UNIONE COMUNI DEL RUBICONE Sabato, 21 febbraio 2015

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "UNIONE COMUNI DEL RUBICONE Sabato, 21 febbraio 2015"

Transcript

1 UNIONE COMUNI DEL RUBICONE Sabato, 21 febbraio 2015

2 UNIONE COMUNI DEL RUBICONE Sabato, 21 febbraio 2015 Comune di Gatteo 21/02/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 17 «Bilancio, molti spunti da parte dei cittadini» 1 21/02/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 29 Oggi "Linea Verde" sbarca a Longiano 3 Comune di Savignano 21/02/2015 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 14 SAVIGNANO CONCORSO PER PIANISTI DILETTANTI 4 21/02/2015 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 14 Rapina banca e fugge in bicicletta. Fermato un sospetto 5 21/02/2015 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 16 Chef Rubio cucina in diretta al Romagna Shopping Valley 6 21/02/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 17 «Bilancio, molti spunti da parte dei cittadini» 7 21/02/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 17 «Tirare fuori i progetti per il commercio» 9 21/02/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 17 Bcc, la protesta dei lavoratori 10 21/02/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 18 Il cooking show con Chef Rubio tra ricette, fotografie e autografi 11 21/02/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 18 Schianto, oggi i funerali della 78enne 12 21/02/2015 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Luca Ravaglia Lo strappo di Sel: «Il Pd cesenate ha posto il veto alla Baredi /02/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 9 Nessuno del Comune a salutare il Rabbino 14 21/02/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 29 CRISTINA FIUZZI Bandito solitario e armato di pistola rapina la banca e fugge in bicicletta 16 21/02/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 29 M5S: "Incontro disertato dai commercianti" 17 Comune di San Mauro 21/02/2015 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Pagina 14 Rapina banca e fugge in bicicletta. Fermato un sospetto 18 21/02/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 17 «Bilancio, molti spunti da parte dei cittadini» 19 21/02/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 18 Rapina in banca con pistola e fuga in bicicletta 21 21/02/2015 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Pagina 43 Sala Mercatese: c' è il titolo Csi in palio 22 21/02/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 28 Attività Nuovo mercatino "Cose per l' infanzia" a San 24 21/02/2015 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Pagina 29 CRISTINA FIUZZI Bandito solitario e armato di pistola rapina la banca e fugge in bicicletta 25 Pubblica Amministrazione 21/02/2015 Il Sole 24 Ore Pagina 5 La vera sfida è non perdere ulteriori pezzi del mosaico 26 21/02/2015 Italia Oggi Pagina 3 EMILIO GIOVENTÙ E GIAMPIERO DI SANTO Renzi rottama l' art 18 e i co.co.co 28

3 Pagina 17 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Gatteo SAVIGNANO. «Bilancio, molti spunti da parte dei cittadini» SAVIGNANO. «Molteplici spunti» da "Ideiamo il futuro", il ciclo di incontri con la cittadinanza sul bilancio di previsione 2015 che la giunta savignanese ha proposto per raccogliere temi, idee e suggerimenti per elaborare un bilancio partecipato. A seguito dei 10 incontri pubblici conclusi giovedì sera con i quartieri, le associazioni di categoria, i sindacati e gli imprenditori del tessuto economico locale gli indirizzi emersi di cui tenere conto in bilancio, come evidenziato dal sindaco Filippo Giovannini, sono stati molteplici: «In ordine di priorità le tematiche considerate più urgenti segnalateci dai cittadini hanno riguardato manutenzione urbana e welfare, sicurezza e ordine pubblico, viabilità stradale, parchi, verde pubblico e partecipazione. L' esperimento di confronto con la città per costruire insieme il bilancio può dirsi ampiamente riuscito. Durante questo ciclo di incontri abbiamo contato quasi 300 partecipanti, una settantina di interventi e raccolto 38 segnalazioni. Una dimostrazione importante di coinvolgimento e attenzione da parte dei cittadini». Le linee d' indirizzo concordate da sindaco e assessori per il bilancio 2015 rimangono incentrate attorno a sicurezza, welfare, aiuto alle imprese e rilancio del centro storico. «Nonostante il taglio di 1 miliardo e 400 milioni di euro di trasferimenti statali ai Comuni, una sottrazione che per Savignano equivale a 195mila euro in meno, la gestione della finanza locale rimane attiva, se non addirittura aggressiva ha chiarito l' assessore al bilancio, Francesca Castagnoli Un attento riutilizzo del l' avanzo di bilancio unitamente a una gestione oculata della spesa corrente ci ha consentito di risparmiare 80mila euro. Risparmiare non significa tagliare, ma ottimizzare le risorse a disposizione senza rinunciare ai servizi. Uno degli elementi cardine del nostro bilancio rimane la decisione di non aumentare le tasse, incentivando le nuove imprese e investendo nello sviluppo rapido del com parto produttivo e commerciale». La tassazione di Imu, Tasi e Tari, ha confermato Giovannini, "anche per il 2015 rimane più bassa rispetto alla media provinciale. Sulla stessa linea di risposta alla crisi anche le politiche di welfare non subiranno tagli, essendo già state messe a bilancio ad esempio le risorse per costruire laboratori in centro storico che occupino il tempo li bero dei bambini delle elementari che dal prossimo anno non andranno a scuola il sabato mattina». Tra gli importi più rilevanti snocciolati dal sindaco per il nuovo bilancio, compresi nel macro investimento di 1,8 milioni di euro stanziato dalla giunta, figurano 400mila euro per la messa in sicurezza della scuola media, 200mila euro destinati a via della Pace, 300mila per il cimitero di S. Gio vanni, 350mila per l' anello ciclabile di viale della Resistenza e via Sogliano, 80mila di incentivi zero tasse locale per le nuove imprese, 24mila destinati all' illuminazione pubblica. «Abbiamo inoltre inserito 50mila euro per il bilancio partecipativo ha aggiunto Giovannini Ciascuna consulta è stata invitata a proporre un progetto, tra questi 8 una commissione ad hoc selezionerà i più meritevoli da realizzare nel Continua > 1

4 Pagina 17 < Segue Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Gatteo corso del 2015». Tra i temi messi sul banco dai cittadini nell' ultimo incontro anche politiche di green investment, rilancio del turismo, evasione fiscale, sfratti e famiglie in difficoltà. «I progetti da portare avanti in questo senso sono tanti e ad ampio raggio ha spiegato il vicesindaco Nicola Dellapasqua Una nuova gestione dell' illuminazione di scuole ed edifici comunali, a partire dal 2017 quando scadranno i contratti per l' illuminazione pubblica, delinea margini di risparmio pari al 30 40%. Per inserimento lavorativo e lavori socialmente utili sono già stati stanziati fondi sia sul bilancio di Savignano che sui piani sociali di zona, in tema di evasione invece il Comune ha già segnalato all' Agenzia delle Entrate un ammanco di un milione di euro, mentre per le famiglie in difficoltà e gli sfratti, attraverso l' edilizia convenzionata, si cercherà di sfruttare il canale degli appartamenti sfitti». «Stiamo inoltre cercando di riportare il turismo a Savignano ha concluso l' assessore Maura Pazza glia sia potenziando gli strumenti di marketing e merchandising, ad esempio allargando il marchio Terre del Rubicone a San Mauro Pascoli, Gatteo e Gambettola, sia contando sui fondi europei per ampliare l' offerta turistica e la promozione del territorio». Letizia Pieri. 2

5 Pagina 29 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Comune di Gatteo IN BREVE. Oggi "Linea Verde" sbarca a Longiano Un altro importante "passaggio" longianese alla televisione nazionale: la rete ammiraglia della Rai fa tappa a in Romagna con un momento molto significativo registrato proprio a Longiano. Infatti, nelle settimane scorse, la troupe del programma di Rai Uno "Linea Verde Orizzonti", con la regista, gli autori del programma e le altre maestranze, era stata nel Centro storico e nelle campagne circostanti per registrare in numerose location della Valle del Rubicone. Momento molto importante la chiacchierata della conduttrice Chiara Giallonardo con David Riondino, arrivato appositamente per parlare di Longiano nel Castello Malatestiano e al Teatro Petrella, luogo di particolare significato per l' artista e per tutta la città. La puntata di Linea Verde Orizzonti, condotta da Federico Quaranta e da Chiara Giallonardo, andrà in onda oggi alle

6 Pagina 14 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di Savignano SAVIGNANO CONCORSO PER PIANISTI DILETTANTI UN CONCORSO per pianisti dilettanti, senza diploma, lo hanno ideato a Savignano, Denis Bersani di Bersani strumenti musicali' e il soprano Cristina Curti. Il mio primo concerto' si terrà domani alle 15 al ristorante Il Contadino' a Savignano. Sono già venti i concorrenti iscritti. 4

7 Pagina 14 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di Savignano Rapina banca e fugge in bicicletta. Fermato un sospetto COLPO da cinquemila euro ieri poco prima di mezzogiorno alla Banca di Cesena (Credito Cooperativo di Cesena e Ronta) filiale di San Mauro Pascoli in via Roma 43, la strada che collega Savignano a San Mauro Pascoli quasi al confine fra i due paesi. I carabinieri nel tardo pomeriggio di ieri (alle 18) hanno identificato e fermato un uomo sul quale nutrono fortissimi sospetti. Si tratta di un trentenne, straniero, che abita nella zona del Rubicone. E' stato interrogato durante la notte, oggi dovrebbero esserci novità importanti. Ieri verso le 12 un uomo, dall'apparente età di anni, era entrato infatti in banca con il volto coperto dal cappuccio abbassato fino gli occhi e il resto del viso occultato da una sciarpa. In mano aveva una pistola e dovrebbe trattarsi di un'arma giocattolo in quanto sembra che avesse il tappino rosso'. In quel momento all'interno dell'istituto di credito erano presenti un cliente e due dipendenti dei quali uno si è trovato di fronte al rapinatore mentre il collega era nell'ufficio attiguo. IL BANDITO, puntando l'arma, ha urlato al cassiere Questa è una rapina, fuori i soldi'. Il bancario non è riuscito a capire bene dall'accento se si trattasse di una persona italiana o straniera. Il rapinatore è riuscito ad arraffare tutto il contante a disposizione, circa cinquemila euro poi è fuggito. Il colpo è stato velocissimo. Una volta all'esterno ha inforcato la bicicletta e si è dileguato infilandosi per le strade laterali a via Roma. Subito è scattato l'allarme e sul posto sono arrivati i carabinieri del nucleo operativo di Cesenatico e quelli della stazione di San Mauro Pascoli. SONO stati effettuati i rilievi, sentiti i due dipendenti e il cliente e contemporaneamente è scattata la caccia all'uomo per capire se la bicicletta fosse solo un mezzo per effettuare qualche centinaio di metri e dileguarsi poi a bordo di un'auto. Le indagini sono in pieno corso, i sospetti sull'individuo fermato fortissimi, è stato bloccato sei ore dopo il colpo. A ieri sera non aveva confessato la rapina ma i carabinieri sono fiduciosi d'essere sulla pista giusta. In loro aiuto dovrebbero arrivare anche le immagini delle telecamere dislocate in alcuni punti della città. Infatti il malvivente è scappato in bicicletta ed è stato ripreso più volte. 5

8 Pagina 16 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di Savignano Chef Rubio cucina in diretta al Romagna Shopping Valley GABRIELE Rubini, in arte Chef Rubio, sarà oggi alle al Romagna Shopping Valley di Savignano Mare per un Cooking Show che si annuncia ad alto tasso adrenalinico. Chef Rubio preparerà e commenterà davanti agli occhi del pubblico alcuni gustosi piatti: da un antipasto di gamberi e verdure croccanti ad un secondo di polpette Kefta con salsa di yogurt. Per consentire a tutti di seguire con attenzione la preparazione sarà allestito anche un maxi schermo. 6

9 Pagina 17 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano SAVIGNANO. «Bilancio, molti spunti da parte dei cittadini» SAVIGNANO. «Molteplici spunti» da "Ideiamo il futuro", il ciclo di incontri con la cittadinanza sul bilancio di previsione 2015 che la giunta savignanese ha proposto per raccogliere temi, idee e suggerimenti per elaborare un bilancio partecipato. A seguito dei 10 incontri pubblici conclusi giovedì sera con i quartieri, le associazioni di categoria, i sindacati e gli imprenditori del tessuto economico locale gli indirizzi emersi di cui tenere conto in bilancio, come evidenziato dal sindaco Filippo Giovannini, sono stati molteplici: «In ordine di priorità le tematiche considerate più urgenti segnalateci dai cittadini hanno riguardato manutenzione urbana e welfare, sicurezza e ordine pubblico, viabilità stradale, parchi, verde pubblico e partecipazione. L' esperimento di confronto con la città per costruire insieme il bilancio può dirsi ampiamente riuscito. Durante questo ciclo di incontri abbiamo contato quasi 300 partecipanti, una settantina di interventi e raccolto 38 segnalazioni. Una dimostrazione importante di coinvolgimento e attenzione da parte dei cittadini». Le linee d' indirizzo concordate da sindaco e assessori per il bilancio 2015 rimangono incentrate attorno a sicurezza, welfare, aiuto alle imprese e rilancio del centro storico. «Nonostante il taglio di 1 miliardo e 400 milioni di euro di trasferimenti statali ai Comuni, una sottrazione che per Savignano equivale a 195mila euro in meno, la gestione della finanza locale rimane attiva, se non addirittura aggressiva ha chiarito l' assessore al bilancio, Francesca Castagnoli Un attento riutilizzo del l' avanzo di bilancio unitamente a una gestione oculata della spesa corrente ci ha consentito di risparmiare 80mila euro. Risparmiare non significa tagliare, ma ottimizzare le risorse a disposizione senza rinunciare ai servizi. Uno degli elementi cardine del nostro bilancio rimane la decisione di non aumentare le tasse, incentivando le nuove imprese e investendo nello sviluppo rapido del com parto produttivo e commerciale». La tassazione di Imu, Tasi e Tari, ha confermato Giovannini, "anche per il 2015 rimane più bassa rispetto alla media provinciale. Sulla stessa linea di risposta alla crisi anche le politiche di welfare non subiranno tagli, essendo già state messe a bilancio ad esempio le risorse per costruire laboratori in centro storico che occupino il tempo li bero dei bambini delle elementari che dal prossimo anno non andranno a scuola il sabato mattina». Tra gli importi più rilevanti snocciolati dal sindaco per il nuovo bilancio, compresi nel macro investimento di 1,8 milioni di euro stanziato dalla giunta, figurano 400mila euro per la messa in sicurezza della scuola media, 200mila euro destinati a via della Pace, 300mila per il cimitero di S. Gio vanni, 350mila per l' anello ciclabile di viale della Resistenza e via Sogliano, 80mila di incentivi zero tasse locale per le nuove imprese, 24mila destinati all' illuminazione pubblica. «Abbiamo inoltre inserito 50mila euro per il bilancio partecipativo ha aggiunto Giovannini Ciascuna consulta è stata invitata a proporre un progetto, tra questi 8 una commissione ad hoc selezionerà i più meritevoli da realizzare nel Continua > 7

10 Pagina 17 < Segue Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano corso del 2015». Tra i temi messi sul banco dai cittadini nell' ultimo incontro anche politiche di green investment, rilancio del turismo, evasione fiscale, sfratti e famiglie in difficoltà. «I progetti da portare avanti in questo senso sono tanti e ad ampio raggio ha spiegato il vicesindaco Nicola Dellapasqua Una nuova gestione dell' illuminazione di scuole ed edifici comunali, a partire dal 2017 quando scadranno i contratti per l' illuminazione pubblica, delinea margini di risparmio pari al 30 40%. Per inserimento lavorativo e lavori socialmente utili sono già stati stanziati fondi sia sul bilancio di Savignano che sui piani sociali di zona, in tema di evasione invece il Comune ha già segnalato all' Agenzia delle Entrate un ammanco di un milione di euro, mentre per le famiglie in difficoltà e gli sfratti, attraverso l' edilizia convenzionata, si cercherà di sfruttare il canale degli appartamenti sfitti». «Stiamo inoltre cercando di riportare il turismo a Savignano ha concluso l' assessore Maura Pazza glia sia potenziando gli strumenti di marketing e merchandising, ad esempio allargando il marchio Terre del Rubicone a San Mauro Pascoli, Gatteo e Gambettola, sia contando sui fondi europei per ampliare l' offerta turistica e la promozione del territorio». Letizia Pieri. 8

11 Pagina 17 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano Savignano. Il M5s chiede conto di studio del «Tirare fuori i progetti per il commercio» SAVIGNANO. Mentre l' amministrazione comunale ha chiuso la serie di incontri sul bilancio partecipato, il Movimento 5 stelle commenta l' incontro con imprese e commercianti. «Vista l' attuale situazione economica e sociale scrivono i grillini ci si sarebbe aspettati un' elevata presenza di pubblico. Purtroppo, invece, l' affluenza da parte degli imprenditori e dei commercianti è stata molto scarsa». Per il M5S «paghiamo ancora a caro prezzo la politica del passato, sempre gestita dallo stesso partito, che ha favorito la grande distribuzione senza garantire la sopravvivenza dei piccoli commercianti. Nel 2010 il Comune diede incarico alla società Pradera Management srl di redigere uno studio di marketing territoriale per la rigenerazione del comune di Savignano, con lo scopo di riequilibrare l' economia locale troppo sbilanciata verso il centro commerciale Romagna. Tale studio proponeva una serie di progetti per favorire il commercio nel centro storico di Savignano e anche nei vari quartieri. Lo studio di marketing è rimasto inspiegabilmente nel cassetto, anche se era ben visibile sulla home page del Comune, fino a pochi mesi fa». Quindi il M5s «vuole sapere che fine hanno fatto questi progetti e invita la giunta ad avviare una programmazione annuale e pluriennale per il rilancio del tessuto economico e sociale. Speriamo infatti che il nuovo assessore Stefania Morara abbia già pronti i progetti, perché i commercianti e gli imprenditori non possono più aspettare l' inconcludenza e le perdite di tempo della politica savignanese di questi ultimi anni». 9

12 Pagina 17 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano Bcc, la protesta dei lavoratori SAVIGNANO. Si è svolta ieri mattina la protesta dei lavoratori delle banche di credito cooperativo a livello regionale che si sono date appuntamento a Savignano, davanti alla sede di Romagna Est. La protesta, che culminerà nello sciopero nazionale del 2 marzo, riguarda la disdetta dal primo aprile del contratto integrativo di lavoro. Secondo i sindacati potrebbe portare alla perdita di 300 posti di lavoro nelle Bcc a livello romagnolo. 10

13 Pagina 18 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano ROMAGNA SHOPPING VALLEY. Il cooking show con Chef Rubio tra ricette, fotografie e autografi SAVIGNANO. Dopo essere diventato un autentico fenomeno televisivo in quanto è uno chefcon un' attitudine e un linguaggio unici nel panorama del piccolo schermo, Gabriele Rubini, in arte Chef Rubio arriva oggi alromagna Shopping Valley. Lo chef passato dai campi da rugby alla cucina sarà protagonista di un cooking show. L' appuntamento è alle 17,30. Chef Rubiocollabora dal 2013 con DMax (canale 52 del digitale terrestre), dove è stato lanciato con il programma "Unti e bisunti", che porta gli spettatori a scoprire la cucina italiana nei suoi sapori locali. Lo scorso autunnosempre su DMax, Chef Rubio ha condotto il programma"i re della griglia". Durante il cooking show al Romagna Shopping ValleyChef Rubio preparerà e commenterà davanti al pubblico alcuni gustosi piatti: da un antipasto di gamberi e verdure croccanti a un secondo di polpette Kefta con salsa di yogurt. Per consentire a tutti di seguire la preparazione sarà allestito anche un maxi schermo. Al termine lo chef sarà a disposizione per foto e autografi. 11

14 Pagina 18 Corriere di Romagna (ed. Forlì Cesena) Comune di Savignano BAGNOLO DI SOGLIANO. Schianto, oggi i funerali della 78enne BAGNOLO DI SOGLIANO. Sono in programma oggi pomeriggio i funerali di Giuseppa Pieri, la 78enne deceduta una trentina di ore dopo aver avuto un incidente stradale in zona Felloniche, nel territorio savignanese. Era a bordo della Fiat Punto guidata dalla figlia, che è rimasta ferita. L' ultimo viaggio terreno di Giuseppa Pieri partirà oggi alle 14,15 dalla camera mortuaria del Bufalini. Alle 15 la Messa a Bagnolo di Sogliano, poi la tumulazione nel locale cimitero. 12

15 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di Savignano Lo strappo di Sel: «Il Pd cesenate ha posto il veto alla Baredi assessore» MENTRE Elena Baredi e Riccardo Caporali salivano le scale del Palazzo del Ridotto, probabilmente l'edificio ha tremato, visto che i due esponenti di punta della sezione cesenate di Sinistra Ecologia e Libertà non avevano scarpe dalle quali togliere sassolini, ma più verosimilmente stivaloni appesantiti da pietre. Giovedì sera Sel ha organizzato un'assemblea pubblica nel corso della quale sono state illustrate le ragioni che hanno spinto il partito a uscire dalla maggioranza: davanti a una folta platea, a fare gli onori di casa è stata la segretaria comunale Oriana Casadei, che ha poi passato la parola Elena Baredi: «Il centro sinistra è il nostro campo di gioco ha iniziato ed è l'ambito nel quale vogliamo restare, ci siamo battuti a lungo e con forza per questo scopo: crediamo nel dialogo col Pd e ribadiamo che siamo qua, sempre che il Pd ci voglia ascoltare. Dopo il nostro strappo, si è aperto un dibattito che rispettiamo. La porta resta aperta, partendo però dal fatto che mentre il nostro partito sostiene Bonaccini in Regione, oltre alle amministrazioni di Roncofreddo, Savignano e Mercato Saraceno, a Cesena si è rotto un rapporto di fiducia». Le recriminazioni partono con la denuncia di un mancato coinvolgimento nelle scelte decisionali: «Il giro della politica deve essere largo e partecipato, qui invece è ristrettissimo, tra tutti amici. Restringere il campo del confronto vuol dire creare un grande problema alla città. L'autorevolezza non la fanno i muscoli». Baredi, ex assessore alla cultura della prima giunta Lucchi, elenca tante criticità nell'attuale gestione di quello che è stato il suo settore di competenza, a partire dalla Biblioteca Malatestiana e dal centro San Biagio: «Lo vogliono smembrare e riallocare in una serie di luoghi differenti, sgretolando un immenso patrimonio». Il nodo cruciale è però la sanità e in particolare l'assenza a Cesena di una struttura in grado di curare le fasi d'emergenza post infarto. Riccardo Caporali ha ricostruito i giorni post elezioni durante i quali il sindaco ha formato la sua squadra, evitando di coinvolgere Sel, secondo partito della coalizione. Poi la stoccata finale: «Il Pd smentirà, ma quello che sappiamo noi è che al momento della formazione dell'ultima giunta regionale, quando si stava affacciando il nome di Elena Baredi come possibile assessore, il fuoco di sbarramento a questa soluzione è partito proprio da Cesena. A quel punto c'era solo una soluzione: andarsene». Luca Ravaglia 13

16 Pagina 9 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Comune di Savignano Nessuno del Comune a salutare il Rabbino IL CASO Il vescovo Lambiasi, ai funerali di Lanfranchi, arriva alla fine. Palazzo Garampi ignora l' illustre ospite: perché? Un incontro mancato (o quasi). Alla fine l' incontro "storico" c' è stato. Ma in forma di saluto intimo e privato. Giovedì sera, al Museo della Città di Rimini, in una Sala del Giudizio affollata, Monsignor Francesco Lambiasi non ha dialogato con il Rabbino di Firenze. Ci si è messo di mezzo il caso (o la Provvidenza, come vi pare), nelle forme scheletriche del fato: il Vescovo di Rimini non poteva mancare al funerale di Monsignor Antonio Lanfranchi, guida spirituale di Modena, accaduto proprio il 19 febbraio. Fa in tempo, però, ad accorrere al Museo appena rientrato nella città del Malatesta: il convegno è terminato, ma il saluto è apprezzato, il gesto sentito. A sostituire Monsignor Lambiasi, durante la discussione organizzata dall' editore Guaraldi, il giovane don Davide Arcangeli, che "non ho letto il libro di cui si parla" (a futura memoria: "La distruzione del tempio", sintesi della trilogia dedicata a Giuseppe Flavio da parte del grande scrittore ebreo tedesco Lion Feuchtwanger, diamante della collana letteraria 'I Nazirei' creata da Guaraldi) e fa una tiritera sui momenti apicali, dal 1947 in qua, del cosiddetto "dialogo interreligioso" tra mondo ebraico e mondo cattolico. Sul punto, Rav Joseph Levi dice la solida, difficilissima, verità: "il dialogo è appena all' inizio: da quando l' impero romano si è convertito al cristianesimo fino al dopo Auschwitz non si è dialogato per niente". Si apprezza lo sforzo di don Arcangeli, ma ogni volta che un cattolico sta di fianco a un ebreo fa sempre la figura di uno che ha ripassato male la lezione. Dialogare con l' Islam, una necessità. Rav Levi, con la tenacia, la sottigliezza e la pazienza di un sapiente, ci spiega che ciò che narrava, con inquietante forza profetica ("nei romani del I secolo raccontati nel romanzo, si intravede la ferocia nazista"; e Guaraldi va giù a spaccar gli stinchi del buonismo, "la crudeltà dell' invasione romana in Medio Oriente era pari e superiore ai massacri perpetrati oggi dall' Isis"), Feuchtwanger ottanta anni fa, è al centro della riflessione ebraica oggi. "C' è chi è per l' ebraismo riformato, per l' assimilazione e per l' accultura zione, e chi, come me, ha scelto l' ortodossia: l' importante è tramandare alle generazioni la grandezza del messaggio biblico". Riguardo all' Islam è chiaro: "bisogna valorizzare le diversità. Un uomo di Gerusalemme come me, ha trovato un ambiente accogliente a Firenze. In questi anni ho dialogato con grande intensità con gli imam. Il messaggio profondo di ogni religione è per il bene dell' uomo". Ma Rimini è una città della tolleranza e del dialogo? Continua > 14

17 Pagina 9 < Segue La Voce di Romagna (ed. Forlì) Comune di Savignano Ad ammirare l' incontro di venerdì sera si direbbe 'nì'. Non si vogliono sporcare le mani. Inutile riassumere l' andamento del dialogo: a Rimini, per la prima volta, su istinto di liberi cittadini, si è parlato di temi vertiginosi. E questo forse ha irritato l' istituzione comunale. Forze dell' ordine al completo, all' ingresso del Museo e nella Sala del Giudizio, ma nessun amministratore presente all' incontro, neppure per onorare di un saluto il Rabbino; neppure il responsabile del Museo, Maurizio Biordi, intende dare l' avvio al dialogo, forse obbedendo a un diktat, chissà. Antisemitismo pop, di ritorno? Eppure il 4 marzo il Sindaco Andrea Gnassi sarà al cinema di Savignano proprio con Monsignor Lambiasi (a vedere l' anteprima del film "Cristiada"). Eppure questo pomeriggio il Sindaco presenta l' ultimo romanzo del riminese Marco Missiroli, probabilmente è meglio che stringere la mano a un' autorità religiosa dell' ebraismo. "Atti osceni in luogo privato", così s' intitola il romanzo di Missiroli. Quello di Gnassi, invece, è un atto osceno che rendiamo pubblico. (D.B. ) 15

18 Pagina 29 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Comune di Savignano SAN MAURO PASCOLI Il colpo ieri in una filiale di via Roma. Fermato un uomo. Bandito solitario e armato di pistola rapina la banca e fugge in bicicletta Bandito solitario in azione alla Banca di Credito Cooperativo (Bcc) di San Mauro Pascoli. Il colpo è stato messo a segno ieri attorno a mezzogiorno. Un uomo, dal volto coperto da una sciarpa e cappuccio, armato di pistola, è entrato all' interno della banca di via Roma, in pieno centro, e con l' arma in pugno ha minacciato subito il cassiere per farsi consegnare i soldi. Nel momento in cui si consumava a San Mauro Pascoli la rapina alla filiale di via Roma, nell' altra sede di Savignano invece andava in scena la manifestazione dei dipendenti della banca in protesta per il rinnovo dei contratti e contro i 300 posti a rischio. Al momento della rapina, all' interno dell' istituto di credito di San Mauro, c' era appunto il cassiere e un cliente. Il bandito, senza particolare accento così era stato descritto dai presenti, si è fatto consegnare il bottino che in quel momento si trovava in cassa, cioè circa 5mila euro. Poi è uscito dalla banca, è salito in sella ad una bicicletta ed è sparito. L' allarme è partito quasi subito, ed è scattata la caccia al rapinatore fuggito in bicicletta. Sul posto sono accorsi subito i carabinieri della stazione cittadina e quelli del Comando compagnia di Cesenatico che poche ore dopo hanno fermato un uomo. Fino a tarda sera i militari hanno lavorato al fine di acquisire prove dettagliate sul presunto rapinatore. Cristina Fiuzzi. CRISTINA FIUZZI 16

19 Pagina 29 La Voce di Romagna (ed. Forlì) Comune di Savignano M5S: "Incontro disertato dai commercianti" l 18 febbraio si è tenuto un incontro pubblico tra la Giunta del Comune di Savignano e imprese e commercianti, nell' ambito del tour che l' amministrazione sta facendo sul territorio. "Vista l' attuale situazione economica e sociale commenta il Movimento 5 Stelle Savignano sul Rubicone ci si sarebbe aspettati un' elevata presenza di pubblico. Purtroppo, invece, l' affluenza da parte degli imprenditori e dei commercianti è stata molto scarsa". Secondo il M5s di Savignano, l' attuale situazione sta portando gli imprenditori ad avere sempre meno fiducia nella politica e queste serate ne sono una dimostrazione. 17

20 Pagina 14 Il Resto del Carlino (ed. Cesena) Comune di San Mauro Rapina banca e fugge in bicicletta. Fermato un sospetto COLPO da cinquemila euro ieri poco prima di mezzogiorno alla Banca di Cesena (Credito Cooperativo di Cesena e Ronta) filiale di San Mauro Pascoli in via Roma 43, la strada che collega Savignano a San Mauro Pascoli quasi al confine fra i due paesi. I carabinieri nel tardo pomeriggio di ieri (alle 18) hanno identificato e fermato un uomo sul quale nutrono fortissimi sospetti. Si tratta di un trentenne, straniero, che abita nella zona del Rubicone. E' stato interrogato durante la notte, oggi dovrebbero esserci novità importanti. Ieri verso le 12 un uomo, dall'apparente età di anni, era entrato infatti in banca con il volto coperto dal cappuccio abbassato fino gli occhi e il resto del viso occultato da una sciarpa. In mano aveva una pistola e dovrebbe trattarsi di un'arma giocattolo in quanto sembra che avesse il tappino rosso'. In quel momento all'interno dell'istituto di credito erano presenti un cliente e due dipendenti dei quali uno si è trovato di fronte al rapinatore mentre il collega era nell'ufficio attiguo. IL BANDITO, puntando l'arma, ha urlato al cassiere Questa è una rapina, fuori i soldi'. Il bancario non è riuscito a capire bene dall'accento se si trattasse di una persona italiana o straniera. Il rapinatore è riuscito ad arraffare tutto il contante a disposizione, circa cinquemila euro poi è fuggito. Il colpo è stato velocissimo. Una volta all'esterno ha inforcato la bicicletta e si è dileguato infilandosi per le strade laterali a via Roma. Subito è scattato l'allarme e sul posto sono arrivati i carabinieri del nucleo operativo di Cesenatico e quelli della stazione di San Mauro Pascoli. SONO stati effettuati i rilievi, sentiti i due dipendenti e il cliente e contemporaneamente è scattata la caccia all'uomo per capire se la bicicletta fosse solo un mezzo per effettuare qualche centinaio di metri e dileguarsi poi a bordo di un'auto. Le indagini sono in pieno corso, i sospetti sull'individuo fermato fortissimi, è stato bloccato sei ore dopo il colpo. A ieri sera non aveva confessato la rapina ma i carabinieri sono fiduciosi d'essere sulla pista giusta. In loro aiuto dovrebbero arrivare anche le immagini delle telecamere dislocate in alcuni punti della città. Infatti il malvivente è scappato in bicicletta ed è stato ripreso più volte. 18

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24

INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 25 ottobre 2013 INTERVISTA 1 DI DEBORA ROSCIANI A MAURIZIO ZORDAN, FOCUS ECONOMIA, RADIO24 Audio da min. 12:00 a 20:45 su http://www.radio24.ilsole24ore.com/player.php?channel=2&idprogramma=focuseconomia&date=2013-10-25&idpuntata=gslaqfoox,

Dettagli

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA

GENNAIO CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL CGIL SIENA. Giuseppe Di Vittorio 1954 MARTEDÌ MERCOLEDÌ GIOVEDÌ VENERDÌ DOMENICA GENNAIO 1 17 2 3 18 19 4 20 5 6 21 22 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 23 24 25 26 27 28 29 30 31 Vedo davanti a me tante facce, vedo dei neri,...dei bianchi, dei gialli, dei mezzi neri come me, ma tutti insieme,

Dettagli

www.internetbusinessvincente.com

www.internetbusinessvincente.com Come trovare nuovi clienti anche per prodotti poco ricercati (o che necessitano di essere spiegati per essere venduti). Raddoppiando il numero di contatti e dimezzando i costi per contatto. Caso studio

Dettagli

Le slide che Renzi non vi farà vedere sui due anni di governo di Giulio Marcon

Le slide che Renzi non vi farà vedere sui due anni di governo di Giulio Marcon Le slide che Renzi non vi farà vedere sui due anni di governo di Giulio Marcon Ci sono delle slide che Renzi in occasione dei due anni dall insediamento del suo governo (22 gennaio 2014) non vi farà certamente

Dettagli

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e

Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e Parlamento della Padania Sarego, 4 febbraio 2012 On. Maurizio Fugatti Grazie, buongiorno a tutti. Tratterò un argomento che riguarda, in questo momento particolare, il rapporto delle piccole e medie imprese

Dettagli

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA

PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA DEBITI P.A. decreto del fare Di Emanuele Bellano PRESIDENTE DEL CONSIGLIO ENRICO LETTA IN CONFERENZA STAMPA L impegno che il Ministero dell Economia in particolare sta attuando con grande determinazione

Dettagli

Jobs act: Poletti, lavoro flessibile costa più di stabile

Jobs act: Poletti, lavoro flessibile costa più di stabile Jobs act: Poletti, lavoro flessibile costa più di stabile (ANSA) - ROMA, 19 GIU - Il Governo ha stabilito il principio che il lavoro flessibile deve costare di più di quello stabile. Lo ha ribadito il

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

Quale pensi sia la scelta migliore?

Quale pensi sia la scelta migliore? Quale pensi sia la scelta migliore? Sul nostro sito www.respect4me.org puoi vedere le loro storie e le situazioni in cui si trovano Per ogni storia c è un breve filmato che la introduce Poi, puoi vedere

Dettagli

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO

SO Office Solutions SOLUZIONI E MACCHINE PER UFFICIO SO Office Solutions Con la Office Solutions da oggi. La realizzazione di qualsiasi progetto parte da un attenta analisi svolta con il Cliente per studiare insieme le esigenze al fine di individuare le

Dettagli

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità

1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità 1 Forum Internazionale sulla Regolazione dei Servizi Idrici e la Sostenibilità Roma, 21 Gennaio 2009 Palazzo Marini Sala delle Colonne Discorso di apertura, Luciano Baggiani Presidente ANEA Illustri ospiti,

Dettagli

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana

1. LA MOTIVAZIONE. Imparare è una necessità umana 1. LA MOTIVAZIONE Imparare è una necessità umana La parola studiare spesso ha un retrogusto amaro e richiama alla memoria lunghe ore passate a ripassare i vocaboli di latino o a fare dei calcoli dei quali

Dettagli

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013

Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Gruppo per la Collaborazione tra Scuola e Famiglie GENITORI RAPPRESENTANTI NELLA SCUOLA Incontri formativi novembre 2013 Breve saluto con tre slides. Chi siamo: fondamentalmente siamo genitori per genitori

Dettagli

UROWeek. Matteo Renzi e il suo operato. Tasse ed evasione. Jobs Act. Emergenza sbarchi NEWS. www.euromediaresearch.it.

UROWeek. Matteo Renzi e il suo operato. Tasse ed evasione. Jobs Act. Emergenza sbarchi NEWS. www.euromediaresearch.it. nr.33 del 17 giu. 2015 17 giugno 2015 ATTUALITA POLITICA Tasse ed evasione Matteo Renzi e il suo operato Emergenza sbarchi Jobs Act www.euromediaresearch.it Facebook.com/EuromediaResearch Twitter.com/EuromediaR

Dettagli

CONFESERCENTI Martedì, 30 giugno 2015

CONFESERCENTI Martedì, 30 giugno 2015 CONFESERCENTI Martedì, 30 giugno 2015 CONFESERCENTI Martedì, 30 giugno 2015 30/06/2015 Gazzetta di Modena Pagina 21 Banchi di frutta irregolari : «Vigilare» 1 30/06/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena)

Dettagli

Data: 26/02/2014 Estratto da pagina 1 FONDI EUROPEI 2014-2020? TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE

Data: 26/02/2014 Estratto da pagina 1 FONDI EUROPEI 2014-2020? TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE Data: 26/02/2014 Estratto da pagina 1 FONDI EUROPEI 2014-2020? TUTTO QUELLO CHE È NECESSARIO SAPERE Sarà l'auditoriurn 'Adriano Luzi' di Comunanza a ospitare domani la carovana di ascolto che la Regione

Dettagli

A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due

A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due Donato ROTUNDO A mio avviso, più che parlare di riforma degli incentivi per le agro-energie io parlerei di miglioramento. Vorrei ricordare a tutti che fino a due anni fa se ci fossimo trovati in questa

Dettagli

NICOLETTA MARASCHIO Presidente dell Accademia della Crusca. Intervento fuori programma

NICOLETTA MARASCHIO Presidente dell Accademia della Crusca. Intervento fuori programma NICOLETTA MARASCHIO Presidente dell Accademia della Crusca Intervento fuori programma Buona sera. Grazie a Giovanni Puglisi che mi ha dato la parola. La mia è una voce diversa da tutte quelle che mi hanno

Dettagli

29-SET-2015 pagina 1 foglio 1

29-SET-2015 pagina 1 foglio 1 29-SET-2015 pagina 1 foglio 1 26-SET-2015 pagina 1 foglio 1 25-SET-2015 pagina 1 foglio 1 / 2 25-SET-2015 pagina 1 foglio 2 / 2 27-SET-2015 pagina 1 foglio 1 / 2 27-SET-2015 pagina 1 foglio 2 / 2 27-SET-2015

Dettagli

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING!

COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING! COME NON PERDERE TEMPO NEL NETWORK MARKETING Grazie per aver scaricato questo EBOOK Mi chiamo Fabio Marchione e faccio network marketing dal 2012, sono innamorato e affascinato da questo sistema di business

Dettagli

Turismo in Italia: meno tasse, non tasse di soggiorno

Turismo in Italia: meno tasse, non tasse di soggiorno 203 IBL Focus Turismo in Italia: meno tasse, non tasse di soggiorno Di Andrea Giuricin L Italia è sempre stata una potenza nel campo del turismo. Lo si dice spesso, ma purtroppo ciò trova sempre meno riscontro

Dettagli

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30.

Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Proto Tilocca Intanto buon giorno a tutti. Cercherò di essere breve perché mi hanno chiesto di concludere entro le 13:30. Intanto permettetemi di ringraziare, a nome del CTM, la Regione non solo per averci

Dettagli

LE GRANDI RIFORME. Una giustizia più efficiente LA RIFORMA DEL DIRITTO CIVILE

LE GRANDI RIFORME. Una giustizia più efficiente LA RIFORMA DEL DIRITTO CIVILE LE GRANDI RIFORME Una giustizia più efficiente LA RIFORMA DEL DIRITTO CIVILE Il sistema giudiziario inefficiente penalizza fortemente cittadini e imprese I PUNTI PRINCIPALI DELLA RIFORMA Semplificazione

Dettagli

l edilizia privata abitativa bloccata a causa della crisi, l edilizia pubblica ferma al palo per le carenze delle casse statali, non utilizzare e

l edilizia privata abitativa bloccata a causa della crisi, l edilizia pubblica ferma al palo per le carenze delle casse statali, non utilizzare e Palermo. Giovani imprenditori edili del Mezzogiorno impegnati nella seconda edizione dell annuale convegno che si svolgerà a Palermo venerdì mattina e che si colloca nella fase di avvio della programmazione

Dettagli

B ECONOMIA SIC. E SINDACALE

B ECONOMIA SIC. E SINDACALE B ECONOMIA SIC. E SINDACALE Cooperativa Cesame. Berretta (Pd): Rinascita Cesame motivo di soddisfazione per tutta la città. Sapere che il marchio Cesame tornerà sul mercato e pensare che questa battaglia

Dettagli

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad

II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI. Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad II SESSIONE - 19 GENNAIO 2005 IDEE A CONFRONTO: PROTAGONISTI NAZIONALI Matteo ARPE: Desidero ringraziare il Sindaco dr. Veltroni per l invito rivoltomi ad intervenire a questo Convegno, al quale, come

Dettagli

ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA

ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Il Popolo della Libertà Berlusconi Presidente 87 ALTRO CHE ATTACCO ALLA MAGISTRATURA Stralcio del discorso del Presidente Silvio Berlusconi sulla

Dettagli

La Rassegna Stampa è consultabile nel sito: www.ancesicilia.it

La Rassegna Stampa è consultabile nel sito: www.ancesicilia.it Collegio Regionale dei Costruttori Edili Siciliani 90133 Palermo, Via A. Volta, 44 Tel.: 091/333114/324724 Fax: 091/6193528 C.F. 80029280825 - info@ancesicilia.it www.ancesicilia.it La Rassegna Stampa

Dettagli

SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE

SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE SINDACATO AUTONOMO DI POLIZIA SEGRETERIA PROVINCIALE Via A. Diaz, 2 16129 GENOVA Tel.0105366356 FAX 010/8600173 genova@sap-nazionale.org www.sap-nazionale.org COMUNICATO STAMPA Per la sicurezza dei cittadini

Dettagli

Unione Italiana Lavoratori Pubblica Amministrazione

Unione Italiana Lavoratori Pubblica Amministrazione Unione Italiana Lavoratori Pubblica Amministrazione Via Arenula 69/70-00186 ROMA - tel. 06 68852036 - fax 06 6869555 www.uidag.it - giustizia@uilpa.it AUDIZIONE PARLAMENTARE DISEGNO DI LEGGE C. 1248 Innanzitutto

Dettagli

INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012

INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012 INTERVENTO DEL DR. FABIO CERCHIAI, PRESIDENTE FeBAF XLIV GIORNATA DEL CREDITO ROMA, 3 OTTOBRE 2012 Si può essere quotati in Borsa e avere un ottica di lungo periodo? E come recuperare un merito creditizio

Dettagli

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA

PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA PRESENTAZIONE DELLA NUOVA FIAT PANDA Intervento dell Amministratore Delegato della Fiat, Sergio Marchionne Pomigliano d Arco (NA) - 14 dicembre 2011 h 9:00 Signore e signori, buongiorno a tutti. E un piacere

Dettagli

Livello CILS A2 Modulo bambini

Livello CILS A2 Modulo bambini Livello CILS A2 Modulo bambini MAGGIO 2012 Test di ascolto numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI

Dettagli

Contributo di Altroconsumo

Contributo di Altroconsumo Contributo di Altroconsumo Disegno di Legge 3221 di conversione del decreto-legge integrativo dei decreti liberalizzazioni e consolidamento conti pubblici X Commissione Senato Industria Commercio e turismo

Dettagli

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna

non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna non siamo bambole Gruppo Assembleare Regione Emilia-Romagna siamo non bambole Cercasi donne appassionate che vogliono cambiare la politica e migliorare il Paese Vorrei che la conferenza delle donne dell

Dettagli

Data: 11 MARZO 2015 PAG. 29

Data: 11 MARZO 2015 PAG. 29 Testata: LA REPUBBLICA Sassoli de Bianchi (Upa): La pubblicità e i consumi tornano a crescere nel 2015. Google paghi i diritti d autore PAG. 29 Testata: ITALIA OGGI Costa: ora il progetto per l editoria

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto

COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Provincia di Grosseto COMUNE DI CASTIGLIONE DELLA PESCAIA Comunicato stampa venerdì 13 gennaio 2012 INCHIESTA DELL ASSESSORATO AL TURISMO SUL NATALE APPENA TRASCORSO: I CITTADINI RISPONDONO In conclusione del Natale, il Comune

Dettagli

DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015

DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 DOSSIER Giovedì, 05 febbraio 2015 3 5 febbraio 04/02/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 16 «Centro storico, il tema ztl è prematuro» 1 03/02/2015 (ed. Modena)

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Futuro: noi ci siamo! CNA festeggia i 60 anni dalla nascita 3 dicembre 2014. A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena

RASSEGNA STAMPA. Futuro: noi ci siamo! CNA festeggia i 60 anni dalla nascita 3 dicembre 2014. A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena RASSEGNA STAMPA Futuro: noi ci siamo! CNA festeggia i 60 anni dalla nascita 3 dicembre 2014 A cura dell Ufficio Comunicazione di CNA Forlì-Cesena COMUNICATO STAMPA Futuro: noi ci siamo! CNA festeggia i

Dettagli

GIULIO VALESINI FUORI CAMPO

GIULIO VALESINI FUORI CAMPO BIKE TO WORK Di Giulio Valesini FUORI CAMPO Se andate a lavoro in bicicletta il comune vi paga. L ha proposto ai suoi cittadini il sindaco di Massarosa. Un paese in provincia di Lucca, che indossa di diritto

Dettagli

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag.

Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1. Il Gruppo e le sue attività pag. 2. L organizzazione del network pag. DOCUMENTAZIONE CONTENUTA NELLA CARTELLA Un network dinamico e leader nel settore immobiliare pag. 1 Il Gruppo e le sue attività pag. 2 L organizzazione del network pag. 5 Le partnership commerciali pag.

Dettagli

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B,

Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Sarebbe bello se fosse così semplice, Se possiedi un albergo, un hotel, un B&B, Siamo a novembre, la bella stagione è terminata. Hai lavorato tanto e adesso ti si prospettano diversi mesi in cui potrai rilassarti in vista della prossima estate. Sarebbe bello se fosse così semplice,

Dettagli

Attività dell Urban Center

Attività dell Urban Center Attività dell Urban Center Report dell incontro con i rappresentanti di associazioni e cooperative 14 giugno 2012 www.rosignanofacentro.it info@rosignanofacentro.it Percorso di partecipazione promosso

Dettagli

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Giovedì, 06 marzo 2014

COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Giovedì, 06 marzo 2014 COMUNE DI SAN GIOVANNI IN PERSICETO Giovedì, 06 marzo 2014 Giovedì, 06 marzo 2014 06/03/2014 Pagina 14 Salute, sport e divertimento in pillole per passare dal divano allo stile... 1 06/03/2014 Pagina 18

Dettagli

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009

CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 CCR: ESPERIENZA DEL PRIMO BIENNIO 2007/2009 Presso la scuola media Consiglieri, insegnante ed eventuali operatori esterni 6/7 incontri all anno 1 Consapevolezza diritti e doveri 2 Funzioni propositive

Dettagli

COMMENTO DEL SERVIZIO POLITICHE FISCALI E PREVIDENZIALI DELLA UIL AL LIBRO BIANCO SUL FUTURO DEL MODELLO SOCIALE

COMMENTO DEL SERVIZIO POLITICHE FISCALI E PREVIDENZIALI DELLA UIL AL LIBRO BIANCO SUL FUTURO DEL MODELLO SOCIALE COMMENTO DEL SERVIZIO POLITICHE FISCALI E PREVIDENZIALI DELLA UIL AL LIBRO BIANCO SUL FUTURO DEL MODELLO SOCIALE Il Libro Bianco sul Welfare presentato dal Ministro del Lavoro si muove su uno scenario

Dettagli

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1

LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 LEADLAB LAVORO 1 e 2 Incontro 1 Sintesi per le partecipanti Laboratorio LAVORO 1 e 2 Progetto Leadership femminile aprile-giugno 2013 Elena Martini Francesca Maria Casini Vanessa Moi 1 LE ATTESE E LE MOTIVAZIONI

Dettagli

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN

SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN 1 SCUOLA ITALIANA PIETRO DELLA VALLE TEHERAN Aprile 2013 ESAME FINALE LIVELLO 3 Nome: Cognome: E-mail & numero di telefono: Numero tessera: 1 2 1. Perché Maria ha bisogno di un lavoro? PROVA DI ASCOLTO

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

Comune di PARELLA (CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO)

Comune di PARELLA (CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO) ELEZIONE DEL SINDACO E DEL CONSIGLIO COMUNALE (Art. 71, comma 2, D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267) (Comuni sino a 15.000 abitanti) Comune di PARELLA (CITTÀ METROPOLITANA DI TORINO) Votazioni del giorno 31/05/2015

Dettagli

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15

PROMUOVERSI MEDIANTE INTERNET di Riccardo Polesel. 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 Indice Introduzione pag. 9 Ringraziamenti» 13 1. Promuovere il vostro business: scrivere e gestire i contenuti online» 15 1. I contenuti curati, interessanti e utili aiutano il business» 15 2. Le aziende

Dettagli

Scheda 3 «Eco-innovazioni»

Scheda 3 «Eco-innovazioni» Scheda 3 «Eco-innovazioni» UNA PANORAMICA DEL CONTESTO NAZIONALE GREEN JOBS Formazione e Orientamento UNA PANORAMICA DEL CONTESTO NAZIONALE Secondo una indagine fatta nel 2013 dall Unione Europea sulla

Dettagli

LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE. Manifesto per l energia del futuro

LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE. Manifesto per l energia del futuro LIBERI DI INNOVARE, LIBERI DI SCEGLIERE Manifesto per l energia del futuro È in discussione in Parlamento il disegno di legge sulla concorrenza, che contiene misure che permetteranno il completamento del

Dettagli

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra

BG Ingénieurs Conseil, Ginevra BG Ingénieurs Conseil, Ginevra Diego Salamon, datore di lavoro Su incarico dell AI la Cadschool, istituto di formazione per la pianificazione e l illustrazione informatica, ci ha chiesto se potevamo assumere

Dettagli

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO

LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO LE TRASFORMAZIONI URBANISTICHE A TORINO La percezione del cambiamento della città negli ultimi vent anni IDENTITÀ GRAFICA: NOODLES Copertina: Ottobre 2015 Un progetto a cura di: Indagine realizzata da:

Dettagli

25 Maggio 2012 San Mauro Torinese

25 Maggio 2012 San Mauro Torinese CONOSCERE PER ABITARE: IO PARTECIPO ALLA CITTÀ SOSTENIBILE PRESENTAZIONE ESITI PROGETTO PRESENTAZIONE ESITI PROGETTO 25 Maggio 2012 San Mauro Torinese Classe IV B Scuola primaria Giorgio Catti CONOSCERE

Dettagli

Grido di Vittoria.it

Grido di Vittoria.it COME ENTRARE A FAR PARTE DELLA FAMIGLIA DI DIO La famiglia di Dio del Pastore Mario Basile Il mio intento è quello di spiegare in parole semplici cosa dice la Bibbia sull argomento, la stessa Bibbia che

Dettagli

Pratica Sportello Unico n. 293/2009 - TECNO CAR. s.n.c. di Ronconi Gianni - Ampliamento officina. ROBERT BELLOTTI Presidente del Consiglio:

Pratica Sportello Unico n. 293/2009 - TECNO CAR. s.n.c. di Ronconi Gianni - Ampliamento officina. ROBERT BELLOTTI Presidente del Consiglio: allegato 1) PUNTO N. 3 all O.d.G.: Pratica Sportello Unico n. 293/2009 - TECNO CAR s.n.c. di Ronconi Gianni - Ampliamento officina meccanica. Cedo la parola al Sindaco. MARCO FABBRI Sindaco: Sì, grazie

Dettagli

CONFERENZA DEL TURISMO ITALIANO GENOVA 20-21 SETTEMBRE 2004 CENTRO CONGRESSI MAGAZZINI DEL COTONE AUDITORIUM

CONFERENZA DEL TURISMO ITALIANO GENOVA 20-21 SETTEMBRE 2004 CENTRO CONGRESSI MAGAZZINI DEL COTONE AUDITORIUM CONFERENZA DEL TURISMO ITALIANO GENOVA 20-21 SETTEMBRE 2004 CENTRO CONGRESSI MAGAZZINI DEL COTONE AUDITORIUM INTERVENTO DELL'ASSESSORE REGIONALE ALLE POLITICHE DEL TURISMO E DELLA MONTAGNA DELLA REGIONE

Dettagli

ASKANEWS Articolo e Video http://www.askanews.it/economia/confindustria-intesa-sp-innovazione-export-per-far-crescerepmi_711636241.htm Confindustria-Intesa Sp: innovazione-export per far crescere Pmi A

Dettagli

il consorzio siamo noi.

il consorzio siamo noi. il consorzio siamo noi. Scelte consapevoli, vantaggi economici, etica del risparmio. Perchè il Consorzio Nel 2008 prendeva il via il progetto Rileggi la tua bolletta un gruppo d acquisto che veniva costituito

Dettagli

JOBS ACT E LEGGE DI STABILITÀ SMONTIAMO PEZZO PER PEZZO LE ILLUSIONI DEI CERVELLONI DI PALAZZO CHIGI Testo di Giuliano Cazzola

JOBS ACT E LEGGE DI STABILITÀ SMONTIAMO PEZZO PER PEZZO LE ILLUSIONI DEI CERVELLONI DI PALAZZO CHIGI Testo di Giuliano Cazzola a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia - Il Popolo della Libertà - Berlusconi Presidente 808 JOBS ACT E LEGGE DI STABILITÀ SMONTIAMO PEZZO PER PEZZO LE ILLUSIONI DEI CERVELLONI

Dettagli

FACCIAMO I CONTI UN LIBRO BIANCO DEL PRC DI SC ANDICCI

FACCIAMO I CONTI UN LIBRO BIANCO DEL PRC DI SC ANDICCI FACCIAMO I CONTI UN LIBRO BIANCO DEL PRC DI SC ANDICCI Se ritenete di qualche interesse questo libro bianco fatelo circolare; se avete commenti, suggerimenti, osservazioni anche critiche da fare scrivere

Dettagli

[Napoli in bicicletta] Piano di marketing Giusy Marciello

[Napoli in bicicletta] Piano di marketing Giusy Marciello [Napoli in bicicletta] Piano di marketing Giusy Marciello RIEPILOGO DEL MERCATO Differentemente dal passato, oggi il bike sharing è un servizio di mobilità alternativa e sostenibile diffuso in tutta Europa,

Dettagli

Abolire la povertà, un dovere per l Europa di domani

Abolire la povertà, un dovere per l Europa di domani Abolire la povertà, un dovere per l Europa di domani 20 maggio 2014 di Anthony Barnes Atkinson (*) La Stampa 19.5.14 Il grande economista inglese Anthony Atkinson rilancia il progetto di un reddito-base

Dettagli

E NATALE FATE UN REGALO AL PIANETA!!

E NATALE FATE UN REGALO AL PIANETA!! LEZIONE 3 Rivolta a tutti i ragazzi delle scuole dell infanzia, primaria e secondaria di primo grado. Per i docenti: sviluppate la traccia della tematica sotto presentata, adattandola con parole e iniziative,

Dettagli

Attività a Tema in Branca L/C

Attività a Tema in Branca L/C in Branca L/C Queste note fanno seguito al laboratorio sulle del 13 marzo 2013 a Roma e riprendono il sussidio, ormai introvabile, concepito nel 1973 e rivisto nel 1982. Le nascono nella Branca Lupetti

Dettagli

PIÙ e MENO IL SENSO DELLA NOSTRA PROPOSTA

PIÙ e MENO IL SENSO DELLA NOSTRA PROPOSTA PIÙ e MENO IL SENSO DELLA NOSTRA PROPOSTA PIÙ e MENO IL SENSO DELLA NOSTRA PROPOSTA ANCHE UNA LEGGE DI STABILITÀ CHE PROPONE MENO TASSE SULLA CASA MENO RISORSE PER LA SANITÀ MENO CONTROLLI SULL USO DEL

Dettagli

Relazione Expo 2015 Andrea Offi

Relazione Expo 2015 Andrea Offi Relazione Expo 2015 Andrea Offi L esperienza expo è iniziata il giorno 12/05/2015 quando ci siamo ritrovati presso la stazione di Napoli centrale pronti per partire verso Milano. Per me era la prima volta

Dettagli

SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI

SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI SALUTO CONSIGLIO NAZIONALE DEL CONI Milano Expo Padiglione Italia Giovedì 2 luglio 2015 La città di Roma, con la votazione favorevole dell Assemblea Capitolina il 25 giugno scorso, ha detto sì alla candidatura

Dettagli

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito

Vivere il Sogno. Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito Vivere il Sogno Vivere è bello, vivere bene è meglio!!! Diventa fan su Facebook: Tutte le novità da subito VIVERE IL SOGNO!!! 4 semplici passi per la TUA indipendenza finanziaria (Il Network Marketing)

Dettagli

UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI

UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI Milano, 3 Novembre 2014 UBICAZIONE DEL LICEO MUSICALE G. VERDI IN VIA SAN MARCO E COMPATIBILITÀ CON IL PIANO DI STUDIO DEGLI ALLIEVI: PROBLEMI RILEVATI Uno dei più grandi punti di forza del Liceo Musicale

Dettagli

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto)

LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) LA REPUBBLICA ROMANA (un ripasso della storia prima di Augusto) La Repubblica è una forma di governo. La Repubblica è un modo per governare uno Stato. Nella Repubblica romana c era un Senato e c erano

Dettagli

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013

Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Come Creare un Guadagno Extra nel 2013 Tempo di lettura: 5 minuti Marco Zamboni 1 Chi sono e cos è questo Report Mi presento, mi chiamo Marco Zamboni e sono un imprenditore di Verona, nel mio lavoro principale

Dettagli

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa

11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa 11 punto all ordine del giorno: Riapprovazione piano industriale del servizio raccolta integrato dei rifiuti solidi urbani. PRESIDENTE DEL CONSIGLIO COMUNALE Per quanto riguarda questa delibera di Consiglio,

Dettagli

93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1

93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1 93 del 12 OTTOBRE 2004 PROT. N. 32654 1 OGGETTO: ADESIONE AL PROGETTO METANO PROMOSSO DAL COMUNE DI TORINO E PREORDINATO A LIMITARE GLI EFFETTI INQUINANTI SULL AMBIENTE DEI TRADIZIONALI GAS DI SCARICO.

Dettagli

Èuna situazione complessa e per

Èuna situazione complessa e per LE RISORSE PER IL VOLONTARIATO NELLA CRISI: COME QUADRARE IL CERCHIO? Investire nella qualità della progettazione, ricerca di nuovi potenziali finanziatori, ricorso a campagne di sottoscrizione popolare.

Dettagli

QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali

QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali a cura del Gruppo Parlamentare della Camera dei Deputati Forza Italia Berlusconi Presidente Il Popolo della Libertà 864 QUANTITATIVE EASING I principali commenti delle testate internazionali e nazionali

Dettagli

Costruiamo insieme la città di domani. Servizi e innovazione per favorire la mobilità sostenibile

Costruiamo insieme la città di domani. Servizi e innovazione per favorire la mobilità sostenibile Costruiamo insieme la città di domani Servizi e innovazione per favorire la mobilità sostenibile Chi è SABA Il mondo del parcheggio, in mani esperte Siamo una grande realtà nel settore dei parcheggi pubblici

Dettagli

FIRMATO L ACCORDO TRA PROVINCIA DI MILANO E COMUNE DI CORMANO PER IL PROGETTO PILOTA SOCIALCITY

FIRMATO L ACCORDO TRA PROVINCIA DI MILANO E COMUNE DI CORMANO PER IL PROGETTO PILOTA SOCIALCITY Comunicato Stampa FIRMATO L ACCORDO TRA PROVINCIA DI MILANO E COMUNE DI CORMANO PER IL PROGETTO PILOTA SOCIALCITY Ieri sera l incontro con i cittadini cormanesi per parlare di territorio e residenza Cormano,

Dettagli

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo

Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo Il trailer di Handy sbarca al cinema: una mano protagonista sul grande schermo di Redazione Sicilia Journal - 09, ott, 2015 http://www.siciliajournal.it/il-trailer-di-handy-sbarca-al-cinema-una-mano-protagonista-sul-grandeschermo/

Dettagli

RASSEGNA STAMPA CONSORZIO CAMÙ. 10/03/2015 Foglio 1. 9 Marzo 2015 ore 18:34 Cagliari Capitalia italiana Cultura 2015: in arrivo un milione di euro

RASSEGNA STAMPA CONSORZIO CAMÙ. 10/03/2015 Foglio 1. 9 Marzo 2015 ore 18:34 Cagliari Capitalia italiana Cultura 2015: in arrivo un milione di euro Pagina Cagliari 9 Marzo 2015 ore 18:34 Cagliari Capitalia italiana Cultura 2015: in arrivo un milione di euro Il Ministero della Cultura ha infatti stanziato finanziamenti pari a 1 milione di euro per

Dettagli

Cos è Multiplo? Multiplo è il nuovo centro culturale del Comune di Cavriago, inaugurato nel settembre 2011. Un innovativa struttura di 2.800 mq.

Cos è Multiplo? Multiplo è il nuovo centro culturale del Comune di Cavriago, inaugurato nel settembre 2011. Un innovativa struttura di 2.800 mq. Cos è Multiplo? Multiplo è il nuovo centro culturale del Comune di Cavriago, inaugurato nel settembre 2011. Un innovativa struttura di 2.800 mq., inserita in un area verde di 8.500 mq., che vede integrati

Dettagli

Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni

Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni Holcim (Svizzera) SA Cornelia Eberle, HR Business Partner, datrice di lavoro con Franz Schnyder, ex responsabile del Settore Servizi interni In una riunione del Comitato di direzione, la nostra direzione

Dettagli

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita

Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Economia > News > Italia - lunedì 13 gennaio 2014, 16:00 www.lindro.it Segnali positivi Le banche tra tassi e risparmiatori Famiglie e banche: interessi più bassi e depositi in crescita Antonio Forte La

Dettagli

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI

SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI IL SOTTOSEGRETARIO DI STATO SERVIZIO CIVILE: GIOVANI PER UN ITALIA SOLIDALE ROMA 2 GIUGNO 2015 - CAMERA DEI DEPUTATI INTERVENTO ON.LE BOBBA On. Presidente Boldrini, signori Ministri e membri del Governo,

Dettagli

AL CENTRO COMMERCIALE

AL CENTRO COMMERCIALE AL CENTRO COMMERCIALE Ciao Michele, come va? Che cosa? Ciao Omar, anche tu sei qua? Sì, sono con Sara e Fatima: facciamo un giro per vedere e, forse, comprare qualcosa E dove sono? Voglio regalare un CD

Dettagli

VERBALE N. 94 del 22.12.2014

VERBALE N. 94 del 22.12.2014 VERBALE N. 94 del 22.12.2014 . Prego Assessore Mauro Scroccaro. Ancora grazie. Anche questo

Dettagli

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza

Università degli Studi di Verona Centro Docimologico Giurisprudenza Dopo aver letto attentamente il seguente articolo giornalistico, Il rischio debito affonda le Borse, il candidato risponda ai seguenti quesiti tenento conto che la risposta corretta è una soltanto. FRANCOFORTE.

Dettagli

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002

Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno. 5 marzo 2002 . Associazione di insegnanti e ricercatori sulla didattica della storia Scuola elementare Vivaldi Spinea (VE) marzo 2002 Classe prima Ins. Nadia Paterno 5 marzo 2002 Ho comunicato ai bambini che avremo

Dettagli

Caso Pratico Stili di Direzione

Caso Pratico Stili di Direzione In questo caso, vi proponiamo di analizzare anche 4 situazioni relative alla presa di decisioni. Questa documentazione, come sapete già, è centrata su modelli di stili di direzione e leadership, a seconda

Dettagli

i dossier TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SULLE BANCHE DI RENZI (E BOSCHI) E NESSUNO VI HA MAI DETTO www.freefoundation.com

i dossier TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SULLE BANCHE DI RENZI (E BOSCHI) E NESSUNO VI HA MAI DETTO www.freefoundation.com 065 www.freenewsonline.it i dossier www.freefoundation.com TUTTO QUELLO CHE AVRESTE VOLUTO SAPERE SULLE BANCHE DI RENZI (E BOSCHI) E NESSUNO VI HA MAI DETTO 15 dicembre 2015 a cura di Renato Brunetta EXECUTIVE

Dettagli

Tutti vogliono le primarie, forza con la Leopolda blu. Dal nostro sondaggio molte sorprese, anche quella di Fini.

Tutti vogliono le primarie, forza con la Leopolda blu. Dal nostro sondaggio molte sorprese, anche quella di Fini. Tutti vogliono le primarie, forza con la Leopolda blu Dal nostro sondaggio molte sorprese, anche quella di Fini. Il nuovo sondaggio politico che abbiamo realizzato nell'universo del nostro indirizzario

Dettagli

Sarà perché la popolarità delle

Sarà perché la popolarità delle Banca etica Adulta a 15 anni Nata nel 1999, è ormai una struttura consolidata, che finanzia 7.500 progetti coniugando solidarietà e mercato di Nerina Trettel Sarà perché la popolarità delle banche continua

Dettagli

LAVORO IL MERCATO DEL LAVORO IN SICILIA E LE FORZE DI LAVORO POTENZIALI

LAVORO IL MERCATO DEL LAVORO IN SICILIA E LE FORZE DI LAVORO POTENZIALI LAVORO NOTIZIARIO DI STATISTICHE REGIONALI A CURA DEL SERVIZIO STATISTICA DELLA REGIONE SICILIANA IN COLLABORAZIONE CON ISTAT ANNO 6 N.1/2014 In questo notiziario torniamo ad occuparci di mercato del nella

Dettagli

Il ruolo del Credito in Sardegna

Il ruolo del Credito in Sardegna Il ruolo del Credito in Sardegna Seminario del 16 luglio 2007 Vorrei circoscrivere il perimetro del mio intervento alle problematiche che coinvolgono il target di clientela di Artigiancassa. Noi infatti

Dettagli

So quello che voglio! Compro quello che voglio!

So quello che voglio! Compro quello che voglio! So quello che voglio! Compro quello che voglio! Le persone con disturbi dell apprendimento hanno la capacità di scegliere i loro servizi di assistenza. Questo libricino è scritto in modo che sia facile

Dettagli

RASSEGNA STAMPA. Campagna: Il credito. Se lo conosci lo ottieni. 14 Maggio 2012. A cura dell Ufficio Comunicazione Relazioni esterne e Immagine

RASSEGNA STAMPA. Campagna: Il credito. Se lo conosci lo ottieni. 14 Maggio 2012. A cura dell Ufficio Comunicazione Relazioni esterne e Immagine RASSEGNA STAMPA Campagna: Il credito. Se lo conosci lo ottieni 14 Maggio 2012 A cura dell Ufficio Comunicazione Relazioni esterne e Immagine di CNA Forlì Cesena febbraio 2012 CNA Associazione Provinciale

Dettagli

fare il numero, digitare rimasto, che possiamo ancora usare i diversi valori seguente, che viene dopo

fare il numero, digitare rimasto, che possiamo ancora usare i diversi valori seguente, che viene dopo Unità 14 Telefonare fuori casa In questa unità imparerai: che cosa sono e come funzionano le schede telefoniche prepagate le parole legate alla telefonia a conoscere i pronomi e gli avverbi interrogativi

Dettagli

L ENNESIMO IMBROGLIO di RENZI ovvero COME SI DERUBANO I PENSIONATI (facendoli passare per mona ) Lo aspettavamo al varco, il Renzi.

L ENNESIMO IMBROGLIO di RENZI ovvero COME SI DERUBANO I PENSIONATI (facendoli passare per mona ) Lo aspettavamo al varco, il Renzi. L ENNESIMO IMBROGLIO di RENZI ovvero COME SI DERUBANO I PENSIONATI (facendoli passare per mona ) Lo aspettavamo al varco, il Renzi. Eravamo sicuri che avrebbe cercato di fare il furbo, facendo passare

Dettagli