Manuale di installazione e configurazione rapida

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale di installazione e configurazione rapida"

Transcript

1 Manuale di installazione e configurazione rapida NetBotz Rack Monitor 200 (Dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200) NBRK0200

2 This manual is available in English on the enclosed CD. Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der beiliegenden CD-ROM verfügbar. Este manual está disponible en español en el CD-ROM adjunto. Ce manuel est disponible en français sur le CD-ROM ci-inclus. Questo manuale è disponibile in italiano nel CD-ROM allegato. 本 マニュアルの 日 本 語 版 は 同 梱 の CD-ROM からご 覧 になれます Instrukcja Obsługi w jezyku polskim jest dostepna na CD. O manual em Português está disponível no CD-ROM em anexo. Данное руководство на русском языке имеется на прилагаемом компакт-диске. 您 可 以 从 包 含 的 CD 上 获 得 本 手 册 的 中 文 版 本 동봉된 CD 안에 한국어 매뉴얼이 있습니다.

3 Sommario Introduzione... 1 Descrizione del prodotto Panoramica del documento Documentazione aggiuntiva Opzioni supplementari Certificazione InfraStruXure Descrizione delle caratteristiche fisiche... 3 Lato posteriore Lato anteriore Contenuto... 5 Installazione... 6 Installazione del dispositivo NetBotz Installazione con pioli per montaggio senza staffe Installazione con montaggio su rack Collegamento del cavo di alimentazione e del cavo di rete Collegamento dei sensori alle porte per sensori Collegamento di un segnale di allarme e di altri dispositivi opzionali Collegamento dei sensori e dei gusci per sensori alle porte A-Link Collegamento all interfaccia Modbus Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 i

4 Configurazione rapida Server DHCP Impostazione dell opzione Disattivazione del requisito relativo ai cookie Informazioni importanti sul gateway predefinito Aggiornamento del file BOOTPTAB Utilizzo della procedura guidata di configurazione dell indirizzo IP del dispositivo APC Utilizzo dei comandi ARP, Ping e Telnet Console di controllo Accesso alla console di controllo Configurazione delle impostazioni TCP/IP mediante la console di controllo Accesso al dispositivo NetBotz Interfaccia Web Telnet ed SSH Simple Network Management Protocol (SNMP) Modbus Recupero di una password perduta Pulizia del dispositivo NetBotz Specifiche Garanzia Garanzia di fabbricazione di due anni Termini di garanzia Garanzia non trasferibile Esclusioni Richieste di indennizzo in base alla garanzia Richiesta di assistenza ii Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200

5 Introduzione Descrizione del prodotto Il dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 (NetBotz Rack Monitor 200) di American Power Conversion (APC ) è un apparecchio hardware centrale per sistemi di controllo e monitoraggio ambientale APC. Il dispositivo NetBotz 200, montabile su rack, comprende sei porte per sensori che consentono di collegare sensori di temperatura e umidità, sensori per interruttori di sportello e sensori con contatti a secco di terzi. È possibile collegare fino a otto sensori di temperatura e umidità con display digitale mediante altre porte del dispositivo NetBotz 200. È possibile inoltre espandere il sistema, collegando fino a dodici gusci per sensori su rack NetBotz 150 (NetBotz Rack Sensor Pod 150), che comprendono sei porte per sensori ciascuno. Il dispositivo NetBotz 200 include porte per l alimentazione o il controllo di altri dispositivi e può essere anche collegato al sistema di gestione degli edifici. Una volta installato, il dispositivo consente di monitorare e controllare il sistema mediante una connessione di rete o seriale. Il dispositivo NetBotz 200 non può essere collegato ad altri apparecchi NetBotz locali o in rete, in quanto utilizza un software esclusivo, non compatibile con altri prodotti NetBotz. Panoramica del documento Nel Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 viene descritto come installare il dispositivo, come collegare altri dispositivi a tale apparecchio e come configurare le impostazioni di rete. Dopo aver eseguito le procedure di configurazione indicate nel presente manuale, è possibile accedere al sistema mediante l interfaccia software di cui è dotato, effettuare ulteriori attività di configurazione e iniziare il monitoraggio dell ambiente. Documentazione aggiuntiva Se non specificato diversamente, è possibile consultare la seguente documentazione nel CD in dotazione con il dispositivo o nella pagina relativa al prodotto sul sito Web di APC Per accedere rapidamente alla pagina dedicata a un prodotto, immettere il nome o il codice del prodotto nel campo Ricerca. Manuale dell utente del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200: contiene tutti i dettagli per l utilizzo, la gestione e la configurazione del sistema quando si utilizza un dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 (NBRK0200). Manuale sulla sicurezza: descrive le funzioni di protezione per la scheda di gestione della rete di APC (APC Network Management Card) e per i dispositivi con componenti incorporati della scheda di gestione della rete. Mappa di registri Modbus del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200: definisce i registri di valori Modbus del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 (NBRK0200) per la comunicazione con sistemi di gestione degli edifici mediante il protocollo Modbus. Guida all implementazione e alle specifiche del protocollo Modbus tramite linea seriale: illustra lo standard Modbus ed è disponibile sul sito Web Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 1

6 Opzioni supplementari Per il dispositivo NetBotz 200 sono disponibili le opzioni elencate di seguito. Per ulteriori informazioni su una delle opzioni, contattare il rappresentante APC o il distributore da cui si è acquistato il prodotto APC. Guscio per sensori su rack NetBotz 150 (NBPD0150) Sensore di temperatura con display digitale (Temperature Sensor with Digital Display AP9520T) Sensore di temperatura/umidità con display digitale (Temperature/Humidity Sensor with Digital Display AP9520TH) Sensore di temperatura (Temperature Sensor AP9335T) Sensore di temperatura/umidità (Temperature/Humidity Sensor AP9335TH) Sensore per interruttori di sportello NetBotz per rack APC (NetBotz Door Switch Sensor for APC Racks NBES0303) Sensore per interruttori di sportello NetBotz per sale o rack di terzi (NetBotz Door Switch Sensor for Rooms or Third Party Racks NBES0302) Cavo per contatti a secco NetBotz (NetBotz Dry Contact Cable NBES0304) Segnale di allarme (Alarm Beacon AP9324) Certificazione InfraStruXure Questo prodotto è certificato per poter essere utilizzato in sistemi APC InfraStruXure. 2 Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz

7 Descrizione delle caratteristiche fisiche Lato posteriore I pioli per montaggio senza staffe consentono l installazione su rack e armadi APC NetShelter VX ed SX senza l utilizzo di spazi U. Per ulteriori dettagli, fare riferimento a Installazione con pioli per montaggio senza staffe a pag. 7. Lato anteriore Componente Descrizione Ingresso linea c.a. Fornisce il collegamento dell alimentazione in ingresso; per le informazioni sul voltaggio, fare riferimento a Specifiche a pag. 23. Uscita commutata Fornisce corrente a un dispositivo per un amperaggio massimo totale pari a 10 A. Consente l attivazione di dispositivi collegati nel momento in cui si verificano determinati eventi configurati in precedenza. A questa uscita, ad esempio, è possibile collegare una ventola; l uscita può essere configurata in modo da attivarsi quando la soglia massima di un sensore di temperatura viene superata. Uscita voltaggio Fornisce corrente da 12 V c.c. o 24 V c.c. (75 ma) a un dispositivo collegato. Uscita relè Consente di collegare i dispositivi esterni controllati da relè. Porta per periferiche Non utilizzata. Porte per sensori Consentono di collegare sensori APC e sensori con contatti a secco di terzi (per consultare l elenco di sensori APC utilizzabili, fare riferimento a Collegamento dei sensori alle porte per sensori a pag. 9). I sensori con contatti a secco di terzi richiedono un cavo per contatti a secco NetBotz (NBES0304). Porta RS-485 Modbus Consente il collegamento a sistemi di gestione degli edifici mediante il protocollo Modbus. Porta di rete 10/100 Base-T Consente il collegamento alla rete; i LED di stato e di collegamento segnalano il traffico di rete: LED di stato: all avvio, lampeggia alternando i colori arancione e verde. Indica lo stato della connessione di rete (verde fisso = indirizzo IP rilevato; verde lampeggiante = ricerca in corso di un indirizzo IP). LED di collegamento: lampeggia per segnalare il traffico di rete (verde = in funzione a 10 Mbps; arancione = in funzione a 100 Mbps). Porta console RS-232 Consente di collegare il cavo di configurazione RS-232 durante la configurazione delle impostazioni iniziali di rete. Interruttore di ripristino Consente di ripristinare il dispositivo NetBotz 200. LED di alimentazione Segnala se l unità è alimentata o meno (verde = alimentata; scuro = non alimentata). Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 3

8 Componente Descrizione Porte A-Link Consentono di collegare a cascata fino a dodici gusci per sensori su rack NetBotz 150 (NBPD0150) e un totale di otto dispositivi tra sensori di temperatura con display digitale (AP9520T) e sensori di temperatura/umidità con display digitale (AP9520TH). Garantiscono la comunicazione e l alimentazione mediante cablaggio CAT5 standard con cavi diritti. Porta segnale di allarme Nota: in caso di collegamento a cascata di un numero di dispositivi pari o superiore a dieci, è necessario collegare un alimentatore supplementare (alimentatore da V c.a./24 V c.c. [Power Supply Vac/24 Vdc], AP9505i) a un guscio per sensori su rack NetBotz 150. Per i dettagli, fare riferimento a Collegamento dei sensori e dei gusci per sensori alle porte A-Link a pag. 11. Consente il collegamento a un segnale di allarme (AP9324). 4 Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz

9 Contenuto Controllare il contenuto della confezione per verificare che i componenti in dotazione corrispondano all elenco riportato di seguito. Comunicare ad APC o al rivenditore APC eventuali parti mancanti o danneggiate. Segnalare immediatamente all agenzia di spedizioni eventuali danni subiti durante il trasporto. I materiali di imballaggio e di spedizione sono riciclabili. Conservarli per utilizzi successivi o smaltirli in modo appropriato. Componente Descrizione Dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 Cavo di alimentazione da 1,8 m (6 ft.), IEC-320-C13 IEC-320-C14 Cavo di alimentazione da 1,8 m (6 ft.), NEMA 5-15P IEC-320-C13 Resistori da 1/4 W, 150 Ohm (quantità: 2) e resistori da 1/4 W, 499 Ohm (quantità: 2) Nastro di velcro per cavi da 203 mm (8 in.) Cavo di configurazione seriale RS-232, null modem, DB9F DB9F Staffa di collegamento del cavo di alimentazione Staffe per un rack standard da 19 pollici. Viti con taglio a croce da 8-32 x 1/4 in. CD delle utilità del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 Terminatore A-Link Fascette di fissaggio da 203 mm (8 in.) Sensore di temperatura/umidità (AP9335TH) Non in figura Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 5

10 Installazione Installazione del dispositivo NetBotz 200 È possibile installare il dispositivo NetBotz 200 nel pannello anteriore o posteriore del rack utilizzando l opzione di montaggio su rack, che richiede 1 U di spazio nel rack. Se si utilizza un rack APC NetShelter VX o SX, si dispone anche dell opzione con pioli per montaggio senza staffe, che non necessitano di alcuno spazio U. Attenzione: collegare alle porte dell apparecchio NetBotz 200 solo dispositivi approvati, come indicato nel manuale. Il collegamento di altri dispositivi può causare danni all attrezzatura. Nota: installare il dispositivo NetBotz 200 in un ambiente compatibile con le specifiche ambientali riportate a pag. 23. Gli apparecchi installati in un gruppo rack multiunità o chiuso possono tollerare una temperatura ambiente di esercizio maggiore rispetto alla temperatura ambiente del locale. Nota: durante l installazione del dispositivo NetBotz 200 nel rack, bilanciare accuratamente il carico meccanico, in modo da evitare condizioni pericolose. Non utilizzare, per esempio, il dispositivo NetBotz 200 come ripiano. 6 Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz

11 Installazione con pioli per montaggio senza staffe Nota: l installazione con pioli per montaggio senza staffe è disponibile solo con rack NetShelter VX o SX. Attenzione: per evitare di danneggiare l attrezzatura, durante l installazione della staffa di collegamento del cavo di alimentazione utilizzare solo la bulloneria in dotazione. 1. Installare la staffa di collegamento del cavo di alimentazione come illustrato. Viti con taglio a croce da 8-32 x 1/4 in. Staffa di collegamento del cavo di alimentazione 2. Nel canale dei cavi sinistro o destro del pannello posteriore dell armadio, installare il dispositivo NetBotz 200 in una serie di fori di montaggio. Spingere a fondo fino a quando non si blocca. 3. Fare riferimento a Collegamento del cavo di alimentazione e del cavo di rete a pag. 9. Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 7

12 Installazione con montaggio su rack 1. Scegliere una posizione per il dispositivo NetBotz 200 nel pannello anteriore o posteriore del rack. Il dispositivo NetBotz 200 occupa uno spazio U. Una tacca o un numero sull asta verticale del rack indicano il centro di uno spazio U. Attenzione: per evitare di danneggiare l attrezzatura, durante l installazione delle staffe utilizzare solo la bulloneria in dotazione. 2. Installare le staffe ( e ), compresa la staffa di collegamento del cavo di alimentazione, sull estremità più vicina all ingresso della linea c.a. Viti con taglio a croce da 8-32 x 1/4 in. Staffa Staffa di collegamento del cavo di alimentazione Ingresso linea c.a. 3. Fissare il dispositivo NetBotz 200 al rack mediante dadi a gabbia e viti (in dotazione con il rack). 4. Fare riferimento a Collegamento del cavo di alimentazione e del cavo di rete a pag Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz

13 Collegamento del cavo di alimentazione e del cavo di rete Per completare l installazione del dispositivo NetBotz 200 attenersi alla procedura descritta di seguito. Attenzione: prima di mettere sotto tensione il dispositivo NetBotz 200, consultare le specifiche elettriche a pag. 23 per evitare di sovraccaricare il circuito di alimentazione. Attenzione: assicurarsi di mettere a terra il dispositivo NetBotz 200 in modo corretto, collegandolo direttamente alla presa a muro o verificando il percorso della messa a terra se si collega l apparecchio a una presa multipla a ciabatta. 1. Collegare il cavo di alimentazione appropriato all ingresso della linea c.a. del dispositivo NetBotz Fissare il cavo di alimentazione alla relativa staffa di collegamento mediante le fascette di fissaggio. 3. Collegare il cavo di rete 10/100 Base-T al dispositivo NetBotz Collegare il cavo di alimentazione a una fonte di alimentazione. 5. Utilizzare il nastro di velcro per cavi per fissare i cavi. Collegamento dei sensori alle porte per sensori Questa procedura è valida per i sensori elencati di seguito, che sono supportati dal dispositivo NetBotz 200 e si collegano alle porte per sensori: Sensore di temperatura (AP9335T) Sensore di temperatura/umidità (AP9335TH) Sensore per interruttori di sportello NetBotz per rack APC (NBES0303) Sensore per interruttori di sportello NetBotz per sale o rack di terzi (NBES0302) Cavo per contatti a secco NetBotz (NBES0304) Per i sensori collegati alle porte A-Link (sensori di temperatura con display digitale [AP9520T] e sensori di temperatura/umidità con display digitale [AP9520TH]), fare riferimento a Collegamento dei sensori e dei gusci per sensori alle porte A-Link a pag. 11. Collegare i sensori con contatti a secco APC e di terzi alle sei porte per sensori universali, contrassegnate dalla scritta Sensors (Sensori), sul dispositivo NetBotz 200. I sensori con contatti a secco di terzi richiedono il cavo per contatti a secco NetBotz (NBES0304). Per collegare un sensore al cavo, seguire le istruzioni fornite con il sensore e quelle fornite con il cavo. Se la lunghezza del cavo per sensori non è sufficiente, estenderlo fino a 15 m (50 ft.) per un sensore di temperatura/umidità (AP9335TH) o un sensore di temperatura (AP9335T) e fino a 30,5 m (100 ft.) per tutti gli altri sensori supportati, mediante un giunto RJ-45 (in dotazione con alcuni sensori) e un cavo CAT5 standard. Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 9

14 Collegamento di un segnale di allarme e di altri dispositivi opzionali 1. Per installare un segnale di allarme: Montare il segnale di allarme in una posizione visibile sul pannello superiore del rack o al suo interno. Far passare il cavo del segnale di allarme fino al dispositivo NetBotz 200. Il cavo può essere esteso fino a un massimo di 100 m (328 ft.) con giunti RJ-45 e cavi CAT5 standard. Collegare il cavo alla porta del segnale di allarme. 2. Collegare un dispositivo all uscita del voltaggio. Attenzione: l uscita dei relè è classificata solo per i circuiti Class Collegare un dispositivo all uscita dei relè. 4. Collegare un dispositivo all uscita commutata. 10 Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz

15 Collegamento dei sensori e dei gusci per sensori alle porte A-Link È possibile collegare a cascata alle porte A-Link fino a dodici gusci per sensori su rack NetBotz 150 (NBPD0150) e fino a un totale di otto dispositivi tra sensori di temperatura con display digitale (AP9520T) e sensori di temperatura/umidità con display digitale (AP9520TH). Non è possibile collegare a cascata i dispositivi NetBotz 200. Utilizzare un dispositivo NetBotz 200 per ogni sistema. A-Link è un bus CAN (Controller Area Network) di proprietà APC. I dispositivi compatibili con A-Link non sono dispositivi Ethernet e non possono coesistere su un bus Ethernet con altri dispositivi di rete, quali hub e switch. Prima di eseguire questa procedura, seguire le istruzioni di installazione fornite con i gusci per sensori su rack NetBotz 150 e i sensori in uso. Inoltre, in caso di collegamento a cascata di un numero di dispositivi pari o superiore a dieci, accertarsi di disporre di un alimentatore supplementare (alimentatore da V c.a./24 V c.c., AP9505i) da collegare al sistema. 1. Collegare i sensori e i gusci per sensori su rack NetBotz 150 al dispositivo NetBotz 200, come illustrato. Utilizzare cavi patch Ethernet CAT5 (o equivalenti) ( ). Attenzione: non utilizzare cavi incrociati. Collegare alle porte di entrata e uscita come illustrato. La lunghezza massima totale di tutti i cavi A-Link non deve superare 1000 m (3280 ft.). 2. Collegare un terminatore A-Link alle porte A-Link non utilizzate e. Dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 (NBRK0200) Guscio per sensori su rack NetBotz 150 (NBPD0150) Guscio per sensori su rack NetBotz 150 (NBPD0150) Sensore di temperatura/umidità con display digitale (AP9520TH) Attenzione: la prima volta che un guscio per sensori su rack NetBotz 150 viene alimentato, riceve un indirizzo di identificazione univoco per la comunicazione tramite il bus A-Link. Per evitare problemi di comunicazione, è necessario completare la procedura descritta ai passaggi 1 e 2 prima di collegare un alimentatore supplementare. 3. In caso di collegamento a cascata di un numero di dispositivi pari o superiore a dieci, collegare un alimentatore supplementare (AP9505i) alla presa jack di ingresso da 24 V c.c. del guscio per sensori su rack 150 in undicesima posizione o nella posizione più vicina alla undicesima. Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz

16 Collegamento all interfaccia Modbus L interfaccia RS-485 Modbus viene utilizzata per il collegamento al sistema di gestione degli edifici. Tale interfaccia supporta cavi a due fili RS-485 e la messa a terra. Inoltre, Modbus richiede i resistori sia di terminazione che di polarizzazione al master bus. Ogni estremità del bus necessita di un resistore da 150 Ohm (in dotazione); il bus richiede inoltre un resistore da Ohm (in dotazione) da D1 a +5 V c.c. e da D0 a GND. Il Modbus può essere configurato per comunicare sia a 9600 che a bps. L impostazione predefinita è pari a 9600 bps. Per ulteriori informazioni, fare riferimento allo standard Modbus disponibile all indirizzo SCHERMO A GND UNITÀ 2 UNITÀ 1 Alimentazione Alimentazione DOPPINO INTRECCIATO D0 E D1 SCHERMO A GND DOPPINO INTRECCIATO D0 E D1 CONTROLLER 12 Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz

17 Configurazione rapida Nota: se nel sistema utilizzato sono inclusi APC InfraStruXure Central o InfraStruXure Manager, non attenersi alle procedure illustrate in questa sezione. Per ulteriori informazioni fare riferimento alla documentazione del dispositivo InfraStruXure. Per determinare il tipo di server di rete al quale il dispositivo di monitoraggio su rack 200 è collegato, contattare il proprio amministratore di rete. Fare quindi riferimento alle procedure riportate nella tabella di seguito per completare il processo di configurazione, che consente di assegnare le impostazioni relative alla comunicazione di rete e di accedere al dispositivo NetBotz 200 (fare riferimento a Accesso al dispositivo NetBotz 200 a pag. 19). Tipo di server Server DHCP compatibile con RFC2131/RFC2132 Procedura 1. Per determinare l opzione da utilizzare tra quelle riportate di seguito, contattare il proprio amministratore di rete. Al termine di una delle procedure, il server DHCP verrà rilevato automaticamente dal dispositivo NetBotz 200. Aggiungere il codice all opzione Vendor Specific Information (Informazioni specifiche del fornitore) per includere le informazioni del cookie APC (questa operazione deve essere effettuata dall amministratore di rete; per i dettagli fare riferimento a Impostazione dell opzione 43 a pag. 14). Server BOOTP compatibile con RFC951 Server né BOOTP né DHCP OPPURE disattivare il requisito secondo cui un offerta DHCP deve comprendere un cookie APC. Fare riferimento a Disattivazione del requisito relativo ai cookie a pag Leggere e prendere nota dell indirizzo IP di sistema necessario per accedere al sistema in rete. Dal menu della console di controllo scegliere Network (Rete) > TCP/IP. Fare riferimento a Accesso alla console di controllo a pag Aggiornare il file BOOTPTAB (questa operazione deve essere effettuata dall amministratore di rete; fare riferimento a pag. 15). Al termine dell aggiornamento del file, il server BOOTP verrà rilevato automaticamente dal dispositivo NetBotz Per ottenere l indirizzo IP utilizzato nel file BOOTPTAB, contattare l amministratore di rete. OPPURE 1. Per ottenere indirizzo IP, subnet mask e gateway predefinito, contattare l amministratore di rete. Fare riferimento a Informazioni importanti sul gateway predefinito a pag Si dispone dell accesso a un computer in rete dotato di Windows 2000, Windows Server 2003 o Windows XP? Sì. Eseguire la procedura guidata di configurazione dell indirizzo IP del dispositivo APC (fare riferimento a pag. 16). No. Per configurare le impostazioni TCP/IP, utilizzare un computer locale collegato alla porta seriale del dispositivo di monitoraggio su rack 200. Fare riferimento a Console di controllo a pag. 18. Oppure utilizzare i comandi ARP, Ping e Telnet (è necessaria la competenza in materia di comunicazione di rete; fare riferimento a Utilizzo dei comandi ARP, Ping e Telnet a pag. 17). 1. Per ottenere indirizzo IP, subnet mask e gateway predefinito (fare riferimento a pag. 14), contattare l amministratore di rete. 2. Si dispone dell accesso a un computer in rete dotato di Windows 2000, Windows Server 2003 o Windows XP? Sì. Eseguire la procedura guidata di configurazione dell indirizzo IP del dispositivo APC (fare riferimento a pag. 16). No. Per configurare le impostazioni TCP/IP, utilizzare un computer locale collegato alla porta seriale del dispositivo di monitoraggio su rack 200. Fare riferimento a Console di controllo a pag. 18. Oppure utilizzare i comandi ARP, Ping e Telnet (è necessaria la competenza in materia di comunicazione di rete; fare riferimento a Utilizzo dei comandi ARP, Ping e Telnet a pag. 17). Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz

18 Server DHCP Il server DHCP deve essere configurato con un cookie APC incapsulato nell opzione Vendor Specific Information (opzione DHCP 43); altrimenti, le offerte DHCP saranno ignorate dal dispositivo NetBotz 200. Se non si desidera utilizzare l opzione 43, disattivare il requisito relativo ai cookie (fare riferimento a Disattivazione del requisito relativo ai cookie in questa pagina). Per informazioni dettagliate sulla comunicazione tra il dispositivo di monitoraggio su rack 200 e un server DHCP, fare riferimento alla sezione dedicata alle impostazioni di comunicazione e TCP/IP nel Manuale dell utente del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200. Per i dettagli sull accesso al manuale dell utente, fare riferimento a Documentazione aggiuntiva a pag. 1. Impostazione dell opzione 43 Il modulo principale (dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200) richiede l opzione 43 in una risposta DHCP per determinare la validità o meno di tale risposta. Questa opzione contiene fino a due opzioni specifiche di APC in un formato TAG/LEN/DATA: il cookie APC e la transizione della modalità di avvio. Cookie APC. Tag 1, Len 4, Data 1APC L opzione 43 comunica al modulo principale che un server DHCP è stato configurato per rispondere alle richieste dei dispositivi APC. Per impostazione predefinita, la risposta DHCP deve contenere il cookie APC perché il modulo principale accetti il lease. Di seguito viene riportato un esempio, in formato esadecimale, di un opzione Vendor Specific Information che contiene il cookie APC: Opzione 43 = 0x01 0x04 0x31 0x41 0x50 0x43 Transizione della modalità di avvio. Tag 2, Len 1, Data 1/2 La transizione della modalità di avvio consente di attivare o disattivare l opzione del modulo principale Remain in DHCP & BOOTP mode after accepting TCP/IP settings (Rimani in modalità DHCP e BOOTP dopo aver accettato le impostazioni TCP/IP), che è disattivata per impostazione predefinita. L opzione Remain in DHCP & BOOTP mode after accepting TCP/IP settings viene attivata con un valore dati pari a 1. Quando il modulo principale viene riavviato, richiederà l assegnazione di rete a un server BOOTP e quindi, se necessario, a un server DHCP. L opzione Remain in DHCP & BOOTP mode after accepting TCP/IP settings viene disattivata con un valore dati pari a 2. L impostazione TCP/IP Configuration (Configurazione TCP/IP) attiva il valore DHCP quando il modulo principale accetta tale risposta DHCP. Quindi, ogni volta che il modulo principale viene riavviato, richiederà l assegnazione di rete esclusivamente a un server DHCP. Di seguito viene riportato un esempio, in formato esadecimale, dell opzione Vendor Specific Information che contiene il cookie APC e il valore dati per disattivare l opzione Remain in DHCP & BOOTP mode after accepting TCP/IP settings: Opzione 43 = 0x01 0x04 0x31 0x41 0x50 0x43 0x02 0x01 0x01 Disattivazione del requisito relativo ai cookie 1. Accedere alla console di controllo mediante la porta seriale del dispositivo NetBotz 200. Fare riferimento a Accesso alla console di controllo a pag Selezionare il menu Network > TCP/IP > Boot Mode (Modalità di avvio) > DHCP only (Solo DHCP) > Advanced (Avanzate) > DHCP Cookie Is (Cookie DHCP è) > Not required to accept offer (Non richiesto per accettare l offerta). 3. Immettere Accept Changes (Accetta modifiche). 14 Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz

19 Informazioni importanti sul gateway predefinito Attenersi alle seguenti istruzioni quando viene richiesto di immettere un gateway predefinito per il dispositivo NetBotz 200. (Fare riferimento a pag. 13.) Nota: se non è disponibile un gateway predefinito, utilizzare l indirizzo IP di un computer normalmente acceso e situato sulla stessa sottorete del dispositivo NetBotz 200. Il dispositivo NetBotz 200 utilizza il gateway predefinito per eseguire una verifica della rete quando il traffico è molto limitato. Attenzione: non utilizzare l indirizzo di loopback ( ) come indirizzo del gateway predefinito per il dispositivo NetBotz 200. La scheda verrà disabilitata e sarà necessario ripristinare le impostazioni TCP/IP predefinite mediante un accesso seriale locale. Per informazioni sulla funzione di controllo relativa al gateway predefinito, fare riferimento a Funzioni watchdog nell Introduzione del Manuale dell utente del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200. Per i dettagli sull accesso al manuale dell utente, fare riferimento a Documentazione aggiuntiva a pag. 1. Aggiornamento del file BOOTPTAB Affinché nel dispositivo NetBotz 200 venga rilevato automaticamente un server BOOTP e vengano acquisite le sue impostazioni TCP/IP, è necessario che l amministratore di rete aggiorni il file BOOTPTAB del server BOOTP con l indirizzo MAC, l indirizzo IP, la subnet mask e il gateway predefinito del dispositivo. Per l indirizzo MAC vedere la parte inferiore del dispositivo NetBotz 200 o il tagliando con la dichiarazione di qualità incluso nell imballaggio. Per il gateway predefinito, fare riferimento a Informazioni importanti sul gateway predefinito in questa pagina. Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz

20 Utilizzo della procedura guidata di configurazione dell indirizzo IP del dispositivo APC Se si accede a un computer che si trova sullo stesso segmento di rete del dispositivo NetBotz 200 ed è dotato di Windows 2000, Windows Server 2003 o Windows XP, è possibile configurare le impostazioni TCP/IP di base del dispositivo NetBotz 200 mediante la procedura guidata di configurazione dell indirizzo IP del dispositivo APC, disponibile nel CD delle utilità del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 o nella pagina di download di software/firmware del sito Web di APC all indirizzo Per informazioni dettagliate su quando utilizzare la procedura guidata di configurazione dell indirizzo IP del dispositivo, fare riferimento a pag. 13. Per ulteriori informazioni sulla modalità di utilizzo della procedura guidata di configurazione dell indirizzo IP del dispositivo, fare riferimento alla guida in linea della procedura guidata di configurazione dell indirizzo IP del dispositivo APC, a cui è possibile accedere dall interfaccia software della procedura stessa. 1. Inserire il CD delle utilità del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz 200 in un computer della rete. 2. Se è attivata l esecuzione automatica, all inserimento del CD viene visualizzata l interfaccia utente. Altrimenti, aprire il CD e fare clic su contents.htm. Attenzione: è possibile che nel corso della procedura guidata di configurazione dell indirizzo IP del dispositivo l apparecchio NetBotz 200 non venga rilevato, mentre sono in esecuzione i firewall software e il software di sicurezza in Internet. Se i firewall software e il software di sicurezza in Internet vengono disattivati come illustrato di seguito, il computer sarà vulnerabile agli attacchi, quando connesso a Internet. Riattivare i firewall software e il software di sicurezza in Internet non appena il dispositivo NetBotz 200 viene rilevato. 3. Avviare la procedura guidata di configurazione dell indirizzo IP del dispositivo e seguire le istruzioni. La scheda di gestione di rete a cui si fa riferimento si trova all interno del dispositivo NetBotz 200. Quando viene richiesto di premere il pulsante di ripristino della scheda di gestione di rete, premere il pulsante di ripristino del dispositivo NetBotz 200. Se il dispositivo NetBotz 200 non viene rilevato dopo alcuni minuti, disattivare i firewall software e il software di sicurezza in Internet fino a quando il dispositivo non viene rilevato, quindi riattivarli. Se l opzione Start a Web browser when finished (Avvia un browser al termine) è attivata, sarà possibile accedere al dispositivo NetBotz 200 mediante il browser utilizzando apc sia come nome utente che come password. 16 Manuale di installazione e configurazione rapida del dispositivo di monitoraggio su rack NetBotz

Installazione e configurazione rapida

Installazione e configurazione rapida Installazione e configurazione rapida In-Line Current Meter This manual is available in English on the enclosed CD. Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der beiliegenden CD-ROM verfügbar. Este manual está

Dettagli

Unità di distribuzione dell alimentazione in rack. Manuale di installazione e Guida introduttiva

Unità di distribuzione dell alimentazione in rack. Manuale di installazione e Guida introduttiva Unità di distribuzione dell alimentazione in rack Manuale di installazione e Guida introduttiva This manual is available in English on the enclosed CD. Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der beiliegenden

Dettagli

Installazione. NetBotz Rack Access PX AP9360

Installazione. NetBotz Rack Access PX AP9360 Installazione NetBotz Rack Access PX AP9360 This manual is available in English on the APC Web site (www.apc.com). Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der APC Webseite (www.apc.com) verfügbar. Este manual

Dettagli

Manuale di installazione e Guida introduttiva

Manuale di installazione e Guida introduttiva Manuale di installazione e Guida introduttiva Metered Rack Power Distribution Unit for Blade Servers This manual is available in English on the enclosed CD. Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der beiliegenden

Dettagli

Manuale di installazione

Manuale di installazione Manuale di installazione Network Management Card Scheda di gestione della rete AP9635 Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der APC Webseite (www.apc.com) verfügbar. Deze handleiding is beschikbaar in het

Dettagli

Installazione e configurazione rapida

Installazione e configurazione rapida Installazione e configurazione rapida NetBotz Room Monitor 455 NBWL0455 NBWL0456 This manual is available in English on the enclosed CD. Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der beiliegenden CD-ROM verfügbar.

Dettagli

Installazione e configurazione rapida

Installazione e configurazione rapida Installazione e configurazione rapida Modulo di espansione temperatura/umidità AP9341 This manual is available in English on the APC Web site (www.apc.com). Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der APC Webseite

Dettagli

Environmental Management System

Environmental Management System Environmental Management System AP9320 Installazione e Guida introduttiva This manual is available in English on the enclosed CD. Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der beiliegenden CD-ROM verfügbar. Este

Dettagli

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido

BiGuard 2. Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness. Guida di avvio rapido BiGuard 2 Gateway di protezione per casa e ufficio ibusiness Guida di avvio rapido Gateway di protezione per casa e ufficio BiGuard 2 ibusiness Introduzione BiGuard 2 è un dispositivo di commutazione

Dettagli

Unità di distribuzione dell'alimentazione in rack AP7552

Unità di distribuzione dell'alimentazione in rack AP7552 Unità di distribuzione dell'alimentazione in rack AP7552 Descrizione Il presente libretto fornisce informazioni sull'installazione e sull'utilizzo dell'ap7552, un'unità di distribuzione dell'alimentazione

Dettagli

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP.

EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. MANUALE ISTRUZIONI IM471-I v0.2 EMI-10L Introduzione Il convertitore EMI-10L permette di convertire una porta di comunicazione seriale RS485 in un bus ethernet con protocollo TCP/IP. Transmission Control

Dettagli

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio

BiPAC 7402R2. Router Firewall ADSL2+ VPN. Guida rapida all avvio BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Guida rapida all avvio Billion BiPAC 7402R2 Router Firewall ADSL2+ VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router Firewall ADSL2+ VPN,

Dettagli

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio

BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Guida rapida all avvio Billion BIPAC-7500G Router Firewall 802.11g ADSL VPN con acceleratore 3DES Per istruzioni più dettagliate sul

Dettagli

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida

BIPAC-7100S / 7100. Modem/Router ADSL. Guida rapida BIPAC-7100S / 7100 Modem/Router ADSL Guida rapida Billion BIPAC-7100S/7100 ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del Modem/Router ADSL, vedere il manuale on-line.

Dettagli

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232)

CD-ROM (contiene Manual y garantía) Cavo Ethernet (CAT5 UTP/diritto) Cavo Console (RS-232) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6 o versioni superiori. DFL-700 NETDEFEND Network Security Firewall Prima di cominciare

Dettagli

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio

BIPAC-5100 / 5100W. Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio BIPAC-5100 / 5100W Router ADSL (senza fili) Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100 / 5100W ADSL Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili),

Dettagli

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio

BIPAC 7402G. Router Firewall 802.11g ADSL VPN. Guida rapida all avvio BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Billion BIPAC 7402G Router Firewall 802.11g ADSL VPN Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il 802.11g Router Firewall ADSL VPN, vedere

Dettagli

BiPAC 7402VL/VGL/VGP. Router ADSL2+ VoIP/(802.11g) Guida rapida all avvio

BiPAC 7402VL/VGL/VGP. Router ADSL2+ VoIP/(802.11g) Guida rapida all avvio BiPAC 7402VL/VGL/VGP Router ADSL2+ VoIP/(802.11g) Guida rapida all avvio Billion VoIP/(802.11g) ADSL2+ Router Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router ADSL2+ VoIP/(802.11g),

Dettagli

BIPAC 7100SG/7100G. Router ADSL 802.11g. Guida rapida all avvio

BIPAC 7100SG/7100G. Router ADSL 802.11g. Guida rapida all avvio BIPAC 7100SG/7100G Router ADSL 802.11g Guida rapida all avvio Billion BIPAC 7100SG / 7100G Router ADSL 802.11g Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Router ADSL 802.11g, vedere

Dettagli

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice

Guida di rete. Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Guida di rete 1 2 3 4 Configurazione di Windows Utilizzo di un server di stampa Monitoraggio e configurazione della stampante Appendice Si prega di leggere attentamente questo manuale prima di utilizzare

Dettagli

Ethernet Switches Switch Ethernet

Ethernet Switches Switch Ethernet Ethernet Switches Switch Ethernet AP9224110 AP9224111 AP9224112 Installazione, Problemi e soluzioni, Dati tecnici This manual is available in English on the enclosed CD. Ce manuel est disponible en français

Dettagli

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio

BIPAC-5100S. Router ADSL. Guida rapida all avvio BIPAC-5100S Router ADSL Guida rapida all avvio Billion BIPAC-5100S ADSL Modem/Router Per istruzioni più dettagliate sulla configurazione e l uso del router firewall ADSL (senza fili), vedere il manuale

Dettagli

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione

Wireless Network Broadband Modem/router WL-108. Guida rapida all'installazione Wireless Network Broadband Modem/router WL-108 Guida rapida all'installazione La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente presente sul CD-ROM in dotazione

Dettagli

Guida per l'utente. Scheda di gestione di rete 2 dell'unità UPS AP9630, AP9631

Guida per l'utente. Scheda di gestione di rete 2 dell'unità UPS AP9630, AP9631 Guida per l'utente Scheda di gestione di rete 2 dell'unità UPS AP9630, AP9631 This manual is available in English on the APC Web site (www.apc.com). Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der APC Webseite

Dettagli

Manuale uso della MultiPresa MPP Serie Intell IP- USB ver. 4.2

Manuale uso della MultiPresa MPP Serie Intell IP- USB ver. 4.2 Manuale uso della MultiPresa MPP Serie Intell IP- USB ver. 4.2 Multipresa con 6 prese - fissaggio orizzontale a rack 19 Multipresa con 8-16 - 24 prese - fissaggio in verticale a rack La MultiPresa Professionale

Dettagli

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM

Versione Italiana. Introduzione. Contenuto della confezione. Specifiche. Specifiche supplementari WWW.SWEEX.COM LW140 Wireless Broadband Router 140 Nitro XM LW140UK Wireless Broadband Router 140 Nitro XM Introduzione Per prima cosa desideriamo ringraziarla vivamente per aver acquistato lo Sweex Wireless Broadband

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

InfraStruXure Manager. Installazione e configurazione

InfraStruXure Manager. Installazione e configurazione InfraStruXure Manager Installazione e configurazione This manual is available in English on the enclosed CD. Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der beiliegenden CD-ROM verfügbar. Deze handleiding staat

Dettagli

Guida rapida per l installazione

Guida rapida per l installazione Guida rapida per l installazione Modem Router wireless ADSL2+ EUSSO Guida Installazione e Configurazione Premessa La presente guida riporta le istruzioni per installare e configurare rapidamente il router

Dettagli

Manuale utente UWTC-REC3. Ricevitore wireless-ethernet. Acquista online su omega.com

Manuale utente UWTC-REC3. Ricevitore wireless-ethernet. Acquista online su omega.com GUIDA RAPIDA Manuale utente Acquista online su omega.com e-mail: info@omega.com Per gli ultimi manuali dei prodotti: www.omegamanual.info UWTC-REC3 Ricevitore wireless-ethernet Il ricevitore wireless UWTC-REC3

Dettagli

Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione

Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione Modem ADSL DSL-300G+ Manuale rapido d installazione Installazione e configurazione per un singolo computer Per configurazioni di LAN consultare il Manuale utente 6DSL300G+Q01 Panoramica Il presenta manuale

Dettagli

GFX404N GFX422N GFX808N

GFX404N GFX422N GFX808N GFX404N GFX422N GFX808N GATEWAY VOIP A 4 E 8 PORTE MANUALE D INSTALLAZIONE Connessioni fisiche GFX4xxN/GFX8xxN CONNESSIONI FISICHE GATEWAY GFX404N\GFX422N Eseguire i collegamenti hardware in base allo

Dettagli

Convertitore di rete NETCON

Convertitore di rete NETCON MANUALE DI PROGRAMMAZIONE INTERFACCIA TCP/IP PER SISTEMI REVERBERI Convertitore di rete NETCON RMNE24I0 rev. 1 0708 I N D I C E 1. Scopo... 4 2. Descrizione... 4 3. Collegamenti elettrici del dispositivo...

Dettagli

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP

BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP BIPAC 7100SV Modem/Router ADSL VoIP Guida rapida all avvio Modem/RouterADSL VoIP Billion BIPAC 7100SV Per istruzioni più dettagliate sul come configurare e usare il Modem/Router ADSL VoIP, vedere il manuale

Dettagli

TEMA TELECOMUNICAZIONI S.r.l. Telecomunicazioni - Elettronica - Microapplicazioni Audiotelefoniche AL-155. Ethernet In/Out Controller

TEMA TELECOMUNICAZIONI S.r.l. Telecomunicazioni - Elettronica - Microapplicazioni Audiotelefoniche AL-155. Ethernet In/Out Controller TEMA TELECOMUNICAZIONI S.r.l. Telecomunicazioni - Elettronica - Microapplicazioni Audiotelefoniche AL-155 Ethernet In/Out Controller MANUALE TECNICO INSTALLAZIONE Avvertenze 1. Usare per questo apparecchio

Dettagli

Guida all'installazione del video server

Guida all'installazione del video server Pagina 33 Guida all'installazione del video server Nella presente guida all installazione vengono fornite le istruzioni per installare il video server in rete. Queste istruzioni si applicano ai modelli

Dettagli

I collegamenti devono essere effettuati solo da elettricisti qualificati.

I collegamenti devono essere effettuati solo da elettricisti qualificati. Come collegare l alimentazione principale e il dispositivo di spegnimento di emergenza EPO alla PDU InfraStruXure I collegamenti devono essere effettuati solo da elettricisti qualificati. Electrical elettriche

Dettagli

Wireless ADSL VPN Firewall Router

Wireless ADSL VPN Firewall Router Wireless ADSL VPN Firewall Router GUIDA RAPIDA DI INSTALLAZIONE www.hamletcom.com NB: Per avere istruzioni dettagliate per configurare e usare il Router, utilizzare il manuale on-line. Prestare attenzione:

Dettagli

Manuale dell'utente. Scheda di gestione rete UPS 2 AP9630, AP9631, AP9335T, AP9335TH, AP9810

Manuale dell'utente. Scheda di gestione rete UPS 2 AP9630, AP9631, AP9335T, AP9335TH, AP9810 Manuale dell'utente Scheda di gestione rete UPS 2 AP9630, AP9631, AP9335T, AP9335TH, AP9810 本 マニュアルの 日 本 語 版 はウェブサイト (www.apc.com) からダウン ロードできます This manual is available in English on the Web site (www.apc.com).

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet

Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Capitolo 1 Connessione del Router a Internet Questo capitolo descrive come installare il router nella rete LAN (Local Area Network) e connettersi a Internet. Inoltre illustra la procedura di allestimento

Dettagli

Installazione, specifiche e impostazioni. Monitor LCD/ tastiera/ mouse in rack

Installazione, specifiche e impostazioni. Monitor LCD/ tastiera/ mouse in rack Installazione, specifiche e impostazioni Monitor LCD/ tastiera/ mouse in rack This manual is available in English on the enclosed CD. Dieses Handbuch ist in Deutsch auf der beiliegenden CD-ROM verfügbar.

Dettagli

Pacco batteria a durata prolungata (XL) per APC SUM48RMXLBP2U

Pacco batteria a durata prolungata (XL) per APC SUM48RMXLBP2U Manuale dell utente Italiano Pacco batteria a durata prolungata (XL) per APC SUM48RMXLBP2U Da utilizzare con il gruppo di continuità modulare APC Smart-UPS 990-1736 01/2004 Introduzione Il dispositivo

Dettagli

GFX101 GFX101+ GFX102 GFX102+

GFX101 GFX101+ GFX102 GFX102+ GFX101 GFX101+ GFX102 GFX102+ GATEWAY VOIP A 2 PORTE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Connessioni Fisiche Gateway GFX101/101+/102/102+ CONNESSIONI FISICHE Eseguire i collegamenti hardware in base allo schema

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario.

Istruzioni per l uso. (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems. Installazione. Sommario. Istruzioni per l uso (Per l installazione Panasonic Document Management System) Digital Imaging Systems N. modello DP-800E / 800P / 806P Installazione Sommario Installazione Installazione del driver di

Dettagli

Guida rapida all installazione

Guida rapida all installazione Guida rapida all installazione Wireless Network Broadband Router 140g+ WL-143 La presente guida illustra solo le situazioni più comuni. Fare riferimento al manuale utente contenuto nel CD-ROM in dotazione

Dettagli

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE

GFX404 GFX440 GFX422 GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE GATEWAY VOIP A 4 PORTE GATEWAY VOIP A 8 PORTE GFX404 GFX440 GFX422 GATEWAY VOIP A 4 PORTE GFX808 GFX880 GFX826 GFX844 GATEWAY VOIP A 8 PORTE GUIDA RAPIDA ALL INSTALLAZIONE Connessioni fisiche Gateway GXF4xx/GFX8xx CONNESSIONI FISICHE GATEWAY A 4 PORTE.

Dettagli

Disco Rigido Esterno Combo esata e USB 2.0. Guida per l utente Italia

Disco Rigido Esterno Combo esata e USB 2.0. Guida per l utente Italia Disco Rigido Esterno Combo esata e USB 2.0 Guida per l utente Italia Sommario Introduzione 3 Controlli, connettori e indicatori 3 Pannello anteriore 3 Pannello posteriore 3 Informazioni sull unità disco

Dettagli

Switch di rete 10/100 a5 e 8 porte Condivisione di file e della rete di connessione a Internet

Switch di rete 10/100 a5 e 8 porte Condivisione di file e della rete di connessione a Internet Switch di rete 10/100 a5 e 8 porte Condivisione di file e della rete di connessione a Internet network F5D5130-5 F5D5130-8 Sommario Introduzione.........................................1 Descrizione del

Dettagli

DSL-G604T Wireless ADSL Router

DSL-G604T Wireless ADSL Router Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-G604T Wireless ADSL Router Prima di cominciare 1. Se si intende utilizzare

Dettagli

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2

MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MultiPresa MPP Serie Intell SNMP ver. 1.2 MPPControllerPower è Serie di MultiPresaProfessionale a controllo remoto Lan per la distribuzione e il controllo dell alimentazione di apparati installati in armadi

Dettagli

Combo MODEM / ROUTER ADSL. Combo Ethernet + USB. Modem ADSL2+ Combo CX. Guida Rapida. rev. 2.1 del 11/2012. visita il sito www.digicom.

Combo MODEM / ROUTER ADSL. Combo Ethernet + USB. Modem ADSL2+ Combo CX. Guida Rapida. rev. 2.1 del 11/2012. visita il sito www.digicom. ADSL Combo MODEM / ROUTER Combo Ethernet + USB Modem ADSL2+ Combo CX rev. 2.1 del 11/2012 visita il sito www.digicom.it 1. INSTALLAZIONE HARDWARE Grazie per la fiducia accordataci nell acquistare un prodotto

Dettagli

collegamento Ethernet

collegamento Ethernet Sommario Ethernet collegamento Ethernet La funzione Ethernet incorporata della stampante consente di collegare direttamente la stampante a una rete Ethernet senza l'ausilio di un server di stampa esterno.

Dettagli

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte.

Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione. Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. Conceptronic C100BRS4H Guida rapida di installazione Congratulazioni per avere acquistato un router broadband Conceptronic a 4 porte. La guida di installazione hardware spiega passo per passo come installare

Dettagli

InfraStruXure per armadi di cablaggio e sale computer: preparazione dell'area di installazione e installazione

InfraStruXure per armadi di cablaggio e sale computer: preparazione dell'area di installazione e installazione InfraStruXure per armadi di cablaggio e sale computer: preparazione dell'area di installazione e installazione InfraStruXure per armadi di cablaggio e sale computer è una soluzione integrata per dispositivi

Dettagli

Server CD-ROM HP per reti Ethernet a 10 Mbit/s. Guida di riferimento rapido

Server CD-ROM HP per reti Ethernet a 10 Mbit/s. Guida di riferimento rapido Server CD-ROM HP per reti Ethernet a 10 Mbit/s Guida di riferimento rapido Informazioni preliminari Solo per versioni indipendenti: verificare che sul cavo di alimentazione del Server CD-ROM (19V CC) siano

Dettagli

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router

DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser, per esempio, Internet Explorer 5x, Netscape Navigator 4x.` DI-604 Express EtherNetwork Broadband Router Prima di cominciare 1. Se si

Dettagli

6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP

6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP 5.0 6.3.2.9 Laboratorio - Configurazione di una NIC con DHCP in Windows XP Introduzione Stampare e completare questo laboratorio. In questo laboratorio, sarà configurata una NIC Ethernet con utilizzo di

Dettagli

SOMMARIO. 14. Caricamento da chiavetta usb 15. Servizio di supporto tecnico 16. Garanzia hardware

SOMMARIO. 14. Caricamento da chiavetta usb 15. Servizio di supporto tecnico 16. Garanzia hardware manuale utente SOMMARIO 1. Cosa troverete nella scatola 2. Installazione 3. Configurazione del pc per accedere al pannello di gestione (Windows Xp) 4. Configurazione del pc per accedere al pannello di

Dettagli

Guida rapida. Per NAS. Ver.1.0.1.0121

Guida rapida. Per NAS. Ver.1.0.1.0121 Guida rapida Per NAS Ver.1.0.1.0121 Indice Comunicazioni... 3 Norme di Sicurezza... 4 1. Contenuto della confezione... 5 2. Guida all'installazione dell'hardware... 6 2.1. Installazione disco rigido...

Dettagli

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS

ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS ROUTER WIRELESS A BANDA LARGA 11N 300MBPS Guida all'installazione rapida DN-70591 INTRODUZIONE DN-70591 è un dispositivo combinato wireless/cablato progettato in modo specifico per i requisiti di rete

Dettagli

Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente. Ver. 1.3

Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente. Ver. 1.3 Digital To Ethernet Converter DTE01 Manuale Utente Ver. 1.3 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli

RX3041. Guida all installazione rapida

RX3041. Guida all installazione rapida RX3041 Guida all installazione rapida 1 Introduzione Congratulazioni per l acquisto del Router ASUS RX3041. Questo router è un prodotto di routing Internet d alta qualità ed affidabile, che consente a

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER

CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER CS141 SNMP / WEB / MODBUS MANAGER Versione Slot Versione Esterna 8 1 4 7 3 2 6 7 5 3 2 6 7 5 3 6 2 CS141SC CS141L CS141MINI Descrizione Funzione 1 Interfaccia COM1 Interfaccia seriale per connettere un

Dettagli

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide

LabelShop 8. Manuale dell amministratore. Admin Guide LabelShop 8 Manuale dell amministratore Admin Guide Guida per l amministratore DOC-OEMCS8-GA-IT-02/03/06 Le informazioni contenute in questo manuale di documentazione non sono contrattuali e possono essere

Dettagli

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop

Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop Guida all uso delle comunicazioni di rete ed Internet Business Desktop Numero di parte del documento: 312968-061 Febbraio 2003 La presente guida fornisce definizioni ed istruzioni per l uso delle funzioni

Dettagli

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1

Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente. Ver. 1.1 Serial To Ethernet Converter STE02 Manuale Utente Ver. 1.1 1 Indice 1 Introduzione 4 1.1 Dichiarazione di Conformità.............................. 4 1.2 Contenuto della Confezione..............................

Dettagli

Switch KVM IP VGA USB a 8 porte con Virtual Media. StarTech ID: SV841DUSBI

Switch KVM IP VGA USB a 8 porte con Virtual Media. StarTech ID: SV841DUSBI Switch KVM IP VGA USB a 8 porte con Virtual Media StarTech ID: SV841DUSBI Lo switch KVM IP VGA USB 8 porte SV841DUSBI con Virtual Media permette di gestire in modo sicuro, in locale o remoto, fino a 8

Dettagli

Network Interface Panel Guida utente NPD4747-01 IT

Network Interface Panel Guida utente NPD4747-01 IT NPD4747-01 IT Sommario Sommario Copyright e marchi Avvertenze per la sicurezza Istruzioni di sicurezza importanti... 4 Messaggi di attenzione e note... 4 Informazioni sul Network Interface Panel Contenuto

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONE CONV 61850. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem.it R. 1.

MANUALE D ISTRUZIONE CONV 61850. TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783. http://www.tecsystem.it R. 1. MANUALE D ISTRUZIONE TECSYSTEM S.r.l. 20094 Corsico (MI) Tel.: +39-024581861 Fax: +39-0248600783 http://www.tecsystem.it R. 1.1 01/01/12 1) SPECIFICHE TECNICHE ALIMENTAZIONE Valori nominali 24 VAC-DC ±10%

Dettagli

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE

SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE SIEMENS GIGASET SX763 GUIDA ALL INSTALLAZIONE Siemens Gigaset SX763 Guida all installazione EUTELIAVOIP Rev1-0 pag.2 INDICE COSA E IL SIEMENS SX763...3 IL CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL SIEMENS SX763...4

Dettagli

Router Firewall 802.11g ADSL VPN

Router Firewall 802.11g ADSL VPN Router Firewall 802.11g ADSL VPN GUIDA RAPIDA DI INSTALLAZIONE www.hamletcom.com 1 NB: Per avere istruzioni dettagliate per configurare e usare il Router, utilizzare il manuale on-line. Prestare attenzione:

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Collegamento del Prodotto

Collegamento del Prodotto Collegamento del Prodotto Si prega di utilizzare una connessione cablata per la configurazione del Router. Prima di connettere i cavi, assicurarsi di avere mani pulite ed asciutte. Se è in uso un altro

Dettagli

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003

Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Windows 2000, Windows XP e Windows Server 2003 Questo argomento include le seguenti sezioni: "Punti preliminari" a pagina 3-17 "Procedura rapida di installazione da CD-ROM" a pagina 3-17 "Altri metodi

Dettagli

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale )

Prima di cominciare verificare la disponibilità di tutti i componenti e le informazioni necessarie. Modem ADSL DSL-300T. CD-ROM (contenente manuale ) Il presente prodotto può essere configurato con un qualunque browser web aggiornato, per esempio Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-300T Modem ADSL Prima di cominciare Prima di cominciare

Dettagli

STE04WS MANUALE UTENTE V. 1.0

STE04WS MANUALE UTENTE V. 1.0 STE04WS MANUALE UTENTE V. 1.0 INDICE 1 DICHIARAZIONE DI CONFORMITÀ 3 2 INTRODUZIONE 3 3 CARATTERISTICHE TECNICHE 3 3.1 PROTOCOLLI SUPPORTATI 3 3.2 CONNESSIONE ALLA RETE ETHERNET 3 3.3 PORTA SERIALE 3 3.4

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-504T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

Contenuto del pacchetto

Contenuto del pacchetto Contenuto del pacchetto DWL-900AP Trasformatore AC Cavo USB CD d installazione Manuale utente Manuale rapido d installazione Se uno o più componenti dovessero risultare mancanti o danneggiati, contattare

Dettagli

I-STORM LAN ROUTER ADSL

I-STORM LAN ROUTER ADSL I-STORM LAN ROUTER ADSL with 4 Fast Ethernet ports + 1 USB port Guida rapida all installazione A02-RA2+/G1 (Gennaio 2004)V1.10 Questo manuale è inteso come una guida rapida, pertanto per ulteriori dettagli

Dettagli

Configurare una rete con PC Window s 98

Configurare una rete con PC Window s 98 Configurare una rete con PC Window s 98 In estrema sintesi, creare una rete di computer significa: realizzare un sistema di connessione tra i PC condividere qualcosa con gli altri utenti della rete. Anche

Dettagli

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO

GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO GUIDA ALLA CONFIGURAZIONE DEL SERVIZIO Gentile Cliente, ti ringraziamo per aver scelto il servizio Linkem. Attraverso i semplici passi di seguito descritti potrai da subito iniziare a sfruttare a pieno

Dettagli

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione

DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10. Web Server Guida all impostazione DS80KT1J-004 Gestione Famiglia serie MB10 Web Server Guida all impostazione Le informazioni contenute in questo documento sono state raccolte e controllate con cura, tuttavia la società non può essere

Dettagli

4-441-095-52 (1) Network Camera

4-441-095-52 (1) Network Camera 4-441-095-52 (1) Network Camera Guida SNC easy IP setup Versione software 1.0 Prima di utilizzare l apparecchio, leggere attentamente le istruzioni e conservarle come riferimento futuro. 2012 Sony Corporation

Dettagli

Mistral Lan Router ISDN

Mistral Lan Router ISDN Mistral Lan Router ISDN with 4 Fast Ethernet ports + BroadBand Interface Guida Rapida V1.0 A02-RI/G1 (Settembre 2003) Questo manuale è inteso come una guida rapida, pertanto per ulteriori dettagli sulla

Dettagli

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina.

Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Per un uso sicuro e corretto leggere le Informazioni sulla sicurezza nel "Manuale della copiatrice prima di usare la macchina. Guida di rete Introduzione Questo manuale contiene istruzioni dettagliate

Dettagli

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi

Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press. Guida alla soluzione dei problemi Splash RPX-iii Xerox 700 Digital Color Press Guida alla soluzione dei problemi 2008 Electronics for Imaging, Inc. Per questo prodotto, il trattamento delle informazioni contenute nella presente pubblicazione

Dettagli

Multicom 301/302. Agente di rete NetMan 101/102 Plus. Convertitore di protocollo. Duplicatore di seriale Multicom 351/352.

Multicom 301/302. Agente di rete NetMan 101/102 Plus. Convertitore di protocollo. Duplicatore di seriale Multicom 351/352. Agente di rete NetMan 101/102 Plus L agente di rete NetMan plus consente la gestione dell UPS collegato direttamente su LAN 10/100 Mb utilizzando i principali protocolli di comunicazione di rete (TCP/IP,

Dettagli

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie

Prima di iniziare la procedura d installazione, verificare che siano disponibili tutte le informazioni e le attrezzature necessarie Il presente prodotto può essere configurato con un browser web aggiornato come Internet Explorer 6 o Netscape Navigator 6.2.3. DSL-502T ADSL Router Prima di cominciare Prima di iniziare la procedura d

Dettagli

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL

Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL Connessione e configurazione del modem/router US ROBOTICS SURECONNECT ADSL 4-PORT per l accesso a TELE2Internet ADSL I requisiti necessari per l'installazione sono: - Windows 98 SE, Windows 2000, WinME,

Dettagli

Virtual Console Software. Guida all installazione e manuale dell utente

Virtual Console Software. Guida all installazione e manuale dell utente Virtual Console Software Guida all installazione e manuale dell utente 39M2888 590534507A Virtual Console Software Guida all installazione e manuale dell utente iii SOMMARIO Sommario Elenco delle figure...

Dettagli

StarBridge. Easy Start. Modem/Router ADSL Aethra EB1030: Ethernet EB1040: Ethernet & USB. Versione 1.0

StarBridge. Easy Start. Modem/Router ADSL Aethra EB1030: Ethernet EB1040: Ethernet & USB. Versione 1.0 StarBridge Modem/Router ADSL Aethra EB1030: Ethernet EB1040: Ethernet & USB Easy Start Versione 1.0 1 2 INTRODUZIONE 4 REQUISITI DEL SISTEMA 4 CONTENUTO DELLA SCATOLA DEL MODEM/ROUTER ADSL 5 DESCRIZIONE

Dettagli

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter

Contenuto della confezione. Elenco dei termini. Powerline Adapter Powerline Adapter Importante! Non esporre lo Powerline Adapter a temperature estreme. Non lasciare l apparecchio alla luce diretta del sole o in prossimità di elementi di riscaldamento. Non utilizzare

Dettagli

Connessioni e indirizzo IP

Connessioni e indirizzo IP Connessioni e indirizzo IP Questo argomento include le seguenti sezioni: "Installazione della stampante" a pagina 3-2 "Impostazione della connessione" a pagina 3-6 Installazione della stampante Le informazioni

Dettagli

Via Maria 122, 03100 FROSINONE www.hellotel.it info@hellotel.it. MANUALE di INSTALLAZIONE e CONFIGURAZIONE INTERNET ADSL Wi-Fi

Via Maria 122, 03100 FROSINONE www.hellotel.it info@hellotel.it. MANUALE di INSTALLAZIONE e CONFIGURAZIONE INTERNET ADSL Wi-Fi Via Maria 122, 03100 FROSINONE www.hellotel.it info@hellotel.it MANUALE di INSTALLAZIONE e CONFIGURAZIONE INTERNET ADSL Wi-Fi versione 2.0 del 24/02/2009 1. Antenna OsBridge 1.1 Configurazione preliminare

Dettagli

Guida di Installazione Rapida

Guida di Installazione Rapida Guida di Installazione Rapida Per NAS Ver.1.1.0.0710 Indice Comunicazioni... 3 1. Contenuto della confezione... 5 2. Guida all'installazione dell'hardware... 6 2.1. Installazione disco rigido... 6 2.2.

Dettagli

Mini sistema di controllo per reti LAN. versione 1.0

Mini sistema di controllo per reti LAN. versione 1.0 uwatched Mini sistema di controllo per reti LAN versione 1.0 Manuale Utente Revisione 1.00 Area SX s.r.l. - Via Stefano Longanesi 25, 00146 ROMA - Tel: +39.06.99.33.02.57 - Fax: +39.06.62.20.27.85 Manuale

Dettagli

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack

Software Intel per la gestione di sistemi. Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Software Intel per la gestione di sistemi Manuale dell'utente di Intel Modular Server Management Pack Dichiarazioni legali LE INFORMAZIONI CONTENUTE IN QUESTO DOCUMENTO SONO FORNITE IN ABBINAMENTO AI PRODOTTI

Dettagli

Nel presente manuale si usano due tipi di unità di misura per le dimensioni. Per questa macchina, fare riferimento alle versione metrica.

Nel presente manuale si usano due tipi di unità di misura per le dimensioni. Per questa macchina, fare riferimento alle versione metrica. Guida di Rete 1 2 3 4 5 6 7 Funzioni disponibili in rete Connessione del cavo di rete alla rete Configurazione della stampante in rete Configurazione di Windows Uso della funzione Stampante Configurazione

Dettagli