Company Profile Overview 2014

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Company Profile Overview 2014"

Transcript

1 Company Profile Overview 2014

2 Gestire l energia non come un costo, ma come un elemento di risparmio. Efficency Division

3 05 / 06 HELMONT CO2 è una società operante nel campo dei servizi energetici integrati e nel settore ambientale. La nostra missione è quella di proporre ai nostri clienti le miglior soluzioni per verificare gli standard di efficienza energetica dei propri impianti o infrastrutture consentendo così una approfondita valutazione delle opportunità di risparmio economico. In quanto Energy Service Company, accreditata presso il GSE, Helmontco2 affianca i propri clienti nel percorso per l efficientamento energetico delle aziende fornendo, soluzioni chiare e semplici per la copertura economica degli investimenti e consulenza per l ottenimento dei titoli di efficienza energetica. Perseguiamo una filosofia fondata sulla trasparenza e sulla condivisione delle soluzioni proposte per offrirvi le migliori tecnologie disponibili con elevata efficienza energetica e limitate emissioni. CHI SIAMO In qualità di Esco accreditata, supporta imprese nella fase dell istruttoria e del riconoscimento per ottenere i Titoli di Efficienza Energetica. è una società attiva nei servizi energetici integrati e un operatore di riferimento per le tematiche energetiche ed ambientali. Helmontco2 è, inoltre, una Energy Service Company accreditata presso il GSE, che opera nel mercato telematico gestito dal Gestore del Mercato Elettrico per l ottenimento dei Certificati TEE e per la gestione degli stessi sul mercato organizzato e bilaterale. Grazie alla conoscenza approfondita del settore sul piano della normativa di mercato in connubio con l elevata professionalità acquisita, Helmontco2 assiste le grandi imprese nel conformarsi agli obblighi di compliance e nell adottare le migliori soluzioni strategico ambientali.

4 HELMONT Saf Gardenesk CO2 07 / 08 OPERATORE DI RIFERIMENTO PER LE TEMATICHE ENERGETICHE ED AMBIENTALI efficienza energetica (EE) energie rinnovabili (FER) generazione distribuita (GD) Attività principali Audit energetici Progettazione, realizzazione e manutenzione interventi Monitoraggio energetico e ambientale Sistema Gestione Energia -ISO50001 Gestione titoli energetici: Titoli di Efficienza Energetica (TEE), Certificati Verdi (CV), Quote Emissione di CO2 Reperimento risorse finanziarie Formazione

5 09 / 10 EFFICENZA ENERGETICA Quello che fa di HELMONT CO2 una società all avanguardia nel settore dell efficienza energetica è certamente la sua capacità di sperimentazione per produrre conoscenze energetico-ambientali in grado di leggere la complessità dei nostri sistemi industriali e terziari. L Obiettivo è quello di migliorare l efficienza energetica delle attività industriali e commerciali in quanto l energia è un bene prezioso e irrinunciabile e, per questo, non deve essere sprecato. In questo contesto, Helmontco2 ha elaborato per le aziende un portfolio di offerte di servizi di consulenza energetica basato su moduli raggruppati in tre livelli di servizio BASIC, PRO e PLUS che hanno completezza e complessità di analisi crescenti. La scelta della modularità nell offerta dei servizi di efficientamento energetico nasce proprio per poter dare la possibilità alle Aziende di confrontare le proprie necessità e i propri stati di avanzamento in ambito energetico, in modo da completare e/o rafforzare tali necessità laddove necessario secondo tempistiche differenti e pianificate.

6 11 / 12 PROCESSO 1 3 RILEVAMENTO DATI Rilevamento di tutti i dati e gli effettivi consumi ad integrazione della fase di audit PROGETTAZIONE Definizione progetto Individuazione fornitori Piano Economico-Finanziario 4 REALIZZAZIONE Individuazione e reperimento finanza Direzione lavori 6 ANALISI Monitoraggio performance raggiunte e consumi effettivi a seguito degli interventi per una rappresentazione Analisi impatti ambientali, Interventi efficenza ener- realizzati dello stato reale. economici, finanziari, getica, generazione distri- patrimoniali buita, fonti rinnovabili, co- Coordinamento generazione, trigenerazione, 2ANALISI Audit energetico-ambientale Studio fattibilità Sistema Gestione Energia Certificazione energetica iniziale teleriscaldamento Verifica della rispondenza tra il progetto e la sua realizzazione 5 collaudo Collaudo, startup Certificazione energetica finale e certificazione ambientale Impronta ecologica e bilancio ambientale Gestione post-consegna e manutenzione Dismissione impianti a fine vita

7 13 / 14 DESTINATARI Helmontco2 si occupa dell analisi dei fabbisogni energetici e dell individuazione del miglior intervento da realizzare e delle relative risorse. Istruisce la pratica sotto il profilo tecnico presso l Autorità competente ed ottiene il controvalore dei titoli di efficienza energetica corrispondenti. Soggetti che effettuano interventi di efficienza energetica (aziende, settore alberghiero, case di cura, ospedali, società di trasporti, centri sportivi, centri commerciali, edilizia etc.) o che operano nei settori in qualità di installatori o commerciali. Coperture edili e coibentazioni Infissi Caldaie Impianti fotovoltaici Illuminazione ad alta efficienza Motori elettrici Impianti a biomasse Domotica Isolamento e climatizzazione serre Climatizzazione industriale etc. L art. 6 comma 2 del DM prevede che: A decorrere dalla medesima data del 1gennaio 2014, hanno accesso al sistema dei certificati bianchi esclusivamente progetti ancora da realizzarsi o in corso di realizzazione.

8 15 / 16 AZIENDA PROCESSO OPERATIVO INTERVENTO EFFICIENTAMENTO GME RICHIESTA TEE AUTORIZZAZIONE TEE AEGG / GSE GSE TRASFERIMENTO TEE MONETIZZAZIONE DA VENDITA TEE SUL MERCATO

9 Saf Gardenesk 17 / 18 HELMONT CO2 Gestire l energia non come un costo, ma come un elemento di risparmio. SISTEMA ISO Il recepimento della direttiva 27/2012 con il Decreto Legislativo n.102 del 4 Luglio 2014 ha di fatto orientato le aziende verso il concetto dell efficienza energetica; proponendone una serie di misure per la promozione e il miglioramento. Le grandi imprese (società con più di 250 dipendenti, fatturato superiore ai 50 Mn di Euro e con un totale di bilancio annuo superiore ai 43 Mn di Euro) e le imprese energivore sono tenute entro il 5 Dicembre 2015 e successivamente ogni 4 anni ad eseguire una diagnosi energetica su tutti i siti produttivi nazionali. HelmontCO2 assiste le imprese nel conformarsi agli obblighi di compliance e nell adottare le migliori soluzioni strategico ambientali.

10 19 / 20 INSTALLATORI SOCIETà DISTRIBUTRICI IMPIANTISTI Sei una società di installazione o distributrice di tecnologie per l efficienza energetica. Promuovi l efficienza con i certificati bianchi, entra nel network B2B di Helmontco2. Alta remunerazione degli interventi eseguiti, nessun costo imprevisto. Abbina al tuo prodotto un incentivo reale e sicuro.

11 NERGY EFFICIENCY HELMONT CO2 ENERGY EFFICIENCY WATCHOUT Il Webgis Energy Monitor è una piattaforma informatica sviluppata per supportare le Aziende e gli Enti pubblici, nella gestione e nel monitoraggio dei consumi energetici e delle relative emissioni di CO2. Lo strumento, in fase di continuo sviluppo, parte dall analisi dei consumi energetici delle singole utenze proprietarie per arrivare alla determinazione dei consumi energetici specifici ed annuali e i ratei di emissione dei gas serra. Una apposita sezione consente, inoltre, di poter valutare le prestazioni energetiche delle diverse componenti dell involucro e degli impianti per ciascun edificio e i possibili interventi di retrofitting in funzione dei parametri economici di rientro degli investimenti. HELMONT REGOLA 21 / 22 HELMONT REGOLATORY WATCH L evoluzione costante della materia, riflette la necessità di una presente ed attenta attività di monitoring legislativo, di anticipare la normativa settoriale, conoscere le tendenze e adeguarsi prima dei concorrenti con un canale dedicato ed un informativa costante ed aggiornata. La green perception aziendale diviene elemento di distinzione rispetto al mercato, il tassello fondamentale del prodotto finale e non più un semplice contorno. Con il servizio Regolatory Watch, Helmontco2 agisce come un vero e proprio tachimetro, per orientarsi nel complesso mondo giuridico di obblighi ambientali ed energetici imposti e per proporre sul mercato un prodotto percepito in maniera differente. L importanza di dotarsi di uno strumento di compliance che agisca in maniera attiva supportando l azienda nelle decisioni energetico ambientali, nel prevenire sanzioni e nel differenziarsi per capacità anticipatoria e per conseguente riflesso green oriented.

12 23 / 24 CARBON FOOT PRINT Helmontco2 supporta le realtà aziendali nel calcolo della Carbon footprint (letteralmente, impronta di carbonio ) che rappresenta l emissione di gas clima-alteranti attribuibile ad un prodotto, un organizzazione o un individuo. Viene così misurato l impatto che tali emissioni hanno sui cambiamenti climatici di origine antropica, per ridurlo e ottenere un vantaggio competitivo e di immagine unico. FOOT PRINT DI PRODOTTO FOOTPRINT DI ORGANIZZAZIONE ZERO IMPACT ACADEMY Academy dedicata per veicolare ai dipendenti aziendali la sensibilità al rispetto del pianeta e l importanza di appartenere ad una realtà green oriented. Aumentare la green perception aziendale, monitorando costantemente gli sviluppi normativi, le tecnologie a disposizione e i risultati ottenuti e proponendo all esterno un immagine nuova, attenta e sensibile. Corsi di formazione aziendali Processi di sensibilizzazione Campagne informative Eco-Marketing Lecture tematiche

13 25 / 26 CENTRI COMMERCIALI Se in ambito locale sono presenti mercati, commerciali etc..., si possono considerare interventi di: Coibentazione Recupero di acqua calda da cogenerazione e da effluenti Sistemi di refrigerazione ad assorbimento Installazione di motori ad alta efficienza e/o a velocità variabile. Illuminazione led. Coibentazione e sostituzione di infissi con altri a doppi vetri o a guadagno solare. SETTORE ALBERGHIERO Mini cogenerazione Solare termico per produzione acqua calda Illuminazione ad alta efficienza, in particolare in esterni (campi da gioco e piazzali), con l installazione di lampade e corpi luminosi più efficienti e di regolatori di flusso luminoso Caldaie a condensazione e/o biomasse Controllo delle stratificazioni termiche ( palestre, piscine, etc...) Recupero del calore dagli effluenti (es. aria calda esausta dalle piscine per Preriscaldo di aria in ingresso) Coibentazione e sostituzione di infissi con altri a doppi vetri o a guadagno solare.

14 27 / 28 CENTRI SPORTIVI Sempre su scala locale, una serie di interventi può proposta presso strutture sportive, in particolare: Minicogenerazione Solare termico per produzione acqua calda Illuminazione ad alta efficienza, in particolare in esterni (campi da gioco e piazzali), con l installazione di lampade e corpi luminosi più efficienti e di regolatori di flusso luminoso Caldaie a condensazione e/o bio masse Controllo delle stratificazioni termiche (palestre, piscine, etc...) Recupero del calore dagli effluenti (es. aria calda esausta dalle piscine per preriscaldo di aria in ingresso) Coibentazione e sostituzione di infissi con altri a doppi vetri o aguadagno solare.

15 29 / 30 OSPEDALI Cogenerazione Solare termico per produzione acqua calda illuminazione ad alta efficienza, in particolare inesterni, con l installazione di lampade e corpi luminosi più efficienti e di regolatori di flusso luminoso Caldaiea condensazione e/o bio masse Controllo delle stratificazioni termiche (strutture adibite fisioterapia) Recupero del calore dagli effluenti (es. aria calda esausta dalle piscine per preriscaldo di aria in ingresso) Coibentazione e sostituzione di infissi con altri a doppi vetri o a guadagno solare. TRASPORTI Illuminazione di piazzali e depositi, soprattutto (se possibile) con lampade al sodio a bassa pressione Adozione di mezzi elettrici e a gas naturale Fotovoltaico per l illuminazione di punti di fermata o segnalazione, specie extraurbani; oppure per la ricarica di batterie.

16 31 / 32 AZIENDE Un attività produttiva viene normalmente suddivisa nelle due macro aree: 1) dei servizi di stabilimento 2) del processo produttivo. Interventi tipici nell area dei servizi per i quali si possono presentare proposte sono la cogenerazione (con combustibile idrocarburico o da bio massa), inverter su macchine operative diverse dalle pompe (per le quali sono già disponibili schede standardizzate), riscaldamento a irraggiamento degli ambienti lavorativi, efficientamento di impianti frigoriferi, di centrali di compressione dell aria, di centrali termiche, di cabine di trasformazione, dell impianto di illuminazione per interni ed esterni etc. Nel processo produttivo si possono individuare altri interventi, meno categorizzabili, quali: recuperi di calore da fluidi liquidi o gassosi, laterizi, efficientamento di forni fusori (es. vetro) e di cottura (es. cemento), nuovi processi di essiccazione ecc.

17 HelmontCO2.com

Consulenza e Gestione TEE - Generare valore economico dall efficienza energetica

Consulenza e Gestione TEE - Generare valore economico dall efficienza energetica JPE2010 ha ottenuto la certificazione secondo la UNI CEI 11352, la norma italiana che stabilisce i requisiti per le società che svolgono il ruolo di Energy Service Company Jpe 2010 S.c.r.l. E.S.Co. Via

Dettagli

Il percorso dell efficienza di CSE

Il percorso dell efficienza di CSE Il percorso dell efficienza di CSE Consulenza, Ottenimento TEE, Sistemi di gestione, Studi di fattibilità Cremona, 8 maggio 2013 I partner di Edison in Efficienza Energetica: CSE CSE è una società di consulenza

Dettagli

Indice. Prefazione 13

Indice. Prefazione 13 Indice Prefazione 13 1 Energia e sostenibilità: il ruolo chiave dell Energy 15 management 1.1 Sviluppo sostenibile e sistemi energetici 16 1.2 Il contesto delle politiche energetiche: competitività, energia

Dettagli

Decreto Efficienza Energetica (102/14) Implicazioni e nuove prospettive per le imprese

Decreto Efficienza Energetica (102/14) Implicazioni e nuove prospettive per le imprese Decreto Efficienza Energetica (102/14) Implicazioni e nuove prospettive per le imprese Gianluca Riu, Direttore Impianti Energia Gruppo Egea Energie a servizio del territorio 22-24 maggio 2015 mercoledì

Dettagli

ESCo Energy Service Company

ESCo Energy Service Company ESCo Energy Service Company Chi sono le ESCo. Le ESCo. (Energy Service Company) sono Società di Servizi Energetici (SSE) che realizzano progetti di ristrutturazione energetica finalizzati a ridurre al

Dettagli

CERTIFICATI BIANCHI e EFFICIENZA ENERGETICA requisiti - potenziali - esempi pratici

CERTIFICATI BIANCHI e EFFICIENZA ENERGETICA requisiti - potenziali - esempi pratici CERTIFICATI BIANCHI e EFFICIENZA ENERGETICA requisiti - potenziali - esempi pratici Bolzano 28.03.2015 sulla strada dell efficienza energetica Molti concetti! Energia sostenibile Energy Management Aziendale

Dettagli

TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA

TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA TITOLI DI EFFICIENZA ENERGETICA L offerta di E.ON Energia Titoli di Efficienza energetica: COSA SONO Definizione I Titoli di Efficienza Energetica (TEE), detti anche Certificati Bianchi attestano il risparmio

Dettagli

Adria Energy. risparmiare, naturalmente

Adria Energy. risparmiare, naturalmente Adria Energy risparmiare, naturalmente Le soluzioni ottimali per ottenere energia: cogenerazione, fotovoltaico, solare termico, biomasse, geotermico, idroelettrico, eolico. Adria Energy risparmiare, naturalmente

Dettagli

Servizi ed installazioni per l Efficienza Energetica

Servizi ed installazioni per l Efficienza Energetica Eurogroup dal 1966 partner di qualità ESCo certificata UNI CEI 11352:2014 Servizi ed installazioni per l Efficienza Energetica Eurogroup dal 1966 partner di qualità EUROGROUP nasce nel 1966 come azienda

Dettagli

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri

EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO. Efficienza energetica e Certificati Bianchi. Maurizio Fauri Mercoledì 22 gennaio 2014 Sala Rosa del palazzo della Regione Piazza Dante - Trento EFFICIENZA ENERGETICA E CONTO TERMICO Maurizio Fauri Efficienza energetica e Certificati Bianchi Introduzione Anomalie

Dettagli

Ascor International srl. Assicurare i rendimenti degli interventi di Efficienza Energetica Firenze 16 Luglio 2015

Ascor International srl. Assicurare i rendimenti degli interventi di Efficienza Energetica Firenze 16 Luglio 2015 Ascor International srl Assicurare i rendimenti degli interventi di Efficienza Energetica Firenze 16 Luglio 2015 Ascor International > Ascor International è una società di intermediazione e consulenza

Dettagli

La gestione dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE)

La gestione dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE) La gestione dei Titoli di Efficienza Energetica (TEE) CAMPAGNA COMUNE EFFICIENTE www.carolloimpianti.it/teecomune Molte domande, una sola risposta: Energy Service Company noi siamo ESCo La società F.lli

Dettagli

1.125 ENTI UNITI INCEV PER

1.125 ENTI UNITI INCEV PER 1.125 ENTI UNITI INCEV PER AFFRONTARE IL FUTURO Strumenti e Finanziamenti per raggiungere l obiettivo 20-20-20 ILPATTO DEISINDACI Il Patto dei Sindaci è la principale iniziativa Europea rivolta alle Autorità

Dettagli

Strategia della Agenzia Provinciale per l Energia e l Ambiente di Catania

Strategia della Agenzia Provinciale per l Energia e l Ambiente di Catania Strategia della Agenzia Provinciale per l Energia e l Ambiente di Catania Premessa R. Lanzafame Con la recente istituzione dell Agenzia per l Energia e l Ambiente, APEA 1 S.r.l. l Amministrazione provinciale

Dettagli

ESCo Energy Service Company

ESCo Energy Service Company ESCo Energy Service Company Chi sono le ESCo. Le ESCo. (Energy Service Company) sono Società di Servizi Energetici (SSE) che realizzano progetti di ristrutturazione energetica finalizzati a ridurre al

Dettagli

Efficientamento Energetico

Efficientamento Energetico Efficientamento Energetico L efficientamento energetico consiste nell insieme delle azioni volte a consumare meno, in modo migliore, ottenendo gli stessi risultati avuti con i normali comportamenti abituali.

Dettagli

I PROMOTORI I DESTINATARI OBIETTIVI I SETTORI. Società di servizi energetici accreditate presso l Autorità Energia Elettrica e Gas AEGG

I PROMOTORI I DESTINATARI OBIETTIVI I SETTORI. Società di servizi energetici accreditate presso l Autorità Energia Elettrica e Gas AEGG 3 I PROMOTORI Società di servizi energetici accreditate presso l Autorità Energia Elettrica e Gas AEGG I DESTINATARI - Sistema Produttivo - Pubblica Amministrazione - Cittadini OBIETTIVI Incentivare il

Dettagli

Le opportunità economiche dell efficienza energetica

Le opportunità economiche dell efficienza energetica Le opportunità economiche dell efficienza energetica i problemi non possono essere risolti dallo stesso atteggiamento mentale che li ha creati Albert Einstein 2 SOMMARIO 1. Cosa è una ESCO 2. Esco Italia

Dettagli

L uso di tecnologie per il miglioramento dell efficienza energetica

L uso di tecnologie per il miglioramento dell efficienza energetica L uso di tecnologie per il miglioramento dell efficienza energetica EFFICIENZA ENERGETICA L ANELLO DELLA CATENA ENERGETICA Consumi e Perdite nel sistema elettrico Italiano 350 300 250 200 Produzione lorda

Dettagli

Etexia: Ingegneria per l Energia

Etexia: Ingegneria per l Energia Etexia: Ingegneria per l Energia I PARTE: Company Profile II PARTE: E 2 MAP Etexia Energy Management Protocol BIOMASSA FOTOVOLTAICO/SOLARE EOLICO POMPE DI CALORE ILLUMINAZIONE ENERGIA DOMOTICA Pag.2 I

Dettagli

Provincia di Olbia Tempio Attività di formazione inerenti le energie rinnovabili e l efficienza energetica. Mariagrazia Mazza mazza@ecuba.

Provincia di Olbia Tempio Attività di formazione inerenti le energie rinnovabili e l efficienza energetica. Mariagrazia Mazza mazza@ecuba. Provincia di Olbia Tempio Attività di formazione inerenti le energie rinnovabili e l efficienza energetica Mariagrazia Mazza mazza@ecuba.it www.ecuba.it GSE - Gestore dei Servizi Energetici s.p.a. È una

Dettagli

Diagnosi Energetica: da obbligo normativo ad opportunità

Diagnosi Energetica: da obbligo normativo ad opportunità Energetica: da obbligo normativo ad opportunità Risparmi OBBLIGO NORMATIVO Il Decreto Legislativo 102/2014 obbliga le Grandi Imprese e le Imprese Energivore a svolgere una Energetica a norma entro il 5

Dettagli

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Federesco Le Energy Service Company La situazione a livello nazionale e opportunità per le imprese Seminario Strumenti, opportunità e potenzialità dell efficienza energetica a supporto del sistema locale

Dettagli

SIRAM al servizio del progresso energetico

SIRAM al servizio del progresso energetico SIRAM al servizio del progresso energetico Il Gruppo Siram in Italia SIRAM SPA Leader in Italia nei servizi energetici e multitecnologici per il mercato Pubblico e Privato sede legale Milano 4 Unità di

Dettagli

FOTOVOLTAICO ED EFFICIENZA ENERGETICA ENERGETICA

FOTOVOLTAICO ED EFFICIENZA ENERGETICA ENERGETICA FOTOVOLTAICO ED EFFICIENZA ENERGETICA PROGETTO R.A.M.E. LE ESCO E L EFFICIENZA L ENERGETICA FERMO 24 Marzo 2006 Teatro dell Aquila Ing. Simone Capriotti Ing. Maurizio Croce Ing. Giacomo Detto In collaborazione

Dettagli

TEaMWORK CLIENTS VISION. Mission. LaYOUT PROCESS. ENERGY MaNaGEMENT FINaNCING. FLUID MECHaNICS. ENERGY & INNOVaTION E.S.CO

TEaMWORK CLIENTS VISION. Mission. LaYOUT PROCESS. ENERGY MaNaGEMENT FINaNCING. FLUID MECHaNICS. ENERGY & INNOVaTION E.S.CO company profile BeamPower Energy Srl è una società ESCO che opera con partner internazionali accreditata dal GSE dal 2009 al fine di individuare le migliori e più innovative soluzioni di efficienza energetica.

Dettagli

Progettare un mondo migliore

Progettare un mondo migliore La Energy Service Company soci del sole srl è una società di servizi energetici operante su tutto il territorio nazionale. Grazie alla collaborazione di ingegneri esperti nel settore, la E.S.Co. soci del

Dettagli

Efficienza Energetica strutture Alberghiere. Ing. Giorgio Scoccini A.D. Ing. Luca Turis Terziario 20/04/2015

Efficienza Energetica strutture Alberghiere. Ing. Giorgio Scoccini A.D. Ing. Luca Turis Terziario 20/04/2015 Efficienza Energetica strutture Alberghiere Ing. Giorgio Scoccini A.D. Ing. Luca Turis Terziario 20/04/2015 1 Struttura Societaria Salva Energia è una Energy Service Company (E. S. Co Società di Servizi

Dettagli

IL PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE DEL COMUNE DI VERONA E LE SINERGIE CON IL SETTORE PRIVATO

IL PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE DEL COMUNE DI VERONA E LE SINERGIE CON IL SETTORE PRIVATO IL PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE DEL COMUNE DI VERONA E LE SINERGIE CON IL SETTORE PRIVATO Riccardo Tardiani Coordinamento Ambiente Comune di Verona Smart Energy Expo - Sala Smart City y & Communities

Dettagli

LE NOVITA NEL SISTEMA DEI CERTIFICATI BIANCHI TEE

LE NOVITA NEL SISTEMA DEI CERTIFICATI BIANCHI TEE LE NOVITA NEL SISTEMA DEI CERTIFICATI BIANCHI TEE 22.02.2013 Rupert Rosanelli Legale rappresentante SYNECO srl Offerta: consulenza - progettazione - servizi Team interdisciplinare CONSULTING Team TECNICO

Dettagli

Aura Energy Srl Energy Service Company. Torino, 29 Ottobre 2013

Aura Energy Srl Energy Service Company. Torino, 29 Ottobre 2013 Aura Energy Srl Energy Service Company Torino, 29 Ottobre 2013 1 INDICE 1. CORE BUSINESS DI AURA ENERGY a. Attività principali b. Nuova Mission c. Ruolo della E.S.Co. 2. PROGETTI a. Principali voci di

Dettagli

Maurizio Cenci. Come ACEA supporta le Imprese per una maggiore efficienza energetica. 8 a Conferenza di Responsible Care

Maurizio Cenci. Come ACEA supporta le Imprese per una maggiore efficienza energetica. 8 a Conferenza di Responsible Care 8 a Conferenza di Responsible Care Strumenti finanziari per supportare lo Sviluppo Sostenibile dell Industria. Come ACEA supporta le Imprese per una maggiore efficienza energetica Maurizio Cenci Direttore

Dettagli

Guida ai Titoli di Efficienza Energetica o Certificati Bianchi. Luglio 2013 - Confidenziale

Guida ai Titoli di Efficienza Energetica o Certificati Bianchi. Luglio 2013 - Confidenziale Guida ai Titoli di Efficienza Energetica o Certificati Bianchi Luglio 2013 - Confidenziale Cosa sono i titoli di efficienza energetica I TEE sono un meccanismo di incentivazione introdotto in Italia a

Dettagli

VERSO IL 2020 INCENTIVI FISCALI PER F.E.R.

VERSO IL 2020 INCENTIVI FISCALI PER F.E.R. VERSO IL 2020 INCENTIVI FISCALI PER F.E.R. Relatore Ing. Massimo Lazzarini massimo.lazzarini@ecomenergia.it Contenuti Detrazione fiscale per interventi di ristrutturazione edilizia Detrazione fiscale Riqualificazione

Dettagli

Energia: Minor costi maggior efficienza I MERCATI ITALIANI DELL ENERGIA

Energia: Minor costi maggior efficienza I MERCATI ITALIANI DELL ENERGIA Energia: Minor costi maggior efficienza I MERCATI ITALIANI DELL ENERGIA Assoutility srl - Assolombarda Arch. Daniela Colalillo Comune di Settala, 08 novembre 2006 Efficienza energetica e mercato liberalizzato:

Dettagli

INCONTRO TECNICO per Olivicoltori, Frantoiani e Confezionatori

INCONTRO TECNICO per Olivicoltori, Frantoiani e Confezionatori INCONTRO TECNICO per Olivicoltori, Frantoiani e Confezionatori Sala Riunioni sede AIPO Viale del Lavoro, 52 Verona Venerdì 10 Ottobre 2014 Ore 10.00 «Risparmio energetico in opifici di lavorazione e confezionamento

Dettagli

Il ruolo delle ESCo: Energy Service Company.

Il ruolo delle ESCo: Energy Service Company. S.A.F. SCUOLA DI ALTA FORMAZIONE LUIGI MARTINO EFFICIENZA ENERGETICA. OPPURTUNITÀ PER IMPRESE E PROFESSIONISTI. Il ruolo delle ESCo: Energy Service Company. Claudio G. Ferrari Presidente Federesco 9 GIUGNO

Dettagli

Strumenti per ridurre consumi e costi: dall audit energetico fino ai meccanismi di finanziamento Andrea Zanfini

Strumenti per ridurre consumi e costi: dall audit energetico fino ai meccanismi di finanziamento Andrea Zanfini Strumenti per ridurre consumi e costi: dall audit energetico fino ai meccanismi di finanziamento Andrea Zanfini Ottimizzazione energetica nelle imprese e nelle istituzioni Labmeeting I settori più energivori:

Dettagli

AUDIT ENERGETICO. I passi dell Audit

AUDIT ENERGETICO. I passi dell Audit GET Energy Srl Sede Operativa: Via G. Avolio, 14 10023 CHIERI (TO) P.IVA e C.F 10797930012 info@getenergy.it - www.getenergy.it AUDIT ENERGETICO I passi dell Audit 1 Definizione di Audit Un Audit Energetico

Dettagli

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per Enti Locali

Federesco. Le Energy Service Company. La situazione a livello nazionale e opportunità per Enti Locali Federesco Le Energy Service Company La situazione a livello nazionale e opportunità per Enti Locali Seminario Efficienza energetica del patrimonio pubblico: impegni e opportunità per gli enti locali Reggio

Dettagli

PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE 2014 MALCESINE ORIZZONTE 2020 LE SCHEDE AZIONE

PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE 2014 MALCESINE ORIZZONTE 2020 LE SCHEDE AZIONE PIANO D AZIONE PER L ENERGIA SOSTENIBILE MALCESINE ORIZZONTE LE SCHEDE AZIONE PAES 2 3 4 INDICE SETTORE RESIDENZIALE... 6 CLASSIFICAZIONE TERMICA... 6 CALDAIE AD ALTA EFFICIENZA... 8 RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA

Dettagli

COMPANY PROFILE. ENERGY SERVICE COMPANY www.eco-2.it

COMPANY PROFILE. ENERGY SERVICE COMPANY www.eco-2.it COMPANY PROFILE ENERGY SERVICE COMPANY www.eco-2.it SIAMO SPECIALISTI DELL EFFICIENZA ENERGETICA A COSTO ZERØ L efficienza energetica è la capacità di garantire un processo produttivo o l erogazione di

Dettagli

Le logiche di azione delle Esco nel settore

Le logiche di azione delle Esco nel settore Seminario Il risparmio energetico per il trasporto ADR: l opportunità dei certificati bianchi Le logiche di azione delle Esco nel settore Claudio G. Ferrari Presidente Roma, 29 ottobre 2015 1 (1) FEDERESCO

Dettagli

conto energia termico

conto energia termico conto energia FV FER TO certificati verdi detrazioni fiscali 50% e 65% certificati bianchi o TEE conto energia termico decreto ministeriale 28 dicembre 2012 incentivazione della produzione di energia termica

Dettagli

Sandro Picchiolutto Consulente Comitato Termotecnico Italiano

Sandro Picchiolutto Consulente Comitato Termotecnico Italiano Progetto 20-20-20 Traguardo Condomini Con il contributo di: Sponsor dell iniziativa: Ciclo di incontri LA SFIDA DELL EFFICIENTAMENTO ENERGETICO DEGLI EDIFICI Bologna, 5 novembre 2012 Sandro Picchiolutto

Dettagli

I PROMOTORI I DESTINATARI OBIETTIVI I SETTORI. Società di servizi energetici accreditate presso l Autorità Energia Elettrica e Gas AEGG

I PROMOTORI I DESTINATARI OBIETTIVI I SETTORI. Società di servizi energetici accreditate presso l Autorità Energia Elettrica e Gas AEGG 3 I PROMOTORI Società di servizi energetici accreditate presso l Autorità Energia Elettrica e Gas AEGG I DESTINATARI - Sistema Produttivo - Pubblica Amministrazione - Cittadini OBIETTIVI Incentivare il

Dettagli

I fondamenti del meccanismo dei Titoli di Efficienza Energetica e le opportunità per un accelerazione degli investimenti in efficientizzazione

I fondamenti del meccanismo dei Titoli di Efficienza Energetica e le opportunità per un accelerazione degli investimenti in efficientizzazione I fondamenti del meccanismo dei Titoli di Efficienza Energetica e le opportunità per un accelerazione degli investimenti in efficientizzazione Enrico Biele, FIRE I NUOVI CERTIFICATI BIANCHI PER GLI INVESTIMENTI

Dettagli

Ing. Fabio Minchio L AUDIT ENERGETICO ENERGIA: DA COSTO INCONTROLLATO A VARIABILE STRATEGICA. 1. costo inevitabile e incontrollato

Ing. Fabio Minchio L AUDIT ENERGETICO ENERGIA: DA COSTO INCONTROLLATO A VARIABILE STRATEGICA. 1. costo inevitabile e incontrollato Ing. Fabio Minchio L AUDIT ENERGETICO ENERGIA: DA COSTO INCONTROLLATO A VARIABILE STRATEGICA 1. costo inevitabile e incontrollato 2. costo controllato 3. costo pianificato 4. costo pianificato + valore

Dettagli

Relazione illustrativa sul SEAP. (Sustainable Energy Action Plan) Piano d Azione per l Energia Sostenibile

Relazione illustrativa sul SEAP. (Sustainable Energy Action Plan) Piano d Azione per l Energia Sostenibile Relazione illustrativa sul SEAP (Sustainable Energy Action Plan) Piano d Azione per l Energia Sostenibile Il Parlamento Europeo nel dicembre 2008 ha approvato il pacchetto clima-energia volto a conseguire

Dettagli

Efficienza energetica e fonti rinnovabili: strumenti per promuovere la competitività

Efficienza energetica e fonti rinnovabili: strumenti per promuovere la competitività Efficienza energetica e fonti rinnovabili: strumenti per promuovere la competitività L ecosostenibilità: motore per la ripresa del retail real estate? Expo Italia Real Estate - Fiera Milano Rho-Pero Milano,

Dettagli

uren Italia energia punto zero eurenitalia.it

uren Italia energia punto zero eurenitalia.it uren Italia energia punto zero energia punto zero eurenitalia.it Indice 4 Presentazione 6 Le nostre consulenze 16 Le nostre tipologie d intervento 26 Le energie rinnovabili 27 Le forme contrattuali 30

Dettagli

Risparmio energetico ed efficienza energetica. perché l'energia più economica è quella che non si consuma

Risparmio energetico ed efficienza energetica. perché l'energia più economica è quella che non si consuma Risparmio energetico ed efficienza energetica perché l'energia più economica è quella che non si consuma L importanza dell Efficienza Energetica e del Risparmio Energetico Importazioni energetiche 2012

Dettagli

Come si fa un audit energetico dei consumi pubblici

Come si fa un audit energetico dei consumi pubblici COMUNE DI POLVERARA Come si fa un audit energetico dei consumi pubblici relatore: ing. Davide Fraccaro IL CONCETTO DI ENERGIA ENERGIA: capacità di un corpo di compiere lavoro ENERGIA E LAVORO SONO CONCETTI

Dettagli

Seminario tecnico GESTIONE DELL ENERGIA: SOLUZIONI AZIENDALI E TECNOLOGICHE

Seminario tecnico GESTIONE DELL ENERGIA: SOLUZIONI AZIENDALI E TECNOLOGICHE Ottimizzare la gestione dell energia: soluzioni tecnologiche per le aziende Ivano Olivetti - Ricercatore ENEA Seminario tecnico GESTIONE DELL ENERGIA: SOLUZIONI AZIENDALI E TECNOLOGICHE Vicenza 01 febbraio

Dettagli

IL RECUPERO DELL ENERGIA DISPERSA

IL RECUPERO DELL ENERGIA DISPERSA RATIONAL ENERGY SOLUTIONS IL RECUPERO DELL ENERGIA DISPERSA Strategie, procedure, esperienze IL GRUPPO SBS Una realtà industriale leader per tecnologie e competenze 100 milioni di fatturato, 240 addetti,

Dettagli

PROGETTO HOME SOLAR IL SOLE : UN AMICO PER IL RISPARMIO. www.homesolar.it

PROGETTO HOME SOLAR IL SOLE : UN AMICO PER IL RISPARMIO. www.homesolar.it PROGETTO HOME SOLAR IL SOLE : UN AMICO PER IL RISPARMIO HOME SOLAR Il progetto è un abitazione monofamiliare con superficie pari a 220 m² totalmente ristrutturata, nel periodo 2010-2011, volto ad un risparmio

Dettagli

Contesto di riferimento. Descrizione

Contesto di riferimento. Descrizione EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI EFFICIENZA ENERGETICA DEGLI EDIFICI CONTENUTI: Contesto di riferimento. Descrizione delle tecnologie. Interventi sull involucro. Interventi sui dispositivi di illuminazione.

Dettagli

DIAGNOSI ENERGETICHE: IL SOFTWARE S.E.A.S.

DIAGNOSI ENERGETICHE: IL SOFTWARE S.E.A.S. Roma, 1 luglio 2015 RICERCA DI SISTEMA ELETTRICO: Interventi di Efficienza Energetica sul Patrimonio Immobiliare Pubblico DIAGNOSI ENERGETICHE: IL SOFTWARE S.E.A.S. Prof. Ing. Daniele TESTI DESTEC, Università

Dettagli

EFFICIENZA COSTRUITA SU MISURA

EFFICIENZA COSTRUITA SU MISURA EFFICIENZA COSTRUITA SU MISURA CHI SIAMO Universal Sun è una società certificata ISO 9001:2008, accreditata come Energy Service Company (ESCo), che realizza Interventi di efficienza energetica e impianti

Dettagli

degli Ingg.ri G.Fedrigo C.Gorio www.ingambiente.it - e-mail: ingambiente@bolbusiness.it

degli Ingg.ri G.Fedrigo C.Gorio www.ingambiente.it - e-mail: ingambiente@bolbusiness.it degli Ingg.ri G.Fedrigo C.Gorio VIA SOLFERINO N 55-25121 - BRESCIA www.ingambiente.it - e-mail: ingambiente@bolbusiness.it Tel. 030-3757406 Fax 030-2899490 1 2 3 INDICE 1 Generalità pag. 04 2 Il comparto

Dettagli

Riqualificazione energetica nell ambito del progetto Smart City: i casi di Treviso e Jesolo

Riqualificazione energetica nell ambito del progetto Smart City: i casi di Treviso e Jesolo Riqualificazione energetica nell ambito del progetto Smart City: i casi di Treviso e Jesolo Prof. ing. Luigi Schibuola Dipartimento di Culture del Progetto - Università IUAV di Venezia Unità di ricerca

Dettagli

L OSSERVATORIO PER L AMBIENTE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE DI ROMA CAPITALE

L OSSERVATORIO PER L AMBIENTE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE DI ROMA CAPITALE L OSSERVATORIO PER L AMBIENTE E LO SVILUPPO SOSTENIBILE DI ROMA CAPITALE 1. PREMESSA Le trasformazioni economiche, politiche, sociali e ambientali che in questi ultimi decenni hanno investito, in modo

Dettagli

INCENTIVI: Titoli di Efficienza Energetica, Conto Termico, altri strumenti finanziari

INCENTIVI: Titoli di Efficienza Energetica, Conto Termico, altri strumenti finanziari INCENTIVI: Titoli di Efficienza Energetica, Conto Termico, altri strumenti finanziari Strumenti di incentivazione a favore delle P.A. Ing. Francesco Pradella Direttiva 2012/27/UE Formulare obiettivo nazionale

Dettagli

Le Esco e il Finanziamento Tramite Terzi: strumenti strategici per lo sviluppo del settore dell'efficienza energetica

Le Esco e il Finanziamento Tramite Terzi: strumenti strategici per lo sviluppo del settore dell'efficienza energetica : strumenti strategici per lo sviluppo del settore dell'efficienza energetica Claudio G. Ferrari Presidente Esco Italia Erba, 04 dicembre 2009 FINANZIA ENERGIA 3-4 dicembre 2009 Lariofiere, Erba AGENDA

Dettagli

INCENTIVI PER INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA E FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE

INCENTIVI PER INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA E FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE 16 ottobre 2014 - Unione dei Comuni Colline di Langa e del Barolo INCENTIVI PER INTERVENTI DI EFFICIENZA ENERGETICA E FONTI DI ENERGIA RINNOVABILE Relatore: Geom. Fabio Girolametti NOVITÀ INTRODOTTE DALLA

Dettagli

OF EXPERIENCE. CHECK UP YOUR PLant INDUSTRIAL APPLICATION MORONI & PARTNERS

OF EXPERIENCE. CHECK UP YOUR PLant INDUSTRIAL APPLICATION MORONI & PARTNERS MORE THAN TWO GIGAWATTS OF EXPERIENCE CHECK UP YOUR PLant INDUSTRIAL APPLICATION MORONI & PARTNERS Il pacchetto Check Up Your Plant comprende una serie di servizi che consentono di analizzare, monitorare

Dettagli

Convegno: Efficienza Energetica: opportunità e casi di eccellenza IL CONTRATTO SERVIZIO ENERGIA UN OPPORTUNITA PER IMPRESE E CLIENTI

Convegno: Efficienza Energetica: opportunità e casi di eccellenza IL CONTRATTO SERVIZIO ENERGIA UN OPPORTUNITA PER IMPRESE E CLIENTI Convegno: Efficienza Energetica: opportunità e casi di eccellenza Venerdì 23 marzo 2012 IL CONTRATTO SERVIZIO ENERGIA UN OPPORTUNITA PER IMPRESE E CLIENTI Relatore: Ing. Maurizio Landolfi Consumi energetici

Dettagli

Il modo migliore per guadagnare parte dall energia.

Il modo migliore per guadagnare parte dall energia. Per saperne di più su tutte le offerte impresa visita il sito www.innovatec.it sezione impresa Innovatec IMPRESA meno spese in bolletta più risorse per la tua azienda Il modo migliore per guadagnare parte

Dettagli

COMUNI SPRECONI? SERVONO CIRCA 120 MILIONI DI EURO PER IL RISPARMIO ENERGETICO

COMUNI SPRECONI? SERVONO CIRCA 120 MILIONI DI EURO PER IL RISPARMIO ENERGETICO Comunicato stampa COMUNI SPRECONI? SERVONO CIRCA 120 MILIONI DI EURO PER IL RISPARMIO ENERGETICO Servono tra i 110 e i 120 milioni di euro per ridurre gli sprechi in campo energetico dei Comuni con meno

Dettagli

EKE S.R.L. Energy Service Company VIA Massarenti 478-40138 (BO) Sede OP. Via Garibaldi 74, 43041 Bedonia (Parma ) TEL +39 0525.

EKE S.R.L. Energy Service Company VIA Massarenti 478-40138 (BO) Sede OP. Via Garibaldi 74, 43041 Bedonia (Parma ) TEL +39 0525. EKE S.R.L. Energy Service Company VIA Massarenti 478-40138 (BO) Sede OP. Via Garibaldi 74, 43041 Bedonia (Parma ) TEL +39 0525.820133 FAX +39 0525.306162 www.eke-esco.com MILESTONES EKE SRL ENERGY SERVICES

Dettagli

Comune di Udine Pianificazione Energetica

Comune di Udine Pianificazione Energetica Comune di Udine Pianificazione Energetica Pianificazione Energetica: procedura PIANIFICAZIONE ENERGETICA RACCOLTA DATI ANALISI DATI DEFINIZIONE BASELINE BILANCIO ENERGETICO INCIDENZA CONSUMI/EMISSIONI

Dettagli

SVILUPPO DI UN SOFTWARE APPLICATIVO PER L'AUDIT ENERGETICO NEGLI EDIFICI AD USO RESIDENZIALE E TERZIARIO

SVILUPPO DI UN SOFTWARE APPLICATIVO PER L'AUDIT ENERGETICO NEGLI EDIFICI AD USO RESIDENZIALE E TERZIARIO GREEN CITY ENERGY PISA IV edizione 4 luglio 2013 SVILUPPO DI UN SOFTWARE APPLICATIVO PER L'AUDIT ENERGETICO NEGLI EDIFICI AD USO RESIDENZIALE E TERZIARIO Walter GRASSI Gaetano FASANO Daniele TESTI DIAGNOSI

Dettagli

VADEMECUM PER L USO: CALDAIE A BIOMASSA (Art.1, comma 344 della legge finanziaria 2007)

VADEMECUM PER L USO: CALDAIE A BIOMASSA (Art.1, comma 344 della legge finanziaria 2007) VADEMECUM PER L USO: CALDAIE A BIOMASSA (Art.1, comma 344 della legge finanziaria 2007) (aggiornato al 26 novembre 2013) REQUISITI GENERALI CHE L IMMOBILE OGGETTO D INTERVENTO DEVE POSSEDERE PER POTER

Dettagli

Risparmio Energetico: Strumento per la competitività

Risparmio Energetico: Strumento per la competitività Risparmio Energetico: Strumento per la competitività Profilo AGESI (Associazione Imprese di Facility Management e Energia) rappresenta, a livello nazionale, comunitario ed internazionale, le imprese operanti

Dettagli

ENPLUS L ENERGIA CHE VUOI

ENPLUS L ENERGIA CHE VUOI ENPLUS L ENERGIA CHE VUOI ENPLUS è una realtà aziendale italiana, con sistema di qualità certificato ISO 9001:2008, che opera nell impiantistica meccanica e termoelettrica industriale, realizza costruzioni

Dettagli

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA. Appalto per l affidamento dei servizi relativi a. Appalto per l affidamento dei servizi relativi a

PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA. Appalto per l affidamento dei servizi relativi a. Appalto per l affidamento dei servizi relativi a PROVINCIA REGIONALE DI CATANIA II DIPARTIMENTO 4 Servizio AMBIENTE ENERGIA POLIZIA PROVINCIALE PROTEZIONE CIVILE CENTRO DIREZIONALE NUOVALUCE COD. FISC. 00397470873 Appalto per l affidamento dei servizi

Dettagli

IL NUOVO CONTO TERMICO

IL NUOVO CONTO TERMICO IL NUOVO CONTO TERMICO Secondo il Decreto Ministeriale del 28/12/2012 G.U. n 1 del 2 gennaio 2013 Incentivazione della produzione di energia termica da fonti rinnovabili ed interventi di efficienza energetica

Dettagli

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI

RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI RIQUALIFICAZIONE ENERGETICA DEGLI EDIFICI CERTIFICAZIONE ISO 9001:2008 Rilasciata da RINA con emissione corrente in data 13/07/2012 ATTESTAZIONE SOA Rilasciata da BENTLEY SOA in data 24/01/2013 per le

Dettagli

Sviluppo dell efficienza e del risparmio energetico

Sviluppo dell efficienza e del risparmio energetico Gruppo di Lavoro 3 Sviluppo dell efficienza e del risparmio energetico Bozza di indice Quadro internazionale e nazionale L efficienza energetica rappresenta il principale strumento per ridurre le emissioni

Dettagli

Microcogenerazione La sostenibilità economica dell efficienza energetica

Microcogenerazione La sostenibilità economica dell efficienza energetica Microcogenerazione La sostenibilità economica dell efficienza energetica Rimini li 12 Dicembre 2014 Perché parlare di efficienza energetica? L'efficienza energetica è la capacità di sfruttare in modo razionale

Dettagli

INTERVENTI SU EDIFICI ESISTENTI. Contenuto della disposizione

INTERVENTI SU EDIFICI ESISTENTI. Contenuto della disposizione Oggetto Interventi su edifici esistenti finalizzati al conseguimento di un predefinito valore limite del fabbisogno di energia primaria annuo Interventi su edifici esistenti, parti di edifici esistenti

Dettagli

Maintenance & Energy Efficiency

Maintenance & Energy Efficiency Industrial Management School Maintenance & Conoscenze, metodi e strumenti per operare nel campo della gestione dell energia - Integrare le politiche di manutenzione con quelle legate all energia - Ottimizzare

Dettagli

Nota: 3% sono i consumi energetici in Agricultura, Pesca, e altri usi Fonte: DG Energy 2012

Nota: 3% sono i consumi energetici in Agricultura, Pesca, e altri usi Fonte: DG Energy 2012 Arch. Rovena Xhaferi 16 ottobre 2015 Grosseto Comune di Grosseto La sfida energetica e Il parco immobiliare nazionale Trasporto Industria Edifici Nota: 3% sono i consumi energetici in Agricultura, Pesca,

Dettagli

I nuovi incentivi per l efficienza energetica. Enrico Biele, FIRE

I nuovi incentivi per l efficienza energetica. Enrico Biele, FIRE I nuovi incentivi per l efficienza energetica Enrico Biele, FIRE Cos è la FIRE La Federazione Italiana per l uso Razionale dell Energia è un associazione tecnico-scientifica che promuove per statuto l

Dettagli

Forum Green Economy 2014 Sostenibilità Ambientale, Risparmio energetico, Finanza Green. Roma, 4 e 5 giugno 2014

Forum Green Economy 2014 Sostenibilità Ambientale, Risparmio energetico, Finanza Green. Roma, 4 e 5 giugno 2014 Forum Green Economy 2014 Sostenibilità Ambientale, Risparmio energetico, Finanza Green Roma, 4 e 5 giugno 2014 La Governance dell Energia e dell Ambiente in Banca Esiti della terza rilevazione ABI-ABI

Dettagli

ALLEGATO ENERGETICO AI REGOLAMENTI EDILIZI COMUNALI E STRUMENTI A SUPPORTO DEI TECNICI COMUNALI E PROGETTISTI

ALLEGATO ENERGETICO AI REGOLAMENTI EDILIZI COMUNALI E STRUMENTI A SUPPORTO DEI TECNICI COMUNALI E PROGETTISTI ALLEGATO ENERGETICO AI REGOLAMENTI EDILIZI COMUNALI E STRUMENTI A SUPPORTO DEI TECNICI COMUNALI E PROGETTISTI prof. ing. Politecnico di Torino - Dipartimento di Energetica - Gruppo di Ricerca TEBE Legislazione

Dettagli

INDAGINE SULLE ESCO IN ITALIA

INDAGINE SULLE ESCO IN ITALIA RELAZIONE SINTETICA INDAGINE SULLE ESCO IN ITALIA Sommario Caratteristiche generali dell indagine... 3 Somministrazione del questionario ed elaborazione statistica... 3 Universo di riferimento... 3 Composizione

Dettagli

Modifiche alla disciplina per l efficienza energetica in edilizia. 3 luglio 2015

Modifiche alla disciplina per l efficienza energetica in edilizia. 3 luglio 2015 Modifiche alla disciplina per l efficienza energetica in edilizia 3 luglio 2015 1 Disposizioni normative in fase di aggiornamento DM REQUISITI MINIMI (sostituisce il DPR 59/2009) LINEE GUIDA (sostituisce

Dettagli

Collabora con partners europei nelle attività di audit e consulenza ai clienti.

Collabora con partners europei nelle attività di audit e consulenza ai clienti. Energy Management Ge.Ser.Ind. possiede una solida competenza nel campo dell energy management, fornendo servizi di assistenza e di controllo dei costi e dei consumi energetici. Collabora con partners europei

Dettagli

maggiore benessere, minore consumo

maggiore benessere, minore consumo anli inverter, maggiore benessere, minore consumo si abbina con tutti i terminali (pannelli radianti, fancoil e radiatori) ed è in grado di produrre acqua calda sanitaria; gestisce gli impianti a portata

Dettagli

PIANO DI EFFICIENZA ENERGETICA DEL COMUNE DI PADOVA

PIANO DI EFFICIENZA ENERGETICA DEL COMUNE DI PADOVA PIANO DI EFFICIENZA ENERGETICA DEL COMUNE DI PADOVA Ente Locale Promotore Comune di Padova - Settore Ambiente Ufficio Agenda 21 c/o Informambiente via vlacovich 4-35126 Padova Tel. 049 8022488 Fax. 049

Dettagli

A.I.T.I. Via Maestri del Lavoro, 19 33080 Porcia (PN), Tel. 0434 590729 fax 0434 923833 In collaborazione con

A.I.T.I. Via Maestri del Lavoro, 19 33080 Porcia (PN), Tel. 0434 590729 fax 0434 923833 In collaborazione con Verso il Near Zero Energy Building Diagnosi con termografia Supporto termografico ai collaudi Dott. Ing. Luca Papili STUDIO BOTTA & ASSOCIATI Direttiva 2010/31/UE Ing. Luca Papili STUDIO BOTTA & ASSOCIATI

Dettagli

Provincia di Torino Torino, 25 febbraio 2008 L ALLEGATO ENERGETICO AMBIENTALE TIPO AI REGOLAMENTI EDILIZI DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI TORINO

Provincia di Torino Torino, 25 febbraio 2008 L ALLEGATO ENERGETICO AMBIENTALE TIPO AI REGOLAMENTI EDILIZI DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI TORINO Provincia di Torino Torino, 25 febbraio 2008 L ALLEGATO ENERGETICO AMBIENTALE TIPO AI REGOLAMENTI EDILIZI DEI COMUNI DELLA PROVINCIA DI TORINO prof. ing. Politecnico di Torino Dipartimento di Energetica

Dettagli

IL NUOVO CONTRATTO DI GLOBAL SERVICE 2008-2014

IL NUOVO CONTRATTO DI GLOBAL SERVICE 2008-2014 Patrocinio Università degli Studi di Genova Facoltà di Architettura - Dipartimento di Scienze per l'architettura Dottorato di Ricerca in "Recupero Edilizio ed Ambientale" Provincia di Genova CONVEGNO FACILITY

Dettagli

Riduzione dei Costi Energetici degli Impianti Sportivi

Riduzione dei Costi Energetici degli Impianti Sportivi Bastia Umbra, 18 Ottobre 2013 Klimahouse Umbria Riduzione dei Costi Energetici degli Impianti Sportivi Scuola Regionale dello Sport Umbria Ing. Alessio Damiani Cerip s.r.l. Presentazione Aziendale Via

Dettagli

CONVENZIONE ENEA ARTI PER LA VALUTAZIONE DEL POTENZIALE DI RISPARMIO ENERGETICO NELL EDILIZIA RESIDENZIALE E NEL TERZIARIO IN PUGLIA

CONVENZIONE ENEA ARTI PER LA VALUTAZIONE DEL POTENZIALE DI RISPARMIO ENERGETICO NELL EDILIZIA RESIDENZIALE E NEL TERZIARIO IN PUGLIA CONVENZIONE ENEA ARTI PER LA VALUTAZIONE DEL POTENZIALE DI RISPARMIO ENERGETICO NELL EDILIZIA RESIDENZIALE E NEL TERZIARIO IN PUGLIA APPENDICE II: LE FONTI DI FINANZIAMENTO ED IL MECCANISMO DELLE ESCO

Dettagli

Perché si devono ridurre le emissioni di CO2?

Perché si devono ridurre le emissioni di CO2? Convegno Obiettivo 2020: il Patto dei Sindaci per l energia sostenibile Perché si devono ridurre le emissioni di CO2? Alba, 29 novembre 2013 Direttore Dipartimento Energia Politecnico di Torino 1 Italia

Dettagli

Villa Contarini, Piazzola sul Brenta 21 giugno 2013. Laura Bano, Galileia srl. Slide 1

Villa Contarini, Piazzola sul Brenta 21 giugno 2013. Laura Bano, Galileia srl. Slide 1 Normativa, vincoli e strategie per l efficienza energetica: la diagnosi energetica/audit energetico, strumento strategico per conseguire il potenziale di efficienza energetica Villa Contarini, Piazzola

Dettagli

Responsible Care 2010 Come l industria Energetica può supportare l efficienza energetica delle imprese

Responsible Care 2010 Come l industria Energetica può supportare l efficienza energetica delle imprese Responsible Care 2010 Come l industria Energetica può supportare l efficienza energetica delle imprese Daniele Agostini Roma, 23 giugno 2010 Obiettivi al 2020 per l Europa Gas serra - 20% rispetto al 1990

Dettagli

Applicazione dell Allegato Energetico al Regolamento Edilizio. Riqualificazione energetica del parco edilizio privato

Applicazione dell Allegato Energetico al Regolamento Edilizio. Riqualificazione energetica del parco edilizio privato Scheda R Azione R.1 Fabbisogni energetici dell edilizia residenziale esistente Applicazione dell Allegato Energetico al Regolamento Edilizio. Riqualificazione energetica del parco edilizio privato Obiettivi

Dettagli