"Mostra Antica Fiera del Tresto" Invito di partecipazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download ""Mostra Antica Fiera del Tresto" Invito di partecipazione"

Transcript

1 Ospedaletto Euganeo, 15 Luglio 2015 Alle aziende in indirizzo. 26/04 ottobre 2015 Invito di partecipazione Egregi Signori, Siamo lieti di comunicarvi che da sabato 26 a domenica 04 ottobre 2015, durante la tradizionale "Fiera del Tresto" di Ospedaletto Euganeo, la Pro Loco di Ospedaletto Euganeo presenterà la tradizionale "Mostra Antica Fiera del Tresto". Vi proponiamo, quindi, di partecipare alla " Mostra Antica Fiera del Tresto " con la possibilità di scegliere di esporre in un'area allestita all'interno del capannone, oppure in un'area esterna non allestita. La presente cartella contiene i documenti di partecipazione (distinti in area interna ed area esterna da scegliere a seconda delle vostre esigenze espositive) che vi invitiamo ad inviarci ENTRO IL 10 AGOSTO 2015, compilati e firmati, in uno dei seguenti modi: tramite fax allo o tramite a 1 Trascorso il termine del 10 Agosto 2015, in caso di mancata consegna dei documenti e/o del pagamento dell'anticipo, la vostra partecipazione si intende non accettata e si provvederà all'assegnazione dello spazio ad altre ditte. L'occasione è gradita per porgere i nostri migliori saluti... Referenti : AnnaMaria cell Pierangelo cell

2 26/04 ottobre 2015 Informazioni per la partecipazione nell' area interna QUOTA DI PARTECIPAZIONE.50,00 Mq. AREA DISPONIBILE COSTI SENZA IVA Tipologie di stand Mq ,00 Mq ,00 Mq ,00 COMPRENDENTI: Iscrizione, pareti in feltro, allacciamento elettrico con 1 KW di potenza, assicurazione "All Risks" ed RC verso terzi, idonea certificazione all'uso del materiale a norma, prevenzione antincendio, sorveglianza del capannone, pulizia corsie. COSTI A CARICO DEGLI ESPOSITORI 1. Illuminazione interna allo stand (faretti) Obbligo di un estintore da tenere all'interno dello stand per tutta la durata della manifestazione. CONSUMI ELETTRICI Ogni espositore ha a disposizione una potenza di 1 Kw. La richiesta di KW suppletivi è accettata fino al 10 Agosto 2015 ed ha un costo di. 25,00 per KW. ASSICURAZIONE La merce esposta durante la mostra è assicurata per un capitale pari ad C ,00; in caso di furto la franchigia è di. 000,00. TERMINI DI PAGAMENTO Entro il 10 Agosto 2015 dovrà essere pagato l'acconto del 60%. Entro il 19 Settembre 2015 dovrà essere versato il saldo MODALITÀ DI PAGAMENTO: Bonifico bancario intestato alla Pro Loco di Ospedaletto Euganeo, via Pietro Nemi 24/A IBAN IT92V VENDITA VIETATA Durante la mostra è assolutamente vietato vendere ed espone i prezzi della merce. PARCHEGGIO Ogni espositore sarà dotato di due pass parcheggio. INIZIO ALLESTIMENTO Venerdì 25 settembre INAUGURAZIONE UFFICIALE Presumibilmente domenica 27 settembre. ORARI DELLA MOSTRA SABATO 26 SETTEMBRE DALLE ORE ALLE ORE DOMENICA 27 SETTEMBRE DALLE ORE ALLE ORE DA LUNEDI 28 A SABATO 03 OTTOBRE DALLE ORE ALLE ORE DOMENICA 04 OTTOBRE DALLE ORE ALLE ORE 24.00

3 26/04 ottobre 2015 Domanda di partecipazione area interna Domanda di partecipazione da inviare entro il 10 Agosto 2015 LA DITTA P. IVA C. F. VIA N. CAP COMUNE PROV RESP. SIG. CELL. TEL. FAX SITO INTERNET DESCRIZIONE ATTIVITÀ (per la pubblicità sul catalogo) presa conoscenza del regolamento, al quale dichiara di uniformarsi e di accettare incondizionatamente i singoli articoli anche agli effetti del C.C., chiede di partecipare alla che si terrà dal 26 al 04 Ottobre 2015 presso. 3 A. Area allestita di mq. al costo di /mq. B. Richieste aggiuntive (es. KW, arredi, integrazione polizza) Totale richieste A+B = TOTALE IMPONIBILE IVA TOTALE GENERALE ASSICURAZIONE Nel canone di adesione è compresa la polizza "All Risk" (Capitale assicurato ,00 - Franchigia. 000,00). Il valore della merce da voi esposta è di. (dato obbligatorio). Richiesta di incremento capitale con polizza integrativa di. ACCONTO MODALITA' DI PAGAMENTO - CONDIZIONI La ditta versa alla Pro Loco di Ospedaletto Euganeo equivalenti al 60% di acconto + IVA della quota di partecipazione tramite bonifico bancario intestato alla Pro Loco di Ospedaletto Euganeo e si impegna al pagamento del saldo della quota di partecipazione che dovrà essere corrisposto entro il 19 settembre 2015, come specificato nel regolamento generale e accetta tutte le condizioni generali parte integrante del presente contratto. (data) (timbro e firma)

4 REGOLAMENTO GENERALE PER ESPOSITORI INTERNI 1) TITOLO ED OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE. Il titolo ufficiale è Mostra Antica Fiera del Tresto 2) ORGANIZZAZIONE. La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco di Ospedaletto Euganeo patrocinata dal Comune di Ospedaletto Euganeo. 3) LUOGO DATA E ORARIO. La manifestazione avrà luogo dietro il Santuario del Tresto dal 26 al 04ottobre L'orario di accesso per i visitatori sarà dalle ore alle ore nei giorni feriali e dalle alle nei giorni festivi 4) AMMISSIONE. Qualora la domanda non fosse accolta, la Pro Loco di Ospedaletto Euganeo non è tenuta a motivare le decisioni; il rifiuto di ammissione non può dar luogo ad alcun indennizzo a titolo di danno o di interesse. 5) ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO GENERALE. Con la firma della domanda di ammissione l'espositore s'impegna a partecipare alla manifestazione nello stand assegnatogli e ad accettare senza riserva il Regolamento Generale e tutte le prescrizioni integrative che saranno emanate in qualsiasi momento dalla Pro Loco di Ospedaletto Euganeo nell'interesse della manifestazione. 4 6) ISCRIZIONE, VERSAMENTO IN ACCONTO E SALDO. La domanda d'ammissione compilata nell'apposito modulo sarà sottoscritta dal richiedente se si tratta di ditta individuale, o dal legale rappresentante in ogni altro caso. Gli espositori dovranno versare un importo, come anticipo cauzionale, pari 60% del canone di partecipazione. L'importo citato dovrà essere inviato con bonifico bancario intestato alla Pro Loco di Ospedaletto Euganeo entro- 10 Agosto 2015; Qualora la domanda non fosse accolta sarà restituito l'importo versato. Il saldo della quota di partecipazione dovrà essere corrisposto entro il 19 settembre 2015 Tutti i pagamenti si intestano alla Pro Loco di Ospedaletto Euganeo. 7) RINUNCIA. In caso di rinuncia dell'espositore a partecipare alla manifestazione, se la stessa sarà comunicata per iscritto all'organizzazione entro 15 giorni dall'inizio della manifestazione la Pro Loco di Ospedaletto Euganeo dovrà trattenere quanto versato dall'espositore come quota di iscrizione e acconto; se la rinuncia perverrà all'organizzazione dopo il 15 giorno dall'inizio della manifestazione, l'espositore sarà tenuto a versare l'intero canone di adesione di cui all'articolo 10. E' fatta in ogni caso salva la facoltà dell'organizzazione di assegnare ad altri espositori il posteggio assegnato all'espositore rinunciatario. 8) ASSEGNAZIONE DEI POSTEGGI. L'assegnazione dei posteggi è decisa dalla Pro Loco di Ospedaletto Euganeo e non è vincolata da eventuali richieste formulate dall'espositore che all'atto dell'invio della domanda di ammissione o comunicato successivamente s'intendono solo indicative e non impegnano in alcun modo. La Pro Loco di Ospedaletto Euganeo si riserva il diritto di modificare l'ubicazione ed il collocamento del posteggio in un primo tempo assegnato, oppure di variare la conformazione qualora le circostanze lo richiedano. La Pro Loco di Ospedaletto Euganeo. si riserva di emanare disposizioni dettagliate circa la visita e la messa a disposizione dei posteggi ed i termini di ultimazione degli allestimenti. 9) CANONE DI ADESIONE Il canone di adesione include: iscrizione, pareti divisorie fra stand e pannelli di fondo; 1 allacciamento elettrico con potenza elettrica installata fino a 1 KW per ogni espositore; assicurazione "All Risks" e responsabilità civile verso terzi; idonea certificazione all'uso del materiale a norma; -; 2 tessere parcheggio; sorveglianza generale del padiglione e prevenzione generale antincendio; pulizia delle corsie; estintori nel padiglione. 10) VIGILANZA DEI POSTEGGI. La Pro Loco di Ospedaletto Euganeo provvede ad un servizio di vigilanza generale del capannone. La custodia e la sorveglianza dei posteggi durante l'orario di apertura della fiera compete ai rispettivi espositori. Si raccomanda pertanto alle ditte che espongono oggetti facilmente

5 asportabili di essere presenti nel posteggio puntualmente all'orario di apertura della fiera e di presidiare il posteggio medesimo fino all'ultimo momento della chiusura serale. 11) PULIZIE DEI POSTEGGI. Il servizio di pulizia delle corsie e delle parti promiscue sarà fatto a cura della Pro Loco di Ospedaletto Euganeo tutte le mattine, mentre la pulizia degli stand sarà effettuata dall'espositore dopo la chiusura serale del capannone. 12) DICHIARAZIONE DEL VALORE. E' fatto obbligo all'espositore di dichiarare il valore complessivo presunto di merci, materiali, allestimenti, attrezzature portate in fiera, utilizzando l'apposito spazio nella domanda di ammissione. 13) ASSICURAZIONI. La Pro Loco di Ospedaletto Euganeo provvede a fornire agli espositori le seguenti coperture: Polizza "All Risks" per mezzi, materiali, allestimenti ed attrezzature portate in fiera con clausola di rinuncia di rivalsa nei confronti di terzi (ivi compresi la Pro Loco di Ospedaletto Euganeo). Tale copertura è prestata per un capitale pari a Euro 000,000(con franchigia di Euro 000,00) il cui premio è compreso nel canone di adesione. E data la possibilità all'espositore di incrementare il capitale automaticamente prestato con polizza integrativa a parte. Polizza responsabilità civile verso terzi (massimale Euro 00000,00). 14) DANNI AI POSTEGGI. I posteggi devono essere restituiti nelle condizioni in cui sono stati consegnati. Eventuali spese di ripristino saranno a carico degli espositori che sono anche responsabili dell'osservanza delle speciali norme per l'uso delle strutture e degli impianti elettrici. 5 15) FORZA MAGGIORE. In caso di forza maggiore o comunque per motivi indipendenti dalla volontà della Pro Loco di Ospedaletto Euganeo la data della manifestazione potrà essere cambiata o addirittura la manifestazione soppressa, in quest'ultimo caso, la Pro Loco di Ospedaletto Euganeo. assolti gli impegni verso terzi e coperte le spese di organizzazione a qualsiasi titolo effettuate, ripartirà sugli espositori in proporzione alle somme dovute per i mq sottoscritti gli oneri residui nei limiti dell'anticipo cauzionale non potrà essere citata per danni a nessun titolo. 16) ESPOSIZIONE PREZZI E VENDITE PRODOTTI. E' assolutamente vietato all'espositore esporre prezzi o vendere con consegna immediata in loco. 17) FORO COMPETENTE. Per qualsiasi controversia è stabilito che a giudicare saranno il Tribunale di Rovigo o in alternativa il Tribunale di Padova competenti per territorio. Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, il sottoscritto approva specificatamente gli articoli: 4) Ammissione; 5) Accettazione del regolamento generale; 6) Iscrizione Versamento in acconto e saldo; 7) Rinuncia; 8) Assegnazione dei posteggi; 9) Canone di adesione; 10) Vigilanza dei posteggi; 12) Dichiarazione di valore; 13) Assicurazioni; 14) Danni ai posteggi; 15) Forza maggiore; 16) Esposizione prezzi e vendite prodotti; 17) Foro competente.

6 26/04 ottobre 2015 Informazioni per la partecipazione all area esterna QUOTA DI PARTECIPAZIONE 1.. 6,00/mq. 2. Una quota obbligatoria di. 50,00 relativa all'allacciamento ed al consumo di energia elettrica. CONSUMI ELETTRICI Ogni espositore ha a disposizione una potenza di 1 Kw. La richiesta di KW suppletivi è accettata fino al 10 Agosto 2015 ed ha un costo di. 25,00 per KW. TERMINI DI PAGAMENTO Entro il 5 Agosto dovrà essere pagato l'acconto del 60%. Entro il 19 settembre dovrà essere versato il saldo. MODALITÀ DI PAGAMENTO: Bonifico bancario intestato alla Pro Loco di Ospedaletto Euganeo, via Pietro Nemi 24/A IBAN IT92V VENDITA VIETATA Durante la mostra è assolutamente vietato vendere ed esporre i prezzi della merce. GIORNO IN CUI PORTARE LA MERCE DA ESPORRE Venerdì 25 settembre. INAUGURAZIONE UFFICIALE Presumibilmente domenica 27 settembre. 6 ORARI DELLA MOSTRA SABATO 26 SETTEMBRE DALLE ORE ALLE ORE DOMENICA 27 SETTEMBRE DALLE ORE ALLE ORE DA LUNEDI 28 A SABATO 03 OTTOBRE DALLE ORE ALLE ORE DOMENICA 04 OTTOBRE DALLE ORE ALLE ORE 24.00

7 26/04 ottobre 2015 Domanda di partecipazione area esterna da inviare entro il 10 Agosto 2015 LA DITTA P. IVA C. F. VIA N. CAP COMUNE PROV RESP. SIG. CELL. TEL. FAX SITO INTERNET DESCRIZIONE ATTIVITÀ presa conoscenza del regolamento, al quale dichiara di uniformarsi e di accettare incondizionatamente i singoli articoli anche agli effetti del C.C., chiede di partecipare alla che si terrà dal 26 al 04 Ottobre 2015 presso. La quota di partecipazione è di un contributo obbligatorio per l'allacciamento dell' energia elettrica di. 50,00 7 A. Area allestita di mq. (mt. x mt. ) al costo di /mq. B. Richieste aggiuntive (es. KW, arredi, integrazione polizza) Totale richieste A+B = TOTALE IMPONIBILE IVA TOTALE GENERALE ACCONTO MODALITA' DI PAGAMENTO - CONDIZIONI La ditta versa alla Pro Loco di Ospedaletto Euganeo equivalenti al 60% di acconto + IVA della quota di partecipazione tramite bonifico bancario intestato alla Pro Loco di Ospedaletto Euganeo e si impegna al pagamento del saldo della quota di partecipazione che dovrà essere corrisposto entro il 19 settembre 2015, come specificato nel regolamento generale e accetta tutte le condizioni generali parte integrante del presente contratto.

8 REGOLAMENTO GENERALE PER ESPOSITORI ESTERNI 1) TITOLO ED OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE. Il titolo ufficiale è Mostra Antica Fiera del Tresto. 2) ORGANIZZAZIONE. La manifestazione è organizzata dalla Pro Loco di Ospedaletto Euganeo con sede in via Pietro Nemi 24/A, patrocinata dal Comune di Ospedaletto Euganeo. 3) LUOGO DATA E ORARIO. La manifestazione avrà luogo dietro il Santuario del Tresto dal 26 al 04 ottobre L'orario di accesso per i visitatori sarà dalle ore alle ore nei giorni feriali e dalle alle nei giorni festivi. 4) AMMISSIONE. Qualora la domanda non fosse accolta, la Pro Loco di Ospedaletto Euganeo non è tenuta a motivare le decisioni, il rifiuto di ammissione non può dar luogo ad alcun indennizzo a titolo di danno o di interesse. 5) ACCETTAZIONE DEL REGOLAMENTO GENERALE. Con la firma della domanda di ammissione l'espositore s'impegna a partecipare alla manifestazione nello stand assegnatogli e ad accettare senza riserva il Regolamento Generale e tutte le prescrizioni integrative che saranno emanate in qualsiasi momento dalla la Pro Loco di Ospedaletto Euganeo nell'interesse della manifestazione. 8 6) ISCRIZIONE, VERSAMENTO IN ACCONTO E SALDO. La domanda d'ammissione compilata nell'apposito modulo sarà sottoscritta dal richiedente se si tratta di ditta individuale o dal legale rappresentante in ogni altro caso. Gli espositori dovranno versare un importo, a titolo di anticipo cauzionale, pari al 60% del canone di partecipazione + IVA. L'importo citato dovrà essere inviato con bonifico bancario intestato alla Pro Loco di Ospedaletto Euganeo entro il 10 AGOSTO 2015: Qualora la domanda non fosse accolta sarà restituito l'importo versato. Il saldo delle quote di partecipazione dovrà essere corrisposto entro il 19 Settembre. Tutti i pagamenti dovranno essere intestati alla la Pro Loco di Ospedaletto Euganeo. 7) RINUNCIA. In caso di rinuncia dell'espositore a partecipare alla manifestazione, se la stessa sarà comunicata per iscritto all'organizzazione entro 15 giorni dall'inizio della manifestazione la la Pro Loco di Ospedaletto Euganeo dovrà trattenere quanto versato dall'espositore come quota di iscrizione e acconto; se la rinuncia perverrà all'organizzazione dopo il 15 giorno dall'inizio della manifestazione, l'espositore sarà tenuto a versare l'intero canone di adesione di cui all'articolo 10. E' fatta in ogni caso salva la facoltà dell'organizzazione di assegnare ad altri espositori il posteggio assegnato all'espositore rinunciatario. 8) ASSEGNAZIONE DEI POSTEGGI. L'assegnazione dei posteggi è decisa dalla la Pro Loco di Ospedaletto Euganeo e non è vincolata da eventuali richieste formulate dall'espositore che all'atto dell'invio della domanda di ammissione o comunicato successivamente s'intendono solo indicative e non impegnano in alcun modo. La Pro Loco di Ospedaletto Euganeo si riserva il diritto di modificare l'ubicazione ed il collocamento del posteggio in un primo tempo assegnato, oppure di variare la conformazione qualora le circostanze lo richiedano. La Pro Loco di Ospedaletto Euganeo si riserva di emanare disposizioni dettagliate circa la visita e la messa a disposizione dei posteggi ed i termini di ultimazione degli allestimenti. 9) FORZA MAGGIORE. In caso di forza maggiore o comunque per motivi indipendenti dalla volontà della Pro Loco di Ospedaletto Euganeo la data della manifestazione potrà essere cambiata o addirittura soppressa la manifestazione, in quest'ultimo caso, la Pro Loco di Ospedaletto Euganeo assolti gli impegni verso terzi e coperte le spese di organizzazione a qualsiasi titolo effettuate, ripartirà sugli espositori in proporzione alle somme dovute per i mq sottoscritti gli oneri residui nei limiti dell'anticipo cauzionale. La Pro Loco di Ospedaletto Euganeo non potrà essere citata per danni a nessun titolo. 10) ESPOSIZIONE PREZZI E VENDITE PRODOTTI. E' assolutamente vietato all'espositore esporre prezzi o vendere con consegna immediata in loco.

9 11) FORO COMPETENTE. Per qualsiasi controversia è stabilito che a giudicare saranno il Tribunale di Rovigo o in alternativa il Tribunale di Padova competenti per territorio. Ai sensi e per gli effetti degli articoli 1341 e 1342 del Codice Civile, il sottoscritto approva specificatamente gli articoli.: 4) Ammissione; 5) Accettazione del regolamento generale; 6) Iscrizione Versamento in acconto e saldo; 7) Rinuncia; 8) Assegnazione dei posteggi; 9) Forza maggiore; 10) Esposizione prezzi e vendite prodotti; 11) Foro competente. 9

DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE

DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE DATI ESPOSITORE Ragione sociale Indirizzo CAP Città Prov. Nazione C.F. P.IVA Tel. Fax Email Insegna/ Marchi Scritta da apporre sul frontalino dello stand DATI PER FATTURAZIONE SE DIVERSI DALL ESPOSITORE

Dettagli

Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara

Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara Di che Gusto Sei - (Padiglione espositivo Ex Cofa) Pescara, 31 maggio 1 e 2 Giugno Porto Turistico Marina di Pescara DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - ESPOSITORE Ragione sociale., C.F........, P.IVA..., Reg.

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA FIERA MAREDIMODA CANNES 2009: MarediModa e IntimodiModa.

REGOLAMENTO DELLA FIERA MAREDIMODA CANNES 2009: MarediModa e IntimodiModa. Como, Gennaio 2009 REGOLAMENTO DELLA FIERA MAREDIMODA CANNES 2009: MarediModa e IntimodiModa. 1. Denominazione e oggetto della fiera La denominazione della fiera è: MarediModa - IntimodiModa Cannes. Oggetto

Dettagli

Eventuale personalizzazione o richieste diverse dovranno pervenire alla Segreteria Organizzativa, che comunicherà il relativo costo.

Eventuale personalizzazione o richieste diverse dovranno pervenire alla Segreteria Organizzativa, che comunicherà il relativo costo. II REGOLAMENTO 1- TITOLO E OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE Il Pisa Book Festival è una manifestazione dedicata alla promozione della piccola e media editoria italiana e straniera organizzata il 7-8-9 novembre

Dettagli

AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012

AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012 AF 2012 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2012 Premessa Artigiano in Fiera è ormai da anni la più importante manifestazione dedicata all artigianato di tutta Europa. Con 2900 espositori,

Dettagli

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014 SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARA dal 1 al 4 Maggio 2014 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - AZIENDE denominazione completa forma giuridica denominazione a

Dettagli

MONTAGNANESE IN FIERA

MONTAGNANESE IN FIERA MONTAGNANESE IN FIERA FIERA DI PRIMAVERA fuori le mura 9-10 APRILE 2016 SCHEDA DI ADESIONE ALLA FIERA ll presente modulo va compilato in stampatello ed in forma leggibile. Da presentare al Comitato Organizzatore

Dettagli

Where Italy meets China Shanghai 20-24.05.2015

Where Italy meets China Shanghai 20-24.05.2015 REGOLAMENTO GENERALE Italy ExpoLab - 20-24 Maggio 2015 Shanghai P.R.C. Art. 1 Organizzazione e denominazione della Mostra Scarafiotti Arredamenti S.r.l., in seguito indicato come l Organizzatore, con sede

Dettagli

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014

SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014 SOTTOCOSTA APPUNTAMENTO CON LA NAUTICA, IL NATANTE E LA PESCA IN MARE MARINA DI PESCARAdal 1 al 4 Maggio 2014 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - PRIVATI Nome Cognome indirizzo c.a.p. località C.F. Email Telefono

Dettagli

MESTRE COMICS. SABATO 6 e DOMENICA 7 DICEMBRE 2014 MODULO DI ADESIONE ESPOSITORI

MESTRE COMICS. SABATO 6 e DOMENICA 7 DICEMBRE 2014 MODULO DI ADESIONE ESPOSITORI MESTRE COMICS SABATO 6 e DOMENICA 7 DICEMBRE 2014 MODULO DI ADESIONE ESPOSITORI RESPONSABILE ESPOSITORI Silvia stand@veneziacomix.com Tel. 3408564100 AREA ESPOSITIVA ANTARES Il Padiglione ANTARES (che

Dettagli

MILANO UNICA SHANGHAI

MILANO UNICA SHANGHAI MILANO UNICA SHANGHAI Shanghai New International Expo Centre Hall W1. Intertextile 21. 22. 23. 24. OTTOBRE 2013 Organizzata da S.I.TEX S.p.A Viale Sarca 223 20126 Milano Partita IVA n. 06573770150 Registro

Dettagli

CHIARISSIMA. Villa Mazzotti Chiari (Bs) REGOLAMENTO GENERALE (ultimo aggiornamento: 26 novembre 2015)

CHIARISSIMA. Villa Mazzotti Chiari (Bs) REGOLAMENTO GENERALE (ultimo aggiornamento: 26 novembre 2015) CHIARISSIMA Villa Mazzotti Chiari (Bs) REGOLAMENTO GENERALE (ultimo aggiornamento: 26 novembre 2015) AVVERTENZA PRELIMINARE Si raccomanda di leggere con attenzione il Regolamento seguente. L'Espositore

Dettagli

Sagra della Ciuga di San Lorenzo in Banale

Sagra della Ciuga di San Lorenzo in Banale San Lorenzo in Banale, 19.09.2014 Sagra della Ciuga di San Lorenzo in Banale 31 OTTOBRE, 1 E 2 NOVEMBRE 2014 La Pro Loco di San Lorenzo in Banale organizza nelle giornate 31 ottobre, 1 e 2 novembre 2014

Dettagli

Porta anche il TUO MARCHIO nella grande vetrina di Caorle

Porta anche il TUO MARCHIO nella grande vetrina di Caorle 14^ FIERA DELL ALTO ADRIATICO 44^ SETTIMANA ACQUISTI DELL ALBERGATORE CAORLE PALAEXPOMAR 9-12 MARZO 2014 Salone Professionale per Alberghi, Ristoranti e Pubblici Esercizi Spettabile Azienda, Inviamo la

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - HOBBISTA

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - HOBBISTA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE - HOBBISTA RAGIONE SOCIALE Indirizzo CAP Località Prov. C.F. E-mail Web Telefono Fax Responsabile Fiera Telefono E-mail Resp. Fiera Prodotti Esposti I moduli espositivi per gli

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA FIERA PROVINCIALE DEL TARTUFO

REGOLAMENTO DELLA FIERA PROVINCIALE DEL TARTUFO COMUNE DI BORGOFRANCO SUL PO PROVINCIA DI MANTOVA AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO SVILUPPO SOCIOECONOMICO REGOLAMENTO DELLA FIERA PROVINCIALE DEL TARTUFO Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 27

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE. A seguito dell esito della valutazione sulle opportunità presentate dall evento Gastronomica, l azienda CHIEDE DI PARTECIPARE

SCHEDA DI ADESIONE. A seguito dell esito della valutazione sulle opportunità presentate dall evento Gastronomica, l azienda CHIEDE DI PARTECIPARE SCHEDA DI ADESIONE DATI Ragione Sociale: P.IVA e/o Cod. Fiscale Indirizzo: Settore di attività: Città: Prov.: CAP: Telefono: e-mail: Fax: Sito web: Partecipante/i (nome, cognome, qualifica, n. cellulare):

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE DOMANDA DI AMMISSIONE al Salone dei Prodotti Tipici dei Parchi L 'Aquila / EXPO2015 Il presente modulo può essere compilato on line su www.tipicideiparchi.it oppure compilato, timbrato, firmato e inviato

Dettagli

BOLOGNAFIERE spa - fax +39 051 6374 024

BOLOGNAFIERE spa - fax +39 051 6374 024 MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO OBBLIGATORIO PER GLI ALLESTIMENTI FUORI STANDARD Il modulo di prenotazione del servizio dovrà essere inviato a: BOLOGNAFIERE spa - fax +39 051 6374 024 Richiesta

Dettagli

10-12 Febbraio 2012. Regolamento e Condizioni Generali di partecipazione al Salone 1/5

10-12 Febbraio 2012. Regolamento e Condizioni Generali di partecipazione al Salone 1/5 10-12 Febbraio 2012 Regolamento e Condizioni Generali di partecipazione al Salone TITOLO ED OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE Il titolo ufficiale è: HOBBY SHOW ROMA in seguito: la Manifestazione ORGANIZZATORI

Dettagli

Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009

Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009 Allegato A) Approvato con delibera del Commissario Straordinario, adottata con i poteri del C.C. n. 229 del 30.12.2009 Modificato con delibera di C.C. n. 79 del 21.12.2010 REGOLAMENTO GENERALE FIERA CAMPIONARIA

Dettagli

267 a FIERA DI ARSEGO 27 a MOSTRA ARTIGIANALE E COMMERCIALE 13 a MOSTRA DELL AGRICOLTURA E DEI SAPORI 8 a MOSTRA NON SOLO VINO Spettabile Azienda,

267 a FIERA DI ARSEGO 27 a MOSTRA ARTIGIANALE E COMMERCIALE 13 a MOSTRA DELL AGRICOLTURA E DEI SAPORI 8 a MOSTRA NON SOLO VINO Spettabile Azienda, 267 a FIERA DI ARSEGO 27 a MOSTRA ARTIGIANALE E COMMERCIALE 13 a MOSTRA DELL AGRICOLTURA E DEI SAPORI 8 a MOSTRA NON SOLO VINO Spettabile Azienda, La Pro Loco di San Giorgio delle Pertiche in collaborazione

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE Palazzo dei Congressi, 6+7+8 novembre 2015 REGOLAMENTO DELLA MANIFESTAZIONE 1- TITOLO E OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE Il Pisa Book Festival è una manifestazione dedicata alla promozione della piccola e

Dettagli

www.worldwinecentre.com

www.worldwinecentre.com www.worldwinecentre.com Arezzo International Wine Traders La Societa Iron3, organizzatrice degli inconti B2B nel padiglione DiVinoLounge all interno della Fiera Sapore di Rimini, vi comunica le date del

Dettagli

FIERA BERGAMO 21 24 marzo 2013

FIERA BERGAMO 21 24 marzo 2013 FIERA BERGAMO 21 24 marzo 2013 LILLIPUT, IL VILLAGGIO CREATIVO si presenta al pubblico per il DECIMO ANNO come un salone ludico didattico per l infanzia di 4 giorni, proponendosi di diventare un punto

Dettagli

Provincia: Fax: Sito Web: Provincia: Cell: Cell:

Provincia: Fax: Sito Web: Provincia: Cell: Cell: 1 - DOMANDA DI PARTECIPAZIONE (COMPILABILE ONLINE) 1/4 ESPOSITORE - COMPILAZIONE OBBLIGATORIA Ragione sociale: Via: CAP: Città: Tel: E-mail: Partita IVA: Codice fiscale: Provincia: Fax: Sito Web: DATO

Dettagli

L Assessore alla Cultura del Comune di Ascoli Piceno Dott. Andrea Maria Antonini

L Assessore alla Cultura del Comune di Ascoli Piceno Dott. Andrea Maria Antonini Comune di Ascoli Piceno Medaglia d Oro al V.M. per Attività Partigiane Assessorato alla Cultura Gentile Ceramista, è con grande piacere che Le comunico che l Amministrazione Comunale in collaborazione

Dettagli

Le occasioni per fare networking non si presentano solo durante l'orario di manifestazione ma anche dopo, con incontri, aperitivi, cene e lounge.

Le occasioni per fare networking non si presentano solo durante l'orario di manifestazione ma anche dopo, con incontri, aperitivi, cene e lounge. Lounge 180 Wine Il salotto B2B del Vinitaly 2013 7 Aprile 2013 18.30-22 Hotel San Marco Verona Torna dal 7 al 10 aprile, Vinitaly, il Salone Internazionale del Vino e dei Distillati, che rappresenta un

Dettagli

Milano, 19-20 Novembre 2014 / MiCo Milano Congressi

Milano, 19-20 Novembre 2014 / MiCo Milano Congressi DOMANDA D'AMMISSIONE Da restituire: fax 0293665776 email: segreteria@sieconline.it 1. Dati dell'azienda Ragione sociale Indirizzo Città CAP Prov Tel Fax P. IVA C.F. email 1.1 Titolare o legale rappresentante

Dettagli

Nipponbashi d estate 2015

Nipponbashi d estate 2015 Nipponbashi d estate 2015 MODULO PRENOTAZIONE SPAZIO ESPOSITIVO Treviso - 10, 11 e 12 Luglio 2015 Il presente modulo dovrà essere consegnato presso Ikiya (Via Manzoni 52, 31100 Treviso), inviato via fax

Dettagli

SPAZIO AUTORI PARTECIPA, CON GLI AUTORI E I LORO LIBRI, AL PREMIO BINDI 2011 (SANTA MARGHERITA LIGURE 8-9-10 LUGLIO

SPAZIO AUTORI PARTECIPA, CON GLI AUTORI E I LORO LIBRI, AL PREMIO BINDI 2011 (SANTA MARGHERITA LIGURE 8-9-10 LUGLIO SPAZIO AUTORI PARTECIPA, CON GLI AUTORI E I LORO LIBRI, AL PREMIO BINDI 2011 (SANTA MARGHERITA LIGURE 8-9-10 LUGLIO 2011) Promotore: Spazio Autori Realizzazione a cura di: STUDIO64 s.r.l. Manifestazione

Dettagli

CHALLENGE RIMINI EXPO

CHALLENGE RIMINI EXPO CHALLENGE RIMINI EXPO RIMINI, 8-11 Maggio 2014 L area espositiva verrà allestita su Piazzale Fellini, nel cuore di Marina Centro di Rimini, e potrà accogliere non solo gli addetti ai lavori, ma anche cittadini,

Dettagli

MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI

MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI MODULO UNICO RICHIESTA FORNITURE EXTRA- ALLESTIMENTI DA RESTITUIRE ENTRO E NON OLTRE IL 28 FEBBRAIO 2015 AL FAX 0532 976997 O ALLA MAIL info@ferraradroneshow.it Ragione sociale Padiglione Stand Indirizzo

Dettagli

REGOLAMENTO ESPOSITORI

REGOLAMENTO ESPOSITORI REGOLAMENTO ESPOSITORI ART.1 Denominazione e organizzazione Il festival internazionale dell ambiente e dell ecologia Ecocity Expo 2014 è organizzata dall associazione no profit Città Ecocompatibile. La

Dettagli

DOVE: Bergamo Facile da raggiungere da tutta l Italia

DOVE: Bergamo Facile da raggiungere da tutta l Italia DOVE: Bergamo Facile da raggiungere da tutta l Italia Area Contract QUANDO: 25-26 Settembre 2015 Due giorni di lavoro intenso e di incontri per presentare in modo efficace la vostra attività VOI PENSATE

Dettagli

DOVE: Bergamo Facile da raggiungere da tutta l Italia

DOVE: Bergamo Facile da raggiungere da tutta l Italia DOVE: Bergamo Facile da raggiungere da tutta l Italia QUANDO: 25-26 Settembre 2015 Due giorni di lavoro intenso e di incontri per presentare in modo efficace la vostra attività VOI PENSATE AL BUSINESS

Dettagli

Prot. n. 80/2014. 1. Giorni ed orari di presenza

Prot. n. 80/2014. 1. Giorni ed orari di presenza Prot. n. 80/2014 San Miniato (Pi), Ottobre 2014 Oggetto: Mercatino dell artigianato in occasione della 44^ Mostra Mercato del Tartufo Bianco di San Miniato. Novembre 2014 Gentile Espositore, considerato

Dettagli

Firenze 23-24 Ottobre 2015 DOMANDA DI ADESIONE

Firenze 23-24 Ottobre 2015 DOMANDA DI ADESIONE Firenze 23-24 Ottobre 2015 DOMANDA DI ADESIONE da compilare in ogni sua parte e restituire firmata in originale tramite Posta Raccomandata A/R all indirizzo: Poste Italiane S.p.A. MP/Filatelia st. B229

Dettagli

INTERCHARM 2015 FIERA. Mosca Russia_dal 21 al 24 ottobre_2015 DOVE E QUANDO. Prot. n 549 del 11/05/2015

INTERCHARM 2015 FIERA. Mosca Russia_dal 21 al 24 ottobre_2015 DOVE E QUANDO. Prot. n 549 del 11/05/2015 Prot. n 549 del 11/05/2015 FIERA INTERCHARM 2015 Mosca Russia_dal 21 al 24 ottobre_2015 Gentile imprenditore, si informa che Marchet, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona, prevede di organizzare

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE ESPOSITORI LA CASOLARA Fiera delle migliori produzioni di Formaggio Trento, 5/6 marzo 2016

REGOLAMENTO GENERALE ESPOSITORI LA CASOLARA Fiera delle migliori produzioni di Formaggio Trento, 5/6 marzo 2016 1. TITOLO E OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE LA CASOLARA Fiera delle migliori produzioni di Formaggio è una rassegna delle produzioni lattiero / casearie del Trentino e delle zone montane. 2. LUOGO DATE ORARI

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE DOMANDA DI AMMISSIONE L'espositore, dopo aver letto con attenzione il Regolamento Generale consapevole che la compilazione e sottoscrizione della presente scheda comporta l'accettazione integrale e senza

Dettagli

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO OBBLIGATORIO PER GLI ALLESTIMENTI FUORI STANDARD Il modulo di prenotazione del servizio dovrà essere inviato 60 gg prima dell inizio della manifestazione a:

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE

REGOLAMENTO GENERALE REGOLAMENTO GENERALE 1. AMMISSIONE A) Sono ammessi a esporre a Romics gli operatori pubblici e privati (italiani e stranieri) che operino nei settori inerenti alla manifestazione. B) È ammessa la partecipazione

Dettagli

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA FIERA ARTÒ TORINO (4-7 Novembre 2011) Articolo 2 Soggetti beneficiari e requisiti di ammissione -

BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA FIERA ARTÒ TORINO (4-7 Novembre 2011) Articolo 2 Soggetti beneficiari e requisiti di ammissione - BANDO PER LA PARTECIPAZIONE ALLA FIERA ARTÒ TORINO (4-7 Novembre 2011) DI Articolo 1 Premessa - Nel quadro delle proprie iniziative istituzionali per promuovere lo sviluppo delle imprese e del territorio,

Dettagli

58ª FIERA REGIONALE DI LONATO DEL GARDA AGRICOLA - ARTIGIANALE - COMMERCIALE (15-16 - 17 GENNAIO 2016)

58ª FIERA REGIONALE DI LONATO DEL GARDA AGRICOLA - ARTIGIANALE - COMMERCIALE (15-16 - 17 GENNAIO 2016) 58ª FIERA REGIONALE DI LONATO DEL GARDA AGRICOLA - ARTIGIANALE - COMMERCIALE (15-16 - 17 GENNAIO 2016) MODALITÀ DI PARTECIPAZIONE ART. 1 ACCETTAZIONE DELLE MODALITA DI PARTECIPAZIONE Con la sottoscrizione

Dettagli

BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente

BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente BELLISSIMA 2016 Fiera del libro e della cultura indipendente REGOLAMENTO DA FIRMARE E RISPEDIRE INSIEME ALLA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE Per Fiera si intende la 1 a edizione di Bellissima Fiera del libro

Dettagli

Esposizione Internazionale delle Macchine, Impianti e Tecnologie per la Filiera Agricola. AGRILEVANTE 2015

Esposizione Internazionale delle Macchine, Impianti e Tecnologie per la Filiera Agricola. AGRILEVANTE 2015 delle Macchine, Impianti e Tecnologie per la Filiera Agricola. AGRILEVANTE 2015 Domanda di ammissione Bari 15-18 ottobre Organizzata da Federunacoma Surl. È un'iniziativa Fiera del Levante Regione Puglia

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE FOOD

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE FOOD 25/26/27 SETTEMBRE 2015 VILLA BOTTINI LUCCA Mostra Mercato dell'alto Artigianato e della Moda Italiana 4 Edizione Ingresso libero DOMANDA DI PARTECIPAZIONE FOOD DATI FISCALI ESPOSITORE compilare in stampatello

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEI LOCALI DEL CENTRO ESPOSITIVO DI SAN MICHELE DEGLI SCALZI

DISCIPLINARE PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEI LOCALI DEL CENTRO ESPOSITIVO DI SAN MICHELE DEGLI SCALZI ALLEGATO A DISCIPLINARE PER LA CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO DEI LOCALI DEL CENTRO ESPOSITIVO DI SAN MICHELE DEGLI SCALZI Art. 1) Ambito di applicazione Il presente disciplinare individua e regola i criteri

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE MILANO 14-16 MARZO 2014

REGOLAMENTO GENERALE E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE MILANO 14-16 MARZO 2014 REGOLAMENTO GENERALE E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE MILANO 14-16 MARZO 2014 TITOLO ED OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE Il titolo ufficiale è: MYMUSIC SHOW in seguito: la Manifestazione

Dettagli

AF 2014 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2014

AF 2014 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2014 AF 2014 Bando per la partecipazione a L ARTIGIANO IN FIERA 2014 Premessa L Artigiano in Fiera è ormai da anni la più importante manifestazione dedicata all artigianato di tutta Europa. Con oltre 2.900

Dettagli

DOVE: Bergamo Facile da raggiungere da tutta l Italia

DOVE: Bergamo Facile da raggiungere da tutta l Italia Area Servizi e Prodotti per HOTEL DOVE: Bergamo Facile da raggiungere da tutta l Italia QUANDO: 29-30 Settembre 2016 Due giorni di lavoro intenso e di incontri per presentare in modo efficace la vostra

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE Data.. Stand nr. Stand nr. DOMANDA DI AMMISSIONE L'espositore, dopo aver letto con attenzione il Regolamento Generale consapevole che la compilazione e sottoscrizione della presente scheda comporta l'accettazione

Dettagli

GUIDA DELL ESPOSITORE

GUIDA DELL ESPOSITORE GUIDA DELL ESPOSITORE In questa guida si troveranno tutte le informazioni che aiutano e informano l Espositore nella partecipazione alla manifestazione. Ulteriori informazioni sul quartiere fieristico

Dettagli

oltre 85.000 visitatori (comprese le altre fiere di primavera che si tengono in parallelo).

oltre 85.000 visitatori (comprese le altre fiere di primavera che si tengono in parallelo). Prot. n 2032 del 15/12/2014 MOSTRA MERCATO SLOWFOOD 2015 Stoccarda Germania_dal 9 al 12 aprile_2015 Gentile imprenditore, si informa che Marchet, Azienda Speciale della Camera di Commercio di Ancona, nella

Dettagli

GUIDA DELL ESPOSITORE

GUIDA DELL ESPOSITORE GUIDA DELL ESPOSITORE In questa guida si troveranno tutte le informazioni che aiutano e informano l Espositore nella partecipazione alla manifestazione. Ulteriori informazioni sul quartiere fieristico

Dettagli

Oggetto: Approvazione del regolamento comunale per l utilizzo dei locali individuati dalla Giunta municipale per la celebrazione dei matrimoni.

Oggetto: Approvazione del regolamento comunale per l utilizzo dei locali individuati dalla Giunta municipale per la celebrazione dei matrimoni. Oggetto: Approvazione del regolamento comunale per l utilizzo dei locali individuati dalla Giunta municipale per la celebrazione dei matrimoni. IL CONSIGLIO COMUNALE VISTA la deliberazione giuntale n.

Dettagli

Comune di Cerveteri. (Provincia di Roma) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

Comune di Cerveteri. (Provincia di Roma) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Comune di Cerveteri (Provincia di Roma) REGOLAMENTO COMUNALE PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Approvato con Deliberazione del Consiglio Comunale n. 52 del 27/10/2010. Il Regolamento è stato pubblicato

Dettagli

51 a MOSTRA Minerali e Fossili - Expo Bijoux

51 a MOSTRA Minerali e Fossili - Expo Bijoux Cognome e nome o Ragione Sociale Surname, Name or Company Cap Zip code 51 a MOSTRA Minerali e Fossili - Expo Bijoux 14-15 maggio 2016 - PALAZZETTO DELLO SPORT MONZA (Via STUCCHI di fianco Stadio BRIANTEO)

Dettagli

DOLCEMENTE SPOSI 11,12 OTTOBRE

DOLCEMENTE SPOSI 11,12 OTTOBRE DATI PER LA FATTURAZIONE DA COMPILARE AL CONTRATTO DOLCEMENTE SPOSI 11,12 OTTOBRE RAGIONE SOCIALE INDIRIZZO PARTITA IVA CONTATTI: MAIL SITO TELEFONO CELL STAND SCELTO N COSTO ACCONTO IN DATA SALDO APPUNTI

Dettagli

REGOLAMENTO E CONDIZIONI GENERALI DI PARTECIPAZIONE AL SALONE

REGOLAMENTO E CONDIZIONI GENERALI DI PARTECIPAZIONE AL SALONE REGOLAMENTO E CONDIZIONI GENERALI DI PARTECIPAZIONE AL SALONE 15-17 Marzo 2013 TITOLO ED OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE Il titolo ufficiale è: HOBBY SHOW e WEEKEND DONNA in seguito: la Manifestazione ORGANIZZATORI

Dettagli

soggetto/ditta/associazione e non potrà contenere riserve o condizioni di sorta. 4. MERCI La tipologia della merce posta in vendita deve rispettare

soggetto/ditta/associazione e non potrà contenere riserve o condizioni di sorta. 4. MERCI La tipologia della merce posta in vendita deve rispettare REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE MERCATINI DI NATALE NEL BORGO DI RANGO IN PROGRAMMA PER I GIORNI 30 NOVEMBRE 01 07 08 14 15 21 22 DICEMBRE 2013 1. TITOLO E OGGETTO MERCATINI DI NATALE

Dettagli

Comune di Legnaro REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E LO SVOLGIMENTO DELLA SAGRA DI LEGNARO. Provincia di Padova. ==ooooo==-- --==ooooo=

Comune di Legnaro REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E LO SVOLGIMENTO DELLA SAGRA DI LEGNARO. Provincia di Padova. ==ooooo==-- --==ooooo= Comune di Legnaro Provincia di Padova --==ooooo= ==ooooo==-- REGOLAMENTO PER LA DISCIPLINA E LO SVOLGIMENTO DELLA SAGRA DI LEGNARO Approvato con delibera di CC n. 10 del 27/04/2012 Art. 1 Oggetto 1. Il

Dettagli

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD

MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO 0 ALLESTIMENTI FUORI STANDARD MODULO OBBLIGATORIO PER GLI ALLESTIMENTI FUORI STANDARD Il modulo di prenotazione del servizio dovrà essere inviato 60 gg prima dell inizio della manifestazione a:

Dettagli

schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2

schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2 COMUNE DI AVIO Provincia di Trento Rep. n. - Atti Privati soggetti a registrazione schema di CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE AD USO STUDIO MEDICO SABBIONARA, STUDIO MEDICO N. 2 omissis Tutto ciò premesso

Dettagli

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO

RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO da compilare se persona fisica Milano 18-19 Marzo 2016 RICHIESTA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO da compilare in ogni sua parte e restituire firmata in originale tramite Posta Raccomandata A/R all indirizzo:

Dettagli

Festa del vino 2015 - Regolamento Espositori

Festa del vino 2015 - Regolamento Espositori Pro Loco Castelvenere Via del Genio 15, 82037 Castelvenere (BN) Tel. 3407943165 e-mail prolococastelvenere@libero.it castelvenere@unplibenevento.it Sito: www.prolococastelvenere.org Festa del vino 2015

Dettagli

FIERA SLOW FOOD STOCCARDA, 31 MARZO 3 APRILE 2016

FIERA SLOW FOOD STOCCARDA, 31 MARZO 3 APRILE 2016 Prot. N. 150074 Siena, 21 settembre 2015 Alle Aziende Interessate FIERA SLOW FOOD STOCCARDA, 31 MARZO 3 APRILE 2016 La C.C.I.A.A. di Siena, con il supporto tecnico-operativo di Promosiena, intende coordinare

Dettagli

EVENTI 3000 Di Dino De Matteis Organizzazione fiere ed eventi - Comunicazione integrata

EVENTI 3000 Di Dino De Matteis Organizzazione fiere ed eventi - Comunicazione integrata RSM Luglio 2006 Fiera degli Antichi Sapori di Terra e di Mare - Mostra Degustazione e Vendita di prodotti tipici dell eno-gastronomia nazionale, mostra di prodotti artigianali. Ritorna dal 1 al 3 Settembre

Dettagli

DOMANDA DI AMMISSIONE

DOMANDA DI AMMISSIONE Data.. Fiera di Vicenza 14-17 Novembre 2015 Centro Fiera del Garda 27 Febbraio - 1 Marzo 2016 Stand nr. Stand nr. DOMANDA DI AMMISSIONE L'espositore, dopo aver letto con attenzione il Regolamento Generale

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE E CONTRATTO

DOMANDA D ISCRIZIONE E CONTRATTO Italian Ringers Convention - 1ª Edizione 5-6-7 Dicembre 2015, MILANO, ITALIA DOMANDA D ISCRIZIONE E CONTRATTO SPAZIO ESPOSITIVO Pacchetto Base In conformità alle Condizioni di partecipazione a Italian

Dettagli

Regolamento per l utilizzo delle sale dell Unione Valdera da parte di Enti Terzi

Regolamento per l utilizzo delle sale dell Unione Valdera da parte di Enti Terzi Regolamento per l utilizzo delle sale dell Unione Valdera da parte di Enti Terzi ARTICOLO 1: Oggetto 1. Il presente regolamento individua i criteri generali per la in uso temporaneo degli ambienti a disposizione

Dettagli

CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO A TITOLO ONEROSO TRA

CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO A TITOLO ONEROSO TRA CONTRATTO DI CONCESSIONE IN USO TEMPORANEO A TITOLO ONEROSO TRA L UNIVERSITA DEGLI STUDI DI NAPOLI PARTHENOPE (di seguito l UNIVERSITÀ ), con sede legale in Napoli, alla Via Ammiraglio F. Acton n. 38,

Dettagli

Comune di Sirolo Provincia di Ancona R E G O L A M E N T O

Comune di Sirolo Provincia di Ancona R E G O L A M E N T O R E G O L A M E N T O CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CON RITO CIVILE Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n. 22 del 29.04.2010 Il presente regolamento è composto da n. 12 articoli. REGOLAMENTO CELEBRAZIONE

Dettagli

Preventivo Spesa per la realizzazione personalizzata di un arredamento mobili per un attività di vendita di sigarette elettroniche

Preventivo Spesa per la realizzazione personalizzata di un arredamento mobili per un attività di vendita di sigarette elettroniche FACSIMILE E SOLO UN IMMAGINE DIMOSTRATIVA Preventivo Spesa per la realizzazione personalizzata di un arredamento mobili per un attività di vendita di sigarette elettroniche Oggetto: quotazione arredi format

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE PER LO SVOLGIMENTO DELLE MANIFESTAZIONI FIERISTICHE ORGANIZZATE DALLA RTC FIERE

REGOLAMENTO GENERALE PER LO SVOLGIMENTO DELLE MANIFESTAZIONI FIERISTICHE ORGANIZZATE DALLA RTC FIERE REGOLAMENTO GENERALE PER LO SVOLGIMENTO DELLE MANIFESTAZIONI FIERISTICHE ORGANIZZATE DALLA RTC FIERE Art. 1 AMMISSIONE ALLA FIERA Possono essere ammessi come espositori: a) Le aziende italiane ed estere

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI

REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CIVILI Articolo 1 - Oggetto Il presente regolamento disciplina le modalità di celebrazione del matrimonio civile come regolato dalle disposizioni di cui dall

Dettagli

COMUNE DI CASTELMASSA (Provincia di Rovigo)

COMUNE DI CASTELMASSA (Provincia di Rovigo) COMUNE DI CASTELMASSA (Provincia di Rovigo) Area Economico-Finanziaria e Servizi Generali - Ufficio Commercio Piazza Vittorio Veneto, 1 TEL. 0425-846711 Cod.fiscale 00192730299 45035 Castelmassa (RO):

Dettagli

II Fiera del Libro San Giorgio a Cremano, 25-27 settembre 2015

II Fiera del Libro San Giorgio a Cremano, 25-27 settembre 2015 II Fiera del Libro San Giorgio a Cremano, 25-27 settembre 2015 Per chi con le parole ci lavora, fondamentale risulta mantenere quella data. Lo avevamo promesso, Ricomincio dai libri non sarebbe stato un

Dettagli

16-18 ottobre 2015 Pastorano - Caserta

16-18 ottobre 2015 Pastorano - Caserta 16-18 ottobre 2015 LA FATTURA DEVE ESSERE INTESTATA E INVIATA A: DITTA DA RESTITUIRE DEBITAMENTE COMPILATO: I.COM.ADVERTISING SAS VIA LAURA, 216-84047 CAPACCO - PAESTUM - SA TEL.: 0828 199 3687 FAX 0828

Dettagli

DISPOSIZIONI GENERALI

DISPOSIZIONI GENERALI DISPOSIZIONI GENERALI Ingresso alla Fiera riservato agli operatori. Prezzo del biglietto: 30,00 giornaliero Biglietto giornaliero speciale Insegnanti: 10,00 previa registrazione online ai convegni Non

Dettagli

Iscrizione Partecipanti

Iscrizione Partecipanti Modulo A Iscrizione Partecipanti Denominazione Impresa/Ente...... Indirizzo Sede Legale... Città... Provincia... Nazione... C.F....... Partita Iva......... E-mail Tel.... Fax... Sito web... Referente Tecnico...

Dettagli

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE SCHEDA DI PARTECIPAZIONE Da inviare in originale a PromoFirenze, Via Castello d Altafronte, 11 50122 Firenze, o via pec a L'impresa sottoscritta chiede di partecipare all incoming ITALIA@STYLE 2014 alle

Dettagli

Ragione Sociale.. Sede Legale.. Codice Fiscale Partita IVA..

Ragione Sociale.. Sede Legale.. Codice Fiscale Partita IVA.. MODULO DI RICHIESTA SPAZIO ESPOSITIVO Il presente modulo dovrà essere compilato in tutte le sue parti ed inviato alla, (Via R. Venuti, 73 00162 Roma tel. 0697605610; fax 06.97605650) entro il 31 luglio

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE ROMA 29-30 NOVEMBRE 1 DICEMBRE 2013

REGOLAMENTO GENERALE E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE ROMA 29-30 NOVEMBRE 1 DICEMBRE 2013 REGOLAMENTO GENERALE E CONDIZIONI DI PARTECIPAZIONE ALLA MANIFESTAZIONE ROMA 29-30 NOVEMBRE 1 DICEMBRE 2013 TITOLO ED OGGETTO DELLA MANIFESTAZIONE Il titolo ufficiale è: LUDICA NETWORK (in seguito, per

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE NEGOZIO N. PRESSO IL CENTRO SERVIZI TURISTICO- SPORTIVO IN LOC. DOSSIOLI SUL MONTE BALDO

CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE NEGOZIO N. PRESSO IL CENTRO SERVIZI TURISTICO- SPORTIVO IN LOC. DOSSIOLI SUL MONTE BALDO COMUNE DI AVIO Provincia di Trento Rep. n. - Atti Privati soggetti a registrazione CONTRATTO DI LOCAZIONE IMMOBILE NEGOZIO N. PRESSO IL CENTRO SERVIZI TURISTICO- SPORTIVO IN LOC. DOSSIOLI SUL MONTE BALDO

Dettagli

Il co-espositore ha diritto al frontalino segnaletico con il proprio nome e ai seguenti servizi e strumenti di comunicazione:

Il co-espositore ha diritto al frontalino segnaletico con il proprio nome e ai seguenti servizi e strumenti di comunicazione: 1 Come partecipare Indice 1. Modalità d iscrizione pag. 2 2. Modalità e tempi di pagamento pag. 2 3. Diritto di recesso pag. 3 4. Disdetta pag. 3 5. Lista d attesa pag. 3 6. Spazi espositivi pag. 3 7.

Dettagli

REGOLAMENTO GENERALE EXPO (RE01) AVVISO EXPO DENOMINAZIONE LUOGHI - DATA ORARI

REGOLAMENTO GENERALE EXPO (RE01) AVVISO EXPO DENOMINAZIONE LUOGHI - DATA ORARI REGOLAMENTO GENERALE EXPO (RE01) AVVISO EXPO DENOMINAZIONE LUOGHI - DATA ORARI A. Organizzazione - La manifestazione Villaggio della Danza, avente la finalità di diffondere la cultura della danza, si svolgerà

Dettagli

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA SALA CONVEGNI DEL MUSEO D ARTE MODERNA VITTORIA COLONNA (CON PROSPETTO TARIFFE E MODULISTICA)

REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA SALA CONVEGNI DEL MUSEO D ARTE MODERNA VITTORIA COLONNA (CON PROSPETTO TARIFFE E MODULISTICA) REGOLAMENTO PER L UTILIZZO DELLA SALA CONVEGNI DEL MUSEO D ARTE MODERNA VITTORIA COLONNA (CON PROSPETTO TARIFFE E MODULISTICA) AGGIORNATO AL 12 OTTOBRE 2009 1 Art. 1 - Oggetto Il presente regolamento ha

Dettagli

100 FINESTRE. Progetto. Ancona _25-26 ottobre_2011. L edizione del 2011 parte dall ottimo. successo dello scorso anno. con 42 aziende espositrici e 85

100 FINESTRE. Progetto. Ancona _25-26 ottobre_2011. L edizione del 2011 parte dall ottimo. successo dello scorso anno. con 42 aziende espositrici e 85 Prot. n 952 del 13/06/2011 Progetto 100 FINESTRE Ancona _25-26 ottobre_2011 Gentile imprenditore, si informa che nell ambito del programma promozionale della Regione Marche, Marchet Azienda Speciale della

Dettagli

GUIDA ALL ESPOSITORE

GUIDA ALL ESPOSITORE GUIDA ALL ESPOSITORE In questa guida l Espositore trova tutte le informazioni utili alla sua partecipazione alla manifestazione. Ulteriori informazioni sul Quartiere Fieristico si possono acquisire presso

Dettagli

SCHEDA TECNICA BEER ATTRACTION 2015

SCHEDA TECNICA BEER ATTRACTION 2015 ALLEGATO 1 TARIFFE ESPOSITIVE TARIFFE ESPOSITIVE AL MQ. AREA NUDA (1) 1 fronte 2 fronti 3 fronti 4 fronti 100,00 112,00 120,00 127,00 TARIFFE ESPOSITIVE A PACCHETTO AREA PREALLESTITA (1) 1 fronte 2 fronti

Dettagli

PROPOSTE 2015 27-28-29 aprile 2015

PROPOSTE 2015 27-28-29 aprile 2015 1 2 3 4 PROPOSTE 2015 27-28-29 aprile 2015 REGOLAMENTO GENERALE IL PRESENTE REGOLAMENTO È PARTE INTEGRANTE DEL CONTRATTO PER LA PARTECIPAZIONE A PROPOSTE 2015 ORGANIZZAZIONE. La manifestazione è organizzata

Dettagli

STRALCIO CAPITOLATO D ONERI- IMPEGNI A CARICO DELLA DITTA. 2) Dovrà assicurare il completo allestimento delle aree espositive come segue:

STRALCIO CAPITOLATO D ONERI- IMPEGNI A CARICO DELLA DITTA. 2) Dovrà assicurare il completo allestimento delle aree espositive come segue: STRALCIO CAPITOLATO D ONERI- IMPEGNI A CARICO DELLA DITTA Allegato 1 Nell ambito della tradizionale fiera di San Settimio 2015, organizzata in economia dal Comune di Jesi, l affidatario dovrà provvedere

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO REGOLAMENTO PER LA CELEBRAZIONE DEI MATRIMONI CON RITO CIVILE Approvato con Deliberazione C.C. n. 16 del 22/04/2009 Art. 1 OGGETTO Il presente regolamento disciplina

Dettagli

Documento per l iscrizione

Documento per l iscrizione 12 a EDIZIONE Documento per l iscrizione Fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili 13-15 marzo 2015 Fieramilanocity Terre di mezzo Eventi via Calatafimi, 10 20122 Milano tel

Dettagli

Comune di Castel San Giorgio. REGOLAMENTO per la CELEBRAZIONE dei MATRIMONI CIVILI

Comune di Castel San Giorgio. REGOLAMENTO per la CELEBRAZIONE dei MATRIMONI CIVILI Comune di Castel San Giorgio REGOLAMENTO per la CELEBRAZIONE dei MATRIMONI CIVILI approvato con delibera di Consiglio Comunale n 10 del 05/06/2012 1 Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento Il presente

Dettagli

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE

DOMANDA DI PARTECIPAZIONE 25/26/27 SETTEMBRE 2015 VILLA BOTTINI LUCCA Mostra Mercato dell'alto Artigianato e della Moda Italiana 4 Edizione Ingresso libero DOMANDA DI PARTECIPAZIONE DATI FISCALI ESPOSITORE compilare in stampatello

Dettagli

MISSIONE ECONOMICA IN B R A S I L E. San Paolo e Rio de Janeiro, 3-9 Maggio 2015

MISSIONE ECONOMICA IN B R A S I L E. San Paolo e Rio de Janeiro, 3-9 Maggio 2015 Vicenza, 4 marzo 2015 Tot. pag. 6 Alle DITTE INTERESSATE LORO SEDI Made in Vicenza, con la collaborazione di Veneto Promozione (nell ambito del Programma Promozionale condiviso dalla Regione e Unioncamere

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI

REGOLAMENTO PER LA SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI Comune di CUSANO MUTRI Provincia di Benevento REGOLAMENTO PER LA SAGRA DEI PRODOTTI TIPICI LOCALI 1 Art. 1 Il Comune di Cusano Mutri in collaborazione con la Pro Loco Cusanese organizza, annualmente, nel

Dettagli