Social Media Marketing Strategie di comunicazione e strumenti per il social media management Vincenzo Consenza

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Social Media Marketing Strategie di comunicazione e strumenti per il social media management Vincenzo Consenza"

Transcript

1 NINJA MASTER ONLINE IN: Social Media Marketing Strategie di comunicazione e strumenti per il social media management Vincenzo Consenza Filippo Giotto Valentina Rossetti Luca La Mesa FEATURING: Facebook Twitter Linkedin Google+ Instagram & Pinterest Snapchat & Whatsapp Vine Tumblr Swarm & Foursquare Yelp WeChat Francesca Casadei Luca Conti Claudio Gagliardini Lucio Mormile Orazio Spoto Domenico Armatore Simone Tornabene Lorenzo Viscanti Matteo Flora Marzo Giugno 2015

2 Il Social Media Marketing è mettere al centro le relazioni umane. Mirko Pallera - Direttore scientifico Ninja Academy Premessa I social media rappresentano una delle dimensioni mediatiche più pervasive dello scenario comunicativo mondiale. Se i mercati sono conversazioni, il luogo privilegiato e d avanguardia dove queste conversazioni avvengono sono proprio i social network. Ai giganti di mercato come Facebook, Twitter e YouTube si affiancano social network emergenti, dettati dalle nostre abitudini sui mobile device o da nuovi fenomeni sociodemografici. In tutte le realtà aziendali e di agenzia sono quindi oggi indispensabili specialisti con conoscenze aggiornate e approfondite sui singoli strumenti, soprattutto è necessaria una visione strategica integrata del social media marketing. Competenze che la generazione Z, quella dei millennial, porta nel proprio DNA promettendo di sconvolgere le attuali funzioni aziendali ogni giorno di più. Giunto alla seconda edizione, Il Master Online in Social Media Marketing della Ninja Academy è il primo master di specializzazione focalizzato interamente sulle singole piattaforme sociali, quali Facebook, Twitter, LinkedIn, YouTube, Instagram, Pinterest, Google Plus. Si approfondiranno gli aspetti distintivi, le funzionalità e le potenzialità di ognuno con i migliori esperti italiani del marketing e della comunicazione digitale. Una serie di seminari monografici approfondirà invece le frontiere del social media marketing, andando a studiare le realtà più innovative e disruptive sul mercato.

3 Il Master Il Master Online della Ninja Academy è un percorso completo per sviluppare e aggiornare le competenze dei professionisti di azienda, agenzia, startup e freelance, sulle strategie di marketing e vendita nell ambiente digitale. Si tratta di un nuovo modo di concepire l alta formazione: pensato per rispondere alle esigenze dei professionisti che hanno sempre meno tempo a disposizione, fornisce in un tempo ridotto e con la massima comodità l aggiornamento necessario agli standard di insegnamento più alti del settore. I docenti della Ninja Academy sono scelti tra i migliori professionisti riconosciuti nel loro campo, persone che ogni giorno affrontano sfide e trovano soluzioni concrete per clienti nazionali ed internazionali. Per sfruttare al massimo le conoscenze acquisite nel Master, è possibile integrare i propri studi attraverso un Percorso Premium, 100% learning by doing: la Ninja Social Factory. La Ninja Social Factory è un percorso opzionale e a numero chiuso che permetterà ai partecipanti di cimentarsi nella realizzazione di un progetto reale di social media marketing, mettendo immediatamente in pratica le nozioni acquisite. La Social Factory si terrà a: Milano Roma un mix di appuntamenti e briefing dal vivo accompagnerà l apprendimento a distanza stimolando il lavoro progettuale ed in team.

4 Obiettivi Gli obiettivi del Master online in Social Media Marketing della Ninja Academy sono molteplici. Innanzitutto, introdurre le logiche e gli strumenti di Organizzazione Social che permettono di sviluppare un DNA sociale all interno della propria realtà professionale. Dopodiché, offrire ai partecipanti una competenza approfondita di tutti i network sociali più celebri. Infine, illustrare strategie a medio-lungo termine con le quali integrare i servizi di ciascun Social Media, arrivando a costruire brand community finalizzate alla crescita e al rafforzamento del proprio business. Nello specifico, il Master è stato progettato per rispondere alle seguenti domande: Quali sono le opportunità e peculiarità di ogni singola piattaforma sociale? Quali progetti, linguaggi e contenuti sono più adatti ai diversi Social Media? Come costruire una comunità di persone interessate ai propri prodotti attraverso i social media? Qual è il ritorno sugli investimenti e come misurare i KPI sui Social Media? Come presidiare in maniera pionieristica i social network più innovativi? Come impostare una social media strategy e come pianificarla? Come convogliare il traffico social sugli altri media aziendali?

5 A chi si rivolge Requisiti Il Master online in Social Media Marketing è rivolto a responsabili aziendali di qualsiasi grandezza e industry che desiderino acquisire competenze specifiche sui più importanti media sociali e sviluppare un concreto social DNA ; a professionisti, freelance e consulenti in cerca di approfondimenti verticali grazie ai quali offrire piani strategici efficaci per i propri clienti; a imprenditori e startupper a caccia di una strumentazione social in grado di fornire soluzioni orientate al business. Il Master è estremamente consigliato anche a studenti universitari, laureati, blogger e formatori nell ambito comunicazione-marketing. Il corso è pensato per un vasto pubblico di professionisti e di appassionati dei social media che desiderano entrare in possesso di modelli, framework e strumenti per mettere a sistema il social media management nella propria impresa. A parte la conoscenza delle principali logiche di funzionamento del social web e dei più diffusi social network, non sono richieste conoscenze preliminari mandatorie. Il Master è pensato per chi ha una conoscenza generale dei social media e vuole approfondirla in maniera puntuale e completa. Il percorso di apprendimento parte dai fondamenti e si dispiega fino a nozioni di livello intermedio. In particolare il master è pensato per: Social Media Manager Community Manager Strategic Planner Digital Strategist Marketing Manager Brand Manager Account Sales Manager PR Digital PR Manager Consulenti Marketing Creativi Media Planner Formatori Startupper Blogger

6 Le ore di formazione Dove e quando Il Master Online in Social Media Marketing propone un percorso completo che permette di creare e aggiornare le proprie competenze sul social media marketing. Il programma è suddiviso in 4 Aree Didattiche specifiche, all interno delle quali sono stati sviluppati 12 Corsi Intensivi riguardanti i temi centrali del social networking, e 6 Seminari Monografici per approfondire tematiche verticali di forte attualità. Il Master Online in Social Media Marketing si qualifica come un Master non universitario di 60 ore che comprende: 12 Corsi di Alta Formazione professionale per un totale di 36 ore formative 18 ore di Question Time con i docenti del Master 6 ore di Seminari intensivi Le lezioni del Master consistono in 2 Live Webinar di 2 ore ciascuno tenuti settimanalmente dalle ore 18 alle ore 20, mentre i seminari dalle ore 18 alle ore 19. Il partecipante potrà seguire il Master direttamente da casa propria, accedendo dal web ad un aula virtuale e interagendo dal vivo con la classe e con i docenti. Per chi trovasse difficile partecipare ai live webinar nel giorno e all orario prestabilito, Ninja Academy offre la possibilità di seguire ciascuna lezione anche On-Demand accedendo ai video delle lezioni registrate e ai materiali didattici disponibili nella piattaforma di e-learning. UNIT 1 Mercato e organizzazione Scenario di riferimento Social Media Landscape Organizzazione e strumenti UNIT 2 Le piattaforme Facebook Twitter LinkedIN Youtube Google+ Instagram Pinterest UNIT 3 UNIT 4 I focus monografici Strategy & Performance Snapchat & Whatsapp Vine Tumblr Foursquare & Swarm Yelp WeChat Social Media Strategy Social Media & Inbound Social Media Metrics & KPI

7 Modulo 1 con Vincenzo Cosenza SOCIAL MEDIA LANDSCAPE Quali social network sono più adatti a determinate fasce sociodemografiche? Quali sono i principali trend di mercato? Come usare questi dati per migliorare la propria presenza sui social media? 4 ore 1 ora Question Time Il Master inizia con una panoramica dettagliata degli aspetti caratterizzanti lo scenario dei social media - nel mondo come in Italia. Dati, statistiche e trend di settore aggiornati permettono di comprendere in maniera approfondita il campo in cui un social brand si trova ad operare. Dati di scenario I social media nel mondo I social media in Italia Come gli italiani e le aziende usano i social media Quali dati si possono ottenere dalle piattaforme Quali sono le metriche più importanti I trend del social media marketing Real Time Marketing Social Caring & CRM Casi, metodologia, tool 1. Inserire i social media in uno scenario sociodemografico e psicoculturale più ampio 2. Individuare l impatto dei social trend più rilevanti per la tua impresa 3. Comprendere lo scopo degli strumenti di analisi dei social media ed il loro impatto sulla tua azienda

8 Modulo 2 con Filippo Giotto SOCIAL MEDIA ORGANIZATION Cosa fare una volta deciso di attivare la presenza social del brand? Meglio esternalizzare l attività o definire una nuova funzione interna? Come costruisco il piano editoriale? Quali sono le mie fonti di contenuto? 4 ore 2 ore Question Time Il modulo affronta tutte le riflessioni strategiche necessarie per portare i social media in azienda: al di là delle differenze tra grandi, medie e piccole imprese qui si sostanziano le decisioni in termini di procedure, funzioni ed attività per garantire una presenza efficace ed efficiente del social media management nella tua impresa. Organizzare la funzione SMM in azienda Il Social Media Management in azienda: ruoli e relazioni interne La squadra: il team e gli alleati Policy e processi: nuove regole per nuovi rischi Budget: voci e commesse del dipartimento Social L approccio strategico Obiettivi e strumenti Gli strumenti per il SMM Comitato e piano editoriale La ricerca delle fonti Planning e publishing Monitoring: come stare in ascolto Caring e Moderation: come e quando intervenire Escalation: quando chiamare i rinforzi 1. Individuare i processi e le attività propedeutiche alla presenza social dell azienda 2. Adottare gli strumenti a supporto dell attività editoriale e di gestione delle properties 3. Presidiare e gestire l engagement con gli utenti, definire e misurare i KPI

9 Modulo 3 con Valentina Rossetti FACEBOOK STRATEGY Come si costruisce una strategia su Facebook? Quali sono i contenuti più adatti al pubblico di Facebook? Cosa fare in caso di crisi? Come creare e alimentare la tua Facebook community? 2 ore 1 ora Question Time Un training puntuale e ricco di best practice che ti consentirà di apprendere gli strumenti essenziali per impostare in autonomia una Facebook Strategy e ricoprire con efficacia il ruolo di community manager sul social network più popolare. Facebook Strategy La Facebook Strategy: cos è e come implementarla La strategia tra content creation e content curation L importanza dello storytelling su Facebook Community management Chi è il community manager? Oltre il contenuto: strategia di engagement per le Facebook community La moderazione su Facebook ed il crisis management 1. Progettare una Facebook strategy 2. Gestire una Facebook fanpage 3. Fare storytelling attraverso i contenuti su facebook

10 Modulo 3 con Luca La Mesa FACEBOOK ADVERTISING Come posso utilizzare al meglio Facebook Advertising? Che vantaggi e che limiti ha Facebook Advertising rispetto agli altri media tradizionali? Come posso migliorare i contenuti della mia pagina? Come si interpretano in dettagli gli Insight di Facebook? 2 ore 1 ora Question Time Il corso illustrerà le opportunità di business offerte da Facebook, la differenza tra earned, owned e paid media, come funziona l algoritmo di Facebook, come impostare dei Key Performance Indicator delle campagne e come comprendere in profondità gli Insight di Facebook. Verranno illustrate le strategie per impostare della campagne di Facebook Advertising di successo, le differenze rispetto ai media tradizionali e casi concreti per capire le reali potenzialità del mezzo. Il tutto con un approccio molto concreto e supportato da esempi reali. Le strategie di successo su Facebook Le opportunità offerte da Facebook per il business Come impostare correttamente una campagna Case study di successo Advertising e comunicazione integrata L importanza della comunicazione integrata Spiegazione dell algoritmo Facebook Come leggere gli Insight di Facebook 1. Comprendere come impostare diverse strategie di FB advertising in base ai propri obiettivi 2. Impostare una più ampia strategia che faccia leva su una campagna integrata in grado di sfruttare sinergicamente earned, owned e paid media 3. Analizzare gli Insight di Facebook e sfruttare a tuo vantaggio le leve alla base dell algoritmo Edgerank

11 Modulo 4 con Luca Conti LINKEDIN Come impiegare produttivamente il tempo e l energia su LinkedIn? Come usare LinkedIn a vantaggio della propria azienda? Come gestire le dinamiche di relazione sul network per il successo professionale? 2 ore 1 ora Question Time Un profilo personale e una company page su LinkedIn non sono sufficienti per trovare lavoro, fare carriera o individuare il candidato ideale. Per mettere a frutto LinkedIn è necessario dotarsi di un profilo efficace, conoscere le potenzialità dello strumento per emergere dalla massa o trovare le persone giuste al momento giusto, per estendere il proprio network, attingere competenze o semplicemente accrescere la propria rilevanza e quella della propria azienda. Il modulo analizza tutti i servizi del network, gratis e a pagamento, per capire come funzionano e come usarli al meglio per i propri scopi di carriera, recruitment o vendite. Essere su LinkedIn nel modo giusto Un profilo personale che si fa notare Differenze e opportunità tra servizi a pagamento e servizi gratuiti Il business su LinkedIn La company page e la ricerca del candidato ideale Il mercato del lavoro e la ricerca della persona giusta (datore di lavoro, cliente, collegamento) Casi di successo tra aziende e professionisti Le dinamiche del business social networking per essere un passo avanti 1. Emergere tra i profili personali per entrare in relazione con i profili più interessanti 2. Dominare gli strumenti pubblici di relazione e gestire gli interessi dell azienda sul network 3. Comprendere le dinamiche del business social networking, su LinkedIn e sul web di domani

12 Modulo 5 con Francesca Casadei TWITTER Quali sono i dati demografici dell utilizzo di Twitter in Italia? Quali obiettivi strategici può raggiungere un impresa su Twitter? Quali strumenti e case study possono ispirare chi lavora con Twitter? Quali sono le tipologie di account e le opportunità di advertising? Quale metodologia utilizzare per progettare le attività social? 4 ore 2 ore Question Time Il modulo è dedicato alle decisioni che un social media o community manager affronta nel momento in cui si trova a definire ruolo strategico e caratteristiche di un brand su Twitter. In particolare, la didattica utilizza il quadro metodologico della Social Assets Map per permettere ai partecipanti di integrare la presenza su Twitter mettendola a sistema con tutte le altre property (paid e non) dell azienda o del brand. Obiettivo è comprendere il reale valore aggiunto di Twitter: la capacità di far risuonare i suoi elementi, come gli hashtag ad esempio, nel resto del funnel di comunicazione. Scoprire Twitter Dati demografici Twitter in Italia Approcci strategici Twitter tool Tipologie di account Follower Engagement Eventi e mediaticità: il real time Case studies Fare business su Twitter Twitter advertising Promoted tweets & promoted trends Social TV Social Assets Map Twitter e l e-commerce Case study e lesson learned 1. Trasformare il canale Twitter della tua impresa in un vero e proprio asset di marketing 2. Sfruttare sapientemente le potenzialità mediatiche di Twitter 3. Impostare una campagna di advertising su Twitter

13 Modulo 6 con Claudio Gagliardini GOOGLE+ Vale la pena investire su Google+ o è un deserto? Google+ è uno dei tanti social network alla Facebook? Cosa sono le cerchie di G+? A cosa servono? Vale la pena realizzarle? Si può fare business con Google+? 2 ore 1 ora Question Time Il modulo spiegherà come sfruttare al meglio le opportunità del canale Google+ per la propria azienda, imparando a conoscerne funzionalità e benefici. Google+, cos è e a cosa serve Google+, cos è e a cosa serve Cos è Google+ Principali Funzionalità di Google+ Il profilo Google+ Le Cerchie Google+ Le Community Google+ Google+ ed il business Google My Business Foto e Video Eventi Hangout +Post Ads 1. Ottimizzare la presenza aziendale, massimizzando la visibilità e curando al meglio l immagine 2. Creare e gestire cerchie e community, veicolando i contenuti verso le persone più adatte ad apprezzarli 3. Utilizzare gli hangout di Google+ per creare contenuti di valore e per distribuirli in streaming sul canale Youtube

14 Modulo 7 con Lucio Mormile YouTube Quale può essere una strategia vincente su YouTube? Come posso incrementare il mio business attraverso l utilizzo di un canale YouTube? Cosa devo fare per creare un canale YouTube di successo? 2 ore 1 ora Question Time Verranno affrontati argomenti quali l utilizzo di un canale YouTube per fare business, i segreti per un canale efficace e vedremo insieme alcune best practice con esempi pratici di Youtuber di successo. YouTube Marketing Scenario video marketing in Italia e nel resto del mondo Trend di mercato Possibilità di monetizzazione e video advertising Come presidiare YouTube Creazione di un canale YouTube Criteri di successo per un canale YouTube Valutazione delle performance Esempi di successo 1. Riconoscere opportunità di business legate al canale YouTube 2. Imparare gli step necessari per creare un canale YouTube efficace 3. Effettuare valutazioni approfondite sulle performance dei video

15 Modulo 8 con Orazio Spoto INSTAGRAM Su quali basi si fonda la presenza sistematica del tuo brand su Instagram? Quali decisioni implica usare Instagram? Quali attività di engagement implementare? 2 ore 1 ora Question Time Il modulo si concentra sui numeri di Instagram, sulle novità in termini di funzionalità ed opzioni (es. Hyperlapse), su come usarlo al meglio e come interfacciarsi correttamente con la community e gli ambassador. E presente anche un focus sul funzionamento dei challenge e dei tour. Instagram marketing Le novità di Instagram e sua review Il community management per Instagram Case study trasversali (es. turismo, moda, enogastronomia) Instagram Engagement Come organizzare un Instagram challenge Come organizzare un Instatour Le applicazioni da usare per il community management su Instagram 1. Definire una strategia di social media marketing su Instagram 2. Impostarne le relative operazioni tattiche 3. Relazionarti con la community del tuo brand su Instagram

16 Modulo 9 con Domenico Armatore PINTEREST Perché e in quali casi prevedere l apertura di un canale Pinterest? Come gestire al meglio la presenza del mio brand sul canale? Come si elaborano una strategia ed una pianificazione editoriale per Pinterest? 2 ore 1 ora Question Time Un viaggio alla scoperta di Pinterest e del suo ruolo in una strategia di visual storytelling con il linguaggio dei social media. Pinterest marketing Introduzione a Pinterest ed ai profili personali Funzionalità ed opportunità della piattaforma Case history italiani ed internazionali Il profilo business Come realizzare strategia e piano editoriale Guida agli analytics ed ipotesi di report Strategie e applicazioni Strategie di engagement Pinterest e l e-commerce Case history italiani ed internazionali Gli aggiornamenti più recenti I migliori tool Risorse utili (ufficiali e non) 1. Aprire e gestire un account Pinterest ed utilizzarlo per il business 2. Elaborare una strategia editoriale ad hoc per il canale 3. Analizzare i risultati delle attività svolte sulla piattaforma

17 Seminario 1 con Tommaso Sorchiotti SNAPCHAT & WHATSAPP L impatto del mobile sui social media Come funzionano WhatsApp e Snapchat? É possibile utilizzare questi strumenti per fare business? Da quali case study aziendali posso imparare? 1 ora Il seminario illustrerà le evoluzioni dei sistemi di comunicazione via mobile, focalizzandosi sulla crescita nell utilizzo delle applicazioni di instant messaging, dove gli utenti possono comunicare in maniera diretta ma non pubblica come Facebook o Twitter. Questi canali di comunicazione stanno erodendo attenzione e tempo agli altri network, evidenziando una nuova necessità delle persone. Ci sarà un approfondimento sulle opportunità per Brand e aziende di inserirsi in questi canali, evidenzando le case history più interessanti. Snapchat Come evolve l offerta di social networking da mobile Come i nuovi canali stanno uccidendo i messaggi SMS Su quali servizi prestare attenzione per il marketing Dati sull utilizzo di Snapchat Come usare Snapchat per fare marketing Case study e lesson learned WhatsApp L instant messaging come strumento di marketing Come Whatsapp sta cambiando i social media Dati di mercato sull utilizzo di WhatsApp Case study e lesson learned 1. Leggere le evoluzioni del mercato e dell offerta di networking 2. Saper utilizzare al meglio questi strumenti per il tuo brand 3. Attivare percorsi di fidelizzazione attraverso i nuovi strumenti mobile

18 Seminario 2 con Lucio Mormile VINE Conoscere la piattaforma dei micro-video Cos è Vine? Come posso utilizzarlo per il mio business? 1 ora Il seminario si concentra sulle funzioni principali di Vine e la loro applicazione in un contesto business. In 6 secondi è possibile coinvolgere il tuo target e creare fenomeni contagiosi, se si ha la capacità di creare contenuti brandizzati ed in linea col linguaggio di Vine. Alla scoperta di Vine Introduzione alla piattaforma I trend su Vine Individuare gli influencer Le attività possibili su Vine Vine come strumento di marketing Perché i brand amano Vine? Come utilizzarlo Le regole dei Vine di successo Nuove figure professionali 1. Utilizzare la piattaforma Vine per la creazione di contenuti video self-made 2. Riconoscere opportunità di business potenziali attraverso il canale Vine 3. Individuare trend di mercato

19 Seminario 3 con Antonio Pavolini TUMBLR Conoscere la piattaforma del micro-blogging Cosa ha permesso a Tumblr di sopravvivere? Perché insieme a Pinterest è la piattaforma social più in crescita? Quali sono le lezioni da imparare in termini di user experience, e quali trend di comportamento si nascondono dietro questo successo? Cosa possono fare le aziende per promuovere i propri brand su Tumblr? 1 ora Contro ogni aspettativa e dopo anni in cerca di un valido modello di business, Tumblr è riuscito a ritagliarsi uno spazio in un contesto, quello delle piattaforme social, dominato dal cannibalismo generalista di Facebook. Analizzeremo insieme gli ultimi dati e gli ultimi trend d uso per comprendere i molti perché di questa imprevista sopravvivenza, dietro i quali potrebbero celarsi i segreti delle piattaforme di successo del futuro. Cos è Tumblr Le ragioni del suo successo I nuovi trend comportamentali L interazione con i contenuti su Tumblr Content Marketing su Tumblr Corporate storytelling Case studies 1. Cogliere in anticipo i trend comportamentali che permettono ai marchi di ai marchi di fare engagement 2. Concepire una campagna di visual corporate storytelling 3. Evitare errori comuni nello sviluppo di una user experience

20 Seminario 4 con Diego Orzalesi SWARM & FOURSQUARE La forza del local e del mobile al servizio del social media management É necessario portare la mia impresa anche su Foursquare e se sì, come? Perché è utile monitorare i check-in nei miei punti vendita? Come posso usare le promo social per aumentare i flussi di persone nei miei punti vendita? 1 ora Il seminario analizza l esplosione di opportunità derivanti dal SoLoMo: quando i social media incontrano la geolocalizzazione ed i mobile device. In tal senso, Swarm e Foursquare rappresentano la punta di un iceberg che consente alle aziende benefici quali il micro-engagement, la fidelizzazione one-to-one, promo specifiche e l incremento del traffico nei propri punti vendita. Social e mobile per il business Il SoLoMo Introduzione a Swarm Foursquare: app, website I luoghi (venues) La tua azienda su Foursquare Brand Pages e gli strumenti per i Local Business L algoritmo Pilgrim Case Studies Integrazione con il proprio website Foursquare SuperUsers 1. Gestire la Venue della tua impresa su Foursquare 2. Creare promo fidelizzanti e creative per stimolare i check-in nei tuoi punti vendita 3. Utilizzare lo strumento di Analytics fornito da Foursquare e ricavarne insight strategici

21 Seminario 5 con Claudia Resta YELP Cos è Yelp e come lo uso al meglio? Che potenziale ha? Come posso usarlo per fare felici i miei clienti e cosa invece é meglio non fare? 1 ora Tantissime persone operano le loro scelte di acquisto relativamente alle realtà locali cercando prima notizie sul web. Non c è sempre necessità, quindi, di andare a cercare un audience in luoghi diversi: quel mercato esiste già online, tramite Yelp, ed é importante saper ottimizzare l uso dello strumento. Gestire la presenza su Yelp Yelp come strumento di CRM e l importanza del CRM La suite Yelp per proprietari/gestori di attività: overview delle funzionalità e degli strumenti di marketing Fare engagement su Yelp La community di influencer legati al territorio Il potenziale offsite 1. Strutturare un buon sistema di CRM con i clienti e i clienti dei propri clienti 2. Utilizzare Yelp come strumento di gestione e promozione di un attività 3. Interagire con la community di Yelp per dare visibilità all attività propria o di un cliente

22 Seminario 7 con Andrea Ghizzoni WE CHAT Un social network one-to-one Perché è importante conoscere WeChat? Come può influenzare le mie vendite? Quali funzionalità mi permettono di ingaggiare i clienti in maniera individualmente rilevante? Come integrare WeChat con gli altri strumenti previsti dalla mia strategia digital e social? 1 ora Il filone del mobile prosegue con WeChat, un player di mercato dalla forte presenza internazionale, soprattutto in Asia. WeChat è un servizio di MIM - mobile instant messaging - che nasce con un anima naturalmente commerciale. Dai QR code ai brand account, dai minisiti al forte legame con l e-commerce, WeChat permette di impostare branded content strategy a livello one-to-one. Conoscere Wechat I dati di utilizzo Le ragioni del successo in Cina Le differenze con i competitor Lo scenario italiano Il valore aggiunto di WeChat per il marketing Le funzionalità commerciali Le possibili strategie di branded content su WeChat Integrazione nel marketing mix Case study 1. Creare un brand account su WeChat 2. Ideare e sperimentare una strategia social in grado di massimizzare l engagement 3. Stabilire una linea di ricavi via mobile

23 Modulo 10 con Simone Tornabene SOCIAL MEDIA STRATEGY Come si progetta una Social Media Strategy? Qual è il rapporto fra la Social Media Strategy e la Digital Strategy nel suo complesso? In quali casi si possono usare i Social Media per vendere? 4 ore 2 ore Question Time La Strategia di approccio ai Social Media affronta la necessità di progettare l interazione con l utente a partire dal customer journey. Lo scopo delle attività sui social resta infatti quello di supportare le conversioni in maniera diretta (vendita) o indiretta (awareness). Social Media Strategy Progettare la Social Media Strategy Social Media e Digital Strategy: il Customer Journey Multicanale Earned, Paid e Owned Media: i Social e la Convergenza delle Tecniche Il contenuto e la strategia: Content Design e Azionabilità Social Media Action Social Media per vendere direttamente: ecommerce Social Media per editori: acquisizione traffico Social Media per comunicare: engagement Cenni su misurazione dei social, KPI e strumenti 1. Progettare la Social Media Strategy e i contenuti corrispondenti 2. Progettare una strategia integrata fra Social Media e altri touchpoint 3. Analizzare l andamento della strategia e il valore generato

24 Modulo 11 con Lorenzo Viscanti SOCIAL MEDIA INBOUND I social media possono affiancare il SEO e il SEM? Quanto vale il traffico dei social media? Come canalizzarlo in maniera tale da massimizzare la social discovery della mia impresa? 4 ore 2 ore Question Time La social discovery si è rapidamente affermata come uno dei migliori modi per scoprire le novità online e dirigere l interesse degli utenti verso un contenuto. Analizzeremo le differenze principali tra social discovery e search, vedremo come impostare una campagna di contenuti sui social media per portare traffico al nostro sito web, interagendo anche con campagne di e affidandoci a strumenti di advertising. Tracciare la Social Discovery Cos è la Social Discovery Pubblicare i link sui social media Sistemi di tracciamento Gestione degli URL Social media per gli Owned Media Il link baiting Youtube come sorgente di traffico Socia media ed e-commerce Social media ed marketing 1. Costruire una nuova solida sorgente di traffico per il mio sito web tramite i social media 2. Analizzare, misurare ed ottimizzare l interazione tra i social media e il sito 3. Costruire contenuti che siano adatti alla social discovery

25 Modulo 12 con Matteo Flora SOCIAL MEDIA METRICS & KPI Quali metriche devo considerare per decidere come calcolare i ROI dei Social Media? Quali sono i parametri che influenzano i risultati e quali quelli che mi danno insight? Come posso creare un processo per la creazione di metriche utili per il mio Business? Quali metriche sono necessarie, quali utili, quali invece controproducenti da analizzare? 4 ore 2 ore Question Time Dopo aver esplorato ed analizzato le principali piattaforme dello scenario social media, le strategie editoriali, di comunicazione e di conversione, il modulo finale punta a chiudere il cerchio approfondendo le principali metriche ed indicatori di performance che permettono di valutare l attività di social media management in termini di efficacia ed efficienza, ad adattare le metriche ai più frequenti desiderata aziendali e soprattutto a definire con precisione indicatori di performance al di là della mera Fan Aquisition. Conoscere gli indicatori di Performance Cosa sono i Key Performance Indicators e a cosa servono L evoluzione dei KPI Indicatori Actionable ed indicatori di Insight Classificare le tipologie di metriche Analizzare multiple tipologie di metriche Implementare le metriche di performance Il processo di implementazione aziendale dei KPI Creare metriche ad Interim per la definizione delle strategie di misurazione Le principali problematiche dei KPI Identificare le metriche corrette per gli scopi 1. Comprendere e definire gli indicatori vitali per la performance social della propria azienda 2. Conoscere gli strumenti più adatti per monitorare le metriche 3. Generare insight validi per la pianificazione delle future attività social e per la valutazione del loro impatto

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO

Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & E-COMMERCE GENNAIO-MARZO Ninja Master Online STRATEGIE DI MARKETING & 2013 GENNAIO-MARZO 9 CORSI: MARKETING STRATEGY BRANDING & VIRAL-DNA CONTENT STRATEGY DESIGN & USABILITY WEB MARKETING CUSTOMER RELATIONSHIP MANAGEMENT SOCIAL

Dettagli

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense

Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Cio che fa bene alle persone, fa bene agli affari. Leo Burnett pubblicitario statunitense Chi siamo Siamo una delle più consolidate realtà di Internet Marketing in Italia: siamo sul mercato dal 1995, e

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT

EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT MASTER Istituto Studi Direzionali Management Academy EXECUTIVE MASTER WEB MARKETING, SOCIAL MEDIA MARKETING & COMMUNITY MANAGEMENT SEDI E CONTATTI Management Academy Sida Group master@sidagroup.com www.mastersida.com

Dettagli

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com

Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com Ascolto, gestione degli spazi social e analisi con Hootsuite.com #TTTourism // 30 settembre 2014 - Erba Hootsuite Italia Social Media Management HootsuiteIT Diego Orzalesi Hootsuite Ambassador Programma

Dettagli

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014

Catalogo formativo. Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 2014 Catalogo formativo Kaleidos Comunicazione Training Dpt. 01/01/2014 Internet Training Program Email Marketing Negli ultimi anni l email è diventata il principale strumento di comunicazione aziendale

Dettagli

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE

TECNICHE DI NEGOZIAZIONE E DI REDAZIONE DEI CONTRATTI DI VENDITA E DI DISTRIBUZIONE COMMERCIALE RIEPILOGO CORSI Tecniche di negoziazione e di redazione dei contratti di vendita e di distribuzione commerciale Talenti & Vendite: la gestione della relazione commerciale Capire per vendere Tecniche di

Dettagli

Mai più senza smartphone.

Mai più senza smartphone. Mai più senza smartphone. Il telefonino ha superato il pc come mezzo di consultazione del web: 14,5 milioni contro 12,5 milioni.* Sempre più presente, lo smartphone è ormai parte integrante delle nostre

Dettagli

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School.

Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. Avviso 2014C-01 del 30/12/2014 Avviso di selezione per n. 4 contratti di collaborazione a progetto della Fondazione Bologna Business School. La Fondazione Bologna University Business School (d ora in poi

Dettagli

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS

MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS MASTER IN INNOVATIVE MARKETING, E-MANAGEMENT & CREATIVE SOLUTIONS Eidos Communication Via G. Savonarola, 31 00195 Roma T. 06. 45.55.54.52. F. 06. 45.55.55.44. E. info@eidos.co.it W. www.eidos.co.it INFORMAZIONI

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT

IT GOVERNANCE & MANAGEMENT IT GOVERNANCE & MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di vita, imprenditorialità.

Dettagli

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE

LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE LA TUA POLIZZA D ASSICURAZIONE SULLA CARRIERA: FAR LAVORARE I SOCIAL MEDIA PER TE I social media impattano praticamente su ogni parte

Dettagli

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014

CISITA. Executive TOOLS PARMA IMPRESE. sviluppo risorse per l azienda STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 sviluppo risorse per l azienda CISITA PARMA IMPRESE Executive TOOLS STRUMENTI AVANZATI PER LO SVILUPPO MANAGERIALE 17 OTTOBRE 28 NOVEMBRE 2014 IN COLLABORAZIONE CON Executive TOOLS Executive Tools - Strumenti

Dettagli

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI

SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling. settembre dicembre 2014 OBIETTIVI Organizzato da Impact Hub Rovereto in collaborazione con TrentunoTre con la supervisione scientifica di ISIPM SHORT MASTER: FROM ZERO TO HERO Dal project management al business modeling settembre dicembre

Dettagli

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie

INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie INTERACTIVE ADVERTISING New media per nuove strategie Mobile Marketing Interattivo QR Code Inside Active Mailing Interattivo Interattivo Chi Siamo Interactive Advertising si avvale di un network di manager

Dettagli

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia

la gestione dei processi comunicazione. i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia i marketing manager si incontrano in Officina- Strategia la gestione dei processi di comunicazione in quale scenario deve identificarsi un progetto di miglioramento, nella gestione dei beni digitali per

Dettagli

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali

Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali 1 Il Progetto People: talent management e succession planning nel Gruppo Generali CRISTIANA D AGOSTINI Milano, 17 maggio 2012 Il Gruppo Generali nel mondo 2 Oltre 60 paesi nel mondo in 5 continenti 65

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A.

Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica. Marco Fusaro KPMG S.p.A. Università di Venezia Corso di Laurea in Informatica Laboratorio di Informatica Applicata Introduzione all IT Governance Lezione 5 Marco Fusaro KPMG S.p.A. 1 CobiT: strumento per la comprensione di una

Dettagli

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time

Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time NOVITÀ 2013! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM 7 Aziende: Conoscere le Tecnologie e le Strategie innovative di ANALISI dei DATI per fare business Real Time > Nicola Aliperti Global It Project Manager Marketing

Dettagli

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon

CORSI BREVI. Catalogo formativo 2015. /FitzcarraldoFon CORSI BREVI Catalogo formativo 2015 La svolge attività di formazione dal 1989 ed è stata tra i primi in Italia a introdurre percorsi formativi legati al management e al marketing culturale. L'offerta formativa

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015

THE FUND RAISING SCHOOL. www.fundraisingschool.it. Calendario Corsi 2015 THE FUND RAISING SCHOOL Calendario Corsi 2015 www.fundraisingschool.it LA PRIMA SCUOLA ITALIANA DI RACCOLTA FONDI Nata nel 1999 The Fund Raising School è la prima scuola di formazione italiana dedicata

Dettagli

gli Insights dai Big Data

gli Insights dai Big Data Iscriviti ora! CONSUMER INTELLIGENCE FORUM Come cogliere gli Insights dai Big Data per anticipare i bisogni Le 11 Best Practice del 2014: Credem* Feltrinelli Groupon International Hyundai Motor Company

Dettagli

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015

l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 1 EDIZIONE Digital Pharma Confrontati con le migliori Best Practices per rafforzare l Engagement del Paziente e la Brand Awareness Digitale Milano, 2 Luglio 2015 Ascolta le aziende che stanno vivendo il

Dettagli

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras

SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras SOA GOVERNANCE: WHAT DOES IT MEAN? Giorgio Marras 2 Introduzione Le architetture basate sui servizi (SOA) stanno rapidamente diventando lo standard de facto per lo sviluppo delle applicazioni aziendali.

Dettagli

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale

nasce il futuro v secolo a. c. agorà virtuale dell e-learning nasce il futuro v secolo a. c. Con Agorà, nell antica Grecia, si indicava la piazza principale della polis, il suo cuore pulsante, il luogo per eccellenza di una fertilità culturale e scientifica

Dettagli

Master EXECUTIVE Strument e tecniche di web marketng

Master EXECUTIVE Strument e tecniche di web marketng Master EXECUTIVE Strument e tecniche di web marketng Opportunità Il master, proposto da Noetca per la durata di 48 ore e in formula week end (6 lezioni di sabato), illustra i fondament del web marketng

Dettagli

I fashion blogger più influenti sui social

I fashion blogger più influenti sui social I fashion blogger più influenti sui social Mercato: Italia 1 luglio 14 settembre 2014 @blogmeter Di cosa parla la nostra ricerca Blogmeter 2014 www.blogmeter.it 2 Di cosa parleremo FACEBOOK TWITTER INSTAGRAM

Dettagli

Master in Unconventional Marketing and Interactive Communication A.A. 2011/2012 Master specialistico

Master in Unconventional Marketing and Interactive Communication A.A. 2011/2012 Master specialistico Master in Unconventional Marketing and Interactive Communication A.A. 2011/2012 Master specialistico Il Master in Unconventional Marketing and Interactive Communication è un percorso formativo post-laurea

Dettagli

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione

INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione INNO-TAL Talenti per l innovazione globale e la professionalizzazione Bando Fondazione Cariplo Promuovere la Formazione di Capitale Umano di Eccellenza 2012-2014 soggetti coinvolti Libera Università di

Dettagli

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT

BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BUSINESS INTELLIGENCE & PERFORMANCE MANAGEMENT BOLOGNA BUSINESS school Dal 1088, studenti da tutto il mondo vengono a studiare a Bologna dove scienza, cultura e tecnologia si uniscono a valori, stile di

Dettagli

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo.

La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. La suite Dental Trey che semplifica il tuo mondo. impostazioni di sistema postazione clinica studio privato sterilizzazione magazzino segreteria amministrazione sala di attesa caratteristiche UNO tiene

Dettagli

Prosegue il percorso di riflessione

Prosegue il percorso di riflessione strategie WEB MARKETING. Strategie di Customer Journey per la creazione di valore Il viaggio del consumatore in rete Come le aziende possono calarsi nell esperienza multicanale del cliente per costruire

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità.

Scegli il Totem. La forza di Tòco sta nella continuità. Studio Le tue aspettative, il nostro Totem. Nella tradizione indigena il tucano rappresenta la guida per la comunicazione tra la realtà ed il mondo dei sogni. Per Tòco è il simbolo della comunicazione

Dettagli

Excellence Programs executive. Renaissance management

Excellence Programs executive. Renaissance management Excellence Programs executive Renaissance management Renaissance Management: Positive leaders in action! toscana 24.25.26 maggio 2012 Renaissance Management: positive leaders in action! Il mondo delle

Dettagli

Business Process Management

Business Process Management Corso di Certificazione in Business Process Management Progetto Didattico 2015 con la supervisione scientifica del Dipartimento di Informatica Università degli Studi di Torino Responsabile scientifico

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA JEN UNDERWOOD ADVANCED ANALYTICS WORKSHOP ROMA 6 MAGGIO 2015 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA, 231 info@technologytransfer.it www.technologytransfer.it ADVANCED ANALYTICS

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI

Comincio da tre! I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA LE MIE ESPERIENZE IL MIO PASSATO COSA VOLEVO FARE DA GRANDE LE MIE RELAZIONI I MIEI AMICI LA MIA FAMIGLIA IL MIO PASSATO LE MIE ESPERIENZE COSA VOLEVO FARE DA GRANDE COME SONO IO? I MIEI DIFETTI LE MIE RELAZIONI LE MIE PASSIONI I SOGNI NEL CASSETTO IL MIO CANE IL MIO GATTO Comincio

Dettagli

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione

Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Aspetti metodologici per lo sviluppo del software per la Gestione della formazione Software da rilasciare con licenza GPL. Componente tecnologica: Drupal Premessa Obiettivi e Linee-Guida Mettere a disposizione

Dettagli

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP

Attiva la APP di GoToMeeting. Clicca su ATTIVA APP Questo breve manuale ha lo scopo di mostrare la procedura con la quale interfacciare la piattaforma di web conferencing GoToMeeting e la tua piattaforma E-Learning Docebo. Questo interfacciamento consente

Dettagli

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC

IT-BOOK. Domini Hosting Web marketing E-mail e PEC 5 giugno 09 IT-BOOK Configurazioni e cartatteristiche tecniche possono essere soggette a variazioni senza preavviso. Tutti i marchi citati sono registrati dai rispettivi proprietari. Non gettare per terra:

Dettagli

Logistica digitale delle Operazioni a premio

Logistica digitale delle Operazioni a premio Logistica digitale delle Operazioni a premio La piattaforma logistica delle operazioni a premio digitali BITGIFT è la nuova piattaforma dedicata alla logistica digitale delle vostre operazioni a premio.

Dettagli

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE

MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE Master di I livello in MANAGEMENT NELLE ORGANIZZAZIONI SANITARIE In Sigla Master 74 Anno Accademico 2009/2010 (1500 ore 60 CFU) TITOLO Management nelle organizzazioni sanitarie FINALITÀ Con la locuzione

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive

MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive 1 MyMedia Portal LMS un servizio SaaS di e-learning basato sul Video Streaming per la vendita on line di Lezioni Multimediali interattive Cos è un servizio di e-learning SaaS, multimediale, interattivo

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014

La comunicazione multicanale per il Customer Management efficace. Milano, Settembre 2014 Milano, Settembre 2014 la nostra promessa Dialogare con centinaia, migliaia o milioni di persone. Una per una, interattivamente. 10/1/2014 2 la nostra expertise YourVoice è il principale operatore italiano

Dettagli

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA

FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA novembre 2004 FAR CRESCERE LA CULTURA DI MARCA IN AZIENDA CICLO DI FORMAZIONE SUL RUOLO E SULLA VALORIZZAZIONE DELLA MARCA NELLA VITA AZIENDALE 3, rue Henry Monnier F-75009 Paris www.arkema.com TEL (+33)

Dettagli

1. QUAL È LO SCOPO DI QUESTO MODULO?

1. QUAL È LO SCOPO DI QUESTO MODULO? Percorso B. Modulo 4 Ambienti di Apprendimento e TIC Guida sintetica agli Elementi Essenziali e Approfondimenti (di Antonio Ecca), e slide per i formatori. A cura di Alberto Pian (alberto.pian@fastwebnet.it)

Dettagli

nel mondo delle professioni e della salute

nel mondo delle professioni e della salute Una Aggiornamento storia che e si formazione rinnova nel mondo delle professioni e della salute una rete di professionisti, la forza dell esperienza, l impegno nell educazione, tecnologie che comunicano.

Dettagli

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting

Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Milano, Settembre 2009 BIOSS Consulting Presentazione della società Agenda Chi siamo 3 Cosa facciamo 4-13 San Donato Milanese, 26 maggio 2008 Come lo facciamo 14-20 Case Studies 21-28 Prodotti utilizzati

Dettagli

Master Universitario di I livello

Master Universitario di I livello Master Universitario di I livello In Obiettivi e sbocchi professionali: Il nostro obiettivo è quello di fornire ai partecipanti, gli strumenti adatti per gestire con efficacia progetti nel settore delle

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet

app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet 2 app, API e opportunità Integrazione delle piattaforme e il futuro di Internet L integrazione delle piattaforme è il concetto

Dettagli

E. Bisetto e D. Bordignon per

E. Bisetto e D. Bordignon per Personal Branding pensare, creare e gestire un brand a cura di E. Bisetto e D. Bordignon per Cosa significa Personal Branding Come si fa Personal Branding Come coniugare Brand Personale e Brand Aziendale

Dettagli

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network

La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network La Borsa delle idee Innovare: il reale valore dei social network Di cosa parliamo? La Borsa delle Idee è la soluzione per consentire alle aziende di coinvolgere attivamente le persone (dipendenti, clienti,

Dettagli

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile

progettiamo e realizziamo architetture informatiche Company Profile Company Profile Chi siamo Kammatech Consulting S.r.l. nasce nel 2000 con l'obiettivo di operare nel settore I.C.T., fornendo servizi di progettazione, realizzazione e manutenzione di reti aziendali. Nel

Dettagli

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese

Master 2009. Executive Master PMI e Competitività. Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master 2009 Executive Master PMI e Competitività Sviluppo, Internazionalizzazione, Transizione generazionale delle Piccole e Medie Imprese Master Universitario di primo livello, III edizione Marzo 2009

Dettagli

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia

Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia Master of Business Administration Programma MBA Collège des Ingénieurs Italia NetworkNetwor erpreneurship Enterpreneu Network L Enterpreneurship Passion Leadership Istituzione indipendente per la formazione

Dettagli

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing

Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Managed Services e Unified Communication & Collaboration: verso il paradigma del Cloud Computing Claudio Chiarenza (General Manager and Chief Strategy Officer) Italtel, Italtel logo and imss (Italtel Multi-Service

Dettagli

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati.

2013 Skebby. Tutti i diritti riservati. Disclaimer: "# $%&'(&)'%# *("# +,(-(&'(# *%$).(&'%#,/++,(-(&'/# 0"#.(1"0%# *(""20&3%,./40%&(# /# &%-',/# disposizione. Abbiamo fatto del nostro meglio per assicurare accuratezza e correttezza delle informazioni

Dettagli

Vodafone Case Study Pulitalia

Vodafone Case Study Pulitalia Quello con Vodafone e un vero è proprio matrimonio: un lungo rapporto di fiducia reciproca con un partner veramente attento alle nostre esigenze e con un account manager di grande professionalità. 1 Il

Dettagli

I nostri corsi serali

I nostri corsi serali I nostri corsi serali del settore informatica Progettazione WEB WEB marketing Anno formativo 2014-15 L Agenzia per la Formazione, l Orientamento e il Lavoro Nord Milano nasce dall unione di importanti

Dettagli

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI

Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI Business Intelligence RENDE STRATEGICHE LE INFORMAZIONI CSC ritiene che la Business Intelligence sia un elemento strategico e fondamentale che, seguendo

Dettagli

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della

TUTTI I DIRITTI RISERVATI. Nessuna parte di questo documento può essere usata o riprodotta in alcun modo anche parzialmente senza il permesso della www.smartplus.it www.progettorchestra.com Per informazioni: info@smartplus.it info@progettorchestra.it Tel +39 0362 1857430 Fax+39 0362 1851534 Varedo (MI) - ITALIA Siti web e motori di ricerca Avere un

Dettagli

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK

RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK RELAZIONE PROGETTO THE ANIMATED E-BOOK Nome scuola: ISTITUTO TECNICO COMMERCIALE D. ROMANAZZI Indirizzo: VIA C. ULPIANI, 6/A cap. 70126 città: BARI provincia: BA tel.: 080 5425611 fax: 080 5426492 e-mail:

Dettagli

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL?

SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? archiviazione ottica, conservazione e il protocollo dei SAI QUANTO TEMPO IMPIEGHI A RINTRACCIARE UN DOCUMENTO, UN NUMERO DI TELEFONO O UNA E-MAIL? Il software Facile! BUSINESS Organizza l informazione

Dettagli

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook

la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond EBOOK la Guida completa per aumentare il numero di Mi piace su Facebook wishpond.it indice Capitolo 1 Metodo #1 per aumentare i Mi piace su Facebook: Concorsi 5 Capitolo 5 Metodo #5 per aumentare

Dettagli

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA

LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA LA TECHNOLOGY TRANSFER PRESENTA SUZANNE ROBERTSON MASTERING THE REQUIREMENTS PROCESS COME COSTRUIRE IL SISTEMA CHE IL VOSTRO UTENTE DESIDERA ROMA 20-22 OTTOBRE 2014 RESIDENZA DI RIPETTA - VIA DI RIPETTA,

Dettagli

Corso Base ITIL V3 2008

Corso Base ITIL V3 2008 Corso Base ITIL V3 2008 PROXYMA Contrà San Silvestro, 14 36100 Vicenza Tel. 0444 544522 Fax 0444 234400 Email: proxyma@proxyma.it L informazione come risorsa strategica Nelle aziende moderne l informazione

Dettagli

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management

MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management MASTER di I livello in Banking and Financial Services Management Il Master universitario di 1 livello Banking and Financial Services Management è nato dall accordo tra la Scuola di Amministrazione Aziendale

Dettagli

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence?

www.bistrategy.it In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? In un momento di crisi perché scegliere di investire sulla Business Intelligence? Cos è? Per definizione, la Business Intelligence è: la trasformazione dei dati in INFORMAZIONI messe a supporto delle decisioni

Dettagli

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI

PLAYBOOK EMAIL REMARKETING. Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI PLAYBOOK OTTIMIZZAZIONE DELLE CONVERSIONI EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti che abbandonano il carrello. EMAIL REMARKETING Tre modi per trasformare in acquirenti gli utenti

Dettagli

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE -

MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - UNIVERSITÀ TELEMATICA LEONARDO DA VINCI A.A 2012/2013 MASTER DI II LIVELLO IN DIREZIONE E MANAGEMENT DELLE AZIENDE SANITARIE (DIMAS) - II EDIZIONE - Direttore Prof. Massimo Sargiacomo Università G. d Annunzio

Dettagli

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità

Completezza funzionale KEY FACTORS Qualità del dato Semplicità d'uso e controllo Tecnologie all avanguardia e stabilità Integrabilità Armundia Group è un azienda specializzata nella progettazione e fornitura di soluzioni software e consulenza specialistica per i settori dell ICT bancario, finanziario ed assicurativo. Presente in Italia

Dettagli

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence.

t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. t.fabrica wanna be smarter? smart, simple, cost effectiveness solutions for manufactoring operational excellence. Per le aziende manifatturiere, oggi e sempre più nel futuro individuare ed eliminare gli

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO

CenTer - SCHEDA DOCUMENTO CenTer - SCHEDA DOCUMENTO N 2467 TIPO DI DOCUMENTO: PROGRAMMA CORSO DI FORMAZIONE TIPOLOGIA CORSO: Corso universitario TIPO DI CORSO: Master di 1 Livello TITOLO: Gestione Integrata dei Patrimoni Immobiliari

Dettagli

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA

AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA AGGIORNAMENTO ON LINE LA LIQUIDAZIONE DEI DANNI ALLA PERSONA 24 ottobre 2013 WEB CONFERENCE LEZIONE LIVE IN VIDEOCONFERENZA PROGRAMMA La partecipazione è valevole ai fini IVASS per l aggiornamento professionale

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Company Profile 2014

Company Profile 2014 Company Profile 2014 Perché Alest? Quando una nuova azienda entra sul mercato, in particolare un mercato saturo come quello informatico viene da chiedersi: perché? Questo Company Profile vuole indicare

Dettagli

MASTER MAGPA Argomenti Project Work

MASTER MAGPA Argomenti Project Work MASTER MAGPA Argomenti Project Work MODULO I LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE: PROFILO STORICO E SFIDE FUTURE Nome Relatore: Dott.ssa Ricciardelli (ricciardelli@lum.it) 1. Dal modello burocratico al New Public

Dettagli

Articolazione didattica on-line

Articolazione didattica on-line L organizzazione della didattica per lo studente L impegno di tempo che lo studente deve dedicare alle attività didattiche offerte per ogni singolo insegnamento è così ripartito: - l auto-apprendimento

Dettagli

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS.

L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. SMS: usali per raggiungere i tuoi contatti... con un click! Guida pratica all utilizzo degli sms pubblicitari L attività più diffusa a livello mondiale è quella di inviare e ricevere SMS. 2 SMS: usali

Dettagli

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict

www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict www.01net.it Il primo portale italiano per i professionisti dell Ict, per il trade e per le piccole e medie imprese utenti di Ict 01NET NETWORK www.01net.it Pag 2 Dati di traffico 01net Network Totale

Dettagli

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano

Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano www.pwc.com/it Evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il mercato italiano giugno 2013 Sommario Il contesto di riferimento 4 Un modello di evoluzione dei servizi di incasso e pagamento per il

Dettagli

Master in Fundraising e Project Management

Master in Fundraising e Project Management Master in Fundraising e Project Management Il Master in Fundraising e Project Management, in collaborazione con l Università degli Studi di Roma Tor Vergata, è volto a formare esperti di raccolta fondi

Dettagli

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof.

Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Soggetto proponente (docente, gruppo di docenti e struttura didattica) Facoltà di Pianificazione del Territorio, prof. Luigi Di Prinzio Titolo del master Informazione Ambientale e Nuove Tecnologie II livello

Dettagli