VSIX Centro Servizi Informatici di Ateneo CONVEGNO ANNUALE VSIX. 16 Aprile 2014

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "VSIX Centro Servizi Informatici di Ateneo CONVEGNO ANNUALE VSIX. 16 Aprile 2014"

Transcript

1 CONVEGNO ANNUALE VSIX 16 Aprile 2014

2 VALTER FRACCARO Direttore

3 Prof. GIANFRANCO BILARDI Prorettore all Informatica

4 Prof. STEFANO MERIGLIANO Vicepresidente CINECA

5 VALTER FRACCARO Direttore

6 L Università degli Studi di Padova Oltre Studenti Circa nuovi iscritti all anno Circa 100 corsi di laurea Oltre Docenti Oltre Tecnici Amministrativi Oltre 40 Biblioteche Oltre 200 Edifici

7 Il Oltre Utenti registrati Oltre 300 Server Oltre 80 diverse tecnologie software Oltre di click/mese sulle sole applicazioni web Oltre di click/giorno nei periodi di punta Oltre visitatori/giorno al solo sito Oltre 17 Terabyte di dati 55 persone 2 sedi

8 VSIX: il NAP del Nord Est VSIX è il Neutral Access Point del Nord Est Totalmente di proprietà dell Università degli Studi di Padova Gestito dal Non ha fini di lucro Non è in concorrenza con attività commerciali Non svolge analisi del traffico e dei dati Neutralità operativa e proprietà pubblica: garanzia per ogni operatore e per ogni utente

9 Al suo interno sono presenti: VSIX: il NAP del Nord Est Neutral Access Point del Nord-Est Nodo GARR-X Nodo della rete dell'università degli Studi di Padova Nodo centrale del progetto Overnetwork Disaster recovery Regione del Veneto, UNIPD e Cineca Nodo della dorsale regionale digitale in ponte radio: 118, Protezione Civile e Agenzia Regionale per la Prevenzione e Protezione Ambientale del Veneto (ARPAV)

10 VSIX: il NAP per il Nord Est Per il territorio: migliora la disponibilità di banda larga a tutto il Nord Est Per le imprese: facilita la collaborazione imprese-università-centri di ricerca su scala mondiale Per gli enti pubblici: garantisce l indipendenza dai privati nella gestione di dati sensibili Per la ricerca: è il mezzo di trasporto dei dati di laboratorio ai maggiori centri di calcolo scientifico (p. es. CERN) Per il finanziamento dell Università: favorisce l accesso a fondi europei per i programmi di ricerca e didattica

11 VSIX: il NAP per il Nord Est GARR ISP CARRIER Internet UNIPD VSIX Aree Produttive TOPIX Other IX Regione Veneto Overnetwork SPC

12 VSIX: gli operatori Nazionali Internazionali British Telecom Cogent Infracom Interoute Fastweb Telecom Italia Wind Regionali Abilene AMT Service AscoTLC Asdasd Digisat E4A Icoa Interplanet Niceblue Ntrnet Redder Synapse Teleimpianti Telerete Istituzionali Regione Veneto Univ. Padova Garr Cineca Arpav 118 Regionale Servizi Akamai Google Topix

13 IXP italiani (al 1 Aprile 2014) IXP DATA INIZIO ATTIVITA ATTORI (COME RIPORTATI) BANDA DI PICCO (ultimo anno) MIX (Milano) Operatori (35 carrier) 160Gbps TOPIX (Torino) Consorziati 55Gbps NAMEX (Roma) Membri 25Gbps VSIX (Padova) Afferenti (6 carrier) 1,5 Gbps TIX (Firenze) Operatori (15 carrier) 700 Mbps MINAP (Milano) membri N.C. FVG-IX (Udine) membri (6 carrier) N.C. EUROMED-IX (Lecce) - - SIX (Olbia) - -

14 VSIX: i vantaggi per gli operatori Mercato concorrenziale dei servizi e delle competenze Larga banda e Ultra Banda Larga a portata di mano Elevati livelli di affidabilità e qualità del servizio Accesso alle direttrici Nazionali e Internazionali Peering diretto alle reti della PA Regionale e alla rete della ricerca italiana

15 VSIX: attività e risultati ATTIVITA E SERVIZI Peering pubblico e privato IPv4 e IPV6 (VLAN Based) Colocation istituzionale Servizi per carrier Servizi back-to-back Housing selettivo Progetto Overnetwork Interconnessione TOPIX-VSIX RISULTATI Aderenti 24 di cui 6 Carrier Banda di picco 1,5 Gbps Back-to-back 33

16 : il traffico VSIX

17 Interconnessione VSIX - TOPIX Accordo quadro firmato nel 2009 Collaborazione per lo sviluppo del peering in Italia Grid e Cloud Computing Collegamento a 100 Mbps nel 2009 per permettere di estendere reciprocamente la VLAN del peering pubblico Upgrade a 1Gbps nel 2010 e collegamento di backup nel 2012 Si prevede un upgrade a 2 Gbps nel 2015 Vantaggi: - Peering diretto tra operatori del Nord-Est e del Nord-Ovest - Possilità di condividere i servizi in modo complementare - Google - Servizio root server

18 Interconnessione VSIX - TOPIX VSIX

19 Interconnessione VSIX - TOPIX 7 AS TOP-IX che effettuano peering su VSIX 9 AS VSIX che effettuano peering su TOP-IX

20 Linee di sviluppo Start-up (servizi di peering IPv4) Link con TOPIX Meet-me-room (servizi per carrier) Muffola VSIX Link di backup con TOPIX High Availability Doppia piattaforma SW Aggiornamento sito web Looking Glass Upgrade link TOPIX Overnetwork High Availability Doppio Firewall Estensione RPS Route server v4 e v6 High Availability UPS modulari IPV6 compliant Potenziamento della capacità elettrica del sito di Galleria Spagna Nuove partnership

21 Più unione tra i NAP, migliori condizioni per il mercato Adesione al protocollo di intesa con Euromed-IX Adesione al manifesto degli IXP Italiani

22 Nuovo listino per il peering* Categoria Interfaccia d'accesso Banda nominale Mbit/s Tariffa Mensile Euro (IVA esclusa) A FE B GE C 10GE Per la categoria C i costi una tantum per l'acquisto di un optical transceiver attivo e di uno spare sono da definire su base di progetto QUOTA DI PARTECIPAZIONE ANNUALE: EURO Listino soggetto ad approvazione del prossimo Consiglio Direttivo CSIA*

23

24 CONVEGNO ANNUALE VSIX Istituzioni pubbliche e imprese private: quale interazione con i NAP? 16 Aprile 2014

25 E domani? Telehouse per lo sviluppo dell economia locale il peering per il miglioramento dei servizi internet i servizi applicativi avanzati per le imprese L importanza di un NAP per i servizi alle imprese L infrastruttura abilitante per il territorio

26 VSIX INFRACOM LEPIDA ASCOTLC - ICOA Confindustria Veneto Regione Veneto

27 E domani? Telehouse per lo sviluppo dell economia locale il peering per il miglioramento dei servizi internet i servizi applicativi avanzati per le imprese L importanza di un NAP per i servizi alle imprese VSIX INFRACOM LEPIDA ASCOTLC - ICOA Confindustria Veneto L infrastruttura abilitante per il territorio Regione Veneto

28 Elvio Tasso Direttore Sistemi Informativi VSIX E domani? Telehouse per lo sviluppo dell economia locale il peering per il miglioramento dei servizi internet i servizi applicativi avanzati per le imprese L importanza di un NAP per i servizi alle imprese VSIX INFRACOM LEPIDA ASCOTLC - ICOA Confindustria Veneto L infrastruttura abilitante per il territorio Regione Veneto REGIONE DEL VENETO Infrastrutture per il territorio veneto

29 Claudio Velasquez Vicepresidente Servizi Innovativi e Tecnologici VSIX E domani? Telehouse per lo sviluppo dell economia locale il peering per il miglioramento dei servizi internet i servizi applicativi avanzati per le imprese VSIX INFRACOM LEPIDA ASCOTLC - ICOA L importanza di un NAP per i servizi alle imprese Confindustria Veneto L infrastruttura abilitante per il territorio Regione Veneto CONFINDUSTRIA VENETO L importanza di un NAP per i servizi alle imprese

30 E domani? Telehouse per lo sviluppo dell economia locale il peering per il miglioramento dei servizi internet i servizi applicativi avanzati per le imprese L importanza di un NAP per i servizi alle imprese VSIX INFRACOM LEPIDA ASCOTLC - ICOA Confindustria Veneto L infrastruttura abilitante per il territorio Regione Veneto ASCOTLC Object Storage: Cloud Computing e Big Data si incontrano sulle reti a banda larga Roberto Castelli VP Sales & Marketing BCLOUD

31 E domani? Telehouse per lo sviluppo dell economia locale il peering per il miglioramento dei servizi internet i servizi applicativi avanzati per le imprese L importanza di un NAP per i servizi alle imprese VSIX INFRACOM LEPIDA ASCOTLC - ICOA Confindustria Veneto L infrastruttura abilitante per il territorio Regione Veneto ICOA Il Cloud (globale e locale) come supporto alla nostra economia per recuperare competitività Jacopo Rumi CEO

32 E domani? Telehouse per lo sviluppo dell economia locale il peering per il miglioramento dei servizi internet i servizi applicativi avanzati per le imprese L importanza di un NAP per i servizi alle imprese VSIX INFRACOM LEPIDA ASCOTLC - ICOA Confindustria Veneto L infrastruttura abilitante per il territorio Regione Veneto LEPIDA Benefici del peering nel modello Lepida Giancarlo Mazzini Direttore Generale

33 E domani? Telehouse per lo sviluppo dell economia locale il peering per il miglioramento dei servizi internet i servizi applicativi avanzati per le imprese L importanza di un NAP per i servizi alle imprese VSIX INFRACOM LEPIDA ASCOTLC - ICOA Confindustria Veneto L infrastruttura abilitante per il territorio Regione Veneto INFRACOM Il modello telehouse di Infracom come gateway per lo sviluppo del territorio Sergio Grassi Direttore Commerciale

34 E domani? Telehouse per lo sviluppo dell economia locale il peering per il miglioramento dei servizi internet i servizi applicativi avanzati per le imprese L importanza di un NAP per i servizi alle imprese VSIX INFRACOM LEPIDA ASCOTLC - ICOA Confindustria Veneto L infrastruttura abilitante per il territorio Regione Veneto VSIX Strategie e tecnologie per i nuovi servizi Vsix Luca Finotti Responsabile Infrastrutture

35 CONVEGNO ANNUALE VSIX 16 Aprile 2014

COMITATO TECNICO OPERATORI VSIX

COMITATO TECNICO OPERATORI VSIX COMITATO TECNICO OPERATORI VSIX 15 Marzo 2012 Valter Fraccaro Direttore 1 Che cos è Il Centro di Calcolo d Ateneo Centro di Servizi Interdipartimentali Servizi per Didattica, Ricerca, Amministrazione Progetta

Dettagli

Il Consorzio NAMEX Bilancio 2014 e progetti 2015. Maurizio Goretti, Direttore Generale NaMeX

Il Consorzio NAMEX Bilancio 2014 e progetti 2015. Maurizio Goretti, Direttore Generale NaMeX Il Consorzio NAMEX Bilancio 2014 e progetti 2015 Maurizio Goretti, Direttore Generale NaMeX NaMeX oggi Gestire una infrastruttura di interconnessione per ISP con sede a Roma Creare opportunità per gli

Dettagli

Il Consorzio NAMEX ed il Remote Peering. Maurizio Goretti DG NaMeX

Il Consorzio NAMEX ed il Remote Peering. Maurizio Goretti DG NaMeX Il Consorzio NAMEX ed il Remote Peering Maurizio Goretti DG NaMeX 0 NaMeX oggi Gestire una infrastruttura di interconnessione per ISP con sede a Roma Creare opportunità per gli afferenti o Peering (1995)

Dettagli

Il modello telehouse di Infracom come gateway per lo sviluppo del territorio

Il modello telehouse di Infracom come gateway per lo sviluppo del territorio Il modello telehouse di Infracom come gateway per lo sviluppo del territorio Cristiano Zanforlin Direttore Commerciale Area Carrier Padova, 16 aprile 2014 Agenda 3 6 CORPORATE Chi siamo Asset Offerta 8

Dettagli

! Siamo ancora un IX? ! Evoluzione di TOP-IX nel contesto locale, nazionale e internazionale. Aprile 2014. luca.cicchelli@top-ix.

! Siamo ancora un IX? ! Evoluzione di TOP-IX nel contesto locale, nazionale e internazionale. Aprile 2014. luca.cicchelli@top-ix. Siamo ancora un IX? Evoluzione di TOP-IX nel contesto locale, nazionale e internazionale Aprile 2014 luca.cicchelli@top-ix.org Definizione di IX o IXP (Internet exchange Point) A physical network infrastructure

Dettagli

Infrastruttura di Rete GARR-G

Infrastruttura di Rete GARR-G Claudia Battista - Consortium GARR Infrastruttura di Rete GARR-G V Incontro del GARR GARR-G: istruzioni tecniche per l'uso Roma 24-26 Novembre 2003 Indice I principi ispiratori di GARR-Giganet Piano di

Dettagli

Introduzione al peering

Introduzione al peering Le interconnessioni tra le reti italiane @rfc1036 Seeweb s.r.l. Festival ICT 2015-11 novembre 2015 Internet: reti indipendenti che si scambiano traffico Internet è un insieme di reti indipendenti

Dettagli

La rete, gli utenti al tempo di GARR-Giganet

La rete, gli utenti al tempo di GARR-Giganet La rete, gli utenti al tempo di GARR-Giganet Com è cambiata la rete e come sono cambiati gli utenti Massimo Carboni - GARR The GARR Network La rete GARR collega 500 sedi utente Università (Pubbliche and

Dettagli

La Rete GARR. Chi siamo e cosa facciamo per la comunità dei Beni Culturali

La Rete GARR. Chi siamo e cosa facciamo per la comunità dei Beni Culturali La Rete GARR Chi siamo e cosa facciamo per la comunità dei Beni Culturali Chi siamo: GARR Da 20 anni il GARR: Progetta e gestisce la rete telematica nazionale dell'università e della Ricerca Gestisce l'interconnessione

Dettagli

Accreditamento operatori Elenco degli ISP accreditati ad OVER network. Direzione Sistema Informatico 09 Luglio 2009

Accreditamento operatori Elenco degli ISP accreditati ad OVER network. Direzione Sistema Informatico 09 Luglio 2009 Una risposta alle nuove esigenze di connettività Accreditamento operatori Elenco degli ISP accreditati ad OVER network Direzione Sistema Informatico 09 Luglio 2009 Premessa Riferimenti normativi Il progetto

Dettagli

La Rete di Lepida@Unife: Infrastruttura, Traffico, Risparmi

La Rete di Lepida@Unife: Infrastruttura, Traffico, Risparmi : Infrastruttura, Traffico, Risparmi Prof. Gianluca Mazzini Prof. Cesare Stefanelli Dipartimento di Ingegneria {gianluca.mazzini, cesare.stefanelli}@unife.it 22 Gennaio 2007 VISIONE Valorizzazione delle

Dettagli

Il Nuovo TIX (a.k.a. TIX 2.0)

Il Nuovo TIX (a.k.a. TIX 2.0) Il Nuovo TIX (a.k.a. TIX 2.0) Giovanni Armanino Direzione Generale O.S.I. Settore I.R.T.I.C. 1/21 La storia del TIX 1.0 2000/2001: 2000/2001 nasce l'idea di un luogo, un po' centro servizi un po' punto

Dettagli

GARR. Gruppo per l Armonizzazione delle Reti della Ricerca. Dr Stelluccio Fiumara

GARR. Gruppo per l Armonizzazione delle Reti della Ricerca. Dr Stelluccio Fiumara GARR Gruppo per l Armonizzazione delle Reti della Ricerca Dr Stelluccio Fiumara GARR È la rete telematica nazionale italiana a banda ultra larga dedicata al mondo dell Università e della Ricerca. 2/37

Dettagli

CRES - Centro per la Ricerca Elettronica in Sicilia

CRES - Centro per la Ricerca Elettronica in Sicilia CRES - Centro per la Ricerca Elettronica in Sicilia Paolo Di Francesco Telecommunication Systems Lab SOMMARIO La storia La struttura ed i laboratori Il progetto SIX Sicilian Internet exchange LA STORIA

Dettagli

L infrastruttura di rete

L infrastruttura di rete L infrastruttura di rete La Community regionale Net-SIRV 14 dicembre 2009 Massimo Tormena Responsabile Ufficio Centro Tecnico e coordinamento reti Cos è OVER network Infrastruttura E una infrastruttura

Dettagli

Sommario RTRT. il TIX. RTRT e TIX. cos è, la storia, l infrastruttura primaria. l RTRT estesa prodotti e servizi collegamenti verso l esterno

Sommario RTRT. il TIX. RTRT e TIX. cos è, la storia, l infrastruttura primaria. l RTRT estesa prodotti e servizi collegamenti verso l esterno RTRT e TIX: infrastrutture per la società dell informazione GARR_WS7 17 novembre 2006 Direzione Generale O.S.I. Settore I.R.T.I.C. 1/24 Sommario RTRT cos è, la storia, l infrastruttura primaria il TIX

Dettagli

Depeering di Telecom Italia

Depeering di Telecom Italia Prova di disconnessione da AS3269 @rfc1036 Seeweb s.r.l. Technical meeting di TOP-IX - 13 dicembre 2012 Interconnessioni italiane di Telecom Italia AS3269 (Telecom Italia) Wind, Fastweb,

Dettagli

Fibra Ottica. Interplanet. Servizi Famiglia. Interplanet S.r.l. via Madonnetta, 215 36075 Montecchio Maggiore (VI)

Fibra Ottica. Interplanet. Servizi Famiglia. Interplanet S.r.l. via Madonnetta, 215 36075 Montecchio Maggiore (VI) Servizi Famiglia Fibra Ottica Interplanet S.r.l. via Madonnetta, 215 36075 Montecchio Maggiore (VI) Interplanet Numero Verde 800 037 400 tel. 0444-699399 info@interplanet.it www.interplanet.it Che cos

Dettagli

Introduzione al peering in Italia

Introduzione al peering in Italia Le interconnessioni tra le reti italiane @rfc1036 End Summer Camp 2014-30 agosto 2014 Internet: reti indipendenti che si scambiano traffico Internet è un insieme di reti indipendenti interconnesse

Dettagli

Il Sistema Pubblico di Connettività e la Rete Internazionale

Il Sistema Pubblico di Connettività e la Rete Internazionale Il Sistema Pubblico di Connettività e la Rete Internazionale FORUM Roma, 10 maggio 2004 A cura del Dott. Francesco Pirro Area Infrastrutture Nazionali Condivise Ufficio servizi di connettività ed interoperabilità

Dettagli

NGN & WIFI PROMOSSI DALLA PA

NGN & WIFI PROMOSSI DALLA PA Il Trentino Territorio d innovazione Mario Groff mario.groff@trentinonetwork.it L infrastrutturazione in larga banda ed in fibra ottica sono elementi abilitanti allo sviluppo imprenditoriale, dei servizi

Dettagli

NAMEX E L EVOLUZIONE DELL INTERCONNESSIONE. Luca Davoli, Director of Strategic Alliances NaMeX

NAMEX E L EVOLUZIONE DELL INTERCONNESSIONE. Luca Davoli, Director of Strategic Alliances NaMeX NAMEX E L EVOLUZIONE DELL INTERCONNESSIONE Luca Davoli, Director of Strategic Alliances NaMeX NaMeX-Roma oggi Una infrastruttura di interconnessione con baricentro a Roma Consorzio di ISP senza fini di

Dettagli

GARR-X: Stato del Progetto. Massimo Carboni, INFN CCR 1/3/2010

GARR-X: Stato del Progetto. Massimo Carboni, INFN CCR 1/3/2010 GARR-X: Stato del Progetto Massimo Carboni, INFN CCR 1/3/010 Infrastruttura Trasmissiva GARR-X Fase0 Fibra + DWDM GARR Circa 4000 km di fibra Trasmissione con lambda 10G Richiesta di supporto del futuro

Dettagli

Massimo Valiante <Massimo.Valiante@garr.it> GARR-X Progress Infrastruttura di rete per le Scuole

Massimo Valiante <Massimo.Valiante@garr.it> GARR-X Progress Infrastruttura di rete per le Scuole Massimo Valiante GARR-X Progress Infrastruttura di rete per le Scuole CNR - Area di Ricerca di Palermo, 02-Aprile-2014 GARR-X Progress - Scuole Proge&o GARR- X Progress finanziato

Dettagli

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT

AREA SCIENCE PARK. I servizi ICT I servizi ICT AREA Science Park mette a disposizione dei suoi insediati una rete telematica veloce e affidabile che connette tra loro e a Internet tutti gli edifici e i campus di Padriciano, Basovizza

Dettagli

Fibra Ottica. Interplanet. Servizi Azienda. Interplanet S.r.l. via Madonnetta, 215 36075 Montecchio Maggiore (VI)

Fibra Ottica. Interplanet. Servizi Azienda. Interplanet S.r.l. via Madonnetta, 215 36075 Montecchio Maggiore (VI) Servizi Azienda Fibra Ottica Interplanet S.r.l. via Madonnetta, 215 36075 Montecchio Maggiore (VI) Interplanet Numero Verde 800 037 400 tel. 0444-699399 info@interplanet.it www.interplanet.it Che cos è

Dettagli

I RISULTATI DEL PROGETTO MISURAINTERNET.IT E LO SVILUPPO DELLA BANDA ULTRALARGA ROMA 12 GIUGNO 2013

I RISULTATI DEL PROGETTO MISURAINTERNET.IT E LO SVILUPPO DELLA BANDA ULTRALARGA ROMA 12 GIUGNO 2013 LA QUALITÀ DELL ACCESSO AD INTERNET DA RETE FISSA IN ITALIA I RISULTATI DEL PROGETTO MISURAINTERNET.IT E LO SVILUPPO DELLA BANDA ULTRALARGA ROMA 12 GIUGNO 2013 Effetti della crisi del peering nella rete

Dettagli

MIX Remote Peering Valeria Rossi

MIX Remote Peering Valeria Rossi MIX Remote Peering Valeria Rossi Padova, 16 Aprile 2014 Mix in pillole Nata nel 1996, evolve come SRL nel 2000 (no $) 21 Soci (15% max di quota capitale) Situata in Milano - PoP primario nel Campus di

Dettagli

Soluzioni Network per la Media Impresa

Soluzioni Network per la Media Impresa Soluzioni Network per la Media Impresa Cosa Offre DrayTek Le Aziende di medie dimensioni al giorno d'oggi si affidano pesantemente a sistemi di business network avanzati per rimanere avanti alla concorrenza

Dettagli

Convegno Annuale VSIX

Convegno Annuale VSIX Convegno Annuale VSIX 16 Aprile 2014 - NH Hotel Mantegna - Padova Pag. 1 Object Storage: Cloud Computing e Big Data si incontrano sulle reti a Banda Larga Roberto Castelli EVP Sales & Marketing BCLOUD

Dettagli

Innovazione Servizi cloud Reti di nuova generazione. Intersezioni per una sintesi ottimale

Innovazione Servizi cloud Reti di nuova generazione. Intersezioni per una sintesi ottimale Innovazione Servizi cloud Reti di nuova generazione Intersezioni per una sintesi ottimale Padova, mercoledì 11 maggio 2011 Livio Paradiso PG. 1 Organizzazione Fastweb Management & Staff 1.85 Consumer SME

Dettagli

NaMeX Report. Maurizio Goretti Direttore Generale. goretti@namex.it

NaMeX Report. Maurizio Goretti Direttore Generale. goretti@namex.it NaMeX Report Maurizio Goretti Direttore Generale goretti@namex.it Gli argomenti NaMeX oggi Bilancio 2012 Servizi Futuro Meeting NaMeX oggi È una infrastruttura nata per fornire su Roma maggiori oppurtunità

Dettagli

Connettività a banda larga per le scuole torinesi

Connettività a banda larga per le scuole torinesi Connettività a banda larga per le scuole torinesi Il Progetto Scuola 2.0 Marcello Maggiora Politecnico di Torino Calogero Martorana CSI Piemonte Sandro Pera CSP Innovazione nelle ICT Roberto Recchia CSP

Dettagli

Interdomain routing. Principi generali e protocolli di routing. Mario Baldi

Interdomain routing. Principi generali e protocolli di routing. Mario Baldi Interdomain routing Principi generali e protocolli di routing Mario Baldi Dipartimento di Automatica e Informatica Politecnico di Torino http://staff.polito.it/mario.baldi Interdomain_routing - 1 Nota

Dettagli

STRUTTURA DI INTERNET

STRUTTURA DI INTERNET RETI DI CALCOLATORI STRUTTURA DI INTERNET Stru2ura di Internet: la rete delle re: fondamentalmente gerarchica al centro: ISP di livello 1 o re: dorsali di Internet (es.: MCI, Sprint, AT&T, Cable&Wireless),

Dettagli

L innovazione tecnologica nel territorio toscano. Prato, 24 Maggio 2011 Ing. Laura Castellani

L innovazione tecnologica nel territorio toscano. Prato, 24 Maggio 2011 Ing. Laura Castellani L innovazione tecnologica nel territorio toscano Prato, 24 Maggio 2011 Ing. Laura Castellani Innovazione: : cogliere e indirizzare le nuove opportunità E-Business Politiche per le imprese E-Society Politiche

Dettagli

IPv6 nelle reti di accesso: L'esperienza di un operatore. Workshop IPv6 IGF 30 Novembre, 2010 Riccardo Losselli E4A s.r.l. riccardo@e4a.

IPv6 nelle reti di accesso: L'esperienza di un operatore. Workshop IPv6 IGF 30 Novembre, 2010 Riccardo Losselli E4A s.r.l. riccardo@e4a. IPv6 nelle reti di accesso: L'esperienza di un operatore Workshop IPv6 IGF 30 Novembre, 2010 Riccardo Losselli E4A s.r.l. riccardo@e4a.it Un piccolo operatore italiano, associato AIIP e Assoprovider, operante

Dettagli

Interdomain routing. Principi generali e protocolli di routing. Argomenti della presentazione. Nota di Copyright. Routing interdominio

Interdomain routing. Principi generali e protocolli di routing. Argomenti della presentazione. Nota di Copyright. Routing interdominio Interdomain routing Principi generali e protocolli di routing Interdomain_routing - 1 Nota di Copyright Questo insieme di trasparenze (detto nel seguito slide) è protetto dalle leggi sul copyright e dalle

Dettagli

I servizi ICT a supporto della Continuità Operativa. Marco Filippi Programma di Continuità Operativa - CSI Piemonte

I servizi ICT a supporto della Continuità Operativa. Marco Filippi Programma di Continuità Operativa - CSI Piemonte I servizi ICT a supporto della Continuità Operativa Marco Filippi Programma di Continuità Operativa - CSI Piemonte La strategia ICT in Piemonte Infrastrutture su tutto il territorio per ridurre il digital

Dettagli

I Servizi di Lepida@Unife: Wi-Fe, VoIP-Fe, Desktop-Fe

I Servizi di Lepida@Unife: Wi-Fe, VoIP-Fe, Desktop-Fe : Wi-Fe, VoIP-Fe, Desktop-Fe Prof. Cesare Stefanelli Prof. Gianluca Mazzini Dipartimento di Ingegneria {gianluca.mazzini, cesare.stefanelli}@unife.it 22 Gennaio 2007 Obiettivi Informatizzazione Passi per

Dettagli

Lo sviluppo della banda larga in Piemonte - Il Programma Wi-Pie -

Lo sviluppo della banda larga in Piemonte - Il Programma Wi-Pie - Technical Meeting ASSINTER Reti di nuova generazione Bologna, 22/06/09 Lo sviluppo della banda larga in Piemonte - Il Programma Wi-Pie - Leonardo Rinaldi Architetture e Progettazione Reti La situazione

Dettagli

Ripensare l Infrastruttura Tecnologica. Gianluca Mazzini Direttore Generale LepidaSpA 28 Maggio 2014 - Forum PA

Ripensare l Infrastruttura Tecnologica. Gianluca Mazzini Direttore Generale LepidaSpA 28 Maggio 2014 - Forum PA Ripensare l Infrastruttura Tecnologica Gianluca Mazzini Direttore Generale LepidaSpA 28 Maggio 2014 - Forum PA Contesto dal 2008 Regione ER ha identificato nel Piano Telematico la necessità di un sistema

Dettagli

Introduzione al Cloud Computing

Introduzione al Cloud Computing Risparmiare ed innovare attraverso le nuove soluzioni ICT e Cloud Introduzione al Cloud Computing Leopoldo Onorato Onorato Informatica Srl Mantova, 15/05/2014 1 Sommario degli argomenti Definizione di

Dettagli

LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER

LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER MANAGED OPERATIONS LA RETE INTEGRATA DEI DATA CENTER I Data Center di Engineering, grazie alle migliori infrastrutture e tecnologie, garantiscono i più elevati standard di sicurezza, affidabilità ed efficienza.

Dettagli

Flessibilità e Sicurezza Tecnologica per il Lavoro e la Sperimentazione delle Imprese

Flessibilità e Sicurezza Tecnologica per il Lavoro e la Sperimentazione delle Imprese INCUBATORI OMC E LIB Flessibilità e Sicurezza Tecnologica per il Lavoro e la Sperimentazione delle Imprese ASNM e i servizi di incubazione Agenzia Sviluppo Nord Milano (ASNM) è una società mista, a prevalente

Dettagli

IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI

IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI IL CSI PIEMONTE PER LA CONTINUITÀ DEI VOSTRI SERVIZI LA CONTINUITÀ OPERATIVA È UN DOVERE La Pubblica Amministrazione è tenuta ad assicurare la continuità dei propri servizi per garantire il corretto svolgimento

Dettagli

IL CLOUD COMPUTING DALLE PMI ALLE ENTERPRISE. Salvatore Giannetto Presidente Salvix S.r.l

IL CLOUD COMPUTING DALLE PMI ALLE ENTERPRISE. Salvatore Giannetto Presidente Salvix S.r.l IL CLOUD COMPUTING Salvatore Giannetto Presidente Salvix S.r.l Agenda. - Introduzione generale : il cloud computing Presentazione e definizione del cloud computing, che cos è il cloud computing, cosa serve

Dettagli

I SERVIZI DI DATA VENDING DI BORSA ITALIANA. Milano 3 Ottobre 2005. Training & Congress Center - Palazzo Mezzanotte

I SERVIZI DI DATA VENDING DI BORSA ITALIANA. Milano 3 Ottobre 2005. Training & Congress Center - Palazzo Mezzanotte I SERVIZI DI DATA VENDING DI BORSA ITALIANA Milano Training & Congress Center - Palazzo Mezzanotte La soluzione ASP di BIt Systems Titolo capitolo I Servizi di Data Vending di Borsa Italiana Offre soluzioni

Dettagli

L uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle imprese Anni 2003-2004

L uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle imprese Anni 2003-2004 9 giugno 2005 L uso delle tecnologie dell informazione e della comunicazione nelle imprese Anni 2003-2004 Ufficio della comunicazione Tel. + 39 06.4673.2243-2244 Centro di informazione statistica Tel.

Dettagli

Cloud Service Area. www.elogic.it. Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni Costa, 30 40133 Bologna - Tel. 051 3145611 info@elogic.

Cloud Service Area. www.elogic.it. Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni Costa, 30 40133 Bologna - Tel. 051 3145611 info@elogic. Cloud Service Area Private Cloud Managed Private Cloud Cloud File Sharing Back Up Services Disaster Recovery Outsourcing & Consultancy Web Agency Program Ci hanno scelto: elogic s.r.l. - Via Paolo Nanni

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA CENTRO DI CALCOLO DI ATENEO

UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI PADOVA CENTRO DI CALCOLO DI ATENEO REGOLAMENTO DI ADESIONE NEUTRAL ACCESS POINT DEL NORD EST Galleria Spagna, 28 35127 Padova Telefono 049.827.8996 e.mail: staff@vsix.it SOMMARIO PARTE GENERALE... 3 1. Premesse... 3 2. Principi Ispiratori

Dettagli

RIFLESSIONI SUL SOFTWARE LIBERO DI IN UOMO CON POCO F.G.F. (FELICITINA)

RIFLESSIONI SUL SOFTWARE LIBERO DI IN UOMO CON POCO F.G.F. (FELICITINA) RIFLESSIONI SUL SOFTWARE LIBERO DI IN UOMO CON POCO F.G.F. (FELICITINA) 2002 STANCA COSTITUISCE LA PRIMA COMMISSIONE OSS Il TCO Security through obscurity (STO) is as bad with computer systems as it is

Dettagli

una Rete Regionale di Eccellenza Gabriele Falciasecca febbraio 2011

una Rete Regionale di Eccellenza Gabriele Falciasecca febbraio 2011 una Rete Regionale di Eccellenza Gabriele Falciasecca febbraio 2011 1 Gli obiettivi della L.R. n. 11 del 2004 Promuovere l Information Communication Technology (ICT) Intervento integrato per pubbliche

Dettagli

Indagine sulla Banda larga nel segmento business in Italia. Indagine promossa da Federcomin e Assinform e realizzata con:

Indagine sulla Banda larga nel segmento business in Italia. Indagine promossa da Federcomin e Assinform e realizzata con: Indagine sulla Banda larga nel segmento business in Italia Indagine promossa da Federcomin e Assinform e realizzata con: IL MERCATO DELL OFFERTA 23 gennaio 2003 Slide 1 L estensione della fibra ottica

Dettagli

RETI METROPOLITANE WIFI PER I COMUNI E LE UNIVERSITÀ. AMEDEO LEVORATO Amministratore Delegato

RETI METROPOLITANE WIFI PER I COMUNI E LE UNIVERSITÀ. AMEDEO LEVORATO Amministratore Delegato RETI METROPOLITANE WIFI PER I COMUNI E LE UNIVERSITÀ AMEDEO LEVORATO Amministratore Delegato ne-t by Telerete Nordest - società di servizi per le telecomunicazioni, l information technology e le tecnologie

Dettagli

Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA

Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA Diritto di accesso alla rete a banda larga: le azioni dell Emilia-Romagna Anna Lisa Minghetti Responsabile Area Reti Lepida & Wireless Lepida SpA L Agenda Digitale Europea e l Emilia-Romagna Banda Larga

Dettagli

1.350 SPECIALISTI 15.000 SERVER GESTITI 330 CLIENTI MANAGED OPERATIONS

1.350 SPECIALISTI 15.000 SERVER GESTITI 330 CLIENTI MANAGED OPERATIONS MANAGED OPERATIONS MANAGED OPERATIONS La Direzione Managed Operations offre servizi tecnologici ed infrastrutturali per tutti i settori di mercato del Gruppo Engineering, con un ampio spettro di soluzioni,

Dettagli

ALLEGATO 1 Dichiarazione di intenti per la realizzazione ed utilizzo di datacenter in Emilia-Romagna

ALLEGATO 1 Dichiarazione di intenti per la realizzazione ed utilizzo di datacenter in Emilia-Romagna ALLEGATO 1 Dichiarazione di intenti per la realizzazione ed utilizzo di datacenter in Emilia-Romagna La Regione Emilia-Romagna, nella persona dell Assessore alla Programmazione territoriale, urbanistica,

Dettagli

Dai server fisici al Cloud: una partnership d'eccezione per soddisfare le tante esigenze IT delle imprese e pubbliche amministazioni italiane

Dai server fisici al Cloud: una partnership d'eccezione per soddisfare le tante esigenze IT delle imprese e pubbliche amministazioni italiane Dai server fisici al Cloud: una partnership d'eccezione per soddisfare le tante esigenze IT delle imprese e pubbliche amministazioni italiane Bologna, Giugno 2014 SMAU Riccardo Codifava Services & Solutions

Dettagli

L Azienda. Si.El.Co. Srl opera nel settore informatico dal 1977.

L Azienda. Si.El.Co. Srl opera nel settore informatico dal 1977. Si.El.Co. Srl opera nel settore informatico dal 1977. L Azienda È una azienda specializzata nella vendita e assistenza di hardware, software e servizi informatici composta da un organico di circa settanta

Dettagli

GARR e IPv6. Gabriella Paolini GARR. gabriella.paolini@garr.it

GARR e IPv6. Gabriella Paolini GARR. gabriella.paolini@garr.it GARR e IPv6 Gabriella Paolini GARR gabriella.paolini@garr.it Cos e il GARR La Rete GARR (il cui acronimo significa "Gestione Ampliamento Rete Ricerca") è composta da tutte le Entità che rappresentano la

Dettagli

La server farm e i data center del CSI Piemonte. Stefano Lista Responsabile Area Server Farm e Reti

La server farm e i data center del CSI Piemonte. Stefano Lista Responsabile Area Server Farm e Reti La server farm e i data center del CSI Piemonte Stefano Lista Responsabile Area Server Farm e Reti La strategia ICT in Piemonte Infrastrutture su tutto il territorio per ridurre il digital divide Basi

Dettagli

Internet exchange Service Description. Rev. 2013.05

Internet exchange Service Description. Rev. 2013.05 Internet exchange Service Description Indice 1 Introduzione... 3 2 Architettura del Backbone TOP-IX... 4 3 Servizi IX (Internet exchange) - Caratterstiche... 6 3.1 Nodi d accesso all infrastruttura...

Dettagli

Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici

Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici 51 Associazioni di Categoria (fra soci effettivi e soci aggregati) 62 Sezioni Territoriali (presso le Unioni Provinciali di Confindustria) Oltre 1 milione

Dettagli

Data Center Telecom Italia

Data Center Telecom Italia Data Center Telecom Italia Certificazioni: ISO 27001 e ISO 9001 I Data Center Telecom Italia sono infrastrutture tecnologiche all avanguardia dotate di dispositivi di sicurezza, impianti, risorse professionali

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU39 26/09/2013

REGIONE PIEMONTE BU39 26/09/2013 REGIONE PIEMONTE BU39 26/09/2013 Codice DB2101 D.D. 7 agosto 2013, n. 139 D.G.R. n. 41-6244 del 02.08.2013: realizzazione di servizi per lo sviluppo e la gestione del backbone WI-PIE e della Piattaforma

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI ICT

CARTA DEI SERVIZI ICT CARTA DEI SERVIZI ICT 1. Oggetto e scopo del documento Oggetto della presente Carta dei Servizi ICT è la descrizione delle modalità di erogazione e della qualità dei servizi nel campo delle tecnologie

Dettagli

l'evoluzione della rete regionale dell'insubria

l'evoluzione della rete regionale dell'insubria Università degli Studi dell Insubria l'evoluzione della rete regionale dell'insubria Marta Ferrari Matteo Valsasna (*) Università degli Studi dell Insubria Progetto SRI - Sviluppo Rete Informatica Tel.

Dettagli

Sviluppo della Banda Larga in Liguria

Sviluppo della Banda Larga in Liguria Sviluppo della Banda Larga in Liguria Comitato di Sorveglianza PSR FEASR 2007-2013 Genova - 12 Giugno 2013 1 LEGGE N.42 del 2006 - Istituzione del Sistema Informativo Regionale Integrato per lo sviluppo

Dettagli

Gartner Group definisce il Cloud

Gartner Group definisce il Cloud Cloud Computing Gartner Group definisce il Cloud o Cloud Computing is a style of computing in which elastic and scalable information technology - enabled capabilities are delivered as a Service. Gartner

Dettagli

www.wi wi-pie.org Biella 16 marzo 2007

www.wi wi-pie.org Biella 16 marzo 2007 Il Programma WI-PIE www.wi wi-pie.org Biella 16 marzo 2007 Laura Milone Regione Piemonte GdL WI-PIE Il Programma WI-PIE Programma regionale per offrire connettività in banda larga su tutto il territorio

Dettagli

Banda Larga e Banda Ultra Larga in Regione Lombardia. Raffaele Tiscar Firenze Settembre 2013

Banda Larga e Banda Ultra Larga in Regione Lombardia. Raffaele Tiscar Firenze Settembre 2013 Banda Larga e Banda Ultra Larga in Regione Lombardia Raffaele Tiscar Firenze Settembre 2013 IL PROGETTO BANDA LARGA 2 Il progetto di Banda Larga 95 M Investimento totale 41 M 918 Contributo pubblico (FESR)

Dettagli

Dall agenda digitale locale alle Smart Communities: il percorso in atto in regione Emilia Romagna. Dimitri Tartari, Regione Emilia-Romagna

Dall agenda digitale locale alle Smart Communities: il percorso in atto in regione Emilia Romagna. Dimitri Tartari, Regione Emilia-Romagna L Agenda Digitale Locale: il piano strategico condiviso per le politiche di innovazione e di progettazione di comunità locali intelligenti e sostenibili: il caso dell Emilia-Romagna Dall agenda digitale

Dettagli

L approccio industriale Cloud per la PA e le imprese

L approccio industriale Cloud per la PA e le imprese L approccio industriale Cloud per la PA e le imprese Giornata di Studio egovernment e Cloud computing: alte prestazioni con maggiore efficienza Roma, 5 Ottobre 2010 CNEL Andrea Costa TELECOM ITALIA INCONTRA

Dettagli

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete. Settembre 2014

PROVINCIA AUTONOMA TRENTO. Trentino in Rete. Settembre 2014 Trentino in Rete Settembre 2014-1- Gli obiettivi Sviluppo della società dell informazione Le infrastrutture telematiche come elemento fondamentale per lo sviluppo economico e sociale del territorio provinciale

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE GESTIONE SISTEMI INFORMATICI E FINANZIARI ED ESECUZIONE PAGAMENTI Decreto n. 71 del 28 maggio 2013 Oggetto:

Dettagli

Il futuro del web hosting passa per il cloud computing

Il futuro del web hosting passa per il cloud computing Il futuro del web hosting passa per il cloud computing continuos on demand scalability Antonio Baldassarra Seeweb S.r.l. GMFE Soiel Village - Bologna, 24 Aprile 2009 Un utile premessa..

Dettagli

Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione

Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione Roma, 06 giugno 2005 Dott. Francesco Pirro Responsabile Ufficio Servizi di connettività ed interoperabilità di base Driver del cambiamento Da Stato Centralista

Dettagli

Contributi in conto capitale CCIAA Cuneo per l area di information and communication technology Bando anno 2014

Contributi in conto capitale CCIAA Cuneo per l area di information and communication technology Bando anno 2014 PAGINA 19 Contributi in conto capitale CCIAA Cuneo per l area di information and communication technology Bando anno 2014 Informiamo le aziende che la Camera di Commercio di Cuneo, in collaborazione con

Dettagli

Big Data, Open Data, Analytics: strumenti e opportunità per la ripresa dello sviluppo. Il ruolo di AgID

Big Data, Open Data, Analytics: strumenti e opportunità per la ripresa dello sviluppo. Il ruolo di AgID Big Data, Open Data, Analytics: strumenti e opportunità per la ripresa dello sviluppo Il ruolo di AgID Mario Terranova Responsabile Ufficio Sistemi informativi e tecnologie innovative CONGRESSO NAZIONALE

Dettagli

TEX97 COMUNITA MONTANA VALLI DI LANZO. ALLEGATO al PROTOCOLLO DI INTESA - CONDIZIONI ECONOMICHE. Allegato PROTOCOLLO DI INTESA TEX97-CMVL

TEX97 COMUNITA MONTANA VALLI DI LANZO. ALLEGATO al PROTOCOLLO DI INTESA - CONDIZIONI ECONOMICHE. Allegato PROTOCOLLO DI INTESA TEX97-CMVL TEX97 COMUNITA MONTANA VALLI DI LANZO ALLEGATO al PROTOCOLLO DI INTESA - CONDIZIONI ECONOMICHE Il presente Allegato al Protocollo di Intesa con la CMVL riporta le condizioni economiche che prevedono l

Dettagli

Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione

Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione Il Sistema Pubblico di Connettività e Cooperazione Roma, 09 maggio 2005 Dott. Francesco Pirro Responsabile Ufficio Servizi di connettività ed interoperabilità di base Driver del cambiamento Da Stato Centralista

Dettagli

Alessandro Musumeci. Consigliere del Ministro per le politiche di innovazione tecnologica. Roma, 9 maggio 2002 Forum della Pubblica Amministrazione

Alessandro Musumeci. Consigliere del Ministro per le politiche di innovazione tecnologica. Roma, 9 maggio 2002 Forum della Pubblica Amministrazione Alessandro Musumeci Consigliere del Ministro per le politiche di innovazione tecnologica Roma, 9 maggio 2002 Forum della Pubblica Amministrazione Agenda Alcuni dati di comparazione fra mondo della scuola

Dettagli

Connettività Domenica 19 Dicembre 2010 17:32 - Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Novembre 2014 19:34

Connettività Domenica 19 Dicembre 2010 17:32 - Ultimo aggiornamento Lunedì 24 Novembre 2014 19:34 La Suite di servizi Origine.net può essere erogata su reti di telecomunicazioni in tecnolgia Wired e/o Wireless. In base alle esigenze del cliente ed alla disponibilità di risorse tecnologiche, Origine.net

Dettagli

CHI SIAMO. Un interlocutore unico, capace di prevedere i bisogni e creare soluzioni dedicate.

CHI SIAMO. Un interlocutore unico, capace di prevedere i bisogni e creare soluzioni dedicate. Clouditalia CHI SIAMO Clouditalia è l unico operatore italiano dedicato alle aziende per servizi TLC e Cloud. L integrazione di servizi e delle competenze è alla base dell offerta, degli assets e degli

Dettagli

Gestione aziendale e servizio di hosting

Gestione aziendale e servizio di hosting Gestione aziendale e servizio di hosting contabilità, acquisti, vendite, magazzino e produzione Rev 1.0.3 08/01/2010 gc Servizi informatici srl Milano, via Fabio Filzi 33 http://www.serviziinformatici.com

Dettagli

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole

Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Cloud Computing: alcuni punti fermi per non smarrirsi fra le nuvole Stefano Mainetti stefano.mainetti@polimi.it L ICT come Commodity L emergere del Cloud Computing e i nuovi modelli di delivery Trend n.

Dettagli

Tiscali HDSL FULL. Offerta commerciale

Tiscali HDSL FULL. Offerta commerciale Tiscali HDSL FULL Offerta commerciale 09123 Cagliari pagina - 1 di 1- INDICE 1 LA RETE DI TISCALI S.P.A... 3 2 DESCRIZIONE DEL SERVIZIO TISCALI HDSL... 4 2.1 I VANTAGGI... 4 2.2 CARATTERISTICHE STANDARD

Dettagli

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042)

Reti di elaboratori. Reti di elaboratori. Reti di elaboratori INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Reti di elaboratori Rete di calcolatori: insieme di dispositivi interconnessi Modello distribuito INFORMATICA PER LE DISCIPLINE UMANISTICHE 2 (13042) Funzioni delle reti: comunicazione condivisione di

Dettagli

RUPAR Puglia. La Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione Regionale in Puglia. Apulie_government Servizi di e_government per cittadini ed imprese

RUPAR Puglia. La Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione Regionale in Puglia. Apulie_government Servizi di e_government per cittadini ed imprese RUPAR Puglia La Rete Unitaria della Pubblica Amministrazione Regionale in Puglia Marco Curci Centro Tecnico della RUPAR Puglia L e_government e la Regione Puglia La Regione Puglia ha promosso, nel quadro

Dettagli

Rete a Larga Banda GRANDE MANTOVA Il progetto GRANDE MANTOVA Obbiettivi : affrontare insieme problematiche comuni per il bene del territorio e dei cittadini Temi : viabilità e mobilità, sicurezza, piani

Dettagli

Agenda Digitale del Veneto, le infrastrutture digitali. Azioni avviate e prospettive per il Polesine

Agenda Digitale del Veneto, le infrastrutture digitali. Azioni avviate e prospettive per il Polesine Agenda Digitale del Veneto, le infrastrutture digitali. Azioni avviate e prospettive per il Polesine Tasso Elvio Regione del Veneto Sezione Sistemi Informativi Rovigo 19 settembre 2014 1 L Agenda Digitale

Dettagli

G Cloud: Una infrastruttura strategica per l efficienza della PA e del Sistema Paese

G Cloud: Una infrastruttura strategica per l efficienza della PA e del Sistema Paese GRUPPO TELECOM ITALIA G Cloud: Una infrastruttura strategica per l efficienza della PA e del Sistema Paese Roma, 18 maggio 2012 Stefano Nocentini (Responsabile Marketing Top Client & Public Sector Telecom

Dettagli

L'AGENDA DIGITALE DELLA REGIONE BASILICATA. Ufficio Amministrazione Digitale

L'AGENDA DIGITALE DELLA REGIONE BASILICATA. Ufficio Amministrazione Digitale L'AGENDA DIGITALE DELLA REGIONE BASILICATA Ufficio Amministrazione Digitale PERCHÉ UN AGENDA DIGITALE LUCANA Per continuare il percorso già intrapreso con il Piano Basitel, con la Programmazione 2007-2013

Dettagli

Inaf e Reti per la Ricerca

Inaf e Reti per la Ricerca Inaf e Reti per la Ricerca Nuova rete Garr-X (Convegno Aprile 2008 ) E-Vlbi e collegamento Radiotelescopi Lepida e Man Bologna Collegamento delle strutture Inaf Rete di Area Pop in Area??? Rete locale

Dettagli

L Agenda digitale del Piemonte. 2 febbraio 2015

L Agenda digitale del Piemonte. 2 febbraio 2015 L Agenda digitale del Piemonte 2 febbraio 2015 I punti di partenza La Digital Agenda europea è una delle sette iniziative faro della strategia Europa 2020 Nella politica di coesione 2014-2020 il miglior

Dettagli

Il ruolo di Ascotlc tra digital divide e distribuzione della larga banda agli Enti Locali ed alle imprese

Il ruolo di Ascotlc tra digital divide e distribuzione della larga banda agli Enti Locali ed alle imprese Il ruolo di Ascotlc tra digital divide e distribuzione della larga banda agli Enti Locali ed alle imprese Pres. Egidio Cadamuro Pag. 1 La mancata disponibilità di servizi di comunicazione in banda larga

Dettagli

b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA

b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA b.dataline INTERCONNETTI LE SEDI DELLA TUA AZIENDA DESCRIZIONE DEL SERVIZIO CARATTERISTICHE TECNICHE 2015 PAGINA 2 DI 10 DATA PRIVATE NETWORK INTRODUZIONE GENERALE Brennercom Data Private Network costituisce

Dettagli

IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA

IL PRESIDENTE DELLA PROVINCIA Servizio Pianificazione territoriale, Infrastrutture, Piste ciclabili, Parchi e ZPS decreto n. 34 data 24/04/2015 Proposta n. S0602 659/2015 Oggetto: Autorizzazione all utilizzo a titolo gratuito da parte

Dettagli

PaaS per utenti IBM AS/400

PaaS per utenti IBM AS/400 PaaS per utenti IBM AS/400 In collaborazione con Emilio Galavotti Direttore Strategie ACANTHO: SOLIDITÀ AL SERVIZIO DEI CLIENTI ACANTHO Acantho è la società di telecomunicazioni dell Emilia-Romagna attenta

Dettagli