Il mercato del Private Banking/ Wealth Management in Italia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Il mercato del Private Banking/ Wealth Management in Italia"

Transcript

1 Il mercato del Private Banking/ Wealth Management in Italia vissuti e attese Milano, 22 marzo

2 Metodologia e campione Universo di riferimento: famiglie con almeno 500 mila di patrimonio finanziario circa 300 mila famiglie Campione: 300 interviste personali campione nazionale rappresentativo Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi Nord Ovest: 50% 141 mila famiglie Nord Est: 25% 71 mila famiglie Centro, Sud e Isole: 25% 71 mila Periodo di rilevazione: 28 giugno 24 luglio 2006 Milano, 22 marzo

3 I tre volti della ricchezza del cliente Private GRUPPO B: L approccio professionale alla ricchezza 29% (circa famiglie) GRUPPO A: La ricchezza al servizio del lifestyle 38% (circa famiglie) GRUPPO C: La ricchezza della maturità 33% (circa famiglie) Profilo sociodemo di età matura (oltre i 64 anni); pensionati; con profilo culturale medio/basso; Wealthstyle (modus vivendi e gestione) la ricchezza è un mezzo per una buona qualità della vita e va conservata; la gestione è delegante per necessità/ inerzia. Profilo sociodemo di età centrale (fino a 54 anni), spesso con partner e figli, con profilo culturale elevato; dirigenti d azienda, residenti nel nordovest; Wealthstyle (modus vivendi e gestione) la ricchezza è un fine e un segnale di successo raggiunto; la gestione è evoluta, la relazione con le istituzioni articolata e guidata da logiche di concretezza, modernità e specializzazione. Profilo sociodemo giovani (fino a 44 anni), spesso single, con profilo culturale elevato; liberi professionisti o dirigenti; con patrimonio spesso ereditato. Wealthstyle (modus vivendi e gestione) la ricchezza è un mezzo per un lifestyle di alto livello; nonostante i segnali di competenza la centratura è altrove, pertanto la gestione è delegata su basi relazionali fiduciarie. Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi Milano, 22 marzo

4 Il profilo del cliente Private Base: totale campione n300 Sesso Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi Le modulazioni nei 3 gruppi tipologici A B C Maschi 89 Femmine Età Fino a 44 anni anni anni 35 Oltre 64 anni Area geografica Nord ovest Nord est 25 Centro 19 Sud e isole 6 Milano, 22 marzo

5 Il profilo del cliente Private Titolo di studio Laurea Media superiore Media inferiore / elementare Base: totale campione n300 Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi Le modulazioni nei 3 gruppi tipologici A B C Professione lavoratori autonomidirigenti Imprenditori/commercianti Liberi professionisti Impiegati Pensionati Altre posizioni non professionali Milano, 22 marzo Dirigenti/funzionari/quadri 10 66

6 Lifestyle: le vacanze e le strutture turistiche frequentate negli ultimi 12 mesi Dom. E2 Considerando le vacanze/viaggi degli ultimi 12 mesi, dove ha alloggiato? Dom. E3 Sempre considerando viaggi e vacanze degli ultimi 12 mesi, è stato in Italia o all Estero? Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi Ha fatto vacanza Italia Estero Albergo/Hotel Casa di proprietà Villaggio turistico Ospite di parenti/ amici Crociera Beauty farm/terme Agriturismo Casa presa in affitto Pensione Campeggio Altro Base: totale campione n300 Valori % Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi Le modulazioni nei 3 gruppi tipologici A B C Milano, 22 marzo

7 Il tempo libero Dom. E1 Le leggo un elenco di attività. Per ciascuna, mi indichi se negli ultimi 6 mesi l ha praticata e se sì, con che frequenza? Base: totale campione n300 Valori % Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi Ha praticato negli ultimi 6 mesi N medio di volte in cui ha praticato negli ultimi 6 mesi ,2 15,8 13,3 15,5 7,6 9,8 4,4 4,4 6,5 4,4 5,6 6,3 beauty farm/terme spettacoli teatrali mostre/eventi culturali giocare (carte, cavalli... scommesse) andare al ristorante aperitivi discoteca/night club shopping beneficenza volontariato palestra/circolo sportivo centro estetico/ benessere Milano, 22 marzo

8 La definizione/vissuto di Private Banking uno schema qualitativo Private Banking Contesto di prestigio Consulenza finanziaria specializzata Riservatezza e privacy personalizzazione Centralità del Private Banker Competenza finanziaria disponibilità professionalità accuratezza prodotti (alto profilo) Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi Performances (risultati) Milano, 22 marzo

9 La banca principale: coinvolgimento in eventi esclusivi e offerta di servizi extrabancari Dom. B18 B19 La sua istituzione/struttura principale per gli investimenti leha mai offerto la possibilità di partecipare a eventi esclusivi (es.: invito a concerti, teat ro, musei, ). Se si di quali eventi sitrattava? Se ì, s quanto ha gradito questa/e iniziative? Ha ricevuto la proposta di partecipare a eventi esclusivi... No Si Non indica 1 Soddisfazione per le proposte ricevute* Si trattava di... Base: totale campione n300 Valori % Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi... eventi musicali/concerti 1... spettacoli teatrali 2... eventi sportivi 3... inviti all opera 3... inviti a spettacoli (generico) 4... eventi culturali VOTO 8 24 Fatto 100 chi ha ricevuto proposte (n59)* VOTO 78 RANKING Milano, 22 marzo Le modulazioni nei 3 gruppi tipologici *Data l esiguità della base campionaria (<100) si consiglia una lettura qualitat iva del dato A B C

10 La banca principale: coinvolgimento in eventi esclusivi e offerta di servizi extrabancari (segue) Dom. B2021 Oltre ai servizi bancari/finanziari, la sua istituzione/struttur a principale le mette a disposizione anche altri tipi di servizi (ad. esempio per la sua vita quotidiana, familiare, lavorativa )? se si quali? se si di quali eventi si trattava? Se s ì, quanto e soddisfatto di questo/i servizi Ha ricevuto la proposta di servizi extrabancari... No Base: totale campione n300 Valori % Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi 76 Le modulazioni nei 3 gruppi tipologici A B C Si 24 Fatto 100 chi ha ricevuto proposte (n71)* Soddisfazione per le proposte ricevute* Si trattava di... VOTO 78 VOTO 8 RANKING Prodotti assicurativi (non previdenziali) 1 Prodotti previdenziali 2 Agevolazioni per i servizi 3 Servizi per la casa 4 Servizi per la salute 4 Inviti a spettacoli 5 *Data l esiguità della base campionaria (<100) si consiglia una lettura qualitat iva del dato Milano, 22 marzo

11 L eccellenza del servizio uno schema qualitativo IL TARGET È MOLTO SENSIBILE AI TEMI DEL PRESTIGIO, DELLA FRUIZIONE DI BENI DI ALTA GAMMA E DEL TRATTAMENTO PRIVILEGIATO IN TERMINI DI ECCELLENZA. NON FA FATICA AD EVIDENZIARE/ENUCLEARE, DALLE PROPRIE ESPERIENZE DI VITA, CIÒ CHE SI CARATTERIZZA COME ECCELLENZA. QUESTA ECCELLENZA DI SERVIZIO VIENE RACCONTATA COME SPERIMENTATA O SPERIMENTABILE IN CONTESTI DIVERSI E ALTERNATIVI ALLA VITA QUOTIDIANA: IL TEMPO LIBERO, LE VACANZE, I VIAGGI, LA RISTORAZIONE, L OSPITALITÀ, GLI ACQUISTI DI BENI DI PRESTIGIO, IL PRIVATE PIÙ DIFFICILE È INCONTRARE L ECCELLENZA NEI CONTESTI DELLA VITA ORDINARIA. Servizio eccellente Offerta superiore alle aspettative Estrema cura del dettaglio efficienza Servizio personalizzato su misura Contesto di ascolto attenzione cortesia Anticipazione dei desideri riservatezza Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi Centralità della relazione Milano, 22 marzo

12 I connotati di uno stile di vita di alto livello/eccellenza Dom. A1 Pensi innanzitutto ad uno stile di vita di alto livello, per ogn uno degli aspetti che ora le leggerò vorrei sapere in che misura di alto livello. Luoghi di qualità (casa/quartiere/ città) Base: totale campione n300 Valori % Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi VOTO MOLTO 50 VOTO MOLTOABBASTANZA secondo lei e indicativo/ connota uno stile di vita 97 Le modulazioni nei 3 gruppi tipologici A B C Qualità di vita elevata: libertà da orari/ mancanza di stress Prodotti di alta qualità/ anche artigianali Successo sociale, fama Marchi prestigiosi Esperienze culturali/ spirituali Distinzione, esclusività (esperienze accessibili a pochi) Milano, 22 marzo

13 L eccellenza nel servizio Dom. A2 Pensi ora invece ad un servizio di eccellenza. in che misura e d accordo con le seguenti affermazioni? Base: totale campione n300 Valori % Considero eccellente un servizio che è molto curato nei dettagli Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi 62 VOTO MOLTOABBASTANZA VOTO MOLTO 95 Le modulazioni nei Le modulazioni nei 3 gruppi tipologici A B C è molto rispondente adatto alle mie esigenze offre un trattamento superiore alle aspettative è in grado di accogliere qualunque mia richiesta è in grado di anticipare i miei desideri è esclusivo, un esperienza per pochi Milano, 22 marzo

14 Marche, case o firme eccelenti: i riferimenti mentali Dom. A3 Parliamo di marche, case o firme che lei ritiene eccellenti/ sinonimo di alto livello. Quali marche/ griffes di questo tipo le vengono in mente (pensi per esempio ad abbigliamento, gioielli, auto, alberghi )? Base: totale campione n300 Valori % TOP 10 44% 29% 25% 34% 15% 12% 26% 16% Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi 11% 13% Milano, 22 marzo

15 Le istituzioni finanziarie di alto livello: i riferimenti mentali Dom. A4 Quali i marchi/ nomi italiani o esteri, le vengono in mente, invece, se pensa ai prodotti/servizi bancari/ finanziari di alto livello? Base: totale campione n300 Valori % TOP 10 20% 17% 16% 11% 10% 9% 8% 8% 8% 8% Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi 7% Milano, 22 marzo

16 L offerta di prodotti d investimento: la nazionalità è un plus? Dom. D5 Pensando all offerta di servizi d investimento per una clientela di un certo livello (servizi di private banking/ wealth management), con quale delle due seguenti affermazioni lei e più d accordo Base: totale campione n300 Valori % Tutti i paesi/nazioni hanno banche/ istituzioni finanziarie qualificate nell offerta di questi servizi. 63 Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi 37 Esistono paesi/ nazioni piu qualificati nell offerta di questi servizi. Come ad esempio: Svizzera 23 U.S.A. 7 U.K. 6 Germania 6 Monaco 4 Lussemburgo 3 Francia 2 Olanda 2 Altro Europa 4 Altro ExtraEuropa 2 Milano, 22 marzo

17 L attesa sull offerta di servizi extrabancari GRUPPO B: L approccio professionale alla ricchezza 29% (circa famiglie) GRUPPO A: La ricchezza al servizio del lifestyle 38% (circa famiglie) GRUPPO C: La ricchezza della maturità 33% (circa famiglie) in sintonia con il proprio profilo evidenzia una minore sensibilità all offerta accessoria e una maggiore centratura sul core del servizio in linea con il suo approccio pragmatico e concreto apprezza i servizi di facilitazione per il quotidiano: servizi per organizzare al meglio la vita familiare, lavorativa o di divertimento apprezza i servizi a supporto del proprio lifestyle: coinvolgimento nella partecipazione ai più importanti eventi nel mondo della cultura, della musica, dello spettacolo supporto nella ricerca e selezione degli acquisti più esclusivi fra le creazioni di firme griffes eccellenti ed articoli di lusso. Fonte: ricerca GfK Eurisko / Bocconi Milano, 22 marzo

18 Alcune considerazioni conclusive A circa cinque anni dal lancio dell iniziativa di Private Banking in Italia, la fisionomia del servizio sembra ancora non essere completamente chiara e definita presso il suo pubblico: per quanto il sistema stia lavorando molto in termini di strutturazione di un offerta specializzata e dedicata esclusivamente a questo target, la clientela non sembra sempre e ancora in grado di individuarne gli elementi distintivi in termini di posizionamento. Gli attuali fruitori di un servizio di Private Banking, di fatto, spontaneamente, tendono ancora a limitare e circoscrivere questo servizio alla gestione finanziaria del patrimonio mobiliare. Il Private banking, nel vissuto, è letto sostanzialmente come un upgrade, in termini di relazione ed ascolto da parte di una figura dedicata, del servizio di consulenza e gestione genericamente offerto in banca. L upgrade è comunque premiato: la soddisfazione complessiva elevata (per quanto non concentrata sul valore top di scala) si nutre, infatti, primariamente della qualità della dimesione relazionale. In futuro la figura del private banker richiederà una connotazione di maggior distintività circa i contenuti della propria professionalità. È necessario allora far evolvere gli schemi e i criteri della segmentazione di marketing, affinchè si sappia riconoscere la non omogeneità del target, ricercando una maggiore conoscenza di ciò che è <valore effettivo> per il cliente, la sua fedeltà e la sua latente richiesta, affinchè i propri referenti bancari di servizi di private banking siano un po meno <financeoriented>. Milano, 22 marzo

La ricerca dell eccellenza nei servizi di private banking e wealth management

La ricerca dell eccellenza nei servizi di private banking e wealth management Mercato La ricerca dell eccellenza nei servizi di private banking e wealth management Conoscere la clientela e affinare la segmentazione sarà un attività cruciale per il management strategico che opera

Dettagli

A.S.E.R. - Convegno Innovazione e PMI - Milano, 11/10/09. A.S.E.R. - Convegno Innovazione e PMI - Milano, 11/10/09

A.S.E.R. - Convegno Innovazione e PMI - Milano, 11/10/09. A.S.E.R. - Convegno Innovazione e PMI - Milano, 11/10/09 Sesso dei partecipanti Femmine 43,6% Maschi 56,4% Età dei partecipanti Oltre 60 anni 18,1% Fino a 30 anni 42,3% Da 30 a 60 anni 39,6% Come ritiene che evolverà la situazione economica? - Totale 14,7% 41,3%

Dettagli

LA NOTTE DI SAN SILVESTRO: RISTORANTI E DISCOTECHE REGINE DEL FUORI CASA

LA NOTTE DI SAN SILVESTRO: RISTORANTI E DISCOTECHE REGINE DEL FUORI CASA LA NOTTE DI SAN SILVESTRO: RISTORANTI E DISCOTECHE REGINE DEL FUORI CASA Come L 89,9% dei rispondenti ha intenzione di trascorrere la notte si San Silvestro come lo scorso anno senza prevedere alcun cambiamento

Dettagli

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia

La vita quotidiana di separati e divorziati in Italia 10 maggio 2004 La vita quotidiana di separati e in Italia Media 2001-2002 Ogni anno le indagini Multiscopo condotte dall Istat rilevano i comportamenti e gli aspetti più importanti della vita quotidiana

Dettagli

Il consumatore digitale e l e commercel. Maggio 2011

Il consumatore digitale e l e commercel. Maggio 2011 Il consumatore digitale e l e commercel Maggio 2011 1 Metodologia Universo di riferimento Popolazione italiana Numerosità campionaria 1.000 cittadini, disaggregati per sesso, età, area di residenza Margine

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 4 bollettino mensile Aprile 2009 Maggio 2009 A cura di Storia

Dettagli

AUDIMOVIE: fase periodica. Maggio e Dicembre 2008

AUDIMOVIE: fase periodica. Maggio e Dicembre 2008 Maggio e Dicembre 00 AUDIMOVIE: fase periodica Maggio e Dicembre 00 Maggio e Dicembre 00 Obiettivi La ricerca estensiva periodica sul cinema svoltasi nei mesi di Maggio e di Dicembre 00 ha inteso esplorare

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015. 27 luglio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015. 27 luglio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione LUGLIO 2015 27 luglio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 20 e il 25 luglio 2015 con metodologia CATI/CAWI

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015. 30 Gennaio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione GENNAIO 2015 30 Gennaio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 24 e il 28 gennaio 2015 con metodologia

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014. 8 Gennaio 2015

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014. 8 Gennaio 2015 L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: Rilevazione DICEMBRE 2014 8 Gennaio 2015 METODOLOGIA e CAMPIONE L indagine che presentiamo è stata eseguita fra il 18 e il 22 dicembre 2014 con metodologia

Dettagli

Health Information Journey. Canali e influenti nel decision making della popolazione italiana in area salute e benessere

Health Information Journey. Canali e influenti nel decision making della popolazione italiana in area salute e benessere Health Information Journey Canali e influenti nel decision making della popolazione italiana in area salute e benessere LE FONTI Health Information Journey Ricerca condotta annualmente su un campione di

Dettagli

Coinvolgere, valorizzare ed emozionare il cliente nei nuovi modelli di servizio

Coinvolgere, valorizzare ed emozionare il cliente nei nuovi modelli di servizio Coinvolgere, valorizzare ed emozionare il cliente nei nuovi modelli di servizio DIMENSIONE CLIENTE 2012 Roma, 11 aprile 2013 Daniela Vitolo ABI Ufficio Analisi Gestionali - Direzione Strategie e Mercati

Dettagli

INDAGINE SULLA CONOSCENZA E L IMMAGINE DELLA REGIONE ABRUZZO IN INGHILTERRA E GERMANIA. (aree limitrofe aeroporti Hahn e Stansted) - ESTRATTO -

INDAGINE SULLA CONOSCENZA E L IMMAGINE DELLA REGIONE ABRUZZO IN INGHILTERRA E GERMANIA. (aree limitrofe aeroporti Hahn e Stansted) - ESTRATTO - INDAGINE SULLA CONOSCENZA E L IMMAGINE DELLA REGIONE ABRUZZO IN INGHILTERRA E GERMANIA (aree limitrofe aeroporti Hahn e Stansted) - ESTRATTO - Milano, aprile 2005 CONOSCENZA DELL ITALIA COME DESTINAZIONE

Dettagli

L r iv i i v s i ta d e d llle l i d i e d e i n i n m o m v o i v m i e m nt n o Anno 2011

L r iv i i v s i ta d e d llle l i d i e d e i n i n m o m v o i v m i e m nt n o Anno 2011 La rivista delle idee in movimento Anno 2011 CONTENUTI E STILE Una finestra sulle idee che ci aprono le porte di un futuro migliore. Un trimestrale nel quale cultura, spettacolo, economia, tecnologia,

Dettagli

DOSSIER La soddisfazione dei clienti sui servizi degli stabilimenti balneari

DOSSIER La soddisfazione dei clienti sui servizi degli stabilimenti balneari DOSSIER La soddisfazione dei clienti sui servizi degli stabilimenti balneari Il presente studio intende fornire uno strumento di valutazione sulla soddisfazione dei clienti degli stabilimenti balneari

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 1-2 bollettino mensile Gennaio Febbraio 2009 Marzo 2009 A cura

Dettagli

La percezione del metano nei trasporti

La percezione del metano nei trasporti La percezione del metano nei trasporti Awareness e opinioni degli automobilisti italiani RISULTATI DELL INDAGINE DEMOSCOPICA In collaborazione con Verona, 28 maggio 2014 Premesse In linea con i trend su

Dettagli

Materiali di discussione

Materiali di discussione Roma, settembre 2010 Codice ricerca: 2010-193fo Osservatorio sul segmento PRIVATE in Italia 2011 Presentazione del progetto di ricerca Materiali di discussione Agenda 1 Caratteristiche dell Osservatorio

Dettagli

DETTAGLIO DATI RELATIVI ALLA SPAGNA. Dom. 1 Quante persone maggiorenni, lei compreso, risiedono a casa sua?

DETTAGLIO DATI RELATIVI ALLA SPAGNA. Dom. 1 Quante persone maggiorenni, lei compreso, risiedono a casa sua? Paese Interviste Spagna 250 DETTAGLIO DATI RELATIVI ALLA SPAGNA Dom. 1 Quante persone maggiorenni, lei compreso, risiedono a casa sua? 01 Una 16.8 % 02 Due 31.7 % 03 Tre 36.7 % 04 Quattro 9.3 % 05 Cinque

Dettagli

DETTAGLIO DATI RELATIVI ALLA LITUANIA. Dom. 1 Quante persone maggiorenni, lei compreso, risiedono a casa sua?

DETTAGLIO DATI RELATIVI ALLA LITUANIA. Dom. 1 Quante persone maggiorenni, lei compreso, risiedono a casa sua? Paese Interviste Lituania 21 DETTAGLIO DATI RELATIVI ALLA LITUANIA Dom. 1 Quante persone maggiorenni, lei compreso, risiedono a casa sua? 01 Una 14.4 % 02 Due 33.2 % 03 Tre 38.0 % 04 Quattro 9.6 % 05 Cinque

Dettagli

Il consumo di latticini e formaggi: i cambiamenti nel tempo e l identikit del consumatore

Il consumo di latticini e formaggi: i cambiamenti nel tempo e l identikit del consumatore Il consumo di latticini e formaggi: i cambiamenti nel tempo e l identikit del consumatore 11 Febbraio 2014 Isabella Cecchini Direttore Dipartimento Ricerche sulla Salute - GfK Eurisko GfK Eurisko Milano,

Dettagli

Primo rapporto anno 2008

Primo rapporto anno 2008 IL TURISMO SOCIALE E ASSOCIATO IN ITALIA Primo rapporto anno 2008 Marzo 2009 A cura di Sommario Premessa... 3 In sintesi... 4 1. Il turismo associato... 5 1.1 Le strutture ricettive italiane... 5 2. I

Dettagli

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa Public Affairs S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS ACRI 85ª Giornata Mondiale del Risparmio RISPARMIO ED ECONOMIA REALE: LA FIDUCIA RIPARTE DAI TERRITORI (in ottemperanza al regolamento

Dettagli

OSSERVATORIO ASSIDIM 2014 GLI ITALIANI E L ATTENZIONE ALLA SALUTE

OSSERVATORIO ASSIDIM 2014 GLI ITALIANI E L ATTENZIONE ALLA SALUTE OSSERVATORIO ASSIDIM 2014 GLI ITALIANI E L ATTENZIONE ALLA SALUTE GfK Eurisko Milano, 16 Ottobre 2014 STUDIO SULLA POPOLAZIONE ITALIANA LAVORATRICE Salute e prevenzione 2 Obiettivi delle studio Esplorare

Dettagli

Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana

Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana Indagine sul livello di conoscenza delle droghe da parte della popolazione italiana Roma, marzo 2007 Codice Ricerca: 2007-033bf www.formatresearch.com PREMESSA E NOTA METODOLOGICA Soggetto che ha realizzato

Dettagli

Lexis Ricerche per Faschim. FASCHIM Indagine Associati

Lexis Ricerche per Faschim. FASCHIM Indagine Associati Lexis Ricerche per Faschim FASCHIM Indagine Associati 1 Metodo e campione Ricerca quantitativa sul target iscritti Faschim. Disegno campionario: 1000 interviste telefoniche a iscritti al fondo Faschim;

Dettagli

Media e scelte d acquisto Report n.3

Media e scelte d acquisto Report n.3 Media e scelte d acquisto Report n.3 Febbraio 2014 Metodologia Committente: Ixè + Osservatorio Socialis Soggetto realizzatore: Ixè srl Metodologia: indagine quantitativa campionaria Metodo di raccolta

Dettagli

CUSTOMER SATISFACTION E DESTINAZIONE TURISTICA

CUSTOMER SATISFACTION E DESTINAZIONE TURISTICA CUSTOMER SATISFACTION E DESTINAZIONE TURISTICA L'ANALISI DEI COMPORTAMENTI DI VACANZA NELLA PRATICA AZIENDALE E NEL MARKETING LE DECISIONI OPERATIVE SONO ASSUNTE FACENDO RIFERIMENTO A SEGMENTI DELLA DOMANDA

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 12 bollettino mensile Dicembre 2009 Gennaio 2010 A cura di Storia

Dettagli

2. E la prima volta che visita questo Museo? Si No

2. E la prima volta che visita questo Museo? Si No Estate 2004. Indagine condotta presso il Museo Tridentino di Scienze Naturali e il Museo Diocesano di Trento. DATI CUMULATI. Parte 1 VALUTAZIONE OFFERTA CULTURALE 1. Motivo della visita Per ragioni di

Dettagli

L INFLUENZA CHE I BAMBINI HANNO SUGLI ACQUISTI FAMILIARI PRESENTAZIONE DEI DATI

L INFLUENZA CHE I BAMBINI HANNO SUGLI ACQUISTI FAMILIARI PRESENTAZIONE DEI DATI L INFLUENZA CHE I BAMBINI HANNO SUGLI ACQUISTI FAMILIARI PRESENTAZIONE DEI DATI Progetto realizzato per conto di: TRADE BUSINESS METODOLOGIA E CAMPIONE Interviste telefoniche C.A.T.I OMNIBUS 206 interviste

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 5 bollettino mensile Maggio 2009 Giugno 2009 A cura di Storia

Dettagli

2. E la prima volta che visita questo Museo? 1. Sì 2. No

2. E la prima volta che visita questo Museo? 1. Sì 2. No QUESTIONARIO 1. Motivo della visita 1. Per ragioni di studio 2. Per ragioni connesse al proprio lavoro 3. Per interessi culturali 4. Per curiosità 5. Per accompagnare altre persone Parte 1 VALUTAZIONE

Dettagli

E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI

E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI E-TRADING I RISULTATI DELL INDAGINE 2013 SU TRADER ED INVESTITORI Anna Ponziani, ITF Forum Rimini, 2013 Indice 1 L Indagine ITF 2013 è stata condotta su 860 persone che partecipano ed hanno partecipato,

Dettagli

La fidelizzazione dei diversi segmenti di clientela nei Monitoraggi dell ABI: il caso delle Donne

La fidelizzazione dei diversi segmenti di clientela nei Monitoraggi dell ABI: il caso delle Donne Roma, Palazzo Altieri 12/13 febbraio 2007 La fidelizzazione dei diversi segmenti di clientela nei Monitoraggi dell ABI: il caso delle Donne (Centro Studi e Ricerche ABI - Associazione Bancaria Italiana)

Dettagli

L estate 2007 nelle isole del golfo Indagine di valutazione dei flussi turistici (Nota Metodologica)

L estate 2007 nelle isole del golfo Indagine di valutazione dei flussi turistici (Nota Metodologica) L estate 2007 nelle isole del golfo Indagine di valutazione dei flussi turistici (Nota Metodologica) (novembre 2007) (codice prodotto OSPN04-R02-D02) Osservatorio Del Turismo della Regione Campania Via

Dettagli

Gli italiani in vacanza nella Regione Molise. Anno 2007

Gli italiani in vacanza nella Regione Molise. Anno 2007 I Numeri dell Osservatorio Economico Statistico Regionale -TURISMO n. 2/2008 Periodico dell Unioncamere Molise Poste Italiane SpA spedizione in abbonamento postale D.L. 353/2003 (conv. in L. 27/02/2007

Dettagli

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Committente e Acquirente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa Public S.r.l. Via Mauro Macchi, 61 20124 MILANO SONDAGGIO IPSOS - ACRI 86ª Giornata Mondiale del Risparmio SONDAGGIO IPSOS - Rigore e sviluppo nell era del mercato. Risultati diffusi nell ambito della

Dettagli

I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC

I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC I Giovani: un target da conoscere e coltivare per BCC Stefania Conti - GfK Eurisko Roma, 2 Dicembre 2014 Agenda La ricerca: obiettivi e caratteristiche La relazione dei Giovani con BCC e le banche I canali

Dettagli

IL TURISMO SOCIALE E ASSOCIATO IN ITALIA. Quarto rapporto - Anno 2011

IL TURISMO SOCIALE E ASSOCIATO IN ITALIA. Quarto rapporto - Anno 2011 IL TURISMO SOCIALE E ASSOCIATO IN ITALIA Quarto rapporto - Anno 2011 Maggio 2012 A cura di Sommario Premessa... 3 Le dimensioni del fenomeno nel 2011... 4 1.L offerta ricettiva legata al turismo sociale

Dettagli

LE CONOSCENZE SUL TEMA HIV E LA RAPPRESENTAZIONE DEL MALATO INDAGINE SULLA POPOLAZIONE ITALIANA

LE CONOSCENZE SUL TEMA HIV E LA RAPPRESENTAZIONE DEL MALATO INDAGINE SULLA POPOLAZIONE ITALIANA LE CONOSCENZE SUL TEMA HIV E LA RAPPRESENTAZIONE DEL MALATO INDAGINE SULLA POPOLAZIONE ITALIANA GfK Eurisko Milano, 29 Settembre 2014 Premessa e obiettivi dell indagine Verificare presso la popolazione

Dettagli

LA FRUIZIONE E LA SODDISFAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DELLA CULTURA LOCALE OLIOLIVA FESTA DELL OLIO NUOVO IMPERIA

LA FRUIZIONE E LA SODDISFAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DELLA CULTURA LOCALE OLIOLIVA FESTA DELL OLIO NUOVO IMPERIA LA FRUIZIONE E LA SODDISFAZIONE DELLE MANIFESTAZIONI DELLA CULTURA LOCALE OLIOLIVA FESTA DELL OLIO NUOVO IMPERIA Gennaio 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: UNIONCAMERE

Dettagli

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 7 bollettino mensile Luglio 2009 Agosto 2009 A cura di Storia

Dettagli

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa

Soggetto committente: Acri Associazione di Fondazioni e di Casse di Risparmio Spa NOTA INFORMATIVA (in ottemperanza al regolamento dell Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni in materia di pubblicazione e diffusione dei sondaggi sui mezzi di comunicazione di massa: delibera 153/02/CSP,

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009 Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine marzo 2009 Dati rilevati nel mese di febbraio 2009 COMUNICATO STAMPA A febbraio la fiducia degli italiani torna a calare: dal Nord al

Dettagli

Ottobre 2013. 89ª Giornata Mondiale del Risparmio

Ottobre 2013. 89ª Giornata Mondiale del Risparmio Ottobre 2013 89ª Giornata Mondiale del Risparmio Obiettivi ACRI ha chiesto ad IPSOS di condurre un indagine con lo scopo di fornire informazioni e dati di trend, ove possibile dal 2001, rispetto a: Percezione

Dettagli

NUOVE ASPETTATIVE DEI CONSUMATORI, NUOVE RESPONSABILITA PER LE IMPRESE

NUOVE ASPETTATIVE DEI CONSUMATORI, NUOVE RESPONSABILITA PER LE IMPRESE NUOVE ASPETTATIVE DEI CONSUMATORI, NUOVE RESPONSABILITA PER LE IMPRESE I risultati del CSR Monitor 2002 Roma, 27 febbraio 2003 - Seminario Eurisko 27 febbraio 2003 1 PREMESSA Il CSR Monitor è un ampia

Dettagli

I DONATORI ITALIANI E IL TERZO SETTORE Paolo Anselmi, Vice Presidente GfK Eurisko

I DONATORI ITALIANI E IL TERZO SETTORE Paolo Anselmi, Vice Presidente GfK Eurisko I DONATORI ITALIANI E IL TERZO SETTORE Paolo Anselmi, Vice Presidente GfK Eurisko ROMA, 27 maggio 2011 Premessa 2 A quasi tre anni dall indagine sui donatori effettuata nel luglio 2008, l Istituto Italiano

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA PROVINCIA DI LECCE

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA PROVINCIA DI LECCE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA PROVINCIA DI LECCE MONITORAGGIO DELLE DINAMICHE TURISTICHE ATTUALI E POTENZIALI COME PIATTAFORMA INFORMATIVA A DISPOSIZIONE DELLE IMPRESE Ottobre 2014 A cura di Sommario Premessa...

Dettagli

indagine sui consumi degli italiani natale 2012

indagine sui consumi degli italiani natale 2012 indagine sui consumi degli italiani natale 2012 indagine sui festeggiamenti degli italiani in occasione delle prossime festività natalizie 2012 rapporto di ricerca roma, 17 dicembre 2012 (121880n05) Roma,

Dettagli

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani. Settembre 2011

La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani. Settembre 2011 La vocazione turistica del territorio della provincia di Salerno. La percezione degli italiani Settembre 2011 Universo di riferimento Popolazione italiana non residente in Campania Numerosità campionaria

Dettagli

Il viaggio: riflessioni sulle scelte e i comportamenti del turista

Il viaggio: riflessioni sulle scelte e i comportamenti del turista Anno accademico 2008-2009 Il viaggio: riflessioni sulle scelte e i comportamenti del turista Prof. Tonino Pencarelli L agenda della discussione Il viaggio: riflessioni sulle scelte e i comportamenti del

Dettagli

CONSUMI E VACANZE DI NATALE 2015

CONSUMI E VACANZE DI NATALE 2015 CONSUMI E VACANZE DI NATALE 2015 L atteggiamento verso il Natale Rispetto allo scorso anno si aspetta che questo Natale sarà: uguale 57 46 48 59 peggiore 19 32 29 25 migliore 24 22 23 16 non sa- non risponde

Dettagli

IL PROMOTORE FINANZIARIO IN ITALIA. IL PROFESSIONISTA AL CENTRO DEL SISTEMA.

IL PROMOTORE FINANZIARIO IN ITALIA. IL PROFESSIONISTA AL CENTRO DEL SISTEMA. IL PROMOTORE FINANZIARIO IN ITALIA. IL PROFESSIONISTA AL CENTRO DEL SISTEMA. Analisi dell evoluzione della professione di promotore finanziario in Italia PF Monitor 2005-2014 GfK Eurisko Milano, Nicola

Dettagli

Indagine NetComm GfK Eurisko 2009 Il consumatore e l e-commerce

Indagine NetComm GfK Eurisko 2009 Il consumatore e l e-commerce Indagine NetComm GfK Eurisko 2009 Il consumatore e l e-commerce Edmondo Lucchi Milano, 7 maggio 2009 1 Metodologia Due ricerche dedicate ai consumatori e al commercio elettronico: Scenario dell e-commerce

Dettagli

Il rispetto del codice di comportamento per il settore della vendita diretta

Il rispetto del codice di comportamento per il settore della vendita diretta L a n u o v a d i m e n s i o n e Il rispetto del codice di comportamento per il settore della vendita diretta Rapporto realizzato per AVEDISCO Azienda: GIOEL srl Maggio 2010 Obbiettivi dell indagine VERIFICARE

Dettagli

La fedeltà nella scelta della destinazione turistica

La fedeltà nella scelta della destinazione turistica 1 La fedeltà nella scelta della destinazione turistica L Italia ed il turismo internazionale Venezia 15 Dicembre 2009 PAOLO SERGARDI Contesto 2 Ad Aprile 2008 è stata inserita una nuova domanda nel questionario

Dettagli

Osservatorio Turistico

Osservatorio Turistico Osservatorio Turistico Turismo: congiuntura, profilo della domanda, identikit e bisogni delle imprese savonesi Savona, 4 febbraio 2005 ISNART S.c.p.A. Chi è Cosa fa Mercato Istituto Nazionale Ricerche

Dettagli

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision

Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita 1.2 Holidaytravelpass 1.2.1 Mission Holidaytravelpass 1.2.2 Vision Chi Siamo 1.1 Una realtà in crescita In costante sviluppo, sempre pronta a cogliere le migliori opportunità offerte dal mercato, Holidaytravelpass si è presto consolidata anche come tour operator initalia

Dettagli

Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali. Ricerca SIA realizzata da SWG

Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali. Ricerca SIA realizzata da SWG Percezioni e atteggiamenti rispetto ai pagamenti digitali Ricerca SIA realizzata da SWG Metodologia e campione L indagine è stata realizzata attraverso una rilevazione online con metodo CAWI su un campione

Dettagli

Le condizioni di vita nelle città universitarie

Le condizioni di vita nelle città universitarie 10. Le condizioni di vita nelle città universitarie I giudizi espressi dai laureati sui servizi offerti dalle città possono essere di grande interesse per i rispettivi amministratori. I trasporti e i servizi

Dettagli

CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE FEDERANZIANI SUL CANCRO DEL COLON RETTO

CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE FEDERANZIANI SUL CANCRO DEL COLON RETTO CAMPAGNA DI COMUNICAZIONE FEDERANZIANI SUL CANCRO DEL COLON RETTO A CURA DEL Centro studi SIC Sanità in Cifre Anno 2013 Nota metodologica Metodologia: Questionario strutturato, somministrato a diverse

Dettagli

I VENETI E GLI EVENTI CULTURALI. Sondaggio d opinione LUGLIO 2012

I VENETI E GLI EVENTI CULTURALI. Sondaggio d opinione LUGLIO 2012 I VENETI E GLI EVENTI CULTURALI Sondaggio d opinione LUGLIO 2012 Il campione 2 Chi è stato intervistato? Un campione di soggetti maggiorenni che risiedono in alcuni comuni veneti. Il campione è stato stratificato

Dettagli

SENIOR. Indagine sugli italiani oltre 55 anni. Milano, 6-7 novembre 2008. Ricerca: 2008-039rs

SENIOR. Indagine sugli italiani oltre 55 anni. Milano, 6-7 novembre 2008. Ricerca: 2008-039rs Milano, 6-7 novembre 2008 Ricerca: 2008-039rs SENIOR Indagine sugli italiani oltre 55 anni Presentazione Obiettivi dello studio Indagine telefonica su un campione della popolazione italiana di età superiore

Dettagli

L indagine viaggi e vacanze

L indagine viaggi e vacanze L indagine viaggi e vacanze Corso in Fonti, metodi e strumenti per l analisi dei flussi turistici A.A. 2009-2010 Prof.ssa Barbara Baldazzi Corso di Laurea PROGEST Facoltà di Lettere e Filosofia Università

Dettagli

Il Gruppo Unieco sta realizzando, in prossimità dell uscita di Fidenza-Salsomaggiore Terme sull Autostrada A1, il Fidenza Shopping Park.

Il Gruppo Unieco sta realizzando, in prossimità dell uscita di Fidenza-Salsomaggiore Terme sull Autostrada A1, il Fidenza Shopping Park. Note Informative 1 - Premessa La città di Fidenza rappresenta una delle più vivaci realtà artistico-culturali, turistiche e produttive a cavallo della via Emilia fra le città di Parma e Piacenza. Città

Dettagli

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010

Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010 Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani. Indagine giugno 2010 Dati rilevati nel mese di maggio 2010 Milano, 3 giugno 2010 Comunicato stampa La crescita della fiducia è bloccata dalla crisi

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Roma, 22 luglio 2005. Ufficio Stampa

COMUNICATO STAMPA. Roma, 22 luglio 2005. Ufficio Stampa Ufficio Stampa COMUNICATO STAMPA TURISMO: SONDAGGIO SWG-CONFESERCENTI; LA CRISI ECONOMICA FA PIU PAURA DEL TERRORISMO. 2 MILIONI DI PERSONE E 3 MILIARDI DI EURO IN MENO PER L ESTATE 2005. VACANZE PIU BREVI,

Dettagli

2008 OSSERVATORIO ECONOMICO DELLA SARDEGNA

2008 OSSERVATORIO ECONOMICO DELLA SARDEGNA Luglio 2008 2008 OSSERVATORIO ECONOMICO DELLA SARDEGNA Via Cino da Pistoia 20 09128 Cagliari Tel. +39.070.482566 Fax +39.070.4560204 E-mail info@sardegnastatistiche.it Internet www.sardegnastatistiche.it

Dettagli

Viaggi e vacanze in Italia e all estero

Viaggi e vacanze in Italia e all estero 18 febbraio 2009 Viaggi e vacanze in Italia e all estero Anno L Istat presenta le stime preliminari dei principali aggregati relativi alla domanda di turismo in Italia nel. Le informazioni provengono dall

Dettagli

TURISMO A TORINO: PERCHE SI SOGGIORNA E QUANTO SI SPENDE

TURISMO A TORINO: PERCHE SI SOGGIORNA E QUANTO SI SPENDE TURISMO A TORINO: PERCHE SI SOGGIORNA E QUANTO SI SPENDE (PRIMA STIMA DELLA SPESA MEDIA EXTRA ALBERGHIERA) A CURA DEL REPARTO STUDI ANNO 2003 INDICE 1 PREMESSA PAG.2 2 PRINCIPALI CARATTERISTICHE DEI TURISTI

Dettagli

FAMIGLIA E SOGGETTI SOCIALI

FAMIGLIA E SOGGETTI SOCIALI MOD. ISTAT/IMF-10/B1.03 SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Provincia INDAGINE STATISTICA MULTISCOPO SULLE FAMIGLIE FAMIGLIA E SOGGETTI SOCIALI 1 2... Comune... Sezione di Censimento...

Dettagli

DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI. Prodotti e servizi che semplificano la vita.

DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI. Prodotti e servizi che semplificano la vita. DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI Prodotti e servizi che semplificano la vita. LA BANCA COME TU LA DALLA PARTE DEGLI INDIPENDENTI Prodotti e servizi che semplificano la vita. VUOI Per Una banca a mia disposizione

Dettagli

Questionario per intervista

Questionario per intervista MOD. ISTAT/IMF-10/B2.03 SISTEMA STATISTICO NAZIONALE ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Provincia INDAGINE STATISTICA MULTISCOPO SULLE FAMIGLIE 1... Comune... Sezione di Censimento... (a cura del Comune)

Dettagli

Osservatorio Turistico della Regione Liguria

Osservatorio Turistico della Regione Liguria Osservatorio Turistico della Regione ITALIANA ATTUALE E POTENZIALE Le vacanze dei liguri - Agosto 2010 A cura di Sommario Premessa... 3 Le vacanze dei residenti in... 4 Nota metodologica... 13 Periodo

Dettagli

Direct Email Marketing

Direct Email Marketing FORYOU Passione per la comunicazione Direct Email Marketing Page 1 Il Direct E-Mail Marketing di FORYOU ForYou è la soluzione di direct e-mail marketing che risponde a tutte le necessità di comunicazione

Dettagli

Motivazione di vacanza benessere In Trentino

Motivazione di vacanza benessere In Trentino 1 Motivazione di vacanza benessere In Trentino La ricerca 2 Approfondimento qualitativo su un panel di imprenditori che gestiscono strutture alberghiere dotate di centro benessere in Trentino (26, di cui

Dettagli

OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI

OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con BOLLETTINO MENSILE INDAGINE QUANTITATIVA SUI COMPORTAMENTI TURISTICI DEGLI ITALIANI 3 bollettino mensile Marzo 2011 Aprile 2011 A cura di Storia

Dettagli

Natale. Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006. Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683

Natale. Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006. Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683 Natale Gli italiani e i regali di Natale: scelte e tendenze per il 2006 Milano, 12 ottobre 2006 Lavoro n 25600683 Marketing background e obiettivi della ricerca Fondato nel settembre del 1995, ebay è un

Dettagli

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: i primi 9 mesi di rilevazione, le sfide per il 2015. Andrea Tozzi

L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: i primi 9 mesi di rilevazione, le sfide per il 2015. Andrea Tozzi L'indice di fiducia del viaggiatore italiano: i primi 9 mesi di rilevazione, le sfide per il 2015 Andrea Tozzi 12 febbraio 2015 METODOLOGIA DELLA RICERCA Istituto Piepoli realizza per conto di Confturismo-Confcommercio

Dettagli

MOBILITA E ANDAMENTO DEI CONSUMI IL CONTESTO DI RIFERIMENTO. Copyright 2013 The Nielsen Company. Confidential and proprietary.

MOBILITA E ANDAMENTO DEI CONSUMI IL CONTESTO DI RIFERIMENTO. Copyright 2013 The Nielsen Company. Confidential and proprietary. MOBILITÀ E CONSUMI 2.0 ROMA, 15 GENNAIO 2014 MOBILITA E ANDAMENTO DEI CONSUMI IL CONTESTO DI RIFERIMENTO 2 Copyright 2013 The Nielsen Company. Confidential and proprietary. Copyright 2013 The Nielsen Company.

Dettagli

La gestione del Segmento Lower Affluent

La gestione del Segmento Lower Affluent Roma, 12 Febbraio 2007 La gestione del Segmento Lower Affluent Emanuele Giustini Dir. Retail Banca Popolare Italiana GRUPPO BANCA POPOLARE ITALIANA IL PROFILO - Gruppo - - Alcuni numeri - Clienti banche:

Dettagli

OSSERVATORIO POLARITÀ COMMERCIALI 2014 - HIGHLIGHTS - Massimo Viganò -

OSSERVATORIO POLARITÀ COMMERCIALI 2014 - HIGHLIGHTS - Massimo Viganò - OSSERVATORIO POLARITÀ COMMERCIALI 2014 - HIGHLIGHTS - Massimo Viganò - LE POLARITÀ COMMERCIALI CONSIDERATE CENTRI COMMERCIALI PARCHI COMMERCIALI/ ASSI COMMERCIALI EXTRA URBANI CENTRO STORICO/ASSI COMMERCIALI

Dettagli

Viaggi e vacanze in Italia e all estero

Viaggi e vacanze in Italia e all estero 17 febbraio 2010 Viaggi e vacanze in Italia e all estero Anno L Istat presenta le stime preliminari dei principali aggregati relativi alla domanda di turismo in Italia nel. Le informazioni provengono dall

Dettagli

Viaggi e vacanze in Italia e all estero

Viaggi e vacanze in Italia e all estero 20 febbraio 2008 Viaggi e vacanze in Italia e all estero Anno 2007 L Istat presenta le stime preliminari dei principali aggregati relativi alla domanda di turismo in Italia nel 2007. Le informazioni provengono

Dettagli

Il settore del TRUST in Italia

Il settore del TRUST in Italia Il settore del TRUST in Italia Giugno 2014 Indagine a cura di Lorenzo Ferrari Università L. Bocconi Milano Tesi di laurea specialistica in Management Relatore Prof. Avv. Marco Carone Il presente report

Dettagli

UTILIZZO DEI DISTRIBUTORI AUTOMATICI. Risultati della ricerca. Milano, 21 marzo 2006. Indagine effettuata per Venditalia a cura di:

UTILIZZO DEI DISTRIBUTORI AUTOMATICI. Risultati della ricerca. Milano, 21 marzo 2006. Indagine effettuata per Venditalia a cura di: UTILIZZO DEI DISTRIBUTORI AUTOMATICI Risultati della ricerca Milano, 21 marzo 2006 Indagine effettuata per Venditalia a cura di: Stefania Farneti Direttore di ricerca METODOLOGIA E CAMPIONE Come premesso,

Dettagli

Quale futuro per le agenzie di viaggio. Valentina Della Corte Università Federico II di Napoli

Quale futuro per le agenzie di viaggio. Valentina Della Corte Università Federico II di Napoli Quale futuro per le agenzie di viaggio Valentina Della Corte Università Federico II di Napoli Fonti d informazione - cliente Le piattaforme online sono le principali fonti d informazione per i viaggi.

Dettagli

FOCUS settembre 2015. Il viaggio dei pugliesi all estero, in base all indagine della Banca d Italia. Fonti: Banca d Italia Turismo internazionale

FOCUS settembre 2015. Il viaggio dei pugliesi all estero, in base all indagine della Banca d Italia. Fonti: Banca d Italia Turismo internazionale struttura. Il confronto dei dati dell Istat con le stime della Banca d Italia sembra evidenziare la presenza di altri fenomeni, oltre quello misurato dalle presenze straniere nelle strutture ricettive.

Dettagli

Gruppo Deutsche Bank Finanza & Futuro. Finanza & Futuro A tu per tu con le soluzioni ideali per il tuo patrimonio.

Gruppo Deutsche Bank Finanza & Futuro. Finanza & Futuro A tu per tu con le soluzioni ideali per il tuo patrimonio. Gruppo Deutsche Bank Finanza & Futuro Finanza & Futuro A tu per tu con le soluzioni ideali per il tuo patrimonio. Una realtà solida e affidabile con oltre 25 anni di esperienza. A tu per tu, personalmente.

Dettagli

CUSTOMER CARE TURISTI

CUSTOMER CARE TURISTI OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO in collaborazione con CUSTOMER CARE TURISTI RAPPORTO ANNUALE Marzo 2011 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. Scpa Committente: Unioncamere Versione: 1.0

Dettagli

Questionario: Il potere di acquisto delle famiglie italiane. Hanno votato 864 Utenti.

Questionario: Il potere di acquisto delle famiglie italiane. Hanno votato 864 Utenti. Questionario: Il potere di acquisto delle famiglie italiane. Hanno votato 864 Utenti. Negli ultimi 12 mesi, la sua famiglia ha ridotto le spese che normalmente sosteneva? Non risponde: 11 (1.3%) Si: 685

Dettagli

La ricerca il rapporto degli Italiani con il risparmio investimento 1.000 interviste campione nazionale rappresentativo 4 focus group ISPO

La ricerca il rapporto degli Italiani con il risparmio investimento 1.000 interviste campione nazionale rappresentativo 4 focus group ISPO La ricerca La presente indagine, svoltasi nel mese di giugno 2006, aveva l obiettivo di indagare il rapporto degli Italiani con il risparmio e con le attività di investimento. Sono state raccolte 1.000

Dettagli

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA ANALISI DEI COMPORTAMENTI DELLA DOMANDA TURISTICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE

OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA ANALISI DEI COMPORTAMENTI DELLA DOMANDA TURISTICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE OSSERVATORIO TURISTICO DELLA LIGURIA ANALISI DEI COMPORTAMENTI DELLA DOMANDA TURISTICA NAZIONALE E INTERNAZIONALE Le vacanze dei liguri 2008 - Abstract Aprile 2009 A cura di Sommario Premessa... 3 Le vacanze

Dettagli

AXA COMUNICATO STAMPA

AXA COMUNICATO STAMPA AXA COMUNICATO STAMPA ROMA, 21 OTTOBRE 2014 I Millennials nel rapporto con le assicurazioni: rischi percepiti, bisogni emergenti e nuovi linguaggi Nel corso dell Italian AXA Forum 2014, AXA Italia analizza

Dettagli

GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013

GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013 GLI ITALIANI E IL FUNDRAISING Chi sono, come si comportano e cosa desiderano i donatori I edizione / 2013 Milano, 24 ottobre 2013 Obiettivi e metodologia Obiettivo della ricerca è indagare sulle attitudini

Dettagli

APQ AZIONI DI SISTEMA TURISMO

APQ AZIONI DI SISTEMA TURISMO APQ AZIONI DI SISTEMA TURISMO ATTIVITÀ DI SUPPORTO AL PERCORSO PER L ADOZIONE DEL PIANO STRATEGICO E DEL PROGRAMMA TRIENNALE CONFRONTO CON LE PARTI SOCIALI OTTOBRE, 2014 COSA E SENSI CONTEMPORANEI? FRONTE

Dettagli

Innovazioni tecnologiche di processo e di prodotto

Innovazioni tecnologiche di processo e di prodotto www.unifg.it Innovazioni tecnologiche di processo e di prodotto Valeria Spada Dipartimento di Scienze Economico-Aziendali, Giuridiche, Merceologiche e Geografiche Università degli Studi di Foggia v.spada@unifg.it

Dettagli

La metodologia. L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui. residenti su tutto il territorio nazionale. di 18 anni ed oltre

La metodologia. L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui. residenti su tutto il territorio nazionale. di 18 anni ed oltre La metodologia L universo di riferimento del sondaggio è costituito dagli individui residenti su tutto il territorio nazionale di entrambi i sessi di 8 anni ed oltre appartenenti a qualsiasi condizione

Dettagli

QUESTIONARIO. Percezione della Regione Marche Italia

QUESTIONARIO. Percezione della Regione Marche Italia Identikit dell intervistato QUESTIONARIO Percezione della Regione Marche Italia Età : 18 29 30 39 40 59 >60 Sesso: Maschio Femmina Nazionalità (se italiano regione di residenza): Stato civile: Sposato

Dettagli