Buoni formativi Catalogo percorsi Lingue Straniere

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Buoni formativi Catalogo percorsi Lingue Straniere"

Transcript

1 Buoni formativi Catalogo percorsi Lingue Straniere

2 Buoni formativi Catalogo percorsi Lingue Straniere

3

4 Il Fondo sociale europeo (FSE) è uno dei Fondi strutturali dell Unione europea, strumenti finanziari volti a rafforzare la coesione economica e sociale. Creato nel 1957, il FSE è il principale strumento comunitario per prevenire e combattere la disoccupazione, sviluppare le risorse umane e favorire l integrazione nel mercato del lavoro. A tal fine esso mira a conseguire la piena occupazione, la qualità e la produttività sul lavoro, promuovendo l inclusione sociale, compreso l accesso all occupazione delle persone svantaggiate. Inoltre intende promuovere le pari opportunità per tutti nel mercato del lavoro, riducendo le disparità occupazionali a livello nazionale, regionale e locale. In Italia, ciascuna Regione/Provincia autonoma è titolare di un proprio Programma Operativo FSE, documento di programmazione settennale che individua le attività da intraprendere sul proprio territorio con il cofinanziamento del Fondo sociale europeo. In linea con le priorità comunitarie e nazionali, l obiettivo generale del Programma Operativo FSE della Provincia autonoma di Trento è quello di sostenere una profonda e duratura modernizzazione sostenibile della società e del tessuto produttivo trentino secondo un modello in cui miglioramenti nella capacità di competere, maggiore produttività e flessibilità siano coniugati con un più elevato livello di qualificazione del capitale umano, con una più elevata qualità del lavoro, sicurezza e più favorevoli opportunità di accesso al lavoro, congiunte ad una diffusa solidarietà. I buoni formativi sono un dispositivo realizzato con le risorse di tale Programma Operativo con il contributo finanziario del Fondo sociale europeo, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento. PRESENTAZIONE 3

5 Cos è un buono formativo Destinatari dei buoni formativi Il buono formativo è un documento erogato dalla Provincia autonoma di Trento che consente di frequentare un percorso formativo per il rafforzamento delle competenze linguistiche, informatiche o trasversali scegliendolo tra quelli presenti all interno di quattro appositi cataloghi predisposti dall Amministrazione provinciale. La creazione di un catalogo di opportunità formative a domanda individuale ha lo scopo di garantire un accesso permanente alla formazione da parte delle singole persone per favorire l acquisizione e l aggiornamento delle competenze necessarie per una partecipazione attiva al mercato del lavoro e più in generale alla società della conoscenza. A titolo di compartecipazione al costo del percorso è richiesto al partecipante un contributo fisso di 150 euro. Qualora il titolare del buono rientri in percorsi anticrisi, tale quota sarà sostenuta direttamente dall Amministrazione. Il sistema dei buoni formativi prevede un offerta formativa articolata in 4 distinti cataloghi: informatica (informatica di base, automazione d ufficio e informatica applicata) percorsi; lingue straniere (inglese e tedesco a livello base, intermedio e avanzato, a cui si aggiungono specifici percorsi di lingua e cultura araba e di lingua e cultura dei paesi dell Est Europa) percorsi; lingua e cultura italiana (percorsi di italiano come seconda lingua) - 27 percorsi; competenze trasversali e per operatori di pubblica sicurezza (competenze trasversali di base, intermedie, avanzate e competenze professionali per gli operatori di pubblica sicurezza) - 95 percorsi. Possono richiedere i buoni formativi tutte le persone domiciliate in provincia di Trento, di età compresa tra i 18 e i 64 anni, che abbiano assolto l obbligo scolastico o che siano state prosciolte dallo stesso, qualificabili come forze lavoro (persone occupate, disoccupate o inoccupate). Nel caso di occupati, la domanda formativa risponde esclusivamente ad una esigenza individuale del richiedente e le azioni formative devono essere seguite al di fuori dell orario di lavoro o ricorrendo ai congedi formativi previsti dalla normativa vigente o dalle discipline contrattuali. Nella formazione delle graduatorie viene data precedenza a coloro che non hanno mai ottenuto un buono formativo in nessuna delle aree a catalogo. Fatta salva la precedenza di cui sopra, i buoni sono erogati secondo le seguenti priorità: A) richieste presentate dalle seguenti categorie di soggetti: A1. persone rientranti in situazioni di svantaggio e/o disagio; A2. persone di età superiore ai 50 anni; A3. persone prive di titolo di studio secondario di secondo grado; A4. soggetti che abbiano concordato la loro partecipazione con il datore di lavoro (accordo attestato formalmente); A5. donne; B) l ordine cronologico di presentazione della domanda, dando priorità ai residenti in provincia di Trento. Inoltre, in tutti i percorsi a catalogo è previsto l approfondimento di elementi di sicurezza sui luoghi di lavoro, di diritto del lavoro, di cultura civica e di conoscenza in ordine all operatività del Fondo sociale europeo. Ciascun catalogo riporta l attività formativa articolata per area territoriale di svolgimento del percorso e per tipologia di intervento. 4 PRESENTAZIONE

6 Modalità di utilizzo dei buoni formativi RICHIESTA DEL BUONO FORMATIVO ASSEGNAZIONE DEL BUONO RITIRO DEL BUONO SCELTA DEL PERCORSO FORMATIVO FREQUENZA DEL PERCORSO CONCLUSIONE DEL PERCORSO Per richiedere un buono formativo è necessario rivolgersi ad una delle sedi della Struttura Multifunzionale Territoriale Ad Personam, presso la quale ci si può avvalere dei servizi di informazione, consulenza orientativa sulle diverse opportunità di formazione e analisi delle attese e dei potenziali bisogni di formazione. Si può richiedere un solo buono formativo alla volta, in qualsiasi momento dell anno, scegliendo un area di interesse (lingue, informatica o competenze trasversali). A cadenza indicativamente mensile, l Amministrazione assegna i buoni formativi predisponendo apposite graduatorie per ciascuna delle aree previste. Le richieste di buoni rimaste inevase sono collocate nella graduatoria successiva. Le graduatorie sono rese pubbliche presso le diverse sedi della Struttura Multifunzionale Territoriale Ad Personam e sul sito internet Dopo aver verificato di aver ottenuto il buono, occorre provvedere al suo ritiro presso la sede della Struttura dove è stata presentata la richiesta. Il buono riporta la data di emissione ed è costituito da due parti ( parte A e parte B ). Il buono può essere utilizzato per frequentare uno qualsiasi dei percorsi presenti a catalogo, a prescindere dalla propria residenza o domicilio, entro sei mesi dalla data di emissione stampata sullo stesso. Operata la scelta, l adesione al percorso avviene mediante consegna della parte B del buono formativo al soggetto attuatore, mentre la parte A deve essere trattenuta dal titolare del buono. Raggiunto il numero minimo di adesioni, il percorso viene attivato dal soggetto attuatore. Per la frequenza è richiesto un contributo fisso di 150 euro da parte del titolare del buono formativo a titolo di compartecipazione al costo del percorso. Il soggetto attuatore ha altresì facoltà di richiedere ai partecipanti una cauzione che verrà restituita al raggiungimento del 70% della durata corsuale. Qualora l attività formativa non abbia inizio entro 90 giorni dalla consegna del buono al soggetto attuatore, il titolare può chiedere alla Struttura Multifunzionale Territoriale Ad Personam la disattivazione del buono e l emissione di un nuovo buono formativo. Al termine del percorso, per il quale si richiede una frequenza pari ad almeno il 70% delle ore previste, il titolare del buono deve consegnare al soggetto attuatore anche la parte A del buono, debitamente sottoscritta e con indicate eventuali osservazioni sul percorso frequentato, in quanto necessaria per i successivi adempimenti amministrativi a carico del soggetto attuatore. Una volta terminato il corso è possibile richiedere un ulteriore buono per la frequenza di percorsi di tipologie diverse. L ulteriore buono potrà essere attribuito qualora siano state evase tutte le altre richieste. PRESENTAZIONE 5

7 Sede di svolgimento dei percorsi formativi I percorsi formativi fruibili grazie ai buoni formativi si potranno svolgere in uno dei Comuni dell area territoriale di riferimento, corrispondente ai vecchi Comprensori in cui era articolata la Provincia autonoma di Trento. La scelta del luogo di svolgimento del percorso è effettuata dal Soggetto attuatore in base alle adesioni raccolte e alla disponibilità di sedi adeguate. Di seguito si riporta l elenco dei Comuni per ciascuna area territoriale individuata. AREA TERRITORIALE 1 - VALLE DI FIEMME Capriana Carano Castello-Molina di Fiemme Cavalese Daiano Panchià Predazzo Tesero Valfioriana Varena Ziano di Fiemme. AREA TERRITORIALE 2 - PRIMIERO Canal San Bovo Fiera di Primiero lmer Mezzano Sagron Mis Siror Tonadico Transacqua. AREA TERRITORIALE 3 - BASSA VALSUGANA Bieno Borgo Valsugana Carzano - Castello Tesino Castelnuovo Cinte Tesino Grigno Ivano-Fracena Novaledo Ospedaletto Pieve Tesino Roncegno Ronchi Valsugana Samone Scurelle Spera Strigno Telve Telve di Sopra Torcegno Villa Agnedo. AREA TERRITORIALE 4 - ALTA VALSUGANA, LAVARONE E LUSERNA Baselga di Pinè Bedollo Bosentino Calceranica al Lago Caldonazzo Centa San Nicolò Civezzano Fierozzo Fornace Frassilongo Lavarone Levico Terme Luserna Palù del Fersina Pergine Valsugana Sant Orsola Terme Tenna Vattaro Vignola-Falesina Vigolo Vattaro. AREA TERRITORIALE 5 - VAL D ADIGE, CEMBRA, PAGANELLA, ROTALIANA, VALLE DEI LAGHI Albiano Aldeno Andalo Calavino Cavedago Cavedine Cembra Cimone Faedo Fai della Paganella Faver Garniga Terme Giovo Grauno Grumes Lasino Lavis Lisignago Lona-Lases Mezzocorona Mezzolombardo Molveno Nave San Rocco Padergnone Roverè della Luna San Michele all Adige Segonzano Sover Spormaggiore Terlago Trento Valda Vezzano Zambana. AREA TERRITORIALE 6 - VAL DI NON Amblar Bresimo Brez Cagnò Campodenno Castelfondo Cavareno Cis Cles Cloz Coredo Cunevo Dambel Denno Don Flavon Fondo Livo Malosco Nanno Revò Romallo Romeno Ronzone Ruffrè Rumo Sanzeno Sarnonico Sfruz Smarano Sporminore Taio Tassullo Terres Ton Tres Tuenno Vervò. AREA TERRITORIALE 7 - VAL DI SOLE Caldes Cavizzana Commezzadura Croviana Dimaro Malè Mezzana Monclassico Ossana Peio Pellizzano Rabbi Terzolas Vermiglio. AREA TERRITORIALE 8 - GIUDICARIE Bersone Bleggio Superiore Bocenago Bolbeno Bondo Bondone Breguzzo Brione Caderzone Carisolo Castel Condino Cimego Comano Terme Condino Daone Darè Dorsino Fiavè Giustino Lardaro Massimeno Montagne Pelugo Pieve di Bono Pinzolo Praso Preore Prezzo Ragoli Roncone San Lorenzo in Banale Spiazzo Stenico Storo Strembo Tione di Trento Vigo Rendena Villa Rendena Zuclo. AREA TERRITORIALE 9 - ALTO GARDA E LEDRO Arco Drena Dro Ledro Nago-Torbole Riva del Garda Tenno. AREA TERRITORIALE 10 VALLAGARINA E FOLGARIA Ala Avio Besenello Brentonico Calliano Folgaria Isera Mori Nogaredo Nomi Ronzo-Chienis Rovereto Pomarolo Terragnolo Trambileno Vallarsa Villa Lagarina Volano. AREA TERRITORIALE 11 - LADINO DI FASSA Campitello di Fassa Canazei Mazzin Moena Pozza di Fassa Soraga Vigo di Fassa. 6 PRESENTAZIONE

8 Contatti Per richiedere informazioni, ricevere un servizio di consulenza orientativa e presentare domanda per i buoni formativi è possibile rivolgersi presso una delle sedi della Struttura Multifunzionale Territoriale Ad Personam della Provincia autonoma di Trento. Tale Struttura si articola in una sede centrale a Trento e in 10 sedi periferiche sul territorio provinciale. SEDE CENTRALE Comune Indirizzo Orario di apertura TRENTO Via Pranzelores, 69 Dal lunedì al venerdì TIONE DI TRENTO MALÈ RIVA DEL GARDA CLES Numero Verde Fax TRENTO PERGINE VALSUGANA ROVERETO CAVALESE BORGO VALSUGANA MOENA DI FASSA TONADICO SEDI TERRITORIALI Comune Indirizzo Orario di apertura ROVERETO RIVA DEL GARDA TIONE DI TRENTO PERGINE VALSUGANA BORGO VALSUGANA TONADICO CLES MALÉ CAVALESE MOENA DI FASSA c/o Sede Municipale, Piazza Podestà, 11 c/o Sportello di Assistenza e Informazioni al pubblico PAT, Viale Canella, 11 c/o Sede Comunità delle Giudicarie via Padre Gnesotti, 2 1 piano c/o Sede Comunale Piazza Garbari, 5 c/o Sede Municipale, Piazza Degasperi, 3 Sala Assessori - 1 piano c/o Sede Comunità del Primiero, via Roma, 19 c/o Sede Comunità Val di Non, via Pilati, 17 Sala Riunioni - Piano terra c/o Sede Comunità Valle di Sole, via 4 Novembre, 4 3 piano c/o Centro Servizi, via Marconi, 6 1 piano c/o Sede Municipale, Piazza C. Battisti, 19 Piano terra Lunedì Martedì Martedì Giovedì Lunedì Lunedì Lunedì Martedì Giovedì Giovedì Giovedì PRESENTAZIONE 7

9 Indice AREA TERRITORIALE 1 - VALLE DI FIEMME AREA TERRITORIALE 2 - PRIMIERO INGLESE BASE Pag. 1.1 Corso di lingua inglese base Basic English: parliamoci chiaro, siamo europei (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) INGLESE INTERMEDIO Pag. 1.3 Corso di lingua inglese livello intermedio L inglese per i professionisti del turismo INGLESE AVANZATO Pag. 1.5 The world at work: fai sentire la tua voce con professionalità (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) TEDESCO BASE Pag. 1.6 E domani Sturmtruppen!: corso base di lingua tedesca Corso di lingua tedesca - livello base con viaggio studio all estero TEDESCO INTERMEDIO Pag. 1.8 Deutsch für deine Zukunft: corso intermedio di lingua tedesca Corso di lingua tedesca - livello intermedio con viaggio studio all estero INGLESE BASE Pag. 2.1 Corso di lingua inglese base Corso di lingua inglese livello base con viaggio studio all estero INGLESE INTERMEDIO Pag. 2.3 Corso di lingua inglese livello intermedio Corso di lingua inglese livello intermedio con viaggio studio all estero INGLESE AVANZATO Pag. 2.5 English for your future - livello avanzato B2 con preparazione all esame FCE dell Università di Cambridge TEDESCO BASE Pag. 2.6 Corso di lingua tedesca - livello base con viaggio studio all estero TEDESCO INTERMEDIO Pag. 2.7 Corso di lingua tedesca - livello intermedio con viaggio studio all estero PRESENTAZIONE

10 Indice AREA TERRITORIALE 3 - BASSA VALSUGANA AREA TERRITORIALE 4 - ALTA VALSUGANA, LAVARONE E LUSERNA INGLESE BASE Pag. 3.1 Corso di lingua inglese base Comunicare in inglese Anch io parlo inglese! INGLESE INTERMEDIO Pag. 3.4 Corso di lingua inglese livello intermedio Inglese intermedio - Borgo Valsugana Business English: risorsa per te e per l azienda INGLESE AVANZATO Pag. 3.7 Certifica il tuo inglese - corso avanzato The world at work: fai sentire la tua voce con professionalità (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) TEDESCO BASE Pag. 3.9 Lingua tedesca: livello base Impara la lingua tedesca per comunicare, viaggiare e lavorare TEDESCO INTERMEDIO Pag Lingua tedesca: livello intermedio Migliora il tuo tedesco per il lavoro e per il turismo INGLESE BASE Pag. 4.1 Corso di lingua inglese base Yes, I speak English : corso di inglese base Comunicare in inglese INGLESE INTERMEDIO Pag. 4.4 Corso di lingua inglese livello intermedio Corso di inglese pre intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Business English: risorsa per te e per l azienda INGLESE AVANZATO Pag. 4.7 Corso di inglese proficient user per la preparazione alla certificazione linguistica livello C English for your future - livello avanzato B2 con preparazione all esame FCE dell Università di Cambridge TEDESCO BASE Pag. 4.9 Corso di lingua tedesca base Ich spreche Deutsch : corso di tedesco base TEDESCO INTERMEDIO Pag Corso di lingua tedesca livello intermedio Corso di tedesco intermedio per la preparazione alla certificazione linguistica livello B TEDESCO BASE PER MINORANZE Pag Lingua tedesca per cimbri e mocheni PRESENTAZIONE 9

11 Indice AREA TERRITORIALE 5 - VAL D ADIGE, CEMBRA, PAGANELLA, ROTALIANA, VALLE DEI LAGHI INGLESE BASE Pag. 5.1 Corso di lingua inglese base Comunicare in inglese Corso di inglese base per la preparazione alla certificazione linguistica livello A Yes, I speak English : corso di inglese base English for your future - livello base A1/A Corso di lingua inglese - livello base per la certificazione linguistica Cambridge English for fun - l inglese per parlare e divertirsi - livello base L inglese: la lingua del mondo - livello base A L inglese: la lingua del mondo - livello base A L inglese della comunicazione a portata di mano Basic English Business basic English Impara la lingua inglese per comunicare, viaggiare e lavorare Basic English: parliamoci chiaro, siamo europei (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) La certificazione europea di inglese base: KET English for your future - livello base A1/A2 con soggiorno all estero Formazione e certificazione delle competenze in lingua inglese - livello A1/A Active English - per imparare a presentarsi, parlare di sé, leggere e viaggiare in inglese Preparazione al KET Inglese per comunicare - livello base - Dublino Speak to me. Elementary level Simply English in London - corso di primo avvicinamento per principianti assoluti Inglese facile Inglese per comunicare - livello base English for tourism - comunicazione efficace nel viaggio di lavoro e in vacanza A1/A Come accogliere il cliente/turista Simply English! - corso di primo avvicinamento per principianti assoluti Grammar English - corso base di grammatica inglese INGLESE INTERMEDIO Pag Corso di lingua inglese livello intermedio Corso di inglese in azienda: Business English Business English: risorsa per te e per l azienda English for your future - livello intermedio B1 con preparazione all esame PET dell Università di Cambridge Corso di inglese pre intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Corso di inglese upper intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Business English L inglese per i professionisti del turismo Corso di lingua inglese - livello intermedio per la certificazione linguistica Cambridge ESOL L inglese: la lingua del mondo - livello intermedio B L inglese: la lingua del mondo - livello intermedio B Parlare inglese per lavorare: turismo e commercio - livello intermedio Business intermediate English Migliora il tuo inglese per il lavoro e per il turismo L asso nella manica per il tuo futuro: perfeziona la tua conoscenza della lingua inglese (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) L inglese per i professionisti del turismo (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) Intermediate English La certificazione europea di inglese intermedio: first English for your future livello intermedio B1 con soggiorno all estero INGLESE AVANZATO Pag La lingua inglese al servizio del turismo PRESENTAZIONE

12 Indice 5.50 English for your future - livello avanzato B2 con preparazione all esame FCE dell Università di Cambridge Corso di inglese proficient user per la preparazione alla certificazione linguistica livello C Professional English in use marketing Corso di lingua inglese - livello avanzato per la certificazione linguistica Cambridge L inglese: la lingua del mondo - livello avanzato C Advanced Business English Advanced Business English: la voce che manca al tuo curriculum (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) Corso di tedesco avanzato per la preparazione alla certificazione linguistica livello C Certifica il tuo tedesco - corso avanzato LINGUA E CULTURA ARABA Pag Educazione alla multiculturalità: cultura e lingua araba Corso di lingua e cultura araba LINGUA E CULTURA DEI PAESI EST EUROPA Pag Comunicare in polacco Corso di lingua e cultura rumena Educazione alla multiculturalità: cultura e lingua romena TEDESCO BASE Pag Corso di lingua tedesca base Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello base A Parlare tedesco per lavorare: turismo e commercio - livello base Corso di tedesco base per la preparazione alla certificazione linguistica livello A Ich spreche Deutsch : corso di tedesco base Corso di lingua tedesca - livello base per la certificazione linguistica del Goethe - Institut Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello base A Lingua tedesca: livello base Impara la lingua tedesca per comunicare, viaggiare e lavorare E domani Sturmtruppen!: corso base di lingua tedesca TEDESCO INTERMEDIO Pag Corso di lingua tedesca livello intermedio Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello intermedio B Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello intermedio B Corso di lingua tedesca - livello intermedio per la certificazione linguistica del Goethe - Institut Corso di tedesco intermedio per la preparazione alla certificazione linguistica livello B TEDESCO AVANZATO Pag Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello avanzato C PRESENTAZIONE 11

13 Indice AREA TERRITORIALE 6 - VAL DI NON AREA TERRITORIALE 7 - VAL DI SOLE INGLESE BASE Pag. 6.1 Corso di lingua inglese base Comunicare in inglese Yes, I speak English : corso di inglese base INGLESE INTERMEDIO Pag. 6.4 Corso di lingua inglese livello intermedio Corso di inglese pre intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Inglese intermedio - Val di Non INGLESE AVANZATO Pag. 6.7 Corso di inglese proficient user per la preparazione alla certificazione linguistica livello C English for your future - livello avanzato B2 con preparazione all esame FCE dell Università di Cambridge INGLESE BASE Pag. 7.1 Corso di lingua inglese base Inglese per comunicare e per il turismo INGLESE INTERMEDIO Pag. 7.3 Corso di lingua inglese livello intermedio Inglese intermedio - Valle di Sole TEDESCO BASE Pag. 7.5 Corso di lingua tedesca - livello base con viaggio studio all estero TEDESCO INTERMEDIO Pag. 7.6 Corso di lingua tedesca - livello intermedio con viaggio studio all estero TEDESCO BASE Pag. 6.9 Corso di lingua tedesca base Ich spreche Deutsch : corso di tedesco base TEDESCO INTERMEDIO Pag Corso di lingua tedesca livello intermedio Corso di tedesco intermedio per la preparazione alla certificazione linguistica livello B PRESENTAZIONE

14 Indice AREA TERRITORIALE 8 - GIUDICARIE AREA TERRITORIALE 9 - ALTO GARDA E LEDRO INGLESE BASE Pag. 8.1 Corso di lingua inglese base Comunicare in inglese Yes, I speak English : corso di inglese base INGLESE INTERMEDIO Pag. 8.4 Corso di lingua inglese livello intermedio Corso di inglese pre intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Inglese intermedio - Valli Giudicarie INGLESE AVANZATO Pag. 8.7 Corso di inglese proficient user per la preparazione alla certificazione linguistica livello C Advanced English TEDESCO BASE Pag. 8.9 Corso di lingua tedesca base Ich spreche Deutsch : corso di tedesco base TEDESCO INTERMEDIO Pag Corso di lingua tedesca livello intermedio Corso di tedesco intermedio per la preparazione alla certificazione linguistica livello B INGLESE BASE Pag. 9.1 Corso di lingua inglese base Yes, I speak English : corso di inglese base Comunicare in inglese INGLESE INTERMEDIO Pag. 9.4 Corso di lingua inglese livello intermedio L inglese per i professionisti del turismo Inglese intermedio - Alto Garda e Ledro INGLESE AVANZATO Pag. 9.7 Corso di inglese proficient user per la preparazione alla certificazione linguistica livello C Advanced English TEDESCO BASE Pag. 9.9 Corso di lingua tedesca base Ich spreche Deutsch : corso di tedesco base TEDESCO INTERMEDIO Pag Corso di lingua tedesca livello intermedio Il tedesco per i professionisti del turismo PRESENTAZIONE 13

15 Indice AREA TERRITORIALE 10 - VALLAGARINA E FOLGARIA INGLESE BASE Pag Corso di lingua inglese base Comunicare in inglese Corso di lingua inglese - livello base per la certificazione linguistica Cambridge Corso di inglese base per la preparazione alla certificazione linguistica livello A Yes, I speak English : corso di inglese base Basic English Business basic English L inglese: la lingua del mondo - livello base A L inglese: la lingua del mondo - livello base A L inglese della comunicazione a portata di mano Impara la lingua inglese per comunicare, viaggiare e lavorare Inglese per migliorare le relazioni con stage a Dublino Basic English: parliamoci chiaro, siamo europei (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) Inglese per migliorare le relazioni La certificazione europea di inglese base: KET Active English per imparare a presentarsi, parlare di sé, leggere e viaggiare in inglese INGLESE INTERMEDIO Pag Corso di lingua inglese livello intermedio Inglese intermedio - Vallagarina Corso di lingua inglese - livello intermedio per la certificazione linguistica Cambridge ESOL Corso di inglese pre intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Corso di inglese upper intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Business English Business intermediate English L inglese: la lingua del mondo livello intermedio B L inglese: la lingua del mondo livello intermedio B INGLESE AVANZATO Pag Corso di inglese proficient user per la preparazione alla certificazione linguistica livello C L inglese: la lingua del mondo - livello avanzato C Advanced English TEDESCO BASE Pag Corso di lingua tedesca base Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello base Corso di lingua tedesca - livello base per la certificazione linguistica del Goethe - Institut Corso di tedesco base per la preparazione alla certificazione linguistica livello A Ich spreche Deutsch : corso di tedesco base TEDESCO INTERMEDIO Pag Corso di lingua tedesca livello intermedio Corso di lingua tedesca - livello intermedio con viaggio studio all estero Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello intermedio TEDESCO AVANZATO Pag Corso di lingua tedesca - livello avanzato con viaggio studio all estero Corso di tedesco avanzato per la preparazione alla certificazione linguistica livello C LINGUA E CULTURA ARABA Pag Corso di lingua e cultura araba Cultura e lingua araba: un nuovo dialogo PRESENTAZIONE

16 Indice AREA TERRITORIALE 11 - LADINO DI FASSA INGLESE BASE Pag Corso di lingua inglese base Basic English: parliamoci chiaro, siamo europei (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) INGLESE INTERMEDIO Pag Corso di lingua inglese livello intermedio L inglese per i professionisti del turismo INGLESE AVANZATO Pag The world at work: fai sentire la tua voce con professionalità (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) TEDESCO BASE Pag Deutsch für deine Zukunft: corso base di lingua tedesca Corso di lingua tedesca - livello base con viaggio studio all estero TEDESCO INTERMEDIO Pag Deutsch für deine Zukunft: corso intermedio di lingua tedesca Corso di lingua tedesca - livello intermedio con viaggio studio all estero PRESENTAZIONE 15

17 INGLESE BASE INGLESE BASE CORSO DI LINGUA INGLESE BASE BASIC ENGLISH: PARLIAMOCI CHIARO, SIAMO EUROPEI (CORSO VALIDO PER LA PREPARAZIONE AGLI ESAMI TRINITY COLLEGE LONDON) CODICE CORSO BF-C1-L-IB CODICE CORSO BF-C1-L-IB Far conoscere la struttura di base della lingua inglese e fornire le competenze necessarie per sostenere una semplice conversazione quotidiana. linguistica City & Guilds. Percorso formativo della durata complessiva di 40 ore. Struttura della frase, verbi in forma presente, simple past, aggettivi, pronomi, preposizioni ed espressioni di uso comune. Comunicazione e conversazione con madrelingua. La lingua del web: glossario inglese relativo alla rete, lessico utile alla ricerca di informazioni. A.T.O.S. SERVIZI S.r.l. - via Pasqui 10, ROVERETO, tel , fax , Fornire le competenze necessarie per conoscere la struttura di base della lingua inglese e per comprendere e sostenere semplici conversazioni su aspetti della vita quotidiana e professionale. linguistica Trinity College of London. Percorso formativo della durata complessiva di 40 ore. Aspetti grammaticali: pronomi personali e dimostrativi, verbi ausiliari e verbi modali, plurale dei sostantivi numerabili e non numerabili, articoli determinativi e indeterminativi, aggettivi possessivi, numeri ordinali, genitivo sassone, c è/ci sono, particelle interrogative, avverbi di tempo, partitivo, tempi verbali (present, present continuous, imperativo, futuro con will). Funzioni comunicative: salutare e presentarsi, basi per socializzare, offrire, ringraziare e rifiutare, chiedere e dare informazioni semplici, nomi di paesi e nazionalità, oggetti quotidiani, professioni, colori, famiglia e parentela, casa, azioni abituali. FOR.ES. FORMAZIONE E SVILUPPO S.r.l. via Brennero 117, TRENTO, tel , fax , 16 AREA TERRITORIALE 1 - VALLE DI FIEMME

18 1.3 Inglese intermedio CORSO DI LINGUA INGLESE LIVELLO INTERMEDIO 1.4 Inglese intermedio L INGLESE PER I PROFESSIONISTI DEL TURISMO CODICE CORSO BF-C1-L-II CODICE CORSO BF-C1-L-II Far conoscere gli aspetti grammaticali di livello intermedio della lingua inglese e fornire le competenze necessarie per sostenere una conversazione articolata. linguistica City & Guilds. Percorso formativo della durata complessiva di 40 ore. Struttura della frase, proposizioni di scopo e di tempo, proposizioni introdotte da unless e altough, periodi ipotetici, uso dell infinito con verbi, aggettivi, frasi impersonali, avverbi, to-enough, avverbi di frequenza, gerundio, pronomi riflessivi (each other, one another ). Comunicazione e conversazione con madrelingua inglese. La lingua del web: glossario inglese relativo alla rete, lessico utile alla ricerca di informazioni. A.T.O.S. SERVIZI S.r.l. - via Pasqui 10, ROVERETO, tel , fax , Rendere i partecipanti in grado di interagire in modo fluente e spontaneo anche su argomenti tecnici e specifici, in modo da poter usufruire delle competenze linguistiche in ambito professionale e lavorativo nel settore del turismo. Percorso formativo della durata complessiva di 42 ore. Glossario tecnico e fraseologia tipica dell accoglienza. Esporre un problema, esprimere desideri, consensi e dissensi. Gestione reception, corrispondenza e telefonate. Descrizione servizi e luoghi. Approccio generale alla conoscenza di aspetti del settore professionale dei servizi turistici. Il rapporto con il cliente: diretto, telefonico, per corrispondenza. Pubblicità e promozione dell impresa turistica. CiEffe S.r.l. - via Brennero 260/G, TRENTO, tel , fax , AREA TERRITORIALE 1 - VALLE DI FIEMME 17

19 Inglese avanzato Tedesco base THE WORLD AT WORK: FAI SENTIRE LA TUA VOCE CON PROFESSIONALITÀ (CORSO VALIDO PER LA PREPARAZIONE AGLI ESAMI TRINITY COLLEGE LONDON) CODICE CORSO BF-C1-L-IA E DOMANI STURMTRUPPEN!: CORSO BASE DI LINGUA TEDESCA CODICE CORSO BF-C1-L-TB Fornire le competenze necessarie per approfondire e migliorare la conoscenza della lingua inglese e per sostenere una conversazione di livello avanzato su aspetti della vita quotidiana e professionale. linguistica Trinity College of London. Percorso formativo della durata complessiva di 40 ore. Strutture principali: revision of future and past tenses, the passive, 2 and 3 conditional, reported speech, modal verbs of obligation, probability and permission, let s/shall, defining and non defining relative clauses, used to, question tags, phonetic alphabet. Funzioni principali: giving advice, giving and refusing permission, expressing ability, obligation and discussing probability, agreeing and disagreeing, reporting, making arrangements and suggestions, narratives. FOR.ES. FORMAZIONE E SVILUPPO S.r.l. via Brennero 117, TRENTO, tel , fax , Fornire le competenze necessarie per conoscere la struttura di base della lingua tedesca e per comprendere e sostenere una semplice conversazione su aspetti della vita quotidiana e professionale. Percorso formativo della durata complessiva di 40 ore. Aspetti grammaticali: basi di fonetica tedesca, nominativo, accusativo, dativo, genitivo, presente dei verbi, forma di cortesia, imperativo, imperfetto e participio passato dei verbi ausiliari e deboli, participio presente, futuro, articoli determinativi e indeterminativi, aggettivi predicativi, possessivi, attributivi, preposizioni, pronome indeterminato man, pronomi personali, negazione nicht/kein, costruzione della frase diretta e inversa, forma interrogativa, declinazione sostantivi, nomi geografici, le ore. Funzioni comunicative: salutare e presentarsi, basi per socializzare, offrire, accettare e rifiutare, ringraziare e scusarsi, chiedere e dare semplici informazioni, nomi di paesi e nazionalità, oggetti quotidiani, professioni, colori, famiglia e parentela, casa, azioni abituali. FOR.ES. FORMAZIONE E SVILUPPO S.r.l. via Brennero 117, TRENTO, tel , fax , 18 AREA TERRITORIALE 1 - VALLE DI FIEMME

20 1.7 Tedesco base CORSO DI LINGUA TEDESCA LIVELLO BASE CON VIAGGIO STUDIO ALL ESTERO 1.8 Tedesco intermedio DEUTSCH FÜR DEINE ZUKUNFT: CORSO INTERMEDIO DI LINGUA TEDESCA CODICE CORSO BF-C1-L-TB-1-18 CODICE CORSO BF-C1-L-TI Fornire ai partecipanti le competenze linguistiche necessarie per partecipare a semplici discussioni su argomenti della vita quotidiana e per capire e produrre testi semplici. Il corso prepara all esame di certificazione linguistica Goethe - Institut. Percorso formativo della durata complessiva di 64 ore. Formazione all estero. Presente, passato, imperativo, accusativo, dativo e genitivo, la negazione, aggettivi e pronomi, verbi modali separabili riflessivi e con preposizione, articolo determinativo e indeterminativo, frasi secondarie, perfetto e imperfetto, preposizioni e congiunzioni, pronomi, indicazioni di luogo e direzione, la comparazione, la forma man, congiuntivo e passivo e dialogo con madrelingua. CLM - BELL S.r.l. via Pozzo 30, TRENTO, tel , fax , Fornire le competenze necessarie per migliorare la conoscenza della lingua tedesca e per comprendere e sostenere una conversazione di livello medio su aspetti della vita quotidiana e professionale. Percorso formativo della durata complessiva di 40 ore. Aspetti grammaticali: participio perfetto, condizionale, verbi forti e misti, verbi corrispondenti di stato in luogo e moto a luogo, verbi modali, particolarità nell uso degli aggettivi, numerali, preposizioni reggenti il dativo il genitivo e l accusativo, pronomi relativi, frase relativa, proposizione principale preceduta da secondaria, congiunzioni coordinanti e subordinanti, proposizioni secondarie. Funzioni comunicative: esporre un problema/esprimere desideri, consensi e dissensi, descrivere luoghi e persone, descrivere sensazioni e sentimenti, interessi e tempo libero, comparazioni, sinonimi e contrari, giorni mesi e stagioni, acquisti, cibo e abitudini alimentari, abbigliamento. FOR.ES. FORMAZIONE E SVILUPPO S.r.l. via Brennero 117, TRENTO, tel , fax , AREA TERRITORIALE 1 - VALLE DI FIEMME 19

COLLEGIO ELETTORALE DI TRENTO DATI ELETTORALI DISTINTI PER COMUNE WAHLKREIS TRIENT WAHLERGEBNISSE NACH GEMEINDEN

COLLEGIO ELETTORALE DI TRENTO DATI ELETTORALI DISTINTI PER COMUNE WAHLKREIS TRIENT WAHLERGEBNISSE NACH GEMEINDEN COLLEGIO ELETTORALE DI TRENTO DATI ELETTORALI DISTINTI PER COMUNE WAHLKREIS TRIENT WAHLERGEBNISSE NACH N COMUNE/ ELETTORI ISCRITTI EINGETRA- GENE WÄHLER VOTANTI ABSTIMMENDE 1 ALA 5722 4618 80.71 109 2.57

Dettagli

Rilevazione sulla consistenza e la dislocazione territoriale degli appartenenti alle popolazioni di lingua ladina, mòchena e cimbra*

Rilevazione sulla consistenza e la dislocazione territoriale degli appartenenti alle popolazioni di lingua ladina, mòchena e cimbra* Marzo 2014 Rilevazione sulla consistenza e la dislocazione territoriale degli appartenenti alle popolazioni di lingua ladina, mòchena e cimbra* (15 Censimento generale della e delle abitazioni - dati definitivi)

Dettagli

Art. 1 Disposizioni generali

Art. 1 Disposizioni generali ALLEGATO 3 SPAZI DI PARCHEGGIO (articolo 59 della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1) (Testo coordinato dell'allegato 3 alla deliberazione della Giunta provinciale n. 2023 di data 3 settembre 2010, con

Dettagli

Il problema dei parcheggi riservati ai

Il problema dei parcheggi riservati ai 4 AMIC Trento ews archeggi riservati, ma con riserva! di Maria Carla Bonetta archeggiare non deve essere uno stress! Il problema dei parcheggi riservati ai disabili con difficoltà a deambulare sta diventando

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO

PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO DIPARTIMENTO PROTEZIONE CIVILE E TUTELA DEL TERRITORIO e DIPARTIMENTO LAVORI PUBBLICI, TRASPORTI E RETI PRIMA DIRETTIVA PER L APPLICAZIONE DEL DECRETO DEL MINISTRO DELLE INFRASTRUTTURE

Dettagli

ELENCO CODICI E DENOMINAZIONI DELLE SCUOLE PRIMARIE ESPRIMIBILI AI FINI DELLA MOBILITA DEL PERSONALE DOCENTE

ELENCO CODICI E DENOMINAZIONI DELLE SCUOLE PRIMARIE ESPRIMIBILI AI FINI DELLA MOBILITA DEL PERSONALE DOCENTE SERVIZIO PERSONALE DELLA SCUOLA E ATTIVITA' CONTABILI - Ufficio Reclutamento e gestione disciplinare personale della scuola - ELENCO CODICI E DENOMINAZIONI DELLE SCUOLE PRIMARIE ESPRIMIBILI AI FINI DELLA

Dettagli

SPAZI DI PARCHEGGIO (articolo 59 della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1)

SPAZI DI PARCHEGGIO (articolo 59 della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1) ALLEGATO 3 SPAZI DI PARCHEGGIO (articolo 59 della legge provinciale 4 marzo 2008, n. 1) (Testo coordinato dell'allegato 3 alla deliberazione della Giunta provinciale n. 2023 di data 3 settembre 2010, con

Dettagli

Buoni formativi Catalogo percorsi Informatica

Buoni formativi Catalogo percorsi Informatica Buoni formativi Catalogo percorsi Informatica Buoni formativi Catalogo percorsi Informatica Il Fondo sociale europeo (FSE) è uno dei Fondi strutturali dell Unione europea, strumenti finanziari volti a

Dettagli

L.P. 5 SETTEMBRE 1991, N. 22 ART. 73 SPAZI DI PARCHEGGIO

L.P. 5 SETTEMBRE 1991, N. 22 ART. 73 SPAZI DI PARCHEGGIO PROVINCIA AUTONOMA DI TRENTO Servizio Urbanistica e Tutela del Paesaggio L.P. 5 SETTEMBRE 1991, N. 22 ART. 73 SPAZI DI PARCHEGGIO (testo unico approvato con deliberazione della Giunta provinciale n. 1241

Dettagli

Estratto dell'elenco provinciale del volontariato di protezione civile - legge provinciale 1 luglio 2011, n.9, art.49 SEZIONE B

Estratto dell'elenco provinciale del volontariato di protezione civile - legge provinciale 1 luglio 2011, n.9, art.49 SEZIONE B SEZIONE SEZIONE ELENCO RAGIONE SOCIALE INDIRIZZO SEDE LEGALE CAP CITTÁ CODICE FISCALE TELEFONO SEDE FAX SEDE E-MAIL PEC VOLONTARI DEL CONSORZIO DI PRIMIERO V.LE PIAVE, 85 38054 TRANSACQUA 81004670220 0439762666

Dettagli

SCHEMA DI CONVENZIONE

SCHEMA DI CONVENZIONE SCHEMA DI CONVENZIONE per la governance della società di sistema, ai sensi degli articoli 33, comma 7 ter e 13, comma 2, lettera b) della legge provinciale 16 giugno 2006, n. 3 (Norme in materia di governo

Dettagli

Provincia autonoma di Trento - Programma operativo FSE 2007/2013 - Elenco dei beneficiari al 30.06.2014

Provincia autonoma di Trento - Programma operativo FSE 2007/2013 - Elenco dei beneficiari al 30.06.2014 riferimento Asse Misura Codice del Soggetto attuatore Titolo del totale 2007 1 A 2007_1A.02.1-Co-PMI-10 CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E MURATORE QUALIFICATO 21.779,00 21.779,00 Concluso PREVENZIONE

Dettagli

Provincia autonoma di Trento - Programma operativo FSE 2007/2013 - Elenco dei beneficiari al 30.06.2014

Provincia autonoma di Trento - Programma operativo FSE 2007/2013 - Elenco dei beneficiari al 30.06.2014 riferimento Asse Misura Codice del Beneficiario Titolo del totale 2007 1 A 2007_1A.02.1-Co-PMI-10 CENTRO DI FORMAZIONE PROFESSIONALE E PREVENZIONE INFORTUNISTICA DELL'EDILIZIA DELLA PROVINCIA AUTONOMA

Dettagli

Buoni formativi Catalogo percorsi Informatica

Buoni formativi Catalogo percorsi Informatica Buoni formativi Catalogo percorsi Informatica Buoni formativi Catalogo percorsi Informatica Il Fondo sociale europeo (FSE) è uno dei Fondi strutturali dell Unione europea, strumenti finanziari volti a

Dettagli

Urgenze odontoiatriche

Urgenze odontoiatriche ORANIZZAZIONE AZIENAE E CARTA EI ERIZI Urgenze odontoiatriche ove e 2005 A n n o d e l c it o n i tad al di denti? Ecco OE e QUANO fronteggiare l'emergenza odontoiatrica. Un punto di riferimento per ogni

Dettagli

ELENCO DEI CODICI DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE RICHIEDIBILI PER L INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO PER GLI ANNI SCOLASTICI 2014/ 2017

ELENCO DEI CODICI DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE RICHIEDIBILI PER L INSERIMENTO NELLE GRADUATORIE DI ISTITUTO PER GLI ANNI SCOLASTICI 2014/ 2017 icir_tn-17/06/2014-0003064 - Allegato Utente 2 (A02) Allegato parte integrante ISTITUZIONI SCOLASTICHE RICHIEDIBILI ELENCO DEI CODICI DELLE ISTITUZIONI SCOLASTICHE RICHIEDIBILI PER L INSERIMENTO NELLE

Dettagli

LE AREE PROTETTE DEL TRENTINO NEL VISSUTO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE. Indagine qualiquantitativa sui residenti. a cura di Giuliana Grandi

LE AREE PROTETTE DEL TRENTINO NEL VISSUTO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE. Indagine qualiquantitativa sui residenti. a cura di Giuliana Grandi LE AREE PROTETTE DEL TRENTINO NEL VISSUTO DELLA POPOLAZIONE RESIDENTE Indagine qualiquantitativa sui residenti a cura di Giuliana Grandi Trento, marzo 2004 Provincia Autonoma di Trento Servizio Statistica

Dettagli

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE / ATTIVITA

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA COMPETENZE OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO CONOSCENZE / ATTIVITA CURRICOLO DI LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA Ascolto (comprensione orale) Parlato (produzione e interazione orale) Lettura (comprensione scritta) Scrittura (produzione scritta) 1. Comprendere

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE IL TESSITORE VIA DEI BOLDU, 32 36015 SCHIO (VI) CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE. Anno Scolastico 2012/2013

ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE IL TESSITORE VIA DEI BOLDU, 32 36015 SCHIO (VI) CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE. Anno Scolastico 2012/2013 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE IL TESSITORE VIA DEI BOLDU, 32 36015 SCHIO (VI) CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE Anno Scolastico 2012/2013 CORSO DI INGLESE PER ADULTI Insegnanti: Brazzale Maria Lucia ed un

Dettagli

La scommessa della Provincia Autonoma di Trento sul telelavoro: da obiettivo di risparmio a strategia organizzativa e di conciliazione

La scommessa della Provincia Autonoma di Trento sul telelavoro: da obiettivo di risparmio a strategia organizzativa e di conciliazione La scommessa della Provincia Autonoma di Trento sul telelavoro: da obiettivo di risparmio a strategia organizzativa e di conciliazione Dipartimento organizzazione, personale e affari generali Luca Comper

Dettagli

Norme attuative della. LEGGE PROVINCIALE 30 LUGLIO 1987, N. 12 (Programmazione e sviluppo delle attività culturali nel Trentino) nonché

Norme attuative della. LEGGE PROVINCIALE 30 LUGLIO 1987, N. 12 (Programmazione e sviluppo delle attività culturali nel Trentino) nonché Norme attuative della LEGGE PROVINCIALE 30 LUGLIO 1987, N. 12 (Programmazione e sviluppo delle attività culturali nel Trentino) PARTICOLARI DETERMINAZIONI DEMANDATE DALL'ARTICOLO 7 ALLA GIUNTA PROVINCIALE,

Dettagli

47 608 651 1.780 93 254.012

47 608 651 1.780 93 254.012 254.012 254.012 934 14.052.891 2.560.500 362.408 (502.560) 960 2.500 581 11.569 962.547.000 >956.205 2.540 369.352 5.650 12 8.520.360 >253

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI FORNO DI ZOLDO CURRICOLI DI INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI FORNO DI ZOLDO CURRICOLI DI INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO DI FORNO DI ZOLDO CURRICOLI DI INGLESE Riletti e rivisti alla luce delle nuove Indicazioni per il Curricolo nel settembre 2009 CURRICOLO DI INGLESE PRIMARIA e PRIMO BIENNIO Le competenze,

Dettagli

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009 BORGO VALSUGANA COMPRENSORIO BASSA INFORMATICA TRENTINA S.P.A. VALSUGANA E TESINO Società 0,00 0,39 % BORGO VALSUGANA COMPRENSORIO BASSA TRENTINO RISCOSSIONI S.P.A. VALSUGANA E TESINO Società 0,00 0,26

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO R. MORZENTI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE. CONOSCENZE ABILITA COMPETENZE Ricezione orale A2

ISTITUTO COMPRENSIVO R. MORZENTI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE. CONOSCENZE ABILITA COMPETENZE Ricezione orale A2 ISTITUTO COMPRENSIVO R. MORZENTI SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA: CONOSCENZE ABILITA COMPETENZE Ricezione orale A2 - capire frasi ed espressioni relative ad aree di

Dettagli

CATALOGO CORSI FONDIMPRESA

CATALOGO CORSI FONDIMPRESA CATALOGO CORSI FONDIMPRESA LINGUA FRANCESE PER LE RELAZIONI D'AFFARI interlocutori parlanti la lingua francese, in piccoli gruppi di lavoro. Descrivere il proprio lavoro, parlare dell'organizzazione aziendale,

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI I principi generali, le strutture e i servizi

LA CARTA DEI SERVIZI I principi generali, le strutture e i servizi LA CARTA DEI SERVIZI I principi generali, le strutture e i servizi La Carta dei servizi dell Azienda Provinciale per i Servizi Sanitari della Provincia Autonoma di Trento (APSS) è un documento unico formato

Dettagli

ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE

ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE UDA UDA N. 1 About me Ore: 25 ore UDA N. 2 Meeting up Ore: 25 ore ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE PIANO DELLE UDA ANNO 2013-2014 PRIMA Bi Frof. Filomena De Rosa COMPETENZE DELLA UDA Utilizzare

Dettagli

Comunità Territoriale della Val di Fiemme. Indirizzo Tel. per appuntamento

Comunità Territoriale della Val di Fiemme. Indirizzo Tel. per appuntamento Indirizzi degli sportelli periferici e dei Centri di Assistenza Fiscale Per il calcolo della tariffa trasporti (Si fa presente che le sedi dei CAF potranno essere chiuse una settimana durante il mese di

Dettagli

I.C. "L.DA VINCI" LIMBIATE CURRICOLO IN VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 INGLESE

I.C. L.DA VINCI LIMBIATE CURRICOLO IN VERTICALE ANNO SCOLASTICO 2014/2015 INGLESE INGLESE Comprende brevi messaggi orali relativi ad ambiti familiari Descrive oralmente, in modo semplice, aspetti del proprio vissuto Interagisce nel gioco seguendo semplici istruzioni Individua alcuni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO

ISTITUTO COMPRENSIVO MONTEGROTTO TERME SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PRIMA DELLA SCUOLA SECONDARIA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE - CLASSE PRIMA L alunno comprende oralmente e per iscritto i punti essenziali di testi in lingua standard su argomenti familiari o di studio che

Dettagli

INGLESE SCUOLA PRIMARIA. INGLESE - CLASSI PRIME, SECONDE e TERZE Scuola Primaria

INGLESE SCUOLA PRIMARIA. INGLESE - CLASSI PRIME, SECONDE e TERZE Scuola Primaria INGLESE SCUOLA PRIMARIA Traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola primaria per la lingua inglese (I traguardi sono riconducibili al Livello A1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento

Dettagli

Programma Corso Standard Italiano per stranieri A2

Programma Corso Standard Italiano per stranieri A2 Programma Corso Standard Italiano per stranieri A2 1) Conoscenze e abilità da conseguire L obiettivo di questo corso è di portare gli studenti al livello A2 o soglia, così definito dal Quadro comune Europeo

Dettagli

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMO BIENNIO LICEO LINGUISTICO Profilo generale e competenze della disciplina Lo studio della lingua e della cultura straniera dovrà procedere lungo due assi fondamentali:

Dettagli

PROPOSTA PERCORSO PARTECIPATIVO

PROPOSTA PERCORSO PARTECIPATIVO PROPOSTA PERCORSO PARTECIPATIVO per la definizione del Piano Unico di Gestione del Parco Fluviale della Sarca Ilaria Rigatti Parco Naturale Adamello Brenta PERCHÉ UN PROCESSO PARTECIPATIVO? pluralità di

Dettagli

ITI ENRICO MEDI. UDA N. 1 Titolo: XXXXXX XXXXXX XX Ore: 25 ore

ITI ENRICO MEDI. UDA N. 1 Titolo: XXXXXX XXXXXX XX Ore: 25 ore UDA UDA N. 1 Ore: 25 ore ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE PIANO DELLE UDA ANNO 2013-2014 SECONDA B i Prof. Filomena De Rosa COMPETENZE DELLA UDA Utilizzare una lingua straniera per i principali

Dettagli

Sede Operativa accreditata presso la Regione Lombardia ID. Operatore 2005607 ID. Sede 61787 Servizi Formativi 2 SF2

Sede Operativa accreditata presso la Regione Lombardia ID. Operatore 2005607 ID. Sede 61787 Servizi Formativi 2 SF2 CORSO DI LINGUA INGLESE DI BASE CATALOGO FORMAZIONE A SCELTA INDIVIDUALE BRITISH LIVELLO BASE Codice Corso n 3153 IL SISTEMA DELLA FORMAZIONE A SCELTA INDIVIDUALE DELLA REGIONE LOMBARDIA IL VOUCHER FORMATIVO

Dettagli

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE

PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMA LINGUA E CULTURA STRANIERA INGLESE PRIMO BIENNIO LICEO DELLE SCIENZE UMANE Profilo generale e competenze della disciplina Lo studio della lingua e della cultura straniera dovrà procedere lungo due

Dettagli

identità economia ambiente persone progetti

identità economia ambiente persone progetti Valvola a farfalla e valvola di rientro aria della condotta forzata - impianto idroelettrico di Taio - Santa Giustina - 1951 identità economia ambiente persone progetti Bilancio di sostenibilità 2012 identità

Dettagli

LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O

LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari Indirizzi Socio-Psico-Pedagogico, delle Scienze Sociali e delle Scienze Sociali Musicale 1 Anno - Livello Elementare B I E N N I O Salutare e presentare

Dettagli

LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O

LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O LINGUA E CIVILTA INGLESE Obiettivi minimi curricolari B I E N N I O Indirizzi: Socio-Psico-Pedagogico, delle Scienze Sociali e delle Scienze Sociali Musicale 1 Anno - Livello Elementary Salutare e presentare

Dettagli

CATALOGO FORMATIVO Aggiornato al 10.11.2015

CATALOGO FORMATIVO Aggiornato al 10.11.2015 CATALOGO FORMATIVO Aggiornato al 10.11.2015 Il catalogo formativo, in via di sviluppo, è attualmente organizzato nelle seguenti aree: - LINGUE: per la gestione della clientela straniera e per aprirsi ai

Dettagli

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA CURRICOLO DI LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA LEGGERE E COMPRENDERE BREVI FRASI E SEMPLICI TESTI. SAPER SOSTENERE UNA FACILE CONVERSAZIONE UTILIZZANDO UN LESSICO GRADUALMENTE PIÙ AMPIO. Riconoscere e riprodurre

Dettagli

INDICE LETTERA AGLI STAKEHOLDER COM È REDATTO IL BILANCIO GRUPPO DOLOMITI ENERGIA OGGI RISULTATI ECONOMICI AMBIENTE VICINI ALLA COMUNITÀ APPENDICE

INDICE LETTERA AGLI STAKEHOLDER COM È REDATTO IL BILANCIO GRUPPO DOLOMITI ENERGIA OGGI RISULTATI ECONOMICI AMBIENTE VICINI ALLA COMUNITÀ APPENDICE INDICE LETTERA AGLI STAKEHOLDER COM È REDATTO IL BILANCIO GRUPPO DOLOMITI ENERGIA OGGI ASSETTO SOCIETARIO LA STORIA MISSIONE, VALORI, PRINCIPI DI COMPORTAMENTO E OBIETTIVI STRUMENTI DI GOVERNO E GESTIONE

Dettagli

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

PROGRAMMI DI LINGUA SPAGNOLA LIVELLI A2-B1-B2-C1-C1acc.-C2 acc. C.L.A. Università di Verona a.a. 2007-2008

PROGRAMMI DI LINGUA SPAGNOLA LIVELLI A2-B1-B2-C1-C1acc.-C2 acc. C.L.A. Università di Verona a.a. 2007-2008 PROGRAMMI DI LINGUA SPAGNOLA LIVELLI A2-B1-B2-C1-C1acc.-C2 acc. C.L.A. Università di Verona a.a. 2007-2008 Dott.ssa Anna Altarriba Dott.ssa Susana Benavente Dott.ssa Margarita Checa Dott.ssa Mª Beatriz

Dettagli

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009 (CONSUNTIVO)

ELENCO DEI CONSORZI E DELLE SOCIETA' PARTECIPATE DALLE PUBBLICHE AMMINISTRAZIONI PER L'ANNO 2009 (CONSUNTIVO) BORGO VALSUGANA COMPRENSORIO BASSA VALSUGANA E TESINO AZIENDA PER IL TURISMO VALSUGANA SOCIETA' COOPERATIVA Società 0,00 2,17% BORGO VALSUGANA COMPRENSORIO BASSA VALSUGANA E TESINO CONSORZIO DEI COMUNI

Dettagli

Istituto Comprensivo Perugia 9 PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVO- DIDATTICHE IN LINGUA INGLESE

Istituto Comprensivo Perugia 9 PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVO- DIDATTICHE IN LINGUA INGLESE Istituto Comprensivo Perugia 9 Anno scolastico 2015/2016 PROGRAMMAZIONE DELLE ATTIVITÀ EDUCATIVO- DIDATTICHE IN LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA Competenze Abilità Conoscenze L alunno: ascolta e comprende istruzioni

Dettagli

CURE DOMICILIARI. Unità Valutativa Multidisciplinare Residenza Sanitaria Assistenziale. informazioni per il cittadino

CURE DOMICILIARI. Unità Valutativa Multidisciplinare Residenza Sanitaria Assistenziale. informazioni per il cittadino CURE DOMICILIARI Unità Valutativa Multidisciplinare Residenza Sanitaria Assistenziale informazioni per il cittadino 1 2 Copertina: Marco Z. anni 7 INDICE PREMESSA 7 Cosa sono le cure domiciliari 8 A chi

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

SCANSIONE TEMPORALE (annuale) DEL CURRICOLO DISCIPLINA: SEZIONE POTENZIAMENTO INGLESE

SCANSIONE TEMPORALE (annuale) DEL CURRICOLO DISCIPLINA: SEZIONE POTENZIAMENTO INGLESE SCANSIONE TEMPORALE (annuale) DEL CURRICOLO DISCIPLINA: SEZIONE POTENZIAMENTO INGLESE CLASSE SECONDARIA: classe prima Periodo Contenuti Attività I BIMESTRE Da settembre a metà novembre II BIMESTRE Da metà

Dettagli

CURRICOLO DI INGLESE

CURRICOLO DI INGLESE CURRICOLO DI INGLESE FINALITÀ Le finalità dell insegnamento della lingua inglese nella Scuola Primaria e Secondaria di primo grado del nostro Istituto riguardano: a) l area formativa: la lingua straniera

Dettagli

Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado

Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado ISTITUTO COMPRENSIVO G. MARCONI di Castelfranco Emilia Mo Via Guglielmo Marconi, 1 Tel 059 926254 - fax 059 926148 email: MOIC825001@istruzione.it Scuola Primaria e Scuola Secondaria di primo grado Anno

Dettagli

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI INGLESE

LE COMPETENZE ESSENZIALI DI INGLESE classe prima LE ESSENZIALI DI INGLESE comprendere e decodificare semplici testi e/o messaggi orali e scritti comprendere informazioni dirette e concrete su argomenti di vita quotidiana (famiglia, acquisti,

Dettagli

SCUOLA MEDIA UNIFICATA "PIUMATI-CRAVERI-DALLA CHIESA" BRA ANNO SCOLASTICO 2012-2013

SCUOLA MEDIA UNIFICATA PIUMATI-CRAVERI-DALLA CHIESA BRA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 SCUOLA MEDIA UNIFICATA "PIUMATI-CRAVERI-DALLA CHIESA" BRA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 PROGRAMMAZIONE ANNUALE PER LA PRIMA LINGUA STRANIERA - INGLESE E necessario che all apprendimento delle lingue venga

Dettagli

I.C. ARBE -ZARA. Scuola Secondaria di Primo Grado Falcone - Borsellino Viale Sarca 24 Milano. a.s. 2015/2016

I.C. ARBE -ZARA. Scuola Secondaria di Primo Grado Falcone - Borsellino Viale Sarca 24 Milano. a.s. 2015/2016 I.C. ARBE -ZARA Scuola Secondaria di Primo Grado Falcone - Borsellino Viale Sarca 24 Milano a.s. 2015/2016 PROGETTAZIONE DIDATTICA DI INGLESE CLASSI 1A - 1B Docente: DANIELA BAIO 1 1. COMPETENZE Tenendo

Dettagli

CURRICULUM SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

CURRICULUM SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE CURRICULUM SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE Competenza di profilo: Nell incontro con persone di diverse nazionalità è in grado di esprimersi a livello elementare in lingua

Dettagli

Competenze Minime Attività Didattiche Anno scolastico 2010-2011

Competenze Minime Attività Didattiche Anno scolastico 2010-2011 Liceo Tecnico Chimica Industriale Meccanica Elettrotecnica e Automazione Elettronica e Telecomunicazioni Informatica Istituto Tecnico Tecnologico Statale Ex -Istituto Tecnico Industriale Statale Alessandro

Dettagli

OBIETTIVI di APPRENDIMENTO

OBIETTIVI di APPRENDIMENTO CURRICOLO della LINGUA INGLESE Asse dei linguaggi: utilizzare la lingua straniera per i principali scopi comunicativi ed operativi COMPETENZA CHIAVE EUROPEA -Comunicazione nelle lingue europee: comprendere

Dettagli

INGLESE NODO Ascolto (Comprensione orale)

INGLESE NODO Ascolto (Comprensione orale) NODO Ascolto (Comprensione orale) Comprendere istruzioni, espressioni e le informazioni principali di brevi messaggi orali se pronunciate chiaramente e lentamente. Comprendere brevi dialoghi, e frasi di

Dettagli

Supplemento n. 1 al B.U. n. 52/I-II del 23.12.2008 - Beiblatt Nr. 1 zum Amtsblatt vom 23.12.2008 - Nr. 52/I-II 1 SUPPLEMENTO N. 1 BEIBLATT NR.

Supplemento n. 1 al B.U. n. 52/I-II del 23.12.2008 - Beiblatt Nr. 1 zum Amtsblatt vom 23.12.2008 - Nr. 52/I-II 1 SUPPLEMENTO N. 1 BEIBLATT NR. Supplemento n. 1 al B.U. n. 52/I-II del 23.12.2008 - Beiblatt Nr. 1 zum Amtsblatt vom 23.12.2008 - Nr. 52/I-II 1 SOMMARIO INHALTSVERZEICHNIS SUPPLEMENTO N. 1 BEIBLATT NR. 1 ANNO 2008 JAHR 2008 DELIBERAZIONI,

Dettagli

CURRICOLO D ISTITUTO - AREA LINGUISTICA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE

CURRICOLO D ISTITUTO - AREA LINGUISTICA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE CURRICOLO D ISTITUTO - AREA LINGUISTICA DISCIPLINA: LINGUA INGLESE COMPETENZE CHIAVE EUROPEA: E considerato essenziale il raggiungimento di un livello di competenza comunicativo riconducibile al livello

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO ALBERT EINSTEIN ANNO SCOLASTICO : 2014-2015 PROGRAMMAZIONE CLASSE II C MATERIA :INGLESE DOCENTE : PROF.SSA PATRIZIA ZAMPETTI

LICEO SCIENTIFICO ALBERT EINSTEIN ANNO SCOLASTICO : 2014-2015 PROGRAMMAZIONE CLASSE II C MATERIA :INGLESE DOCENTE : PROF.SSA PATRIZIA ZAMPETTI LICEO SCIENTIFICO ALBERT EINSTEIN ANNO SCOLASTICO : 2014-2015 PROGRAMMAZIONE CLASSE II C MATERIA :INGLESE DOCENTE : PROF.SSA PATRIZIA ZAMPETTI OBIETTIVI : Lo studente che conclude il primo biennio deve

Dettagli

LINGUA INGLESE. Traguardi individuati

LINGUA INGLESE. Traguardi individuati LINGUA INGLESE Le indicazioni nazionali per il curricolo del primo grado di istruzione hanno individuato nuovi traguardi per lo sviluppo delle competenze al termine della scuola secondaria di primo grado

Dettagli

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO

CURRICOLO DI LINGUA INGLESE SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO CURRICOLO DI LINGUA INGLESE SCUOLA SECONDARIA DI 1 GRADO OBIETTIVI MINIMI LINGUA INGLESE CLASSE PRIMA COMPRENSIONE ORALE PRODUZIONE ORALE COMPRENSIONE SCRITTA PRODUZIONE SCRITTA CONOSCENZA DELLE STRUTTURE

Dettagli

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per Onlus ed enti del volontariato ammessi al beneficio - Trento

5 per mille 2012 Distribuzione delle scelte e degli importi per Onlus ed enti del volontariato ammessi al beneficio - Trento CODICE FISCALE DENOMINAZIONE REGIONE PROV COMUNE NUMERO SCELTE IMPORTO DELLE SCELTE ESPRESSE IMPORTO PROPORZIONALE PER LE SCELTE GENERICHE 96051750220 A.D.A. ASSOCIAZIONE DIRITTI ANZIANI TRENTO TN TRENTO

Dettagli

ASSOCIAZIONE NO-PROFIT PADRE PIO

ASSOCIAZIONE NO-PROFIT PADRE PIO Con atto del dirigente del Servizio Politiche per il Lavoro n. 300 del 27 aprile 2010 a seguito dell'avviso Pubblico: Azione di Sistema per le politiche di Re-Impiego, l Associazione No-Profit Padre Pio

Dettagli

CURRICOLO SECONDA LINGUA STRANIERA (francese e tedesco)

CURRICOLO SECONDA LINGUA STRANIERA (francese e tedesco) CURRICOLO SECONDA LINGUA STRANIERA ( e ) COMPETENZE 1) Ascoltare e comprendere frasi ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza e familiari, da interazioni comunicative o

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria

CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria CURRICOLO VERTICALE INGLESE Scuola primaria Istituto Comprensivo Novellara NUCLEI TEMATICI orale (ascolto) CLASSE 1^ ABILITA CONOSCENZE METODOLOGIE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE Comprendere

Dettagli

INGLESE. Ricezione orale (ascolto) Comprendere e partecipare ad attività ludicopratiche. Comprendere globalmente messaggi, lessico e strutture

INGLESE. Ricezione orale (ascolto) Comprendere e partecipare ad attività ludicopratiche. Comprendere globalmente messaggi, lessico e strutture INGLESE FINE CLASSE PRIMA PRIMARIA L alunno comprende brevi messaggi orali e scritti relativi ad ambiti familiari. Descrive oralmente e per iscritto, in modo semplice, aspetti del proprio vissuto e del

Dettagli

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO LINGUA FRANCESE

PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO LINGUA FRANCESE Istituto Comprensivo N.D Apolito Cagnano Varano Anno scolastico 2012 / 2013 1.FINALITÀ DELLA DISCIPLINA PROGRAMMAZIONE D ISTITUTO LINGUA FRANCESE 1) Comprendere l importanza della lingua straniera come

Dettagli

Pensiero sostenibile globale ed efficace azione locale: la raccolta differenziata dei rifiuti a Fermo

Pensiero sostenibile globale ed efficace azione locale: la raccolta differenziata dei rifiuti a Fermo Workshop 7 Novembre Fermo Pensiero sostenibile globale ed efficace azione locale: la dei rifiuti a Fermo Garantire valori superiori all 80% di nei territori dei 32 comuni del Trentino serviti da ASIA 1

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G.MARCONI- CASTELNOVO DI SOTTO CURRICOLO VERTICALE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015

ISTITUTO COMPRENSIVO G.MARCONI- CASTELNOVO DI SOTTO CURRICOLO VERTICALE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 ISTITUTO COMPRENSIVO G.MARCONI- CASTELNOVO DI SOTTO CURRICOLO VERTICALE DI LINGUA INGLESE A.S. 2014/2015 Scuola Primaria INGLESE - CLASSI PRIME COMPETENZE Utilizzare una lingua straniera per i principali

Dettagli

CLASSE OBIETTIVI COMPETENZE

CLASSE OBIETTIVI COMPETENZE CURRICOLO LINGUA INGLESE OBIETTIVI E COMPETENZE CLASSE OBIETTIVI COMPETENZE PRIMA ASCOLTO Riconoscere comandi, istruzioni, semplici messaggi orali relativi ad attività svolte in classe. SECONDA- TERZA

Dettagli

Liceo LAURA BASSI di Bologna Linguistico, Scienze Umane, Economico-Sociale, Musicale LUCIO DALLA LICEO MUSICALE

Liceo LAURA BASSI di Bologna Linguistico, Scienze Umane, Economico-Sociale, Musicale LUCIO DALLA LICEO MUSICALE LICEO MUSICALE PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE Tutte le classi PRIMO BIENNIO Obiettivi Generali Il primo obiettivo che ci si pone all inizio del ciclo della secondaria di 2 grado, a prescindere

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO. SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO ORVIETO - MONTECCHIO SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO I. Scalza PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO: 2014/2015 CLASSI PRIME FINALITA': 1) Sviluppare una competenza plurilingue

Dettagli

Tariffa Igiene ambientale T.I.A.

Tariffa Igiene ambientale T.I.A. Tariffa Igiene ambientale T.I.A. Tariffa Igiene Ambientale 2015 Proposte di modifica Regolamento Baite introdurre elementi oggettivi per una possibile eventuale esclusione dalla Tia Rivisitare i locali

Dettagli

LICEO CLASSICO SOCRATE PROGRAMMAZIONE DI LINGUA STRANIERA INGLESE A.S. 2015/2016

LICEO CLASSICO SOCRATE PROGRAMMAZIONE DI LINGUA STRANIERA INGLESE A.S. 2015/2016 LICEO CLASSICO SOCRATE PROGRAMMAZIONE DI LINGUA STRANIERA INGLESE A.S. 2015/2016 PROFILO GENERALE E COMPETENZE Lo studio della lingua e della cultura straniera dovrà procedere lungo due assi fondamentali:

Dettagli

LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA

LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA CLASSE PRIMA LINGUA INGLESE SCUOLA PRIMARIA 1 RICEZIONE ORALE 1. Familiarizzare coi primi suoni della lingua inglese 2. Comprendere semplici espressioni di uso quotidiano, pronunciate chiaramente. 3. Comprendere,

Dettagli

giurispruenza 8,45 15 23,45

giurispruenza 8,45 15 23,45 n. nome figura professionale attuale ente di appartenenza anno residenza titolo studio COMUNI DELLA COMUNITA' ROTALIANA-KÖNIGSBERG E P.A.T. 1 Carone Alfredo B evoluto 1-Comune di Mezzolombardo 38016 Mezzocorona

Dettagli

BILANCIO SOCIALE E AMBIENTALE

BILANCIO SOCIALE E AMBIENTALE BILANCIO SOCIALE E AMBIENTALE 2012 Tr entino tra spor ti es erciz i o S.p. A. Via Innsbruck 65-38121 Trento Tel. 0461 821000 Fax 0461 031407 www.ttesercizio.it info@ttesercizio.it Capitale Sociale 300.000,00

Dettagli

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE 2014

CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE 2014 CATALOGO CORSI DI FORMAZIONE 2014 AREA 3 COMPETENZE LINGUISTICHE IRECOOP UMBRIA Ente di formazione professionale di CONFCOOPERATIVE UMBRIA 0 INDICE DEI CORSI A CATALOGO CORSO DI LINGUA INGLESE LIVELLO

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2012-2013 CLASSE SECONDA

PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2012-2013 CLASSE SECONDA Presentazione della classe PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE ANNO SCOLASTICO 2012-2013 CLASSE SECONDA All inizio dell anno scolastico vengono effettuate prove d ingresso e osservazioni sistematiche che

Dettagli

Valutazione del Piano di promozione delle vaccinazioni per la Provincia di Trento

Valutazione del Piano di promozione delle vaccinazioni per la Provincia di Trento Valutazione del Piano di promozione delle vaccinazioni per la Provincia di Trento Il Piano provinciale per la promozione delle vaccinazioni ha una durata triennale, coprendo gli anni 2012, 2013 e 2014.

Dettagli

COMPETENZE DI LIVELLO A2

COMPETENZE DI LIVELLO A2 OBIETTIVI DIDATTICI SPECIFICI DELLA DISCIPLINA 1)familiarizzazione con la lingua e graduale sviluppo delle 4 abilità (comprensione e produzione nella lingua orale e scritta) 2) acquisizione di livelli

Dettagli

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI

LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI LEGGI ED ALTRI ATTI NORMATIVI DECRETO LEGISLATIVO 7 agosto 2015, n. 122. Determinazione dei collegi della Camera dei deputati, in attuazione dell articolo 4 della legge 6 maggio 2015, n. 52, recante disposizioni

Dettagli

PROGRAMMAZIONE MODULARE

PROGRAMMAZIONE MODULARE PROGRAMMAZIONE MODULARE DISCIPLINA: INGLESE Classe TERZA TURISMO I QUADRIMESTRE MODULO 1: CONSOLIDAMENTO E POTENZIAMENTO DELLE COMPETENZE LINGUISTICHE testo di riferimento: ADVANTAGE 2 Ripasso e consolidamento

Dettagli

Stagione Sportiva 2013/2014 Comunicato Ufficiale N 12 del 20 agosto 2013

Stagione Sportiva 2013/2014 Comunicato Ufficiale N 12 del 20 agosto 2013 Federazione Italiana Giuoco Calcio Lega Nazionale Dilettanti Settore Giovanile e Scolastico Via G.B. Trener, 2/2-38121 Trento Tel: 0461 98.40.50 98.42.62 - Fax: 0461 98.41.40 98.08.80 Indirizzi Internet:

Dettagli

I Diplomi dell Istituto Italiano di Cultura SILLABO

I Diplomi dell Istituto Italiano di Cultura SILLABO I Diplomi dell Istituto Italiano di Cultura SILLABO L Istituto Italiano di Cultura rilascia 5 Diplomi di conoscenza dell'italiano come lingua straniera secondo una scala di cinque livelli, disegnati in

Dettagli

Alla fine del modulo 1 l alunno è in grado di:

Alla fine del modulo 1 l alunno è in grado di: Piano di lavoro annuale Primo biennio a.s. 2013/2014 Docente: MILARDO LISA Materia: INGLESE Classe: II C scientifico Nel primo consiglio di classe sono stati definiti gli obiettivi educativo-cognitivi

Dettagli

I Corsi prevedono i seguenti contenuti:

I Corsi prevedono i seguenti contenuti: Ente/Agenzia di Formazione (Indirizzo, Telefono, Fax, E.Mail, Sito Web, Referente del Seminario / Corso). ATON SRL Via Spagna, 50 87036 Rende (CS) tel. e fax 0984/447095 e-mail info@atonweb.it sito web

Dettagli

LICEO CLASSICO G. GARIBALDI di PALERMO PRIMO BIENNIO

LICEO CLASSICO G. GARIBALDI di PALERMO PRIMO BIENNIO LICEO CLASSICO G. GARIBALDI di PALERMO DIPARTIMENTO DI LINGUA INGLESE PROGRAMMAZIONE ORGANIZZATA PER ASSI LINEE GUIDA PRIMO BIENNIO ASSE DEI LINGUAGGI COMPETENZE COMPETENZE SPECIFICHE COMPETENZE DISCIPLINARI

Dettagli

DIPLOMA DI LINGUA ITALIANA SILLABO

DIPLOMA DI LINGUA ITALIANA SILLABO DIPLOMA DI LINGUA ITALIANA SILLABO PRESENTAZIONE Il Diploma di Lingua Italiana dell'istituto Italiano di Cultura di Salonicco è un attestato di conoscenza dell'italiano come lingua straniera. Viene rilasciato

Dettagli

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015

Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma. Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA. Anno scolastico 2014-2015 Liceo Artistico Statale Giulio Carlo Argan -III Istituto Statale D Arte Piazza dei Decemviri, 12 00175 Roma Via Ferrini, 61 00175 Roma SCHEDA DI PROGRAMMAZIONE DIDATTICA PER SINGOLA DISCIPLINA Anno scolastico

Dettagli

LINGUE COMUNITARIE INGLESE: SECONDO BIENNIO. classi III e IV scuola primaria COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE

LINGUE COMUNITARIE INGLESE: SECONDO BIENNIO. classi III e IV scuola primaria COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE LINGUE COMUNITARIE INGLESE: SECONDO BIENNIO classi III e IV scuola primaria COMPETENZE ABILITA CONOSCENZE Comprendere e ricavare informazioni dall ascolto e dalla visione di brevi testi mediali, ipertestuali

Dettagli

SCUOLA MEDIA STATALE ITALIANA DI MADRID PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE Anno Scolastico 2014/15 Scuola secondaria di primo grado - Classe I C

SCUOLA MEDIA STATALE ITALIANA DI MADRID PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE Anno Scolastico 2014/15 Scuola secondaria di primo grado - Classe I C SCUOLA MEDIA STATALE ITALIANA DI MADRID PROGRAMMAZIONE DI LINGUA INGLESE Anno Scolastico 2014/1 Scuola secondaria di primo grado - Classe I C Obiettivi educativi - Acquisire la consapevolezza della lingua

Dettagli

Classe Prima. Obiettivi Specifici d Apprendimento

Classe Prima. Obiettivi Specifici d Apprendimento ISTITUTO COMPRENSIVO MUSSOLENTE Scuola Secondaria di Primo grado G. GIARDINO Lingua Inglese - Obiettivi Specifici d Apprendimento per i tre anni della Scuola Secondaria di I Grado Istituto Comprensivo

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 3 BELLUNO PROGRAMMAZIONE PER OBIETTIVI MINIMI LINGUA INGLESE

ISTITUTO COMPRENSIVO 3 BELLUNO PROGRAMMAZIONE PER OBIETTIVI MINIMI LINGUA INGLESE ISTITUTO COMPRENSIVO 3 BELLUNO PROGRAMMAZIONE PER OBIETTIVI MINIMI LINGUA INGLESE FINE CLASSE PRIMA SCUOLA PRIMARIA FINE CLASSE TERZA SCUOLA PRIMARIA FINE CLASSE QUINTA SCUOLA PRIMARIA Traguardi per lo

Dettagli

ITI ENRICO MEDI. PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE Prof.ssa AZZARO Maria Luisa

ITI ENRICO MEDI. PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE Prof.ssa AZZARO Maria Luisa ITI ENRICO MEDI PIANO DELLA DISCIPLINA: INGLESE Prof.ssa AZZARO Maria Luisa UDA UDA N 1 Strutture di base PIANO DELLE UDA ANNO 2013-2014 TERZA A informatica COMPETENZE DELLA UDA ABILITÀ UDA Conoscenze

Dettagli

COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE

COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE COMPETENZA CHIAVE EUROPEA: COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE La comunicazione nelle lingue straniere condivide essenzialmente le principali abilità richieste per la comunicazione nella madrelingua:

Dettagli