INDAGINI, VERIFICHE E CONTROLLI SUI SISTEMI DI TRASPORTO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "INDAGINI, VERIFICHE E CONTROLLI SUI SISTEMI DI TRASPORTO"

Transcript

1

2 L Istituto di Ricerca sui Trasporti e l ECOnomia (IRTECO) nasce nel 1975 come Società Cooperativa a Responsabilità Limitata sotto la Presidenza e Direzione Tecnica del fondatore prof. dott. ing. Francesco Iannelli, il quale ha curato lo sviluppo dei settori di specifico interesse per la Società per oltre 20 anni. Dal 1996 la continuità dell attività e l alto livello di specializzazione è garantita dal dott. ing. Giorgio Oliveri, ingegnere dei trasporti e direttore tecnico. Nel 2005 entra a far parte della Società, la dott.ssa Daniela Nuccio, pianificatore territoriale e responsabile di progetto INDAGINI, VERIFICHE E CONTROLLI SUI SISTEMI DI TRASPORTO PIANIFICAZIONE DEI TRASPORTI STUDI DI TRAFFICO PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, URBANISTICA E AMBIENTALE PROGETTAZIONE STRADALE FORMAZIONE PROFESSIONALE La struttura interna della Società sviluppa, con un APPROCCIO INTEGRATO, progetti multidisciplinari complessi, grazie alla capacità dei propri professionisti di lavorare in equipe, con la finalità di rispondere al meglio alle più avanzate richieste ed esigenze della clientela Nel corso degli anni IRTECO si è affermata per l alta qualità dei studi trasportistici e di traffico, socio-economici e urbanistico-territoriali condotti in campo nazionale e internazionale, con l ausilio dei più recenti ed avanzati modelli di simulazione matematica del traffico, sia a livello microsimulativo sia a livello strategico di area vasta IRTECO sas - Tutti i diritti riservati 09/2012

3 IRTECO è oggi una della principali realtà in campo nazionale impegnata nella conduzione di complesse campagne di indagine e monitoraggio dei sistemi di trasporto, potendo contare su una propria rete di field distribuita sull'intero territorio nazionale IRTECO cura direttamente ogni aspetto delle campagne di indagine sui sistemi di trasporto, dalla progettazione degli strumenti di rilevazione, al recruiting e alla formazione del field, dall'esecuzione e coordinamento del field work all'editing, codifica e data entry, dalla georeferenziazione all'elaborazione ed analisi statistica e trasportistica della base dati raccolta Nel 2002 IRTECO è stata, tra le prime società in campo nazionale, a progettare e sviluppare integralmente applicativi software per dispositivi palmari, a supporto delle indagini e dei monitoraggi sui diversi sistemi di trasporto L elevata dotazione strumentale di apparecchiature hardware, aggiornata e al passo coi tempi, consente ad IRTECO di offrire servizi tecnologicamente evoluti, garantendo alla clientela la disponibilità delle informazioni acquisite in tempi brevi, con un alto livello di attendibilità e qualità finale del dato. Nel 2010 IRTECO ha ottenuto la Certificazione del Sistema di Gestione per la Qualità UNI EN ISO 9001:2008 per i seguenti campi di attività: studio, progettazione, pianificazione, erogazione di servizi e consulenze relative ai settori dei trasporti, del territorio e dell'ambiente esecuzione delle indagini trasportistiche e urbanistico-ambientali effettuazione dei rilievi, dei monitoraggi e delle verifiche ispettive sui sistemi di trasporto pubblico formazione professionale nei settori sopra descritti

4 IRTECO si è affermata nel corso degli anni nel campo delle indagini, dei controlli e delle verifiche ispettive sui diversi sistemi di trasporto, diventando una delle principali realtà in campo nazionale, acquisendo sempre nuovi e importanti clienti, grazie alla competenza e specializzazione tecnico-scientifica nel campo degli studi e ricerche sui sistemi di trasporto Nel campo del trasporto privato e del trasporto stradale delle merci, la significativa dotazione strumentale di apparecchiature contatraffico sia digitali di tipo manuale sia automatiche, VMI e radar ad effetto doppler, consente ad IRTECO di poter operare estese campagne di rilevamento del traffico stradale rilievi di traffico classificati indagini origine/destinazione della domanda indagini sulle preferenze dichiarate indagini sui perditempo e sui tempi di percorrenza indagini sui flussi delle merci ai terminali ed in linea indagini sulla domanda/offerta di SOSTA Nel campo del trasporto pubblico ferroviario, IRTECO garantisce, anche con l impiego delle più avanzate tecnologie elettroniche ed informatiche, l esecuzione di: verifiche ispettive sulla qualità erogata indagini di Customer Satisfaction indagini sulla mobilità conteggio qualificato dei passeggeri saliti/discesi indagini sulle frequentazioni in linea analisi ed elaborazioni statistiche costruzione, implementazione e validazione di data base relazionali, georeferiti anche in ambiente GIS IRTECO sas - Tutti i diritti riservati 09/2012

5 Nel campo del trasporto pubblico LOCALE l attività viene svolta, con tecniche di indagine consolidate e diversificate a seconda delle specifiche esigenze del Committente, sia a bordo dei mezzi sia presso le fermate di linea o ai terminal di attestamento e interscambio. IRTECO garantisce l esecuzione di: verifiche ispettive sulla qualità erogata indagini di Customer Satisfaction indagini sulla qualità/efficienza dei nodi di interscambio indagini sulla mobilità conteggio classificato dei passeggeri indagini sulle frequentazioni in linea rilevazioni della velocità commerciale censimenti delle fermate di linea tracciamento GEOREFERITO dei percorsi delle linee automobilistiche analisi ed elaborazioni statistiche costruzione, implementazione e validazione di complessi data base relazionali, georeferiti anche in ambiente GIS Nel campo del trasporto aereo, tenuto conto le linee guide dell ENAC, IRTECO garantisce l esecuzione di: indagini sulla qualità erogata presso l aerostazione rilievo dei tempi di imbarco, di consegna del primo ed ultimo bagaglio, dei tempi di attesa in coda al banco check in indagini di Customer Satisfaction indagini sulla mobilità analisi ed elaborazioni statistiche IRTECO dispone di una propria rete di field distribuita sull'intero territorio nazionale e cura direttamente ogni aspetto delle campagne di indagine, dalla progettazione degli strumenti di rilevazione, al recruiting e formazione del field, all'esecuzione e coordinamento del field work

6 IRTECO si è affermata, presso clienti pubblici e privati, per l alta qualità degli studi trasportistici, socio-economici, territoriali e di traffico condotti in campo nazionale e internazionale, con l ausilio dei più recenti ed avanzati modelli di simulazione matematica del traffico, sia a livello microsimulativo sia a livello strategico di area vasta STUDI, AUDIT E DUE DILIGENCE DI TRAFFICO STUDI MACROSIMULATIVI DI TRAFFICO SU AREA VASTA STUDI MICROSIMULATIVI DI TRAFFICO SU NODI ED ASSI STRADALI L elevato livello di maturazione e specializzazione raggiunto, unito al rigore tecnico-scientifico imposto alle ricerche, consente ad IRTECO di garantire studi a supporto dell intero iter decisionale del cliente finale A partire dalle indagini sulla domanda e sull'offerta di trasporto e delle infrastrutture IRTECO redige studi, audit e due diligenze di traffico, formula proposte di Piani della Mobilità, Piani di Trasporto e della Viabilità, Piani Urbani del Traffico e della Circolazione, Piani della Sicurezza Stradale ai vari livelli territoriali e per i vari modi di trasporto PIANI URBANI DEL TRAFFICO PIANI DELLA MOBILITÀ E DELLA VIABILITÀ EXTRAURBANA PIANI DI TRASPORTO E DELLA MOBILITÀ PIANI DELLA SICUREZZA STRADALE PIANI DELLA SEGNALETICA Gli studi e le ricerche sui sistemi di trasporto sono integrati, all occorrenza, da dettagliate analisi sulle dinamiche socio-economiche e territoriali dell area di studio e sulle dinamiche di sviluppo dell economia locale IRTECO sas - Tutti i diritti riservati 09/2012

7 IRTECO vanta oltre 35 anni di esperienza specifica nel campo dei modelli di simulazione matematica dei trasporti e del territorio, effettuando studi di simulazione del sistema dei trasporti e della viabilità, su scenari alternativi o per diverse soluzioni tecnico-progettuali, utilizzando i principali modelli di simulazione strategica di area vasta e di microsimulazione presenti in campo nazionale ed internazionale PIANIFICAZIONE ED ORGANIZZAZIONE DI RETI DI TRASPORTO PIANI DI ORGANIZZAZIONE DEI SISTEMI DI TRASPORTO COLLETTIVO PROGRAMMI DI GESTIONE ED ESERCIZIO PER AZIENDE DI TRASPORTO STUDI DI ACCESSIBILITÀ AI CENTRI COMMERCIALI STUDI DI FATTIBILITÀ DI RETI DI TRASPORTO ANALISI COSTI-BENEFICI DI SISTEMI E RETI DI TRASPORTO ANALISI MULTI-CRITERIA DI SISTEMI E RETI DI TRASPORTO In relazione alle problematiche ambientali connesse con l inquinamento acustico e le emissioni inquinanti prodotte in atmosfera dai sistemi di trasporto e con l impatto da traffico prodotto da nuovi insediamenti residenziali, produttivi e commerciali, IRTECO effettua: Studi DI impatto indotto dai diversi sistemi di trasporto Studi e Valutazioni di Impatto Ambientale Piani di riqualificazione acustica e ambientale Piani di zonizzazione acustica

8 Grazie all elevato livello di specializzazione nel campo dell ingegneria del traffico ed all elevato livello di maturazione raggiunto con le problematiche connesse con la sicurezza stradale, IRTECO ha acquisito nel corso degli anni una sempre crescente specializzazione nella progettazione di interventi stradali IRTECO svolge progettazione e direzione lavori di: interventi di traffic calming e di fluidificazione del traffico intersezioni stradali a rotatoria, canalizzate e semaforizzate interventi di riqualificazione urbana e di assi stradali piste ed itinerari ciclabili stazioni terminali e di interscambio DEl trasporto pubblico I progettisti ed i consulenti specialistici, consentono ad IRTECO di garantire: progettazione preliminare, definitiva ed esecutiva esecuzione indagini geotecniche e rilievi topografici elaborazione di documenti di appalto, contratti e capitolati tecnici delle opere assistenza di cantiere tenuta della contabilità di cantiere direzione lavori ed il collaudo delle opere redazione di piani di sicurezza e di coordinamento realizzazione di render foto realistici e animazioni IRTECO sas - Tutti i diritti riservati 09/2012

9 La costante e periodica attività di aggiornamento tecnico, scientifico e professionale del personale, consente ad IRTECO di offrire servizi di formazione, negli specifici settori di specializzazione, rivolti sia ad operatori pubblici sia ad utenti finali La recente realizzazione di un aula corsi, all interno della propria struttura, in grado di ospitare fino a 10 partecipanti, consente di realizzare corsi di alta specializzazione in diretto contatto con i professionisti del settore, con la possibilità di poter assistere allo sviluppo di parti di progetti di ricerca, il tutto in un ambiente giovane, dinamico e confortevole I docenti sono tutti professionisti del settore o afferenti alla sfera accademica con pluriennale e documentata esperienza nelle specifiche aree formative IRTECO svolge funzioni di formazione professionale rivolta: al personale preposto ai controlli qualità ed alle verifiche ispettive delle Aziende di Trasporto Pubblico al personale operativo e preposto al controllo e gestione del traffico al personale preposto alla sicurezza antincendio aziendale al personale preposto alla gestione ed aggiornamento dei Sistemi Informativi Territoriali al personale preposto alla costruzione, gestione e implementazione di base dati complesse ai tecnici progettisti di intersezioni stradali agli ispettori della sicurezza stradale Il programma dei corsi di formazione attivi è reperibile sul sito

10 Enti ed istituzioni Provincia di Lecco Provincia di Milano Com. Montana Oltrepo Pavese AGENZIE MOBILITA' AZIENDE DI TPL e concessionarie COMMERCIO E SOCIETA' DI CONSULENZA ANAS - Compartimento di Torino A.M.A.T. Agenzia Mobilità Ambiente Territorio, Milano A.M.M.T. Agenzia Mobilità Metropolitana, Torino Agenzia per la Mobilità e il Trasporto Pubblico Locale S.p.A., Modena Agenzia Reti e Mobilità S.p.A., Bologna Agenzia Mobilità, Rimini Agenzia Mobilità e Impianti, Ferrara Agenzia AMBRA s.r.l., Ravenna Agezia Locale per la Mobilità, Reggio Emilia Agenzia per la mobilità della provincia di Forlì-Cesena Tempi Agenzia S.p.A., Piacenza Società per la Mobilità ed il Trasporto Pubblico S.p.A., Parma Regione Emilia-Romagna Regione Autonoma Friuli Venezia Giulia Regione Lombardia Regione Piemonte IRTECO sas - Tutti i diritti riservati 09/2012

11 Politecnico di Torino - D.I.T.I.C. Politecnico di Torino - D.I.S.P.E.A. Provincia di Asti Provincia di Cuneo Provincia di Lecco Provincia di Milano Provincia di Novara Provincia di Torino Provincia di Vercelli Comune di Alba (CN) Comune di Arona (NO) Comune di Almese (TO) Comune di Alpette C.se (TO) Comune di Alpignano (TO) Comune di Borgosesia (VC) Comune di Carignano (TO) Comune di Castiglione T.se (TO) Comune di Chamois (AO) Comune di Chiusa S. Michele (TO) Comune di Druento (TO) Comune di Fobello (VC) Comune di Fossano (CN) Comune di Garbagnate Milanese (MI) Comune di Giaveno (TO) Comune di Milano Comune di Mondovì (CN) Comune di Nebbiuno (NO) Comune di Nizza Monferrato (AT) Comune di Novi Ligure (AL) Comune di Orvieto (Terni) Comune di Pianezza (TO) Comune di Rimini Comune di Torino Comune di Trofarello (TO) Comune di Venaria Reale (TO) Comune di Ventimiglia (IM) Comune di Vercelli Comunità Montana Alta Valle di Susa Comunità Montana OltrePo Pavese Acceglio Funivie s.r.l. - Cuneo Alpe Limonetto S.p.A. - Cuneo AUTOGUIDOVIE S.P.A. MILANO Azienda Servizi Pubblici di Asti Artesina S.p.A. - Frabosa Sottana (CN) Azienda Servizi Pubblici - Asti Cabinovie di Lurisia S.p.A. - Roccaforte Mondovì (CN) Cervinio S.p.A. - Torino Cime Bianche SpA - Valtournanche - Torino Col de Joux S.p.A. - Saint Vincent (AO) Colomion S.p.A. - Bardonecchia (TO) Ferrovie del Mattarone s.r.l. - Stresa (vb) Funivie di Champoluc SpA- Champoluc (AO) Funivie Gran Paradiso S.p.A. - Cogne (AO) Funivie Gran San Bernardo snc - Saint Remy (AO) Funivie Lago Maggiore S.p.A. - Varese Gressoney Servizi s.r.l. - Gressoney Saint Jean (AO) G.T.T. Gruppo Torinese Trasporti Torino Monte Bianco Funivia S.p.A. - Milano Pian della Rocca S.p.A. - Sauze d'oulx (TO) Pila S.p.A. - Aosta Poggio la Colma SpA - Aimoni Ormea (CN) Prato Nevoso S.p.A. - Frabosa Sottana (CN) Sciovie del Lys s.a.s. - Viu (TO) Sciovie di Usseglio s.n.c. - Torino Sciovie Lusentino Moncucco S.p.A. - Domodossola (no) Seggiovie Jafferau SpA - Bardonecchia (TO) Seggiovie di Chiomonte S.p.A. - Torino Seggiovie di Mera S.p.A. - Borgosesia S.I.T.I.B. S.p.A. - Brusson (AO) S.L.A.T. S.p.A. - Limone Piemonte (CN) Stim S.p.A. - Bardonecchia (TO) Tre Amis S.p.A. - Limone Piemonte (CN) Atlante s.r.l. - Reggio Emilia Banca O.P.I. - Gruppo San Paolo IMI - Roma Cintra S.A. - Concessiones des Infrastructuras de Transporte - Madrid (Spagna) C.A.I.R.E. - Reggio Emilia C.S.S.T. - Roma Ecoplan S.p.A. - Torino E.D.F. FENICE S.P.A. - TORINO Geodata S.p.A. - Torino Halcrow Group Ltd. - Londra (Regno Unito) I.C.I.S. s.r.l. - Torino LeM reply s.r.l. - Genova SINLOC SpA - Torino So.Tec. s.r.l. - Torino sige SERVIZI INDUSTRIALI S.R.L. - GENOVA STIPE S.p.A. - Roma T.T.A. Trasporti Territorio Ambiente s.r.l. - Genova Autoporto San Didero S.p.A. - Torino Carrefour Italia - Gruppo GS S.p.A. - Milano Castorama Italia S.p.A. - Milano CLUB MEDITERRANEE ITALIA - MILANO Collegno 2000 s.r.l. - Rivarolo C.se (TO) Edilizia Urbe S.p.A. - Sassello (SV) F.lli Domenichelli S.p.A. - Milano Garessio La Sapea s.r.l. - Alba (CN)Hamad Al-Khalid & Bros Co. (Arabia Saudita) Ing. Franco Borini & C. S.p.A. - Torino La Rinascente S.p.A. - Milano L.I.P. S.p.A. - Trofarello (TO) Mega S.p.A. Torino Ministero della Difesa Ellenico (Grecia) Shell Italia S.p.A. Milano Sportinia S.p.A. Torino T.M.T. Trasporti Mobilità e Turismo Pragma s.r.l. Roma Transorient Trading Co. - Torino

12

- PROGETTAZIONE - DIREZIONE LAVORI - COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA - CONSULENZA TECNICO-ECONOMICA

- PROGETTAZIONE - DIREZIONE LAVORI - COORDINAMENTO DELLA SICUREZZA - CONSULENZA TECNICO-ECONOMICA SERVIZI DI INGEGNERIA NEL SETTORE DELL IDRAULICA URBANA (ACQUEDOTTI, FOGNATURE, IMPIANTI DI DEPURAZIONE), DELLE SISTEMAZIONI FLUVIALI E DELL ASSETTO IDROGEOLOGICO - PROGETTAZIONE - DIREZIONE LAVORI - COORDINAMENTO

Dettagli

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano

Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano Dotazione di infrastrutture stradali sul territorio italiano A cura dell Area Professionale Statistica L Automobile Club d Italia produce ormai da molti anni la pubblicazione Localizzazione degli Incidenti

Dettagli

LA RETE NAZIONALE TRASPORTI E AMBIENTE Modello multimodale del sistema di trasporti italiano Settembre 2011 versione 2.5 POLINOMIA

LA RETE NAZIONALE TRASPORTI E AMBIENTE Modello multimodale del sistema di trasporti italiano Settembre 2011 versione 2.5 POLINOMIA LA RETE NAZIONALE TRASPORTI E AMBIENTE Modello multimodale del sistema di trasporti italiano Settembre 2011 versione 2.5 π POLINOMIA Polinomia srl Via Carlo Poerio 41 20129 MILANO Tel 02 20404942 Fax 02

Dettagli

Mobility Management. NORMATIVA DI RIFERIMENTO DECRETO 27 Marzo 1998 del Ministero dell'ambiente

Mobility Management. NORMATIVA DI RIFERIMENTO DECRETO 27 Marzo 1998 del Ministero dell'ambiente Pag. 2/6 1 LA FASE INFORMATIVA 1.1 IL QUADRO DI RIFERIMENTO Con l accezione Mobility Management si intende affermare un approccio ai problemi della mobilità orientato alla gestione della domanda che sviluppa

Dettagli

Lorenzo Bertuccio. Direttore Scientifico Euromobility. Ufficio Tecnico CCBS. 6 ottobre 2009

Lorenzo Bertuccio. Direttore Scientifico Euromobility. Ufficio Tecnico CCBS. 6 ottobre 2009 Il BIKE SHARING in Italia Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility 6 ottobre 2009 Ufficio Tecnico CCBS La diffusione del Bike Sharing in Italia Il bike sharing nasce in Italia nel 2000 a Ravenna

Dettagli

INTRODUZIONE ALL ANALISI DEI SISTEMI DI TRASPORTI

INTRODUZIONE ALL ANALISI DEI SISTEMI DI TRASPORTI INTRODUZIONE ALL ANALISI DEI SISTEMI DI TRASPORTI - Lezione 1 - Prof. Domenico Gattuso domenico.gattuso@unirc.it 0965/875218 Domenico Gattuso 1 CONTENUTI Nomenclatura di base Processo di Pianificazione

Dettagli

MLAB. Chi Siamo. Cosa Facciamo. Software Specialistico

MLAB. Chi Siamo. Cosa Facciamo. Software Specialistico Chi Siamo flussi veicolari nell area vasta di Cagliari (ora di punta AM) Systematica Mobility Thinklab, MLab in breve, è una società di consulenza che fornisce una gamma completa di servizi nel campo della

Dettagli

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions

Tabelle tecniche. First for Steam Solutions Tabelle tecniche First for Steam Solutions E X P E R T I S E S O L U T I O N S S U S T A I N A B I L I T Y I NOSTRI PRODOTTI Apparecchiature per vapore e aria compressa scaricatori di condensa filtri ed

Dettagli

Per una città più sostenibile SEMINARIO NAZIONALE PROGETTO EUROPEO TIDE

Per una città più sostenibile SEMINARIO NAZIONALE PROGETTO EUROPEO TIDE Per una città più sostenibile NUMERI E CRITICITA Congestione: 135 milioni di ore perse = - 1,5 miliardi di euro/anno Sicurezza stradale: 15.782 incidenti 20.670 feriti 154 morti circa 1,3 miliardi di euro/anno

Dettagli

Analisi dell offerta dei servizi di tpl in Italia e confronti internazionali

Analisi dell offerta dei servizi di tpl in Italia e confronti internazionali Analisi dell offerta dei servizi di tpl in Italia e confronti internazionali Dario Gentile Anno 2008 1 L analisi dell offerta di servizi di tpl in Italia Il settore del TPL in Italia vale complessivamente

Dettagli

Primo Convegno Nazionale del Club delle Città del Bike Sharing. Napoli, Venerdì 17 ottobre

Primo Convegno Nazionale del Club delle Città del Bike Sharing. Napoli, Venerdì 17 ottobre Primo Convegno Nazionale del Club delle Città del Bike Sharing Napoli, Venerdì 17 ottobre Il Bike Sharing in Italia Maggiore diffusione nell area settentrionale del Paese Leggenda: sistema con card elettronica

Dettagli

Distributori RCS Education

Distributori RCS Education Distributori RCS Education ABRUZZO Bookservice S.r.l. Gross Ancona Via Albertini 36 60131 Ancona Tel: 071 2861810 Fax: 071 2861642 Email: bookserv@tin.it BASILICATA per la provincia di: Matera CE.DI. Puglia

Dettagli

alta velocità per il Ticino?

alta velocità per il Ticino? AlpTransit 2019: un futuro ad alta velocità per il Ticino? 24 marzo 2011 SUPSI, Lugano-Trevano Alptransit e le infrastrutture italiane del Nordovest: stato di avanzamento, problemi e prospettive Vittorio

Dettagli

Azioni per la mobilità sostenibile

Azioni per la mobilità sostenibile Azioni per la mobilità sostenibile 2004: PIANO INTEGRATO DELLA CICLABILITA e diversi interventi 1) PIANO INTEGRATO DELLA CICLABILITA Obiettivo: individuare la rete ciclabile di collegamento degli 11 comuni

Dettagli

7. CONCLUSIONI E MODALITA DI ATTUAZIONE

7. CONCLUSIONI E MODALITA DI ATTUAZIONE 7. CONCLUSIONI E MODALITA DI ATTUAZIONE Il Comune di Brugherio ha affidato al Centro Studi Traffico di Milano l incarico per la redazione del Piano Generale del Traffico Urbano (PGTU), che rappresenta

Dettagli

3. LA BANCA DATI E GLI INDICATORI

3. LA BANCA DATI E GLI INDICATORI 3. LA BANCA DATI E GLI INDICATORI Per descrivere lo stato attuale del sistema della mobilità è stata predisposta una banca dati che ha sistematizzato su supporti informatici condivisi tutte le informazioni

Dettagli

DALLA PROGRAMMAZIONE ALLA GESTIONE DELLE STRUTTURE PER LA SOSTA: L ESPERIENZA DI TORINO

DALLA PROGRAMMAZIONE ALLA GESTIONE DELLE STRUTTURE PER LA SOSTA: L ESPERIENZA DI TORINO DALLA PROGRAMMAZIONE ALLA GESTIONE DELLE STRUTTURE PER LA SOSTA: 1 INTRODUZIONE In tutte le grandi città italiane e del mondo il problema della circolazione degli autoveicoli e tutti i disagi ad esso connessi,

Dettagli

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo

cmg FIRE ATTITUDE ABRUZZO BASILICATA ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo ABRUZZO ANDRIANÒ FABRIZIO Provincia: Chieti, L Aquila, Pescara, Teramo Tel.: 338 7339896 mail: fabrizio.andriano@gmail.com BASILICATA DANIELE RAFFAELE & FIGLI sas Provincia: Potenza Tel.: 335 6226928 mail:

Dettagli

STUDIO PER LA PIANIFICAZIONE DEL RIASSETTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DELLA REGIONE SICILIANA

STUDIO PER LA PIANIFICAZIONE DEL RIASSETTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DELLA REGIONE SICILIANA STUDIO PER LA PIANIFICAZIONE DEL RIASSETTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DELLA REGIONE SICILIANA Il quadro di contesto e la normativa di settore in materia di Trasporto Pubblico.

Dettagli

GOVERNANCE DEL PROGETTO DA PARTE DELL OSSERVATORIO ATTIVITÀ DI PROPOSTA E DI INTERAZIONE

GOVERNANCE DEL PROGETTO DA PARTE DELL OSSERVATORIO ATTIVITÀ DI PROPOSTA E DI INTERAZIONE . GOVERNANCE DEL PROGETTO DA PARTE DELL OSSERVATORIO ATTIVITÀ DI PROPOSTA E DI INTERAZIONE PROPOSTE PROVENIENTI DAL TERRITORIO RELATIVAMENTE ALLA TRATTA FUNZIONALE GRONDA MERCI (SETTORE NORD OVEST) ED

Dettagli

GESTIONE EMERGENZA NEVE 31 GENNAIO 13 FEBBRAIO 2012

GESTIONE EMERGENZA NEVE 31 GENNAIO 13 FEBBRAIO 2012 GESTIONE EMERGENZA NEVE 31 GENNAIO 13 FEBBRAIO 2012 L EVENTO Complessivamente dal 31 gennaio al 13 febbraio sono stati registrati i seguenti spessori del manto nevoso Parte orientale della Regione: fascia

Dettagli

Via Ca' de Vecchi 4 - Torre d'isola (PV) paola.pozzi@pim.mi.it. Centro Studi PIM - Via Felice Orsini, 21 Milano

Via Ca' de Vecchi 4 - Torre d'isola (PV) paola.pozzi@pim.mi.it. Centro Studi PIM - Via Felice Orsini, 21 Milano F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome PAOLA POZZI Indirizzo Telefono 0263119028 Fax 02653954 E-mail Via Ca' de Vecchi 4 - Torre d'isola (PV) paola.pozzi@pim.mi.it Nazionalità

Dettagli

TIPOLOGIA DI INCARICO LETT. A - PGTU

TIPOLOGIA DI INCARICO LETT. A - PGTU DISCIPLINARE DI INCARICO DI SUPPORTO AGLI UFFICI TECNICI PER L AGGIORNAMENTO DEL PIANO GENERALE DEL TRAFFICO E PER LA VALUTAZIONE DI INSERIMENTO DI NUOVE STRUTTURE COMMERCIALI SUL TERRITORIO DEL COMUNE

Dettagli

Lez. 10 Piani Urbani del traffico e Piani della mobilita

Lez. 10 Piani Urbani del traffico e Piani della mobilita Laurea Magistrale in Architettura e innovazione Sviluppo Urbano Sostenibile AA 2013-14 Prof. Maria Rosa Vittadini mariaros@iuav.it Lez. 10 Piani Urbani del traffico e Piani della mobilita Piani urbani

Dettagli

DISTRIBUTORI RCS ABRUZZO. per tutte le province:

DISTRIBUTORI RCS ABRUZZO. per tutte le province: DISTRIBUTORI RCS ABRUZZO Bookservice s.r.l. Gross Ancona Via Albertini 36 60131 Ancona Tel: 071 2861810 Fax: 071 2861642 Email: bookserv@tin.it BASILICATA per la provincia di: Matera CE.DI. Puglia S.S.

Dettagli

Capitolo 4 QUADRO CONOSCITIVO E SISTEMA DI MONITORAGGIO

Capitolo 4 QUADRO CONOSCITIVO E SISTEMA DI MONITORAGGIO Capitolo 4 QUADRO CONOSCITIVO E SISTEMA DI MONITORAGGIO Presentazione Il capitolo riprende in modo organico gli aspetti metodologici e procedurali affrontati nel corso del lavoro con l obiettivo di definire

Dettagli

FIGURA 1. INDICATORI DI DOMANDA DI TRASPORTO PRIVATO. COMPLESSO DEI COMUNI CAPOLUOGO DI PROVINCIA Variazione percentuale 2009/2008 16,3

FIGURA 1. INDICATORI DI DOMANDA DI TRASPORTO PRIVATO. COMPLESSO DEI COMUNI CAPOLUOGO DI PROVINCIA Variazione percentuale 2009/2008 16,3 5 aprile 2011 Anno 2009 TRASPORTI URBANI Nel 2009 gli incentivi statali all acquisto di veicoli nuovi hanno esercitato effetti positivi sull ambiente, che ha risentito positivamente anche del miglioramento

Dettagli

IL PIANO URBANO DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE (PUMS) LINEE DI INDIRIZZO

IL PIANO URBANO DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE (PUMS) LINEE DI INDIRIZZO IL PIANO URBANO DELLA MOBILITÀ SOSTENIBILE (PUMS) LINEE DI INDIRIZZO Popolazione/Inhabitants 1,800,000 1,700,000 1,600,000 1,500,000 1,400,000 1,300,000 1,200,000 1,100,000 1,000,000 Residenti a Milano

Dettagli

tour febbraio-aprile terza edizione

tour febbraio-aprile terza edizione tour 2014 febbraio-aprile terza edizione 60 città 141 ordini e collegi provinciali patrocinanti edizione 2013 93.280 12% 12% 17% 29% 30% ALCUNI NUMERI contatti autorevole comitato scientifico enti e aziende

Dettagli

Gruppo di Lavoro Agende 21 Locali per Kyoto

Gruppo di Lavoro Agende 21 Locali per Kyoto Gruppo di Lavoro Agende 21 Locali per Kyoto Daniela Luise Padova Verifica dello stato di avanzamento delle iniziative in corso di realizzazione e programma delle attività per il 2008 Rimini, 6 giugno 2008

Dettagli

UN SISTEMA INTEGRATO DI INDICATORI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE ITALIANE

UN SISTEMA INTEGRATO DI INDICATORI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE ITALIANE UN SISTEMA INTEGRATO DI INDICATORI PER LA MOBILITÀ SOSTENIBILE NELLE AREE URBANE ITALIANE Silvia Brini Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale (ISPRA) silvia.brini@isprambiente.it

Dettagli

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza

Gli Uffici delle Dogane. Province di competenza ti trovi in: Home - Agenzia - Uffici - Indirizzi e Organigramma periferico - Uffici Dogane Gli Uffici delle Dogane Gli Uffici delle Dogane Regione Abruzzo Basilicata Campania Dogane Avezzano Pescara Potenza

Dettagli

La sostenibilità ambientale nei progetti ferroviari di Italferr

La sostenibilità ambientale nei progetti ferroviari di Italferr La sostenibilità ambientale nei progetti ferroviari di Italferr Torino, 02/04/2014 Andrea Nardinocchi L impegno ambientale di Italferr Italferr è da anni impegnata nella gestione delle tematiche ambientali

Dettagli

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO

REGIONE UFFICIO INCARICO LIVELLO ABRUZZO DR ABRUZZO AREA DI STAFF AL DIRETTORE REGIONALE ABRUZZO DR ABRUZZO CENTRO DI ASSISTENZA MULTICANALE DI PESCARA ABRUZZO DR ABRUZZO DIRETTORE REGIONALE AGGIUNTO 1 ABRUZZO DR ABRUZZO UFFICIO ACCERTAMENTO

Dettagli

Osservatorio sull Imprenditoria femminile in provincia di Cuneo 4 edizione. Lunedì 24 novembre 2008 ore 15.00

Osservatorio sull Imprenditoria femminile in provincia di Cuneo 4 edizione. Lunedì 24 novembre 2008 ore 15.00 Osservatorio sull Imprenditoria femminile in provincia di Cuneo 4 edizione Lunedì 24 novembre 2008 ore 15.00 1 L IMPRESA E E FEMMINILE (cfr. L. 215/92) SE: Ditta individuale con titolare donna Società

Dettagli

GRUPPO SINA SINA SPA. Il Territorio come Valore

GRUPPO SINA SINA SPA. Il Territorio come Valore GRUPPO SINA SINA SPA Il Territorio come Valore Gruppo ARGO Il Gruppo ARGO Il Gruppo ARGO è riconosciuto come leader nei settori del trasporto, della logistica integrata, dell energia e delle telecomunicazioni,

Dettagli

2. DAL MODELLO TEORICO ALLA REALIZZAZIONE PRATICA

2. DAL MODELLO TEORICO ALLA REALIZZAZIONE PRATICA 2. DAL MODELLO TEORICO ALLA REALIZZAZIONE PRATICA 2.1. Un processo graduale La messa in atto di un sistema di monitoraggio, quale quello sinteticamente delineato nel capitolo precedente, richiede un cambiamento

Dettagli

Programma ELISA - Proposta progettuale

Programma ELISA - Proposta progettuale MACRO DESCRIZIONE DEL PROGETTO In Italia l utilizzo integrato di tecnologie informatiche e telematiche nel mondo dei trasporti ha consentito, nel corso degli ultimi anni, di sviluppare sistemi per il monitoraggio

Dettagli

Evoluzione del sistema ferroviario. Marsiglia, 29 marzo 2005

Evoluzione del sistema ferroviario. Marsiglia, 29 marzo 2005 Evoluzione del sistema ferroviario Marsiglia, 29 marzo 2005 Progetti Prioritari della rete TEN e corridoi Paneuropei interessanti l Italia Tratti italiani del Progetto Prioritario 6 (TEN) e del Corridoio

Dettagli

I percorsi interaziendali

I percorsi interaziendali I percorsi interaziendali Lombardia La sicurezza D. Lgs 81/08-626 - Base (4h) San Donato (MI) Melzo (MI) Pavia Vimercate (MB) Trescore Balneario (BG) Desenzano del Garda (BS) Paullo (MI) Mantova Cologno

Dettagli

I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA. giugno 2012 v.1

I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA. giugno 2012 v.1 I SERVIZI A BANDA LARGA in EMILIA-ROMAGNA giugno 2012 v.1 su rete fissa > 2Mb/s Media regionale 89,58% su rete fissa > 2Mb/s, espressa in % della popolazione Situazione stimata a giugno 2012 Fonte: dati

Dettagli

LA LINEA FERROVIARIA CEVA-ORMEA : una risorsa locale per il futuro del trasporto pubblico in Alta Valle Tanaro di Massimo Andreis Allamandola

LA LINEA FERROVIARIA CEVA-ORMEA : una risorsa locale per il futuro del trasporto pubblico in Alta Valle Tanaro di Massimo Andreis Allamandola LA LINEA FERROVIARIA CEVA-ORMEA : una risorsa locale per il futuro del trasporto pubblico in Alta Valle Tanaro di Massimo Andreis Allamandola La realizzazione della linea ferroviaria Ceva-Ormea risale

Dettagli

PRIT: contesto e strategie

PRIT: contesto e strategie PRIT: contesto e strategie A cura di Paolo Ferrecchi Bologna, 23 novembre 2007 Cabina di regia per il coordinamento delle politiche di programmazione e per il PTR: incontro tematico su Mobilità e Infrastrutture

Dettagli

WWW.CENTOSTAZIONI.IT CENTO NUOVE PIAZZE ITALIANE.

WWW.CENTOSTAZIONI.IT CENTO NUOVE PIAZZE ITALIANE. WWW.CENTOSTAZIONI.IT CENTO NUOVE PIAZZE ITALIANE. LA STAZIONE. UNA NUOVA PIAZZA AL CENTRO DELLA CITTÀ. CENTOSTAZIONI. 103 stazioni ferroviarie riqualificate e gestite secondo un piano integrato per creare

Dettagli

Progettazione della circolazione urbana

Progettazione della circolazione urbana Norme per i Piani Urbani del Traffico (PUT): Art. 36 del C.d.S. Direttive per la redazione, adozione ed attuazione dei PUT (D.M. LL.PP. G.U. del 24.06.1995, n 146) [redatte su indicazioni del CIPET] 1

Dettagli

ANALISI COSTI BENEFICI

ANALISI COSTI BENEFICI Comune di Pisa Realizzazione di un sistema di collegamento (People Mover) tra l Aeroporto Galileo Galilei e la Stazione ferroviaria di Pisa Centrale, parcheggi scambiatori e viabilità di connessione ANALISI

Dettagli

Relazione sullo Stato dell Ambiente della Regione Emilia-Romagna

Relazione sullo Stato dell Ambiente della Regione Emilia-Romagna Trasporti Infrastrutture e logistica La mobilità rappresenta un settore particolarmente rilevante per lo sviluppo sostenibile. Lo sviluppo sostenibile richiede sempre di più la partecipazione e la corresponsabilizzazione

Dettagli

II Facoltà di Ingegneria

II Facoltà di Ingegneria II Facoltà di Ingegneria La II Facoltà di Ingegneria è una Facoltà giovane come te, in continua evoluzione, dove le nuove idee sono di casa. Ti offre la possibilità di seguire, sin dal primo anno, un percorso

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute

Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute Strutture Sanitarie convenzionate da UniSalute per il Fondo mètasalute ABRUZZO Case di cura / Ospedali / Day-Surgery CHIETI e provincia L'AQUILA e provincia PESCARA e provincia Centri diagnostici /Poliambulatori/Studi

Dettagli

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI

FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI FONDAZIONE ENASARCO ORGANIZZAZIONE UFFICI PERIFERICI ABRUZZO - MOLISE UFFICIO ISPETTIVO DI PESCARA Pescara, Chieti, L'Aquila, Teramo, Campobasso, Isernia Via Latina n.7 -. 65121 Pescara Telefono 06 5793.3110

Dettagli

è un marchio Necsi Catalogo formazione aziendale

è un marchio Necsi Catalogo formazione aziendale è un marchio Necsi Catalogo formazione aziendale Siamo una società di ingegneri, consulenti, progettisti e installatori che opera in tutto il nord Italia con 5 sedi operative tra Veneto, Trentino Alto

Dettagli

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco

Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Cod. ISTAT INT 00012 AREA: Ambiente e Territorio Settore di interesse: Ambiente Attività di soccorso svolte dal Corpo Nazionale dei Vigili del Fuoco Titolare: Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso

Dettagli

PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI NIBIONNO

PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI NIBIONNO PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI NIBIONNO Valutazione Ambientale Strategica del Piano di Governo del Territorio - 28 luglio 2010 - La VAS nel processo di pianificazione Accompagna il processo della formazione

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA RELAZIONE SUL TRAFFICO PIANO ATTUATIVO PER INSEDIAMENTO DI ATTIVITÀ INDUSTRIALE IN ZONA PRODUTTIVA ESISTENTE

COMUNE DI BRESCIA RELAZIONE SUL TRAFFICO PIANO ATTUATIVO PER INSEDIAMENTO DI ATTIVITÀ INDUSTRIALE IN ZONA PRODUTTIVA ESISTENTE COMUNE DI BRESCIA PIANO ATTUATIVO PER INSEDIAMENTO DI ATTIVITÀ INDUSTRIALE IN ZONA PRODUTTIVA ESISTENTE RELAZIONE SUL TRAFFICO CONSULENZA SPECIALISTICA RELATIVA A: Studio mobilità e traffico BRESCIA MOBILITÀ

Dettagli

martedì 8 luglio 2014 alle ore 9.45 Reggia La Venaria Reale Aula Magna - Centro Restauro Via XX Settembre 18 - Venaria Reale (TO)

martedì 8 luglio 2014 alle ore 9.45 Reggia La Venaria Reale Aula Magna - Centro Restauro Via XX Settembre 18 - Venaria Reale (TO) Torino, 20/06/2014 Prot. 83 Ai Presidenti, Amministratori Delegati, Consiglieri delle Aziende associate Ai Direttori Generali delle Aziende Sanitarie ed Ospedaliere Ai Sindaci, Assessori ai Servizi Comunali

Dettagli

PROFILO PROFESSIONALE

PROFILO PROFESSIONALE FERRARI IVAN Via Torretta 3/7 10028 Trofarello (TO) Nato a Torino il 28/05/1979 c.f.: FRRVNI79E28L219Z +39.333.86.13.713 (Italia) +254.723.95.88.97 (Kenya) ferrari.ivan@gmail.com ferrari.ivan.ke (Skype)

Dettagli

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado

Tabelledettaglioscuolasecondaria.xls Secondaria di I grado PIEMONTE ALESSANDRIA A028 EDUCAZIONE ARTISTICA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A032 EDUCAZIONE MUSICALE NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA A033 EDUCAZIONE TECNICA NELLA SCUOLA MEDIA 1 PIEMONTE ALESSANDRIA

Dettagli

TRT TRASPORTI E TERRITORIO SRL LA SOCIETÀ

TRT TRASPORTI E TERRITORIO SRL LA SOCIETÀ LA SOCIETÀ TRT Trasporti e Territorio Srl è una società di consulenza indipendente, con sedi a Milano e Bruxelles, specializzata in economia, pianificazione e modellistica dei trasporti. Fondata nel 1992,

Dettagli

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006

DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel 2006 DOSSIER FOTOGRAFIA: imprese e import/export di strumenti ottici e attrezzature fotografiche a Milano, in Lombardia e in Italia nel A cura della Camera di commercio di Milano Imprese attive nel settore

Dettagli

Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità

Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità Le nuove frontiere dei sistemi di bigliettazione elettronica nell ambito dei sistemi di bordo e infomobilità Tavola rotonda ANFIA, Verona 18 novembre 2009 GIOVANNI FOTI Direttore Generale 5T e membro comitato

Dettagli

Acustica industriale: valutazione del rischio da rumore e vibrazioni, progettazione e piani di risanamento

Acustica industriale: valutazione del rischio da rumore e vibrazioni, progettazione e piani di risanamento ATTIVITA Lo nasce nel 1989. Come indica il suo nome l attività volge prevalentemente alla progettazione nei vari settori dell'acustica. I principali campi di applicazione sono: Acustica dei teatri, chiese,

Dettagli

Progetto MO.S.T. - MObilità Sostenibile a Tirana -

Progetto MO.S.T. - MObilità Sostenibile a Tirana - Progetto MO.S.T. - MObilità Sostenibile a Tirana - SICUREZZA STRADALE Politiche ed esperienze europee a confronto Bari, 11 luglio 2008 www.progettomost.org SINTESI DEL PROGETTO MO.S.T. www.progettomost.org

Dettagli

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena

SMART CITY INDEX. La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena SMART CITY INDEX La misurazione del livello di «smartness» Marco Mena Lo Smart City Index Al fine di misurare il livello di smartness di una città, Between ha creato lo Smart City Index, un ranking delle

Dettagli

SINTESI DELLO STUDIO

SINTESI DELLO STUDIO SINTESI DELLO STUDIO CARO AFFITTI E COSTO PER LA CASA: DIFFICOLTA DA RISOLVERE Maggio 2009 Nel II semestre 2008 le famiglie italiane per pagare l affitto della casa in cui vivono hanno impiegato il 26,4%

Dettagli

Trenitalia verso il 2015. Roma, 04 Dicembre 2014

Trenitalia verso il 2015. Roma, 04 Dicembre 2014 Trenitalia verso il 2015 Roma, 04 Dicembre 2014 Nel cuore delle città TORINO ROMA VENEZIA 81 Frecciarossa 30 Frecciarossa 36 Frecciargento 58 Frecciargento ANCONA 2 Frecciarossa BOLOGNA FIRENZE RIMINI

Dettagli

Claudio Masi Direttore Agenzia Milanese Mobilità Ambiente

Claudio Masi Direttore Agenzia Milanese Mobilità Ambiente Intervento Claudio Masi Direttore Agenzia Milanese Mobilità Ambiente Convegno LA GESTIONE DELLA MOBILITA NELLA CITTA METROPOLITANA: PROPOSTE, PROGETTI E RISORSE PER MILANO Sala Conferenze Camera di Commercio

Dettagli

- RECAPITO : Pino Torinese (TO) - Via San Michele 4 cell. 349-1334841 - E-Mail: gianluca.savasta@libero.it

- RECAPITO : Pino Torinese (TO) - Via San Michele 4 cell. 349-1334841 - E-Mail: gianluca.savasta@libero.it C U R R I C U L U M d i G I A N L U C A S A V A S T A dati anagrafici Nato a Torino (TO) il 3/11/1965. Residente in Pino Torinese, via San Michele 4 (Cap. 10025) E cittadino italiano. Coniugato con due

Dettagli

Provvedimenti di adozione e approvazione:

Provvedimenti di adozione e approvazione: Provvedimenti di adozione e approvazione: Delibera n.161 d'ordine della GIUNTA COMUNALE assunta nella seduta del 12 marzo 2002, pubblicata all'albo Pretorio per quindici giorni consecutivi dal 18/03/2002

Dettagli

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso

Abruzzo Basilicata Calabria. Reggio Calabria. Vibo Valentia. Grado di istruzione / Classe di concorso Chieti L'Aquila Pescara Teramo Matera Potenza Catanzaro Cosenza Crotone 3 7 3 5 6 4 5 7 6 A03 CHIMICA E TECNOLOGIE CHIMICHE A06 COSTRUZIONI E TECNICO A07 DISCIPLINE ECONOMICO-AZIENDALI 3 A09 DISCIPLINE

Dettagli

MODELLISTICA DELLA QUALITÀ DELL'ARIA NELL'AREA METROPOLITANA TORINESE

MODELLISTICA DELLA QUALITÀ DELL'ARIA NELL'AREA METROPOLITANA TORINESE MODELLISTICA DELLA QUALITÀ DELL'ARIA NELL'AREA METROPOLITANA TORINESE Alessandro Bertello Rossella Prandi Sommario 1. Finalità dello studio 2. Aggiornamento inventario delle emissioni 3. Gli scenari emissivi

Dettagli

DEZZANI GIUSEPPE DATI PERSONALI ISTRUZIONE ATTIVITA. Nato : Bagnolo Piemonte (CN) 31/03/1969

DEZZANI GIUSEPPE DATI PERSONALI ISTRUZIONE ATTIVITA. Nato : Bagnolo Piemonte (CN) 31/03/1969 DEZZANI GIUSEPPE DATI PERSONALI Nato : Bagnolo Piemonte (CN) 31/03/1969 Domiciliato presso lo Studio : Digital Forensics Bureau Studio Associato - 10095 Grugliasco (TORINO) Str. del Portone, 10 Recapito

Dettagli

Il mercato immobiliare residenziale ed il fabbisogno di abitazioni

Il mercato immobiliare residenziale ed il fabbisogno di abitazioni Il mercato immobiliare residenziale ed il fabbisogno di abitazioni Prot.n. DC130060 Firenze 25 novembre 2013 Firenze 25 novembre 2013 1. Motivazioni di mercato e valutazioni sull investimento in abitazioni

Dettagli

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane;

IL DIRETTORE. VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle dogane; Prot. n. 29228 IL DIRETTORE VISTO il decreto legislativo 30 luglio 1999, n. 300; VISTO il decreto legislativo 30 marzo 2001, n. 165; VISTI lo Statuto e il Regolamento di amministrazione dell Agenzia delle

Dettagli

Ing. Fabio Nussio STA

Ing. Fabio Nussio STA Il progetto HEAVEN, suoi risultati e sviluppi della catena Traffico-Ambiente a Roma Ing. Fabio Nussio STA La S.T.A. S.p.A. ha partecipato in qualità di co-ordinatore e in collaborazione con il Dip. X del

Dettagli

D.G.P. n. 772-309928 del 28 giugno 2005

D.G.P. n. 772-309928 del 28 giugno 2005 D.G.P. n. 772-309928 del 28 giugno 2005 OGGETTO: PROGRAMMA DI RINNOVO E/O POTENZIAMENTO DELLE FLOTTE PUBBLICHE DI SERVIZIO DI PUBBLICA UTILITÀ (ESCLUSE QUELLE DI TRASPORTO PUBBLICO LOCALE) CON MEZZI A

Dettagli

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013)

I Contratti di Rete. Rassegna dei principali risultati quantitativi. Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I Contratti di Rete Elaborazioni Unioncamere su dati Infocamere (aggiornamento all 1 dicembre 2013) I contratti di rete Il monitoraggio sui Contratti di rete di Unioncamere, su dati Infocamere, mette in

Dettagli

area tematica: MOBILITÀ TRASPORTI SISTEMA INFRASTRUTTURALE

area tematica: MOBILITÀ TRASPORTI SISTEMA INFRASTRUTTURALE Tabella A. area tematica: MOBILITÀ TRASPORTI SISTEMA INFRASTRUTTURALE sottotemi Analisi delle dinamiche e delle criticità Consistente pendolarismo caratterizzato da uno scarso uso del mezzo pubblico (gli

Dettagli

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER IL COORDINAMENTO DELLO SVILUPPO DEL TERRITORIO, IL PERSONALE ED I SERVIZI GENERALI

Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER IL COORDINAMENTO DELLO SVILUPPO DEL TERRITORIO, IL PERSONALE ED I SERVIZI GENERALI Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti DIPARTIMENTO PER IL COORDINAMENTO DELLO SVILUPPO DEL TERRITORIO, IL PERSONALE ED I SERVIZI GENERALI 1. Introduzione I PIANI URBANI DELLA MOBILITA (PUM) Linee

Dettagli

5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino

5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino 5T Tecnologie Telematiche per i Trasporti ed il Traffico a Torino Piero Boccardo Presidente Chi siamo 5T è una società a responsabilità limitata a totale partecipazione pubblica che progetta, realizza

Dettagli

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11

MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE VOLUME 1 CAPITOLO 11 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE ITALIA POPOLAZIONE Cose da sapere VOLUME 1 CAPITOLO 11 A. Le idee importanti l L Italia è uno Stato con 20 regioni e 103 province l In Italia ci sono molte città. Le

Dettagli

Verso una qualità energetica certificata: L esperienza di SACERT

Verso una qualità energetica certificata: L esperienza di SACERT Verso una qualità energetica certificata: L esperienza di SACERT Dott. Ing. Paolo Cocchi Coordinatore Regione Emilia Romagna per SACERT Ferrara, 27/09/2007 contatto: 349 / 18 68 488 PROBLEMATICHE ENERGETICHE

Dettagli

LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città

LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città LA MOBILITA SOSTENIBILE IN ITALIA: indagine sulle principali 50 città Lorenzo Bertuccio Direttore Scientifico Euromobility Gruppo di lavoro: Emanuela Cafarelli Aldo Di Berardino Federica Parmagnani L indagine

Dettagli

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria.

OGGETTO: Verbale di Accordo del 16 luglio 2009 - inserimenti sportelleria. Risorse Umane ed Organizzazione Relazioni Industriali Alle Segreterie Nazionali delle OO.SS. SLC-CGIL SLP-CISL UIL-POST FAILP-CISAL CONFSAL. COM.NI UGL-COM.NI Roma, 2 dicembre 2009 OGGETTO: Verbale di

Dettagli

Report finale - Qualità Percepita Fase 2010

Report finale - Qualità Percepita Fase 2010 Indagine sui fattori di qualità erogata e percepita dei servizi autofiloviari di Trasporto Pubblico Locale della regione Emilia Romagna VOLUME 1 Report finale - Qualità Percepita Fase 2010 a cura del R.T.I.

Dettagli

Cube è usato in più di 2000 città e 70 paesi nel mondo. Cube si fonda su più di 25 anni di ricerca, sviluppo e applicazione.

Cube è usato in più di 2000 città e 70 paesi nel mondo. Cube si fonda su più di 25 anni di ricerca, sviluppo e applicazione. brochure tecnica di cube Cube è la suite di modellazione dei trasporti più popolare del mondo. Cube è il sistema più completo e diffuso sistema per l analisi dei sistemi di trasporto nel mondo. Con Cube

Dettagli

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA CIVILE (Classe Ingegneria Civile)

CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA CIVILE (Classe Ingegneria Civile) 139 CORSO DI LAUREA SPECIALISTICA IN INGEGNERIA CIVILE (Classe Civile) Referente del Corso di Laurea - Prof. Giovanni Vannucchi (Tel. 0/479621 e-mail: giovan@dicea.unifi.it.) OBIETTIVI FORMATIVI Il corso

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2013. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2013. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2013 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VAUDAGNA Marco Amministrazione

Dettagli

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di:

Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014. Sede di Torino. Elaborazione e Cura di: Mobilità sostenibile Piano Spostamenti Casa - Lavoro 2014 Sede di Torino RUGGIERI Nicoletta Maria Mobility Manager Elaborazione e Cura di: CAGGIANIELLO Giorgio SAPIO Michele VENTURA Lorella Amministrazione

Dettagli

1. La Società. 2. L evoluzione operativa. 3. Possibili sviluppi strategici

1. La Società. 2. L evoluzione operativa. 3. Possibili sviluppi strategici 1. La Società 2. L evoluzione operativa 3. Possibili sviluppi strategici Novara, 13.1.2010 1. La Società CIM spa realizza e gestisce l Interporto di Novara. Secondo la definizione che ne dà la Legge 240/1990

Dettagli

COMUNE DI BRUGHERIO. PIANO GENERALE DEL TRAFFICO URBANO Relazione Tecnica Finale

COMUNE DI BRUGHERIO. PIANO GENERALE DEL TRAFFICO URBANO Relazione Tecnica Finale COMUNE DI BRUGHERIO PIANO GENERALE DEL TRAFFICO URBANO Relazione Tecnica Finale Maggio 2015 1. PREMESSA 1.1 Obiettivi, Contenuti e Metodologia del PGTU 1.2 Banche Dati di Riferimento 1.2.1 Indagini di

Dettagli

Comune di MONZA AMBITO DI VIALE LIBERTA TRA VIA BOSISIO E VIALE SANT ANASTASIA

Comune di MONZA AMBITO DI VIALE LIBERTA TRA VIA BOSISIO E VIALE SANT ANASTASIA Comune di MONZA AMBITO DI VIALE LIBERTA TRA VIA BOSISIO E VIALE SANT ANASTASIA PROPOSTE DI RIQUALIFICAZIONE VIABILISTICA rapporto finale luglio 2009 Ing. Ivan Genovese ig@mobiliter.it CONTENUTI A. INQUADRAMENTO

Dettagli

Foto Antonella Guerrini SIMETE STUDIO O. SINISCALCO. Foto Enrico Cano. SI.ME.TE. s.r.l. Società di ingegneria STUDIO O. SINISCALCO

Foto Antonella Guerrini SIMETE STUDIO O. SINISCALCO. Foto Enrico Cano. SI.ME.TE. s.r.l. Società di ingegneria STUDIO O. SINISCALCO Foto Antonella Guerrini Foto Enrico Cano SIMETE STUDIO O. SINISCALCO SI.ME.TE. s.r.l. Società di ingegneria STUDIO O. SINISCALCO Studio La nostra società di ingegneria ed architettura, unita alla nostra

Dettagli

Sicurezza e durabilità delle opere: l intesa tra Regione Piemonte e ATECAP

Sicurezza e durabilità delle opere: l intesa tra Regione Piemonte e ATECAP In Concreto n 103 Calcestruzzo di Qualità Sicurezza e durabilità delle opere: l intesa tra Regione Piemonte e ATECAP Davide Ruggeri Qualificazione 34 Figura 1 Il Predidente dell Atecap, Silvio Sarno e

Dettagli

Ingegneria e geologia per l ambiente

Ingegneria e geologia per l ambiente Ingegneria e geologia per l ambiente Via Peano, 11 10129 Torino Tel.: +39 011.504.359-505.142 Fax: +39 011.505.221 e-mail: studio@bortolami-dimolfetta.com website: www.bortolami-dimolfetta.com - 2 - Bortolami

Dettagli

Ferroplan. Recupero dell area della stazione ferroviaria di Bolzano

Ferroplan. Recupero dell area della stazione ferroviaria di Bolzano Venezia, 10-20 novembre 2004 Catalogo della Mostra Comune di Bolzano Ferroplan. Recupero dell area della stazione ferroviaria di Bolzano L ambito della trasformazione Il tema dell area ferroviaria di Bolzano

Dettagli

LA LOGISTICA AD ALTO VALORE AGGIUNTO SPINGE LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA TERRITORIALE PIACENTINO (estratto)

LA LOGISTICA AD ALTO VALORE AGGIUNTO SPINGE LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA TERRITORIALE PIACENTINO (estratto) LA LOGISTICA AD ALTO VALORE AGGIUNTO SPINGE LA COMPETITIVITA DEL SISTEMA TERRITORIALE PIACENTINO (estratto) NOTA: Il presente documento è un estratto di uno studio effettuato dalla sede piacentina di ITL.

Dettagli

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO -

- DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO - DISTRIBUZIONE TERRITORIALE IN ITALIA DEL NETWORK ODONTOIATRICO Previnet è in grado di mettere a disposizione dei propri clienti un network

Dettagli

Preambolo. a) SVILUPPARE L'USO DELLA BICICLETTA QUALE MEZZO DI TRASPORTO ALTERNATIVO AI MEZZI MOTORIZZATI; b) AGEVOLARE IL TRAFFICO CICLISTICO.

Preambolo. a) SVILUPPARE L'USO DELLA BICICLETTA QUALE MEZZO DI TRASPORTO ALTERNATIVO AI MEZZI MOTORIZZATI; b) AGEVOLARE IL TRAFFICO CICLISTICO. REGIONE: PIEMONTE LEGGE REGIONALE 17 APRILE 1990, n. 33 (G.U. n. 040 SERIE SPECIALE N. 3 del 13/10/1990 - BU n. 017 del 24/04/1990) INTERVENTI PER LA PROMOZIONE DELLA BICICLETTA COME MEZZO DI TRASPORTO,

Dettagli

ILLUSTRAZIONE PROPOSTA DI PIANO

ILLUSTRAZIONE PROPOSTA DI PIANO Comune di Pergine Valsugana PUM Piano urbano della Mobilità ILLUSTRAZIONE PROPOSTA DI PIANO Consiglio Comunale PERGINE 24.3.2015 arch. jacopo ognibene j.ognibene@tpsitalia.it @jacopoog QUADRO CONOSCITIVO

Dettagli