RX7101 RICEVITORE VIDEO MANUALE UTENTE

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "RX7101 RICEVITORE VIDEO MANUALE UTENTE"

Transcript

1 RX7101 RICEVITORE VIDEO MANUALE UTENTE Versione documento: 1.0 Data Aggiornamento: Settembre 2011 Lingua: Italiano

2 ATTENZIONE L'accesso e la programmazione del ricevitore video RX7101 è solamente possibile con il browser "Internet Explorer" fino a alla versione 8. Internet Explorer 9, Mozilla Firefox, Safari, etc.. non sono attualmente utilizzabili per accedere o modificare la programmazione del ricevitore. II

3 INDICE CONTENUTI 1. CONTENUTO DELLA CONFEZIONE RIEPILOGO DELLE OPERAZIONI IL RICEVITORE RX RX Vista frontale Led di stato Pulsante TALK Pulsante Cambio canale Uscita S-VIDEO Uscita BNC Uscita RCA Ingresso microfono RX Vista posteriore Ingresso 12V DC Pulsante Reset/Restore Morsettiera I/O Connettore di rete Ethernet COLLEGAMENTO DEL RICEVITORE VIDEO Procedura di accesione PRIMO ACCESSO AL RICEVITORE VIDEO Programmazione indirizzo IP del PC Installazione software per la ricerca dei dispositivi in rete Esecuzione di Installation Wizard Accesso al ricevitore video Configurazione indirizzo IP PROGRAMMAZIONE DEL RICEVITORE VIDEO ACCESSO ALLA HOME PAGE HOMEPAGE CONFIGURAZIONE Panoramica Sistema Sorgente video Modalità Elenco sorgenti video Lista Visualizzazione Sicurezza Rete I/O Registro di sistema Visualizza parametri Manutenzione Lingua 3-21 CARATTERISTICHE PRINCIPALI 3-22 Indice

4 1. CONTENUTO DELLA CONFEZIONE Alimentatore 12V DC Ricevitore video RX7101 CD Software + Manuale Morsettiera Guida installazione Garanzia 1-1

5 RIEPILOGO DELLE OPERAZIONI PASSI PER L'INSTALLAZIONE E LA PROGRAMMAZIONE DEL RICEVITORE VIDEO A) COLLEGAMENTO DEL DISPOSITIVO (Capitolo 2 - paragrafo 2.2) Collegamento del ricevitore RX7101 alla rete Ethernet Collegamento del ricevitore RX7101 al Televisore/Monitor Accensione del Ricevitrore Video C) PRIMO ACCESSO AL RICEVITORE VIDEO (Capitolo 2 - paragrafo 2.3) Programmazione indirizzo IP fisso del PC Installazione ed esecuzione di "Installation WIzard 2" Accesso al Ricevitore video Programmazione indirizzo IP fisso del Ricevitore video (es ) Utilizzare : Internet Explorer Digitare : ATTENZIONE Utilizzare unicamente "Internet Explorer" fino a alla versione 8. Altri Browser non sono attualmente supportati D) IMPOSTAZIONE DATA E ORA (Capitolo 3 - paragrafo 3.4.2) E) IMPOSTAZIONE PASSWORD DI SICUREZZA (Capitolo 3 - paragrafo 3.4.4) Definizione password amministratore F) DEFINIZIONE DELLE SORGENTI VIDEO (Capitolo 3 - paragrafo 3.4.3) Definizione della modalità di visualizzazione (Canale singolo, quadruplo, multiplo) Rilevazione delle sorgenti Video (Manuale/Automatica) Impostazione parametri per le sorgenti video selezionate (Nome, username password, protocollo, porte) ATTENZIONE Selezionare sempre protocollo UDP oppure TCP Aggiungere Sorgenti Video alla lista di visualizzazione I) DEFINIZIONE I/O (Capitolo 3 - paragrafo 3.4.7) Tipo di modulazione Video (NTSC o PAL) Configurazione uscite digitali 2-1

6 2.1 IL RICEVITORE RX RX VISTA FRONTALE LED DI STATO PRIORITA' DELLE SEGNALAZIONI La tabella sopra mostra la modalità di accensione dei led. Gli eventi con priorità 1 sono quelli con priorità più alta. In caso eventi contemporanei verrà solamente visualizzato l'evento con priorità più alta. 2-2

7 PULSANTE TALK Il pulsante TALK è riservato solamente alle comunicazioni Audio bidirezionali PULSANTE CAMBIO CANALE Il pulsante CAMBIO CANALE è utilizzabile solamente nelle sequenti modalità: Modalità canale multiplo - Schermo sequenziale Permette di far partire e interrompere la visualizzazione sequenziale delle telecamere Modalità canale multiplo- Schermo quadruplo Permette di far ciclare la visualizzazione delle telecamere nel seguente modo Quadro 4 telecamere -- > Telecamera 1 --> Telecamera 2 --> Telecamera >Telecamera 4 --> Quadro 4 telecamere USCITA S-VIDEO (Video) Permette la connessione di un cavo S-Video da collegare a Televisore o Monitor Trasporta il segnale video delle telecamere che verrà visualizzato su TV Monitor USCITA BNC (Video) Permette la connessione di un cavo coassiale (Video composito) da collegare a Televisore o Monitor Trasporta il segnale video delle telecamere che verrà visualizzato su TV Monitor USCITA RCA (Audio) Permette la connessione di un cavo Audio INGRESSO MICROFONO (Audio) Permette la connessione di un microfono (Riservato solamente alle comunicazioni Audio bidirezionali) 2-3

8 2.1.2 RX VISTA POSTERIORE INGRESSO 12V DC Collegare al trasformatore di alimentazione esterno fornito. Eseguire questa connessione come ultima operazione di installazione del ricevitrore video (dopo aver eseguito tutte le altre connessioni) PULSANTE DI RESET/RESTORE Il pulsante permette il RESET o il RESTORE delle condizioni di fabbrica RESET Premere brevemente il pulsante di Reset e rilasciarlo. RESTORE condizioni di fabbrica 1) Premere e mantenere premuto il pulsante 2) Attendere fino a quando entrambi i led sul frontale iniziano a lampeggiare velocemente (vedere tabella al paragrafo ) 3) Rilasciare il pulsante ATTENZIONE Al termine della procedura di RESTORE tutte le programmazioni presenti sul ricevitore saranno cancellate e riportate alle condizioni di fabbrica MORSETTIERA I/O 1 Ingresso alimentazione AC - 24V 2 Ingresso alimentazione AC - 24V 3 Uscita digitale 1 - Max 500mA 4 Uscita digitale 2 - Max 500mA 5 Uscita digitale 3 - Max 500mA 6 Uscita digitale 4 - Max 500mA 7 Uscita + alimentazione DC (12V-500mA) 8 Uscita - alimentazione DC (GND) 9 RS485-A 10 RS485-B 2-4

9 CONNETTORE DI RETE ETHERNET Permette la connessione alla rete Ethernet. Per la connessione deve essere utilizzato un cavo UTP Cat 5 con una lunghezza massima inferiore a 100 metri 2.2 COLLEGAMENTO DEL RICEVITORE ATTENZIONE Collegare la presa di alimentazione solo al termine del collegamento di tutte le altre parti. In questo modo verrà ridotto il rischio di shock elettrici. Il cavo di rete Ethernet (UTP cat 5E) deve avere una lunghezza massima inferiore a 100 metri. 2-5

10 2.2.1 PROCEDURA DI ACCENSIONE Spegnere tutte le periferiche prima di eseguire i collegamenti Quando tutto collegato accendere i dispositivi Accendere il ricevitore RX7101 Led rosso sul pannello frontale acceso Avvio del ricevitore Led rosso e verde accesi Al termine il ricevitore entra in Stand-by (Attesa dell'indirizzo IP) Indirizzo IP assegnato Led led verde lampeggiante (1 volta al secondo) NOTE Il ricevitore all'accensione ricerca immediatamente la rete Ethernet. Quando le rete non viene rilevata il processo di avvio viene interrotto Quando il led Verde è spento è necessario verificare la connessione di rete Ethernet Quando il ricevitore è correttamente avviato e connesso alla rete il led Verde lampeggia (1 volta al secondo) ad indicare che tutto è OK. 2-6

11 2.3 PRIMO ACCESSO AL RICEVITORE VIDEO PROGRAMMAZIONE INDIRIZZO IP DEL PC 1) Collegare il Computer allo switch di rete 2) Predisporre il computer in modalità a Indirizzo IP fisso (utilizzare un indirizzo IP sulla stessa classe delle telecamere connesse. Ad esempio : Cliccare su "Start" -- > "Pannello di Controllo" -- > "Rete e Connessioni Internet" --> "Connessioni di rete" Cliccare su "Connessione alla rete locale LAN" (con il pulsante destro del mouse) Cliccare su "Proprietà" Selezionare "Protocollo Internet TCP-IP" Cliccare su "Proprietà" Cliccare su "Utilizza il seguente indirizzo IP" Digitare Cliccare su "Subnet mask" Digitare Cliccare su "Gateway predefinito" Digitare (esempio) Cliccare su "OK" INSTALLAZIONE SOFTWARE PER LA RICERCA DEI DISPOSITIVI IN RETE Installare il software Installation Wizard 2 presente su CD fornito con il ricevitore. Lo potrete trovare nel CD nella seguente cartella : \Utility\installation wizard 2 Il file da installare si chiama : IW2_Setup.exe ESECUZIONE DI INSTALLATION WIZARD 2 Dopo l'installazione viene creata sul Desktop del computer la seguente icona Cliccare sull'icona per eseguire. Sullo schermo viene visualizzato Cliccare su "Next" per proseguire1 IDENTIFICAZIONE DELLE TELECAMERE SULLA RETE 2-7

12 Il software "Installation Wizard 2 " permette di rilevare tutti i dispositivi Vivotek presenti sulla rete. E' possibile identificare i dispositivi attraverso il numero seriale MAC (Es: MAC D ) chiaramente indicato sull'etichetta posta sul lato inferiore del ricevitore video ed anche sul contenitore di cartone dello stessa. Il codice MAC è un numero seriale univoco a 6 Byte (48bit) che identifica il sinfol,o dispositivo (Ricevitore, NVR, Telecamera). 2-8

13 2.3.4 ACCESSO AL RICEVITORE VIDEO Selezionare il dispositivo RX7101 (diventa di colore BLU) Doppio click sul dispositivo per accedere alla sua programmazione Sullo schermo viene visualizzato CONFIGURAZIONE INDIRIZZO IP Cliccare sulla voce Language Selezionare Italiano Cliccare sulla voce Rete Sullo schermo viene visualizzato Cliccare su "Usa indirizzo IP fisso" Digitare Cliccare su "Maschera sottorete" Digitare Cliccare su "Router predefinito" Digitare (esempio) Cliccare su "Salva" 2-9

14 3. PROGRAMMAZIONE DEL RICEVITORE 3.1 ACCESSO ALLA HOMEPAGE ATTENZIONE L'accesso e la programmazione del ricevitore video RX7101 è solamente possibile con il browser "Internet Explorer" fino a alla versione 8. Internet Explorer 9, Mozilla Firefox, Safari, etc.. non sono attualmente utilizzabili per accedere o modificare la programmazione del ricevitore. PASSWORD DI ACCESSO La programmazione di fabbrica del ricevitore RX7101 non prevede la richiesta di password per l'accesso. Si consiglia di definire immediatamente una password per la protezione del sistema. Una volta che la password amministratore è stata definita, per poter accedere alla programmazione del ricevitore occorrerà digitare username e password. Lo username amministratore è definito di fabbrica come "root" Perdita/recupero password Una volta definita la password amministratore, se la stessa viene dimenticata, l'unico modo per ripristinare l'accesso è il reset del ricevitore alle condizioni di fabbrica (con la relativa perdita di tutti i dati programmati) ACCESSO AL RICEVITORE RX7101 (autenticazione) Avviare il Browser Internet Explorer e digitare l'indirizzo del ricevitore Sullo schermo viene visualizzato: Digitare Nome utente Digitare Password Cliccare su OK per confermare ATTENZIONE Quando la password non è stata definita, questa videata non viene presentata e l'utente ha immediato accesso alla programmazione 3-1

15 3.2 HOMEPAGE Il ricevitore video RX7101 gestisce fino ad un massimo di 20 sorgenti video. Sono disponibili due differenti modalità di visualizzazione : Modalità a canale singolo Modalità a canale multiplo Questa modalità permette di visualizzare 4 canali contemporaneamente oppure fino a 20 canali sequenzialmente In modalità sequenziale è possibile regolare il tempo di permanenza del canale prima della visualizzazione del canale successivo. 3-2

16 3.3 CONFIGURAZIONE Comandi disponibili Panoramica Sorgenti video visualizzate Sistema Impostazione Data/ora Sorgente video Modalità video e selezione sorgenti Sicurezza Gestione password amministratore Rete Impostazione rete LAN Impostazione server I/O Impostazione uscita video + volume Impostazione canali di I/O Registro Sistema Lista operazioni eseguite Visualizza parametri Lista dei parametri di programmazione Manutenzione Comandi di manutenzione sistema, Riavvio, Ripristino, Aggiorn.Firmware Lingua Impostazione lingua messaggistica Version Versione firmware installata PANORAMICA Visualizzazione panoramica Sorgente Video Singola Visualizzazione panoramica Sorgente Video Multicanale 3-3

17 3.3.2 SISTEMA Parametri configurabili Sistema Nome host Ora del Sistema Nome da assegnare al ricevitore RX7101 Le opzioni disponibili sono le seguenti: Mantieni data e ora correnti Viene mantenuta la date e ora visualizzata Sincronizza con il computer Sincronizza la data e ora del ricevitore con quella del computer. 3-4

18 Manuale Per inserire manualmente data e ora nel formato [aaaa/mm/gg] e [hh:mm:ss]. Automatico Il protocollo data e ora di rete permette di sincronizzare data e ora controllando periodicamente un server NTP. Occorre assegnare l'indirizzo IP oppure il nome dominio del server NTP. Cliccare su SALVA per salvare la nuova configurazione di sistema SORGENTE VIDEO Questo ambiente consente di configurare le sorgenti video da visualizzare La videata è divisa nelle seguenti sezioni: Modalità, Elenco Sorgenti Video e Visualizza Elenco

19 MODALITA' Selezionare Modalità Singolo Canale, or Modalità a Canale Multiplo per la visualizzazione sul monitor/tv esterno La Modalità a Canale Multiplo può visualizzare 4 canali contemporaneamente "Schermo Quadruplo" oppure fino a 20 canali sequenzialmente "Schermo sequenziale" ELENCO SORGENTI VIDEO Per gestire l'elenco delle Sorgenti utilizzare i pulsanti "Rilevazione Automatica" oppure "Crea". RILEVAZIONE AUTOMATICA Permette la rilevazione di tutte le sorgenti video all''interno della stessa LAN Selezionare una delle sorgenti video e cliccare sul pulsante "Seleziona" per configurare la sorgente. 3-6

20 Digitare Nome Utente e Password della Sorgente video da configurare Digitare una descrizione per la sorgente video Selezionare lo Stream da utilizzare (Stream 1 o Stream 2) come sorgente Digitare Nome Utente e Password (se richiesto) Esistono 4 formati di streaming RTSP : Multicast, UDP, TCP e HTTP. Le funzioni Audio e Video possono essere selezionate indipendentemente Per utilizzare un proxy HTTP, e necessario configurarlo in ambiente RETE Cliccare su SALVA per salvare la nuova configurazione delle sorgenti video. 3-7

21 Cliccare su CHIUDI per chiudere la pagina Le sorgenti video selezionate verranno mostrate nella lista seguente: CREAZIONE MANUALE Compilare manualmente tutti i campi per la creazione della nuova sorgente video Cliccare su SALVA per salvare la nuova configurazione delle sorgenti video. 3-8

22 MODIFICA Selezionare la sorgente Video da modificare dalla lista Cliccare sul tasto MODIFICA per accedere all'ambiente di modifica della configurazione della sorgente video. Compilare manualmente i campi da modificare Cliccare su SALVA per salvare le modifiche alla configurazione delle sorgenti video. ELIMINA Selezionare la sorgente Video da eliminare dalla lista Cliccare sul tasto ELIMINA per cancellare la sorgente video INFORMAZIONI Selezionare la sorgente Video di cui si vogliono visualizzare le informazioni Cliccare sul tasto INFORMAZIONI per accedere alla pagina interessata 3-9

23 AGGIUNGERE ALLA LISTA DA VISUALIZZARE MODALITA' SINGOLO CANALE In modalità Singolo Canale è possibile selezionare solo una sorgente Video dalla lista e sarà possibile visualizzare solo un canale sullo schermo del Monitor/TV esterno Cliccare sul pulsante "AGGIUNGI AD ELENCO DI VISUALIZZAZIONE" per aggiungere sorgenti da visualizzare sullo schermo del Monitor/TV La risoluzione del video può essere programmata fino al valore D1 (720x576 pixel) Quando si cerca di aggiungere una seconda sorgente video sul display viene visualizzato il seguente messaggio di errore. Cliccare su SALVA per salvare la lista di sorgenti video da visualizzare. 3-10

24 MODALITA' SCHERMO QUADRUPLO In modalità Schermo Quadruplo è possibile selezionare fino a 4 sorgenti video dalla lista e sarà possibile visualizzare contemporaneamente 4 canali sullo schermo del Monitor/TV esterno La risoluzione massima di ogni singola sorgente video sarà limitata a CIF (352x288 pixel) Cliccare sul pulsante "AGGIUNGI AD ELENCO DI VISUALIZZAZIONE" per aggiungere sorgenti da visualizzare sullo schermo del Monitor/TV Quando si cerca di aggiungere più di 4 sorgenti video sul display viene visualizzato il seguente messaggio di errore. Cliccare su SALVA per salvare la lista di sorgenti video da visualizzare. 3-11

25 MODALITA' SCHERMO SEQUENZIALE In modalità Schermo Sequenziale è possibile selezionare fino a 20 sorgenti video dalla lista. Sullo schermo del Monitor/TV esterno verranno visualizzate in sequenza partendo dalla prima della lista (1, 2, , --- > 1, 2, 3...) La risoluzione del video può essere programmata fino al valore D1 (720x576 pixel) E' inoltre possibile programmare il periodo di commutazione canale (minimo 5 secondi) che corrisponde al tempo di permanenza di ogni singola sorgente video sullo schermo. Cliccare sul pulsante "AGGIUNGI AD ELENCO DI VISUALIZZAZIONE" per aggiungere sorgenti da visualizzare sullo schermo del Monitor/TV Quando si cerca di aggiungere più di 20 sorgenti video sul display viene visualizzato un messaggio di errore. Cliccare su SALVA per salvare la lista di sorgenti video da visualizzare. 3-12

26 3.3.4 SICUREZZA La pagina SICUREZZA permette di definire la Password Amministratore (root) I caratteri digitati non vengono visualizzati (compaiono degli asterischi) per motivi di sicurezza. Quando la password è stata definita, utilizzando Internet Explorer e digitando l'indirizzo del ricevitore video (es: ) sullo schermo viene visualizzato: Cliccare su SALVA per salvare la Password Amministratore 3-13

27 3.3.5 RETE Parametri configurabili LAN Ottieni indirizzo ip automaticamente Da utilizzarsi quando collegati ad una rete con un Server DHCP (server che genera automaticamente l'indirizzo IP al dispositivo che si connette) Usa indirizzo IP fisso Si definisce volontariamente l'indirizzo da assegnare al ricevitore video (per es ) ATTENZIONE Tutti gli indirizzi della rete devono essere univoci per evitare conflitti. Maschera sottorete Definisce la destinazione nella stessa sottorete Il valore di fabbrica è : (254 dispositivi) 3-14

28 Router predefinito Definisce il gateway da utilizzare per trasmettere le immagini video verso una differente sottorete (verso una rete esterna) DNS primario Definisce il DNS primario (Domain Name Server) cioè l'indirizzo del Server che provvederà a tradurre i nomi degli host in indirizzi IP DNS secondario Definisce il DNS secondario (Domain Name Server). Viene utilizzato come Backup del primo DNS server PPPoE Selezionare PPPoE quando viene utilizzata un interfaccia PPP (connessi direttamente ad una linea ADSL) Richiedere i dati al proprio ISP (Internet Service Provider) Nome Utente Nome utente per l'account PPPoE Password Password per l'account PPPoE Conferma Password Ripetere l'inserimento della Password per l'account PPPoE HTTP Porta HTTP Definisce la porta per l'accesso HTTP (solitamente porta 80) Quando viene definita una porta diversa dalla porta 80 (es. porta 8080) per accedere via WEB al ricevitore occorrerà specificare oltre all'indirizzo anche il valore della porta. Per esempio se l'indirizzo del ricevitore è e viene settata come porta HTTP la porta 8080 sulla barra degli indirizzi del browser occorrerà digitare al posto del solito : Impostazione Proxy HTTP Porta HTTP Quando la vostra rete richiede di configurare il Proxy HTTP inserire i valori richiesti negli appositi spazi ATTENZIONE L'inserimento di valori non corretti può causare il non corretto funzionamento dell'apparecchiatura, o la sua mancata risposta in rete. In caso di malfunzionamento o di perdita del dispositivo fare riferimento al Capitolo 2 per la procedura di Reset della configurazione. Cliccare su SALVA per salvare le impostazioni di rete 3-15

29 La configurazione consente di inviare un messaggio (contenente il log di sistema) al destinatario selezionato ogni volta che il ricevitore RX7101 viene riavviato Parametri configurabili Server primario Indirizzo Server Nome utente Password Indirizzo destinatario Indirizzo mittente Server secondario Backup del Server primario Nome o indirizzo IP da associare al Server per l'invio delle (es. out.alice.it o mbox.tecnoalarm.com) Nome utente reale per accedere all'account per la spedizione delle (es. mrossi) Password reale per accedere all'account per la spedizione delle (es. tecno2011) Indirizzo a cui verrà spedita la segnalazione (es. Indirizzo dell'nvr che esegue la spedizione (es. Cliccare su SALVA per salvare le impostazioni delle 3-16

30 3.3.7 I/O Uscita Video Tipo di modulazione video (modalità NTSC oppure PAL) Abilita modalità overscan Utilizzare solo quando l'immagine ripresa dalle telecamera non riempie completamente lo schermo. Lasciare disabilitata in tutti gli altri casi. Uscita Audio Permette la regolazione del volume di uscita Output digitale Il ricevitore Video supporta 4 output digitali che possono essere configurati per seguire l'output digitale della sorgente video (es. telecamera) Questa funzione è solo attiva in Modalità Singolo Canale o in Modalità Schermo Quadruplo. Non è disponibile in Modalità Schermo Sequenziale. Tastiera E' possibile collegare una tastiera al ricevitore video (per la movimentazione delle telecamere PTZ) utilizzando l'interfaccia RS485. Devono essere impostati i seguenti valori: Velocità Baud Velocità di trasmissione (da 110 a bit/sec) Bit di Dati Lunghezza del dato (da 5 a 8 bit) Bit di Stop Numero dei bit di stop (1 o 2) Bit di parità Tipo di parità (Nessuna, Pari o Dispari) Cliccare su SALVA per salvare le impostazioni 3-17

31 3.3.8 REGISTRO DI SISTEMA Il ricevitore video può inviare (come backup) il registro di sistema verso un server remoto. La comunicazione è compatibile con il protocollo tipo RFC Se disponete di un Server Linux esterno con il servizio "syslogd attivo, utilizzate l'opzione -r per abilitare la funzione di ricezione del log dal dispositivo remoto. In alternativa è possibile utilizzare qualunque software Windows compatibile con il protocollo RFC Abilitate l'opzione Abilita registrazione remota", quindi digitate "indirizzo IP" e"porta" del Server La sezione "Registro corrente" mostra il registro attuale. Il registro contiene informazioni relative alla configurazione e alla connessione all'avvio del dispositivo. Il registro viene sovrascritto quando giunge al termine. Se è stata programmata opportunamente la sezione (vedere paragrafo 3.4.6), il ricevitore video invierà una mail contenente il contenuto del registro ogni volta che il dispositivo si riavvia (accensione, reset) 3-18

32 3.3.9 VISUALIZZA PARAMETRI L'opzione "Visualizza Parametri" mostra l'intera lista di parametri di sistema attualmente impostati visualizzandoli in ordine alfabetico. In caso di richiesta di assistenza, fornire sempre al Centro di assistenza/riparazione la lista di parametri mostrata in questa pagina. 3-19

33 MANUTENZIONE Sono possibili 3 differenti azioni : Riavvia il sistema Il processo di spegnimento e di riaccensione del Ricevitore Video impiega da 1 a 2 minuti per il suo completamento. Il ricevitore viene riavviato. Impostazioni di fabbrica Permette di ripristinare i valori di fabbrica del ricevitore. Tutte le programmazioni e le modifiche eseguite alla configurazione di fabbrica verranno cancellate. Il ricevitore verrà riavviato. L'installatore dovrà reimpostare i parametri di rete. Aggiornamento firmware Permette l'aggiornamento del firmware del ricevitore. Il processo dura alcuni minuti per essere completato. ATTENZIONE Non spegnere o disalimentare il ricevitore video durante l'operazione di aggiornamento del software Procedura per l'aggiornamento del firmware 1. Scaricare il nuovo firmware dal sito VIVOTEK (oppure dal sito Tecnoalarm) verificando che corrisponda esattamente alla tipologia del dispositivo da aggiornare. Salvate il nuovo file (per esempio : RX7101-VVTK-0200a.flash.pkg) in una cartella 2. Cliccate su Sfoglia e selezionate il file appena scaricato. 3. Click su Aggiorna Il ricevitore video avvierà il processo di aggiornamento del firmware. Al termine del processo si riavvierà automaticamente. Le programmazioni esistenti non verranno cancellate. 3-20

34 LINGUA L'opzione "Lingua" permette di selezionare la lingua da utilizzare per l'interfaccia utente. Le lingue disponibili sono le seguenti: 3-21

35 CARATTERISTICHE PRINCIPALI L'RX7101 è un ricevitore video di rete (network). Permette di visualizzare su TV o su monitor fino ad un massimo di 20 telecamere di rete (telecamere IP Vivotek) nelle seguenti modalità: Telecamera singola Risoluzione video fino a D1 Modalità sequenziale (visualizzazione di una telecamera per un periodo da 1 a xx secondi) e sequenzialmente tutte le altre in modo ciclico. Modalità QUAD (visualizzazione contemporanea di 4 telecamere) Risoluzione video : CIF (4 telecamere) Decodifica formati MPEG-4 e MJPEG. Permette la visualizzazione di frame rate fino a 30 al secondo Decodifica Audio in formato GSM-AR o MPEG-4 AAC (volume regolabile) Fornisce 4 uscite digitali (max 500mA cadauna) per la connessione a sensori o allarmi esterni Supporta Tastiere/Joystick RS-485 per il controllo remoto delle telecamere PTZ (protocollo PELCO D) Alimentazione 12V DC (alimentatore incluso) Consumo massimo 6W 3-22

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso

Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE. IntellyGate Guida di installazione ed uso Guida di installazione ed uso per IntellyGate PASSI DA SEGUIRE PER L'INSTALLAZIONE Di seguito vengono riassunti i passi da seguire per installare l'intellygate. 1. Accedere alle pagine web di configurazione

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

HDSL640 ADSL USB Modem

HDSL640 ADSL USB Modem HDSL640 ADSL USB Modem Manuale Utente Contenuti CAPITOLO 1 1 INTRODUZIONE 1.1 Caratteristiche tecniche del Modem ADSL Hamlet HDSL640 1.2 Contenuto della confezione 1.3 LED frontali 1.4 Informazioni sul

Dettagli

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 )

TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) MANUALE UTENTE CP391 TELECAMERA IP DA ESTERNO con IR (cod. CP391 ) 1. Installazione 1.1 Collegamento Prima di effettuare qualsiasi operazione assicurarsi che tutti i dispositivi siano scollegati dall alimentazione.

Dettagli

Manuale imagic. Manuale Utente imagic

Manuale imagic. Manuale Utente imagic Manuale Utente imagic 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5 3.2 Wizard...

Dettagli

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP.

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. MANUALE ISTRUZIONI IM471-I v0.2 EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. Transmission Control

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

Div. : Descrizione - Tipologia Apparati o servizi Data / rev. Uso. Area Tecnica Manuale configurazione - Linksys E1000 11-07-2011 / 01 Pubblico

Div. : Descrizione - Tipologia Apparati o servizi Data / rev. Uso. Area Tecnica Manuale configurazione - Linksys E1000 11-07-2011 / 01 Pubblico LINKSYS E1000 Il Linksys E1000 consente di accedere a Internet mediante una connessione wireless o attraverso una delle quattro porte commutate. È anche possibile utilizzare il router per condividere risorse,

Dettagli

Guida all'installazione del software

Guida all'installazione del software Guida all'installazione del software Il manuale spiega come installare il software con una connessione USB o di rete. La connessione di rete non è disponibile per i modelli SP 200/200S/203S/203SF/204SF.

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

GFX404N GFX422N GFX808N

GFX404N GFX422N GFX808N GFX404N GFX422N GFX808N GATEWAY VOIP A 4 E 8 PORTE MANUALE D INSTALLAZIONE Connessioni fisiche GFX4xxN/GFX8xxN CONNESSIONI FISICHE GATEWAY GFX404N\GFX422N Eseguire i collegamenti hardware in base allo

Dettagli

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GLOBAL IP G300 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL G300...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...7 Accesso

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET E DELLA POSTA ELETTRONICA V2.2 PROCEDURA DI ATTIVAZIONE DEL SERVIZIO INTERNET Sono di seguito riportate le istruzioni necessarie per l attivazione del servizio.

Dettagli

Videoregistratori ETVision

Videoregistratori ETVision Guida Rapida Videoregistratori ETVision Guida di riferimento per i modelli: DARKxxLIGHT, DARKxxHYBRID, DARKxxHYBRID-PRO, DARK16NVR, NVR/DVR da RACK INDICE 1. Collegamenti-Uscite pag.3 2. Panoramica del

Dettagli

RX3041. Guida all installazione rapida

RX3041. Guida all installazione rapida RX3041 Guida all installazione rapida 1 Introduzione Congratulazioni per l acquisto del Router ASUS RX3041. Questo router è un prodotto di routing Internet d alta qualità ed affidabile, che consente a

Dettagli

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione

Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione Utilizzo del modem DC-213/214 con i router wireless Guida all installazione La presente guida illustra le situazioni più comuni per l installazione del modem ethernet sui router wireless Sitecom. Configurazione

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE ALLNET ALL7950 Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL TELEFONO ALL7950...3

Dettagli

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map

Server E-Map. Installazione del Server E-Map. Finestra del Server E-Map Manuale d uso per i programmi VS Server E-Map Con E-Map Server, si possono creare mappe elettroniche per le telecamere ed i dispositivi I/O collegati a GV-Video Server. Usando il browser web, si possono

Dettagli

GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 GRANDSTREAM BUDGE TONE-100 IP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL BUDGE TONE-100...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

Guida di installazione rapida

Guida di installazione rapida Guida di installazione rapida Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo (Bergamo) http://www.comelitgroup.com e-mail : commerciale.italia@comelit.it Image MODELLO Descrizione Componenti della confezione

Dettagli

VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE

VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE VIDEOCAMERA DI RETE SFERICA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE Vi preghiamo di leggere queste istruzioni attentamente prima di del funzionamento e conservatele come riferimento futuro. 1. PANORAMICA 1.1

Dettagli

Guida di installazione rapida

Guida di installazione rapida Guida di installazione rapida Via Don Arrigoni, 5 24020 Rovetta S. Lorenzo (Bergamo) http://www.comelitgroup.com e-mail : commerciale.italia@comelit.it Immagine MODELLO Descrizione IPCAM742A Telecamera

Dettagli

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP WLAN660 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP IP PHONE Wi-Fi VoIP 660 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL WLAN660...3

Dettagli

Manuale per l utente di Ethernet

Manuale per l utente di Ethernet Manuale per l utente di Ethernet Indice 1. Nome della scheda dell interfaccia & stampante disponibile... 2 2. Specifiche... 3 3. Modalità d installazione... 4 4. Configurazione della scheda dell interfaccia

Dettagli

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE

1. BENVENUTI CARATTERISTICHE 1. BENVENUTI NB CARATTERISTICHE FUNZIONI AVANZATE 1.2 CONTENUTO CONFEZIONE 1.3 VISTE PRODOTTO VISTA FRONTALE PANNELLO POSTERIORE (vedi 2.5.5) PULSANTE RESET: 1.4 REQUISITI DI SISTEMA PC NB 1.5 ISTRUZIONI

Dettagli

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 ALLNET ALL7950 SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL ALL7950...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...6

Dettagli

BENQ_ESG103QG_I.book Page i Tuesday, July 30, 2002 9:03 PM. Sommario

BENQ_ESG103QG_I.book Page i Tuesday, July 30, 2002 9:03 PM. Sommario BENQ_ESG103QG_I.book Page i Tuesday, July 30, 2002 9:03 PM Sommario Presentazione dei Router a larga banda ESG103/ESG104..................... 1 Requisiti minimi di sistema..............................................

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-504T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola

inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola Guida rapida Magic Home Magic Home Plus ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

TEC2000. TELECAMERA DI RETE VGA (640x480) GUIDA ALL'INSTALLAZIONE

TEC2000. TELECAMERA DI RETE VGA (640x480) GUIDA ALL'INSTALLAZIONE TEC2000 TELECAMERA DI RETE VGA (640x480) GUIDA ALL'INSTALLAZIONE Versione documento: 1.0 Data Aggiornamento: Luglio 2009 Lingua: Italiano PRIMA DI UTILIZZARE IL PRODOTTO Attenzione - L'uso di dispositivi

Dettagli

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp)

ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) ADSL Router :: Ericsson B-Connect (HM220dp) 1. Introduzione www.ericsson.com L Ericsson B-Connect HM220dp è un dispositivo di connessione ADSL che può essere configurato come Modem oppure come Router ADSL.

Dettagli

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e

MC-link Spa. Pannello frontale del Vigor2700e. Installazione hardware del Vigor2700e MC-link Spa Pannello frontale del Vigor2700e Installazione hardware del Vigor2700e Questa sezione illustrerà come installare il router attraverso i vari collegamenti hardware e come configurarlo attraverso

Dettagli

Attivazione della connessione PPTP ADSL

Attivazione della connessione PPTP ADSL Attivazione della connessione PPTP ADSL MC-link HELP DESK ADSL Tel. 06 41892434 INSTALLAZIONE DEL MODEM ADSL Prima di tutto bisogna controllare che sia disponibile tutto quello che serve per eseguire l'installazione.

Dettagli

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1

Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 PV_0001 Rev. A Pronti via! ETHERNET NS - CJ1 Pronti via! "Pronti... via!" è una raccolta di informazioni interattive, che permette una consultazione rapida delle principali informazioni necessarie all'utilizzo

Dettagli

VIDEOSERVER IP MANUALE UTENTE

VIDEOSERVER IP MANUALE UTENTE VIDEOSERVER IP PER KONNEXION MANUALE UTENTE COD. KNX-4IPV VIDEOSERVER IP 4 CANALI MANUALE UTENTE PAGINA 1 Contenuto della confezione Prima di installare il videoserver si prega di verificare che la confezione

Dettagli

Capitolo 2 Risoluzione di problemi

Capitolo 2 Risoluzione di problemi Capitolo 2 Risoluzione di problemi Questo capitolo fornisce informazioni per risolvere eventuali problemi del modem router ADSL wireless. Dopo la descrizione di ogni problema, vengono fornite istruzioni

Dettagli

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

Quick Guide imagic. ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

TSP7000 INSTALLAZIONE DEL SISTEMA. - Max 3 TSP7000 - SISTEMA VIDEO INTEGRATO. Versione documento: 3.0 Data Aggiornamento: Giugno 2010

TSP7000 INSTALLAZIONE DEL SISTEMA. - Max 3 TSP7000 - SISTEMA VIDEO INTEGRATO. Versione documento: 3.0 Data Aggiornamento: Giugno 2010 SISTEMA VIDEO INTEGRATO TSP7000 SISTEMA VIDEO INTEGRATO Versione documento: 3.0 Data Aggiornamento: Giugno 2010 Lingua: Italiano INSTALLAZIONE DEL SISTEMA - Max 3 TSP7000 - PRIMA DI UTILIZZARE IL PRODOTTO

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio BIPAC-5100S Router ADSL Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100S ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili), vedere il manuale

Dettagli

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link

MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link MC-link Spa Collegamento e configurazione del router Vigor2800i per l accesso ad MC-link Pannello frontale del Vigor2800i Installazione hardware del Vigor2800i Questa sezione illustrerà come installare

Dettagli

Configurazione di base DM111P

Configurazione di base DM111P Configurazione di base DM111P La seguente procedura permette di configurare il Vostro modem per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Verifica delle impostazioni di Internet Explorer

Dettagli

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE GFX404 GFX440 GFX422 GATEWAY VOIP A 4 PORTE GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GATEWAY VOIP A 8 PORTE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Connessioni fisiche Gateway GXF4xx/GFX8xx CONNESSIONI FISICHE GATEWAY A 4 PORTE.

Dettagli

SIP PHONE Perfectone IP301 Manuale Operativo PHONE IP301 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIP PHONE Perfectone IP301 Manuale Operativo PHONE IP301 GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 PHONE IP301 GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DELL IP301...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL APPARATO...8 Accesso all IP

Dettagli

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio BIPAC-5100 / 5100W Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100 / 5100W ADSL Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili),

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server

Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server Utilizzo dell'unità Cisco UC 320W con Windows Small Business Server In questo documento viene mostrato come distribuire l'unità Cisco UC 320W in un ambiente Windows Small Business Server. Sommario In questo

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

CONFIGURAZIONE DI RETE

CONFIGURAZIONE DI RETE CONFIGURAZIONE DI RETE WINDOWS 7 : Windows 7 è predisposto per l'acquisizione automatica dell'indirizzo IP da router per la connessione Internet. Se sul tuo PC è presente una scheda di rete LAN, per navigare

Dettagli

Guida alla configurazione

Guida alla configurazione NovaSun Log Guida alla configurazione Revisione 3.1 28/06/2010 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 1 di 16 Partita IVA / Codice Fiscale: 03034090542 pag. 2 di 16 Contenuti Il presente documento

Dettagli

Guida all'installazione del video server

Guida all'installazione del video server Pagina 33 Guida all'installazione del video server Nella presente guida all installazione vengono fornite le istruzioni per installare il video server in rete. Queste istruzioni si applicano ai modelli

Dettagli

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon ata GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon ATA Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE BREVE DESCRIZIONE DEL FRITZ!Box Fon ata...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE

LINKSYS PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE LINKSYS PAP2 Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE ATA Linksys PAP2 Guida all Installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...3 ACCESSO ALL APPARATO...4

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIP PHONE D-LINK DPH-140S Guida all installazione Rev1-0 pag.2 INDICE SERVIZIO EUTELIAVOIP...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL DPH-140S...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido BiGuard 2 Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness Guida di avvio rapido Gateway di protezione per casa e ufficio BiGuard 2 ibusiness Introduzione BiGuard 2 è un dispositivo di commutazione

Dettagli

Manuale utente Magic Home e Magic Home Plus. Magic Home. Magic Home Plus. Edizione 1.0

Manuale utente Magic Home e Magic Home Plus. Magic Home. Magic Home Plus. Edizione 1.0 Manuale Utente Magic Home Magic Home Plus Edizione 1.0 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2

1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 APPLIANCE FAX F90 Quick start guide Rev 1.2 1. Panoramica Prodotto... 2 1.1 Sezione Anteriore... 2 1.2 Sezione Posteriore... 2 2. Messa in opera... 3 2.1 Connessione dell apparato... 3 2.2 Primo accesso

Dettagli

Configurazione router VoIP TeleTu P.RG A4101N

Configurazione router VoIP TeleTu P.RG A4101N Questo documento ti guiderà nella configurazione e nei collegamenti da effettuare, per iniziare da subito a navigare, telefonare e risparmiare con il nuovo router VoIP TeleTu! Contenuto della confezione

Dettagli

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE

D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 D-LINK DPH-140S SIP PHONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL DPH-140S...3 COLLEGAMENTO FISICO APPARATO...4 ACCESSO ALL'APPARATO...6

Dettagli

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.

Smart Guide ITALIANO. Versione: 3.2.5. netrd. etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart. Smart Guide netrd ITALIANO Versione: 3.2.5 netrd è commercializzato da etstart srl via Austria, 23/D - 35127 Padova (PD), Italy - info@etstart.it - www.etstart.it 1 1 Descrizione Prodotto INDICE 1.1 Informazioni

Dettagli

Mistral Lan Router ISDN

Mistral Lan Router ISDN Mistral Lan Router ISDN with 4 Fast Ethernet ports + BroadBand Interface Guida Rapida V1.0 A02-RI/G1 (Settembre 2003) Questo manuale è inteso come una guida rapida, pertanto per ulteriori dettagli sulla

Dettagli

APERTURA DELLA CONFEZIONE DI IPCAM SECURE300R

APERTURA DELLA CONFEZIONE DI IPCAM SECURE300R Simbolo per la raccolta differenziata nei paesi europei Il simbolo indica che questo prodotto si può raccogliere separatamente. Quanto segue si applica soltanto agli utenti dei paesi europei: Questo prodotto

Dettagli

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP

SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE EUTELIAVOIP SIP-Phone 302 Guida alla Configurazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE SCOPO...3 COME ACCEDERE ALLA CONFIGURAZIONE...3 Accesso all IP Phone quando il

Dettagli

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio Billion BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Per istruzioni più dettagliate sul

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

Configurazione di base DG834

Configurazione di base DG834 Configurazione di base DG834 Data di creazione: 06 marzo 2007. La seguente procedura permette di configurare il Vostro router per accedere ad Internet. Vengono descritti i seguenti passaggi: 1. Procedura

Dettagli

Linksys PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE

Linksys PAP2. Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE pag.1 Linksys PAP2 Adattatore Telefonico Analogico GUIDA ALL INSTALLAZIONE Release 2.0.12 (LS) pag.2 INDICE SERVIZIO VOIP SKYPHO...3 COMPONENTI PRESENTI NELLA SCATOLA DEL Linksys PAP2...3 COLLEGAMENTO

Dettagli

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0

FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE. Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 FRITZ!Box Fon WLAN 7050 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Fritz!Box Fon WLAN 7050 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL FRITZ!Box Fon WLAN 7050...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL FRITZ!Box

Dettagli

LocationFree Player. Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) 2-671-880-71(1)

LocationFree Player. Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) 2-671-880-71(1) 2-671-880-71(1) LocationFree Player Guida all impostazione e all utilizzo del sistema PSP (PlayStation Portable) Questo manuale contiene le istruzioni per configurare l Unità Base LocationFree per l uso

Dettagli

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS Guida all'installazione rapida DN-70591 INTRODUZIONE DN-70591 è un dispositivo combinato wireless/cablato progettato in modo specifico per i requisiti di rete

Dettagli

Max Configurator v1.0

Max Configurator v1.0 NUMERO 41 SNC Max Configurator v1.0 Manuale Utente Numero 41 17/11/2009 Copyright Sommario Presentazione... 3 Descrizione Generale... 3 1 Installazione... 4 1.1 Requisiti minimi di sistema... 4 1.2 Procedura

Dettagli

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1

Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 BUDDY DVR by Videoregistratore Digitale 4 Canali 25 ips @ D1 Guida Rapida di Installazione ITA V. 1.0-201311 1 SOMMARIO Guida Rapida di Installazione 1. Log-In al DVR Introduzione alle principali funzioni...3

Dettagli

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione

WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione WEBTX 01/02/04 / TIP5012 Manuale Installazione & Programmazione SICURIT Alarmitalia S.p.a. Via Gadames 91 - MILANO (Italy) Tel. (02) 38070.1 (ISDN) Fax (02) 3088067 http://www.sicurit.it E-mail: info@sicurit.it

Dettagli

JD-3 HD. Manuale d Uso

JD-3 HD. Manuale d Uso JEPSSEN JD-3 HD Manuale d Uso jepssen.com 2012 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3 Telecomando

Dettagli

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno)

ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) ATTENZIONE Prima di collegare l alimentazione inserire la SD CARD che si trova dentro alla scatola (vedi istruzioni all interno) Importante Per una corretta installazione del prodotto è necessario seguire

Dettagli

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02

JD-6 4K. Manuale d Uso. jepssen.com 02 JD-6 4K Manuale d Uso jepssen.com 02 jepssen.com 2015 Jepssen. All rights reserved. Indice Introduzione 04 1.1 Installazione 05 Guida Rapida 07 2.1 Pulsanti Funzione 08 2.2 Avvio e Spegnimento 08 2.3

Dettagli

Videoregistratori Serie DX

Videoregistratori Serie DX Pagina:1 DVR per telecamere AHD, analogiche, IP Manuale programma CMS Come installare e utilizzare il programma client per i DVR Pagina:2 Contenuto del manuale In questo manuale viene descritto come installare

Dettagli

Avvertenza prima dell installazione

Avvertenza prima dell installazione Avvertenza prima dell installazione Spegnere immediatamente la videocamera di rete se questa presenta fumo o un odore insolito. Non collocare la telecamera di rete vicino a sorgenti di calore come televisori

Dettagli

Android per. DVR Kapta. gdmss

Android per. DVR Kapta. gdmss Android per DVR Kapta gdmss 1 Indice 1 INFORMAZIONE.3 1.2 Caratteristiche... 3 1.3 Requisiti... 3 2 INSTALLAZIONE DEL SOFTWARE... 4 3 DVR SETUP... 9 3.1 Encode... 9 3.2 Utenti... 9 3.3 Configurazione di

Dettagli

Manuale utente imagic e imagic Plus. Manuale Utente. imagic. imagic Plus

Manuale utente imagic e imagic Plus. Manuale Utente. imagic. imagic Plus Manuale Utente imagic imagic Plus 0 INDICE Introduzione... 2 Contenuto della scatola... 3 Capitolo 1 Procedura di accensione... 4 Capitolo 2 Procedura di configurazione... 5 2.1 Individuazione IP... 5

Dettagli

Manuale di configurazione CONNECT GW

Manuale di configurazione CONNECT GW Modulo gateway FA00386-IT B A 2 10 Manuale di configurazione CONNECT GW INFORMAZIONI GENERALI Per connettere una o più automazioni al portale CAME Cloud o ad una rete locale dedicata e rendere possibile

Dettagli

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica

Manuale configurazione rete, accesso internet a tempo e posta elettronica accesso internet a tempo e posta elettronica Indice 1. REQUISITI NECESSARI -------------------------------------------------------------------------- 4 1.1. PREDISPORRE I COLLEGAMENTI --------------------------------------------------------------------

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Billion BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il 802.11g Router Firewall ADSL VPN, vedere

Dettagli

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP)

CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) CONFIGURAZIONE DELLA CONNESSIONE DI RETE WIRELESS IULM_WEB (XP) Di seguito le procedure per la configurazione con Windows XP SP2 e Internet Explorer 6. Le schermate potrebbero leggermente differire in

Dettagli

Configurazione client in ambiente Windows XP

Configurazione client in ambiente Windows XP Configurazione client in ambiente Windows XP Il sistema operativo deve essere aggiornato con il Service Pack 2, che contiene anche l aggiornamento del programma di gestione delle connessioni remote. Visualizzare

Dettagli

VIDEOCAMERA DI RETE PER SORVEGLIANZA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE

VIDEOCAMERA DI RETE PER SORVEGLIANZA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE VIDEOCAMERA DI RETE PER SORVEGLIANZA AVANZATA GUIDA ALL'INSTALLAZIONE Vi preghiamo di leggere queste istruzioni attentamente prima di del funzionamento e conservatele come riferimento futuro. 1. 1. PANORAMICA

Dettagli

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS

RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS RIPETITORE WIRELESS N 300MBPS Guida rapida all'installazione DN-70181 Introduzione: DN-70181 e un ripetitore Wi-Fi con una combinazione dispositivo di connessione di rete cablato/wireless progettato specificamente

Dettagli

Software centralizzazione per DVR

Software centralizzazione per DVR Software centralizzazione per DVR Manuale installazione ed uso 2 INTRODUZIONE Il PSS (Pro Surveillance System) è un software per PC utilizzato per gestire DVR e/o telecamere serie VKD. Tramite esso è possibile

Dettagli

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT)

PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PROCEDURA DI INSTALLAZIONE DRIVER WINDOWS 8 (32 O 64 BIT) PREMESSA: Per installare i driver corretti è necessario sapere se il tipo di sistema operativo utilizzato è a 32 bit o 64 bit. Qualora non si conosca

Dettagli