Buoni formativi Catalogo percorsi Lingue Straniere

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Buoni formativi Catalogo percorsi Lingue Straniere"

Transcript

1 Buoni formativi Catalogo percorsi Lingue Straniere

2 Buoni formativi Catalogo percorsi Lingue Straniere

3

4 Il Fondo sociale europeo (FSE) è uno dei Fondi strutturali dell Unione europea, strumenti finanziari volti a rafforzare la coesione economica e sociale. Creato nel 1957, il FSE è il principale strumento comunitario per prevenire e combattere la disoccupazione, sviluppare le risorse umane e favorire l integrazione nel mercato del lavoro. A tal fine esso mira a conseguire la piena occupazione, la qualità e la produttività sul lavoro, promuovendo l inclusione sociale, compreso l accesso all occupazione delle persone svantaggiate. Inoltre intende promuovere le pari opportunità per tutti nel mercato del lavoro, riducendo le disparità occupazionali a livello nazionale, regionale e locale. In Italia, ciascuna Regione/Provincia autonoma è titolare di un proprio Programma Operativo FSE, documento di programmazione settennale che individua le attività da intraprendere sul proprio territorio con il cofinanziamento del Fondo sociale europeo. In linea con le priorità comunitarie e nazionali, l obiettivo generale del Programma Operativo FSE della Provincia autonoma di Trento è quello di sostenere una profonda e duratura modernizzazione sostenibile della società e del tessuto produttivo trentino secondo un modello in cui miglioramenti nella capacità di competere, maggiore produttività e flessibilità siano coniugati con un più elevato livello di qualificazione del capitale umano, con una più elevata qualità del lavoro, sicurezza e più favorevoli opportunità di accesso al lavoro, congiunte ad una diffusa solidarietà. I buoni formativi sono un dispositivo realizzato con le risorse di tale Programma Operativo con il contributo finanziario del Fondo sociale europeo, dello Stato italiano e della Provincia autonoma di Trento. PRESENTAZIONE 3

5 Cos è un buono formativo Destinatari dei buoni formativi Il buono formativo è un documento erogato dalla Provincia autonoma di Trento che consente di frequentare un percorso formativo per il rafforzamento delle competenze linguistiche, informatiche o trasversali scegliendolo tra quelli presenti all interno di quattro appositi cataloghi predisposti dall Amministrazione provinciale. La creazione di un catalogo di opportunità formative a domanda individuale ha lo scopo di garantire un accesso permanente alla formazione da parte delle singole persone per favorire l acquisizione e l aggiornamento delle competenze necessarie per una partecipazione attiva al mercato del lavoro e più in generale alla società della conoscenza. A titolo di compartecipazione al costo del percorso è richiesto al partecipante un contributo fisso di 150 euro. Qualora il titolare del buono rientri in percorsi anticrisi, tale quota sarà sostenuta direttamente dall Amministrazione. Il sistema dei buoni formativi prevede un offerta formativa articolata in 4 distinti cataloghi: informatica (informatica di base, automazione d ufficio e informatica applicata) percorsi; lingue straniere (inglese e tedesco a livello base, intermedio e avanzato, a cui si aggiungono specifici percorsi di lingua e cultura araba e di lingua e cultura dei paesi dell Est Europa) percorsi; lingua e cultura italiana (percorsi di italiano come seconda lingua) - 27 percorsi; competenze trasversali e per operatori di pubblica sicurezza (competenze trasversali di base, intermedie, avanzate e competenze professionali per gli operatori di pubblica sicurezza) - 95 percorsi. Possono richiedere i buoni formativi tutte le persone domiciliate in provincia di Trento, di età compresa tra i 18 e i 64 anni, che abbiano assolto l obbligo scolastico o che siano state prosciolte dallo stesso, qualificabili come forze lavoro (persone occupate, disoccupate o inoccupate). Nel caso di occupati, la domanda formativa risponde esclusivamente ad una esigenza individuale del richiedente e le azioni formative devono essere seguite al di fuori dell orario di lavoro o ricorrendo ai congedi formativi previsti dalla normativa vigente o dalle discipline contrattuali. Nella formazione delle graduatorie viene data precedenza a coloro che non hanno mai ottenuto un buono formativo in nessuna delle aree a catalogo. Fatta salva la precedenza di cui sopra, i buoni sono erogati secondo le seguenti priorità: A) richieste presentate dalle seguenti categorie di soggetti: A1. persone rientranti in situazioni di svantaggio e/o disagio; A2. persone di età superiore ai 50 anni; A3. persone prive di titolo di studio secondario di secondo grado; A4. soggetti che abbiano concordato la loro partecipazione con il datore di lavoro (accordo attestato formalmente); A5. donne; B) l ordine cronologico di presentazione della domanda, dando priorità ai residenti in provincia di Trento. Inoltre, in tutti i percorsi a catalogo è previsto l approfondimento di elementi di sicurezza sui luoghi di lavoro, di diritto del lavoro, di cultura civica e di conoscenza in ordine all operatività del Fondo sociale europeo. Ciascun catalogo riporta l attività formativa articolata per area territoriale di svolgimento del percorso e per tipologia di intervento. 4 PRESENTAZIONE

6 Modalità di utilizzo dei buoni formativi RICHIESTA DEL BUONO FORMATIVO ASSEGNAZIONE DEL BUONO RITIRO DEL BUONO SCELTA DEL PERCORSO FORMATIVO FREQUENZA DEL PERCORSO CONCLUSIONE DEL PERCORSO Per richiedere un buono formativo è necessario rivolgersi ad una delle sedi della Struttura Multifunzionale Territoriale Ad Personam, presso la quale ci si può avvalere dei servizi di informazione, consulenza orientativa sulle diverse opportunità di formazione e analisi delle attese e dei potenziali bisogni di formazione. Si può richiedere un solo buono formativo alla volta, in qualsiasi momento dell anno, scegliendo un area di interesse (lingue, informatica o competenze trasversali). A cadenza indicativamente mensile, l Amministrazione assegna i buoni formativi predisponendo apposite graduatorie per ciascuna delle aree previste. Le richieste di buoni rimaste inevase sono collocate nella graduatoria successiva. Le graduatorie sono rese pubbliche presso le diverse sedi della Struttura Multifunzionale Territoriale Ad Personam e sul sito internet Dopo aver verificato di aver ottenuto il buono, occorre provvedere al suo ritiro presso la sede della Struttura dove è stata presentata la richiesta. Il buono riporta la data di emissione ed è costituito da due parti ( parte A e parte B ). Il buono può essere utilizzato per frequentare uno qualsiasi dei percorsi presenti a catalogo, a prescindere dalla propria residenza o domicilio, entro sei mesi dalla data di emissione stampata sullo stesso. Operata la scelta, l adesione al percorso avviene mediante consegna della parte B del buono formativo al soggetto attuatore, mentre la parte A deve essere trattenuta dal titolare del buono. Raggiunto il numero minimo di adesioni, il percorso viene attivato dal soggetto attuatore. Per la frequenza è richiesto un contributo fisso di 150 euro da parte del titolare del buono formativo a titolo di compartecipazione al costo del percorso. Il soggetto attuatore ha altresì facoltà di richiedere ai partecipanti una cauzione che verrà restituita al raggiungimento del 70% della durata corsuale. Qualora l attività formativa non abbia inizio entro 90 giorni dalla consegna del buono al soggetto attuatore, il titolare può chiedere alla Struttura Multifunzionale Territoriale Ad Personam la disattivazione del buono e l emissione di un nuovo buono formativo. Al termine del percorso, per il quale si richiede una frequenza pari ad almeno il 70% delle ore previste, il titolare del buono deve consegnare al soggetto attuatore anche la parte A del buono, debitamente sottoscritta e con indicate eventuali osservazioni sul percorso frequentato, in quanto necessaria per i successivi adempimenti amministrativi a carico del soggetto attuatore. Una volta terminato il corso è possibile richiedere un ulteriore buono per la frequenza di percorsi di tipologie diverse. L ulteriore buono potrà essere attribuito qualora siano state evase tutte le altre richieste. PRESENTAZIONE 5

7 Sede di svolgimento dei percorsi formativi I percorsi formativi fruibili grazie ai buoni formativi si potranno svolgere in uno dei Comuni dell area territoriale di riferimento, corrispondente ai vecchi Comprensori in cui era articolata la Provincia autonoma di Trento. La scelta del luogo di svolgimento del percorso è effettuata dal Soggetto attuatore in base alle adesioni raccolte e alla disponibilità di sedi adeguate. Di seguito si riporta l elenco dei Comuni per ciascuna area territoriale individuata. AREA TERRITORIALE 1 - VALLE DI FIEMME Capriana Carano Castello-Molina di Fiemme Cavalese Daiano Panchià Predazzo Tesero Valfioriana Varena Ziano di Fiemme. AREA TERRITORIALE 2 - PRIMIERO Canal San Bovo Fiera di Primiero lmer Mezzano Sagron Mis Siror Tonadico Transacqua. AREA TERRITORIALE 3 - BASSA VALSUGANA Bieno Borgo Valsugana Carzano - Castello Tesino Castelnuovo Cinte Tesino Grigno Ivano-Fracena Novaledo Ospedaletto Pieve Tesino Roncegno Ronchi Valsugana Samone Scurelle Spera Strigno Telve Telve di Sopra Torcegno Villa Agnedo. AREA TERRITORIALE 4 - ALTA VALSUGANA, LAVARONE E LUSERNA Baselga di Pinè Bedollo Bosentino Calceranica al Lago Caldonazzo Centa San Nicolò Civezzano Fierozzo Fornace Frassilongo Lavarone Levico Terme Luserna Palù del Fersina Pergine Valsugana Sant Orsola Terme Tenna Vattaro Vignola-Falesina Vigolo Vattaro. AREA TERRITORIALE 5 - VAL D ADIGE, CEMBRA, PAGANELLA, ROTALIANA, VALLE DEI LAGHI Albiano Aldeno Andalo Calavino Cavedago Cavedine Cembra Cimone Faedo Fai della Paganella Faver Garniga Terme Giovo Grauno Grumes Lasino Lavis Lisignago Lona-Lases Mezzocorona Mezzolombardo Molveno Nave San Rocco Padergnone Roverè della Luna San Michele all Adige Segonzano Sover Spormaggiore Terlago Trento Valda Vezzano Zambana. AREA TERRITORIALE 6 - VAL DI NON Amblar Bresimo Brez Cagnò Campodenno Castelfondo Cavareno Cis Cles Cloz Coredo Cunevo Dambel Denno Don Flavon Fondo Livo Malosco Nanno Revò Romallo Romeno Ronzone Ruffrè Rumo Sanzeno Sarnonico Sfruz Smarano Sporminore Taio Tassullo Terres Ton Tres Tuenno Vervò. AREA TERRITORIALE 7 - VAL DI SOLE Caldes Cavizzana Commezzadura Croviana Dimaro Malè Mezzana Monclassico Ossana Peio Pellizzano Rabbi Terzolas Vermiglio. AREA TERRITORIALE 8 - GIUDICARIE Bersone Bleggio Superiore Bocenago Bolbeno Bondo Bondone Breguzzo Brione Caderzone Carisolo Castel Condino Cimego Comano Terme Condino Daone Darè Dorsino Fiavè Giustino Lardaro Massimeno Montagne Pelugo Pieve di Bono Pinzolo Praso Preore Prezzo Ragoli Roncone San Lorenzo in Banale Spiazzo Stenico Storo Strembo Tione di Trento Vigo Rendena Villa Rendena Zuclo. AREA TERRITORIALE 9 - ALTO GARDA E LEDRO Arco Drena Dro Ledro Nago-Torbole Riva del Garda Tenno. AREA TERRITORIALE 10 VALLAGARINA E FOLGARIA Ala Avio Besenello Brentonico Calliano Folgaria Isera Mori Nogaredo Nomi Ronzo-Chienis Rovereto Pomarolo Terragnolo Trambileno Vallarsa Villa Lagarina Volano. AREA TERRITORIALE 11 - LADINO DI FASSA Campitello di Fassa Canazei Mazzin Moena Pozza di Fassa Soraga Vigo di Fassa. 6 PRESENTAZIONE

8 Contatti Per richiedere informazioni, ricevere un servizio di consulenza orientativa e presentare domanda per i buoni formativi è possibile rivolgersi presso una delle sedi della Struttura Multifunzionale Territoriale Ad Personam della Provincia autonoma di Trento. Tale Struttura si articola in una sede centrale a Trento e in 10 sedi periferiche sul territorio provinciale. SEDE CENTRALE Comune Indirizzo Orario di apertura TRENTO Via Pranzelores, 69 Dal lunedì al venerdì TIONE DI TRENTO MALÈ RIVA DEL GARDA CLES Numero Verde Fax TRENTO PERGINE VALSUGANA ROVERETO CAVALESE BORGO VALSUGANA MOENA DI FASSA TONADICO SEDI TERRITORIALI Comune Indirizzo Orario di apertura ROVERETO RIVA DEL GARDA TIONE DI TRENTO PERGINE VALSUGANA BORGO VALSUGANA TONADICO CLES MALÉ CAVALESE MOENA DI FASSA c/o Sede Municipale, Piazza Podestà, 11 c/o Sportello di Assistenza e Informazioni al pubblico PAT, Viale Canella, 11 c/o Sede Comunità delle Giudicarie via Padre Gnesotti, 2 1 piano c/o Sede Comunale Piazza Garbari, 5 c/o Sede Municipale, Piazza Degasperi, 3 Sala Assessori - 1 piano c/o Sede Comunità del Primiero, via Roma, 19 c/o Sede Comunità Val di Non, via Pilati, 17 Sala Riunioni - Piano terra c/o Sede Comunità Valle di Sole, via 4 Novembre, 4 3 piano c/o Centro Servizi, via Marconi, 6 1 piano c/o Sede Municipale, Piazza C. Battisti, 19 Piano terra Lunedì Martedì Martedì Giovedì Lunedì Lunedì Lunedì Martedì Giovedì Giovedì Giovedì PRESENTAZIONE 7

9 Indice AREA TERRITORIALE 1 - VALLE DI FIEMME AREA TERRITORIALE 2 - PRIMIERO INGLESE BASE Pag. 1.1 Corso di lingua inglese base Basic English: parliamoci chiaro, siamo europei (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) INGLESE INTERMEDIO Pag. 1.3 Corso di lingua inglese livello intermedio L inglese per i professionisti del turismo INGLESE AVANZATO Pag. 1.5 The world at work: fai sentire la tua voce con professionalità (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) TEDESCO BASE Pag. 1.6 E domani Sturmtruppen!: corso base di lingua tedesca Corso di lingua tedesca - livello base con viaggio studio all estero TEDESCO INTERMEDIO Pag. 1.8 Deutsch für deine Zukunft: corso intermedio di lingua tedesca Corso di lingua tedesca - livello intermedio con viaggio studio all estero INGLESE BASE Pag. 2.1 Corso di lingua inglese base Corso di lingua inglese livello base con viaggio studio all estero INGLESE INTERMEDIO Pag. 2.3 Corso di lingua inglese livello intermedio Corso di lingua inglese livello intermedio con viaggio studio all estero INGLESE AVANZATO Pag. 2.5 English for your future - livello avanzato B2 con preparazione all esame FCE dell Università di Cambridge TEDESCO BASE Pag. 2.6 Corso di lingua tedesca - livello base con viaggio studio all estero TEDESCO INTERMEDIO Pag. 2.7 Corso di lingua tedesca - livello intermedio con viaggio studio all estero PRESENTAZIONE

10 Indice AREA TERRITORIALE 3 - BASSA VALSUGANA AREA TERRITORIALE 4 - ALTA VALSUGANA, LAVARONE E LUSERNA INGLESE BASE Pag. 3.1 Corso di lingua inglese base Comunicare in inglese Anch io parlo inglese! INGLESE INTERMEDIO Pag. 3.4 Corso di lingua inglese livello intermedio Inglese intermedio - Borgo Valsugana Business English: risorsa per te e per l azienda INGLESE AVANZATO Pag. 3.7 Certifica il tuo inglese - corso avanzato The world at work: fai sentire la tua voce con professionalità (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) TEDESCO BASE Pag. 3.9 Lingua tedesca: livello base Impara la lingua tedesca per comunicare, viaggiare e lavorare TEDESCO INTERMEDIO Pag Lingua tedesca: livello intermedio Migliora il tuo tedesco per il lavoro e per il turismo INGLESE BASE Pag. 4.1 Corso di lingua inglese base Yes, I speak English : corso di inglese base Comunicare in inglese INGLESE INTERMEDIO Pag. 4.4 Corso di lingua inglese livello intermedio Corso di inglese pre intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Business English: risorsa per te e per l azienda INGLESE AVANZATO Pag. 4.7 Corso di inglese proficient user per la preparazione alla certificazione linguistica livello C English for your future - livello avanzato B2 con preparazione all esame FCE dell Università di Cambridge TEDESCO BASE Pag. 4.9 Corso di lingua tedesca base Ich spreche Deutsch : corso di tedesco base TEDESCO INTERMEDIO Pag Corso di lingua tedesca livello intermedio Corso di tedesco intermedio per la preparazione alla certificazione linguistica livello B TEDESCO BASE PER MINORANZE Pag Lingua tedesca per cimbri e mocheni PRESENTAZIONE 9

11 Indice AREA TERRITORIALE 5 - VAL D ADIGE, CEMBRA, PAGANELLA, ROTALIANA, VALLE DEI LAGHI INGLESE BASE Pag. 5.1 Corso di lingua inglese base Comunicare in inglese Corso di inglese base per la preparazione alla certificazione linguistica livello A Yes, I speak English : corso di inglese base English for your future - livello base A1/A Corso di lingua inglese - livello base per la certificazione linguistica Cambridge English for fun - l inglese per parlare e divertirsi - livello base L inglese: la lingua del mondo - livello base A L inglese: la lingua del mondo - livello base A L inglese della comunicazione a portata di mano Basic English Business basic English Impara la lingua inglese per comunicare, viaggiare e lavorare Basic English: parliamoci chiaro, siamo europei (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) La certificazione europea di inglese base: KET English for your future - livello base A1/A2 con soggiorno all estero Formazione e certificazione delle competenze in lingua inglese - livello A1/A Active English - per imparare a presentarsi, parlare di sé, leggere e viaggiare in inglese Preparazione al KET Inglese per comunicare - livello base - Dublino Speak to me. Elementary level Simply English in London - corso di primo avvicinamento per principianti assoluti Inglese facile Inglese per comunicare - livello base English for tourism - comunicazione efficace nel viaggio di lavoro e in vacanza A1/A Come accogliere il cliente/turista Simply English! - corso di primo avvicinamento per principianti assoluti Grammar English - corso base di grammatica inglese INGLESE INTERMEDIO Pag Corso di lingua inglese livello intermedio Corso di inglese in azienda: Business English Business English: risorsa per te e per l azienda English for your future - livello intermedio B1 con preparazione all esame PET dell Università di Cambridge Corso di inglese pre intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Corso di inglese upper intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Business English L inglese per i professionisti del turismo Corso di lingua inglese - livello intermedio per la certificazione linguistica Cambridge ESOL L inglese: la lingua del mondo - livello intermedio B L inglese: la lingua del mondo - livello intermedio B Parlare inglese per lavorare: turismo e commercio - livello intermedio Business intermediate English Migliora il tuo inglese per il lavoro e per il turismo L asso nella manica per il tuo futuro: perfeziona la tua conoscenza della lingua inglese (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) L inglese per i professionisti del turismo (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) Intermediate English La certificazione europea di inglese intermedio: first English for your future livello intermedio B1 con soggiorno all estero INGLESE AVANZATO Pag La lingua inglese al servizio del turismo PRESENTAZIONE

12 Indice 5.50 English for your future - livello avanzato B2 con preparazione all esame FCE dell Università di Cambridge Corso di inglese proficient user per la preparazione alla certificazione linguistica livello C Professional English in use marketing Corso di lingua inglese - livello avanzato per la certificazione linguistica Cambridge L inglese: la lingua del mondo - livello avanzato C Advanced Business English Advanced Business English: la voce che manca al tuo curriculum (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) Corso di tedesco avanzato per la preparazione alla certificazione linguistica livello C Certifica il tuo tedesco - corso avanzato LINGUA E CULTURA ARABA Pag Educazione alla multiculturalità: cultura e lingua araba Corso di lingua e cultura araba LINGUA E CULTURA DEI PAESI EST EUROPA Pag Comunicare in polacco Corso di lingua e cultura rumena Educazione alla multiculturalità: cultura e lingua romena TEDESCO BASE Pag Corso di lingua tedesca base Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello base A Parlare tedesco per lavorare: turismo e commercio - livello base Corso di tedesco base per la preparazione alla certificazione linguistica livello A Ich spreche Deutsch : corso di tedesco base Corso di lingua tedesca - livello base per la certificazione linguistica del Goethe - Institut Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello base A Lingua tedesca: livello base Impara la lingua tedesca per comunicare, viaggiare e lavorare E domani Sturmtruppen!: corso base di lingua tedesca TEDESCO INTERMEDIO Pag Corso di lingua tedesca livello intermedio Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello intermedio B Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello intermedio B Corso di lingua tedesca - livello intermedio per la certificazione linguistica del Goethe - Institut Corso di tedesco intermedio per la preparazione alla certificazione linguistica livello B TEDESCO AVANZATO Pag Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello avanzato C PRESENTAZIONE 11

13 Indice AREA TERRITORIALE 6 - VAL DI NON AREA TERRITORIALE 7 - VAL DI SOLE INGLESE BASE Pag. 6.1 Corso di lingua inglese base Comunicare in inglese Yes, I speak English : corso di inglese base INGLESE INTERMEDIO Pag. 6.4 Corso di lingua inglese livello intermedio Corso di inglese pre intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Inglese intermedio - Val di Non INGLESE AVANZATO Pag. 6.7 Corso di inglese proficient user per la preparazione alla certificazione linguistica livello C English for your future - livello avanzato B2 con preparazione all esame FCE dell Università di Cambridge INGLESE BASE Pag. 7.1 Corso di lingua inglese base Inglese per comunicare e per il turismo INGLESE INTERMEDIO Pag. 7.3 Corso di lingua inglese livello intermedio Inglese intermedio - Valle di Sole TEDESCO BASE Pag. 7.5 Corso di lingua tedesca - livello base con viaggio studio all estero TEDESCO INTERMEDIO Pag. 7.6 Corso di lingua tedesca - livello intermedio con viaggio studio all estero TEDESCO BASE Pag. 6.9 Corso di lingua tedesca base Ich spreche Deutsch : corso di tedesco base TEDESCO INTERMEDIO Pag Corso di lingua tedesca livello intermedio Corso di tedesco intermedio per la preparazione alla certificazione linguistica livello B PRESENTAZIONE

14 Indice AREA TERRITORIALE 8 - GIUDICARIE AREA TERRITORIALE 9 - ALTO GARDA E LEDRO INGLESE BASE Pag. 8.1 Corso di lingua inglese base Comunicare in inglese Yes, I speak English : corso di inglese base INGLESE INTERMEDIO Pag. 8.4 Corso di lingua inglese livello intermedio Corso di inglese pre intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Inglese intermedio - Valli Giudicarie INGLESE AVANZATO Pag. 8.7 Corso di inglese proficient user per la preparazione alla certificazione linguistica livello C Advanced English TEDESCO BASE Pag. 8.9 Corso di lingua tedesca base Ich spreche Deutsch : corso di tedesco base TEDESCO INTERMEDIO Pag Corso di lingua tedesca livello intermedio Corso di tedesco intermedio per la preparazione alla certificazione linguistica livello B INGLESE BASE Pag. 9.1 Corso di lingua inglese base Yes, I speak English : corso di inglese base Comunicare in inglese INGLESE INTERMEDIO Pag. 9.4 Corso di lingua inglese livello intermedio L inglese per i professionisti del turismo Inglese intermedio - Alto Garda e Ledro INGLESE AVANZATO Pag. 9.7 Corso di inglese proficient user per la preparazione alla certificazione linguistica livello C Advanced English TEDESCO BASE Pag. 9.9 Corso di lingua tedesca base Ich spreche Deutsch : corso di tedesco base TEDESCO INTERMEDIO Pag Corso di lingua tedesca livello intermedio Il tedesco per i professionisti del turismo PRESENTAZIONE 13

15 Indice AREA TERRITORIALE 10 - VALLAGARINA E FOLGARIA INGLESE BASE Pag Corso di lingua inglese base Comunicare in inglese Corso di lingua inglese - livello base per la certificazione linguistica Cambridge Corso di inglese base per la preparazione alla certificazione linguistica livello A Yes, I speak English : corso di inglese base Basic English Business basic English L inglese: la lingua del mondo - livello base A L inglese: la lingua del mondo - livello base A L inglese della comunicazione a portata di mano Impara la lingua inglese per comunicare, viaggiare e lavorare Inglese per migliorare le relazioni con stage a Dublino Basic English: parliamoci chiaro, siamo europei (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) Inglese per migliorare le relazioni La certificazione europea di inglese base: KET Active English per imparare a presentarsi, parlare di sé, leggere e viaggiare in inglese INGLESE INTERMEDIO Pag Corso di lingua inglese livello intermedio Inglese intermedio - Vallagarina Corso di lingua inglese - livello intermedio per la certificazione linguistica Cambridge ESOL Corso di inglese pre intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Corso di inglese upper intermediate per la preparazione alla certificazione linguistica livello B Business English Business intermediate English L inglese: la lingua del mondo livello intermedio B L inglese: la lingua del mondo livello intermedio B INGLESE AVANZATO Pag Corso di inglese proficient user per la preparazione alla certificazione linguistica livello C L inglese: la lingua del mondo - livello avanzato C Advanced English TEDESCO BASE Pag Corso di lingua tedesca base Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello base Corso di lingua tedesca - livello base per la certificazione linguistica del Goethe - Institut Corso di tedesco base per la preparazione alla certificazione linguistica livello A Ich spreche Deutsch : corso di tedesco base TEDESCO INTERMEDIO Pag Corso di lingua tedesca livello intermedio Corso di lingua tedesca - livello intermedio con viaggio studio all estero Il tedesco: lingua della tradizione trentina - livello intermedio TEDESCO AVANZATO Pag Corso di lingua tedesca - livello avanzato con viaggio studio all estero Corso di tedesco avanzato per la preparazione alla certificazione linguistica livello C LINGUA E CULTURA ARABA Pag Corso di lingua e cultura araba Cultura e lingua araba: un nuovo dialogo PRESENTAZIONE

16 Indice AREA TERRITORIALE 11 - LADINO DI FASSA INGLESE BASE Pag Corso di lingua inglese base Basic English: parliamoci chiaro, siamo europei (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) INGLESE INTERMEDIO Pag Corso di lingua inglese livello intermedio L inglese per i professionisti del turismo INGLESE AVANZATO Pag The world at work: fai sentire la tua voce con professionalità (corso valido per la preparazione agli esami Trinity College London) TEDESCO BASE Pag Deutsch für deine Zukunft: corso base di lingua tedesca Corso di lingua tedesca - livello base con viaggio studio all estero TEDESCO INTERMEDIO Pag Deutsch für deine Zukunft: corso intermedio di lingua tedesca Corso di lingua tedesca - livello intermedio con viaggio studio all estero PRESENTAZIONE 15

17 INGLESE BASE INGLESE BASE CORSO DI LINGUA INGLESE BASE BASIC ENGLISH: PARLIAMOCI CHIARO, SIAMO EUROPEI (CORSO VALIDO PER LA PREPARAZIONE AGLI ESAMI TRINITY COLLEGE LONDON) CODICE CORSO BF-C1-L-IB CODICE CORSO BF-C1-L-IB Far conoscere la struttura di base della lingua inglese e fornire le competenze necessarie per sostenere una semplice conversazione quotidiana. linguistica City & Guilds. Percorso formativo della durata complessiva di 40 ore. Struttura della frase, verbi in forma presente, simple past, aggettivi, pronomi, preposizioni ed espressioni di uso comune. Comunicazione e conversazione con madrelingua. La lingua del web: glossario inglese relativo alla rete, lessico utile alla ricerca di informazioni. A.T.O.S. SERVIZI S.r.l. - via Pasqui 10, ROVERETO, tel , fax , Fornire le competenze necessarie per conoscere la struttura di base della lingua inglese e per comprendere e sostenere semplici conversazioni su aspetti della vita quotidiana e professionale. linguistica Trinity College of London. Percorso formativo della durata complessiva di 40 ore. Aspetti grammaticali: pronomi personali e dimostrativi, verbi ausiliari e verbi modali, plurale dei sostantivi numerabili e non numerabili, articoli determinativi e indeterminativi, aggettivi possessivi, numeri ordinali, genitivo sassone, c è/ci sono, particelle interrogative, avverbi di tempo, partitivo, tempi verbali (present, present continuous, imperativo, futuro con will). Funzioni comunicative: salutare e presentarsi, basi per socializzare, offrire, ringraziare e rifiutare, chiedere e dare informazioni semplici, nomi di paesi e nazionalità, oggetti quotidiani, professioni, colori, famiglia e parentela, casa, azioni abituali. FOR.ES. FORMAZIONE E SVILUPPO S.r.l. via Brennero 117, TRENTO, tel , fax , 16 AREA TERRITORIALE 1 - VALLE DI FIEMME

18 1.3 Inglese intermedio CORSO DI LINGUA INGLESE LIVELLO INTERMEDIO 1.4 Inglese intermedio L INGLESE PER I PROFESSIONISTI DEL TURISMO CODICE CORSO BF-C1-L-II CODICE CORSO BF-C1-L-II Far conoscere gli aspetti grammaticali di livello intermedio della lingua inglese e fornire le competenze necessarie per sostenere una conversazione articolata. linguistica City & Guilds. Percorso formativo della durata complessiva di 40 ore. Struttura della frase, proposizioni di scopo e di tempo, proposizioni introdotte da unless e altough, periodi ipotetici, uso dell infinito con verbi, aggettivi, frasi impersonali, avverbi, to-enough, avverbi di frequenza, gerundio, pronomi riflessivi (each other, one another ). Comunicazione e conversazione con madrelingua inglese. La lingua del web: glossario inglese relativo alla rete, lessico utile alla ricerca di informazioni. A.T.O.S. SERVIZI S.r.l. - via Pasqui 10, ROVERETO, tel , fax , Rendere i partecipanti in grado di interagire in modo fluente e spontaneo anche su argomenti tecnici e specifici, in modo da poter usufruire delle competenze linguistiche in ambito professionale e lavorativo nel settore del turismo. Percorso formativo della durata complessiva di 42 ore. Glossario tecnico e fraseologia tipica dell accoglienza. Esporre un problema, esprimere desideri, consensi e dissensi. Gestione reception, corrispondenza e telefonate. Descrizione servizi e luoghi. Approccio generale alla conoscenza di aspetti del settore professionale dei servizi turistici. Il rapporto con il cliente: diretto, telefonico, per corrispondenza. Pubblicità e promozione dell impresa turistica. CiEffe S.r.l. - via Brennero 260/G, TRENTO, tel , fax , AREA TERRITORIALE 1 - VALLE DI FIEMME 17

19 Inglese avanzato Tedesco base THE WORLD AT WORK: FAI SENTIRE LA TUA VOCE CON PROFESSIONALITÀ (CORSO VALIDO PER LA PREPARAZIONE AGLI ESAMI TRINITY COLLEGE LONDON) CODICE CORSO BF-C1-L-IA E DOMANI STURMTRUPPEN!: CORSO BASE DI LINGUA TEDESCA CODICE CORSO BF-C1-L-TB Fornire le competenze necessarie per approfondire e migliorare la conoscenza della lingua inglese e per sostenere una conversazione di livello avanzato su aspetti della vita quotidiana e professionale. linguistica Trinity College of London. Percorso formativo della durata complessiva di 40 ore. Strutture principali: revision of future and past tenses, the passive, 2 and 3 conditional, reported speech, modal verbs of obligation, probability and permission, let s/shall, defining and non defining relative clauses, used to, question tags, phonetic alphabet. Funzioni principali: giving advice, giving and refusing permission, expressing ability, obligation and discussing probability, agreeing and disagreeing, reporting, making arrangements and suggestions, narratives. FOR.ES. FORMAZIONE E SVILUPPO S.r.l. via Brennero 117, TRENTO, tel , fax , Fornire le competenze necessarie per conoscere la struttura di base della lingua tedesca e per comprendere e sostenere una semplice conversazione su aspetti della vita quotidiana e professionale. Percorso formativo della durata complessiva di 40 ore. Aspetti grammaticali: basi di fonetica tedesca, nominativo, accusativo, dativo, genitivo, presente dei verbi, forma di cortesia, imperativo, imperfetto e participio passato dei verbi ausiliari e deboli, participio presente, futuro, articoli determinativi e indeterminativi, aggettivi predicativi, possessivi, attributivi, preposizioni, pronome indeterminato man, pronomi personali, negazione nicht/kein, costruzione della frase diretta e inversa, forma interrogativa, declinazione sostantivi, nomi geografici, le ore. Funzioni comunicative: salutare e presentarsi, basi per socializzare, offrire, accettare e rifiutare, ringraziare e scusarsi, chiedere e dare semplici informazioni, nomi di paesi e nazionalità, oggetti quotidiani, professioni, colori, famiglia e parentela, casa, azioni abituali. FOR.ES. FORMAZIONE E SVILUPPO S.r.l. via Brennero 117, TRENTO, tel , fax , 18 AREA TERRITORIALE 1 - VALLE DI FIEMME

20 1.7 Tedesco base CORSO DI LINGUA TEDESCA LIVELLO BASE CON VIAGGIO STUDIO ALL ESTERO 1.8 Tedesco intermedio DEUTSCH FÜR DEINE ZUKUNFT: CORSO INTERMEDIO DI LINGUA TEDESCA CODICE CORSO BF-C1-L-TB-1-18 CODICE CORSO BF-C1-L-TI Fornire ai partecipanti le competenze linguistiche necessarie per partecipare a semplici discussioni su argomenti della vita quotidiana e per capire e produrre testi semplici. Il corso prepara all esame di certificazione linguistica Goethe - Institut. Percorso formativo della durata complessiva di 64 ore. Formazione all estero. Presente, passato, imperativo, accusativo, dativo e genitivo, la negazione, aggettivi e pronomi, verbi modali separabili riflessivi e con preposizione, articolo determinativo e indeterminativo, frasi secondarie, perfetto e imperfetto, preposizioni e congiunzioni, pronomi, indicazioni di luogo e direzione, la comparazione, la forma man, congiuntivo e passivo e dialogo con madrelingua. CLM - BELL S.r.l. via Pozzo 30, TRENTO, tel , fax , Fornire le competenze necessarie per migliorare la conoscenza della lingua tedesca e per comprendere e sostenere una conversazione di livello medio su aspetti della vita quotidiana e professionale. Percorso formativo della durata complessiva di 40 ore. Aspetti grammaticali: participio perfetto, condizionale, verbi forti e misti, verbi corrispondenti di stato in luogo e moto a luogo, verbi modali, particolarità nell uso degli aggettivi, numerali, preposizioni reggenti il dativo il genitivo e l accusativo, pronomi relativi, frase relativa, proposizione principale preceduta da secondaria, congiunzioni coordinanti e subordinanti, proposizioni secondarie. Funzioni comunicative: esporre un problema/esprimere desideri, consensi e dissensi, descrivere luoghi e persone, descrivere sensazioni e sentimenti, interessi e tempo libero, comparazioni, sinonimi e contrari, giorni mesi e stagioni, acquisti, cibo e abitudini alimentari, abbigliamento. FOR.ES. FORMAZIONE E SVILUPPO S.r.l. via Brennero 117, TRENTO, tel , fax , AREA TERRITORIALE 1 - VALLE DI FIEMME 19

LICEO STATALE Carlo Montanari

LICEO STATALE Carlo Montanari Classe 1 Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme Gli aggettivi e pronomi possessivi Gli articoli a/an, the Il caso possessivo dei sostantivi

Dettagli

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA

LICEO DELLE SCIENZE UMANE LICEO ECONOMICO SOCIALE. PROGRAMMA ESAMI INTEGRATIVI/IDONEITA' DI INGLESE (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA (1, 2, 3 e 4 anno) CLASSE PRIMA Simple del verbo to be in tutte le sue forme Il Present Simple del verbo to have (got) in tutte le sue forme I pronomi soggetto e complemento Gli aggettivi e pronomi possessivi

Dettagli

Bollettino Ufficiale n. 4/I-II del 24/01/2012 / Amtsblatt Nr. 4/I-II vom 24/01/2012 267

Bollettino Ufficiale n. 4/I-II del 24/01/2012 / Amtsblatt Nr. 4/I-II vom 24/01/2012 267 Bollettino Ufficiale n. 4/I-II del 24/01/2012 / Amtsblatt Nr. 4/I-II vom 24/01/2012 267 Albo dei dirigenti delle istituzioni scolastiche e formative provinciali Sezione I dirigenti preposti ad una istituzione

Dettagli

Disciplinare di Produzione della Denominazione di Origine Protetta MELA VAL DI NON. Art. 1 Nome del prodotto. Art. 2 Descrizione del prodotto

Disciplinare di Produzione della Denominazione di Origine Protetta MELA VAL DI NON. Art. 1 Nome del prodotto. Art. 2 Descrizione del prodotto Disciplinare di Produzione della Denominazione di Origine Protetta MELA VAL DI NON Art. 1 Nome del prodotto La Denominazione di Origine Protetta mela Val di Non è riservata alle mele che rispondono alle

Dettagli

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA INDICE INTRODUZIONE scuola media obiettivo generale linee di fondo : mete educative e mete specifiche le abilità da sviluppare durante le sei sessioni alcune

Dettagli

Esami orali Trinity in inglese

Esami orali Trinity in inglese Esami orali Trinity in inglese (Graded Examinations in Spoken English - GESE) Syllabus 2010-2013 Questi titoli in inglese come lingua straniera si riferiscono ai livelli compresi tra A1 e C2 del Quadro

Dettagli

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO

Presentazioni multimediali relative al senso del tatto DIMENSIONI LIVELLO INIZIALE LIVELLO INTERMEDIO LIVELLO AVANZATO PERCORSO DI INSEGNAMENTO/APPRENDIMENTO TIPO DI UdP: SEMPLICE (monodisciplinare) ARTICOLATO (pluridisciplinare) Progetto didattico N. 1 Titolo : Let s investigate the world with our touch! Durata: Annuale

Dettagli

Cos è il BULATS. Quali sono i livelli del BULATS?

Cos è il BULATS. Quali sono i livelli del BULATS? Cos è il BULATS Il Business Language Testing Service (BULATS) è ideato per valutare il livello delle competenze linguistiche dei candidati che hanno necessità di utilizzare un lingua straniera (Inglese,

Dettagli

unitec group srl - Trento

unitec group srl - Trento 2 ATTIVITA' DI PROGETTAZIONE E DIREZIONE LAVORI 1997 1997 Impianto Illuminazione Pubblica Comune di Frassilongo 1997 Cinema Teatro di Caldonazzo Parrocchia S. Sisto / Arch. Piccoli -Condizionamento 1997

Dettagli

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L allievo partecipa a scambi comunicativi (conversazione, discussione di classe o di gruppo) con compagni e insegnanti

Dettagli

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA «TRENTINO»

DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA «TRENTINO» DISCIPLINARE DI PRODUZIONE DEI VINI A DENOMINAZIONE DI ORIGINE CONTROLLATA «TRENTINO» Approvato con DPR 04.08.1971 G.U. 221 02.09.1971 Modificato con DPR 07.07.1979 G.U. 324 28.11.1979 Modificato con DPR

Dettagli

Linguistica Generale

Linguistica Generale Linguistica Generale Docente: Paola Monachesi Aprile-Maggio 2003 Contents 1 La linguistica e i suoi settori 2 2 La grammatica come mezzo per rappresentare la competenza linguistica 2 3 Le componenti della

Dettagli

La natura del linguaggio e il processo di acquisizione

La natura del linguaggio e il processo di acquisizione La natura del linguaggio e il processo di acquisizione Il bambino nasce con un patrimonio genetico e con una predisposizione innata per il linguaggio. Affinché ciò avvenga normalmente è necessario che

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Gli eventi organizzati in provincia di Trento che hanno al loro centro una proposta enogastronomica sono, nell arco dell anno, numerosi.

Dettagli

Alla ricerca di un lavoro

Alla ricerca di un lavoro Modulo 3 Alla ricerca di un lavoro Presentazione del modulo In questo modulo, Irina, una giovane bielorussa che vive in Italia, affronta le tipiche situazioni delle persone che vogliono trovare un posto

Dettagli

CURRICOLO D ISTITUTO PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE-SCUOLA SECONDARIA I GRADO

CURRICOLO D ISTITUTO PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE-SCUOLA SECONDARIA I GRADO CURRICOLO D ISTITUTO PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE-SCUOLA SECONDARIA I GRADO Competenze chiave del Parlamento europeo e del Consiglio d Europa per l apprendimento permanente (Racc. UE 18/12/2006). Competenze

Dettagli

ITALIANO - ASCOLTARE E PARLARE

ITALIANO - ASCOLTARE E PARLARE O B I E T T I V I M I N I M I P E R L A S C U O L A P R I M A R I A E S E C O N D A R I A D I P R I M O G R A D O ITALIANO - ASCOLTARE E PARLARE Ascoltare e comprendere semplici consegne operative Comprendere

Dettagli

Separati... ma in accordo

Separati... ma in accordo on MEDIAZIONE FAMILIARE Separati... ma in accordo azioni cordare familiarealfid 3528 28 comunitavaldinon.tn.it comunitavaldinon.tn.it Sole itavalledisole.tn.it ie A.L.F.I.D - TRENTO* Viale S.Francesco

Dettagli

APPLICAZIONE DEI CRITERI DELLA METODOLOGIA DI VALUTAZIONE INTEGRATA TERRITORIALE NEI COMUNI DELLE COMUNITÀ DI VALLE DEL TRENTINO

APPLICAZIONE DEI CRITERI DELLA METODOLOGIA DI VALUTAZIONE INTEGRATA TERRITORIALE NEI COMUNI DELLE COMUNITÀ DI VALLE DEL TRENTINO Dipartimento Interateneo di Scienze, Progetto e Politiche del Territorio Politecnico e Università di Torino APPLICAZIONE DEI CRITERI DELLA METODOLOGIA DI VALUTAZIONE INTEGRATA TERRITORIALE NEI COMUNI DELLE

Dettagli

GRIGLIA DI OSSERVAZIONE E DI RILEVAZIONE DELLE ABILITA IN INGRESSO PER I TRE ANNI

GRIGLIA DI OSSERVAZIONE E DI RILEVAZIONE DELLE ABILITA IN INGRESSO PER I TRE ANNI GRIGLIA DI OSSERVAZIONE E DI RILEVAZIONE DELLE ABILITA IN INGRESSO PER I TRE ANNI INGRESSO Si mostra sereno Ricerca gli altri bambini Porta gli oggetti a scuola SERVIZI IGIENICI Ha il controllo sfinterico

Dettagli

PULLMAN DELLE dolomiti

PULLMAN DELLE dolomiti MARILLEVA MARILLEVA BOLZANO BOLZANO MADONNA SAN DI MADONNA CASSIANO SAN CAMPIGLIO DI CAMPIGLIO CASSIANO TRENTO CANAZEI TRENTO CANAZEI PIACENZA PIACENZA CREMONA CREMONA TORTONA VOGHERA TORTONA VOGHERA ORARIO

Dettagli

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it

SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO. TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it SCUOLA DI LINGUE A CHIAVARI VIA NINO BIXIO 29 INT.7 2 PIANO TEL. 0185 364823 CELL. 3493341416 www.nel-blu.it infonelblu@libero.it NEL BLU I NOSTRI SERVIZI: - Corsi aziendali - Traduzioni - Traduzioni con

Dettagli

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ

SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ SCHEDA RILEVAZIONE DELLE ATTIVITÀ Cognome Nome: Data: P a g i n a 2 MODALITA DI CONDUZIONE DELL INTERVISTA La rilevazione delle attività dichiarate dall intervistato/a in merito alla professione dell assistente

Dettagli

PRESENT PERFECT CONTINUOS

PRESENT PERFECT CONTINUOS PRESENT PERFECT CONTINUOS 1. Si usa il Present Perfect Continuous per esprimere un'azione che è appena terminata, che si è prolungata per un certo tempo e la cui conseguenza è evidente in questo momento.

Dettagli

Corsi di General English

Corsi di General English Corsi di General English 2015 A Londra e in altre città www.linglesealondra.com Cerchi un corso di inglese a Londra? Un soggiorno studio in Inghilterra o in Irlanda? I nostri corsi coprono ogni livello

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Il suolo è una risorsa essenzialmente non rinnovabile, che garantisce la sopravvivenza degli ecosistemi e fornisce servizi essenziali per le attività

Il suolo è una risorsa essenzialmente non rinnovabile, che garantisce la sopravvivenza degli ecosistemi e fornisce servizi essenziali per le attività Il suolo è una risorsa essenzialmente non rinnovabile, che garantisce la sopravvivenza degli ecosistemi e fornisce servizi essenziali per le attività umane. Le pressioni ambientali a cui è sottoposto sono

Dettagli

PROGRAMMA 1^B TURISTICO

PROGRAMMA 1^B TURISTICO PROGRAMMA 1^B TURISTICO CONTENUTI DISCIPLINARI ( suddivisi in moduli e unità didattiche ): Libro di testo in adozione: Paul Radley NETWORK CONCISE Student s book & Workbook Ed. Oxford. La parte iniziale

Dettagli

Liceo scientifico A. Einstein

Liceo scientifico A. Einstein Liceo scientifico A. Einstein Cervignano del Friuli CLASSE 1^ALSA PROGRAMMA DIDATTICO MODULI REALIZZATI Disciplina: LINGUA E LETTERATURA INGLESE Prof.ssa Marilena Beltramini Anno scolastico 2013-2014 PROGRAMMA

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del

GLI ASSI CULTURALI. Allegato 1 - Gli assi culturali. Nota. rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del GLI ASSI CULTURALI Nota rimessa all autonomia didattica del docente e alla programmazione collegiale del La normativa italiana dal 2007 13 L Asse dei linguaggi un adeguato utilizzo delle tecnologie dell

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

PROGET PROGETTO T O DI DI ISTI TITUTO TUTO

PROGET PROGETTO T O DI DI ISTI TITUTO TUTO PROGETTO DI ISTITUTO Edizione : 31.12.2011 L Istituto Comprensivo Scola Ladina Ladino di Fassa de Fascia Canazei: Scuola dell infanzia Scuola primaria Campitello: Scuola secondaria di Primo grado Pozza:

Dettagli

Sezione I: presupposti teorici della certificazione CILS

Sezione I: presupposti teorici della certificazione CILS testo:layout 1 12-10-2009 10:31 Pagina 9 Sezione I: presupposti teorici della certificazione CILS 1.1 La CILS - Certificazione di italiano come lingua straniera La CILS, Certificazione di Italiano come

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

TEST D INGRESSO DI ITALIANO. Cognome...Nome...Classe IV...

TEST D INGRESSO DI ITALIANO. Cognome...Nome...Classe IV... TEST D INGRESSO DI ITALIANO Cognome...Nome...Classe IV... PUNTEGGIO FINALE.../50 VOTO ORTOGRAFIA Scegli l'alternativa corretta tra quelle proposte, barrando la lettera corrispondente. (1 punto in meno

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO PROGETTO DI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI STRANIERI Classi Prime - Seconde - Terze Anno scolastico 2012-2013 SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO MASTRO GIORGIO

Dettagli

PRONOMI DIRETTI (oggetto)

PRONOMI DIRETTI (oggetto) PRONOMI DIRETTI (oggetto) - mi - ti - lo - la - La - ci - vi - li - le La è la forma di cortesia. Io li incontro spesso. (gli amici). Non ti sopporta più. (te) Lo legge tutti i giorni. (il giornale). La

Dettagli

SIS Piemonte. Parlare del futuro, fare delle previsioni. Specializzata: Paola Barale. Supervisore di tirocinio: Anna Maria Crimi. a.a.

SIS Piemonte. Parlare del futuro, fare delle previsioni. Specializzata: Paola Barale. Supervisore di tirocinio: Anna Maria Crimi. a.a. SIS Piemonte Parlare del futuro, fare delle previsioni Specializzata: Paola Barale Supervisore di tirocinio: Anna Maria Crimi a.a. 2003-2004 1 1. Contesto Liceo linguistico, secondo anno 2. Livello A2

Dettagli

p e r i l c u r r i c u l u m

p e r i l c u r r i c u l u m F o r m a t o e u r o p e o p e r i l c u r r i c u l u m v i t a e Informazioni personali Nome Indirizzo Ferraina Caterina Rosaria Località Feudotto compl. AZUR Vibo Valentia Telefono 0963.94428 328/2888930

Dettagli

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE ELENCO PAGAMENTI SUP. 1000-2014

AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE ELENCO PAGAMENTI SUP. 1000-2014 BENEFICIARIO ISTITUTO REG.DI STUDI E RICERCA SOCIALE TN DATI FISCALI BENEFICIARIO IMPORTO MOTIVAZIONE Numero provv. ORGANO/STRUTT. DATA PROVV P.ZZA S.MARIA MAGGIORE 7 rendiconto univ.3 età 2012- CF80012450229

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca II ISTITUTO COMPRENSIVO Monaco - Fermi Via Cavour - 72024 ORIA (BR) Tel.

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca II ISTITUTO COMPRENSIVO Monaco - Fermi Via Cavour - 72024 ORIA (BR) Tel. Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca II ISTITUTO COMPRENSIVO Monaco - Fermi Via Cavour - 72024 ORIA (R) Tel. 0831/845057- Fax:0831/846007 bric826002@istruzione.it bric826002@pec.istruzione.it

Dettagli

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività:

La filosofia di Idecom è idee e comunicazione con contenuti, che sviluppa nei seguenti diversi ambiti di attività: Idecom è una società nata dal gruppo Ladurner che da anni è specializzato nella progettazione, costruzione e gestione di impianti nel campo dell ecologia e dell ambiente, in particolare in impianti di

Dettagli

C O R S I FORMATIVI & CREATIVI

C O R S I FORMATIVI & CREATIVI La Pro Loco Brignano Gera d Adda con il patrocinio dell Amministrazione Comunale in collaborazione con l Istituto Comprensivo Mastri Caravaggini organizza i seguenti Corsi formativi e creativi: AREA INFORMATICA

Dettagli

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11

AL SUPERMERCATO UNITÁ 11 AL SUPERMERCATO Che cosa ci serve questa settimana? Un po di tutto; per cominciare il pane. Sì, prendiamo due chili di pane. Ci serve anche il formaggio. Sì, anche il burro. Prendiamo 3 etti di formaggio

Dettagli

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici SOMMARIO SERVIZI ALLE AZIENDE E AGLI ENTI PUBBLICI - accoglienza; - consulenza relativa alle comunicazioni obbligatorie; - servizio

Dettagli

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle competenze chiave europee e alle Indicazioni Nazionali 2012

CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle competenze chiave europee e alle Indicazioni Nazionali 2012 CURRICOLO SCUOLA PRIMARIA E SECONDARIA DI PRIMO GRADO con riferimento alle competenze chiave europee e alle Indicazioni Nazionali 2012 Pagina 1 di 73 DISCIPLINA DI RIFERIMENTO: LINGUA ITALIANA DISCIPLINE

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE

I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO SPORTELLO D ASCOLTO PSICOLOGICO UNO SPAZIO PER PENSARE, PER ESSERE, PER DIVENTARE ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE di Sc. Materna Elementare e Media LENTINI 85045 LAURIA (PZ) Cod. Scuola: PZIC848008 Codice Fisc.: 91002150760 Via Roma, 102 - e FAX: 0973823292 I. C. LENTINI LAURIA PROGETTO

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale L. d Vinci Via L. Da Vinci,73 20812 Limbiate (MB) - Tel. 02-99.05.59.08 - Fax. 02-99.05.57.57

Istituto Comprensivo Statale L. d Vinci Via L. Da Vinci,73 20812 Limbiate (MB) - Tel. 02-99.05.59.08 - Fax. 02-99.05.57.57 DOMANDA DI ISCRIZIONE Al Dirigente Scolastico Istituto Comprensivo Statale L. d Vinci Via L. Da Vinci,73 20812 Limbiate (MB) - Tel. 02-99.05.59.08 - Fax. 02-99.05.57.57 _l_ sottoscritt in qualità di padre

Dettagli

Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni

Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni Progetto educativo-didattico di lingua inglese per il gruppo di bambini di cinque anni A.S. 2011/2012 Giulia Tavellin Via Palesella 3/a 37053 Cerea (Verona) giulia.tavellin@tiscali.it cell. 349/2845085

Dettagli

Definizione e struttura della comunicazione

Definizione e struttura della comunicazione Definizione e struttura della comunicazione Sono state date molteplici definizioni della comunicazione; la più semplice e comprensiva è forse questa: passaggio di un'informazione da un emittente ad un

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA PREMESSA A tutt oggi i documenti ufficiali a cui ogni docente di lingue straniere è chiamato a far riferimento nel suo lavoro quotidiano,

Dettagli

Nuovo sillabo della Certificazione PLIDA

Nuovo sillabo della Certificazione PLIDA Nuovo sillabo della Certificazione PLIDA Livelli A1-C2 Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Nota Il Nuovo sillabo della Certificazione PLIDA descrive i contenuti delle prove PLIDA per ognuno dei sei

Dettagli

Piano Giovani di Zona Quattro Vicariati Comuni di Ala, Avio, Brentonico, Mori e Ronzo-Chienis

Piano Giovani di Zona Quattro Vicariati Comuni di Ala, Avio, Brentonico, Mori e Ronzo-Chienis Piano Giovani di Zona Quattro Vicariati Comuni di Ala, Avio, Brentonico, Mori e Ronzo-Chienis BANDO PER LA PRESENTAZIONE DI PROGETTI PER LA FORMAZIONE DEL PIANO OPERATIVO GIOVANI (POG) Anno 2015 PREMESSA:

Dettagli

INTRODUZIONE ALLO STUDIO DEL LINGUAGGIO

INTRODUZIONE ALLO STUDIO DEL LINGUAGGIO INTRODUZIONE ALLO STUDIO DEL LINGUAGGIO ANALISI GRAMMATICALE E ANALISI LOGICA Analisi grammaticale: procedimento che ha la funzione di associare ad ogni parola presente all'interno di una frase la propria

Dettagli

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente

PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente PROPOSTA DI LEGGE DI INIZIATIVA POPOLARE Diritto all apprendimento permanente Articolo 1 (Principi generali) 1. Ogni persona ha diritto all apprendimento permanente. 2. Per apprendimento permanente si

Dettagli

LA CERTIFICAZIONE PLIDA

LA CERTIFICAZIONE PLIDA PLIDA PROGETTO LINGUA ITALIANA DANTE ALIGHIERI a cura di Giuseppe Patota e Lucilla Pizzoli II SOCIETÀ DANTE ALIGHIERI, ROMA Tuttti i diritti di copyright sono riservati. Ogni violazione sarà perseguita

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente.

1. SIMPLE PRESENT. Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. 1. SIMPLE PRESENT 1. Quando si usa? Il Simple Present viene anche detto presente abituale in quanto l azione viene compiuta abitualmente. Quanto abitualmente? Questo ci viene spesso detto dalla presenza

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli

L ADOZIONE NELLA PROVINCIA DI TRENTO: LE PROBLEMATICHE DELLE FAMIGLIE E LE RISPOSTE DEI SERVIZI NEL PERIODO SUCCESSIVO AL PRIMO ANNO POST- ADOTTIVO.

L ADOZIONE NELLA PROVINCIA DI TRENTO: LE PROBLEMATICHE DELLE FAMIGLIE E LE RISPOSTE DEI SERVIZI NEL PERIODO SUCCESSIVO AL PRIMO ANNO POST- ADOTTIVO. L ADOZIONE NELLA PROVINCIA DI TRENTO: LE PROBLEMATICHE DELLE FAMIGLIE E LE RISPOSTE DEI SERVIZI NEL PERIODO SUCCESSIVO AL PRIMO ANNO POST- ADOTTIVO. Ricercatrice: Serena Bezzi Trento, gennaio 2009 - giugno

Dettagli

Nota dell ASLI sull insegnamento dell italiano nella scuola secondaria di secondo grado Premessa

Nota dell ASLI sull insegnamento dell italiano nella scuola secondaria di secondo grado Premessa Nota dell ASLI sull insegnamento dell italiano nella scuola secondaria di secondo grado Premessa L insegnamento della lingua materna nella scuola secondaria superiore si dimostra particolarmente importante

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI

INFO. BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI INFO BORSA DI STUDIO E SERVIZIO ABITATIVO ANNO ACCADEMICO 2013/14 Step By Step ANNI SUCCESSIVI Le informazioni contenute in questo documento non vanno in alcun modo a sostituire i contenuti dei bandi e

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Verifica e valutazione di apprendenti analfabeti

Verifica e valutazione di apprendenti analfabeti Progetto FEI Rete e Cittadinanza 2014-2015 Verifica e valutazione di apprendenti analfabeti Luana Cosenza, Università per Stranieri di Siena Marzo 2015 Piano di lavoro Principi della verifica e della valutazione

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

Key English Test for Schools. Informazioni per i candidati

Key English Test for Schools. Informazioni per i candidati Key English Test for Schools Informazioni per i candidati Informazioni per i candidati: il Test KET per le Scuole Perché decidere di sostenere il KET (Key English Test) per le Scuole? Un buon risultato

Dettagli

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 9306 LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 Norme per la sicurezza, la qualità e il benessere sul lavoro. IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Dettagli

P.L.I.D.A. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza della lingua italiana

P.L.I.D.A. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza della lingua italiana P.L.I.D.A. Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza della lingua italiana CRITERI DI VALUTAZIONE PER LE PROVE SCRITTE L obiettivo del valutatore, nella correzione delle prove

Dettagli

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE

DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Comune di Castel San Pietro Terme Provincia di Bologna SERVIZIO RISORSE UMANE DISCIPLINA IN MATERIA DI LAVORO A TEMPO PARZIALE APPROVATO CON DELIBERAZIONE GC. N. 159 IN DATA 4/11/2008 ART. 1 Oggetto Dipendenti

Dettagli

PULLMAN DELLE dolomiti

PULLMAN DELLE dolomiti MARILLEVA BOLZANO MADONNA SAN DI CAMPIGLIO CASSIANO TRENTO CANAZEI TORTONA PIACENZA VOGHERA CREMONA ORARIO AUTOLINEE DA Genova Rapallo Chiavari Savona Piacenza Cremona SAVONA PER Trento Bolzano Cavalese

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E

Torino, 03 Gennaio 1963 Cod. Fisc. DLPLRA63A43L219E Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DELPIANO Laura Indirizzo Via Torino n. 112 int. 2 10036 SETTIMO TORINESE Telefono 011.898.26.34 Mobile: 333.10.60.176 Fax 011.898.26.34 E-mail laura.delpiano@cespi-centrostudi.it

Dettagli

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto

LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto. LA PROGETTAZIONE Come fare un progetto LA PROGETTAZIONE 1 LA PROGETTAZIONE Oggi il raggiungimento di un obiettivo passa per la predisposizione di un progetto. Dal mercato al terzo settore passando per lo Stato: aziende, imprese, organizzazioni,

Dettagli

IIS D ORIA - UFC. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO _professionale promozione commerciale pubblicitaria MATERIA Inglese ANNO DI CORSO Terzo

IIS D ORIA - UFC. PROGRAMMAZIONE DI DIPARTIMENTO INDIRIZZO _professionale promozione commerciale pubblicitaria MATERIA Inglese ANNO DI CORSO Terzo INDICE DELLE UFC N. DENOMINAZIONE 1 Graphics U nits 1-2 2 Graphics U nits 3-4 3 Cultura e società DETTAGLIO UFC N. 1 DENOMINAZIONE GRAPHICS (Units 1-2) ASSE CULTURALE DI RIFERIMENTO LINGUISTICO COMPETENZE

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Viva le vacanze! Leitfaden

Viva le vacanze! Leitfaden Viva le vacanze! Viva le vacanze! è un corso ideato per un pubblico adulto, senza preconoscenze della lingua italiana ed interessato ad acquisire una competenza linguistica e culturale di base, soprattutto

Dettagli

GUIDA ALLE ISCRIZIONI ALLE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 ISCRIZIONI

GUIDA ALLE ISCRIZIONI ALLE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 ISCRIZIONI 1 All. 2) GUIDA ALLE ISCRIZIONI ALLE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI ANNO SCOLASTICO 2015-2016 La Scuola Comunale dell Infanzia assume e valorizza le differenze individuali dei bambini nell ambito del processo

Dettagli

Scuola primaria: obiettivi al termine della classe 5

Scuola primaria: obiettivi al termine della classe 5 Competenza: partecipare e interagire con gli altri in diverse situazioni comunicative Scuola Infanzia : 3 anni Obiettivi di *Esprime e comunica agli altri emozioni, sentimenti, pensieri attraverso il linguaggio

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale

REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE. Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale REGOLAMENTO SUL RAPPORTO DI LAVORO A TEMPO PARZIALE Art. 1 Personale richiedente il rapporto di lavoro a tempo parziale 1. I rapporti di lavoro a tempo parziale possono essere attivati, a richiesta, nei

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017.

VERBALE DI DELIBERAZIONE N. 039 del Consiglio comunale. OGGETTO: nomina del Revisore dei Conti del Comune per il triennio 2014 2017. Comune di Folgaria Provincia di Trento Via Roma, 60 - C.A.P. 38064 Tel. 0464/729333 - Fax 0464/729366 Codice Fiscale e P. IVA 00323920223 E-mail: info@comune.folgaria.tn.it PEC: comune@pec.comune.folgaria.tn.it

Dettagli

IL PASSATO PROSSIMO. sono andato. ho mangiato. Formazione del participio passato regolare PARL-ARE PARL-ATO VED- ERE VED-UTO FIN-IRE FIN- ITO

IL PASSATO PROSSIMO. sono andato. ho mangiato. Formazione del participio passato regolare PARL-ARE PARL-ATO VED- ERE VED-UTO FIN-IRE FIN- ITO IL PASSATO PROSSIMO Il passato prossimo in italiano è un tempo composto. Si forma con le forme del presente di ESSERE o AVERE (verbi ausiliari) più il participio passato del verbo principale: sono andato

Dettagli

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni

REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA. Titolo I Norme comuni REGOLAMENTO PER IL CONFERIMENTO DEGLI INSEGNAMENTI NEI CORSI DI STUDIO DELL OFFERTA FORMATIVA Titolo I Norme comuni Art. 1 Oggetto e finalità del Regolamento 1. Il presente regolamento disciplina il conferimento

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time

Decreto Part-time. Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time Decreto Part-time Decreto legislativo varato il 28-1-2000 dal Consiglio dei ministri in base alla direttiva 97/81/Ce sul lavoro part-time ARTICOLO 1 Definizioni 1.Nel rapporto di lavoro subordinato l assunzione

Dettagli

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni

Facility management. per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ope Facility management per gli immobili adibiti prevalentemente ad uso ufficio, in uso a qualsiasi titolo alle Pubbliche Amministrazioni Ingegneria dell efficienza aziendale Società per i Servizi Integrati

Dettagli

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO

IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO IL PROGETTO PEDAGOGICO DEL SERVIZIO Premessa L estate per i bambini è il tempo delle vacanze, il momento in cui è possibile esprimersi liberamente, lontano dalle scadenze, dagli impegni, dai compiti, dalle

Dettagli