Programma del primo semestre 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Programma del primo semestre 2015"

Transcript

1 Programma del primo semestre Anniversario

2 I corsi sono organizzati in collaborazione con: Sezione Soci Borgo San Lorenzo Sezione Soci Barberino di Mugello COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO COMUNE DI BORGO SAN LORENZO COMUNE DI SCARPERIA E SAN PIERO COMUNE DI VAGLIA COMUNE DI VICCHIO e con: UNIONE DEI COMUNI DEL MUGELLO Programma del primo semestre 2015

3 4 5 Corsi e visite guidate febbraio giugno 2015 > Barberino di Mugello 1. Corso di inglese (livello europeo A2) Inizio 9 febbraio 2. Corso di inglese (livello europeo A2+) Inizio 10 febbraio 3.Corso di inglese (livello europeo B1) Inizio 12 febbraio 4. Corso di cinese (principianti) Inizio 10 febbraio 5. Corso di Informatica (corso base) Inizio 4 marzo 6. Alla scoperta del proprio io creativo, ossia fare poesia (2 ciclo) Inizio 18 febbraio 7. Il complesso di Santo Spirito: la chiesa, la piazza e la zona circostante Inizio 7 marzo 8. Itinerari Bardiani: alla scoperta del casato de Bardi e il loro legame con la famiglia dei Medici Inizio 11 aprile Borgo san Lorenzo 9. Corso di spagnolo (livello europeo A1) Inizio 18 febbraio 10. Corso di Russo (livello europeo A1) Inizio 20 febbraio 11. Corso di inglese (livello europeo A1 - A2) Inizio 25 febbraio 12. Corso di inglese (livello europeo A2 - A2+) Inizio 26 febbraio 13. Corso di Informatica (corso base) Inizio 20 febbraio 14. Corso di informatica (intermedio/avanzato) Inizio 26 febbraio 15. Laboratorio di scrittura creativa: dall idea al racconto Inizio 26 febbraio 16. Una palestra per la mente: alleniamo il pensiero in una prospettiva ottimistica Inizio 25 febbraio 17. Inferni: da Dante a Goethe, il diavolo tra le pagine Inizio 6 marzo

4 Palazzo Medici Riccardi a Firenze: storia del palazzo e dintorni Inizio 7 aprile 19.Ville e giardini di Firenze: luoghi di delizia tra natura e artificio Inizio 22 aprile 20. Il cinema visionario di David Lynch: memoria, sogno, poesia Inizio 24 febbraio Scarperia 25. Corso di inglese (livello europeo A1) Inizio 17 febbraio 26. Giocando alla ceramica Inizio 18 febbraio 27. Disegno dal vero e acquerello Inizio 21 febbraio Vicchio 33. Corso di inglese (livello europeo A1- A2) Inizio 16 febbraio 34. Corso di informatica (corso base) Inizio 17 febbraio 35. L arte fiorentina da Giotto ai macchiaioli Inizio 17 febbraio Visite e percorsi guidati a Firenze e dintorni 1. Museo Archeologico 21 febbraio 2. La Chiesa e il Museo di San Marco 21 marzo 3. La Chiesa di Santa Maria del Carmine e la Cappella Brancacci 18 aprile 21. Giardinaggio: potature, innesti, talee, semine e rinvasature Inizio 27 febbraio 22. Decorazione ceramica Inizio 2 marzo 23. Cesteria. L arte dell intrecciare Inizio 4 marzo 24. Le mani in pasta: laboratorio del pane lievitato naturalmente Inizio 7 marzo Vaglia 28. Corso di inglese (livello europeo A2 - B1) Inizio 10 febbraio 29. Corso di scrittura creativa 1 livello: c è una storia dentro di te Cercando le parole si trovano i pensieri Inizio 10 febbraio 30. Corso di scrittura creativa 2 livello Inizio 11 febbraio 36. Capire il jazz: educazione all ascolto Inizio 13 febbraio 37. La creatività di lavorare con i fili: un invito allo knit café Inizio 19 febbraio 4. Il Museo Stibbert 16 maggio 31. Il comportamento del cane e del gatto Inizio 2 marzo 32. Acquerello botanico Inizio 11 aprile

5 Corso di Inglese principianti livello europeo a2 (vedi legenda pag.35) Barberino di Mugello corsi e visite guidate info pratiche e contenuti > Docente: Monica Devescovi Inizio del corso: lunedì 9 Febbraio Orario: il lunedì dalle alle Sede del corso: Centro Civico via Vespucci Quota di partecipazione: 55,00 - soci COOP 50,00 (min max 14 partecipanti) 2. Corso di inglese elementare avanzato livello europeo a2+ Docente: Renata Lasalvia Inizio del corso: martedì 10 Febbraio Orario: il martedì dalle alle Sede del corso: Centro Civico via Vespucci Quota di partecipazione: 55,00 - soci COOP 50,00 (min max 14 partecipanti)

6 Corso di inglese intermedio livello europeo b1 5. Corso di Informatica CORSO DI BASE Docente: Alessia Magaldi Inizio del corso: giovedì 12 Febbraio Orario: il giovedì dalle alle Sede del corso: Centro Civico via Vespucci Quota di partecipazione: 55,00 - soci COOP 50,00 (min max 14 partecipanti) Docente: Vassili Pinelli Inizio del corso: mercoledì 4 Marzo Orario: il mercoledì dalle alle Sede del corso: Centro Civico via Vespucci Quota di partecipazione: 55,00 - soci COOP 50,00 (min max 14 partecipanti) 4. Corso di Cinese principianti Docente: Adelaide La Pietra Inizio del corso: martedì 10 Febbraio Orario: il martedì dalle alle Sede del corso: Centro Civico via Vespucci Quota di partecipazione: 55,00 - soci COOP 50,00 (min max 14 partecipanti) Contenuti del corso: il corso è rivolto a chi si avvicina per la prima volta al computer per hobby o per ragioni di studio e di lavoro. Le esercitazioni pratiche fanno apprendere in modo semplice ed immediato i concetti necessari per avere padronanza nell uso del computer con il sistema operativo Windows: in particolare come creare nuovi documenti, come gestirli e come organizzare il proprio lavoro. Si insegnerà l uso di Internet, indispensabile strumento di lavoro e di studio e mezzo per coltivare i propri hobby. Per la prima volta viene inserito un nuovo modulo per apprendere l uso della carta sanitaria elettronica della Regione Toscana. Le competenze acquisite potranno essere certificate su richiesta presso un ente accreditato per il conseguimento della patente informatica europea (ECDL). E preferibile disporre di un proprio pc portatile, in aula sono comunque disponibili alcuni pc per i partecipanti che non lo possiedono. Contenuti del corso: il corso ha come obiettivo l introduzione e l acquisizione degli elementi di base di una lingua difficile, in quanto molto lontana dalla nostra. Le lezioni saranno organizzate in unità didattiche che esaminano elementi di fonetica attraverso dialoghi e elementi di morfologia mediante liste di parole in ordine alfabetico corredate di trascrizione, caratteri cinesi e traduzione.

7 Alla scoperta del proprio io creativo, ossia fare poesia secondo ciclo Docente: Vincenza Biuso Inizio del corso: mercoledì 18 Febbraio Orario: il mercoledì dalle alle Sede del corso: Centro Civico via Vespucci Quota di partecipazione: 35,00 - soci COOP 31,00 (min. 8 - max 12 partecipanti) Contenuti del corso: il corso si propone di stimolare nei partecipanti la capacità di riconoscere ed usare i propri talenti acquistando insieme ad una maggior consapevolezza della propria identità, la capacità di elaborare le proprie sensazioni, dando voce al proprio io emotivo. La creatività è spontaneamente anche terapia, come cura dell interiorità. L espressione tuttavia non può prescindere dalla conoscenza delle strutture poetiche e delle funzioni stilistiche, affinata attraverso la lettura e l analisi di opere d autore. Sarà sviluppato un costante esercizio a realizzare composizioni personali, con la possibilità successiva di partecipare anche a concorsi, premi e rassegne letterarie. 7. Il complesso di Santo Spirito: la Chiesa, la Piazza e la zona circostante Docente: Elisa Marianini Inizio del corso: sabato 7 Marzo Durata corso: 6 ore Numero lezioni: 3 lezioni + 1 visita guidata Orario: il sabato dalle alle Sede del corso: Centro Civico via Vespucci Quota di partecipazione: 28,00 - soci COOP 25,00 (minimo 15 partecipanti) Contenuti del corso: il corso si propone di far conoscere in maniera esauriente il patrimonio artistico del cuore della zona di santo Spirito in Oltrarno, considerando le più importanti opere d arte presenti sotto l aspetto architettonico, scultoreo e pittorico. Il corso è propedeutico al quarto appuntamento, la visita guidata che si svolgerà nella Chiesa di Santo Spirito, nel Museo Fondazione Romano e nella zona circostante. Oltre alle informazioni iconografiche e iconologiche relative alle opere presenti, sarà considerata la storia di questi importanti luoghi. 8. Itinerari Bardiani: alla scoperta del casato de Bardi e il loro legame con la famiglia dei Medici Docente: Marta Papi Inizio del corso: sabato 11 Aprile Durata corso: 9 ore Numero lezioni: 4 lezioni + 2 visite guidate Orario: il sabato dalle alle Sede del corso: Biblioteca Comunale Palazzo Pretorio, P.zza Cavour 36 Quota di partecipazione: 28,00 - soci COOP 25,00 (minimo 15 partecipanti) Contenuti del corso: il corso, realizzato in collaborazione con l Assessorato alla Cultura e con la Biblioteca comunale di Barberino, è finalizzato alla conoscenza dei luoghi e della storia dei Bardi di Vernio. La presenza di questo casato è testimoniata in un ampio territorio che, dall antico Feudo Imperiale di Vernio, attraverso Firenze, si irradia nei luoghi più belli della Toscana. Dai castelli di Vernio e di Mangona alla Basilica di Santa Croce, al Castello di Cafaggiolo si snoda la storia dei Bardi, attraverso le politiche e le strategie matrimoniali che intrecciarono il destino di questa casata con quello della famiglia dei Medici: il matrimonio tra Contessina Bardi e Cosimo il Vecchio.

8 Corso di spagnolo principianti livello europeo A1 (vedi legenda pag.35) Borgo San Lorenzo 11. Corso di inglese principianti livello europeo A1 A2 Docente: Nicla Ferraro Inizio del corso: mercoledì 18 febbraio Orario: il mercoledì dalle alle Sede del corso: P.zza del Popolo 7 Quota di partecipazione: 55,00 - soci Coop 50,00 (min max. 14 partecipanti) Docente: Giacomo Poli Inizio del corso: mercoledì 25 febbraio Orario: il mercoledì dalle alle Sede del corso: P.zza del Popolo 7 Quota di partecipazione: 55,00 - soci COOP 50,00 (min max. 14 partecipanti) 10. Corso di russo principianti livello europeo A1 12. Corso di inglese principianti livello europeo A2 - A2+ Docenti: Renata Innocenti Inizio del corso: venerdì 20 febbraio Orario: il venerdì dalle alle Sede del corso: P.zza del Popolo 7 Quota di partecipazione: 55,00 - soci Coop 50,00 (min max. 14 partecipanti) Docente: Anna Mignani Inizio del corso: giovedì 26 febbraio Orario: il giovedì dalle alle Sede del corso: P.zza del Popolo 7 Quota di partecipazione: 55,00 - soci COOP 50,00 (min max. 14 partecipanti)

9 Corso di Informatica CORSO DI BASE Docente: Alessio Prota Inizio del corso: venerdì 20 febbraio Orario: il venerdì dalle alle Sede del corso: P.zza del Popolo 7 Quota di partecipazione: 55,00 - soci Coop 50,00 (min max 12 partecipanti) Contenuti del corso: Il corso di informatica di base è rivolto a persone che per hobby o per bisogno si avvicinano all utilizzo del computer e desiderano impadronirsi delle tecnologie informatiche di base o migliorare le proprie competenze. Il corso tratta gli argomenti principali dell utilizzo del computer, per apprendere tutte quelle abilità di cui si fa uso quotidianamente, come utilizzare un word processor per la videoscrittura, consultare e usare la posta elettronica, navigare nel web e gestire la manutenzione del pc. Per la prima volta viene inserito un nuovo modulo per apprendere l uso della carta sanitaria elettronica della Regione Toscana. E preferibile disporre di un proprio pc portatile, in aula sono comunque disponibili alcuni pc per i partecipanti che non lo possiedono. 14. Corso di Informatica intermedio/avanzato Contenuti del corso: Il corso di informatica di livello intermedio/avanzato è rivolto a persone che possiedono una conoscenza di base nell utilizzo del computer, dell editor di testo e dei fogli elettronici e intendono approfondire alcuni aspetti relativi al sistema operativo, alla suite di produttività personale, ad Internet e al software PowerPoint per creare presentazioni. Per la prima volta viene inserito un nuovo modulo per apprendere l uso della carta sanitaria elettronica della Regione Toscana. Gli argomenti specifici degli incontri saranno definiti dopo la prima lezione introduttiva, per calibrare l offerta del corso in base al grado di conoscenze software dei partecipanti. Al termine dello svolgimento dei moduli l utente avrà autonomia nell utilizzo del personal computer e della rete internet. Il corso mira a fornire una preparazione per l esame ECDL della patente europea per l uso del computer. 15. Laboratorio di scrittura creativa: dall idea al racconto Docente: Daniela Grandinetti Inizio del corso: giovedì 26 febbraio Durata corso: 24 ore Numero lezioni: 12 Orario: il giovedì dalle alle (orario modificabile in accordo con i partecipanti) Sede del corso: Biblioteca comunale, P.zza Garibaldi 10 Quota di partecipazione: 60,00 - soci Coop 55,00 - studenti scuole superiori 40,00 (min max 20 partecipanti) Docente: Pietro Pini Inizio del corso: giovedì 26 febbraio Orario: il giovedì dalle alle Sede del corso: P.zza del Popolo 7 Quota di partecipazione: 55,00 - soci Coop 50,00 (min max 12 partecipanti) Contenuti del corso: Il corso, rivolto ad adulti di ogni età e ai ragazzi delle scuole secondarie superiori, si propone di offrire spunti di riflessione su temi e tecniche di scrittura a partire dalla lettura dei grandi scrittori della letteratura passata e presente, perché senza leggere non si può imparare a scrivere. Gli incontri affronteranno le tappe fondamentali del processo creativo che consentiranno a ciascuno di creare un proprio racconto partendo dall idea iniziale, passando allo sviluppo dei personaggi, alla costruzione della trama, fino ad arrivare alla prima stesura e alla padronanza degli strumenti necessari alla produzione

10 18 19 Contenuti del corso: Il corso propone percorsi strutturati di esercizi di ginnastica mentale che sollecitano specifiche funzioni del pensiero, attraverso il metodo PAS (Programma di Arricchimento Strumentale) ideato dal Prof. Reuven Feuerstein e ormai noto a livello internazionale. Il metodo offre a tutti la possibilità di adattarsi meglio alle situazioni nuove e complesse, di sviluppare la flessibilità mentale, di attivare il ragionamento sollecitando il pensiero ipotetico. E utile anche per prevenire e/o ridurre gli effetti dell invecchiamento, per modificare alinfo > narrativa. Grazie ad una serie di esercizi pratici, si lavorerà, passo dopo passo, alla concreta realizzazione del proprio progetto di scrittura, approfondendo i meccanismi interni del racconto. Scrivere per raccontare: l invenzione, l inizio, i personaggi, la storia e il contesto, i dialoghi, il narratore, il tempo, finali. Scrivere per raccontarsi, il processo della scrittura autobiografica: dentro e fuori la storia; le scritture dell intimità; scrittura e terapia (l esempio di Virginia Woolf Diario di una scrittrice ). Scrivere il corpo, le ferite; scrivere la perdita; scrivere il dolore; scrivere la felicità. Il corso verrà arricchito da incontri con scrittori ed editor affermati nel panorama editoriale italiano: da realizzare in biblioteca, aperti a tutti. 16. Una palestra per la mente: alleniamo il pensiero in una prospettiva ottimistica Docente: Paola Panico Inizio del corso: mercoledì 25 febbraio Orario: il mercoledì dalle alle Sede del corso: P.zza del Popolo 7 Quota di partecipazione: 35,00 - soci Coop 32,00 / schede di lavoro 7,20 (min. 8 - max 12 partecipanti) cuni atteggiamenti mentali o per ricostruire quelli perduti. Offre uno strumento di riflessione anche a chi è perfettamente in grado di affrontare la vita quotidiana, ma desidera farlo in modo più dinamico e innovativo, guardando il mondo da una nuova prospettiva. L intelligenza non è innata, né tanto meno statica, ma è un bene che tutti hanno e che si può sviluppare in virtù della plasticità e della plasmabilità delle strutture del nostro cervello. Alla base di tutto ciò vi è la fiducia che la struttura cognitiva di ogni essere umano è modificabile e può continuamente trasformare le potenzialità in nuove capacità. 17. Inferni: da Dante a Goethe, il diavolo tra le pagine Docente: Daniela Cappelli Inizio del corso: venerdì 6 marzo Durata corso: 10 ore Numero lezioni: 5 incontri + 1 visita guidata Orario: il venerdì dalle alle Sede del corso: Biblioteca comunale, P.zza Garibaldi 10 Quota di partecipazione: 35,00 - soci Coop 32,00 (minimo 10 partecipanti) Contenuti del corso: Attraverso alcune tappe di un viaggio atemporale nelle letterature europee, il corso si propone di offrire l occasione critica per introdurre, attraverso il più inquietante personaggio dell immaginario collettivo, i grandi temi della storia, della letteratura, della vita sociale e dell esperienza psicologica dell uomo. Partendo dall immaginario dantesco e dalle sue rappresentazioni si individueranno nella Firenze medievale le origini e le reali tracce storiche dell Inferno di Dante. Si passerà dal mito di Don Giovanni come l Altro, il Doppio, il Sosia al Satana ribelle di Milton comparandolo con il povero Mefistofele di Goethe, per concludere con il mito del vampiro come radicale demonizzazione dell altro.

11 Palazzo Medici Riccardi a Firenze: storia del palazzo e dintorni Docente: Elisa Marianini Inizio del corso: martedì 7 aprile Durata corso: 7 ore Numero lezioni: 3 lezioni + 1 visita guidata Orario: il martedì dalle alle Sede del corso: Biblioteca comunale, P.zza Garibaldi 10 Quota di partecipazione: 22,00 - soci Coop 20,00 (minimo 15 partecipanti) Contenuti del corso: Il corso si propone di portare a conoscenza in maniera esauriente il patrimonio artistico di Palazzo Medici Riccardi in via Cavour - già via Larga - una delle vie più importanti della città, considerando le nobili famiglie che lo hanno abitato e le più importanti opere d arte presenti sotto l aspetto architettonico, scultoreo e pittorico. Le tre lezioni sono propedeutiche alla visita guidata che si svolgerà subito dopo nel Palazzo Medici Riccardi, andando alla scoperta della Cappella dei Magi di Benozzo Gozzoli, e della Galleria di Luca Giordano, oltre alla visita del Cenacolo di Andrea del Castagno nel vicino Convento di Sant Apollonia e degli affreschi del Chiostrino dei voti di Andrea del Sarto. La storia di questi importanti luoghi sarà corredata delle informazioni iconografiche e iconologiche relative alle opere presenti. 19. Ville e giardini di Firenze: luoghi di delizia tra natura e artificio Docenti: Lara Mercanti e Giovanni Straffi Inizio del corso: mercoledì 22 aprile Durata corso: 10 ore Numero lezioni: 1 lezione + 4 visite guidate Orario: mercoledì dalle 21 alle 23 (visite: il calendario sarà comunicato al primo incontro) Sede del corso: Biblioteca comunale, P.zza Garibaldi 10 Quota di partecipazione: 35,00 - soci Coop 31,00 (minimo 12 partecipanti) Contenuti del corso: Il corso permetterà di conoscere e visitare alcune ville assolutamente inedite, di rara bellezza e che ricadono al difuori dei tradizionali percorsi turistici e museali. Si tratterà di vere e proprie aperture straordinarie di ville private poco conosciute e/o difficilmente visitabili. La lezione introduttiva, coadiuvata dalla proiezione di immagini, presenterà un excursus partendo dalle prime residenze suburbane, passando poi attraverso le Ville Medicee fino ad arrivare alle Ville di Firenze Capitale. Saranno visitate Villa Favard recentemente restaurata con al suo interno i magnifici affreschi di Annibale Gatti (la visita è permessa solitamente solo il venerdì pomeriggio), Villa Le Maschere (solitamente non visitabile e aperta per l occasione), Villa Il Merlo Bianco bella villa settecentesca (struttura privata aperta in esclusiva per i partecipanti al corso, solo il sabato pomeriggio), per concludere con il giardino Bardini con il glicine più bello di Firenze (biglietto di ingresso). 20. Il Cinema visionario di David Lynch: memoria, sogno, poesia Docente: Silvio Balloni Inizio del corso: martedì 24 febbraio Durata corso: 10 ore Numero lezioni: 5 Orario: il martedì dalle alle Sede del corso: Circolo SMS di Polcanto (gentilmente concesso) Quota di partecipazione: 20,00 - soci Coop 18,00 (minimo 15 partecipanti)

12 22 23 Contenuti del corso: Il corso propone il cinema di David Lynch, da cui non dobbiamo aspettarci una storia convenzionalmente raccontata, ma una serie di suggestioni, spesso di intensa poesia, che hanno come scopo quello di farci accedere a un piano del reale che è sempre sotto i nostri occhi, ma che ci rimane costantemente invisibile. Una sorta di cinema sperimentale di massa che mutua tecniche formali dalla letteratura (Proust e Joyce) e dall arte (surrealismo) di avanguardia del 900: la decostruzione narrativa, il filo spiazzante della memoria involontaria, la contaminazione tra piano di realtà e quello del sogno, che permette di accedere alla sua dimensione più profonda e apparentemente invisibile. I film che presentiamo esplorano il lato oscuro, nascosto e inconfessabile, delle piccole città statunitensi, (ad esempio Blue velvet e la serie televisiva Twin Peaks) delle metropoli caotiche (Lost Highway e Mulholland Drive) nonché i lati più oscuri, intimi e intricati della mente umana. 21. Giardinaggio: potature, innesti, talee, semine e rinvasature Docente: Roberto Ticci Inizio del corso: venerdì 27 febbraio Durata corso: 11 ore Numero lezioni: 1 teorica in aula + 4 pratiche in serra/campo Orario: il venerdì dalle alle 23.00; prove pratiche dalle Sede del corso: P.zza del Popolo 7 e Istituto Istruzione Superiore Giotto Ulivi Quota di partecipazione: 35,00 - soci Coop 32,00 (min max 15 partecipanti) Contenuti del corso: Il corso si realizza nel periodo primaverile in collaborazione con l Istituto Giotto Ulivi che mette a disposizione le proprie serre. Propone la conoscenza delle piante dal punto di vista morfologico e fisiologico, indispensabile per poter eseguire correttamente le potature nel giardino e nel campo su arbusti da fiore, siepi e olivi. Riguardo alla propagazione verranno condotte prove pratiche di preparazione di talee e sperimentata la tecnica degli innesti. Si affronterà anche il tema delle semine con la preparazione del terreno e la tecnica di rinvasatura delle piante. 22. Decorazione ceramica Docente: Marco Augusti Inizio del corso: lunedì 2 marzo Durata corso: 10 ore Numero lezioni: 6 Orario: il lunedì dalle alle Sede del corso: P.zza del Popolo 7 Quota di partecipazione: 45,00 - soci Coop 41,00 compresi i materiali (min. 8 - max 10 partecipanti) Contenuti del corso: Il corso di decorazione ceramica è rivolto a chi sa già o non ha interesse a forgiare il pezzo, ma predilige l espressione pittorica della decorazione ceramica. Grande cura è dedicata alla scelta e alla realizzazione del disegno, che può essere frutto della libera immaginazione personale di ognuno o far riferimento a temi e modelli delle grandi tradizioni ceramiche. I partecipanti apprendono alcune tecniche delle varie fasi della decorazione dell oggetto prescelto (piatto, ciotola, mattonella, ) avvalendosi di vari materiali e strumenti: dalla smaltatura del fondo alla trasposizione del disegno sul biscotto, alla decorazione finita dell oggetto usando colori, smalti, cristalline, fino alla cottura finale. 23. Cesteria: l arte dell intrecciare Docente: Piero Bartolini Inizio del corso: mercoledì 4 marzo Durata corso: 9 ore Numero lezioni: 6 Orario: il mercoledì dalle alle Sede del corso: P.zza del Popolo 7 Quota di partecipazione: 35,00 - soci Coop 31,00 materiali inclusi (min. 8 - max 10 partecipanti)

13 24 25 Contenuti del corso: Un artigiano esperto propone i materiali naturali illustrando quali si possono trovare nel proprio ambiente, come e quando si raccolgono e come si trattano per prepararli all intreccio. Presenta le tecniche per realizzare cesti, canestri e panieri di varie forme e dimensioni, dai più semplici ai più complessi, portando prototipi già realizzati per facilitare il lavoro d intreccio da parte dei partecipanti, che seguirà passo passo, in piccoli gruppi. Ognuno porterà con sé gli oggetti realizzati e le conoscenze per andare avanti da solo. 24. Le mani in pasta: laboratorio del pane lievitato naturalmente 25. Corso di inglese principianti livello europeo A1 (vedi legenda pag.35) Scarperia Docente: Anna Mignani Inizio del corso: martedì 17 febbraio Orario: il martedì dalle alle Sede del corso: Parrocchia Santi Jacopo e Filippo, Via della Misericordia Quota di partecipazione: 55,00 - soci COOP 50,00 (min max 14 partecipanti) Docente: Valentina Anghilante Inizio del corso: sabato 7 marzo Numero lezioni: 3 Orario: il sabato dalle alle Sede del corso: Laboratorio del pane del Museo Casa D Erci, Grezzano Quota di partecipazione: 50,00 - soci Coop 45,00 materiali e merenda - cena inclusi (min max 20 partecipanti) Contenuti del corso: Il Laboratorio si propone a chi è interessato alla bontà del pane tradizionale, basata sulla reale qualità delle farine e dei processi di lievitazione naturale. Insegnerà a conoscere le varietà di grani antichi, le farine macinate a freddo, il lievito madre nella lievitazione naturale, comprendendone valori nutritivi e vantaggi per la salute. Il tutto rigorosamente a Km 0, individuando i produttori biologici locali di grani antichi e molini a pietra tuttora funzionanti, da cui potersi fornire. Tre incontri con le mani in pasta, per apprendere, in un clima rilassato e sereno, le varie fasi d impasto, lievitazione e cottura nel forno a legna di molte varietà di pane, bianco o integrale, con cereali diversi e/o semi, le schiacciate, e prima di Pasqua, le torte pasquali di formaggio delle tradizioni regionali. Una merenda-cena concluderà ogni appuntamento, con l assaggio delle cose preparate dai partecipanti, che porteranno poi a casa le ricette, il lievito madre e la pasta di un pane da cuocere a casa, nel normale forno di famiglia. Per questo ognuno deve portare con sé una ciotola, un canovaccio e un barattolino di vetro! 26. Giocando alla ceramica Docente: Alessandra Iacomi Inizio del corso: mercoledì 18 febbraio Durata corso: 20 ore Orario: il mercoledì dalle alle Sede del corso: Parrocchia Santi Jacopo e Filippo, Via della Misericordia Quota di partecipazione: 50,00 - soci COOP 45,00 compresi i materiali (min. 6 - max 8 partecipanti) Contenuti del corso: Ognuno può imparare a trasformare e a plasmare l argilla con le proprie mani guidate dal desiderio di esprimersi, modellando forme dalle più semplici a quelle via via più complesse. La ceramista insegna a costruire oggetti utilizzando varie tecniche di lavorazione: colombino, pizzicata, lastra, stampo. Introduce all uso del tornio. Propone la decorazione a crudo con texture ottenute con le tecniche più svariate: pressione, incisione, intaglio e aggiunta. Gli oggetti realizzati dai corsisti saranno cotti e decorati con varie tecniche di decorazione a freddo utilizzando smalti o colori acrilici.

14 Corso di disegno dal vero e acquerello 28. Corso di inglese intermedio livello europeo A2 - b1 (vedi legenda pag.35) Vaglia Docente: Marta Manetti Inizio del corso: sabato 21 febbraio Durata corso: 20 ore Orario: il sabato dalle alle Sede del corso: Parrocchia Santi Jacopo e Filippo, Via della Misericordia Quota di partecipazione: 50,00; soci Coop 45,00 (min. 8 - max 12 partecipanti) Docente: Felicity Marten Inizio del corso: martedì 10 Febbraio Orario: il martedì dalle alle Sede del corso: Biblioteca Comunale di Vaglia, P.zza Demidoff 54 - Pratolino Quota di partecipazione: 55,00 - soci COOP 50,00 (min. 8 - max 12 partecipanti) Contenuti del corso: Il corso si propone di offrire l avvicinamento in maniera semplice e divertente al disegno dal vero e alla tecnica dell acquerello, insegnando piccole regole che potranno garantire risultati inaspettati anche se non si conoscono matite e pennelli. Strada facendo ci sarà l opportunità di scoprire le mille possibilità che offre l acquerello e come a questo si possano combinare il disegno a grafite, a carboncino, matita, dando estrema libertà a chi voglia cimentarsi in questa tecnica. Lo scopo finale è quello di fornire agli utenti del corso delle basi per poter lavorare in autonomia. Si consiglia di portare tutto il materiale di cui si è già in possesso che possa riguardare il disegno e l acquerello, quindi lapis, matite colorate, blocchi, colori Durante la prima lezione si vedrà che cosa serve oltre a quello che si è già portato. Sicuramente al primo incontro sarà necessario avere almeno un cartoncino, un lapis e una gomma! 29. Corso di scrittura creativa. C è una storia dentro di te Cercando le parole si trovano i pensieri 1 livello Docente: Liliana Bruchi Inizio del corso: martedì 10 Febbraio Durata corso: 12 ore Numero lezioni: 8 Orario: il martedì dalle alle Sede del corso: Biblioteca Comunale di Vaglia, P.zza Demidoff 54 - Pratolino Quota di partecipazione: 45,00 - soci COOP 41,00 (min. 8 - max 10 partecipanti) Contenuti del corso: La scrittura creativa offre una strada per approfondire la conoscenza di sé attraverso il racconto e l ascolto, in un percorso individuale e di gruppo che si svolge in un clima rilassante, divertente e stimolante. Il corso è impostato come laboratorio perché la parte teorica procede di pari passo con la elaborazione di testi da parte degli allievi: tutti abbiamo risorse creative ed espressive

15 28 29 magari nascoste o dimenticate. Sia chi già scrive sia chi si affaccia per la prima volta al mondo della scrittura comincerà ad usare la scrittura come allenamento per penetrare con occhi nuovi ogni singolo differente istante della vita. Troverà un metodo per trasformare un idea in una narrazione elaborando l intuizione personale in un testo capace di coinvolgere chi lo legge. 30. Corso di scrittura creativa 2 livello Docente: Liliana Bruchi Inizio del corso: mercoledì 11 Febbraio Durata corso: 12 ore Numero lezioni: 8 Orario: il mercoledì dalle alle Sede del corso: Biblioteca Comunale di Vaglia, P.zza Demidoff 54 - Pratolino Quota di partecipazione: 45,00 - soci COOP 41,00 (min. 8 - max 12 partecipanti) Contenuti del corso: Come si arriva al testo definitivo? Quante stesure sono necessarie? Scrive Stephen King che scriviamo all inizio con la porta chiusa, solo per noi e per il nostro bisogno, ma perché una storia abbia dei lettori occorre riscriverla con la porta aperta, ovvero considerando le necessità di chi dovrà leggerci. Il secondo livello sarà dedicato al centro e al senso di ciò che scriviamo, all approfondimento anche attraverso la lettura, all affinamento delle tecniche e infine all editing. Nel corso vengono dati elementi di tecnica della scrittura: la tecnica non è tutto, ma è un supporto formidabile in quanto insegna a comunicare in modo efficace. 31. Il comportamento del cane e del gatto Docente: Alessia Gargani Inizio del corso: lunedì 2 Marzo Orario: il lunedì dalle alle Sede del corso: Biblioteca Comunale di Vaglia, P.zza Demidoff 54 -Pratolino Quota di partecipazione: 60,00 - soci COOP 55,00 (min. 8 - max 12 partecipanti) Contenuti del corso: Negli ultimi decenni il rapporto con l animale da compagnia è molto cambiato: il cane e il gatto, accolti nella famiglia, ne sono divenuti membri a pieno titolo ed inseparabili compagni di vita. Perché la relazione sia bella e appagante è necessario comprendere e farsi comprendere correttamente dai nostri amici a quattro zampe: il veterinario comportamentalista può aiutarci ad instaurare un corretto rapporto uomo-animale tutelando così il loro benessere fisico e psicoemotivo, e può fornirci indicazioni e consigli sia per prevenire possibili problemi che per trattarli se già presenti. 32. Acquerello botanico Docente: Laura Lotti Inizio del corso: sabato 11 aprile Durata corso: 24 ore Numero lezioni: 8 Orario: il sabato dalle 9.30 alle Sede del corso: Biblioteca Comunale di Vaglia, P.zza Demidoff 54 - Pratolino Quota di partecipazione: 50,00 - soci COOP 45,00 escluso materiali individuali (min. 8 - max 15 partecipanti) Contenuti del corso: Terra, acqua, pigmenti per acquisire una tecnica scarna e all apparenza semplice che si sovrappone in velature...che sa raccontare, per immagini, ciò che terra, acqua e luce creano accanto a noi e soprattutto dentro noi documentando la realtà attraverso l obiettivo del disegnatore libero di scegliere la storia del suo territorio o il frutto del suo giardino interiore, sempre osservando il reale per comunicare con l altro. L acquerello botanico da sempre connubio e magico incontro tra arte e scienza, tra visione e documento, si dispiega, in questo corso, come tecnica espressiva, disegno naturalistico e ricerca di quel reale che lo sguardo distratto ha dimenticato. Dando nomi scientifici a profumi e ricordi lontani, con pennelli e matite, su tavole bianche si rincorrono pezzi di territorio condiviso e territori vissuti dando vita a colloqui che partendo dalla terra, finiscono con i colori.

16 Corso di inglese principianti livello europeo A1 - A2 (vedi legenda pag.35) Vicchio Docente: Cathy Bargelli Inizio del corso: lunedì 16 febbraio Orario: il lunedì dalle alle Sede del corso: Biblioteca comunale di Vicchio, P.zza Don Milani 6 Quota di partecipazione: 55,00 - soci Coop 50,00 (min max. 14 partecipanti) 35. L arte fiorentina da Giotto ai Macchiaioli Docenti: Zeudi Giovannini e Martina Cipriani Inizio del corso: martedì 17 febbraio Durata corso: 7 ore e mezza Numero lezioni: 5 Orario: il martedì dalle alle Sede del corso: Biblioteca comunale di Vicchio, P.zza Don Milani 6 Quota di partecipazione: 28,00 - soci Coop 25,00 (minimo 10 partecipanti) 34. Corso di Informatica CORSO DI BASE Docente: Pietro Pini Inizio del corso: martedì 17 febbraio Orario: il martedì dalle alle Sede del corso: Biblioteca comunale di Vicchio, P.zza Don Milani 6 Quota di partecipazione: 55,00 - soci COOP 50,00 (min. 10 partecipanti) Contenuti del corso: Il corso di informatica di base è rivolto a persone che per hobby o per bisogno si avvicinano all utilizzo del computer e desiderano impadronirsi delle tecnologie informatiche di base. Il corso tratta gli argomenti principali dell utilizzo del computer, per apprendere tutte quelle abilità di cui si fa uso quotidianamente, come utilizzare un word processor per la videoscrittura, consultare e usare la posta elettronica, navigare nel web e gestire la manutenzione del pc. Per la prima volta viene inserito un nuovo modulo per apprendere l uso della carta sanitaria elettronica della Regione Toscana. E preferibile disporre di un proprio pc portatile, in aula sono comunque disponibili alcuni pc per i partecipanti che non lo possiedono. Contenuti del corso: Il corso presenta lo sviluppo della storia dell arte a Firenze tra 300 e 800, ripercorrendo attraverso una prospettiva fiorentino-centrica i passaggi più importanti e le vicende artistiche dall epoca di Giotto fino alla rivoluzione della pittura dei Macchiaioli. I temi saranno toccati con spunti, riflessioni e curiosità che renderanno gli incontri interessanti anche per un pubblico di appassionati. 36. Capire il Jazz: educazione all ascolto Docente: Dario Cecchini Inizio del corso: venerdì 13 febbraio Durata corso: 10 ore Numero lezioni: 6 Orario: il venerdì dalle alle Sede del corso: Biblioteca comunale di Vicchio, P.zza Don Milani 6 Quota di partecipazione: 30,00 - soci Coop 27,00 (minimo 10 partecipanti) Contenuti del corso: Un percorso proposto in collaborazione con l Associazione culturale Jazz Club of Vicchio che da molti anni organizza il Giotto Jazz Festival. Troppe volte mi è stato detto: Bello il concerto, bravissimi i musicisti ma come dire un po difficile, io ci ho capito poco! In questi incontri dice il musicista Dario Cecchini- cercherò di parlare del jazz dal punto di vista storico e da quello culturale, ma soprattutto lo affronterò cercando di illustrare come funziona il linguaggio del

17 32 33 jazz. Nelle epoche storiche, nei vari contesti sociali, ascoltando anche le musiche che da esso si sono sviluppate. Capiremo che cosa è il tema, cosa l assolo, lo special, il background, la sezione dei sax, dei tromboni, delle trombe, la sezione ritmica e tante altre cose. Ascolteremo tanta musica e ne parleremo insieme, cercando di capire che cosa succede nei vari brani. Un paio di ore che passeranno bene, credo, ascoltando comunque bella musica. 37. La creatività di lavorare con i fili: un invito allo knit cafè Docente: Anna Nuti Inizio del corso: giovedì 19 febbraio Durata corso: 10 ore Numero lezioni: 6 Orario: il giovedì ore dalle alle Sede del corso: Biblioteca comunale di Vicchio, P.zza Don Milani 6 Quota di partecipazione: 28,00 - soci COOP 25,00 (min max 20 partecipanti) Contenuti del corso: Viene riproposta a Vicchio l esperienza felice dello Knit Cafè di Barberino, un gruppo di donne ormai legate da amicizia, che da anni si incontrano regolarmente nella biblioteca per coltivare la passione comune di lavorare con i fili: la loro produzione va dai bei manufatti personali fino alle piccole scarpette rosse, usate come simbolo contro il femminicidio, e agli interventi di arredo urbano, per i quali sono state invitate a partecipare al Festival Florence creativity Ecco perché due esperte di quel gruppo proporranno a persone interessate senza nessun problema se sono senza esperienza o già abili- alcuni incontri dedicati al knitting: imparare a fare la maglia si può a ogni età e da subito si può creare qualcosa, partendo all inizio da cose semplici per poi avventurarsi con sempre maggiori capacità di tecnica e d immaginazione nel colorato e appassionante mondo dei gomitoli. Oltre al grande potere di rilassamento e alla gioia del creare insieme, lo knitting apre un mondo di prospettive insospettabili: gruppi on-line che si scambiano consigli e saperi, fiere del settore da visitare, knit-cafè nelle biblioteche e nei luoghi di ritrovo, feste di urban-knitting in città italiane e straniere. Visite e percorsi guidati a Firenze e dintorni Responsabili delle visite guidate: Caterina Tosi e Giulia Bartolacci Responsabile organizzativa: Elisabetta Banchi MUSEO ARCHeOLOGICO Ritrovo: sabato 21 febbraio 2015 alle ore in Via della Colonna 38, davanti al museo. Quota di partecipazione: 10,00 comprensivo del prezzo del biglietto d ingresso (min max. 30 partecipanti). Descrizione visita: Scopriremo un insolito museo, ricco di reperti unici e oggetti rari, che racchiude una delle più complete raccolte di archeologia italiane. Mummie, vasi canopi e incredibili geroglifici ci accompagneranno in questa interessante visita alla sezione egizia del museo archeologico. Si consiglia questa visita anche ai più piccoli!! LA CHIESA E IL MUSEO DI SAN MARCO Ritrovo: sabato 21 marzo 2015 alle ore in Piazza S. Marco. Quota di partecipazione: 10,00 comprensivo del prezzo del biglietto d ingresso (min max. 30 partecipanti). Descrizione visita: Fra le mura dell ex convento di San Marco, un museo ricchissimo di storia e di arte cittadine; memorie domenicane raccontano la Firenze di Sant Antonino Pierozzi e di Girolamo Savonarola, mentre l eccezionale raccolta di opere di Beato Angelico, la Biblioteca di Michelozzo e il Cenacolo di Ghirlandaio si rivelano capolavori indiscussi del Quattrocento fiorentino. LA CHIESA DI SANTA MARIA DEL CARMINE E LA CAPPELLA BRANCACCI Ritrovo: sabato 18 aprile 2015 alle ore in Piazza del Carmine. Quota di partecipazione: 8,00 comprensiva del noleggio di apparecchi per la ricezione audio, escluso l ingresso, e/o prenotazione ove previsto (min max. 30 partecipanti).

18 34 35 Descrizione visita: Situata in uno dei quartieri più tipici della Firenze antica, popolare e artigiana, la Chiesa di Santa Maria del Carmine conserva nella cappella Brancacci il rivoluzionario ciclo di affreschi di Masaccio e nella cappella Corsini uno dei capolavori del Barocco Fiorentino. IL MUSEO STIBBERT Ritrovo: sabato 16 maggio 2015 alle ore in Via Federigo Stibbert 26, davanti al museo. Quota di partecipazione: 8,00 comprensiva del noleggio di apparecchi per la ricezione audio, escluso l ingresso, e/o prenotazione ove previsto (min max 30 partecipanti). Descrizione visita: Visita guidata a uno dei più curiosi musei di Firenze. Conoscerete la collezione di uno dei più eclettici personaggi di fine 800. Armature, bandiere, stendardi e rarissimi oggetti provenienti da ogni dove ci seguiranno lungo tutto il percorso. Visiteremo anche la sezione giapponese. Questa visita è consigliata anche ai più piccoli!! QCER Quadro Comune Europeo di Riferimento per la conoscenza delle lingue LIVELLO A1: Riesce a comprendere ed utilizzare espressioni familiari di uso quotidiano e formule molto comuni per soddisfare bisogni di tipo concreto. Sa presentare se stesso/a e altri ed è in grado di porre domande su dati personali e rispondere a domande analoghe (il luogo dove abita, le persone che conosce, le cose che possiede). è in grado di interagire in modo semplice purché l interlocutore parli lentamente e chiaramente e sia disposto a collaborare. LIVELLO A2: Riesce a comprendere frasi isolate ed espressioni di uso frequente relative ad ambiti di immediata rilevanza (es. informazioni di base sulla persona e sulla famiglia, acquisti, geografia locale, lavoro). Riesce a comunicare in attività semplici e di routine che richiedano uno scambio di informazioni semplice e diretto su argomenti familiari e abituali. Riesce a descrivere in termini semplici aspetti del proprio vissuto e del proprio ambiente ed elementi che si riferiscono a bisogni immediati. Le nuove normative sui costi dei musei contenute nel Decreto ministeriale sui beni culturali n 83 del 31/05/2014 non ci permettono più di usufruire di ingressi gratuiti. Pertanto il costo delle visite guidate deve essere rivisto qualora ci sia da pagare il biglietto d ingresso. LIVELLO B1: è in grado ci comprendere i punti essenziali di messaggi chiari in lingua standard su argomenti familiari che affronta normalmente al lavoro, a scuola, nel tempo libero ecc. Se la cava in molte situazioni che si possono presentare viaggiando in una regione dove si parla la lingua in questione. Sa produrre testi semplici e coerenti su argomenti che gli siano familiari o siano di suo interesse. E in grado di descrivere esperienze e avvenimenti, sogni, speranze, ambizioni, di esporre brevemente ragioni e dare spiegazioni su opinioni e progetti LIVELLO B2: è in grado di comprendere le idee fondamentali di testi complessi su argomenti sia concreti sia astratti, comprese le discussioni tecniche nel proprio settore di specializzazione. è in grado di interagire con relativa scioltezza e spontaneità tanto che l interazione con un parlante nativo si sviluppa senza eccessiva fatica e tensione. Sa produrre testi chiari ed articolati su un ampia gamma di argomenti ed esprimere un opinione su un argomento di attualità, esponendo i pro e i contro delle diverse opzioni.

19 36 37 Condizioni di partecipazione: I corsi sono aperti a tutti i cittadini, dai 14 ai anni! Per parteciparvi è necessario essere iscritti all Auser Università dell età libera o all Auser. La quota associativa annuale è di 12,00. Info pratiche: I corsi inizieranno alla data prestabilita nel programma che potrà, se necessario, subire variazioni. Il programma dettagliato dello svolgimento di ogni corso sarà presentato dal docente durante la prima lezione. Per eventuali chiarimenti telefonare allo (dal lunedì al venerdì ore ) o visitare il nostro blog Importante: Si ricorda che gli iscritti ai corsi verranno avvisati telefonicamente soltanto qualora il corso non venga effettuato. In tal caso la quota di iscrizione sarà rimborsata. Informazioni > Iscrizione ai corsi Le iscrizioni sono aperte dal 2 febbraio 2015 presso la biblioteca di riferimento e si chiuderanno tre giorni prima dell inizio di ogni corso. Lo sconto è riconosciuto all atto di iscrizione, solo su presentazione della tessera personale di socio Unicoop. Iscrizioni alle visite e percorsi guidati a Firenze e dintorni Per motivi organizzativi le iscrizioni alle visite guidate per i soci si possono effettuare esclusivamente presso la biblioteca di Borgo san Lorenzo. Per iscriversi rivolgersi a: Auser-Udel Barberino M.llo Cell Biblioteca Borgo San Lorenzo Tel Biblioteca Scarperia Tel Biblioteca Vaglia Tel Biblioteca Vicchio Tel

20 38 Finito di stampare nel mese di febbraio 2015 Progetto grafico Daniele Madio_SocialDesign Impaginazione Francesca Palermo_EquipeRestauro Stampa ABC tipografia

21 Università dell Età Libera del Mugello università dell età libera del Mugello Via Don Minzoni Borgo San Lorenzo (FI) Tel Fax blog:

I corsi sono organizzati in collaborazione con:

I corsi sono organizzati in collaborazione con: Programma del secondo semestre 2014 1 I corsi sono organizzati in collaborazione con: COMUNE DI BARBERINO DI MUGELLO COMUNE DI BORGO SAN LORENZO COMUNE DI SCARPERIA E SAN PIERO COMUNE DI VAGLIA e con:

Dettagli

FIRENZE AI TEMPI DI DANTE

FIRENZE AI TEMPI DI DANTE 1 FIRENZE AI TEMPI DI DANTE Docente: Carlo Forasassi Inizio del corso: lunedì 18 febbraio Le lezioni sono 6 = 9 ore Di norma si terranno tutti i lunedì dalle 21 alle 22,30, presso la Scuola Materna di

Dettagli

VITA QUOTIDIANA DAL MEDIOEVO AL SETTECENTO

VITA QUOTIDIANA DAL MEDIOEVO AL SETTECENTO VITA QUOTIDIANA DAL MEDIOEVO AL SETTECENTO Docente: Sara Piccolo Paci. Inizio del corso: lunedì 9 novembre. Le lezioni sono 4 + 1 = 9 ore. Di norma si terranno tutti i lunedì dalle ore 21 alle 22:30 presso

Dettagli

I SECOLI DELLA MEZZADRIA IN MUGELLO

I SECOLI DELLA MEZZADRIA IN MUGELLO 1 LE DONNE DEI MEDICI Da Lucrezia Tornabuoni all Elettrice Palatina Docente: Sara Piccolo Paci Inizio del corso: lunedì 7 novembre Le lezioni sono 5 + 1 = 10 ore Di norma si terranno tutti i lunedì dalle

Dettagli

1 AMORE, SESSO, MATRIMONIO E CONVENTO, TRA MEDIOEVO E RINASCIMENTO

1 AMORE, SESSO, MATRIMONIO E CONVENTO, TRA MEDIOEVO E RINASCIMENTO 1 AMORE, SESSO, MATRIMONIO E CONVENTO, TRA MEDIOEVO E RINASCIMENTO Docente: Sara Piccolo Paci. Inizio del corso: lunedì 31 gennaio. Le lezioni sono 4 + 1 = 9 ore. Di norma si terranno tutti i lunedì dalle

Dettagli

CORSO DI INGLESE. LA POESIA ITALIANA 3 Ciclo

CORSO DI INGLESE. LA POESIA ITALIANA 3 Ciclo BARBERINO DI MUGELLO (GALLIANO) CORSO DI INGLESE Docente: Caterina Tosi. Inizio del corso: Martedì o Giovedì (a metà febbraio, data da definire) Le lezioni sono 10 = 15 ore. Di norma si terranno tutti

Dettagli

Descrittori di competenze per Francese e Inglese nella scuola secondaria di I grado

Descrittori di competenze per Francese e Inglese nella scuola secondaria di I grado Descrittori di competenze per Francese e Inglese nella scuola secondaria di I grado Milano, 7 Marzo 2006 Lorena Parretti Testo base per le lingue straniere del Consiglio d Europa Quadro Comune Europeo

Dettagli

Corsi d inglese Aula e blended Livelli e certificati

Corsi d inglese Aula e blended Livelli e certificati Ente Culturale per la diffusione della lingua inglese British Institutes più di 200 sedi e l esperienza di 25 anni British Institutes è la più grande scuola d inglese presente in Italia. Operiamo sul territorio

Dettagli

ORARI MUSEI - PRIMAVERA 2012

ORARI MUSEI - PRIMAVERA 2012 ORARI MUSEI - PRIMAVERA 2012 Per informazioni turistiche e per ricevere materiale informativo sul Mugello rivolgersi a: Ufficio Promozione Turistica Villa Pecori Giraldi tel. 055 84527185/6 - turismo@cm-mugello.fi.it

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA Kazimir Malevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA KazimirMalevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

SEZIONE DI POTENZIAMENTO DI INGLESE Scuola secondaria di primo grado

SEZIONE DI POTENZIAMENTO DI INGLESE Scuola secondaria di primo grado SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO - SCUOLA MEDIA PARITARIA Via Vittorio Emanuele II, 80-10023 Chieri (TO) Tel: 0119472185 / Fax: 0119411267 Web: http://www.salesianichieri.it mail: scuolasanluigi@salesianichieri.it

Dettagli

TABELLA 1 Livelli comuni di riferimento: scala globale

TABELLA 1 Livelli comuni di riferimento: scala globale TABELLA 1 Livelli comuni di riferimento: scala globale avanzato intermedio elementare C2 C1 B2 B1 A2 A1 È in grado di comprendere senza sforzo praticamente tutto ciò che ascolta o legge. Sa riassumere

Dettagli

DESTINAZIONE ALLE SCUOLE ITALIANE ALL ESTERO: il 18 OTTOBRE LA PUBBLICAZIONE DEL BANDO PER LE SELEZIONI LINGUISTICHE

DESTINAZIONE ALLE SCUOLE ITALIANE ALL ESTERO: il 18 OTTOBRE LA PUBBLICAZIONE DEL BANDO PER LE SELEZIONI LINGUISTICHE DESTINAZIONE ALLE SCUOLE ITALIANE ALL ESTERO: il 18 OTTOBRE LA PUBBLICAZIONE DEL BANDO PER LE SELEZIONI LINGUISTICHE Sulla G.U. del 18 ottobre con la pubblicazione del decreto MAE/MIUR per l indizione

Dettagli

per la classe/le classi

per la classe/le classi DIREZIONE DIDATTICA V CIRCOLO CHIOGGIA SCUOLA PRIMARIA B. CACCIN-DON MILANI ANNO SCOLASTICO 2010/2011 CURRICOLO per la classe/le classi Docenti: Isabella Biasiato Elisabetta Boscolo Renato Oselladore 1^

Dettagli

Competenze Abilità Conoscenze Tempi

Competenze Abilità Conoscenze Tempi DIPARTIMENTO DI INGLESE PRIMO BIENNIO Primo anno COMPETENZE ASSE DEI LINGUAGGI Utilizza gli strumenti espressivi per gestire l interazione comunicativa per i principali scopi di uso quotidiano. - comprende

Dettagli

COMUNICARE EFFICACE - MENTE

COMUNICARE EFFICACE - MENTE 1 COMUNICARE EFFICACE - MENTE Docente: Sandra Zagni Psicoterapeuta Inizio del corso: lunedì 21 ottobre Le lezioni sono 4 = 6 ore Di norma si terranno tutti i lunedì dalle 21 alle 22.30, presso la Scuola

Dettagli

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città

Genus Bononiae per le Scuole. - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città Genus Bononiae per le Scuole - Servizi educativi - Genus Bononiae. Musei nella Città I Sevizi educativi di Genus Bononiae. Musei nella Città hanno elaborato per l anno scolastico 2015-2016 una nuova offerta

Dettagli

CORSI DI LINGUA ITALIANA

CORSI DI LINGUA ITALIANA CORSI DI LINGUA ITALIANA ISTITUTO ITALIANO DI CULTURA TRIPOLI STRUTTURA CORSI 2012 2013 TIPOLOGIA E DURATA DEI CORSI I corsi di Lingua e Cultura Italiana sono articolati in sei livelli di competenza, in

Dettagli

Istituto Maria Consolatrice

Istituto Maria Consolatrice ISTITUTO PARITARIO MARIA CONSOLATRICE Via Melchiorre Gioia, 51 20 124 MILANO Tel. 02/66.98.16.48 - Fax 02/66.98.43.64 - Cod.Fiscale: 01798650154 e-mail:direzioneprimaria@ismc.it sito internet: www.consolatricemilano.it

Dettagli

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 10 OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI AUTOCONTROLLO ATTENZIONE E PARTECIPAZIONE ATTEGGIAMENTO E COMPORTAMENTO

Dettagli

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA

LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA LABORATORIO TEATRALE PER LA SCUOLA ELEMENTARE E SCUOLA DELL INFANZIA PROGETTO: LA FIABA L obbiettivo di questo laboratorio è quello di rielaborare ed interpretare un antica fiaba usando i significati profondi

Dettagli

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative;

INDICE. Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; INDICE Nella Programmazione Didattica, suddivisa per campi di esperienza, si potranno trovare: - L INTRODUZIONE, che motiva le scelte educative; - LE LINEE DI METODO, che individuano le esperienze di apprendimento,

Dettagli

Istituto SANTA TERESA Scuola dell Infanzia paritaria

Istituto SANTA TERESA Scuola dell Infanzia paritaria Istituto SANTA TERESA Scuola dell Infanzia paritaria Via Palazzo di Città, 5 10023 CHIERI (TO) tel. 011-9472245 fax 011-9473410 email: infanzia@santateresachieri.it sito web: www.santateresachieri.it SU

Dettagli

Programmazione didattica

Programmazione didattica Programmazione didattica di italiano IN BASE AL LIVELLO LOGICO COGNITIVO ESPRESSIVO DELLA CLASSE E DEI PROCESSI INTELLETTIVI E PSICODINAMICI DELL ETÀ EVOLUTIVA, SI INDIVIDUANO: GLI OBIETTIVI FORMATIVI

Dettagli

DIPARTIMENTO DI LINGUA INGLESE

DIPARTIMENTO DI LINGUA INGLESE LICEO CLASSICO CAVOUR TORINO DIPARTIMENTO DI LINGUA INGLESE Documento programmatico Anno scolastico 2014-15 1. DOCUMENTO PROGRAMMATICO DEI DOCENTI DI LINGUA INGLESE. Gli insegnanti di Lingua Inglese del

Dettagli

I NOSTRI CORSI CORSI STANDARD

I NOSTRI CORSI CORSI STANDARD I NOSTRI CORSI CORSI STANDARD FACE TO FACE IL METODO GARANTITO Tutti i Corsi British School sono corsi Face to Face in piccoli gruppi con insegnanti madrelingua, laureati e con la specifica abilitazione

Dettagli

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità

INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità Programmazione IRC 2014-2015 1 INSIEME CON GESÚ è il percorso IRC che vogliamo abbracciare quest anno. Il filo conduttore del percorso è il CORPO, sia perché specchio dell unità della Chiesa, sia perché

Dettagli

I LABORATORI ESPRESSIVI: CREATIVITA E METODOLOGIA. EDUCAZIONE VISIVA IL LINGUAGGIO DELLE IMMAGINI

I LABORATORI ESPRESSIVI: CREATIVITA E METODOLOGIA. EDUCAZIONE VISIVA IL LINGUAGGIO DELLE IMMAGINI I LABORATORI ESPRESSIVI: CREATIVITA E METODOLOGIA. EDUCAZIONE VISIVA IL LINGUAGGIO DELLE IMMAGINI Nel laboratorio vengono presentati e analizzati, attraverso la sperimentazione di materiali e tecniche

Dettagli

Fondazione Pirelli Educational. Scuola secondaria di I grado

Fondazione Pirelli Educational. Scuola secondaria di I grado Fondazione Pirelli Educational 2015 2016 Laboratori Fondazione Pirelli Per l anno scolastico 2015-2016 la Fondazione organizza un programma gratuito di percorsi didattici e creativi rivolto alle scuole

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Dettato. DEVI SCRIVERE IL TESTO NEL FOGLIO DELL ASCOLTO PROVA N.1 - DETTATO. 2 Ascolto Prova n. 2 Ascolta il testo: è un dialogo tra due ragazzi

Dettagli

5. CARATTERISTICHE DEI CORSI

5. CARATTERISTICHE DEI CORSI 5. CARATTERISTICHE DEI CORSI Area informatica Corso base (30 ore) Alfabetizzazione informatica comprendere i concetti fondamentali delle tecnologie dell'informazione; utilizzare le normali funzioni di

Dettagli

Hello! Corsi Business English Plus

Hello! Corsi Business English Plus Hello! Corsi Business English Plus Chi siamo Welcome to British School Vicenza Fondata nel 1969, British School Vicenza è la prima scuola di lingue istituita a Vicenza Offriamo una riconosciuta tradizione

Dettagli

Corsi di Formazione Linguistica In aula o in webinar audio video conferenza SUMMER SCHOOL - SHORT COURSE

Corsi di Formazione Linguistica In aula o in webinar audio video conferenza SUMMER SCHOOL - SHORT COURSE Corsi di Formazione Linguistica In aula o in webinar audio video conferenza SUMMER SCHOOL - SHORT COURSE LIN 01 LIN 02 LIN 03 LIN 04 General Skills Elementary English Course General Skills Pre Intermediate

Dettagli

METODOLOGIA Scuola dell infanzia La progettazione, l organizzazione e la valorizzazione degli spazi e dei materiali

METODOLOGIA Scuola dell infanzia La progettazione, l organizzazione e la valorizzazione degli spazi e dei materiali METODOLOGIA Scuola dell infanzia La scuola dell infanzia è un luogo ricco di esperienze, scoperte, rapporti, che segnano profondamente la vita di tutti coloro che ogni giorno vi sono coinvolti, infatti

Dettagli

OGGETTO: Prospetto corsi e attività CTP Fornovo 2014-2015

OGGETTO: Prospetto corsi e attività CTP Fornovo 2014-2015 ISTITUTO COMPRENSIVO DI FORNOVO TARO CENTRO TERRITORIALE PERMANENTE Via Marconi n. 13 43045 Fornovo di Taro (PR) telefono: 0525 2442 fax: 0525 3493 e-mail: pric839006@istruzione.it segreteria.icfornovo@gmail.com

Dettagli

ORARI DI APERTURA Tutti i giorni 9.30-18.00; martedì 9.30-13.00. Tel. 055 2343723 fax 055 2478350 Lunedì-venerdì 9.00-16.00 gruppi@museogalileo.

ORARI DI APERTURA Tutti i giorni 9.30-18.00; martedì 9.30-13.00. Tel. 055 2343723 fax 055 2478350 Lunedì-venerdì 9.00-16.00 gruppi@museogalileo. DIDATTICA 2014/15 Si apre il nuovo anno scolastico e il Museo Galileo presenta ai suoi visitatori nuovi e stimolanti percorsi didattici rivolti alle scuole di ogni ordine e grado. Oltre alle visite e ai

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN VINCENZO PALLOTTI AVELLA (AV) PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO PER L A.S. 2014/2015

SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN VINCENZO PALLOTTI AVELLA (AV) PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO PER L A.S. 2014/2015 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN VINCENZO PALLOTTI AVELLA (AV) PROGETTO EDUCATIVO-DIDATTICO PER L A.S. 2014/2015 1 Parlami del cuore, raccontami una storia una filastrocca che si impari a memoria. Scaccia

Dettagli

LICEO STATALE C. TENCA MILANO Dipartimento di Lingue PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUE E CULTURE STRANIERE

LICEO STATALE C. TENCA MILANO Dipartimento di Lingue PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUE E CULTURE STRANIERE MILANO PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE DI LINGUE E CULTURE STRANIERE STRUTTURA DELLA DISCIPLINA 2 Riflessione sulla lingua Dimensione comunicativa-funzionale Dimensione letteraria 3 Articolazione della disciplina

Dettagli

PERCORSO FORMATIVO CLASSI PRIME

PERCORSO FORMATIVO CLASSI PRIME ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE TARRA BUSTO GAROLFO Via Correggio 80,- 20020 PERCORSO FORMATIVO CLASSI PRIME SCUOLA PRIMARIA SCUOLE TARRA, MENTASTI, FERRAZZI-COVA A.S. 2014-2015 1 LINGUA ITALIANA 1. ASCOLTO

Dettagli

Percorsi didattico-museali e formazione agli insegnanti gratuiti per le scuole dell infanzia, primarie e secondarie

Percorsi didattico-museali e formazione agli insegnanti gratuiti per le scuole dell infanzia, primarie e secondarie Percorsi didattico-museali e formazione agli insegnanti gratuiti per le scuole dell infanzia, primarie e secondarie ANNO SCOLASTICO 2013-2014 A cura di Un iniziativa proposta alle scuole da Intesa Sanpaolo

Dettagli

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una

La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle. scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una La biblioteca si accinge a riproporre una serie di attività rivolta alle scolaresche; lo fa dopo un periodo intenso dedicato all allestimento di una nuova sede destinata ai bambini e ai ragazzi e che ha

Dettagli

PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE

PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE PERCORSI DIDATTICI PER LE SCUOLE L Associazione Culturale Aurea Incoming, ente gestore del Punto di Informazione Turistica della Città di Chieri, propone per il prossimo anno scolastico 2014/2015 una serie

Dettagli

Collegamento con discipline scuola primaria. Cittadinanza e costituzione. Storia/ cittadinanza e costituzione. Cittadinanza e costituzione

Collegamento con discipline scuola primaria. Cittadinanza e costituzione. Storia/ cittadinanza e costituzione. Cittadinanza e costituzione IL SE e L ALTRO Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. Sviluppa il senso dell identità personale,

Dettagli

LINGUE STRANIERE. Presentazione

LINGUE STRANIERE. Presentazione LINGUE STRANIERE Presentazione La conoscenza di almeno due lingue comunitarie oltre alla lingua materna è obiettivo strategico dell istruzione obbligatoria in ambito europeo. L esercizio della cittadinanza

Dettagli

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA. IC Borgaro Torinese

CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA. IC Borgaro Torinese via Ciriè 52 10071 BORGARO (TO) Tel. 0114702428-0114703011 Fax 0114510084 Cod. Fiscale 92045820013 TOIC89100P@istruzione.it http://www.icborgaro.it Marchio SAPERI certificato n. 14 CURRICOLO VERTICALE

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO ARTE E IMMAGINE

ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO ARTE E IMMAGINE ISTITUTO COMPRENSIVO DI MORI PIANI DI STUDIO ARTE E IMMAGINE ARTE E IMMAGINE Competenze 1, 2, 3, 4, 5 al termine del primo biennio Riconoscere gli elementi fondamentali del linguaggio visuale e utilizzarli

Dettagli

Indicazioni 0perative PDP alunni stranieri Allegato 5

Indicazioni 0perative PDP alunni stranieri Allegato 5 Anno scolastico 2014/2015 Indicazioni 0perative PDP alunni stranieri Allegato 5 Gli alunni stranieri per i quali si prevedere la progettazione di un Piano Didattico Personalizzato sono quelli non ancora

Dettagli

Scopri con noi cosa abbiamo in Comune

Scopri con noi cosa abbiamo in Comune Scopri con noi cosa abbiamo in Comune Piccoli cittadini crescono Lidia Tonelli, Scuola Primaria Calvisano INPUT: L Assessorato alla Pubblica Istruzione propone alle classi quinte un percorso di educazione

Dettagli

Premio rina gatti 2013-2014. per la creatività intergenerazionale vii edizione multidisciplinare

Premio rina gatti 2013-2014. per la creatività intergenerazionale vii edizione multidisciplinare Premio rina gatti 2013-2014 per la creatività intergenerazionale vii edizione multidisciplinare ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE VOLUMNIO PONTE SAN GIOVANNI A SPASSO NEL TEMPO Il premio è dedicato alla memoria

Dettagli

Brani con attività guidate di letto-scrittura e analisi del testo da completare sul Quadernone, da soli, a casa, come rinforzo o come verifica

Brani con attività guidate di letto-scrittura e analisi del testo da completare sul Quadernone, da soli, a casa, come rinforzo o come verifica Brani con attività guidate di letto-scrittura e analisi del testo da completare sul Quadernone, da soli, a casa, come rinforzo o come verifica Mappe riassuntive e piacevoli e di immediata lettura Una sezione

Dettagli

PRATICHE DI SCRITTURA. nel primo ciclo della scuola primaria Daniela Braidotti Cidi Torino

PRATICHE DI SCRITTURA. nel primo ciclo della scuola primaria Daniela Braidotti Cidi Torino PRATICHE DI SCRITTURA nel primo ciclo della scuola primaria Daniela Braidotti Cidi Torino 26 aprile 2012 Perché una didattica della scrittura Si impara a scrivere imparando a pensare e si impara a pensare

Dettagli

2 CORSO PRATICO DI INFORMATICA DI BASE Docente: Dino Salamone Sede: Aula informatica Scuola Media - via Dante, 1 Numero lezioni: 7 Periodo: tutti i martedì dal 23 settembre al 4 novembre dalle ore 21.00

Dettagli

AFFETTIVITA E SESSUALITA BENESSERE A SCUOLA

AFFETTIVITA E SESSUALITA BENESSERE A SCUOLA AFFETTIVITA E SESSUALITA BENESSERE A SCUOLA DR.SSA MAIORANO ANGELA (PSICOLOGA E PSICOTERAPEUTA) PUBBLICHE RELAZIONI PARCHETTI CRISTINA COREOGRAFA E BALLERINA VERGINELLI MAURA L ADOLESCENZA PORTA CON SÉ

Dettagli

IN COLLABORAZIONE CON:

IN COLLABORAZIONE CON: CON IL PATROCINIO DI COMUNE DI OSSONA ORGANIZZA IN COLLABORAZIONE CON: DEGUSTIAMO LA BIRRA Docente: Corrado Vita Periodo: tutti i venerdì dall' 11 al 25 settembre - dalle 20.30 alle 22.30 Il contributo

Dettagli

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI

PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI UNA CASCATA DI LIBRI PROGETTO DENOMINAZIONE DESTINATARI PROGETTO LETTURA UNA CASCATA DI LIBRI Il progetto si prefigge di stimolare negli alunni la motivazione alla lettura e all ascolto, guidandoli a saper cogliere, insieme

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE DISCIPLINARE DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE INGLESE-FRANCESE

PIANO DI LAVORO ANNUALE DISCIPLINARE DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE INGLESE-FRANCESE ISTITUTO COMPRENSIVO DI RONCADE via Vivaldi 24-31056 Roncade (TV) PIANO DI LAVORO ANNUALE DISCIPLINARE DIPARTIMENTO DI LINGUE STRANIERE INGLESE-FRANCESE Traguardi di sviluppo delle competenze relative

Dettagli

LABORATORI DIDATTICI PER LA SCUOLA SECONDARIA DI II LIVELLO MUSEO ARCHEOLOGICO DI ARCINAZZO ROMANO VILLA DI TRAIANO LABORATORIO CONTENUTI: DURATA: 2 h

LABORATORI DIDATTICI PER LA SCUOLA SECONDARIA DI II LIVELLO MUSEO ARCHEOLOGICO DI ARCINAZZO ROMANO VILLA DI TRAIANO LABORATORIO CONTENUTI: DURATA: 2 h LABORATORI DIDATTICI PER LA SCUOLA SECONDARIA DI II LIVELLO MUSEO ARCHEOLOGICO DI ARCINAZZO ROMANO VILLA DI TRAIANO INDICARE FASCIA SCOLASTICA DI LABORATORIO UN ARTE NATA MOLTO TEMPO FA: LA TESSITURA!

Dettagli

Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Donato Bramante 61033 Fermignano (PU) Via Carducci, 2 SCUOLA DELL INFANZIA

Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Donato Bramante 61033 Fermignano (PU) Via Carducci, 2 SCUOLA DELL INFANZIA Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Statale Donato Bramante 61033 Fermignano (PU) Via Carducci, 2 PIANO DI LAVORO ANNUALE DISCIPLINARE a.s 2015-16 SCUOLA DELL INFANZIA Sezioni 3^A

Dettagli

METELLO, PRIMETTA E LA NELLA

METELLO, PRIMETTA E LA NELLA 1 METELLO, PRIMETTA E LA NELLA Firenze e i fiorentini dell 800 Docente: Sara Piccolo Paci Inizio del corso: lunedì 15 ottobre Le lezioni sono 4+1 = 10 ore Di norma si terranno tutti i lunedì dalle 21 alle

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ISTITUTO COMPRENSIVO DI MINERBE SCUOLA DELL INFANZIA DI BOSCHI SANT ANNA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA ANNO SCOLASTICO 2014-15 IL PROGETTO ANNUALE PRINCIPI EDUCATIVI CONDIVISI FORMAZIONE INTEGRALE DELLA

Dettagli

INFORMATICA BASE INFORMATICA INTERMEDIO FOTOGRAFIA PER ADULTI FOTOGRAFIA PER RAGAZZI MONTAGGIO VIDEO COSTRUZIONE E RIPARAZIONE COMPUTER

INFORMATICA BASE INFORMATICA INTERMEDIO FOTOGRAFIA PER ADULTI FOTOGRAFIA PER RAGAZZI MONTAGGIO VIDEO COSTRUZIONE E RIPARAZIONE COMPUTER Via Cairoli 25 Contatti: 0382/815020 biblioteca@comune.gropellocairoli.pv.it ANNO 2011-2012 INFORMATICA BASE INFORMATICA INTERMEDIO FOTOGRAFIA PER ADULTI FOTOGRAFIA PER RAGAZZI MONTAGGIO VIDEO COSTRUZIONE

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PROGRAMMAZIONE DIDATTICO-EDUCATIVA DELLA SCUOLA DELL INFANZIA CAMPO DI : I DISCORSI E LE PAROLE E il campo che permette ai bambini, opportunamente guidati, di estendere il patrimonio lessicale, le competenze

Dettagli

Scuola Secondaria Statale di I grado Manara Valgimigli ALBIGNASEGO

Scuola Secondaria Statale di I grado Manara Valgimigli ALBIGNASEGO PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Anno scolastico 2011/12 Docente Di Bella Carmela Disciplina Italiano Classe I Sezione F n. alunni 25 SITUAZIONE DI PARTENZA Livello della classe (indicare con X a sinistra):

Dettagli

(Proposta didattica per scuole dell obbligo)

(Proposta didattica per scuole dell obbligo) Percorsi e giochi intor no a Venezia (Proposta didattica per scuole dell obbligo) Sei un insegnante e hai in programma una visita a Venezia con i tuoi alunni? Affidati a macacotour! Il primo servizio pensato

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA V CIRCOLO CHIOGGIA. Anno Scolastico 2010-2011 CURRICOLO. per la classe/le classi. 2 A-B-C-D ( B. Caccin ) 2^ tp ( D.

DIREZIONE DIDATTICA V CIRCOLO CHIOGGIA. Anno Scolastico 2010-2011 CURRICOLO. per la classe/le classi. 2 A-B-C-D ( B. Caccin ) 2^ tp ( D. DIREZIONE DIDATTICA V CIRCOLO CHIOGGIA SCUOLA PRIMARIA_ B. CACCIN - DON MILANI Anno Scolastico 2010-2011 CURRICOLO per la classe/le classi 2 A-B-C-D ( B. Caccin ) 2^ tp ( D.Milani ) Docenti: Biasiato Isabella,

Dettagli

Polo Museale Santo Spirito POLO MUSEALE SANTO SPIRITO LANCIANO SANTO SPIRITO IN LAB. L altro modo di vivere il Museo

Polo Museale Santo Spirito POLO MUSEALE SANTO SPIRITO LANCIANO SANTO SPIRITO IN LAB. L altro modo di vivere il Museo Polo Museale Santo Spirito POLO MUSEALE SANTO SPIRITO LANCIANO SANTO SPIRITO IN LAB L altro modo di vivere il Museo Laboratori e corsi pomeridiani per adulti, bambini e famiglie Inverno 2012-2013 Premessa

Dettagli

PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI

PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI PROGETTARE LA MEDITAZIONE NELLE SCUOLE, NELLE COMUNITÁ E NEI CENTRI DI AGGREGAZIONE, PER BAMBINI E ADOLESCENTI, INSEGNANTI ED EDUCATORI Cos è la meditazione e a cosa serve nel processo educativo La meditazione

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI

PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI PROGETTAZIONE ANNUALE A.S. 2010/2011 SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA SAN GIUSEPPE SULLE ALI DELLE EMOZIONI FESTE E RICORRENZE Le feste rappresentano esperienze belle e suggestive da vivere e ricordare per

Dettagli

UnitÀ di apprendimento 4 dante e la divina CoMMedia

UnitÀ di apprendimento 4 dante e la divina CoMMedia 44 lezioni digitali UnitÀ di apprendimento 4 dante e la divina CoMMedia tempi In aula: da 7 a 12 ore luoghi Aula con lavagna LIM o PC con videoproiettore Per alcune attività è necessaria la connessione

Dettagli

LA SCUOLA PRIMARIA. Le parole insegnano, gli esempi trascinano solo i fatti danno credibilità alle parole. Sant Agostino

LA SCUOLA PRIMARIA. Le parole insegnano, gli esempi trascinano solo i fatti danno credibilità alle parole. Sant Agostino LA SCUOLA PRIMARIA Le parole insegnano, gli esempi trascinano solo i fatti danno credibilità alle parole. Sant Agostino 1 Istituto Comprensivo Savignano sul Panaro PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA 2014-2015

Dettagli

L università per tutti

L università per tutti 1 L università per tutti UNIVERSITà DELL ETà LIBERA DEL MUGELLO Programma del primo semestre 2015 20 Anniversario 1995-2015 20 Anniversario 1995-2015 Programma del secondo semestre 2015 I corsi sono organizzati

Dettagli

LINGUA INGLESE RICEZIONE ORALE (ASCOLTO) - SCUOLA PRIMARIA

LINGUA INGLESE RICEZIONE ORALE (ASCOLTO) - SCUOLA PRIMARIA LINGUA INGLESE RICEZIONE ORALE (ASCOLTO) - SCUOLA PRIMARIA L alunno riconosce se ha o meno capito messaggi verbali orali, chiede spiegazioni, svolge i compiti secondo le indicazioni date in lingua straniera

Dettagli

Sviluppare la capacità di utilizzare varie modalità espressive: disegno,manipolazione, scrittura creativa, poesia.

Sviluppare la capacità di utilizzare varie modalità espressive: disegno,manipolazione, scrittura creativa, poesia. 1. Macroarea progettuale 4 CREATIVITA ED ESPRESSIVITA 2. Coordinatore progetto DE MARCHI ANTONIETTA. 3. Obiettivi Sviluppare la creatività e la manualità. Potenziare lo sviluppo della motricità fine e

Dettagli

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato

Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato Presentazione dell Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini del Comune di Prato La nuova biblioteca pubblica della città di Prato, l Istituto Culturale e di Documentazione Lazzerini, è situata

Dettagli

DIPARTIMENTO EDUCAZIONE PINACOTECA AGNELLI ATTIVITA' EDUCATIVE RAFFAELLO: LA MADONNA DEL DIVINO AMORE

DIPARTIMENTO EDUCAZIONE PINACOTECA AGNELLI ATTIVITA' EDUCATIVE RAFFAELLO: LA MADONNA DEL DIVINO AMORE DIPARTIMENTO EDUCAZIONE PINACOTECA AGNELLI ATTIVITA' EDUCATIVE RAFFAELLO: LA MADONNA DEL DIVINO AMORE In occasione della mostra Raffaello: la Madonna del Divino Amore (17 marzo 28 giugno 2015) il Dipartimento

Dettagli

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA

PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA PROGRAMMAZIONE EDUCATIVO-DIDATTICA Scuole dell Infanzia Gianni Rodari Istituto Comprensivo Crespellano R E L I G I O N E C A T T O L I C A Anno scolastico 2014-2015 Insegnante: Calì Angela PREMESSA Insegnare

Dettagli

Traccia per la scuola secondaria di primo grado: materiali e proposte di percorso

Traccia per la scuola secondaria di primo grado: materiali e proposte di percorso Traccia per la scuola secondaria di primo grado: materiali e proposte di percorso Titolo: Confronto tra fiabe: Pinocchio e le fiabe di paesi lontani Possibili discipline coinvolte - Italiano, Lingua2 (inglese,

Dettagli

La domenica al Museo Aprile

La domenica al Museo Aprile Palazzina di Caccia di Stupinigi Fondazione Ordine Mauriziano La domenica al Museo Aprile IL GIARDINO Sabato 2 aprile Disegniamo l arte. Cervi&Cerbiatti, da Ladatte a Disney Domenica 10 aprile Famiglie

Dettagli

nel nel giardino del gigante...

nel nel giardino del gigante... nel nel giardino del del gigante... Scuola dell infanzia Scuola dell infanzia - Scuola primaria classi 1^ 2^ 3^ Scuola primaria classi 4^ 5^ - Scuola secondaria di I grado Visita autogestita al Giardino

Dettagli

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUA INGLESE

PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUA INGLESE PROGRAMMAZIONE DIPARTIMENTO DI LINGUA INGLESE DISCIPLINE DI RIFERIMENTO: LINGUE STRANIERE DISCIPLINE CONCORRENTI: tutte COMUNICAZIONE NELLE LINGUE STRANIERE TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE FISSATI

Dettagli

Modi di essere. Lo spazio matematico e lo spazio scientifico

Modi di essere. Lo spazio matematico e lo spazio scientifico PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO Scuole dell Infanzia I.C. Igea Marina Anno scolastico 2014/2015 Modi di essere. Lo spazio matematico e lo spazio scientifico una scuola è uno spazio speciale in cui gli esseri

Dettagli

Obiettivi di Apprendimento al termine della Classe 4^

Obiettivi di Apprendimento al termine della Classe 4^ ISTITUTO COMPRENSIVO di OPPEANO Via A. Moro, 12 tel. 045/7135458 telefax: 045/7135049 e-mail vric843009@istruzione.it - www.icoppeano.gov.it Nell ambito di una Visione Interdisciplinare, gli Insegnanti,

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO

ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 1 programmazionescinfdonmandirc14.15 ISTITUTO COMPRENSIVO LEONARDO DA VINCI LIMBIATE scuole dell infanzia don Milani e Andersen anno scolastico 2014-2015 ORGANIZZAZIONE DEL CURRICOLO 2 GIORNATA SCOLASTICA

Dettagli

PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA

PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PIANO PROGETTUALE DELLA SCUOLA DELL INFANZIA PREMESSA La Scuola dell Infanzia offre a ciascun bambino un ambiente di vita e di cultura, un luogo di apprendimento e di crescita dalle forti connotazioni

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CISANO BERGAMASCO CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA

ISTITUTO COMPRENSIVO DI CISANO BERGAMASCO CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO DI CISANO BERGAMASCO CURRICOLO VERTICALE SCUOLA DELL'INFANZIA AMPI DI ESPERIENZA TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLA COMPETENZA OBIETTIVI DI APPRENDIMENTO PER I BAMBINI DI 5 ANNI ESPERIENZE

Dettagli

PER INFORMAZIONI: ASSOCIAZIONE SPAZIO CULTURA VIA GREGORIO XII RECANATI (MC) TEL. 071.7575698 071.75704

PER INFORMAZIONI: ASSOCIAZIONE SPAZIO CULTURA VIA GREGORIO XII RECANATI (MC) TEL. 071.7575698 071.75704 LABORATORI DIDATTICI Anno scolastico 2010/2011 Museo Civico Villa Colloredo Mels Museo Beniamino Gigli PER INFORMAZIONI: ASSOCIAZIONE SPAZIO CULTURA VIA GREGORIO XII RECANATI (MC) TEL. 071.7575698 071.75704

Dettagli

PROPOSTA SCUOLE PRIMARIE

PROPOSTA SCUOLE PRIMARIE PROPOSTA SCUOLE PRIMARIE La Macchina del Tempo Il progetto ideato e realizzato da L Asino d Oro Associazione Culturale per le scuole primarie, dal titolo La Macchina del Tempo, si propone come uno strumento

Dettagli

LICEO SCIENTIFICO CLASSE QUINTA (INGLESE E FRANCESE) e LICEO CLASSICO CLASSE TERZA (INGLESE)

LICEO SCIENTIFICO CLASSE QUINTA (INGLESE E FRANCESE) e LICEO CLASSICO CLASSE TERZA (INGLESE) LICEO SCIENTIFICO CLASSE QUINTA (INGLESE E FRANCESE) e LICEO CLASSICO CLASSE TERZA (INGLESE) OBIETTIVI SPECIFICI DI APPRENDIMENTO Lo studente acquisisce competenze linguistico-comunicative corrispondenti

Dettagli

SCUOLA PRIMARIA G. MAZZINI

SCUOLA PRIMARIA G. MAZZINI SCUOLA PRIMARIA G. MAZZINI Dove ci troviamo La scuola G. Mazzini si trova a Legnano in piazza Trento e Trieste. Si colloca in una zona strategica poiché comodamente raggiungibile dal centro di Legnano,

Dettagli

Punti essenziali del Piano Triennale di Circolo 2013-2016

Punti essenziali del Piano Triennale di Circolo 2013-2016 Direzione Didattica 2 Circolo San Giuseppe Via Enrico Costa, 63 - telefax 079/233275 - Sassari e-mail ssee00200p@istruzione.it - sito web www.secondocircolosassari.gov.it Cod. Fiscale. 80002320903 Cod.

Dettagli

Programmazione di religione cattolica

Programmazione di religione cattolica Programmazione di religione cattolica Istituto Comprensivo P. Gobetti Trezzano sul Naviglio Anno Scolastico 2012/2013 INSEGNANTE: Franca M. CAIATI Obiettivi specifici di Apprendimento Questi obiettivi

Dettagli

La PROGETTUALITA nella SCUOLA dell INFANZIA

La PROGETTUALITA nella SCUOLA dell INFANZIA La PROGETTUALITA nella SCUOLA dell INFANZIA 1 DIRITTO DI ESSERE UN BAMBINO Chiedo un luogo sicuro dove posso giocare chiedo un sorriso di chi sa amare chiedo un papà che mi abbracci forte chiedo un bacio

Dettagli

c o n t e m p o r a n e i

c o n t e m p o r a n e i P e r c o r s i c o n t e m p o r a n e i PROGETTO SCUOLE CHI SIAMO Rovescio è un associazione culturale non profit e una comunità con l obiettivo di coinvolgere chiunque desideri intraprendere a Roma

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Curricolo Scuola Infanzia

Curricolo Scuola Infanzia Curricolo Scuola Infanzia CHIAVE COMPETENZA SOCIALE E CIVICA Riconosce ed esprime le proprie emozioni, è consapevole di desideri e paure, avverte gli stati d animo propri e altrui. Acquisire consapevolezza

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA A.S. 2014/2015 IL SALE DELLA TERRA MANGIOCANDO

PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA A.S. 2014/2015 IL SALE DELLA TERRA MANGIOCANDO PIANO DI LAVORO ANNUALE SCUOLA DELL'INFANZIA A.S. 2014/2015 IL SALE DELLA TERRA MANGIOCANDO Premessa NOI SIAMO PARTE DELLA TERRA ED ESSA È PARTE DI NOI INSEGNATE AI VOSTRI BAMBINI CHE LA TERRA È NOSTRA

Dettagli