PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E USURA) SOMMARIO

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E USURA) SOMMARIO"

Transcript

1 PERIZIA ECONOMETRICA (ANATOCISMO E ) INTESTARIO CONTO...XXX BANCA...YYY NUMERO C.C TIPOLOGIA CONTO...ORDINARIO DATA APERTURA CONTO/PRIMO ESTRATTO DISPONIBILE...01/01/2004 DATA CHI/ULTIMO ESTRATTO DISPONIBILE...30/03/2013 Committente: Studio Legale AVVOCATO SOMMARIO 1. INTRODUZIONE RIFERIMENTI NORMATIVI CARATTERISTICHE DEL RAPPORTO DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO ANALISI CONTO CORRENTE CALCOLO DEL TEG E RILEVAZIONE RISULTATI DELL ANALISI DEL CONTO CORRENTE RICONTEGGIO CONTO CORRENTE TIPOLOGIA DI CAPITALIZZAZIONE TASSO D INTERESSE APPLICATO CLAUSOLA DI RECIPROCITÀ RIMESSE SOLUTORIE PRESCRIZIONE CONCLUSIONI ALLEGATI: TABELLE... 9 Elenco delle Tabelle Tabella 1: Analisi del Conto Corrente con Calcolo del TEG e Rilevazione Usura...9 Tabella 2: RICONTEGGIO CONTO CORRENTE...11 Dott. Ing. Domenico ADDIMANDI Via Ippolito Borghese Napoli Fax Cell p.e.c.: Sito internet: Certificati e Attestati : ""! #### $ % & Modello PERIZIA ECONOMETRICA - XXX - YYY - CC doc Pag. 1 di 13

2 1. INTRODUZIONE. ll sottoscritto Dott. Ing. Domenico ADDIMANDI, Cod Fisc. DDMDNC46A24B776Q, iscritto il 16/05/1974 al Num 5253 dell Albo dell Ordine degli Ingegneri di Napoli, iscritto il 23/12/1988 al Num 6384 dell Albo dei Consulenti Tecnici del Tribunale Napoli, Iscritto il 08/02/2008 al N dell Albo dei Mediatori Creditizi della Banca d Italia, con studio in Napoli alla Via Ippolito Borghese 2, ha ricevuto l incarico dallo STUDIO LEGALE AVVOCATO, Via Tal dei Tali Num 0, Napoli, P.IVA , di verificare se nel Rapporto fra la BANCA XXX e il Sig. YYY sul Conto Corrente NUMERO sono stati applicati INTERESSI I ed esiste ANATOCISMO. Sulla base delle verifiche documentali, dei calcoli effettuati delle ricerche esperite, dalle conoscenze specifiche e dalle informazioni assunte ho redatto la seguente PERIZIA ECONOMETRICA. 2. RIFERIMENTI NORMATIVI 1) Delibera CICR del 9/2/2000; 2) Comma 3 Art. 644, C. P : (); 3) Comma 4 Art. 644 C. P., (TEG); 4) Decreto Mintesoro 8\7\1992 (TAEG) 5) Decreto MinEconomia e Finanze 6\5\2000 (TAEG) 6) Comma 2 Art. 122 TUB: (BANCA D ITALIA) 7) Comma 3 lettera c Art. 116 TUB: (BANCA D ITALIA); 8) Corte d Appello di Venezia Sentenza del 18 Febbraio 2013 n.342; 9) SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE II PENALE, Sentenza del 19 febbraio 2010 Num 12028; Modello PERIZIA ECONOMETRICA - XXX - YYY - CC doc Pag. 2 di 13

3 10) SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE - SEZIONE UNITE CIVILE Sentenza del 2 dicembre 2010 Num 24418; 11) SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE I CIVILE, Sentenza del 9 gennaio 2013 Num CARATTERISTICHE DEL RAPPORTO. INTESTARIO CONTO: XXX; BANCA: BANCA: YYY; NUMERO C.C.: ; TIPOLOGIA CONTO: ORDINARIO; APERTURA CONTO (PRIMO ESTRATTO DISPONIBILE) : 01/01/2004; CHI CONTO (ULTIMO ESTRATTO DISPONIBILE): 30/03/2013; SALDO FINALE BANCA: DOCUMENTAZIONE DI RIFERIMENTO 1. Estratto al 31/03/2000 del c/c ; 2. ; 3. ; 4..; 5..; 6..; 7..; 8..; 9..; 10..; 4.1. Analisi Conto Corrente. Sulla base degli estratti conto disponibili e dei relativi riassunti scalari, sono stati Modello PERIZIA ECONOMETRICA - XXX - YYY - CC doc Pag. 3 di 13

4 individuati i trimestri che eventualmente presentavano interessi anatocistici, competenze illegittimamente addebitate e tassi di interesse ultralegali o usurai. La documentazione a disposizione è costitutita dagli estratti conto e riassunti scalari relativi al periodo di analisi del conto corrente Calcolo del TEG e Rilevazione Usura In riferimento al tasso di interesse applicato si è proceduto alla metodologia di calcolo del Tasso Effettivo Globale (TEG) così come disciplinata dalla L. 108/96 che ha modificato il quarto comma dell'art. 644 C. P. che sancisce che: 'per la determinazione del tasso di interesse usurario si tiene conto delle commissioni, remunerazioni a qualsiasi titolo delle spese, escluse quelle per imposte e tasse, collegate alla erogazione del credito '. Per tale motivo nel calcolo è stata inclusa la commissione di massimo scoperto e l'eventuale commissione di disponibilità fondi ove presente e tutti gli oneri e le spese collegati, così come sancito anche dalla sentenza della SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE SEZIONE II sezione penale n. 262/2010 e dalla Sentenza del 9 gennaio 2013 n. 350 della SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE I SEZIONE CIVILE,. Il TEG viene quindi calcolato per ogni trimestre di osservazione come: (INTERESSI+CMS+SPESE) X 36500/NUMERI DEBITORI. Sono stati rappresentati nella Tabella 1 in allegato i calcoli Risultati dell Analisi del Conto Corrente. Per quanto concerne la rilevazione di usura, risulta che il TEG (Tasso Effettivo Globale) supera il tasso soglia. per l'usura nei seguenti trimestri, I TRIM. 2004, II TRIM. 2004, III TRIM. 2004, IV TRIM. 2004, I TRIM. 2005, II TRIM. 2005, III TRIM. 2005, IV TRIM. 2005, I TRIM. 2006, II TRIM. 2006, III TRIM. 2006, IV TRIM. 2006, I TRIM. 2007, II TRIM. 2007, III TRIM. 2007, IV Modello PERIZIA ECONOMETRICA - XXX - YYY - CC doc Pag. 4 di 13

5 TRIM. 2007, I TRIM. 2008, II TRIM. 2008, III TRIM. 2008, IV TRIM. 2008, I TRIM. 2009, II TRIM. 2009, III TRIM. 2009, IV TRIM. 2009, I TRIM. 2010, II TRIM. 2010, IV TRIM. 2010, I TRIM. 2011, II TRIM. 2011, III TRIM. 2011, IV TRIM. 2011, I TRIM. 2012, II TRIM Si ottengono i seguenti risultati: INTERESSI ANATOCISTICI INTERESSI OLTRE SOGLIA INTERESSI OLTRE TEGM COMMISSIONI DI MASSIMO SCOPERTO SPESE RICONTEGGIO CONTO CORRENTE Il conto corrente è stato enucleato dalle competenze, scegliendo su base trimestrale le componenti tra interessi, commissioni e spese da enucleare. La scelta è riportata nella Tabella 2 come valore e tipologia di competenze enucleate Tipologia di capitalizzazione La tipologia di capitalizzazione utilizzata per l'analisi del c/c è semplice fino al 30/06/2000 e successivamente annuale Tasso d interesse applicato Per quanto concerne il tasso di interesse per il riconteggio si è scelto di diversificare la scelta a seconda dei trimestri sulla base delle diversi condizioni applicate dalla Banca Clausola di reciprocità L'illegittimità della capitalizzazione degli interessi bancari (il c.d. anatocismo bancario) comportando l'applicazione di interessi c.d. composti, invece Modello PERIZIA ECONOMETRICA - XXX - YYY - CC doc Pag. 5 di 13

6 dell'applicazione di interessi passivi semplici, è stata sancita sia dalla giurisprudenza di legittimità sia da quella di merito, confermandone la rilevabilità anche d'ufficio. Ogni dubbio sulla possibile validità della capitalizzazione annuale o semestrale, in sostituzione automatica di quella trimestrale, è stato definitivamente risolto dal recente intervento della SUPREMA CORTE DI CASSAZIONE - SEZIONE UNITE CIVILE con Sentenza del 2 dicembre 2010 Num Così in particolare si è pronunciata la Suprema Corte nella sentenza di cui sopra: omissis L'interpretazione data dal giudice di merito all'art. 7 del contratto di conto corrente bancario, stipulato dalle parti in epoca anteriore al 22 aprile 2000, secondo la quale la previsione di capitalizzazione annuale degli interessi contemplata dal primo comma di detto articolo si riferisce ai soli interessi maturati a credito del correntista, essendo invece la capitalizzazione degli interessi a debito prevista dal comma successivo su base trimestrale, è conforme ai criteri legali d'interpretazione del contratto ed, in particolare, a quello che prescrive l'interpretazione sistematica delle clausole; con la conseguenza che, dichiarata la nullità della surriferita previsione negoziale di capitalizzazione trimestrale, per contrasto con il divieto di anatocismo stabilito dall'art c.c. (il quale osterebbe anche all'eventuale previsione negoziale di capitalizzazione annuale), gli interessi a debito del correntista debbono essere calcolati senza operare capitalizzazione alcuna. Omissis Nella fattispecie, per quanto concerne i criteri utilizzati per la capitalizzazione degli interessi non si riscontra la presenza nel contratto di conto corrente della Modello PERIZIA ECONOMETRICA - XXX - YYY - CC doc Pag. 6 di 13

7 espressa accettazione della Clausola di reciprocità. Ciò comporta che l'applicazione dell'anatocismo bancario è illegittima e il ricalcolo ne terrà conto con la conseguenza che gli addebiti imposti dalla Banca a titolo di capitalizzazione degli interessi saranno sottratti al saldo debitorio Rimesse solutorie Nella fattispecie si è scelto di non verificare la presenza di rimesse solutorie Prescrizione Si rileva inoltre che la data di chiusura del rapporto di conto corrente è il 30/03/2013 per cui, in considerazione dei termini di prescrizione decennali, si conclude che la prescrizione non interviene. Un altro fattore che potrebbe influenzare i termini prescrizionali sono le rimesse solutorie effettuate sul conto corrente. In questa pre-analisi si è scelto di non considerare le rimesse solutorie ai fini della determinazione dei termini prescrizionali. 6. CONCLUSIONI. Dalla pre-analisi effettuata, valutando i saldi trimestrali e i prospetti riepilogativi trimestrali delle competenze addebitate dalla banca, si evince che le somme da recuperare ammontano ad -.. Tale valore è stato calcolato come differenza tra il saldo reale del conto corrente di 0 e il saldo risultante dal riconteggio effettuato, che è -... La differenza tra i saldi è scomponibile in: 1)..., come differenza tra gli interessi reali e quelli ricalcolati, 2)..., come Commissioni di Massimo scoperto enucleate nel riconteggio, 3)... come spese ed oneri enucleate nel riconteggio. Si ottengono, in sintesi, i seguenti valori: Modello PERIZIA ECONOMETRICA - XXX - YYY - CC doc Pag. 7 di 13

8 SALDO FINALE RICONTEGGIATO:...; SALDO BANCA 0 DIFFERENZA SALDI: 3; Di cui: 1) DIFFERENZA PER SALDO INTERESSI: 1; 2) CMS ENUCLEATE: 1; 3) SPESE ENUCLEATE: 1; In fede Napoli, Ing. ADDIMANDI Domenico Modello PERIZIA ECONOMETRICA - XXX - YYY - CC doc Pag. 8 di 13

9 7. ALLEGATI: TABELLE. Tabella 1: Analisi del Conto Corrente con Calcolo del TEG e Rilevazione Usura TRIM. ANNO NUMERI DEBITORI INTERESSI CMS SPESE SCALARE FORMULA TEG TEG-MEDIO I ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 31,49% SI - 14,25% SI - 9,50% II ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 61,34% SI - 14,13% SI - 9,42% III ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 120,07% SI - 14,21% SI - 9,47% IV ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 55,14% SI - 14,16% SI - 9,44% I ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 22,36% SI - 14,27% SI - 9,51% II ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 538,08% SI - 18,65% SI - 12,43% III ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 62,48% SI - 14,28% SI - 9,52% IV ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 136,57% SI - 14,06% SI - 9,37% I ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 17,73% SI - 14,07% SI - 9,38% II ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 20,03% SI - 14,24% SI - 9,49% III ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 27,14% SI - 14,37% SI - 9,58% IV ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 20,97% SI - 14,70% SI - 9,80% I ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 17,15% SI - 14,91% SI - 9,94% II ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 17,37% SI - 14,85% SI - 9,90% III ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 17,63% SI - 14,94% SI - 9,96% IV ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 16,30% SI - 14,93% SI - 9,95% I ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 15,94% SI - 14,76% SI - 9,84% II ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 16,96% SI - 14,82% SI - 9,88% III ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 18,19% SI - 14,81% SI - 9,87% IV ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 18,41% SI - 15,14% SI - 10,09% I ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 15,94% SI - 13,68% SI - 9,12% II ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 17,02% SI - 12,93% SI - 8,62% Dott. Ing. Domenico ADDIMANDI Via Ippolito Borghese Napoli Fax Cell p.e.c.: Sito internet: Certificati e Attestati : #! ""! #### $ % & Modello PERIZIA ECONOMETRICA - XXX - YYY - CC doc Pag. 9 di 13

10 Tabella 1: Analisi del Conto Corrente con Calcolo del TEG e Rilevazione Usura TRIM. ANNO NUMERI DEBITORI INTERESSI CMS SPESE SCALARE FORMULA TEG TEG-MEDIO III ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 35,77% SI - 12,48% SI - 8,32% IV ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 270,26% SI - 17,64% SI - 11,76% I ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 807,50% SI - 19,28% SI - 12,85% II ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 204,05% SI - 18,72% SI - 12,48% III ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 13,23% NO - 13,71% SI - 9,14% IV ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 14,18% SI - 13,73% SI - 9,15% I ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 17,53% SI - 13,53% SI - 9,02% II ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 21,43% SI - 13,64% SI - 9,09% III ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 28,56% SI - 15,59% SI - 9,27% IV ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 38,80% SI - 15,53% SI - 9,22% I ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 86,66% SI - 17,75% SI - 11,00% II ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 522,47% SI - 17,59% SI - 10,87% III ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 13,23% NO - 16,41% SI - 9,93% IV ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 13,23% NO - 16,39% SI - 9,91% I ,00 2,00 3,00 SI TEG INCL. CMS 13,23% NO - 16,67% SI - 10,14% Legenda Formule calcolo TEG: TEG INCL. CMS: (INT+CMS+SPESE) X 365 / DEBITORI TEG ESCL. CMS: (INT+SPESE) X 365 / DEBITORI B.ITALIA : Fino al 31/12/2009 è B.ITALIA 2006, per i trimestri successivi è B.ITALIA 2009 B.ITALIA 2006: (INT X 365 / DEBITORI) + SPESE / ACCORDATO B.ITALIA 2009: (INT X 365 / DEBITORI) + (SPESE + CMS ANNUI) / ACCORDATO B.ITALIA 2009 CMS INCL.INT. : (INT + CMS) X 365 / DEBITORI + (SPESE ANNUE) / ACCORDATO B.ITALIA 2009 ONERI X 4 : INT X 365 / DEBITORI + (ONERI TRIMESTRE X 4 ) / ACCORDATO Dott. Ing. Domenico ADDIMANDI Via Ippolito Borghese Napoli Fax Cell p.e.c.: Sito internet: Certificati e Attestati : #! ""! #### $ % & Modello PERIZIA ECONOMETRICA - XXX - YYY - CC doc Pag. 10 di 13

11 Tabella 2: RICONTEGGIO CONTO CORRENTE MOVIMENTI NUMERI NUMERI SALDO DATA CAPITALE COMPETENZE ENUCLEATE RETTIFICHE GIORNI DEBITORI CREDITORI TASSO DEBITO/CREDITO INTERESSI RICONTEGGIO 31/03/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 30/06/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 30/09/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 31/12/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 1.231, ,00 31/03/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 30/06/ ,00 31,03 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 30/09/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 31/12/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 1.914, ,00 31/03/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 30/06/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 30/09/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 31/12/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 542, ,00 31/03/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 30/06/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 30/09/ , ,00 INT-CMS-SPESE , ,00 Dott. Ing. Domenico ADDIMANDI Via Ippolito Borghese Napoli Fax Cell p.e.c.: Sito internet: Certificati e Attestati : #! ""! #### $ % & Modello PERIZIA ECONOMETRICA - XXX - YYY - CC doc Pag. 11 di 13

12 Tabella 2: RICONTEGGIO CONTO CORRENTE MOVIMENTI NUMERI NUMERI SALDO DATA CAPITALE COMPETENZE ENUCLEATE RETTIFICHE GIORNI DEBITORI CREDITORI TASSO DEBITO/CREDITO INTERESSI RICONTEGGIO 0%/LEGALE 31/12/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 31/03/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 30/06/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 30/09/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 31/12/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 18, ,00 31/03/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 30/06/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 30/09/ , ,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 0, ,00 31/12/ ,00 155,00 INT-CMS-SPESE %/LEGALE 2.236, ,00 31/03/ ,00 545,00 INT-CMS-SPESE ,00% 0%/LEGALE 0, ,00 30/06/ ,00 90,17 INT-CMS-SPESE ,00% 0%/LEGALE 0, ,00 30/09/ , ,00 INT-CMS-SPESE ,00% / 1,00% LEGALE 0, ,00 31/12/ , ,00 INT-CMS-SPESE ,00% 0%/LEGALE 1.253, ,00 31/03/ , ,00 INT-CMS-SPESE ,50% 0%/LEGALE 0, ,00 30/06/ , ,00 INT-CMS-SPESE , ,00 Dott. Ing. Domenico ADDIMANDI Via Ippolito Borghese Napoli Fax Cell p.e.c.: Sito internet: Certificati e Attestati : #! ""! #### $ % & Modello PERIZIA ECONOMETRICA - XXX - YYY - CC doc Pag. 12 di 13

13 Tabella 2: RICONTEGGIO CONTO CORRENTE DATA MOVIMENTI CAPITALE COMPETENZE ENUCLEATE RETTIFICHE GIORNI NUMERI DEBITORI NUMERI CREDITORI 30/09/ , ,00 INT-CMS-SPESE /12/ , ,00 INT-CMS-SPESE /03/ ,00 721,00 INT-CMS-SPESE /06/ ,00 190,00 INT-CMS-SPESE /09/ , ,00 INT-CMS-SPESE /12/ , ,00 INT-CMS-SPESE /03/2013 0, ,00 INT-CMS-SPESE SALDO TASSO DEBITO/CREDITO INTERESSI RICONTEGGIO 1,50% 0%/LEGALE 1,50% 0%/LEGALE 0, ,00 1,50% 0%/LEGALE 1.915, ,00 0%/LEGALE 0, ,00 0%/LEGALE 0, ,00 / LEGALE 0, ,00 / LEGALE 3.475, ,00 / LEGALE 740, ,00 Dott. Ing. Domenico ADDIMANDI Via Ippolito Borghese Napoli Fax Cell p.e.c.: Sito internet: Certificati e Attestati : #! ""! #### $ % & Modello PERIZIA ECONOMETRICA - XXX - YYY - CC doc Pag. 13 di 13

La capitalizzazione semplice trimestrale nel conto corrente bancario Problematiche sulle capitalizzazioni degli interessi e sull anatocismo

La capitalizzazione semplice trimestrale nel conto corrente bancario Problematiche sulle capitalizzazioni degli interessi e sull anatocismo Dott. Adalciso Bruzzone La capitalizzazione semplice trimestrale nel conto corrente bancario Problematiche sulle capitalizzazioni degli interessi e sull anatocismo Dr. Adalciso Bruzzone Quadro Direttivo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di

FOGLIO INFORMATIVO. relativo alle operazioni di FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTI IMPORT, ANTICIPI E PREFINANZIAMENTI EXPORT, FINANZIAMENTI SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE (questi ultimi se non rientranti nel credito ai consumatori)

Dettagli

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG)

Tasso Annuo Effettivo Globale (TAEG) INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana - Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

COLLEGIO DI NAPOLI. Membro designato dalla Banca d'italia. (NA) PICARDI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari

COLLEGIO DI NAPOLI. Membro designato dalla Banca d'italia. (NA) PICARDI Membro designato da Associazione rappresentativa degli intermediari COLLEGIO DI NAPOLI composto dai signori: (NA) QUADRI (NA) CARRIERO (NA) MAIMERI Presidente Membro designato dalla Banca d'italia Membro designato dalla Banca d'italia (NA) PICARDI Membro designato da Associazione

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

Il mutuo per la casa in parole semplici

Il mutuo per la casa in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il mutuo per la casa in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il mutuo dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN 2283-5989 (online)

Dettagli

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA

ANTICIPO IMPORT / EXPORT FINANZIAMENTI IN DIVISA INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Etica Società Cooperativa per Azioni Via Niccolò Tommaseo, 7 35131 Padova Tel. 049 8771111 Fax 049 7399799 E-mail: posta@bancaetica.it Sito Web: www.bancaetica.it

Dettagli

La compensazione impropria nei rapporti di dare avere quale rimedio al maggior danno nei contratti di mutuo. ANALISI TECNICA

La compensazione impropria nei rapporti di dare avere quale rimedio al maggior danno nei contratti di mutuo. ANALISI TECNICA La compensazione impropria nei rapporti di dare avere quale rimedio al maggior danno nei contratti di mutuo. ANALISI TECNICA Per un proficuo approccio alla problematica presa in esame si propone, qui di

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO

FOGLIO INFORMATIVO. Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO FOGLIO INFORMATIVO Redatto ai sensi del Testo Unico Bancario - Decreto legislativo 1 settembre 1993, n. 385 MUTUO CHIROGRAFARIO VOLT MUTUO INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO TREVIGIANO Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

STUDIO LEGALE Avv. Antonella Nigro

STUDIO LEGALE Avv. Antonella Nigro L irregolarità della notifica dell atto di precetto e l opposizione agli atti esecutivi ex art. 617 c.p.c. di Antonella Nigro L opposizione agli atti esecutivi è disciplinata dall'art. 617 del Codice di

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA

FOGLIO INFORMATIVO relativo alle operazioni di FINANZIAMENTO IMPORT IN EURO O DIVISA NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI Redatto ai sensi del decreto legislativo 1 settembre 1993, titolo VI del Testo Unico ed ai sensi delle Istruzioni di Vigilanza

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z

Il Credito. in parole semplici. La SCELTA e i COSTI. I DIRITTI del cliente. I CONTATTI utili. Il credito ai consumatori dalla A alla Z LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il Credito ai consumatori in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il credito ai consumatori dalla A alla Z ISSN 2384-8871 (stampa) ISSN

Dettagli

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia

5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 5b Fido per anticipazione di documenti sull Italia INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Valconca

Dettagli

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI

AFFIDAMENTI PER ANTICIPI SU FATTURE E CONTRATTI DISCIPLINA DELLA TRASPARENZA DELLE CONDIZIONI CONTRATTUALI DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI - (Titolo VI Testo Unico Bancario - D. Lgs. 385/1993) FOGLIO INFORMATIVO Il presente Foglio

Dettagli

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE

ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE Pag. 1 / 5 Anticipi import export ANTICIPI IMPORT EXPORT IN EURO E/O VALUTA ESTERA FINANZIAMENTI IN VALUTA ESTERA SENZA VINCOLO DI DESTINAZIONE INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli

FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli FOGLIO INFORMATIVO Apertura di credito per finanziamenti a fronte di certificati/dichiarazioni di conformità di autoveicoli INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Credito Emiliano SpA Iscrizione in albi

Dettagli

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue:

TUTTO CIO PREMESSO, si conviene e si stipula quanto segue: CONTRATTO DI GARANZIA CONDIZIONI GENERALI 1 Sviluppo Artigiano Società Consortile Cooperativa di Garanzia Collettiva Fidi, (d ora in avanti Confidi), con sede in 30175 Marghera Venezia - Via della Pila,

Dettagli

Il tema principale che giustifica il provvedimento che quest oggi ci. occupa verte sulla possibilità di confusione fra le denominazioni di due

Il tema principale che giustifica il provvedimento che quest oggi ci. occupa verte sulla possibilità di confusione fra le denominazioni di due Il tema principale che giustifica il provvedimento che quest oggi ci occupa verte sulla possibilità di confusione fra le denominazioni di due società, regolamentata dell art. 2564 c.c., che prevede l integrazione

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT

FINANZIAMENTI IMPORT Aggiornato al 01/01/2015 N release 0004 Pagina 1 di 8 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Decisione N. 77 del 10 gennaio 2014

Decisione N. 77 del 10 gennaio 2014 IL COLLEGIO DI COORDINAMENTO composto dai signori: Dott. Giuseppe Marziale Presidente del Collegio ABF di Roma Prof. Avv. Antonio Gambaro Presidente del Collegio ABF di Milano Presidente Membro effettivo

Dettagli

Aggiornato al 19/12/2014 1

Aggiornato al 19/12/2014 1 SERVIZI Estero Foglio Informativo n. 041108 Finanziamenti Import TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI INFORMAZIONI SULLA BANCA

Dettagli

L anatocismo in materia bancaria: nullità delle clausole di capitalizzazione trimestrale degli interessi e della commissione di massimo scoperto

L anatocismo in materia bancaria: nullità delle clausole di capitalizzazione trimestrale degli interessi e della commissione di massimo scoperto STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA ABILITATO AL BILINGUISMO TEDESCO - ITALIANO DALLA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO IDONEO ALL ESAME DI STATO DI COMPETENZA LINGUISTICA CINESE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CREMASCA Credito Cooperativo Società Cooperativa Piazza Garibaldi 29 26013 Crema (CR) Tel.: 0373/8771 Fax: 0373/259562

Dettagli

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO

FONDAZIONE FORENSE DI PESARO FONDAZIONE FORENSE DI PESARO Palazzo di Giustizia, Piazzale Carducci n. 12 GUIDA PRATICA ALL ACQUISTO DI IMMOBILI ALL ASTA Perché acquistare un immobile all asta? Acquistare all asta è spesso più conveniente.

Dettagli

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*)

0,00 EUR Canone mensile. 0,00 EUR Canone/forfait/spese trimestrali. 0,00 EUR Spese annue per conteggio interessi e competenze (*) CONTO CORRENTE WEBANK L offerta commerciale della Banca contempla prodotti, servizi e attività differenti che si contraddistinguono per specifiche caratteristiche (es. i prodotti contraddistinti dal marchio

Dettagli

Copertura delle perdite

Copertura delle perdite Fiscal News La circolare di aggiornamento professionale N. 107 09.04.2014 Copertura delle perdite Categoria: Bilancio e contabilità Sottocategoria: Varie Le assemblee delle società di capitali che, nelle

Dettagli

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO

FINANZIAMENTI IMPORT IN EURO Data release 1/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO

FINANZIAMENTI ALTRI ESTERO Data release 01/07/2014 N release 0009 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione Sede legale: BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

QUANTO PUÒ COSTARE IL FIDO. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Cooperativo di Barlassina Società Cooperativa Via C. Colombo, 1/3 20825 BARLASSINA (MB) Tel.: 036257711 - Fax: 0362564276 Email: info@bccbarlassina.it - Sito internet:

Dettagli

COMMISSIONE PRECEDURE CONCORSUALI. Gruppo di studio formato da: Malagoli Rag. Claudio (responsabile) Altomonte Dott. Luca. Giovanardi Dott.

COMMISSIONE PRECEDURE CONCORSUALI. Gruppo di studio formato da: Malagoli Rag. Claudio (responsabile) Altomonte Dott. Luca. Giovanardi Dott. COMMISSIONE PRECEDURE CONCORSUALI Gruppo di studio formato da: Malagoli Rag. Claudio (responsabile) Altomonte Dott. Luca Giovanardi Dott.ssa Enrica Luppi Dott.ssa Stefania Menetti Dott. Pietro Marco Pignatti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import)

FOGLIO INFORMATIVO. 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) Pagina 1/7 FOGLIO INFORMATIVO 4va - Pagamento di documenti all importazione (documenti import) INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048

Dettagli

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI

SCHEDA INFORMATIVA PRODOTTO: DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI : DELEGAZIONE DI PAGAMENTO RETRIBUZIONE NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI INFORMAZIONE SULL INTERMEDIARIO INFORMAZIONI SUL FINANZIATORE ISTITUTO BANCARIO DEL

Dettagli

Capitalizzazione semplice e composta (sul libro a pag. 386 e seguenti)

Capitalizzazione semplice e composta (sul libro a pag. 386 e seguenti) Capitalizzazione semplice e composta (sul libro a pag. 386 e seguenti) Operazione finanziaria = un operazione in cui avviene uno scambio di denaro in tempi diversi. Mutuante o creditore = chi concede il

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto

293,10 Non previsto. Servizio non commercializzato unitamente al conto corrente, si rinvia al foglio informativo del relativo contratto Questo conto è particolarmente adatto per chi al momento dell apertura del conto pensa di svolgere un numero bassissimo di operazioni o non può stabilire, nemmeno orientativamente, il tipo o il numero

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Edizione 2 del 23/12/08

FOGLIO INFORMATIVO Edizione 2 del 23/12/08 FOGLIO INFORMATIVO Edizione 2 del 23/12/08 CONTO CORRENTE di CORRISPONDENZA Sez. I Informazioni sulla Banca Denominazione e forma giuridica: BANCA POPOLARE DEL FRUSINATE Soc. Coop. per azioni Sede legate:

Dettagli

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO

DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO DELIBERA N. 78/12/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MARRUCCI / EUTELIA XXX IL CORECOM LAZIO NELLA riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio (di seguito, per brevità, Corecom Lazio

Dettagli

LA COMPETENZA GIURISDIZIONALE

LA COMPETENZA GIURISDIZIONALE INSEGNAMENTO DI DIRITTO PROCESSUALE CIVILE I LEZIONE II LA COMPETENZA GIURISDIZIONALE PROF. ROMANO CICCONE Indice 1 Rilevabilità dell'incompetenza giurisdizionale ------------------------------------------------------

Dettagli

DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO

DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO DELIBERA N. 23/13/CRL DEFINIZIONE DELLA CONTROVERSIA XXX MIGLIARUCCI/TELETU XXX IL CORECOM LAZIO NELLA riunione del Comitato Regionale per le Comunicazioni del Lazio (di seguito, per brevità, Corecom Lazio

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO Finanziamenti import, anticipi export, finanziamenti liberi (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via

Dettagli

Foglio informativo MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM Sez. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA

Foglio informativo MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM Sez. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA Mod. B-109/MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM aggiornamento n. 29 del 01/01/2014 Foglio informativo MUTUO MEDIOLANUM FREEDOM Sez. I - INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA MEDIOLANUM S.p.A. Sede legale e Direzione Generale:

Dettagli

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano

a cura della Commissione di diritto societario dell Ordine dei dottori commercialisti e degli esperti contabili di Milano La ricostituzione della pluralità dei soci nella s.a.s. In ogni numero della rivista trattiamo una questione dibattuta a cui i nostri esperti forniscono una soluzione operativa. Una guida indispensabile

Dettagli

Decorrenza della prescrizione dei crediti retributivi per i lavoratori cui si applicano le tutele crescenti

Decorrenza della prescrizione dei crediti retributivi per i lavoratori cui si applicano le tutele crescenti Decorrenza della prescrizione dei crediti retributivi per i lavoratori cui si applicano le tutele crescenti 08 Giugno 2015 Elisa Noto, Mariateresa Villani Sommario La prescrizione breve in materia di rapporto

Dettagli

SENTENZA. sul ricorso proposto da: BERTONE CESARE - CHICCO VITTORIA - BERTONE MARIA. GRAZIA Elettivamente domiciliati in Roma, Via Rodolfo Lan-

SENTENZA. sul ricorso proposto da: BERTONE CESARE - CHICCO VITTORIA - BERTONE MARIA. GRAZIA Elettivamente domiciliati in Roma, Via Rodolfo Lan- Civile Sent. Sez. 1 Num. 26065 Anno 2014 Presidente: SALVATORESALVAGO Relatore: Data pubblicazione: SENTENZA sul ricorso proposto da: BERTONE CESARE - CHICCO VITTORIA - BERTONE MARIA GRAZIA Elettivamente

Dettagli

Contra non valentem agere non currit praescriptio

Contra non valentem agere non currit praescriptio PER GLI ENTI DI PATRONATO 1 TERMINI DI PRESCRIZIONE CON PARTICOLARE RIFERIMENTO ALLE MALATTIE PROFESSIONALI E TERMINE DI REVISIONE DELLE RENDITE UNIFICATE DA EVENTI POLICRONI LIMITE INTERNO ED ESTERNO

Dettagli

La prescrizione dell azione sociale di responsabilità nelle procedure concorsuali

La prescrizione dell azione sociale di responsabilità nelle procedure concorsuali La prescrizione dell azione sociale di responsabilità nelle procedure concorsuali SOMMARIO: 1. - La fattispecie concreta 2. Le azioni di responsabilità contro gli amministratori: caratteri essenziali 3.

Dettagli

Corte di Cassazione - copia non ufficiale

Corte di Cassazione - copia non ufficiale Civile Sent. Sez. 1 Num. 22580 Anno 2014 Presidente: SALVAGO SALVATORE Relatore: GENOVESE FRANCESCO ANTONIO Data pubblicazione: 23/10/2014 Cron.225;20 SENTENZA Rep. 39(4 sul ricorso 24811-2007 proposto

Dettagli

LA SOGLIA D USURA HA RAGGIUNTO UN LIVELLO PARI A 100 VOLTE

LA SOGLIA D USURA HA RAGGIUNTO UN LIVELLO PARI A 100 VOLTE Roma, 20 settembre 2013 LA SOGLIA D USURA HA RAGGIUNTO UN LIVELLO PARI A 100 VOLTE L EURIBOR: IL PRESIDIO DI LEGGE E UN ARGINE O UNA COPERTURA? Sommario 1. Premessa. 2. L usura fotografata dalla Cassazione

Dettagli

STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA

STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA STUDIO LEGALE INTERNAZIONALE AVV. ALFONSO MARRA GIURISTA LINGUISTA ABILITATO AL BILINGUISMO TEDESCO - ITALIANO DALLA PROVINCIA AUTONOMA DI BOLZANO IDONEO ALL ESAME DI STATO DI COMPETENZA LINGUISTICA CINESE

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO

FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO relativo a SCONTO DI PORTAFOGLIO BANCA DEGLI ERNICI di Credito Cooperativo SCpA VIA ROMANA SELVA, SNC - 03039 - SORA (FR) Tel. : 07768520 - Fax: 0776852030 Email:info@bancadegliernici.it

Dettagli

IL RINNOVO DEI CONTRATTI PUBBLICI: facciamo il punto

IL RINNOVO DEI CONTRATTI PUBBLICI: facciamo il punto IL RINNOVO DEI CONTRATTI PUBBLICI: facciamo il punto La questione inerente il rinnovo dei contratti pubblici è una questione piuttosto complessa e, in parte, anche controversa, soprattutto all esito dell

Dettagli

L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A.

L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A. L ESECUZIONE FORZATA NEI CONFRONTI DELLA P.A. 1. La responsabilità patrimoniale della P.A. ed i suoi limiti Anche lo Stato e gli Enti Pubblici sono soggetti al principio della responsabilità patrimoniale

Dettagli

Impugnazione del licenziamento dopo il Collegato Lavoro

Impugnazione del licenziamento dopo il Collegato Lavoro Impugnazione del licenziamento dopo il Collegato Lavoro Natura giuridica e forma dell impugnazione Giurisprudenza L impugnazione del licenziamento, disciplinata dall art. 6, legge n. 604/ 1966(anche a

Dettagli

Le novità per gli appalti pubblici

Le novità per gli appalti pubblici Le novità per gli appalti pubblici La legge 98/2013 contiene disposizioni urgenti per il rilancio dell economia del Paese e, fra queste, assumono particolare rilievo quelle in materia di appalti pubblici.

Dettagli

TRIBUNALE DI PORDENONE. Decreto ex art. 180, comma V, R.D. 16 marzo 1942 n. 267

TRIBUNALE DI PORDENONE. Decreto ex art. 180, comma V, R.D. 16 marzo 1942 n. 267 TRIBUNALE DI PORDENONE Decreto ex art. 180, comma V, R.D. 16 marzo 1942 n. 267 Il Tribunale, riunito in camera di consiglio nelle persone dei magistrati: - dr. Enrico Manzon - Presidente - dr. Francesco

Dettagli

Disciplina delrapportodilavoro deilavoratoridisabili

Disciplina delrapportodilavoro deilavoratoridisabili Disciplina delrapportodilavoro deilavoratoridisabili Assunzione Tipologie contrattuali Ai lavoratori avviati mediante il cd. collocamento obbligatorio vanno applicate le norme valide per la generalità

Dettagli

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA

CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA CONTRATTO DI PRESTAZIONE IN REGIME DI COLLABORAZIONE COORDINATA E CONTINUATIVA L'Università degli Studi di Parma con sede in Parma, via Università n. 12 codice fiscale n. 00308780345 rappresentata dal

Dettagli

Deliberazione n.57/pareri/2008

Deliberazione n.57/pareri/2008 Deliberazione n.57/pareri/2008 REPUBBLICA ITALIANA CORTE DEI CONTI SEZIONE REGIONALE DI CONTROLLO PER LA LOMBARDIA composta dai magistrati: dott. Nicola Mastropasqua Presidente dott. Giorgio Cancellieri

Dettagli

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa di Risparmio di Cento S.p.A. Sede Legale e Direzione generale: Via Matteotti 8/B - 44042 CENTO (FE) Tel. 051 6833111 - Fax 051 6833237 CODICE FISCALE, PARTITA IVA e Numero

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE SCIOGLIMENTO, LIQUIDAZIONE e CANCELLAZIONE 1/2005 maggio 2005 www.an.camcom.it 1 PREMESSA... 3 SOCIETÀ DI CAPITALI... 3 DELIBERA DI SCIOGLIMENTO E NOMINA DEL LIQUIDATORE... 3 SCIOGLIMENTO

Dettagli

Cancellazione semplificata delle ipoteche

Cancellazione semplificata delle ipoteche Aggiornato al 13 luglio 2011!!"#$$#%&!!"$#$! '()*+, - )+)..///* + 0%1"%$2$ #! 3$! Cancellazione semplificata delle ipoteche 1. Fonte normativa....2 2. L attuale ambito di applicazione della cancellazione

Dettagli

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI WEB INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. Identità e contatti del finanziatore/ intermediario del credito Finanziatore Indirizzo Telefono Email Fax Sito web Creditis Servizi Finanziari

Dettagli

GLI ADEMPIMENTI PUBBLICITARI DELLE SOCIETA DI PERSONE CHE RICHIEDONO LA CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DELLE IMPRESE

GLI ADEMPIMENTI PUBBLICITARI DELLE SOCIETA DI PERSONE CHE RICHIEDONO LA CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DELLE IMPRESE GLI ADEMPIMENTI PUBBLICITARI DELLE SOCIETA DI PERSONE CHE RICHIEDONO LA CANCELLAZIONE DAL REGISTRO DELLE IMPRESE di Claudio Venturi Sommario: - 1. Premessa. 2. La cancellazione della società senza apertura

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE ai sensi dell art. 5 e dell art. 12 del Regolamento Consob n. 17221 del 12 marzo 2010 e successivamente modificato

Dettagli

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila

Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila Modello B) REGIONE ABRUZZO CONSIGLIO REGIONALE Servizio Amministrativo di Supporto alle Autorità Indipendenti Via Michele Iacobucci, 4 L Aquila acquisito di materiale di cancelleria per l Ufficio amministrativo

Dettagli

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE

DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE DOCUMENTO INFORMATIVO RELATIVO AD OPERAZIONI DI MAGGIORE RILEVANZA CON PARTI CORRELATE Redatto ai sensi dell art. 5 della Delibera Consob n. 17221 del 12 marzo 2010 (come modificata con Delibera n. 17389

Dettagli

Consiglio nazionale del notariato, Studio 98-2013/I; Codice civile, art. 2363; D.lgs. 17 gennaio 2003, n. 6 (Riforma societaria).

Consiglio nazionale del notariato, Studio 98-2013/I; Codice civile, art. 2363; D.lgs. 17 gennaio 2003, n. 6 (Riforma societaria). Luogo di convocazione dell assemblea nelle società di capitali della Dott.ssa Roberta De Pirro L ADEMPIMENTO Il Consiglio nazionale del notariato, nello Studio n. 98-2013/I ha fatto il punto sul luogo

Dettagli

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della

Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali. pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966. con le modifiche della Legge 15 luglio 1966 n. 604 Norme sui licenziamenti individuali pubblicata nella G.U. n. 195 del 6 agosto 1966 con le modifiche della legge 4 novembre 2010, n. 183 (c.d. Collegato Lavoro) Legge 28 giugno

Dettagli

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO

COMUNE DI MONTOPOLI IN VAL D'ARNO Paragrafo 1a D ATI GENERALI (singoli professionisti) Cognome e nome Comune di nascita Comune di Residenza Codice Fiscale Data Indirizzo Partita IVA Titolo di Studio Iscritto all'ordine/collegio Provincia

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT

MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT MUTUO CHIROGRAFARIO IMPRESA BPER FINANZIAMENTO TURISMO MT INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena

Dettagli

Relazione del collegio

Relazione del collegio Relazione del collegio revisori i dei conti RELAZIONE DEL COLLEGIO DEI REVISORI DEI CONTI SUL RENDICONTO DELL'ESERCIZIO 2013 DEL PARTITO "IL POPOLO DELLA L1BERTA'" Il Collegio dei revisori composto dai

Dettagli

Commissione Protocolli. Regola n. 17 I mutui bancari e le clausole vessatorie

Commissione Protocolli. Regola n. 17 I mutui bancari e le clausole vessatorie Commissione Protocolli Regola n. 17 I mutui bancari e le clausole vessatorie In caso di contratti di finanziamento tra Istituti di Credito e soggetti qualificabili come "consumatori", il Notaio, pur in

Dettagli

2. 1. Il datore di lavoro, imprenditore o non imprenditore, deve comunicare per iscritto il licenziamento al prestatore di lavoro.

2. 1. Il datore di lavoro, imprenditore o non imprenditore, deve comunicare per iscritto il licenziamento al prestatore di lavoro. L. 15 luglio 1966, n. 604 (1). Norme sui licenziamenti individuali (2). (1) Pubblicata nella Gazz. Uff. 6 agosto 1966, n. 195. (2) Il comma 1 dell art. 1, D.Lgs. 1 dicembre 2009, n. 179, in combinato 1.

Dettagli

Il conto corrente in parole semplici

Il conto corrente in parole semplici LE GUIDE DELLA BANCA D ITALIA Il conto corrente in parole semplici La SCELTA e i COSTI I DIRITTI del cliente I CONTATTI utili Il conto corrente dalla A alla Z conto corrente Il conto corrente bancario

Dettagli

6.10 Compensazione import/export

6.10 Compensazione import/export 6.10 Compensazione import/export Da inviare a: CONAI Consorzio Nazionale Imballaggi Via posta (raccomandata A.R.): Via P. Litta 5, 20122 Milano Via fax: 02.54122656 / 02.54122680 On line: https://dichiarazioni.conai.org

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

E ALTRI FINANZIAMENTI

E ALTRI FINANZIAMENTI Normativa sulla Trasparenza Bancaria (T. U. Leggi Bancarie D. Lvo 385/93 e norme di attuazione) E ALTRI FINANZIAMENTI FOGLIO INFORMATIVO SULLE OPERAZIONI E SERVIZI OFFERTI ALLA CLIENTELA Foglio Informativo

Dettagli

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Iccrea BancaImpresa S.p.A. Sede Legale: Via Lucrezia Romana nn. 41/47-00178

Dettagli

TRIBUNALE DI TERMINI IMERESE VERBALE DI UDIENZA CON SENTENZA CONTESTUALE EX ART. 281 SEXIES C.P.C.

TRIBUNALE DI TERMINI IMERESE VERBALE DI UDIENZA CON SENTENZA CONTESTUALE EX ART. 281 SEXIES C.P.C. TRIBUNALE DI TERMINI IMERESE VERBALE DI UDIENZA CON SENTENZA CONTESTUALE EX ART. 281 SEXIES C.P.C. Il giorno 17/09/2012, innanzi al Giudice dott. Angelo Piraino, viene chiamata la causa R.G. n. 234 dell

Dettagli

Pubblicata in G.U. n. 265 del 13.11.2012

Pubblicata in G.U. n. 265 del 13.11.2012 Ministero delle Infrastrutture e dei trasporti DIPARTIMENTO PER LE INFRASTRUTTURE, GLI AFFARI GENERALI ED IL PERSONALE Direzione Generale per la regolazione e dei contratti pubblici Circolare prot. n.

Dettagli

L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939.

L'associarsi di due o più professionisti in un' Associazione Professionale è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. ASSOCIAZIONE TRA PROFESSIONISTI L'associarsi di due o più professionisti in un' "Associazione Professionale" è una facoltà espressamente consentita dalla legge 1815 del 1939. Con tale associazione,non

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT

FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT FOGLIO INFORMATIVO relativo al FINANZIAMENTO IMPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI PESCIA-CREDITO COOPERATIVO SOC.COOP. Via Alberghi n. 26-51012 - PESCIA (PT) Tel. : 0572-45941 - Fax: 0572-451621 Email:

Dettagli

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014.

Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014. Rivista scientifica bimestrale di Diritto Processuale Civile ISSN 2281-8693 Pubblicazione del 23.10.2014 La Nuova Procedura Civile, 6, 2014 Editrice Comitato scientifico: Elisabetta BERTACCHINI (Professore

Dettagli

n 1 documenti di sintesi appositamente stampati, composti di n 5 pagine complessive, che costituiscono il frontespizio;

n 1 documenti di sintesi appositamente stampati, composti di n 5 pagine complessive, che costituiscono il frontespizio; Il/I sottoscritto/i NDC XXXXXXX Numero pratica XXXXXXXX COGNOME NOME INDIRIZZO CAP CITTÀ SIGLA dichiara/dichiarano di ricevere copia del contratto relativo a: - Condizioni generali relative al rapporto

Dettagli

RISOLUZIONE N. 20/E. Roma, 14 febbraio 2014

RISOLUZIONE N. 20/E. Roma, 14 febbraio 2014 RISOLUZIONE N. 20/E Direzione Centrale Normativa Roma, 14 febbraio 2014 OGGETTO: Tassazione applicabile agli atti di risoluzione per mutuo consenso di un precedente atto di donazione articolo 28 del DPR

Dettagli

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.)

LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) LA SOCIETÀ IN NOME COLLETTIVO (art. 2291 c.c./ 2312c.c.) COSTITUZIONE DELLA SOCIETA INVALIDITA DELLA SOCIETA L ORDINAMENTO PATRIMONIALE Mastrangelo dott. Laura NOZIONE (ART. 2291 C.C) Nella società in

Dettagli

L abuso edilizio minore

L abuso edilizio minore L abuso edilizio minore L abuso edilizio minore di cui all art. 34 del D.P.R. 380/2001. L applicazione della sanzione pecuniaria non sana l abuso: effetti penali, civili e urbanistici. Brunello De Rosa

Dettagli

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

COMUNE di FORMIA. Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE di FORMIA Provincia di Latina COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.77 del 17.04.2015 OGGETTO: DELIBERA G.M. 68 DEL 10.04.2015 - APPROVAZIONE PROPOSTA RENDICONTO 2014 E RELAZIONE ILLUSTRATIVA

Dettagli

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore

GUIDA per la richiesta dei CERTIFICATI URBANISTICI e le Visure di Piano Regolatore ROMA CAPITALE Dipartimento Programmazione e Attuazione Urbanistica Direzione Attuazione degli Strumenti Urbanistici U.O. Permessi di costruire Ufficio Sala Visure e Certificazioni Urbanistiche Viale della

Dettagli

ALLE SOGLIE DELL USURA: TRA APERTURA, SCONFINAMENTO E «SCOPERTI SENZA AFFIDAMENTO»

ALLE SOGLIE DELL USURA: TRA APERTURA, SCONFINAMENTO E «SCOPERTI SENZA AFFIDAMENTO» ALLE SOGLIE DELL USURA: TRA APERTURA, SCONFINAMENTO E «SCOPERTI SENZA AFFIDAMENTO» di ALDO ANGELO DOLMETTA SOMMARIO. 1. La recente istituzione della categoria di rilevazione usuraria degli «sconfinamenti

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPÓLO ITALIANO

REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPÓLO ITALIANO R.G.N, REPUBBLICA ITALIANA IN NOME DEL POPÓLO ITALIANO Il Giudice del Lavoro del Tribunale di Bari -dr. ssa Maria Giovanna Deceglie- nelle controversie individuali di lavoro riunite sub nn. R.G. 22661/07,

Dettagli

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia

Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Il presente documento è conforme all'originale contenuto negli archivi della Banca d'italia Firmato digitalmente da Sede legale Via Nazionale, 91 - Casella Postale 2484-00100 Roma - Capitale versato Euro

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli