REGOLAMENTO PER LE ATTIVITÀ DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE DEGLI STUDENTI Classi 26 e 23/M Scienze e Tecnologie Informatiche

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "REGOLAMENTO PER LE ATTIVITÀ DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE DEGLI STUDENTI Classi 26 e 23/M Scienze e Tecnologie Informatiche"

Transcript

1 REGOLAMENTO PER LE ATTIVITÀ DI MOBILITÀ INTERNAZIONALE DEGLI STUDENTI Classi 6 e 3/M Scienze e Tecnologie Informatiche Titolo I Organizzazione delle Attività di Mobilità Internazionale Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. Attività di Mobilità Internazionale Art. 3 Partecipanti all Attività di Mobilità Internazionale...3 Art. 4 Ruoli e Responsabilità dei Partecipanti alle Attività di Mobilità Internazionale...3 Studente Unicam Docente Tutor Unicam (Emanuela Merelli)...4 Docente Tutor dell Ateneo Ospitante (Luca Aceto)...4 Delegato del Rettore per le Attività di Mobilità Internazionale (Claudio Pettinari)...4 Delegato della Classe 6 per le Attività di Mobilità Internazionale (Emanuela M.)...5 Presidente della Classe 6 (Flavio Corradini)...5 Istituto Ospitante Ufficio Mobilità e Relazioni Internazionali Art. 5 Learning Agreement... 6 Art. 6 Relazione Finale Titolo II Regolamento Didattico della Classe Le Attività di Mobilità Internazionale Titolo III Sistema di Qualità Le Finalità e le Strategie per la Qualità dell Ateneo Titolo IV FAQ: Alcune domande frequenti Appendice A: Sistema di valutazione ECTS Appendice B: Tabella delle convenzioni attive con Università estere...17 Appendice C: Tabella di monitoraggio degli accordi bilaterali con Università estere...18 Appendice D: Procedura di Mobilità Internazionale Studenti...19 Allegato A: Domanda di Candidatura per l assegnazione di borse Erasmus...0 Allegato B: Learning Agreement Allegato C: Transcript of Records Allegato D: UNICAM Application Form Allegato E: Carta dello Studente Erasmus Allegato F: Linee-Guide di Ateneo

2

3 Titolo I Organizzazione delle Attività di Mobilità Internazionale Art. 1 Oggetto del Regolamento Il presente regolamento per le attività di mobilità e internazionalizzazione, di seguito denominato "Regolamento", in conformità con quanto previsto dal D.M. 6/04, art. 3, dal D.M. 509/99 art. 3, comma 9, dal D.P.R. 38/80, art. 91 e dall art., comma 4 dello Statuto, secondo cui l Ateneo conclude accordicon le amministrazioni statali e con enti pubblici e privati italiani, stranieri, comunitari ed internazionali per ogni forma di cooperazione didattica, scientifica e di ricerca. Art. Attività di Mobilità Internazionale Una mobilità internazionale è una attività che consiste in un periodo di formazione presso una struttura universitaria, pubblica o aziendale residente all estero. Art. 3 Partecipanti all Attività di Mobilità Internazionale Partecipano all Attività di mobilità e internazionalizzazione i seguenti attori: a. Studente Unicam b. Studente Straniero c. Docente Tutor UnicamDocente Tutor dell Ateneo Ospitante d. Delegato del Rettore per le Attività Mobilità Internazionale e. Delegato della Classe 6 per le Attività di Mobilità Internazionale f. Presidente della Classe 6 g. Ufficio Mobilità e Relazioni Internazionali h. Istituto Ospitante Art. 4 Ruoli e Responsabilità dei Partecipanti alle Attività di Mobilità Internazionale Studente Unicam Uno studente può partecipare al programma di scambio culturale Socrates/Erasmus trascorrendo un periodo di studio presso le Università europee con le quali l'ateneo ha stipulato accordi bilaterali (Appendice B). Lo studente interessato a trascorrere tale periodo di studi all estero svolge le seguenti attività in conformità alla procedura di certificazione di qualità per la mobilità internazionale studenti (Appendice D): presenta la propria richiesta di mobilità (Allegato A) in base a quanto stabilito nei singoli accordi di cooperazione internazionale o dal Bando Socrates/Erasmus; 3

4 prepara un piano di studi da svolgere presso l istituto ospitante straniero (Learning Agreement (Allegato B)) in conformità al curriculum del proprio corso di Laurea UNICAM e all offerta formativa dell Ateneo ospitante; compila il modulo di iscrizione (Application Form) riferito ad uno dei due semestri che costituiscono l offerta formativa dell Ateneo ospitante; in aggiunta, e se lo ritiene necessario, può compilare il modulo di richiesta di alloggio (Housing Application Form); stipula il contratto di studio e finanziamento per la borsa Socrates/Erasmus o di cooperazione internazionale; inizia il suo periodo di studi all estero trasferendosi nell Ateneo ospitante; al termine del periodo di mobilità, lo studente consegna all Ufficio Mobilità e Relazioni Internazionali i documenti rilasciati dall Ateneo ospitante (Certificate of Attendane, Transcript of Records (Allegato D)) per il riconoscimento dei crediti maturati durante il periodo di mobilità; compila un Questionario o Relazione Erasmus riguardante gli aspetti qualitativi, formativi e i risultati raggiunti durante il periodo di mobilità. Docente Tutor Unicam E un docente di Unicam che affianca lo Studente durante la pianificazione delle attività didattiche prima della partenza e durante il suo periodo di mobilità. Docente Tutor dell Ateneo Ospitante E un docente dell Ateneo Ospitante che coordina le attività del Learning Agreement associato ad un studente. Il Docente Tutor è la persona di riferimento dell Ateneo Ospitante con il quale lo studente Erasmus si tiene in contatto prima e durante (se necessario, anche dopo) il periodo relativo alla borsa di mobilità. I suoi dati (tel./fax/ /indirizzo) potranno essere richiesti all Ufficio Mobilità e Relazioni Internazionali. Il Docente Tutor, come persona di riferimento per lo studente, si occupa tra le altre cose di: fornire la guida ai programmi di studio, o la conferma degli stessi nel caso in cui l Ufficio Mobilità e Relazioni Internazionali abbia già fornito la guida allo studente; confermare quali siano i documenti necessari per il soggiorno relativo alla borsa di mobilità Erasmus; comunicare le modalità da seguire per ottenere una borsa di mobilità, se prevista, da parte del Paese ospitante; presentare le opportunità di alloggio offerte agli studenti Erasmus; avvisare sulle agevolazioni, previste per gli studenti del Paese di destinazione, relative alle spese di servizi quali: trasporti, mensa universitaria, corsi di lingua, impianti sportivi, banca d appoggio dell Università, assicurazioni, ecc. Delegato del Rettore per le Attività di Mobilità Internazionale E un docente Unicam incaricato dal Rettore a coordinare le attività di internazionalizzazione e affianca lo studente durante la stesura del Learning Agreement. Nonché rappresenta il Coordinatore Istituzionale Socrates. 4

5 Delegato della Classe 6 per le Attività di Mobilità Internazionale (Emanuela M.) E un docente della Classe 6 delegato a coordinare le attività di internazionalizzazione della Classe 6 e della Classe 3/S. Prof.ssa Emanuela Merelli Dott. Luca Tesei Presidente della Classe 6 Il Presidente della Classe 6 svolge le seguenti attività: valuta e approva il Learning Agreement proposto dallo studente che ne ha fatto richiesta; attribuisce i crediti delle attività internazionali tramite registrazione su verbale. Nonché rappresenta il Coordinatore Dipartimentale Socrates. Istituto Ospitante Un istituto, pubblico o privato, con il quale l Università di Camerino ha stipulato un accordo bilaterale per favorire la mobilità di studenti, docenti e ricercatori è un Istituto Ospitante. Nell ambito per programma Socrates/Erasmus, per Istituto Ospitante si intende un Ateneo partner dell università di Camerino con sede all estero, in uno dei paesi membri dell Unione Europea o facenti parte del SEE (Spazio Economico Europeo). L Ateneo ospitante garantisce agli studenti in mobilità la possibilità di seguire i corsi, di usufruire delle strutture universitarie e di ottenere il riconoscimento degli esami sostenuti e dei crediti conseguiti valutati attraverso il Sistema ECTS. Ufficio Mobilità e Relazioni Internazionali L Ufficio Mobilità e Relazioni Internazionali offre, nella figura del Tutor Unicam, informazioni e supporto agli Studenti, a Docenti e Ricercatori sulla Mobilità Internazionale, sulla cooperazione, sui fondi UE per la ricerca e la didattica, affiancandoli durante la pianificazione delle attività logistico-amministrative. Il settore Mobilità fornisce le informazioni agli studenti sulle opportunità di studio, perfezionamento e formazione professionale all'estero curando l organizzazione generale, il monitoraggio e il rendiconto finanziario. Presta servizio d accoglienza agli studenti stranieri sia nell'ambito dei regolari corsi di studio che in quello dei programmi di scambio attivati con sedi partner all'estero. Il settore Relazioni si occupadei programmi internazionali UE e MIUR e gestisce la cooperazione curando la stipula di accordi e convenzioni di collaborazione con università ed istituzioni estere per incentivare la mobilità di docenti e ricercatori offrendo opportunità di insegnamento e ricerca. Art. 5 Learning Agreement Learning Agreement (Allegato B) è un documento dove vengono indicati i corsi che lo studente intende frequentare presso la sede estera (con titolo del Corso insegnato presso la sede estera), il numero di crediti ECTS, la materia per la quale il corso verrà 5

6 convalidato una volta tornati in sede, il nome del docente che convaliderà l esame e la firma dello stesso. Il Learning Agreement verrà sottoposto all esame del Consiglio di Classe ed alla sua approvazione. Il Learning Agreement, una volta approvato, dovrà essere firmato dal Presidente della Classe e dal Coordinatore Istituzionale Socrates e riconsegnato allo Studente. Il Learning Agreement può essere modificato dallo Studente, durante lo svolgimento del periodo di mobilità, alla voce Request of changes to original proposed Learning Agreement. Si possono aggiungere o eliminare corsi previa autorizzazione dall Università straniera. Il Learning Agreement modificato verrà inviato all Ufficio Mobilità e Relazioni Internazionali di Unicam. Art. 6 Relazione Finale 6

7 Titolo II Regolamento Didattico della Classe6 Le Attività di Mobilità Internazionale Dal Regolamento Didattico della Classe 6 [3] riportiamo alcune frasi significative per la gestione dello stage. Art. 0 - Altre tipologie di attività complementari alla didattica omissis b.attività di Internazionalizzazione volte in particolare a favorire la mobilità internazionale di studenti e docenti e sviluppare iniziative di formazione transnazionale. 7

8 Titolo III Sistema di Qualità Dal Manuale della Qualità di Unicam [6] riportiamo alcune frasi significative. Le Finalità e le Strategie per la Qualità dell Ateneo L Università di Camerino, coerentemente con i propri valori guida e gli indirizzi del Piano strategico, ha deciso di adottare un sistema di gestione per la qualità secondo la norma ISO 9001 ed Tale sistema di gestione per la qualità è applicato alle attività didattiche e di supporto, con il fine ultimo della soddisfazione degli studenti, delle loro famiglie e dei loro futuri datori di lavoro, secondo lo spirito suggerito dalla riforma universitaria e dal progetto CampusOne, cui l Ateneo aderisce. Il sistema di gestione per la qualità si applica ai corsi di laurea attivati nelle classi ministeriali 6 (Scienze e Tecnologie Informatiche), comprensivi delle attività di supporto per l orientamento, il tutorato, la mobilità internazionale per gli studenti, lo stage e placement. omissis L adozione del sistema di gestione per la qualità permetterà di raggiungere le seguenti finalità, che sostanziano la Politica per la qualità dell Università di Camerino: consolidare e migliorare i sistemi di valutazione e di monitoraggio già in atto nell Ateneo. omissis Garantire agli studenti e alle famiglie attività a sostegno dell offerta formativa (tutorato individuale e di gruppo, orientamento alla scelta dei corsi, organizzazione di stage, organizzazione della mobilità internazionale ecc.), mettendo in evidenza il valore aggiunto e distintivo che tali attività hanno e sottolineando la loro importanza dal punto di vista dei rapporti con la didattica. 8

9 9

10 1

11 1

12 1

13 Titolo IV FAQ: Alcune domande frequenti L'esperienza ERASMUS è ripetibile? No, si può usufruire dello status ERASMUS soltanto una volta nella vita e per un massimo di 1 mesi consecutivi. Questa regola è valida per tutti gli studenti ERASMUS, anche per coloro che non abbiano ricevuto il contributo finanziario. Lo studente ERASMUS in partenza è tenuto a firmare un contratto con l'istituto di appartenenza? Sì, lo studente ERASMUS è tenuto a firmare un contratto, che deve riportare almeno: i dati personali, il programma di studi, la documentazione da presentare al rientro all'istituto di appartenenza e tutte le clausole relative alla mobilità. Lo studente ERASMUS al rientro deve presentare una relazione? Sì, lo studente deve presentarla, seguendo lo schema fornito dall'istituto di appartenenza. Si può prolungare il periodo di mobilità previsto dal contratto tra lo studente ERASMUS e l'istituto? Sì, il periodo previsto può essere prolungato, previo accordo degli Istituti partner coinvolti nella mobilità ERASMUS, fino ad un limite massimo di 1 mesi per studente. Ho effettuato la preiscrizione ad un corso di laurea specialistica. Posso presentare domanda? Si. Purché regolarizzerai la tua posizione iscrivendoti regolarmente al corso di laurea specialistica prima della partenza. Chi si occuperà dell organizzazione del mio soggiorno all estero? Gli studenti assegnatari Erasmus dovranno provvedere personalmente all organizzazione del proprio soggiorno all estero: invio alle Università della application form (modulo per l iscrizione in qualità di Erasmus presso l Università ospitante. ATTENZIONE! Rispettate le scadenze imposte dalle Università); ricerca dell alloggio; prenotazioni per la frequenza ai corsi e/o esami. L Ufficio Relazioni Internazionali trasmetterà tempestivamente alle Università partner i nominativi degli studenti assegnatari. Dove posso trovare informazioni sulle esperienze Erasmus di altri studenti? Puoi parlare direttamente con studenti che hanno già affrontato questa esperienza contattando direttamente i membri dell associazione ESN A.U.R.E. di Camerino (http://www.esncamerino.it), o se preferisci visitando la comunità virtuale degli studenti Erasmus (http://caffeerasmus.it) Quando mi verranno versati i soldi della borsa Erasmus? Solitamente le borse vengono pagate tra marzo/aprile. Nella maggior parte dei casi gli studenti partono, quindi, senza aver ricevuto alcun finanziamento. È possibile usufruire della borsa ERASMUS per svolgere ricerche per la preparazione della tesi all'estero? Sì, è possibile. È possibile trasferire una borsa ERASMUS, prevista verso un Istituto partner, da un'area/sottoarea disciplinare ad un'altra? 1

14 Sì, è possibile, previo accordo dell'istituto partner e sempre nel rispetto delle regole generali stabilite dalla Commissione Europea. Si può chiedere all'agenzia Nazionale SOCRATES Italia il finanziamento per un numero di mensilità superiore a quello richiesto? Sì, l'agenzia può finanziare un numero di mensilità superiore. Tuttavia l'istituto dovrà ricevere conferma scritta di accettazione da parte degli Istituti partner stranieri e sempre previa autorizzazione scritta della propria Agenzia Nazionale. Si possono finanziare con i fondi SM (Student Mobility) i corsi di lingua per gli studenti? No, i fondi SM sono destinati esclusivamente allo studente ERASMUS per il pagamento dei costi della mobilità. Tuttavia, gli studenti vincitori di una borsa di studio ERASMUS per uno dei 3 Paesi la cui lingua è tra le meno insegnate e meno parlate possono frequentare i Corsi Intensivi Erasmus per la preparazione linguistica (EILC - Erasmus Intensive Language Courses). Gli studenti interessati devono presentare la propria candidatura presso l'ufficio Mobilità e Relazioni Internazionali nei tempi e nelle modalità previste dal bando. Gli studenti assegnatari possono ricevere, attraverso l'istituto d'appartenenza, un contributo comunitario alla mobilità erogato dall'agenzia Nazionale SOCRATES Italia. Quali sono i requisiti di ammissibilità per gli studenti stranieri regolarmente iscritti ad Istituti italiani? L'ammissione degli studenti stranieri è consentita a: apolidi, rifugiati, e residenti permanenti. È possibile, per uno studente, svolgere un periodo di tirocinio durante il periodo di mobilità ERASMUS? Sì, è possibile, purché il periodo di tirocinio preceda o segua un periodo di almeno tre mesi di studi all'estero. Gli studenti disabili possono ricevere finanziamenti ad hoc da parte dell'agenzia Nazionale SOCRATES Italia? Sì, gli studenti disabili possono ricevere finanziamenti ad hoc, come previsto dalla Circolare annuale dell'agenzia Nazionale. Links Utili [1] Legge N. 341 del 19 novembre 1990 Riforma degli ordinamenti didattici universitari (www.crui.it/data/allegati/link/409/legge pdf ) [] Decreto N. 509 del 3 novembre 1999 Regolamento Generale sull Autonomia Didattica degli Atenei (www.campusone.unipa.it/testi/decreto509_99.pdf ) [3] Regolamento Didattico della Classe 6 (http://web.unicam.it/matinf/materiale/regolamento%0laurea%0triennale.doc ) 1

15 [4] Sistema Qualità di Unicam (http://web.unicam.it/sgq/) [5] Regolamento Didattico d Ateneo (http://www.unicam.it/ateneo/organizzazione/regolamenti/elenca_regolamenti.asp ) [6] Sito della Classe 6 (http://www.cs.unicam.it ) [7] Sito Unicam per l Internazionalizzazione (http://international.unicam.it) [8] Sito Unicam del programma Socrates/Erasmus (http://erasmus.unicam.it) [9] Sito dell Agenzia Nazionale Socrates (http://www.bdp.it/socrates/) 1

16 Appendice A: Sistema di valutazione ECTS L'European Credit Transfer System (ECTS) è un sistema di trasferimento di crediti accademici, fondato sulla trasparenza dei piani di studio degli studenti e sull'assegnazione di crediti per il carico di lavoro svolto (un anno accademico corrisponde a 60 crediti). L'obiettivo dell'ects è quello di garantire il riconoscimento del periodo svolto all'estero nell'ambito del Programma con un sistema chiaro, noto agli studenti prima della partenza e basato su accordi precisi e accettati dagli Istituti partecipanti al Programma. E importante ricordare che 1 CFU equivale ad 1 ECTS. L applicazione dell ECTS facilita il riconoscimento dei risultati accademici degli studenti grazie all uso di misure comprese da tutti nello stesso modo e basate sui crediti e sui voti. L ECTS ha come fondamento tre elementi base : l informazione sui programmi di studio e i risultati dello studente; l accordo reciproco tra l istituto di destinazione e lo studente; il ricorso a crediti ECTS e voti ECTS. Scala dei voti ECTS ECTS Grade A B C D E FX F % of successful students Definition normally achieving the grade EXCELLENT - outstanding performance with only 10 minor errors VERY GOOD - above the average standard but with 5 some errors GOOD - generally sound work with a number of 30 notable errors SATISFACTORY - fair but with significant 5 shortcomings SUFFICIENT - performance meets the minimum 10 criteria FAIL - some more work required before the credit can be awarded FAIL - considerable further work is required Tabelle di conversione tra voto locale e voto ECTS (Approvate nel Consiglio di Classe del 14/0/007) Laurea primo ciclo Voto Voto ECTS E E D D D D C C C B B B B A 1

17 Voto ECTS Voto E D C B A Laurea Magistrale secondo ciclo Voto Voto ECTS E E E E E E E E D D D C B A Voto ECTS Voto E D C B A

18 Appendice B: Tabella delle convenzioni attive con Università estere Anno accademico Nazione DKDanimarca ESSpagna FIFinlandia ISIslanda FRFrancia PLPolonia NLPaesi Bassi PLPolonia GRGrecia Università LINGUA Numero borse Durata Attività formative Engineering College of Copenhagen INGLESE 1 6 mesi Corsi/Tesi Universidad de Burgos SPAGNOLO 9 mesi Corsi/Tesi Espoo-Vantaa-Institute INGLESE 6 mesi Corsi/Tesi Reykjavik University INGLESE 4,5 mesi Corsi/Tesi E.N.S.E.I.R.B.-Bordeaux FRANCESE 1 3 mesi Corsi/Tesi Politechnika Gdanska INGLESE 3 4 mesi Corsi/Tesi Technische Universiteit Eindhoven INGLESE 6 mesi Corsi/Tesi Technical University of Lodz INGLESE 5 mesi Corsi/Tesi Technological Institute of Larissa GRECO 5 mesi Corsi/Tesi 1

19 Appendice C: Tabella di monitoraggio degli accordi bilaterali con Università estere Anno accademico Codice Erasmus Num. Studenti in uscita Num. Studenti in ingresso Num. Docenti in uscita Num. Docenti in ingresso Num. Docenti in uscita Num. Docenti in ingresso Num. Docenti in uscita Num. Docenti in ingresso Engineering College of Copenhagen Universidad de Burgos Espoo-VantaaInstitute Reykjavik University E.N.S.E.I.R.B.Bordeaux Politechnika Gdanska Uniwersytet Gdanska Anno accademico Codice Erasmus Num. Studenti in uscita Num. Studenti in ingresso Engineering College of Copenhagen Universidad de Burgos Espoo-VantaaInstitute E.N.S.E.I.R.B.Bordeaux Politechnika Gdanska Uniwersytet Gdanska Anno accademico Codice Erasmus Num. Studenti in uscita Num. Studenti in ingresso Engineering College of Copenhagen Universidad de Burgos Espoo-VantaaInstitute E.N.S.E.I.R.B.Bordeaux Politechnika Gdanska Uniwersytet Gdanska 1

20 Appendice D: Procedura di Mobilità Internazionale Studenti da definire

21 Allegato A: Domanda di Candidatura per l assegnazione di borse Erasmus MODULO DI CANDIDATURA PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE ERASMUS ANNO ACCADEMICO 00 / 00. DATI PERSONALI DELLO STUDENTE Cognome.Nome. Data di nascita... Sesso:... Nazionalità: Luogo di Nascita Prov. Recapito a Camerino... Tel Residenza : c.a.p.prov Via.. Tel... Cell Matricola n.anno di corso..... Facolta' Corso di laurea... Orientamento/Indirizzo:..... UNIVERSITA' DI DESTINAZIONE (in ordine di preferenza): Università Paese Periodo di studio I sem Durata del soggiorno (mesi) II sem LINGUE STRANIERE CONOSCIUTE 1 Livello: Suff. Discr. Buono Suff. Discr. Buono Ottimo..Livello: Ottimo 3.Livello: Suff. Ottimo Discr. Buono Presa visione del Bando di concorso il candidato dichiara di essere in possesso dei requisiti previsti dal suddetto bando. Il candidato allega l autocertificazione degli esami sostenuti e dei relativi crediti e l eventuale certificazione attestante la conoscenza linguistica.

22 Data Firma.. Allegato Eventuali informazioni relative ai crediti da attribuire a ciascun esame sono contenute nella Guida dello studente relativa all anno di immatricolazione. Per gli studenti iscritti ai corsi di laurea degli ordinamenti pre-riforma sono disponibili, presso gli Uffici dei Delegati alle pratiche studenti/ Referenti per i piani di studio, le tabelle di conversione, contenute nei Regolamenti didattici di ciascuna Classe di Studio. Ai sensi e per gli effetti del D.P.R. n. 403 del 0/10/98 e successive integrazioni e modificazioni, lo studente è consapevole della responsabilità penale a cui può andare incontro in caso di dichiarazione mendace e della decadenza dai benefici conseguiti al provvedimento emanato sulla base della dichiarazione non veritiera. Nome e Cognome studente:. N. Denominazione esame Tipologia esame N. crediti Votazione Data F (fondamentale O (opzionale) Ai sensi del d. lgs. n. 196 del 003, si autorizza UNICAM al trattamento e alla comunicazione dei dati personali ai fini istituzionali. Data Firma..

23 Allegato B: Learning Agreement ECTS EUROPEAN CREDIT TRANSFER SYSTEM LEARNING AGREEMENT Name of student:... Sending institution:... Country: ACADEMIC YEAR 0../0.. FIELD OF STUDY: Name of student:. Date of Birth : Sending institution: Erasmus code :.Country: DETAILS OF THE PROPOSED STUDY PROGRAMME ABROAD/LEARNING AGREEMENT Receiving institution: Erasmus code: Course unit code (if any) Country: Course unit title (as indicated in the information package) if necessary, continue the list on a separate sheet Student s signature... Number of ECTS credits Date: SENDING INSTITUTION We confirm that the proposed programme of study/learning agreement is approved. Departmental coordinator s signature Institutional coordinator s signature Date:... Date :.... RECEIVING INSTITUTION We confirm that this proposed programme of study/learning agreement is approved. Departmental coordinator s signature Institutional coordinator s signature Date:....Date:... CHANGES TO ORIGINAL PROPOSED STUDY PROGRAMME/LEARNING AGREEMENT (to be filled in ONLY if appropriate)

24 Course unit code (if any) and page no. of the information package Course unit title (as indicated in the information package) Deleted course unit Added course unit Number of ECTS credits if necessary, continue this list on a separate sheet Student s signature.... Date: SENDING INSTITUTION We confirm that the above-listed changes to the initially agreed programme of study/learning agreement are approved. Departmental coordinator s signature Institutional coordinator s signature Date:... Date:... RECEIVING INSTITUTION We confirm bye the above-listed changes to the initially agreed programme of study/learning agreement are approved. Departmental coordinator s signature Institutional coordinator s signature Date:... Date:...

25 Allegato C: Transcript of Records ECTS - EUROPEAN CREDIT TRANSFER SYSTEM TRANSCRIPT OF RECORDS Academic year 00../00.. NAME OF SENDING INSTITUTION ERASMUS CODE Faculty/Department of : NAME OF STUDENT: First name: Family Name:..Sex:.. Place and Date of birth : NAME OF RECEIVING INSTITUTION:.Faculty of ERASMUS CODE : Course Unit code (1) Title of the course unit Duration of course unit () Local grade (3) ECTS grade (4) ECTS credits (5) (1) () (3) (4) (5) see explanation on back page Diploma/degree awarded: Date : Signature of the Responsible Stamp of institution: NB : This document is not valid without the signature of the registrar/dean/administration officer and the official stamp of the institution.

26 (1) Course unit code: Not available. () Duration of course unit: Y = 1 full academic year 1S = 1 semester S = semesters 1T = 1 term/trimester T = term/trimester Our courses are based on the rules of ECTS credit system. Credits, which are a numerical value between 1 and 60 describe the student s workload required in order to complete course units. One credit is based on 5 hours of workload and a full year of academic study corresponds to 60 credits. (3) Description of the institutional grading system: Our local grading system is based on numerical marks which may vary between 18 and 30: is the minimum pass grade (E); marks between 0-4 correspond to a satisfactory performance (D); marks between 5-7 correspond to a good performance (C) marks between 8-9 correspond to a very good performance (B); 30 corresponds to full marks and a distinction (lode) may be added to this maximum grade as a mention of special merit (A). (4) ECTS grading scale: ECTS Grade % of successful students normally achieving the grade A 10 EXCELLENT - outstanding performance with only minor errors B 5 VERY GOOD - above the average standard but with some errors C 30 GOOD - generally sound work with a number of notable errors D 5 SATISFACTORY - fair but with significant shortcomings E 10 SUFFICIENT - performance meets the minimum criteria FX - FAIL - some more work required before the credit can be awarded F - FAIL - considerable further work is required (5) Definition ECTS credits: 1 full academic year 1 semester 1 term/trimester = = = 60 credits 30 credits 0 credits

27 Allegato D: UNICAM Application Form ECTS - EUROPEAN CREDIT TRANSFER SYSTEM STUDENT APPLICATION FORM (Photograph) ACADEMIC YEAR 00./00. FIELD OF STUDY: This application should be completed in BLACK in order to be easily copied and/or telefaxed. SENDING INSTITUTION Name and full address: Department coordinator - name, telephone and telefax numbers, box Institutional coordinator - name, telephone and telefax numbers, box STUDENT S PERSONAL DATA (to be completed by the student applying) Family name:... Date of birth:... Sex:...Nationality:... Place of Birth:... Current address (Street/City/ Zip Code/Nation) Current address is valid until:... Tel.:... Mobile phone:.. First name (s):... Permanent address (if different): Tel.: LIST OF INSTITUTIONS WHICH WILL RECEIVE THIS APPLICATION FORM (in order of preference): Institution Country Period of study from to Duration of stay (months) N of expected ECTS credits Name of student:... Sending institution:... Country:... Briefly state the reasons why you wish to study abroad?

28 LANGUAGE COMPETENCE Mother tongue:... Language of instruction at home institution (if different):... Other languages I am currently studying this language yes I have sufficient knowledge to follow lectures no yes I would have sufficient knowledge to follow lectures if I had some extra preparation no yes no WORK EXPERIENCE RELATED TO CURRENT STUDY (if relevant) Type of work experience Firm/organisation Dates Country PREVIOUS AND CURRENT STUDY Diploma/degree for which you are currently studying:... Number of higher education study years prior to departure abroad:... Have you already been studying abroad? Yes No If Yes, when? at which institution?... The attached Transcript of records includes full details of previous and current higher education study. Details not known at the time of application will provided be at a later stage. Erasmus Coordinator s name and signature:...date: Student s signature:.. Date: RECEIVING INSTITUTION We hereby acknowledge receipt of the application, the proposed learning agreement and the candidate s Transcript of records. The above-mentioned student is provisionally accepted at our institution not accepted at our institution Departmental coordinator s signature Institutional coordinator s signature... Date: Date :...

ECTS - LEARNING AGREEMENT

ECTS - LEARNING AGREEMENT Allegato A- Modulo Learning Agreement UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI UDINE ECTS - LEARNING AGREEMENT ACADEMIC YEAR 20 /20 - FIELD OF STUDY:.... Name of student:...matr. no Sending Institution: UNIVERSITY OF

Dettagli

Vademecum dello studente Overseas (scambi extra-ue)

Vademecum dello studente Overseas (scambi extra-ue) Overseas Beyond Europe Ufficio Ufficio Relazioni Internazionali Vademecum dello studente Overseas (scambi extra-ue) Procedure e Modulistica A.A. 2014/2015 Caro Studente, cara studentessa, in qualità di

Dettagli

Ufficio Relazioni Internazionali. Vademecum dello studente Overseas (scambi extra-ue)

Ufficio Relazioni Internazionali. Vademecum dello studente Overseas (scambi extra-ue) Ufficio Relazioni Internazionali Vademecum dello studente Overseas (scambi extra-ue) Procedure e Modulistica A.A. 2015/2016 Caro Studente, cara Studentessa, in qualità di vincitore/vincitrice di uno scambio

Dettagli

ERASMUS + LEARNING AGREEMENT (Contratto di apprendimento) ANNO ACCADEMICO (Academic year) 2014/2015

ERASMUS + LEARNING AGREEMENT (Contratto di apprendimento) ANNO ACCADEMICO (Academic year) 2014/2015 Pagina 1 di 11 DIVISIONE PRODOTTI SETTORE DIDATTICA E SERVIZI AGLI STUDENTI ERASMUS E STUDENTI STRANIERI Via Duomo, 6 13100 Vercelli VC Tel. 0161 261523- Fax 0161 219421 erasmus@unipmn.it ERASMUS + LEARNING

Dettagli

Accademia di Belle Arti di Carrara Learning Agreement

Accademia di Belle Arti di Carrara Learning Agreement Accademia di Belle Arti di Carrara Learning Agreement Name of student: sending Institution: country: Host Institution: country: Courses programmed in the current academic year (2006-2007) at the sending

Dettagli

Ufficio Relazioni Internazionali. Vademecum dello studente Overseas (scambi extra-ue)

Ufficio Relazioni Internazionali. Vademecum dello studente Overseas (scambi extra-ue) Ufficio Relazioni Internazionali Vademecum dello studente Overseas (scambi extra-ue) Procedure e Modulistica A.A. 2015/2016 Caro Studente, cara Studentessa, in qualità di vincitore/vincitrice di uno scambio

Dettagli

Vademecum dello studente Erasmus Procedure e Modulistica

Vademecum dello studente Erasmus Procedure e Modulistica Università Ca Foscari Venezia Ufficio Relazioni Internazionali Vademecum dello studente Erasmus Procedure e Modulistica A.A. 2014/2015 changing lives opening minds Erasmus Caro Studente, Congratulazioni!

Dettagli

STA - TEACHING STAFF MOBILITY MOBILITÀ DOCENTI NELL'AMBITO DEL PROGETTO LLP/ERASMUS 2013/2014

STA - TEACHING STAFF MOBILITY MOBILITÀ DOCENTI NELL'AMBITO DEL PROGETTO LLP/ERASMUS 2013/2014 STA - TEACHING STAFF MOBILITY MOBILITÀ DOCENTI NELL'AMBITO DEL PROGETTO LLP/ERASMUS 2013/2014 Attività di Teaching Staff Il progetto LLP/Erasmus offre ai docenti la possibilità di svolgere brevi periodi

Dettagli

Università Ca Foscari Venezia. Ufficio Relazioni Internazionali. Vademecum dello studente Erasmus Procedure e Modulistica

Università Ca Foscari Venezia. Ufficio Relazioni Internazionali. Vademecum dello studente Erasmus Procedure e Modulistica Università Ca Foscari Venezia Ufficio Relazioni Internazionali Vademecum dello studente Erasmus Procedure e Modulistica A.A. 2012/2013 1987/2012 erasmus changing lives opening minds for 25 years Caro Studente

Dettagli

Application Form Domanda di Ammissione Link Campus University Academic Year 2011-12 Anno Accademico 2011-12

Application Form Domanda di Ammissione Link Campus University Academic Year 2011-12 Anno Accademico 2011-12 Marca da Bollo 14,62 Application Form Domanda di Ammissione Link Campus University Academic Year 2011-12 Anno Accademico 2011-12 Il presente modulo deve essere consegnato a mano o spedito via posta al

Dettagli

PROGRAMMA SOCRATES HANDBOOK ERASMUS A.A.2006/2007

PROGRAMMA SOCRATES HANDBOOK ERASMUS A.A.2006/2007 PROGRAMMA SOCRATES HANDBOOK ERASMUS A.A.2006/2007 estratto dell Operational Handbook for Erasmus decentralised actions in relation to Agreement 2006/2007 Brussels, 04/05/2006 1. MOBILITA DEGLI STUDENTI

Dettagli

IMPORTANTE TUTTE LE SEGUENTI INFORMAZIONI SONO RACCOLTE E SPIEGATE ANCHE AL SEGUENTE LINK:

IMPORTANTE TUTTE LE SEGUENTI INFORMAZIONI SONO RACCOLTE E SPIEGATE ANCHE AL SEGUENTE LINK: IMPORTANTE TUTTE LE SEGUENTI INFORMAZIONI SONO RACCOLTE E SPIEGATE ANCHE AL SEGUENTE LINK: http://www.unitn.it/economia/986/programma-erasmus IN PARTICOLARE BOX APPROFONDIMENTI E BOX DI DOWNLOAD FAQ (frequently

Dettagli

Programma Lifelong Learning sotto programma Erasmus. borse di mobilità per soggiorni di studio all estero

Programma Lifelong Learning sotto programma Erasmus. borse di mobilità per soggiorni di studio all estero Settore Unità Relazioni Internazionali Programma Lifelong Learning sotto programma Erasmus borse di mobilità per soggiorni di studio all estero bando delle borse e criteri di selezione anno accademico

Dettagli

ERASMUS STUDIO LEARNING AGREEMENT

ERASMUS STUDIO LEARNING AGREEMENT ERASMUS STUDIO LEARNING AGREEMENT ACADEMIC YEAR 2013/2014 Name of student:...matr. no e-mail address (spes) Mobile number +39-. Sending Institution: UNIVERTY OF UDINE (I UDINE01) Field of study..... Address:

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL PROGRAMMA

REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL PROGRAMMA REGOLAMENTO DI ATENEO PER IL PROGRAMMA Lifelong Learning /ERASMUS Titolo I Finalità ed organismi Art. 1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente Regolamento, in accordo con lo Statuto d Ateneo,

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA' STUDENTI NEL QUADRO DEL LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA' STUDENTI NEL QUADRO DEL LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS REGOLAMENTO PER LA MOBILITA' STUDENTI NEL QUADRO DEL LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS Art. 1 Partecipazione al Programma 1. Possono partecipare al Programma gli studenti dell'università degli Studi

Dettagli

Procedura di convalida di esami sostenuti all estero nell ambito del programma Socrates/Erasmus

Procedura di convalida di esami sostenuti all estero nell ambito del programma Socrates/Erasmus UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI FOGGIA Facoltà di Agraria Procedura di convalida di esami sostenuti all estero nell ambito del programma Socrates/Erasmus (Approvata con delibera del C.d.F. del 18 Aprile 2006)

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LE MOBILITA STUDENTESCHE

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LE MOBILITA STUDENTESCHE REGOLAMENTO DI ATENEO PER LE MOBILITA STUDENTESCHE (Emanato con D.R. n. 629 2015, prot. n. 13678 I/3 del 29.05.2015) I termini relativi a persone che, nel presente Regolamento, compaiono solo al maschile

Dettagli

Cosa è il programma Erasmus Plus per motivi di studio (SMS)

Cosa è il programma Erasmus Plus per motivi di studio (SMS) Cosa è il programma Erasmus Plus per motivi di studio (SMS) Il programma Erasmus Plus Mobilità per Studio consente agli studenti di trascorrere un periodo di studi continuativo presso un'università Europea

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2016/2017

PROGRAMMA ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2016/2017 DIREZIONE PER LA DIDATTICA E L ORIENTAMENTO Dirigente: Giuseppa Locci Funzionario: Anna Maria Aloi D.R. n. 478 del 23.02.2016 PROGRAMMA ERASMUS+ MOBILITA PER STUDIO A.A. 2016/2017 PRIMO AVVISO DI SELEZIONE

Dettagli

FAQ BANDO Lifelong Learning Programme/ERASMUS A.A. 2012/2013

FAQ BANDO Lifelong Learning Programme/ERASMUS A.A. 2012/2013 FAQ BANDO Lifelong Learning Programme/ERASMUS A.A. 2012/2013 1. IL PROGRAMMA ERASMUS Cos è l ERASMUS? L'ERASMUS permette allo studente di Istituti di Istruzione Superiore di trascorrere un periodo di studio

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA' STUDENTI NEL QUADRO DEL LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS

REGOLAMENTO PER LA MOBILITA' STUDENTI NEL QUADRO DEL LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS REGOLAMENTO PER LA MOBILITA' STUDENTI NEL QUADRO DEL LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS Art. 1 Partecipazione al Programma 1. Possono partecipare al Programma gli studenti dell'università degli Studi

Dettagli

FAQ - FREQUENTLY ASKED QUESTIONS

FAQ - FREQUENTLY ASKED QUESTIONS FAQ - FREQUENTLY ASKED QUESTIONS Sommario 1. Che cosa devo fare per partecipare al programma Erasmus?... 3 2. Posso candidarmi anche se non ho tutti i requisiti?... 3 3. Come funziona la selezione Erasmus?...

Dettagli

I requisiti di ammissibilità alla selezione sono i seguenti:

I requisiti di ammissibilità alla selezione sono i seguenti: MINISTERO DELL ISTRUZIONE, DELL UNIVERSITÀ E DELLA RICERCA Alta Formazione Artistica e Musicale CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA BRUNO MADERNA ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI GUIDA PER LO STUDENTE

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LA MOBILITÀ NELL AMBITO DEL PROGRAMMA DI APPRENDIMENTO PERMANENTE LIFELONG LEARNING PROGRAMME

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LA MOBILITÀ NELL AMBITO DEL PROGRAMMA DI APPRENDIMENTO PERMANENTE LIFELONG LEARNING PROGRAMME REGOLAMENTO DI ATENEO PER LA MOBILITÀ NELL AMBITO DEL PROGRAMMA DI APPRENDIMENTO PERMANENTE LIFELONG LEARNING PROGRAMME TITOLO I Mobilità studenti La mobilità degli studenti tra l Università degli Studi

Dettagli

IL PROGRAMMA LLP ERASMUS Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi)

IL PROGRAMMA LLP ERASMUS Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi) IL PROGRAMMA LLP ERASMUS Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi) Che cosa è il Programma Erasmus? L'Erasmus è un programma di mobilità voluto e finanziato dall

Dettagli

Application Form Domanda di Ammissione Università degli Studi Link Campus University

Application Form Domanda di Ammissione Università degli Studi Link Campus University Marca da Bollo 16,00 Application Form Domanda di Ammissione Università degli Studi Link Campus University Anno Accademico 2014-15 Academic Year 2014-15 Il presente modulo deve essere consegnato a mano

Dettagli

VADEMECUM ERASMUS 2015 2016

VADEMECUM ERASMUS 2015 2016 VADEMECUM ERASMUS 2015 2016 FASI DEL PERCORSO ERASMUS DELLO STUDENTE VINCITORE DI UNA BORSA - a) ACCETTAZIONE della borsa (con scelta del semestre) - da parte dello studente - b) NOMINATION dello studente

Dettagli

IL PROGRAMMA ERASMUS+ Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi)

IL PROGRAMMA ERASMUS+ Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi) IL PROGRAMMA ERASMUS+ Mobilità a fini di studio Tutto quello che si deve sapere sull Erasmus (o quasi) Che cosa è il Programma Erasmus+? L'Erasmus+ è il programma di mobilità voluto e finanziato dall Unione

Dettagli

Anno di studio all estero

Anno di studio all estero Anno di studio all estero Premessa Durante il periodo di studio all estero l alunno è regolarmente iscritto alla scuola di appartenenza e, quindi, la scuola deve mettere in atto una serie di misure di

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI GUGLIELMO MARCONI Bando di Concorso per l assegnazione di n. 22 borse finanziate nel quadro del Programma LLP/ERASMUS per attività di mobilità ai fini di studio da svolgere all estero durante l a.a. 2013/2014, e rivolte

Dettagli

a.a. 2011/2012 Bando LLP-Erasmus per la Mobilità Europea ai fini di studio per la Facoltà di Medicina e Chirurgia da svolgersi nell a.a.

a.a. 2011/2012 Bando LLP-Erasmus per la Mobilità Europea ai fini di studio per la Facoltà di Medicina e Chirurgia da svolgersi nell a.a. Allegato n.1 al Dr.n. 0032058 del 13/12/2011 a.a. 2011/2012 Bando LLP-Erasmus per la Mobilità Europea ai fini di studio per la Facoltà di Medicina e Chirurgia da svolgersi nell a.a. 2012/2013 Art. 1 -

Dettagli

Specifiche relative al bando di Ateneo per la Scuola di Architettura Civile

Specifiche relative al bando di Ateneo per la Scuola di Architettura Civile Scuola di Architettura Civile Presidenza LLP / ERASMUS 2012-2013 Specifiche relative al bando di Ateneo per la Scuola di Architettura Civile Studiare all'estero Riassegnazione posti disponibili Nell'ambito

Dettagli

ERASMUS PLUS STUDIO DIPARTIMENTO DI LETTERE E FILOSOFIA

ERASMUS PLUS STUDIO DIPARTIMENTO DI LETTERE E FILOSOFIA LINEE GUIDA STUDENTI ERASMUS PLUS STUDIO DIPARTIMENTO DI LETTERE E FILOSOFIA Sommario 1 Partecipazione... 3 2 Bando e candidatura... 3 3 Selezione e graduatoria... 3 4 Rinunce... 3 5 Adempimenti degli

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO PROGRAMMA ERASMUS PER STUDIO A.A. 2015/2016 PROCEDURA STUDENTI ERASMUS IN PARTENZA (OUTGOING) Versione 01 del 2015-07-02 Di seguito sono descritti la procedura e i passaggi necessari per espletare le pratiche

Dettagli

UNIVERSITÁ TELEMATICA INTERNAZIONALE UNINETTUNO PROGRAMMA LLP/ERASMUS BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI MOBILITÁ ERASMUS PER L A.A.

UNIVERSITÁ TELEMATICA INTERNAZIONALE UNINETTUNO PROGRAMMA LLP/ERASMUS BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI MOBILITÁ ERASMUS PER L A.A. Con il contributo della Commissione Europea UNIVERSITÁ TELEMATICA INTERNAZIONALE UNINETTUNO PROGRAMMA LLP/ERASMUS BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE DI MOBILITÁ ERASMUS PER L A.A. 2013/2014 Il programma

Dettagli

Divisione I Servizio Didattica e Ricerca Ufficio Mobilità e Cooperazione Internazionale LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA SETTORIALE ERASMUS

Divisione I Servizio Didattica e Ricerca Ufficio Mobilità e Cooperazione Internazionale LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA SETTORIALE ERASMUS Divisione I Servizio Didattica e Ricerca Ufficio Mobilità e Cooperazione Internazionale LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA SETTORIALE ERASMUS VADEMECUM DEGLI STUDENTI - A. A. 2011/2012 1 INFORMAZIONI

Dettagli

Il presente fascicolo è stato curato da Simona Aceto e Valentina Ricevuto, con il coordinamento di Clara Grano dell Agenzia Nazionale SOCRATES

Il presente fascicolo è stato curato da Simona Aceto e Valentina Ricevuto, con il coordinamento di Clara Grano dell Agenzia Nazionale SOCRATES 1 2 3 Il presente fascicolo è stato curato da Simona Aceto e Valentina Ricevuto, con il coordinamento di Clara Grano dell Agenzia Nazionale SOCRATES Italia. Impaginazione e grafica a cura di Fabiola Capelasso

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI TORINO PROGRAMMA ERASMUS PER STUDIO A.A. 2014/2015 PROCEDURA STUDENTI ERASMUS IN PARTENZA (OUTGOING) Versione 04 del 2014-12-22 Di seguito sono descritti la procedura e i passaggi necessari per espletare le pratiche

Dettagli

DECRETA. Bando di Concorso

DECRETA. Bando di Concorso IL RETTORE VISTO VISTA lo Statuto della Libera Università Maria Ss. Assunta emanato con decreto Rettorale n. 53 del 24 agosto 2005, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.235 del 8 ottobre 2005; l autorizzazione

Dettagli

DECRETA. Bando di Concorso

DECRETA. Bando di Concorso IL RETTORE VISTO VISTA lo Statuto della Libera Università Maria Ss. Assunta emanato con decreto Rettorale n. 53 del 24 agosto 2005, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.235 del 8 ottobre 2005; l autorizzazione

Dettagli

FAQ BANDO Lifelong Learning Programme/ERASMUS A.A. 2013/2014

FAQ BANDO Lifelong Learning Programme/ERASMUS A.A. 2013/2014 FAQ BANDO Lifelong Learning Programme/ERASMUS A.A. 2013/2014 1. IL PROGRAMMA ERASMUS Cos è l ERASMUS? L'ERASMUS permette allo studente di Istituti di Istruzione Superiore di trascorrere un periodo di studio

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Dipartimento di Scienze Neurologiche e del Movimento Area di Scienze Motorie

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Dipartimento di Scienze Neurologiche e del Movimento Area di Scienze Motorie Regolamento sul riconoscimento dei periodi di studio all estero per i Corsi di Studio del Art. 1 Programmi di Mobilità Internazionale Delibera del Consiglio di Dipartimento del 23 ottobre 2014 TITOLO 1:

Dettagli

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE PER IL SOSTEGNO ALLA MOBILITÀ STUDENTESCA PROGRAMMA ERASMUS

BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE PER IL SOSTEGNO ALLA MOBILITÀ STUDENTESCA PROGRAMMA ERASMUS AFFISSO ALL ALBO Prot.n. 3119 del 6.05.2013 BANDO PER L ASSEGNAZIONE DI BORSE PER IL SOSTEGNO ALLA MOBILITÀ STUDENTESCA PROGRAMMA ERASMUS ANNO 2013/2014 Il programma LLP/ERASMUS prevede la possibilità

Dettagli

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs

Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Corsi di Laurea Magistrale/ Master Degree Programs Studenti iscritti al I anno (immatricolati nell a.a. 2014-2015 / Students enrolled A. Y. 2014-2015) Piano di studi 17-27 Novembre 2014 (tramite web self-service)

Dettagli

LINEE GUIDA PER LA GESTIONE DELLA MOBILITA INTERNAZIONALE DEGLI STUDENTI

LINEE GUIDA PER LA GESTIONE DELLA MOBILITA INTERNAZIONALE DEGLI STUDENTI LINEE GUIDA PER LA GESTIONE DELLA MOBILITA INTERNAZIONALE DEGLI STUDENTI Approvate da Senato Accademico del Politecnico di Milano nella seduta del 16 Dicembre 2013 Consiglio di Amministrazione del Politecnico

Dettagli

Incontro per gli studenti selezionati

Incontro per gli studenti selezionati BANDO LLP/ERASMUS a.a. 2013-2014 Incontro per gli studenti selezionati Ufficio Accordi e relazioni internazionali Dott. Ylenia Marzà Mobilità outgoing SONO STATO/A SELEZIONATO/A: DOVE TROVO INFORMAZIONI?

Dettagli

Università per Stranieri di Siena VADEMECUM ERASMUS+ MOBILITA STUDENTI PER STUDIO a.a. 2015/2016

Università per Stranieri di Siena VADEMECUM ERASMUS+ MOBILITA STUDENTI PER STUDIO a.a. 2015/2016 Università per Stranieri di Siena CODICE ERASMUS: I SIENA02 VADEMECUM ERASMUS+ MOBILITA STUDENTI PER STUDIO a.a. 2015/2016 1) ASSEGNAZIONE DELLA DESTINAZIONE Lo studente che ha partecipato al Bando annuale

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA SETTORIALE ERASMUS

LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA SETTORIALE ERASMUS Università degli Studi della Tuscia Divisione I - Servizio Ricerca e Affari Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA SETTORIALE ERASMUS INFORMAZIONI PER ATTIVAZIONE

Dettagli

Presentazione a cura di Lucia Di Cecca 1

Presentazione a cura di Lucia Di Cecca 1 Presentazione a cura di Lucia Di Cecca 1 Erasmus da Rotterdam (1466-1536) Grande umanista olandese Insegnò in numerose università europee Acronimo per EuRopean community Action Scheme for the Mobility

Dettagli

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico

WELCOME. Go to the link of the official University of Palermo web site www.unipa.it; Click on the box on the right side Login unico WELCOME This is a Step by Step Guide that will help you to register as an Exchange for study student to the University of Palermo. Please, read carefully this guide and prepare all required data and documents.

Dettagli

Il Catalogo ECTS. Ann Katherine Isaacs Università di Pisa ECTS/DS Counsellor. Padova, 12 dicembre 2013

Il Catalogo ECTS. Ann Katherine Isaacs Università di Pisa ECTS/DS Counsellor. Padova, 12 dicembre 2013 Il Catalogo ECTS Ann Katherine Isaacs Università di Pisa ECTS/DS Counsellor Padova, 12 dicembre 2013 1 Il Catalogo: strumento di trasparenza Per assicurare la qualità della mobilità, il Course Catalogue

Dettagli

INCONTRO ERASMUS. Sala Poeti 29 aprile 2014

INCONTRO ERASMUS. Sala Poeti 29 aprile 2014 INCONTRO ERASMUS Sala Poeti 29 aprile 2014 PRIMA DI PARTIRE Application form Learning Agreement Contratto Individuale APPLICATION FORM Invio nomine vincitori (DIRI) Le Università Partner contattano direttamente

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME ERASMUS

LIFELONG LEARNING PROGRAMME ERASMUS LIFELONG LEARNING PROGRAMME ERASMUS GUIDA AL PROGRAMMA E INDICAZIONI PER LA PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA A. A. 2013/14 PREMESSA l Azione Erasmus del Programma Lifelong Learning Programme (LLP) è una forma

Dettagli

Il Dirigente DECRETA. Milano, 5 ottobre 2015. f.to Il Dirigente Dott.ssa Assunta Marrese

Il Dirigente DECRETA. Milano, 5 ottobre 2015. f.to Il Dirigente Dott.ssa Assunta Marrese AREA SERVIZI AGLI STUDENTI E AI DOTTORANDI Servizio Diritto allo Studio e Mobilità Internazionale Decreto Rep. n 4242/2015 Prot. n 66.066 Data 05.10.2015 Titolo III Classe 14 UOR SDSMI Il Dirigente VISTI

Dettagli

Published by Erasmus Office of UNIVPM

Published by Erasmus Office of UNIVPM 1 This publication has been published with the financial support of the European Commission. Published by Erasmus Office of UNIVPM 2 I NOSTRI CONTATTI _ UFFICIO ERASMUS Università Politecnica delle Marche

Dettagli

FAQ BANDO Erasmus+ Mobilità per studio

FAQ BANDO Erasmus+ Mobilità per studio Area Studenti Ufficio Programmi Europei per la mobilità studentesca FAQ BANDO Erasmus+ Mobilità per studio A.A. 2014/2015 1. IL PROGRAMMA ERASMUS Cos è l ERASMUS? L'ERASMUS permette allo studente di Istituti

Dettagli

Guida per gli studenti Erasmus Università per Stranieri di Siena. Realizzato con il contributo della Commissione Europea. www.unistrasi.

Guida per gli studenti Erasmus Università per Stranieri di Siena. Realizzato con il contributo della Commissione Europea. www.unistrasi. Guida per gli studenti Erasmus Università per Stranieri di Siena Realizzato con il contributo della Commissione Europea www.unistrasi.it Università per Stranieri di Siena www.unistrasi.it Ufficio Mobilità

Dettagli

BANDO PROGRAMMA COMUNITARIO ERASMUS+ (Programme countries) AZIONE CHIAVE 1 - MOBILITÀ PER TIROCINIO NELL A.A 2014/15. Art.

BANDO PROGRAMMA COMUNITARIO ERASMUS+ (Programme countries) AZIONE CHIAVE 1 - MOBILITÀ PER TIROCINIO NELL A.A 2014/15. Art. BANDO PROGRAMMA COMUNITARIO ERASMUS+ (Programme countries) AZIONE CHIAVE 1 - MOBILITÀ PER TIROCINIO NELL A.A 2014/15 Art. 1 Oggetto 1. Il presente bando disciplina la selezione per l attribuzione delle

Dettagli

*ERASMUS PLUS. Mobilità per studio

*ERASMUS PLUS. Mobilità per studio *ERASMUS PLUS Mobilità per studio *I tuoi contatti UNIMOL Per gli aspetti organizzativi e amministrativi contatta il Settore Relazioni Internazionali Al 5^ piano del II Edificio Polifunzionale di Via F.

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Area di Scienze ed Ingegneria

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI VERONA Area di Scienze ed Ingegneria Regolamento sul riconoscimento dei periodi di studio all estero per i Corsi di Studio dell' TITOLO 1: INFORMAZIONI GENERALI Art. 1 Programmi di Mobilità Internazionale I programmi di mobilità internazionale

Dettagli

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso

PIANO DI STUDI. Primo anno di corso PIANO DI STUDI Laurea in Economia, commercio internazionale e mercati finanziari (DM 270/04) L-33 Bachelor degree in Italian and in English (2 curricula in English) 1) CURRICULUM: Economia internazionale

Dettagli

Diploma di Post-formazione in Pedagogia Musicale

Diploma di Post-formazione in Pedagogia Musicale Diploma di Post-formazione in Pedagogia Musicale Il corso è destinato a tutti coloro che, avendo completato una formazione strumentale, vogliano approfondire le loro conoscenze nell ambito della didattica

Dettagli

FAQ BANDO Erasmus+ Mobilità per studio

FAQ BANDO Erasmus+ Mobilità per studio Area Studenti Ufficio Programmi Europei per la mobilità studentesca FAQ BANDO Erasmus+ Mobilità per studio A.A. 2015/2016 1. IL PROGRAMMA ERASMUS Cos è l ERASMUS? L'ERASMUS permette allo studente di Istituti

Dettagli

Modello per la relazione individuale degli studenti ERASMUS (SMS)

Modello per la relazione individuale degli studenti ERASMUS (SMS) Modello per la relazione individuale degli studenti ERASMUS (SMS) Questa breve relazione sulla tua esperienza fornirà al Programma LLP, sottoprogramma ERASMUS, una preziosa informazione che sarà di beneficio

Dettagli

ERASMUS+ 2014/2015. Scuola di Psicologia BANDO ERASMUS+ 2014/2015 Riunione vincitori 1 Bando 15 Aprile 2014

ERASMUS+ 2014/2015. Scuola di Psicologia BANDO ERASMUS+ 2014/2015 Riunione vincitori 1 Bando 15 Aprile 2014 ERASMUS+ 2014/2015 Scuola di Psicologia BANDO ERASMUS+ 2014/2015 Riunione vincitori 1 Bando 15 Aprile 2014 Milord Bonfil: Il più bello studio che far possa un uomo nobile, è quello di vedere il mondo Milord

Dettagli

Università degli Studi di Verona Dipartimento di Filosofia, Pedagogia e Psicologia

Università degli Studi di Verona Dipartimento di Filosofia, Pedagogia e Psicologia Regolamento sul riconoscimento dei periodi di studio all estero per i Corsi di Studio del Delibera del Consiglio di Dipartimento del 10/9/2014 TITOLO 1: INFORMAZIONI GENERALI Art. 1 Programmi di Mobilità

Dettagli

UCSC Exchange Network

UCSC Exchange Network Guida all iscrizione e Regolamento UCSC Exchange Network UCSC International Via Carducci, 28/30 20123 Milano > ucscinternational.unicatt.it Indice 1) Obiettivi 2) Profilo del candidato: chi può partecipare

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA ERASMUS BORSE DI MOBILITA PER SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO ANNO ACCADEMICO 2009/2010

LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA ERASMUS BORSE DI MOBILITA PER SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO ANNO ACCADEMICO 2009/2010 SETTORE RICERCA SVILUPPO INNOVAZIONE E INTERNAZIONALIZZAZIONE SERVIZIO MOBILITÀ E RELAZIONI INTERNAZIONALI LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA ERASMUS BORSE DI MOBILITA PER SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO

Dettagli

D.R. 177177 (1687) Anno 2015

D.R. 177177 (1687) Anno 2015 IL RETTORE D.R. 177177 (1687) Anno 2015 Bando di selezione per la formazione di graduatorie di idoneità alla mobilità Internazionale ERASMUS+ per studio A.A. 2015/2016 per studenti iscritti al Master in

Dettagli

GUIDA PER LO STUDENTE ERASMUS OUTGOING a.a. 2012/2013

GUIDA PER LO STUDENTE ERASMUS OUTGOING a.a. 2012/2013 GUIDA PER LO STUDENTE ERASMUS OUTGOING a.a. 2012/2013 DOPO LA SELEZIONE Al termine delle procedure di selezione, le graduatorie degli studenti, sia vincitori che idonei, verranno pubblicate sul portale

Dettagli

Università degli Studi della Tuscia Divisione I - Servizio Ricerca e Affari Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali

Università degli Studi della Tuscia Divisione I - Servizio Ricerca e Affari Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali Università degli Studi della Tuscia Divisione I - Servizio Ricerca e Affari Internazionali Ufficio Relazioni Internazionali LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA SETTORIALE ERASMUS VADEMECUM DEGLI STUDENTI

Dettagli

REGOLAMENTO DIDATTICO (art. 12 - D.M. 22 ottobre 2004 n. 270)

REGOLAMENTO DIDATTICO (art. 12 - D.M. 22 ottobre 2004 n. 270) U N IVERSITÀ DEGLI STUDI DI P AVIA D IPARTIMENTO DI FISICA REGOLAMENTO DIDATTICO (art. 12 - D.M. 22 ottobre 2004 n. 270) CORSO DI LAUREA IN FISICA Classe L-30 Coorte a.a. 2015/2016 PARTE PRIMA DISPOSIZIONI

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DELL INSUBRIA BANDO DI ATENEO PROGRAMMA ERASMUS + SOGGIORNI DI STUDIO ALL ESTERO PER L ANNO ACCADEMICO 2016/2017 PRESENTAZIONE DOMANDE: dalle ore 12:00 di lunedì 8 febbraio 2016 alle ore 23.59 di lunedì 07 marzo 2016

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS

LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS LIFELONG LEARNING PROGRAMME - ERASMUS Ufficio Ricerca e Relazioni Internazionali Settore Relazioni Internazionali Via Nazario Sauro n. 85-85100 Potenza Tel +39 0971 202158-202194 - Fax. + 39 0971 202197

Dettagli

LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA SETTORIALE ERASMUS. Regolamento d Ateneo per la mobilità

LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA SETTORIALE ERASMUS. Regolamento d Ateneo per la mobilità LIFELONG LEARNING PROGRAMME PROGRAMMA SETTORIALE ERASMUS Regolamento d Ateneo per la mobilità 1 INDICE TITOLO I Parte Generale Pag. 4 Art. 1 Finalità.. 4 Art. 2 Accordo per la Mobilità Erasmus... 4 Art.

Dettagli

Relazione individuale degli studenti ERASMUS (SMS)

Relazione individuale degli studenti ERASMUS (SMS) Relazione individuale degli studenti ERASMUS (SMS) Questa breve relazione sulla tua esperienza fornirà al Programma LLP, sottoprogramma ERASMUS, una preziosa informazione che sarà di beneficio in futuro

Dettagli

ERASMUS + Programma Erasmus BANDO DI CONCORSO A BORSE DI STUDIO PER L'ESTERO ANNO ACCADEMICO 2014/2015

ERASMUS + Programma Erasmus BANDO DI CONCORSO A BORSE DI STUDIO PER L'ESTERO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 ERASMUS + Programma Erasmus BANDO DI CONCORSO A BORSE DI STUDIO PER L'ESTERO ANNO ACCADEMICO 2014/2015 Nell Anno Accademico 2014-2015 partirà il nuovo programma comunitario Erasmus plus che sostituirà

Dettagli

Guida alla compilazione del Learning Agreement for Studies

Guida alla compilazione del Learning Agreement for Studies Scarica il "Learning a.a.2014/2015 mobilità a.a. 2015/2016 dal sito dell Università degli Studi di Parma dalla pagina: http://www.unipr.it/internazionale/opportunita-studentiitaliani/programma-erasmus/bando-e-formulari

Dettagli

Questionario per la relazione individuale degli studenti ERASMUS (SMS)

Questionario per la relazione individuale degli studenti ERASMUS (SMS) Questionario per la relazione individuale degli studenti ERASMUS (SMS) Questa breve relazione sulla tua esperienza fornirà al Programma LLP, sottoprogramma ERASMUS, una preziosa informazione che sarà di

Dettagli

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LA MOBILITA ERASMUS

REGOLAMENTO DI ATENEO PER LA MOBILITA ERASMUS Università per Stranieri di Siena REGOLAMENTO DI ATENEO PER LA MOBILITA ERASMUS Art. 1 FINALITA ED ORGANISMI 1.1 - Finalità e ambito di applicazione Il presente regolamento disciplina le attività di mobilità

Dettagli

DELEGATI ERASMUS DI FACOLTÀ (Departmental Coordinators) per informazioni sulla didattica

DELEGATI ERASMUS DI FACOLTÀ (Departmental Coordinators) per informazioni sulla didattica 1 aggiornato il 15/01/2015 2 I NOSTRI CONTATTI Mobilità Internazionale UFFICIO ERASMUS Università Politecnica delle Marche Via Oberdan n. 12 60122 Ancona ingresso in Via Palestro Tel: 071 2202450 / 071

Dettagli

REGOLAMENTO CRITERI E MODALITÁ DI SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÁ E I RAPPORTI INTERNAZIONALI

REGOLAMENTO CRITERI E MODALITÁ DI SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÁ E I RAPPORTI INTERNAZIONALI REGOLAMENTO CRITERI E MODALITÁ DI SVOLGIMENTO DELLE ATTIVITÁ E I RAPPORTI INTERNAZIONALI Delibera del Consiglio Accademico del 30 aprile 2013 Prot. n. 2995 del 30/04/2013 Art. 1 Rapporti Internazionali

Dettagli

Con l'anno accademico 2014/2015 siamo entrati nello scenario del nuovo programma Erasmus+ 2014/2021 che prevede numerosi cambiamenti: - nell'ambito

Con l'anno accademico 2014/2015 siamo entrati nello scenario del nuovo programma Erasmus+ 2014/2021 che prevede numerosi cambiamenti: - nell'ambito Con l'anno accademico 2014/2015 siamo entrati nello scenario del nuovo programma Erasmus+ 2014/2021 che prevede numerosi cambiamenti: - nell'ambito del programma rientrerà anche il finanziamento per la

Dettagli

DIP. DI SCIENZE AGRARIE, ALIMENTARI ED AMBIENTALI: Dott. Emanuele BOSELLI Tel.: 0712204923 E mail: e.boselli@univpm.it

DIP. DI SCIENZE AGRARIE, ALIMENTARI ED AMBIENTALI: Dott. Emanuele BOSELLI Tel.: 0712204923 E mail: e.boselli@univpm.it 1 2 I NOSTRI CONTATTI Mobilità Internazionale UFFICIO ERASMUS Università Politecnica delle Marche Via Oberdan n. 12 60122 Ancona ingresso in Via Palestro Tel: 071 2202450 / 071 2202318 Fax: 071 2202359

Dettagli

INTERNAZIONALIZZAZIONE DEI CORSI DI STUDIO. Premessa: quadro normativo e tipologie

INTERNAZIONALIZZAZIONE DEI CORSI DI STUDIO. Premessa: quadro normativo e tipologie MANUALE DI ATENEO PER L ISTITUZIONE E LA GESTIONE DI CORSI DI STUDIO INTERNAZIONALI A ORDINAMENTO SEPARATO O CONGIUNTO PER IL RILASCIO DEL DOPPIO TITOLO O DEL TITOLO CONGIUNTO INTERNAZIONALIZZAZIONE DEI

Dettagli

Università degli Studi di Udine

Università degli Studi di Udine LINEE GUIDA PER IL RICONOSCIMENTO DI PERIODI DI STUDIO ALL'ESTERO VALIDE PER I CORSI DI LAUREA DELL'AREA DI LINGUE (approvate dal Consiglio Unificato dei Corsi di Laurea Triennale in Lingue e Letterature

Dettagli

DECRETA. Bando di Concorso

DECRETA. Bando di Concorso IL RETTORE VISTO VISTA lo Statuto della Libera Università Maria Ss. Assunta emanato con decreto Rettorale n. 920 del 01 agosto 2011, pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n.207 del 06 settembre 2011; l autorizzazione

Dettagli

VADEMECUM DELLO STUDENTE ERASMUS

VADEMECUM DELLO STUDENTE ERASMUS VADEMECUM DELLO STUDENTE ERASMUS CONTATTIERASMUS UFFICIO ERASMUS DI FACOLTÀ TEL: 06/72594471 E-MAIL: laura.calconi@uniroma2.it COORDINATORE ERASMUS DI FACOLTA Prof.ssa Carla Jodice TEL: 06/72594321 EMAIL:

Dettagli

Facoltà di Ingegneria

Facoltà di Ingegneria Facoltà di Ingegneria Decreto 58865 (910) Anno 2011 LLP ERASMUS Consortia Placement E+S: Engineering for sustainability Ingegneria per la Sostenibilità A.A. 2011/12 Bando di selezione per la formazione

Dettagli

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA RISTORAZIONE

MANIFESTO DEGLI STUDI A.A. 2015/16 LAUREA IN SCIENZE E TECNOLOGIE DELLA RISTORAZIONE CARATTERISTICHE DEL CORSO DI STUDIO Obiettivi formativi generali e specifici Il corso di laurea in Scienze e Tecnologie della Ristorazione si pone l obiettivo di preparare laureati con conoscenze e capacità

Dettagli

Giovedì 28 Gennaio 2016 ore 17.00

Giovedì 28 Gennaio 2016 ore 17.00 BANDO ERASMUS+ 2016 Valido per la Mobilità Europea a fini di studio da svolgersi nell a.a. 2016-17 RISERVATO AGLI STUDENTI ISCRITTI AL CORSO DI LAUREA MAGISTRALE IN TRADUZIONE SPECIALISTICA E INTERPRETARIATO

Dettagli

Dipartimento Relazioni Internazionali

Dipartimento Relazioni Internazionali Dipartimento Relazioni Internazionali BANDO PER PROGRAMMA DI SCAMBI INTERNAZIONALI A. A. 2015-2016 CON PAESI EUROPEI ED EXTRA-EUROPEI Nel quadro della cooperazione universitaria internazionale, l Università

Dettagli

Il programma LLP/Erasmus

Il programma LLP/Erasmus Erasmus 2013 1 LLP-Erasmus 2013 Ingegneria Università degli Studi di Brescia Erasmus 2013 2 Il programma LLP/Erasmus LLP/Erasmus è un progetto UE per favorire esperienze di studio inter-universitarie nell

Dettagli

PROGRAMMA ERASMUS Mobilità Studenti

PROGRAMMA ERASMUS Mobilità Studenti 1 PROGRAMMA ERASMUS Mobilità Studenti A A GUIDA PER GLI STUDENTI ASSEGNATARI DI BORSA ERASMUS preparazione del soggiorno di studio all estero A cura dell 2 ACCETTAZIONE RINUNCIA DELLA BORSA Entro dieci

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE BORSE ERASMUS+ per mobilità a fini di studio A.A. 2015/2016

AVVISO DI SELEZIONE BORSE ERASMUS+ per mobilità a fini di studio A.A. 2015/2016 U.R.I. I L R E T T O R E VISTO VISTA il regolamento n. 1288 dell 11 dicembre 2013 del Parlamento e del Consiglio europei che istituisce Erasmus+ programma dell Unione nel campo dell istruzione, la formazione,

Dettagli