Manuale di installazione Quadri di stringa

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Manuale di installazione Quadri di stringa"

Transcript

1 Manuale di installazione Quadri di stringa 1

2 Versione 1.0 Svizzera IT Weidmüller Schweiz AG Rundbuckstrasse Neuhausen am Rheinfall Tel. +41 (0) Fax +41 (0)

3 Indice 1 Comunicazioni legali Sistema di avvertimento Personale qualificato Uso corretto dei prodotti Weidmüller Marchi Esonero dalla responsabilità Introduzione Informazioni di sicurezza Pianificazione dell installazione Controllo alla consegna Stoccaggio Posizione di installazione Installazione Fissaggio Collegamento elettrico Sicurezza elettrica Informazioni in merito alla messa in posa dei cavi Collegamento di linee principali DC /cavi dell alimentatore Collegamento dei cavi di stringa DC Cablaggio die quadri di stringa AC Inserimento die fusibili DC Manutenzione Allegato Morsetti entrata Sezionatore Morsetti uscita Pressacavo Contatto di feedback Conduttore di protezione Informazioni aggiuntive

4 1 Comunicazioni legali 1.1 Sistema di avvertimento Il presente manuale contiene degli avvisi da osservare rigorosamente per garantire la sicurezza del personale e, al contempo, prevenire danni materiali. Di seguito, si riportano diverse tipologie di avviso, classificate a seconda del grado di pericolo. PERICOLO PERICOLO: tale avviso indica che l inosservanza delle opportune precauzioni provoca lesioni personali gravi o, addirittura, morte. AVVERTENZA AVVERTENZA: tale avviso indica che l inosservanza delle opportune precauzioni potrebbe provocare lesioni personali gravi o, addirittura, morte. ATTENZIONE ATTENZIONE: tale avviso indica che l inosservanza delle opportune precauzioni potrebbe provocare lesioni personali minori o danni materiali. AVVISO AVVISO: tale avviso indica che l inosservanza delle informazioni pertinenti potrebbe scatenare situazioni o risultati indesiderati. 1.2 Personale qualificato Il prodotto/soluzione descritto in questa sede può essere manovrato esclusivamente da personale qualificato e istruito per lo svolgimento di tali mansioni specifiche, in conformità alla pertinente documentazione e, in particolar modo, agli avvertimenti e alle istruzioni di sicurezza ivi contenuti. Si considera personale qualificato qualsiasi tecnico che, sulla base della propria formazione ed esperienza, durante lo svolgimento del lavoro con i prodotti/soluzione in questione sia in grado di individuare i rischi ed evitare i potenziali pericoli. 4

5 1.3 Uso corretto dei prodotti Weidmüller AVVERTENZA I prodotti Weidmüller si possono utilizzare esclusivamente nelle applicazioni illustrate nel catalogo e nella pertinente documentazione tecnica. Qualora si impieghino prodotti e componenti di altri fabbricanti è necessario che questi siano stati previamente raccomandati o approvati da Weidmüller. Per assicurarsi che i prodotti funzionino in maniera sicura e senza problemi occorre che i processi di trasporto, stoccaggio, installazione, montaggio, messa in servizio, funzionamento e manutenzione si svolgano correttamente. Infine, è necessario rispettare le condizioni ambientali ammesse, nonché attenersi alle informazioni riportate nella documentazione pertinente. 1.4 Marchi Tutte le denominazioni contrassegnate dal simbolo sono marchi depositati di Weidmüller Interface GmbH & Co. KG. L uso dei restanti marchi menzionati nella presente pubblicazione da parte di terzi per il conseguimento dei propri obiettivi potrebbe costituire un infrazione dei diritti di proprietà. 1.5 Esonero dalla responsabilità Si è provveduto a controllare i contenuti della presente pubblicazione al fine di garantire coerenza rispetto al prodotto/soluzione descritta. Tuttavia, non potendo escludere completamente possibili variazioni, non si è in grado di garantire una coerenza assoluta. Ad ogni modo, si provvede regolarmente a rivedere le informazioni riportate nella presente pubblicazione, includendo le rettifiche eventualmente necessarie nelle edizioni successive. 5

6 2 Introduzione Il presente manuale di installazione del prodotto/soluzione è destinato al personale addetto alle operazioni di installazione meccanica e al collegamento dei quadri di stringa per impianti fotovoltaici (PV combiner box) di Weidmüller, nonché agli addetti alla assistenza tecnica e manutenzione. Riciclaggio e smaltimento: contattare un azienda certificata per lo smaltimento die rifiuti in maniera tale da riciclare e smaltire i dispositivi ormai in disuso in maniera ecocompatibile ed in conformità ai vigenti regolamenti/leggi.. 3 Informazioni di sicurezza PERICOLO Pericolo di alta tensione! Rischio di lesioni personali gravi o morte. Gli impianti fotovoltaici possono generare delle tensioni pericolose. Pertanto, prima di iniziare il lavoro, è necessario assicurarsi che gli impianti e i dispositivi siano scollegati sia dall alimentazione di corrente che dai generatori fotovoltaici. PERICOLO Protezione contro l apertura non autorizzata. Pericolo di alta tensione! Rischio di lesioni personali gravi o morte. Le persone non autorizzate non devono né aprire né azionare il quadro di stringa. ATTENZIONE Violazione delle istruzioni di installazione. Tale circostanza rende nulla la garanzia! In caso di violazione delle norme di installazione, tutti i diritti di garanzia e responsabilità sono nulli. È altresì necessario adempiere ai regolamenti di installazione in vigore a livello locale. 6

7 4 Pianificazione dell installazione 4.1 Controllo alla consegna Confrontare la merce consegnata con quella riportata sulla rispettiva bolla di spedizione in maniera tale da verificarne la completezza. Qualora tra la merce consegnata dovessero mancare alcune unità, avvisare immediatamente la persona di contatto pertinente. Prima di iniziare l installazione controllare che il quadro di stringa sia privo di danni. 4.2 Stoccaggio Durante lo stoccaggio a lungo termine del presente prodotto occorre mantenere le seguenti condizioni: Temperatura ambiente: da -25 C a +40 C. Umidità relativa: dallo 0% al 50%. In presenza di sporcizia, sostanze inquinanti, liquidi o condensa all interno dell apparecchio oppure in caso di danni o altri guasti che impediscano l adempimento delle condizioni di stoccaggio prescritte, non procedere alla messa in funzione dell apparecchio, se non dopo aver discusso con Weidmüller Interface GmbH & Co. KG le giuste misure riparatrici da adottare e aver ottenuto la rispettiva approvazione. ATTENZIONE Durante lo stoccaggio mantenere il quadro di stringa (in particolar modo, i modelli di classe industriale definiti nelle seguenti pagine) in orizzontale per evitare di danneggiare i pressacavi e i connettori presenti sulla custodia. In caso di inosservanza di tale norma, Weidmüller Interface GmbH & Co. KG non accetterà alcuna responsabilità derivata dagli eventuali danni provocati da una messa in funzione non autorizzata. 7

8 4.3 Posizione di installazione Gli quadro di stringa industriali sono adatto a un installazione all esterno, purché in una posizione riparata; gli quadro di stringa residenziali sono adatto a un installazione solo all interno. Individuare il proprio quadro di stringa nelle fotografie sottostanti e verificarne la gamma di appartenenza (industriale o residenziale). Nel momento in cui si sceglie il luogo di installazione è necessario tener conto dei seguenti aspetti: Selezionare una posizione al riparo dagli agenti atmosferici e facilmente accessibile per poter eseguire gli interventi di installazione e, in futuro, di manutenzione. Durante la scelta della posizione assicurarsi che il personale non autorizzato non abbia accesso al quadro di stringa. La zona di installazione deve essere sufficientemente stabile in modo tale da garantire la massima sicurezza durante gli interventi di installazione/manutenzione. Durante l installazione assicurarsi che la pioggia non possa penetrare all interno del quadro di stringa. Installare il quadro di stringa in posizione verticale, con i pressacavi e/o i connettori verso il basso. Non installare il quadro di stringa in posizione orizzontale con il coperchio in alto. La posizione di installazione non deve trovarsi in stretta prossimità di materiali, gas o vapori facilmente infiammabili. La posizione di installazione deve essere inaccessibile ai roditori. Installare il quadro di stringa e, soprattutto, i conduttori di alimentazione in modo tale che i roditori non possano danneggiarli. La temperatura ambiente ammessa deve rimanere entro la gamma -20 C/+40 C per i quadri di stringa industriali, mentre nel caso dei modelli residenziali deve essere compresa tra i -20 C e i +35 C. L umidità relativa può mantenersi, seppur solo temporaneamente, a un livello pari al 100% quando si raggiunge la temperatura massima di +25 C. Individuare il proprio quadro di stringa nelle fotografie sottostanti e verificarne la gamma di appartenenza (industriale o residenziale). 8

9 Esempi di quadri di stringa industriali Esempi di quadri di stringa residenziali Qualora un applicazione richiedesse una gamma di temperatura più estesa, verificarlo con il proprio rappresentante Weidmüller. Durante la scelta della posizione di installazione controllare che vi sia circolazione di aria. Assicurarsi che non sia presente alcun ostacolo che possa ostruire le griglie di ventilazione, qualora il proprio quadro di stringa ne fosse munito. ATTENZIONE Per evitare di danneggiare i componenti interni del quadro di stringa non esporre l apparecchio all azione prolungata e diretta di raggi solari e pioggia, nonché di temperature eccessivamente elevate o ridotte. Per proteggere il quadro di stringa dall azione diretta dei raggi solari e della pioggia installarlo sotto i moduli fotovoltaici o in un apposita protezione. Tener conto della circolazione dell aria. 9

10 5 Installazione 5.1 Fissaggio La maggior parte dei quadri di stringa Weidmüller è dotata di apposite staffe di fissaggio per il montaggio a muro. Qualora il proprio modello specifico ne fosse sprovvisto,contattare il proprio rappresentante Weidmüller per consultare ulteriori opzioni di montaggio. 5.2 Collegamento elettrico Sicurezza elettrica PERICOLO Sia nei quadri di stringa DC che nei modelli AC, occorre isolare e mettere fuori tensione i cavi solari da collegare al presente prodotto in fase di installazione. Altrimenti, ci si potrebbe esporre a un rischio di morte a causa di archi e scosse elettriche. AVVERTENZA In seguito alla ricezione del quadro di stringa ricontrollare le coppie di serraggio dei cavi installati in fabbrica. Se non si esegue tale verifica all interno del quadro di stringa si potrebbero formare dei punti caldi che potrebbero finire per bruciare l apparecchio. Nell allegato è possibile consultare un elenco delle coppie di serraggio dei componenti utilizzati nel proprio modello di quadro di stringa. Qualora nel suddetto allegato non fosse menzionato un determinato componente, consultare il proprio rappresentante Weidmüller. ATTENZIONE Coprire tutti i pressacavi e i connettori non utilizzati con appositi tappi/sigilli in modo tale da mantenere il grado di protezione IP. In caso di dubbio, contattare il proprio rappresentante Weidmüller. 10

11 AVVERTENZA Serrare i collegamenti interni dei quadri di stringa DC e AC e i rispettivi pressacavi fino a ottenere la giusta coppia di serraggio. Per consultare le coppie nominali della maggior parte die componenti fare riferimento all allegato della presente guida all uso. Qualora nel suddetto allegato non fosse menzionato un determinato componente, consultare il proprio rappresentante Weidmüller. AVVERTENZA Ciascun morsetto interno del quadro di stringa ammette l uso di una gamma ristretta di sezioni di cavo. Per poter stabilire le sezioni di cavo utilizzabili consultare le specifiche tecniche del proprio quadro di stringa. In caso di dubbi, consultare il proprio rappresentante Weidmüller. ATTENZIONE Qualora il proprio modello di quadro di stringa DC fosse munito di portafusibili vuoti, installare gli elementi fusibili quando l interruttore-sezionatore è aperto. AVVERTENZA Adattare gli elementi fusibili a 1000 VDC e controllare che la rispettiva curva sia gr o, preferibilmente, gpv. AVVERTENZA La corrente nominale I n degli elementi fusibili non può superare il valore di I n max. riportato sull etichetta indicante le specifiche e collocata all interno del quadro di stringa. 11

12 5.2.2 Informazioni in merito alla messa in posa dei cavi Norme generiche Utilizzare esclusivamente cavi elettrici solari adatti alle condizioni di tensione, corrente e ambientali (temperatura, raggi ultravioletti, ecc.) previste sul luogo di installazione. Assicurarsi che tutti i cavi messi in posa siano muniti di due protezioni: una contro il cortocircuito e una per i guasti a terra. Impiegare cavi unipolari con isolamento doppio o rinforzato (in conformità a IEC ) per gli alimentatori a polo positivo e negativo. Per assicurarsi un installazione a norma IEC e, pertanto, a prova di cortocircuito e guasto a terra occorre soddisfare i seguenti requisiti: - I cavi non devono trovarsi in prossimità di materiali combustibili. - I cavi devono essere accessibili. - I cavi devono essere protetti da danni meccanici. Il cavo che collega la messa a terra funzionale dello scaricatore di sovratensione AC al collegamento equipotenziale esterno deve avere una sezione di almeno 6 mm² e una lunghezza inferiore ai 500 mm (in conformità a DD CLC/TS ). Non mettere in posa i cavi su spigoli vivi. ATTENZIONE Il peso dei cavi potrebbe sottoporre la custodia a sollecitazioni meccaniche. Per tale motivo, in funzione dell altezza dell installazione, sotto al quadro di stringa potrebbe essere necessario collocare un apposito fermacavo. Per consultare i requisiti previsti per i fermacavi fare riferimento ai regolamenti nazionali in materia. Uso di conduttori in alluminio Alcuni dei morsetti componibili di Weidmüller sono adatti a eseguire il collegamento diretto di conduttori rigidi tondi e flessibili in alluminio. A differenza del rame, l alluminio presenta determinate caratteristiche che vanno considerate quando si decide di utilizzare questo materiale come conduttore in ingegneria elettronica. Per ulteriori informazioni consultare il catalogo dei morsetti Weidmüller oppure contattare il rappresentante corrispondente. 12

13 5.2.3 Collegamento di linee principali DC /cavi dell alimentatore Requisito Isolare e mettere fuori tensione le linee principali DC / i cavi dell alimentatore DC. Di norma, per isolarli basta spegnere l inverter. Ove necessario, aprire il fusibile DC dell inverter in modo tale che tale dispositivo possa riprendere a funzionare. AVVERTENZA Pericolo di morte a causa di archi e scosse elettriche. Il collegamento di linee principali DC / cavi dell alimentatore DC va eseguito solamente dopo aver disinserito l alimentazione di corrente! Altrimenti, ci si potrebbe esporre a un rischio di morte a causa di archi e scosse elettriche. Procedura 1. Far passare le linee principali DC / i cavi dell alimentatore DC attraverso i pressacavi, 2. portandoli così all interno della cassetta di stringa. Durante il collegamento di linee principali DC / cavi dell alimentatore DC assicurarsi che le polarità siano corrette. 3. Collegare le linee principali DC / i cavi dell alimentatore DC direttamente ai morsettia bullone. 4. Serrare i pressacavi. Per scoprire quali sono le coppie di serraggio corrette consultarel allegato. 5. Verificare le coppie di serraggio dei collegamenti. Per scoprire quali sono le coppie di serraggio corrette consultare l allegato. 6. Assicurarsi di disporre di un fermacavo sufficiente per le linee principali DC / i cavi dell alimentatore DC. 7. Chiudere tutti i pressacavi non utilizzati con appositi tappi di chiusura in modo tale da impedire all umidità di penetrare all interno del quadro di stringa. 13

14 5.2.4 Collegamento dei cavi di stringa DC I cavi di stringa DC sono collegati direttamente alle basi portafusibili o ai morsetti WDU/ WFF. Far passare i cavi di stringa DC all interno della custodia tramite un apposito passacavoa tenuta. Requisito Isolare e mettere fuori tensione i cavi di stringa DC. Nella tabella riportata anteriormente è possibile consultare le coppie di serraggio die cavi. AVVERTENZA Pericolo di morte a causa di archi e scosse elettriche. Il collegamento dei cavi di stringa DC va eseguito solamente dopo aver disinserito l alimentazione di corrente! Altrimenti, ci si potrebbe esporre a un rischio di morte a causa di archi e scosse elettriche. Procedura 1. Far passare i cavi di stringa DC attraverso i pressacavi, portandoli così all interno della custodia. 2. Collegare i cavi di stringa DC direttamente alle basi portafusibili. 3. Serrare i pressacavi. Per scoprire quali sono le coppie di serraggio corrette consultare l allegato. 4. Verificare le coppie di serraggio dei collegamenti. Per scoprire quali sono le coppie di serraggio corrette consultare l allegato. 5. Verificare la tensione e la polarità dei cavi di stringa DC. 6. Chiudere tutti i pressacavi non utilizzati con appositi tappi di chiusura in modo tale da impedire all umidità di penetrare all interno del quadro di stringa. 14

15 5.2.5 Cablaggio die quadri di stringa AC Requisito Isolare e mettere fuori tensione le linee principali AC / i cavi dell alimentatore AC. Di norma, per isolarli basta spegnere l inverter e aprire l altro collegamento a vite dell interruttore principale AC. AVVERTENZA Pericolo di morte a causa di archi e scosse elettriche. Il collegamento di linee principali AC / cavi dell alimentatore AC va eseguito solamente dopo aver disinserito l alimentazione di corrente! Altrimenti, ci si potrebbe esporre a un rischio di morte a causa di archi e scosse elettriche. Procedura 1. Far passare le linee principali AC / i cavi dell alimentatore AC attraverso i pressacavi, portandoli così all interno della custodia. 2. Collegare le linee principali DC / i cavi dell alimentatore DC direttamente ai morsetti a bullone. Durante il collegamento di linee principali AC / cavi dell alimentatore AC assicurarsi di inserirli correttamente nei morsetti di fase, neutro e terra. 3. Serrare i pressacavi. 4. Verificare le coppie di serraggio dei collegamenti. 5. Assicurarsi di disporre di un fermacavo sufficiente per le linee principali AC / i cavi dell alimentatore AC. 6. Chiudere tutti i pressacavi non utilizzati con appositi tappi di chiusura in modo tale da impedire all umidità di penetrare all interno del quadro di stringa Inserimento die fusibili DC Una volta inseriti i fusibili per impianti fotovoltaici, nel momento in cui la stringa è connessa, anche la tensione DC è collegata al sistema. Per tale motivo, assicurarsi che tutti gli interventi di installazione siano stati portati a termine. Procedura 1. Prima di inserire i fusibili per impianti fotovoltaici, controllare la tensione, la polarità e l assenza di guasti a terra negli ingressi della stringa. 2. Inserire i fusibili per impianti fotovoltaici / collegamenti del neutro. 3. Una volta terminate tutte le operazioni di installazione e collegamento, collegare l inverter all impianto. 15

16 6 Manutenzione Il presente quadro di stringa non richiede manutenzione. Tuttavia, una volta all anno è opportuno eseguire le ispezioni visive descritte di seguito. Qualsiasi intervento di manutenzione sul quadro di stringa fotovoltaico va eseguito da personale qualificato munito delle protezioni e degli strumenti adeguati. Controllare le guarnizioni - Poiché le forti oscillazioni di temperatura presenti all esterno sottopongono le guarnizioni a un elevato carico, è necessario svolgere delle ispezioni visive in maniera tale da assicurarsi che le guarnizioni del coperchio non siano deperite. - Controllare le guarnizioni e i collegamenti a vite, nonché gli inserti di ventilazione e drenaggio. - Controllare e, ove necessario, serrare nuovamente i pressacavi, a seconda delle coppie di serraggio riportate nell allegato. Controllare gli scaricatori di sovratensione. Verificare che le spie presenti sugli scaricatori di sovratensione opzionali siano verdi. Le spie rosse indicano la necessità di sostituire gli scaricatori di sovratensione. Controllare i fusibili. Si raccomanda di controllare che i fusibili funzionino in maniera continua, giacché i fusibili bruciati riducono la produttività dell impianto fotovoltaico. ATTENZIONE Non aprire le basi portafusibili sotto carico (innanzitutto, aprire l interruttoredc). In caso di quadri di stringa AC dotati di un dispositivo di corrente differenziale (RCD o RCBO) si raccomanda di testare / far intervenire quest ultimo almeno una volta al mese. Controllare le coppie di serraggio e, ove necessario, serrare fino a ottenere la coppia giusta. Se il prodotto ha le griglie di ventilazione con filtro, verificare lo stato di questo filtro e sostituirlo se necessario. 16

17 7 Allegato 7.1 Morsetti entrata Tipo Coppia di serraggio Conduttori allacciabili (collegamento di dimensionamento) WSI 25/ Nm mm 2 WDU 16N Nm mm 2 WDU Nm mm 2 WDU Nm mm Sezionatore Tipo Benedict (interruttore) Benedict (Contattore) Coppia di serraggio Nm Nm 7.3 Morsetti uscita Tipo Coppia di serraggio Conduttori allacciabili (collegamento di dimensionamento) WFF Nm <150 mm 2 WFF Nm <95 mm 2 WFF Nm <50 mm 2 WDU 35N Nm mm 2 WDU Nm mm 2 WDU 16N Nm mm 2 WDU Nm mm 2 WDU Nm mm 2 WDU Nm mm Pressacavo Tipo Coppia di serraggio Coppia di serraggio del dado del corpo Gamma di diametri cavo M Nm 7.5 Nm mm M Nm 7.5 Nm mm M20 (piccolo) 2.5 Nm 3.8 Nm mm M20 (grande) Nm 5 Nm mm M Nm 3.8 Nm 5 10 mm 17

18 7.5 Contatto di feedback Tipo Coppia di serraggio Conduttori allacciabili (collegamento di dimensionamento) WDU Nm mm² Contatto di feedback SPD (diretto) - (Push-In) mm² 7.6 Conduttore di protezione Tipo WDU 10 GN WPE 16 WPE 35 VPU I 2+0 (R) PV 1000 V (Morsetto di protezione) VPU II 3 (R) PV 1000 V (Morsetto di protezione) Coppia di serraggio Nm Nm 5 Nm 2 3 Nm 2 3 Nm 18

19 8 Informazioni aggiuntive Informazioni sui nostri connettori fotovoltaici PV-Stick Manuale di installazione Opuscolo informativo 19

20 Weidmüller Schweiz AG Rundbuckstrasse Neuhausen am Rheinfall Tel. +41 (0) Fax +41 (0)

Si compongono di : Lato DC

Si compongono di : Lato DC Centralini di Campo precablati per DC e AC Monofase e Trifase Quadro di campo comprensivo di cablaggio lato DC e lato AC verso inverter e contatore ENEL. CENTRALINO ISL - CABUR DC Inverter Monofase / Trifase

Dettagli

Indice. 1. Avvertenze Generali Pag.3. 2. Precauzioni Generali Pag.3. 3. Installazione Elettrica Pag.4. 4. Installazione Meccanica Pag.

Indice. 1. Avvertenze Generali Pag.3. 2. Precauzioni Generali Pag.3. 3. Installazione Elettrica Pag.4. 4. Installazione Meccanica Pag. 1 Indice 1. Avvertenze Generali Pag.3 2. Precauzioni Generali Pag.3 3. Installazione Elettrica Pag.4 4. Installazione Meccanica Pag.5 5. Manutenzione Pag.8 6. Smaltimento Pag.8 7. Limitazione Responsabilità

Dettagli

Istruzioni per l'uso. Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14

Istruzioni per l'uso. Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14 Istruzioni per l'uso Presa da muro / presa volante > 8575/13 > 8575/14 Indice 1 Indice 1 Indice...2 2 Dati generali...2 3 Avvertenze per la sicurezza...3 4 Conformità alle norme...3 5 Funzione...4 6 Dati

Dettagli

MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO

MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO Indice 1 REGOLE E AVVERTENZE DI SICUREZZA... 3 2 DATI NOMINALI LEONARDO... 4 3 MANUTENZIONE... 5 3.1 PROGRAMMA DI MANUTENZIONE... 6 3.1.1 Pulizia delle griglie di aerazione

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 INDICE INSTALLAZIONE...3 INTERRUTTORE DI SICUREZZA...3 SCHEMA ELETTRICO...4 GRAFICI PORTATE......5

Dettagli

Sunny String Monitor - Cabinet

Sunny String Monitor - Cabinet Sunny String Monitor - Cabinet Dati Tecnici Il Sunny String Monitor-Cabinet della SMA (SSM-C) esegue un dettagliato monitoraggio del generatore fotovoltaico operando nel rispetto degli elevati standard

Dettagli

MANUALE DI INSTALLAZIONE

MANUALE DI INSTALLAZIONE MANUALE DI INSTALLAZIONE INDICE 1. Introduzione 1.1. Revisione 1.2. Validità 1.3. A chi si rivolgono le seguenti istruzioni? 2. Linee guida sulla sicurezza 2.1. Norme di sicurezza 2.2. Qualifica del personale

Dettagli

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso

PAD-267. Pinza amperometrica digitale. Manuale d uso INFORMAZIONE AGLI UTENTI ai sensi dell art. 13 del decreto legislativo 25 luglio 2005, n. 15 Attuazione delle Direttive 2002/95/ CE, 2002/96/CE e 2003/108/CE, relative alla riduzione dell uso di sostanze

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

ClickShare. Manuale per la sicurezza

ClickShare. Manuale per la sicurezza ClickShare Manuale per la sicurezza R5900019IT/01 10/12/2014 Barco nv Noordlaan 5, B-8520 Kuurne Phone: +32 56.36.82.11 Fax: +32 56.36.883.86 Supporto: www.barco.com/esupport Visitate il web: www.barco.com

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy Quadri stringa SunEzy Interruttori automatici in c.c. C60PV-DC Interruttore non automatico in c.c. C60NA-DC Interruttore non automatico in c.c. SW60-DC

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

ClickShare. Manuale per la sicurezza

ClickShare. Manuale per la sicurezza ClickShare Manuale per la sicurezza R5900015IT/01 18/10/2013 Barco nv President Kennedypark 35, 8500 Kortrijk, Belgium Phone: +32 56.23.32.11 Fax: +32 56.26.22.62 Supporto: www.barco.com/esupport Visitate

Dettagli

PowerMust 400/600/1000 di tipo Offline Gruppo di continuità

PowerMust 400/600/1000 di tipo Offline Gruppo di continuità MANUALE DELL UTENTE IT PowerMust 400/600/1000 di tipo Offline Gruppo di continuità 1 IMPORTANTI ISTRUZIONI PER LA SICUREZZA CONSERVARE QUESTE ISTRUZIONI Questo manuale contiene importanti istruzioni per

Dettagli

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01 Istruzioni brevi WiCOS Charger WiCOS L-6 Le istruzioni per l uso dettagliate del sistema per conferenze WiCOS completo sono disponibili: in Internet all indirizzo www.sennheiser.com oppure sul CD-ROM in

Dettagli

Tablet PC. Indicazioni di securezza. Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione.

Tablet PC. Indicazioni di securezza. Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione. Tablet PC Indicazioni di securezza Questo opuscolo di sicurezza fa parte della documentazione. Conservarlo insieme al resto della documentazione. MSN 4004 6473 1. Informazioni relative al presente manuale

Dettagli

Edizione speciale gratuita per membri settoriali Swissolar. Controllo di sistemi fotovoltaici collegati alla rete (EN 62446-1:2009)

Edizione speciale gratuita per membri settoriali Swissolar. Controllo di sistemi fotovoltaici collegati alla rete (EN 62446-1:2009) 2086 Dicembre 2012 Edizione speciale gratuita per membri settoriali Swissolar Controllo di sistemi fotovoltaici collegati alla rete (EN 62446-1:2009) 1 Introduzione Figura 1: Impianto FV collegato alla

Dettagli

Istruzioni d uso e di montaggio

Istruzioni d uso e di montaggio Edizione 04.06 Istruzioni d uso e di montaggio Freno a molla FDW Classe di protezione IP 65 - modello protetto contro la polvere zona 22, categoria 3D, T 125 C (polvere non conduttiva) Leggere attentamente

Dettagli

INDEX ITALIANO 2. DESCRIZIONE GENERALE DEL PRODOTTO... 5

INDEX ITALIANO 2. DESCRIZIONE GENERALE DEL PRODOTTO... 5 SUNSYS FJB Installations- und bedienungsanleitung DE Manuel d installation et d utilisation FR Installation and operating manual GB Manuale di installazione e uso IT INDEX 1. NORME DI SICUREZZA.....................................................

Dettagli

Installazione del quadro di distribuzione

Installazione del quadro di distribuzione 10 Installazione del quadro di distribuzione Dopo aver realizzato l intero impianto, si conosce il numero di circuiti e dei punti di utilizzo. Questo permette di determinare il numero dei dispositivi di

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C Manuale di installazione PAGINA 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCC276V42C è stato progettato in conformità alla normativa EN 54-4 ed. 1999.

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCB138V24 è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di apparecchiature,

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

ALARMBOX. Istruzioni per l uso Allarme remoto per i ventilatori CARAT e TRENDvent

ALARMBOX. Istruzioni per l uso Allarme remoto per i ventilatori CARAT e TRENDvent HOFFRICHTER GmbH Mettenheimer Straße 12 / 14 19061 Schwerin Germany Tel: +49 385 39925-0 Fax: +49 385 39925-25 E-Mail: info@hoffrichter.de www.hoffrichter.de ALARM ALARMBOX Alarmbox-ita-1110-02 N. art.:

Dettagli

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME. Istruzioni per l uso

1 Indicazioni di sicurezza. 2 Struttura dell'apparecchio. Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME. Istruzioni per l uso Inserto comando motore veneziane Universal AC 230 V ~ N. art. 232 ME Istruzioni per l uso 1 Indicazioni di sicurezza L'installazione e il montaggio di apparecchi elettrici devono essere eseguiti esclusivamente

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMNN Completamento E1 vvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza per evitare pericoli e danni

Dettagli

L equipaggiamento elettrico delle macchine

L equipaggiamento elettrico delle macchine L equipaggiamento elettrico delle macchine Convegno La normativa macchine: obblighi e responsabilità 4 giugno 05 Ing. Emilio Giovannini Per. Ind. Franco Ricci U.F. Prevenzione e Sicurezza Verifiche Periodiche

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

Potenziometro per montaggio nel quadro di comando

Potenziometro per montaggio nel quadro di comando Potenziometro per montaggio nel 8455 Istruzioni per l uso Additional languages www.stahl-ex.com Dati generali Indice 1 Dati generali...2 1.1 Costruttore...2 1.2 Informazioni relative alle istruzioni per

Dettagli

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60

Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO. Pannelli Fotovoltaici X 60 Pannelli Fotovoltaici Serie ASP 60 MONTAGGIO Pannelli Fotovoltaici ASP GUIDA DI MONTAGGIO Questa guida contiene una serie di suggerimenti per installare i prodotti Abba Solar della serie ASP60 ed è rivolta

Dettagli

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze...

PROTEZIONI. SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. sez.5. INSTALLAZIONE...6 Avvertenze... SEZIONE 5 (Rev.G) Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. Le sovratensioni di rete RIMEDI CONTRO LE SOVRATENSIONI... INDICE DI SEZIONE...6 Avvertenze...6 Schema di collegamento...6

Dettagli

Guida utente! Purificatore aria Duux

Guida utente! Purificatore aria Duux Guida utente! Purificatore aria Duux Congratulazioni! Congratulazioni per aver acquistato un prodotto Duux! Per assicurarsi i nostri servizi online, registrare il prodotto e la garanzia su www.duux.com/register

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Interruttori di sicurezza ad azionatore separato Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 5 6 9 scatto rapido sovrapposti FD FP FL FC 21 22

Dettagli

Ingecon Sun String Control. Manuale di installazione

Ingecon Sun String Control. Manuale di installazione Ingecon Sun String Control Manuale di installazione AAS2002IKR01_B 05/2011 Per copiare, condividere o utilizzare il presente documento o il suo contenuto è necessaria un'autorizzazione scritta. Il mancato

Dettagli

IEM. Istruzioni di installazione. Passione per servizio e comfort. Istruzioni di installazione

IEM. Istruzioni di installazione. Passione per servizio e comfort. Istruzioni di installazione Istruzioni di installazione IEM 6 720 612 399-00.1O Istruzioni di installazione Modelli e brevetti depositati Réf.: 6 720 614 832 IT (2008/03) OSW Passione per servizio e comfort Indice Indice Informazioni

Dettagli

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT

BlowION. Soffiatore ionizzante. Manuale d uso IT Simco-Ion Europe Casella postale 71 NL-7240 AB Lochem Telefono +31-(0)573-288333 Fax +31-(0)573-257319 E-mail general@simco-ion.nl Internet http://www.simco-ion.nl Registro delle imprese di Apeldoorn n.

Dettagli

SPECIFICHE TECNICHE Moduli fotovoltaici. gruppo di conversione

SPECIFICHE TECNICHE Moduli fotovoltaici. gruppo di conversione GENERALITA Gli impianti previsti nel presente progetto dovranno complessivamente essere in grado di produrre non meno 200.000 kwh/anno. I siti individuati, in cui si prevede di installare i moduli, risultano

Dettagli

MICROINVERTER M500-S

MICROINVERTER M500-S MICROINVERTER M500-S Manuale di installazione Novembre 2014 Copyright LEAF SpA INDICE 1. INTRODUZIONE 4 1.1 Destinatari 1.2 Convenzioni utilizzate nel presente manuale 1.3 Note sulla sicurezza 1.4 Requisiti

Dettagli

MANUALE D USO E MANUTENZIONE

MANUALE D USO E MANUTENZIONE MANUALE D USO E MANUTENZIONE NEGATIVOSCOPIO A LED PER RADIOLOGIA INDUSTRIALE Cod. M-CB-22 DIM. CM 10 x 48 Sommario 1 Introduzione...2 2 Simboli...2 3 Utilizzo previsto...3 4 Precauzioni...3 5 Caratteristiche

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Il sole ci da l energia,

Il sole ci da l energia, Il sole ci da l energia, SANTON la sicurezza E fuori discussione che i sistemi fotovoltaici siano fra le opzioni più interessanti quando si tratta di produrre energia. Il sole splende tutti i giorni e

Dettagli

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected

Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Criteri di progettazione elettrica di impianti gridconnected Per quanto attiene gli impianti connessi alla rete elettrica, vengono qui presentati i criteri di progettazione elettrica dei principali componenti,

Dettagli

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MANUALE UTENTE - 2 - MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE 1. Introduzione e caratteristiche A tutti i residenti nell Unione Europea

Dettagli

Impianti sportivi (Norme di Installazione)

Impianti sportivi (Norme di Installazione) Norme di installazione (le disposizioni indicate si riferiscono ad un impianto sportivo classificato come locale di pubblico spettacolo; se così non fosse, seguire le indicazioni per un impianto ordinario)

Dettagli

Componenti per impianti fotovoltaici

Componenti per impianti fotovoltaici Componenti per impianti fotovoltaici Inverter SunEzy 152 Quadri stringa SunEzy 154 Interruttori automatici in CC C60PV-DC Interruttore non automatico in CC C60NA-DC Interruttore non automatico in CC SW60-DC

Dettagli

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 CEBORA S.p.A. 1 POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 MANUALE DI SERVIZIO CEBORA S.p.A. 2 SOMMARIO 1 - INFORMAZIONI GENERALI... 3 1.1 - Introduzione... 3 1.2 - Filosofia generale d assistenza.... 3 1.3 -

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza

VIESMANN. Istruzioni di montaggio e di servizio. Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1. Avvertenze sulla sicurezza Istruzioni di montaggio e di servizio per il personale specializzato VIESMANN Modulo di regolazione per impianti solari, tipo SM1 per Vitocell 100-W, tipo CVUC-A Avvertenze sulla sicurezza Si prega di

Dettagli

Presa da muro SolConeX, 16 A

Presa da muro SolConeX, 16 A Presa da muro SolConeX, 16 A Istruzioni per l uso Altre lingue www.stahl-ex.com Dati generali Indice 1 Dati generali...2 1.1 Costruttore...2 1.2 Informazioni relative alle istruzioni per l uso...3 1.3

Dettagli

1. Manutenzione dell opera

1. Manutenzione dell opera PREMESSA Il piano di manutenzione dell opera e delle sue parti deve prevedere, pianificare e programmare l attività di manutenzione dell opera, al fine di mantenere nel tempo la funzionalità, le caratteristiche

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE

MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE MANUALE D ISTRUZIONI MOTORE PER CANCELLO SCORREVOLE BM_500B-7 BM_500M-7 Indice 1. Dotazione. 2 2. Funzioni. 3 3. Installazione. 3 4. Programmazione. 9 5. Specifiche tecniche. 13 6. Manutenzione. 13 7.

Dettagli

Pedaliera. Automazione industriale

Pedaliera. Automazione industriale 6200 Pedaliera La pedaliera 6200 è un apparecchio economico utilizzato per il comando di qualsiasi macchina operatrice industriale. Essendo un comando ausiliario, interviene sul motore della macchina attraverso

Dettagli

Stefano Bifaretti. Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica

Stefano Bifaretti. Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica Laurea Magistrale in Ingegneria Energetica Corso di Elettronica di Potenza (12 CFU) ed Elettronica Industriale (6CFU) a.a. 20I2/2013 Stefano Bifaretti 2/31 3/31 4/31 In questa fase vengono effettuate le

Dettagli

Energie rinnovabili - Componenti per impianti fotovoltaici 2014

Energie rinnovabili - Componenti per impianti fotovoltaici 2014 Energie rinnovabili Weidmüller offre una vasta gamma di soluzioni per connettere, monitorare e proteggere in modo sicuro ogni tipologia di impianto fotovoltaico. Energie rinnovabili - Componenti per impianti

Dettagli

e 4 Inverter DC/AC SOFT/START Modelli: Manuale Operativo Lafayette I 12-150/300/600W 12V I 24-150/300/600W 24V

e 4 Inverter DC/AC SOFT/START Modelli: Manuale Operativo Lafayette I 12-150/300/600W 12V I 24-150/300/600W 24V Lafayette Traduzione: Studio Tecnico Mauro Vicenza - www.studiotecnicomauro.it e-mail: studiotecnicomauro@tin.it Inverter DC/AC SOFT/START Modelli: I 12-150/300/600W 12V I 24-150/300/600W 24V e 4 Manuale

Dettagli

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili

Dispositivi per l'arresto di emergenza e per i ripari mobili Caratteristiche del dispositivo ripari mobili Gertebild ][Bildunterschrift Modulo di sicurezza per il controllo dei pulsanti di arresto di emergenza e dei ripari mobili Certificazioni Gertemerkmale Uscite

Dettagli

La sicurezza personale e altrui è estremamente importante.

La sicurezza personale e altrui è estremamente importante. ISTRUZIONI DEL BOLLITORE ELETTRICO Sommario SICUREZZA DEL BOLLITORE ELETTRICO Precauzioni importanti... 5 Requisiti elettrici... 7 Smaltimento dell apparecchiatura elettrica... 7 COMPONENTI E FUNZIONI

Dettagli

Ventilatori a canale. Istruzioni di installazione. per ventilatori a canale nelle esecuzioni con motore monofase e trifase I212/06/02/1 IT

Ventilatori a canale. Istruzioni di installazione. per ventilatori a canale nelle esecuzioni con motore monofase e trifase I212/06/02/1 IT Ventilatori a canale Gruppo articoli 1.60 Istruzioni di installazione per ventilatori a canale nelle esecuzioni con motore monofase e trifase Conservare con cura per l utilizzo futuro! I212/06/02/1 IT

Dettagli

Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici.... per portare energia

Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici.... per portare energia Sistemi di protezione per impianti fotovoltaici... per portare energia Introduzione alla protezione del fotovoltaico Soluzioni di protezione da sovratensioni Arnocanali Ai terminali degli organi elettromeccanici

Dettagli

Condizioni di montaggio

Condizioni di montaggio Condizioni di montaggio per SUNNY CENTRAL 400LV, 400HE, 500HE, 630HE Contenuto Nel presente documento vengono descritte le dimensioni, le distanze minime da rispettare, le quantità di adduzione ed espulsione

Dettagli

Servizi Integrati di Ingegneria e Architettura

Servizi Integrati di Ingegneria e Architettura INDICE A. PIANO DI MANUTENZIONE...2 A.1. PREMESSA...2 A.2. DESCRIZIONE DELL'OPERA...2 A.3. OPERAZIONI E FREQUENZA DELLA MANUTENZIONE...3 A.4. AVVERTENZE...6 APPENDICE 1 - SCHEDA TECNICA DELL'IMPIANTO...7

Dettagli

706292 / 00 11 / 2012

706292 / 00 11 / 2012 Istruzioni per l uso (parte rilevante per la protezione antideflagrante) per sensori di temperatura ai sensi della direttiva europea 94/9/CE Appendice VIII (ATEX) gruppo II, categoria di apparecchi 3D/3G

Dettagli

Ventilatori a tetto. Istruzioni di installazione. per ventilatori aria a nelle esecuzioni monofase e trifase (non per l esecuzione antideflagrante!

Ventilatori a tetto. Istruzioni di installazione. per ventilatori aria a nelle esecuzioni monofase e trifase (non per l esecuzione antideflagrante! Ventilatori a tetto Gruppo articoli 1.60 I161/04/04/0.2 IT Istruzioni di installazione per ventilatori aria a nelle esecuzioni monofase e trifase (non per l esecuzione antideflagrante!) Conservare con

Dettagli

Misuratori di portata TFA per utilizzo con vapore saturo Guida rapida all'installazione

Misuratori di portata TFA per utilizzo con vapore saturo Guida rapida all'installazione 3.920.5275.131 IM-P193-03 MI Ed. 1 IT - 2014 Misuratori di portata TFA per utilizzo con vapore saturo Guida rapida all'installazione La presente guida deve essere letta unitamente alle Istruzioni d'installazione

Dettagli

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E IL MONTAGGIO MODULI FOTOVOLTAICI EXE SOLAR

ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E IL MONTAGGIO MODULI FOTOVOLTAICI EXE SOLAR ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E IL MONTAGGIO MODULI FOTOVOLTAICI EXE SOLAR Disposizioni generali e misure di sicurezza Non danneggiare o graffiare le superfici in vetro, in particolare non esporre il

Dettagli

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE A) - Destinazione dell apparecchiatura Quadro elettronico adibito al comando di 1 motore asincrono monofase alimentato a 230 vac destinato all automazione di una tapparella

Dettagli

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18

Sistema di distribuzione di alimentazione SVS18 Sistema di distribuzione di alimentazione SVS8 Descrizione Il sistema di distribuzione di energia elettrica SVS8 consente di ottimizzare l alimentazione DC a 24 V nelle applicazioni di processo automazione,

Dettagli

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5

Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 Impianto fotovoltaico non integrato 1,5 kw Fornitura materiale per un sistema fotovoltaico monofase, completo di ogni accessorio, con potenza di picco pari a 1,52kWp. Costruito con numero 1 stringa di

Dettagli

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1

ABB i-bus KNX Modulo di monitoraggio carico, MDRC EM/S 3.16.1 Dati tecnici ABB i-bus KNX Descrizione del prodotto Il modulo di monitoraggio carico è un apparecchio a installazione in serie dal design Pro M da installare nei sistemi di distribuzione. La corrente di

Dettagli

PIANO DI MANUTENZIONE

PIANO DI MANUTENZIONE COMUNE DI CASTEL DEL PIANO PROVINCIA DI GROSSETO PROGETTO ESECUTIVO REALIZZAZIONE DI UN IMPIANTO FOTOVOLTAICO SULLA COPERTURA DEL MAGAZZINO COMUNALE sito in via Cellane, 23 PIANO DI MANUTENZIONE TAV.:

Dettagli

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI

AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI AUTOMAZIONE PER BARRIERE STRADALI ATTENZIONE!! Prima di effettuare l'installazione, leggere attentamente questo manuale che è parte integrante di questa confezione. I nostri prodotti se installati da personale

Dettagli

Electronic Solar Switch

Electronic Solar Switch Electronic Solar Switch Sezionatore CC per inverter SMA Istruzioni per l uso IT ESS-BIT074812 TBI-ESS SMA Technologie AG Indice Indice 1 Informazioni relative a queste istruzioni....... 5 1.1 Compatibilità.............................

Dettagli

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA Manuale dell'utente 31889 Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare questo prodotto. La mancata osservanza di ciò potrebbe causare lesioni gravi.

Dettagli

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17)

Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) FILTRI OLEODINAMICI Filtri sul ritorno con cartuccia avvitabile Pressione: Max di esercizio 12 bar (175 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Di scoppio 20 bar (290 psi) (secondo NFPA T 3.10.17) Corpo filtro Attacchi:

Dettagli

CONVERTITORI DC/DC NON ISOLATI ASSEMBLATI IN CUSTODIA

CONVERTITORI DC/DC NON ISOLATI ASSEMBLATI IN CUSTODIA CONVERTITORI DC/DC NON ISOLATI ASSEMBLATI IN CUSTODIA MANUALE OPERATIVO PREMESSA Con l acquisto del convertitore DC/DC il cliente si impegna a prendere visione del presente manuale e a rispettare e far

Dettagli

ECB. Easy Connection Box

ECB. Easy Connection Box ECB Easy Connection Box Installations- und Bedienungsanleitung DE Manual de instalación y uso ES Manuel d installation et d utilisation FR Installation and operating manual GB Manuale di installazione

Dettagli

Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli

Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli CENTRALE PIANETASOLE BEGHELLI Codici 15307 Sistema per l allacciamento alla rete e il monitoraggio locale degli impianti PianetaSole Beghelli ISTRUZIONI PER L INSTALLAZIONE E L USO Indice Cos è la Centrale

Dettagli

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura

Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Interruttori di sicurezza ad azionatore separato con sblocco a serratura Diagramma di selezione VF KEYF VF KEYF1 VF KEYF2 VF KEYF3 VF KEYF7 VF KEYF AZIONATORI UNITA DI CONTATTO 1 2 21 22 2NO+1NC FD FP

Dettagli

Le verifiche negli impianti elettrici: tra teoria e pratica. Guida all esecuzione delle verifiche negli impianti elettrici utilizzatori a Norme CEI

Le verifiche negli impianti elettrici: tra teoria e pratica. Guida all esecuzione delle verifiche negli impianti elettrici utilizzatori a Norme CEI Le verifiche negli impianti elettrici: tra teoria e pratica (Seconda parte) Guida all esecuzione delle verifiche negli impianti elettrici utilizzatori a Norme CEI Concluso l esame a vista, secondo quanto

Dettagli

2capitolo. Alimentazione elettrica

2capitolo. Alimentazione elettrica 2capitolo Alimentazione elettrica Regole fondamentali, norme e condotte da seguire per gestire l'interfaccia tra la distribuzione elettrica e la macchina. Presentazione delle funzioni di alimentazione,

Dettagli

MANUALE DI GESTIONE E MANUTENZIONE IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO

MANUALE DI GESTIONE E MANUTENZIONE IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO MANUALE DI GESTIONE E MANUTENZIONE IMPIANTO SOLARE FOTOVOLTAICO IMPIANTO: RESPONSABILE DELL IMPIANTO: DITTA INSTALLATRICE: PROGETTISTA: Weservice soc. coop. - Via Caduti del Lavoro 26 60131 Ancona - P.I.

Dettagli

Protezione e sicurezza di un impianto

Protezione e sicurezza di un impianto Protezione e sicurezza di un impianto Partendo dalla normativa di riferimento il modulo presenta i dispositivi indispensabili alla protezione dell'impianto dalle fulminazioni sia di tipo diretto che indiretto.

Dettagli

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria

Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria 1 821 1821P01 Sonde antigelo Da utilizzare sul lato aria Sonda attiva con capillare per la misura della temperatura minima nel campo d impiego 0 15 C Alimentazione 24 V AC Segnale d uscita 0...10 V DC

Dettagli

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso

Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005. Manuale d uso Monitor a 14 con selettore a 4 canali modello LEE-128M4 codice 559591005 Manuale d uso Sicurezza Questo simbolo indica la presenza di tensione pericolosa non isolata all interno dell'apparecchio che può

Dettagli

Passione per servizio e comfort.

Passione per servizio e comfort. Supplemento per condotto scarico fumi per GVS C 90-1 HN 6 720 611 409-00.1O Supplemento per condotto scarico fumi per Caldaie murali a gas a condensazione Modelli e brevetti depositati Réf.: 6 720 613

Dettagli

E-Box Quadri di campo fotovoltaico

E-Box Quadri di campo fotovoltaico Cabur Solar Pagina 3 Quadri di campo fotovoltaico Quadri di stringa con elettronica integrata per monitoraggio e misura potenza/energia CABUR, sempre attenta alle nuove esigenze del mercato, ha sviluppato

Dettagli

Q71A. 230V ac Q71A. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLO BATTENTE Manuale di installazione e uso

Q71A. 230V ac Q71A. CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLO BATTENTE Manuale di installazione e uso Q71A CENTRALE DI GESTIONE PER CANCELLO BATTENTE Manuale di installazione e uso 230V ac Q71A Centrale di gestione per cancello battente 230Vac ad 1 o 2 ante Programmazione semplificata del ciclo di funzionamento

Dettagli

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A

Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Contatti porta ad apertura positiva serie DS A Caratteristiche tecniche Interruttore di sicurezza a doppia interruzione ad apertura positiva. Adatto per il controllo di porte automatiche di ascensori.

Dettagli

Manuale di istruzioni Sega a muro EX

Manuale di istruzioni Sega a muro EX Manuale di istruzioni Sega a muro EX Indice 005 10989048 it / 10.05.2010 Congratulazioni! Con TYROLIT Hydrostress avete scelto un apparecchio di sperimentata efficacia costruito secondo standard tecnologici

Dettagli

Servomotore Brushless Serie-Y

Servomotore Brushless Serie-Y Istruzioni per l installazione Servomotore Brushless Serie-Y (Numero Catalogo Y-1002-1, Y-1002-2, Y-1003-1, Y-1003-2, Y-2006-1, Y-2006-2, Y-2012-1, Y-2012-2, e Y-3023-2) Queste istruzioni d installazione

Dettagli

Sistemi di evacuazione. Sistema cappa cucina

Sistemi di evacuazione. Sistema cappa cucina Sistemi di evacuazione Sistema cappa cucina EVACUAZIONE VAPORI DI COTTURA Tutte le cucine sono dotate di cappa d aspirazione per il convogliamento verso l esterno dei prodotti della combustione, dei cattivi

Dettagli

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic

Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic Pag. 1 di 6 Istruzioni D Uso Tau Steril 2000 Automatic CEE 0426 DIRETTICTIVA 93/42 DISPOSITIVI MEDICI Pag. 2 di 6 INDICE Numero Titolo Pagina 1 Avvertenze 3 2 Introduzione 3 2.1 Riferimenti Normativi 3

Dettagli

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13

INDICE. 1591016100 XV300K IT r.1.0 03.06.2011.doc XV300K 2/13 XV300K INDICE 1 VERIFICHE PRELIMINARI GARANZIA E SMALTIMENTO... 3 2 XV300K CARATTERISTICHE D IMPIEGO... 3 3 SCELTA DEL REGOLATORE CODIFICA... 4 4 CARATTERISTICHE TECNICHE... 4 5 NORMATIVE... 5 6 INSTALLAZIONE

Dettagli

Interruttori di posizione precablati serie FA

Interruttori di posizione precablati serie FA Interruttori di posizione precablati serie FA Diagramma di selezione 01 08 10 11 1 15 1 0 guarnizione guarnizione esterna in esterna in gomma gomma AZIONATORI 1 51 5 54 55 56 5 leva leva regolabile di

Dettagli

RISCHI DERIVANTI DALL USO DI APPARECCHIATURE ELETTRICHE

RISCHI DERIVANTI DALL USO DI APPARECCHIATURE ELETTRICHE Pagina 1 di 5 INDICE Scopo Riferimenti normativi Campo di applicazione Responsabilità ed aggiornamento Rischi derivanti dall uso di apparecchiature a funzionamento elettrico Cautele e misure di prevenzione

Dettagli

Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini. deutsch

Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini. deutsch de deutsch Istruzioni di montaggio e utilizzo Moduli solari cristallini Bosch Solar Module c-si P 60 EU I Bosch Solar Module c-si M 60 S EU I Bosch Solar Module c-si M 60 EU Bosch Solar Module c-si M 48

Dettagli

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. 6 W @ coppia nominale 2,5 W 8,5 VA Allacciamento Cavo 1 m, 2 x 0.75 mm 2 Dati funzionali

Potenza assorbita In funzione Mantenimento Dimensionamento. 6 W @ coppia nominale 2,5 W 8,5 VA Allacciamento Cavo 1 m, 2 x 0.75 mm 2 Dati funzionali Scheda ecnica F24A Attuatore di sicurezza con ritorno a molla per serrande di regolazione dell' aria in impianti di ventilazione e condizionamento negli edifici. Per serrande fino a circa 2 m 2 Coppia

Dettagli

CEI EN 60204-1. Prove di verifica dell equipaggiamento elettrico T.R. 000 XX/YY/ZZZZ

CEI EN 60204-1. Prove di verifica dell equipaggiamento elettrico T.R. 000 XX/YY/ZZZZ Azienda TEST REPORT T.R. 000 XX/YY/ZZZZ Prove di verifica dell equipaggiamento elettrico :2006 Sicurezza del macchinario Equipaggiamento elettrico delle macchine Parte 1: Regole generali Il Verificatore:

Dettagli

INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO...

INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO... INDICE SIMBOLI E CLASSI DI PROTEZIONE... 2 AVVERTENZE GENERALI... 2 AVVERTENZE D USO... 3 DESCRIZIONE DELL APPARECCHIO... 4 PRIMO UTILIZZO... 5 FUNZIONAMENTO... 5 PREPARARE PIU CARAFFE DI CAFFE... 5 TRATTAMENTO

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA (BS) Committente ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA LOMBARDIA E DELL'EMILIA ROMAGNA VIA BIANCHI, 9 BRESCIA

COMUNE DI BRESCIA (BS) Committente ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA LOMBARDIA E DELL'EMILIA ROMAGNA VIA BIANCHI, 9 BRESCIA COMUNE DI BRESCIA (BS) Committente ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLA LOMBARDIA E DELL'EMILIA ROMAGNA VIA BIANCHI, 9 BRESCIA Oggetto MANUTENZIONE STRAORDINARIA DELLA COPERTURA DEL PALAZZO VERDE

Dettagli