Gestione e Recupero Crediti

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Gestione e Recupero Crediti"

Transcript

1 CONVEGNO 6ª EDIZIONE Gestione e Recupero Crediti nell Energy e Idrico Prevenire il RISCHIO INSOLVENZA e contenere i COSTI della Credit Collection 1 GIORNATA UNICA PER: Con il contributo di: gestire il rifiuto di SWITCH-IN e l inserimento in portafoglio di un cliente precedentemente moroso valutare quali strumenti di prevenzione credito utilizzare per i clienti già attivi approfondire la Legge di Riforma del Condominio per far fronte alla morosità analizzare i rischi del Concordato in Bianco procedere nel recupero crediti in caso di Cessione/ Affitto d Azienda contrastare la morosità pregressa dell utente finale nei confronti del suo precedente fornitore attraverso il CMOR 2 Speciali Tavole Rotonde di Confronto: monitorare la rischiosità del cliente su modelli di scoring stimare i costi della Credit Collection: quando e come investire nel Recupero Starhotel Business Palace Milano, 25 settembre 2014 Iscriviti ora! Autorità per l Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico M. Chicca Vice Direttore Direzione Mercati Elettricità e Gas 9 N. Bardini, Resp.Crediti SALERNO ENERGIA A. Casartelli, Responsabile Credit Management Residenziale F. Cavallo, Head of Credit Management EON ENERGIA G.Cioci, Head of Credit Management HERA G. D Auria, Ufficio Legale UTILITÀ Tiziana Ferrantini, Direttore Affari Legali ACQUALATINA L. Ottolini, Responsabile Credito & Contenzioso Area Emilia L. Rogato, Responsabile Recupero Crediti ENERGETIC SOURCE A. Vagnarelli, Responsabile Gestione Crediti AMG GAS Il parere legale di: E. Drogo, Avvocato STUDIO LEGALE DROGO E MILIONE Con il supporto e l accreditamento di Sponsor Media Partner 3 CFP per la partecipazione all intera giornata

2 Milano, maggio 2014 Il Peso delle Bollette non pagate Il Sole 24 ORE Non pagano? Staccati i radiatori Il Mattino di Padova I Credit Manager, i CFO e i Responsabili dell Amministrazione del mondo energetico e idrico stanno vivendo giorni ardui verso l obiettivo della massimizzazione del credito, tra valutazione del cliente in entrata, prevenzione del recupero e aggiornamenti AEEGSI. Il convegno del 25 settembre è un appuntamento da non perdere: giunto alla 6 edizione è diventato l unico momento di confronto e networking per gli Addetti ai Lavori. L Autorità per l Energia Elettrica il Gas e il Sistema Idrico farà il punto sulle ultime Regolamentazioni in materia di morosità. Verranno analizzati i rischi del nuovo concordato in bianco, esaminate alcune sentenze del Cliente Condominio e presentate delle strategie anti-morosità di P.A. e Grande Consumatore. La novità di quest anno è rappresentata dalle 2 Tavole Rotonde, rispettivamente sul Credit Check del cliente in entrata e sui costi della Credit Collection. Si tratta di due momenti di confronto, dove gli Speaker coinvolti nel dibattito interagiranno attivamente con la sala. Dia un occhiata all agenda e riservi il suo posto in sala: sono certa troverà degli spunti per la sua attività del day-by-day. Cordiali saluti, Martina Francesconi Senior Conference Manager Chi Siamo Istituto Internazionale di Ricerca è leader in Italia da più di 25 anni nella progettazione ed erogazione di Formazione e Informazione Business-to-Business al middle & top management. L evento è rivolto a: Aziende di vendita e distribuzione di energia elettrica, gas e acqua Credit Manager /Responsabili Recupero Crediti Responsabili Contratti Responsabile Gestione Clienti Risk Manager Credit Controller Responsabile Amministrazione e Finanza Responsabile Ufficio Legale e Contenzioso Responsabile Commerciale Aziende che si occupano di recupero crediti Hanno detto dell edizione 2014: Buona varietà di interventi con possibili immediate ricadute operative Gestione Finanziaria, Gelsia Molto positivo Resp.Monitoraggio Ciclo Attivo e Reporting Credito, Hera Ottima occasione per conoscere e interloquire con colleghi operanti nello stesso settore AEW E stato interessante sentire esperienze diverse sulla gestione del credito Sales Manager, Acusidea Il nostro team lavora ogni giorno per sviluppare conferenze, mostre convegni, workshop e corsi di formazione, sia interaziendali che "InCompany" che permettono ai manager di essere formati e restare informati sulle ultime novità del mercato e sulle nuove tendenze di gestione aziendale. Istituto Internazionale di Ricerca, inoltre, in qualità di organismo di formazione in possesso della Certificazione Qualità UNI EN ISO 9001:2008, è ente abilitato alla presentazione di piani formativi a Enti Istituzionali e Fondi Interprofessionali per le richieste di finanziamenti e quindi in grado di aiutare le Aziende nella gestione completa dell iter burocratico: dalla presentazione della domanda alla rendicontazione. [ 2 ] Iscriviti ora!

3 Gestione e Recupero Crediti PROGRAMMA Milano, 25 settembre Registrazione Partecipanti 9.15 Breve apertura a cura del Chairman della mattina Luca Ottolini Responsabile Credito & Contenzioso Area Emilia 9.30 Quali sono le principali evoluzioni sulla Regolazione in tema di morosità Marta Chicca Vide Direttore Direzione Mercati Elettricità e Gas AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO TAVOLA ROTONDA CREDIT CHECK Come valutare e monitorare la rischiosità del cliente su modelli di scoring? Come coordinarsi con l Ufficio Commerciale per valutare ex-ante il potenziale cliente in entrata? Come attuare una corretta segmentazione dei clienti in fasce di rischio su modelli di scoring? Come impostare il processo decisionale e come applicare il modello decisionale? Perché non premiare il cliente virtuoso? Andrea Casartelli Responsabile Credit Management Residenziale Nazzareno Bardini Responsabile Settore Gestione Crediti SALERNO ENERGIA Un nuovo modello di valutazione e gestione del credito per snellire il processo e ridurre i costi: come creare un importante leva competitiva per l azienda Gaia Cioci Head of Credit Management GRUPPO HERA Coffee Break Quali attività di prevenzione credito si possono portare avanti sui clienti già attivi Quali i modelli comportamentali su clientela attiva e non attiva Timing delle azioni di sollecito Solleciti preventivi Credit reminders Invoice to cash Prevention su conguagli Andrea Casartelli Responsabile Credit Management Residenziale Recupero del credito nella fase stragiudiziale e giudiziale per il tramite della rateizzazione del debito La presa di contatto con il debitore moroso La redazione della ricognizione di debito ad hoc integrante il piano di rientro ed i vantaggi della scrittura ricognitiva Le percentuali di recupero del credito per il tramite della predisposizione dei piani di rientro Come gestire il credito nella cessione/affitto d'azienda La nozione di azienda I trasferimenti aziendali durante la crisi finanziaria L obbligazione solidale nel contratto tra il cedente ed il cessionario Il procedimento monitorio nei confronti degli obbligati in solido Emanuele Drogo Avvocato STUDIO LEGALE DROGO E MILIONE Speciale parere legale su 2 Tematiche hot Colazione di lavoro e visita all area espositiva Chairman del Pomeriggio Lorenzo Rogato Responsabile Recupero Crediti ENERGETIC SOURCE TAVOLA ROTONDA I COSTI DELLA CREDIT COLLECTION - Quando e come vale la pena investire nel Recupero? Come coniugare l iper-tutela del cliente con i costi delle attuali tecniche di recupero crediti? Quali strumenti cost-effective implementare per i clienti disalimentabili e non disalimentabili Gestione esterna o interna: quali sono gli elementi di valutazione ed analisi dei costi/ benefici per l attività di gestione dello scaduto Fresco? Flavia Cavallo Head of Credit Management EON ENERGIA Aurelio Vagnarelli Responsabile Gestione Crediti AMG GAS Dalla Delibera AEEG 585/2012/R/idr sul metodo tariffario transitorio alla Delibera AEEG 643/2013/R/idr che ha approvato il metodo tariffario definitivo: perché è corretto inserire la morosità nelle tariffe come costo Cosa ha stabilito la Sentenza TAR Milano n. 889 del 4 aprile Tiziana Ferrantini Direttore Affari Legali ACQUALATINA Tea break Il Condominio gestione al Quadrato: come procedere con il Recupero Crediti verso i Condomini alla luce della Legge di Riforma 11/12/2012 n.220 Inquadramento normativo del Condominio: novità normative dal 18 giugno 2013 punti critici possibili soluzioni Approccio operativo al rapporto con il Condominio chi sono gli interlocutori: duplicazione dei soggetti tipologia di servizi erogati e possibili attività creditizie azioni di prevenzione e di recupero Luca Ottolini Responsabile Credito & Contenzioso Area Emilia Quali i rischi e le opportunità del nuovo concordato in bianco Come gestire il rapporto di fornitura di un cliente in concordato Strategie di tutela e recupero del credito nelle diverse fasi del concordato Guido D Auria Ufficio Legale UTILITÀ Chiusura dei lavori Iscriviti ora! [ 3 ]

4 Italia Italia ETRA S.p.A DEVAL S.p.A Sponsor Enrico Edoli Consulente azienda Media Partner 6 mesi un trader ENEL ENI A cura di: Pianifica la tua formazione Mercato dell Energia Elettrica e del Gas Milano, AtaHotel Executive, 14, 15 e 16 ottobre 2014 Dopo il successo dell edizione dello scorso marzo IIR ripropone il Corso MERCATO dell ENERGIA ELETTRICA e del GAS Milano, AtaHotel Executive 14, 15 e 16 ottobre 2014 FILIERA, attori e RESPONSABILITÀ per ottimizzare i contratti commerciali Strumenti ed elementi per la determinazione dei PREZZI AZIENDE ENERGY INTENSIVE il mondo utilities per ottimizzare la gestione delle forniture 3 giorni di formazione intensa e imperdibile per interagire correttamente con Operatori, Clienti e Fornitori e per: Chiarire i concetti, i ruoli e le norme alla Verificare ogni nozione attraverso l esame Ottenere risposte pratiche e soluzioni base del mondo Energy di Casi Concreti concrete da utilizzare in azienda I docenti: Danilo Albini Giuseppe Coduri Davide Mariani Più di 20 anni a diretto contatto con il Mercato Energy rendono i tre docenti i professionisti più idonei a fornire nozioni concrete e rispondenti alle reali esigenze di aggiornamento dei partecipanti * per iscrizioni entro il 19/9/2014 Valutare I Modelli Previsionali della Domanda e del Prezzo di Energia Elettrica e Gas Milano, Atahotel Executive, 11, 12 e 13 novembre Edizione Valutare i MODELLI PREVISIONALI della DOMANDA e del PREZZO di Energia Elettrica e Gas 3 giorni per conoscere i principali Metodi e Strumenti per realizzare PREVISIONI EFFICACI a supporto delle decisioni e del business: che cosa è possibile ottenere dai differenti metodi previsionali e quali sono le loro proprietà quali variabili devono essere tenute in considerazione come va trattato il dato per fare previsioni in funzione di quali esigenze scegliere il modello e la strategia di previsione come impostare e costruire uno strumento previsionale Milano, AtaHotel Executive 11, 12 e 13 novembre 2014 Conoscere gli obblighi dell Unbundling Contabile per risolvere le criticità ed evitare le sanzioni Milano, Atahotel Executive, 1 e 2 ottobre 2014 Aggiornato con le NOVITA della DELIBERA 22 maggio 231/2014/R/Com Conoscere gli obblighi per risolvere le criticità ed evitare le sanzioni dell Unbundling Contabile Settori Idrico e 2 giorni di teoria e pratica per: Energy & Gas essere preparati sui nuovi orientamenti del DCO 82/2013 e sulla Deliberazione 231/2014/R/COM e approfondire i criteri e le novità regolatorie dell AEEG conoscere le novità in tema di unbundling consolidato e semplificato adeguare e rendere conforme il proprio sistema contabile con quanto richiesto ed esaminato nelle verifiche ispettive dell AEEG comprendere come classificare correttamente costi e ricavi, tra Attività, Servizio Comune e Funzione Operativa Condivisa Ben 8 Esercitazioni applicative sui principali temi trattati per la predisposizione dei Conti Separati Annuali Milano Atahotel Executive 1 e 2 ottobre 2014 Corso completo e chiaro, incentrato soprattutto sul settore Power&Gas, propedeutico anche al settore idrico per la nuova delibera in arrivo dell autorità Nozioni interessanti e corso utile per un confronto La docente Cristina Aprile Dottore Commercialista STUDIO APRILE In caso di nuove delibere pubblicate dall AEEG i contenuti del corso verranno aggiornati * per iscrizioni entro il 01/09/2014 Bilancio & Fiscalità delle Società Energetiche Milano, Starhotel Business Palace, 18 e 19 novembre 2014 C ONVEG N O 5ª EDI ZIONE BILANCIO & FISCALITÀ Confronto sulle scelte interpretative e sulle effettive applicazioni della normativa tra gli Operatori per non incorrere in sanzioni 1 giornata UNICA in ITALIA per: Procedere alla quadratura attravero una corretta gestione delle partite a conguaglio Applicare gli IFRS per la misurazione del far value e nella gestione degli strumenti finanziari Costruire un efficace sistema di Unbundling per una efficace costruzione dei conti annuali Individuare come nella prassi la nuova disciplina delle perdite su crediti si ripercuote sul bilancio Conoscere gli impatti della fiscalità e la gestione delle Accise 18 novembre 2014 Iscriviti ora! Con la partecipazione di: CASSA CONGUAGLI PER L ENERGIA ELETTRICA delle SOCIETÀ ENERGETICHE S P EC I ALE C O R S O ERG SERVICES MICCINESE E ASSOCIATI CROWE HORWARTH TAX LAW PLANET STUDIO APRILE La BOLLETTAZIONE verso la PA 1 giornata di formazione specifica per: ra di: Conoscere il ruolo e i compiti del SDI per uno snellimento delle procedure di pagamento Procedere alla retifica e alla variazione di bollette emesse in compliance alla normativa fiscale Procedere alla conservazione digitale di fatture, bollette e registri contabili Essere pronti ai controlli delle autorità presso i propri uffici 19 novembre 2014 STUDIO LEGALE CONFENTE Le novità normative in tema di FATTURA ELETTRONICA e CONSERVAZIONE DIGITALE Milano, Starhotel Business Palace Con il patrocinio * per iscrizioni entro il 20/10/2014 Stoccaggio del Gas Milano, Atahotel Executive, 15 e 16 ottobre 2014 Corso Programma Aggiornato Conoscere le modalità operative dello Stoccaggio del Gas per una corretta valutazione economico finanziaria di approvvigionamento 2 giorni di approfondimento per: Conoscere la normativa di riferimento e sfruttare tutte le opportunità di business Effettuare una corretta valutazione tra stoccaggio e bilanciamento Individuare le soluzioni logistiche e di trasporto e ottimizzare i costi di approvvigionamento Analizzare e conoscere le attività degli Shipper e valutare concretamente i costi di gestione Ottimizzare i volumi e i costi per una corretta modulazione della domanda Milano Atahotel Executive 15 e 16 ottobre 2014 Il docente Renato Pozzi Vent anni di esperienza in aziende del mondo Energy permetteranno di dare al corso un taglio pratico e tecnico * per iscrizioni entro il 15 settembre 2014 Gas & Power Trader Advanced Milano, Atahotel Executive, 25 e 26 novembre 2014 GAS & POWER TRADER ADVANCED Conoscere le Tecniche di Pricing, Rischio e Gestione dei Contratti Strutturati per governare i mercati energetici 2 giornate dal taglio operativo e tecnico per: capire come sono cambiate le attività di trading e di approvvigionamento di gas in relazione alla produzione e al trading di energia elettrica individuare gli strumenti da traslare dal mondo finance per l attività di trading gas ed elettricità analizzare le previsioni per l evoluzione dello spread tra mercati nei prossimi sfruttare un contratto strutturato a livello di portafoglio comprendere quale sarà l impatto di EMIR-REMIR sull attività quotidiana di Aggiornato ai cambiamenti previsti sul Mercato Spot con l avvio del Market Coupling Milano Atahotel Executive 25 e 26 novembre Docenti dal mondo aziendale Angela Martella, Responsabile Gas Management & Structured Trading AXPO ITALIA Roberto Pozzi, Head of Power Trading A2A TRADING Luca Rizzi, Direttore ALMA ENERGIA Claudio Zocca, Head of Power Trading MULTIUTILITY 1 Esperto a sua disposizione Enrico Edoli, Consulente Area Risk/Research FINALYST DI ENRICO EDOLI & C SAS * per iscrizioni entro il 27/10/2014 Quali strategie, tecnologie e metodologie applicare per rispondere all Empowerment del Cliente nel settore Energy & Idrico Milano, Starhotel Business Palace, 22 e 23 ottobre 2014 Esponenti aziendali: Sirio Antonellini A2A Pierluigi Berghella ACEA* Stefano Perfetti A2A Massimo Gaioli AXPO Italia Emanuela Gatteschi EDISON Alessandro Casu ENEL* Antonio Orifici ENI Luca Franzoni E.ON Italia Fabrizio Grossini GDF SUEZ Energia Marco Moretti GDF SUEZ Energia Mariagiulia Fornaciari Iren Quali strategie, tecnologie e metodologie applicare per rispondere all Empowerment del Cliente nel settore e il prezioso contributo di: Stefano Scarcella AEEGSI Marta Chicca AEEGSI Energy & Idrico IIR Tel a edizione Quali sono le opportunità offerte dall obbligo di fatturazione elettronica verso la PA Come conciliare trasparenza e chiarezza nella bolletta 2.0 Quali sono i nuovi servizi da fornire al cliente per superare il concetto di commodity Come utilizzare i sistemi informativi per un efficace ed efficiente processo di recupero del credito 3 tavole di confronto per capire come: - integrare Billing & Crm tra loro e con gli altri sistemi aziendali - acquisire i dati di misura - gestire la multicanalità 22 e 23 ottobre 2014 Milano Starhotel Business Palace con il patrocinio di Software AG Seguici su: 5 buoni motivi per investire con noi 1. Presentare i Suoi prodotti e servizi a un pubblico mirato e interessato; 2. Risparmiare tempo e denaro, incontrando in un luogo unico Aziende del Settore Power & Gas 3. Incontrare i Decisione Maker delle principali Società del Settore Energia 4. Essere considerato tra i principali Protagonisti e tra le Aziende Leader nella fornitura di servizi alle aziende energetiche 5. Sfruttare l intera Promoziona dell Evento per potenziare e valorizzare l immagine corporate della vostra Recupero Crediti nel Settore Idrico Milano, Atahotel Executive, 2 e 3 dicembre 2014 NUOVO Conoscere gli aspetti legali e operativi per una corretta gestione del Recupero Crediti nel Settore Idrico 5 buoni motivi per partecipare: 1.districarsi nel complesso quadro normativo- regolatorio che disciplina la gestione della morosità 2. chiarire l iter per sollecito bonario, diffida/messa in mora e l avviso di distacco 3. capire come impatta la fatturazione del deposito cauzionale sul recupero crediti nel 4. valutare il corretto equilibrio tra investimenti nel recupero crediti e il livello di recupero 5. gestire l impatto fiscale delle perdite su crediti settore idrico effettivamente ottenuto Milano, Art Hotel Navigli 21 e 22 maggio 2014 Il primo giorno con il prezioso contributo di: Stefano Sutti Roberto Spelta STUDIO LEGALE SUTTI E per gli aspetti operativi un uomo d azienda a sua disposizione: Luca Pastorino MEDITERRANEA DELLE ACQUE Operating Department e Project Manager Hanno detto del ns Workshop di approfondimento sul recupero crediti nel Settore Idrico del settembre 2013: Molto interessante ed esaustivo Interessanti l intervento di ACEA e gli spunti da adattare alla propria realtà * per iscrizioni entro il 18/04/2014 Come conseguire un corretto bilanciamento nto elettrico e fare business attraverso l Intraday Power Trading Milano, Atahotel Executive, 28 e 29 ottobre 2014 Come conseguire un corretto bilanciamento elettrico e fare business attraverso l INTRADAY POWER TRADING Nuovo corso ricco di casi studio e applicazioni pratiche 2 giornate imperdibili per: Ottimizzare il profilo di un impianto di produzione e far fronte ad eventuali inutilizzati grazie agli aggiustamenti Conoscere le differenze normative e l evoluzione dei mercati infragiornalieri in Italia e Europa per essere competitivi sul mercato Armonizzare le tempistiche e governare le strategie di pricing delle aste giornaliere e infragiornaliere di interconnessione con l estero Essere aggiornato sulle conseguenze operative del Progetto di Market Coupling sulle Frontiere Italiane per il Mercato Day-Ahed, previsto per Dicembre 2014 Comprendere gli aspetti normativi che potranno impattare sul mercato: dal Capacity Remuneration Mechanism allo sbilanciamento delle rinnovabili Acquisire gli strumenti avanzati di analisi e forecasting delle attività di trading intraday e i modelli a valutazione del rischio Milano Atahotel Executive 28 e 29 ottobre Docenti a sua disposizione 1 Addetto ai Lavori Roberto Pozzi Head of Power Trading A2A TRADING 1 Esperto di modellazione e analisi quantitativa in ambito di Energy Trading e Risk Management FINALYST DI ENRICO EDOLI & C SAS * per iscrizioni entro il 13/10/2014 Accise nell Energia 2015 Milano, 28 gennaio 2015 Non può partecipare al nostro evento, ma è interessato ad avere la documentazione? Un'esaustiva raccolta degli interventi dei nostri relatori che potrà utilizzare come materiale formativo e come opportunità di aggiornamento per Lei e per i Suoi colleghi! La documentazione degli eventi organizzati da IIR è ripartita secondo le principali aree di interesse professionale ed è disponibile in formato digitale, per garantire un trasporto veloce e sicuro senza perdita di informazioni o ritardi. Visiti il nostro sito Tutte le iniziative possono essere erogate in modalità personalizzata direttamente presso l azienda cliente. Per approfondimenti: /incompany

5 Scheda di iscrizione 5 Modi per Iscriversi Istituto Internazionale di Ricerca Via Morigi, Milano Priority code: p5675sito Seguici su GESTIONE E RECUPERO CREDITI NELL ENERGY E IDRICO Milano, 25 settembre 2014 SPECIALE ISCRIZIONI MULTIPLE I.V.A. per partecipante P5675 GESTIONE E RECUPERO CREDITI NELL ENERGY E IDRICO + SISTEMI DI PAGAMENTO NELL ENERGY Milano, 24 e 25 settembre I.V.A. per partecipante P P iscritto 10% 3 iscritto 4 iscritto 15% 20% Per informazioni: 100 euro per iscrizioni pervenute e pagate entro il 4 settembre 2014 È necessario l invio di una scheda per ciascun partecipante. Offerta non cumulabile con altre promozioni in corso. DATI DEL PARTECIPANTE: NOME FUNZIONE RAGIONE SOCIALE COGNOME CELL. I partecipanti degli eventi IIR potranno usufruire di tariffe agevolate viaggiando con Contattaci al numero per ricevere il tuo voucher! INDIRIZZO DI FATTURAZIONE CAP CITTÀ PROV. PARTITA I.V.A. Scarica il Calendario Corsi TEL FAX CONSENSO ALLA PARTECIPAZIONE DATO DA: TRAINING MANAGER Il Servizio Clienti Vi contatterà per completare l iscrizione e per definire le modalità di pagamento LUOGO E SEDE: STARHOTEL BUSINESS PALACE Via Gaggia, 3, Milano (MM3 Fermata Porto di Mare). Telefono: Ai partecipanti saranno riservate particolari tariffe per il pernottamento INFORMAZIONI GENERALI La quota d iscrizione comprende la documentazione didattica, i pranzi e i coffee break ove segnalati nel programma. Per circostanze imprevedibili, l Istituto Internazionale di Ricerca si riserva il diritto di modificare il programma, i relatori, le modalità didattiche e/o la sede del corso. IIR si riserva altresì il diritto di cancellare l evento nel caso di non raggiungimento del numero minimo di partecipanti, comunicando l avvenuta cancellazione alla persona segnalata come contatto per l iscrizione via o via fax entro 5 giorni lavorativi dalla data di inizio dell evento. In questo caso la responsabilità di IIR si intende limitata al solo rimborso delle quote di iscrizione pervenute. MODALITÀ DI DISDETTA L eventuale disdetta di partecipazione (o richiesta di trasferimento) all evento dovrà essere comunicata in forma scritta all Istituto Internazionale di Ricerca entro e non oltre il 6 giorno lavorativo (compreso il sabato) precedente la data d inizio dell evento. Trascorso tale termine, sarà inevitabile l addebito dell intera quota d iscrizione. Saremo comunque lieti di accettare un Suo collega in sostituzione purchè il nominativo venga comunicato almeno un giorno prima della data dell evento. IIR possiede tutte le risorse per creare un evento in esclusiva per te, in funzione delle tue esigenze e dei tuoi obiettivi. Stabilisci nuove relazioni commerciali e fidelizza i tuoi clienti! Per informazioni: Tel Non ha potuto partecipare a un evento? Richieda la documentazione a: tel TUTELA DATI PERSONALI - INFORMATIVA Si informa il Partecipante ai sensi del D.Lgs. 196/03: (1) che i propri dati personali riportati sulla scheda di iscrizione (Dati ) saranno trattati in forma automatizzata dall Istituto Internazionale di Ricerca (I.I.R.) per l adempimento di ogni onere relativo alla Sua partecipazione alla conferenza, per finalità statistiche e per l invio di materiale promozionale di I.I.R. I dati raccolti potranno essere comunicati ai partner di I.I.R., nell'ambito delle loro attività di comunicazione promozionale; (2) il conferimento dei Dati è facoltativo: inmancanza, tuttavia, non sarà possibile dar corso al servizio. In relazione ai Dati, il Partecipante ha diritto di opporsi al trattamento sopra previsto. TITOLARE E RESPONSABILE DEL TRATTAMENTO è l Istituto Internazionale di Ricerca S.r.l. unipersonale, Via Morigi, 13, Milano nei cui confronti il Partecipante potrà esercitare i diritti di cui al D.Lgs. 196/03 (accesso, correzione, cancellazione, opposizione al trattamento, indicazione delle finalità del trattamento). Potrà trovare ulteriori informazioni su modalità e finalità del trattamento sul sito: La comunicazione potrà pervenire via: - fax tel

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA

AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA Axpo Italia AFFIDABILE, SOSTENIBILE & INNOVATIVA UN GRUPPO A DIMENSIONE EUROPEA Axpo opera direttamente in oltre 20 paesi europei L Italia è uno dei mercati principali del gruppo Axpo in Italia Alla presenza

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE.

ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. ANTIRICICLAGGIO: LE NOVITÀ DELLA IV DIRETTIVA E LA POSSIBILE EVOLUZIONE DELLA NORMATIVA NAZIONALE. Casi pratici sulla corretta registrazione delle operazioni attinenti la gestione collettiva del risparmio

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

Parc Hotel Villa Immacolata

Parc Hotel Villa Immacolata SEMINARIO di presentazione del corso: USO EFFICIENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE: L AZIENDA E L ENERGY MANAGEMENT Pescara, 13 Marzo 2009 Segreteria organizzativa Centro Congressi Strada Comunale San Silvestro,

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 1 EDIZIONE Digital Pharma Confrontati con le migliori Best Practices per rafforzare l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 Ascolta le aziende che stanno vivendo il

Dettagli

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ

PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ PROFESSIONALITÀ AFFIDABILITÀ RESPONSABILITÀ LE SOLUZIONI AMBIENTALI INTEGRATE DI UN GRUPPO LEADER SOLYECO GROUP ha reso concreto un obiettivo prezioso: conciliare Sviluppo e Ambiente. Questa è la mission

Dettagli

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati

Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Sintesi del Rapporto delle attività 2011 Principali risultati Roma, 29 maggio 2012 Indice Il Gestore dei Servizi Energetici GSE S.p.A. I nostri servizi Nuove attività 2012-2013 Evoluzione delle attività

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico

Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico Autorità per l energia elettrica il gas e il sistema idrico COMUNICATO Energia: da aprile ancora in calo la bolletta elettricità, -1,1%, e forte riduzione per il gas -4,0% sull anno risparmi per 75 euro

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

I Professionisti della digitalizzazione documentale

I Professionisti della digitalizzazione documentale CON IL PATROCINIO DI PROGRAMMA MASTER COURSE ANORC MILANO, dal 3 al 26 NOVEMBRE 2015 Hotel degli Arcimboldi (Viale Sarca, n. 336) I Professionisti della digitalizzazione documentale Guida formativa per

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

58 Lo sviluppo delle reti e dei mercati. Lo sviluppo delle reti e dei mercati

58 Lo sviluppo delle reti e dei mercati. Lo sviluppo delle reti e dei mercati 58 Lo sviluppo delle reti e dei mercati Lo sviluppo delle reti e dei mercati Lo sviluppo delle reti e dei mercati 59 Snam sta già lavorando con altri operatori del settore, suoi partner, per garantire

Dettagli

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT

Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Corso di Specializzazione IT SERVICE MANAGEMENT Con esame ufficiale di certificazione ITIL V3 Foundation INTRODUZIONE Un numero crescente di organizzazioni appartenenti ai più diversi settori produttivi

Dettagli

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10

Indice. La Missione 3. La Storia 4. I Valori 5. I Clienti 7. I Numeri 8. I Servizi 10 Indice La Missione 3 La Storia 4 I Valori 5 I Clienti 7 I Numeri 8 I Servizi 10 La Missione REVALO: un partner operativo insostituibile sul territorio. REVALO ha come scopo il mantenimento e l incremento

Dettagli

La fattura Hera Comm. Energia Elettrica

La fattura Hera Comm. Energia Elettrica La fattura Hera Comm. Energia Elettrica Hera Comm è la società del Gruppo Hera che fattura i servizi Gas ed Energia elettrica. Nella bolletta multiservizio, il secondo contratto fatturato da Hera Comm

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015

MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 MEA MASTER IN MANAGEMENT DELL ENERGIA E DELL AMBIENTE II LIVELLO XIII edizione A.A. 2014/2015 Il Master MEA Management dell Energia e dell Ambiente è organizzato dall Università degli Studi Guglielmo Marconi

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

y e Lo scambio sul posto cos è, come funziona e come viene calcolato. ire co www.vic-energy.com

y e Lo scambio sul posto cos è, come funziona e come viene calcolato. ire co www.vic-energy.com y e Lo scambio sul posto Guida per capire ire co cos è, come funziona e come viene calcolato. 1 Lo scambio sul posto fotovoltaico. Per capire cosa è e come funziona, lo scambio sul posto è necessario capire

Dettagli

Evoluzione Risk Management in Intesa

Evoluzione Risk Management in Intesa RISCHIO DI CREDITO IN BANCA INTESA Marco Bee, Mauro Senati NEWFIN - FITD Rating interni e controllo del rischio di credito Milano, 31 Marzo 2004 Evoluzione Risk Management in Intesa 1994: focus iniziale

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE

LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L EGIDA DEL TRIBUNALE CONVEGNO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FERRARA Dipartimento di Economia e Management ORDINE DEI DOTTORI COMMERCIALISTI E DEGLI ESPERTI CONTABILI DI FERRARA IPSOA LA GESTIONE DELLA CRISI DI IMPRESA SOTTO L

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

SICUREZZA & INGEGNERIA

SICUREZZA & INGEGNERIA SICUREZZA & INGEGNERIA Centro Formazione AiFOS A707 MA.CI - S.R.L. AGENZIA FORMATIVA E SERVIZI PROFESSIONALI PER LE IMPRESE Organismo accreditato dalla Regione Toscana PI0769 C.F./Partita IVA 01965420506

Dettagli

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n.

TRA. REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato alla sottoscrizione del presente atto a seguito di deliberazione della Giunta regionale n. PROTOCOLLO D INTESA PER LO SMOBILIZZO DEI CREDITI DEI SOGGETTI DEL TERZO SETTORE NEI CONFRONTI DEGLI ENTI LOCALI E DEL SERVIZIO SANITARIO DELLA TOSCANA TRA REGIONE TOSCANA (C.fisc. in persona di autorizzato

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

Patrimoni destinati ad uno specifico affare. A cura di Davide Colarossi Dottore Commercialista

Patrimoni destinati ad uno specifico affare. A cura di Davide Colarossi Dottore Commercialista Patrimoni destinati ad uno specifico affare A cura di Davide Colarossi Dottore Commercialista Riferimenti normativi D.Lgs. Numero 6 del 17 gennaio 2003 Introduce con gli articoli 2447-bis e seguenti del

Dettagli

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA

AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA AGENZIA TERRITORIALE DELL EMILIA-ROMAGNA PER I SERVIZI IDRICI E RIFIUTI CAMB/2014/60 del 12 novembre 2014 CONSIGLIO D AMBITO Oggetto: Servizio Idrico Integrato - Approvazione della revisione tariffaria

Dettagli

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello

Schema Professionista della Security Profilo Senior Security Manager - III Livello STATO DELLE REVISIONI rev. n SINTESI DELLA MODIFICA DATA 0 05-05-2015 VERIFICA Direttore Qualità & Industrializzazione Maria Anzilotta APPROVAZIONE Direttore Generale Giampiero Belcredi rev. 0 del 2015-05-05

Dettagli

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI

MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI MONITORARE IL TERRITORIO CON SISTEMI RADAR SATELLITARI Dalla tecnica PSInSAR al nuovo algoritmo SqueeSAR : Principi, approfondimenti e applicazioni 30 Novembre - 1 Dicembre 2010 Milano Il corso è accreditato

Dettagli

STS. Profilo della società

STS. Profilo della società STS Profilo della società STS, Your ICT Partner Con un solido background accademico, regolari confronti con il mondo della ricerca ed esperienza sia nel settore pubblico che privato, STS è da oltre 20

Dettagli

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA

FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA FORMAZIONE SUL CAMPO IN FARMACIA Proposte formative 2011 Novità accreditamento ECM FINALITA Per soddisfare l esigenza di aggiornamento professionale continuo, grazie all esperienza maturata da Vega nelle

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

SPAI di Puclini Carlo

SPAI di Puclini Carlo CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA INDICE 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 29 MAGGIO 2015 258/2015/R/COM PRIMI INTERVENTI IN MATERIA DI MOROSITÀ NEI MERCATI RETAIL DELL ENERGIA ELETTRICA E GAS NATURALE E REVISIONE DEI TEMPI DELLO SWITCHING NEL SETTORE DEL GAS NATURALE

Dettagli

FORMAZIONE PROFESSIONALE

FORMAZIONE PROFESSIONALE FORMAZIONE PROFESSIONALE Le coperture a tutela dell impresa EDIZIONE 21 maggio 2014 DOCENZA IN WEBCONFERENCE PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per il conseguimento della formazione professionale

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA

ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA LA PROPOSTA DI ENGINEERING SARDEGNA AGENZIA FORMATIVA Carlo Carta Responsabile Commerciale ENGINEERING SARDEGNA e IL GRUPPO ENGINEERING La prima realtà IT italiana. oltre 7.000 DIPENDENTI 7% del mercato

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO

SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO Allegato n. 2 alla delibera n. 11 del 12.12.05 SCHEMA DI CONVENZIONE PER VERSAMENTO INCREMENTI TARIFFARI DI CUI ALLA DELIBERA CIPE 52/2001 UTENZE INDUSTRIALI DA POZZO AUTONOMO..., con sede in.., Codice

Dettagli

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020

Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 DATA: 29/8/2013 N. PROT: 475 A tutte le aziende/enti interessati Seminario Europrogettazione - I nuovi programmi comunitari a gestione diretta per il periodo 2014-2020 Roma, 15-16 ottobre 2013 Bruxelles,

Dettagli

Chi può presentare la domanda

Chi può presentare la domanda BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI PER FAVORIRE LA CRESCITA DELLE IMPRESE SUI MERCATI INTERNAZIONALI II QUADRIMESTRE 2014 AFRQ2/14 La Camera di Commercio di Frosinone, attraverso ASPIN, Azienda Speciale

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto

Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto Bilancio finale di liquidazione e piano di Riparto Natura e composizione Non vi sono specifiche indicazioni in merito alle modalità di redazione del bilancio; Il bilancio finale di liquidazione dovrebbe

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Con la presente scrittura tra

Con la presente scrittura tra Accordo per assicurare la liquidità alle imprese creditrici dei Comuni e delle Province della Regione Emilia-Romagna attraverso la cessione pro-soluto dei crediti a favore di banche od intermediari finanziari

Dettagli

Accademia Beauty and Hair

Accademia Beauty and Hair INDICE CARTA DELLA QUALITÀ DELL OFFERTA FORMATIVA 1. LIVELLO STRATEGICO 1.1 Politica della Qualità 2. LIVELLO ORGANIZZATIVO 2.1 Servizi formativi offerti 2.2 Dotazione di risorse professionali e logistico

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC

GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC GUIDA RAPIDA emagister-agora Edizione BASIC Introduzione a emagister-agora Interfaccia di emagister-agora Configurazione dell offerta didattica Richieste d informazioni Gestione delle richieste d informazioni

Dettagli

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA

ORGANIGRAMMA E FUNZIONIGRAMMA 1 SCOPO Lo scopo del presente documento è di descrivere le mansioni e le responsabilità connesse alla gestione delle attività da parte di PHISIOVIT SRL 2 DESCRIZIONE DEL DOCUMENTO PHISIOVIT SRL, per favorire

Dettagli

Gli immobili sono nel nostro DNA.

Gli immobili sono nel nostro DNA. Gli immobili sono nel nostro DNA. FBS Real Estate. Valutare gli immobili per rivalutarli. FBS Real Estate nasce nel 2006 a Milano, dove tuttora conserva la sede legale e direzionale. Nelle prime fasi,

Dettagli

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right

FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI MASTER PART TIME LIVORNO. When you have to be right MASTER PART TIME FALLIMENTO E PROCEDURE CONCORSUALI 2 0 1 4 TRENTESIMA EDIZIONE LIVORNO N A P O L I When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di formazione IPSOA fa parte del Gruppo

Dettagli

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno

DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno DOCUMENTO DI SINTESI STRATEGIA DI ESECUZIONE E TRASMISSIONE DEGLI ORDINI Banca San Giorgio Quinto Valle Agno (delibera CdA 17 Dicembre 2012) LA NORMATIVA MIFID La Markets in Financial Instruments Directive

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

Form di presentazione progetto

Form di presentazione progetto Form di presentazione progetto Il presente form deve essere compilato in tutte le sue parti e inviato con allegati (CV referente, altri CV persone chiave) a info@piazzevive.it entro il 6 dicembre 2013.

Dettagli

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI

ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI ITALIA: PRESENTAZIONE DEL SOSTEGNO FINANZIARIO STIMATO E DELLE AGEVOLAZIONI TRIBUTARIE PER I COMBUSTIBILI FOSSILI Risorse energetiche e struttura del mercato L Italia produce piccoli volumi di gas naturale

Dettagli

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance

SALARY SURVEY 2015. Banking & Insurance. Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it. Banking & Insurance SALARY SURVEY 2015 Banking & Insurance Banking & Insurance Specialists in banking & insurance recruitment www.michaelpage.it Banking & Insurance Salary Survey 2015 Gentili clienti, abbiamo il piacere di

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale

Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Suite o servizio: Arkottica migliora l organizzazione aziendale Gestisci. Organizza. Risparmia. Una lunga storia, uno sguardo sempre rivolto al futuro. InfoSvil è una società nata nel gennaio 1994 come

Dettagli

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA

CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA CONCILIAZIONE FAMIGLIA & LAVORO IN IMPRESA (Operazione 2011-796/PR - approvata con Delibera di Giunta Provinciale n. 608 del 01/12/2011) BANDO DI SELEZIONE DOCENTI E CONSULENTI La Provincia di Parma ha

Dettagli

Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30

Iniziativa : Sessione di Studio a Vicenza. Vicenza, venerdì 24 novembre 2006, ore 9.00-13.30 Iniziativa : "Sessione di Studio" a Vicenza Gentili Associati, Il Consiglio Direttivo è lieto di informarvi che, proseguendo nell attuazione delle iniziative promosse dall' volte al processo di miglioramento,

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA

INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA INDENNIZZI A FAVORE DEI CONSUMATORI PREVISTI DALL AUTORITA PER L ENERGIA Per tutelare i clienti che subiscono interruzioni o disservizi nella fornitura di energia elettrica e gas e per incentivare le società

Dettagli

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2.1 Gli effetti dell iscrizione nel Registro delle Imprese L art. 2 del d.lgs. 18 maggio 2001, n. 228 (in materia di orientamento e modernizzazione del settore

Dettagli

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti

Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Ottimizzare gli sconti per incrementare i profitti Come gestire la scontistica per massimizzare la marginalità di Danilo Zatta www.simon-kucher.com 1 Il profitto aziendale è dato da tre leve: prezzo per

Dettagli

European Energy Manager

European Energy Manager Diventare Energy Manager in Europa oggi EUREM NET V: programma di formazione e specializzazione per European Energy Manager Durata del corso: 110 ore in 14 giorni, di cui 38 ore di workshop ed esame di

Dettagli

Nuova finanza per la green industry

Nuova finanza per la green industry Nuova finanza per la green industry Green Investor Day / Milano, 9 maggio 2013 Barriere di contesto a una nuova stagione di crescita OSTACOLI PER LO SVILUPPO INDUSTRIALE Fine degli incentivi e dello sviluppo

Dettagli

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management

LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI. Asset, Property e facility management LA GESTIONE DEI PATRIMONI IMMOBILIARI Asset, Property e facility management Roma 28 febbraio 2015 Relatore: Ing. Juan Pedro Grammaldo Argomenti trattati nei precedenti incontri Principi di Due Diligence

Dettagli

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business

Gentile Cliente, Gradita è l occasione per porgere distinti saluti. TELECOM ITALIA Servizio Clienti Business Gentile Cliente, al fine di dare seguito alla Sua richiesta di variazione di categoria di contratto di abbonamento telefonico (di seguito Declassazione ), La invitiamo ad individuare tra i due casi sottoindicati

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Sfide strategiche nell Asset Management

Sfide strategiche nell Asset Management Financial Services Banking Sfide strategiche nell Asset Management Enrico Trevisan, Alberto Laratta 1 Introduzione L'attuale crisi finanziaria (ed economica) ha significativamente inciso sui profitti dell'industria

Dettagli

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale

DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo Aziendale) Numero telefonico dell ufficio 07346252922 Fax dell Ufficio 07346252811 E-mail istituzionale INFORMAZIONI PERSONALI Cognome Nome INTORBIDA STEFANO Data di Nascita 15/01/1962 Qualifica Dirigente Ingegnere Amministrazione ASUR - AREA VASTA N. 4 Incarico attuale DIRETTORE UOC SIA (Sistema Informativo

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP

PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP www.formazione.ilsole24ore.com PROJECT MANAGEMENT CORSO DI PREPARAZIONE ALLA CERTIFICAZIONE PMP ROMA, DAL 19 NOVEMBRE 2012-1 a edizione MASTER DI SPECIALIZZAZIONE In collaborazione con: PER PROFESSIONISTI

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Energia Elettrica e Gas Prontuario 2015

Energia Elettrica e Gas Prontuario 2015 Energia Elettrica e Gas Prontuario 2015 BARI ENERGIA Srl Via Junipero Serra, 19 - CAP 70125 Bari (BA) C.F./P.I. 07383800724 2 PRONTUARIO ENERGIA ELETTRICA & GAS 2015 PRONTUARIO ENERGIA ELETTRICA & GAS

Dettagli

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi.

Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Come utilizzare il contatore elettronico monofase. E scoprirne tutti i vantaggi. Indice Il contatore elettronico. Un sistema intelligente che vive con te 2 Un contatore che fa anche bella figura 3 Oltre

Dettagli

Business Intelligence. Il data mining in

Business Intelligence. Il data mining in Business Intelligence Il data mining in L'analisi matematica per dedurre schemi e tendenze dai dati storici esistenti. Revenue Management. Previsioni di occupazione. Marketing. Mail diretto a clienti specifici.

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE

LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE LE IMPORTAZIONI DI PRODOTTI BIOLOGICI DAI PAESI TERZI NELLA UE Procedure per il controllo e la gestione delle irregolarità Lunedì 17 giugno 2013 Unioncamere Sala Convegni De Longhi Horti Sallustiani, Piazza

Dettagli