CERCO LAVORO. Guida alla stesura del Curriculum Vitae e della lettera di presentazione.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "CERCO LAVORO. Guida alla stesura del Curriculum Vitae e della lettera di presentazione."

Transcript

1 CERCO LAVORO Guida alla stesura del Curriculum Vitae e della lettera di presentazione. Questa piccola guida non pretende di essere esaustiva e completa sull argomento (tutto è migliorabile! ) ma può rappresentare una buona linea guida per costruire gli strumenti essenziali per candidarsi ad un posto di lavoro. La guida Cerco Lavoro. Guida alla stesura dle Curriculum Vitae e della lettera di presentazione è la sistematizzazione di elementi raccolti da più fonti. Ringraziamo per i preziosi contributi: Mariangela Tripaldi ; Aldo Mencaraglia - G. Antoni, N. Giaconi Trova il tuo lavoro ed. Gruppo 24ore La rivista di settore Lavoro Facile

2 Il CURRICULUM...3 Che cos'è il Curriculum Vitae...5 Gli errori più comuni da evitare...7 Come viene selezionato un CV?...9 Come una visita in libreria può insegnarvi a scrivere il CV (fonte: La struttura base del Curriculum...12 Dati anagrafici...12 Obiettivi professionali...12 Esperienze professionali...12 Istruzione...13 Formazione...14 Conoscenze linguistiche...14 Conoscenze informatiche...15 Interessi/Attività extraprofessionali/altre attività...16 Caratteristiche personali...16 Ulteriori informazioni...16 Legge sulla privacy...17 Data e firma...17 CONSIGLI PRATICI IN PILLOLE...17 I modelli di CV: Cronologico, Funzionale, Europeo...19 ESEMPI DI CURRICULUM...24 Un Curriculum per ogni età...31 Il Curriculum online...33 LA LETTERA DI PRESENTAZIONE...34 Lettera di presentazione: modelli diversi per diverse situazioni...38

3 Il CURRICULUM Un viaggio di mille miglia inizia sempre dal primo passo Lao Tze Dal punto di vista della domanda di lavoro, ossia di chi cerca lavoro, la parola chiave del nuovo sistema che si sta delineando è quello della cosiddetta employability (occupabilità). Si tratta della capacità delle persone di muoversi agilmente nel mercato, cambiando più volte posizione e/o azienda nel corso della propria carriera, non subendo la situazione, ma gestendola a proprio vantaggio. Essere occupabili infatti significa possedere non solo capacità tecniche ed esperienze spendibili sul mercato, ma anche la capacità di pro-muoversi, ossia di muoversi in modo proattivo alla ricerca di opportunità sempre più interessanti e soddisfacenti. In questa guida cercheremo insieme di capire come rendere il tuo CV uno strumento per presentarti efficacemente, ossia per valorizzare la tua candidatura rispondendo di volta in volta in modo diverso alle diverse posizioni per cui intendi proporti. Infatti il CV non deve essere un documento imbalsamato ma dinamico, per poter essere facilmente adattato a rispondere alle opportunità che ti interessano. Gli effetti di un CV efficace sono quelli di: dimezzare il tempo trascorso alla ricerca di un nuovo lavoro con migliaia di CV inviati a vuoto, raddoppiare le possibilità di ottenere un colloquio per ciascun annuncio a cui rispondi o candidatura spontanea che invii. L atteggiamento giusto per iniziare Quando ci mettiamo a cercare un nuovo lavoro, è facile partire con il piede sbagliato! I mass media ci bombardano di notizie sconfortanti, gli amici che si sono messi in moto prima di noi sono piuttosto scoraggiati. Probabilmente anche tu hai inviato centinaia di CV ricevendo pochi riscontri, se non addirittura nessuno! Le difficoltà nella ricerca del lavoro sono innegabili. Questa situazione critica può portare le persone ad assumere uno dei seguenti atteggiamenti, che potremmo definire: 1. lo Scoraggiamento, che porta a ridurre fino anche a cessare del tutto l attività di ricerca, posizionandosi così nella schiera sempre più ampia degli inoccupati, ossia di coloro che non hanno un lavoro e non lo cercano. Chiaramente in questo modo le possibilità di trovare un occupazione si avvicinano allo zero l Ossessione, che consiste nella ricerca spasmodica 24 ore su 24 di annunci e nell invio di CV a raffica, senza selezionarli né tantomeno senza personalizzare il CV in base al tipo di posizione per cui ci si propone. Rispetto allo scoraggiato che si chiude in sé stesso, l ossessivo può venire a contatto con maggiori opportunità... Ma che tipo di lavori può trovare? E soprattutto...a che prezzo? Il rischio infatti è quello di disperdere le proprie energie nella ricerca di un lavoro, con buone probabilità di essere rifiutato perché magari troppo qualificato, oppure, se l assunzione va a buon fine, di fare un lavoro di basso livello qualitativo e poco soddisfacente, che non aumenta, anzi, impoverisce il proprio livello di occupabilità.

4 Chi si presenta con un profilo coerente e riconoscibile (potremmo dire, in termini di marketing, un brand), ha senz altro maggiori probabilità di trovare un lavoro di qualità in linea con le proprie aspettative e legittime aspirazioni Evita quindi di presentarti con un CV qualsiasi per chiedere un lavoro qualsiasi, ma scegli il tuo bersaglio (o anche più di uno, basta che siano chiaramente identificati!) e proponiti in modo mirato per rispondere alle caratteristiche richieste da quella specifica posizione lavorativa! Il primo a credere di essere il candidato giusto per quello specifico lavoro sei proprio tu! Questo implica che, oltre ad avere chiaro il tuo obiettivo (ossia qual è il posto giusto per te), devi essere consapevole delle ragioni per cui puoi dire di essere la persona giusta! Tali ragioni sono le tue conoscenze (quello che sai), le tue capacità (quello che sai fare) ed i risultati che hai già ottenuto nelle diverse esperienze di lavoro (e non solo) che hai fatto. Oltre all atteggiamento di fiducia e consapevolezza dei tuoi obiettivi e delle tue qualità, c è un altro elemento chiave fondamentale quando cerchi lavoro: la strategia, ovvero l insieme delle modalità con cui effettui la ricerca del lavoro (autocandidatura, internet, Linkedin, ecc...). Quante più strade troverai per arrivare alla tua meta, quanto più sarai flessibile a modificarle in base ai risultati che ottieni, tante più possibilità avrai di raggiungere ciò che vuoi. Il Curriculum è lo strumento necessario (anche se chiaramente non sufficiente) per presentarti e candidarti ad un lavoro. E molto importante che tu dedichi del tempo prezioso a fare il punto della situazione: chi sei, cosa sai fare e soprattutto cosa vuoi fare! Solo dopo aver definito i tuoi obiettivi professionali, potrai iniziare ad elaborare un CV per ciascuno di essi! Nel caso tu abbia più posizioni che ti interessano, per evitare una confusione mentale che si traduce in un azione poco centrata, ti suggerisco di scegliere un massimo di 3 tipologie di lavoro e di stabilire un ordine di priorità tra di esse! Così quando ti metterai sul campo a cercare lavoro, saprai dosare le tue energie ed il tuo impegno in base alle tue priorità! Quindi inizierai a cercare per primo il lavoro n.1 e poi gli altri. La focalizzazione è fondamentale! Per aiutarti puoi rispondere (preferibilmente per iscritto) a queste domande: 1. Qual è il mio obiettivo professionale? Per quale/i tipo/i di lavoro intendo candidarmi? 2. In quale azienda (una multinazionale o una PMI? Una società di consulenza o uno studio professionale)? In quale settore in particolare (industria, servizi, ecc...)? 3. Sono interessato/a solo ad un tipo di posizione o a più di una? 4. In che misura le mie esperienze professionali sono coerenti con il mio obiettivo? 5. Quali sono le principali competenze che ho sviluppato e che sono spendibili nel lavoro che mi interessa svolgere? E solo rispondendo accuratamente a queste domande che potrai scegliere con cognizione di causa: se è più opportuno fare una sola versione del CV o più di una (specifica per tipo di lavoro e tipo di azienda a cui ci si rivolge) quali esperienze/attività è più opportuno valorizzare e quali invece omettere

5 Che cos'è il Curriculum Vitae Il Curriculum è la sintesi del tuo percorso di formazione e di lavoro, delle esperienze che hai svolto, delle competenze che hai maturato. Lo scopo del CV è quello di farti ottenere un colloquio, facendo sì che il selezionatore ti reputi potenzialmente adatto per la posizione che ha da offrirti, tanto che valga la pena conoscerti di persona. Il CV è il tuo biglietto da visita: descrive in poche righe chi sei e cosa sai fare Il CV è il tuo spot pubblicitario: in pochi secondi deve catturare l'attenzione del selezionatore e comunicare la tua unicità rispetto alla concorrenza Il CV è la tua vetrina: serve per mostrare i tuoi pezzi forti, il meglio che puoi offrire per svolgere quella professione! Quindi ricorda che il tuo CV non è e non potrà mai essere la tua autobiografia! Non è una descrizione completa delle tue esperienze e delle tue scelte, ma una presentazione essenziale del tuo percorso, delle tappe significative, delle tue caratteristiche più salienti, dei tuoi punti di forza, dei risultati che hai raggiunto. Quali sono le caratteristiche più importanti di un CV La forma ed il contenuto del CV non sono standard, ma sono personalizzati sia in base al tuo profilo personale che in base al tipo di professione e di azienda per cui ti proponi! In ogni caso, come strumento di presentazione, il CV deve possedere delle caratteristiche intrinseche irrinunciabili, che lo faranno apprezzare molto al selezionatore: Il CV deve essere razionale ossia chiaro e ben strutturato Il CV deve essere coerente, ossia mostrare un filo rosso che unisca e dia senso alla tua storia formativa e lavorativa Il CV deve essere professionale, ossia comunicare il tuo grado di competenza e di padronanza del ruolo per cui ti proponi. Il tuo CV deve essere scritto come risposta alla domanda: Perchè dovremmo assumere proprio te? e quindi esprimere in maniera convincente non solo ciò che sai (conoscenze, studi svolti) ma soprattutto ciò che sai fare (capacità e competenze). Per presentare anche ciò che sei (caratteristiche personali e relazionali) e quanto ti piace il lavoro offerto (motivazione, interesse) puoi utilizzare, come vedremo in seguito, sia un'apposita sezione del CV in cui descrivi te stesso e i tuoi obiettivi professionali, sia (preferibilmente) la lettera di presentazione IN PILLOLE. LA FORMULA TROPPO DISCORSIVA DISINCENTIVA ALLA LETTURA QUELLA TROPPO SCHEMATICA RISULTA ANONIMA E SPERSONALIZZATA

6 LA GIUSTA VIA DI UN CURRICULUM STA NEL MEZZO: CHIAREZZA E SINTESI CON CREATIVITA E PERSUASIONE.

7 Gli errori più comuni da evitare In questa sezione sono raccolti parecchi luoghi comuni che girano intorno a come si scrive un buon CV. Quelle che seguono sono le convinzioni errate più frequenti (fonte: a. Il formato migliore è quello Europeo Il formato europeo ha una serie di vantaggi...che però non ne colmano gli svantaggi: la prolissità, la ridondanza delle informazioni (spesso anche non utili), la scarsa leggibilità. La maggior parte dei selezionatori preferisce un formato più snello, scorrevole e soprattutto personalizzato. Pertanto il CV europeo va usato solo quando espressamente richiesto. b. Il CV deve essere completo: Non si butta via niente! Il Cv deve essere quanto più possibile coerente e progressivo, evidenziando una crescita nello stesso ruolo o in ruoli affini. Esperienze che escono fuori dal proprio percorso di crescita professionale e/o che sono incoerenti con la posizione per cui ti stai candidando vanno omesse oppure segnalate a parte (nella sezione apposita: Altre esperienze professionali ). c. Il Cv deve raccontare tutti i miei passaggi di carriera evitando i buchi E vero che quanto più il percorso è coerente, lineare e senza pause troppo lunghe tra un lavoro e l altro meglio è...ma questo non significa inserire anche il lavoretto svolto nel periodo di transizione che non c entra nulla con il resto! Per evitare i buchi allora è preferibile indicare solo i periodi lavorativi in anni (es: ) evitando di specificare le date (5 Novembre Marzo Giugno febbraio 2007, in cui si evidenzierebbe un vuoto di 9 mesi). d. Nel CV bisogna essere molto sintetici: è sufficiente presentare la lista dei lavori svolti indicando il periodo di attività e il nome dell azienda/datore di lavoro E vero che il CV deve essere sintetico (max 2-3 pagine) ma questo non significa che debba diventare un piatto telegramma! Anche i lavori apparentemente più semplici come quello della commessa e del magazziniere, vanno valorizzati, descrivendo le principali attività e responsabilità ricoperte. Nessun lavoro è tanto banale da non meritare qualche riga di specificazione...e soprattutto non è banale quello che di unico e personale tu hai messo nel lavoro! e. Nel CV bisogna descrivere le attività nei minimi dettagli per farle comprendere bene al selezionatore e bisogna spiegare le motivazioni di tutti i passaggi All esatto opposto del punto precedente, un errore piuttosto frequente è quello di pensare di esaltare il proprio profilo e le proprie peculiarità descrivendo in maniera ampia e discorsiva tutte le attività svolte, i progetti seguiti, ecc. Talvolta, inoltre, nei CV si leggono i motivi della interruzione di ciascuna esperienza (es: scadenza contratto oppure chiusura aziendale) che non vengono richiesti: sarà il selezionatore a chiederti spiegazioni durante il colloquio, non serve indicarlo. f. Nel CV devo descrivere la mia personalità e le mie competenze trasversali (organizzative, sociali, artistiche, ecc) Sulla scia del formato Europeo (che le richiede) molti evidenziano nel CV le proprie capacità di relazione, di organizzazione fino ad arrivare anche ad una descrizione psicologica della propria

8 personalità! Mentre invece il selezionatore è interessato a trovare nel CV indicatori oggettivi delle competenze e dell esperienza maturata dalla persona, oltre che della sua coerenza e motivazione nel perseguire un determinato percorso di carriera. E consigliabile quindi non inserire le proprie caratteristiche soggettive nel CV (che ne risulterebbe solo appesantito) ma piuttosto utilizzare la g. Utilizzare termini tecnici nel mio CV serve per mostrare la mia competenza Un gergo eccessivamente tecnico può di fatto risultare un arma a doppio taglio. Infatti non solo il selezionatore potrebbe non conoscere e non comprendere i termini usati, ma potrebbe anche interpretare questo elemento come indice di una possibile difficoltà nel comunicare e relazionarsi con i non-tecnici. h. Nel CV devo indicare la mia situazione familiare Si tratta di un dato sensibile non richiesto nel Curriculum e che non può essere per legge un fattore discriminante nella selezione.

9 Come viene selezionato un CV? Questa è una domanda da un milione di dollari! La risposta che si può dare è dipende! Dipende dal tipo di struttura che opera la selezione (è direttamente l azienda che deve assumere? Un agenzia per il lavoro? Una società di selezione o headhunting?): ciascuna ha le sue prassi. Dipende dal tipo di posizione e dipende (dettaglio non trascurabile) dal numero di CV pervenuti: puoi immaginare come selezionare tra 50 CV sia molto diverso che farlo tra 500! Nel primo caso lo screening (ossia la fase di prima lettura e di scrematura) potrà essere più approfondito del secondo! Ad ogni modo possiamo senz altro dire che la prima impressione conta moltissimo: in questo caso il libro si giudica dalla copertina! Solitamente, soltanto nella fase di seconda lettura (prima di convocare al colloquio) il CV viene scandagliato in tutti i suoi meandri. Nella prima lettura il colpo d occhio è fondamentale: si dice che il selezionatore non impieghi più di 8 secondi per decidere se scartare o meno il CV che ha sottomano! Al di là del numero esatto di secondi che impiega, dobbiamo essere consapevoli del fatto che il prioritario compito del selezionatore è quello di selezionare, ossia di scartare! Quindi il tuo primo obiettivo deve essere quello di salvaguardare il tuo curriculum e di renderlo appetibile per il successivo approfondimento! Come? Essenzialmente evitando gli errori elencati nel precedente paragrafo (estrema essenzialità/prolissità, confusione e incorenza del percorso, ecc) ma non solo! CV disordinati, raffazzonati, scritti con caratteri microscopici o con errori di ortografia, corretti a penna, hanno buone probabilità di essere buttati nel cestino! Infatti il CV deve presentarsi bene già visivamente nella forma: deve essere ordinato, chiaro, di facile lettura. E molto utile inoltre evidenziare quelli che sono gli elementi fondamentali che desideriamo saltino subito all occhio al selezionatore: ruoli ricoperti, titolo di studio, parole chiave all interno della descrizione delle nostre attività. Attenzione però a non esagerare: utilizzare il grassetto corsivo sottolineato - MAIUSCOLO sulla stessa parola-chiave o addirittura su un intero paragrafo è senz altro controproducente! Oltre a questi aspetti formali chiaramente il selezionatore considera anche quelli contenutistici: viene valutata la coerenza del percorso formativo e professionale rispetto a quanto richiesto dalla posizione e dall azienda in questione. Pertanto, a mio avviso, è inutile inviare un CV per una posizione che ha meno del 50% di punti in comune con quanto richiesto dalla posizione: infatti così non solo perderesti tempo prezioso, ma rischieresti di bruciare il CV per tutte le altre posizioni! Se il selezionatore infatti si accorge che hai inviato lo stesso CV (magari identico nella forma e nel contenuto) per posizioni molto diverse tra di loro, capisce facilmente che la tua ricerca non è mirata, che ti stai muovendo a caso e quindi probabilmente scarterà a priori la tua candidatura! Inoltre spesso i criteri di selezione sono molto rigidi: se il profilo non rispetta l 80-90% dei requisiti richiesti non viene preso in considerazione. Soprattutto se il numero di candidature pervenute è molto alto, il selezionatore è molto selettivo: vista l ampia quantità di CV che riceve, può concedersi il lusso di scartare più facilmente. Diverso è il caso in cui il profilo ricercato è raro e quindi difficilmente reperibile sul mercato. Davanti allo scarso numero di CV pervenuti, le maglie della selezione possono essere più larghe...sempre se l azienda committente lo consente. Se infatti quest ultima si mostra intransigente sulle caratteristiche della persona da reclutare (magari perché si tratta di un ruolo delicato e/o cruciale per l azienda)...allora la ricerca potrebbe durare anche mesi e mesi!

10 Come una visita in libreria può insegnarvi a scrivere il CV (fonte: Immaginate di essere in libreria alla ricerca di un libro da acquistare. Avete grosso modo in mente cosa volete ma non avete un autore o titolo particolare. State quindi perlustrando gli scaffali alla ricerca di qualcosa che attiri la vostra attenzione ed il vostro interesse ma non avete un lasso illimitato di tempo per scegliere. Come agite? Se siete come me vi fate guidare da tanti fattori diversi che forse hanno poco a che fare con la qualità del libro stesso. Il numero di pagine. Si tratta di un libro di 200 pagine, facile da leggere, o di un tomo da 1000 pagine che toglie la voglia ancor prima di iniziare? La copertina. Ben disegnata, con colori ed immagini interessanti oppure una copertina spartana come un libro di scuola degli anni 70? L'introduzione. Rende l'idea dell'argomento trattato dal libro? Rende il libro più o meno interessante rispetto alle attese iniziali? Invoglia di più la lettura? La foto dell'autore (o la sua assenza). Vedere la faccia dell'autrice crea una maggiore senso di fiducia nelle sue capacità di scrittura e quindi maggiori probabilità che il libro ci piaccia o meno? Spesso nessuno dei libri coglie la vostra attenzione e quindi uscite dalla libreria a mani vuote. A volte acquistate un libro. Spesso iniziate a leggerlo ma non lo finite. Ora immaginate di essere un selezionatore di personale e, invece di essere di fronte a scaffali pieni di libri, vi trovate davanti ad una marea di CV. Vista la congiuntura economica in tante nazioni, questo è uno scenario molto probabile e quindi è consigliabile mettersi nei panni della selezionatrice per cercare di aiutarla a scegliere il vostro CV. Ricordatevi che lei è una persona come voi. Nessuno è perfetto e le scelte fatte durante la selezione hanno, si spera, un fondo razionale ma spesso hanno anche un aspetto emotivo. Che ci piaccia o no, la prima scrematura dei CV viene fatta in modo simile al modo in cui noi scegliamo un libro. Il formato è diverso da quello usato in una particolare nazione? Cestinato. Non posso imparare a leggere un diverso tipo di CV quando ne devo leggere altri 200 entro la fine della giornata. Il CV è di 6 pagine? Cestinato. Come sopra. Non riesco a capire in 20 secondi (o meno) l'esperienza lavorativa della persona? Cestinato. A prescindere dalla qualità effettiva della persona e della sua esperienza. Ricordiamoci che anche la capacità di comunicazione fa parte della professionalità di una persona ed il curriculum è il primo esempio di come la dimostrate.

11 E' giusto o sbagliato? Non importa più di tanto. E' così e quindi abbiamo due scelte davanti a noi. Possiamo continuare a lamentarci dell'ingiustizia di tutto ciò. Come potrebbe fare chi ha scritto il libro che avete lasciato sullo scaffale oppure... possiamo iniziare a 'giocare' seguendo le regole del gioco per quanto non ci piacciano.

12 La struttura base del Curriculum Dati anagrafici Sono necessari per identificarti e contattarti. Devono comprendere: Nome e cognome Residenza/Domicilio Recapito telefonico (ne basta uno dove sei sempre raggiungibile) (è preferibile avere un indirizzo "ufficiale", tipo evitando i nomignoli e le sigle!) NB: Non è necessario inserire né il proprio stato civile (nubile/celibe, coniugato, ecc.), né il numero di figli: si tratta di dati personali che non possono e non devono interessare il selezionatore. Anche la data di nascita rappresenta di fatto un dato sensibile: nei CV anglosassoni non viene indicata. Suggerisco di fare lo stesso, tranne nei casi in cui venga espressamente richiesta. Obiettivi professionali (facoltativo consigliabile in caso di Candidatura spontanea) Puoi scegliere di scrivere direttamente sul tuo CV quali Aree o quali lavori ti interessano. In alternativa potrai specificarlo sulla Lettera di Presentazione. Esempio 1- Segretaria amministrativa e contabile 2- (Sono interessato a lavorare nell') Area Marketing e Comunicazione Esperienze professionali Costituisce la sezione più importante del CV e va redatta con estrema cura, indicando chiaramente: Periodo (Da...a) Ruolo/posizione Azienda (Nome e settore) Principali attività/responsabilità (mettendo in primo piano quelle più significative in termini di qualità più che di quantità: ad esempio la gestione della contabilità clienti è più importante di quella di back office. Sii sintetico ed utilizza preferibilmente il punto elenco) Risultati conseguiti (nel caso in cui tu abbia raggiunto dei risultati significativi, ad es. il fatturato raggiunto, i progetti completati, ecc.)

13 Esempio: Impiegato Commerciale Estero Azienda XYZ (Produzione e Distribuzione Moda) Principali attività: Gestione dei rapporti con i clienti in Europa e USA. Evasione ordini e pratiche di bollettazione e fatturazione. Partecipazione a fiere internazionali (es:...) Risultati conseguiti: Contributo alla realizzazione del nuovo sistema CRM. Aumento del 20% dei clienti fidelizzati NB: Lo stage è a tutti gli effetti un esperienza professionale, oltre che formativa, mentre i lavoretti extra (babysitter, cameriere, ecc), se pertinenti, vanno inseriti altrove (in Attività extraprofessionali/altre Attività). Nel caso in cui tu abbia molte esperienze alle spalle, abbi cura di selezionare le più significative e di descriverle più nel dettaglio, mentre invece puoi tralasciare o segnalare solo in una riga quelle non coerenti con la posizione. Non scrivere il livello di inquadramento o il tipo di contratto: sono informazioni che saranno eventualmente richieste in sede di colloquio e discusse al momento dell'assunzione. Istruzione In questa sezione puoi scrivere i titoli di studio conseguiti in ordine cronologico inverso (ossia partendo dal più recente): Master o Corso di Specializzazione e/o Laurea e/o Diploma. Non citare la tua scuola media inferiore, a meno che non sia il tuo unico titolo di studio! Segnala sempre la relativa data di conseguimento e votazione (a meno che quest ultima non sia troppo bassa...) NB: Per i Master indica anche la durata (in mesi e in ore) e l'ente erogatore Per la Laurea indica la data di conseguimento, la Facoltà, l'università e il titolo o l'argomento della tesi. E' inutile citare il nome del Relatore (a meno che non si tratti di un luminare!). Se sei un Neolaureato o comunque hai un esperienza professionale piuttosto breve, puoi valorizzare ulteriormente il tuo percorso formativo indicando: le principali materie studiate (le più caratterizzanti o quelle da te preferite), senza scrivere l'elenco di tutti gli esami e i voti ottenuti; eventuali progetti o ricerche a cui hai partecipato. Esempio

14 2005 Master Giurista d impresa (300 ore) presso Laurea in Giurisprudenza (votazione 105/110) Università... Tesi in Diritto Amministrativo Diploma di Maturità Scientifica Istituto... Formazione Comprende seminari, corsi di formazione/aggiornamento ed eventuali attestati conseguiti. Questa sezione può essere integrata e unificata con quella dell Istruzione, sempre rispettando il criterio dell ordine cronologico inverso. Se si sono fatti numerosi corsi su argomenti affini, possono essere aggregati in un unica dicitura (es: corsi di aggiornamento in Informatica dal 2000 al 2003 presso l Istituto... e l ente...) Esempio: - Sett Convegno "Dibattito sulle prospettive del diritto nelle imprese" - Marzo Corso di 20 ore su "Nuove normative in tema di..." Conoscenze linguistiche L'inglese apre tutte le porte, in ogni Paese del mondo. Eppure in Italia parla questa lingua ormai diventata universale solo il 30% della popolazione. E dai cv questo emerge chiaramente. Strafalcioni, inesattezze, termini inglesi scritti in modo scorretto e usati fuori luogo. E non va meglio con le parole di altre lingue straniere, spesso maltrattate e stravolte. Insomma, ancor prima di autocertificare il proprio grado di conoscenza della lingua, molti candidati fanno un primo autogol. Per le lingue il consiglio è semplice: indicare il livello della conoscenza sia scritta che orale (si va da sufficiente a ottimo). L'inglese è fondamentale, gradita una seconda lingua (variabile a seconda delle situazioni). In genere, ricordarsi che le aziende internazionali preferiscono assumere una persona che parli la lingua della casa madre. Se il livello di conoscenza della lingua è scolastico o appena sufficiente, si può evitare di farne menzione nel cv. Fanno eccezione lingue "strane" (scrivere di aver frequentato un corso, seppure breve, di giapponese, indiano o russo fa sempre buona impressione). La conoscenza delle lingue può essere argomentata (corsi all'estero, attestati, esperienze in azienda...). Superfluo invece specificare: "italiano madrelingua". Indica le lingue che conosci e il relativo livello di padronanza dello scritto e del parlato, segnalando eventuali corsi in Italia o all estero e i certificati ottenuti. Esempio: INGLESE: ottima conoscenza della lingua parlata e scritta - Corso di Inglese - livello Intermediate presso la XYZ School (2006/7) FRANCESE: Buona padronanza della lingua parlata Vediamo di non fare come loro. (strafalcioni da CV e lettere di presentazione

15 Addirittura?! Inglese level god Non capirci un'acca Lavoro bene in theam Misterioso Conosco l'inglese come lo può sapere chi ha studiato con le cassette Brancolare nel buio Il mio blackground professionale è... O acido? Livello di conoscenza del francese: basico Ma di giorno non lo parla Studio notturno registrato Olé Spagnolo bonito E quali sarebbero? Buona conoscenza idiomi inferiori Da Coppa Davis Conoscenza rafforzata da viaggi in Inghilterra con corsi di tennis Meglio di niente Non conosco l'inglese, ma posso autocompensarlo col francese Conoscenze informatiche Oggi la capacità di usare il Pc è diventata fondamentale in ogni lavoro di ufficio. Nel cv, bisogna indicare il proprio livello di conoscenza dei programmi più diffusi (Word, Excel, Power Point, Access...). Inoltre, occorre specificare la propria familiarità con l'uso di Internet e della posta elettronica. Segnalare corsi seguiti e attestati ottenuti. Ma senza aggiungere commenti, al contrario di chi ha scritto: "ho preso la patente informatica, così nessuno può più fermarmi sulle autostrade di Internet". Bisogna sempre usare un linguaggio appropriato e non peccare di approssimazione. Ma neppure indicare termini troppo specialistici e tecnici, che rischierebbero di risultare incomprensibili per il selezionatore. Il cv serve per dare un "assaggio" delle proprie conoscenze. Per entrare nel merito e aggiungere dettagli ci sarà tempo e modo nel corso del colloquio. Ma attenzione, tenetevi pronti a essere messi alla prova. Sempre più spesso, infatti, i selezionatori effettuano colloqui in lingua e prove pratiche di conoscenza del Pc. Indica i software che sai utilizzare e il tuo livello di padronanza di ciascuno. In questa sezione puoi anche specificare le eventuali certificazioni ottenute (es: Patente ECDL). Esempio: Sistema Operativo: Windows 98/XP (conoscenza ottima) Pacchetto Office: Word (conoscenza ottima) Powerpoint (conoscenza ottima) Excel (conoscenza buona) Vediamo di non fare come loro. (strafalcioni da CV e lettere di presentazione Deformazione professionale Il Pc è la mia copertina di Linux Complimenti! Ottima conoscenza di world ("mondo", anziché Word, programma di videoscrittura)

16 Il campione Nell'uso di Excel non mi batte nessuno! Tedesco di Germania Sono un web spezialist Inconvenienti Sono poco pratico della posta elettronica, perché mi si è rotta l' ... Dalle Folies Bergère Sto seguendo un corso di Cad/Can Fuso Mi scuso per il ritardo ma si era formattato il cervello Ci si specchia Monto i monitor con i cristalli limpidi Interessi/Attività extraprofessionali/altre attività Questa sezione serve per completare il profilo: puoi scegliere di denominarla con una delle espressioni suggerite, a seconda del contenuto che vi inserirai. In generale ti consiglio di indicare solo quegli elementi che possono dare al selezionatore informazioni significative, sempre rispetto alla posizione da ricoprire! Ad esempio l hobby della fotografia può essere interessante per un aspirante pubblicitario ma non per un impiegato amministrativo! Oppure sono significative le attività di volontariato, l organizzazione di viaggi per un gruppo di amici, sport a livello agonistico o comunque praticati con assiduità, ecc. NB: E questo inoltre il posto adatto dove inserire i lavoretti (babysitter, cameriere, animatore turistico nei villaggi, ecc) solo se sono in qualche modo pertinenti alla posizione o se servono ad indicare il tuo impegno e il tuo attivismo nel corso degli studi, magari giustificando anche qualche eventuale ritardo... Sempre in questa sezione puoi decidere di inserire quelle attività svolte per brevi periodi e/o non pertinenti con il restante percorso professionale. Caratteristiche personali (facoltativo) Descrivi in poche righe (3-5) le tue caratteristiche peculiari che ritieni possano essere utili per la posizione a cui ti candidi. Come per la sezione dedicata agli obiettivi professionali, anche questa è facoltativa. Entrambe andrebbero inserite più propriamente nella lettera di presentazione. Esempio Sono una persona determinata che si impegna con costanza per il raggiungimento dei propri obiettivi. La dinamicità e la facilità nei rapporti interpersonali sono le qualità che mi caratterizzano maggiormente... Ulteriori informazioni (facoltativo) Puoi indicare qui il possesso della/e Patente/i e dell Auto (se necessarie alla professione, ad es. se ti proponi come agente/rappresentante) Se lo ritieni opportuno puoi segnalare anche la tua disponibilità a viaggi, trasferte, trasferimenti, lavoro per turni o di notte, ecc.! NB: Non indicare preferenze di tipo contrattuale: sarai poi tu a valutare al momento della chiamata, ma è meglio non porre limitazioni iniziali!

17 Legge sulla privacy Senza questa autorizzazione posta in calce, il tuo Cv non potrebbe neppure essere preso in considerazione! Puoi utilizzare la seguente formula: Autorizzo al trattamento dei dati ai fini dell'attività di ricerca e selezione del personale, ai sensi della vigente legge sulla privacy (Decreto Legislativo 196/2003). Data e firma Fai in modo di inviare sempre un CV aggiornato! Anche se non ci fossero stati dei cambiamenti nel contenuto, ricordati sempre di aggiornare la data ad oggi! CONSIGLI PRATICI IN PILLOLE. 1. Inserite i dati anagrafici, contatti e riferimenti professionali. Per quanto riguarda la foto. attenzione! Può essere un arma a doppio taglio! 2. Non dilungatevi nelle esperienze svolte. Imparate ad essere esaustivi ma nello stesso tempo sintetici! Descrivi le tue esperienze in poche parole, utilizzando termini chiave che possano suscitare l'attenzione del selezionatore. Non scrivere paragrafi lunghi ma privilegia l'uso del punto elenco. Sii schematico: suddividi il CV in sezioni con dei Titoli ben evidenti. 3. Due pagine sono più che sufficienti per dare tutte le informazioni. Usa il corsivo o il grassetto o le sottolineature per gli elementi chiave per guidare la lettura del selezionatore in modo tale che colga le informazioni più rilevanti. Privilegia caratteri tradizionali come Times New Roman, Arial, Verdana, Tahoma, tra i 10 e i 12 punti: sono piacevoli e leggibili! Il titolo del CV da riportare sia nell'intestazione del Curriculum, sia come nome del file non deve essere solo un generico "CV", "Curriculum Vitae" o analoghi, ma riportare sempre il nostro NOME e COGNOME (es: CV Marco Rossi) in modo da essere facilmente riconoscibile e rintracciabile

18 4. Riportate molto brevemente hobby e passioni sottolineando quelle che maggiormente si conciliano con lo spirito e la cultura dell impresa. 5. Occhio a Facebook! Le aziende possono andare a vedere il vostro profilo e realizzare che non siete esattamente come il vostro cv vi presenta: giusto o non giusto che sia, tenetelo presente! 6. Fra tutti il prodotto proposto deve avere un appeal particolare, deve distinguersi. Bisogna agire in ottica di venditori, sottolineando le caratteristiche richieste dal selezionatore 7. Mentire sul curriculum: a volte può capitare di indorare la pillola. Fai però in modo che le tue mezze bugie siano credibili, originali e, soprattutto. non verificabili! 8. Un curriculum su misura per arrivare ai colloqui: impara ad utilizzare format diversi (li troverai nel prossimo paragrafo).

19 I modelli di CV: Cronologico, Funzionale, Europeo La struttura del CV presentata nel paragrafo precedente può essere adattata ed applicata a 3 modelli di Curriculum che si differenziano non solo per l aspetto grafico ma anche per il modo in cui vengono presentate e organizzate le informazioni, specialmente quelle relative al percorso professionale svolto. I modelli sono i seguenti: 1. CRONOLOGICO Segnala le esperienze rilevanti partendo dalla più recente e risalendo indietro nel tempo. Il curriculum cronologico è più indicato per persone che hanno una traiettoria professionale stabile e ascendente, senza alti e bassi né periodi in bianco ingiustificati. Questo tipo di documento è più adeguato per parlare dei lavori svolti che delle abilità acquisite. La presentazione dei lavori che hai avuto va preferibilmente ordinata secondo una modalità cronologica inversa (dalla esperienza più recente a quella più vecchia). Con il curriculum cronologico si trasmettono le informazioni in modo chiaro e preciso. Il reclutatore sarà grato di poter percepire l evoluzione del candidato con una sola occhiata. Nella parte relativa all esperienza è consigliabile scrivere i periodi, il posto occupato, l impresa e le funzioni svolte, descritte in forma schematica. Le altre sezioni si mantengono come in qualsiasi curriculum convenzionale. Questo tipo di cv, come si evince già dal nome, è quello che organizza le informazioni cronologicamente e ciò permette all addetto delle Risorse Umane di conoscere a colpo d occhio la carriera lavorativa del candidato, anche se questo non sempre basta per raggiungere il primo obiettivo: ottenere un colloquio di lavoro. L aspetto positivo di questa struttura è che, se stanno bene assieme le varie esperienze, enfatizza il proprio percorso professionale. Mette bene in evidenza le promozioni lavorative, l aumento dei compiti svolti nel tempo con le conseguenti responsabilità acquisite. Di contro, lascia anche in chiaro, qualora ve ne fossero stati, i periodi in cui sei rimasto inattivo o se ti sei dovuto spostare tanto da un lavoro all altro. Questo porta a dover poi fornire ulteriori spiegazioni e poi ad aver riempito i buchi con lavori non utili al cv. Per tale motivo questa tipologia è consigliata per chi ha avuto una buona esperienza professionale e non ha cambiato troppo spesso lavoro o avuto lunghe pause tra un lavoro ed un altro. È anche molto utile se desideri mettere in evidenza una particolare azienda in cui hai lavorato. Pro del curriculum cronologico: 1. si tratta del tipo di cv più diffuso ed accettato dalla maggior parte dei reparti di risorse umane 2. è facile da leggere e da capire in quanto è fortemente strutturato 3. mette in risalto la tua stabilità lavorativa e il tuo percorso Contro del curriculum cronologico: 1. risalta tuttavia anche i cambiamenti di lavoro, i periodi di inattività, la non ascesa di carriera/responsabilità

20 2. può sviare troppo focalizzandosi sulla tua età 3. inoltre mostra la mancanza di formazione o del rinnovo delle proprie competenze 2. FUNZIONALE Aggrega le esperienze simili in base al tipo di attività/responsabilità, senza quindi seguire l ordine temporale. Il curriculum vitae tematico o funzionale è un curriculum centrato principalmente sulle competenze e le capacità del candidato e fornisce così una panoramica delle sue sfere di competenza. Ti consigliamo di usare il curriculum tematico se vuoi dimostrare al meglio la tua polivalenza e il tuo interesse per un settore in cui hai rivestito diverse funzioni. Rispetto al curriculum classico permette più flessibilità e organizzazione delle informazioni relative alle esperienze professionali. Essendo più flessibile permette di inserire informazioni sui propri interessi e motivazioni. L aspetto più interessante di questo curriculum è che permette di nascondere eventuali lacune, come periodi di inattività professionale. 3. EUROPEO Segue il modello standard del Curriculm Europeo, riconosciuto in tutta Europa. Nonostante l uso affermato del modello europeo di curriculum vitae, la disputa tra sostenitori e critici è accesa. Qui ti forniamo un elenco di vantaggi e svantaggi che derivano dal suo uso. Il modello Europass è utile se hai poche esperienze formative e/o lavorative. Utilizzando solo i due terzi della pagina, infatti, i dati, anche se pochi, riempiono più facilmente la pagina e si evita l effetto pagina bianca. Se, al contrario, hai molta esperienza formativa e/o professionale i tuoi dati non entreranno in una pagina e dovrai riempirne almeno tre o quattro, finendo per avere un curriculum troppo lungo da presentare. Una critica mossa al curriculum europeo è relativa alla richiesta di compilare una parte dedicata alle competenze. Non c è un elenco a cui attingere e non sapendo cosa mettere le persone finiscono per scrivere sempre le stesse frasi che suonano scontate e poco credibili, come la classica capacità di lavorare in gruppo. Il Curriculum europeo ti richiede inoltre una presentazione cronologica delle tue esperienze e per questo, se hai avuto un percorso di formazione o professionale frammentato, non è consigliabile. Generalmente il Curriculum Europass risulta molto lungo e capita spesso che le imprese private preferiscano un altro tipo di curriculum. Al contrario i soggetti pubblici, meno vincolati a questioni di tempo, lo richiedono espressamente. Sul link è possibile scaricare: Il modello CV Europass in tutte le lingue europee (in formato Word e OpenOffice) Un esempio di CV compilato Le istruzioni per la compilazione Le peculiarità di questo modello rispetto ai precedenti sono: a. la descrizione del livello di conoscenza delle lingue straniere secondo una griglia standard

21 b. la definizione di vari tipi di capacità e competenze, da quelle sociali a quelle tecniche. La griglia di autovalutazione è stata sviluppata dal Consiglio d Europa per il «Quadro europeo comune di riferimento per le lingue». Viene valutata la conoscenza di ciascuna lingua su tutte le modalità comunicative (ascolto, lettura, interazione, produzione orale, produzione scritta), in base ai seguenti livelli: Livello elementare (livelli A1 e A2) Livello intermedio (livelli B1 e B2) Livello avanzato (livelli C1 et C2) Per valutare il tuo livello di conoscenza di una lingua straniera, consulta le accurate descrizioni presenti online sul sito del Consiglio d Europa (www.coe.int/portfolio). Come dicevamo, il CV Europeo ha come peculiarità quella di presentare una ricca sezione dedicata alla presentazione delle proprie capacità e competenze. Qui di seguito puoi leggere le chiare spiegazioni presenti sulla guida ufficiale al CV Europass corredata da esempi. Come puoi leggere, ciascuna sezione è facoltativa, quindi il nostro suggerimento è quello di compilare solo quelle che sono pertinenti il tuo profilo. Ad es. compila il campo relativo alle competenze artistiche solo se ti stai proponendo nell ambito dello spettacolo o nel settore creativo. In generale, la sintesi soprattutto in questa parte del CV (oltre che su tutto il CV nel suo complesso) sarà molto gradita al selezionatore! Ti consigliamo di preparare sempre due curricula: uno cronologico o funzionale, a seconda delle tue necessità, e uno europeo da tener pronto in qualsiasi momento ti venga richiesto. Nelle prossime pagine, dopo la griglia delle Competenze del CV Europeo, troverai un esempio di CV compilato per ciascuno dei modelli che abbiamo presentato: Cronologico, Funzionale, Europeo.

22

Esempio di CV Cronologico. Luglio 2005 Laurea Quinquennale in Scienze sociali Facoltà di Sociologia, Università di Roma La Sapienza Votazione: 105/110

Esempio di CV Cronologico. Luglio 2005 Laurea Quinquennale in Scienze sociali Facoltà di Sociologia, Università di Roma La Sapienza Votazione: 105/110 Esempio di CV Cronologico Maria Tolomei Informazioni personali Luogo e data di nascita: Roma, 11-09-1980 Residenza: Viale Kant 135, 00100Roma Tel.: 06234578 Cel.: 339876543 E-mail: maria.tolomei@hotmail.com

Dettagli

Che cosa troverai in questa Guida

Che cosa troverai in questa Guida Che cosa troverai in questa Guida Leggendo questa guida apprenderai come scrivere un Curriculum ad Hoc sia per quanto riguarda la forma che il contenuto; nonché la modalità più idonea alle tue esigenze

Dettagli

Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali. Materiali di Orientamento Giugno 2014

Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali. Materiali di Orientamento Giugno 2014 Il Curriculum Vitae e la rete dei contatti personali Materiali di Orientamento Giugno 2014 Il Network (rete personale) La mia RETE di conoscenze e relazioni con persone che possono interessarsi alla mia

Dettagli

IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara. Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani

IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara. Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani IL CURRICULUM Informagiovani di Ferrara tutto quello che dovete sapere prima di candidarvi! Comune di Ferrara Ass.to Cultura, Turismo, Giovani Agenzia Informagiovani IL CURRICULUM La formula troppo discorsiva

Dettagli

Come scrivere il tuo Curriculum Efficace in un Solo Giorno!

Come scrivere il tuo Curriculum Efficace in un Solo Giorno! Come scrivere il tuo Curriculum Efficace in un Solo Giorno! Consigli, modelli ed esempi utili per costruire passo passo il tuo CV Nuova Edizione rivista e ampliata Mariangela Tripaldi Psicologa del Lavoro

Dettagli

SUGGERIMENTI PER PREPARARE CURRICULUM E LETTERA DI PRESENTAZIONE

SUGGERIMENTI PER PREPARARE CURRICULUM E LETTERA DI PRESENTAZIONE CURRICULUM Il curriculum vitae insieme alla lettera di presentazione, rappresenta il biglietto da visita con il quale presentarsi all azienda prima di un colloquio di selezione. Un "buon" curriculum deve

Dettagli

Strategie per la ricerca di un lavoro Oggi, da BLUS a SOUL, il futuro suona sempre meglio

Strategie per la ricerca di un lavoro Oggi, da BLUS a SOUL, il futuro suona sempre meglio SOUL Servizio Orientamento Università Lavoro Eleonora Renda Vincenzo Aucone Elisa Paolino Strategie per la ricerca di un lavoro Oggi, da BLUS a SOUL, il futuro suona sempre meglio Stai pensando che tono

Dettagli

Come costruire un CV vincente. Laura Robustini EURES Adviser. 04 Marzo 2014

Come costruire un CV vincente. Laura Robustini EURES Adviser. 04 Marzo 2014 Come costruire un CV vincente Laura Robustini EURES Adviser 04 Marzo 2014 L EUROPA E I GIOVANI Come rendo il mio cv visibile? Entra nel sito EURES: http://ec.europa.eu/eures/ Ricerca passiva: è possibile

Dettagli

con il patrocinio di:

con il patrocinio di: con il patrocinio di: Programma Formazione ed Innovazione per l Occupazione Scuola e Università, promosso e sostenuto dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali Direzione Generale per le Politiche

Dettagli

Cos è? E la sintesi concisa delle esperienze di studio e di lavoro, esperite fino ad oggi, che un candidato presenta ad un'azienda

Cos è? E la sintesi concisa delle esperienze di studio e di lavoro, esperite fino ad oggi, che un candidato presenta ad un'azienda Il Curriculum Vitae Cos è? E la sintesi concisa delle esperienze di studio e di lavoro, esperite fino ad oggi, che un candidato presenta ad un'azienda È un elenco COERENTE della nostra storia, pezzo dopo

Dettagli

Resume: ruoli commerciali, direttivi; campi dei media, audiovisivi, creativi...

Resume: ruoli commerciali, direttivi; campi dei media, audiovisivi, creativi... CURRICULUM VITAE Che differenza c è tra Curriculum Vitae e Resume? Differenti terminologie utilizzate in differenti paesi: Il termine Resume si utilizza esclusivamente negli Stati Uniti. Il termine Curriculum

Dettagli

UNIVERSITÀ DEGLI STUDÎ SUOR ORSOLA BENINCASA. Linee guida per il Curriculum Vitae Europass

UNIVERSITÀ DEGLI STUDÎ SUOR ORSOLA BENINCASA. Linee guida per il Curriculum Vitae Europass UNIVERSITÀ DEGLI STUDÎ SUOR ORSOLA BENINCASA Linee guida per il Curriculum Vitae Europass Contenuti Questa guida è dedicata alla corretta scrittura di un buon curriculum vitae per la ricerca lavorativa.

Dettagli

Per promuoversi nel mondo del lavoro è necessario proporsi attivamente.

Per promuoversi nel mondo del lavoro è necessario proporsi attivamente. L'obiettivo immediato di chi svolge una ricerca di lavoro consiste, naturalmente, nell'ottenere un colloquio col potenziale datore di lavoro, o nell'ammissione a un concorso laddove se ne abbiano i titoli

Dettagli

ORIENTAMENTO TECNICHE DI RICERCA ATTIVA DEL LAVORO

ORIENTAMENTO TECNICHE DI RICERCA ATTIVA DEL LAVORO ORIENTAMENTO TECNICHE DI RICERCA ATTIVA DEL LAVORO LE TAPPE DELLA RICERCA OPERATIVA DEL LAVORO 1. STABILIRE IL TARGET DI AZIENDE DA CONTATTARE. 2. STABILIRE I CANALI DA UTILIZZARE PER GIUNGERE AD UN ELENCO

Dettagli

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione 1 PREMESSA...3 PRIMA PARTE...4 1. Il Curriculum Vitae...4 Modello...5 Fac simile 1...6 2. Il Curriculum Europass...7

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGENZIA REGIONALE PER IL LAVORO ORIENTAMENTO IL CURRICULUM VITAE

REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AGENZIA REGIONALE PER IL LAVORO ORIENTAMENTO IL CURRICULUM VITAE ORIENTAMENTO IL CURRICULUM VITAE Seminario di al lavoro, UNICA 2007 Il Curriculum Vitae Cos è e a che cosa serve Le regole principali per la sua stesura e gli errori da evitare Gli stili redazionali La

Dettagli

A cura de del Dr. Pietro Literio (Mail: literio.pietro@laretexlavorare.com) IL CURRICULUM VITAE

A cura de del Dr. Pietro Literio (Mail: literio.pietro@laretexlavorare.com) IL CURRICULUM VITAE IL CURRICULUM VITAE (vedi anche on line sui Siti: http://europass.cedefop.europa.eu/it/documents/curriculum-vitae http://www.jobangels.it/) DEFINIZIONE E GENERALITA Il Curriculum Vitae (C.V.): E la Sintesi

Dettagli

i workshop di Cittàdei mestieri di Milano Come fare il mio curriculum vitae

i workshop di Cittàdei mestieri di Milano Come fare il mio curriculum vitae i workshop di Cittàdei mestieri di Milano Come fare il mio curriculum vitae il curriculum vitae 1. PERCHE FARE UN CV 2. LESEZIONI DI UN CV 3. GLI ERRORI DA EVITARE 4. COME SCRIVERE UN CV EFFICACE 5. MODELLI

Dettagli

Guida alla compilazione del curriculum vitae

Guida alla compilazione del curriculum vitae Guida alla compilazione del curriculum vitae Introduzione La redazione del curriculum vitae è una tappa importante in ogni ricerca d impiego o formazione. Il CV costituisce spesso il primo contatto con

Dettagli

Ricerca attiva del lavoro

Ricerca attiva del lavoro Ricerca attiva del lavoro La ricerca attiva in tre fasi 1 3 2 CONSAPEVOLEZZA STRUMENTI INFORMAZIONI Fase 1: Consapevolezza Io cosa offro? Bilancio di competenze Strumenti: Domande individuali: cosa so

Dettagli

Come scrivere la tua Lettera di Presentazione in un Solo Giorno!

Come scrivere la tua Lettera di Presentazione in un Solo Giorno! Come scrivere la tua Lettera di Presentazione in un Solo Giorno! Consigli, modelli ed esempi utili per presentare efficacemente il tuo CV Nuova Edizione Mariangela Tripaldi Psicologa del Lavoro & h www..com

Dettagli

II PARTE - IL CURRICULUM VITAE IN INGLESE - IL CURRICULUM VITAE IN SPAGNOLO - LA LETTERA DI PRESENTAZIONE

II PARTE - IL CURRICULUM VITAE IN INGLESE - IL CURRICULUM VITAE IN SPAGNOLO - LA LETTERA DI PRESENTAZIONE II PARTE - IL CURRICULUM VITAE IN INGLESE - IL CURRICULUM VITAE IN SPAGNOLO - LA LETTERA DI PRESENTAZIONE www.unistrapg.i t 2/18 3/18 PERSONAL DETAILS Nome e cognome, data di nascita, indirizzo, numero

Dettagli

Indice. Il bilancio delle competenze. Il curriculum vitae Il mio progetto. Banche dati

Indice. Il bilancio delle competenze. Il curriculum vitae Il mio progetto. Banche dati Indice Il bilancio delle competenze Competenze Il curriculum vitae Il mio progetto Stabilire mete Banche dati Il bilancio delle competenze La consapevolezza di sé comporta la conoscenza dei propri stati

Dettagli

CHI SONO? Qual è la mia storia personale? Quali sono le ragioni delle mie scelte di studio e professionali?

CHI SONO? Qual è la mia storia personale? Quali sono le ragioni delle mie scelte di studio e professionali? CURRICULUM VITAE CHI SONO? Qual è la mia storia personale? Quali sono le ragioni delle mie scelte di studio e professionali? Quali sono le mie caratteristiche personali? Quali sono i miei valori (le cose

Dettagli

Copyright@2015 Alessandro Pedrazzoli

Copyright@2015 Alessandro Pedrazzoli Chi sono? Mi chiamo Alessandro Pedrazzoli. Non lavoro nelle HR (risorse umane), non mi occupo di assumere direttamente dei candidati: mi occupo di Marketing, e in questo ebook ti spiegherò come sfruttarne

Dettagli

Come scrivere il tuo Curriculum Efficace in un Solo Giorno!

Come scrivere il tuo Curriculum Efficace in un Solo Giorno! Come scrivere il tuo Curriculum Efficace in un Solo Giorno! Consigli, modelli ed esempi utili per costruire passo passo il tuo CV Mariangela Tripaldi Psicologa del Lavoro & Coach sito web: www.coachlavoro.com

Dettagli

MISURA B1 LINEE 2 E 5 DEL P.O.R. OBIETTIVO 3 F.S.E. 2000-2006

MISURA B1 LINEE 2 E 5 DEL P.O.R. OBIETTIVO 3 F.S.E. 2000-2006 Strategie di ricerca attiva Pagina 1 di 11 Come Presentarsi : la lettera di accompagnamento e il Curriculum Vitae Questa sezione è molto importante perché il curriculum vitae e lettera di accompagnamento

Dettagli

Circ n.288. Classi V OGGETTO: MASTER DEI TALENTI NEODIPLOMATI 2015

Circ n.288. Classi V OGGETTO: MASTER DEI TALENTI NEODIPLOMATI 2015 LICEO SCIENTIFICO STATALE PIERO GOBETTI Via Maria Vittoria n. 39/bis 10123 Torino Tel. 011/817.41.57 Suc. Via. Giulia di Barolo 33 10124 Torino Tel: 011/817.23.25 Suc. C.so Alberto Picco, 14 10131 Torino

Dettagli

Alta Scuola di Formazione Future Manager

Alta Scuola di Formazione Future Manager Alta Scuola di Formazione Future Manager CV Book Two Weeks Training in Ricerca e Selezione del Personale in grande azienda XXXV Edizione Milano, 3-14 novembre Maschio 25 Formazione -Università degli Studi

Dettagli

DOPO LA SCUOLA? CHE IMPRESA!

DOPO LA SCUOLA? CHE IMPRESA! DOPO LA SCUOLA? CHE IMPRESA! Diffusione della cultura del lavoro Anno Scolastico 2006-2007 Il colloquio di lavoro in collaborazione con: IL COLLOQUIO DI LAVORO COLLOQUIO DI LAVORO Colloquio è una parola

Dettagli

I MATERIALI DIDATTICI

I MATERIALI DIDATTICI «Lavoriamo per promuovere e difendere ogni giorno la cultura del merito» I MATERIALI DIDATTICI GLI STRUMENTI DI COMUNICAZIONE AL MERCATO DEL LAVORO: Il curriculum vitae, lettera di presentazione e i contatti

Dettagli

IL CURRICULUM VITAE. Come creare un curriculum vitae efficace

IL CURRICULUM VITAE. Come creare un curriculum vitae efficace IL CURRICULUM VITAE Come creare un curriculum vitae efficace Indice IL CURRICULUM VITAE 1. Un curriculum vitae efficace...3 2. L'importanza delle parole chiave (keywords)...3 3. Gli errori da evitare per

Dettagli

MONSTER UNIVERSITY TOUR

MONSTER UNIVERSITY TOUR MONSTER UNIVERSITY TOUR UNIVERSITÀ POLITECNICA DELLE MARCHE 7 OTTOBRE 2014 PIETRO MANENTI PRODUCT MANAGER - MONSTER ITALIA Di cosa parleremo La ricerca di lavoro on line: strategie e consigli L ottimizzazione

Dettagli

GLI ARGOMENTI DI OGGI

GLI ARGOMENTI DI OGGI LE REGOLE DI UN CURRICULUM VITAE EFFICACE E LA LETTERA DI PRESENTAZIONE Ufficio Orientamento e Tutorato 16 giugno 2011 GLI ARGOMENTI DI OGGI il curriculum vitae (CV) come strumento della ricerca attiva

Dettagli

Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro

Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione Stefano Innocenti, Psicologo del Lavoro Piccolo manuale per la scrittura di una buona lettera di presentazione. Il principale obiettivo

Dettagli

A) Accenni al fatto che avete frequentato la stessa Università, subito, mentre vi presentate

A) Accenni al fatto che avete frequentato la stessa Università, subito, mentre vi presentate Rispondi al questionario per scoprire quanto sei incisivo nella PERSUASIONE! Per te 10 domande selezionate dal Prof. Robert Cialdini, cattedra di Psicologia e Marketing presso l Università dell Arizona,

Dettagli

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi''

''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza in facebook e nei Gruppi'' J.AThePowerOfSponsorship Di Giuseppe Angioletti http://www.segretidei7uero.altervista.org ''I 5 Passi per Dupplicare il modo di fare Network Marketing'' ---> 5) lezione: ''Come Ottimizzare la tua Presenza

Dettagli

CV Studenti. Sezione 1 - Dati Scuola/Università. Sezione 2 - Dati corso di studi. 2.14 - Università. Sezione 3 - Dati personali dello studente

CV Studenti. Sezione 1 - Dati Scuola/Università. Sezione 2 - Dati corso di studi. 2.14 - Università. Sezione 3 - Dati personali dello studente CV Studenti 1 - Dati Scuola/Università Codice fiscale Scuola/Università* Codice Scuola/Università* Denominazione Scuola/Università * 2 - Dati corso di studi 2.1 - Università Facoltà (*) Corso di laurea/specializzazione

Dettagli

Via Remo Pannain 15, 00165 Rome (Italia) +39 339 825 1594 jacopo.averardi@gmail.com. Sesso Data di nascita 07/06/1992 Nazionalità Italiana

Via Remo Pannain 15, 00165 Rome (Italia) +39 339 825 1594 jacopo.averardi@gmail.com. Sesso Data di nascita 07/06/1992 Nazionalità Italiana Curriculum Vitae INFORMAZIONI PERSONALI Via Remo Pannain 15, 00165 Rome (Italia) +39 339 825 1594 jacopo.averardi@gmail.com Sesso Data di nascita 07/06/1992 Nazionalità Italiana OCCUPAZIONE DESIDERATA

Dettagli

La lettera di presentazione

La lettera di presentazione La lettera di presentazione Sai perché scrivere una lettera di presentazione è importante? E soprattutto come scriverla per bene per arrivare a colpire in maniera mirata chi la legge? Ti è mai capitato

Dettagli

LUISS Guido Carli Career Services Office. "Tutto ciò di cui hai bisogno è già dentro di te, offri risultati non scuse."

LUISS Guido Carli Career Services Office. Tutto ciò di cui hai bisogno è già dentro di te, offri risultati non scuse. LUISS Guido Carli Career Services Office "Tutto ciò di cui hai bisogno è già dentro di te, offri risultati non scuse." Il Curriculum Vitae rappresenta il biglietto da visita per chi vuole inserirsi nel

Dettagli

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti?

Cosa Vedrai, Udrai, Sentirai, Percepirai quando li avrai Raggiunti? - Fermati un Momento a Riflettere sulla Direzione in cui stai Procedendo e Chiediti se proprio in quella Vuoi Andare. Se la tua Risposta è Negativa, Ti Propongo di Cambiare. - Se Fossi Sicuro di non poter

Dettagli

Come scrivere una lettera di presentazione?

Come scrivere una lettera di presentazione? Come scrivere una lettera di presentazione? Dividerla in tre sezioni: 1. Perché sto scrivendo e chi sono: Se state rispondendo ad un annuncio, inserzione, sui giornali, siti-web ecc allora potete esordire

Dettagli

Come scrivere il CURRICULUM VITAE

Come scrivere il CURRICULUM VITAE Come scrivere il CURRICULUM VITAE E trovare il lavoro dei tuoi sogni! Come scrivere il Curriculum Vitae DISCLAIMER: Questo ebook è stato scritto dai redattori di Curriculumvitaeweb.com come raccolta delle

Dettagli

IL MIO PRIMO CURRICULUM VITAE

IL MIO PRIMO CURRICULUM VITAE IL MIO PRIMO CURRICULUM VITAE Il Curriculum Vitae et Studiorum (di seguito denominato CV) è un documento redatto al fine di presentare la propria situazione personale, scolastica e lavorativa. Questo tipo

Dettagli

DIRETTORE RESPONSABILE STAMPA

DIRETTORE RESPONSABILE STAMPA 2 GUIDA TASCABILE IL CURRICULUM UM VITAE Uno dei momenti più importanti nella ricerca di un lavoro è la realizzazione del curriculumvitae, perchè è il vostro biglietto da visita, il vostro primo approccio

Dettagli

Iscrizione alla banca dati del servizio FlèchEmploi - Sportello Lavoro. Servizio FlèchEmploi-Sportello Lavoro

Iscrizione alla banca dati del servizio FlèchEmploi - Sportello Lavoro. Servizio FlèchEmploi-Sportello Lavoro Servizio FlèchEmploi-Sportello Lavoro Via Garin 1, Aosta Tel. 0165 275501-275558 www.regione.vda.it voce lavoro sportello lavoro Il Dipartimento Politiche per l Impiego attraverso FlèchEmploi - Sportello

Dettagli

codice fiscale: CLC TTN 80C 71G 580W stato civile: nubile

codice fiscale: CLC TTN 80C 71G 580W stato civile: nubile FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome CALCAGNO TATIANA luogo di nascita: Piazza Armerina (En) data di nascita: 31 Marzo 1980 Indirizzo VIA FEDERICO DE ROBERTO 63, PIAZZA ARMERINA

Dettagli

Chantelle srl, 20153 Milano Retail

Chantelle srl, 20153 Milano Retail Curriculum Vitae Europass INFORMAZIONI PERSONALI Nome RAFFAELLA MAZZOCCOLI Indirizzo VIA PASTORELLI 4/E MILANO Telefono Cellulare: 3406677437 E-mail r.mazzoccoli@libero.it Nazionalità Italiana Data di

Dettagli

Avviso di selezione per la partecipazione al progetto MODENA HOSTING EUROPE

Avviso di selezione per la partecipazione al progetto MODENA HOSTING EUROPE Avviso di selezione per la partecipazione al progetto MODENA HOSTING EUROPE Le professioni della ricezione turistica nelle piccole città d arte e di cultura. Al fine di migliorare la professionalità e

Dettagli

TITOLO DEL PROGETTO: Una Casa e un Sorriso sono già cura

TITOLO DEL PROGETTO: Una Casa e un Sorriso sono già cura TITOLO DEL PROGETTO: Una Casa e un Sorriso sono già cura SETTORE e Area di intervento: Assistenza Minori ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO OBIETTIVI DEL PROGETTO: Contribuire a migliorare le condizioni

Dettagli

Curriculum vitae. Usa il CV in formato europeo solo dove richiesto e per i concorsi pubblici, in tutti gli altri casi invia il CV personalizzato;

Curriculum vitae. Usa il CV in formato europeo solo dove richiesto e per i concorsi pubblici, in tutti gli altri casi invia il CV personalizzato; Curriculum vitae Pensa al curriculum vitae come ad una biografia, al racconto sintetico della tua storia personale, formativa e professionale: dovrebbe contenere tutte le informazioni necessarie per farti

Dettagli

PROGETTO VET & WORK PROGETTO N CUP

PROGETTO VET & WORK PROGETTO N CUP 1 Sommario La domanda d impiego... 3 Decalogo del curriculum vitae efficace nella forma... 5 Errori da evitare quando si scrive il curriculum... 5 Esempio di lettera unica... 6 Esempio di lettera di presentazione

Dettagli

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai:

Livello A2. Unità 6. Ricerca del lavoro. In questa unità imparerai: Livello A2 Unità 6 Ricerca del lavoro In questa unità imparerai: a leggere un testo informativo su un servizio per il lavoro offerto dalla Provincia di Firenze nuove parole del campo del lavoro l uso dei

Dettagli

REPORT FINALE REFERENTE PER LA VALUTAZIONE

REPORT FINALE REFERENTE PER LA VALUTAZIONE Unione Europea Fondo Sociale Europeo Con l Europa investiamo nel vostro futuro Ministero dell Istruzione dell Università e della Ricerca Direzione Didattica Statale, 1 Circolo, Nocera Superiore (SA) -

Dettagli

Sbrocchi Mariaconcetta

Sbrocchi Mariaconcetta F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E Curriculum Vitae Sbrocchi Mariaconcetta INFORMAZIONI PERSONALI Sbrocchi Mariaconcetta msbrocchi@ausl.pr.it Nazionalità : Italiana ESPERIENZE

Dettagli

Domanda di ammissione MMP. Master Universitario di I livello in Management Pubblico. V edizione da gennaio 2004 a gennaio 2005. www. sdabocconi.

Domanda di ammissione MMP. Master Universitario di I livello in Management Pubblico. V edizione da gennaio 2004 a gennaio 2005. www. sdabocconi. Domanda di ammissione MMP Master Universitario di I livello in Management Pubblico V edizione da gennaio 2004 a gennaio 2005 www. sdabocconi.it Informazioni generali I TEMPI Il Master Universitario di

Dettagli

il Curriculum Vitae le regole e i suggerimenti per scrivere un curriculum e presentare la propria candidatura Guide per i laureati

il Curriculum Vitae le regole e i suggerimenti per scrivere un curriculum e presentare la propria candidatura Guide per i laureati 1 Guide per i laureati www.flickr.com/djking il Curriculum Vitae le regole e i suggerimenti per scrivere un curriculum e presentare la propria candidatura 2 IL CURRICULUM Scrivere il curriculum Il curriculum

Dettagli

Linked. 6 mosse per entrare nella rete del lavoro

Linked. 6 mosse per entrare nella rete del lavoro Linked 6 mosse per entrare nella rete del lavoro La guida è realizzata nell ambito del Progetto n. 2013-1340 Lavoro subito cofinanziato da Provincia di Cremona, Camera di Commercio di Cremona, Comuni di

Dettagli

DOPO LA SCUOLA? CHE IMPRESA!

DOPO LA SCUOLA? CHE IMPRESA! DOPO LA SCUOLA? CHE IMPRESA! Diffusione della cultura del lavoro Testimonianze degli imprenditori in classe Anno Scolastico 2006-2007 Il curriculum vitae in collaborazione con: IL CURRICULUM VITAE CURRICULUM

Dettagli

Lettera di motivazione Servizio Volontario Europeo (programma Gioventù In Azione)

Lettera di motivazione Servizio Volontario Europeo (programma Gioventù In Azione) Lettera di motivazione Servizio Volontario Europeo (programma Gioventù In Azione) Ecco alcuni consigli per scrivere una buona lettera di motivazione per il tuo SVE: 1. Prima di scriverla Cercando i progetti

Dettagli

MARKETING DI SE STESSI NELLA RICERCA DEL LAVORO

MARKETING DI SE STESSI NELLA RICERCA DEL LAVORO RICERCA LAVORO MARKETING DI SE STESSI NELLA RICERCA DEL LAVORO IL CURRICULUM VITAE Il curriculum vitae è il biglietto da visita con il quale ti presenti al mondo del lavoro. Il curriculum racconta chi

Dettagli

A.A.A LAVORO CERCASI!!!

A.A.A LAVORO CERCASI!!! A.A.A LAVORO CERCASI!!! 1 2 Carissimi, l'amministrazione Comunale di Azzano San Paolo nel corso degli anni ha promosso attività volte al sostegno dei giovani cittadini. Pensiamo che sia fondamentale in

Dettagli

Art.14 dlgs 33/2013 obblighi di pubblicazione concernente i componenti degli organi di indirizzo politico

Art.14 dlgs 33/2013 obblighi di pubblicazione concernente i componenti degli organi di indirizzo politico Art.14 dlgs 33/2013 obblighi di pubblicazione concernente i componenti degli organi di indirizzo politico INFORMAZIONI PERSONALI Nome BARBARA GOTTARDO Indirizzo via Jalmicco 3, 33050 Trivignano Udinese

Dettagli

PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO

PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO in collaborazione con PERSONAL BRANDING COME PROMUOVERSI & FARSI CAPIRE NEL MONDO DEL LAVORO Fausto Ciarcia (Direttore HR W. Astoria Hilton) Stefano Biscioni (Presidente ESI) Giovedi 13/03/2014 Salone

Dettagli

AFFRONTARE IL MONDO DEL LAVORO: DEFINIRE LA PROPRIA POSIZIONE

AFFRONTARE IL MONDO DEL LAVORO: DEFINIRE LA PROPRIA POSIZIONE AFFRONTARE IL MONDO DEL LAVORO: DEFINIRE LA PROPRIA POSIZIONE sponsor of: www.gigroup.it GLI STRUMENTI PER CERCARE LAVORO LETTERA DI PRESEN- TAZIONE CV SOCIAL NETWORK 2 LA LETTERA DI PRESENTA- ZIONE La

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Francesca Cugliari Indirizzo Via Amerano 21-10060 None (To) Telefono(i) +39 011 9865093 Cellulare: +39 329 7638289 E-mail francesca.cugliari@gmail.com

Dettagli

SCOPRI SE IL TUO CV E PERFETTO

SCOPRI SE IL TUO CV E PERFETTO SCOPRI SE IL TUO CV E PERFETTO Chi siamo E IL CANALE UFFICIALE DEL CORRIERE DELLA SERA DEDICATO AL MERCATO DEL LAVORO SISTEMA INTEGRATO DI STAMPA, WEB E SERVIZI DI SELEZIONE DEL PERSONALE SIAMO OLTRE 30

Dettagli

Oggetto: Informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi dell art. 13 del D. Lgs. n. 196/03

Oggetto: Informativa sul trattamento dei dati personali, ai sensi dell art. 13 del D. Lgs. n. 196/03 PROGETTO: CITTADINI DIGITALI. ORIENTAMENTO ALLA CITTADINANZA ATTIVA E AL LAVORO. Agli studenti vi invitiamo a rispondere al seguente questionario, anonimo, al fine di comprendere le prospettive dei giovani

Dettagli

La nostra presenza a livello mondiale. Page Personnel nel mondo 22 paesi 84 uffici

La nostra presenza a livello mondiale. Page Personnel nel mondo 22 paesi 84 uffici Chi siamo Page Personnel è la società del gruppo Page che si occupa di ricerca e selezione di personale qualificato, mediante somministrazione di lavoro temporaneo e assunzioni dirette a tempo determinato

Dettagli

ORIENTAMENTO PERCHE ORIENTA LE TUE IDEE

ORIENTAMENTO PERCHE ORIENTA LE TUE IDEE ORIENTAMENTO PERCHE A cosa mi serve? per valutare e scegliere percorsi formativi e/o lavorativi per scegliere bene e in modo motivato e consapevole in base ai propri interessi e alle proprie aspettative

Dettagli

UN CURRICULUM A PROVA DI MERCATO

UN CURRICULUM A PROVA DI MERCATO UN CURRICULUM A PROVA DI MERCATO 1 OBIETTIVI Fornire un inquadramento generale sull evoluzione del mercato del lavoro; Valorizzare risorse personali e competenze; Individuare ed approfondire le caratteristiche

Dettagli

Comune di Capranica. L incarico riguarda in particolare la seguente tipologia di servizi ed attività:

Comune di Capranica. L incarico riguarda in particolare la seguente tipologia di servizi ed attività: AVVISO DI SELEZIONE PUBBLICA PER N.6 FIGURE PROFESSIONALI CON CONTRATTO DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA A PROGETTO PER IL SERVIZIO INFORMAGIOVANI.(CUP F85I14000000006) Art. 1 - Oggetto, durata

Dettagli

LA LETTERA DI ACCOMPAGNAMENTO

LA LETTERA DI ACCOMPAGNAMENTO LA LETTERA DI ACCOMPAGNAMENTO DEFINIZIONE E CARATTERISTICHE La Lettera di Accompagnamento (al curriculum vitae) è uno strumento importante nella ricerca del lavoro, e rappresenta una modalità per entrare

Dettagli

Formazione. Comunità incontro ONLUS Novembre 2003 dicembre 2004

Formazione. Comunità incontro ONLUS Novembre 2003 dicembre 2004 Formazione Mediatore culturale ISTITUTO: PERIODO E VOTO: PRINCIPALI MATERIE: COSA MI HA LASCIATO: Comunità incontro ONLUS Novembre 2003 dicembre 2004 Front office di orientamento (ascolto attivo, comprensione

Dettagli

Le 7 competenze chiave del Consulente IT

Le 7 competenze chiave del Consulente IT Le 7 competenze chiave del Consulente IT di Pierluigi Demaria Pierluigi Demaria ha partecipato a decine di progetti nazionali e internazionali supportando oltre 200 consulenti e manager nella implementazione,supporto

Dettagli

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana

PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri Certificazione di competenza in lingua italiana giugno 2011 PARLARE Livello MATERIALE PER L INTERVISTATORE 2 PLIDA Progetto Lingua Italiana Dante Alighieri

Dettagli

UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PROGRAMMA ERASMUS+ MOBILITA AI FINI DI TIROCINIO A.A. 2015/2016

UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE PROGRAMMA ERASMUS+ MOBILITA AI FINI DI TIROCINIO A.A. 2015/2016 UFFICIO RELAZIONI INTERNAZIONALI DOMANDA DI PARTECIPAZIONE A.A. 2015/2016 PROGETTO ERASMUS+ A.A. 2015-2016 Gli studenti interessati a svolgere uno stage all estero, nell ambito del programma Erasmus+,

Dettagli

Biografia linguistica

Biografia linguistica EAQUALS-ALTE Biografia linguistica (Parte del Portfolio Europeo delle Lingue di EAQUALS-ALTE) I 1 BIOGRAFIA LINGUISTICA La Biografia linguistica è un documento da aggiornare nel tempo che attesta perché,

Dettagli

I nostri servizi per la ricerca di lavoro e stage a Londra

I nostri servizi per la ricerca di lavoro e stage a Londra I nostri servizi per la ricerca di lavoro e stage a Londra Sei un giovane studente o neolaureato e vuoi andare a Londra a fare un'esperienza di lavoro? Stai cercando uno stage a Londra per arricchire il

Dettagli

Turismo, Ambiente e decoro urbano

Turismo, Ambiente e decoro urbano urriculum Vitae Europass Informazioni personali ognome (i) /Nome (i) Indirizzo (i) Saija Maria, ristina 3/A Via Lazio, 9824, Messina, Italia Telefono (i) +39 0902927795 ellulare +39 329564453 Fax +39 0902924559

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O

F O R M A T O E U R O P E O F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Via Antonio Cei, 4 56123 Pisa ITALIA Telefono +39 050 555769; +39 348 5815210 Fax E-mail gviale@alice.it

Dettagli

FONDAZIONE PINO PASCALI MUSEO D ARTE CONTEMPORANEA

FONDAZIONE PINO PASCALI MUSEO D ARTE CONTEMPORANEA FONDAZIONE PINO PASCALI MUSEO D ARTE CONTEMPORANEA IL DIRETTORE AVVISO PUBBLICO PER LA IMPLEMENTAZIONE DI UN ELENCO (SHORT LIST) DI CANDIDATI CUI AFFIDARE INCARICHI DI COLLABORAZIONE PROFESSIONALE ESTERNA

Dettagli

CURRICULUM VITAE di (nome e cognome)

CURRICULUM VITAE di (nome e cognome) CURRICULUM VITAE di (nome e cognome) INFORMAZIONI PERSONALI Nome Cognome (per le donne coniugate indicare il cognome da nubile) Nata/o a il Cittadinanza Residente in via, Città c.a.p. Prov. Telefono Cell

Dettagli

impresa privata autorizzata ad offrire il lavoro. sede secondaria di un organizzazione più grande.

impresa privata autorizzata ad offrire il lavoro. sede secondaria di un organizzazione più grande. Livello B 1 Unità 2 Ricerca di lavoro nel turismo CHIAVI In questa unità imparerai: a comprendere un annuncio di lavoro; a comprendere una lettera formale di candidatura per un lavoro; a usare il congiuntivo

Dettagli

Talenti al Lavoro T E l incontro che sta per iniziare rientra in due progetti del Piano e precisamente: T N Progetto Talent Scout Progetto Esagono

Talenti al Lavoro T E l incontro che sta per iniziare rientra in due progetti del Piano e precisamente: T N Progetto Talent Scout Progetto Esagono L incontro di oggi in Città dei Mestieri rientra nel Piano Provinciale Orientamento 2010-2012 Talenti al Lavoro. Il Piano si propone come un esperienza che va incontro alle diverse domande e situazioni

Dettagli

IL CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM ED IL COLLOQUIO DI SELEZIONE 25 MARZO 2011. Dott.ssa Francesca Izzo Psicologa del Lavoro

IL CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM ED IL COLLOQUIO DI SELEZIONE 25 MARZO 2011. Dott.ssa Francesca Izzo Psicologa del Lavoro IL CURRICULUM VITAE ET STUDIORUM ED IL COLLOQUIO DI SELEZIONE 25 MARZO 2011 Psicologa del Lavoro COSA RAPPRESENTA IL CURRICULUM VITAE? Il Curriculum Vitae è il nostro personale bigliettino da visita che

Dettagli

Successo A Foreignerslife

Successo A Foreignerslife Guida per il Successo A Foreignerslife Informazioni chiave per un esposizione di successo La lista delle cose da fare Prima, Durante, e Dopo Foreignerslife SOMMARIO I. Prima Dell esposizione: Fa I Compiti

Dettagli

Spero in una collaborazione, cordiali saluti, Federico Gioia

Spero in una collaborazione, cordiali saluti, Federico Gioia Salve, mi chiamo Federico Gioia e studio giurisprudenza alla Statale di Milano. Ho finito gli esami e mi sto per laureare con una tesi in diritto internazionale. Sono in continua ricerca di miglioramenti

Dettagli

PROFILO DELL ALLIEVA Sida S.r.l.

PROFILO DELL ALLIEVA Sida S.r.l. PROFILO DELL ALLIEVA MASTER IN GENERAL MANAGEMENT E SPECIALIZZAZIONE IN SALES & MARKETING MANAGEMENT Il programma didattico del Master prevede l acquisizione di strumenti per la comprensione del quotidiano

Dettagli

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI

I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI SPECIAL REPORT I SEGRETI DEL LAVORO PIU RICHIESTO NEGLI ANNI DELLA CRISI Come assicurarti soldi e posto di lavoro nel bel mezzo della crisi economica. www.advisortelefonica.it Complimenti! Se stai leggendo

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome(i) / Cognome(i) Indirizzo(i) Telefono(i) Fax E-mail Davide Penzo Chioggia (Venezia), Italy Cittadinanza italiana Data di nascita 27/09/1971 Sesso Maschio

Dettagli

Via G. Marconi 22, 73042 Casarano (LE) elisa.monsellato@gmail.com

Via G. Marconi 22, 73042 Casarano (LE) elisa.monsellato@gmail.com F ORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI Nome Residenza Domicilio Via G. Marconi 22, 73042 Casarano (LE) Via G. Marconi 22, 73042 Casarano (LE) Telefono 327 1631656 Fax E-mail elisa.monsellato@gmail.com

Dettagli

Alta Scuola di Formazione Future Manager. CV Book

Alta Scuola di Formazione Future Manager. CV Book Alta Scuola di Formazione Future Manager CV Book Two Weeks Training in Ricerca e Selezione del Personale in grande azienda XXXIV Edizione Milano, 15-26 settembre 2014 Femmina 30 Formazione Alta Scuola

Dettagli

IL CURRICULUM VITAE (sezione verde)

IL CURRICULUM VITAE (sezione verde) IL CURRICULUM VITAE (sezione verde) Attraverso questa sezione, potrai creare il tuo Curriculum Vitae, salvarlo in un archivio on-line, modificarlo quando vuoi e inviarlo a tutti i principali enti che si

Dettagli

Il passaporto è un complemento del CV Europass (http://europass.cedefop.europa.eu), di cui può costituire un annesso.

Il passaporto è un complemento del CV Europass (http://europass.cedefop.europa.eu), di cui può costituire un annesso. ISTRUZIONI PER L'USO DEL PASSAPORTO DELLE LINGUE EUROPASS INTRODUZIONE Il Passaporto delle lingue Europass permette di descrivere articolatamente le Vostre competenze linguistiche. Messo a punto dal Consiglio

Dettagli

Curriculum Vitae Europass

Curriculum Vitae Europass Curriculum Vitae Europass Informazioni personali Nome / Cognome Indirizzo VIA CIMAROSA 13 00013 MENTANA Telefono Uff.: +39 06/6593.21.63 E-mail Cittadinanza aciccolini@regione.lazio.it Italiana Data di

Dettagli

Impiegato/a di commercio profilo E / M. Candidatura a un tirocinio. Foto. Dati personali del/della candidato/a. Rappresentanti legali

Impiegato/a di commercio profilo E / M. Candidatura a un tirocinio. Foto. Dati personali del/della candidato/a. Rappresentanti legali Dipartimento federale degli affari esteri DFAE Direzione delle risorse DR Personale DFAE Impiegato/a di commercio profilo E / M Tutti i dati contenuti nel presente questionario sottostanno alla legislazione

Dettagli