Bonifici provenienti dall estero. Il servizio consente di incassare i propri crediti attraverso bonifici provenienti da banca estere.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Bonifici provenienti dall estero. Il servizio consente di incassare i propri crediti attraverso bonifici provenienti da banca estere."

Transcript

1 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Bonifici provenienti dall estero Informazioni sulla Banca Banca Popolare di Verona S. Geminiano e S. Prospero Spa. Sede legale e amministrativa: Piazza Nogara Verona. Indirizzo telematico: Codice ABI 5188 Iscritta all'albo delle banche presso Banca d Italia. Banca controllata da socio unico Banco Popolare Soc. Coop. Iscrizione al registro delle imprese di Verona: n Sistemi di garanzia cui la banca aderisce: - Fondo Interbancario di Tutela dei Depositi. - Fondo Nazionale di Garanzia. Capitale sociale Euro interamente versato. Riserve al 31/12/2008 Euro Caratteristiche e rischi tipici del Prodotto/Servizio Struttura e funzione economica Il servizio consente di incassare i propri crediti attraverso bonifici provenienti da banca estere. I bonifici provenienti dall estero si possono distinguere in due categorie: Bonifici soggetti a normative Europee bonifici SEPA Credit Transfer basato sullo schema definito dal Rulebook pubblicato dal European Payment Council (EPC) con l obiettivo di creare un area unica dei pagamenti a livello europeo. Sono eligibili come SEPA Credit Transfer le disposizioni di bonifico, non urgenti effettuate in Euro, senza indicazioni di valuta fissa per il beneficiario, su iniziativa di un ordinante, tramite un ente situato in uno Stato aderente SEPA (vedi nota 5) per mettere una somma di denaro a disposizione di un beneficiario presso un ente situato in un altro Stato aderente SEPA. L ordinante di un bonifico SEPA Credit Transfer deve mettere a disposizione dell ente esecutore il codice IBAN e BIC del beneficiario, intendendosi automaticamente autorizzato lo stesso ente a comunicare al beneficiario anche le coordinate bancarie dell ordinante o qualsiasi dettaglio atto ad identificarlo. E ammessa la sola causale di spese SHA (=SHARE, vale a dire ordinante e beneficiario pagano ciascuno le spese dei rispettivi enti esecutori). bonifici transfrontalieri soggetti alla Direttiva 97/5/CE del Parlamento Europeo e del Consiglio del 27 gennaio 1997 relativo ai bonifici transfrontalieri (decreto legislativo n. 253 del 28/07/2000). La Direttiva si applica ai bonifici effettuati in Euro, nelle valute degli Stati membri dell Unione Europea (vedi nota 1) e nelle valute degli stati EFTA (vedi nota 2), di ammontare non superiore all equivalente di euro. Il bonifico transfrontaliero è un operazione effettuata, su iniziativa di un ordinante, tramite un ente situato in uno Stato membro per mettere una somma di denaro a disposizione di un beneficiario presso un ente situato in un altro Stato membro. L Ente del beneficiario mette a disposizione di quest ultimo l importo del bonifico transfrontaliero nel termine convenuto con il beneficiario o, in assenza di tale termine, entro il giorno lavorativo bancario successivo a quello in cui l importo stesso è accreditato sul conto del medesimo ente. In caso di Pagina 1 di 5

2 mancato rispetto dei suddetti termini, l ente del beneficiario è tenuto a riconoscere allo stesso un indennizzo nella misura prevista dall art. 4 comma 6 del D.Lgs. 253/2000, consistente nel pagamento di una somma corrispondente all interesse legale calcolato sull importo del bonifico transfrontaliero per il periodo compreso tra lo scadere dei termini e la data nella quale l importo del bonifico transfrontaliero è messo a disposizione del beneficiario. bonifici transfrontalieri in euro soggetti al Regolamento (CE) 2560/2001 del Parlamento europeo e del Consiglio del 19 dicembre 2001 relativo ai pagamenti transfrontalieri in euro. Il Regolamento si applica ai bonifici effettuati in Euro oppure in Corone Svedesi d ammontare non superiore all equivalente di euro. Il bonifico transfrontaliero è un operazione effettuata su iniziativa di un ordinante tramite un ente o una sua succursale insediati in uno Stato membro, al fine di mettere una somma di denaro a disposizione di un beneficiario presso un ente o una sua succursale insediati in un altro stato membro; l ordinante e il beneficiario possono essere la stessa persona (vedi note 1 e 4). Per completezza di informazione, si precisa che un bonifico può essere sia bonifico transfrontaliero, sia bonifico transfrontaliero in Euro, se rispecchia le caratteristiche di entrambi. In tale caso si applicano le condizioni più favorevoli. Altri bonifici Se non rientrano nelle caratteristiche descritte al punto precedente. Principali rischi (generici e specifici) Tra i principali rischi, vanno tenuti presenti: variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (commissioni e spese del servizio) ove contrattualmente previsto; mancata esecuzione dell ordine di pagamento per assenza di fondi sul conto dell ordinante; disguidi nell inoltro dell ordine, qualora l ordinante ometta di indicare alcuni dati o fornisca coordinate errate o non valide; rischio di tasso di cambio per disposizioni di pagamento da effettuarsi in valuta estera. Legenda delle principali nozioni dell operazione Negoziazione Valuta forex Valuta/divisa estera Trasformazione di una moneta nella moneta di un altro Paese. Valuta internazionale di regolamento corrispondente a 2 giorni lavorativi internazionali. Moneta diversa da quella della banca negoziatrice (ad esempio dollari USA). Condizioni economiche del Prodotto/Servizio COMMISSIONI applicabili ai "BONIFICI TRANSFRONTALIERI IN EURO" (vedere Regole che disciplinano i "bonifici transfrontalieri in Euro" in applicazione del Regolamento (CE) n.2560/2001) ed ai bonifici SEPA Credit Transfer (d importo inferiore ad Eur ) Bonifici a favore di nostra clientela provenienti, tramite lettera o rete, nessuna commissione da banche corrispondenti Bonifici con allegati richiesti dal beneficiario non previsti Pagina 2 di 5

3 COMMISSIONI E SPESE applicabili agli ALTRI BONIFICI, ai "BONIFICI TRANSFRONTALIERI " (vedere Regole che disciplinano i "bonifici transfrontalieri " in applicazione del Decreto Legislativo n. 253 del 28/07/2000) ed ai bonifici SEPA Credit Transfer (d importo superiore ad Eur ) Commissione di intervento 2 per mille con un importo minimo applicabile di 3,00 N.B.: tale commissione viene applicata anche nel caso di bonifici con accredito di conti in divisa residenti e nel caso di bonifici con accredito di conti in euro o in divisa non residenti (ivi compresi gli introiti che comportano arbitraggio di divisa) Spese per operazione 10,00 Costo del regolamento della eventuale Comunicazione Valutaria Statistica emessa esclusi bonifici transfrontalieri 4,50 Spese aggiuntive per commissioni addebitate da banche americane da 2,58 a 7,75 a fronte di trasferimenti espressi in dollari USA a seconda della banca dell ordinante Ripetizione di eventuali spese reclamate a parte da banche spese reclamate + 5,16 dell ordinante o intermediarie Giri a banche italiane di quota parte di bonifico 16,00 ALTRE CONDIZIONI APPLICABILI A TUTTI I BONIFICI Richieste di interventi vari successivi alla esecuzione del bonifico spese quantificate di volta in volta, in base alla richiesta della stessa CONDIZIONI DI VALUTA L importo del bonifico che rientra nella categoria dei bonifici transfrontalieri, in applicazione al D.L. nr.253 del e del Regolamento EU 2560/2001, nonché ai bonifici SEPA Credit Transfer (d importo inferiore ad Eur ) sono messi a disposizione del cliente beneficiario nei termini con lo stesso convenuti o, in assenza di tali termini, entro il giorno lavorativo bancario successivo a quello in cui l importo stesso è disponibile (valuta di accredito) per il nostro Istituto. Gli importi di tutti gli Altri bonifici e dei bonifici SEPA Credit Transfer (d importo superiore ad Eur ) sono messi a disposizione del cliente beneficiario con valuta 2 giorni forex più un giorno lavorativo dalla data di negoziazione. NB. La negoziazione contro euro e/o altra divisa di bonifici transfrontalieri espressi in una divisa che non appartiene all UEM (unione monetaria europea) è considerata operazione diversa e successiva alla messa a disposizione di cui alle disposizioni di legge. ONERE RELATIVO ALLE VALUTE Calcolato convenzionalmente, sulla base di un tasso pari all 1,00% con riferimento ad un capitale di 1.000,00 e ad un anno di 360 giorni. Rateo giornaliero 0,0278 Per definire l onere con riferimento alla specificità della singola operazione, si deve tenere conto dei giorni di valuta di volta in volta indicati, moltiplicarli per il rateo giornaliero e per il tasso effettivamente applicato sul conto. Nel caso di condizione espressa in giorni lavorativi bancari, occorrerà sommare i giorni di valuta ai giorni di eventuale festività; per le operazioni in divisa (valute paesi EFTA) occorrerà sommare anche le festività proprie del paese della divisa. Si richiama l'attenzione della clientela sul fatto che permane il rischio di cambio per i bonifici che sono espressi in divise estere diverse dall'euro. REGOLE CHE DISCIPLINANO I "BONIFICI TRANSFRONTALIERI IN EURO" IN APPLICAZIONE DEL REGOLAMENTO (CE) N. 2560/2001 Un bonifico viene considerato "bonifico transfrontaliero in Euro" quando rispetta tutte le seguenti caratteristiche: Valuta del pagamento Euro o Corone Svedesi Importo fino a Euro o controvalore in Corone Svedesi Conto dell ordinante presso Ente o sua succursale insediati in qualsiasi Stato membro dell'unione Europea (vedi note 1 e 4) Tipo spese SHA (=SHARE, vale a dire ognuno paga le spese della propria banca) In presenza di un "bonifico transfrontaliero in Euro", la banca applicherà al cliente beneficiario le medesime commissioni addebitate dalla banca sui bonifici corrispondenti in Euro eseguiti in Italia. Pagina 3 di 5

4 Per completezza d'informazione, si ricorda che il citato Regolamento prevede: "Per qualsiasi fatturazione transfrontaliera di beni e servizi nella Comunità' il fornitore che accetta il pagamento tramite bonifico comunica ai suoi clienti il proprio codice IBAN e il codice BIC del suo ente". PROCEDURE DI RECLAMO ED INDENNIZZO A VALERE SUI BONIFICI TRANSFRONTALIERI" IN APPLICAZIONE DEL D.L. nr.253 del 28/07/2000 Questa banca aderisce all accordo per la costituzione dell ufficio reclami della clientela e dell Ombudsman Bancario. Il reclamo va presentato con lettera raccomandata A/R o consegnato allo sportello dove è intrattenuto il rapporto. Quando l importo del bonifico non è messo a disposizione del beneficiario entro i termini con lo stesso convenuti o, in assenza di tali termini, entro il giorno lavorativo bancario successivo a quello in cui l importo stesso è disponibile (valuta di accredito) per il nostro Istituto, il beneficiario ha diritto ad un indennizzo consistente nel pagamento da parte della Banca del beneficiario di una somma corrispondente all interesse legale calcolato sull importo del bonifico transfrontaliero per il periodo compreso tra lo scadere dei termini e la data nella quale l importo del bonifico transfrontaliero è messo a disposizione del beneficiario. Nel caso in cui la Banca del beneficiario dimostri che il mancato rispetto dei termini è imputabile al beneficiario, non è dovuto alcun indennizzo. NOTE 1. Stati Membri Dell'unione Europea: Belgio, Germania, Francia, Italia, Lussemburgo, Olanda, Danimarca, Irlanda, Regno Unito, Grecia, Spagna, Portogallo, Austria, Finlandia, Svezia, Cipro, Estonia, Lettonia, Lituania, Malta, Polonia, Rep. Ceca, Rep. Slovacca, Slovenia e Ungheria. 2. E.F.T.A. - Associazione Europea di Libero Scambio. Attualmente gli stati membri sono: Islanda, Liechtenstein, Norvegia e Svizzera. 3. Il Regolamento (Ce) N. 2560/2001 sui "bonifici transfrontalieri in euro" attualmente si applica, oltre ai Paesi indicati nella nota 1, anche a pagamenti nelle Isole Canarie, Guiana Francese, Gibilterra, Groenlandia, Guadalupa, Martinica, Azzorre e Madeira, Reunion, Centa e Melilla. 4. Il Regolamento (Ce) N. 2560/2001 sui "Bonifici Transfrontalieri in Euro" attualmente non si applica a pagamenti nei seguenti Paesi : Andorra, Isola Bouvet, Svizzera, Guernsey, Isola Di Man, Isole Faroe, Islanda, Jersey, Liechtenstein, Monaco, Norvegia, Saint Pierre e Miquelon, Svalbard e Jan Mayen, San Marino, Territori del Sud Francesi, Stato Citta del Vaticano, Polinesia Francese, Mayotte, Nuova Caledonia, Wallis e Futuna. 5. SEPA Stati aderenti: Italia, Germania Francia, Spagna, Portogallo, Grecia, Austria,Finlandia,Irlanda, Paesi Bassi, Belgio, Lussemburgo, Slovenia, Cipro, Malta, Danimarca, Regno Unito, Svezia, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Rep. Ceca, Slovacchia, Ungheria, Bulgaria, Romania, Svizzera, Norvegia, Islanda, Liechtenstein. Clausole contrattuali che regolano il Prodotto/Servizio Si richiama l attenzione del cliente sulle clausole, contenute nel modulo relativo alle Condizioni generali relative al rapporto banca cliente, di cui: - all Art.2, dove si precisa che per eventuali contestazioni in ordine ai rapporti intrattenuti con la banca, il cliente ha facoltà di rivolgersi all'ufficio reclami della stessa e, ove ne ricorrano i presupposti, all'ombudsman bancario; - all Art.3, dove si stabilisce il principio secondo cui la banca, nella esecuzione degli incarichi conferiti dalla clientela è tenuta in via generale ad eseguire l incarico e può rifiutarsi di assumere tali incarichi solo qualora ricorra un giustificato motivo, dando comunque tempestiva comunicazione del rifiuto al cliente stesso. Si stabilisce poi che: in assenza di particolari istruzioni del cliente, la banca determina le modalità di esecuzione degli incarichi, nel rispetto del principio di diligenza professionale e tenendo conto degli interessi del cliente e della natura degli incarichi stessi; la banca, è comunque autorizzata, a farsi sostituire nell'esecuzione dell'incarico da un proprio corrispondente anche non bancario; il cliente ha facoltà di revocare l'incarico conferito alla banca finché l'incarico stesso non abbia avuto un principio di esecuzione; Pagina 4 di 5

5 - all Art.4, e all Art.5, in tema di comunicazioni tra cliente e banca e viceversa, in cui si specificano, tra l altro, i comportamenti che il cliente è tenuto ad osservare nell inoltro di comunicazioni e ordini in forma scritta e documenti in genere e si puntualizza che quando un rapporto è intestato a più persone, salvo diverso accordo scritto, le comunicazioni, le notifiche e l'invio degli estratti conto fatti dalla banca ad uno solo dei cointestatari all'ultimo indirizzo da questi indicato per iscritto sono operanti a tutti gli effetti anche nei confronti degli altri; - all Art.6, dove, a specifica tutela della posizione del cliente che ha compiuto atti di disposizione a favore di terzi (ad esempio, portatori di assegni emessi dal cliente stesso), si prevede che nello svolgimento delle operazioni connesse a detti atti la banca verifica l idoneità dei documenti eventualmente esibiti dai soggetti che entrano in rapporto con la banca stessa; - all Art.7, dove, nell ambito delle previsioni sul deposito delle firme autorizzate, si stabilisce che il cliente e i soggetti autorizzati ad operare sui rapporti sono tenuti ad utilizzare, nei rapporti con la banca, la propria sottoscrizione autografa in forma grafica corrispondente alla firma depositata; - all Art.8, dove in tema di poteri di rappresentanza, si prevede che le revoche e le modifiche delle facoltà concesse alle persone autorizzate a rappresentare il cliente nei suoi rapporti con la banca e/o le rinunce da parte delle medesime, saranno opponibili alla banca soltanto quando questa abbia ricevuto la relativa comunicazione inviata a mezzo di lettera raccomandata, telegramma, telex, telefax, oppure la stessa sia stata presentata allo sportello presso il quale è intrattenuto il rapporto e, in ogni caso, sarà opponibile alla banca decorsi 5 giorni lavorativi; ciò anche quando dette revoche, modifiche e rinunce siano state depositate e pubblicate ai sensi di legge; che, quando il rapporto è intestato a più persone, la revoca delle facoltà di rappresentanza può essere effettuata anche da uno solo dei cointestatari, salvo però l obbligo per il cointestatario che ha disposto la revoca di informarne gli altri cointestatari; - all Art.9, dove si prevede che quando il rapporto è intestato a più persone con facoltà per le medesime di compiere operazioni separatamente, tale facoltà di disposizione separata può essere modificata o revocata solo su conformi istruzioni impartite per iscritto alla banca da tutti i cointestatari, e che l'estinzione del rapporto può invece essere effettuata su richiesta anche di uno solo di essi, cui spetta però obbligo di avvertirne tempestivamente gli altri; - all Art.10, dove in tema di c.d. pegno omnibus e diritto di ritenzione, si stabilisce che i titoli e i valori di pertinenza del cliente comunque detenuti dalla banca stessa o che pervengano ad essa successivamente, restano costituiti a garanzia per l adempimento delle obbligazioni del cliente a fronte di affidamenti e/o impegni comunque contratti nei confronti della banca; - all Art.11, dove si prevede che quando esistono tra la banca ed il cliente più rapporti o più conti di qualsiasi genere o natura, anche di deposito, ha luogo in ogni caso la compensazione di legge ad ogni suo effetto; ma al verificarsi di una delle ipotesi previste dall'art.1186 cod.civ, la banca ha altresì il diritto di valersi della compensazione ancorché i crediti, seppure in monete differenti, non siano liquidi ed esigibili; - all Art.12, dove in tema di imputazione dei pagamenti, si prevede che il cliente può dichiarare nel momento del pagamento quale dei debiti esistenti intende soddisfare, e che ove il cliente non si avvalga di tale facoltà la banca possa imputare il pagamento ad estinzione o riduzione di una delle obbligazioni del cliente, dandone comunicazione al cliente stesso; - all Art.13, dove si stabilisce che la banca ha diritto di variare unilateralmente le norme e le condizioni economiche applicate ai singoli rapporti, posti in essere con il cliente, peraltro nel rispetto delle vigenti disposizioni di legge in tema di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari ; - Art.17 - Foro competente. [(clausola non operante nel caso in cui il cliente rivesta la qualità di consumatore, ai sensi dell'art.3, comma 1, del Decreto legislativo 6 settembre 2005 n.206 ( Codice del consumo )]: si prevede al primo comma che Foro competente per eventuali controversie fra la banca ed il cliente, relative ai rapporti di conto corrente e ad ogni altro rapporto di qualsiasi natura, è quello della Sede legale della banca o, in alternativa, quello della dipendenza della banca presso la quale sono costituiti i rapporti; al secondo comma, che sia il cliente che la banca potranno altresì instaurare qualsiasi procedimento anche davanti al giudice competente nel luogo in cui è la residenza o la sede del cliente, come anche, in alternativa, davanti al giudice nel cui ambito territoriale di competenza è ubicata una qualsiasi delle dipendenze della banca, sempreché nell'ambito della regione in cui è la residenza o la sede del cliente stesso, ovvero uno stabilimento con rappresentante del cliente autorizzato a stare in giudizio per l'oggetto della domanda. Pagina 5 di 5

NEGOZIAZIONE ASSEGNI ESTERO

NEGOZIAZIONE ASSEGNI ESTERO 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari NEGOZIAZIONE ASSEGNI ESTERO

Dettagli

Ordini di pagamento sull Estero Bonifici Rimessa diretta

Ordini di pagamento sull Estero Bonifici Rimessa diretta 08/03/2010 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Ordini di pagamento sull

Dettagli

Global Transaction services Citibank London

Global Transaction services Citibank London FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Global Transaction services Citibank

Dettagli

Libretto di deposito nominativo BRUCOCONTO

Libretto di deposito nominativo BRUCOCONTO 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Libretto di deposito nominativo

Dettagli

Aperture di credito in conto corrente ordinario CONSUMATORI

Aperture di credito in conto corrente ordinario CONSUMATORI 04/08/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Aperture di credito in conto

Dettagli

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari)

Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni circolari) FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Ordini di

Dettagli

Aperture di credito in conto corrente ordinario NON CONSUMATORI

Aperture di credito in conto corrente ordinario NON CONSUMATORI 04/08/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Aperture di credito in conto

Dettagli

Conto corrente FOREX. Informazioni sulla Banca. Caratteristiche e rischi tipici del Prodotto/Servizio

Conto corrente FOREX. Informazioni sulla Banca. Caratteristiche e rischi tipici del Prodotto/Servizio 01/10/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Conto corrente FOREX Informazioni

Dettagli

Foglio Informativo BONIFICI NAZIONALI E BONIFICI ESTERI

Foglio Informativo BONIFICI NAZIONALI E BONIFICI ESTERI Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20-80121 NAPOLI Recapiti (telefono e fax): 0817976411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari. Servizi Estero BASE

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari. Servizi Estero BASE FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizi Estero BASE - Clienti consumatori, non-consumatori e al dettaglio - INFORMAZIONI

Dettagli

Servizio POS - contratto esercenti

Servizio POS - contratto esercenti 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizio POS - contratto

Dettagli

BONIFICI TRANSFRONTALIERI

BONIFICI TRANSFRONTALIERI Foglio N. 6.03.0 informativo Redatto in ottemperanza al D.Lgs. 385 del 1 settembre 1993 Testo Unico delle leggi in materia bancarie creditizia (e successive modifiche ed integrazioni) e delle Disposizioni

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI. Informazioni sulla banca. Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI FONDI Società Cooperativa

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI. Informazioni sulla banca. Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI FONDI Società Cooperativa FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI FONDI Società Cooperativa Sede legale e amministrativa: Via Giovanni Lanza n. 45 04022 Fondi (LT)

Dettagli

Foglio Informativo BONIFICI NAZIONALI E BONIFICI ESTERI

Foglio Informativo BONIFICI NAZIONALI E BONIFICI ESTERI Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica: BANCA DEL SUD S.p.A. Sede legale e amministrativa: VIA CALABRITTO, 20-80121 NAPOLI Recapiti (telefono e fax): 0817976411, 0817976402 Sito internet:

Dettagli

Bonifici nazionali ed esteri

Bonifici nazionali ed esteri BANCA PRIVATA INDIPENDENTE FONDATA NEL 1888 GENOVA FOGLIO INFORMATIVO Bonifici nazionali ed esteri Aggiornato al 1 gennaio 2014 (D.Lgs 1/9/93 n.385 Titolo VI, deliberazione CICR 4/3/2003 e relative disposizioni

Dettagli

Carte di debito. variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (commissioni e spese del servizio) ove contrattualmente previsto;

Carte di debito. variazione in senso sfavorevole delle condizioni economiche (commissioni e spese del servizio) ove contrattualmente previsto; 18/05/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Carte di debito Informazioni

Dettagli

Servizio by Web. Informazioni sulla Banca. Caratteristiche e rischi tipici del Prodotto/Servizio SERVIZIO BY WEB TRADE ON LINE

Servizio by Web. Informazioni sulla Banca. Caratteristiche e rischi tipici del Prodotto/Servizio SERVIZIO BY WEB TRADE ON LINE 01/10/2009 FOGLIO INFORMATIVO Ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Servizio by Web Informazioni

Dettagli

Operativita' Estero AGGIORNATO AL 01/10/2013

Operativita' Estero AGGIORNATO AL 01/10/2013 FOGLIO INFORMATIVO SERVIZIO ESTERO Operativita' Estero AGGIORNATO AL 01/10/2013 L00006 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO

Dettagli

BONIFICO DOMESTICO BONIFICO TRANSFRONTALIERO

BONIFICO DOMESTICO BONIFICO TRANSFRONTALIERO scheda prodotto BONIFICO rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO BONIFICO DOMESTICO BONIFICO TRANSFRONTALIERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BANCA POPOLARE DEL CASSINATE Società

Dettagli

SERVIZIO INCASSI E PAGAMENTI BONIFICI ORDINARI B.I.R. - SCT SEPA CREDIT TRANSFER TRANSFRONTALIERI URGENTI

SERVIZIO INCASSI E PAGAMENTI BONIFICI ORDINARI B.I.R. - SCT SEPA CREDIT TRANSFER TRANSFRONTALIERI URGENTI FOGLIO INFORMATIVO 2.2.0. (AI SENSI DELLE DISPOSIZIONI DI BANCA DI ITALIA SULLA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI DEL 29/7/2009 PUBBLICATE SULLA G.U. SUPPLEMENTO ORDINARIO

Dettagli

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA

NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA Pagina 13-07-01 NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI LUCCA E DEL TIRRENO S.p.A. - GRUPPO

Dettagli

BONIFICI ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA

BONIFICI ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Pag. 1 / 5 Foglio Informativo Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari (D.LGS. 385 del 1/9/93 Delibera C.I.C.R. del 4/3/2003) INFORMAZIONI SULLA BANCA BIVERBANCA S.p.A. Via Carso

Dettagli

Foglio informativo S0570/001 Incassi e pagamenti Aggiornamento 1 gennaio 2010

Foglio informativo S0570/001 Incassi e pagamenti Aggiornamento 1 gennaio 2010 Foglio informativo (S0570) INCASSI E PAGAMENTI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Cambiano (Castelfiorentino-Firenze) Società Cooperativa per Azioni Sede legale e Direzione Generale:

Dettagli

RELATIVO A OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO AI SENSI DEL D. LGS. N. 11/2010 (PSD) INFORMAZIONI SULLA BANCA

RELATIVO A OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO AI SENSI DEL D. LGS. N. 11/2010 (PSD) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO A OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO AI SENSI DEL D. LGS. N. 11/2010 (PSD) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA

Dettagli

Foglio Informativo Bonifico. NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti)

Foglio Informativo Bonifico. NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) Pagina 13-07-01 NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI RAVENNA S.p.A. GRUPPO

Dettagli

SERVIZI DI PAGAMENTO: BONIFICI ED EMISSIONE DI ASSEGNI CIRCOLARI

SERVIZI DI PAGAMENTO: BONIFICI ED EMISSIONE DI ASSEGNI CIRCOLARI ALLEGATO 1 (B) Foglio informativo Spettabile Edmond de Rothschild (FRANCE) SUCCURSALE ITALIANA Corso Venezia, 36-20121 Milano Iscrizione Registro delle Imprese di Milano e Codice Fiscale 97562540159 Partita

Dettagli

Foglio Informativo Bonifico. NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti)

Foglio Informativo Bonifico. NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) Pagina 13-07-01 NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI (D.LGS 385 DEL 01/09/1993 e successivi aggiornamenti) INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI IMOLA S.p.A. GRUPPO BANCARIO CASSA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014

FOGLIO INFORMATIVO 150 BONIFICI ITALIA ED ESTERO (import/export) Aggiornamento al 03 novembre 2014 INFORMAZIONI SU CREDIVENETO Denominazione e forma giuridica CREDITO COOPERATIVO INTERPROVINCIALE VENETO Società Cooperativa Società Cooperativa per Azioni a Resp. Limitata Sede Legale e amministrativa:

Dettagli

Bonifici Ordinari, transfrontalieri, esteri e S.E.P.A. Credit Transfer

Bonifici Ordinari, transfrontalieri, esteri e S.E.P.A. Credit Transfer FOGLIO INFORMATIVO Bonifici Ordinari, transfrontalieri, esteri e S.E.P.A. Credit Transfer INFORMAZIONI SULLA BANCA SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul

Dettagli

SERVIZIO INCASSI E PAGAMENTI BONIFICI

SERVIZIO INCASSI E PAGAMENTI BONIFICI FOGLIO INFORMATIVO 2.2.0. SERVIZIO INCASSI E PAGAMENTI BONIFICI INFORMAZIONI SULL INTERMEDIARIO Denominazione NUOVA CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA Spa Forma giuridica Società per azioni iscritta al registro

Dettagli

BONIFICO ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA

BONIFICO ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Pag. 1 / 8 1.3.5 Prodotti della Banca Servizi Bonifici BONIFICO ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

Foglio informativo BONIFICI DA E PER L ESTERO

Foglio informativo BONIFICI DA E PER L ESTERO Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari (D.Lgs 385 del 1/9/1993 Delibera CICR del 4/3/2003 - Provvedimento 15/02/2010 della Banca d Italia) Foglio informativo BONIFICI DA E PER

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE PENSIONATI

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE PENSIONATI FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE PENSIONATI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA S.P.A. Viale Reiter, 34 41121 - Modena Tel.: 059/235785 Fax: 059/4900498 [email: info@bancaemilveneta.it

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

OPERAZIONI E SERVIZI PRESTATI IN VIA OCCASIONALE DI VALORE COMPLESSIVO DELLA TRANSAZIONE ECCEDENTE 5.000,00

OPERAZIONI E SERVIZI PRESTATI IN VIA OCCASIONALE DI VALORE COMPLESSIVO DELLA TRANSAZIONE ECCEDENTE 5.000,00 Foglio informativo (n. 23) OPERAZIONI E SERVIZI PRESTATI IN VIA OCCASIONALE DI VALORE COMPLESSIVO DELLA TRANSAZIONE ECCEDENTE 5.000,00 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BIVERBANCA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA S.P.A. Viale Reiter, 34 41121 - Modena Tel.: 059/235785 Fax: 059/4900498 [email: info@bancaemilveneta.it / www.bancaemilveneta.it]

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari. Servizi Estero BASE

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari. Servizi Estero BASE FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Informazioni sulla Banca Servizi Estero BASE - Clienti consumatori, non-consumatori

Dettagli

BONIFICO SEPA CREDIT TRANSFER (SCT)

BONIFICO SEPA CREDIT TRANSFER (SCT) Aggiornato al 6 febbraio 2014 Foglio Informativo Pag. 1 / 5 BONIFICO SEPA CREDIT TRANSFER (SCT) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde.

Dettagli

Aggiornato al 13 febbraio 2013 BONIFICO ESTERO

Aggiornato al 13 febbraio 2013 BONIFICO ESTERO Pag. 1 / 7 Foglio Informativo BONIFICO ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Antonveneta S.p.A. P.tta Turati 2-35131 - Padova Numero verde 800.192.192 e.mail infocomm@antonveneta.it/www.antonveneta.it

Dettagli

BONIFICI ORDINARI, TRANSFRONTALIERI, ESTERI e S.E.P.A. CREDIT TRANSFER

BONIFICI ORDINARI, TRANSFRONTALIERI, ESTERI e S.E.P.A. CREDIT TRANSFER BONIFICI ORDINARI, TRANSFRONTALIERI, ESTERI e S.E.P.A. CREDIT TRANSFER INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA POPOLARE DELL EMILIA ROMAGNA Società cooperativa con sede legale e amministrativa in Modena, via San

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE GRATUITO PENSIONATI

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE GRATUITO PENSIONATI FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE GRATUITO PENSIONATI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA S.P.A. Viale Reiter, 34 41121 - Modena Tel.: 059/235785 Fax: 059/4900498 [email: info@bancaemilveneta.it

Dettagli

INFORMAZIONI RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL CONTO DI PAGAMENTO

INFORMAZIONI RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL CONTO DI PAGAMENTO INFORMAZIONI RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL CONTO DI PAGAMENTO Indice I INFORMAZIONI RELATIVE AL SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI

Dettagli

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela. Bonifici

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela. Bonifici Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela Bonifici INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca Società cooperativa per azioni Via Bucci,

Dettagli

CONTO CORRENTE QUANTO PUO COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 303,13 -----

CONTO CORRENTE QUANTO PUO COSTARE IL CONTO CORRENTE. Indicatore Sintetico di Costo (ISC) 303,13 ----- Pagina 1 di 6 CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione sociale: Banco delle Tre Venezie Spa (con acronimo B.T.V. SPA) Forma giuridica: Società per Azioni - Capitale Sociale: 44.638.000,00

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI ESTERO Aggiornamento nr. 4 del 15 Ottobre 2010 INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA STABIESE S.p.A. Sede Legale ed Amministrativa in Via Ettore Tito 1, 80053 Castellammare di Stabia

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Massafra Società Cooperativa Via Mazzini, 65 74016 Massafra (TA) Tel. 0998805055 Fax

Dettagli

Foglio informativo (S0570) INCASSI E PAGAMENTI

Foglio informativo (S0570) INCASSI E PAGAMENTI Foglio informativo (S0570) INCASSI E PAGAMENTI INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI FORNACETTE S.C.P.A. Sede Legale e amministrativa: via Tosco Romagnola n. 101/A Fornacette (PI). Capitale

Dettagli

Cartello relativo a OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO AI SENSI DEL D.LGS. N.11/2010 (PSD)

Cartello relativo a OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO AI SENSI DEL D.LGS. N.11/2010 (PSD) PSD01 Cartello relativo a OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN AI SENSI DEL D.LGS. N.11/2010 (PSD) in ottemperanza alle Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari (D.Lgs.n.385

Dettagli

BONIFICI E PAGAMENTI UTENZE ESEGUITI PER CASSA, EMISSIONE ASSEGNI CIRCOLARI ED ALTRE OPERAZIONI PER CASSA

BONIFICI E PAGAMENTI UTENZE ESEGUITI PER CASSA, EMISSIONE ASSEGNI CIRCOLARI ED ALTRE OPERAZIONI PER CASSA Foglio Informativo n IP02 aggiornamento n 016 data ultimo aggiornamento 15.04.2016 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE GRATUITO PER CONSUMATORI CON TRATTAMENTI PENSIONISTICI MENSILI FINO A 1.500,00 EURO CON BASSA OPERATIVITA' Decorrenza condizioni : 07/05/2014 INFORMAZIONI SULLA

Dettagli

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela. Bonifici

Normativa sulla Trasparenza Bancaria. Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela. Bonifici Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela Bonifici INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca della Provincia di Rimini società cooperativa

Dettagli

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE

OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI DI PAGAMENTO NON RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO PSD ED ALTRE OPERAZIONI NON REGOLATE IN CONTO CORRENTE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica Cassa di

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 57/007 relativo al CONTO DI BASE PENSIONATI GRATUITO

FOGLIO INFORMATIVO N. 57/007 relativo al CONTO DI BASE PENSIONATI GRATUITO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

Aggiornato al 1 Ottobre 2015

Aggiornato al 1 Ottobre 2015 Pag. 1 / 8 Foglio Informativo BONIFICO ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it/sito internet

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo a. CONTO CORRENTE ESTERO Destinato a tutti i profili previsti da Banca d Italia

FOGLIO INFORMATIVO. relativo a. CONTO CORRENTE ESTERO Destinato a tutti i profili previsti da Banca d Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a CONTO CORRENTE ESTERO Destinato a tutti i profili previsti da Banca d Italia Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Società Cooperativa Piazza

Dettagli

CARTA PREPAGATA NOMINATIVA RICARICABILE BPC PAY

CARTA PREPAGATA NOMINATIVA RICARICABILE BPC PAY INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica BANCA POPOLARE DEL CASSINATE Società Cooperativa per Azioni Sede legale ed amministrativa Piazza Armando Diaz n.14 03043 Cassino (Fr) Recapito telefonico

Dettagli

Foglio Informativo BONIFICI ESTERI

Foglio Informativo BONIFICI ESTERI INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo BONIFICI ESTERI BANCA TERCAS S.p.a. società per azioni con socio unico Sede legale in Teramo, Corso San Giorgio n.36, Capitale Sociale 230.000.000,00, Cod.Fiscale/P.IVA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari

FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari FOGLIO INFORMATIVO ai sensi delle vigenti disposizioni in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Ordini di pagamento a favore di terzi Italia (Bonifici Assegni di traenza Assegni

Dettagli

F O G L I O I N F O R M A T I V O SERVIZIO BONIFICI TRANSFRONTALIERI I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE

F O G L I O I N F O R M A T I V O SERVIZIO BONIFICI TRANSFRONTALIERI I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE I - INFORMAZIONI SULLA BANCA EMITTENTE - BANCA NAZIONALE DEL LAVORO Società per Azioni - Sede legale e Direzione Generale: Via Vittorio Veneto 119 00187 Roma Tel +390647021 http://www.bnl.it - Codice ABI

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO N. 37/005 RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N.11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO

FOGLIO INFORMATIVO N. 37/005 RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N.11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di BUCCINO Società Cooperativa fondata nel 1982 Sede legale in Buccino, Piazza Mercato Loc. Borgo, cap. 84021 Tel.: 0828-752200 Fax: 0828-952377 [e-mail

Dettagli

SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL RAPPORTO DI CONTO DI PAGAMENTO

SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL RAPPORTO DI CONTO DI PAGAMENTO Aggiornato al 26 giugno 2015 Foglio Informativo Pag. 1 / 5 Servizi Divers SERVIZIO DI TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO CONNESSI AL RAPPORTO DI CONTO DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO BASE GRATUITO PENSIONATI

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO BASE GRATUITO PENSIONATI INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO BASE GRATUITO PENSIONATI Banca di Credito Cooperativo di Cagliari s.c. Viale Armando Diaz 109-09125 - CAGLIARI (CA) Tel. : 070342941 - Fax:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI IN VALUTA ESTERA O IN EURO DI CONTO ESTERO

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI IN VALUTA ESTERA O IN EURO DI CONTO ESTERO BONIFICI IN VALUTA ESTERA O IN EURO DI CONTO ESTERO (trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari D.lgs.1/9/93 n.385 Delibera CICR 4/3/03 INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE e FORMA

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO DI BASE GRATUITO B.C.C. DI TERRA D OTRANTO

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO DI BASE GRATUITO B.C.C. DI TERRA D OTRANTO Pensionati B FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE GRATUITO B.C.C. DI TERRA D OTRANTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Terra d Otranto Società Cooperativa. Sede Legale Via

Dettagli

SERVIZI DI PAGAMENTO

SERVIZI DI PAGAMENTO FOGLIO INFORMATIVO relativo ai SERVIZI DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DEL CENTROVENETO Credito Cooperativo S.C. - Longare Via Ponte di Costozza, 12 36023 Longare (VI) Tel.: 0444 214 111 Fax:

Dettagli

Banca UBAE S.p.A 1/11

Banca UBAE S.p.A 1/11 Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385, Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia 29/7/2009, D.lgs.27/1/2010; Reg. UE n. 924/2009; Reg. UE n.

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO DI BASE GRATUITO CASSA PADANA [PENSIONATI]

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO DI BASE GRATUITO CASSA PADANA [PENSIONATI] FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE GRATUITO CASSA PADANA [PENSIONATI] INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa Padana B.C.C. Società Cooperativa Via Garibaldi, 25-25024 Leno (BS) Tel.: 030 9040265/280

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE OICR INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO CORRENTE OICR

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE OICR INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COS E IL CONTO CORRENTE OICR CONTO CORRENTE OICR FOGLIO INFORMATIVO INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA IFIGEST S.p.A. Piazza S. M. Soprarno 1, 50125 Firenze Tel.: 055 24631 Fax: 055 2463231 E mail: info@bancaifigest.it Sito internet:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D. LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D. LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D. LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Sassano SOCIETA COOPERATIVA

Dettagli

Tipo 3: CONTO CORRENTE DI BASE pensionati opzione A

Tipo 3: CONTO CORRENTE DI BASE pensionati opzione A Foglio informativo (n. 02.09) CONTO CORRENTE DI BASE INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DI LAJATICO SOC. COOP. P. A. Sede legale: 56030 LAJATICO (PISA) VIA GUELFI,

Dettagli

Foglio informativo del Conto Deposito

Foglio informativo del Conto Deposito PDC cd ed. 03/2009 Foglio informativo del Conto Deposito Condizioni praticate al 13 marzo 2009 Informazioni su CheBanca! Denominazione Legale: CheBanca! S.p.A. Capitale Sociale: Euro 170.000.000 i.v. Sede

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN DIVISA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo Agrobresciano Soc. Coop. Piazza Roma, 17-25016 - GHEDI (BS) Tel. : 03090441 - Fax: 0309058501

Dettagli

AUTORIZZA DATA DI EFFICACIA DEL TRASFERIMENTO. Il trasferimento ha effetto in data / / (di seguito: Data di efficacia)

AUTORIZZA DATA DI EFFICACIA DEL TRASFERIMENTO. Il trasferimento ha effetto in data / / (di seguito: Data di efficacia) TRASFERIMENTO DEI SERVIZI DI PAGAMENTO ai sensi dell art. 2 del DL 24 gennaio 2015, n.3, convertito, con modificazioni, dalla Legge 24 marzo 2015, n. 33 Con la sottoscrizione del presente modulo, il Cliente

Dettagli

Foglio informativo 2.01.07 Servizi di incasso e pagamento. Bonifico.

Foglio informativo 2.01.07 Servizi di incasso e pagamento. Bonifico. Foglio informativo 2.01.07 Servizi di incasso e pagamento. Bonifico. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo Private Banking S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Via Hoepli 10 20121 Milano Sito Internet:

Dettagli

SERVIZI DI INCASSO E PAGAMENTO CONTI CORRENTI CONSUMATORE

SERVIZI DI INCASSO E PAGAMENTO CONTI CORRENTI CONSUMATORE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare FriulAdria S.p.A. Sede legale: Piazza XX Settembre 2 33170 Pordenone Telefono: 800 881 588 dall estero: 0039 0521 954950 Fax: 0434 233642 dall estero: 0039 0434

Dettagli

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101

CASSA RURALE DI ALDENO E CADINE B.C.C. - SOCIETA' COOPERATIVA INDIRIZZO 38060 ALDENO TN - VIA ROMA, 1 TELEFONO E FAX 0461 842 517-0461 842 101 FOGLIO INFORMATIVO OPERAZIONI di Pagamento Regolate in C/C non relative agli Strumenti di Pagamento (InBank, Carte Bancomat, ecc.) AGGIORNATO AL 01/09/2014 J00001 DATI INFORMATIVI DELLA BANCA DENOMINAZIONE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN DIVISA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO

FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO FOGLIO INFORMATIVO RELATIVO AI SERVIZI DI PAGAMENTO DISCIPLINATI DAL D.LGS. N. 11/2010 (PSD) DIVERSI DALLE CARTE DI PAGAMENTO INFORMAZIONI SULLA BANCA Credito Valdinievole - Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

Foglio informativo n. 060/006. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/006. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/006. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Cassa di Risparmio di Pistoia e Pescia S.p.A. Sede Legale

Dettagli

Foglio informativo CONTO CORRENTE CLIENTELA PRIVATE. Informazioni sulla Banca Edmond de Rothschild (France) Succursale Italiana

Foglio informativo CONTO CORRENTE CLIENTELA PRIVATE. Informazioni sulla Banca Edmond de Rothschild (France) Succursale Italiana ALLEGATO 1 (A) Foglio informativo Spettabile Edmond de Rothschild (FRANCE) SUCCURSALE ITALIANA Corso Venezia, 36-20121 Milano Iscrizione Registro delle Imprese di Milano e Codice Fiscale 97562540159 Partita

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZI E OPERAZIONI DI PAGAMENTO RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO

FOGLIO INFORMATIVO SERVIZI E OPERAZIONI DI PAGAMENTO RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO FOGLIO INFORMATIVO SERVIZI E OPERAZIONI DI PAGAMENTO RIENTRANTI IN UN CONTRATTO QUADRO Redatto ai sensi della Delibera CICR del 4 marzo 2003 e del Titolo X Capitolo 1 delle Istruzioni di Vigilanza per

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI SEPA, TRANSFRONTALIERI E ESTERI

FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI SEPA, TRANSFRONTALIERI E ESTERI FOGLIO INFORMATIVO BONIFICI SEPA, TRANSFRONTALIERI E ESTERI Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385, Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia

Dettagli

31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza

31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza Sezione I - Informazioni sulla Banca 31 Foglio informativo relativo al conto corrente di corrispondenza Cassa Rurale ed Artigiana di Boves Banca di Credito Cooperativo - Società Cooperativa sede legale:

Dettagli

COMMISSIONI E DIRITTI PER IL SERVIZIO TITOLI

COMMISSIONI E DIRITTI PER IL SERVIZIO TITOLI Il presente foglio informativo non costituisce offerta al pubblico ai sensi dell art. 1336 Cod.Civ. COMMISSIONI E DIRITTI PER IL SERVIZIO TITOLI Sezione I - Informazioni sulla Banca Cassa Rurale di Trento

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN DOLLARI HONG KONG

FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN DOLLARI HONG KONG FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN DOLLARI HONG KONG INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PESCIA-CREDITO COOPERATIVO SOC.COOP. Via Alberghi n. 26-51012 - PESCIA (PT) Tel. : 0572-45941 - Fax:

Dettagli

20 E - FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA

20 E - FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA 20 E - FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo MONTE PRUNO di ROSCIGNO e di LAURINO Società Cooperativa Sede legale in ROSCIGNO

Dettagli

20 E - FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA

20 E - FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA 20 E - FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO CORRENTE IN VALUTA ESTERA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo MONTE PRUNO di ROSCIGNO e di LAURINO Società Cooperativa Sede legale in ROSCIGNO

Dettagli

Anticipi su certificati auto smaterializzati

Anticipi su certificati auto smaterializzati 01/11/2009 FOGLIO INFORMATIVO ai sensi della delibera CICR 4.3.2003 e istruzioni di vigilanza di Banca d Italia in materia di trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari Anticipi su certificati

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE MULTICURRENCY BUSINESS INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE MULTICURRENCY BUSINESS INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO CONTO CORRENTE MULTICURRENCY BUSINESS INFORMAZIONI SULLA BANCA INDUSTRIAL AND COMMERCIAL BANK OF N.8 DEL 01.09.2014 Denominazione Legale: Industrial and Commercial Bank of China (Europe)

Dettagli

Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari BONIFICI ESTERO

Trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari BONIFICI ESTERO Foglio Informativo Estero Informazioni sulla Banca: Banco di Desio e della Brianza S.p.A., con sede legale e ammin. in Desio (MB) -20832-, via Rovagnati n. 1, Cod. Fisc. n. 01181770155 e P. IVA n. 00705680965,

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO DI BASE PENSIONATI GRATUITO

FOGLIO INFORMATIVO. relativo al CONTO DI BASE PENSIONATI GRATUITO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo al CONTO DI BASE PENSIONATI GRATUITO Banca di Anghiari e Stia Credito Cooperativo Società cooperativa Via Mazzini 17, 52031 Anghiari (AR) Tel.: 0575-78761

Dettagli

Foglio informativo CONTO CORRENTE CLIENTELA PRIVATE. Informazioni sulla Banca. Che cos e il conto corrente. Principali condizioni economiche

Foglio informativo CONTO CORRENTE CLIENTELA PRIVATE. Informazioni sulla Banca. Che cos e il conto corrente. Principali condizioni economiche ALLEGATO 1 SUCCURSALE ITALIANA Corso Venezia, 36-20121 Milano Iscrizione Registro delle Imprese di Milano e Codice Fiscale 97562540159 Partita IVA 07117210968 - REA 1936987 - Codice ABI 3407.4 Iscritta

Dettagli

BONIFICO. BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini. www.bancacarim.it

BONIFICO. BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini. www.bancacarim.it Data release 22/12/2014 N release 0020 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli