Seminario INTFormatevi per le aziende del Lazio. Export Credit Risk Management: come incassare senza rischi. Roma - 12 Dicembre 2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Seminario INTFormatevi per le aziende del Lazio. Export Credit Risk Management: come incassare senza rischi. Roma - 12 Dicembre 2012"

Transcript

1 Seminario INTFormatevi per le aziende del Lazio Export Credit Risk Management: come incassare senza rischi Dr. Domenico Del Sorbo Roma - 12 Dicembre 2012

2 Indicazioni Preliminari I testi e i commenti riportati in questo elaborato, ancorchè frutto di attente analisi e valutazioni, devono intendersi forniti senza alcuna responsabilità. E' vietato l'uso di questa presentazione senza il consenso scritto dell'autore. Fonti: «Il commercio internazionale» numeri vari - Ipsoa/Notiziari Credimpex-Italia/Pubblicazione UCP 600 ICC/Pubblicazione ISBP no. 681 ICC/Posizioni CommerzBank/Commentary on UCP 600 by UCP 600 Drafting Group I commenti e i richiami alle norme sono indicati in italiano. Si ricorda che fa sempre fede il testo in inglese delle UCP 600, a cui si rimanda per ogni ulteriore approfondimento. Le UCP 600 sono disponibili a presso la Camera di Commercio Internazionale Italia, sez. di Roma che detiene i diritti per l Italia.

3 Credit Risk Management Il rischio di credito nelle transazioni commerciali internazionali Il credit risk management consiste nella valutazione, nel controllo e nella risoluzione del rischio di credito attraverso operazioni di natura assicurativa e finanziaria.

4 Export Credit Risk Management: quali soluzioni? Breve Termine (Trade Finance) M/Lungo Termine (Export Finance) Soluzioni Finanziarie Soluzioni Assicurative -Crediti Documentari* -Payment Guarantee Polizze Assicurative proposte da: Euler-Hermes, Coface, Atradius e Sacebt (che coprono il 90% ca del mercato) -Forfaiting -Credito Acquirente -Linee Open -Voltura di Polizza Sace - Polizza Credito Fornitore Sace Spa * Credito documentario, Lettera di Credito, Credoc, «credito», LC sono da intendersi come sinonimi

5 Export Credit Risk Management Strumenti Finanziari -Trasferimento del rischio di credito ad una banca; -Copert. rischio di credito al 100%*; -Utilizzo su singole operazioni; -Strumenti autonomi; -Cliente affidato; Strumenti Assicurativi -Trasferimento del rischio di credito ad una compagnia assicurativa; -Copert. del rischio di credito <100%; -Globalità di crediti; -Strumenti non autonomi; -Cliente non affidato; La scelta dello strumento dipende da settore, forza contrattuale, rischio, importo, paese, esigenze delle parti, ecc. *: in termini relativi

6 Il Credito Documentario: definizione Art. 2 UCP 600: «Credito significa qualunque pattuizione irrevocabile, comunque denominata o descritta, che costituisce un impegno inderogabile della banca emittente di onorare una presentazione conforme.» Il credito documentario costituisce, pertanto, un impegno inderogabile di una banca a pagare un determinato importo a favore di un beneficiario contro presentazione - entro determinati termini di validità - dei documenti prescritti nel credito, ed a condizioni che quest ultimi siano giudicati idonei sotto il profilo formale ai termini e condizioni del credito documentario stesso.

7 LC: un po di storia.. La loro origine risale alla prima metà dell 800 e rappresenta un evoluzione dello strumento della lettera di credito commerciale creata dal ceto imprenditoriale nel XII secolo allo scopo di garantire maggiore sicurezza nelle compravendite internazionali. Il loro utilizzo si diffuse considerevolmente dopo la prima guerra mondiale quando l accresciuto volume delle operazioni commerciali si caratterizzava per un elevato livello di rischio legato alla solvibilità degli importatori.

8 LC: un po di storia.. Nel 1920, alcune banche americane adottarono delle norme comuni per regolare le operazioni di credito documentario che trasmisero alle loro corrispondenti all estero. Il primo corpo normativo fu preparato nel 1929 con la pubblicazione n. 74 (Regole di Amsterdam) e nacque dall esigenza di evitare controversie e dispute causate da conflitti di leggi, usi, o da interpretazioni contrastanti mentre la prima vera e propria edizione delle norme si ebbe con le «Regole di Vienna», pubblicazione no. 82 del 1933.

9 LC: un po di storia.. Successivamente sono state emanate le pubblicazioni no. 151 del 1951 (Regole di Lisbona) e la no. 222 del 1963 (Regole di Città del Messico) A seguire la pubblicazione no. 290 del 1974, la pubblicazione no. 400 del 1983, la pubblicazione no. 500 del Attualmente le operazioni di credito documentario vengono regolate dalla Pubblicazione no. 600/07 ICC.

10 Il Credito Documentario: i soggetti coinvolti Il compratore/ordinante/applicant Il venditore/beneficiario/beneficiary La banca emittente/issuing bank La banca avvisante/advising bank La banca del beneficiario può assumere altre funzioni che saranno analizzate in seguito.

11 Il Credito Documentario: i soggetti coinvolti Definizioni ex art. 2 UCP 600 ICC: «Ordinante: significa il soggetto su richiesta del quale viene emesso il credito.» «Beneficiario significa il soggetto a favore del quale viene emesso il credito» «Banca emittente significa la banca che emette un credito su richiesta di un ordinante o per conto proprio» «Banca Avvisante significa la banca che avvisa il credito su richiesta della banca emittente.»

12 Il Credito Documentario: le fasi 1 Beneficiario Ordinante Banca Avvisante Banca Emittente 3

13 Il Credito Documentario: le fasi 1) Conclusione dell accordo commerciale; 2) Incarico alla banca emittente per emettere la LC; 3,4) Invio e notifica al beneficiario della LC; 5) Invio delle merci a cura del beneficiario; 6,7) Produzione dei documenti a corredo della LC e inoltro alla Banca emittente degli stessi per il tramite della banca avvisante; 8) Riscontrata la conformità dei documenti, gli stessi vengono consegnati all ordinante, dietro addebito dei fondi e contestuale accredito al beneficiario per il tramite della banca avvisante.

14 LC: Le tipologie di utilizzo Art. 6 b UCP 600: un credito deve stabilire se è utilizzabile per.. Pagamento a vista: By Payment Pagamento differito: By Deferred Payment Accettazione: By Acceptance Negoziazione: By Negotiation O «mixed payment». Possibile anche any bank by.. Tali tipologie sono rilevabili dal campo 41 del messaggio Swift MT700

15 Che cosa è una «Draft» Nei paesi di Common Law equivale sostanzialmente a una cambiale tratta, il termine «draft» designa una famiglia di strumenti le cui caratteristiche tecnico-giuridiche sono determinate dai singoli ordinamenti nazionali che ne disciplinano l utilizzo e l emissione. Nel commercio internazionale hanno un significato tendenzialmente atecnico, vista anche la variabilità delle sue qualifiche: bank draft, documentary draft, clean draft, sight draft, ecc. Per ragioni di opportunità, è preferibile continuare a tradurre il termine draft in italiano come tratta e a considerarla come tale. La draft va bollata. I termini di bollatura sono specificati in un articolo scaricabile dal sito

16 Cosa si intende per «negotiation» La normativa adotta termini volutamente generici per accogliere la notevole variabilità di comportamenti e prassi da parte di banche e operatori di tutto il mondo. Il termine «purchase» indica qualsiasi forma di acquisizione nell ambito di una presentazione conforme - da effettuarsi in tempi anteriori rispetto ai quali la banca emittente deve rimborsare la banca designata negoziatrice. Variabilità circa: Le modalità tecniche dell acquisto; Le caratteristiche dell anticipo (pro soluto/pro solvendo) L ammontare dell anticipo; Il momento dell erogazione; Le condizioni dell anticipo (in teoria anche nessun anticipo) Variabilità lasciata all accordo fra banca designata/beneficiario.

17 Il ruolo delle banche: come determinarlo?

18 Banca designata: quale prestazione? La banca designata non ha alcun impegno preventivo nei confronti del beneficiario. In un credito a vista, la banca designatacheagisceintalsenso dietro presentazione di documenti conformi paga a vista il beneficiario. In un credito a scadenza, la banca designata che agisce in tal senso decide liberamente se effettuare la prestazione o meno, ma se decide di effettuarla essa dovrà assumere la forma dell emissione dell impegno di pagamento in favore del beneficiario;

19 La conferma in un credito documentario Art. 2 UCP 600: «Banca Confermante significa la banca che aggiunge la propria conferma a un credito su autorizzazione o richiesta della banca emittente» La Banca confermante ha gli stessi impegni della banca emittente in più, a fronte di presentazione conforme, essa deve pagare o negoziare* senza rivalsa. (*Acquisto di tratte e/o documenti a fronte di presentazione conforme) Strumento per gestire il rischio insolvenza banca emittente e il rischio paese. La conferma la si rileva dal campo 49 del messaggio Swift MT700 e il nome della banca confermante dal campo 41.

20 La Copertura del Rischio Banca e del Rischio Paese La conferma di un credito documentario La silent confirmation e lo star del credere Lo sconto pro-soluto della LC La copertura assicurativa Sace

21 La conferma di un credito documentario Trasferisce il rischio insolvenza dalla Banca emittente alla Banca confermante; Trasferisce il rischio paese dal paese della Banca emittente al paese della Banca confermante Copre il rischio tecnico controllo documenti Espressa previsione nel credito: Confirm nel campo 49 MT700 (o indicazioni similari); Convenzioni Sace; Programma TFP della Bers;

22

23 Programma TFP: chi è la Bers Costituita a Parigi nel maggio 1990, da oltre 30 paesi azionisti tra cui la Comunità Europea e la BEI, la Bers inizia l attività nell aprile Ha l obiettivo di contribuire al finanziamento di iniziative per la ricostruzione economica dei paesi dell Europa centrale e dell ex-urss. La banca opera sia come Development Bank che come Merchant Bank finanziando iniziative nei settori pubblici e privati intesi a migliorare l intero sistema industriale dei 29 paesi beneficiari

24 I Paesi Beneficiari Albania/Armenia/Azerbaijan/Belarus/ Bosnia and Herzegovina/Bulgaria/Croatia/Estonia/ FYR Macedonia/Georgia/Hungary/Kazakhstan/ KyrgyzRepublic/Latvia/Lithuania/Moldova/Mongolia Montenegro/Poland/Romania/Russia/Serbia Slovak Republic/Slovenia/Tajikistan/Turkey/Turkmenistan Ukraine/Uzbekistan

25 Il Trade Facilitation Programme A partire dal 1999 la Bers ha ideato e varato uno strumento specifico di promozione e sviluppo dei rapporti commerciali tra, da e verso i paesi sopra elencati che ha chiamato Tfp «Trade Facilitation Programme». Attraverso questo programma la Bers rilascia garanzie, a copertura (parziale o totale) del rischio politico e commerciale connesso a strumenti di pagamento e impegni di pagamento considerati «ammissibili» tra banche confermanti (che abbiano sottoscritto l accordo con la Bers) e banche emittenti (ubicate nelle aree geografiche sopra indicate).

26 Il funzionamento dell operazione Se l operazione rientrasse nel Tfp, la Bers emetterebbe in favore della banca italiana confermante una garanzia sotto forma (di solito) di stand-by l/c pagabile a prima richiesta scritta prendendo a proprio carico il rischio di mancato pagamento e permettendo alla banca italiana di aggiungere la conferma su rischio Bers e non più della Issuing Bank con commissioni di conferma molto basse. La richiesta di emissione della garanzia alla Bers può essere effettuata sia dalla banca del compratore (Issuing Bank) che da quella del venditore (Confirming Bank).

27 Il funzionamento dell operazione La Bers si impegna ad emettere la garanzia entro alcuni giorni dal ricevimento della richiesta (di norma entro 5 gg.) con scadenza di solito 15 gg. dopo la data di validità del credito documentario. In sede di utilizzo del credito la banca confermante dovrà avvisare la Bers di ogni richiesta di rimborso inoltrata alla banca emittente e dell esito della/e stessa/e. Infatti in caso di mancato pagamento da parte della banca emittente, la banca confermante dovrà rivalersi sulla garanzia Bers, che effettuerà il pagamento entro 15 gg. dal pervenimento del claim.

28 Schema dell operazione

29 Beni e servizi coperti La Bers garantisce un ampio range di beni e servizi: beni di consumo, commodities, macchinari, ecc. Sono esclusi: Tabacchi, Armi, Alcolici (volume >12%) Prodotti che danneggiano l ambiente Exclusion List: onmental_and_social_exclusion_and_referral_lists_ pdf

30 Per maggiori informazioni Issuing Banks: st_.pdf Confirming Banks: 1.pdf

31 La silent confirmation/star del Credere Con il termine Silent Confirmation si intende la conferma di una L/C da parte di un Istituto bancario o finanziario, in assenza di specifica richiesta/autorizzazione della "Issuing Bank" L Istituto che dà una "silent confirmation" non interviene nell esame e nella negoziazione dei documenti, ma garantisce il Beneficiario del credito contro il mancato pagamento, in sede di utilizzo della L/C, per le seguenti cause: insolvenza della Issuing Bank non trasferibilità dei fondi rischio politico del Paese debitore

32 La silent confirmation/star del Credere Sostanzialmente la Silent Confirmation è un accordo contrattuale sottoscritto fra beneficiario di un credito e un istituto finanziario con il quale, quest ultimo, dietro pagamento di una commissione, si impegna a pagare il beneficiario di un credito qualora una banca designata di solito scelta dall istituto non onora il suo impegno dietro presentazione di documenti conformi.

33 La silent confirmation/star del Credere Lo star del credere differisce dalla silent confirmation in quanto è la stessa banca designata, con un accordo extra-credito, ad assumersi il rischio insolvenza banca emittente e rischio paese. Tale strumento si avvina molto alla conferma «tradizionale», in quanto il beneficiario se effettua una presentazione conforme dovrà essere pagato dalla stessa banca a cui ha effettuato la presentazione. Tale banca, prima di effettuare la prestazione e a differenza di una banca confermante «tradizionale», chiederà i fondi, come da LC, alla banca emittente.

34 I Documenti nel Commercio Internazionale: cenni Notevole è l importanza che rivestono i documenti nelle transazioni commerciali internazionali. Assumono un ruolo centrale nella gestione delle rimesse documentarie e dei crediti documentari. Possiamo rilevare: Documenti commerciali: (Fattura, note di credito, ecc.) Documenti di trasporto: (AWB, CIM, CMR, Bill of lading, ecc.) Documenti assicurativi: (Polizza o certificato di assicurazione) Documenti di circolazione: (EUR1, ATR) Documenti di Origine; Documenti Sanitari, di Qualità, di Conformità, ecc.

35 I Documenti di Trasporto dimostrativi: CIM, CMR, AWB, Sea Waybill I documenti dimostrativi accompagnano la merce e non sono negoziabili; Sebbene diversi tra loro, i vari documenti di trasporto presentano dei punti in comune: hanno funzione di contratto di trasporto, su ognuno è possibile trovare indicazioni in merito al pagamento del nolo; su ognuno dei documenti sarà possibile per il vettore incaricato apporre riserve per sottolineare che le merci gli vengono consegnate con evidenti difformità Consentono al compratore di ritirare le merci a destino.

36 I Documenti di Trasporto: La Polizza di Carico (B/L) La polizza di carico è allo stesso tempo prova del contratto di trasporto, prova della ricezione della merce da parte del vettore e titolo rappresentativo che conferisce al legittimo possessore il diritto di disposizione sulle merci che devono essere descritte in maniera precisa. Consente al legittimo possessore il ritiro delle merci a destino su presentazione dell'originale del titolo stesso. Si nota, però, una tendenza a deprimere il requisito della rappresentatività della polizza. Preferibile chiedere una «negotiable» BL.

37 I Documenti di Trasporto: La Polizza di Carico (B/L) La presentazione di un originale di BL invalida, in automatico, gli altri originali emessi. E titolo di credito negoziabile, che si presta cioè al trasferimento a terzi dei diritti sulle merci, ovvero alla circolazione del diritto alla merce anche durante il viaggio.

38 La BL può essere emessa: Al portatore: non è specificato nessun destinatario. All arrivo la merce verrà consegnata al portatore del documento. All ordine (del caricatore, del ricevitore, di una banca). È trasferibile mediante girata. Nominativa: quando è intestata ad un determinato soggetto. Vengono quindi specificati il nome e l indirizzo del ricevitore. La sua circolazione è più complessa e necessita di una girata piena, cioè datata ed autenticata e con l indicazione del nome del girante e del giratario.

1. Stati Uniti: la revoca degli assegni bancari pag. 23 2. Assegno bancario: i paesi che hanno aderito alle Convenzioni del 30 e 31 pag.

1. Stati Uniti: la revoca degli assegni bancari pag. 23 2. Assegno bancario: i paesi che hanno aderito alle Convenzioni del 30 e 31 pag. ADEMPIMENTI VALUTARI 1. Quali gli adempimenti valutari pag. 2 2. Differenza fra operazioni canalizzate e decanalizzate pag. 4 3. Quando è dovuta la CVS pag. 4 4. CVS per importi pagabili a rate o per forniture

Dettagli

I crediti documentari

I crediti documentari I crediti documentari A cura di Domenico Del Sorbo - 2012 Indicazioni Preliminari I testi e i commenti riportati in questo elaborato, ancorchè frutto di attente analisi e valutazioni, devono intendersi

Dettagli

OPERATIVITA CON L ESTERO Crediti Documentari e Lettere di Credito stand-by

OPERATIVITA CON L ESTERO Crediti Documentari e Lettere di Credito stand-by scheda prodotto OPERATIVITA CON L ESTERO CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI rilascio del 30.08.2013 FOGLIO INFORMATIVO OPERATIVITA CON L ESTERO Crediti Documentari e Lettere di Credito stand-by INFORMAZIONI

Dettagli

PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE

PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE PROGRAMMA PERCORSO SEMINARIALE 16 E 17 GENNAIO 2013 Metodologia Didattica STUDIO DEL SORBO SRL L'attività didattica si avvale di metodologie finalizzate a rendere il partecipante protagonista del processo

Dettagli

STRUMENTI FINANZIARI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE A SUPPORTO DELLE IMPRESE

STRUMENTI FINANZIARI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE A SUPPORTO DELLE IMPRESE STRUMENTI FINANZIARI PER L INTERNAZIONALIZZAZIONE A SUPPORTO DELLE IMPRESE Dr. GIANCARLO BIANCHI Trade & Export Finance BANCA POPOLARE DI VICENZA Vicenza, 23 febbraio 2015 Un recente sondaggio ha evidenziato

Dettagli

CREDITO DOCUMENTARIO ESTERO

CREDITO DOCUMENTARIO ESTERO Data release 5/11/2013 N release 0016 Pagina 1 di 7 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione BANCA CARIM Cassa di Risparmio di Rimini S.p.A. Sede legale: P.za Ferrari 15 47921 Rimini Nr. di iscriz. Albo

Dettagli

GUIDA ALLA LETTERA DI CREDITO

GUIDA ALLA LETTERA DI CREDITO GUIDA ALLA LETTERA DI CREDITO Egregi clienti e lettori, questa breve Guida nasce con l obiettivo di essere un valido supporto per garantire un efficiente gestione dello strumento lettere di credito (L/C)

Dettagli

CREDITO DOCUMENTARIO ESTERO

CREDITO DOCUMENTARIO ESTERO Aggiornato al 01/10/2015 N release 0002 Pagina 1 di 5 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

LE NUOVE NORME DELLA CAMERA DI COMMERCIO INTERNAZIONALE PER LE GARANZIE BANCARIE A PRIMA RICHIESTA (URDG PUBBLICAZIONE N. 758)

LE NUOVE NORME DELLA CAMERA DI COMMERCIO INTERNAZIONALE PER LE GARANZIE BANCARIE A PRIMA RICHIESTA (URDG PUBBLICAZIONE N. 758) LE NUOVE NORME DELLA CAMERA DI COMMERCIO INTERNAZIONALE PER LE GARANZIE BANCARIE A PRIMA RICHIESTA (URDG PUBBLICAZIONE N. 758) Seminario Palazzo Torriani - Udine 7 luglio 2010 1 La Pubblicazione n. 758

Dettagli

pag. 56 le NUU 600 pag. 62 2.2.4. Nuove Norme ed Usi uniformi relativi ai crediti documentari:

pag. 56 le NUU 600 pag. 62 2.2.4. Nuove Norme ed Usi uniformi relativi ai crediti documentari: 1. CONSIDERAZIONI SUI PAGAMENTI INTERNAZIONALI 1.1. Gli aspetti generali sui pagamenti internazionali pag. 3 1.2. La definizione della condizione di pagamento pag. 6 1.2.1. Quando pagare pag. 6 1.2.2.

Dettagli

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA

SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA LE CONDIZIONI DI SEGUITO PUBBLICIZZATE NON COSTITUISCONO OFFERTA AL PUBBLICO SEZIONE 1 - INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Iccrea BancaImpresa S.p.A Sede Legale: Via Lucrezia Romana n. 41/47-00178

Dettagli

UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini. Pagamenti Internazionali 2

UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini. Pagamenti Internazionali 2 UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini Pagamenti Internazionali 2 CheckList per pagamenti Verifica di affidabilità/solvibilità controparte Scelta (o preferenza) per soluzione di pagamento da portare in

Dettagli

Condizioni di resa della merce e regolamento del prezzo nei contratti mercantili

Condizioni di resa della merce e regolamento del prezzo nei contratti mercantili PAGAMENTI INTERNAZIONALI Condizioni di resa della merce e regolamento del prezzo nei contratti mercantili Dott. Sergio Omobono Urbino, 17 novembre 2010 La fattura pro forma La fattura proforma e' un documento

Dettagli

Il Credito documentario:

Il Credito documentario: Il Credito documentario: non solo una garanzia per l'esportatore ma anche una tutela per l'importatore Milano, 4 febbraio 2010 Banca Popolare di Milano Direzione Affari Internazionali Credito Documentario

Dettagli

CORSO DI DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE

CORSO DI DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE CORSO DI DIRITTO DEL COMMERCIO INTERNAZIONALE VI^ LEZIONE I sistemi di pagamento e le garanzie internazionali Docente: Dr. Gianni ANGELUCCI 1 I PAGAMENTI E LE GARANZIE INTERNAZIONALI Moneta e Strumenti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI & LETTERE DI CREDITO STAND-BY INCASSI DOCUMENTARI

FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI & LETTERE DI CREDITO STAND-BY INCASSI DOCUMENTARI Norme sulla trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari (D.lgs 1/9/93 n. 385 Delibera CICR 4/3/03 Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia 29/7/2009) FOGLIO INFORMATIVO CREDITI

Dettagli

Foglio informativo n. 301/016. Operatività con l estero. Crediti documentari e Stand-by Letter of Credit.

Foglio informativo n. 301/016. Operatività con l estero. Crediti documentari e Stand-by Letter of Credit. Foglio informativo n. 301/016. Operatività con l estero. Crediti documentari e Stand-by Letter of Credit. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY

FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY INFORMAZIONI SULLA BANCA: DENOMINAZIONE e FORMA GIURIDICA SEDE LEGALE SEDE AMMINISTRATIVA INDIRIZZO TELEMATICO CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY Nuova Banca delle Marche S.p.A. Via Nazionale

Dettagli

Regolamenti e Finanziamenti nel commercio internazionale. Prof. Michele Rutigliano

Regolamenti e Finanziamenti nel commercio internazionale. Prof. Michele Rutigliano Regolamenti e Finanziamenti nel commercio internazionale Prof. Michele Rutigliano 1 ESTERO MERCI RISCHI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE INCASSO DOCUMENTARIO CREDITO DOCUMENTARIO 2 RISCHIO CONTRAENTE PER L

Dettagli

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Emilia Romagna società cooperativa Sede legale e amministrativa in Via San Carlo 8/20 41121 Modena Telefono

Dettagli

PAGAMENTI INTERNAZIONALI

PAGAMENTI INTERNAZIONALI PAGAMENTI INTERNAZIONALI Dott. Antonio Di Meo www.studiodimeo.com AGENDA Condizioni di pagamento nella vendita internazionale Bonifici bancari e assegni bancari Incassi documentari, incassi semplici ed

Dettagli

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCO DI SARDEGNA S.p.A. (Codice ABI 01015) Società per Azioni con sede legale in Cagliari, viale Bonaria, 33 Sede Amministrativa,

Dettagli

Flavio CARICASOLE Responsabile Servizio Estero Commerciale UBI Banca

Flavio CARICASOLE Responsabile Servizio Estero Commerciale UBI Banca L Internazionalizzazione virtuosa: difendere il fatturato estero dell impresa utilizzare efficacemente la liquidità ricorrere al credito per accelerare lo sviluppo Flavio CARICASOLE Responsabile Servizio

Dettagli

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI STAND-BY

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI STAND-BY 1 FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI STAND-BY INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI SPINAZZOLA SOCIETA COOPERATIVA Sede legale: Corso Umberto I 65 76014 SPINAZZOLA (BT)

Dettagli

Alessandro Fichera 2001 http://web.tiscalinet.it/fichera

Alessandro Fichera 2001 http://web.tiscalinet.it/fichera / / / / Alessandro Fichera 2001 http://web.tiscalinet.it/fichera! #"%$&(')*+$,.- Una delle più grosse problematiche che gli operatori devono affrontare nelle vendite all estero è quella concernente il

Dettagli

Metodi di pagamento negli scambi commerciali internazionali e recupero crediti all estero

Metodi di pagamento negli scambi commerciali internazionali e recupero crediti all estero Incontro informativo Metodi di pagamento negli scambi commerciali internazionali e recupero crediti all estero Milano, 12 ottobre 2010 Metodi di pagamento negli scambi commerciali internazionali e recupero

Dettagli

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERA DI CREDITO STAND-BY: CARATTERISTICHE E RISCHI

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERA DI CREDITO STAND-BY: CARATTERISTICHE E RISCHI FOGLIO INFORMATIVO relativo a: CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA EMILVENETA S.P.A. Viale Reiter, 34 41121 - Modena Tel.: 059/235785 Fax: 059/4900498 [email:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. Crediti Documentari e Lettera di Credito Stand-by

FOGLIO INFORMATIVO. Crediti Documentari e Lettera di Credito Stand-by INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO Crediti Documentari e Lettera di Credito Stand-by SANFELICE 1893 BANCA POPOLARE Soc. Coop. p. a. Piazza Matteotti, 23-41038 San Felice sul Panaro (MO) Tel.:

Dettagli

C.C.I.A.A. di Vicenza. Le operazioni internazionali: i pagamenti ed il recupero del credito

C.C.I.A.A. di Vicenza. Le operazioni internazionali: i pagamenti ed il recupero del credito C.C.I.A.A. di Vicenza INCONTRI DI AGGIORNAMENTO Le operazioni internazionali: i pagamenti ed il recupero del credito Vicenza, 20 ottobre 2008 Che cos è il pagamento? Atto materiale, esecutivo dell obbligazione

Dettagli

CHE COS'È IL CREDITO DOCUMENTARIO / LETTERA DI CREDITO STAND - BY

CHE COS'È IL CREDITO DOCUMENTARIO / LETTERA DI CREDITO STAND - BY INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: CASSA RURALE ED ARTIGIANA DI TREVISO CREDITO COOPERATIVO S.C. Sede legale: VILLANOVA D ISTRANA (TV), via Monte Santo 6/A. Tel.: 0422 832237 - Fax: 0422 832419. Sede amministrativa

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4vb -Presentazione di documenti export Incasso o accettazione di effetti, documenti ed assegni estero

FOGLIO INFORMATIVO. 4vb -Presentazione di documenti export Incasso o accettazione di effetti, documenti ed assegni estero Pagina 1/5 FOGLIO INFORMATIVO 4vb -Presentazione di documenti export Incasso o accettazione di effetti, documenti ed assegni estero INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale:

Dettagli

Economia Aziendale II

Economia Aziendale II Albez edutainment production Economia Aziendale II Le cambiali 1 Sommario L epoca di pagamento Gli strumenti di pagamento I titoli di credito La cambiale Cosa vuol dire Tipologia di cambiali Il pagherò

Dettagli

CHE SONO I CREDITI DOCUMENTARI, LETTERE DI CREDITO (SBLC), LETTERE DI GARANZIA, FINANZIAMENTI IMPORT-EXPORT, ANTICIPI FATTURE EXPORT

CHE SONO I CREDITI DOCUMENTARI, LETTERE DI CREDITO (SBLC), LETTERE DI GARANZIA, FINANZIAMENTI IMPORT-EXPORT, ANTICIPI FATTURE EXPORT INFORMAZIONI SULLA BANCA FOGLIO INFORMATIVO BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI LOCOROTONDO Cassa Rurale ed Artigiana Società Cooperativa Piazza Marconi, 28-70010 - Locorotondo (BA) Tel.: 0804351311 - Fax:

Dettagli

Smobilizzo pro soluto di lettere di credito export

Smobilizzo pro soluto di lettere di credito export Smobilizzo pro soluto di lettere di credito export , definizione L operazione prevede la ricezione di una lettera di credito EXPORT in favore del cliente esportatore italiano, con termine di pagamento

Dettagli

Le opportunità dell export credit Le caratteristiche tipiche del credito fornitore e del credito acquirente

Le opportunità dell export credit Le caratteristiche tipiche del credito fornitore e del credito acquirente Le opportunità dell export credit Le caratteristiche tipiche del credito fornitore e del credito acquirente Milano 23 gennaio 2014 2 Credito Fornitore e Credito Acquirente Un credito all esportazione può

Dettagli

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY SU/DA ALTRA BANCA

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY SU/DA ALTRA BANCA Foglio Informativo n AF02 aggiornamento n 22 data ultimo aggiornamento 22.06.2016 Norme per la trasparenza delle operazioni e dei servizi bancari e finanziari ai sensi degli artt. 115 e segg. T.U.B. FOGLIO

Dettagli

INDICE QUESITI TRATTATI NEL TEMPO DA CREDIMPEX Italia

INDICE QUESITI TRATTATI NEL TEMPO DA CREDIMPEX Italia INDICE QUESITI TRATTATI NEL TEMPO DA CREDIMPEX Italia Notiziario 2 N. 1 Utilizzo nell'ultimo giorno di validità di un credito documentario con clausola circa e spedizioni parziali ammesse N. 2 Alcuni casi

Dettagli

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY (SBLC)

CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY (SBLC) Pagina 1 di 11 CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY (SBLC) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione sociale: Banco delle Tre Venezie Spa (con acronimo B.T.V. SPA) Forma giuridica: Società per

Dettagli

CAMERA DI COMMERCIO INTERNAZIONALE

CAMERA DI COMMERCIO INTERNAZIONALE Programma Corso Base 10 ottobre 2012 Inizio lavori ore 9.00 Pausa pranzo ore 13.00 Conclusione lavori ore 17.30 Natura giuridica del credito documentario e delle Norme della ICC (NUU 600) Il credito documentario

Dettagli

Economia Aziendale II

Economia Aziendale II Albez edutainment production Economia Aziendale II Le cambiali Sommario L epoca di pagamento Gli strumenti di pagamento I titoli di credito La cambiale Cosa vuol dire Tipologia di cambiali Il pagherò Contenuto

Dettagli

Università degli Studi di Bergamo TUTELE DAL RISCHIO DI INSOLVENZA DEI CREDITI EXPORT

Università degli Studi di Bergamo TUTELE DAL RISCHIO DI INSOLVENZA DEI CREDITI EXPORT Università degli Studi di Bergamo lezione 15 TUTELE DAL RISCHIO DI INSOLVENZA DEI CREDITI EXPORT LE GARANZIE BANCARIE 1 L E G A R A N Z I E B A N C A R I E lettere di garanzia (v. lettere di credito):

Dettagli

OPERAZIONI DI INCASSO O ACCETTAZIONE DI EFFETTI, DOCUMENTI ED ASSEGNI SULL ESTERO

OPERAZIONI DI INCASSO O ACCETTAZIONE DI EFFETTI, DOCUMENTI ED ASSEGNI SULL ESTERO Foglio informativo relativo a OPERAZIONI DI INCASSO O ACCETTAZIONE DI EFFETTI, DOCUMENTI ED ASSEGNI SULL ESTERO Aggiornato al 14 maggio 2015 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Banca di Credito Cooperativo

Dettagli

INCOTERMS PAGAMENTI INTERNAZIONALI EMIRATI ARABI UNITI. dott. Enrico Scalco. Al Najjari. negli scambi commerciali con gli.

INCOTERMS PAGAMENTI INTERNAZIONALI EMIRATI ARABI UNITI. dott. Enrico Scalco. Al Najjari. negli scambi commerciali con gli. INCOTERMS e PAGAMENTI INTERNAZIONALI negli scambi commerciali con gli EMIRATI ARABI UNITI A cura di: dott. Enrico Scalco Al Najjari & Partners L a w F i r m NATURA DEGLI INCOTERMS Non hanno forza di legge,

Dettagli

Riferimenti del soggetto con cui si entra in contatto in caso di offerta fuori sede: Nome e Cognome Indirizzo Telefono e-mail

Riferimenti del soggetto con cui si entra in contatto in caso di offerta fuori sede: Nome e Cognome Indirizzo Telefono e-mail Foglio Informativo del Servizio/Prodotto ESTERO CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND- BY SU ALTRA BANCA FI0140 Condizioni praticate dal 01/02/2014 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare del

Dettagli

RIMESSE DOCUMENTARIE E INCASSI ELETTRONICI DI L.C.R. (Lettre de Changhe Relevé)

RIMESSE DOCUMENTARIE E INCASSI ELETTRONICI DI L.C.R. (Lettre de Changhe Relevé) Foglio informativo riguardante RIMESSE DOCUMENTARIE E INCASSI ELETTRONICI DI L.C.R. (Lettre de Changhe Relevé) aggiornato al 1 ottobre 2015 Sezione 1: INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione: Banca di Credito

Dettagli

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA

CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO FIORENTINO BANCA DI CASCIA FOGLIO INFORMATIVO relativo al servizio di CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND BY INFORMAZIONI SULLA BANCA CREDITO COOPERATIVO VALDARNO

Dettagli

PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO. Reggio Emilia, 25 marzo 2015. Relatore: Rodolfo Baroni

PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO. Reggio Emilia, 25 marzo 2015. Relatore: Rodolfo Baroni PROTEGGERE ED INCASSARE I CREDITI VERSO L ESTERO Reggio Emilia, 25 marzo 2015 Relatore: Rodolfo Baroni Export In un contesto domestico con prospettive incerte vendere sui mercati esteri continua ad essere

Dettagli

i n t r o d u z i o n e

i n t r o d u z i o n e Università degli Studi di Bergamo lezioni 12, 13 e 14 I PAGAMENTI INTERNAZIONALI i n t r o d u z i o n e caratteristiche dei pagamenti dove quando come i rischi del credito i regolamenti semplici i pagamenti

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI-FIDEIUSSIONI INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO

FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI-FIDEIUSSIONI INFORMAZIONI SULLA BANCA CARATTERISTICHE E RISCHI TIPICI DEL SERVIZIO FOGLIO INFORMATIVO CREDITI DOCUMENTARI-FIDEIUSSIONI INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca del Territorio Lombardo Credito Cooperativo - Società Cooperativa sede legale e amministrativa in Pompiano (Bs), Piazza

Dettagli

UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini. Pagamenti Internazionali 3

UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini. Pagamenti Internazionali 3 UNIVERSITA DI BERGAMO Sergio Valentini Pagamenti Internazionali 3 CheckList per pagamenti Verifica di affidabilità/solvibilità controparte Scelta (o preferenza) per soluzione di pagamento da portare in

Dettagli

Strumenti bancari a supporto dell internazionalizzazione delle Pmi offerti dalle Casse Rurali Trentine. Cavedine, 29 maggio 2014

Strumenti bancari a supporto dell internazionalizzazione delle Pmi offerti dalle Casse Rurali Trentine. Cavedine, 29 maggio 2014 Strumenti bancari a supporto dell internazionalizzazione delle Pmi offerti dalle Casse Rurali Trentine Cavedine, 29 maggio 2014 Approcciare i mercati esteri Conosco tutti i costi che sosterrò per arrivare

Dettagli

Sommario ADEMPIMENTI VALUTARI ASSEGNO BANCARIO. Ipsoa - Pagamenti internazionali. Casi risolti

Sommario ADEMPIMENTI VALUTARI ASSEGNO BANCARIO. Ipsoa - Pagamenti internazionali. Casi risolti ADEMPIMENTI VALUTARI 1. Quali gli adempimenti valutari pag. 3 2. Differenza fra operazioni canalizzate e decanalizzate pag. 4 3. Quando è dovuta la CVS pag. 5 4. Sussiste l obbligo della CVS nei compensi

Dettagli

Foglio informativo "ESTERO - SERVIZI DIVERSI"

Foglio informativo ESTERO - SERVIZI DIVERSI Foglio informativo "ESTERO - SERVIZI DIVERSI" Informazioni sulla banca Denominazione e forma giuridica : Tercas - Cassa di Risparmio della Provincia di Teramo S.p.A. Sede legale e amministrativa : C.so

Dettagli

I Rischi insiti nel commercio internazionale

I Rischi insiti nel commercio internazionale I Rischi insiti nel commercio internazionale Nel commercio internazionale esistono varie tipologie di rischio: occorre conoscerle per valutare quali coprire, quali cedere e quali accollarsi consapevolmente

Dettagli

I RISCHI INSITI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE

I RISCHI INSITI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE I RISCHI INSITI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE I CREDITI DOCUMENTARI I RISCHI INSITI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE I RISCHI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE: PROSPETTO DI SINTESI Nel commercio internazionale

Dettagli

IL PASSAPORTO PER IL TUO BUSINESS. CiviInternational. Prodotti e servizi per il commercio internazionale. www.civibank.it

IL PASSAPORTO PER IL TUO BUSINESS. CiviInternational. Prodotti e servizi per il commercio internazionale. www.civibank.it IL PASSAPORTO PER IL TUO BUSINESS CiviInternational Prodotti e servizi per il commercio internazionale www.civibank.it PRODOTTI E SERVIZI PER IL COMMERCIO INTERNAZIONALE I mercati esteri rappresentano,

Dettagli

Evoluzione e futuro degli Strumenti di Pagamento nel Commercio Internazionale. Varese, Workshop Maggio 2007

Evoluzione e futuro degli Strumenti di Pagamento nel Commercio Internazionale. Varese, Workshop Maggio 2007 Evoluzione e futuro degli Strumenti di Pagamento nel Commercio Internazionale Varese, Workshop Maggio 2007 Agenda Tipologia rischi I problemi dell esportatore rispetto agli strumenti di pagamento Condizioni

Dettagli

01/10/2015 Foglio Informativo n. 10 1

01/10/2015 Foglio Informativo n. 10 1 Conto corrente CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STAND-BY SU ALTRA BANCA FIDEJUSSIONI CON L ESTERO Redatto ai sensi del decreto n. 385 del 01/09/1993 e del provvedimento recante le disposizioni

Dettagli

RILEVAZIONI CONTABILI DI SCONTO E INCASSO EFFETTI, RICEVUTE BANCARIE E FACTORING

RILEVAZIONI CONTABILI DI SCONTO E INCASSO EFFETTI, RICEVUTE BANCARIE E FACTORING RILEVAZIONI CONTABILI DI SCONTO E INCASSO EFFETTI, RICEVUTE BANCARIE E FACTORING L operazione di sconto cambiario Lo sconto cambiario rappresenta un operazione di smobilizzo dei crediti commerciali mediante

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO ALTRI SERVIZI SULL ESTERO SEZIONE I INFORMAZIONI SULLA BANCA

FOGLIO INFORMATIVO ALTRI SERVIZI SULL ESTERO SEZIONE I INFORMAZIONI SULLA BANCA Foglio Informativo analitico FIA ESTERO aggiornato al : ottobre 2014 (redatto ai sensi della delibera CICR del 04.03.2003 e delle Istruzioni di Vigilanza della Banca d Italia del 27.07.2003) FOGLIO INFORMATIVO

Dettagli

Crediti documentari. I principi essenziali delle NUU Pubblicazione CCI 600

Crediti documentari. I principi essenziali delle NUU Pubblicazione CCI 600 Crediti documentari I principi essenziali delle NUU Pubblicazione CCI 600 Il presente documento, destinato alla clientela di Banca Marche, intende riassumere ed evidenziare i principi essenziali delle

Dettagli

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail

Nome e cognome/ragione sociale Sede (indirizzo) Telefono e e-mail INFORMAZIONI SULLA BANCA Cassa di Risparmio di Cento S.p.A. Sede Legale e Direzione generale: Via Matteotti 8/B - 44042 CENTO (FE) Tel. 051 6833111 - Fax 051 6833237 CODICE FISCALE, PARTITA IVA e Numero

Dettagli

Foglio informativo n. 302/014. Operatività con l estero. Garanzie Internazionali.

Foglio informativo n. 302/014. Operatività con l estero. Garanzie Internazionali. Foglio informativo n. 302/014. Operatività con l estero. Garanzie Internazionali. Informazioni sulla banca. Banca Prossima S.p.A. Sede Legale e Amministrativa: Piazza Paolo Ferrari, 10-20121 Milano. Tel.:

Dettagli

I TITOLI DI CREDITO rapporto fondamentale rapporto cartolare La sicurezza Articoli fondamentali sui titoli di credito 1992 1993 1994

I TITOLI DI CREDITO rapporto fondamentale rapporto cartolare La sicurezza Articoli fondamentali sui titoli di credito 1992 1993 1994 I TITOLI DI CREDITO La cessione ordinaria del credito è poco efficiente a causa delle eccezioni che il debitore ceduto può eccepire al creditore cessionario relativamente alle eccezioni che avrebbe potuto

Dettagli

4 TRADE & FINANCE I-EFFICIENT

4 TRADE & FINANCE I-EFFICIENT 4 TRADE & FINANCE I-EFFICIENT La suite di prodotti 4 Trade & Finance I-Efficient copre tutta l operatività relativa all importazione ed all esportazione di merci ed alle relative forme di pagamenti. I-Efficient

Dettagli

Modalità di pagamento. 16121 Genova 20156 MILANO Tel. +39-010-57299.11 Tel. +39-02 3347681 Fax +39-010-541.453 Fax +39-02 33476831

Modalità di pagamento. 16121 Genova 20156 MILANO Tel. +39-010-57299.11 Tel. +39-02 3347681 Fax +39-010-541.453 Fax +39-02 33476831 Modalità di pagamento Iscotrans S.p.a. Iscotrans S.p.a. Via alla Porta degli Archi, 3 Via Triboniano,103 16121 Genova 20156 MILANO Tel. +39-010-57299.11 Tel. +39-02 3347681 Fax +39-010-541.453 Fax +39-02

Dettagli

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE. Presentazione

SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE. Presentazione SEMINARIO DI AGGIORNAMENTO PROFESSIONALE La nuova Prassi Bancaria Internazionale Uniforme (ISBP) per l esame dei documenti nei Crediti Documentari ICC Italia Presentazione Dopo più di due anni di lavori,

Dettagli

Curriculum Vitae et Studiorum. Dr. Domenico Del Sorbo

Curriculum Vitae et Studiorum. Dr. Domenico Del Sorbo Curriculum Vitae et Studiorum Dr. Domenico Del Sorbo INFORMAZIONI PERSONALI Nome: Domenico Del Sorbo Nato a: Pompei (Na) il: 22.12.1970 Indirizzo: Via G. Cesare, 229 80070 Bacoli (Na) Riferimenti Telefonici:

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO LETTERE DI CREDITO / CREDITI DOCUMENTARI (con e senza garanzia ipotecaria)

FOGLIO INFORMATIVO LETTERE DI CREDITO / CREDITI DOCUMENTARI (con e senza garanzia ipotecaria) FOGLIO INFORMATIVO LETTERE DI CREDITO / CREDITI DOCUMENTARI (con e senza garanzia ipotecaria) INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare dell Alto Adige Società cooperativa per azioni Via del Macello 55 39100

Dettagli

Crediti di Firma INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COSA SONO I CREDITI DI FIRMA

Crediti di Firma INFORMAZIONI SULLA BANCA CHE COSA SONO I CREDITI DI FIRMA Pag. 1/5 Crediti di Firma INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca di Credito Popolare Società Cooperativa per Azioni Gruppo Bancario Banca di Credito Popolare Corso Vittorio Emanuele 80059 Torre del Greco Tel.:

Dettagli

I TITOLI DI CREDITO. Nel pagherò concorrono: a) il trattario e il traente. b) il traente e il beneficiario. c) l emittente e il beneficiario.

I TITOLI DI CREDITO. Nel pagherò concorrono: a) il trattario e il traente. b) il traente e il beneficiario. c) l emittente e il beneficiario. I TITOLI DI CREDITO Il titolo di credito: a) conferisce un diritto di credito. b) incorpora un diritto di credito. c) vale quale prova di un contratto stipulato fra le parti. L esecutività è: a) caratteristica

Dettagli

10a Estero - Credito Documentario e mandato irrevocabile di pagamento anticipato di credito documentario import

10a Estero - Credito Documentario e mandato irrevocabile di pagamento anticipato di credito documentario import Normativa sulla Trasparenza Bancaria Foglio informativo sulle operazioni e servizi offerti alla clientela 10a Estero - Credito Documentario e mandato irrevocabile di pagamento anticipato di credito documentario

Dettagli

SOLUZIONI PER OPERARE CON L ESTERO

SOLUZIONI PER OPERARE CON L ESTERO SOLUZIONI PER OPERARE CON L ESTERO ORIENTARSI NEL BUSINESS INTERNAZIONALE L attività con l estero rappresenta un area di business di estrema importanza per molte imprese italiane. Operare nei mercati internazionali,

Dettagli

Operare con l estero: strumenti di riduzione dei rischi e opportunità commerciali

Operare con l estero: strumenti di riduzione dei rischi e opportunità commerciali Operare con l estero: strumenti di riduzione dei rischi e opportunità commerciali Dott. Mario De Luca 27 aprile 2011 COMMERCIO INTERNAZIONALE E RISCHI CONNESSI RISCHI CONNESSI AL COMMERCIO INTERNAZIONALE

Dettagli

TRASPARENZA BANCARIA FOGLIO INFORMATIVO SERVIZI ESTERO

TRASPARENZA BANCARIA FOGLIO INFORMATIVO SERVIZI ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 139-00186 Roma Telefono: 06.68976.1 Fax: 06.68300129 Sito internet: www.bancafucino.it E-mail: info@bancafucino.net Codice

Dettagli

Caratteristiche e rischi tipici

Caratteristiche e rischi tipici Foglio N. 6.06.0.MC informativo Redatto in ottemperanza alla deliberazione CICR del 4 marzo 2003, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n 72 del 27 marzo del 2003 e delle Istruzioni di Vigilanza emanate

Dettagli

Come coprire il rischio di credito con polizze assicurative

Come coprire il rischio di credito con polizze assicurative Come coprire il rischio di credito con polizze assicurative di Giampietro Garioni (*) e Jasmine Zahalka L approfondimento Coprire il rischio di credito nelle esportazioni con pagamento dilazionato (nel

Dettagli

CREDITO DOCUMENTARIO E LETTERA DI CREDITO STAND-BY CHE COSA E IL CREDITO DOCUMENTARIO E LA LETTERA DI CREDITO STAND- BY

CREDITO DOCUMENTARIO E LETTERA DI CREDITO STAND-BY CHE COSA E IL CREDITO DOCUMENTARIO E LA LETTERA DI CREDITO STAND- BY FOGLIO INFORMATIVO relativo a: CREDITO DOCUMENTARIO E LETTERA DI CREDITO STAND-BY INFORMAZIONI SULLA BANCA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI SAVIGLIANO S.p.A. PIAZZA DEL POPOLO N. 15 12038 Savigliano CN n. telefono

Dettagli

POLIZZA DI CARICO (Bill of Lading) Ricerca Gaggiotti Mangini Cimiero Classe 3AF Data 26/02/2015

POLIZZA DI CARICO (Bill of Lading) Ricerca Gaggiotti Mangini Cimiero Classe 3AF Data 26/02/2015 POLIZZA DI CARICO (Bill of Lading) Ricerca Gaggiotti Mangini Cimiero Classe 3AF Data 26/02/2015 COS È LA POLIZZA DI CARICO La polizza di carico (in inglese Bill of lading, abbreviato B/L) è un documento

Dettagli

Foglio informativo n. 300/007. Operatività con l estero. Operazioni in cambi a pronti ed a termine e Servizio Greentrade.

Foglio informativo n. 300/007. Operatività con l estero. Operazioni in cambi a pronti ed a termine e Servizio Greentrade. Foglio informativo n. 300/007. Operatività con l estero. Operazioni in cambi a pronti ed a termine e Servizio Greentrade. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Norme ed usi uniformi relativi ai crediti documentari

Norme ed usi uniformi relativi ai crediti documentari Appendice 6 Norme usi uniformi relativi ai criti documentari Sommario A Disposizioni generali e definizioni Applicazioni delle NNU Art. 1 Significato di crito «2 Criti e contratti «3 Documenti e merci/servizi/prestazioni

Dettagli

TRASPARENZA BANCARIA SE-SVESTERO Rel. 02 FOGLIO INFORMATIVO SERVIZI ESTERO

TRASPARENZA BANCARIA SE-SVESTERO Rel. 02 FOGLIO INFORMATIVO SERVIZI ESTERO INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca: Banca del Fucino S.p.A. Indirizzo: Via Tomacelli 107-00186 Roma Telefono: 06.68976.1 Fax: 06.68300129 Sito internet: www.bancafucino.it E-mail: info@bancafucino.net Codice

Dettagli

SERVIZIO ESTERO - CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STANDBY (SBLC)

SERVIZIO ESTERO - CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STANDBY (SBLC) SERVIZIO ESTERO - CREDITI DOCUMENTARI E LETTERE DI CREDITO STANDBY (SBLC) INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: VENETO BANCA S.C.p.A. Sede legale e sociale: Piazza G.B. Dall Armi, 1-31044

Dettagli

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI

TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI Titolo VI (artt. 115-128) Testo Unico Bancario FOGLI INFORMATIVI Sezione I - Informazioni sulla banca BANCA DI CREDITO COOPERATIVO DI CARATE BRIANZA Società

Dettagli

CREDITI DI FIRMA ITALIA/ESTERO

CREDITI DI FIRMA ITALIA/ESTERO Aggiornato al 07/10/2015 N release 0008 Pagina 1 di 6 INFORMAZIONI SULLA BANCA Denominazione e forma giuridica: BANCA INTERPROVINCIALE S.p.A. Forma giuridica: Società per Azioni Sede legale e amministrativa:

Dettagli

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer

Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione. Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer Gli strumenti di SACE a supporto dell internazionalizzazione Biella, Gennaio 2014 Raoul Ascari, Chief Operating Officer Cosa serve per stare sui mercati globali? 1 Strategia internazionale 2 Solida patrimonializzazione

Dettagli

CrevalEstero. La tua impresa, senza con ni.

CrevalEstero. La tua impresa, senza con ni. CrevalEstero La tua impresa, senza con ni. 2 CrevalEstero Soluzioni per le imprese globalizzate Indice Il Servizio 4 Le Soluzioni 8 Gli Specialisti 10 3 Il Servizio La globalizzazione delle Piccole e Medie

Dettagli

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto ESTERO ASSEGNI,EFFETTI E DOCUMENTI AL DOPO INCASSO FI0110 Condizioni praticate dal 01/02/2014

Foglio Informativo del Servizio/Prodotto ESTERO ASSEGNI,EFFETTI E DOCUMENTI AL DOPO INCASSO FI0110 Condizioni praticate dal 01/02/2014 Foglio Informativo del Servizio/Prodotto ESTERO ASSEGNI,EFFETTI E DOCUMENTI AL DOPO INCASSO FI0110 Condizioni praticate dal 01/02/2014 INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare del Lazio Via Martiri delle

Dettagli

Nome DOMENICO DEL SORBO Indirizzo VIA G. CESARE, 229 80070 BACOLI (NA) Telefono 335344066 / 0818535365 Fax 0623319336 E-mail info@studiodelsorbo.

Nome DOMENICO DEL SORBO Indirizzo VIA G. CESARE, 229 80070 BACOLI (NA) Telefono 335344066 / 0818535365 Fax 0623319336 E-mail info@studiodelsorbo. FORMATO EUROPEO PER IL CURRICULUM VITAE Dichiarazioni rese sotto la propria personale consapevoli delle conseguenze penali e civili in caso di dichiarazioni mendaci ai sensi degli artt.47 e 76 del DPR

Dettagli

Nuove Imprese Esportatrici

Nuove Imprese Esportatrici Nuove Imprese Esportatrici 4 seminari per le aziende che vogliono iniziare ad esportare Il percorso formativo si compone di quattro seminari gratuiti sulle tecniche di commercio estero. E rivolto principalmente

Dettagli

Cambiali e assegni nei principali mercati del mondo: regolamentazione e consigli operativi

Cambiali e assegni nei principali mercati del mondo: regolamentazione e consigli operativi Cambiali e assegni nei principali mercati del mondo: regolamentazione e consigli operativi DFA Studio Legale Associato In materia di «titoli di credito» possiamo considerare due macro aree: Paesi di Common

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO INCASSI CARTACEI ED ELETTRONICI Servizi di incasso: RI.BA., RID, M.AV., Titoli cambiari, Fatture

FOGLIO INFORMATIVO INCASSI CARTACEI ED ELETTRONICI Servizi di incasso: RI.BA., RID, M.AV., Titoli cambiari, Fatture FOGLIO INFORMATIVO INCASSI CARTACEI ED ELETTRONICI Servizi di incasso: RI.BA., RID, M.AV., Titoli cambiari, Fatture INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Popolare Sant Angelo Corso Vittorio Emanuele n. 10-92027

Dettagli

Capitale di credito PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE

Capitale di credito PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE PRESENTAZIONE DI EFFETTI SALVO BUON FINE Definizione È una forma di finanziamento basata sulla presentazione all incasso, da parte dell impresa, di crediti in scadenza aventi o meno natura cambiaria e

Dettagli

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme

Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI. Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme Tavola VI NORME UNIFORMI RELATIVE AGLI INCASSI A. DISPOSIZIONI GENERALI E DEFINIZIONI Articolo 1 - Ambito di applicazione delle norme a) Le norme uniformi relative agli incassi, revisione 1995, pubbl.

Dettagli

LE PRINCIPALI FORME DI PAGAMENTO INTERNAZIONALI

LE PRINCIPALI FORME DI PAGAMENTO INTERNAZIONALI LE PRINCIPALI FORME DI PAGAMENTO INTERNAZIONALI Stefano Linares, Linares Associates PLLC - questo testo è inteso esclusivamente per uso personale e non per una distribuzione commerciale. Eventuali copie

Dettagli

Norme uniformi della CCI (Camera Commercio Internazionale) relative agli incassi

Norme uniformi della CCI (Camera Commercio Internazionale) relative agli incassi Appendice 5 Norme uniformi della CCI (Camera Commercio Internazionale) relative agli incassi Sommario Disposizioni generali e definizioni Ambito di applicazione delle norme (NUI 522) Art. 1 Definizione

Dettagli

CCIA Pisa. Pisa, 15 maggio 2012 IL CONTENZIOSO E LA GESTIONE DEL RECUPERO CREDITI ALL ESTERO. Avv. Andrea Gattamorta

CCIA Pisa. Pisa, 15 maggio 2012 IL CONTENZIOSO E LA GESTIONE DEL RECUPERO CREDITI ALL ESTERO. Avv. Andrea Gattamorta Studio Legale Lucchini Gattamorta e Associati CCIA Pisa Pisa, 15 maggio 2012 IL CONTENZIOSO E LA GESTIONE DEL RECUPERO CREDITI ALL ESTERO Avv. Andrea Gattamorta Ritardi di pagamento 2 Ritardi nei pagamenti

Dettagli