IL MANCATO CASINO A FRASCATI UN AFFARE D ORO RIMASTO NELLA FANTASIA

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "IL MANCATO CASINO A FRASCATI UN AFFARE D ORO RIMASTO NELLA FANTASIA"

Transcript

1 IL MANCATO CASINO A FRASCATI UN AFFARE D ORO RIMASTO NELLA FANTASIA Ediz. giugno 2004 Volendo approfondire altri aspetti ludici della Frascati de 'na vota, in aggiunta all'articolo precedente di maggio, non possiamo ignorare un importante personaggio che segnò un momento epocale della vita della nostra città: Cesare Bernaschi ( ). La madre, Virginia Valenti, è la sorella di Gaetano Valenti, sindaco dal 1882 al 1892, accreditatosi di molteplici benemerenze e tanta stima da parte dei suoi concittadini, al punto da essere considerato uno dei sindaci più operosi della città. Zio e nipote costituirono un duo formidabile, due liberali moderati, che aiuteranno tra l'altro Domenico Valenzani a salire le scale di Montecitorio. Al momento limitiamo l'indagine a Cesare, un uomo di bell'aspetto, simpatico, disinvolto, maestro nell'arte di piacere agli amici, di dispiacere ai nemici, di compiacere allo zio sindaco. Egli si muove con capacità in seno a quella società frascatana di fine Ottocento e inizio Novecento come una trota nel torrente. Ovunque invitato, ovunque si reca, tiene banco con una conversazione brillante e persuasiva. La vita di Cesare Bernaschi, peraltro abbastanza movimentata e non certo breve, si è svolta su due direttrici: quella politica e quella economico-commerciale. Su tutte queste due strade si è distinto in modo autorevole tanto da lasciare un segno indimenticabile nella storia della nostra città. Cesare Bernaschi ( )

2 Tralasciamo l'attività politica di Bernaschi, artefice nel 1888 della distribuzione dei terreni ai contadini e per la quale sarà oggetto di un altro approfondito studio in un prossimo articolo, mentre occupiamoci delle sue iniziative ricreative e commerciali. All'inizio del Novecento, forse per la morte dello zio o forse deluso dalla cause giudiziarie che ebbe ad affrontare per difendere gli interessi dei contadini, l'attività di Bernaschi si concentra su un genere meno impegnativo e più spiccatamente ricreativo. Il flusso di romani e di stranieri a Frascati meritava una accoglienza che non fosse solo rappresentata dalle osterie, dal panorama e dalla salubrità dell'ambiente. Ricordiamoci che la malaria ancora non era stata sconfitta nell'agro romano. Tra il 1887/88 i fratelli Moroni, Alessandro e Scipioni, avevano costruito il grande palazzo vicino alla Stazione. Il progetto dell'arch. Canedi prevedeva che l'immobile venisse destinato ad albergo e teatro. La posizione appariva estremamente favorevole per il rapido collegamento con Roma, garantendo una estrema facilità di accesso. L'autorizzazione per il casinò fu concessa dal Comune nei locali dell'eden, mentre il palazzo fu in parte trasformato a civile abitazione per ragioni economichefinanziarie. Il teatro, come sappiamo, si è inserito nel tessuto sociale cittadino attraverso gli spettacoli del momento, dall'operetta alla commedia, dal cinema alla rivista o avanspettacolo. Cesare Bernaschi, proprio all'inizio del secolo scorso, si fece avanti pensando bene di organizzare due sale: il Politeama e l'eden Tuscolano (ora Penny Club). Questi due locali, come sopra accennato, ebbero una importanza vitale sulla gente, sui costumi e gli usi locali che si sono perpetuati anche dopo il secondo conflitto mondiale. Breve digressione per rispondere al logico quesito: come mai a Cesare Bernaschi, uomo che ha giocato sempre con la politica, sia venuto in mente di giocare con lo spettacolo, con il teatro? E solo per la morte dello zio oppure per altri motivi? Basta leggere i giornali dell epoca, dalla fine dell Ottocento fino all inizio della prima guerra mondiale, per comprendere la psicosi dannunziana. E il periodo durante il quale il Vate risiede a Roma, si iscrive al Circolo della Caccia e alla Società Romana della Caccia alla Volpe e fa parlare di se e della Duse. Frequenta Frascati, Albano e gli altri Castelli. Nel 1897 Gabriele D Annunzio a Roma incontra di nuovo Eleonora Duse e fa con lei la pace, le propone di scrivere per lei una tragedia da rappresentare a Parigi. I due piccioni si recano ad Albano Laziale (dove il Vate vi si era già recato nel 1889 in compagnia dell attrice Barbara Leoni, in una improvvisa e breve fiammata d amore). Soggiornano nella cittadina laziale e D Annunzio comincia a scrivere il dramma Sogno d un mattino di primavera. In quei giorni d amore gli sorge l idea di far nascere un teatro nella conca del lago di Albano. In una intervista afferma: Come Sarah Bernhardt appare sulle scene di Parigi nel suo teatro, così Eleonora

3 Duse apparirà sulle scene di Albano. Ha scelto già il nome. TEATRO DI FESTA. Sarà il teatro della primavera, sarà quel teatro nel quale i tragici moderni troveranno l uditorio confacente all arte loro rinnovellata, un pubblico eletto comodamente seduto su nobili scanni, nella penombra sacra. E come gli ascoltatori, saranno della migliore scelta gli artisti; numerosa e perfetta la schiera delle danzatrici.gli scenari apprestati da pittori di grande valore; gli abbigliamenti e gli accessori studiati e ricercati con somma diligenza. Ma passano gli anni, Eleonora va in America dove si esibisce con successo, da New York un dispaccio sul TIMES riferisce che un finanziatore ha promesso trentamila sterline per il teatro da costruire. D Annunzio spera di inaugurarlo nella primavera del 1904 con il suo dramma (da scrivere) RE NUMA. Il teatro sarà in stile palladiano simile a quello di Vicenza. Si pensa persino di costruire una nuova linea ferroviaria Roma- Albano. Ma i danari non giungono, le promesse americane rimangono nel campo della fantasia. Nel 1904 si scioglie definitivamente il legame Duse- D Annunzio, del teatro di Albano non si parla più. E rimasto sulla carta. Sappiamo altresì che, negli anni successivi D Annunzio ha rivolto la sua attenzione al teatro del Tuscolo, nel quale, nel 1907, si proponeva di far rappresentare un suo non meglio identificato MISTERO IDIOTA. Ma nel frattempo l idea del teatro di Albano viene presa in giro dalla stampa italiana con articoli ironici, in particolare dai giornalisti romani. Cesare Bernaschi ha seguito questo bailamme di chiacchiere, decide così di far sua l idea del teatro. Non verrà la Duse, non verrà D Annunzio, ci saranno altri bravi artisti a portare la gente in teatro. Chiusa la digressione. In una antica pianta topografica del 1919 c'è ancora scritto "via del Politeama" a sottolineare quanto ci tenesse la popolazione a questo locale, ma anche l'amministrazione comunale volendo ricordare a tutti che Frascati era dotata di un "Politeama", a quei tempi uno dei più grandi teatri-cinema della zona. Quanti balli hanno assistito le nostre nonne e bisnonne, sedute in cima "al lubbione" con accanto i fagotti preparati per potersi rifocillare senza essere obbligati ad andare al buffet! Quanti matrimoni sono stati conclusi dentro le pareti di queste due sale! Cesare Bernaschi era stato l'uomo giusto al momento giusto! Ma egli non si era limitato soltanto a gestire l'azienda, riusciva altresì ad aprire, attraverso conoscenze ed amicizie "in alto loco", nel 1909, una casa da gioco dentro la sala Eden, anche se la licenza di esercizio prevedeva l'ingresso soltanto agli stranieri. Ma c'è di più. Avvertendo la scarsa adattabilità dell'eden per servire una casa da gioco, Bernaschi pensò di realizzare, insieme ad alti imprenditori e finanziatori, un progetto più grandioso: un grande fabbricato stile liberty nello spazio ora occupato dal campo Mamilio. Presentiamo la facciata di questo progetto, peraltro approvato dalle autorità competenti.

4 L'iniziativa ebbe una notevole risonanza in tutta Italia ed anche all'estero. Alcuni organi di stampa addirittura davano per fatto il progetto. Stralciamo questa notizia, in parte destituita di fondamento: "Il grande Teatro-Casino a Frascati" "Diamo, come vera primizia, l'aspetto della facciata del grande Teatro-Casino di Frascati, i cui lavori sono già cominciati (!) e dovranno essere terminati nel prossimo febbraio 1910 (!). Il progetto è opera dell'architetto francese Parfait, e sarà eseguito sotto l'alta e abile direzione del signor Favaron, che è il più importante e giustamente approvato imprenditore di lavori che vanti oggi la Francia. "Questo importante edificio, veramente grandioso ed elegante, sorgerà sull'area già proprietà Torlonia, posta al crocicchio della strada provinciale e di quella della tramvia, all'estremità del paese. Vi sarà un grande parco nel quale gli ospiti respireranno le aure tuscolane ammirando il meraviglioso panorama di Roma e della campagna fino al mare. "Una sontuosa sala da ballo sorgerà accanto al teatro e un grande caffè-restaurant occuperà il piano terra. La Società concessionaria ha già fissato al 15 febbraio prossimo l'inaugurazione del Teatro-Casino con una festa artistica che sarà senza precedenti (!) Per tal modo Roma e Frascati avranno nel prossimo anno uno stabilimento meraviglioso che varrà a rendere gradita presso noi una lunga permanenza degli stranieri che ogni anno e in tutte le stagioni in numero sempre maggiore vengono in Italia". Il prospetto del Teatro-Casino stile liberty del 1910 mai realizzato La notizia del Casino Municipale veniva riportata sul quotidiano La Regione del 5 giugno 1912: Frascati, 4 giugno Fra giorni, sotto il pomposo nome di Casino Municipale, sarà inaugurata a Frascati la prima bisca autorizzata dalle competenti autorità. Gli attuali appaltatori di questo Casino Municipale hanno promesso mari e monti, e sotto la

5 parvenza di beneficenza, si dice che sarà corripsosta al Municipio una quota di lire annue. Purtroppo non conosciamo i motivi di questa mancata costruzione; iniziativa che Cesare Bernaschi aveva condotto con entusiasmo forse volendo controbattere la casa da gioco di Anzio. Se solo ci viene in mente che Frascati avrebbe potuto diventare una piccola Las Vegas, con incalcolabile vantaggi per l'indotto economico- commerciale che avrebbe creato, c'è da rimanere paralizzati. Il commercio del vino, il terziario, l'artigianato avrebbero avuto ben altro sviluppo rispetto all'attuale. Non ci rimane che ammirare il progetto e lasciare che questo sogno rimanga nel solito cassetto dove purtroppo ne incontra tanti altri. Il casinò ha fatto la stessa fine del teatro di Albano. Lucio De Felici

CULTURA ITALIANA. (5 minuti di proiezione del film)

CULTURA ITALIANA. (5 minuti di proiezione del film) CULTURA ITALIANA Introduzione Bologna è una città medievale, dove la bellezza è nascosta, bisogna scoprirla. Ma ha anche dei segreti, per esempio la qualità della cucina. Il tortellino è il principe della

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Giugno 2010 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43

Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 39-43 Testata: Il Mattino Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 49 Testata: Corriere dell Irpinia Data: 22 Settembre 2013 Pag.: 12 Testata: Ottopagine Data: 22

Dettagli

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è

Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è I fogli bianchi Ogni fatto e personaggio è puramente casuale, nomi e cognomi sono puramente di fantasia e quindi non riconducibili alla realtà, anche il racconto è frutto di immaginazione e non ha nessuna

Dettagli

Un pinguino in seconda A o forse più di uno?

Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Un pinguino in seconda A o forse più di uno? Immaginiamo, per un momento, che una cicogna un po distratta voli con un fagotto tra le zampe. Nel fagotto c è un pinguino. Un delizioso, buffo e tenero pinguino.

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

La bravura vale un premio

La bravura vale un premio 02/06/2013 - PAG. 21 Giornata della scuola Assegno di 350 euro per 166 studenti La bravura vale un premio di Stefania Piccotti A PERUGIA - Centosessantasei studenti umbri premiati per il loro impegno nello

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Dicembre 2009 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi o messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo.

Dettagli

ENOTECA RISTORANTE ALBERGO EVENTI

ENOTECA RISTORANTE ALBERGO EVENTI ENOTECA RISTORANTE ALBERGO EVENTI ENOTECA il sogno di Rocco Lo sapevamo tutti qual era il sogno di Rocco: allargare la cerchia degli amici da ospitare, offrendo loro uno spazio di ampio respiro e contemporaneamente

Dettagli

Maschere a Venezia CAP I

Maschere a Venezia CAP I Maschere a Venezia 7 CAP I In un pomeriggio di fine marzo Altiero Ranelli, un giovane giornalista de Il Gazzettino di Venezia, entra nell ufficio del direttore. - Ho una grande notizia. - grida contento.

Dettagli

Intervista telematica a Sonia Grineva

Intervista telematica a Sonia Grineva BTA Bollettino Telematico dell'arte ISSN 1127-4883 Fondato nel 1994 Plurisettimanale Reg. Trib. di Roma n. 300/2000 dell'11 Luglio 2000 1 Gennaio 2010, n. 549 http://www.bta.it/txt/a0/05/bta00549.html

Dettagli

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria

Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria Tanti luoghi, tanta storia, tanti volti nella memoria 4 ottobre 2015 Giornata delle famiglie al Museo PROGETTO: Liliana Costamagna Progetto Grafico: Roberta Margaira Questo album ti accompagna a scoprire

Dettagli

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B

Il Quotidiano in Classe. Classe III sez. B Il Quotidiano in Classe Classe III sez. B Report degli articoli pubblicati Dagli studenti sul HYPERLINK "http:// luigisettembrini.gov.it/wp-content/uploads/ 2014/02/iloquotidiano.it"Ilquotidianoinclasse.it

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi. In quale luogo puoi ascoltare i dialoghi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. DEVI SCRIVERE LE TUE

Dettagli

ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012. 11:00π.μ. 14:15π.μ.

ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012. 11:00π.μ. 14:15π.μ. Μάθημα: ΙΣΑΛΙΚΑ ΤΠΟΤΡΓΕΙΟ ΠΑΙΔΕΙΑ ΚΑΙ ΠΟΛΙΣΙΜΟΤ ΔΙΕΤΘΤΝΗ ΑΝΩΣΕΡΗ ΚΑΙ ΑΝΩΣΑΣΗ ΕΚΠΑΙΔΕΤΗ ΤΠΗΡΕΙΑ ΕΞΕΣΑΕΩΝ ΠΑΓΚΤΠΡΙΕ ΕΞΕΣΑΕΙ 2012 Ημεπομηνία και ώπα εξέτασηρ : Δεςτέπα, 21 Μαϊος 2012 11:00π.μ. 14:15π.μ. ΣΟ

Dettagli

VILLA RIVIERA. Sognare sul Lago di Garda...

VILLA RIVIERA. Sognare sul Lago di Garda... VILLA RIVIERA Sognare sul Lago di Garda... Inquadramento territoriale VILLA RIVIERA Vista satellitare VILLA RIVIERA Il Vittoriale degli Italiani Il Parco di Villa Alba Il Vittoriale degli Italiani è la

Dettagli

PUNTO 2 ALL ORDINE DEL GIORNO: Gianfranco Bartoloni per l esposizione del punto. tantissimi anni quali sono catastalmente i confini

PUNTO 2 ALL ORDINE DEL GIORNO: Gianfranco Bartoloni per l esposizione del punto. tantissimi anni quali sono catastalmente i confini Prego Assessore. Gianfranco Bartoloni per l esposizione del punto. PRESIDENTE: Passo la parola all Assessore DI CIAMPINO - APPARTENENZA TRA IL COMUNE DI MARINO E IL COMUNE - PIANO DI VARIAZIONE AMBITO

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO

IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO IL PRESEPE DEL TRENTINO IN PIAZZA SAN PIETRO La gioia del dono ono emozioni di grande intensità e gioia quelle rimaste nel cuore dei Trentini all indomani della sciata memorabile di Papa Giovanni Paolo

Dettagli

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini

CRE UGOLINI. Giacomo Pulcini CRE UGOLINI Giacomo Pulcini Giacomo Pulcini è un pasticcione nato! Piccoli errori ed equivoci lo hanno accompagnato per tutta la sua vita. Questi errori, però, chissà come, lo hanno sempre portato a ritrovarsi

Dettagli

L Inghilterra Tudor ha visto due dei sovrani più forti che mai si siano seduti sul trono inglese: Enrico VIII e sua figlia Elisabetta I.

L Inghilterra Tudor ha visto due dei sovrani più forti che mai si siano seduti sul trono inglese: Enrico VIII e sua figlia Elisabetta I. Che cosa simboleggia la rosa dei Tudor? La rosa dei Tudor simboleggia l unione tra le famiglie inglesi dei Lancaster e degli York. Il simbolo della rosa Tudor fu il risultato del matrimonio tra Enrico

Dettagli

Test d Italiano T-1 Italian Introductory test T-1

Test d Italiano T-1 Italian Introductory test T-1 Inserisci il tuo nome- Your Name: E-Mail: Data : Puoi dare questa pagina al tuo insegnante per la valutazione del livello raggiunto Select correct answer and give these pages to your teacher. Adesso scegli

Dettagli

www.albertorabagliati.com Archivio delle Notizie Novembre 2011 ***

www.albertorabagliati.com Archivio delle Notizie Novembre 2011 *** www.albertorabagliati.com Archivio delle Notizie Novembre 2011 *** Sono vietati l uso e la riproduzione di testi e immagini presenti in questo documento senza la nostra esplicita autorizzazione. Contattateci

Dettagli

N.B.: Il programma aggiornato è consultabile sul sito www.museiincomuneroma.it

N.B.: Il programma aggiornato è consultabile sul sito www.museiincomuneroma.it ATTIVITA DIDATTICHE aprile - giugno 2014 SABATO 5 APRILE Casa Museo Alberto Moravia Effetti ed Affetti. L opera e la personalità di Moravia attraverso gli oggetti della sua casa, libri, ritratti, opere

Dettagli

Regolamento di utilizzo Villa Renatico Martini

Regolamento di utilizzo Villa Renatico Martini Regolamento di utilizzo Villa Renatico Martini APPROVATO CON DELIBERAZIONE C.C. N. 64 DEL 21 GIUGNO 1996 MODIFICATO CON DELIBERAZIONE C.C. N. 4 DEL 13 FEBBRAIO 2001 ED ELEMENTI INTEGRATIVI DELIBERAZIONE

Dettagli

Intervista con Elsa Moccetti

Intervista con Elsa Moccetti Intervista con Elsa Moccetti [L intervista è condotta da Sonja Gilg di Creafactory SA. Intervengono altre due persone di cui un ospite: Antonietta Santschi] Dicevo, che è stata una mia scelta di venire

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

PROGETTO MUSICA E BIBLIOTECA

PROGETTO MUSICA E BIBLIOTECA Scuola infanzia di PALATA PEPOLI PROGETTO MUSICA E BIBLIOTECA DI QUALCHE ANNO FA. Di W:A MOZART Il Flauto Magico Progetto musica e biblioteca Scuola dell Infanzia di Palata Pepoli Destinatari: Luogo: Durata:

Dettagli

LA COLONIA MARITTIMA VITTORIO EMANUELE III V. CANTALUPO - D. CERAUDO - V. FRASCA - S. MASTROGIACOMO

LA COLONIA MARITTIMA VITTORIO EMANUELE III V. CANTALUPO - D. CERAUDO - V. FRASCA - S. MASTROGIACOMO LA COLONIA MARITTIMA VITTORIO EMANUELE III V. CANTALUPO - D. CERAUDO - V. FRASCA - S. MASTROGIACOMO 1 Argomento FASE STORICA 1 FASE : La prima colonia marina di Ostia nacque nel 1916, su progetto dell'architetto

Dettagli

SOS GIOCO! ARTICOLO 31

SOS GIOCO! ARTICOLO 31 ARTICOLO 31 1. Gli Stati parti riconoscono al fanciullo il diritto al riposo ed allo svago, a dedicarsi al gioco e ad attività ricreative proprie della sua età, ed a partecipare liberamente alla vita culturale

Dettagli

1930 ECCO IL PRATO SUL QUALE NEGLI ANNI 70 STATA COSTRUITA LA NOSTRA SCUOLA!!!!!!

1930 ECCO IL PRATO SUL QUALE NEGLI ANNI 70 STATA COSTRUITA LA NOSTRA SCUOLA!!!!!! 1930 ECCO IL PRATO SUL QUALE NEGLI ANNI 70 STATA COSTRUITA LA NOSTRA SCUOLA!!!!!! Dalla testimonianza di Alessandro: ho 15 anni, abito a Milano dove frequento il liceo. Vivo con i miei genitori ed una

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

La vita di Madre Teresa Gabrieli

La vita di Madre Teresa Gabrieli La vita di Madre Teresa Gabrieli 2 Centro Studi Suore delle Poverelle Testo di Romina Guercio 2007 La vita di Madre Teresa Gabrieli Note per l animatrice Teresa Gabrieli è nata a Bergamo il 13 settembre

Dettagli

Strutture turistico alberghiere selezionate e garantite Rainbow in Piemonte

Strutture turistico alberghiere selezionate e garantite Rainbow in Piemonte 1 Indice Strutture turistico alberghiere selezionate e garantite Rainbow in Piemonte 1.Torino alcune delle 364 strutture disponibili e selezionate Rainbow pag. 3 1.1.NH Collection Torino Piazza Carlina****

Dettagli

C era una volta un Castellazzo

C era una volta un Castellazzo VILLA ARCONATI PER LE SCUOLE... DELL INFANZIA C era una volta un Castellazzo Una favola animata in cui tutto sarà possibile: fantasia e realtà per una storia d'altri tempi! Attività guidata da un operatore

Dettagli

Archivio capitolino Titolario generale postunitario (1871-1922) Titolo 51: Strade ferrate

Archivio capitolino Titolario generale postunitario (1871-1922) Titolo 51: Strade ferrate Archivio capitolino Titolario generale postunitario (1871-1922) Titolo 51: Strade ferrate Il titolo 51 del Titolario generale postunitario Strade ferrate si compone di 1017 fascicoli, contenuti in 26 buste,

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

S C H E D A D I D A T T I C A

S C H E D A D I D A T T I C A Giulietta e Romeo a r 2 TA TE AT RO n a m i t t e In s o l o Andiamo a Giocare in Teatro! D FA N SCHEDA DIDATTICA Questa è una breve biografia del compositore russo Sergej Prokofiev. Nato nel 1891 e morto

Dettagli

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché?

cercare casa unità 8: una casa nuova lezione 15: 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? unità 8: una casa nuova lezione 15: cercare casa 2. Lavora con un compagno. Secondo voi, quale casa va bene per i Carli? Perché? palazzo attico 1. Guarda la fotografia e leggi la descrizione. Questa è

Dettagli

A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera.

A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera. OLYCOM INTERVISTA Ennio Morricone A Los Angeles lo scorso febbraio ha ricevuto dalle mani di Clint Eastwood l Oscar alla carriera. Il 16 giugno Ennio Morricone è a Monza nei Giardini di Villa Reale per

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune

Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune Aci Brescia: il futuro dell Ente è un bene comune di Attilio Camozzi Presidente Aci Brescia C i siamo lasciati alle spalle un anno complesso. Il 2014 va negli archivi della storia recente. Confido che

Dettagli

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano?

un nuovo lavoro 3 Le parole dell attività 2 fanno parte di un dialogo fra due ragazze. Secondo voi, di quale inizio parlano? Per cominciare... 1 Osservate le foto e spiegate, nella vostra lingua, quale inizio è più importante per voi. Perché? una nuova casa un nuovo corso un nuovo lavoro 2 Quali di queste parole conoscete o

Dettagli

l primo teatro di Cagliari - se si esclude l anfiteatro romano - sorse intorno alla metà del Settecento. Era molto piccolo (trenta palchi in tutto,

l primo teatro di Cagliari - se si esclude l anfiteatro romano - sorse intorno alla metà del Settecento. Era molto piccolo (trenta palchi in tutto, l primo teatro di Cagliari - se si esclude l anfiteatro romano - sorse intorno alla metà del Settecento. Era molto piccolo (trenta palchi in tutto, oltre al palco reale) e occupava una parte del palazzo

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A2 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

ANNIVERSARIO IN ARRIVO?

ANNIVERSARIO IN ARRIVO? ANNIVERSARIO IN ARRIVO? Scopri chi può aiutarti a sorprenderla! 1 CON QUESTA GUIDA SCOPRIRAI: > Perché festeggiare un anniversario di nozze > Quali sono le coppie più felici > I momenti che ricorderai

Dettagli

Maestro orologiaio e inventore

Maestro orologiaio e inventore 02 Maestro orologiaio e inventore Passione per la scienza, amore per l orologeria Autentico artista, François-Paul Journe esplora la misura del tempo per soddisfare il suo bisogno di creare. E da quel

Dettagli

In questo articolo non ci sono veri e propri errori di battitura, eppure, come dimostrano le

In questo articolo non ci sono veri e propri errori di battitura, eppure, come dimostrano le In queste pagine ci sono alcuni miei lavori di correzione e revisione bozze. Non si tratta di una raccolta di refusi, perché sistemare gli errori di battitura e la grammatica non è altro che il lavoro

Dettagli

MONTECATINI TERME. La passeggiata di Baden Baden e il viale di Luchon

MONTECATINI TERME. La passeggiata di Baden Baden e il viale di Luchon MONTECATINI TERME Quale dei temi e delle strade tematizzate a quei tempi disponibili mancavano ancora i boulevard, nati trent anni più tardi avrebbe potuto costituire il cuore simbolico di una città termale

Dettagli

Il Tempo libero nell 800 italiano

Il Tempo libero nell 800 italiano Il Tempo libero nell 800 italiano Il tempo libero dell 800 A partire dall 800, il tempo libero diviene elemento NON secondario dell organizzazione sociale La sua evoluzione è percepibile attraverso alcuni

Dettagli

Eventi unici in alcuni dei luoghi più straordinari al mondo.

Eventi unici in alcuni dei luoghi più straordinari al mondo. eventi corporate Eventi unici in alcuni dei luoghi più straordinari al mondo. Chi decide di rivolgersi a Zètema per un evento di media o piccola entità, può scegliere tra più di quindici location aperte

Dettagli

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista.

Modulo 1 Unità 1. Santa Teresa Civitavecchia Roma Olbia. Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Andare a gonfie vele Q1. Completa le frasi con le parole della lista. Roma vele Islanda Olbia vacanza quarantenne Sardegna Sicilia In traghetto Fabio è stato in con la famiglia a Santa Teresa, che si trova

Dettagli

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite

C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C eraunavoltaunalbumdifotoscolorite C era una volta un album di foto scolorite. Un vecchio album di nome Sansone. Sansone era stato acquistato nel 1973 in un mercatino di Parigi da una certa signora Loudville.

Dettagli

RASSEGNA STAMPA PELLEGRINAGGIO DELLA GIOIA 2015. A cura di. Agenzia Comunicatio

RASSEGNA STAMPA PELLEGRINAGGIO DELLA GIOIA 2015. A cura di. Agenzia Comunicatio RASSEGNA STAMPA PELLEGRINAGGIO DELLA GIOIA 2015 A cura di Agenzia Comunicatio SERVIZIO ANDATO IN ONDA IL 27/06/2015 GUARDA IL VIDEO SERVIZIO ANDATO IN ONDA IL 30/06/2015 GUARDA IL VIDEO INTERVENTO

Dettagli

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront

La famiglia. La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. Donne in carriera l ora del dietrofront La famiglia La famiglia fa notizia Collega le foto all articolo corrispondente. b. a. c. d. f. e. Nonni a scuola dai nipoti oggi lezione di Internet Nove scuole, 900 anziani, 900 ragazzi Obiettivo: creare

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Parrocchie di Villadossola

Parrocchie di Villadossola I funerali nelle nostre comunità Parrocchie di Villadossola Ai familiari dei fedeli defunti Cari familiari, sono don Massimo, il parroco di Villadossola. Vi raggiungo a nome delle comunità cristiane di

Dettagli

Capodimonte. Fonte Wikipedia

Capodimonte. Fonte Wikipedia Capodimonte Fonte Wikipedia Il Museo nazionale di Capodimonte è un museo di Napoli, fu progettato dagli architetti Giovanni Antonio Medrano e Antonio Canevari ubicato all'interno della reggia omonima,

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!!

BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! Test your Italian This is the entrance test. Please copy and paste it in a mail and send it to info@scuola-toscana.com Thank you! BENVENUTI ALLA SCUOLA T OSCANA!!! TEST DI INGRESSO Data di inizio del corso...

Dettagli

narrazione percorso Espressivo creativo Scuola Primaria M.S. Tiozzo Classi quarte

narrazione percorso Espressivo creativo Scuola Primaria M.S. Tiozzo Classi quarte QUANDO LE ARTI SI INCONTRANO INCONTRANO Musica, arte, Musica arte narrazione sii intrecciano i t i i un in p percorso Espressivo creativo Scuola Primaria M.S. Tiozzo Classi quarte Senti, senti.. le note

Dettagli

1. RICERCA, INFORMAZIONE, SENSIBILIZZAZIONE

1. RICERCA, INFORMAZIONE, SENSIBILIZZAZIONE 1. RICERCA, INFORMAZIONE, SENSIBILIZZAZIONE 6 Non appena si è avviato il progetto, le prime iniziative che la Spazio - Lavoro ha intrapreso sono state quelle relative alla preparazione del territorio nel

Dettagli

"Intesa Sanpaolo S.p.A." Sede Torino, piazza San Carlo n. 156. Capitale sociale euro 8.545.681.412,32

Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede Torino, piazza San Carlo n. 156. Capitale sociale euro 8.545.681.412,32 notaio Ettore Morone STRALCIO VERBALE ASSEMBLEA 22.04.2013 (risposte Presidente Bazoli e CD Cucchiani al gruppo ex Banca Mediterranea presente a Torino con Rosania e Sonnessa) "Intesa Sanpaolo S.p.A."

Dettagli

M.M. no. 36 concernente la donazione al Comune di opere del Maestro Valerio Adami

M.M. no. 36 concernente la donazione al Comune di opere del Maestro Valerio Adami M.M. no. 36 concernente la donazione al Comune di opere del Maestro Valerio Adami Locarno, 2 dicembre 2013 Al Consiglio Comunale L o c a r n o Egregi Signori Presidente e Consiglieri, Il presente messaggio

Dettagli

Testata: Il Mattino Data: 14 Maggio 2015 Pag.: 40

Testata: Il Mattino Data: 14 Maggio 2015 Pag.: 40 Testata: Il Mattino Data: 14 Maggio 2015 Pag.: 40 Testata: Il Mattino Data: 14 Maggio 2015 Pag.: 41 Testata: Corriere del Mezzogiorno Data: 14 Maggio 2015 Pag.: 13 Testata: La Repubblica Data: 14 Maggio

Dettagli

L'oro è l elemento più importante del sistema finanziario mondiale

L'oro è l elemento più importante del sistema finanziario mondiale Cos è l Oro? 1. L oro è il metallo più prezioso, è sinonimo di ricchezza ed eccellenza. 2. L oro non dipende dai governi. 3. L oro non è tassato. 4. L oro non ha scadenza e non si deteriora. 5. L oro non

Dettagli

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE:

CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: CAPITOLO 4 LE PREPOSIZIONI LE PREPOSIZIONI SEMPLICI A. COMPLETARE CON LA PREPOSIZIONE SEMPLICE: 1. dove sei? Sono Milano 2. Dove abiti? Abito Italia. 3. Come vai all'università? Vado bicicletta. 4. Vieni

Dettagli

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical

I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista. Musical Rimini, Centro Tarkosvkij - 31 ottobre e 1 novembre 2007 I ragazzi della Parrocchia di San Giovanni Battista presentano Musical Regia di Christine Joan in collaborazione con Don Alessandro Zavattini e

Dettagli

L IMMAGINE DEL MEZZOGIORNO D ITALIA

L IMMAGINE DEL MEZZOGIORNO D ITALIA Presso la Business Community e presso la popolazione di Brasile Ricerca di mercato condotta da: GPF&A e Ispo Ltd Per conto di: Ministero dell Economia e delle Finanze Dipartimento per le Politiche di Sviluppo

Dettagli

ITALIANO TESTO 1. Enrico Caruso

ITALIANO TESTO 1. Enrico Caruso ITALIANO TESTO 1 Enrico Caruso 1 10 1 20 2 30 3 40 4 Enrico Caruso nacque a Napoli, il 2 febbraio 1873 e vi morì il 2 agosto 1921. I suoi genitori, Marcellino e Anna Baldini, si erano sposati il 21 agosto

Dettagli

ZAMEK (CHATEAU) DI HLUBOKÀ NAD VLTAVOU

ZAMEK (CHATEAU) DI HLUBOKÀ NAD VLTAVOU ZAMEK (CHATEAU) DI HLUBOKÀ NAD VLTAVOU Chateau di Hlubokà Nad Vltavou nel XXI secolo Lo chateau di Hlubokà venne fatto costruire come castello gotico con finalità di difesa a metà del XXIII secolo ed essendo

Dettagli

Germania: Potsdam La Versailles degli Hohenzollern

Germania: Potsdam La Versailles degli Hohenzollern Il re prussiano Federico II salì al trono nel 1740 alla giovane età di 28 anni.. sotto il suo regno la Prussia diventò la quinta potenza europea per importanza, fu un politico eccezionale, un guerriero,

Dettagli

CENTRO CONGRESSI PALAZZO DELLE FESTE BARDONECCHIA (TO)

CENTRO CONGRESSI PALAZZO DELLE FESTE BARDONECCHIA (TO) CENTRO CONGRESSI PALAZZO DELLE FESTE BARDONECCHIA (TO) La Storia & il Contesto Bardonecchia, adagiata in una conca soleggiata, attorniata da splendide montagne con cime che superano i 3000m, è uno degli

Dettagli

Dagli Appennini alle Ande

Dagli Appennini alle Ande In questo numero: Dagli Appennini alle Ande Newsletter n 9 Febbraio 2008 Storia di un istituto di Lima : Casa hogar Juan Pablo II Se il Supremo Creatore ti da un figlio... Conosciamo la nostra equipe Ai.Bi.

Dettagli

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI

LEZIONE 4 DIRE, FARE, PARTIRE! ESERCIZI DI ITALIANO PER BRASILIANI In questa lezione ci siamo collegati via Skype con la Professoressa Paola Begotti, docente di lingua italiana per stranieri dell Università Ca Foscari di Venezia che ci ha parlato delle motivazioni che

Dettagli

PROJECT WORK. Di DARIO ABBATE

PROJECT WORK. Di DARIO ABBATE PROJECT WORK Di DARIO ABBATE 1 PROGETTO RIVALUTAZIONE STRUTTURE FERROVIARIE NEL COMUNE DI CAPALBIO Scaletta progetto 1. Presentazione Progetto 2. Strutture per la realizzazione del Progetto 3. Presentazione

Dettagli

MALEVIČ PER LA SCUOLA

MALEVIČ PER LA SCUOLA MALEVIČ PER LA SCUOLA Kazimir Malevič nasce a Kiev nel 1878, e nel 1915 il suo Quadrato nero su fondo bianco che vede quest anno il centenario - è stato identificato come l icona del nostro tempo dal suo

Dettagli

Cattolica, 9 Marzo ore 23.00. ...TA-TARÀ, TA-TARÀ, TA-TARÀ... (in sottofondo musica Swing) (Duba avvicina di nuovo l apparecchio alla casse)

Cattolica, 9 Marzo ore 23.00. ...TA-TARÀ, TA-TARÀ, TA-TARÀ... (in sottofondo musica Swing) (Duba avvicina di nuovo l apparecchio alla casse) Cattolica, 9 Marzo ore 23.00...TA-TARÀ, TA-TARÀ, TA-TARÀ... (in sottofondo musica Swing) BIRIBÌ... BIRIBÌ... (squilla il tel di Duba) Marco: Buonasera Mr Duba, come va? Duba: Ciao Marco! Alla grande, and

Dettagli

MEDICI MECENATI. da banchieri a signori

MEDICI MECENATI. da banchieri a signori MEDICI MECENATI da banchieri a signori iovanni di Bicci 1360-1429 1429! Agli inizi del 400 inaugura il successo politico ed economico della famiglia! Il figlio Cosimo detto il Vecchio inizia il ramo principale!

Dettagli

Trova il percorso giusto per raggiungere la Madre folle, opera di Arturo Martini.

Trova il percorso giusto per raggiungere la Madre folle, opera di Arturo Martini. 6 dicembre 2007 8 marzo 2008 ARTURO MARTINI GRANDI SCULTURE DA VADO LIGURE Vado Ligure, Museo di Villa Groppallo Orario: tutti i giorni 15.00-19.00 Chiuso il lunedì www.arturomartini.it Tel. 019883914

Dettagli

I RICORDI CHE MI PERMISERO DI FANTASTICARE

I RICORDI CHE MI PERMISERO DI FANTASTICARE 6 CAPITOLO I RICORDI CHE MI PERMISERO DI FANTASTICARE Quando sento narrare la mia infanzia mi sembra di ascoltare un racconto di fantasia con un personaggio, che poi sarei io, al centro di tante attenzioni

Dettagli

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA

SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE 2006-2007 COSTRUIAMO LA SPERANZA SERVICE DISTRETTUALE ANNO SOCIALE COSTRUIAMO LA SPERANZA Il Villaggio SO.SPE Solidarietà e Speranza di Suor Paola in Via De Iacovacci 21 - Roma Obiettivo del Progetto Il Progetto si propone la realizzazione

Dettagli

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi.

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi. 1.Introduzione Venezia nasce nel 452 e poco dopo la fondazione della città i commercianti veneziani cominciano a portare dall Oriente prodotti che gli Europei non conoscono: le spezie, il cotone, i profumi

Dettagli

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B.

unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A. Ignone - M. Pichiassi unità 01 un intervista Attività di pre-ascolto Abbinate le parti della colonna A a quelle della colonna B. A B 1. È un sogno a) vuol dire fare da grande quello che hai sempre sognato

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Evangelici.net Kids Corner. Abramo

Evangelici.net Kids Corner. Abramo Evangelici.net Kids Corner Abramo Abramo lascia la sua casa! Questa storia biblica è stata preparata per te con tanto amore da un gruppo di sei volontari di Internet. Paolo mise le sue costruzioni nella

Dettagli

Amici di Palazzo Reale

Amici di Palazzo Reale Amici di Palazzo Reale 55 56 Umberto e Maria Josè. Ultimi Principi a Palazzo Una mostra per un ritrovato percorso di visita Giulia Piovano L hanno fornito l occasione per riaprire al pubblico le sale del

Dettagli

Alla scoperta delle ricchezze di Firenze

Alla scoperta delle ricchezze di Firenze Alla scoperta delle ricchezze di Firenze Prosegue il ciclo di visite guidate ai principali musei di Firenze per scoprire e riscoprire le bellezze di questa città che la Fabi Firenze ha il piacere di continuare

Dettagli

STORIA, ARTE, ARTIGIANATO, AGRICOLTURA, VEDER LENTAMENTE EMERGERE, CON IL DECIMO ANNO DELLA FÉRA È UN TRAGUARDO DAVVERO IMPORTANTE PER QUESTA

STORIA, ARTE, ARTIGIANATO, AGRICOLTURA, VEDER LENTAMENTE EMERGERE, CON IL DECIMO ANNO DELLA FÉRA È UN TRAGUARDO DAVVERO IMPORTANTE PER QUESTA v IL DECIMO ANNO DELLA FÉRA È UN TRAGUARDO DAVVERO IMPORTANTE PER QUESTA MANIFESTAZIONE CHE RACCOGLIE UN ANTICA TRADIZIONE DELLA VALLE SAN MARTINO. AL LAVELLO, IN OCCASIONE DELL ANNUNCIAZIONE, SI TENEVA

Dettagli

Via del Babuino, 151-00187 Roma www.canovatadoliniroma.com

Via del Babuino, 151-00187 Roma www.canovatadoliniroma.com Via del Babuino, 151-00187 Roma www.canovatadoliniroma.com Roma è la città più nobile e famosa del mondo, conosciuta anche come la città eterna o Roma Caput Mundi. Per la posizione strategica, pari ad

Dettagli

L ANIMATORE SOCIO - CULTURALE (a cura della Dr.ssa Susanna Gallo)

L ANIMATORE SOCIO - CULTURALE (a cura della Dr.ssa Susanna Gallo) C E F O L ANIMATORE SOCIO - CULTURALE (a cura della Dr.ssa Susanna Gallo) L animatore socio culturale è un professionista che, attraverso attività ludico-espressive, stimola la partecipazione attiva degli

Dettagli

CAP I. Note. Parte prima KATE

CAP I. Note. Parte prima KATE 7 Parte prima KATE CAP I - Mi chiamo Kate Maxwell. Nell ufficio dell investigatore Antonio Esposito sono le nove e mezza di una fredda mattina d ottobre. La donna è venuta senza appuntamento. Ha circa

Dettagli

Ci relazioniamo dunque siamo

Ci relazioniamo dunque siamo 7_CECCHI.N 17-03-2008 10:12 Pagina 57 CONNESSIONI Ci relazioniamo dunque siamo Curiosità e trappole dell osservatore... siete voi gli insegnanti, mi insegnate voi, come fate in questa catastrofe, con il

Dettagli

La strategia del silenzio per una comunicazione felice tra medico e paziente

La strategia del silenzio per una comunicazione felice tra medico e paziente La strategia del silenzio per una comunicazione felice tra medico e paziente laboratorio teatrale con serata finale per gli studenti di Medicina della Seconda Università di Napoli Premessa La medicina

Dettagli

Grand Tour del Lazio. Non solo Roma bellezze naturali ed artistiche della campagna romana

Grand Tour del Lazio. Non solo Roma bellezze naturali ed artistiche della campagna romana Itinerario di 7 notti attraverso le bellezze artistiche, naturali ed enogastronomiche del Lazio Grand Tour del Lazio Non solo Roma bellezze naturali ed artistiche della campagna romana Bonjour Italie:

Dettagli

Cerimonia di benvenuto alle nuove ed ai nuovi abitanti. 9 ottobre 2010, ore 16.00 Salle communale de Plainpalais

Cerimonia di benvenuto alle nuove ed ai nuovi abitanti. 9 ottobre 2010, ore 16.00 Salle communale de Plainpalais Cerimonia di benvenuto alle nuove ed ai nuovi abitanti 9 ottobre 2010, ore 16.00 Salle communale de Plainpalais Discorso della Signora Sandrine Salerno Sindaca di Ginevra «Benvenute e benvenuti a Ginevra:

Dettagli

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce.

Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. Consiglio Per ricordare meglio le parole nuove, scrivile e contemporaneamente leggile ad alta voce. La mia famiglia Federico ci presenta la sua famiglia. Guarda il disegno e completa con i nomi della famiglia.

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

La Comunità di Sant'Egidio e le persone con disabilità

La Comunità di Sant'Egidio e le persone con disabilità La Comunità di Sant'Egidio e le persone con disabilità La Comunità di Sant'Egidio è da più di quarant'anni accanto alle persone con disabilità a Roma ed in altre città d'italia e d'europa e ne promuove

Dettagli

A- All inizio ho trovato delle difficoltà in banca per accedere ai crediti

A- All inizio ho trovato delle difficoltà in banca per accedere ai crediti INTERVISTA 8 I- Ha avuto qualche altra esperienza lavorativa prima di mettere in piedi questa attività A- Io ho 50 anni, ho iniziato a lavorare a 17 anni e per 10 anni ho lavorato in un impresa stradale,

Dettagli