PROVINCIA DI FERRARA SERVIZIO APPALTI E GARE

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROVINCIA DI FERRARA SERVIZIO APPALTI E GARE http://www.provincia.fe.it"

Transcript

1 PROVINCIA DI FERRARA SERVIZIO APPALTI E GARE ACCORDO QUADRO PER LA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA DA FONTI RINNOVABILI E DI GAS NATURALE PER TUTTE LE UTENZE DELLA PROVINCIA DI FERRARA. TERZA ANNUALITA DI FORNITURA 2011/2012. VERBALE DI GARA L'anno duemilaundici, questo giorno di lunedì primo del mese di agosto (01/08/2011), in Ferrara, negli Uffici provinciali (Corso Isonzo n.26) - ore 10:20 -. Si premette: - che con determinazione della Dirigente del Settore Bilancio e Patrimonio Prot. n.54550/2011, secondo il disposto dell articolo 59 comma 8 del D.Lgs 163/2006, è stata disposta l'effettuazione della procedura di rilancio del confronto competitivo tra tutti gli operatori economici che hanno aderito all Accordo Quadro approvato con atto prot /09, per aggiudicare la terza annualità di fornitura (2011/2012) di energia elettrica da fonti rinnovabili e di gas naturale per tutte le utenze della Provincia di Ferrara; - che con lettera in data 07/07/2011 Prot.n sono state invitate a partecipare alla gara le seguenti Ditte che hanno sottoscritto l Accordo Quadro approvato con atto prot /09 in data 26/05/2009: - Acam Clienti SpA -Via Picco La Spezia (SP); - Energetic SpA - Via Marco Polo n San Miniato (PI); - Multiutility SpA - Viale del Lavoro n Verona; - Soenergy Srl Società con socio unico Soelia SPA - Via Vianelli Argenta (FE). Oggi, pertanto, nel luogo e nell'ora sopra indicati, la Dott.ssa Anna Previati, Dirigente del Settore Bilancio e Patrimonio, in veste di Autorità di gara e, stante impedimento in contemporaneo impegno di istituto del Segretario Generale Dott. Mario Capaldi, con l'assistenza del Dott. Andrea Aragusta, Dirigente del Servizio Appalti e Gare dell Ente delegato ai sensi del vigente Regolamento dei Contratti, in qualità di segretario di gara ed alla presenza dei testimoni noti ed idonei d.ssa Maria Teresa Gamberini Responsabile P.O Provveditorato acquisti e utenze dell Ente, d.ssa Marcella Laghezza, funzionario dell Ufficio Utenze e approvvigionamenti servizi dell Ente, procede all'esperimento di gara. Non è presente alcun rappresentante delle ditte partecipanti. L Autorità di gara prende cognizione della documentazione di gara e dà inizio alla seduta di gara pubblica. Verificata la conformità e integrità dei plichi, l Autorità di gara constata che sono pervenute, con le modalità ed entro i termini stabiliti dalla Lettera d invito a pena di esclusione (ore 13 del giorno 29/07/2011), le offerte di tutte le imprese invitate, mentre nessun plico è giunto oltre detto termine. L Autorità di gara inizia quindi l'apertura dei pieghi e procede alla preliminare verifica della presenza delle buste sigillate previste dalla Lettera d invito, quindi verifica la regolarità della 1

2 documentazione relativa alla qualificazione dei candidati ed agli altri adempimenti previsti dalla Lettera d invito medesima. L Autorità di gara giunta alla ditta n.4, accerta che la documentazione amministrativa presentata dall impresa Energetic spa,, deve essere completata con l elaborato denominato accordo quadro e capitolato d oneri terza annualità di fornitura 2011/2012 sottoscritto in ogni pagina e pertanto, visto l art.46 comma 1-bis del Dlgs 163/2006 richiamato alla pagina 5 della Lettera di invito, ne richiede all impresa la trasmissione immediata via fax, oltre all ordinaria trasmissione postale, per agevolare il celere svolgimento della gara. Ricevuto pertanto il documento richiesto si prosegue con le successive operazioni di gara. Al termine delle stesse l Autorità prende atto che tutti i candidati hanno presentato documentazione conforme alle prescrizioni e vengono pertanto ammessi alla successiva fase di gara. L Autorità di gara procede quindi all'apertura delle buste contenenti le offerte economiche, dando lettura ad alta voce dei valori offerti da ciascun concorrente per ciascun lotto e verificando i relativi conteggi. I valori verificati d offerta sono riportati nella seguente tabella: N Ditta Lotto di partecipazione Importo offerta 1 Multiutility spa - Verona , ACAM Clienti -LaSpezia ,

3 N Ditta Lotto di partecipazione Importo offerta 3 Soenergy srl Argenta , , , , , , , , , , ,80 4 Energetic spa San Miniato , , , , , , , , , ,00 Le tabelle delle singole offerte sono riportate di seguito: 3

4 1) MULTITILITY SPA Consumo stimato ENERGIA ELETTRICA UTENZE BT UTENZE MT UTENZE BT PUBBL.ILL.NE Quantità (Kwh) suddivisione in fasce suddivisione in fasce suddivisione in fasce opzione tariffaria F1 F2 F3 F1 F2 F3 F1 F2 F3 prezzo energia onere e sovrapprezzo per energia 100% verde prezzo vendita cent/kwh (cifre) corrispettivo vendita per opzione tariffaria ( ) , , , , , , , , ,00 Totale corrispettivo di vendita ( ) ,00 4

5 2) ACAM Clienti SPA Consumo stimato ENERGIA ELETTRICA UTENZE BT UTENZE MT UTENZE BT PUBBL.ILL.NE Quantità (Kwh) suddivisione in fasce suddivisione in fasce suddivisione in fasce opzione tariffaria F1 F2 F3 F1 F2 F3 F1 F2 F3 prezzo energia onere e sovrapprezzo per energia 100% verde 0,08 0,08 0,85 0,08 0,08 0,08 0,08 0,08 0,08 prezzo vendita cent/kwh (cifre) corrispettivo vendita per opzione tariffaria ( ) , , , , , , , ,00 Totale corrispettivo di vendita ( ) ,00 5

6 3) Soenergy srl Consumo stimato ENERGIA ELETTRICA UTENZE BT UTENZE MT UTENZE BT PUBBL.ILL.NE Quantità (Kwh) suddivisione in fasce suddivisione in fasce suddivisione in fasce opzione tariffaria F1 F2 F3 F1 F2 F3 F1 F2 F3 prezzo energia onere e sovrapprezzo per energia 100% verde prezzo vendita cent/kwh (cifre) corrispettivo vendita per opzione tariffaria ( ) , , , , , , , ,00 Totale corrispettivo di vendita ( ) ,50 6

7 GAS NATURALE 3) Soenergy srl LOTTO Ferrara Argenta Bondeno Comune di Cento Codigoro Comacchio Copparo Ostellato Portomaggiore Vigarano Mainarda A quantitativo annuo presunto (mc) B prezzo vendita cent/mc (cifre) 36, C totale corrispettivo vendita annuo ( ) , , , , , , , , ,10 727,80 GAS NATURALE 4) Energetic spa LOTTO Ferrara Argenta Bondeno Comune di Cento Codigoro Comacchio Copparo Ostellato Portomaggiore Vigarano Mainarda A quantitativo annuo presunto (mc) B prezzo vendita cent/mc (cifre) C totale corrispettivo vendita annuo ( ) , , , , , , , , ,00 760,00 7

8 Le migliori offerte per i lotti risultano pertanto essere quelle formulate per il lotto 1 Energia Elettrica da fonti rinnovabili da ACAM Clienti spa e per i lotti da 2 a 11 gas naturale da Soenergy srl L Autorità di gara, ai sensi dell art.86 comma 3 del D.Lgs. 163/06, procede alla verifica di congruità delle migliori offerte presentate per ciascun lotto e, dopo approfondita discussione, rassegna le seguenti conclusioni: a) Acam Clienti spa (Lotto 1): i prezzi per l energia elettrica sono migliorativi rispetto a quelli presenti in Consip ed Intercent-er ( con la precisazione che alla convenzione di quest ultima centrale di committenza alla data odierna non è più possibile aderire in quanto giunta a scadenza) in rapporto ai consumi presunti dell Ente così come ripartiti nelle varie fasce tariffarie. Tenendo altresì conto della diversa strutturazione dell offerta formulata per la presente gara (con corrispettivo annuale fisso rispetto al corrispettivo variabile indicizzato disponibile presso le Centrali di committenza) e considerato anche l andamento del mercato, si ritiene congrua e conveniente l offerta, come da tabella comparativa allegato 1 al presente verbale; L Autorità di gara dispone quindi l aggiudicazione provvisoria del lotto 1 energia elettrica da fonti rinnovabili in favore di ACAM Clienti spa e precisa che l aggiudicazione definitiva avverrà con determinazione del Responsabile Unico del Procedimento, ai sensi dell'art. 107 del D.Lgs. 267/2000 (Testo unico delle leggi sull'ordinamento degli enti locali) e dell art.12, comma 1, del D.Lgs.163/06, da comunicarsi con le forme di legge a tutte le imprese partecipanti e diverrà efficace dopo le verifiche di legge. b) Soenergy Srl (Lotti da 2 a 11): relativamente ai prezzi del gas naturale offerti, si rileva che non sono attualmente disponibili convenzioni attive presso le centrali di committenza (Consip e Intercent-er) utili alla comparazione dei prezzi medesimi. Non essendo inoltre possibile, nella sede odierna, verificare per ciascun comune di fornitura il prezzo che sarebbe applicato alla Provincia in caso di ritorno al mercato vincolato, l Autorità di gara stabilisce di richiedere anche all impresa miglior offerente elementi utili e tariffari per la valutazione della congruità dei prezzi offerti. La presente seduta viene pertanto chiusa e sarà riconvocata in forma pubblica a data da destinarsi per la comunicazione dell esito degli accertamenti effettuati sull offerta di cui al precedente punto b). Le ditte partecipanti saranno debitamente informate a cura del Segretario, mediante fax, in merito a luogo, data e ora di tale prossima seduta di gara. L Autorità di gara dispone che tutto il materiale di gara venga conservato in armadio chiuso a chiave presso il Servizio Appalti e Gare fino al giorno che sarà fissato per la successiva seduta. Alle ore la seduta ha termine. NOME E COGNOME L AUTORITA DI GARA Dott.ssa Anna Previati f.to FIRMA TESTIMONE Dott.ssa Maria Teresa Gamberini f.to TESTIMONE Dott.ssa Marcella Laghezza f.to SEGRETARIO Dott. Andrea Aragusta f.to 8

9 Allegato 1 al verbale in data 1/8/2011 ENERGIA ELETTRICA - ACCORDO QUADRO ANNUALITA' 2011/2012 CONFRONTO PREZZI DI AGGIUDICAZIONE CON PREZZI CONSIP E INTERCENT-ER Consumo stimato UTENZE BT UTENZE MT UTENZE BT PUBBL.ILL.NE Kwh Quantità (Kwh) suddivisione in fasce suddivisione in fasce suddivisione in fasce opzione tariffaria F1 F2 F3 F1 F2 F3 F1 F2 F3 INTERCENT-ER scaduta il 31.07,2011 prezzo energia 11,842 9,372 6,932 11,442 8,972 6,532 11,842 9,372 6,932 onere e sovrapprezzo per energia 100% verde 0,2 0,2 0,2 0,2 0,2 0,2 0,2 0,2 0,2 prezzo vendita cent/kwh (cifre) 12,042 9,572 7,132 11,642 9,172 6,732 12,042 9,572 7,132 corrispettivo vendita per opzione tariffaria ( ) , , , , , , , , ,00 Totale corrispettivo di vendita ( ) ,00 (somma corrispettivi per opzione tariffaria) CONSIP vigente luglio 2011 prezzo energia 11,988 8, ,488 7,488 5,488 11,888 8,888 6,888 onere e sovrapprezzo per energia 100% verde 0,2 0,2 0,2 0,2 0,2 0,2 0,2 0,2 0,2 prezzo vendita cent/kwh (cifre) 12,188 9,188 7,188 10,688 7,688 5,688 12,088 9,088 7,088 corrispettivo vendita per opzione tariffaria ( ) , , , , , , , , ,00 Totale corrispettivo di vendita ( ) ,00 (somma corrispettivi per opzione tariffaria)

10 MIGLIOR OFFERTA ACAM CLIENTI SPA 8,830 8,730 6,420 8,830 8,730 6,420 8,830 8,730 6,420 onere e sovrapprezzo per energia 100% verde 0,08 0,08 0,08 0,08 0,08 0,08 0,08 0,08 0,08 prezzo vendita cent/kwh (cifre) 8,910 8,810 6,500 8,910 8,810 6,500 8,910 8,810 6,500 corrispettivo vendita per opzione tariffaria ( ) , , , , , , , , ,00 Totale corrispettivo di vendita ( ) ,00 RISPARMIO RISPETTO A INTERCENT-ER ,00 CONSIP ,00 (somma corrispettivi per opzione tariffaria) OFFERTA Mutiutility spa 9,990 8,720 5,490 9,990 8,720 5,490 9,990 8,720 5,490 onere e sovrapprezzo per energia 100% verde 0,20 0,20 0,20 0,20 0,20 0,20 0,20 0,20 0,20 prezzo vendita cent/kwh (cifre) 10,190 8,920 5,690 10,190 8,920 5,690 10,190 8,920 5,690 corrispettivo vendita per opzione tariffaria ( ) , , , , , , , , ,00 Totale corrispettivo di vendita ( ) ,00 (somma corrispettivi per opzione tariffaria) OFFERTA soenergy srl 9,350 8,610 6,825 9,350 8,610 6,825 9,350 8,610 6,825 onere e sovrapprezzo per energia 100% verde 0,05 0,05 0,05 0,05 0,05 0,05 0,05 0,05 0,05 prezzo vendita cent/kwh (cifre) 9,400 8,660 6,875 9,400 8,660 6,875 9,400 8,660 6,875 corrispettivo vendita per opzione tariffaria ( ) , , , , , , , , ,00 Totale corrispettivo di vendita ( ) ,50 (somma corrispettivi per opzione tariffaria)

I-Ferrara: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2009/S 112-160730

I-Ferrara: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2009/S 112-160730 1/7 I-Ferrara: Prodotti derivati dal petrolio, combustibili, elettricità e altre fonti di energia 2009/S 112-160730 AVVISO RELATIVO AGLI APPALTI AGGIUDICATI Forniture SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE

Dettagli

CONSIP S.P.A. A SOCIO UNICO BANDO DI GARA D APPALTO

CONSIP S.P.A. A SOCIO UNICO BANDO DI GARA D APPALTO CONSIP S.P.A. A SOCIO UNICO BANDO DI GARA D APPALTO SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) Denominazione, indirizzi e punti di contatto Consip S.p.A. a socio unico- Via Isonzo, 19/E Roma 00198

Dettagli

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI

IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO. Ing. Adriano LELI DETERMINAZIONE DEL DIRETTORE AMMINISTRATIVO N. 129 del 09 novembre 2015 IL DIRETTORE AMMINISTRATIVO Ing. Adriano LELI OGGETTO: «Fornitura di energia elettrica per i soggetti di cui all art. 3 L.R. 19/2007

Dettagli

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif.

DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. DISCIPLINARE DELLA PROCEDURA AD EVIDENZA PUBBLICA PER LA CESSIONE DEL 11,65 % DELLE QUOTE DELLA SOCIETA MIOGAS SRL N rif. GUUE: 2012-155687 L Azienda Servizi Gaggiano s.r.l. (di seguito Asga) con sede

Dettagli

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI

C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI C I T T À D I E R I C E PROVINCIA DI TRAPANI Settore II Ufficio Pubblica Istruzione OGGETTO: Verbale procedura di gara del 12.03.2014 per l affidamento della fornitura del servizio di mensa (preparazione,

Dettagli

CITTÀ DI CARMAGNOLA (PROVINCIA DI TORINO)

CITTÀ DI CARMAGNOLA (PROVINCIA DI TORINO) CITTÀ DI CARMAGNOLA (PROVINCIA DI TORINO) RIPARTIZIONE OPERE PUBBLICHE, PROTEZIONE CIVILE, APPALTI, CONTRATTI, ACQUISTI DETERMINAZIONE Doc. int. 334 Pubbl. PU 1083 OGGETTO: CONTRATTO DI FORNITURA ENERGIA

Dettagli

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052

COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 COMUNE DI BARDONECCHIA Provincia di Torino CAP. 10052 AREA AMMINISTRATIVA - SERVIZIO AFFARI GENERALI PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI ASSICURATIVI RELATIVI ALLA RESPONSABILITA CIVILE VERSO

Dettagli

COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO N. 50 DEL 23/11/2012

COPIA DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO N. 50 DEL 23/11/2012 COPIA COMUNE DI OYACE Regione Autonoma Valle d Aosta COMMUNE D OYACE Région Autonome de la Vallée d Aoste DETERMINAZIONE DEL SEGRETARIO N. 50 DEL 23/11/2012 Oggetto: PROPOSTA DI CONTRATTO DI FORNITURA

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A.

ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A. ACEA PINEROLESE INDUSTRIALE S.p.A. Via Vigone 42-10064 Pinerolo (TO) Tel. +390121236233/312 Fax: +390121236312 http://www.aceapinerolese.it e-mail: appalti@aceapinerolese.it BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA

Dettagli

CODICE ENTE 10301 DELIBERAZIONE N 54 del 09/12/2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

CODICE ENTE 10301 DELIBERAZIONE N 54 del 09/12/2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI CEVO PROVINCIA DI BRESCIA COPIA CODICE ENTE 10301 DELIBERAZIONE N 54 del 09/12/2011 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: LAVORI DI REALIZZAZIONE TRE IMPIANTI FOTOVOLTAICI SUI

Dettagli

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari

COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari COMUNE DI SELARGIUS Provincia di Cagliari Copia DETERMINAZIONE N. 1274 del 12/12/2014 AREA 9 - Segreteria Generale - Affari Generali - Contratti - Biblioteca, Musei - Servizi Informatici Servizio appalti

Dettagli

Determinazione senza impegno di spesa

Determinazione senza impegno di spesa Determinazione n 183 In data 18/10/2013 Comune di Carlino Provincia di Udine AREA AMMINISTRATIVA E DEI SERVIZI Servizio Affari Generali Determinazione senza impegno di spesa Oggetto: Determina di aggiudicazione

Dettagli

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE

PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE PROT. n. 4084 /B15 Umbertide,16 ottobre 2013 LETTERA DI INVITO ALLA PRESENTAZIONE DELLE OFFERTE BANDO DI GARA STIPULA DI CONVENZIONE PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA TRIENNIO 01.01.2014 31.12.2016

Dettagli

Trento servizio noleggio fotocopiatori bando 48/2001 1. Ente appaltante: Autostrada del Brennero S.p.A., Via Berlino 10 38100 Trento Telefono

Trento servizio noleggio fotocopiatori bando 48/2001 1. Ente appaltante: Autostrada del Brennero S.p.A., Via Berlino 10 38100 Trento Telefono Trento servizio noleggio fotocopiatori bando 48/2001 1. Ente appaltante: Autostrada del Brennero S.p.A., Via Berlino 10 38100 Trento Telefono 0461/212611 Telefax 0461/212677- sito internet: www.autobrennero.it

Dettagli

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più

Procedura di gara e criteri di aggiudicazione: procedura aperta con il criterio del prezzo più PROVINCIA DI PISTOIA Piazza S. Leone n. 1, Pistoia Tel. 0573/374249, Fax 0573/374543: DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER PROVVISTA DI FONDI TRIENNIO 2006/2008 PER IL FINANZIAMENTO DI OPERE PUBBLICHE

Dettagli

Sono presenti altresì, in qualità di consulenti il. 02.06.1962 e il Dott. Albanese nato a Ferrara (FE)

Sono presenti altresì, in qualità di consulenti il. 02.06.1962 e il Dott. Albanese nato a Ferrara (FE) 1 COMUNE DI PRATO VERBALE DI GARA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO ASSI- CURATIVO INERENTE LA POLIZZA RCA LIBRO MATRICOLA E LA POLIZZA RITIRO PATENTE PERSONALE POLIZIA MU- NICIPALE. *** **** **** *** Il giorno

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DELLE REGIONI LAZIO E TOSCANA DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura biennale di gas speciali e azoto liquido

Dettagli

COMUNE DI ALTOFONTE. L anno duemiladodici il giorno 17, del mese di dicembre, alle ore 16,00, in Altofonte, nei locali della Casa

COMUNE DI ALTOFONTE. L anno duemiladodici il giorno 17, del mese di dicembre, alle ore 16,00, in Altofonte, nei locali della Casa OGGETTO: Verbale di cottimo fiduciario per l affidamento del servizio di refezione scolastica per gli alunni della scuola materna ed elementare a tempo pieno per l anno scolastico 2012/2013, ai sensi dell

Dettagli

COMUNE DI BELMONTE MEZZAGNO. (Prov. Palermo) Verbale di aggiudicazione del cottimo fiduciario disciplinato dal regolamento

COMUNE DI BELMONTE MEZZAGNO. (Prov. Palermo) Verbale di aggiudicazione del cottimo fiduciario disciplinato dal regolamento COMUNE DI BELMONTE MEZZAGNO (Prov. Palermo) Verbale di aggiudicazione del cottimo fiduciario disciplinato dal regolamento comunale sulla disciplina delle forniture in economia di beni e servizi approvato

Dettagli

VERBALE N. 1 SEDUTA PUBBLICA

VERBALE N. 1 SEDUTA PUBBLICA VERBALE N. 1 SEDUTA PUBBLICA L anno duemilaundici il giorno 28 Aprile alle ore 10.00 nei locali siti in Via Unità d Italia n. 26, sede del Comune di Formigine, si è riunita la commissione di gara per l

Dettagli

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S.

Prot. 3108/C27/d Venafro, 12 settembre 2013 RICHIESTA OFFERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI DI ASSICURAZIONE DEGLI ALUNNI A.S. ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE L. Pilla Via Maiella tel. 0865904216 fax 0865904216 cod fisc.80003310945 e-mail: isic82500p@istruzione.it PEC: istitutoleopoldopillavenafro@ecert.it 86079 V E N A F R O (IS)

Dettagli

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE

DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DELL AREA AMMINISTRATIVA - PROGRAMMAZIONE RESPONSABILE DELL AREA : DOTT.SSA FRANCESCA BELLUCCI ESTENSORE: PATRIZIA BACCI DETERMINAZIONE N. 487 DEL 18/05/2015 COPIA Oggetto

Dettagli

VERBALE DI GARA n. 5 (Valutazione anomalia dell offerta)

VERBALE DI GARA n. 5 (Valutazione anomalia dell offerta) VERBALE DI GARA n. 5 (Valutazione anomalia dell offerta) Oggetto: Procedura Negoziata senza previa pubblicazione del bando, ai sensi del art. 56 comma 1 lett. a) del d.lgs 163/2006, per la Fornitura di

Dettagli

VISTO l avviso di trattativa privata pubblicato sulla G.U.R.I. n del -,

VISTO l avviso di trattativa privata pubblicato sulla G.U.R.I. n del -, Potenza, Prot. n / 71AL Denominazione e Indirizzo completo del concorrente raccomandata A/R n. Oggetto: TRATTATIVA PRIVATA PER LA VENDITA DEL COMPLESSO IMMOBILIARE EX CENTRO ORTOFRUTTICOLO CO.META DI BERNALDA,

Dettagli

I-Guidonia Montecelio: Erogazione di energia elettrica e servizi connessi 2012/S 216-356711. Avviso di gara Settori speciali.

I-Guidonia Montecelio: Erogazione di energia elettrica e servizi connessi 2012/S 216-356711. Avviso di gara Settori speciali. 1/5 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:356711-2012:text:it:html I-Guidonia Montecelio: Erogazione di energia elettrica e servizi connessi 2012/S 216-356711 Avviso di gara

Dettagli

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL

CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL CITTA' DI RAGUSA VERBALE DI GARA RELATIVO ALL'APPALTO DEI SERVIZI CIMITERIALI DEL COMUNE DI RAGUSA. L'anno duemiladodici il giorno ventisette del mese di novembre alle ore 10,20 in Ragusa, nella Residenza

Dettagli

Controllo Strategico e Direzionale 2015 00120/008 DIREZIONE FACILITY MANAGEMENT SERVIZIO CONTROLLO UTENZE E CONTABILITA FORNITORI

Controllo Strategico e Direzionale 2015 00120/008 DIREZIONE FACILITY MANAGEMENT SERVIZIO CONTROLLO UTENZE E CONTABILITA FORNITORI Controllo Strategico e Direzionale 2015 00120/008 DIREZIONE FACILITY MANAGEMENT SERVIZIO CONTROLLO UTENZE E CONTABILITA FORNITORI CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 10 approvata

Dettagli

Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011

Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011 Belluno, 28 luglio 2011 prot. 35390/2011 AVVISO PUBBLICO PER L INDIVIDUAZIONE E IL CONFERIMENTO DI UN INCARICO DI CONSULENZA ESTERNA IN TEMA DI DIRITTO SOCIETARIO IL DIRETTORE GENERALE Richiamata la deliberazione

Dettagli

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA

Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del VERBALE DI ASTA PUBBLICA N. 12357 di repertorio Oggetto: Servizio di resocontazione e di verbalizzazione delle sedute del Consiglio Provinciale di Trapani. - C.I.G. n. 0558985901. Importo a Base d Asta 35.873,00# (Esclusa IVA).

Dettagli

BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DELLA FORNITURA DI PRODOTTI VENDIBILI IN FARMACIA

BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DELLA FORNITURA DI PRODOTTI VENDIBILI IN FARMACIA BANDO DI GARA PER L'AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA, DELLA FORNITURA DI PRODOTTI VENDIBILI IN FARMACIA 1. STAZIONE APPALTANTE: AMEA SpA che gestisce la Farmacia Comunale di Paliano. La Stazione

Dettagli

I-Roma: Servizi di manutenzione di software 2008/S 78-105880 BANDO DI GARA. Servizi

I-Roma: Servizi di manutenzione di software 2008/S 78-105880 BANDO DI GARA. Servizi 1/6 I-Roma: Servizi di manutenzione di software 2008/S 78-105880 BANDO DI GARA Servizi SEZIONE I: AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE I.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO: INPS Direzione Centrale

Dettagli

OGGETTO: INVITO A PARTECIPARE A GARA PER LA STIPULA DELLE SEGUENTI POLIZZE DI ASSICURAZIONE:

OGGETTO: INVITO A PARTECIPARE A GARA PER LA STIPULA DELLE SEGUENTI POLIZZE DI ASSICURAZIONE: Area Servizi Generali e Patrimonio/Servizio acquisti/lt/eg Vedi Elenco allegato OGGETTO: INVITO A PARTECIPARE A GARA PER LA STIPULA DELLE SEGUENTI POLIZZE DI ASSICURAZIONE: 1. Polizza Incendio Extended

Dettagli

ISTITUTO PER ANZIANI CASA DE BATTISTI

ISTITUTO PER ANZIANI CASA DE BATTISTI ISTITUTO PER ANZIANI CASA DE BATTISTI CEREA (VR) COPIA DECRETO N 208 DEL 17.12.2015 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: PROCEDURA RISTRETTA PER LA FORNITURA DI UNA LAVASTOVIGLIE PER CUCINETTA E ARREDO

Dettagli

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA

COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA COMUNE DI TRIGOLO PROVINCIA DI CREMONA ALLEGATO ALLA DETERMINAZIONE R.F N. 91 DEL 30.11.2015_ BANDO/DISCIPLINARE DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PERIODO DALL 01/01/2016

Dettagli

Partecipazioni Comunali 2015 07018/064 Direzione di Staff Partecipazioni Comunali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Partecipazioni Comunali 2015 07018/064 Direzione di Staff Partecipazioni Comunali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Partecipazioni Comunali 2015 07018/064 Direzione di Staff Partecipazioni Comunali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 565 approvata il 10 dicembre 2015 DETERMINAZIONE: FORN. EN.ELETT.

Dettagli

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA

BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA COMUNE DI CORSICO Provincia di Milano BANDO DI GARA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI BROKERAGGIO E CONSULENZA ASSICURATIVA AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE: COMUNE DI CORSICO (Prov. Di

Dettagli

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici

Comune di Erice. SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Comune di Erice SETTORE I Affari Generali, Legale e Servizi Demografici Oggetto: Verbale di apertura della gara relativa all appalto avente per oggetto Appalto per la fornitura di servizi di copertura

Dettagli

GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA. Procedura per la selezione dell Istituto Cassiere. Richiesta offerta.

GESTIONE DEL SERVIZIO DI CASSA. Procedura per la selezione dell Istituto Cassiere. Richiesta offerta. Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca ALTA FORMAZIONE ARTISTICA, MUSICALE E COREUTICA ISTITUTO SUPERIORE DI STUDI MUSICALI CONSERVATORIO STATALE DI MUSICA OTTORINO RESPIGHI LATINA

Dettagli

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI

PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA TRANI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 2600 DEL 26/09/2013 V Settore - Patrimonio, Concessioni, Partecipazioni Societarie e Provveditorato (Provincia BAT) N. 281 Reg. Settore

Dettagli

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO):

Premessa Di seguito si rappresentano gli elementi caratterizzanti l Istituto evidenziati in seguito nell allegato 2 (SCHEMA CAPITOLATO TECNICO): Codice G.I.G. ZAF1679E33 LETTERA INVITO PER PROCEDURA NEGOZIATA ( COTTIMO FIDUCIARIO AI SENSI DELL ART.125 D.LGS N.163/2006 e s.m.i.) PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA DURATA DI 48 MESI Periodo

Dettagli

Partecipazioni Comunali 2014 05459/064 Direzione di Staff Partecipazioni Comunali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Partecipazioni Comunali 2014 05459/064 Direzione di Staff Partecipazioni Comunali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Partecipazioni Comunali 2014 05459/064 Direzione di Staff Partecipazioni Comunali CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 446 approvata il 12 novembre 2014 DETERMINAZIONE: FORN. EN.ELETT.

Dettagli

Scuola Secondaria Statale di Primo Grado San Giovanni Bosco-Francesco Netti

Scuola Secondaria Statale di Primo Grado San Giovanni Bosco-Francesco Netti Codice Univoco ufficio per fatturazione elettronica: UFSE1Y Allegato A Procedura per l affidamento della gestione del Servizio di cassa a favore dell Istituto SECONDARIO DI PRIMO GRADO F. NETTI S.G. BOSCO

Dettagli

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA

AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA ALLEGATO A) alla determinazione Area Affari Generali n. 73 del 19.04.2010 AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DEI SERVIZI BIBLIOTECARI PER IL PERIODO 04/05/2010 31/01/2011 BANDO DI GARA Art. 1. AMMINISTRAZIONE

Dettagli

COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191

COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191 COMUNE DI BORGO SAN GIOVANNI PROVINCIA DI LODI TEL (0371) 97004 FAX (0371) 97191 AVVISO PER LA CONCESSIONE IN GESTIONE DELL IMPIANTO SPORTIVO Il Responsabile Ai sensi della D.Lgs. n. 163/2006; APPROVA

Dettagli

INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011

INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011 INAF OSSERVATORIO ASTROFISICO DI CATANIA VERBALE DI GARA DEL 12.7.2011 Affidamento del servizio di pulizia ordinaria e straordinaria sedi di Catania e di Serra La Nave della durata di due anni rinnovabile

Dettagli

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO

COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO COMUNE DI GROSSETO DIREZIONE PROVVEDITORATO Appalto per la fornitura di cancelleria, oggettistica per ufficio e carta per fotocopie e buste. DISCIPLINARE DI GARA Il presente disciplinare di gara, che costituisce

Dettagli

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA

COMUNE DI CISTERNA DI LATINA COMUNE DI CISTERNA DI LATINA Medaglia d Argento al Valor Civile BANDO DI GARA Per l affidamento, mediante procedura aperta, della fornitura di materiali medicinali ed altri generi alla Farmacia Comunale

Dettagli

Prot. Gen.0048057/2013 Mantova li, 11 ottobre 2013

Prot. Gen.0048057/2013 Mantova li, 11 ottobre 2013 PROVINCIA DI MANTOVA - SETTORE PATRIMONIO, PROVVEDITORATO, ECONOMATO, APPALTI E CONTRATTI - Via P. Amedeo n.30-32 46100 Mantova Tel. 0376/ 204372-271 -382 Fax 0376/204707 appalti@provincia.mantova.it Prot.

Dettagli

COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P.

COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P. COMUNE DI MONTANO ANTILIA PROVINCIA DI SALERNO Via Giovanni Bovio 17 C.A.P 84060 tel. 0974/951053 fax 0974/951458 C.F 84000670657 P.IVA 00340670657 AREA FINANZIARIA BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO, MEDIANTE

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA (Determinazione Dirigente area Amministrazione e contabilità n. 603 del 21 novembre 2011)

DISCIPLINARE DI GARA (Determinazione Dirigente area Amministrazione e contabilità n. 603 del 21 novembre 2011) DISCIPLINARE DI GARA (Determinazione Dirigente area Amministrazione e contabilità n. 603 del 21 novembre 2011) PROCEDURA RISTRETTA, PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI CASSA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI

Dettagli

Oggetto: Bando di gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa - quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 - Codice CIG Z3715F0800

Oggetto: Bando di gara per la stipula di convenzione del servizio di cassa - quadriennio 01/01/2016 31/12/2019 - Codice CIG Z3715F0800 Ministero della Pubblica Istruzione Istituto Comprensivo Centro 1 C.F. 98092970171 -C.M. BSIC881002 BSIC881002@ISTRUZIONE.IT Tel. 030-361210 Fax 030-3366974 Viale Piave n.50 25123 BRESCIA Prot. n. 3308

Dettagli

Bando di gara con la procedura aperta in applicazione del criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa.

Bando di gara con la procedura aperta in applicazione del criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa. oggetto Bando di gara con la procedura aperta in applicazione del criterio dell offerta economicamente più vantaggiosa. PREMESSO che si indente procedere all affidamento di prestazione servizio (Ai fini

Dettagli

COMUNE DI MELISSANO. prov. di Lecce LIBERALIZZAZIONE DEL MERCATO DELL ENERGIA PROCEDURA DI CONFRONTO FRA OFFERTE ECONOMICHE INDAGINE DI MERCATO

COMUNE DI MELISSANO. prov. di Lecce LIBERALIZZAZIONE DEL MERCATO DELL ENERGIA PROCEDURA DI CONFRONTO FRA OFFERTE ECONOMICHE INDAGINE DI MERCATO COMUNE DI MELISSANO prov. di Lecce LIBERALIZZAZIONE DEL MERCATO DELL ENERGIA PROCEDURA DI CONFRONTO FRA OFFERTE ECONOMICHE INDAGINE DI MERCATO In esecuzione della Determina del Responsabile n.76 del 05/02/2014

Dettagli

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile

Registrazione contabile. Il Dirigente Responsabile A Z I E N D A S A N I T A R I A L O C A L E AL Sede legale: Viale Giolitti 2 15033 Casale Monferrato (AL) Partita IVA/Codice Fiscale n. 02190140067 Determinazione del n. del OGGETTO: IL RESPONSABILE DEL

Dettagli

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile

Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile DETERMINAZIONE N. 2851 DEL 15/10/2013 Proponente: 4U Servizio lavori pubblici, grandi opere, energia e protezione civile U.O. proponente: 4U04 Politiche Energetiche Proposta di determinazione N. 1185 del

Dettagli

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI

BANDO DI GARA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO CENTRO SOCIALE POLIFUNZIONALE IN FAVORE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI DI ETA COMPRESA TRA I 18-65 ANNI COMUNE DI MUGNANO DEL CARDINALE (Provincia di Avellino) AMBITO TERRITORIALE A6 ISTITUZIONE SOCIALE BAIANESE VALLO di LAURO Organismo di gestione del Piano di zona sociale L.n. 328/00 Prot. n. 2576 del

Dettagli

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI

COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI COMUNE DI FIRENZE DIREZIONE QUARTIERI SERVIZIO RIFREDI Q. 5 PROCEDURA APERTA PER: AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO VACANZE ANZIANI 2010 DEL QUARTIERE 5 DISCIPLINARE DI GARA Il giorno 2 marzo 2010 alle ore 10,00

Dettagli

Presidenza del Consiglio dei Ministri

Presidenza del Consiglio dei Ministri DECRETO 400/2015 VISTA la Legge 23 agosto 1988, n. 400, recante Disciplina dell attività di Governo e ordinamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri e successive modificazioni ed integrazioni;

Dettagli

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria.

DISCIPLINARE. La procedura è in attuazione alla Determinazione n. 81 del 25/02/2014 del Dirigente dell Area Economico Finanziaria. FORNITURA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE ATTREZZATURE INFORMATICHE DI PROPRIETA DELLA CAMERA DI COMMERCIO DI NAPOLI AL DI FUORI DEL PERIODO DI GARANZIA INIZIALE ON SITE - CIG: 5654825D33 DISCIPLINARE Il

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI CASEERTA Via Unità Italiana 28 81100 CASERTA

AZIENDA SANITARIA LOCALE DI CASEERTA Via Unità Italiana 28 81100 CASERTA AZIENDA SANITARIA LOCALE DI CASEERTA Via Unità Italiana 28 81100 CASERTA Questa Azienda indice la seguente gara: Procedura negoziata per la fornitura e messa in opera chiavi in mano in economia ai sensi

Dettagli

Comune di Cagliari SERVIZIO IGIENE DEL SUOLO, GESTIONE AMBIENTALE

Comune di Cagliari SERVIZIO IGIENE DEL SUOLO, GESTIONE AMBIENTALE Comune di Cagliari SERVIZIO IGIENE DEL SUOLO, GESTIONE AMBIENTALE DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE Oggetto: PROCEDURA DI GARA PER L'AFFIDAMENTO IN ECONOMIA MEDIANTE COTTIMO FIDUCIARIO DEL SERVIZIO DI RIMOZIONE

Dettagli

AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti -

AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - AREA TECNICA - Ufficio Gare e Contratti - VERBALE DELLA COMMISSIONE PER L ESAME DEGLI ATTI RELATIVI ALL AFFIDAMENTO DELL ACQUISTO DI ATTREZZATURE INNOVATIVE PER IL POTENZIAMENTO DEGLI INTERVENTI DI PREVENZIONE

Dettagli

COMUNE DI PREGNANA MILANESE (Provincia di Milano)

COMUNE DI PREGNANA MILANESE (Provincia di Milano) BANDO DI GARA - PROCEDURA APERTA CIG 3022985622 SEZIONE I: ENTE AGGIUDICATORE 1.1) DENOMINAZIONE, INDIRIZZI E PUNTI DI CONTATTO Telefono 39 0293967206 Posta elettronica: ragioneria@comune.pregnana.mi.it

Dettagli

C O M U N E D I M O N A L E

C O M U N E D I M O N A L E ORIGINALE/COPIA C O M U N E D I M O N A L E PROVINCIA DI ASTI p.za V.Emanuele II, n. 1 14013 - tel. 0141 / 669131-650001 fax.650907 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale n. 15 Oggetto: FORNITURA

Dettagli

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce)

COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) COMUNE DI VEGLIE (Provincia di Lecce) ORIGINALE DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO SERVIZIO SETTORE MANUTENZIONE - ARREDO URBANO Numero 10 del 11/03/2014 Numero 114

Dettagli

PROT. n. 6713/C14c Cuneo, 9 dicembre 2014

PROT. n. 6713/C14c Cuneo, 9 dicembre 2014 PROT. n. 6713/C14c Cuneo, 9 dicembre 2014 Agli Istituti di Credito Banca Regionale Europea Via Luigi Gallo, 1 - Cuneo Banca Popolare di Novara P.za Galimberti - Cuneo Unicredit Banca P.za Galimberti, -

Dettagli

CUP: C88G10000750007; C88G10000760007; C88G10000770007; C88G10000780007

CUP: C88G10000750007; C88G10000760007; C88G10000770007; C88G10000780007 DIREZIONE DIDATTICA STATALE IV Circolo Autonomia n 65 Cod.SAEE165005 84018 Scafati (SA) Via Martiti D Ungheria DISTRETTO SCOLASTICO N 53 Traversa F.lli Bandiera Parco Sereno Tel./Fax 081.8561645 Tel.081.8568437

Dettagli

BANDO DI GARA Gara d appalto per la fornitura di energia elettrica (CIG: 534907118)

BANDO DI GARA Gara d appalto per la fornitura di energia elettrica (CIG: 534907118) BANDO DI GARA Gara d appalto per la fornitura di energia elettrica (CIG: 534907118) I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Denominazione, indirizzi e punti di contatto: Società appaltante: TALETE S.p.A. Indirizzo

Dettagli

COMUNE DI CASALBUTTANO ED UNITI (Prov. di Cremona) SERVIZIO LAVORI PUBBLICI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO n. 251 del 05/10/2013

COMUNE DI CASALBUTTANO ED UNITI (Prov. di Cremona) SERVIZIO LAVORI PUBBLICI. DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO n. 251 del 05/10/2013 COMUNE DI CASALBUTTANO ED UNITI (Prov. di Cremona) ORIGINALE SERVIZIO LAVORI PUBBLICI DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE DEL SERVIZIO n. 251 del 05/10/2013 OGGETTO Servizio tecnico di supporto nelle attività

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA ISTITUTO ZOOPROFILATTICO SPERIMENTALE DEL LAZIO E DELLA TOSCANA M. ALEANDRI DISCIPLINARE DI GARA Procedura negoziata di cottimo fiduciario per l affidamento della fornitura di n. 10 contatori automatizzati

Dettagli

COMUNE DI CUMIGNANO SUL NAVIGLIO

COMUNE DI CUMIGNANO SUL NAVIGLIO COMUNE DI CUMIGNANO SUL NAVIGLIO PROVINCIA DI CREMONA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 37 Cod. Ente 10742 Trasmessa ai/capigruppo Consiliari Il 26.10.2011 prot. 1572 OGGETTO : PRESA D

Dettagli

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA

COMUNE DI SESTRI LEVANTE Provincia di GENOVA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE 1128 del 29/05/2014 OGGETTO: AGGIUDICAZIONE PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI GAS METANO PER TUTTE LE UTENZE A CARICO DEL COMUNE DI SESTRI LEVANTE PER IL PERIODO DAL 01/09/2014

Dettagli

ISTITUTO PER ANZIANI CASA DE BATTISTI

ISTITUTO PER ANZIANI CASA DE BATTISTI ISTITUTO PER ANZIANI CASA DE BATTISTI CEREA (VR) COPIA DECRETO N 109 DEL 26.11.2013 Prot. n.1975 del 26.11.2013 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE OGGETTO: PROCEDURA NEGOZIATA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI

Dettagli

Visto l art. 107 del Testo Unico delle Leggi sull Ordinamento degli Enti Locali,

Visto l art. 107 del Testo Unico delle Leggi sull Ordinamento degli Enti Locali, Controllo Strategico e Direzionale 2015 07136/008 Servizio Controllo Utenze e Contabilità Fornitori CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 689 approvata il 16 dicembre 2015 DETERMINAZIONE:

Dettagli

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO

COMUNE DI CANARO. Provincia di Rovigo Ufficio Tecnico Comunale IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO IL COMUNE DI CANARO RENDE NOTO AVVISO PUBBLICO Oggetto: indagine di mercato per la ricerca, individuazione e selezione di operatori economici da invitare alla procedura negoziata senza previa pubblicazione

Dettagli

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore

Istituto di Istruzione Secondaria Superiore LICEO "Francesco Crispi" TECNICO "Giovanni XXIII" PROFESSIONALE "A. Miraglia" Istituto di Istruzione Secondaria Superiore "Francesco Crispi" Via Presti, 2-92016 Ribera (Ag) Tel. 0925 61523 - Fax 0925 62079

Dettagli

Città di T rapani P rovincia di T rapani

Città di T rapani P rovincia di T rapani Prot. n. del RACCOMANDATA A.R. Fax Oggetto: Spett. PROCEDURA NEGOZIATA SENZA PREVIA PUBBLICAZIONE DI UN BANDO DI GARA, AI SENSI DELL'ART. 57, C.2., LETT. A), D.LGS. N. 163/06, PER L'AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO

Dettagli

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti

REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE. Servizio Approvvigionamenti REGIONE DEL VENETO AZIENDA UNITA LOCALE SOCIO SANITARIA N. 6 VICENZA PROVVEDIMENTO DEL DIRIGENTE RESPONSABILE Servizio Approvvigionamenti delegato dal Direttore Generale dell Azienda con delibera regolamentare

Dettagli

SERVIZIO PROVVEDITORATO Settore n. 2 Località Montecroce - 25015 Desenzano d/g (BS) Tel. 030.9145432 Fax 030.9145433 e-mail: anna.pillarella@aod.

SERVIZIO PROVVEDITORATO Settore n. 2 Località Montecroce - 25015 Desenzano d/g (BS) Tel. 030.9145432 Fax 030.9145433 e-mail: anna.pillarella@aod. SERVIZIO PROVVEDITORATO Settore n. 2 Località Montecroce - 25015 Desenzano d/g (BS) Tel. 030.9145432 Fax 030.9145433 e-mail: anna.pillarella@aod.it AZIENDA CON SISTEMA QUALITA Lettera invito pag. 1/5 Desenzano

Dettagli

I-Torino: Servizi sanitari e di assistenza sociale 2012/S 120-199460. Bando di gara. Servizi

I-Torino: Servizi sanitari e di assistenza sociale 2012/S 120-199460. Bando di gara. Servizi 1/6 Avviso nel sito web TED: http://ted.europa.eu/udl?uri=ted:notice:199460-2012:text:it:html I-Torino: Servizi sanitari e di assistenza sociale 2012/S 120-199460 Bando di gara Servizi Direttiva 2004/18/CE

Dettagli

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE internet: www.pasian.it GESTIONE DEL SERVIZIO DI TESORERIA BANDO DI GARA Bando di gara per l appalto del servizio di Tesoreria 1. Ente appaltante: Comune di

Dettagli

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO

COMUNE DI COSTIGLIOLE SALUZZO N. 138 DEL 29/06/2011 REG. GEN. OGGETTO: COPERTURE ASSICURATIVE: LOTTO I : RESPONSABILITA' CIVILE VERSO TERZI E PRESTATORI D'OPERA LOTTO II: AUTO RISCHI DIVERSI AMMINISTRATORI E DIPENDENTI LOTTO III: RC

Dettagli

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA CITTA DI MARTINA FRANCA Provincia di Taranto VERBALE SEDUTA PUBBLICA COMMISSIONE TECNICA GARA DI APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE AGLI ANZIA NI DEL 14 GENNAIO 2009 L anno

Dettagli

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA

BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA procedura: art. 3, comma 37 e art. 55, comma 5, Decreto Legislativo n. 163 del 2006 e ss.mm.ii. criterio: offerta economicamente più vantaggiosa, ai sensi dell art.

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA

DISCIPLINARE DI GARA A1993/08-3 DISCIPLINARE DI GARA Allegato B) Alla determina n. del OGGETTO: Disciplinare di gara per il servizio di somministrazione lavoro a tempo determinato. Art. 1 Procedura semplificata ai sensi degli

Dettagli

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE

COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE COMUNE DI COPPARO Provincia di Ferrara ****** AREA CULTURA SETTORE SERVIZI SCOLASTICI ED EDUCATIVI, POLITICHE CULTURALI E BIBLIOTECHE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 251 / 2015 OGGETTO: GARA IN ECONOMIA

Dettagli

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO

L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA IL GAS E IL SISTEMA IDRICO DELIBERAZIONE 5 NOVEMBRE 2015 519/2015/A AGGIUDICAZIONE DEFINITIVA ED EFFICACE DELLA PROCEDURA DI GARA APERTA - RIF. 222/2014/A - CIG 5748085DC9 - INDETTA IN AMBITO NAZIONALE FINALIZZATA ALLA STIPULA DI

Dettagli

SERVIZI ALLA PERSONA

SERVIZI ALLA PERSONA Argelato Bentivoglio Castello D'Argile Castel Maggiore Galliera Pieve di Cento S. Giorgio di Piano S. Pietro in Casale (Provincia di Bologna) SERVIZI ALLA PERSONA AREA STAFF AMMINISTRATIVO DETERMINAZIONE

Dettagli

Tributi, Catasto e Suolo Pubblico 2015 02820/013 Servizio Pubblicità e O.S.P. CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Tributi, Catasto e Suolo Pubblico 2015 02820/013 Servizio Pubblicità e O.S.P. CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Tributi, Catasto e Suolo Pubblico 2015 02820/013 Servizio Pubblicità e O.S.P. CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 253 approvata il 30 giugno 2015 DETERMINAZIONE: PROCEDURA APERTA

Dettagli

COMUNE DI CORVINO SAN QUIRICO P R O V I N C I A DI P A V I A

COMUNE DI CORVINO SAN QUIRICO P R O V I N C I A DI P A V I A BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO IN CONCESSIONE DEL SERVIZIO DI ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE DELL IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA' E DEI DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI (D.LGS. 15/11/1993,

Dettagli

Il presente progetto viene elaborato ai sensi dell art. 279 del D.P.R. 207/2010.

Il presente progetto viene elaborato ai sensi dell art. 279 del D.P.R. 207/2010. PROGETTO PER L AFFIDAMENTO DELLA FORNITURA DI ENERGIA ELETTRICA PER IMPIANTI DI ILLUMINAZIONE PUBBLICA E UTENZE RELATIVE A TUTTI GLI EDIFICI/STRUTTURE DI COMPETENZA DELLE AMMINISTRAZIONI DEI SEGUENTI COMUNI:

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 108 DEL 03/03/2014 PROPOSTA N. 25 Centro di Responsabilità: Affari Generali Servizio: Servizio Gare e Appalti OGGETTO ALIENAZIONE DI MEZZO

Dettagli

TERMINE DI ESECUZIONE:

TERMINE DI ESECUZIONE: C O M U N E D I M O L A D I B A R I Provincia di Bari Settore VIII Lavori Pubblici e Manutenzioni Profilo Committente: www.comune.moladibari.ba.it BANDO DI GARA 1. STAZIONE APPALTANTE: Comune di Mola di

Dettagli

D E T E R M I N A Z I O N E

D E T E R M I N A Z I O N E D E T E R M I N A Z I O N E n. 38-DTSF del 29.05.2013 OGGETTO: Determina a contrattare mediante procedura di cottimo fiduciario, approvazione dei capitolati speciali e documentazione afferente l affidamento

Dettagli

COMUNE DI FORMIA Provincia di Latina

COMUNE DI FORMIA Provincia di Latina COMUNE DI FORMIA Provincia di Latina GARA D APPALTO PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI MONITORAGGIO, RAZIONALIZZAZIONE E CONTABILIZZAZIONE DEI COSTI RELATIVI AI SERVIZI DI TELEFONIA FISSA E MOBILE, ENERGIA

Dettagli

Provincia Regionale di Ragusa

Provincia Regionale di Ragusa OGGETTO: Lavori di realizzazione di n.2 impianti di ascensore presso l I.T.I.S. E. Maiorana di Ragusa finalizzati all abbattimento delle barriere architettoniche di cui al progetto definitivo esecutivo

Dettagli

Determinazione n. 687 del 16/03/2010. Pag. 2

Determinazione n. 687 del 16/03/2010. Pag. 2 COPIA dell ORIGALE Prot. N. 17749/ 2010 Determinazione n. 687 del 16/03/2010 OGGETTO: PROCEDURA DI GARA CONGIUNTA PER L'AFFIDAMENTO DEI "SERVIZI FANZIARI RELATIVI ALLA CONCESSIONE DI MUTUI ED ALL'EMISSIONE

Dettagli

Bando di Gara. Procedura ristretta nazionale per l affidamento del servizio di. manutenzione degli impianti tecnologici. CIG. N.

Bando di Gara. Procedura ristretta nazionale per l affidamento del servizio di. manutenzione degli impianti tecnologici. CIG. N. Bando di Gara Procedura ristretta nazionale per l affidamento del servizio di manutenzione degli impianti tecnologici. CIG. N. 0322643D69 1 SEZIONE I AMMINISTRAZIONE AGGIUDICATRICE Bando di Gara I.1) I.2)

Dettagli

AFFIDAMENTO IN ECONOMIA LAVORI SINO A 40.000

AFFIDAMENTO IN ECONOMIA LAVORI SINO A 40.000 AFFIDAMENTO IN ECONOMIA LAVORI SINO A 40.000 Si tratta di solito di interventi meno complessi che, tranne casi particolari, non richiedono la redazione di un vero progetto esecutivo. Il numero e la tipologia

Dettagli