I N F O R M A T I C A

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I N F O R M A T I C A"

Transcript

1 Progetto IUVARE Codice progetto CIP: 2007.IT.051.PO.003/II/D/F/9.2.1/0299 Corso Operatore/trice socio assistenziale MODULO "INFORMATICA DI BASE" Docente: Arch. Tommaso Campanile 1 I N F O R M A T I C A I N F O R mazione auto M A T I C A 1) raccogliere e conservare informazioni 2) trasmetterle in modo rapido 3) elaborarle secondo precise istruzioni Si occupa dei sistemi per l elaborazione e archiviazione delle informazioni tramite macchine, dette calcolatori, elaboratori elettronici o computer. Questo campo è indicato con il termine Information and Communication technology ICT (Tecnologia della Comunicazione e dell Informatica) 2 ALGORITMI FONDAMENTI Per algoritmo si intende un metodo di calcolo che, partendo da dei dati iniziali, permette di arrivare a un determinato risultato attraverso un preciso numero di regole e di operazioni. Le informazioni sono definiti Dati Le operazioni sono chiamate Istruzioni Tutto l insieme è detto Programma Descrivere in forma algoritmica la procedura risolutiva di un semplice problema Esempio: creare un programma per computer che permette di effettuare addizioni di due numeri: 1. Inserire il primo numero (a) 2. Inserire il secondo numero (b) 3. Il computer dovrà sommare i due numeri (c=a+b) 4. Il computer dovrà mostrarci il risultato (c) (Algoritmo deriva dal nome di un matematico arabo del IX secolo AL-Khuwarizmi) 3 4 Rappresentare algoritmi mediante diagrammi Graficamente il programma di somma di due numeri possiamo rappresentarlo graficamente: Chiede di digitare il primo numero (a) Chiede di digitare il secondo numero (b) Sommare il primo al secondo numero (c=a+b) Mostrare il risultato sul monitor (c) Diagrammi di flusso Esempio di diagramma di flusso o diagramma a blocchi Flow-chart In informatica questo è un elementare Diagramma di flusso che permette di rappresentare graficamente un algoritmo 5 6

2 INIZIO I simboli grafici del diagramma di flusso Blocco iniziale: indica il punto di partenza dell algoritmo Blocco finale: indica il punto di fine dell algoritmo Blocco di Input/output o di lettura/scrittura: indica l inserimento o l uscita dei dati Blocco di elaborazione o azione: indica l esecuzione delle operazioni o del comando Blocco di controllo: indica una scelta tra due percorsi alternativi in base ad una o più condizioni imposte Esempio di rappresentazione di un programma che insegni al nostro computer come trovare il maggiore tra 3 numeri dati A, B, C A=MASSIMO VERO FALSO INPUT DI A,B,C A>B C>MASSIMO OUTPUT DI MASSIMO FINE FALSO B=MASSIMO VERO C=MASSIMO 7 8 RAPRESENTAZIONE DEI DATI: Rappresentare i caratteri in forma binaria La cultura occidentale utilizza un sistema di numerazione decimale, il computer basa il proprio funzionamento su un sistema di numerazione binario, basato cioè su due soli numeri: l'uno e lo zero. Ciò per un motivo fondamentale: gli elaboratori sono costituiti da un insieme di circuiti elettronici che conoscono solo due possibili stati: acceso (c'è corrente) o spento (non c'è corrente), proprio come le comuni lampadine. Sono quindi accettabili solo due valori, convenzionalmente fissati in 0 e 1, valori abbinabili al cosiddetto bit (Binary digit). Il passaggio di corrente è contraddistinto dal numero uno, mentre l'assenza di corrente è rappresentata con lo zero. 9 Convertire numeri dall uno a l altro sistema Sistema decimale a sistema binario o digitale Convertire il n. 67 al sistema binario Divisione 67:2=33 33:2=16 16:2=8 8:2=4 4:2=2 2:2= Resto Resto=1 Resto=1 Resto=0 Resto=0 Resto= Numero binario da leggere da Dx a Sx Convertire il binario al sistema decimale Numero binario Moltiplicazione 1x2 5 0x2 4 0x2 3 0x2 2 1x2 1 1x Risultato Da sommare = Rappresentare i caratteri in forma binaria Il sistema binario viene utilizzato per conservare nella memoria degli elaboratori non solo dati numerici, ma qualsiasi tipo di informazione in formato digitale (parole, immagini suoni, filmati, ecc.) Attualmente si usa un codice di 8 bit in quanto la memoria degli elaboratori è organizzata in celle da 8 bit Mediante combinazioni di vari bit è possibile rappresentare, in una maniera comprensibile anche per il computer, l'insieme di lettere, numeri e simboli normalmente utilizzati. Per soddisfare tutte le esigenze di rappresentazione si è scelto di utilizzare 8 bit per l'identificazione di un carattere in modo da disporre di 2^8 = 256 configurazioni. Descrivere le caratteristiche di una immagine digitale Sono immagini digitali quelle acquisite da una scanner, da una macchina fotografica, quelle dei televisori LCD, o filmati da videocamere digitali L immagine viene trasformata in una specie di disegno a forma di rete strettissima, una griglia di piccoli quadratini ogniuno dei quali viene detto pixel Per esempio una immagine larga 800 colonne e alta 600 righe possiede pixel Maggiore è il numero di pixel maggiore e la qualità dell immagine Per risolvere i problemi di spazio di memorizzazione si ricorre a tecniche di compressione 11 12

3 LINGUAGGI Linguaggio naturale: costituito da parole e regole grammaticali Linguaggi macchina o codice macchina: costituito da una serie di comandi o istruzioni comprensibili dal computer (Basic, Cobol, C, Java, C++) Un programma scritto in linguaggio di programmazione è detto Programma sorgente, per essere eseguito si utilizza un programma detto compilatore Distinguere il ruolo dei connettori logici nell informatica Mettono in relazione delle istruzioni AND (e)= in due istruzioni il risultato è vero se entrambe le affermazioni sono vere OR (oppure)= in due istruzioni il risultato è vero se almeno una delle affermazioni è vera NOT (non) inverte il valore della verità: se è vera il risultato è falso e viceversa Linguaggio macchina linguaggi procedurali Scrivere un semplice programma con l uso di pseudo linguaggi Linguaggio macchina o linguaggio di basso livello è costituito da sequenze di 0 e 1, interpretabili dal computer Linguaggi procedurali o di alto livello adoperano dei linguaggi - istruzioni sequenziali Pseudo linguaggio: linguaggio che permette al programmatore di impartire le istruzioni da eseguire al computer Trasforma l algoritmo rappresentato attraverso un diagramma di flusso in programma Esempio PROGRAM ricercare numero massimo tra 3 numeri BEGIN VAR a, b, c, massimo: INTEGER; READ a, b, c, IF a>b THEN massimo:=a ELSE massimo:=b IF c>massimo THEN massimo:=c; WRITE END CONCETTI: Comprendere il termine Hardware Termine inglese che significa oggetto di ferro, e, in senso lato, parte dura. l insieme delle apparecchiature meccaniche, elettriche, elettroniche, ottiche che formano fisicamente il computer. Fanno parte di questo gruppo di lavoro: unità centrale - video - tastiera - mouse - scanner - stampante - lettori di floppy disk, di CD-ROM e di DVD - schede audio e video - microfono - casse acustiche - modem - macchina fotografica digitale - telecamera digitale - masterizzatore

4 Tipi di computer L insieme dell Hardware Supercomputer Mainframe minicomputer Personal computer PC Workstation Desktop Laptop o Notebook e Netbook Tablet PC Palmtop o palmari (PDA) Telefoni cellulari, smartphone e lettori multimediali INPUT Come funziona un computer Il computer è un apparecchiatura elettronica che riceve in ingresso dei dati e che, dopo averli elaborati, restituisce altri dati. I dati possono essere numeri, testi, immagini, suoni.. Ciclo di lavoro UNITA CENTRALE DI ELABORAZIONE (Circuiti elettronici Hardware) (Istruzioni del Programma Software) OUTPUT Ciclo di lavoro Il ciclo di lavoro che si effettua al computer si può sintetizzare in quattro fasi fondamentali: Immissione dati (Input) Elaborazione dati Memorizzazione dati Emissione dati (Output) INPUT? OUTPUT? INPUT : inserimento di informazioni ( di dati ) nel computer per essere elaborati. OUTPUT :informazioni ( dati ) in uscita dopo che il computer li ha elaborati. Immissione dati - Input I dati si inseriscono all interno del computer mediante: Tastiera Mouse trackball touchpad - joystick Scanner Floppy disk e CD-Rom Microfono Fotocamera e videocamera digitale webcam 23 24

5 Dati in uscita - Output Nel processo di elaborazione dei dati che avviene all'interno di un computer, le unità di output sono quelle che generano le informazioni finali, i risultati. Unità di output sono: il monitor, la stampante, le casse acustiche, i sintetizzatori vocali, il plotter. UNITA CENTRALE DI ELABORAZIONE 1) UNITA CENTRALE ( CPU ) che governa tutte le attività del computer 1a) ALU ( Unità aritmetica logica ) 1b) CU ( Unità di Controllo ) controlla tutte le fasi di esecuzione di un programma. 2) UNITA DI MEMORIA CENTRALE Che ha la funzione di conservare le informazioni. 2a) Memoria di sola lettura ( ROM ) 2b) Memoria di lavoro ( RAM ) Scheda madre La scheda madre La scheda madre (Mother board) oltre a contenere la CPU e la memoria del computer (Ram Rom) comprende i collegamenti con le unità che si trovano all interno del computer (Hard Disk, lettore CD, scheda audio, video, etc.) ed, attraverso le porte di comunicazione con i dispositivi esterni (stampanti, scanner, modem, video, casse acustiche, etc). Coordina tutto il lavoro del PC Le porte di comunicazione Le porte sono delle interfacce di comunicazione ubicate generalmente nella parte posteriore del computer. I PC hanno diversi tipi di porte, tra le quali le più importanti sono le porte: Parallela Seriale USB Porta di rete (scheda Eternet LAN) FireWire Lo standard della configurazione di un PC prevede di norma la presenza di una porta seriale e di una porta parallela. Prestazioni del computer Fattori che influenzano la velocità del PC Velocità della CPU Dimensione della Ram Il Processore (Pentium, ADM, Intel, etc) Memoria della scheda grafica Numero delle applicazioni in esecuzione 29 30

6 Misurazione della velocità CPU La velocità o più propriamente la frequenza della CPU viene misurata in hertz (hz). Un hertz corrisponde ad una operazione al secondo (p.e. una somma). I moderni PC hanno frequenze da 750 a 1000 Megahertz (MHz) 1000 MHz = 1 Gigahertz (GHz) corrisponde ad un miliardo di operazioni elementari al secondo 31 Dispositivi di memorizzazione Il computer utilizza tre tipi di memoria: Memoria ROM (Memoria di sola lettura - memoria permanente - contiene i programmi di base del computer) Memoria RAM (rappresenta la memoria di lavoro del computer ed è volatile) Memorie ausiliarie o di massa (sono i supporti come l Hard disk, il Floppy disk e il CD-Rom pendrive ai quali si ricorre per salvare i dati elaborati con la memoria RAM ) 32 READ ONLY MEMORY ROM? Memoria permanente inserita al momento della costruzione del computer. E una memoria che non può essere modificata e le informazioni che contiene rimangono e non vengono eliminate quando si spegne il computer. Contiene il Bios. Nella ROM è contenuto il sistema operativo (il programma base per far funzionare il computer). RAM? RANDOM ACCESS MEMORY Carica tutti i programmi utilizzati e le informazioni elaborate dal computer. Memoria temporanea ; tutto ciò che viene inserito si conserva sino a quando il computer è acceso ; se vogliamo conservare i dati dobbiamo utilizzare un altra memoria (Hard Disk, floppy ) Come viene misurata la memoria di un PC Per memorizzare le informazioni il PC usa il sistema binario: 0 e 1 = ad un Bit Abbreviazione di Binary digit, cioè la cifra della numerazione binaria; La misura fondamentale della memoria è formata da una sequenza di 8 bit = 1 byte Il Byte è l unità di misura della capacità di memoria ; in pratica misura la quantità di informazioni che la memoria di un computer può immagazzinare bit byte Unità di misura KB ( byte) MB ( byte) GB ( byte) I MULTIPLI DEL BYTE!!!! 1 byte Equivalente a 1 Kylobyte (KB) 1 Megabyte (MB) 1 Gigabyte (GB) 1 Terabyte (TB) MILLE MILIONE MILIARDO MILLE MILIARDI 36

7 MEMORIE DI MASSA Hard Disk Floppy Disk CD ROM DVD ROM Pendrive e microsd. GB 1.44 MB 700 MB 17 GB 1 5 GB PERIFERICHE DI INPUT - OUTPUT Unità di rete (computer collegati in rete) Unità di memoria on-line Periferiche di input Tastiera Mouse, trackball, touchpad, joystik Scanner Webcam, videocamere digitali Macchine fotografiche digitali Microfono La tastiera La tastiera è un dispositivo per l ingresso dei dati. Ognuno dei tasti della tastiera è un piccolo interruttore che invia segnali ad un processore che provvede alla visualizzazione sul video. Ogni tasto svolge una particolare funzione generalmente sono 104 tasti Esistono diverse tastiere in funzione del paese quella usata in Italia viene chiamata QWERTY Esistono diverse forme di tastiera tra le quali quella ergonomica Il mouse ed i dispositivi di puntamento Il mouse è un dispositivo di puntamento che si sposta con la mano, provocando un movimento corrispondente sullo schermo. Su di esso insistono due pulsanti ma il più usato è quello sinistro. Il touchpad è un dispositivo solitamente a forma rettangolare, sensibile al contatto Il touchscreen è un dispositivo costituito da uno schermo sensibile al tatto (input/output) Il trackball è un mouse munito di sfera su base fissa 41 42

8 Lo scanner Lo scanner rappresenta gli occhi del computer. Esso consente di trasformare un disegno, una fotografia o un testo in codici utilizzabili da un programma per la visualizzazione sullo schermo o per la stampa. Le qualità dello scanner si distinguono in risoluzione, numero colori e velocità di acquisizione. La risoluzione viene indicata in punti per pollice (dpi). Esistono dei programmi (OCR) per il riconoscimento dei caratteri trasferibili ad un programma di elaborazione testi. 43 Webcam Video camere macchine fotografiche digitali - microfono La risoluzione degli apparati ottici si misura in pixel 44 Periferiche di Output Monitor (schermo o display) Monitor tradizionali a tubo catodico Schermi a cristalli liquidi LCD La grandezza si misura in pollici (diagonale) La risoluzione si misura in pixel (800x x1024) 45 Periferiche di Output Stampante Stampanti ad aghi Stampanti laser Stampanti a getto d inchiostro (inkjet) La risoluzione di stampa si misura in dpi (punti x pollici) Velocità di stampa (ppm= pagine al minuto o cps caratteri al secondo) 46 Periferiche di Output SOFTWARE? Casse acustiche (altoparlanti) o cuffie Periferiche di input output Touch screen Termine inglese che significa oggetto morbido, oggetto immateriale. L insieme dei programmi e delle procedure che fanno funzionare il computer e ne permettono l uso. Programmare significa istruire il computer 47 48

9 Tipi di software Software di base Software applicativo Il Software di base Il software di base è rappresentato dai programmi permanenti inseriti nel computer dalla casa costruttrice L elemento essenziale del software di base è il sistema operativo, sistema che gestisce l apparato computer ed ha il compito di far funzionare i software applicativi Tipi di software di base Il sistema operativo L MS-DOS (Microsoft-Disk Operating Sistem) Con il DOS le istruzioni al computer sono impartite in forma scritta. Windows è una interfaccia grafica (rapporto tra utente ed il pc GUI Graphical User Interface), costituita da un insieme di programmi caricati nell Hard Disk, che si interpone tra il DOS e l operatore,permettendo a quest ultimo di usare il sistema operativo in modo più semplice. Con Windows le istruzioni sono impartite in forma grafica agendo sulle icone. Open source 51 Software applicativo Programmi di videoscrittura (Word processor) Il foglio elettronico (Excel) Programmi per la gestione di archivi (Data base) Programmi di grafica pittorica (Paint) Programmi di ritocco fotografico (Photo editor) Programmi di disegno tecnico (CAD) Programmi di presentazione (Power Point) Programmi di impaginazione (Publisher) Programmi autore per ipertesti e pagine web Programmi di navigazione (browser) e posta elettronica Videogiochi 52 Migliorare l accessibilità al PC Software Riconoscimento vocale Screen reader (lettura ingrandita dello schermo, traduttori in linguaggio Braille per non vedenti) Tastiera su schermo Reti informatiche RETE LAN Rete a stella Rete ad anello Server client Rete a bus Anello tridimensionale Rete WLan= rete locale senza fili wireless protetta da pasword 53 54

10 Reti informatiche Rete WAN Condivisione di dati e programmi; Condivisione di un collegamento a Internet unico per più PC; Condivisione di accesso a risorse hardware (stampanti, periferiche fax, modem, etc.); Riduzione dei costi grazie alla condivisione; Standardizzazione delle applicazioni; Gestione più efficiente di dati, comunicazione e pianificazioni. Esistono diversi tipi di reti di computer in grado di soddisfare le esigenze di uffici o aziende di piccola, media, grossa dimensione. Una rete è caratterizzata da tre elementi fondamentali: sicurezza Assicurare la destinazione corretta del flusso di dati ed evitarne l'intercettazione. Garantire un rischio di guasto bassissimo. prestazione Velocità di trasmissione dei dati nella rete. fattibilità Facile costruzione della rete in base al luogo e ai materiali. Reti informatiche Internet Insieme di reti di computer collegati tra loro w.w.w - World Wide Web (immensa ragnatela mondiale) Tecnica che permette di organizzare, attraverso link, testi e ipertesti presenti in rete (interfaccia grafica) Motori di ricerca Posta Elettronica (e.mail) Tipi di rete Rete intranet Rete interna che utilizza il collegamento per consentire ai dipendenti di un ufficio di lavorare insieme allo stesso progetto o documento. Rete collegata ad internet e protetta da accessi indesiderati da un Firewall. Rete extranet Quando la rete interna è accessibile dall esterno a persone limitate, o dipendenti della stessa azienda, riconosciuti da una password 57 Trasferimento dati Download scaricare da internet file Upload caricare dai dati su internet Velocità di trasferimento La velocità dei mezzi di comunicazione si misura in bps (Bit x secondo) i multipli sono: Kbps = pari a bps Mbps = pari a bps Gbps = pari a bps 58 Connessione a Internet Rete telefonica PSTN (Rete pubblica telefonica commutata) ISDN (rete digitale di servizi integrati) Modem (digitale 0 1 > analogico) ADSL (linea digitale asimmetrica di sottoscrizione) a banda larga a tariffa fissa, aumenta i pericoli di intrusione Fibre ottiche Rete cellulari (GSM UMTS - HSPA) Wireless o via cavo Satellitare Connessioni a banda larga ADSL Caratteristiche Tariffa fissa Alta velocità Maggiore rischio di intrusione La connessione all accesso ad un trasmissione a banda larga avviene tramite le normali linee telefoniche con l utilizzo di un router di reindirizzamento al gestore del servizio

11 Casa Uffici Applicazioni del PC Studi professionali Laboratori medici Fabbriche Magazzini e supermercati Tecnologia delle Comunicazione e dell Informazione (ICT) Servizi Internet E-commerce : commercio elettronico E-bankig: operazioni e transazioni bancarie E-government: servizi della pubblica amministrazione E-learning: lezioni multimediali, comunicazione e scambio di saperi, programmi di auto-istruzione, apprendimento su computer (CBT) formazione a distanza (FAD) Telelavoro: lavoro domiciliare effettuato tramite PC Prof. CAMPANILE Tommaso Acquisti tramite internet Vantaggi Rischi Siti sicuri (https Lucchettino) Tecnica di crittografia Leggi che garantiscono i consumatori Comunicazione Posta elettronica ( ): Messaggistica istantanea (IM): brevi messaggi VoIP: voce attraverso il protocollo internet Feed RSS: scaricare le novità e notizie BLOG: diario personale on line web PodCast: sistema che consente di scaricare file audio e video Comunità virtuali Reti sociali: social networking Forum internet Chat Room Giochi informatici in rete Gli utenti possono pubblicare e condividere materiale su internet (blog, podcast, foto, clip video e clip audio) Precauzioni durante l accesso alle comunità virtuali Siti e server per scaricare dati (peer-to-peer) 65 Tutela della salute L ergonomia Posizione del monitor La sedia L illuminazione Tastiera e mouse Scrivania Ambiente Contatti elettrici Metodi per il benessere 66

12 Ambiente Riciclaggio Componenti del computer Cartucce di stampa Carta Risparmio energetico Sand-by Sospensioni attività Sicurezza Identità e autenticazione Password nome utente Regole per una corretta scelta della password Sicurezza dei dati Copia di sicurezza su supporti rimovibili Backup Uso di un Firewall Cavi di sicurezza per bloccare il computer Virus Come possono penetrare in un computer? WORM Tròjan Malware Spyware Come possiamo difenderci? Programmi antivirus Programmi anti spyware Aspetti giuridici Diritto di riproduzione (copyright) Programmi con licenza (codice, registrazione) EULA, Contratto con l utente finale Programmi liberi: Shareware: in prova per un periodo prestabilito Freeware: totalmente gratuiti Adware (gratuiti con pubblicità) Protezione dei dati personali Legislazione internazionale e nazionali sulla protezione dei dati personale (privacy) Legge 675 del 1996 garantisce la privacy in Italia Responsabilità di chi detiene i dati Rischi della trattazione dei dati per mezzo di internet 71

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 1, Concetti di base dell ICT, e fornisce i fondamenti per il test di tipo teorico relativo a questo modulo.

Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 1, Concetti di base dell ICT, e fornisce i fondamenti per il test di tipo teorico relativo a questo modulo. 1 Concetti di base dell ICT Il seguente Syllabus è relativo al Modulo 1, Concetti di base dell ICT, e fornisce i fondamenti per il test di tipo teorico relativo a questo modulo. Scopi del modulo Modulo

Dettagli

MODULO 1. 1.1 Il personal computer. ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale

MODULO 1. 1.1 Il personal computer. ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale MODULO 1 1.1 Il personal computer ISIS STRINGHER Corso Serale Anno scolastico 2010/11 Classe 1 Commerciale 1.1 Il personal computer Il PC Hardware e software Classificazioni del software Relazione tra

Dettagli

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com

Born T Develop. VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com Born T Develop VICOLO ANDREA GLORIA, 1 PADOVA 35132 TELEFONO: 049 2023938 EMAIL: info@borntodevelop.com ARGOMENTI TRATTATI Hardware Comprendere il termine hardware Comprendere cosa è un personal computer

Dettagli

Il sistema di elaborazione Hardware e software

Il sistema di elaborazione Hardware e software Il sistema di elaborazione Hardware e software A. Lorenzi M. Govoni TECNOLOGIE INFORMATICHE. Release 2.0 Atlas Hardware e software Un sistema di elaborazione è formato da: parti hardware: componenti fisiche

Dettagli

Il sistema di elaborazione

Il sistema di elaborazione Il sistema di elaborazione Hardware e software Hardware e software Un sistema di elaborazione è formato da: parti hardware: componenti fisiche parti software: componenti logiche i dati da trattare le correlazioni

Dettagli

Conoscere il computer ed il software di base. Concetti base dell ICT TIPI DI COMPUTER. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it.

Conoscere il computer ed il software di base. Concetti base dell ICT TIPI DI COMPUTER. Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it. Concetti base dell ICT Conoscere il computer ed il software di base Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Fase 1 Information technology Computer Tecnologia utilizzata per la realizzazione

Dettagli

INFORMATICA, IT e ICT

INFORMATICA, IT e ICT INFORMATICA, IT e ICT Informatica Informazione automatica IT Information Technology ICT Information and Communication Technology Computer Mini Computer Mainframe Super Computer Palmare Laptop o Portatile

Dettagli

MONIA MONTANARI. Appunti di Trattamento Testi. Capitolo 1 Il Computer

MONIA MONTANARI. Appunti di Trattamento Testi. Capitolo 1 Il Computer MONIA MONTANARI Appunti di Trattamento Testi Capitolo 1 Il Computer 1. Introduzione La parola informatica indica la scienza che rileva ed elabora l informazione, infatti : Informatica Informazione Automatica

Dettagli

Input Elaborazione Output. Output. Componenti di elaborazione. Periferiche di. Periferiche di Input

Input Elaborazione Output. Output. Componenti di elaborazione. Periferiche di. Periferiche di Input Hardware e Software Hardware: : Tutti i componenti fisici del sistema di elaborazione (tutto ciò che si può toccare) Software: : Tutti i programmi installati nel nostro sistema di elaborazione Fasi di

Dettagli

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0

EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 EUROPEAN COMPUTER DRIVING LICENCE SYLLABUS VERSIONE 5.0 The European Computer Driving Licence Foundation Ltd. Third Floor, Portview House Thorncastle Street Dublin 4 Ireland Tel: + 353 1 630 6000 Fax:

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base del computer

Modulo 1 Concetti di base del computer Modulo 1 Concetti di base del computer Il presente modulo definisce i concetti e le competenze fondamentali per l uso dei dispositivi elettronici, la creazione e la gestione dei file, le reti e la sicurezza

Dettagli

+ TELEMATICA = TELEcomunicazioni + informatica Informatica applicata alle telecomunicazioni

+ TELEMATICA = TELEcomunicazioni + informatica Informatica applicata alle telecomunicazioni Cosa è l I.C.T I.T. (Information Technology) significa INFORMATICA = INFORMazione + automatica Scienza per la gestione delle informazioni in modo automatico, cioè attraverso il computer + TELEMATICA =

Dettagli

APPUNTI CONCETTI DI BASE

APPUNTI CONCETTI DI BASE www.informarsi.net APPUNTI CONCETTI DI BASE Struttura di un elaboratore Un computer è paragonabile a una grande scatola in cui sono immessi dei dati, i quali, una volta immagazzinati, elaborati e processati,

Dettagli

INFORMATICA DI BASE CLASSE PRIMA Prof. Eandi Danilo www.da80ea.altervista.org INFORMATICA DI BASE

INFORMATICA DI BASE CLASSE PRIMA Prof. Eandi Danilo www.da80ea.altervista.org INFORMATICA DI BASE INFORMATICA DI BASE CHE COSA È UN COMPUTER Un computer è un elaboratore elettronico, cioè una macchina elettronica programmabile in grado di eseguire automaticamente operazioni logico-aritmetiche sui dati

Dettagli

Ferrante Patrizia Ghezzi Nuccia Pagano Salvatore Previtali Ferruccio Russo Francesco. Computer

Ferrante Patrizia Ghezzi Nuccia Pagano Salvatore Previtali Ferruccio Russo Francesco. Computer Computer Il computer, o elaboratore elettronico, è la macchina per la gestione automatica delle informazioni Componenti: Hardware (la parte fisica del computer) Software (la parte intangibile, insieme

Dettagli

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it

INFORMATION TECNOLOGY. a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it INFORMATION TECNOLOGY 1 a cura di Alessandro Padovani padoale@email.it 1 IT, HARDWARE E SOFTWARE Information Tecnology (o Informazione automatica): tecnologia hadware e software utilizzata per la progettazione

Dettagli

MODULO 01. Come è fatto un computer

MODULO 01. Come è fatto un computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 03 Conosciamo i tipi di computer e le periferiche In questa lezione impareremo: a conoscere le periferiche di input e di output, cioè gli strumenti

Dettagli

COMPUTER ESSENTIAL 1.1. Esperto Emilia Desiderio

COMPUTER ESSENTIAL 1.1. Esperto Emilia Desiderio COMPUTER ESSENTIAL 1.1 Esperto Emilia Desiderio INFORMATICA Definizione: disciplinain continua evoluzione che cerca di riprodurre le capacità del cervello umano. lostudio sistemico di algoritmi che descrivono

Dettagli

Componenti di base di un computer

Componenti di base di un computer Componenti di base di un computer Architettura Von Neumann, 1952 Unità di INPUT UNITA CENTRALE DI ELABORAZIONE (CPU) MEMORIA CENTRALE Unità di OUTPUT MEMORIE DI MASSA PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT (I/O)

Dettagli

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 20/10/2014

Corso: Informatica+ Andrea Cremonini. Lezione del 20/10/2014 Corso: Informatica+ Andrea Cremonini Lezione del 20/10/2014 1 Cosa è un computer? Un elaboratore di dati e immagini Uno smartphone Il decoder di Sky Una console di gioco siamo circondati! andrea.cremon

Dettagli

1 2 3 4 5 6 7 CONCETTI DI BASE DELL ICT FONDAMENTI HARDWARE SOFTWARE RETI ICT NELLA VITA DI OGNI GIORNO SICUREZZA ASPETTI GIURIDICI

1 2 3 4 5 6 7 CONCETTI DI BASE DELL ICT FONDAMENTI HARDWARE SOFTWARE RETI ICT NELLA VITA DI OGNI GIORNO SICUREZZA ASPETTI GIURIDICI 1 2 3 4 5 6 7 CONCETTI DI BASE DELL ICT 1-13 1. Cos è un algoritmo? A È un programma di calcolo. B È un programma per riprodurre ritmi musicali. È un metodo di calcolo contenente le istruzioni necessarie

Dettagli

Tecnologia dell Informazione

Tecnologia dell Informazione Tecnologia dell Informazione Concetti di base della tecnologia dell informazione Materiale Didattico a cura di Marco Musolesi Università degli Studi di Bologna Sede di Ravenna Facoltà di Giurisprudenza

Dettagli

MODULO 01. MODULO 01 Unità didattica 3. In questa lezione impareremo: Come è fatto un computer. Periferiche e tipi di computer

MODULO 01. MODULO 01 Unità didattica 3. In questa lezione impareremo: Come è fatto un computer. Periferiche e tipi di computer MODULO 01 Come è fatto un computer MODULO 01 Unità didattica 3 Periferiche e tipi di computer In questa lezione impareremo: a conoscere le periferiche di input e di output, cioè gli strumenti che permettono

Dettagli

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER

PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER PROGRAMMA FORMATIVO: ARCHITETTURA DEI COMPUTERS, PERIFERICHE, SOFTWARE APPLICATIVO, SISTEMI OPERATIVI, INTERNET E SERVIZI, WEB, RETI DI COMPUTER Architettura dei calcolatori (hardware e software base )

Dettagli

MODULO 1. Testo 1.02. 1. Quale tra le seguenti è una unità di output? % Touchpad % Track ball % Scanner % Sintetizzatore vocale

MODULO 1. Testo 1.02. 1. Quale tra le seguenti è una unità di output? % Touchpad % Track ball % Scanner % Sintetizzatore vocale MODULO 1 Testo 1.02 1. Quale tra le seguenti è una unità di output? % Touchpad % Track ball % Scanner % Sintetizzatore vocale 2. Come possono essere classificati in modo corretto i componenti fisici e

Dettagli

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen

5. Quale tra le seguenti unità di input ha la stessa funzione del mouse? Scanner Plotter Trackball Touch screen Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte 1. Quale delle seguenti affermazioni è corretta? Nella trasmissione a commutazione di pacchetto: Sulla stessa linea

Dettagli

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ERBORISTICHE E DEI PRODOTTI NUTRACEUTICI

CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ERBORISTICHE E DEI PRODOTTI NUTRACEUTICI CORSO DI LAUREA IN SCIENZE ERBORISTICHE E DEI PRODOTTI NUTRACEUTICI Informatica con esercitazioni Prof. Onofrio Greco Modulo 1 Concetti di base dell ICT Modulo 2 Uso del Computer e Gestione dei File Modulo

Dettagli

Germano Pettarin ECDL Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT

Germano Pettarin ECDL Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT Germano Pettarin ECDL Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT E-book per la preparazione all ECDL Argomenti del Syllabus 5.0 G. Pettarin ECDL Modulo 1: Concetti di base 2 Modulo 1 Concetti base

Dettagli

Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT

Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT Modulo 1 Concetti di base delle tecnologie ICT Tipi di Personal Computer Mainframe Network Computer (Server) Personal Desktop/Portatili digital Assistant (PDA) 2/45 Confronto fra PC Classe Mainframe Server

Dettagli

MEMORIE DI MASSA E PERIFERICHE

MEMORIE DI MASSA E PERIFERICHE MEMORIE DI MASSA E PERIFERICHE Tecnologie Informatiche 1 Il computer» È una macchina elettronica con lo scopo di elaborare dati in modo automatico, veloce, sicuro ed efficiente.» E formato dall hardware

Dettagli

Il termine informatica deriva dall unione di due parole: informazione e automatica. Il P.C.

Il termine informatica deriva dall unione di due parole: informazione e automatica. Il P.C. Il termine informatica deriva dall unione di due parole: informazione e automatica. Il P.C. Hardware: parte fisica, cioè l insieme di tutte le componenti fisiche, meccaniche, elettriche e ottiche, necessarie

Dettagli

Università degli studi di Napoli Federico II

Università degli studi di Napoli Federico II Università degli studi di Napoli Federico II Facoltà di Sociologia Corso di Laurea in culture digitali e della comunicazione Corso di Elementi di informatica e web Test ingresso per il bilancio delle competenze

Dettagli

Esame di INFORMATICA Lezione 5

Esame di INFORMATICA Lezione 5 Università di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA Lezione 5 LE PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT Permettono lo scambio dei dati tra l utente ed il calcolatore. Controllati dalla CPU Master

Dettagli

Concetti di base della Tecnologia dell Informazione Uso del computer e gestione dei file Elaborazione testi Fogli di Calcolo Reti informatiche

Concetti di base della Tecnologia dell Informazione Uso del computer e gestione dei file Elaborazione testi Fogli di Calcolo Reti informatiche Concetti di base della Tecnologia dell Informazione Uso del computer e gestione dei file Elaborazione testi Fogli di Calcolo Reti informatiche Laboratorio di Informatica - CLEF 7 Ci sono due modi per non

Dettagli

Corso di informatica

Corso di informatica Corso di informatica Nozioni fondamentali dell ambiente Windows su computer portatile e un poco dell ambiente Android su smartphone pag. 12 Internet pag. 18 Corso di informatica - 1 è composto da e software.

Dettagli

Centro Iniziative Sociali Municipio III

Centro Iniziative Sociali Municipio III Centro Iniziative Sociali Municipio III C.I.S Municipio III Corso di informatca Roberto Borgheresi C ORSO BASE DI I NFORMATICA Centro Iniziative Sociali Municipio III Coordinatore: Roberto Borgheresi Insegnanti:

Dettagli

Esame di INFORMATICA LE PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT. Lezione 5 PERIFERICHE DI OUTPUT LA STAMPANTE (2/2) LE PERIFERICHE DI OUTPUT LA STAMPANTE

Esame di INFORMATICA LE PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT. Lezione 5 PERIFERICHE DI OUTPUT LA STAMPANTE (2/2) LE PERIFERICHE DI OUTPUT LA STAMPANTE Università degli Studi di L Aquila Facoltà di Biotecnologie Esame di INFORMATICA A.A. 2008/09 Lezione 5 LE PERIFERICHE DI INPUT/OUTPUT Permettono lo scambio dei dati tra l utente ed il calcolatore. Controllati

Dettagli

Concetti fondamentali della Tecnologia Dell informazione Parte prima

Concetti fondamentali della Tecnologia Dell informazione Parte prima Concetti fondamentali della Tecnologia Dell informazione Parte prima 1 Concetti di base della tecnologia dell Informazione Nel corso degli ultimi anni la diffusione dell Information and Communication Technology

Dettagli

Appunti di Sistemi e Automazione

Appunti di Sistemi e Automazione Appunti di Sistemi e Automazione Il modello o macchina di Von Neumann rappresenta un computer con i suoi componenti principali e la sua organizzazione logico-funzionale. Tale progetto risale al 1945/1946.

Dettagli

Il Personal Computer. Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare. www.vincenzocalabro.it 1

Il Personal Computer. Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare. www.vincenzocalabro.it 1 Il Personal Computer Cos è Lo schema di massima Che cosa ci possiamo fare www.vincenzocalabro.it 1 Cos è Il Personal Computer è un elaboratore di informazioni utilizzato da un singolo utente. Le informazioni

Dettagli

IL COMPUTER APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE. A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano

IL COMPUTER APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE. A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano IL COMPUTER LA MACCHINA DELLA 3 RIVOLUZIONE INDUSTRIALE APPUNTI PER LEZIONI NELLE 3 CLASSI A CURA DEL Prof. Giuseppe Capuano LA TRASMISSIONE IN BINARIO I computer hanno un loro modo di rappresentare i

Dettagli

Hardware, software e periferiche. Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre

Hardware, software e periferiche. Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre Hardware, software e periferiche Facoltà di Lettere e Filosofia anno accademico 2008/2009 secondo semestre Riepilogo - Concetti di base dell informatica L'informatica è quel settore scientifico disciplinare

Dettagli

Foglio1 CAD. Case. Case. Dentro il case... Computer. Crittografia riguarda. Desktop publishing

Foglio1 CAD. Case. Case. Dentro il case... Computer. Crittografia riguarda. Desktop publishing CAD Case Case. Dentro il case... Computer Crittografia riguarda Desktop publishing Diritti d'autore sono dovuti Dispositivi di input Dispositivi di output DPI Le fasi dell'attività di Firmware Hardware

Dettagli

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione

51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione Conoscenze Informatiche 51) Linux è: A) un sistema operativo B) una periferica C) un applicazione 52) Un provider è: A) un ente che fornisce a terzi l accesso a Internet B) un protocollo di connessione

Dettagli

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.2)

Modulo 1. Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.2) Modulo 1 Concetti di base della Tecnologia dell Informazione ( Parte 1.2) Prof. Valerio Vaglio Gallipoli Rielaborazione: prof. Claudio Pellegrini - Sondrio LA CPU Central Processing Unit Detto anche processore,,

Dettagli

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante

1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante CONOSCENZE DI INFORMATICA 1) Una periferica di input è: A) il mouse B) il monitor C) la stampante 2) Una memoria in sola lettura con la particolarità di essere cancellata in particolari condizioni è detta:

Dettagli

Modulo 1 Concetti teorici di base

Modulo 1 Concetti teorici di base Modulo 1 Concetti teorici di base 1 Quale delle seguenti frasi rappresenta il significato di ICT (Tecnologie per l informazione e la comunicazione)? La progettazione e l utilizzo dei computer Le scienze

Dettagli

Con questo termine si individuano tutti i componenti fisici dei sistemi informatici. Tutto quello che si può toccare è hardware.

Con questo termine si individuano tutti i componenti fisici dei sistemi informatici. Tutto quello che si può toccare è hardware. 2008-10-28 - pagina 1 di 7 Informatica (Informazione Automatica) memorizzare elaborazione trasmissione (telematica) Complessità operazione testo audio immagini video realtà virtuale memorizzare 1 10 100

Dettagli

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN

6. Quale è l unità che esegue le singole istruzioni e governa le varie parti del computer? % ALU % CPU % LAN % WAN MODULO 1 Testo 1.03 1. In una istruzione, un operando è: % Il dato su cui operare % L indirizzo di memoria di un dato su cui operare % Il tipo di operazione da eseguire % Il risultato di una istruzione

Dettagli

ECDL MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione. Prof. Michele Barcellona

ECDL MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione. Prof. Michele Barcellona ECDL MODULO 1 Concetti di base della tecnologia dell informazione Prof. Michele Barcellona Hardware Software e Information Technology Informatica INFOrmazione automatica La scienza che si propone di raccogliere,

Dettagli

Test di informatica. 1504 QUALE TRA I DISPOSITIVI DI MEMORIA ELENCATI HA LA CAPACITÀ PIÙ ELEVATA? a) Floppy disk b) Cd-Rom c) DVD Risposta corretta:

Test di informatica. 1504 QUALE TRA I DISPOSITIVI DI MEMORIA ELENCATI HA LA CAPACITÀ PIÙ ELEVATA? a) Floppy disk b) Cd-Rom c) DVD Risposta corretta: Test di informatica 1501 QUAL È L'UNITÀ DI MISURA PER MISURARE LA CAPIENZA DELL'HARD DISK? a) Bit b) Kbyte c) Gigabyte 1502 CHE COS'È UN BYTE? a) Un insieme di 256 bit b) Un gruppo di 8 bit c) Un carattere

Dettagli

Liceo Scientifico G. Galilei Trebisacce Anno Scolastico 2011-2012

Liceo Scientifico G. Galilei Trebisacce Anno Scolastico 2011-2012 Liceo Scientifico G. Galilei Trebisacce Anno Scolastico 2011-2012 INFORMATICA: Hardware e Software Alunno: Classe: 1 C 08 novembre 2011 prof. Mimmo Corrado Effettua i seguenti calcoli nel sistema binario:

Dettagli

I dispositivi di Input e Output

I dispositivi di Input e Output Input - Output I dispositivi di Input e Output La comunicazione tra il calcolatore e l ambiente in cui esso è immerso avviene attraverso dispositivi che traducono i dati digitali in segnali compatibili

Dettagli

ARCHITETTURA DELL ELABORATORE

ARCHITETTURA DELL ELABORATORE 1 ISTITUTO DI ISTRUZIONE SUPERIORE ANGIOY ARCHITETTURA DELL ELABORATORE Prof. G. Ciaschetti 1. Tipi di computer Nella vita di tutti giorni, abbiamo a che fare con tanti tipi di computer, da piccoli o piccolissimi

Dettagli

Il Computer (Sistema per l Elaborazione delle Informazioni o calcolatore elettronico) è un

Il Computer (Sistema per l Elaborazione delle Informazioni o calcolatore elettronico) è un Pagina 18 di 47 2. Analisi delle componenti hardware di un computer 2.1 L hardware 2.1.1 Componenti principali di un computer L Informatica (da Informazione + Automatica) è la disciplina che studia la

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo O mentre ci sono più risposte corrette per le domande con il simbolo

Dettagli

Concetti base del computer

Concetti base del computer Concetti base del computer Test VERO o FALSO (se FALSO giustifica la risposta) 1) La memoria centrale è costituita dal disco fisso VERO/FALSO 2) Allo spegnimento del PC la RAM perde il suo contenuto VERO/FALSO

Dettagli

CAPITOLO 1 - INTRODUZIONE ALL INFORMATICA

CAPITOLO 1 - INTRODUZIONE ALL INFORMATICA Da sempre l uomo ha bisogno di rappresentare, trasmettere ed elaborare informazioni di varia natura, ad esempio numeri, frasi, immagini, suoni, concetti o addirittura sensazioni. Tutte le nostre attività

Dettagli

Esercitazione per esame Ecdl - 1 modulo

Esercitazione per esame Ecdl - 1 modulo Esercitazione per esame Ecdl - 1 modulo Nome:... Cognome... Telefono... 1. Il millennium bug è: % Un problema hardware di tutti i computer al cambio del millennio % Un problema del software di tutti i

Dettagli

Elementi di informatica

Elementi di informatica Elementi di informatica L elaboratore elettronico (ovvero, il computer ) Monitor Unità centrale Casse acustiche Mouse Tastiera PREMESSA Insegnare con l'ausilio dei multimedia è una tecnica che giunge agli

Dettagli

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea

Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Test di verifica 1.2 per il Modulo 1 della Patente Europea Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte, mentre ci sono più risposte corrette per le domande con

Dettagli

Concetti Teorici di Base sull informatica

Concetti Teorici di Base sull informatica Concetti Teorici di Base sull informatica INFORMATICA: È la scienza che studia l informazione e l elaborazione dei dati e il loro trattamento automatico mediante gli elaboratori elettronici. PROGRAMMA:

Dettagli

Corsi Speciali Abilitanti Indirizzo 2: Fisico-Matematico Modulo Didattico: Elementi di Informatica Classi: 48/A TEST D INGRESSO

Corsi Speciali Abilitanti Indirizzo 2: Fisico-Matematico Modulo Didattico: Elementi di Informatica Classi: 48/A TEST D INGRESSO Corsi Speciali Abilitanti Indirizzo 2: Fisico-Matematico Modulo Didattico: Elementi di Informatica Classi: 48/A TEST D INGRESSO NOME: COGNOME: LAUREA IN: ABILITAZIONI CONSEGUITE: ESPERIENZE DIDATTICHE

Dettagli

CRIAD 1. Corso di Introduzione all Informatica v v v v. Contenuti del Modulo 1. Hardware e Software. Hardware

CRIAD 1. Corso di Introduzione all Informatica v v v v. Contenuti del Modulo 1. Hardware e Software. Hardware Corso di Introduzione all Informatica v v v v Contenuti del Modulo 1 Concetti generali Hardware Software Dispositivi di memoria CRIAD 1 CRIAD 2 Hardware e Software Hardware vil funzionamento di un computer,

Dettagli

Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore

Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore Le piccole guide per un facile sapere Dario Tenore versione 2 - Syllabus 5.0 Tutto il contenuto di questa guida è proprietà del suo autore, Dario Tenore. E vietata la riproduzione, traduzione, copia (totale

Dettagli

Programma del corso. Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori

Programma del corso. Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori Programma del corso Introduzione Rappresentazione delle Informazioni Calcolo proposizionale Architettura del calcolatore Reti di calcolatori Architettura di Von Neumann Memorie secondarie Dette anche Memoria

Dettagli

SOMMARIO. La CPU I dispositivi iti i di memorizzazione Le periferiche di Input/Output. a Montagn Maria

SOMMARIO. La CPU I dispositivi iti i di memorizzazione Le periferiche di Input/Output. a Montagn Maria Parte 4: HARDWARE SOMMARIO La CPU I dispositivi iti i di memorizzazione i Le periferiche di Input/Output na a Montagn Maria LA CPU CPU: Central Processing Unit. L unità centrale di processo si occupa dell

Dettagli

TEST DI INGRESSO Corso Saper Utilizzare il PC

TEST DI INGRESSO Corso Saper Utilizzare il PC TEST DI INGRESSO Corso Saper Utilizzare il PC Pagina 1 1. Che cos'è il Case? A Unità di Peso dei Computer. B Microprocessore. C Scatola metallica che racchiude tutte le componenti fisiche di un computer

Dettagli

Funzionalità di un calcolatore

Funzionalità di un calcolatore Funzionalità di un calcolatore Il calcolatore: modello concettuale 1. Elaborazione 2. Memorizzazione Interconnessione 3. Comunicazione (interfaccia) Architettura di un computer componenti per elaborare

Dettagli

All interno del computer si possono individuare 5 componenti principali: SCHEDA MADRE. MICROPROCESSORE che contiene la CPU MEMORIA RAM MEMORIA ROM

All interno del computer si possono individuare 5 componenti principali: SCHEDA MADRE. MICROPROCESSORE che contiene la CPU MEMORIA RAM MEMORIA ROM Il computer è un apparecchio elettronico che riceve dati di ingresso (input), li memorizza e gli elabora e fornisce in uscita i risultati (output). Il computer è quindi un sistema per elaborare informazioni

Dettagli

Modello del Computer. Componenti del Computer. Architettura di Von Neumann. Prof.ssa E. Gentile. a.a. 2011-2012

Modello del Computer. Componenti del Computer. Architettura di Von Neumann. Prof.ssa E. Gentile. a.a. 2011-2012 Corso di Laurea Magistrale in Scienze dell Informazione Editoriale, Pubblica e Sociale Modello del Computer Prof.ssa E. Gentile a.a. 2011-2012 Componenti del Computer Unità centrale di elaborazione Memoria

Dettagli

COMPITO DI INFORMATICA

COMPITO DI INFORMATICA COMPITO DI INFORMATICA ARGOMENTI - Periferiche di I/O - Velocità di alcune porte di comunicazione - HD, RAM, CPU ISTRUZIONI 1. Ripeti l'esercitazione fino a quando superi il punteggio 85%; 2. Se non ti

Dettagli

8. Quali delle seguenti affermazioni sono corrette? Il computer è: Preciso Veloce Intelligente Creativo

8. Quali delle seguenti affermazioni sono corrette? Il computer è: Preciso Veloce Intelligente Creativo Esiste una sola risposta corretta per le domande che riportano il simbolo per le scelte, mentre ci sono più risposte corrette per le domande con il simbolo 1. Quale tra le seguenti non è una periferica

Dettagli

Il Computer. Per capire che cosa è il computer, occorre partire dal concetto di:

Il Computer. Per capire che cosa è il computer, occorre partire dal concetto di: Il Computer Cos'è il computer? Per capire che cosa è il computer, occorre partire dal concetto di: INFORMATICA = INFORmazione automatica E' la scienza che si occupa del trattamento automatico delle informazioni.

Dettagli

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15

PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE 1 BT A.S. 2014/15 Istituto di Istruzione Superiore V. Bachelet Istituto Tecnico Commerciale - Liceo Linguistico Liceo Scientifico Liceo Scienze Umane Via Stignani, 63/65 20081 Abbiategrasso Mi PROGRAMMA FINALE SVOLTO CLASSE

Dettagli

NOZIONI ELEMENTARI DI HARDWARE E SOFTWARE

NOZIONI ELEMENTARI DI HARDWARE E SOFTWARE CORSO INTRODUTTIVO DI INFORMATICA NOZIONI ELEMENTARI DI HARDWARE E SOFTWARE Dott. Paolo Righetto 1 CORSO INTRODUTTIVO DI INFORMATICA Percorso dell incontro: 1) Alcuni elementi della configurazione hardware

Dettagli

Introduzione all'architettura dei Calcolatori

Introduzione all'architettura dei Calcolatori Introduzione all'architettura dei Calcolatori Introduzione Che cos è un calcolatore? Come funziona un calcolatore? è possibile rispondere a queste domande in molti modi, ciascuno relativo a un diverso

Dettagli

Bus di sistema. Bus di sistema

Bus di sistema. Bus di sistema Bus di sistema Permette la comunicazione (scambio di dati) tra i diversi dispositivi che costituiscono il calcolatore E costituito da un insieme di fili metallici che danno luogo ad un collegamento aperto

Dettagli

Linguaggio e Architettura

Linguaggio e Architettura Parte 1 Linguaggio e Architettura IL LINGUAGGIO DELL INFORMATICA 1.1 1 Importante imparare il linguaggio dell informatica L uso Lusodella terminologia giusta è basilare per imparare una nuova disciplina

Dettagli

Software. Hardware. Hardware. Concetti di base della tecnologia dell Informazione

Software. Hardware. Hardware. Concetti di base della tecnologia dell Informazione 1 2 Hardware Concetti di base della tecnologia dell Informazione Le componenti materiali del computer prendono il nome di hardware. L'aggettivo inglese "hard" significa duro, rigido, e la parola "ware"

Dettagli

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory.

Background (sfondo): Finestra: Una finestra serve a mostrare il contenuto di un disco o di una cartella -, chiamata anche directory. @ PC (Personal computer): Questa sigla identificò il primo personal IBM del 1981 a cura di R.Mangini Archiviazione: Il sistema operativo si occupa di archiviare i file. Background (sfondo): Cursore: Nei

Dettagli

STRUTTURA DI UN COMPUTER

STRUTTURA DI UN COMPUTER STRUTTURA DI UN COMPUTER Il computer si serve di dati che vengono immessi da sistemi di INPUT (tastiera, mouse ecc.), vengono elaborati e restituiti da sistemi di OUTPUT (schermo, stampante ecc.). La parte

Dettagli

Memoria Secondaria o di Massa

Memoria Secondaria o di Massa .. Pacman ha una velocità che dipende dal processore...quindi cambiando computer va più velocemente..sarà poi vero? Memoria Secondaria o di Massa dischi fissi (hard disk), floppy disk, nastri magnetici,

Dettagli

Struttura del Corso. Corso Integrato di Informatica e Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Sistemi di Elaborazione delle Informazioni.

Struttura del Corso. Corso Integrato di Informatica e Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Sistemi di Elaborazione delle Informazioni. Corso Integrato di Informatica e Sistemi di Elaborazione delle Informazioni Marco Falda Dipartimento di Ingegneria dell Informazione tel. 049 827 7918 marco.falda@unipd.it Corso di 35 ore: Struttura del

Dettagli

Calcolatore: Elaborare: Input: Output: John von Neumann: Device: Embedded: Sistemi programmabili:

Calcolatore: Elaborare: Input: Output: John von Neumann: Device: Embedded: Sistemi programmabili: Autore: Maria Chiara Cavaliere Informatica di base Lezione 1 del 21/3/2016 Il corso di Informatica di base si baserà sulla spiegazione di tre moduli: -Architettura Hardware; -Sistema operativo; Parte teorica

Dettagli

Registro dell'insegnamento

Registro dell'insegnamento Registro dell'insegnamento Anno accademico 2015/2016 Prof. ALESSANDRO MARTINELLI Settore inquadramento null - null Scuola Scienze della Salute Umana Dipartimento NEUROSCIENZE, AREA DEL FARMACO E SALUTE

Dettagli

Modulo 1 - Syllabus 1.0. Computer Essential. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa

Modulo 1 - Syllabus 1.0. Computer Essential. Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa Modulo 1 - Syllabus 1.0 Computer Essential Corso NUOVA ECDL 2015 prof. A. Costa presentazione Computer Essential 1 Computer e dispositivi 2 Desktop, icone, impostazioni 3 Testi e stampe Concetti e competenze

Dettagli

Istituto tecnico commerciale e per geometri Enrico Fermi

Istituto tecnico commerciale e per geometri Enrico Fermi Istituto tecnico commerciale e per geometri Enrico Fermi Argomenti: Il modello logico funzionale i componenti dell'elaboratore; i bus; Relazione svolta dall'alunno/a : GARUFI CARLA della 3 B progr 2011/2012.

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2012-2013 QUADERNO DI INFORMATICA

ANNO SCOLASTICO 2012-2013 QUADERNO DI INFORMATICA ANNO SCOLASTICO 2012-2013 QUADERNO DI INFORMATICA L INFORMAZIONE L informazione è un concetto (legato, ma indipendente dal codice usato). Non riguarda solo interazioni umane. L informazione analizza il

Dettagli

Corso di Informatica. Riferimenti (temporanei) Orario lezioni. L esame 11/01/2008. Sono contattabile all indirizzo e-mail: dsguassero@units.

Corso di Informatica. Riferimenti (temporanei) Orario lezioni. L esame 11/01/2008. Sono contattabile all indirizzo e-mail: dsguassero@units. Corso di Informatica Ing. Dario Sguassero Riferimenti (temporanei) Sono contattabile all indirizzo e-mail: dsguassero@units.it Alcuni tutorial sono scaricabili da: http://www.units.it/~dsguassero Introduzione

Dettagli

Il computer: primi elementi

Il computer: primi elementi Il computer: primi elementi Tommaso Motta T. Motta Il computer: primi elementi 1 Informazioni Computer = mezzo per memorizzare, elaborare, comunicare e trasmettere le informazioni Tutte le informazioni

Dettagli

COME E COMPOSTO IL PC - WWW.DADEPC.IT

COME E COMPOSTO IL PC - WWW.DADEPC.IT Il computer è composto essenzialmente da due componenti L' HARDWARE ed il SOFTWARE COME E COMPOSTO IL PC - WWW.DADEPC.IT FACCIAMO UN PARAGONE Se vogliamo fare una paragone, L' HARDWARE è una stanza o un

Dettagli

Elementi hardware di un personal computer desktop 2012

Elementi hardware di un personal computer desktop 2012 IIS Bonfantini Novara -Laboratorio di informatica 2012 Pagina 1 PERSONAL COMPUTER I personal computer sono quelli usati per lavoro d'ufficio o in ambito domestico da un solo utente per volta. Un ulteriore

Dettagli

Dispensa di Fondamenti di Informatica. Architettura di un calcolatore

Dispensa di Fondamenti di Informatica. Architettura di un calcolatore Dispensa di Fondamenti di Informatica Architettura di un calcolatore Hardware e software La prima decomposizione di un calcolatore è relativa ai seguenti macro-componenti hardware la struttura fisica del

Dettagli

DISPOSITIVI DI INPUT

DISPOSITIVI DI INPUT LA TASTIERA (o keyboard) DISPOSITIVI DI INPUT Quando viene premuto un tasto si genera un codice corrispondente alla cifra alfanumerica selezionata che viene inviato alla CPU per essere elaborato. La tastiera

Dettagli

Il computer. Il computer: un insieme di elementi. L'hardware

Il computer. Il computer: un insieme di elementi. L'hardware Il computer Il computer: un insieme di elementi Il computer è una macchina elettronica destinata all'elaborazione dei dati secondo una sequenza di istruzioni. Il computer è formato da due insiemi di elementi:

Dettagli

Corso base per l uso del computer. Corso organizzato da:

Corso base per l uso del computer. Corso organizzato da: Corso base per l uso del computer Corso organizzato da: S Programma del Corso Ing. Roberto Aiello www.robertoaiello.net info@robertoaiello.net +39 334.95.75.404 S S Informatica S Cos è un Computer Il personal

Dettagli

Informatica. Modulo 1: Hardware

Informatica. Modulo 1: Hardware Informatica l'insieme dei processi e delle tecnologie che rendono possibile la creazione, raccolta, elaborazione, immagazzinamento e la diffusione delle informazioni 4 Società dell Informazione La società

Dettagli

Parte II.2 Elaboratore

Parte II.2 Elaboratore Parte II.2 Elaboratore Elisabetta Ronchieri Università di Ferrara Dipartimento di Economia e Management Insegnamento di Informatica Dicembre 1, 2015 Elisabetta Elisabetta Ronchieri II Software Argomenti

Dettagli