Indice. Informazioni Generali... Pag.37 Informazioni Scientifiche... Pag.43 Programma Sociale... Pag.46 Aziende Sponsor... Pag.50

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Indice. Informazioni Generali... Pag.37 Informazioni Scientifiche... Pag.43 Programma Sociale... Pag.46 Aziende Sponsor... Pag.50"

Transcript

1

2

3

4 Indice Lettera del Presidente del Congresso... Pag.6 Lettera del Presidente del Consiglio regionale della Calabria... Pag.7 Pianta Congressuale... Pag.9 Tavola Sinottica... Pag.10 Programma Scientifico... Pag.12 Corso per Nutrizionisti e Dietisti... Pag.17 Corso per Psichiatri e Psicologi... Pag.19 Corso per Infermieri... Pag.32 Faculty... Pag.34 Informazioni Generali... Pag.37 Informazioni Scientifiche... Pag.43 Programma Sociale... Pag.46 Aziende Sponsor... Pag.50

5

6 Lettera del Presidente del Congresso Carissimi colleghi; Anzitutto voglio darvi il benvenuto a Reggio Calabria capitale della Magna Grecia e culla di antica e progenitrice civiltà, l antica Ausonia simbolo di fertilità. La terra che ha dato il nome all Italia intera, la terra dove sono nati i miti, la terra che osservò il passaggio di Ulisse tra Scilla e Cariddi, città di generosa ospitalità che affonda le radici nei secoli passati, che ancora oggi risiede nel modo di essere dei calabresi. La decisione del Consiglio Direttivo di affidarmi la Presidenza e l organizzazione del XIX Congresso Nazionale mi ha caricato di responsabilità ed al tempo stesso ha rappresentato anche una sfida che ho accettato volentieri quale servizio alla SICOB ed al tempo stesso alla mia città di adozione nella convinzione che Reggio Calabria meriti questo privilegio. Non ho dubbi che Reggio assolverà il suo compito di ospitalità nel solco della sua tradizionale riconosciuta generosità. Non vi nascondo di aver vissuto momenti di preoccupazione e di aver dovuto affrontare difficoltà che tutti i presidenti hanno affrontato prima di me; la prima delle quali è stabilire la sede congressuale, stanti le nuove regole poste per chi intende organizzare un evento scientifico, specie se di questa portata. Il Consiglio Regionale della Calabria ci ha risolto egregiamente il problema mettendoci a disposizione le sue accoglienti aule e per questo rivolgo un sincero ringraziamento all Ufficio di Presidenza ed al Presidente del Consiglio Regionale della Calabria. Stilare il programma scientifico è stato il secondo scoglio da superare per offrire un evento scientifico all altezza delle aspettative con l intento di raccogliere le sfide del momento. Mi sono posto l obiettivo di dare un piccolo contributo alla soluzione di una delle malattie più subdole e devastanti che le società occidentali si trovano ad affrontare, cosciente che si tratta di una malattia che, agli occhi di gran parte dell opinione pubblica non sembra tale e purtroppo non è percepita nella sua reale portata, devastante per il singolo ed al tempo stesso per la collettività. Un vero ringraziamento lo rivolgo alla Commissione Scientifica che mi ha aiutato e supportato a comporre il mosaico delle relazioni e dei relatori facendo in modo che gli argomenti venissero affrontati da colleghi di grande esperienza e profonde conoscenze scientifiche in materia di obesità e di malattie metaboliche. Credo e spero - ottimisticamente - che questo Congresso possa sancire l affermazione della chirurgia metabolica che porterà grandi benefici alla collettiva offendo una soluzione credibile e scientificamente validata a queste patologie a cominciare dal diabete mellito di tipo II. Per concludere vi do, nuovamente, il benvenuto ed auguro a tutti voi una felice permanenza in Calabria e nello specifico a Reggio Calabria. Il Presidente del Congresso Mohammad Alkilani

7 Lettera del Presidente del Consiglio regionale della Calabria E con grande orgoglio che il Consiglio regionale della Calabria, che ho l onore di presiedere, ospiterà il diciannovesimo congresso nazionale sulla chirurgia dell obesità e delle malattie metaboliche. Il congresso di Reggio Calabria, il primo che si tiene al Sud d Italia, sarà un vero e proprio evento che richiama esponenti del settore da ogni parte del Paese, segno, al tempo stesso, di come il Palazzo si apra sempre più ad iniziative di carattere culturale e sociale, che pongono la sede del Consiglio regionale sotto i riflettori nazionali. Esperti e studiosi si confronteranno sui traguardi raggiunti dalla ricerca e dalla medicina nella prevenzione e nella cura delle malattie metaboliche. Sono convinto che le qualificate presenze garantiranno il successo dell iniziativa che sarà occasione di dibattito e di arricchimento scientifico su una malattia fra le più subdole e in aumento che le società occidentali si trovino ad affrontare oggi. Senza dubbio, l importante assise contribuirà ad aumentare la conoscenza e la consapevolezza della popolazione nel percepire la vera portata dell obesità e le sue conseguenze sociali sia per il singolo che per la collettività. Come dimostrano le più recenti ricerche, l obesità è una vera e propria malattia che va fronteggiata puntando principalmente sulla prevenzione. Anche le istituzioni devono fare la loro parte, promuovendo, a cominciare dai banchi di scuole, campagne mirate di sensibilizzazione per favorire la diffusione di abitudini e stili di vita che aiutino a contrastare la diffusione di questa patologia. Per questi motivi, il Consiglio regionale della Calabria, insieme con la società italiana di chirurgia dell obesità e delle malattie metaboliche, ha piacere e interesse nel collaborare per individuare le migliori strategie capaci di raggiungere il maggior numero di persone al fine di renderne sempre più efficace l azione di contrasto. Francesco Talarico (Presidente del Consiglio regionale della Calabria)

8 PRESIDENTE DEL CONGRESSO Mohammad Alkilani Presidenti Onorari Pietro Forestieri Francesco Crescenti COMITATO SCIENTIFICO Luigi Angrisani Luca Busetto Stefano Cariani Nicola Di Lorenzo Alfredo Genco Cristiano Giardiello Ezio Lattuada Giovanni Lesti Marcello Lucchese Gianni Pantuso Luigi Piazza Mauro Toppino Marco Zappa Marco Anselmino Giancarlo Micheletto CONSIGLIO DIRETTIVO SICOB Presidente Onorario Presidente Presidente Eletto Past President Vice Presidente Vice Presidente Segretario Tesoriere Consiglieri Valerio Ceriani Paolo Millo Luigi Piazza Giuliano Sarro Consiglieri DELEGATI Vincenzo Borrelli Nicola Di Lorenzo ConsiglierE AFFINE Luca Busetto ConsiglierE JUNIOR Emanuele Soricelli Nicola Scopinaro Nicola Basso Marcello Lucchese Luigi Angrisani Marco Anselmino Cristiano Giardiello Maurizio De Luca Stefano Cariani

9 Pianta Congressuale XIX CONGRESSO NAZIONALE Palazzo Campanella Sede Regione Calabria Reggio Calabria

10 Tavola Sinottica Giorno Ora Sala Calipari Sala Levato Sala Facoltà di Scienze Infermieristiche MERCOLEDI 11 MAGGIO INAUGURAZIONE E TAVOLA ROTONDA GIOVEDI 12 MAGGIO 8.30 Comunicazioni Scientifiche I SESSIONE: IL BENDAGGIO GASTRICO: UP TO DATE LETTURA M. Toppino - IL REGISTRO SICOB, LUCI ED OMBRE LETTURA E. Amenta - LA GASTROPLASTICA VERTICALE: IERI ED OGGI Comunicazioni Scientifiche II SESSIONE: LA DIVERSIONE BILIOPANCREATICA BPD, Incontro con l autore LETTURA M. De Paoli - L infermiere tutor, figura e ruolo COLAZIONE DI LAVORO SESSIONE COMUNICAZIONI VIDEO E POSTER CORSO DI AGGIORNAMENTO IN NUTRIZIONE Comunicazioni Scientifiche III SESSIONE: PROCEDURE BARIATRICHE E DIABETE TIPO II ASSEMBLEA SOCI SICOB Comunicazioni Scientifiche IV SESSIONE: SLEEVE GASTRECTOMY: UP TO DATE INDICAZIONI, TECNICA CHIRURGICA E COMPLICANZE SESSIONE COMUNICAZIONI VIDEO E POSTER CORSO DI AGGIORNAMENTO PSICHIATRIA E PSICOLOGIA 10

11 Tavola Sinottica Giorno Ora Sala Calipari Sala Levato Sala Facoltà di Scienze Infermieristiche VENERDI 13 MAGGIO 8.30 Comunicazioni Scientifiche V SESSIONE: LA CHIRURGIA METABOLICA, LA SIMBIOSI CHIRURGO - INTERNISTA SESSIONE CONGIUNTA SID 9.45 LETTURA V. Oriana - La prevenzione del rischio trombo embolico nel paziente obeso Comunicazioni Scientifiche VI SESSIONE: SESSIONE BYPASS GASTRICO; UP TO DATE Comunicazioni Scientifiche VII SESSIONE: IL BYPASS BILIO INTESTINALE LETTURA MAGISTRALE N. Scopinaro - FISIOPATOLOGIA DEL RECUPERO DEL PESO DOPO CHIRURGIA BARIATRICA COLAZIONE DI LAVORO SESSIONE COMUNICAZIONI VIDEO E POSTER CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INFERMIERI: LA GESTIONE INFERMIERISTICA DEL PAZIENTE OBESO Comunicazioni Scientifiche VIII SESSIONE: NUOVE PROCEDURE IN CHIRURGIA BARIATRICA Comunicazioni Scientifiche IX SESSIONE: IL PALLONE GASTRICO CHIUSURA CONGRESSO SESSIONE COMUNICAZIONI VIDEO E POSTER CORSO DI AGGIORNAMENTO PER INFERMIERI 11

12 12 Programma Scientifico

13 MERCOLEDI 11 MAGGIO - SALA CALIPARI Programma Scientifico ore CERIMONIA INAUGURALE E TAVOLA ROTONDA L obesità, clinica, media e percezione comune Globesity e Diabesity, malattia misconosciuta. N. Basso Complicanza chirurgica e media; che fare. P. Forestieri Medicina difensiva, etica professionale e scandalismo mediatico chi paga il prezzo R. Vincenti Etica della comunicazione, Diritto di cronaca, professionismo e scandalismo, quale equilibrio. E. Condarelli L associazionismo nella lotta all obesità M. Lucchese Responsabilità professionale; chirurgia salvavita e chirurgia voluttuaria. D. Chindemi Il modello di sviluppo della chirurgia bariatrica in Israele. A. Keidar ore Cocktail di Benvenuto Il peso irragionevole, cronaca di un esperienza. M. Biglia 13

14 GIOVEDI 12 MAGGIO - SALA CALIPARI Programma Scientifico I SESSIONE Il Bendaggio Gastrico: Up to date ORE 8.30 Presidente: M. A. Zappa Moderatori : F. Furbetta - G. Pantuso Ruolo del bendaggio gastrico nella storia della chirurgia dell obesità V. Pilone Ruolo attuale del bendaggio gastrico: quale futuro? M. De Luca Analisi dei risultati e delle complicanze nell utilizzo del bendaggio gastrico in Lombardia negli ultimi 15 anni A. Della Valle Gastric plication: una nuova procedura chirurgica. E. Mozzi La gestione delle complicanze del bendaggio gastrico P. Capuano Complicazioni nutrizionali e neurologiche dopo interventi bariatrici restrittivi M. Boni ore 9.45 Discussione ore Lettura Il Registro SICOB: Luci ed ombre. M. Toppino ore Lettura La gastroplastica verticale: ieri ed oggi. E. Amenta II SESSIONE LA DIVERSIONE BILIO PANCREATICA 35 anniversario del 1 intervento di DBP ORE Incontro con l autore Nicola Scopinaro Conduttore: P. Forestieri Come e perchè nasce e si perfeziona un nuovo intervento: the Scopinaro s way N. Scopinaro 14

15 GIOVEDI 12 MAGGIO - SALA CALIPARI Acquisizioni di fisiologia nutrizionale, metabolica e gastroenterica dovute alla BPD G. Camerini Discussant: L. Busetta, G. Marinari, V. Ceriani, M. De Luca. Discussione aperta: Tutto quello che vorreste sapere sulla DBP* (ma non avete mai osato chiedere) ORE Lettura L infermiere tutor, figura e ruolo M. De Paoli ORE Cause di decesso in chirurgia bariatrica: dall osservazione autoptica alla valutazione chirurgica M. Lorenzo ORE Ruolo predittivo dell uso del Pallone Intragastrico (BIB) prima del Bendaggio Gastrico. Studio longitudinale multicentrico, relativo a pazienti e 5 anni di follow-up. A. Genco ORE Comunicazione scelta ORE Comunicazione scelta ORE Colazione di lavoro III SESSIONE Procedure Bariatriche e Diabete tipo 2 ORE Presidente: N. Basso Moderatori: C. Giardiello - A. Catona BPD G. Nanni Bendaggio Gastrico L. Busetto Bypass gastrico M. Anselmino Bypass bilio intestinale G. Micheletto Programma Scientifico 15

16 GIOVEDI 12 MAGGIO - SALA CALIPARI Sleeve Gastrectomy A. Iuppa Long Magenstrasse G. Berbiglia BPD e GBP in pazienti con BMI F. Papadia ORE Discussione Ore Assemblea Soci SICOB IV SESSIONE Sleeve Gastrectomy: Up to date Indicazioni, tecnica chirurgica e complicanze ORE Presidente: M. Anselmino Moderatori: F. Puglisi - G. Navarra La corretta tecnica chirurgica G. Sarro Standardizzazione della sleeve gastrectomy A. Catona Il diabete nella manica N. Basso Prevenzione e trattamento delle fistole acute e croniche G. Marinari Reflusso gastro-esofageo post operatorio P. Millo Stenosi del tubulo gastrico P. Bernante ORE Discussione ORE Cena Sociale Programma Scientifico Intervento definitivo in quale paziente? L. Angrisani Sleeve gastrectomy come primo step M. Foletto 16

17 GIOVEDI 12 MAGGIO SALA Facoltà di Scienze Infermieristiche CORSO PER NUTRIZIONISTI E DIETISTI Programma Scientifico ORE Apertura dei lavori e presentazione della sessione M.G. Carbonelli I SESSIONE Presidente: M. A. Fusco Moderatori: P. Marini - V. Antognozzi ORE 9.00 La selezione del paziente come criterio di previsione della compliance al trattamento L. Busetto ORE 9.20 Il rischio malnutrizione in chirurgia bariatrica M. G. Carbonelli ORE 9.40 La riabilitazione nutrizionale ed il follow up a breve e lungo termine G. Alpigiano Ore Problematiche più frequenti negli interventi restrittivi e Counselling nutrizionale P. Bigarelli - F. Filippi Ore l problema swett eaters in chirurgia bariatrica restrittiva R. Jaccheri Ore Ruolo del Dietista nel follow-up di casi clinici complessi E. Silvestri Ore Proposta di studio multicentrico per la valutazione della qualità di vita e delle abitudini alimentari in chirurgia bariatrica. E. Mugnaini Ore Discussione Ore Break Corso per NUTRIZIONISTI E DIESTISTI 17

18 GIOVEDI 12 MAGGIO SALA Facoltà di Scienze Infermieristiche Programma Scientifico II SESSIONE Presidente: M. A. Fusco Moderatori: G. Spera - L. M. Donini Ore Modificazioni psicocomportamentali dopo interveti restrittivi R. Dalle Grave Ore Discussione Ore Chiusura dei lavori Colazione di lavoro Ore Esperienza dietistica nel percorso di un gruppo di pazienti sottoposti a posizionamento di palloncino intragastrico in un centro per la cura della grave obesità M. C. Dante Ore Il ruolo del GH nell obesità grave F. Valentini Ore Il processo infiammatorio come fattore patogenetico e le sue modifiche dopo chirurgia bariatrica A. De Lorenzo - L. Di Renzo Ore Il rimodellamento corporeo come conclusione del percorso terapeutico. L.Cavalieri 18 Corso per NUTRIZIONISTI E DIESTISTI

19 GIOVEDI 12 MAGGIO SALA Facoltà di Scienze Infermieristiche Programma Scientifico CORSO PER PSICHIATRI E PSICOLOGI Il Management psicologico del paziente bariatrico: Un linguaggio comune Presidente: M. Cuzzolaro I SESSIONE Conoscenze condivise e linguaggio comune Moderatori: L. Busetto - V. Pilone ore Round Table: Protocollo comune di valutazione psicologica pre-chirurgica Razionale e Sviluppo M.R. Cerbone Le controindicazioni psichiatriche F. Micanti Le aree di indagine S. Sampietro I metodi di studio C. Lippi ore Expert Review: Night Eating Syndrome P.G. Vinai ore Expert Review: Binge Eating Disorder P. Todisco ore Expert Review: Chirurgia bariatrica e immagine del corpo M. Cuzzolaro ore Expert Review: Esiti psicologico-psichiatrici post-chirurgia bariatrica V. Ricca ore Discussione ore Coffe Break Corso per PSICHIATRI E PSICOLOGI 19

20 GIOVEDI 12 MAGGIO SALA Facoltà di Scienze Infermieristiche Programma Scientifico II Sessione Casi clinici: indicazioni limite e gestione del fallimento Moderatori: M. Cuzzolaro - M. Zappa ore Caso clinico di bypass gastrico per obesità severa: mancata rielaborazione del lutto e complicanze psicopatologiche M. Madeo ore Analisi retrospettiva di un percorso sequenziale: fallimento della gestione psicologica? R. Curti ore Di cibo si può vivere e morire: quando l agenda del paziente convive con questo dilemma B. Longo ore Quando la terapia psichiatrica fallisce, la chirurgia bariatrica può costituire una soluzione? E. Messineo ore Gestione integrata delle complicanze psicologiche e nutrizionali in corso di follow-up in paziente operata di By-pass gastrico M. Lionetti ore Discussione ore Conclusioni finali ore Il controllo e l affidarsi: il corpo agli estremi della relazione S. Gorini Amedei 20 Corso per PSICHIATRI E PSICOLOGI

21 GIOVEDI 12 MAGGIO - SALA LEVATO SESSIONE COMUNICAZIONI E VIDEO ore Presidente: Prof. G. Navarra Protocollo I pasti paradossali nei pazienti nibbling sottoposti a chirurgia bariatrica L. Montanari La Capacità Adipogenetica dei Precursori del Tessuto Adiposo Umano è Condizionata dalla Sede del Deposito di Grasso e dal BMI S. Perrini Il controllo radiologico nel follow-up del bendaggio gastrico regolabile: Analisi di un esperienza E. Lattuada Valutazione e riabilitazione motoria dei pazienti bariatrici A. D Amico Valutazione psichiatrica e studio personologico del paziente sottoposto a chirurgia bariatrica G. Papanti Pellettier Il trattamento integrato del paziente obeso: 3 anni di esperienza con la dramma/teatroterapia V. Borrelli Lap Band AP: Risultati e complicanze dei primi 100 casi con follow up minimo di un anno V. Borrelli Programma Scientifico 4 anni di esperienza con lap-band ap : annullate le complicanze correlate al sistema tubo-port V. Borrelli Disfunzioni sessuali e grave obesità D. Delle Piane Defecatory Abnormalities In Morbidly Obese Patients Before And After Bariatric Surgery N. Camperchioli Valutazione clinico-nutrizionale nel lungo termine (follow-up 15 anni) di pazienti sottoposti a Diversione Bilio-Pancreativa (DBP) A. Loiacono Il percorso psicologico per la chirurgia bariatrica tende a ristrutturare una corretta gestione delle emozioni, scindendo il vissuto emozionale dall alimentazione? A. Loiacono Management della chirurgia bariatrica malassorbitiva dopo chirurgia oncologica: la revisione non è sempre necessaria F. Papadia Ago di Veres e trocar ottico: una tecnica sicura ed efficace nei pazienti obesi Kosuta A camera integrated in a magnetic internal mechanism (MIM) for single access laparoscopy: application in bariatric surgery N. Di Lorenzo Sessione Comunicazioni E VIDEO 21

22 GIOVEDI 12 MAGGIO - SALA LEVATO L utilizzo di colla di fibrina umana-tissel in chirurgia bariatrica F. Bellini Long-term outcome with the prophylactic use of polypropylene mesh in morbidly obese patients undergoing biliopancreatic diversion G. Currò Robot assisted anatomosis in double loop gastric bypass for morbid obesity: Preliminary expience P. Millo BEWS: Bariatric Early Warning Score S. Sbrana Fattori psicosociali correlati al successo/insuccesso della perdita di peso postoperatoria: analisi del follow-up a 1-3 anni e indicazioni di lavoro R. Lecis Effetti del Bypass gastrico e della gastrectomia verticale su omeostasi glicemica e risposta enteroinsulare in pazienti con diabete mellito di tipo II ed obesità G. Nosso Sensibilità e secrezione insulinica dopo Bypass gastrico o gastroplastica verticale in pazienti con diabete mellito di tipo II ed obesità: Risultati ad un anno. G. Nosso Fattori psicosociali correlati al successo/insuccesso della perdita di peso postoperatoria: analisi del follow-up a 1-3 anni e indicazioni di lavoro R. Lecis Programma Scientifico Mastoplastica riduttiva e mastopessi permanente nella paziente ex obesa: Impianto di Mesh biocompatibile presagomata a struttura 3D G. De Lorenzis Ruolo del chirurgo all interno del team multidisciplinare, considerazioni dopo 20 mesi di attività L. Abbo Mastoplastica riduttiva e mastopessi permanente nella paziente ex obesa: Impianto di Mesh biocompatibile presagomata a struttura 3D G. De Lorenzis Revision surgery after malabsorption L. Piazza Conversion from Laparoscopic Gastric Banding to Laparoscopic MiniGastric Bypass L. Piazza Variabili psicologiche e mantenimento del calo ponderale in soggetti obesi sottoposti a interventi di chirurgia bariatrica o a trattamenti nutrizionali M.G. Rosano Sleeve Gastrectomy: trattamento della linea di sutura Staple-line. Esperienza personale su 144 casi G. Sarro Impatto metabolico sulle comorbidita del Bypass Gastrico su Gastroplastica Verticale: risultati del follow-up fino a 5 anni. L. Leuratti 22 Sessione Comunicazioni E VIDEO

23 GIOVEDI 12 MAGGIO - SALA LEVATO Efficacia della Gastroplastica Verticale Transorale (TOGa): confronto a due anni con il Bypass Gastrico (BPG) e la Diversione Biliopancreatica (DBP). G. Nanni Confronto sulla validità del metodo di selezione psiconutrizionale per pazienti obesi operati di sleeve gastrectomy: stusio pilota su follow up ad un anno G. Rossetti Variazioni degli introiti e del comportamento alimentare in pazienti gravi obesi sottoposti ad intervento di by-pass bilio-intestinale P. Ventura Gestione multidisciplinare di fistola gastro-bronchiale complessa dopo REDO sleeve gastrectomy A. Ziccarelli Evidenza della fattibilità in SILS della sleeve gastrectomy. 20 casi a confronto V. Ceriani Valutazione con RMN dello svuotamento gastrico e della sequenza peristaltica nei pazienti operati di sleeve gastrectomy (SLG) L. Di Cosmo Ore Discussione Ore Colazione di lavoro Ore Presidente: E. Amenta Programma Scientifico Approccio psicologico pre e post-intervento in chirurgia bariatrica E. Mian Risultati preliminari sulla qualità di vita dopo Sleeve Gastrectomy U. Rivolta Sleeve gastrectomy: nostra esperienza nella gestione delle complicanze. V. Bruni Sleeve gastrectomy laparoscopica dopo fallimento di pregresso bendaggio gastrico: esperienza preliminare N. Perrotta Sleeve Gastrectomy Does Not Induce Gastroesophageal Reflux Disease: Pre- And Postoperative Evaluation By Pre - and Postoperative 24-H Ph-Multichannel Intraluminal Impedance and Combined High Resolution Manometry And Impedance G. Del Genio Sindrome di wernicke su sleeve gastrectomy complicata M. Boni By pass gastrico vs sleeve gastrectomy: analisi comparativa dei risultati in termine di BMI e EWL% a sei mesi ed a un anno E. Manno Sessione Comunicazioni E VIDEO 23

24 GIOVEDI 12 MAGGIO - SALA LEVATO Sleeve Gastrectomy laparoscopica: complicanze perioperatorie in 112 casi G. Marinari DBP laparoscopica con tecnica del dual loop E. Manno RYGBPonVBG corto vs RYGBPonVBG lungo: 2 anni di follow-up. L. Di Cosmo Applicazione di un protocollo Fast-track versus management convenzionale nel bypass gastrico: risultati preliminari S.A. Cristiano Conversione di gastroplastica verticale sec. McLean in mini bypass gastrico: caso clinico D. I. Fico Effetti dell intervento di Bypass gatrico su gastroplastica verticale sulla composizione corporea e il metabolismo osseo in donne affette da obesità severa: Un anno di intenso follw up. L. Leuratti Bypass Gastrico su Gastroplastica Verticale: decremento ponderale e remissione delle comorbidità nel follow-up a 8 anni L. Leuratti Patologia del giunto esofago-gastrico e chirurgia bariatrica: strategia e soluzioni particolari F. Furbetta 15 anni in chirurgia bariatrica: dal bendaggio a una strategia per il paziente obeso F. Furbetta Intervento di by-pass gastrico in paziente con scompenso cardiaco C. Di Salvo Conversione da DBP a BPG-modificato per Opportunità: follow up di 20 casi fino a 3 anni. V. Ceriani Un percorso snello per i pazienti obesi. M. De Paoli Programma Scientifico Efficacia a breve e lungo termine del palloncino intragastrico riempito ad aria in pazienti obesi: l esperienza triestina C. Nagliati BioEnterics Intragastric Balloon (BIB ). Esperienza di 6 anni di un Centro di Riferimento Italiano per la Chirurgia Bariatrica. M. Veltri The potential role of intragastric balloon in the treatment of obese-related infertility M. Musella Effetto del trattamento con pallone intragastrico (BIB) multiplo Vs trattamento unico, sulle alterazioni del comportamento alimentare non altrimenti specificate (NSED). A. Genco 24 Sessione Comunicazioni E VIDEO

25 GIOVEDI 12 MAGGIO - SALA LEVATO The impact of intragastric ballon on the gastro-esophageal phisiology: pre - and postoperative assessment with combined hight resolution manometry and ph-impedance and 24 hour ph-impadance G. Del Genio I vantaggi della rimozione endoscopica in sedazione profonda del pallone gastrico nel trattamento dell obesità. Nostra esperienza. A. Giovanelli Protesi intragastrica regolabile totalmente impiantabile (Pirti) Endogast. Tecnica mini invasiva per il trattamento dell obesità grave. G. Iannuzzi Pallone intragastrico ad aria Vs pallone intragastrico ad acqua. Studio prospettico randomizzato M. Lorenzo Miglioramento della funzione cardiaca dopo pallone intragastrico. Studio ecocardiografico. M. Lorenzo Discussione Programma Scientifico SESSIONE Poster 1) By-Pass Bilio- Intestinale e variazioni dei valori delle transaminasi L. Docimo, R. Ruggiero, G. Docimo, L. Sparavigna, P. Capuano, A. Topatino, V. Amoroso, S. Gili, R. D Anna, A. L. Mozzillo 2) Valutazione e riabilitazione motoria dei pazienti bariatrici Centro per la diagnosi e la terapia della grande obesità. Azienda Ospedaliera S. Camillo- Forlanini -Roma M. G. Carbonelli; A. D Amico 3) Occlusione intestinale da migrazione completa di bendaggio gastrico regolabile L.Vicenzi, C. Asteria, F. Mazzola, M. Cucci, S. Pellegrini, O. Bruni U.O.Chirurgia Generale Azienda Ospedaliera C.Poma. PO Asola MN Direttore Dr.Ottavio Bruni Servizio di Radiologia Azienza Ospedaliera C.Poma. PO Asola MN 4) Valutazione ed intervento psicologico nei pazienti bariatrici. Centro per la diagnosi e la terapia della grave obesità. Azienda Ospedaliera San Camillo Forlanini Roma M. G. Carbonelli, V. Orlandi, G. Perriello, M. A. Pennacchia, G. Maccari, P. Fabrizi, F. Alessandrini, L. Ungaro. 5) Valutazione del dispendio energetico a riposo, metabolismo ossidativo e quoziente respiratorio in grandi obesi sottoposti a chirurgia bariatrico. M. G. Carbonelli, F. Alessandrini, L. Persi, G. Scarsella Sessione Comunicazioni, VIDEO E POSTER 25

26 VENERDI 13 MAGGIO - SALA CALIPARI V SESSIONE La chirurgia metabolica, la simbiosi chirurgo - internista SESSIONE CONGIUNTA SID ORE 8.30 Presidente: D. Mannino Moderatori: G. F. Adami - L. Di Cosmo Terapia chirurgica del diabete: efficacia, limiti, implicazioni economiche E. Orsi E necessario un follow-up glicometabolico e diabetologico dopo chirurgia bariatrica? L. Frittitta La chirurgia metabolica risultati e prospettive E. Lattuada Quale tecnica chirurgica L. Piazza ORE 9.25 Discussione ORE 9.45 Lettura La prevenzione del rischio trombo embolico nel paziente obeso V. Oriana VI SESSIONE BAYPASS GASTRICO; UP TO DATE ORE Presidente: L. Angrisani Moderatore: G. Romagnoli Il ruolo del GBP nella chirurgia metabolica G. Silecchia Le varianti tecniche del GBP M. Toppino Il trattamento delle complicanze precoci del GBP B. Marzano Perché funziona il GBP M. Lucchese Programma Scientifico Gastro-digiunostomia: tecniche a confronto R. Moroni Faccia a faccia: Le tecniche alternative del GBP S. Cariani, F. Furbetta, G. Lesti, V. Bruni 26

27 VENERDI 13 MAGGIO - SALA CALIPARI ORE Discussione VII SESSIONE Il Bypass Bilio Intestinale ORE Presidente: S. Bressani Doldi Moderatori: M. Alkilani - G. Bottani Indicazioni e principi di tecnica chirurgica R. Sacco Miti e leggende del bypass biliointestinale L. Docimo Risultati clinici del bypass biliointestinale M. Badiali Efficacia e tollerabilità a lungo termine del bypass biliointestinale. Confronto con le tecniche restrittive G. Spera ORE Discussione ORE Lettura Magistrale Fisiopatologia del recupero del peso dopo chirurgia bariatrica N. Scopinaro ORE Colazione di lavoro VIII SESSIONE Nuove procedure in chirurgia bariatrica ORE Presidente: G. Nanni Moderatori: V. Borrelli F. Campanile La chirurgia bariatrica: un modello di corretta introduzione delle innovazioni chirurgiche? M. Toppino Nuove e vecchie tecniche operatorie: quale trend in Italia e nel mondo? L. Angrisani Programma Scientifico Trattamenti endoluminali: tecnologie per l oggi ed il domani A. Genco Accesso singolo: moda o futuro? Risultati e prospettive. R. Tacchino 27

28 VENERDI 13 MAGGIO - SALA CALIPARI Fallimenti e complicanze: una nuova chirurgia può migliorarne il trattamento? N. Di Lorenzo ORE Discussione ORE Discussione ORE CHIUSURA CONGRESSO Programma Scientifico IX sessione Il pallone Gastrico ORE Presidente: A. Genco Moderatori: M. Paganelli - M. Alkilani Pallone Intragastrico BIB in outpatients G. Lopez Nava BIB e Diabete Mellito tipo 2 R. Baratta Pallone Intragastrico Heliosphere G. Del Genio Protesi intragastrica regolabile totalmente impiantata (PIRTI) Endgast F. Di Matteo Adjustable Balloon, Risultati Preliminari D. Delle Piane 28

29 VENERDI 13 MAGGIO - SALA LEVATO SESSIONE COMUNICAZIONI E VIDEO ORE 8.30 Presidente: G. Nanni Terapia sequenziale dell obesità M. Vignoni Aspetti endoscopici del posizionamento di Protesi intragastrica regolabile totalmente impiantabile (PIRTI) Endogast. Tecnica mininvasiva per il trattamento dell obesità G. Iannuzzi Anastomosi gastro-digiunale ampia nel bypass gastrico laparoscopico: controllo del calibro anastomotico dopo 3 anni di follow-up V. Borrelli La valutazione psicolnutrizionale può fornire una nuova indicazione all impiego del palloncino intragastrico? Uno studio pilota. C. Finelli Il fallimento del bendaggio gastrico. Conversione a Bypass in un solo tempo. F. Bellini Programma Scientifico Il Bypass gastrico laparoscopico senza esclusione dello stomaco: nostra esperienza M.P. Giusti Laparoscopic Magenstrasse and Mill procedure for morbid obesity: Preliminary Results. P. Millo Sleeve gastrectomy in super obesi precedentemente trattati con pallone intragastrico F. Puglisi Occlusione intestinale su sito di trocar nel postoperatorio precoce in paziente operata di Bypass gastrico video laparoscopico. A. Lo Iacono Risultati sul trattamento con Bypass Gastrico in pazienti obesi diabetici versus obesi non diabetici: Studio retrospettivo caso-controllo P.P. Cutolo Trattamento combinato endoscopcio laparoscopico della penetrazione del bendaggio gastrico: Nostra esperienza A. Lo Iacono Bendaggio gastrico: complicanze ed efficacia di tre diverse protesi. Studio prospettico randomizzato. M. Lorenzo Sessione Comunicazioni E VIDEO 29

30 VENERDI 13 MAGGIO - SALA LEVATO Il Bendaggio Gastrico: Triks and Tips per ridurre le complicanze ed ottenere un elevato EWL. F. Bellini Studio retrospettivo su 31 rimozioni laparoscopiche di bendaggio gastrico: Follow up a 18 mesi dalla rimozione. V. Pilone Miglioramento dei fattori di rischio cardio-vascolare e incidenza di eventi coronarici in pazienti con grave obesità sottoposti a bendaggio gastrico: follow-up a lungo termine. L. Busetto Bendaggio gastrico stitchless. Studio clinico controllato G. Bottani Gravidanza dopo bendaggio gastrico regolabile laparoscopico: Sicura e fisiologica. M. Giuffrè Miglioramento della qualità di vita in pazienti con grave obesità sottoposti ad intervento di bendaggio gastrico regolabile: dati preliminari dello studio QUALITY. V. Pilone Bendaggio gastrico regolabile senza fissazione con punto gastro-gastrico: Valutazione e confronto fra due tecniche. A. Giovanelli Programma Scientifico Follow-up a 36 mesi di 118 pazienti con LAGB: VPP dell E%WL a 6 mesi V. Pilone La trasposizione ileale come approccio chirurgico al paziente affetto da sindrome metabolica. A. Rizzi Trattamento chirurgico del diabete mellito di tipo II. Nostra esperienza su 57 pazienti. A. Rizzi La trasposizione ileale modificata associata a sleeve gastrectomy: nostra esperienza su 30 pazienti affetti da diabete mellito di tipo II. A. Rizzi Laparoscopic sleeve gastrectomy with duodeno-jejunal bypass: a new surgical procedure for weight loss and Type 2 diabetes control. M. Del Genio Durata del Diabete e risoluzione metabolica postoperatoria in pazienti diabetici con obesità grave operati di diversione biliopancreatica (BPD) F. Papadia 30 Sessione Comunicazioni E VIDEO

31 VENERDI 13 MAGGIO - SALA LEVATO Funzione beta cellulare in pazienti con diabete mellito tipo 2 (T2DM) sottoposti a diversione biliopancreatica (BPD) G. F. Adami Plasma insulin and glucose time courses following biliary pancreatic diversion in morbidly obese diabetic patients: short-term evaluation of two different ways of glucose loading G. Currò Effetto del Bypass gastrico e della gastrectomia verticale su omeostasi glicemica e risposta enteroinsulare in pazienti con diabete mellito di tipo II ed obesità. P. P. Cutolo Ruolo della sleeve gastrectomy nel trattamento della grande obesita L. Abbo Gastroplasica endoluminale: tecnica e razionale d impiego P. Bernante By pass gastrico laparoscopico con gastrectomia A. Franceschi Risultati preliminari sulla qualità di vita dopo Sleeve Gastrectomy A. Franceschi Patologia del giunto esofago-gastrico e chirurgia bariatrica: strategia e soluzioni particolari F. Furbetta Bypass gastrico laparoscopico con asportazione del remnant in paziente super-super obeso con metaplasia gastrica: un rischio giustificato? F. Marchesi Conversione di By-pass bilio.intestinale a Sleeve Gastrectomy F. Pinna Redo- surgery laparoscopica dopo fallimento di Gastric Banding - Conversione a Sleeve Gastrectomy in tempo unico. G. Sarro Riparazione Laparoscopica di Ernia di Petersen dopo By-Pass Gastrico F. Tartamella ORE Discussione ORE Colazione di lavoro Programma Scientifico Sessione Comunicazioni E VIDEO 31

32 VENERDI 13 MAGGIO SALA Facoltà di Scienze Infermieristiche Programma Scientifico CORSO PER INFERMIERI - La gestione infermieristica del paziente obeso Ore 9.00 Presidente: V. Ceriani Moderatore: E. Soricelli Ore 9.30 Inquadramento clinico dell obesità A. Iannello Ore 9.45 Obesità patologica, e comorbidità G. D Agostino Ore La gestione del paziente obeso in sala operatoria F. Torchia Ore La mobilizzazione del paziente obeso in u.o. di terapia intensiva. V. Amalfi Ore L impatto dell obesità sui tempi di assistenza infermieristica M. Marino Ore Assistenza Peri-Operatoria. Gestione e strumenti per l assistenza al paziente bariatrico in Sala Operatoria E. Bottaro Ore L Ambulatorio Bariatrico: dalla prima visita al follow-up. (Strumenti ed Esperienza dell Azienda Ospedaliera di Padova). E. Bottaro Ore Coffee Break Ore Discussione Ore Colazione di Lavoro Presidente: E. Lattuada Moderatore: G. Sarro Ore L infermiere tutor, nuova figura nell assistenza del paziente obeso M. De Paoli 32 Corso per INFERMIERI

33 VENERDI 13 MAGGIO Ore La prevenzione delle complicanze trombo-emboliche correlate all obesità in corso di ricovero ospedaliero V. Oriana Ore Accoglienza e Gestione del Paziente Bariatrico nell Unità Operativa di Week-Surgery D. Casarotto Ore Test di apprendimento Ore Chiusura corso Programma Scientifico Ore La tecnologia a supporto dell assistenza infermieristica L. Currò Ore La gestione del paziente super super obeso V. Pilone Ore Nursing e supporto didattico-terapeutico nel follow-up di un centro bariatrico G. Guercio Ore Storia di un Paziente Bariatrico E. Bottaro Ore Discussione Corso per INFERMIERI 33

34 FACULTY ADAMI G. F. ALKILANI M. ALPIGIANO G. AMALFI V. AMENTA E. ANGRISANI L. ANSELMINO M. ANTOGNOZZI V. BADIALI M. BARATTA R. BASSO N. BERBIGLIA G. BERNANTE P. BIGARELLI P. BIGLIA M. BONI M. BORRELLI V. BOTTANI G. BOTTARO E. Genova Reggio Cal. Firenze Reggio Cal. Modena Napoli Pisa Napoli Roma Catania Roma Pavia Mestre Roma Torino Foligno (PG) Frosinone Pavia Padova BRESSANI DOLDI S. Milano BRUNI V. Roma BUSETTO L. Mestre CAMERINI G. Genova CAMPANILE F. Roma CAPUANO P. Bari CARBONELLI M.G. Roma CARIANI S. Bologna CASAROTTO D. Padova CATONA A. Milano CAVALIERI L. Roma CERBONE M.R. Napoli CERIANI V. Como CHINDEMI D. Roma CONDARELLI E. Reggio Cal. CURRO B. Reggio Cal. CURTI R. Milano CUZZOLARO M. Roma D AGOSTINO G. Vibo V. 34

35 FACULTY DALLE GRAVE R. Verona GENCO A. Roma DE LORENZO A. Roma GIARDIELLO C. Napoli DE LUCA M. Vicenza GONTRAD LOPEZ N. Madrid DE PAOLI M. Genova GORINI AMEDEI S. Firenze DEL GENIO G. Napoli IANNELLO A. Rende (CS) DELLA VALLE A. Pavia IUPPA A. Catania DELLE PIANE D. DI COSMO L. Cuneo Siena Jaccheri R. Keider A. Pisa Gerusalemme Israele DI LORENZO N. Roma LATTUADA EZIO Milano DI MATTEO F. Ancona LESTI G. Chieti DI RENZO L. Roma LIONETTI M. Benevento DOCIMO L. Napoli LIPPI C. Pisa DONINI L.M. Roma LONGO B. Viterbo FILIPPI F. Roma Lorenzo M. Torre Annunziata (NA) FOLETTO M. Padova LUCCHESE M. Firenze FORESTIERI P. Napoli LUCCHIN L. Bolzano FRITTITTA L. Catania MADEO M Aosta FURBETTA F. Pisa MANNINO D. Reggio Cal. FUSCO M.A. Roma MARINARI G. Genova 35

36 FACULTY MARINI P. Roma PUGLISI F. Terlizzi (BA) MARINO M. Reggio Cal. RICCA V. Firenze MARZANO B. Pordenone ROMAGNOLI G. Milano MESSINEO E. Reggio Cal. SACCO R. Bergamo MICANTI F. Napoli SAMPIETRO S. Padova MICHELETTO G. Milano SARRO G. Milano MILLO P. Aosta SCOPINARO N. Genova Moroni R. Cagliari SILECCHIA G. Roma MOZZI E. Milano SILVESTRI M. Caserta NANNI G. Vercelli Soricelli E. Roma NANNI G. Roma SPERA G. Roma NAVARRA G. Messina TACCHINO R. Roma ORIANA V. Reggio Cal. TODISCO P. Vicenza ORSI E. Milano TOPPINO M. Torino PAGANELLI M. Milano TORCHIA F. Cosenza PANTUSO G. Palermo VALENTINI F. Roma PAPADIA F. Genova VINAI P.G Milano PIAZZA L. Catania VINCENTI R. Roma PILONE V. Napoli ZAPPA M. A. Milano 36

37 Informazioni Generali 37

38 Informazioni Generali segreteria sicob - softitalia SEGRETERIA ORGANIZZATIVA S.I.C.O.B. Società Italiana di Chirurgia dell Obesità e delle Malattie Metaboliche DAFNE S.r.l Via dei Salici, Siderno (Reggio Calabria) Phone Fax e.mail: Web: SOFTITALIA Via Scarlatti, Napoli Tel Fax web: SEGRETERIA TECNICA PROGETTO5 Via delle Ginestre - Campo Calabro (Reggio Calabria) Phone Fax e.mail: web: 38

39 Informazioni Generali COME RAGGIUNGERE LA SEDE CONGRESSUALE IN AUTO Percorrere l A3 Salerno - Reggio Calabria, prendere la Tangenziale direzione Taranto, poi prendere l uscita verso Reggio C. Nord / Via Cardinale Portanova. SIETE ARRIVATI IN TRENO Carrozze dirette da tutte le linee principali per Reggio Calabria. IN AEREO Da tutti gli aeroporti con scalo a Reggio Calabria. SERVIZIO NAVETTA Sarà previsto un Servizio Navetta. Per prenotazioni e informazioni sul servizio contattare tel

40 Informazioni Generali ASSICURAZIONE L evento, ai fini della sola resposnsabilità civile della conduzione dei locali congressuali e dei locali ove si svolgeranno le cene sociali, è coperto da polizza responsabilità civile UFG Assicurazioni Divisione AURORA offerta dalla Doria Giuseppe & Bellissario Paola snc. (Si fa presnete che i Sigg.ri Doria e Bellissario saranno presenti all evento con uno stand) ANNULLAMENTI In caso di annullamenti o mancata partecipazione non è previsto alcun rimborso. AGENZIA VIAGGI & PRENOTAZIONI ALBERGHIERE Per tutti coloro che non avessero effettuato la prenotazione alberghiera, la prenotazione dei biglietti di viaggio (aereo o ferroviaro) è disponibile presso la Segreteria Organizzativa il servizio di informazioni. HOME PAGE Tutte le informazioni riguardanti il Congresso saranno continuamente aggiornate e disponibili sul sito: Variazioni La Segreteria Scientifica e la Segreteria Organizzativa si riservano di apportare al programma tutte le variazioni che dovessero rendersi necessarie per ragioni tecniche e/o scientifiche. Telefoni cellulari E severamente proibito l utilizzo dei cellulari all interno delle sale durante i lavori congressuali. CERIMONIA INAUGURALE La Cerimonia Inaugurale del Congresso si svolgerà: MERCOLEDI 11 MAGGIO presso la Sala CALIPARI alle ore Farà seguito il Cocktail di benvenuto presso il Ristorante Oasi di Reggio Calabria, Via Nazionale Pentimele. Si ricorda che alla Cerimonia Inaugurale e al Cocktail di benvenuto potranno partecipare soltanto coloro che hanno effettuato regolare prenotazione. COLAZIONI DI LAVORO Presso la Sede Congressuale sarà prevista l organizzazione delle Colazioni di lavoro a buffet nei giorni di Giovedì e Venerdì dalle ore alle ore CENA SOCIALE La Cena del Congresso si terrà Giovedì 12 Maggio 2011 alle ore presso L Hotel Altafiumara. Quotazione: s 40,00 Iva inclusa per persona (prezzo riservato ai partecipanti iscritti al Congresso). 40

41 Informazioni Generali s 60,00 Iva inclusa per i non iscritti al Congresso. Sarà previsto il servizio navetta per i trasferimenti dagli hotel alla sede della cena. INFORMAZIONI SERVIZI RISTORAZIONE Si fa presente ai Sigg.ri Congressisti che per partecipare al Cocktail di Benvenuto, ai Coffee Break e alle Colazioni di lavoro è necessario presentare i Buoni pasto, che saranno consegnati in Segreteria al momento della Registrazione. Per quanto riguarda la Cena Sociale bisognerà comunicare la propria adesione scaricando l apposito modulo sul sito: N.B. Si prega per una migliore organizzazione di dare conferma partecipazione entro Venerdì 6 Maggio. ISCRIZIONI AL CONGRESSO Le categorie che potranno partecipare all evento sono: Medico Chirurgo, Infermiere professionale, Dietista e Psicologo. L iscrizione è aperta agli specializzandi di qualsiasi disciplina. La quota d iscrizione include: accesso alle Sessioni Scientifiche, Ingresso all area espositiva, Kit Congressuale, Attestato di Partecipazione, Welcome Cocktail dell 11 Maggio, Partecipazione all Open Coffee e alle Colazioni di lavoro. In caso di annullamento o mancato arrivo non verrà effettuato alcun rimborso. Dopo il 15 marzo 2011 In sede congressuale Soci SICOB in regola Euro 50,00 Euro 100,00 Non Soci SICOB Euro 250,00 Euro 300,00 o soci non in regola con il pagamento Medici nutrizionisti Euro 250,00 Euro 300,00 e psichiatrici Infermiere Euro 60,00 Euro 70,00 Specializzandi Euro 60,00 Euro 70,00 Accompagnatore Euro 100,00 Euro 100,00 MODALITA D ISCRIZIONE Per la partecipazione al Congresso è necessario effettuare l iscrizione collegandosi al sito Dafne Congressi provvederà all emissione di regolare documento fiscale contestualmente al versamento dell importo per le iscrizioni ricevute entro il 10 Aprile 2011, oltre tale termine l emissione del documento avverrà a fine congresso. La richiesta di fattura dovrà pervenire entro e non oltre il 1 Aprile In caso di annullamento o mancato arrivo non verrà effettuato alcun rimborso. 41

42 Informazioni Generali QUOTA ACCOMPAGNATORI S i fa presente che è prevista una quota accompagnatore di s100,00 che comprende Cocktail di benvenuto, Coffe Break, Colazioni di lavoro e Cena Sociale. PRENOTAZIONE ALBERGHIERA La Segreteria Organizzativa ha riservato nei migliori alberghi di Reggio Calabria un numero di camere per i partecipanti al Congresso. Le prenotazioni alberghiere saranno confermate rispettando l ordine cronologico di arrivo. Si consiglia di effettuare la prenotazione entro il 30 Marzo 2011 in modo da ottenere le migliori condizioni di soggiorno. Oltre tale data le richieste saranno evase in base alla disponibilità del momento. MODALITA DI PRENOTAZIONE La prenotazione alberghiera dovrà essere effettuata tramite la scheda on line sul sito dedicato: Per l avvenuta ricezione bisognerà contattare la segreteria. Saranno confermate solo le prenotazioni accompagnate dalla copia contabile dell avvenuto pagamento. Dall 11 MARZO 2011 fino alla data di arrivo, per cancellazioni, noshow, arrivi posticipati, sarà addebitato l importo dell intero soggiorno prenotato. Eventuali rimborsi saranno effettuati dopo la chiusura del Congresso. La mancanza del saldo non darà diritto ad alcuna prenotazione alberghiera. DOPPIA USO SINGOLA DOPPIA 5 STELLE Euro 280,00 Euro 360,00 4 STELLE BUSINESS Euro 260,00 Euro 320,00 4 STELLE TURISTICO Euro 200,00 Euro 240,00 3 STELLE BUSINESS Euro 155,00 Euro 205,00 NOTTE SUPPLEMENTARE SU RICHIESTA 42

43 Informazioni Scientifiche 43

44 Informazioni Scientifiche CREDITI FORMATIVI ECM CORSO INFERMIERI Si fa presente ai Sigg.ri partecipanti al Corso di aggiornamento La Gestione Infermieristica del paziente obeso che la richiesta per crediti formativi è stata avanzata presso il Ministero della Salute, solo per la figura di Infermiere Professionale. All evento n sono stati assegnati n. 6 crediti formativi. I crediti formativi saranno assegnati ai partecipanti che avranno compilato e consegnato, entro la fine del Congresso, il questionario ECM e che avranno preso parte all intero programma formativo accreditato. Il numero di crediti assegnati all evento sarà comunicato attraverso il sito del Congresso, il sito e indicato nel programma definitivo. Per rilevare la presenza in sala ai fini ECM ai discenti al momento della registrazione sarà consegnato un badge nominativo che non può essere ceduto. Il Corso Infermieri si terrà c/o la Sala della Facoltà di Scienze Infermieristiche di Reggio Calabria sita in Via Cardinale Portanova, 130. SEDE CORSI Il Corso LA GESTIONE INFERMIERISTICA DEL PA- ZIENTE OBESO si terrà VENERDI 13 MAGGIO dalle ore alle ore 17.30, c/o la Sala della Facoltà di Scienze Infermieristiche di Reggio Calabria, sita in Via Cardinale Portanova, 130. Il Corso per Nutrizioni e Dietisti si terrà GIOVEDI 12 MAGGIO dalle ore alle ore 13.30, c/o la Sala della Facoltà di Scienze Infermieristiche di Reggio Calabria, sita in Via Cardinale Portanova, 130. Il Corso IL MANAGEMENT PSICOLOGICO DEL PA- ZIENTE BARIATRICO: UN LINGUAGGIO COMUNE si terrà GIOVEDI 12 MAGGIO dalle ore alle ore 17.30, c/o la Sala della Facoltà di Scienze Infermieristiche di Reggio Calabria, sita in Via Cardinale Portanova, 130. N.B: Si informano i Signori partecipanti ai Corsi che i Coffee Break e le Colazioni di lavoro si terranno c/o la Sede Congressuale Palazzo Campanella e seguiranno i seguenti orari: Open Coffee: / Colazioni di lavoro 12 e 13 Maggio: ore BADGE A ciascun partecipante regolarmente iscritto sarà consegnato, all atto della registrazione dalla Segreteria Organizzativa presso il Palazzo Campanella, un apposito badge che permetterà l accesso alla sede congressuale e alle varie aree. Il colore dei badge è così differito: PARTECIPANTI (banda colore blu) RELATORI E MODERATORI (banda colore rosso) ESPOSITORI (banda colore verde) Il Badge è un documento non cedibile e dovrà essere esibito al personale di controllo, qualora venga richiesto. E l unico documento valido per ritirare l attestato di partecipazione. ATTESTATO DI PARTECIPAZIONE L attestato di partecipazione per uso amministrativo sarà inviato via e.mail entro 7 giorni dalla fine dell evento a tutti i partecipanti che risulteranno regolarmente iscritti al Congresso. 44

45 Informazioni Scientifiche ESPOSIZIONE TECNICO-SCIENTIFICA Nell ambito del Congresso c/o la sede a partire dalle ore di Mercoledì 11 Maggio alle ore di Venerdì 13 maggio 2011 e in concomitanza con gli orari del programma scientifico sarà allestita un esposizione farmaceutica e di apparecchiature elettromedicali. CENTRO SLIDE Il Centro Slide è attrezzato con personal computer per la prova dei propri lavori. In tutte le sale è prevista esclusivamente la proiezione di immagini dal personal computer. Ogni sala sarà provvista di un PC per la presentazione dei lavori, quindi non sarà assolutamente consentito l uso del proprio. La gestione di tutte le proiezioni sarà affidata ad un unico sistema che provvederà a inoltrare la presentazione nelle sale di pertinenza. Relatori con presentazioni in formato PowerPoint su CD Rom o pen-drive: consegna presso il Centro Audiovisivi almeno 1 ora prima della presentazione. Relatori con presentazione su PC portatile personale: consegna al Centro Audiovisivi almeno 2 ore prima della presentazione. Proiezioni video: qualora i video fossero in formato DVD separati dalla presentazione questi dovranno essere consegnati al Centro audiovisivi almeno 3 ore prima della sessione. SESSIONI COMUNICAZIONI, VIDEO E POSTER Sono previste Sessioni parallele di Comunicazioni orali, Video e Poster. Il tempo a disposizione per ogni comunicazione è 6 minuti per la presentazione e di 3 minuti per la discussione. Il relatore dovrà essere presente in sala almeno 10 minuti prima dell inizio della sessione. Agli autori verrà data conferma del giorno, dell orario e della sala di presentazione della comunicazione entro 30 Aprile Sarà prevista esclusivamente proiezione da PC in powerpoint. I presentatori sono pregati di attenersi rigorosamente alla tempistica per l esposizione delle relazioni. Le migliori comunicazioni orali, i miglior video e poster verranno selezionati per l assegnazione del Premio giovani da parte di un comitato di revisori. PREMIO GIOVANI In occasione del Congresso è stato istituito: Il Premio GIOVANI Memorial Antonio Cascardo. È prevista l assegnazione di due premi giovani per le migliori comunicazioni e/o video. Requisiti obbligatori per concorrere all assegnazione del Premio GIOVANI sono: Età del primo Autore inferiore ai 40 anni Invio di un abstract o video entro il 15 Marzo 2011 La valutazione sarà effettuata sulla base della rilevanza scientifica del contenuto, dell originalità dello studio e dell efficacia della presentazione. 45

46 46 Programma Sociale

47 Programma Sociale Mercoledì 11 Maggio 2011 Welcome Cocktail: ore presso il Ristorante Oasi di Reggio Calabria Il Welcome Cocktail è incluso nella quota d iscrizione. Giovedì 12 Maggio 2011 Escursione di intera giornata GERACE MEDIEVALE E I SUOI TESORI Intorno alle ore 10.00, partenza per la visita guidata di Gerace (Jerax-Sparviero), da cui trae il nome il borgo medievale. All interno del Parco Nazionale dell Aspromonte, la cittadina si distingue oltre che per la bellezza naturale che la attornia, per il centro urbano ricco di Chiese, Palazzi, e strutture architettoniche particolari. Gerace è uno dei centri in Italia in cui si conserva l originaria struttura medioevale. Il borgo antico esprime particolare bellezza e dalla sua posizione si domina la quasi totalità del territorio della Locride. Si visiteranno i resti del Castello, la Cattedrale, solenne architettura normanna risalente all XI secolo innalzata su strutture più antiche, la Piazzetta delle Tre Chiese con l ottocentesca Chiesa del Sacro Cuore, la Chiesetta greco-ortodossa di San Giovannello e la Chiesa di San Francesco. Rientro in Hotel intorno alle Quotazione: s 65,00 iva inclusa per persona La quotazione si riferisce a minimo 15 partecipanti e include il trasferimento con Bus GT, assistenza di nr. 1 hostess, guida locale, visita ai monumenti/musei indicati, light lunch. 47

REGGIO CALABRIA 11-13 MAGGIO 2011

REGGIO CALABRIA 11-13 MAGGIO 2011 AULE DEL CONSIGLIO REGIONALE DELLA CALABRIA REGGIO CALABRIA 11-13 MAGGIO 2011 CONSIGLIO DIRETTIVO SICOB Presidente Onorario Presidente Presidente Eletto Past President Vice Presidente Vice Presidente Segretario

Dettagli

XV CONGRESSO NAZIONALE

XV CONGRESSO NAZIONALE Società Italiana di Chirurgia dell Obesità (S.I.C.OB.) XV CONGRESSO NAZIONALE DALLA CHIRURGIA DELL OBESITA ALLA CHIRURGIA DEL PAZIENTE OBESO IN ONORE DEL PROF. WALTER MONTORSI BERGAMO, 3-5 MAGGIO 2007

Dettagli

OBESITA LA TERAPIA CHIRURGICA

OBESITA LA TERAPIA CHIRURGICA OBESITA LA TERAPIA CHIRURGICA Prof. M. Morino Chirurgia II Centro Universitario di Chirurgia Mini Invasiva Università degli Studi di Torino AOU Molinette By-pass gastrico laparoscopico Italia Necessità

Dettagli

CHIRURGIA BARIATRICA CHIRURGIA BARIATRICA

CHIRURGIA BARIATRICA CHIRURGIA BARIATRICA CHIRURGIA BARIATRICA CHIRURGIA BARIATRICA SICOB CENTRO SICOB CENTRO Società Italiana Chirurgia della Obesità e Malattie Metaboliche Il Centro di Chirurgia Bariatrica e Metabolica dell Ospedale Sacra Famiglia

Dettagli

2 CORSO RESIDENZIALE TEORICO-PRATICO LA GESTIONE INTEGRATA DEL PAZIENTE BARIATRICO PROGRAMMA. www.sio-triveneto.it

2 CORSO RESIDENZIALE TEORICO-PRATICO LA GESTIONE INTEGRATA DEL PAZIENTE BARIATRICO PROGRAMMA. www.sio-triveneto.it SEZIONE REGIONALE TRIVENETO SOCIETÀ ITALIANA DELL OBESITÀ 2 CORSO RESIDENZIALE TEORICO-PRATICO LA GESTIONE INTEGRATA DEL PAZIENTE BARIATRICO TRIESTE, 21 22 MAGGIO 2010 HOTEL RIVIERA & MAXIMILIAN S Foto:

Dettagli

OBESITA. Chirurgia II. Università degli Studi di Torino AOU Molinette

OBESITA. Chirurgia II. Università degli Studi di Torino AOU Molinette OBESITA LA TERAPIA CHIRURGICA Prof. M. Morino Chirurgia II Centro Universitario di Chirurgia Mini Invasiva Università degli Studi di Torino AOU Molinette By-pass gastrico laparoscopico Italia Necessità

Dettagli

2 CORSO RESIDENZIALE TEORICO-PRATICO LA GESTIONE INTEGRATA DEL PAZIENTE BARIATRICO PROGRAMMA. www.sio-triveneto.it

2 CORSO RESIDENZIALE TEORICO-PRATICO LA GESTIONE INTEGRATA DEL PAZIENTE BARIATRICO PROGRAMMA. www.sio-triveneto.it SEZIONE REGIONALE TRIVENETO SOCIETÀ ITALIANA DELL OBESITÀ 2 CORSO RESIDENZIALE TEORICO-PRATICO LA GESTIONE INTEGRATA DEL PAZIENTE BARIATRICO TRIESTE, 21 22 MAGGIO 2010 HOTEL RIVIERA & MAXIMILIAN S PROGRAMMA

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI INFORMAZIONI GENERALI SEDE Oval Lingotto - Quartiere Lingotto Fiere Via Nizza, 294-10126 Torino Tel. 011 6644111 COME RAGGIUNGERLA In auto Tutte le autostrade si raccordano alla tangenziale cittadina.

Dettagli

IL 24 CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI DIABETOLOGIA (SID) SI TERRÀ A TORINO

IL 24 CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI DIABETOLOGIA (SID) SI TERRÀ A TORINO IL 24 CONGRESSO NAZIONALE DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI DIABETOLOGIA (SID) SI TERRÀ A TORINO DAL 23 AL 26 MAGGIO 2012 CENTRO CONGRESSI LINGOTTO/PADIGLIONE 5, LINGOTTO FIERE. TORINO Per quattro giornate i Soci

Dettagli

2 Corso Meniscus Pathology:

2 Corso Meniscus Pathology: 2 Corso Meniscus Pathology: Remove, Repair, Replace Campus Aquae - Pavia, 4 luglio 2014 Evento Patrocinato Società Italiana di Chirurgia del Ginocchio, Artroscopia, Sport, Cartilagine e Tecnologie Ortopediche

Dettagli

programma M. Ansarin (Milano) 09.30 Introduzione ai lavori G. Cortesina (Torino), M. Benasso (Savona), R. Corvò (Genova), G.

programma M. Ansarin (Milano) 09.30 Introduzione ai lavori G. Cortesina (Torino), M. Benasso (Savona), R. Corvò (Genova), G. programma 09.30 Introduzione ai lavori G. Cortesina (Torino), M. Benasso (Savona), R. Corvò (Genova), G. Peretti (Genova) SESSIONE 1 Chair: F. Chiesa (Milano), G. Paludetti (Roma) 09.40 ruolo, validazione

Dettagli

Il bambino diabetico: dall esordio alla gestione integrata. Palermo 25-26 novembre 2011

Il bambino diabetico: dall esordio alla gestione integrata. Palermo 25-26 novembre 2011 Il bambino diabetico: dall esordio alla gestione integrata Palermo 25-26 novembre 2011 Cari Colleghi, ho il grande piacere di invitarvi al corso di aggiornamento Il bambino diabetico: dall esordio alla

Dettagli

Società Italiana di Diabetologia. Primo annuncio. Forum Nazionale di Operatori e Professioni. Riccione, 20-23 ottobre 2013 Palazzo dei Congressi

Società Italiana di Diabetologia. Primo annuncio. Forum Nazionale di Operatori e Professioni. Riccione, 20-23 ottobre 2013 Palazzo dei Congressi Società Italiana di Diabetologia Primo annuncio, Palazzo dei Congressi LA SOCIETÀ ITALIANA DI DIABETOLOGIA PROGRAMMA SCIENTIFICO Presidente Stefano DEL PRATO (Pisa) Presidente Eletto Enzo BONORA (Verona)

Dettagli

"Risultati a lungo termine delle derivazioni urinarie continenti"

Risultati a lungo termine delle derivazioni urinarie continenti SPEM Scuola Permanente Educazione Medica "Risultati a lungo termine delle derivazioni urinarie continenti" Presidente della SPEM: prof. Darwin MELLONI Presidente dell Incontro: dott. Nicola ANGILERI 22-23

Dettagli

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA

10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA 10 CONGRESSO NAZIONALE DELL ASSOCIAZIONE ITALIANA DI MIOLOGIA Milano - Università degli Studi, 3-5 giugno 2010 PROGRAMMA PRELIMINARE giovedì 3 giugno 2010 14.00 Registrazione dei partecipanti 14.30 Apertura

Dettagli

1 Corso di Alta Formazione in Management dell Obesità

1 Corso di Alta Formazione in Management dell Obesità Centro Disturbi Comportamento Alimentare Università dell Aquila 1 Corso di Alta Formazione in Management dell Obesità L Aquila 20 e 21 maggio 2004 Sala Congressi Centro Ricerche e Produzione Dompé Spa

Dettagli

LA NUOVA CHIRURGIA DI GIORNO

LA NUOVA CHIRURGIA DI GIORNO Con il patrocinio di: Società Italiana di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery A.I.C.O. Associazione Italiana infermieri di Camera Operatoria IX Corso Nazionale di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery

Dettagli

sharing best practice progetto in tre atti sulla malattia di Parkinson 18-19 settembre 2014 Hotel Parchi del Garda

sharing best practice progetto in tre atti sulla malattia di Parkinson 18-19 settembre 2014 Hotel Parchi del Garda sharing 18-19 settembre 2014 best practice PACENGO DI LAZISE (VR) Hotel Parchi del Garda progetto in tre atti sulla malattia di Parkinson RAZIONALE In passato la malattia di Parkinson veniva considerata

Dettagli

DIRETTIVO HOTEL RADISSON BLU ES ROMA

DIRETTIVO HOTEL RADISSON BLU ES ROMA VERBALE del CONSIGLIO DIRETTIVO HOTEL RADISSON BLU ES ROMA Via Filippo Turati, 171-00185 Roma 23 Ottobre 2013 - Ore 15.30 19.00 Ordine del Giorno: Approvazione Verbale del 23 Luglio 2013 Comunicazioni

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI INFORMAZIONI GENERALI Il Corso fa parte integrante del Piano Formativo ECM 2014, presentato all Age.na.s. (Agenzia Nazionale per i Servizi Nazionali Regionali) e alla Commissione Nazionale per la Formazione

Dettagli

XXXIII Congresso NSoSOT IV Congresso OTODI Sardegna I TRAUMI DELLE ARTICOLAZIONI MAGGIORI E I LORO ESITI

XXXIII Congresso NSoSOT IV Congresso OTODI Sardegna I TRAUMI DELLE ARTICOLAZIONI MAGGIORI E I LORO ESITI Evento accreditato OTODI XXXIII Congresso NSoSOT IV Congresso OTODI Sardegna I TRAUMI DELLE ARTICOLAZIONI MAGGIORI E I LORO ESITI Presidente Dott. Sebastiano Cudoni TEATRO DEL CARMINE - EX CONVENTO DEGLI

Dettagli

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery

Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Con il patrocinio di: Corso di Aggiornamento NESSUN DOLORE Trattamento del dolore acuto postoperatorio in Day e Week Surgery Dall Ospedale a Casa senza DOLORE Santorso (VI), 12 aprile 2014 Programma definitivo

Dettagli

SIAPEC - IAP CONGRESSO NAZIONALE. 27-29 OTTOBRE 2011 PALERMO - San Paolo Palace Hotel BGE. PRESIDENTE DEL CONGRESSO: Domenico Ientile

SIAPEC - IAP CONGRESSO NAZIONALE. 27-29 OTTOBRE 2011 PALERMO - San Paolo Palace Hotel BGE. PRESIDENTE DEL CONGRESSO: Domenico Ientile PRESIDENTE DEL CONGRESSO: Domenico Ientile CONSIGLIO DIRETTIVO PRESIDENTE Claudio Clemente PAST PRESIDENT Gian Luigi Taddei VICE PRESIDENTE Gaetano De Rosa SEGRETARIO Anna Sapino CONSIGLIERI Arrigo Bondi,Paolo

Dettagli

Versione 23/01/2012 XII CONGRESSO NAZIONALE S.I.R.N. Milano, 3/5 Maggio 2012 Programma Preliminare

Versione 23/01/2012 XII CONGRESSO NAZIONALE S.I.R.N. Milano, 3/5 Maggio 2012 Programma Preliminare XII CONGRESSO NAZIONALE S.I.R.N. Milano, 3/5 Maggio 2012 Programma Preliminare 1 Timetable Le Sessioni sono classificate secondo 7 topics principali individuabili tramite il codice colore che segue: Colore

Dettagli

BAMBINI PISA. Endocrinologia e Diabetologia pediatrica dal Pediatra di famiglia al Pediatra specialista 27/28 IDE GIUGNO PEDIATRIA NEONATI

BAMBINI PISA. Endocrinologia e Diabetologia pediatrica dal Pediatra di famiglia al Pediatra specialista 27/28 IDE GIUGNO PEDIATRIA NEONATI IDE PISA Hotel Galilei ADOLESCENTI TERAPIE PEDIATRIA CURE BAMBINI NEONATI DIABETE 27/28 GIUGNO 2014 Presidente Giuseppe Saggese Endocrinologia e Diabetologia pediatrica dal Pediatra di famiglia al Pediatra

Dettagli

con il patrocinio della Società Italiana di Diabetologia SIE - Società Italiana di Endocrinologia SIMI - Società Italiana di Medicina Interna

con il patrocinio della Società Italiana di Diabetologia SIE - Società Italiana di Endocrinologia SIMI - Società Italiana di Medicina Interna CON IL PATROCINIO DI Comune di Vigevano con il patrocinio dell Amministrazione Comunale Comune di Gambolò Comune di Garlasco Comune di Mortara Ordine dei Farmacisti della Provincia di Pavia Ordine dei

Dettagli

Non-dopaminergic Parkinson s Disease

Non-dopaminergic Parkinson s Disease TORINO Centro Congressi Torino Incontra 10/11 maggio 2013 Corso Avanzato Bruno Bergamasco LIMPE 2013 Non-dopaminergic Parkinson s Disease PROGRAMMA Presidente del Corso Leonardo Lopiano Comitato Scientifico

Dettagli

Le infezioni in chirurgia protesica tra presente e futuro

Le infezioni in chirurgia protesica tra presente e futuro XXXV Congresso NSoSOT VI Congresso OTODI Sardegna 10 2014 11 ottobre Ex Convento delle Clarisse Ozieri Le infezioni in chirurgia protesica tra presente e futuro Corso per Infermieri Biologi Fisioterapisti

Dettagli

XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA. Primo Annuncio. Società Italiana Geriatri Ospedalieri. www.sigos.it www.congressline.

XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA. Primo Annuncio. Società Italiana Geriatri Ospedalieri. www.sigos.it www.congressline. www.sigos.it www.congressline.net S. I. G. OS. Società Italiana Geriatri Ospedalieri XVI CONGRESSO NAZIONALE INTENSIVITÀ IN GERIATRIA Primo Annuncio DEADLINE DEADLINE ABSTRACT ABSTRACT 15 15 FEBBRAIO FEBBRAIO

Dettagli

Apertura all Europa. Seminario Nazionale delle Scuole di Specializzazione e dei Dottorati di Ricerca in Chirurgia Generale e Specialistica

Apertura all Europa. Seminario Nazionale delle Scuole di Specializzazione e dei Dottorati di Ricerca in Chirurgia Generale e Specialistica Seminario Nazionale delle Scuole di Specializzazione e dei Dottorati di Ricerca in Chirurgia Generale e Specialistica Apertura all Europa Università degli Studi di Udine Cippo tre confini Villach / 20,

Dettagli

S.I.M.D.O. SOCIETA ITALIANA MEDICI DIABETOLOGI OSPEDALIERI. Corso di aggiornamento in Sindrome metabolica, Diabete ed obesità

S.I.M.D.O. SOCIETA ITALIANA MEDICI DIABETOLOGI OSPEDALIERI. Corso di aggiornamento in Sindrome metabolica, Diabete ed obesità S.I.M.D.O. SOCIETA ITALIANA MEDICI DIABETOLOGI OSPEDALIERI Corso di aggiornamento in Sindrome metabolica, Diabete ed obesità Capri, 26 29 ottobre 2006 Obiettivi formativi del corso: L aumentata diffusione

Dettagli

Congresso Congiunto SIO SICOb. 18/20 Aprile 2012 - Abano Terme (Pd)

Congresso Congiunto SIO SICOb. 18/20 Aprile 2012 - Abano Terme (Pd) 18/20 Aprile 2012 - Abano Terme (Pd) Presidenti del Congresso Nicola Basso Roberto vettor Comitato organizzatore locale LucaBusetto Mirto Foletto Simona Sanpietro Roberto Fabris Luca Prevedello Roberto

Dettagli

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1.

Diabete tipo 1 e 2. Malattie diverse con lo stesso nome: P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1. S a l a E s t e n s e P i a z z a d e l M u n i c i p i o F e r r a r a 1 1 g i u g n o 2 0 1 1 Malattie diverse con lo stesso nome: patrocini Ideatrice del progetto: Federazione Diabete e.r. presentazione

Dettagli

Meniscus Pathology: Remove, Repair, Replace

Meniscus Pathology: Remove, Repair, Replace 1 Evento Patrocinato SIOT Corso base sul trattamento meniscale Meniscus Pathology: Remove, Repair, Replace Istituto Ortopedico Rizzoli - Bologna, 1 Luglio 2013 Società Italiana di Chirurgia del Ginocchio,

Dettagli

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015

LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LUPUS 2015 Firenze, Hotel Londra 9 Ottobre 2015 LETTERA DEI PRESIDENTI Cari colleghi, è con grande piacere che vi invitiamo a partecipare al convegno LUPUS 2015 che si terrà a Firenze in data 09 aprile

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI

INFORMAZIONI GENERALI INFORMAZIONI GENERALI SEDE Rome Cavalieri - The Waldorf Astoria Hotels & Resorts - Via Cadlolo, 101-00136 Roma COME RAGGIUNGERLA IN MACCHINA: Autostrada A1 (da Firenze) - G.R.A. direzione Roma Salario,

Dettagli

DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA

DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA Convegno SIN - Sezione Umbria DIABETE E PROCREAZIONE PERUGIA 28-29 settembre 2012 RELATORI & MODERATORI Giuseppe Affronti Silvia Arnone Matteo Andrea Bonomo Milano Giancarlo Barboni Geremia Bolli Paolo

Dettagli

PATROCINI RICHIESTI FACULTY

PATROCINI RICHIESTI FACULTY 2 PATROCINI RICHIESTI Università degli Studi di Pavia Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo Pavia Ordine dei Medici di Pavia AIOM (Associazione Italiana Oncologia Medica) FACULTY FRANCESCO BENAZZO (Pavia)

Dettagli

CARDIOLOGIA E ARTE MILAN. 2 Dicembre. Sesto San Giovanni PROGRAMMA PRELIMINARE. Grand Hotel Barone di Sassj

CARDIOLOGIA E ARTE MILAN. 2 Dicembre. Sesto San Giovanni PROGRAMMA PRELIMINARE. Grand Hotel Barone di Sassj Sesto San Giovanni MILAN 2 Dicembre Grand Hotel Barone di Sassj PROGRAMMA PRELIMINARE PRESIDENTI A. S. Montenero IRCCS Multimedica Dipartimento di Cardiologia Sesto san Giovanni (MI) M. Santomauro Università

Dettagli

OBESITA. condizione caratterizzata da BMI maggiore di 30

OBESITA. condizione caratterizzata da BMI maggiore di 30 OBESITA condizione caratterizzata da BMI maggiore di 30 Obesità lieve (BMI tra 30 e 34,9) Obesità moderata (BMI tra 35 e 39,9) Obesità grave (BMI 40 e oltre) l obesità centrale, in cui il grasso si accumula

Dettagli

Aggiornamenti in Endocrinologia Clinica e Metabolismo

Aggiornamenti in Endocrinologia Clinica e Metabolismo ASSOCIAZIONE MEDICI ENDOCRINOLOGI Per la qualità clinica in Endocrinologia www.associazionemediciendocrinologi.it III Congresso Nazionale AME Programma preliminare Aggiornamenti in Endocrinologia Clinica

Dettagli

La Demenza 4 CONGRESSO REGIONALE AIP. Assistenza, Prevenzione, Terapia. Presidente: Dr. Paolo F. Putzu. Associazione Italiana Psicogeriatria

La Demenza 4 CONGRESSO REGIONALE AIP. Assistenza, Prevenzione, Terapia. Presidente: Dr. Paolo F. Putzu. Associazione Italiana Psicogeriatria 4 CONGRESSO REGIONALE AIP Associazione Italiana Psicogeriatria Foto di Alfredo Sirianni La Demenza Assistenza, Prevenzione, Terapia Presidente: Dr. Paolo F. Putzu Hotel Mediterraneo Cagliari 30 Settembre

Dettagli

NUOVE FRONTIERE IN NEUROGERIATRIA

NUOVE FRONTIERE IN NEUROGERIATRIA CONVEGNO NAZIONALE della Società Italiana di Neurogeriatria NUOVE FRONTIERE IN NEUROGERIATRIA 10-11 Dicembre 2015 - Visconti Palace Hotel, Roma programma CONSIGLIO DIRETTIVO S.I.Ne.G. 2014-2016 RELATORI

Dettagli

VIII UP-DATE. Malattie infiammatorie croniche intestinali: quando il bambino diventa adulto. Udine. Udine. in Gastroenterologia CORSO PRECONGRESSUALE

VIII UP-DATE. Malattie infiammatorie croniche intestinali: quando il bambino diventa adulto. Udine. Udine. in Gastroenterologia CORSO PRECONGRESSUALE VIII UP-DATE Presidente MAURIZIO ZILLI Udine in Gastroenterologia Specialisti del bambino e dell adulto a confronto Malattie infiammatorie croniche intestinali: quando il bambino diventa adulto CORSO PRECONGRESSUALE

Dettagli

XV Congresso Nazionale GIEC

XV Congresso Nazionale GIEC XV Congresso Nazionale GIEC Gruppo per l Intervento nelle Emergenze Cardiologiche Linee guida, Formazione, Continuità Assistenziale per la gestione del Paziente Cardiologico Critico Roma, 3-4 Novembre

Dettagli

Geriatria e Oncologia Tumori nella donna anziana

Geriatria e Oncologia Tumori nella donna anziana Convegno Nazionale Geriatria e Oncologia Tumori nella donna anziana Venezia Mestre 30 Settembre - 1 Ottobre 2011 NH Laguna Palace Presidente: Gianfranco Conati Con il patrocinio di: Società Italiana di

Dettagli

Diabete, Rene e Gravidanza PROGRAMMA

Diabete, Rene e Gravidanza PROGRAMMA Diabete, Rene e Gravidanza PROGRAMMA 12-13 Giugno 2015 Moderatori Relatori Mariano Agrusta Alessandra Bertolotto Stefano Bianchi Roberto Bigazzi Matteo Andrea Bonomo Maria Calabrese Angela Citernesi Ambrogio

Dettagli

CHIRURGIA BARIATRICA

CHIRURGIA BARIATRICA NICOLA BASSO GIANFRANCO SILECCHIA CHIRURGIA BARIATRICA 108 CONGRESSO DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI CHIRURGIA ROMA 15-18 OTTOBRE 2006 RELAZIONE BIENNALE COLLANA MONOGRAFICA DELLA SOCIETÀ ITALIANA DI CHIRURGIA

Dettagli

Day Surgery: il prima ed il dopo

Day Surgery: il prima ed il dopo S.I.C.A.D.S. Società Italiana di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery Tour EMILIA ROMAGNA 2008 Day Surgery: il prima ed il dopo Coordinatore Scientifico: Dott. Giuseppe Cassetti Reggio Emilia, 5 luglio

Dettagli

IL PROVIDER E L EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA Tutto quello che avreste voluto sapere, ma non avete mai osato chiedere

IL PROVIDER E L EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA Tutto quello che avreste voluto sapere, ma non avete mai osato chiedere Promosso da e Convegno IL PROVIDER E L EDUCAZIONE CONTINUA IN MEDICINA Tutto quello che avreste voluto sapere, ma non avete mai osato chiedere LECCE, 4-5 luglio 2014 Hotel Hilton Garden Inn PROGRAMMA PRELIMINARE

Dettagli

LA MODULARITÀ NELLE ARTROPROTESI

LA MODULARITÀ NELLE ARTROPROTESI CONGRESSO NAZIONALE Evento Patrocinato SIBOT Auditorium ex-abbazia San Salvatore Presidenti: Prof. Andrea Corvi Prof. Massimiliano Marcucci Cari Amici e Colleghi, è per noi motivo di grande soddisfazione

Dettagli

Nutrizione in oncologia: nuove prospettive nell adulto e nell età evolutiva

Nutrizione in oncologia: nuove prospettive nell adulto e nell età evolutiva XVIII Congresso SISA Società Italiana di Scienza dell Alimentazione Nutrizione in oncologia: nuove prospettive nell adulto e nell età evolutiva Scuola Superiore di Polizia RAZIONALE SCIENTIFICO Il convegno

Dettagli

contraccezione 17 18 Aprile 2015 Ròseo Hotel Leon D oro, Verona

contraccezione 17 18 Aprile 2015 Ròseo Hotel Leon D oro, Verona Infertilità, endometriosi e contraccezione Presidenti: L. Fedele, M. Franchi 17 18 Aprile 2015 Ròseo Hotel Leon D oro, Verona Elenco Relatori/Moderatori L. Benaglia Milano V. Bruni Firenze A. Cagnacci

Dettagli

19 gennaio 2008 Palazzo Ducale Lucca

19 gennaio 2008 Palazzo Ducale Lucca CONGRESSO 19 gennaio 2008 Palazzo Ducale Lucca RELATORI C O N G R E S S O Samantha Biale - Milano Nutrizionista e giornalista Ottavio Bosello - Verona Professore di Geriatria e Gerontologia nell Università

Dettagli

11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati. Malattia di Kawasaki

11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati. Malattia di Kawasaki 11 Settembre 2015 Ospedale Pediatrico Bambino Gesù Aula Salviati Malattia di Kawasaki Presentazione Il Gruppo di lavoro multidisciplinare nazionale impegnato nell elaborazione della revisione delle Linee

Dettagli

Congresso LUCI E OMBRE IN DIABETOLOGIA: DIABETE E OBESITÀ DIABETE GESTAZIONALE. Bologna. Aemilia Hotel

Congresso LUCI E OMBRE IN DIABETOLOGIA: DIABETE E OBESITÀ DIABETE GESTAZIONALE. Bologna. Aemilia Hotel Congresso Bologna LUCI E OMBRE IN DIABETOLOGIA: DIABETE E OBESITÀ Aemilia Hotel 21-22 ottobre 2011 COMITATO SCIENTIFICO CONSIGLIO DIRETTIVO REGIONALE AMD E SID AMD Adolfo Ciavarella (Presidente) Franco

Dettagli

Cari amici. Giuseppe Martorana

Cari amici. Giuseppe Martorana Cari amici è con grande piacere che vi presento il primo corso di HOLEP rivolto a tutti gli urologi interessati all apprendimento di questa importante metodica endoscopica. Si tratta di una tecnica molto

Dettagli

FAST TRACK SURGERY (verso un nuovo modello organizzativo) Il ruolo del Chirurgo, dell Anestesista e dell Infermiere

FAST TRACK SURGERY (verso un nuovo modello organizzativo) Il ruolo del Chirurgo, dell Anestesista e dell Infermiere 1^ GIORNATA NAZIONALE FIORENTINA DI AGGIORNAMENTO IN CHIRURGIA AMBULATORIALE E DAY SURGERY FAST TRACK SURGERY (verso un nuovo modello organizzativo) Il ruolo del Chirurgo, dell Anestesista e dell Infermiere

Dettagli

IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia

IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia IV Corso Nazionale Diagnosi e Terapia della Infertilità Involontaria di Coppia Presidente: G.B. La Sala Direttori: F. Capodanno, A. Nicoli, S. Palomba, M.T. Villani Reggio Emilia 22-23 Marzo 2013 Sede

Dettagli

Formazione residenziale a carattere regionale a cura della Area NC e Sezione Regionale Lombardia

Formazione residenziale a carattere regionale a cura della Area NC e Sezione Regionale Lombardia Formazione residenziale a carattere regionale a cura della Area NC e Sezione Regionale Lombardia NUTRIZIONE ARTIFICIALE IN OSPEDALE E SUL TERRITORIO: ATTUALITA CLINICHE E TECNICO-FARMACEUTICHE Milano,

Dettagli

Eco-Color Doppler TSA e Arterioso Arti Inferiori

Eco-Color Doppler TSA e Arterioso Arti Inferiori I Corso Eco-Color Doppler TSA e Arterioso Arti Inferiori Giovinazzo (BA), 5-8 febbraio 2014 Hotel President RAZIONALE La diagnostica vascolare è un momento formativo essenziale per gli specialisti che

Dettagli

OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA PROGRAMMA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA

OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA PROGRAMMA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA 3 CONGRESSO SEZIONE REGIONALE TRIVENETO SOCIETÀ ITALIANA DELL OBESITÀ OBESITÀ, NUTRIZIONE E STILI DI VITA TRENTO, 31 MARZO 2007 CENTRO SERVIZI CULTURALI SANTA CHIARA PROGRAMMA www.sio-triveneto.it Il sovrappeso

Dettagli

Quest anno a San Valentino innamorati del cervello STROKE 2013. conferenza nazionale sull ictus cerebrale. Firenze, FirenzeFiera Palazzo dei Congressi

Quest anno a San Valentino innamorati del cervello STROKE 2013. conferenza nazionale sull ictus cerebrale. Firenze, FirenzeFiera Palazzo dei Congressi 13/15 febbraio 2013 Quest anno a San Valentino innamorati del cervello STROKE 2013 conferenza nazionale sull ictus cerebrale Firenze, FirenzeFiera STROKE 2013 conferenza nazionale sull ictus cerebrale

Dettagli

Sommario Rassegna Stampa

Sommario Rassegna Stampa Sommario Rassegna Stampa Testata Data Titolo Pag. Rubrica Sicob Comunicati123.com 06/03/2014 CURA OBESITA': UN'ECCELLENZA DELL'OSPEDALE FATEBENEFRATELLI DI ERBA 2 Rubrica Alimentazione e salute 37 La Repubblica

Dettagli

Intestinale dalla fisiologia alla patologia

Intestinale dalla fisiologia alla patologia ilruolo delmicrobiota Intestinale dalla fisiologia alla patologia Con il supporto non condizionato di Bari, 13 Dicembre 2014 Sheraton Nicolaus Hotel CORSO INTERATTIVO ECM RAZIONALE SCIENTIFICO Negli ultimi

Dettagli

PAZIENTE CON OBESITA :

PAZIENTE CON OBESITA : PRESA IN CARICO DEL PAZIENTE CON OBESITA : ASPETTI OPERATIVI E DI INTEGRAZIONE Roma, 24 giugno 2011 PROGRAMMA PRELIMINARE SEGRETERIA SCIENTIFICA L.M. Donini - Sapienza Università di Roma A. Cotugno - ASL

Dettagli

DAY SURGERY IL GIORNO DOPO MONFALCONE. Programma S. I. C. A. D. S. T O U R F R I U L I V E N E Z I A G I U L I A 2 0 0 5.

DAY SURGERY IL GIORNO DOPO MONFALCONE. Programma S. I. C. A. D. S. T O U R F R I U L I V E N E Z I A G I U L I A 2 0 0 5. S. I. C. A. D. S. T O U R F R I U L I V E N E Z I A G I U L I A 2 0 0 5 Azienda per i servizi sanitari N 2 Isontina Società Italiana di Chirurgia Ambulatoriale e Day Surgery DAY SURGERY IL GIORNO DOPO

Dettagli

Dalla pianta all impiego appropriato dei fitoterapici

Dalla pianta all impiego appropriato dei fitoterapici CONGRESSO NAZIONALE: FARMACI NATURALI. ATTUALITÀ E PROSPETTIVE FUTURE Università degli Studi di Napoli Federico II - Dipartimento di Farmacologia Sperimentale Università degli Studi del Molise - Dipartimento

Dettagli

E CONTROLLO GLICEMICO

E CONTROLLO GLICEMICO Stazione Marittima Spring Event NUTRIZIONE E CONTROLLO GLICEMICO Responsabile Scientifico: Gianni Biolo Università degli Studi di Trieste PROGRAMMA Le fotografie su questo programma si riferiscono: in

Dettagli

ROBERTO VANELLI MARCO VIMERCATI ANTONINO ZAGRA FEDERICO ZAPPOLI

ROBERTO VANELLI MARCO VIMERCATI ANTONINO ZAGRA FEDERICO ZAPPOLI FACULTY 2 ROBERTO ASSIETTI (Milano) ANDREA BARBANERA (Alessandria) FRANCESCO BENAZZO (Pavia) STEFANO BORIANI (Bologna) VALENTINA CARETTI (Pavia) FABRIZIO CAVALLORO (Pavia) STEFANO CHIMIENTI (Pavia) FABRIZIO

Dettagli

APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA

APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA APPROCCIO PRATICO ALLA COPPIA infertile Direttore del Corso: Prof. Claudio Manna ROMA 11 Novembre 2011 Sede del Meeting: Clinica Villa Pia Via Folco Portinari 5 - ROMA Richiesti i crediti ECM Elenco Relatori

Dettagli

percorsi diagnostici e terapeutici da evitare nella gestione delle aritmie presidente del congresso Dr. Luigi Mancini

percorsi diagnostici e terapeutici da evitare nella gestione delle aritmie presidente del congresso Dr. Luigi Mancini Ospedale M. Sarcone Ospedale S. PAolo BAri CUORE MATTO percorsi diagnostici e terapeutici da evitare nella gestione delle aritmie MATTO presidente del congresso Dr. Luigi Mancini, 13-14 Gennaio 2012 Hotel

Dettagli

Pediatria. a Cefalù. 1-3 maggio 2015. Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita. Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA)

Pediatria. a Cefalù. 1-3 maggio 2015. Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita. Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA) Pediatria a Cefalù Presidenti: Giovanni Corsello, Salvatore Margherita 1-3 maggio 2015 Centro Congressi Villa dei Melograni Cefalù (PA) METODOLOGIA E OBIETTIVO DEL CORSO La metodologia didattica del Corso

Dettagli

STROKE 2013 XVII conferenza nazionale sull ictus cerebrale. Quest anno a San Valentino innamorati del cervello

STROKE 2013 XVII conferenza nazionale sull ictus cerebrale. Quest anno a San Valentino innamorati del cervello 13/15 febbraio 2013 Quest anno a San Valentino innamorati del cervello STROKE 2013 XVII conferenza nazionale sull ictus cerebrale Firenze, FirenzeFiera STROKE 2013 conferenza nazionale sull ictus cerebrale

Dettagli

DI DIALISI PERITONEALE DEL CADORE

DI DIALISI PERITONEALE DEL CADORE PRIMO CORSO DI DIALISI PERITONEALE DEL CADORE Pieve di Cadore, - Ottobre In copertina: L Antelao visto da San Vito di Cadore. PRIMO CORSO DI DIALISI PERITONEALE DEL CADORE Pieve di Cadore, - Ottobre Direttori

Dettagli

E se con l alimentazione non ce la facciamo ci puo aiutare la chirurgia nel bambino? F. De Peppo

E se con l alimentazione non ce la facciamo ci puo aiutare la chirurgia nel bambino? F. De Peppo E se con l alimentazione non ce la facciamo ci puo aiutare la chirurgia nel bambino? F. De Peppo ROMA 28-29 MARZO 2015 Dr. Francesco De Peppo UOS Chirurgia Pediatrica Palidoro Dipartimento Chirurgia -

Dettagli

SEGRETERIA SCIENTIFICA Lorenzo Pavesi Fondazione IRCCS Fondazione Maugeri, Pavia Paolo Pedrazzoli Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia

SEGRETERIA SCIENTIFICA Lorenzo Pavesi Fondazione IRCCS Fondazione Maugeri, Pavia Paolo Pedrazzoli Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia 2 SEGRETERIA SCIENTIFICA Lorenzo Pavesi Fondazione IRCCS Fondazione Maugeri, Pavia Paolo Pedrazzoli Fondazione IRCCS Policlinico San Matteo, Pavia Andrea Sagona Istituto Clinico Humanitas, Milano Adele

Dettagli

ECHO VALVE SURGERY. Terzo Congresso Nazionale 12/13 GIUGNO 2014. HOTEL ROYAL CONTINENTAL Napoli

ECHO VALVE SURGERY. Terzo Congresso Nazionale 12/13 GIUGNO 2014. HOTEL ROYAL CONTINENTAL Napoli Clinica Mediterranea struttura Ospedaliera con alta specialità del cuore accreditata ssn ECHO VALVE SURGERY Terzo Congresso Nazionale 12/13 GIUGNO 2014 HOTEL ROYAL CONTINENTAL Napoli Presidente: M. Librera

Dettagli

EFPA Italia Meeting 2011

EFPA Italia Meeting 2011 La Certificazione di Qualità per i Professionisti del Risparmio EFPA Italia Meeting 2011 La Certificazione EFPA come elemento qualificante e distintivo nella relazione con il cliente ATAHOTEL Expo Fiera

Dettagli

MILANO. FONDAZIONE OPERA SAN CAMILLO Casa di cura San Pio X. Presidente: F. Vicariotto Comitato scientifico:

MILANO. FONDAZIONE OPERA SAN CAMILLO Casa di cura San Pio X. Presidente: F. Vicariotto Comitato scientifico: Fondazione Alessandra Graziottin onlus PER LA CURA DEL DOLORE NELLA DONNA VI workshop Presidente: F. Vicariotto Comitato scientifico: F. De Seta, A. Graziottin, F. Murina 29 novembre 2013 Sede del Workshop:

Dettagli

CONGRESSO REGIONALE AMD

CONGRESSO REGIONALE AMD CONGRESSO REGIONALE AMD Trapani 11 e 12 Ottobre 2013 Sala Conferenze Hotel Crystal - Trapani Congresso Regionale AMD Il Congresso Regionale dell'associazione Medici Diabetologi sezione Sicilia, organizzato

Dettagli

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE

ASSOCIAZIONE ITALIANA CASE MANAGER. Il Case Management nella realtà che cambia. Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Organizza il VII CONGRESSO NAZIONALE Il Case Management nella realtà che cambia Firenze, 17-18 ottobre 2014 presso l Auditorium al Duomo www.associazioneitalianacasemanager.it info@associazioneitalianacasemanager.it

Dettagli

L AMENORREA 25/26 25/26. VIII Week-end Clinico. novembre 2005 roma. VIII Week-end Clinico. novembre 2005 roma PRESIDENTI: P.G. CROSIGNANI A.

L AMENORREA 25/26 25/26. VIII Week-end Clinico. novembre 2005 roma. VIII Week-end Clinico. novembre 2005 roma PRESIDENTI: P.G. CROSIGNANI A. Università Cattolica del Sacro Cuore - Roma Istituto di Clinica ostetricia e ginecologica Società Italiana della Riproduzione VIII Week-end Clinico Università Cattolica del Sacro Cuore - Roma Istituto

Dettagli

Update in Medicina Materno-Fetale

Update in Medicina Materno-Fetale Con il Patrocinio di Update in Medicina Materno-Fetale Starhotels Michelangelo - Firenze 20-21 novembre 2014 Presidente del Congresso: Presidente Onorario: Segreteria Scientifica: Federico Mecacci Giorgio

Dettagli

Con il patrocinio di RIABILITA.RE. Dalla terapia intensiva alla palestra: un nuovo percorso per il cardiopatico. Reggio Emilia

Con il patrocinio di RIABILITA.RE. Dalla terapia intensiva alla palestra: un nuovo percorso per il cardiopatico. Reggio Emilia Con il patrocinio di RIABILITA.RE 2013 Dalla terapia intensiva alla palestra: un nuovo percorso per il cardiopatico Reggio Emilia 15 Novembre 2013 Best Western Classic Hotel Faculty Romualdo Belardinelli,

Dettagli

Società Italiana di Diabetologia. SIE - Società Italiana di Endocrinologia. SIMI - Società Italiana di Medicina Interna CON L EGIDA DI AMD

Società Italiana di Diabetologia. SIE - Società Italiana di Endocrinologia. SIMI - Società Italiana di Medicina Interna CON L EGIDA DI AMD COL PATROCINIO DI Comune di Vigevano con il patrocinio dell Amministrazione Comunale Comune di Gambolò Comune di Mortara Comune di Garlasco Ordine dei Medici della Provincia di Pavia Società Italiana di

Dettagli

informazioni generali - SIA 2003 SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Emilio Abello, Dott. Marco Guelfi Clinica Montallegro Via Monte Zovetto, 28-16145 Genova

informazioni generali - SIA 2003 SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Emilio Abello, Dott. Marco Guelfi Clinica Montallegro Via Monte Zovetto, 28-16145 Genova SEGRETERIA SCIENTIFICA Dott. Emilio Abello, Dott. Marco Guelfi Clinica Montallegro Via Monte Zovetto, 28-16145 Genova Tel. 010. 35311 Fax 010. 3531397 e-mail: genova2003@kataweb.it SEGRETERIA ORGANIZZATIVA

Dettagli

Giornate Ginecologiche. Presidente Onorario: A. Volpe Presidente: A. Cagnacci CASTROCARO TERME

Giornate Ginecologiche. Presidente Onorario: A. Volpe Presidente: A. Cagnacci CASTROCARO TERME Giornate Ginecologiche Donna e dolore. Il sintomo che è malattia Presidente Onorario: A. Volpe Presidente: A. Cagnacci CASTROCARO TERME Grand Hotel delle Feste Padiglione delle feste - Via Roma, 2 - Castrocaro

Dettagli

VI CONGRESSO NAZIONALE ANIRCEF 29-31 MAGGIO 2014 ASTI

VI CONGRESSO NAZIONALE ANIRCEF 29-31 MAGGIO 2014 ASTI LE CEFALEE NEI CONTESTI SOCIALI VI CONGRESSO NAZIONALE ANIRCEF 29-31 MAGGIO 2014 ASTI Teatro Alfieri PRESIDENTE DEL CONGRESSO E PRESIDENTE ANIRCEF Marco Aguggia Direttore U.O. Neurologia e Unità Ictus,

Dettagli

GIORNATE DI AGGIORNAMENTO Linfodrenaggio e Medicina del Benessere

GIORNATE DI AGGIORNAMENTO Linfodrenaggio e Medicina del Benessere Con il patrocinio Facoltà di Scienze dell Educazione Motoria, Università degli Studi G. d Annunzio, Chieti-Pescara Corso di Laurea in Fisioterapia della Facoltà di Medicina e Chirurgia, Università degli

Dettagli

PREVENZIONE E TRATTAMENTO DELLA PERIMPLANTITE ATTRAVERSO PROTOCOLLI AFFIDABILI MARIO BERETTA PAOLO CASENTINI DENIS CECCHINATO SABATO 7 MAGGIO 2016

PREVENZIONE E TRATTAMENTO DELLA PERIMPLANTITE ATTRAVERSO PROTOCOLLI AFFIDABILI MARIO BERETTA PAOLO CASENTINI DENIS CECCHINATO SABATO 7 MAGGIO 2016 PREVENZIONE E TRATTAMENTO DELLA PERIMPLANTITE ATTRAVERSO PROTOCOLLI AFFIDABILI MARIO BERETTA PAOLO CASENTINI DENIS CECCHINATO SABATO 7 MAGGIO 2016 NOVOTEL FIRENZE NORD PROGRAMMA SCIENTIFICO Moderatore:

Dettagli

Scuola di Medicina e Chirurgia Insegnamento di Endocrinologia Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie Metaboliche

Scuola di Medicina e Chirurgia Insegnamento di Endocrinologia Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie Metaboliche Scuola di Medicina e Chirurgia Insegnamento di Endocrinologia Scuola di Specializzazione in Endocrinologia e Malattie Metaboliche - X Corso di Aggiornamento Permanente in Endocrinologia, Diabetologia e

Dettagli

Trapianto di rene e rischio cardiovascolare

Trapianto di rene e rischio cardiovascolare A.O. S. Camillo - Forlanini L.go Forlanini, 1 - Roma Vanvitelli (1653-1736) Rome, Tiber Wiev Trapianto di rene e rischio cardiovascolare Roma, 4-5 Novembre 2010 Presidente del Corso: Prof. Salvatore Di

Dettagli

PRESENTAZIONE RELATORI

PRESENTAZIONE RELATORI PRESENTAZIONE Il Congresso si propone di delineare l apprendimento delle più comuni patologie uro-andrologiche ed acquisizione dei percorsi diagnostico-terapeutici multidisciplinari per il Medico di Medicina

Dettagli

Highlights sul cancro del polmone. Con il Patrocinio Società Italiana Geriatri Ospedalieri

Highlights sul cancro del polmone. Con il Patrocinio Società Italiana Geriatri Ospedalieri 3 Corso Nazionale di O N C OG E R I A T R I A Highlights sul cancro del polmone Con il Patrocinio Società Italiana Geriatri Ospedalieri P R O G R A M M A Roma 8 Febbraio 2010 Aula Convegni - Biblioteca

Dettagli

INFORMAZIONI GENERALI CORSI TEORICI AVANZATI CONGRESSO NAZIONALE

INFORMAZIONI GENERALI CORSI TEORICI AVANZATI CONGRESSO NAZIONALE INFORMAZIONI GENERALI CORSI TEORICI AVANZATI CONGRESSO NAZIONALE I Corsi Avanzati ed il XXV Congresso Nazionale fanno parte integrante del Piano Formativo ECM 2015, presentato all Age.na.s. (Agenzia Nazionale

Dettagli

L ANCA. 5 Aggiornamento Ortopedico. Sabato 8 Giugno 2013. Hotel Holiday Inn Via Enrico Mattei, 25 Ravenna

L ANCA. 5 Aggiornamento Ortopedico. Sabato 8 Giugno 2013. Hotel Holiday Inn Via Enrico Mattei, 25 Ravenna Ospedale Privato San Francesco 5 Aggiornamento Ortopedico L ANCA Percorso diagnostico terapeutico nella patologia degenerativa dell anca: dal Medico di Medicina Generale al Riabilitatore ORDINE PROVINCIALE

Dettagli

XVI Congresso Nazionale

XVI Congresso Nazionale XVI Congresso Nazionale Obiettivo: riduzione del rischio cardiovascolare nello sport P R I M O A N N U N C I O Padova 12-14 Settembre 2013 Aula Magna del Bo Università degli Studi Consiglio Direttivo SIC

Dettagli

Convegno Nazionale delle Aziende Familiari 2014 Scheda di iscrizione

Convegno Nazionale delle Aziende Familiari 2014 Scheda di iscrizione 20 22 Novembre 2014 ROMA MAXXI Museo nazionale delle arti del XXI secolo Convegno Nazionale delle Aziende Familiari 2014 Scheda di iscrizione Si prega di compilare la scheda in ogni sua parte ed inviarla,

Dettagli

FIRENZE. X Corso di ginecologia dell infanzia e dell adolescenza 2012. 12/14 marzo 2012. 1 modulo 13/15 febbraio 2012. 2 modulo

FIRENZE. X Corso di ginecologia dell infanzia e dell adolescenza 2012. 12/14 marzo 2012. 1 modulo 13/15 febbraio 2012. 2 modulo X Corso di ginecologia dell infanzia e dell adolescenza 2012 Dall infanzia all adolescenza: traiettorie di crescita e di cura Direttore del Corso: V. Bruni FIRENZE 1 modulo 13/15 febbraio 2012 2 modulo

Dettagli