Soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza per l ambiente SAP

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza per l ambiente SAP"

Transcript

1 White Paper Tecnico GESTIONE DELLE IDENTITÀ E DELLA SICUREZZA Soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza per l ambiente SAP

2

3 Soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza per l ambiente SAP Indice: Panoramica delle soluzioni Il ruolo della gestione delle identità e della sicurezza L aiuto introdotto dall Identity Management Vantaggi della gestione delle identità e della sicurezza in ambienti SAP Ampliamento della portata delle soluzioni SAP Conclusioni p. 1

4 Panoramica delle soluzioni Il mercato della gestione delle identità sta registrando una forte crescita alimentata dall incremento dei requisiti aziendali, personali e pubblici in materia di sicurezza, conformità alle normative e controllo dei costi. Per la maggior parte delle organizzazioni, la gestione delle identità e della sicurezza, la riduzione dei costi e conformità alle normative, richiede l integrazione delle identità di utenti e dispositivi per una vasta gamma di applicazioni, database e sistemi operativi. L ampiezza di tale integrazione costituisce una sfida IT comune che è utile risolvere. L automazione della gestione delle identità garantisce un funzionamento più efficiente e sicuro delle vostre attività. Può inoltre favorire la conformità alle molteplici normative applicabili alla vostra organizzazione. Se da un lato le informazioni sulle identità sono incluse ovunque, dalle applicazioni di posta elettronica alle pagine bianche aziendali, le identità stesse spesso vengono create all interno di un applicazione ERP (Enterprise Resource Planning) o un software analogo, come quelli offerti da SAP Business Suite. Questi software vengono utilizzati per funzioni come le risorse umane (HR) o la gestione dei rapporti con i clienti (CRM). Ad esempio, in genere i dati relativi a un neoassunto vengono inseriti nel sistema HR prima che al dipendente venga concesso l accesso alle altre applicazioni aziendali; una procedura analoga viene adottata anche per i clienti registrati in un sistema CRM. Queste applicazioni rivestono un ruolo essenziale nel ciclo di vita complessivo di un identità e sono pertanto un punto di partenza critico e un fattore cruciale per il successo di molte distribuzioni di soluzioni per la gestione delle identità. In altri termini, quando un organizzazione decide di gestire e monitorare le norme di Identity and Access Management in modo coerente e centralizzato, deve innanzitutto provvedere alla profilazione degli utenti in relazione ai loro accessi alle applicazioni aziendali. L automatizzazione parte dall identità dell utente disponibile nel sistema ERP e si propaga alle altre applicazioni aziendali. Il ruolo della gestione delle identità e della sicurezza Il mercato dell Identity Management sta registrando una forte crescita alimentata dall incremento dei requisiti aziendali, personali e pubblici in materia di sicurezza, conformità alle normative e controllo dei costi. I governi intensificano la regolamentazione dei dati online, in particolare quelli riguardanti i privati (legge 196 sulla Privacy, Provvedimento del Garante sugli amministratori di Sistema ecc.). I governi di tutto il mondo favoriscono lo sviluppo dell Identity Management emettendo normative che regolamentano le informazioni sulle identità e le responsabilità correlate al loro utilizzo. Generalmente, queste normative impongono alle organizzazioni l obbligo di aumentare i controlli sugli accessi a sistemi e ad informazioni. Quindi, mentre le organizzazioni sono impegnate a migliorare i controlli sulle loro infrastrutture critiche, l Identity Management diventa parte integrante di queste infrastrutture. Anche i produttori di software si stanno affrettando a includere queste funzionalità per un più stretto controllo relativamente al chi può fare cosa. Inoltre, i metodi fino ad ora adottati per assicurare la protezione delle applicazioni online non sono più sostenibili dal punto di vista amministrativo. Il costo associato ai sistemi che controllano che gli utenti possano accedere alle applicazioni su cui sono autorizzati sta diventando problematico. Poiché sempre più spesso gli utenti accedono alle applicazioni mediante strumenti diversi, come browser Web, dispositivi palmari e applicazioni intermedie, le attuali esigenze di accesso e gestione non rientrano più nei modelli per cui le applicazioni esistenti sono state concepite. Pertanto, occorre garantire un certo livello di sicurezza e autorizzazione comune a tutte le applicazioni aziendali. p. 2

5 Soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza per l ambiente SAP In breve, le attuali attività aziendali online comportano rischi maggiori, ma il l incremento della gestione della Security tramite metodi esistenti può avere un costo molto elevato. Inoltre, i costi della sicurezza sono molto più elevati del previsto perché in base ai precedenti modelli di finanziamento la sicurezza era considerata un sistema di controllo anziché un infrastruttura per l abilitazione delle attività aziendali. L attenzione dei produttori di soluzioni di Software per l Identity Management è quindi concentrata sulle funzionalità che consentono di aumentare la sicurezza dei sistemi online, riducendo al tempo stesso i costi amministrativi e migliorando la soddisfazione degli utenti. L aiuto introdotto dall Identity Management SAP Business Suite comprende numerosi moduli relativi a una vasta gamma di funzioni aziendali, dalle risorse umane e la contabilità, alla gestione dei rapporti con i clienti e con utenti esterni (collaboratori, fornitori, agenti ecc.). Nelle ultime versioni della suite, il punto di accesso centrale ai moduli è SAP NetWeaver, un portale front-end basato sul Web per l intero sistema SAP. Nonostante l avanzata interfaccia basata su portale, l Identity and Access Management per le soluzioni SAP e altre applicazioni comporta alcune problematiche, la principale delle quali è la gestione degli account utente per vari moduli SAP. Questo può comportare un processo laborioso, costoso e spesso impreciso. In altri termini, si tratta di un processo manuale di inserimento, modifica o eliminazione dei dati degli utenti, che viene ripetuto continuamente all interno di molteplici sistemi aziendali. Man mano che l azienda si espande e si evolve per soddisfare le necessità di mercato in continuo mutamento, conseguentemente anche le difficoltà associate alla concessione e revoca dei diritti di accesso si intensificano. Inoltre, il monitoraggio dei processi per garantire la conformità alle norme aziendali e governative introduce ulteriori carichi di lavoro e costi. Considerate ad esempio le situazioni seguenti: Un nuovo dipendente viene inserito nell applicazione SAP ERP Human Capital Management (SAP ERP HCM), ma gli amministratori di rete e delle applicazioni (magari già sovraccarichi di lavoro) non sempre sono accuratamente informati su quali moduli SAP o su quali sistemi non SAP il nuovo utente dovrà avere l account di accesso. Analogamente, quando un dipendente lascia l azienda viene rimosso dal sistema SAP ERP HCM, ma l accesso agli altri sistemi aziendali critici non gli viene revocato per problemi di comunicazione o perché le risorse disponibili sono limitate. A causa della mancata cancellazione dell account, l ex-dipendente continua a poter accedere a informazioni riservate. Un dipendente cambia mansione all interno dell azienda e dovrebbe ereditare nuovi diritti di accesso, in base al nuovo ruolo e perdere quelli precedenti, ma spesso questo non avviene e quindi esso ottiene i nuovi diritti senza perdere i vecchi provocando spesso una mancata conformità alla separazione dei compiti. A seguito di un controllo di routine, i dirigenti aziendali vengono a sapere che l azienda non è conforme alle normative governative che impongono la protezione dei dati sensibili e finanziari a causa dell incoerenza dei controlli degli accessi e di un insufficiente monitoraggio dei sistemi SAP e di altri sistemi business-critical. Poiché molti utenti sono costretti a utilizzare un numero eccessivo di password per accedere ai sistemi aziendali, il personale IT dell azienda dedica un terzo del proprio tempo a gestire richieste di assistenza relative alle password anziché concentrarsi su progetti a più elevato valore strategico. Queste e molteplici altre problematiche relative al tema dell Identity Management essere gestite con le soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza di Novell. Molti clienti SAP si avvalgono dei prodotti per la gestione delle identità e della sicurezza di Novell ottenendo i seguenti vantaggi aziendali: L Identity and Access Management per chi ha ambienti SAP combinati con altre applicazioni può comportare alcune complicazioni, la principale delle quali è la gestione degli account utente per varie applicazioni. Questo comporta un processo laborioso, costoso e spesso impreciso. In altri termini, si tratta di un processo manuale. p. 3

6 La sicurezza aziendale non dipende più dalla rimozione manuale degli account utente da ogni sistema. L Identity and Access Management è l insieme dei processi e dell infrastruttura di supporto che favoriscono la creazione, la manutenzione e l uso delle identità digitali in molteplici sistemi eterogenei di un azienda. Eliminazione o significativa riduzione dei costi amministrativi. Poiché gli account utente creati, eliminati o modificati in SAP HCM vengono automaticamente propagati a tutti i moduli SAP e non SAP, gli amministratori non devono più sprecare tempo e risorse preziose eseguendo più volte gli stessi task. Oltre a ridurre i costi di amministrazione, l eliminazione delle attività ridondanti consente agli amministratori di concentrarsi su progetti più strategici. Rafforzamento della sicurezza. Quando i dipendenti cambiano mansione o lasciano l organizzazione, è essenziale modificare o eliminare appropriatamente i relativi accessi alle risorse aziendali. Se gli accessi non vengono aggiornati immediatamente, si possono verificare violazioni dei requisiti di separazione dei compiti o le informazioni sensibili possono venire compromesse. Questo rischio viene eliminato grazie alla possibilità di revocare con un unica operazione i diritti di accesso degli utenti in tutti i moduli SAP e le altre applicazioni aziendali. La sicurezza aziendale non dipende più dalla rimozione manuale degli account utente da ogni sistema. Semplificazione dei cambiamenti organizzativi. I nuovi dipendenti o i dipendenti con nuove responsabilità diventano produttivi in tempi più rapidi perché possono accedere immediatamente alle applicazioni di cui hanno bisogno, anziché aspettare giorni o persino settimane. Semplificazione della gestione delle password. La riduzione del numero delle password che gli utenti devono ricordare e la parallela introduzione di password più complesse possono migliorare la sicurezza e rendere gli utenti più produttivi. Inoltre, consentendo agli utenti di reimpostare le password dimenticate o perse, il personale IT non dovrà più gestire un flusso continuo di banali richieste di reimpostazione delle password e avrà più tempo da dedicare ai progetti strategici. Corretta gestione delle informazioni aziendali. L analisi delle attività relative alle identità e agli accessi per tutti i sistemi aziendali consente di automatizzare i processi di raccolta dei dati richiesti per dimostrare la conformità alle normative aziendali e governative o di avvisare gli Application Owner o i responsabili delle applicazioni di potenziali rischi di sicurezza. Vantaggi della gestione delle identità e della sicurezza in ambienti SAP Sia le soluzioni di Identity and Access Management (IAM) che quelle di Security Information and Event Management (SIEM) favoriscono l efficienza operativa automatizzando i noiosi processi manuali soggetti a errori (vedere figura 1). L Identity and Access Management è l insieme dei processi e dell infrastruttura di supporto che favoriscono la creazione, la manutenzione e l uso delle identità digitali in molteplici sistemi eterogenei di un azienda. Quasi tutte le attività aziendali importanti, da un semplice acquisto alla dimostrazione della conformità alle normative governative, richiedono la definizione e l uso delle identità. Le soluzioni IAM forniscono il sistema di registrazione essenziale per queste identità. Il provisioning degli account e il single sign-on sono altri componenti chiave delle soluzioni IAM che negli ultimi anni hanno contribuito ad attrarre crescente interesse da parte di aziende di medie e grandi dimensioni. Le soluzioni SIEM raccolgono continuamente gli eventi e combinano i dati degli eventi con correlazioni dettagliate, viste in tempo reale, e rapporti aggiornati al minuto sulle attività che si verificano in molteplici origini aziendali. Il software SIEM fornisce un sistema di registrazione per i processi di soluzione a seguito della violazione delle norme di sicurezza o conformità. Le soluzioni SIEM automatizzano le attività di raccolta, analisi, risposta e generazione di rapporti. Di conseguenza, sono una preziosa integrazione ai programmi di sicurezza IT che prevedono il monitoraggio e la protezione di un ampio spettro di sistemi e risorse critiche. p. 4

7 Soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza per l ambiente SAP Figura 1. L integrazione delle soluzioni favorisce l efficienza operativa Seppure inizialmente concepite in un ottica e per destinatari diversi, queste soluzioni offrono due importanti vantaggi ai fini della governance e della conformità alle normative. In primo luogo forniscono i fondamentali controlli automatizzati sulle informazioni sulle identità. In secondo luogo forniscono le convalide necessarie per garantire la conformità alle normative di tutti i sistemi sotto osservazione. Dalla combinazione di questi due aspetti si ottiene un sostanziale aumento dell efficienza operativa e un deciso miglioramento del monitoraggio della conformità e della generazione di rapporti. Novell offre uno stack globale per la sicurezza e le identità Novell propone soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza leader del settore che aiutano la vostra organizzazione a migliorare il controllo del suo ambiente IT. Le soluzioni combinate che integrano Novell Sentinel, Novell Identity Manager e Novell Access Manager costituiscono un sistema globale in tempo reale in grado di rispondere in modo intelligente e automatico a qualsiasi evento, dalle violazioni interne degli utenti con privilegi alle semplici richieste di provisioning. Questi prodotti funzionano in stretta integrazione tra loro per rispondere a tutte le esigenze di gestione delle identità. La figura 2 alla pagina seguente mostra questi prodotti in relazione alla Identity and Privacy Strategies Reference Architecture di Burton Group, che rappresenta un punto di vista indipendente dei componenti necessari per creare un infrastruttura di gestione delle identità completa. Novell Identity Manager fornisce una vista permanente e normalizzata delle identità nonché i necessari servizi di provisioning, integrazione e sincronizzazione delle identità tra i sistemi eterogenei di tutta l azienda, incluse le origini di identità con autorità come le soluzioni SAP. Novell Access Manager fornisce l infrastruttura di enforcement delle norme di accesso, inclusi la gestione degli accessi Web e i servizi di autorizzazione e federazione per le applicazioni all interno dell azienda. Novell Sentinel fornisce le funzionalità di monitoraggio, correlazione tra eventi, convalida delle norme, controllo e generazione di rapporti necessarie per garantire che il resto dell infrastruttura di identità funzioni in modo conforme alle norme e che l organizzazione raggiunga i propri obiettivi di conformità. Le soluzioni combinate che integrano Novell Sentinel, Novell Identity Manager e Novell Access Manager costituiscono un sistema globale in tempo reale in grado di rispondere in modo intelligente e automatico a qualsiasi evento, dalle violazioni interne degli utenti con privilegi alle semplici richieste di provisioning. p. 5

8 Figura 2. Lo stack globale per la sicurezza e le identità di Novell L Identity Vault di Novell edirectory (certificato per l integrazione con SAP NetWeaver) può includere aspetti relativi alle identità in tutti i punti di integrazione SAP NetWeaver. Novell Access Manager può essere utilizzato come canale per l autenticazione e l autorizzazione ed estendere i servizi basati sulle identità di SAP NetWeaver ai partner aziendali mediante le funzionalità di federazione abilitate Liberty. Ampliamento della portata delle soluzioni SAP Ampliamento della portata di SAP NetWeaver SAP NetWeaver abilita i processi applicationto-application e business-to-business, consente di gestire i processi aziendali e integra la consapevolezza del mondo reale nei processi aziendali. SAP NetWeaver traccia il percorso verso la realizzazione del modello Enterprise Services Architecture, mentre Novell apporta l esclusiva capacità di inserire le identità in tutti questi processi. L Identity Vault di Novell edirectory (certificato per l integrazione con SAP NetWeaver) può includere aspetti relativi alle identità in tutti i punti di integrazione SAP NetWeaver. Novell Access Manager può essere utilizzato come canale per l autenticazione e l autorizzazione ed estendere i servizi basati sulle identità di SAP NetWeaver ai partner aziendali mediante le funzionalità di federazione abilitate Liberty. Novell Identity Manager (anch esso certificato per l integrazione con SAP NetWeaver) offre un set di funzionalità di sincronizzazione e provisioning delle identità potente e flessibile. Grazie alla capacità di sfruttare i ruoli aziendali, i processi e le norme definiti negli ambienti SAP, le soluzioni Novell ne estendono la portata a centinaia di altri sistemi, inclusi: Directory Database Sistemi di collaborazione/posta elettronica Sistemi di richiesta di assistenza/helpdesk Sistemi di controllo degli accessi fisici Sistemi telefonici Sistemi mainframe Sistemi UNIX*/Linux* Sistemi midrange Sistemi RADIUS, 802,1X, VPN e altri sistemi di autenticazione/accesso Router, switch, firewall e altri strumenti di rete File system p. 6

9 Soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza per l ambiente SAP Sistemi di gestione delle risorse (desktop, dispositivi palmari, server e così via) Sistemi gestiti tramite architetture di accodamento messaggi come JMS E molti altri ancora Inoltre, grazie alle interfacce abilitate tramite servizi Web, il sistema per flussi di lavoro e approvazioni di Novell Identity Manager può essere integrato con facilità nel portale SAP NetWeaver per consentire l integrazione di SAP con altre applicazioni aziendali. Ampliamento della portata di SAP BusinessObjects per GRC La portata funzionale di SAP BusinessObjects per governance, gestione dei rischi e conformità (GRC) si estende a tutti i moduli applicativi SAP. Questi strumenti gestiscono provisioning, funzionalità di controllo dell accesso e/o di monitoraggio. Oltre a estendere le attuali capacità di SAP BusinessObjects per GRC, Novell Sentinel, prodotto leader nell area SIEM, ne potenzia le funzionalità. Novell si distingue dalla concorrenza per la sua vasta gamma di funzionalità esclusive e per il livello di integrazione tra i componenti, in particolare con la prima integrazione del settore dell Identity and Access Management e del Security Information and Event Management. Questa combinazione consente l espressione di norme potenti e flessibili e offre funzionalità di enforcement per tutte le applicazioni aziendali. Sfruttando le definizioni delle norme di SAP BusinessObjects per GRC, le funzionalità Novell offrono diversi vantaggi, inclusi: Separazione dei compiti (SoD) dinamica Oltre alla SoD statica, Novell supporta la SoD a livello di sessione. In molte aziende, i ruoli degli utenti non si escludono reciprocamente per definizione, ma a un singolo utente non è consentito operare con determinate combinazioni di ruoli simultaneamente. Dopo che un utente ha eseguito l accesso al sistema con un ruolo specifico, le soluzioni Novell gli impediscono di operare con altri ruoli non compatibili durante la sessione. Per utilizzare un diverso ruolo incompatibile con il ruolo Novell si distingue dalla concorrenza per la sua vasta gamma di funzionalità esclusive e per il livello di integrazione tra i componenti, in particolare con la prima integrazione del settore dell Identity and Access Management e del Security Information and Event Management. corrente, l utente deve chiudere la sessione in corso e stabilire una nuova sessione con un altro ruolo. Separazione dei compiti flessibile Simile alla separazione dei compiti dinamica, la SoD flessibile è un altro modo per gestire le combinazioni di ruoli non compatibili. Alcuni compiti devono essere chiaramente separati in ogni momento (SoD rigida). Tuttavia, le principali organizzazioni di controllo sottolineano che spesso si abusa della separazione dei compiti rigida e questo può portare a condizioni insostenibili per l organizzazione (vedere Deloitte, Under Control: Sustaining Compliance with Sarbanes-Oxley in Year Two and Beyond, 2005). Molte organizzazioni attuano il principio del Fidarsi è bene, verificare è meglio, in linea con il concetto di sostenibilità descritto sopra. La separazione dei compiti flessibile è un metodo di controllo adatto a questa filosofia. In base a questo modello, l organizzazione fornisce agli utenti indicazioni e formazione in merito ai comportamenti ritenuti inappropriati. Oltre ad applicare questo approccio tramite una rigida prevenzione degli accessi, le soluzioni Novell supportano un rigoroso monitoraggio di tutte le attività degli utenti. Se un utente adotta un comportamento inappropriato, la soluzione Novell lo rileva e avvia immediatamente le azioni di follow-up. La severità delle azioni di follow-up può variare a seconda delle vostre esigenze, potrà trattarsi di una semplice notifica all utente e al suo manager oppure si potrà aggiungere un opzione più grave, ad esempio impedire temporaneamente all utente di accedere al sistema in questione. Oltre a estendere le attuali capacità di SAP BusinessObjects per GRC, Novell Sentinel, prodotto leader nell area SIEM, ne potenzia le funzionalità. p. 7

10 Le soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza di Novell soddisfano i numerosi requisiti dei clienti in materia di sicurezza e identità, come dimostrano le migliaia di clienti di tutto il mondo che utilizzano quotidianamente questi prodotti. L integrazione delle soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza di Novell con i prodotti SAP NetWeaver e GRC estende la portata delle soluzioni SAP a tutti gli aspetti aziendali. Separazione dei compiti con moratoria La soluzione Novell supporta un ulteriore perfezionamento del concetto di SoD flessibile, la SoD con moratoria. Questo approccio rileva non solo quando l utente viola il comportamento corretto, ma tiene anche traccia del numero di violazioni. L organizzazione può quindi istituire una norma sull escalation delle risposte, che preveda ad esempio quanto segue: La prima volta che si verifica una violazione, viene inviata una semplice notifica all utente e al suo manager. Alla seconda violazione, viene inviata una notifica al personale addetto alla sicurezza e l accesso dell utente al sistema violato viene temporaneamente bloccato. Alla terza violazione, vengono disabilitati tutti gli accessi dell utente a tutti i sistemi, inclusi l accesso fisico alla sede dell organizzazione, l accesso telefonico e così via, in attesa di una revisione delle attività dell utente. Il personale della sicurezza viene incaricato di scortare immediatamente l utente fuori dalla sede dell organizzazione. SAP NetWeaver, GRC e Novell In sintesi, l integrazione delle soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza di Novell con i prodotti SAP NetWeaver e GRC estende la portata delle soluzioni SAP a tutti gli aspetti aziendali. Basate su un architettura di riferimento ampiamente riconosciuta nel settore, le soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza di Novell consentono ai clienti SAP di ottenere: Un architettura comune con i seguenti elementi condivisi tra i componenti: Modello eventi comune Archivio norme comune Archivio utenti comune Modello di autorizzazione comune Modello di autenticazione comune Strumenti di amministrazione comuni Strumenti per architettura/modelli comuni Architettura di monitoraggio/controllo comune Strategia multipiattaforma comune, inclusa la virtualizzazione Linux e Linux di classe aziendale Supporto linguistico comune Processo e standard di sviluppo comuni (strumenti di sviluppo, processo di test e altro) Scenari di integrazione tra prodotti: Provisioning utente esteso anche a norme di accesso, accesso fisico, risorse, gestione delle risorse e altro ancora Decisioni relative alle norme di gestione degli accessi che sfruttano gli attributi presenti in un archivio di identità comune, inclusa la federazione Gestione aziendale delle password con credenziali single sign-on (ESSO e Web SSO) unificabile con il processo di provisioning complessivo Possibilità di monitoraggio di tutti i prodotti, nell intera azienda Monitoraggio/correlazione tra eventi, che tiene conto degli eventi SAP, della suite per le identità e di tutte le altre risorse/ applicazioni dell intera azienda Funzionalità di soluzione automatiche di portata aziendale Generazione di rapporti di controllo e conformità comuni integrabili nelle soluzioni per la conformità SAP p. 8

11 Soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza per l ambiente SAP Conclusioni Alle organizzazioni che affrontano costi IT crescenti, maggiori rischi associati alla sicurezza e crescenti pressioni competitive, Novell offre una risposta positiva e ottimistica per risolvere tutti i loro problemi. Le soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza di Novell soddisfano i numerosi requisiti dei clienti in materia di sicurezza e identità, come dimostrano le migliaia di clienti di tutto il mondo che utilizzano quotidianamente questi prodotti. Dalla combinazione della potenza delle soluzioni SAP BusinessObjects per GRC e della piattaforma SAP NetWeaver con la solidità delle tecnologie per la gestione delle identità e della sicurezza di Novell nasce una soluzione completa per la gestione delle identità, degli accessi e della sicurezza che elimina le barriere che inibiscono il flusso della sicurezza e delle relative informazioni all interno dell azienda. I vantaggi offerti dalla soluzione, quali riduzione dei costi di amministrazione, accelerazione della produttività, sicurezza avanzata e relazioni più solide con dipendenti, clienti, partner e fornitori, saranno immediati. Dalla combinazione della potenza del framework SAP BusinessObjects per GRC e della piattaforma SAP NetWeaver con la solidità delle tecnologie per la gestione delle identità e della sicurezza di Novell nasce una soluzione completa per la gestione delle identità, degli accessi e della sicurezza che elimina le barriere che inibiscono il flusso della sicurezza e delle relative informazioni all interno dell azienda. p. 9

12 L integrazione delle soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza di Novell con i prodotti SAP NetWeaver e GRC estende la portata delle soluzioni SAP a tutti gli aspetti aziendali. Basate su un architettura di riferimento ampiamente riconosciuta nel settore, le soluzioni per la gestione delle identità e della sicurezza di Novell consentono ai clienti SAP di ottenere vantaggi tangibili e immediati. Contattate il rivenditore autorizzato Novell più vicino. In alternativa è possibile contattare Novell ai seguenti riferimenti: Tel.: Fax: Novell Italia Via Santa Maria Valle, 3 Milano Novell, Inc. 404 Wyman Street Waltham, MA USA 462-IT / Novell, Inc. Tutti i diritti riservati. Novell, il logo Novell e il logo N sono marchi registrati e Access Manager, edirectory e Sentinel sono marchi di Novell, Inc. negli Stati Uniti e in altri Paesi. SAP e NetWeaver sono marchi registrati e BusinessObjects è un marchio di fabbrica di SAP negli Stati Uniti e in altri Paesi. *Tutti gli altri marchi di fabbrica appartengono alle rispettive società.

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente:

LA TEMATICA. Questa situazione si traduce facilmente: IDENTITY AND ACCESS MANAGEMENT: LA DEFINIZIONE DI UN MODELLO PROCEDURALE ED ORGANIZZATIVO CHE, SUPPORTATO DALLE INFRASTRUTTURE, SIA IN GRADO DI CREARE, GESTIRE ED UTILIZZARE LE IDENTITÀ DIGITALI SECONDO

Dettagli

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center

Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Ottimizzazione della gestione del data center con Microsoft System Center Declinazione di responsabilità e informazioni sul copyright Le informazioni contenute nel presente documento rappresentano le conoscenze

Dettagli

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions

PASSIONE PER L IT PROLAN. network solutions PASSIONE PER L IT PROLAN network solutions CHI SIAMO Aree di intervento PROFILO AZIENDALE Prolan Network Solutions nasce a Roma nel 2004 dall incontro di professionisti uniti da un valore comune: la passione

Dettagli

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese

Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese IBM Global Financing Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese Realizzata da IBM Global Financing ibm.com/financing/it Guida alle offerte di finanziamento per le medie imprese La gestione

Dettagli

***** Il software IBM e semplice *****

***** Il software IBM e semplice ***** Il IBM e semplice ***** ***** Tutto quello che hai sempre voluto sapere sui prodotti IBM per qualificare i potenziali clienti, sensibilizzarli sulle nostre offerte e riuscire a convincerli. WebSphere IL

Dettagli

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR

I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR I N F I N I T Y Z U C C H E T T I WORKFLOW HR WORKFLOW HR Zucchetti, nell ambito delle proprie soluzioni per la gestione del personale, ha realizzato una serie di moduli di Workflow in grado di informatizzare

Dettagli

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control

Asset sotto controllo... in un TAC. Latitudo Total Asset Control Asset sotto controllo... in un TAC Latitudo Total Asset Control Le organizzazioni che hanno implementato e sviluppato sistemi e processi di Asset Management hanno dimostrato un significativo risparmio

Dettagli

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it

VIRTUALIZE IT. www.digibyte.it - digibyte@digibyte.it il server? virtualizzalo!! Se ti stai domandando: ma cosa stanno dicendo? ancora non sai che la virtualizzazione è una tecnologia software, oggi ormai consolidata, che sta progressivamente modificando

Dettagli

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3

Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Corso di Amministrazione di Sistema Parte I ITIL 3 Francesco Clabot Responsabile erogazione servizi tecnici 1 francesco.clabot@netcom-srl.it Fondamenti di ITIL per la Gestione dei Servizi Informatici Il

Dettagli

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte

DAT@GON. Gestione Gare e Offerte DAT@GON Gestione Gare e Offerte DAT@GON partecipare e vincere nel settore pubblico La soluzione sviluppata da Revorg per il settore farmaceutico, diagnostico e di strumentazione medicale, copre l intero

Dettagli

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software

PLM Software. Answers for industry. Siemens PLM Software Siemens PLM Software Monitoraggio e reporting delle prestazioni di prodotti e programmi Sfruttare le funzionalità di reporting e analisi delle soluzioni PLM per gestire in modo più efficace i complessi

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu

più del mercato applicazioni dei processi modificato. Reply www.reply.eu SOA IN AMBITO TELCO Al fine di ottimizzare i costi e di migliorare la gestione dell'it, le aziende guardano, sempre più con maggiore interesse, alle problematiche di gestionee ed ottimizzazione dei processi

Dettagli

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra

Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Gestire le informazioni con un sorriso sulle labbra Enterprise Content Management vi semplifica la vita Enterprise-Content-Management Gestione dei documenti Archiviazione Workflow www.elo.com Karl Heinz

Dettagli

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE

ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE ORACLE BUSINESS INTELLIGENCE STANDARD EDITION ONE A WORLD CLASS PERFORMANCE Oracle Business Intelligence Standard Edition One è una soluzione BI completa, integrata destinata alle piccole e medie imprese.oracle

Dettagli

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments

SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI. Security for Virtual and Cloud Environments SICUREZZA SENZA COMPROMESSI PER TUTTI GLI AMBIENTI VIRTUALI Security for Virtual and Cloud Environments PROTEZIONE O PRESTAZIONI? Già nel 2009, il numero di macchine virtuali aveva superato quello dei

Dettagli

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time

White Paper. Operational DashBoard. per una Business Intelligence. in real-time White Paper Operational DashBoard per una Business Intelligence in real-time Settembre 2011 www.axiante.com A Paper Published by Axiante CAMBIARE LE TRADIZIONI C'è stato un tempo in cui la Business Intelligence

Dettagli

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB:

MARKETING INTELLIGENCE SUL WEB: Via Durini, 23-20122 Milano (MI) Tel.+39.02.77.88.931 Fax +39.02.76.31.33.84 Piazza Marconi,15-00144 Roma Tel.+39.06.32.80.37.33 Fax +39.06.32.80.36.00 www.valuelab.it valuelab@valuelab.it MARKETING INTELLIGENCE

Dettagli

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget

IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Data Sheet IBM Cognos 8 BI Midmarket Reporting Packages Per soddisfare tutte le vostre esigenze di reporting restando nel budget Panoramica Le medie aziende devono migliorare nettamente le loro capacità

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001

Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Energy Data Management System (EDMS): la soluzione software per una gestione efficiente dell energia secondo lo standard ISO 50001 Oggi più che mai, le aziende italiane sentono la necessità di raccogliere,

Dettagli

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana

Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci a settimana Storie di successo Microsoft per le Imprese Scenario: Software e Development Settore: Servizi In collaborazione con Neomobile incentra l infrastruttura IT su Microsoft ALM, arrivando a 40 nuovi rilasci

Dettagli

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato

Intalio. Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management. Andrea Calcagno Amministratore Delegato Intalio Convegno Open Source per la Pubblica Amministrazione Leader nei Sistemi Open Source per il Business Process Management Navacchio 4 Dicembre 2008 Andrea Calcagno Amministratore Delegato 20081129-1

Dettagli

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI?

PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? PUBLIC, PRIVATE O HYBRID CLOUD: QUAL È IL TIPO DI CLOUD OTTIMALE PER LE TUE APPLICAZIONI? Le offerte di public cloud proliferano e il private cloud è sempre più diffuso. La questione ora è come sfruttare

Dettagli

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it

Profilo Aziendale ISO 9001: 2008. METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it ISO 9001: 2008 Profilo Aziendale METISOFT spa - p.iva 00702470675 - www.metisoft.it - info@metisoft.it Sede legale: * Viale Brodolini, 117-60044 - Fabriano (AN) - Tel. 0732.251856 Sede amministrativa:

Dettagli

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA

REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA REALIZZARE UN MODELLO DI IMPRESA - organizzare e gestire l insieme delle attività, utilizzando una piattaforma per la gestione aziendale: integrata, completa, flessibile, coerente e con un grado di complessità

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy

Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy Progettare, sviluppare e gestire seguendo la Think it easy philosophy CST Consulting è una azienda di Consulenza IT, System Integration & Technology e Servizi alle Imprese di respiro internazionale. E

Dettagli

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10

B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 B.P.S. Business Process Server ALLEGATO C10 REGIONE BASILICATA DIPARTIMENTO PRESIDENZA DELLA GIUNTA REGIONALE UFFICIO SISTEMA INFORMATIVO REGIONALE E STATISTICA Via V. Verrastro, n. 4 85100 Potenza tel

Dettagli

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati.

I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. gestione documentale I vostri documenti sempre disponibili e sincronizzati. In qualsiasi momento e da qualsiasi parte del mondo accedendo al portale Arxidoc avete la possibilità di ricercare, condividere

Dettagli

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult

Enterprise Content Management. Terminologia. KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa. Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult KM, ECM e BPM per creare valore nell impresa Giovanni Marrè Amm. Del., it Consult Terminologia Ci sono alcuni termini che, a vario titolo, hanno a che fare col tema dell intervento KM ECM BPM E20 Enterprise

Dettagli

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale

Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Guida ai Servizi Internet per il Referente Aziendale Indice Indice Introduzione...3 Guida al primo accesso...3 Accessi successivi...5 Amministrazione dei servizi avanzati (VAS)...6 Attivazione dei VAS...7

Dettagli

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office

Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit. Un Prodotto della Suite BOC Management Office Gestione delle Architetture e dei Servizi IT con ADOit Un Prodotto della Suite BOC Management Office Controllo Globale e Permanente delle Architetture IT Aziendali e dei Processi IT: IT-Governance Definire

Dettagli

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale

Il Business Process Management: nuova via verso la competitività aziendale Il Business Process Management: nuova via verso la competitività Renata Bortolin Che cosa significa Business Process Management? In che cosa si distingue dal Business Process Reingeneering? Cosa ha a che

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

FileMaker Server 12. Guida introduttiva

FileMaker Server 12. Guida introduttiva FileMaker Server 12 Guida introduttiva 2007 2012 FileMaker, Inc. Tutti i diritti riservati. FileMaker, Inc. 5201 Patrick Henry Drive Santa Clara, California 95054 FileMaker e Bento sono marchi di FileMaker,

Dettagli

La piattaforma IBM Cognos

La piattaforma IBM Cognos La piattaforma IBM Cognos Fornire informazioni complete, coerenti e puntuali a tutti gli utenti, con una soluzione economicamente scalabile Caratteristiche principali Accedere a tutte le informazioni in

Dettagli

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali

DynDevice ECM. La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali DynDevice ECM La Suite di applicazioni web per velocizzare, standardizzare e ottimizzare il flusso delle informazioni aziendali Presentazione DynDevice ECM Cos è DynDevice ICMS Le soluzioni di DynDevice

Dettagli

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo

CAPITOLO CAPIT Tecnologie dell ecnologie dell info inf rmazione e controllo CAPITOLO 8 Tecnologie dell informazione e controllo Agenda Evoluzione dell IT IT, processo decisionale e controllo Sistemi di supporto al processo decisionale Sistemi di controllo a feedback IT e coordinamento

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Consulenza tecnologica globale

Consulenza tecnologica globale Orientamento al cliente Innovazione Spirito di squadra Flessibilità Un gruppo di professionisti dedicati alle imprese di ogni settore merceologico e dimensione, capaci di supportare il Cliente nella scelta

Dettagli

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza

SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAIPEM: Strong Authenticator for SAP Una soluzione CST in grado di garantire il massimo della sicurezza Partner Nome dell azienda SAIPEM Settore

Dettagli

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com

CORPORATE OVERVIEW. www.akhela.com CORPORATE OVERVIEW www.akhela.com BRIDGE THE GAP CORPORATE OVERVIEW Bridge the gap Akhela è un azienda IT innovativa che offre al mercato servizi e soluzioni Cloud Based che aiutano le aziende a colmare

Dettagli

DigitPA egovernment e Cloud computing

DigitPA egovernment e Cloud computing DigitPA egovernment e Cloud computing Esigenze ed esperienze dal punto di vista della domanda RELATORE: Francesco GERBINO 5 ottobre 2010 Agenda Presentazione della Società Le infrastrutture elaborative

Dettagli

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio

Deutsche Bank. db Corporate Banking Web Guida al servizio Deutsche Bank db Corporate Banking Web Guida al servizio INDICE 1. INTRODUZIONE... 3 2. SPECIFICHE DI SISTEMA... 4 3 MODALITÀ DI ATTIVAZIONE E DI PRIMO COLLEGAMENTO... 4 3. SICUREZZA... 5 4. AUTORIZZAZIONE

Dettagli

EESSI. Electronic Exchange of Social Security Information PROGETTO EESSI. Direzione centrale Pensioni Convenzioni Internazionali

EESSI. Electronic Exchange of Social Security Information PROGETTO EESSI. Direzione centrale Pensioni Convenzioni Internazionali Electronic Exchange of Social Security Information PROGETTO 1 Il passato appena trascorso 2006 Studio di fattibilità 2007 Accordo sull Architettura di Alto Livello di Il presente Basi Legali Articolo 78

Dettagli

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY

GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY GUIDA ALLE BEST PRACTICE PER MOBILE DEVICE MANAGEMENT E MOBILE SECURITY Con Kaspersky, adesso è possibile. www.kaspersky.it/business Be Ready for What's Next SOMMARIO Pagina 1. APERTI 24 ORE SU 24...2

Dettagli

IT FINANCIAL MANAGEMENT

IT FINANCIAL MANAGEMENT IT FINANCIAL MANAGEMENT L IT Financial Management è una disciplina per la pianificazione e il controllo economico-finanziario, di carattere sia strategico sia operativo, basata su un ampio insieme di metodologie

Dettagli

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale

DataFix. La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale DataFix D A T A N O S T O P La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale La soluzione innovativa per l'help Desk aziendale L a necessità di fornire un adeguato supporto agli utenti di sistemi informatici

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai

Articolo. Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai Articolo Dieci buoni motivi per acquistare una telecamere di rete Ovvero, quello che il vostro fornitore di telecamere analogiche non vi dirà mai INDICE Introduzione 3 Dieci cose che il vostro fornitore

Dettagli

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss

24/7. Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro. www.danfoss.it/solar. Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss MAKING MODERN LIVING POSSIBLE Monitoraggio da remoto Semplice, intelligente e sicuro Soluzioni per il monitoraggio di impianti FV con inverter Danfoss 24/7 monitoraggio in tempo reale con tecnologia ConnectSmart

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A.

Mobile Messaging SMS. Copyright 2015 VOLA S.p.A. Mobile Messaging SMS Copyright 2015 VOLA S.p.A. INDICE Mobile Messaging SMS. 2 SMS e sistemi aziendali.. 2 Creare campagne di mobile marketing con i servizi Vola SMS.. 3 VOLASMS per inviare SMS da web..

Dettagli

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu

COME FRODE. la possibilità propri dati. brevissimo. Reply www.reply.eu FRAUD MANAGEMENT. COME IDENTIFICARE E COMB BATTERE FRODI PRIMA CHE ACCADANO LE Con una visione sia sui processi di business, sia sui sistemi, Reply è pronta ad offrire soluzioni innovative di Fraud Management,

Dettagli

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer

Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer Istruzioni per l importazione del certificato per Internet Explorer 1. Prima emissione certificato 1 2. Rilascio nuovo certificato 10 3. Rimozione certificato 13 1. Prima emissione certificato Dal sito

Dettagli

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer 7 Manuale Controllo remoto TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 5 1.1 Informazioni sul software... 5 1.2 Informazioni sul

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali

SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Grandi Navi Veloci. Utilizzata con concessione dell autore. SAP per centralizzare tutte le informazioni aziendali Partner Nome dell azienda Ferretticasa Spa Settore Engineering & Costruction Servizi e/o

Dettagli

RedDot Content Management Server Content Management Server Non sottovalutate il potenziale della comunicazione online: usatela! RedDot CMS vi permette di... Implementare, gestire ed estendere progetti

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

Progetto Istanze On Line

Progetto Istanze On Line 2014 Progetto Istanze On Line 09 aprile 2014 INDICE 1 INTRODUZIONE ALL USO DELLA GUIDA... 3 1.1 SIMBOLI USATI E DESCRIZIONI... 3 2 GESTIONE DELL UTENZA... 4 2.1 COS È E A CHI È RIVOLTO... 4 2.2 NORMATIVA

Dettagli

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu

2.0 DAL WEB. social. tecnologico, 2006. Reply www.reply.eu ALL INTERNO DEL FIREWALL: ENI 2.0 Il modo di lavorare è soggetto a rapidi cambiamenti; pertanto le aziende che adottano nuovi tool che consentono uno scambio di informazioni contestuale, rapido e semplificato

Dettagli

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER

OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Asset Management Day Milano, 3 Aprile 2014 Politecnico di Milano OLTRE IL MONITORAGGIO LE ESIGENZE DI ANALISI DEI DATI DEGLI ASSET MANAGER Massimiliano D Angelo, 3E Sales Manager Italy 3E Milano, 3 Aprile

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler

Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler Mettere in sicurezza l infrastruttura dei desktop virtuali con Citrix NetScaler 2 Le aziende attuali stanno adottando rapidamente la virtualizzazione desktop quale mezzo per ridurre i costi operativi,

Dettagli

Servizi di consulenza e soluzioni ICT

Servizi di consulenza e soluzioni ICT Servizi di consulenza e soluzioni ICT Juniortek S.r.l. Fondata nell'anno 2004, Juniortek offre consulenza e servizi nell ambito dell informatica ad imprese e professionisti. L'organizzazione dell'azienda

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita;

Supporto alle decisioni e strategie commerciali/mercati/prodotti/forza vendita; .netbin. è un potentissimo strumento SVILUPPATO DA GIEMME INFORMATICA di analisi dei dati con esposizione dei dati in forma numerica e grafica con un interfaccia visuale di facile utilizzo, organizzata

Dettagli

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT

Conferencing Services. Web Meeting. Quick Start Guide V4_IT Web Meeting Quick Start Guide V4_IT Indice 1 INFORMAZIONI SUL PRODOTTO... 3 1.1 CONSIDERAZIONI GENERALI... 3 1.2 SISTEMI OPERATIVI SUPPORTATI E LINGUE... 3 1.3 CARATTERISTICHE... 3 2 PRENOTARE UNA CONFERENZA...

Dettagli

dei processi di customer service

dei processi di customer service WHITE PAPER APRILE 2013 Il Business Process Orchestrator dei processi di customer service Fonte Dati: Forrester Research Inc I marchi registrati citati nel presente documento sono di proprietà esclusiva

Dettagli

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it

FIRESHOP.NET. Gestione Utility & Configurazioni. Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it FIRESHOP.NET Gestione Utility & Configurazioni Rev. 2014.3.1 www.firesoft.it Sommario SOMMARIO Introduzione... 4 Impostare i dati della propria azienda... 5 Aggiornare il programma... 6 Controllare l integrità

Dettagli

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa

Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Autodesk Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Domande frequenti Europa Un nuovo modello per la fornitura di software agli istituti didattici Europa Nell'ottobre 2014, Autodesk

Dettagli

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business

GUARDIAN asset management software. Solutions. The safe partner for your business Portfolio Management GUARDIAN Solutions The safe partner for your business Swiss-Rev si pone come società con un alto grado di specializzazione e flessibilità nell ambito di soluzioni software per il settore

Dettagli

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni:

Utilizzato con successo nei più svariati settori aziendali, Passepartout Mexal BP è disponibile in diverse versioni e configurazioni: Passepartout Mexal BP è una soluzione gestionale potente e completa per le imprese che necessitano di un prodotto estremamente flessibile, sia dal punto di vista tecnologico sia funzionale. Con più di

Dettagli

Guida Dell di base all'acquisto dei server

Guida Dell di base all'acquisto dei server Guida Dell di base all'acquisto dei server Per le piccole aziende che dispongono di più computer è opportuno investire in un server che aiuti a garantire la sicurezza e l'organizzazione dei dati, consentendo

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND

MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Progettisti dentro e oltre l impresa MANUALE DI INSTALLAZIONE GESTIONE FLOTTE /REMIND Pag 1 di 31 INTRODUZIONE Questo documento ha lo scopo di illustrare le modalità di installazione e configurazione dell

Dettagli

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO

SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO CLSMS SOFTWARE GESTIONE SMS DA INTERFACCE CL MANUALE D INSTALLAZIONE ED USO Sommario e introduzione CLSMS SOMMARIO INSTALLAZIONE E CONFIGURAZIONE... 3 Parametri di configurazione... 4 Attivazione Software...

Dettagli

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia

Microsoft Innovation Center Roma. Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Microsoft Innovation Center Roma Pierluigi Del Nostro Stefano Paolozzi Maurizio Pizzonia Il MIC Roma Cos è Uno dei risultati dei protocolli di intesa tra il Ministero della Pubblica Amministrazione e l

Dettagli

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti

Plesk Automation. Parallels. Domande tecniche più frequenti Parallels Plesk Automation Primo trimestre, 2013 Domande tecniche più frequenti Questo documento ha come scopo quello di rispondere alle domande tecniche che possono sorgere quando si installa e si utilizza

Dettagli

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A

V I V E R E L ' E C C E L L E N Z A VIVERE L'ECCELLENZA L'ECCELLENZA PLURIMA Le domande, come le risposte, cambiano. Gli obiettivi restano, quelli dell eccellenza. 1995-2015 Venti anni di successi dal primo contratto sottoscritto con l Istituto

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Business Process Management Comprendere, gestire, organizzare e migliorare i processi di business Caso di studio a cura della dott. Danzi Francesca e della prof. Cecilia Rossignoli 1 Business process Un

Dettagli

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza.

Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. Condizioni di utilizzo aggiuntive di Acrobat.com Ultimo aggiornamento avvenuto il 18 giugno 2014. Sostituisce la versione del 2 maggio 2013 nella sua interezza. SERVIZI ONLINE ADOBE RESI DISPONIBILI SU

Dettagli

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA

ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA ATLAS 2.X IL MANAGER NON SI AVVIA Avvio di Atlas 2.x sul server CONTESTO La macchina deve rispecchiare le seguenti caratteristiche MINIME di sistema: Valori MINIMI per Server di TC con 10 postazioni d'esame

Dettagli

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti

Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti Oltre 2.800 Addetti Più di 1.100 Partner Oltre 100.000 Clienti QUELLI CHE CONDIVIDONO INNOVAZIONE QUALITÀ ECCELLENZA LAVORO PASSIONE SUCCESSO SODDISFAZIONE ESPERIENZA COMPETENZA LEADERSHIP BUSINESS IL

Dettagli

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento

Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Organizzazione: teoria, progettazione e cambiamento Edizione italiana a cura di G. Soda Capitolo 6 La progettazione della struttura organizzativa: specializzazione e coordinamento Jones, Organizzazione

Dettagli

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management

ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management BEST PRACTICES WHITE PAPER ITIL Versione 3: un contributo all importanza crescente del Business Service Management Sharon Taylor, Presidente di Aspect Group, Chief Architect e Chief Examiner per ITIL Ken

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

Configurazioni Mobile Connect

Configurazioni Mobile Connect Mailconnect Mail.2 L EVOLUZIONE DELLA POSTA ELETTRONICA Configurazioni Mobile Connect iphone MOBILE CONNECT CONFIGURAZIONE MOBILE CONNECT PER IPHONE CONFIGURAZIONE IMAP PER IPHONE RUBRICA CONTATTI E IPHONE

Dettagli

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi

Il portafoglio VidyoConferencing. Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi Il portafoglio VidyoConferencing Tutto ciò di cui avete bisogno per realizzare videoconferenze HD di qualità, accessibili e a costi vantaggiosi La qualità HD di Vidyo mi permette di vedere e ascoltare

Dettagli

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014

Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE. Versione 1.0 24 Giugno 2014 Processi di business sovra-regionali relativi ai sistemi regionali di FSE Versione 1.0 24 Giugno 2014 1 Indice Indice... 2 Indice delle figure... 3 Indice delle tabelle... 4 Obiettivi del documento...

Dettagli

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto

TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto TeamViewer 8 Manuale Controllo remoto Rev 8.0-12/2012 TeamViewer GmbH Kuhnbergstraße 16 D-73037 Göppingen www.teamviewer.com Indice 1 Informazioni su TeamViewer... 6 1.1 Informazioni sul software... 6

Dettagli

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI

LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI LA PRIMA E UNICA SOLUZIONE UNIFICATA PER LA SICUREZZA DEI CONTENUTI È ora di pensare ad una nuova soluzione. I contenuti sono la linfa vitale di ogni azienda. Il modo in cui li creiamo, li utiliziamo e

Dettagli

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI.

SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. SYSKOPLAN REPLY IMPLEMENTA PER IL GRUPPO INDUSTRIALE SCHOTT UNA SOLUZIONE SAP CRM SU BASE SAP HANA E OPERATIVA IN 35 PAESI. Come gruppo industriale tecnologico leader nel settore del vetro e dei materiali

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

1 BI Business Intelligence

1 BI Business Intelligence K Venture Corporate Finance Srl Via Papa Giovanni XXIII, 40F - 56025 Pontedera (PI) Tel/Fax 0587 482164 - Mail: info@kventure.it www.kventure.it 1 BI Business Intelligence Il futuro che vuoi. Sotto controllo!

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Laura Bacci, PMP Via Tezze, 36 46100 MANTOVA Telefono (+39) 348 6947997 Fax (+39) 0376 1810801

Dettagli