Il Progetto Parella di Manital

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il Progetto Parella di Manital"

Transcript

1 Il Progetto Parella di Manital

2

3 Dalla capacità imprenditoriale di Manital, dal proprio spirito innovativo e dal profondo legame con il territorio, nasce un progetto che affonda le proprie radici nella storia del canavese: la rinascita del Castello di Parella e la riqualificazione degli storici Vivai Canavesani, voluti da Adriano Olivetti nel primo dopoguerra. Lo sviluppo del castello. L intero progetto si esplicherà attraverso due principali attività: la rivalutazione del ruolo storico di castello agricolo e l opera parallela di rifunzionalizzazione delle sue aree. Si potranno quindi trovare elementi quali una residenza affiancata da un ristorante, un birrificio ed una enoteca, per la rivalutazione delle attività artigianali tipiche del canavese e l avvio di nuove attività economiche. L intera opera di ripresa dell area si compirà mantenendo intatta l autenticità del luogo ed il legame con le sue radici storiche Il parco agricolo. La filosofia Castello: circa mq di superficie coperta Parco storico : più di mq Parco Agricolo : circa mq di superficie Biolago balneabile: circa mq Ogni singola realtà all interno dell area verrà quindi plasmata sulla base di questi principi, andando così a formare un ambiente omogeneo, autentico, perfettamente integrato nel contesto storico e culturale del canavese, senza precludere una apertura importante nei confronti delle culture esterne al territorio. L inclusione armoniosa nel paesaggio sarà dovuta agli attenti studi sulla sostenibilità del progetto dal punto di vista dell impatto ambientale. La creazione di valore e produttività nel nuovo polo attrattivo non andrà in contrasto con l ambiente circostante, ma ne riprenderà le caratteristiche storiche rivalutandole grazie ai moderni strumenti tecnici, di design e di comunicazione oggi a disposizione. Dopo 10 anni di abbandono e il susseguirsi di vicende storiche che hanno compromesso in modo importante l edificio, la proprietà appartenuta un tempo ai Marchesi San Martino di Parella è stata acquisita da Manital per essere riqualificata e rifunzionalizzata. Alle basi di questo progetto di rinascita vi è una vera e propria filosofia nata dall unione di principi e valori importanti per l azienda, quali la sostenibilità ambientale, il rispetto e la valorizzazione della storia, della cultura e della produzione locale, il valore della didattica e della formazione. Nel progetto di sviluppo dell area, una delle parti più caratterizzanti è la ripresa del parco del castello, riunito all area dei Vivai Canavesani, che darà vita ad un unico ambiente agricolo e produttivo con un forte carattere esperienziale. Il fiore all occhiello dell area sarà il garden center, una struttura inglobata nel paesaggio, creata con soluzioni architettoniche moderne e sostenibili, che darà nuova luce allo storico vivaio ed alle coltivazioni locali. Più di mq, invece, verranno coltivati ad orto, per garantire alle cucine dei ristoranti sempre prodotti freschissimi e di alta qualità, per permettere ai ragazzi delle scuole di vivere un esperienza agricola attraverso attività di didattiche o semplicemente alle famiglie di poter godere della verdura fresca e di stagione sulla propria tavola. Infine, in risposta alla domanda sociale di spazi aperti connotati culturalmente, verranno creati un biolago con un punto ristoro ed alcuni laboratori artigianali. Il progetto

4 Il Castello apre le sue porte... Il Ristorante La filosofia del progetto permea lo sviluppo del ristorante, che dovrà seguire linee guida precise per ottenere una struttura totalmente integrata nel castello e nell area complessiva. Il rispetto della storia locale inizia proprio dal riportare in vita le sale del castello senza stravolgerne l aspetto, valorizzandone le caratteristiche architettoniche ed artistiche. Tale percorso si rispecchia anche nelle scelte dei prodotti usati in cucina, delle ricette e quindi dei menù che verranno proposti. La ripresa della cucina tipica canavesana sarà uno dei perni attorno al quale ruoterà l intera proposta del ristorante, accompagnata da un attenta ricerca delle materie prime: la gran parte degli ortaggi, infatti, verrà coltivata nell orto di pertinenza del castello. Per gli ingredienti mancanti, invece, si farà affidamento alle produzioni locali per supportare le realtà contadine e creare menù con prodotti del territorio. Le Botteghe All interno del castello verrà riscoperta l atmosfera di un antico borgo. Gli antichi ricoveri delle carrozze saranno recuperati e adibiti a nuovi spazi commerciali ed artigianali. Al loro interno si potranno trovare oggetti pregiati, elementi tradizionali e una selezione di prodotti di eccellenza. Gli Eventi Grazie alla sua posizione e composizione, l intera area si presta a divenire un insieme di possibili scenari per matrimoni, meeting aziendali e interessanti manifestazioni fieristiche. Inoltre, il contesto agricolo favorirà lo sviluppo di corsi e seminari riguardanti tematiche quali la sostenibilità ambientale, la cucina, la coltivazione di orti personali e il giardinaggio. La Residenza La residenza ospiterà 12 camere, arredate al fine di creare un ambiente accogliente, in accordo perfetto tra la cura dei particolari e l autenticità della visione d insieme. Numero camere: 12 Classificazione: Residenza di charme L Enoteca Rimanendo ancorati alla volontà di preservare intatta la storia del castello, verrà realizzata una residenza in grado di dare classe e valore al concetto di castello agricolo. L intera struttura verrà quindi modernizzata mantenendo il più possibile integro l aspetto originale di ciascuna stanza, restaurando gli affreschi ed i soffitti senza distaccarsi dall origine rurale dell intera area. Stile: Rivalutazione del concetto di castello agricolo. L idea di collocare un enoteca all interno del castello nasce dalla consapevolezza del ruolo da protagonista interpretato dal vino canavesano nel panorama enologico italiano. Per inglobare al meglio tale attività nel contesto di Parella, si è deciso di creare un vero e proprio luogo di incontro per tutti gli appassionati del settore, in cui raccogliere una selezione dei più importanti vini italiani. Inoltre, grazie alla sinergia con la cucina del ristorante sarà possibile fornire un servizio di degustazione di piatti studiati appositamente per gli abbinamenti con i vini. In questo modo le affascinanti cantine del castello si presteranno a ospitare un nuovo concetto di enoteca e si presterà a divenire un punto di ritrovo importante nel contesto eno-gastronomico piemontese.

5 Il Birrificio Il Garden Center In linea col progetto di rivalutazione dell area, nascerà un laboratorio per la produzione locale di birra artigianale. La struttura si propone come un importante luogo di incontro per la zona, proponendosi come un nuovo luogo di intrattenimento. Il birrificio, infatti, sarà affiancato da una birreria, nella quale sarà possibile gustare la birra artigianale prodotta in loco. Inoltre, grazie alla presenza di una cucina all interno della birreria e della cucina del ristorante, sarà possibile gustare piatti scelti apposta per creare i giusti abbinamenti con le diverse tipologie di birra. Sostenibilità: Rispetto per l ambiente, impatto ambientale verificato. Inclusione: Garden inglobato nel paesaggio, nel rispetto della natura. Architettura: Occupazione del suolo da parte dei nuovi edifici: meno del 10%. Formazione: Possibilità di tenere corsi su tecniche di giardinaggio e botanica. Anche all interno del birrificio, saranno proposti percorsi didattici ed educativi per raccontare e divulgare i procedimenti di produzione artigianale della birra. La spa Un luogo in cui vivere un esperienza di benessere legata indissolubilmente alla filosofia che permea il progetto, i cui punti focali sono il rispetto della natura e del territorio, la sostenibilità ambientale e la promozione dei prodotti del luogo. Il Centro Benessere dunque avrà lo scopo fondamentale di far scoprire le proprietà benefiche dei prodotti naturali che si potranno trovare all interno della tenuta di Parella. Saranno previste esperienze rilassanti con i prodotti naturali trasformati o coltivati all interno della tenuta di Parella. La vigna Una parte fondamentale del progetto di rivalutazione dell area è il recupero della vigna storica del castello. La ripresa della coltivazione di Erbaluce, vitigno autoctono del Canavese, amplificherà il legame con il territorio e valorizzerà la produzione locale. L ampiezza della vigna, inoltre, permettà la realizzazione di percorsi didattici per le scuole e per i privati, per riportare alla luce le tecniche di coltivazione originarie. Area: circa 1 ettaro Tecnica di coltivazione biologica Muretti a secco Tipologia: erbaluce Classificazione: DOCG Per salvaguardare l aspetto ambientale del parco agricolo e la realtà architettonica esistente, il Garden Center verrà concepito come una struttura inglobata nell area, grazie ad un architettura rispettosa del luogo che lo ospiterà. Grazie all utilizzo delle nuove tecnologie, all utilizzo di fonti alternative di energia rinnovabile e ad un approccio sistemico, la struttura potrà generare fino ad un 30% del proprio fabbisogno energetico. Il principio della sostenibilità ambientale influenzerà anche le tipologie di prodotti presenti nel Garden. Verranno favoriti le piante ed i semi provenienti dal territorio italiano e si proporrà selezione accurata di prodotti biologici.

6 I Laboratori artigianali Gli orti Più di mq di terreno del parco verrà adibito ad orto, elemento portante della storia del castello agricolo. Un orto sarà presente in un area adiacente il castello, come supporto per la cucina del ristorante, per permettere di offrire menu basati su prodotti locali e di stagione, valorizzando la produzione agricola canavesana. Il recupero delle tradizioni alimentari è un aspetto importante del progetto. Saranno realizzati laboratori artigianali per la produzione di prodotti tradizionali, partendo da materie prime del territorio di alta qualità. I prodotti I visitatori potranno acquistare i prodotti direttamente all interno dei laboratori artigianali, concludendo un percorso di visita e apprendimento con un acquisto consapevole ed informato. Il Biolago Educazione al parco. I valori che permeano le attività del castello e del parco agricolo candidano l intera area a divenire la sede ideale per attività didattiche per le scuole e corsi formativi per i privati. Verrà realizzato un biolago balneabile di circa 2500 mq, la cui acqua verrà depurata in modo naturale, attraverso la fitodepurazione. In questo modo si eviterà qualsiasi trattamento chimico per non danneggiare l equilibrio naturale del luogo. La sostenibilità di questo elemento non sarà di disturbo per l equilibrio della biodiversità faunistica, rendendo così il biolago un punto di interesse per famiglie, bambini e persone in cerca di un contatto autentico con la natura. Un punto ristoro affiancherà l area, proponendo prodotti naturali consumabili nelle aree pic-nic circostanti ed un servizio ristorazione.

7 Castello di Parella via Carandini Parella sito: mail: tel: Manital Via G. di Vittorio Ivrea

Bologna Abstract: Hotel School S. Cristina è incontro tra formazione e accoglienza, turismo come esperienza e gioia dei sensi, sapori della città e

Bologna Abstract: Hotel School S. Cristina è incontro tra formazione e accoglienza, turismo come esperienza e gioia dei sensi, sapori della città e Hotel School S. Cristina: fare, gustare, sperimentare un altro punto di vista su Bologna Abstract: Hotel School S. Cristina è incontro tra formazione e accoglienza, turismo come esperienza e gioia dei

Dettagli

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013

Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 Good Food in Good Fashion Milano Moda Donna Settembre 2013 PREMESSA L Associazione Maestro Martino ha lo scopo di promuovere il territorio lombardo e le sue eccellenze attraverso la Cucina d Autore. L

Dettagli

Educazione Rurale per un futuro sostenibile Proposte per le scuole

Educazione Rurale per un futuro sostenibile Proposte per le scuole WWF Italia Riserva Naturale Ripa Bianca di Jesi Via Zanibelli, 2 60035 Jesi e-mail: info@riservaripabianca.it sito: www.riservaripabianca.it Tel. / Fax. 0731 619213 Cell. 334 6047703 Educazione Rurale

Dettagli

Parc Adula Progetto di parco nazionale. Una piccola Svizzera nel cuore delle Alpi

Parc Adula Progetto di parco nazionale. Una piccola Svizzera nel cuore delle Alpi Parc Adula Progetto di parco nazionale Una piccola Svizzera nel cuore delle Alpi 1 Una piccola Svizzera nel cuore delle Alpi, Associazione Parc Adula, Marzo 2011 Missione Il progetto Parc Adula si prefigge

Dettagli

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti

RESTARTAPP. Missione. Obiettivo. Destinatari. Formula e contenuti RESTARTAPP ReStartApp è il primo campus per le nuove imprese dell Appennino: un progetto dedicato ai giovani in possesso di idee d impresa o start up originali e innovative, che vedono nel territorio appenninico

Dettagli

BioFATTORIA SOLIDALE DEL CIRCEO. Fattoria Didattica e Visite

BioFATTORIA SOLIDALE DEL CIRCEO. Fattoria Didattica e Visite BioFATTORIA SOLIDALE DEL CIRCEO Fattoria Didattica e Visite La BioFattoria Solidale del Circeo opera su un terreno di 175 ettari all interno della Tenuta Mazzocchio (Azienda storica dell Agro Pontino che

Dettagli

The Art Of Making. Per partecipare alle visite in azienda e per chiedere informazioni vai su: www.trevisoglocal.it/visit

The Art Of Making. Per partecipare alle visite in azienda e per chiedere informazioni vai su: www.trevisoglocal.it/visit Glocal, società della Camera di Commercio di La ricchezza di un territorio ne rappresenta il valore sociale, economico e culturale. Quello che una terra offre è la risorsa da cui si può partire per costruire

Dettagli

INSEGNA ITALIA THE BEST OF ITALY ITALIAN STYLE. Identità e cultura del mangiare italiano un modello di Ristorante e Concept Store

INSEGNA ITALIA THE BEST OF ITALY ITALIAN STYLE. Identità e cultura del mangiare italiano un modello di Ristorante e Concept Store INSEGNA ITALIA THE BEST OF ITALY ITALIAN STYLE Identità e cultura del mangiare italiano un modello di Ristorante e Concept Store tipicamente che nasce dall esperienza made in Italy dei Wigwam per il Club

Dettagli

IL PROGETTO PArC. Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti

IL PROGETTO PArC. Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti IL PROGETTO PArC Premessa I principi ispiratori: campagna-città andata e ritorno L idea Il modello Target Comunicazione Soggetti coinvolti PREMESSA L incontro tra produttori e consumatori sta acquisendo

Dettagli

Fondo Parchi Agroalimentari Italiani

Fondo Parchi Agroalimentari Italiani Fondo Parchi Agroalimentari Italiani Progetto FICO Marzo 2015 1 Introduzione Il fondo PAI Il fondo PAI, Parchi Agroalimentari Italiani, gestito da Prelios SGR, è lo strumento operativo per la realizzazione

Dettagli

Allegato B PARTE I 1. Requisiti per ottenere una spiga

Allegato B PARTE I 1. Requisiti per ottenere una spiga PARTE I Allegato B Criteri generali per la classificazione delle strutture ricettive agrituristiche 1. Le strutture ricettive agrituristiche autorizzate vengono classificate con l'attribuzione di un numero

Dettagli

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015

IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 IDEE IN COMUNE DESTINATION EXPO MILANO 2015 CALL RISERVATA AI COMUNI ITALIANI E AI LORO TERRITORI PER LA PRESENZA NEL PADIGLIONE DELLA SOCIETA CIVILE IN EXPO MILANO 2015 1. PREMESSA L'assegnazione a Milano

Dettagli

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel -

Albergo diffuso. Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Albergo diffuso Un po casa e un po albergo - Partly a house and partly a hotel - Francesco Testa, Antonio Minguzzi Università degli Studi Del Molise Angelo Presenza Università G. D Annunzio di Chieti-Pescara

Dettagli

Percorsi fra vino e grandi architetture Un progetto unico in Italia

Percorsi fra vino e grandi architetture Un progetto unico in Italia TOSCANA WINE ARCHITECTURE TOSCANA WINE ARCHITECTURE Percorsi fra vino e grandi architetture Un progetto unico in Italia Un circuito di 25 cantine d autore e di design, contemporanee per le loro lo spirito

Dettagli

Salone del turismo rurale

Salone del turismo rurale Salone del turismo rurale 5-8 novembre 2015 Il Salone del Turismo Rurale E il primo evento in Italia interamente dedicato al turismo e allo stile di vita rurale. 1 edizione Palaexpo Veronafiere 5-8 novembre

Dettagli

CARTA DEL TURISMO RESPONSABILE DI COMUNITA CONCA BARESE

CARTA DEL TURISMO RESPONSABILE DI COMUNITA CONCA BARESE CARTA DEL TURISMO RESPONSABILE DI COMUNITA CONCA BARESE Noi cittadini, Associazioni, Operatori economici ed Istituzioni delle comunità ricadenti sul territorio del GAL CONCA BARESE, sottoscriviamo questo

Dettagli

BIODIVERSITA CAMPANA A EATALY EXPO 2015

BIODIVERSITA CAMPANA A EATALY EXPO 2015 BIODIVERSITA CAMPANA A EATALY EXPO 2015 Expo 2015: una grande vetrina della cultura, della storia, delle tradizioni, dell innovazione del sistema agroalimentare italiano e del mondo. Una esposizione internazionale

Dettagli

Roma. Esploratori cercansi. Volete unirvi a noi?

Roma. Esploratori cercansi. Volete unirvi a noi? Roma Esploratori cercansi. Ci consideriamo dei ricercatori di sapori nuovi e di nuovi modi di proporre i sapori più tradizionali. Volete unirvi a noi? Il mondo DOC Le persone DOC Alessandro Moretti - Il

Dettagli

PROGETTO Impari S. Impari S. Repubblica Italiana

PROGETTO Impari S. Impari S. Repubblica Italiana PROGETTO Interventi di informazione, formazione e azioni di sistema per le aree GAL della Sardegna PROGETTO Interventi di informazione, formazione e azioni di sistema per le aree GAL della Sardegna Lo

Dettagli

Fondazione FENICE onlus. Centro di formazione e ostello didattico per lo sviluppo sostenibile. Parco delle energie rinnovabili

Fondazione FENICE onlus. Centro di formazione e ostello didattico per lo sviluppo sostenibile. Parco delle energie rinnovabili Fondazione FENICE onlus Centro di formazione e ostello didattico per lo sviluppo sostenibile Parco delle energie rinnovabili Progettazione etico ambientale Isola di Terranegra Padova La Fondazione FENICE

Dettagli

PROGETTO ORTO SOLIDALE. Orto del Sorriso

PROGETTO ORTO SOLIDALE. Orto del Sorriso PROGETTO ORTO SOLIDALE Orto del Sorriso INDICAZIONI GENERALI DEL PROGETTO: Il progetto di Orto Solidale Orto del Sorriso nasce dal desiderio di riscattare il termine LAVORO dandogli una valenza positiva.

Dettagli

L UOMO È CIÒ CHE MANGIA

L UOMO È CIÒ CHE MANGIA L UOMO È CIÒ CHE MANGIA Motivazione Oggi l alimentazione ha assunto un ruolo importante nella determinazione della qualità della vita: essa, pertanto, si configura quale strumento indispensabile per l

Dettagli

VIVAI NATURA. Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE

VIVAI NATURA. Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE VIVAI NATURA Azienda Florovivaistica - Fattoria Didattica PROGETTI PER LE SCUOLE anno scolastico 2009-2010 VIVAI NATURA Vivai Natura è un azienda agricola a indirizzo florovivaistico situata a Basiglio,

Dettagli

superato le partenze), solo nel 1993.

superato le partenze), solo nel 1993. BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI PER LA REALIZZAZIONE DI PROGETTI PRESENTATI DA ASSOCIAZIONI, ENTI, ISTITUTI IN ATTUAZIONE DEGLI OBIETTIVI DEL PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE SAPERE I SAPORI -

Dettagli

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale BENVENUTO! In questo viaggio attraverso la Lombardia che si prepara ad Expo, potrai scoprire molte cose che forse ancora non sai della tua regione e della

Dettagli

Programma delle Attività Didattiche Anno Scolastico 2013/2014

Programma delle Attività Didattiche Anno Scolastico 2013/2014 Area Protetta Provinciale GIARDINO BOTANICO MONTANO PRATORONDANINO Programma delle Attività Didattiche Anno Scolastico 2013/2014 2 PRESENTAZIONE Il Giardino Botanico di Pratorondanino, ideato nel 1979

Dettagli

GLI OBIETTIVI R 2.864"

GLI OBIETTIVI R 2.864 CHI SIAMO 6 5 La nam nasce dalla nostra scelta di lavorare nel mondo del riciclo e del riuso unendo la passione e professionalità per sviluppare un diverso concetto di eco sostenibilità. L attività si

Dettagli

REGOLAMENTO DI AMMISSIONE E ATTIVITA'

REGOLAMENTO DI AMMISSIONE E ATTIVITA' REGOLAMENTO DI AMMISSIONE E ATTIVITA' 1. Regole di ammissione 2. Missione 3. Attività 4. Produttori SlowCooking Art. 1 REGOLE DI AMMISSIONE 1. Sono soci di SlowCooking tutte le persone fisiche maggiorenni,

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Il progetto recupero di un antico borgo toscano ha dato vita a spazi verdi tra i più affascinanti in Europa.

Il progetto recupero di un antico borgo toscano ha dato vita a spazi verdi tra i più affascinanti in Europa. Due cuori e un giardino Il progetto recupero di un antico borgo toscano ha dato vita a spazi verdi tra i più affascinanti in Europa. Claus e Jeanette Thottrup Borgo Santo Pietro Loc. Palazzetto 53012 Chiusdino

Dettagli

PROGETTO Impari S. Impari S. Repubblica Italiana

PROGETTO Impari S. Impari S. Repubblica Italiana PROGETTO Interventi di informazione, formazione e azioni di sistema per le aree GAL della Sardegna PROGETTO Interventi di informazione, formazione e azioni di sistema per le aree GAL della Sardegna Lo

Dettagli

PERCORSO DIDATTICO n. 1 CASARO PER UN GIORNO. Destinatari: - classi 4a, 5a della scuola primaria; - scuola secondaria di I grado.

PERCORSO DIDATTICO n. 1 CASARO PER UN GIORNO. Destinatari: - classi 4a, 5a della scuola primaria; - scuola secondaria di I grado. PERCORSO DIDATTICO n. 1 CASARO PER UN GIORNO : - classi 4a, 5a della scuola primaria; Obiettivi: - conoscere le caratteristiche nutrizionali e merceologiche del latte e dei suoi derivati; - sottolineare

Dettagli

Stefania Cerutti. Università degli Studi del Piemonte Orientale

Stefania Cerutti. Università degli Studi del Piemonte Orientale Marketing territoriale, l approccio integrato delle filiere Stefania Cerutti Università degli Studi del Piemonte Orientale Agenda il territorio come sistema il marketing del territorio i prodotti turistici

Dettagli

La nostra missione. AFC luxury advertising & events

La nostra missione. AFC luxury advertising & events La nostra missione nasce forte di un esperienza trentennale di Alessandro Francesco Colombo nel settore del turismo, degli eventi, dei servizi e della pubblicità ed offre una competenza sviluppata a livello

Dettagli

Offerta Didattica 2015/2016. Arese - Milano October 16th, 2015

Offerta Didattica 2015/2016. Arese - Milano October 16th, 2015 Offerta Didattica 2015/2016 Arese - Milano October 16th, 2015 Index Benvenuti Il Museo: sicurezza, flessibilità, cultura Offerta Formativa Personale Docente La tua visita Contatti ed informazioni 2 BENVENUTI

Dettagli

LE FATTORIE DIDATTICHE

LE FATTORIE DIDATTICHE LE FATTORIE DIDATTICHE La Comunità europea ha incoraggiato lo sviluppo di attività di servizio e didattiche all interno delle aziende agricole attraverso l applicazione dell articolo 33 del regolamento

Dettagli

A SCUOLA CON GUSTO. Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto

A SCUOLA CON GUSTO. Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto A SCUOLA CON GUSTO Progetto di educazione alimentare, sensoriale e del gusto Il progetto A SCUOLA CON GUSTO Il progetto A SCUOLA CON GUSTO, giunto oggi alla quarta edizione, mira ad avvicinare adulti e

Dettagli

Il nostro paese. Incontro con Collegio Docenti

Il nostro paese. Incontro con Collegio Docenti Il nostro paese Incontro con Collegio Docenti Concorezzo, 28 Ottobre 2015 1 L Archivio Storico (ASC) Via S.Marta 20 Concorezzo www.archiviodiconcorezzo,it mail: info@archiviodiconcorezzo.it L Archivio

Dettagli

A CHIANTI CLASSICO dal 1969 B

A CHIANTI CLASSICO dal 1969 B A CHIANTI CLASSICO dal 1969 B La semplicità è la massima raffinatezza. Leonardo Da Vinci 2 3 È incredibile come questa gente si sia costruita i suoi paesaggi rurali come se non avesse altra preoccupazione

Dettagli

L Orto dei Bambini. Per trasmettere l amore e il rispetto della terra.

L Orto dei Bambini. Per trasmettere l amore e il rispetto della terra. L Orto dei Bambini Per trasmettere l amore e il rispetto della terra. Premessa L idea dell orto didattico nasce dal desiderio di attivare iniziative socio-culturalieducative che comprendessero l area naturalistica.

Dettagli

FOCUS GROUP: LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI ATTRAVERSO LE FILIERE CORTE E MODALITA DI COMMERCIALIZZAZIONE

FOCUS GROUP: LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI ATTRAVERSO LE FILIERE CORTE E MODALITA DI COMMERCIALIZZAZIONE FOCUS GROUP: LA VALORIZZAZIONE DEI PRODOTTI AGRICOLI ATTRAVERSO LE FILIERE CORTE E MODALITA DI COMMERCIALIZZAZIONE Progettiamo insieme il piano di azione locale leader verso il 2020: partecipa anche tu!

Dettagli

CONVENTO DI SANDETOLE VILLA POGGIOREALE

CONVENTO DI SANDETOLE VILLA POGGIOREALE CONVENTO DI SANDETOLE VILLA POGGIOREALE Convento di Sandetole Situato nelle verdi colline della Toscana tra la Val di Sieve e il Mugello, il Convento di Sandetole ( www.sandetole.it) sorge sui resti di

Dettagli

RESPONSABILITÀ SOCIALE DEL

RESPONSABILITÀ SOCIALE DEL CODICE ETICO E DI RESPONSABILITÀ SOCIALE DEL SISTEMA NAZIONALE BORGHI AUTENTICI D ITALIA (F.1.J) 1 1. Definizioni Le definizioni che seguono vanno così interpretate: Sistema Nazionale Borghi Autentici:

Dettagli

QUADRO DI SINTESI POTENZIALITA E CRITICITA

QUADRO DI SINTESI POTENZIALITA E CRITICITA QUADRO DI SINTESI POTENZIALITA E CRITICITA CONTRATTO DI PAESAGGIO FINALIZZATO ALLA DEFINIZIONE DI UNA STRATEGIA DI SVILUPPO TERRITORIALE E DI RIQUALIFICAZIONE PAESAGGISTICA DEI TERRITORI MONTANI DI COMUNANZA

Dettagli

FRUTTA NELLE SCUOLE REGIONE DEL VENETO. Veronica Bertoldo tel. 041/2795628 mail: veronica.bertoldo@regione.veneto.it

FRUTTA NELLE SCUOLE REGIONE DEL VENETO. Veronica Bertoldo tel. 041/2795628 mail: veronica.bertoldo@regione.veneto.it FRUTTA NELLE SCUOLE REGIONE DEL VENETO Veronica Bertoldo tel. 041/2795628 mail: veronica.bertoldo@regione.veneto.it PROGRAMMA COMUNITARIO CON COFINANZIAMENTO NAZIONALE Progetto di educazione alimentare

Dettagli

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org

In collaborazione con. www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org In collaborazione con ti, ia! n o r P za, v en t r a p www.progettoscuola.expo2015.org www.expo2015.org MONZA APRIPISTA DEL PROGETTO: UN CONCORSO E 100 IDEE PER LA FASE PILOTA Sono state le scuole dell

Dettagli

Expo Area Ex Cotonificio Vallesusa - Rivarolo Canavese. Consorzio Fabrica

Expo Area Ex Cotonificio Vallesusa - Rivarolo Canavese. Consorzio Fabrica Expo Area Ex Cotonificio Vallesusa - Rivarolo Canavese Consorzio Fabrica Scenario 38 Comuni del Canavese, primo fra tutti Rivarolo, hanno investito nella struttura dell ex Cotonificio Vallesusa recuperandola

Dettagli

I sapori del benessere

I sapori del benessere I sapori del benessere Alto Adige Balance nell area vacanze Castelbello-Ciardes dal 19 aprile al 5 giugno 2016 Ritrovare l equilibrio nell area vacanze Castelbello-Ciardes Abbiamo raccolto per voi i migliori

Dettagli

IL PROGETTO. Per raggiungere i propri obiettivi, Copagri Expo ha creato il brand LOVE IT, attraverso cui realizzerà un progetto in tre punti:

IL PROGETTO. Per raggiungere i propri obiettivi, Copagri Expo ha creato il brand LOVE IT, attraverso cui realizzerà un progetto in tre punti: CHI SIAMO Copagri Expo ha lo scopo di favorire lo sviluppo delle aziende del food italiano e la diffusione dei prodotti del made in Italy autentico. E una realtà nata dall incontro di tre grandi opportunità.

Dettagli

SASSELLO BISOGNO PRIMARIO. ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Sentire_Provare_Gustare 1

SASSELLO BISOGNO PRIMARIO. ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Sentire_Provare_Gustare 1 ALASSIO FINALE LIGURE LOANO SASSELLO Sentire_Provare_Gustare 1 Il comune di Sassello si presenta come un luogo caratterizzato da forti attrattive culturali e legate alle tradizioni locali. Ciò che emerge

Dettagli

Andrea Quadrio Curzio

Andrea Quadrio Curzio "QC Terme è un sogno nato, e condiviso con mio fratello Saverio, nel 1982 e che oggi raccoglie cinque bellissimi centri benessere che costituiscono il più importante ed innovativo gruppo nel settore turistico-termale

Dettagli

Fondazione «L Ancora ONLUS» Via Marin Faliero, 97-37138 Verona - Tel. e Fax 045565988 - C.F. 93103260233 Sito web: www.fondazionelancora.

Fondazione «L Ancora ONLUS» Via Marin Faliero, 97-37138 Verona - Tel. e Fax 045565988 - C.F. 93103260233 Sito web: www.fondazionelancora. Fondazione «L Ancora ONLUS» Via Marin Faliero, 97-37138 Verona - Tel. e Fax 045565988 - C.F. 93103260233 Sito web: www.fondazionelancora.org - E-mail: segreteria@fondazionelancora.org PREMESSA La Fondazione

Dettagli

NON ESISTE niente di BELLO che prima non SIA stata UNA BELLA IDEA WEDDING EXCLUSIVE BANQUETING LUXURY LOCATION FOOD EXPERIENCE CHEF EXECUTIVE

NON ESISTE niente di BELLO che prima non SIA stata UNA BELLA IDEA WEDDING EXCLUSIVE BANQUETING LUXURY LOCATION FOOD EXPERIENCE CHEF EXECUTIVE Partner de cucine NON ESISTE niente di BELLO che prima non SIA stata UNA BELLA IDEA WEDDING EXCLUSIVE BANQUETING LUXURY LOCATION FOOD EXPERIENCE CHEF EXECUTIVE WEDDING L ECCELLENZA È SERVITA. Studiamo,

Dettagli

UN GIORNO NELLA VALLE DEI MONACI. per scuole e gruppi

UN GIORNO NELLA VALLE DEI MONACI. per scuole e gruppi UN GIORNO NELLA VALLE DEI MONACI per scuole e gruppi Una rete di più di quaranta realtà attive e un progetto che valorizza i beni culturali, storici, artistici, ma anche agricoli, ambientali, spirituali

Dettagli

promozione ospitalità formazione sviluppo + 120 + 2000 + 4000 comuni realtà ristorative imprese posti letto ENTI & MUNICIPALITÀ

promozione ospitalità formazione sviluppo + 120 + 2000 + 4000 comuni realtà ristorative imprese posti letto ENTI & MUNICIPALITÀ V E R S O BENVENUTI DA NOI - RELAZIONE ILLUSTRATIVA DEL PROGETTO - 16 comuni + 120 realtà ristorative + 2000 imprese + 4000 posti letto ENTI & MUNICIPALITÀ RISTORANTI E AGRITURISMI AZIENDE & ARTIGIANI

Dettagli

Centro di Educazione Ambientale LABTER Provincia di Pesaro e Urbino ASUR Dipartimento di Prevenzione PROGETTO ALIMENTAZIONE TRIENNALE

Centro di Educazione Ambientale LABTER Provincia di Pesaro e Urbino ASUR Dipartimento di Prevenzione PROGETTO ALIMENTAZIONE TRIENNALE Centro di Educazione Ambientale LABTER Provincia di Pesaro e Urbino ASUR Dipartimento di Prevenzione Indicazioni sintetiche e generali: PROGETTO ALIMENTAZIONE TRIENNALE - Il Centro di Educazione Ambientale

Dettagli

Gastronomia Mediterranea

Gastronomia Mediterranea 1 Gastronomia Mediterranea Peccati di Coccio, piatti pronti di qualità. 3 Gastronomia Mediterranea MITAPAST s.r.l. 5 Peccati di Coccio, piatti pronti di qualità. Frutto di un esperienza trentennale Mitapast

Dettagli

PERIODO DI RIFERIMENTO Saranno ammessi a finanziamento solamente i progetti attuati negli anni scolastici 2011/12-2012/13.

PERIODO DI RIFERIMENTO Saranno ammessi a finanziamento solamente i progetti attuati negli anni scolastici 2011/12-2012/13. BANDO PER L ASSEGNAZIONE DEI CONTRIBUTI ALLE SCUOLE PRIMARIE E SECONDARIE DELLA PROVINCIA DI ANCONA PER L ATTUAZIONE DEL PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE ANNI 2011/12-2012/13 (Approvato con Delibera della

Dettagli

Orto Circuito. Proposta programma di attività

Orto Circuito. Proposta programma di attività Orto Circuito Proposta programma di attività Le attività di realizzazione dell orto e delle aree annesse sono destinate agli alunni della scuola e rappresentano delle attività ludico-didattiche legate

Dettagli

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI

FIGURA PROFESSIONALE SBOCCHI OCCUPAZIONALI L Italia è una delle 5 maggiori destinazioni al mondo per turismo culturale e ambientale. Vanta, inoltre, una varietà e una ricchezza di produzioni e tipicità enogastronomiche difficilmente riscontrabile

Dettagli

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L

C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L FOOD FILM FEST C I N E M A & C I B O F I L M F E S T I V A L BERGAMO 15-20 SETTEMBRE 2015 piazza dante - domus bergamo quadriportico del sentierone palazzo dei contratti e delle manifestazioni COSA - DOVE

Dettagli

Storytelling of 5 best practices from Southern Italy 10 settembre 2015

Storytelling of 5 best practices from Southern Italy 10 settembre 2015 Storytelling of 5 best practices from Southern Italy 10 settembre 2015 attività / L Azienda Agricola Sodano nasce nel 2010, con l obiettivo di rinnovare e ammodernare la precedente attività a gestione

Dettagli

DISCIPLINARE MARCHIO OSPITALITA ITALIANA RISTORANTI ITALIANI NEL MONDO

DISCIPLINARE MARCHIO OSPITALITA ITALIANA RISTORANTI ITALIANI NEL MONDO DISCIPLINARE MARCHIO OSPITALITA ITALIANA RISTORANTI ITALIANI NEL MONDO Disciplinare Ristoranti Italiani nel Mondo Pagina 1/7 INDICE PREMESSA COS E IL MARCHIO OSPITALITA ITALIANA RISTORANTI ITALIANI NEL

Dettagli

FORUM ASTESE. Competitività, Export, Risparmio Energetico e Innovazione

FORUM ASTESE. Competitività, Export, Risparmio Energetico e Innovazione FORUM ASTESE Competitività, Export, Risparmio Energetico e Innovazione INTERVENTO DELL ENOLOGO MAURO ARIONE CAPO GRUPPO VINI DISTILLERIE UNIONE INDUSTRIALE DELLA PROVINCIA DI ASTI Valorizzazione degli

Dettagli

StileItaliano Italian Flavors

StileItaliano Italian Flavors 2013/2014 La mission Italian Flavors nasce con l intento di promuovere la micro e la piccola impresa del settore dell enogastronomia. La filosofia di base è quella di proporre il meglio delle produzioni

Dettagli

DIARIO DI LABORATORIO

DIARIO DI LABORATORIO Comune di Saluzzo Comune di Melpignano Progetto Pilota: Borghi della Felicità LAB. N 3 LABORATORIO SUI TEMI: CULTURA E IDENTITA' ECONOMIA DELL ESPERIENZA E OSPITALITA' COMUNE DI SALUZZO A. PRESENTAZIONE

Dettagli

Neiade immaginare arte: Servizi per l Arte e la Cultura. Milano... Capitale ANCHE d Arte e Cultura

Neiade immaginare arte: Servizi per l Arte e la Cultura. Milano... Capitale ANCHE d Arte e Cultura Neiade immaginare arte: Servizi per l Arte e la Cultura Milano... Capitale ANCHE d Arte e Cultura Visite... Ma non solo! UNA LOCATION DI FRONTE AL CASTELLO PER L ARTE, LA CULTURA E NON SOLO Neiade immaginare

Dettagli

PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2007-2013 - PSR CALABRIA

PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2007-2013 - PSR CALABRIA PROGRAMMAZIONE COMUNITARIA 2007-2013 - PSR CALABRIA IL PIANO DI SVILUPPO LOCALE (PSL) DELL ALTO JONIO COSENTINO FEDERICO II : Un percorso tra storia, profumi e sapori Presentazione risultati di fine programmazione

Dettagli

Bioeccellenze dei Parchi Italiani. LE FILIERE BIOLOGICHE VIRTUOSE NEI PARCHI ITALIANI dalla definizione all implementazione

Bioeccellenze dei Parchi Italiani. LE FILIERE BIOLOGICHE VIRTUOSE NEI PARCHI ITALIANI dalla definizione all implementazione Bioeccellenze dei Parchi Italiani LE FILIERE BIOLOGICHE VIRTUOSE NEI PARCHI ITALIANI dalla definizione all implementazione Il Progetto Le Filiere Biologiche Virtuose dei Parchi Italiani /1 Le aree protette

Dettagli

OASI MOSAICO 2000 Onlus. Storia di un impresa sociale e agricola

OASI MOSAICO 2000 Onlus. Storia di un impresa sociale e agricola OASI MOSAICO 2000 Onlus Storia di un impresa sociale e agricola 1999: nasce il progetto Le radici del progetto affondano nell esperienza pregressa de «il Mosaico», cooperativa di tipo A, e nella volonta

Dettagli

BANDO DI GARA INTRAMEZZO

BANDO DI GARA INTRAMEZZO BANDO DI GARA INTRAMEZZO INTRAMEZZO è una società di ristorazione rapida che produce tramezzini d alta qualità, individuando produttori di eccellenza, selezionando e reperendo le migliori materie prime

Dettagli

COMUNITA MONTANA ALBURNI

COMUNITA MONTANA ALBURNI COMUNITA MONTANA ALBURNI AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - P.S.R. 2007/2013 Misura 313 Incentivazione di attività turistiche - RELAZIONE TECNICA DESCRITTIVA - FORNITURA E STAMPA DI MATERIALE PROMOZIONALE

Dettagli

AREA PROFESSIONALIZZANTE RELAZIONE FINALE

AREA PROFESSIONALIZZANTE RELAZIONE FINALE AREA PROFESSIONALIZZANTE RELAZIONE FINALE 11 maggio 2015 Il progetto dell area professionalizzante della classe 5^ serale di alternanza scuola/lavoro si è sviluppato con stage gestiti in modo personalizzato

Dettagli

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE. www.istvap.it

PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE. www.istvap.it PRESENTAZIONE ISTITUZIONALE www.istvap.it 1 ISTVAP ha quattro anni di vita ISTVAP sta per compiere quattro anni di vita. Anni di attività che hanno portato alla scoperta dell importanza del concetto di

Dettagli

È possibile scoprire il Mediterraneo, il Nord Europa, Dubai, gli Emirati Arabi e l Oman, l Africa e l Oceano Indiano in modo inedito, esclusivo

È possibile scoprire il Mediterraneo, il Nord Europa, Dubai, gli Emirati Arabi e l Oman, l Africa e l Oceano Indiano in modo inedito, esclusivo È possibile scoprire il Mediterraneo, il Nord Europa, Dubai, gli Emirati Arabi e l Oman, l Africa e l Oceano Indiano in modo inedito, esclusivo lontano dai classici cliché turistici? SIAMO QUI PER RACCONTARVI

Dettagli

Alimentazione, consumatori, territori transfrontalieri. Programma ALCOTRA 2007-2013, progetto n. 121 Le buone pratiche di ristorazione collettiva

Alimentazione, consumatori, territori transfrontalieri. Programma ALCOTRA 2007-2013, progetto n. 121 Le buone pratiche di ristorazione collettiva Alimentazione, consumatori, territori transfrontalieri. Programma ALCOTRA 2007-2013, progetto n. 121 Le buone pratiche di ristorazione collettiva Menù partecipato Il progetto il menù l ho fatto io Un modello

Dettagli

Seminando passione abbiamo raccolto piacere. Sassi della luna

Seminando passione abbiamo raccolto piacere. Sassi della luna Seminando passione abbiamo raccolto piacere. Sassi della luna L azienda agricola Sassi della Luna è a Cenate, in provincia di Bergamo nella zona viticola della Valcalepio. L abbiamo pensata e creata quale

Dettagli

UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita.

UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita. UN ORTO DI CLASSE Curare la terra, nutrire la vita. Progetto rivolto alle classi della scuola primaria e secondaria di primo grado dell Emilia Romagna a.s. 2014-2015 Novità 2014/15 KIT PER ORTO DEL CONTADINO

Dettagli

ADI PER EXPO. Le vie del Compasso d Oro

ADI PER EXPO. Le vie del Compasso d Oro ADI PER EXPO Le vie del Compasso d Oro 01 ADI Nata nel 1957 e con i suoi 60 anni di storia è l unica realtà mondiale organizzata per rappresentare la complessità del progetto di design. Oltre 1000 soci

Dettagli

Il centro polifunzionale di Fiera Roma.

Il centro polifunzionale di Fiera Roma. Il centro polifunzionale di Fiera Roma. Un centro polifunzionale Esposizione, eventi, formazione, dimostrazioni, test e sperimentazione tecnologica: MES Polo Innovativo della Mobilità e Sicurezza Stradale

Dettagli

Faccio l orto per chi? 1. perché fai l orto?

Faccio l orto per chi? 1. perché fai l orto? Faccio l orto per chi? 1. perché fai l orto? a) per passione 39% lavorare nell orto offre 1. una sana opportunità di esercizio fisico e vita attiva 2. crea salute e benessere fisico e psicologico 3. passione

Dettagli

EXPO 2015 S.p.A. Il Sito Espositivo. Maggio 2012

EXPO 2015 S.p.A. Il Sito Espositivo. Maggio 2012 EXPO 2015 S.p.A. Il Sito Espositivo Maggio 2012 Expo Milano 2015 Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita Expo Milano 2015 è un evento globale, culturale, educativo e scientifico che riunisce a Milano Paesi,

Dettagli

Ma anche l ambiente ideale per realizzare set fotografici, spot pubblicitari, riprese televisive.

Ma anche l ambiente ideale per realizzare set fotografici, spot pubblicitari, riprese televisive. Ma anche l ambiente ideale per realizzare set fotografici, spot pubblicitari, riprese televisive. Cos è teatro7 Lab Una location originale da vivere in modo attivo dove organizzare meeting, press lunch,

Dettagli

C O M U N E D I V E C C H I A N O Provincia di Pisa

C O M U N E D I V E C C H I A N O Provincia di Pisa C O M U N E D I V E C C H I A N O Provincia di Pisa 1 Settore - Politiche Comunali e Gestione delle Risorse Denominazione progetto: Il gusto di stare insieme a.s. 2008/2009 tra frutta, verdura e tradizioni

Dettagli

PROGETTO CORSO DI FORMAZIONE ZOOTECNIA NEVIO LAVAGNOLI ***

PROGETTO CORSO DI FORMAZIONE ZOOTECNIA NEVIO LAVAGNOLI *** PROGETTO CORSO DI FORMAZIONE ZOOTECNIA NEVIO LAVAGNOLI *** 1. Soggetti Promotori Dipartimento di Scienze Ambientali e Facoltà di Scienze e Tecnologie dell Università di Camerino (UNICAM-DSA e UNICAM-FST)

Dettagli

ITE. INCLUSION Through ENTREPRENEURSHIP

ITE. INCLUSION Through ENTREPRENEURSHIP ITE INCLUSION Through ENTREPRENEURSHIP GLI ATTORI DELLA COOPERAZIONE TRANSNAZIONALE La Partnership di Sviluppo Geografica FUTURO REMOTO IT G2 CAM 017, costituita da: CONFORM Consorzio di Formazione Manageriale;

Dettagli

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI IDEE PROGETTO PER LA SSL (termine ultimo: 25/09/2015)

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI IDEE PROGETTO PER LA SSL (termine ultimo: 25/09/2015) Pag. 1 di 6 Spett. Le GAL L ALTRA ROMAGNA S.CONS.AR.L. Viale Roma, 24 47027 Sarsina (FC) AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE INVITO ALLA PRESENTAZIONE DI IDEE PROGETTO PER LA SSL (termine ultimo: 25/09/2015)

Dettagli

Il menù l ho fatto io

Il menù l ho fatto io Città di Torino Provincia di Torino Regione Piemonte DorS MIUR Ufficio Scolastico Regionale del Piemonte Camera di Commercio di Torino Laboratorio Chimico Camera di Commercio Torino ASL TO1 Dipartimento

Dettagli

EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015

EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015 EXPLODING YOUR IDEA! DESTINATION EXPO MILANO 2015 1 CALL INTERNAZIONALE DI IDEE PER LO SVILUPPO DEL PROGRAMMA CULTURALE DEL SPAZIO ESPOSITIVO DELLA SOCIETA CIVILE IN EXPO MILANO 2015 1. PREMESSA L'assegnazione

Dettagli

Progetto TECH-TOUR TECHNOLOGY AT THE SERVICE OF CULTURE: an opportunity for tourism Unioncamere del Veneto Venezia Marghera 1 marzo 2013

Progetto TECH-TOUR TECHNOLOGY AT THE SERVICE OF CULTURE: an opportunity for tourism Unioncamere del Veneto Venezia Marghera 1 marzo 2013 Progetto TECH-TOUR TECHNOLOGY AT THE SERVICE OF CULTURE: an opportunity for tourism Unioncamere del Veneto Venezia Marghera 1 marzo 2013 Il Consorzio Venezia Nativa e la Tenuta Venissa: esempi di best

Dettagli

Il Progetto Oltrebampe Oltre bambini e prodotti agricoli di eccellenza

Il Progetto Oltrebampe Oltre bambini e prodotti agricoli di eccellenza Percorsi di educazione alimentare Il Progetto Oltrebampe Oltre bambini e prodotti agricoli di eccellenza Il progetto OltreBampè affrontando il tema dello sviluppo sostenibile intende promuovere la valorizzazione

Dettagli

- 6 - PROGETTI EDUCATIVI

- 6 - PROGETTI EDUCATIVI Progetto di educazione alimentare Il progetto A SCUOLA CON GUSTO consiste in una serie di interventi (tre oppure quattro, a seconda del percorso formativo) da effettuarsi in classe. L intento generale

Dettagli

SCUOLA DI COMUNICAZIONE. Proposta di MASTER di Primo livello in. MANAGEMENT e COMUNICAZIONE DEL MADE IN ITALY:

SCUOLA DI COMUNICAZIONE. Proposta di MASTER di Primo livello in. MANAGEMENT e COMUNICAZIONE DEL MADE IN ITALY: SCUOLA DI COMUNICAZIONE Proposta di MASTER di Primo livello in MANAGEMENT e COMUNICAZIONE DEL MADE IN ITALY: Promozione enogastronomica e valorizzazione delle eccellenze del territorio A.A.2014-15 Premessa

Dettagli

UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI

UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI UNA STORIA LUNGA UN SOGNO MEZZO SECOLO DI PROGETTI REALIZZATI HOTEL RISTORANTI SALE RICEVIMENTO BANCHE - UFFICI CENTRI CONGRESSUALI BAR - NEGOZI MADE IN LONGIANO Borgo storico dall aspetto tipicamente

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA TOR DE FALCHI

AZIENDA AGRICOLA TOR DE FALCHI AZIENDA AGRICOLA TOR DE FALCHI Un cocktail di tradizione, innovazione, accoglienza e arte 1 L Azienda L azienda agricola Tor de Falchi della famiglia Di Gaetano, nata nel 1990, è localizzata nella provincia

Dettagli

BARBERA IL GUSTO DEL TERRITORIO

BARBERA IL GUSTO DEL TERRITORIO Comunità delle Colline Tra Langa e Monferrato Comuni di Castagnole Delle Lanze Coazzolo Costigliole d Asti Montegrosso d Asti Via Roma, 05-14055 Costigliole d Asti (At) Tel. 0141.961850 26 aprile 5 maggio

Dettagli

AZIENDA AGRICOLA IL FAGGETO

AZIENDA AGRICOLA IL FAGGETO AZIENDA AGRICOLA IL FAGGETO Genuinità e località del prodotto: Il ricordo dei sapori e degli odori delle merende della tradizione AZIENDA AGRICOLA IL FAGGETO L area in cui è situata l azienda è la Valtiberina

Dettagli

ASSOCIAZIONE 100 CASCINE

ASSOCIAZIONE 100 CASCINE ASSOCIAZIONE 100 CASCINE RIQUALIFICAZIONE E MESSA A SISTEMA DELLE CASCINE LOMBARDE ACCOGLIENZA PER EXPO 2015 V. 20110926 IL PATRIMONIO: LA RETE 320 Cascine hanno manifestato il loro interesse 106 Cascine

Dettagli

PROGETTO Impari S. Impari S. Repubblica Italiana

PROGETTO Impari S. Impari S. Repubblica Italiana PROGETTO Interventi di informazione, formazione e azioni di sistema per le aree GAL della Sardegna PROGETTO Interventi di informazione, formazione e azioni di sistema per le aree GAL della Sardegna Lo

Dettagli

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016

FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 FIRENZE, 15-17 APRILE 2016 CONCEPT Villa d Este ha da tempo valorizzato il proprio legame con la storia del design automobilistico, accogliendo nella sua collezione d arte una Alfa Romeo 6C 2500 SS Coupé

Dettagli