Etichette elettroniche RFID 13,56 Mhz ISO 15693

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Etichette elettroniche RFID 13,56 Mhz ISO 15693"

Transcript

1 Etichette elettroniche RFID 13,56 Mhz ISO Le etichette elettroniche RFID sono studiate appositamente per l applicazione su volumi. Lo standard trasmissivo a 13,56 Mhz ISO15693 rappresenta ormai la scelta condivisa a livello mondiale per il settore bibliotecario. Il prodotto è consegnato in rullo con la possibilità di essere sovrastampato con normali stampanti termiche eventualmente dotate di lettore/scrittore RFID. La colla utilizzata è a fissaggio progressivo. Standard trasmissivo RFID Chip RFID Dimensioni Materiale antenna Memoria Ritenzione del dato Sovrastampa 13,56 Mhz ISO HF Philips I-Code SLI 50x82 mm o 47x47 mm Alluminio Passiva tramite induzione 1024 bit con riscrivibile cicli di scrittura + ID univoco a 64 bit Maggiore di 10 anni Possibile in modalità trasferimento termico LB-10 LB-10-B Etichetta elettronica 13,56 Mhz ISO dimensioni 50x82 mm Etichetta elettronica 13,56 Mhz ISO dimensioni 47x47 mm

2 Postazione RFID 0,8 W assistita da operatore La postazione assistita RFID permette il riconoscimento dei volumi e materiale multimediale tramite operatore. L apparato è collegato al PC di gestione tramite interfaccia RS232. L antenna è facilmente posizionabile grazie alla struttura sottile. Standard trasmissivo RFID 13,56 Mhz ISO ISO Modalità di rilevamento Anticollisione rilevamento multiplo protocollo FEIG Rilevamento Su volumi e CDRom/DVD Struttura PVC Altezza rilevamento Circa 30 cm Potenza RF 0.8 W Collegamento RS232/USB 220 Volt con alimentatore esterno 12 Volt PSTF-08-RS Stazione RFID Desk collegamento seriale RS232/USB con antenna e alimentatore

3 Postazione RFID USB 0,5 W assistita da operatore La postazione assistita RFID permette il riconoscimento dei volumi e materiale multimediale tramite operatore. L apparato è collegato al PC di gestione tramite la porta USB dalla quale prende anche alimentazione. L antenna è facilmente posizionabile grazie alla struttura sottile. Standard trasmissivo RFID 13,56 Mhz ISO ISO Modalità di rilevamento Anticollisione rilevamento multiplo protocollo FEIG Rilevamento Su volumi e CDRom/DVD Struttura PVC Altezza rilevamento Circa 25 cm Potenza RF 0.5 W Collegamento USB Diretta da porta USB PSTF-05-USB Stazione RFID Desk 0,5 W collegamento seriale USB la postazione Staff RFID è costruita con materiale ecologico MDF riciclabile e verniciate con prodotti eco compatibili.

4 Stazione di autoprestito RFID La stazione di autoprestito rappresenta la massima espressione del servizio gestito tramite tecnologia RFID. L utente può effettuare in totale autonomia e libertà i prestiti e resi di volumi e materiale multimediale ottimizzando il suo tempo e le risorse della biblioteca. La funzione di antitaccheggio è gestita automaticamente e verrà rilasciata una ricevuta ad ogni operazione. L utilizzo è semplificato dal monitor comandato con il tocco della mano. Standard trasmissivo RFID 13,56 Mhz ISO Immissione comandi Tramite Touch Screen 15 Stampante di scontrini Inclusa Apparato RFID + antenna Incluso protocollo FEIG Posizionamento Desk Sistema operative Windows XP Linux Collegamento Lan Ethernet o Wireless opzionale STA-01 Stazione di autoprestito RFID Desk completa di Monitor Touch 15 e stampante

5 Varco Antitaccheggio RFID Plexiglass I varchi Antitaccheggio RFID in Plexiglass permettono il rilevamento della funzione antitaccheggio con etichette elettroniche operanti a 13,56 Mhz. L alta efficienza e la versatilità di questi elementi consentono di eludere e fronteggiare il problema dei furti nelle biblioteche. L elegante struttura in plexiglass è studiata per risaltare su particolari ambienti architettonici. La nuova tecnologia RF con inversione ciclica della fase (brevetto IESSE) garantisce letture in tre dimensioni con performance eccellenti. Standard trasmissivo RFID 13,56 Mhz ISO Modalità di rilevamento 3 D con inversione ciclica della fase (brevettata) Rilevamento AFI o EAS su volumi e CDRom/DVD Struttura Plexiglass trasparente con elementi bianchi Altezza 170 cm Passaggio Standard 120 cm con 2 elementi 240 con 3 elementi (max 160/320 cm) Funzionamento Stand Alone slegato da database Fissaggio A pavimento o a pedana (opzionale) Potenza RF 4 W Allarme Segnalazione acustica e luminosa velocità di rilevamento Circa 1 m/sec Fotocellule Integrate per conteggio accessi bidirezionale (opzionale) Funzione di sicurezza Telecamera di registrazione evento over IP (opzionale) Funzione di remotizzazione Invio segnale di allarme tramite Lan (opzionale) Peso 15 Kg a elemento 220 Volt interna 24 Volt interna GT-PLX-XXXXX-2 GT-PLX-XXXXX-3 Varco antitaccheggio plexiglass 2 elementi (vedere configuratore) Varco antitaccheggio plexiglass 3 elementi (vedere configuratore)

6 Varco Antitaccheggio RFID MDF I varchi Antitaccheggio in MDF permettono il rilevamento della funzione antitaccheggio con etichette elettroniche RFID operanti a 13,56 Mhz. L alta efficienza e la versatilità di questi elementi consentono di eludere e fronteggiare il problema dei furti nelle biblioteche. La struttura in MDF può essere verniciata in funzione delle esigenze estetiche del cliente. La nuova tecnologia RF con inversione ciclica della fase (brevetto IESSE) garantisce letture in tre dimensioni con performance eccellenti. I varchi della serie GT MDF sono costruiti con materiale ecologico MDF riciclabile e verniciati con prodotti eco compatibili. Standard trasmissivo RFID 13,56 Mhz ISO Modalità di rilevamento 3 D con inversione ciclica della fase (brevettata) Rilevamento AFI o EAS su volumi e CDRom/DVD Struttura MDF verniciato opaco grigio chiaro Altezza 170 cm Passaggio Standard 120 cm con 2 elementi 240 con 3 elementi (max 160/320 cm) Funzionamento Stand Alone slegato da database Fissaggio A pavimento o a pedana (opzionale) Potenza RF 4 W Allarme Segnalazione acustica velocità di rilevamento Circa 1 m/sec Fotocellule Integrate per conteggio accessi bidirezionale con scarico dati via Lan Eth (opzion.) Funzione di sicurezza Telecamera di registrazione evento over IP (opzionale) Funzione di remotizzazione Invio segnale di allarme tramite Lan (opzionale) Peso 10 Kg a elemento 220 Volt interna 24 Volt interna GT-MDF-XXXXX-2 GT-MDF-XXXXX-3 Varco antitaccheggio MDF 2 elementi (vedere configuratore) Varco antitaccheggio MDF 3 elementi (vedere configuratore)

7 Etichetta elettronica circolare RFID per CdRom/DVD Questa particolare etichetta elettronica RFID è studiata per il riconoscimento e la sicurezza di supporti multimediali. Si applica direttamente nel CdRom o DVD permettendo la sua tracciabilità automatica. La funzione di antitaccheggio è garantita dall antenna posizionata all esterno del supporto con un maggiore potere di rilevamento. Standard trasmissivo RFID Chip RFID Dimensioni Materiale antenna Memoria Ritenzione del dato Supporto 13,56 Mhz ISO HF Philips I-Code SLI Diametro 116 mm Alluminio Passiva tramite induzione 1024 bit con ID a 64 bit Maggiore di 10 anni Pet adesivo trasparente LB-CD-01 Etichetta elettronica circolare 13,56 Mhz ISO diametro 116 DS-01 Distanziale 500 micron

8 Tessera utente RFID Il riconoscimento dell utente è semplificato con l adozione di tessere a rilevamento RFID. E possibile la stampa dei dati identificativi tramite stampante termica specifica. Il lato frontale è fornito prestampato con logo del cliente. Standard trasmissivo RFID Dimensioni Materiale Memoria Ritenzione del dato Stampa Lato frontale 13,56 Mhz ISO HF Iso Card 50x82 mm (carta di credito) PVC Passiva tramite induzione 1024 bit con ID a 64 bit Maggiore di 10 anni Termica Prestampato con logo del cliente TS-10 Tessera elettronica 13,56 Mhz ISO dimensioni 50x82 mm

9 Lettore/scrittore Desk RFID di tessere Il lettore/scrittore RFID Desk è utilizzato in tutti i casi di gestione delle tessere in formato ISO Card. Il collegamento è tramite porta USB con alimentazione diretta. Applicazione tipica è il controllo delle postazioni internet mediante tessera utente RFID. Standard trasmissivo RFID 13,56 Mhz ISO ISO Modalità di rilevamento Anticollisione protocollo FEIG Rilevamento Tessere formato ISO Card Struttura PVC con fessura per inserimento tessera Altezza rilevamento Circa 8 cm Potenza RF 0.5 W Collegamento USB con conversione seriale Direttamente dalla presa USB MDR-USB Mini Desk Reader RFID-USB

10 Stampante di tessere con opzione RFID La stampante compatta di tessere Tatoo Printer Card permette la personalizzazione delle tessere utente con stampa monocromatica/colore indelebile ad alta qualità. La possibilità di montare internamente un lettore/scrittore RFID rende automatica e veloce la fase di inizializzazione delle tessere. Stampa Sublimazione termica Tipo Monocromatica e colore Risoluzione 300 dpi Interfaccia USB Posizionamento tessere Posteriore con capacità 100 tessere caricatore manuale frontale Velocità di stampa 7 sec a tessera Tessere stampabili PVC, Composit PVC, PET, ABS1 Formato tessere ISO CR-80 ISO 7810 (53,98x85,60 mm) Nastro 600 tessere Driver Windows XP, Windows Vista, Linux Sezione RFID ISO 15693, ISO Dimensioni 166x290x187 mm Peso 2,4 Kg Alimentatore esterno Volt Temperature di utilizzo C PRT-EV-TT2 PRT-EV-TT2-RFID PRT-EV-NA01 Stampante Tatoo 2 monocromatica/colore Stampante Tatoo 2 monocromatica/colore con Reader RFID integrato Nastro di stampa nero

11 Stampante di etichette con opzione RFID La stampante compatta di etichette Zebra permette la personalizzazione delle etichette elettroniche con stampa indelebile a trasferimento termico. La possibilità di montare internamente un lettore/scrittore RFID rende automatica e veloce la fase di inizializzazione dei volumi. Stampa Tipo nastro Risoluzione Interfaccia Velocità di stampa carta Driver Sezione RFID Dimensioni Peso trasferimento termico Cera resina/ resina 109 mm max Caricamento facilitato 203 dpi Seriale, USB RFID conversione USB/Seriale 127 mm/sec Caricatore interno a rullo 127 mm max Windows 2000, Windows XP, Windows Vista, Linux ISO 15693, ISO Standard FEIG USB conversione seriale 193x190x254 mm 2,1 Kg Alimentatore esterno Volt PRT-Z-GK420 PRT-Z-GK420-RFID PRT-Z-NAGK Stampate di etichette Zebra Stampante di etichette Zebra con lettore/scrittore RFID integrato Nastro termico di stampa per Zebra GK420

12 Lettore RFID portatile per inventario a scaffale Il lettore portatile RFID consente di controllare l inventario del materiale librario direttamente su scaffale. L acquisizione dati avviene tramite un palmare che fornirà la situazione aggiornata in formato digitale integrabile con il gestionale presente in biblioteca. Standard trasmissivo RFID 13,56 Mhz ISO ISO Modalità di rilevamento Anticollisione rilevamento multiplo protocollo FEIG Rilevamento Su volumi Struttura PVC Distanza rilevamento Circa 10 cm Potenza RF 0.5 W Collegamento Bluetooth-seriale Batterie ricaricabili LP-BLT-01 Lettore RFID portatile per inventario a scaffale

13 Stazione di restituzione 24H esterna/interna La possibilità di restituzione dei volumi durante tutto il ciclo giornaliero e notturno permette di ampliare i servizi offerti all utente. Anche il personale della biblioteca verrà favorito da questa gestione che lo libererà da operazioni ripetitive. Il collegamento al database gestionale consente il controllo delle situazioni di morosità dell utente inibendo la restituzione. E possibile l utilizzo di tessere utente con riconoscimento RFID, BarCode, magnetico o carte chip a contatto. La stazione è predisposta con il protocollo SIP2 per l integrazione ai gestionali predisposti o in alternativa è disponibile il protocollo a comandi diretti. Installazione Struttura Raccolta volumi Caduta volumi Gestione utenti Inserimento volumi Indicazioni utente Illuminazione Grafica Interna/esterna con box autonomo Metallica con chiusure di sicurezza antivandalo Su carrello interno estraibile con ruote (capacita 115 litri) Ammortizzata con piano del carrello ad abbassamento progressivo Tramite controllo della tessera (RFID, BarCode, Magnetica o Carta Chip) Con apertura automatica della fessura alla verifica delle specifiche condizioni Tramite visore LCD retroilluminato Area operativa Grafica esterna personalizzabile per eventuali sponsor ST-RE-BX ST-RE-EXT Stazione di restituzione 24H con Box Stazione di restituzione 24H fissaggio a muro o finestra

14 Stazione di restituzione 24H con smistamento automatico Il reso ed il successivo trasporto selettivo automatico dei volumi o CD/DVD in biblioteca può essere realizzato con strutture molto semplici ed installabili in ogni spazio disponibile Il sistema di reso 24H con smistamento selettivo dei volumi permette una maggiore automazione facilitando e diminuendo il lavoro del personale bibliotecario. I volumi in entrata verranno raccolti in carrelli preordinati in base alle zone fisiche determinate. Il volume risulterà già trattato verso il gestionale con la funzione antitaccheggio riattivata. La sola operazione richiesta sarà il riposizionamento sullo scaffale. A differenza di altri sistemi di Sorter a rulli tradizionali la tipologia a Shuttle permette una notevole semplicità di struttura, una installazione veloce con la possibilità di ampliamento e spostamento successivo. La manutenzione è quasi assente e l assorbimento energetico per il funzionamento è minimo. La flessibilità strutturale permette un adeguamento in qualsiasi ambiente. La capacità e la velocità di restituzione del sistema è determinata dal numero di navette e di cesti di raccolta che si posizionano nel circuito con la possibilità di un aumento successivo delle performance.

15 I-Library 24H La stazione automatizzata I-Library24H permette la gestione del prestito/restituzione di volumi o materiale multimediale fuori dai normali ambienti bibliotecari. I servizi possono così essere estesi superando problemi logistici, di orari e di personale. Può essere utilizzata: per il prestito di novità bibliografiche per il prelievo e la riconsegna di oggetti richiesti in prestito interbibliotecario per l interrogazione del catalogo e per effettuare prenotazioni. Può integrare dispositivi di stampa e di pagamento elettronico. L utente può essere identificato attraverso codice a barre o tessera RFID, oppure attraverso comandi a tastiera. i-library24h può integrare anche dispositivi per il pagamento elettronico e una tastiera per la stampa ricevute. Possibili ambiti di applicazione: Punti di prestito presso aziende, sedi centrali della pubblica amministrazione, centri commerciali Biblioteche robotizzate presso ospedali e case di cura Estensione degli orari di prelievo e riconsegna documenti nella biblioteca pubblica e in sedi decentrate

16 Stazione di autoprestito per CD/DVD con disattivazione automatica del Security Box prodotto Per automatizzare le operazioni di prestito in mediateche dotate del sistema di sicurezza Security Box RFID è in produzione una nuova stazione integrabile ai gestionali bibliotecari. La postazione contiene la parte elettronica di collegamento ethernet (è disponibile il protocollo SIP2) con uno schermo LCD per le indicazione delle operazioni in atto o messaggi di avvertimento. Dopo il riconoscimento dell utente e la verifica positiva all operazione di prestito l apparato esegue automaticamente lo sblocco del Box,l aggiornamento verso il gestionale e la disabilitazione dell antitaccheggio RFID. E possibile il rilascio di una ricevuta cartacea. Il riconoscimento dell utente può avvenire con tessere RFID, BarCode, banda magnetica, Carta Chip, tessera sanitaria o tessera regionale dei servizi. Questo sistema offre la massima semplicità per l utente abbinata alla totale sicurezza contro il furto. Il box che contiene il supporto multimediale è protetto con un Booster RFID.

17 Contatore Accessi scarico dati Ethernet Il dispositivo Access Counter permette il conteggio degli accessi alla biblioteca. Si basa sul rilevamento tramite fotocellule doppie con riconoscimento della condizione entrata/uscita. I dati vengono memorizzati nella centralina di gestione fino allo scarico automatico, su rete Ethernet, che aggiornerà il database. Sono possibili statistiche con la produzione di grafici e stampe riassuntive. le fotocellule di rilevamento possono essere integrate nei varchi antitaccheggio oppure su torrette esterne. Rilevamento passaggi Modalità di riconoscimento Connessione dati Memorizzazione dati Funzionamento in linea Rilevamento multiplo accessi Posizionamento Riconoscimento dei passaggi tramite fotocellule doppie Riconoscimento della condizione entrata/uscita Scarico dati tramite rete Ethernet con protocollo TCP/IP Area di memorizzazione prima dello scarico di circa passaggi Visualizzazione in tempo reale dei passaggi utenti Possibilità di gestione simultanea di più entrate Fotocellule integrate su varchi o su torrette esterne GT-B-1 GT-B-2 Contatore accessi lan bidirezionale integrato su varchi Contatore accessi lan su torrette

18 Contatore Accessi Stand Alone Il sistema contapersone In&Out è un sistema studiato per monitorare con precisione gli accessi delle persone che transitano, in entrata e/o uscita, presso centri commerciali, biblioteche, negozi, discoteche, musei e locali pubblici in genere. Il flusso di persone è un elemento critico per l'analisi del buon andamento del servizio adeguato ai clienti/utenti. Rilevamento passaggi Modalità di riconoscimento Memorizzazione dati Funzionamento in linea Posizionamento Riconoscimento dei passaggi tramite fotocellule (passaggio max 2 mt) Riconoscimento della condizione entrata/uscita con Real Time interno Area di memorizzazione dati interna Visualizzazione in tempo reale dei passaggi utenti tramite LCD Autonoma tramite batterie interne durata 1 anno Applicazione sulla struttura dei varchi o a muro GT-A-1 Contatore accessi bidirezionale Stand Alone

19 Contatore Accessi con scarico dati via RadioModem Il sistema contapersone In&Out è un sistema studiato per monitorare con precisione gli accessi delle persone che transitano, in entrata e/o uscita, presso centri commerciali, biblioteche, negozi, discoteche, musei e locali pubblici in genere. Il flusso di persone è un elemento critico per l'analisi del buon andamento del servizio adeguato ai clienti/utenti. I dati immagazzinati nel contapersone vengono scaricati via radio collegando un piccolo dispositivo ad un PC. La trasmissione può avvenire ad una distanza di 50 m anche con la presenza di ostacoli lungo il percorso. Questo tipo di tecnologia elimina completamente l'uso di cavi che comporterebbero spese e lavori impegnativi. Rilevamento passaggi Modalità di riconoscimento Memorizzazione dati Funzionamento in linea Posizionamento Riconoscimento dei passaggi tramite fotocellule doppie Riconoscimento della condizione entrata/uscita con Real Time interno Area di memorizzazione dati interna Visualizzazione in tempo reale dei passaggi utenti Autonoma tramite batterie interne durata 1 anno Applicazione sulla struttura dei varchi o a muro GT-C-1 Contatore accessi bidirezionale con scarico dati via Radio Modem

20 Programma di gestione contatore accessi con Radio Modem E disponibile un software per inviare automaticamente i dati, rilevati dai sistemi contapersone, da più filiali ad una sede centrale che a sua volta importerà tutti i dati ricevuti e potrà produrre statistiche e grafici con le seguenti opzioni : Analisi su base giornaliera, settimanale, mensile o personalizzata Comparazione dei dati di più punti di rilevamento Analisi per fasce orarie Produzione di grafici e tabelle I dati dalle filiali possono essere inviati via , FTP (Internet, Extranet, Intranet). Il sistema contapersone In&Out può essere integrato nei sistemi antitaccheggio, oppure, separatamente in qualsiasi posizione mediante delle apposite colonnine in plexiglass. Non necessita di manutenzione e per questo non ha costi di gestione riducendo drasticamente il tempo di ammortamento. GT-C-1-SW Programma gestione accessi

21 Telecamere di controllo Over IP l telecamere Over IP sono connesse tramite rete Ethernet e sono utilizzate come strumento di sorveglianza con la possibilità di attivare la registrazione quando i varchi sono allarmati. Il sistema è gestito da un programma specifico con finestre multiple per la visione simultanea delle zone controllate ed offre varie possibilità operative. L installazione è estremamente semplice in quanto non necessita di particolari cablaggi ma sfrutta il normale collegamento utilizzato per la rete informatica dei computer. Telecamere Fisse Cupola fisse PTZ meccaniche PTZ non meccaniche Collegamento Cavo Ethernet Wireless g 12 Volt o da segnale Ethernet Sensore CMOS con compressione video Audio Sensore audio disponibile Programma di gestione Camera Station TC-01 Telecamera a collegamento Ethernet fisso TC-02-W Telecamera a collegamento Ethernet Wireless g SW-CS-01 Programma di gestione Camera Station

22 Network Player Over IP Il trattamento delle informazioni multimediali distribuite è molto importante per una gestione efficiente della biblioteca. Grandi monitor possono essere comandati ed aggiornati da un unica postazione PC, tramite collegamento Ethernet, con filmati, immagini, banner e messaggi audio. Incontri con autori, orari della biblioteca, piccoli annunci economici, sponsor commerciali, novità librarie sono solo alcuni dei possibili utilizzi di questi dispositivi. Dimensioni monitor 37 o 42 Aggiornamento dati Tramite PC di hestione e rete Ethernet Standard videi supportati MPEG1, MPEG2, MPEG4 Standard grafico JPEG, BMP Testo banner Variabile scorrevole Lan Ethernet Ethernet Wireless b/g Programma di gestione MSO Plus MNT-37 Monitor Network Player 37 MNT-42 Monitor Network Player 42 SPP-MNP Supporto a pavimento

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64

Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 Le telecamere Installate verranno connesse ad Unità di elaborazione multiplexer per la gestione e la verifica di gruppi omogenei di 4-8-16-32-48-64 telecamere. I sistemi di acquisizione ed archiviazione

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE

idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE idee per essere migliori SISTEMA ANTINTRUSIONE UN SISTEMA INTEGRATO COMUNICAZIONE VERSO L ESTERNO Istituti di vigilanza Invio allarmi con protocollo CONTACT ID Comunicatore PSTN Espansione GSM Telefono

Dettagli

Oscilloscopi serie WaveAce

Oscilloscopi serie WaveAce Oscilloscopi serie WaveAce 60 MHz 300 MHz Il collaudo facile, intelligente ed efficiente GLI STRUMENTI E LE FUNZIONI PER TUTTE LE TUE ESIGENZE DI COLLAUDO CARATTERISTICHE PRINCIPALI Banda analogica da

Dettagli

Dispositivi di comunicazione

Dispositivi di comunicazione Dispositivi di comunicazione Dati, messaggi, informazioni su vettori multipli: Telefono, GSM, Rete, Stampante. Le comunicazioni Axitel-X I dispositivi di comunicazione servono alla centrale per inviare

Dettagli

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12

Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 Mister Horeca 6.0 Rel.. 2008.11.12 PREMESSA L AGGIORNAMENTO PUO ESSERE EFFETTUATO SOLO SU SUPER MISTER HORECA 5.0 L INSTALLAZIONE RICHIEDE L ATTIVAZIONE TELEFONICA TRAMITE KEY CODE PRIMA DI EFFETTUARE

Dettagli

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+

Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ Manuale per l utilizzo di Orderman Sol e Sol+ 2010 by Orderman GmbH Bachstraße 59, 5023 Salisburgo Austria www.orderman.it Salvo errori e refusi. Non è consentita la copia - anche di estratti - senza l'autorizzazione

Dettagli

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro

Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Soluzioni multifunzionali, ideali per gestire ogni flusso di lavoro Sistemi digitali per l ufficio sempre più efficienti e facili da usare Ottenere massima efficienza ed elevata professionalità, pur mantenendo

Dettagli

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS

TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS www.gmshopping.it TELECAMERA SUBACQUEA MINI DV RD31 DIVERS MANUALE UTENTE Questo documento è di proprietà di Ciro Fusco ( Cfu 2010 ) e protetto dalle leggi italiane sul diritto d autore (L. 633 del 22/04/1941

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis

Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis Descrizione Generale Manuale tecnico Stazione Meteo Eolo Davis EOLO DAVIS rappresenta una soluzione wireless di stazione meteorologica, basata su sensoristica Davis Instruments, con possibilità di mettere

Dettagli

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20

Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 www.pce-italia.it Istruzioni d uso Stazione Meteorologica PCE-FWS 20 1 Istruzioni d uso www.pce-italia.it Indice dei contenuti Titolo 1. Visione generale... 3 2. Contenuto della spedizione... 3 3. Informazione

Dettagli

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web

CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web CWS32-H01 Soluzione Software Professionale per Monitoraggio & Telecontrollo Web Attenzione!! Rif. Rev. 2.2 www.cws32.it Questa presentazione non sostituisce il manuale operativo del prodotto, in quanto

Dettagli

Guida alla scansione su FTP

Guida alla scansione su FTP Guida alla scansione su FTP Per ottenere informazioni di base sulla rete e sulle funzionalità di rete avanzate della macchina Brother, consultare la uu Guida dell'utente in rete. Per ottenere informazioni

Dettagli

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme.

Guida. Vista Live. Controllo. Riproduzione su 24 ore. Ricerca avanz. Le icone includono: Mod. uscita. Icona. Un sensore di allarme. Guida operatore del registratore TruVision Vista Live Sull immagine live dello schermo vengono visualizzati laa data e l ora corrente, il nome della telecamera e viene indicato se è in corso la registrazione.

Dettagli

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264

SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 SERVER VIDEO 1-PORTA H.264 MANUALE UTENTE DN-16100 SALVAGUARDIA IMPORTANTE Tutti i prodotti senza piombo offerti dall'azienda sono a norma con i requisiti della legge Europea sulla restrizione per l'uso

Dettagli

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic

Termometri portatili. Temp 16 RTD Basic. Temp 10 K Basic Per sonde a termocoppia K. Temp 6 Basic Temp 360 Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD - 0,01 C Temp 300 Professional Datalogger, a doppio canale, per sonde a termocoppia K, T, J, B, R, E, S, N Temp 16 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD Temp

Dettagli

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art.

DESCRIZIONE. Elettrodi per rilevazione acqua. Dimensioni contenitore ca.: 71 (L) x 71 (H) x 30 (P) mm. (Da abbinare a modulo sonda art. 1009/001 1009/002D 1009/002S 1009/005D 1009/005S Frontale piatto da 25 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale destro da 40 mm per serratura e maniglia Personal Lock Frontale sinistro da 40

Dettagli

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze.

Questo dispositivo, inoltre, è modulare; è quindi possibile scegliere i moduli e personalizzare la configurazione più adatta per le proprie esigenze. MONITOR DEFIBRILLATORE LIFEPAK 12 Il Monitor Defibrillatore LIFEPAK 12 è un dispositivo medicale che nasce per l emergenza e resiste ad urti, vibrazioni, cadute, polvere, pioggia e a tutte quelle naturali

Dettagli

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino

Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino TITOLO ESPERIENZA: Controllare un nastro trasportatore fischertechnik con Arduino PRODOTTI UTILIZZATI: OBIETTIVO: AUTORE: RINGRAZIAMENTI: Interfacciare e controllare un modello di nastro trasportatore

Dettagli

Manuale d Uso. Ref: 04061

Manuale d Uso. Ref: 04061 Manuale d Uso Ref: 04061 1 Grazie per aver acquistato il lettore digitale ENERGY SISTEM INNGENIO 2000. Questo manuale fornisce istruzioni operative dettagliate e spiegazioni delle funzioni per godere al

Dettagli

The Future Starts Now. Termometri portatili

The Future Starts Now. Termometri portatili Termometri portatili Temp 70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Temp 7 RTD Basic Per sonde Pt100 RTD 0,1 C da -99,9 a +199,9 C 1 C da

Dettagli

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com

DEFENDER HYBRID. Sistema antintrusione ibrido wireless e filare. fracarro.com DEFENDER HYBRID Sistema antintrusione ibrido wireless e filare Il sistema Un sistema completamente nuovo e flessibile Impianto filare o wireless? Da oggi Defender Hybrid Defender Hybrid rivoluziona il modo

Dettagli

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM

MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM MISURARE CON INTELLIGENZA BARRIERA OPTOELETTRONICA DI MISURAZIONE LGM Barriera optoelettronica di misurazione LGM Misurare con intelligenza - nuove dei materiali in tutti i mercati La nuova Serie LGM di

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti!

Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! L innovazione ad un prezzo interessante Altre novità della nostra ampia gamma di strumenti! Exacta+Optech Labcenter SpA Via Bosco n.21 41030 San Prospero (MO) Italia Tel: 059-808101 Fax: 059-908556 Mail:

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata

AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata AUL22: FactoryTalk View SE Scoprite i vantaggi chiave di una soluzione SCADA integrata Giampiero Carboni Davide Travaglia David Board Rev 5058-CO900C Interfaccia operatore a livello di sito FactoryTalk

Dettagli

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.

Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic. Astra Formedic S.r.l. - Via Piero Portaluppi, 15 20138 Milano Tel. 02.580011 Email: info.astraformedic@ademorigroup.it web : www.astraformedic.it è un sistema integrato completo di tutti i moduli per eseguire

Dettagli

Guida alle impostazioni generali

Guida alle impostazioni generali Istruzioni per l uso Guida alle impostazioni generali 1 2 3 4 5 6 7 8 9 Collegamento della macchina Impostazioni di sistema Impostazioni Copiatrice/Document server Impostazioni fax Impostazioni Stampante

Dettagli

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi

INDUSTRY PROCESS AND AUTOMATION SOLUTIONS. Lo strumento universale per la messa in esercizio e la diagnosi Con Vplus, BONFIGLIOLI VECTRON offre uno strumento per la messa in esercizio, la parametrizzazione, il comando e la manutenzione. VPlus consente di generare, documentare e salvare le impostazioni dei parametri.

Dettagli

Il gruppo emettitore di biglietti - piantana, è studiatoin modo da consentire l uso del sistema, anche a persone diversamente abili.

Il gruppo emettitore di biglietti - piantana, è studiatoin modo da consentire l uso del sistema, anche a persone diversamente abili. Made in Italy Sistemi gestione code MS32 Il sistema può utilizzare : - la documentazione eventi, numero di operazioni per servizio e postazione e dei tempi medi di attesa, con il programma MSW - il servizio

Dettagli

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email :

Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : Distributore per la Campania : Centro Sicurezza Campano di Marcello Cioffi Via Ben Hur 74-80126 Napoli Tel. sede 081 7679155 / email : info@sicurezzacsc.it sito : www.sicurezzacsc.it 2 NEXTtec progetta

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

Istruzioni per l uso Guida software

Istruzioni per l uso Guida software Istruzioni per l uso Guida software Leggere subito Manuali per questa stampante...8 Preparazione per la stampa Installazione rapida...9 Conferma del metodo di connessione...11 Connessione di rete...11

Dettagli

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA.

SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. APICE s.r.l. SISTEMA DI CONTROLLO ACCESSI FUNZIONANTE SU RETE LonWorks (ANSI/EIA 709, EN 14908) E CONFORME ALLE DIRETTIVE LonMark DI INTEROPERABILITA. Descrizione del sistema Luglio 2006 SISTEMA DI CONTROLLO

Dettagli

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode

Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Aggiornamento del firmware per iphone con connettore Lightning compatibile con AppRadio Mode Istruzioni sull aggiornamento per i modelli di navigazione: AVIC-F40BT, AVIC-F940BT, AVIC-F840BT e AVIC-F8430BT

Dettagli

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico

VenereBeautySPA Ver. 3.5. Gestione Parrucchieri e Centro Estetico VenereBeautySPA Ver. 3.5 Gestione Parrucchieri e Centro Estetico Gestione completa per il tuo salone Gestione clienti e servizi Tel./Fax. 095 7164280 Cell. 329 2741068 Email: info@il-software.it - Web:

Dettagli

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto!

Manuale d uso. Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Manuale d uso Congratulazioni per aver scelto e-tab. Ti ringraziamo per la Tua fiducia e la decisione di comprare il nostro prodotto! Giacchè noi costantemente aggiorniamo e miglioriamo il Tuo e-tab, potrebbero

Dettagli

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO

MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO MATRICE DELLE FUNZIONI DI DRAGON NATURALLYSPEAKING 12 CONFRONTO TRA EDIZIONI DEL PRODOTTO Precisione del riconoscimento Velocità di riconoscimento Configurazione del sistema Correzione Regolazione della

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio

Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Un approccio flessibile per la gestione audio 2 Soluzioni per la comunicazione al pubblico Plena Il vostro sistema per la comunicazione al pubblico di facile

Dettagli

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro.

top Le funzioni di stampa prevedono elenchi, etichette, statistiche e molto altro. La collana TOP è una famiglia di applicazioni appositamente studiata per il Terzo Settore. Essa è stata infatti realizzata in continua e fattiva collaborazione con i clienti. I programmi di questa collana

Dettagli

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX

AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX AUTOMAZIONE DI FABRICA IDENTIFICAZIONE DEI CODICI 1D E 2D LETTORI PORTATILI DI CODICI DATA MATRIX ADATTATO PER QUALSIASI APPLICAZIONE DISPOSITIVI PORTATILI DI PEPPERL+FUCHS SICUREZZA INTRINSECA I lettori

Dettagli

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO

IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO IMPIANTI OFF GRID E SISTEMI DI ACCUMULO VIDEO SMA : I SISTEMI OFF GRID LE SOLUZIONI PER LA GESTIONE DELL ENERGIA Sistema per impianti off grid: La soluzione per impianti non connessi alla rete Sistema

Dettagli

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa

Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Sistemi di citofonia e videocitofonia Posti interni Zenith Posti esterni Musa Indice Sistemi di citofonia e videocitofonia - Tecnologia e qualità... - Installazione più facile e rapida... 4 - I sistemi

Dettagli

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco

domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m Ogni goccia conta! domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m - contatori sopraintonaco domaqua m ista rappresenta l'alternativa economica per molte possibilità applicative. Essendo un contatore

Dettagli

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e

ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01. Ecoenergia. I d e e d a i n s t a l l a r e ECO HOT WATER Pompa di calore per acqua calda sanitaria con integrazione solare IT 01 Ecoenergia I d e e d a i n s t a l l a r e Lo sviluppo sostenibile Per uno sviluppo energetico sostenibile, compatibile

Dettagli

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis

Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis Sempre attenti ad ogni dettaglio Bosch Intelligent Video Analysis 2 Intervento immediato con Bosch Intelligent Video Analysis Indipendentemente da quante telecamere il sistema utilizza, la sorveglianza

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL

FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL FAQ sul prestito locale, interbibliotecario (ILL) e intersistemico (ISS) in SOL PRESTITO LOCALE 1. Dove posso trovare informazioni dettagliate sul prestito locale e sulla gestione dei lettori? 2. Come

Dettagli

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series

1 Stampanti HP Deskjet 6500 series 1 Stampanti HP Deskjet 6500 series Per trovare la risposta a una domanda, fare clic su uno dei seguenti argomenti: HP Deskjet 6540-50 series Avvisi Funzioni speciali Introduzione Collegamento alla stampante

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement

BRM. Tutte le soluzioni. per la gestione delle informazioni aziendali. BusinessRelationshipManagement BRM BusinessRelationshipManagement Tutte le soluzioni per la gestione delle informazioni aziendali - Business Intelligence - Office Automation - Sistemi C.R.M. I benefici di BRM Garantisce la sicurezza

Dettagli

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale

TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO. Sistema di controllo centrale IMMS 3.0 TURBINE MP ROTATOR STATICI VALVOLE PROGRAMMATORI SENSORI SISTEMI CENTRALIZZATI MICRO Sistema di controllo centrale Aprite la finestra sul vostro mondo Il software di monitoraggio e gestione dell

Dettagli

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi

Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Software per la gestione di palestre, centri benessere e sportivi Applicazione gestionale progettata per gestire tutti gli aspetti di palestre, centri sportivi e centri benessere Sicuro Personalizzabile

Dettagli

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45

CUT 20 P CUT 30 P GFAC_CUT 20P_30P_Brochure.indd 1 17.9.2009 9:29:45 CUT 20 P CUT 30 P UNA SOLUZIONE COMPLETA PRONTA ALL USO 2 Sommario Highlights Struttura meccanica Sistema filo Generatore e Tecnologia Unità di comando GF AgieCharmilles 4 6 8 12 16 18 CUT 20 P CUT 30

Dettagli

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE

Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE Energy Studio Manager Manuale Utente USO DEL SOFTWARE 1 ANALYSIS.EXE IL PROGRAMMA: Una volta aperto il programma e visualizzato uno strumento il programma apparirà come nell esempio seguente: Il programma

Dettagli

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP

DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intel igente per control are i punti vendita: sorveglianza IP DOCUMENTO TECNICO Un sistema più intelligente per controllare i punti vendita: sorveglianza IP Guida descrittiva dei vantaggi dei sistemi di gestione e di sorveglianza IP per i responsabili dei punti vendita

Dettagli

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless

Aladino Vision, il nuovo concetto di cordless Gentile Cliente, Ti ringraziamo per aver scelto Aladino Vision. Aladino Vision è unico, essenziale, elegante e definisce un nuovo concetto per la telefonia cordless assegnando un ruolo attivo alla stazione

Dettagli

How to Develop Accessible Linux Applications

How to Develop Accessible Linux Applications How to Develop Accessible Linux Applications Sharon Snider Copyright 2002 IBM Corporation v1.1, 2002-05-03 Diario delle Revisioni Revisione v1.1 2002-05-03 Revisionato da: sds Convertito in DocBook XML

Dettagli

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID)

HM 10 16 25 Hybrid Meter. Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) HM 10 16 25 Hybrid Meter Smart metering commerciale Smart Gas Meter 2004/22/EC (MID) SMART GAS METER HM series G10 G16 G25 HyMeter è un contatore per uso commerciale a tecnologia ibrida. Combina le caratteristiche

Dettagli

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE

TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE TRACER218 MODULO DATALOGGER RS485 MODBUS SPECIFICA PRELIMINARE V.00 AGOSTO 2012 CARATTERISTICHE TECNICHE Il modulo TRACER218 485 è un dispositivo con porta di comunicazione RS485 basata su protocollo MODBUS

Dettagli

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE.

LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA PIÙ COMPLETA, INNOVATIVA ED EFFICIENTE. LA TUA CENTRALE D ALLARME. LA NOSTRA FILOSOFIA Leader nel settore dei sistemi di sicurezza e domotica, dal 1978 offre soluzioni tecnologiche all avanguardia.

Dettagli

ADVANCED MES SOLUTIONS

ADVANCED MES SOLUTIONS ADVANCED MES SOLUTIONS PRODUZIONE MATERIALI QUALITA MANUTENZIONE HR IIIIIIIIIaaa Open Data S.r.l. all rights reserved About OPERA OPERA MES è il software proprietario di Open Data. È un prodotto completo,

Dettagli

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale

MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale MINI GUIDA SINTETICA per l uso della lavagna interattiva multimediale InterWrite SchoolBoard è un software per lavagna elettronica di facile utilizzo. Può essere adoperata anche da studenti diversamente

Dettagli

Telefono Sirio lassico

Telefono Sirio lassico GUIDA USO Telefono Sirio lassico 46755H Aprile 2013 3 Indice INTRODUZIONE...1 CARATTERISTICHE TECNICHE E FUNZIONALI...1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE...1 INSTALLAZIONE...2 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO...3

Dettagli

Facil, Arc Automazioni a braccio per cancelli a battente

Facil, Arc Automazioni a braccio per cancelli a battente ITA Automazioni a braccio per cancelli a battente TM Advanced entrance technology Facil - Arc La soluzione ideale per le situazioni complesse Semplicità e versatilità sono le parole che meglio descrivono

Dettagli

GESTIONE ATTREZZATURE

GESTIONE ATTREZZATURE SOLUZIONE COMPLETA PER LA GESTIONE DELLE ATTREZZATURE AZIENDALI SWSQ - Solution Web Safety Quality srl Via Mons. Giulio Ratti, 2-26100 Cremona (CR) P. Iva/C.F. 06777700961 - Cap. Soc. 10.000,00 I.V. -

Dettagli

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE

PASSEPARTOUT PLAN PLANNING E AGENDA I PLANNING LA MAPPA INTERATTIVA LA GESTIONE DEI SERVIZI LA PRENOTAZIONE PASSEPARTOUT PLAN Passepartout Plan è l innovativo software Passepartout per la gestione dei servizi. Strumento indispensabile per una conduzione organizzata e precisa dell attività, Passepartout Plan

Dettagli

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano.

DUE FILI PLUS. Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. DUE FILI PLUS Con Due Fili Plus la videocitofonia può arrivare molto lontano. Abbiamo aumentato le performance, le distanze, le possibilità di dialogo. Da oggi con la nuova tecnologia Due Fili Plus si

Dettagli

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.

explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting. explora consulting s.r.l. Via Case Rosse, 35-84131 SALERNO - tel 089 848073 fax 089 384582 www.exploraconsulting.it info@exploraconsulting.it Procedura di gestione per Laboratori di Analisi Cliniche Pag.

Dettagli

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI

Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Alimentazione 1. INFORMAZIONI GENERALI Il cavo di alimentazione è rigidamente fissato nella parte inferiore del terminale (fig.1), tale cavo deve essere connesso al trasformatore esterno (fig. ) e, questi,

Dettagli

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE

IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE FOCUS TECNICO IL SEGRETO DI UN BUON RIPARTITORE ADEGUAMENTO ALLE NORMATIVE DETRAZIONI FISCALI SUDDIVISIONE PIÙ EQUA DELLE SPESE RISPARMIO IN BOLLETTA MINOR CONSUMO GLOBALE DI TUTTO IL CONDOMINIO COSTO

Dettagli

Manuale di installazione e d uso

Manuale di installazione e d uso Manuale di installazione e d uso 1 Indice Installazione del POS pag. 2 Funzionalità di Base - POS Sagem - Accesso Operatore pag. 2 - Leggere una Card/braccialetto Cliente con il lettore di prossimità TeliumPass

Dettagli

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano

AMICO CI SENTO. Manuale di istruzioni - Italiano AMICO CI SENTO Manuale di istruzioni - Italiano 1. Per iniziare 1.1 Batteria 1.1.1 Installare la batteria Rimuovere il coperchio della batteria. Allineare i contatti dorati della batteria con i relativi

Dettagli

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE

HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE. GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE HO SCELTO IL SOFTWARE GESTIONALE CHE SI ADATTA A TUTTE LE MIE ESIGENZE GRUPPO BUFFETTI S.p.A. - DIVISIONE RISTORAZIONE FACILITÀ TECNOLOGIA DISPONIBILITÀ ASSISTENZA D USO WI-FI IN 8 LINGUE TECNICA Collegamento

Dettagli

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE

Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE Allegato 8 MISURE MINIME ED IDONEE SOMMARIO 1 POLITICHE DELLA SICUREZZA INFORMATICA...3 2 ORGANIZZAZIONE PER LA SICUREZZA...3 3 SICUREZZA DEL PERSONALE...3 4 SICUREZZA MATERIALE E AMBIENTALE...4 5 GESTIONE

Dettagli

GUIDA ALLE SOLUZIONI

GUIDA ALLE SOLUZIONI La caratteristica delle trasmissioni digitali è " tutto o niente ": o il segnale è sufficiente, e quindi si riceve l'immagine, oppure è insufficiente, e allora l'immagine non c'è affatto. Non c'è quel

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23

LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 LAVATRICI SUPERCENTRIFUGANTI LM 8-11 LM 14-18 - 23 SERIE LM LA SCELTA VINCENTE Le lavatrici IMESA serie LM sono la soluzione ideale per le esigenze di hotel, ristoranti, centri ospedalieri, case di cura,

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Meeting

TeamViewer 8 Manuale Meeting TeamViewer 8 Manuale Meeting Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni

Dettagli

Corso di Alfabetizzazione Informatica

Corso di Alfabetizzazione Informatica Corso di Alfabetizzazione Informatica Scopo di questo corso, vuole essere quello di fornire ad ognuno dei partecipanti, indipendentemente dalle loro precedenti conoscenze informatiche, l apprendimento

Dettagli

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili

Videocitofonia a colori con cablaggio a 2 fili IT MANUALE TECNICO MT SBC 0 Videocitofonia a colori con cablaggio a fili Assistenza tecnica Italia 046/750090 Commerciale Italia 046/75009 Technical service abroad (+9) 04675009 Export department (+9)

Dettagli

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version

FAS-420-TM rivelatori di fumo ad aspirazione LSN improved version Sistemi di Rivelazione Incendio FAS-420-TM rivelatori di fumo ad FAS-420-TM rivelatori di fumo ad Per il collegamento alle centrali di rivelazione incendio FPA 5000 ed FPA 1200 con tecnologia LSN improved

Dettagli

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key.

Di seguito sono descritti i prerequisiti Hardware e Software che deve possedere la postazione a cui viene collegata l Aruba Key. 1 Indice 1 Indice... 2 2 Informazioni sul documento... 3 2.1 Scopo del documento... 3 3 Caratteristiche del dispositivo... 3 3.1 Prerequisiti... 3 4 Installazione della smart card... 4 5 Avvio di Aruba

Dettagli

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it

IDom. Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it IDom MANUALE UTENTE Omnicon SRL Via Petrarca 14 20843 Verano Brianza (MB) info@omnicon.it 2 COPYRIGHT Tutti i nomi ed i marchi citati nel documento appartengono ai rispettivi proprietari. Le informazioni

Dettagli

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1

Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Presentazione del prodotto Easy-TO versione 5.1 Easy-TO è il software professionale per il Tour Operator moderno. Progettato e distribuito in Italia e all estero da Travel Software srl (Milano), un partner

Dettagli

Guida rapida all uso di ECM Titanium

Guida rapida all uso di ECM Titanium Guida rapida all uso di ECM Titanium Introduzione Questa guida contiene una spiegazione semplificata del funzionamento del software per Chiputilizzare al meglio il Tuning ECM Titanium ed include tutte

Dettagli

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato

Sistema per Acuti. Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato Sistema per Acuti Ci-Ca La via per una sicura anticoagulazione con citrato La terapia Ci-Ca Citrato Dialisato Ci-Ca Calcio Modulo Ci-Ca Il sistema Ci-Ca con gestione integrata del citrato e calcio: La

Dettagli

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA

CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA CODE-STAT 9.0 SOFTWARE PER REVISIONE DATI BROCHURE ILLUSTRATIVA La più potente analisi retrospettiva dei dati relativi a un evento cardiaco. Prestazioni migliorate. Livello di assistenza più elevato. 1

Dettagli

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare.

Kit Domotici fai-da-te integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. Per una casa più comoda, cura e intelligente, con un solo clic. Kit Domotici faidate integrabili fra di loro, semplici da installare e da utilizzare. www.easydo.it videosorveglianza, controllo carichi

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione

Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione WWW.FUHR.DE Modulo di ricezione radio NBFP490 con telecomando master Istruzioni di montaggio, uso e manutenzione Le presenti istruzioni dovranno essere trasmesse dall addetto al montaggio all utente MBW24-IT/11.14-8

Dettagli

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium

Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Procedura corretta per mappare con ECM Titanium Introduzione: In questo documento troverete tutte le informazioni utili per mappare correttamente con il software ECM Titanium, partendo dalla lettura del

Dettagli

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI

ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI ALICE BUSINESS GATE 2 PLUS WI-FI MODEM/ROUTER ADSL / ADSL2+ ETHERNET / USB / WI-FI GUIDA D INSTALLAZIONE E USO Contenuto della Confezione La confezione Alice Business Gate 2 plus Wi-Fi contiene il seguente

Dettagli

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE

HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1-1/9 HORIZON SQL CONFIGURAZIONE DI RETE 1 CARATTERISTICHE DI UN DATABASE SQL...1-2 Considerazioni generali... 1-2 Concetto di Server... 1-2 Concetto di Client... 1-2 Concetto di database SQL... 1-2 Vantaggi...

Dettagli

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno)

Citofono senza fili. Installazione. ed uso. (fascicolo staccabile all interno) Citofono senza fili Installazione ed uso (fascicolo staccabile all interno) Sommario Presentazione... 3 Descrizione... 4 La postazione esterna... 4 La placca esterna... 4 Il quadro elettronico... 4 La

Dettagli

VIP X1/VIP X2 Server video di rete

VIP X1/VIP X2 Server video di rete VIP X1/VIP X2 Server video di rete IT 2 VIP X1/VIP X2 Guida all'installazione rapida Attenzione Leggere sempre attentamente le misure di sicurezza necessarie contenute nel relativo capitolo del manuale

Dettagli