Impiegato di commercio Impiegata di commercio

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Impiegato di commercio Impiegata di commercio"

Transcript

1 UOSP Ufficio dell Orientamento Scolastico e Professionale Impiegato di commercio Impiegata di commercio Poche formazioni aprono uno campo professionale così ampio. Dalla grande banca alla piccola impresa, dall agenzia di viaggi allo studio legale, dall amministrazione pubblica alle multinazionali, ovunque segretari, assistenti e collaboratori amministrativi assicurano il buon funzionamento degli scambi commerciali, l accoglienza della clientela e l esame delle pratiche. Rappresentano quindi un elemento essenziale per il buon andamento degli affari. All interno delle aziende, in particolare di quelle più grandi, gli impiegati di commercio sono occupati in settori molto diversi fra di loro: risorse umane, finanze, contabilità, vendita, marketing, ecc.

2 Con la generalizzazione dell informatica, i compiti degli impiegati di commercio sono cambiati. I dirigenti, molto spesso, si occupano loro stessi della propria corrispondenza elettronica. Di conseguenza, gli impiegati eseguono sempre più raramente lavori ripetitivi come l immissione di documenti o le trascrizioni di lettere dettate. Hanno maggiore autonomia, più spazio di iniziativa e devono dar prova di competenze più vaste. Poiché padroneggiano diversi programmi informatici, sono portati a gestire certi dossier in modo indipendente. Viene chiesto loro di cavarsela da soli, ma anche di saper collaborare all interno del team professionale. Di fronte a una clientela sempre meglio informata e sempre più esigente, gli impiegati di commercio devono essere capaci di fornire informazioni con chiarezza e convinzione. Ciò implica la perfetta conoscenza dell azienda e dei suoi servizi, come pure una facilità di espressione in italiano e, secondo i casi, in tedesco, francese e/o inglese. Realizzazione e redazione Ingrid Rollier Centre de production documentaire sur les études et les professions (CIIP), Neuchâtel. CIIP, luglio 2003 Per la versione in lingua italiana Ufficio dell orientamento scolastico e professionale (UOSP), gennaio 2006 Traduzione e adattamenti per la lingua italiana Mauro Martinelli Realizzazione editoriale Beatrice Tognola Giudicetti, Servizio documentazione, Ufficio dell orientamento scolastico e professionale (UOSP) Bellinzona. Fotografie Massimo Pacciorini, Studio Job Giubiasco Grafica Theredbox, Lugano Stampa Industria Grafica Gaggini & Bizzozero SA, Muzzano Edizione e diffusione Segretariato romando ASOSP Losanna Realizzato grazie al contributo della Confederazione (UFFT) e della Società svizzera Impiegati del Commercio, sezione Ticino (SIC Ticino). La formazione deve rispondere a tutte queste esigenze. Due le possibilità formative offerte e di valore equivalente: il tirocinio duale in azienda (scuola e tirocinio pratico) o la frequenza di una scuola a tempo pieno. Una solida formazione di base permette in seguito di adattarsi a tutti i settori aziendali. Nella pratica professionale, l attività può variare considerevolmente da un posto di lavoro all altro. La formazione di base richiede dunque di essere completata con una specializzazione che permetta ad ognuno di trovarsi a proprio agio in un settore professionale ben definito: informatica, finanza, assicurazioni, contabilità, risorse umane, amministrazione pubblica e altro ancora. Le possibilità di perfezionamento sono molto numerose e danno accesso a posti di responsabilità in vari settori. Diversità e mobilità. Il lavoro degli impiegati di commercio si svolge sempre in un ufficio ma, secondo il tipo di azienda, prende forme diverse. Chi si occupa della corrispondenza e redige i verbali delle riunioni non compie la stessa attività di chi verifica l imposta dei contribuenti. Gli impiegati che vendono viaggi turistici fanno appello ad altre conoscenze rispetto a coloro che gestiscono le polizze di assicurazione. Tecniche e metodi di lavoro sono uguali per tutti: è il settore in cui si opera che conferisce la vera specificità al lavoro.

3 Il termine di impiegato o impiegata di commercio ricopre numerose professioni. Ma che si sia contabili, segretari o assistenti di marketing, bisogna aver piacere a lavorare in ufficio. Grazie a un organizzazione rigorosa e all aggiornamento costante della documentazione, tutte le attività contabili sono compiute rispettando le scadenze. Imparata ed esercitata durante la formazione, una buona capacità di comunicazione è utile, già a partire dal colloquio di assunzione. In seguito, facilita il contatto con i colleghi, i superiori e la clientela. Gli impiegati di commercio utilizzano agevolmente i supporti informatici. Sanno cercare e scegliere le informazioni necessarie nei software, creare documenti, redigere lettere e allestire grafici. Non si tratta solo di eseguire compiti, ma di comprenderli. L argomento deve essere conosciuto fin nei minimi particolari per poter intervenire a proposito. Non si deve esitare a porre domande a chi ne sa di più. La ripartizione di certi compiti richiede un buon coordinamento. Condividere le conoscenze permette a tutti di progredire. Nello scambio reciproco, le qualità umane contano tanto quanto le competenze tecniche. L accoglienza della clientela non deve essere lasciata al caso. È necessaria una presentazione curata, adeguata all immagine dell azienda. Saper ascoltare con attenzione, analizzare le richieste e trovare soluzioni soddisfacenti: sono qualità ricercate per guadagnare la fiducia della clientela.

4 Contatti in tutto il mondo Céline Schlegel lavora come impiegata di commercio in una grande ditta di spedizioni internazionali. In un anno, ha approfondito le conoscenze sull importexport, imparato le diverse strategie del marketing e sviluppato la propria autonomia professionale, grazie a un soggiorno di lavoro all estero. Enormi quantità di merci circolano attorno al globo. Esportate da una parte, importate dall altra. Componenti di macchinari o computer, interi convogli di metropolitane o cavalli da corsa passano e ripassano da un paese all altro. Questi spostamenti sono organizzati dalla A alla Z da ditte specializzate. Céline Schlegel partecipa attivamente a tali spedizioni internazionali. Le merci non transitano direttamente tra le sue mani, ma, senza muoversi dall ufficio, la giovane segue il loro viaggio attraverso i documenti di trasporto, le fatture commerciali e le formalità doganali: Incredibile tutto quello che i clienti spediscono o comperano! Grazie a questi documenti imparo a conoscere l attività multiforme delle grandi società di spedizione. I documenti indicano il genere, la quantità, la dimensione, il peso e il valore di ogni invio: All esportazione, ogni cliente ci comunica in che modo vengono ripartite le spese tra speditore e destinatario. Muniti di questi dati, prenotiamo il viaggio presso una ditta di trasporti. In seguito, compiliamo l «airway bill», vale a dire il documento di trasporto aereo, come pure le altre carte che permettono l attraversamento delle dogane nel rispetto delle formalità proprie a ogni Stato. Tutta la corrispondenza è redatta in inglese. Quando la merce arriva all aeroporto, Céline riceve dall Ufficio importazione aerea i documenti necessari. A quel momento, contatta telefonicamente il destinatario per conoscere le istruzioni di sdoganamento, la località e le modalità di consegna. In seguito, allestisce i documenti e li trasmette al suo collega, dichiarante di dogana, che svolge le pratiche necessarie presso l amministrazione doganale. In occasione di una spedizione eccezionale, scaglionata su un mese, importata dal Lussemburgo e poi rispedita in vari paesi europei, si è reso necessario affidarsi a uno staff allargato che si occupasse dei vari documenti. Recatasi sul posto, Céline Schlegel ha lavorato con diversi colleghi provenienti da Germania, Olanda e Russia, inviati come lei presso la ditta lussemburghese incaricata dei trasporti. Fra di loro hanno comunicato solo in tedesco. Per lei è stata l occasione di esercitare questa lingua, imparata a scuola ma poco praticata in seguito. Nel commercio internazionale si utilizzano però abitualmente termini inglesi. Qualche mese passato all Ufficio marketing della ditta ha permesso a Céline di abituarsi al gergo professionale e di capire meglio il funzionamento delle tariffe: Prima di proporre un prezzo alla clientela, contattiamo gli agenti della nostra società sparsi nei vari paesi e, in collaborazione con loro, cerchiamo i trasporti più vantaggiosi. Anche qui, le comunicazioni si fanno solo in inglese, lingua che l assistente in marketing vorrebbe approfondire: Se possibile, desidererei soggiornare un anno in Australia per uno stage di perfezionamento linguistico. Un percorso: imparare, approfondire, progredire A partire dall ottenimento dell AFC, Andreas Zatta, non ha smesso di perfezionarsi e di evolvere. Attualmente lavora a Zurigo e ha dei progetti importanti per il futuro. Ho svolto i tre anni di tirocinio, con maturità professionale integrata, presso uno studio legale di Bellinzona. Un esperienza molto arricchente, che mi ha trasmesso l interesse per le questioni giuridiche.concluso il tirocinio Andreas trova un posto alla Helsana Assicurazioni di Bellinzona. Qui erano d accordo che continuassi gli studi alla SUPSI, parallelamente all attività professionale. Dopo aver ottenuto il Bachelor of Arts alla SUPSI il giovane cerca subito un lavoro al Nord delle Alpi, per approfondire la conoscenza del tedesco, una lingua indispensabile, e praticare al meglio quanto imparato alla SUPSI. Trova un posto alla sede centrale dell Helsana, a Zurigo. Qui ho cominciato nel servizio Product Management, vale a dire la gestione dei prodotti esistenti e lo sviluppo di nuovi prodotti e prestazioni di servizio. Accanto all assicurazione di base, le casse malati offrono tutta una serie di assicurazioni integrative su diversi rami e bisogni - per esempio camera privata, assicurazione medicina complementare, assicurazione dentaria, ecc.- tutte prestazioni non contemplate dall assicurazione obbligatoria. Dopo i primi giorni, durante i quali ho conosciuto alcuni momenti di difficoltà, dovuti soprattutto alla lingua, Andreas Zatta si iscrive a un corso di tedesco e si adatta perfettamente alla sua nuova vita, sentendosi ben accettato da colleghi e superiori e svolgendo il lavoro senza problemi, grazie anche al suo quadrilinguismo (le tre lingue nazionali più l inglese). L attività precedente gli è stata molto utile. A Bellinzona avevo spaziato in tutti i rami dell azienda: nel controllo delle prestazioni (pagamento fatture, verifica del diritto alle prestazioni), nel servizio contabile e nella gestione tecnica di un gruppo che si occupava del ramo infortunistica e regressi. In questo settore dove l attività mi portava a contatto col servizio giuridico dell azienda, mi è tornata utile la formazione pratica acquisita durante il tirocinio presso lo studio legale. Anche l insegnamento della SUPSI mi ha aiutato molto, in quanto molte materie imparate teoricamente adesso le posso mettere in pratica nella mia nuova funzione di responsabile di progetto. In particolare, il giovane quadro insiste sull importanza dell innovazione quale fattore critico di successo nella sua attività. Cerchiamo di sviluppare sempre nuovi prodotti o anche nuove prestazioni di servizi, basandoci sulle varie analisi del mercato. Ho bisogno di un lavoro che mi stimoli e che mi porti giornalmente delle sfide. La routine non fa per me, per intanto questo lavoro è stimolante. Programmi per il futuro? Penso di rimanere almeno due anni a Zurigo, perché ritengo che sia il minimo indispensabile per consolidare le conoscenze professionali e la padronanza del tedesco. Più in là, intende continuare lo sviluppo personale. In particolare, sono interessato ad ottenere il Master in economia sanitaria; grazie al sistema dei moduli, potrei studiare pur continuando l attività professionale. Altri progetti alternativi nel cassetto: un Master of Business Administration (MBA) o l attestato professionale federale di organizzatore. La voglia non gli manca. Padroneggiare l informatica A Mehdi Barhoumi piace lavorare con le cifre. Ha scelto il tirocinio di impiegato di commercio per diventare contabile. Da un anno, si occupa della contabilità di società affiliate al gruppo G. Dentan SA, un impresa attiva nell edilizia. Il mio ruolo non si limita ai conti e alle fatture. Qui, mi occupo di tutto. Mehdi ha ottenuto l Attestato federale di capacità nel Il giovane impiegato si occupa in modo autonomo dei documenti contabili di quattro società affiliate al gruppo. Pianifico il mio lavoro in modo da tenere sempre aggiornata tutta la documentazione contabile. Le fatture dei fornitori e quelle destinate ai clienti, gli avvisi bancari, le riscossioni delle fatture emesse, tutti i documenti sono stabiliti, verificati e registrati nel rispetto delle scadenze e delle procedure. In certi casi, i documenti sono carenti e devono essere completati. Se, per esempio, mi accorgo che in una ricevuta mancano precisi riferimenti, contatto il cliente interessato per ottenerli. Collegato alla gestione delle risorse umane, il servizio contabilità si occupa anche dei dossier dei dipendenti. Allestisco i conteggi salariali per la ventina di operai che lavorano sui cantieri. Per ognuno di loro inserisco il numero delle ore di lavoro effettuate, calcolo il salario e detraggo le imposte alla fonte. Se un operaio ha un incidente sul lavoro, sono io ad occuparmi dei contatti con l assicurazione. Effettuo tutta la corrispondenza e rispondo alle eventuali domande dell assicuratore. Sono anche a disposizione degli operai che desiderano precisazioni sul calcolo del loro salario. Talvolta gli capita di trattare questioni confidenziali, assumendo una responsabilità importante per la sua giovane età. Il lavoro si svolge soprattutto al computer. Bisogna padroneggiare perfettamente tutti i software informatici utilizzati nel servizio e sapersela cavare in ogni situazione, perché dipendiamo completamente dall informatica. Non è più possibile eseguire i conti a mano. Barhoumi è appassionato di informatica e realizza tutti i grafici e le varie tabelle di cui l impresa ha bisogno. Regolarmente, espone i punti importanti del suo lavoro al direttore che si occupa della supervisione dei conti. Bisogna saper dire l essenziale in poche parole. Nel corso del tirocinio ho imparato a presentare un resoconto e ora queste conoscenze mi sono utili. In determinati periodi, in particolare durante la chiusura dei conti, quella intermedia ma soprattutto quella annuale, lo stress è importante. Una cinquantina di conti devono essere chiusi prima di essere consegnati per la revisione. Certi aspetti, in particolare quelli che concernono l IVA, sono particolarmente complessi; in questa attività è seguito dal suo superiore, esperto in finanza e controlling. Ma l anno prossimo intende fare tutto da solo.

5 La formazione Dopo la scolarità obbligatoria, si possono scegliere due indirizzi per la formazione commerciale: il tirocinio aziendale o la frequenza di una scuola professionale a tempo pieno. Entrambi durano 3 anni e il loro valore sul mercato del lavoro si equivale. Il tirocinio aziendale si svolge in un azienda commerciale o nell amministrazione pubblica e i corsi si tengono presso un Centro professionale commerciale a Bellinzona, Chiasso, Lugano o Locarno. La formazione commerciale di base avviene secondo 3 profili di formazione: formazione di base, formazione estesa e formazione estesa con attestato di maturità professionale commerciale. Si accede al tirocinio con l assolvimento della scolarità obbligatoria. Chi intende seguire il profilo con la maturità professionale deve possedere i relativi requisiti. Al termine della formazione si consegue l attestato federale di capacità (AFC) di Impiegato / Impiegata di commercio, con l indicazione del profilo. Chi ha seguito il curricolo con maturità integrata consegue anche l attestato federale di maturità professionale commerciale; gli altri hanno la possibilità di conseguirlo frequentando i corsi per professionisti qualificati (a tempo pieno o a tempo parziale). La formazione scolastica a tempo pieno si svolge presso una Scuola media di commercio a Chiasso, Lugano o Locarno, oltre che alla Scuola professionale per sportivi di élite, con sede a Tenero. Per accedere alla scuola a tempo pieno, che prevede il curricolo con maturità professionale commerciale integrata, le condizioni di ammissione sono quelle per l accesso alla maturità professionale. Eventuali candidati sprovvisti dei titoli richiesti devono superare un esame di ammissione. La formazione è offerta anche da scuole medie di commercio private riconosciute. Al termine della formazione, si consegue il diploma di Impiegato qualificato/impiegata qualificata, equivalente all AFC. È possibile ottenere la maturità professionale dopo i 3 anni di scuola: per i diplomati che hanno seguito il percorso di maturità integrata, completando la formazione con 39 settimane di attività in azienda; per i diplomati che hanno seguito il percorso senza maturità, tramite gli appositi corsi a tempo parziale, paralleli alla pratica aziendale, della durata di 3 semestri. La scuola cantonale di commercio: un altra possibilità Una caratteristica importante della Scuola cantonale di commercio di Bellinzona è rappresentata dalla doppia valenza del titolo di studio rilasciato. La SCC, con un curricolo di formazione di quattro anni, offre agli allievi una solida formazione generale di tipo liceale e nel contempo fornisce le basi necessarie per accedere ad attività professionali qualificate. La SCC conferisce una Maturità commerciale cantonale riconosciuta dall Ufficio federale della formazione professionale e della tecnologia (UFFT) equivalente al diploma di impiegato di commercio. Il titolo permette un accesso qualificato al mondo del lavoro e apre parecchi sbocchi universitari. Per accedere agli studi alla SCC è richiesta la licenza di scuola media con diritto di iscrizione alle scuole medie superiori. Perfezionamento - Corsi per professionisti qualificati (a tempo pieno o a tempo parziale) o per i diplomati delle SMC (corso serale post diploma), per conseguire la maturità professionale; se non conseguita durante la formazione; - Esami per il conseguimento di un attestato professionale federale (APF) (p. es. Specialista in esportazione, Specialista della logistica, Responsabile diplomato/a in risorse umane, Specialista del personale, Specialista in finanze e contabilità, Fiduciario/a, Assistente di direzione, ecc.) dopo un adeguata attività professionale; -Esami professionali superiori (EPS) per il conseguimento del diploma federale (per esempio, Esperto/a in finanze e controlling, Diplomato/a in economia bancaria, Esperto/a contabile, Perito/a fiduciario/a, ecc.); - Scuole specializzate superiori che offrono vari indirizzi di specializzazione, per esempio in ambito economico, gestionale, informatico, alberghiero e turistico. - Scuole universitarie professionali nell ambito dell economia aziendale.

6 Attitudini richieste Vi piace leggere, fare calcoli, scrivere, praticare le lingue straniere? Il tirocinio di commercio è uno dei più esigenti dal punto di vista della preparazione scolastica ed esige un buon livello di italiano e di preparazione generale. Ma sono anche necessarie determinate attitudini: saper prendere iniziative, essere autonomi ma anche capaci di lavorare in gruppo. Nel contatto con la clientela, risultano molto preziose la capacità di ascoltare e la facilità di comunicare. Saper argomentare è pure importante e utile. Un organizzazione metodica del lavoro, come pure una buona resistenza allo stress, sono di grande aiuto quando bisogna rispettare i termini. Gli impiegati e le impiegate di commercio devono dare prova di curiosità e di un interesse particolare per il settore in cui lavorano e adattarsi allo stile del datore di lavoro: comportamento e presentazione devono essere conformi all immagine dell azienda. Sapete che Per il buon funzionamento dell azienda, il contatto con la clientela è determinante. L attitudine degli impiegati di commercio incaricati di accogliere e di informare, come pure il loro abbigliamento e il loro linguaggio, sono suscettibili di influenzare, favorevolmente o meno, gli interlocutori. Per questa ragione, peculiarità come la facilità di comunicare e la capacità di destreggiarsi in ogni situazione sono particolarmente apprezzate. L esperienza fa il resto, perché solo una perfetta conoscenza di tutte le attività e di tutti i prodotti e servizi permette di sentirsi a proprio agio nella comunicazione aziendale. La formazione di impiegato e di impiegata di commercio è la più richiesta in Svizzera. In tutto il paese, nel 2004, sono stati attribuiti AFC, di cui a donne e a uomini. Le scuole di commercio, dal canto loro, hanno assegnato diplomi (1 661 donne e uomini). Nello stesso anno, in Ticino, sono stati conferiti 349 AFC e 402 diplomi, nel 2005 gli AFC conseguiti sono stati 422 e i diplomi 441. In Svizzera, il settore finanziario (banche, assicurazioni e fiduciarie) forma il 25% degli apprendisti di commercio, seguito dalle amministrazioni pubbliche che totalizzano il 15% e dall industria, che conta circa il 7% dei nuovi contratti. Per quanto concerne il Ticino, sono le piccole e medie imprese (PMI) ad offrire il maggior sbocco professionale, seguite dalle amministrazioni pubbliche, dalle banche, ecc. Le professioni nel turismo sono ricercate, ma i posti di lavoro sono limitati. Di spirito aperto e curioso, gli agenti di viaggio organizzano e vendono soggiorni turistici. Sono in contatto con tour operator di tutto il mondo, ma loro stessi non viaggiano spesso. La loro attività si svolge essenzialmente in ufficio. I perfezionamenti attirano sempre più persone. Per esempio, dal 1995, il numero di iscrizioni agli esami professionali organizzati dalla SIC Svizzera è più che raddoppiato. Le relazioni economiche diventano sempre più complesse e il mercato si apre sul mondo intero. Per adattarsi a queste nuove condizioni, la professione esige sempre maggiori conoscenze teoriche e professionali. Indirizzi utili Ufficio dell orientamento scolastico e professionale Servizio documentazione Stabile Torretta 6500 Bellinzona tel fax Società degli impiegati del commercio (SIC) Via Vallone Bellinzona tel fax Inoltre, consultare: il sito dell orientamento scolastico e professionale svizzero. Borsa dei posti di tirocinio, descrizione delle professioni e delle formazioni. borsa delle offerte di perfezionamento e di formazione continua in Svizzera. sito sulla maturità professionale curato dalla Divisione della formazione professionale.

7 Responsabile della contabilità aziendale A Patrick Ferrari piacciono le sfide. Partito con un AFC di impiegato di commercio, dopo pochi anni ha raggiunto un traguardo invidiabile: account manager responsabile della contabilità aziendale. E non intende fermarsi lì. Concluso il tirocinio ho seguito i corsi a tempo pieno alla SPC di Locarno per conseguire la maturità professionale commerciale dice Patrick, 30 anni, di Gordola. La prima esperienza professionale lo porta in una banca in cui però non vedevo uno sbocco. Entra poi in un agenzia immobiliare. Qui ho iniziato la formazione di contabile federale. Ciò significa lavorare a tempo pieno e frequentare i corsi serali alla Scuola cantonale di commercio di Bellinzona. Ottenuto l attestato professionale federale (APF) di Specialista in finanze e contabilità (Contabile) parte per l Australia dove consegue il First certificated e il Business english. Non ho avuto nessuna difficoltà, appena rientrato in Ticino, a trovare un posto di contabile in una società fiduciaria di Lugano. Nel frattempo è in contatto con la Turbomach di Riazzino, specializzata nella fabbricazione di turbogeneratori. Dopo un attenta riflessione, decide di cambiare settore. All inizio ero pieno di dubbi. Ma le perplessità iniziali cadono ben presto: qui ho trovato da subito il posto che fa per me. Il soggiorno in Australia gli viene utile: la lingua ufficiale alla Turbomach, che appartiene al gruppo statunitense Caterpillar, è infatti l inglese. Il giovane Patrick, nella sua qualità di responsabile della contabilità finanziaria, si trova a dirigere uno staff di persone più anziane di lui, ma sono stato accettato senza nessun problema. La sua attività consiste nel gestire tutta la contabilità della Turbomach svizzera, la cui sede amministrativa e produttiva a livello mondiale si trova a Riazzino. Fra qualche tempo, sarò responsabile anche di qualcosa di completamente nuovo per me: la contabilità dei costi / industriale, ossia, in estrema sintesi, l analisi del risultato ottenuto su ogni singolo progetto. Mi occupo molto poco di registrazioni di atti contabili; il mio lavoro consiste soprattutto in analisi e controlli di dati per rendere visibili, a ogni chiusura mensile, i bilanci aziendali e rilevare in modo chiaro l andamento del risultato. La Turbomach ha adottato un nuovo software contabile che sarà progressivamente introdotto in alcune filiali. Mi sono quindi recato più volte a Barcellona e a Bruxelles. Il progetto sarà esteso prossimamente alle filiali di Parigi, di Istanbul e presso le due sedi germaniche. Ancora trasferte in vista per il giovane ticinese. E c è un altro viaggio professionale che lo attende: un giorno, terminati gli studi, avrò l opportunità di recarmi a San Diego, in California, sede della Caterpillar, così potrò finalmente conoscere di persona i colleghi americani con i quali intrattengo regolarmente una fornita corrispondenza elettronica per ragioni professionali. Intanto Patrick continua a sviluppare il proprio bagaglio professionale: frequenta i corsi interni di formazione continua e da due anni frequenta i corsi per il diploma federale di Esperto in finanza e controlling (EPS). Fra qualche mese gli esami e dopo? Intendo rimanere in ditta. In Ticino o in una filiale da qualche parte nel mondo, se ancora avrà voglia di viaggiare, il posto di lavoro non gli mancherà.

8 Consulenza alla clientela Dopo due anni di liceo scientifico ho deciso di cambiare rotta e di entrare nel mondo della finanza, che tanto mi attirava, iniziando il tirocinio come impiegata di commercio. Monika Madan, giovane luganese di origini indiane, ha svolto l apprendistato all UBS centrale di Lugano, seguendo i corsi scolastici con maturità professionale integrata, alla Scuola Professionale Commerciale di Bellinzona. Durante i tre anni di tirocinio Monika ha fatto pratica in tutti i principali dipartimenti della banca, dallo sportello ai lavori amministrativi, dal traffico dei pagamenti al back office passando dall ufficio dei crediti e altro ancora. Terminato l apprendistato e ottenuta la maturità, segue una formazione interna all UBS di due anni, di cui uno a Zurigo, dove lavora i primi sei mesi con clientela asiatica e altri sei con clientela nordamericana. Con i clienti parla inglese e con i colleghi tedesco. La conoscenza delle lingue è quindi importante. In India, l inglese è la seconda lingua ufficiale, inoltre ho seguito per mio conto un corso di due mesi di inglese commerciale a Londra; il tedesco mi piace molto. Al termine dei due anni di formazione interna, ottiene un posto fisso in qualità di assistente del consulente nel Dipartimento Wealth management (il Private banking all UBS). Un posto molto interessante e variegato, in quanto Monika vi svolge tutte le mansioni amministrative legate alla consulenza alla clientela, oltre al contatto telefonico con i clienti. Il mio obiettivo professionale era però la consulenza diretta alla clientela e mentre ero ancora assistente ho avuto varie volte la possibilità di praticarla. Dopo tre anni, la giovane ottiene quindi l impiego che desiderava: consulente alla clientela privata. È un posto molto stimolante, mi piace il contatto diretto, non solo telefonico, con i clienti. La lingua maggiormente utilizzata è l italiano Abbiamo una clientela soprattutto locale e della vicina Italia, ma non mancano i clienti della Germania, con i quali parlo tedesco, e anche di altri paesi europei, con i quali parlo inglese. In che cosa consiste il lavoro di Monika? Consiglio la clientela che si rivolge a me su come investire il proprio capitale. Per farlo bisogna conoscere a fondo tutte le prestazioni della banca e rispettare le norme in fatto di politica finanziaria e di etica. Al primo approccio, cerco di mettere la persona a proprio agio e di guadagnarne la fiducia. Mi informo sui suoi bisogni e sulle sue aspettative. Mi immedesimo nel cliente, in questo modo la comunicazione è facilitata. Per il futuro, Monika Madan intende continuare la propria carriera nel settore della consulenza alla clientela bancaria, sviluppando ancora la mia formazione, con l obiettivo di allargare ulteriormente gli orizzonti professionali e umani. Prospettive Mercato del lavoro e sbocchi A seguito dei cambiamenti a livello economico e sul mercato del lavoro, attualmente è difficile prevedere quale settore offrirà nuove opportunità professionali. Trovare un occupazione oggi non è facile come nel passato. Di solito, gli impiegati di commercio trovano un lavoro dopo aver ottenuto l AFC, assicura nondimeno Luc Python, segretario della SIC romanda. Le difficoltà legate alla congiuntura e ai cambiamenti strutturali toccano settori che tradizionalmente offrono la maggior parte degli impieghi: banche, assicurazioni, turismo. Molte aziende ristrutturano e licenziano, ma ciò non impedisce loro di assumere nuovo personale. Nel settore finanziario, in particolare, diminuiscono i servizi amministrativi, mentre si sviluppa e si specializza la consulenza alla clientela. Malgrado la situazione attuale del mercato del lavoro, ogni anno, in media prendiamo in formazione una decina di apprendisti e, al termine del tirocinio, i tre quarti di loro vengono poi assunti come impiegati, sottolinea dal canto suo Bastian Lerch, responsabile delle assunzioni per l UBS Ticino. I rimanenti, di solito, scelgono spontaneamente altre esperienze professionali. In un mercato del lavoro non certo facile sottolinea Valerio Agustoni, segretario della SIC Ticino i giovani giunti al termine del tirocinio che ottengono l AFC sono avvantaggiati rispetto ai loro coetanei che hanno seguito la formazione in scuole a tempo pieno, in quanto sono già inseriti nel mondo del lavoro. Fino ad alcuni anni fa, spiega Agustoni, la maggior parte dei neodiplomati di commercio riusciva a trovare un posto di lavoro senza nessun problema; ora ci riescono soprattutto i giovani più motivati, gli apprendisti migliori, che possiedono le competenze richieste dai datori di lavoro, competenze non solo professionali ma anche comportamentali. Certo, la congiuntura è poco favorevole afferma ancora Luc Python ma grazie a un settore d attività molto vasto, le possibilità di trovare un posto di lavoro nell ambito commerciale rimangono comunque numerose. Gli impiegati di commercio operano in molti settori commerciali e industriali. Le telecomunicazioni, le banche, le fiduciarie, gli studi di avvocatura o notarili, le aziende di trasporto e le imprese edili sono continuamente alla ricerca di personale qualificato. L amministrazione pubblica resta un datore di lavoro importante, che forma e assume regolarmente personale. Il commercio al dettaglio offre pure sbocchi interessanti. I datori di lavoro cercano persone polivalenti, che padroneggiano le lingue e l informatica, con una buona conoscenza del funzionamento e della gestione di un azienda, provviste di sufficiente cultura generale; persone dotate di una eccellente formazione di base, capaci di adattarsi e di specializzarsi. Indispensabile continuare la formazione Le possibilità di accedere al perfezionamento a tempo pieno o parallelamente all attività lavorativa sono numerose. Le formazioni a tempo pieno di regola propongono un indirizzo generale, mentre le formazioni parallele allo svolgimento del lavoro comportano una maggior specializzazione in settori più circoscritti. In principio, i due indirizzi sono considerati equivalenti sul mercato del lavoro. L assunzione dipende dalla personalità dei candidati e dai bisogni dell azienda. Per accedere a un posto di quadro bisogna possedere una formazione più approfondita rispetto a qualche anno fa e contare su solide conoscenze professionali acquisite grazie all esperienza e alla pratica professionale constata Valerio Agustoni. Le persone che hanno seguito corsi di perfezionamento lungo la carriera, anche se sono in concorrenza con gli universitari, trovano facilmente posti di buon livello perchè i loro titoli sono riconosciuti in tutta la Svizzera. Incontrano invece qualche difficoltà presso ditte estere che operano in Svizzera, in quanto queste non conoscono il nostro sistema di formazione professionale superiore. Attestati professionali federali ed Esami professionali superiori (diplomi federali): oltre 50 possibilità in Svizzera L accesso a queste formazioni, organizzate dalle diverse associazioni professionali, è riservato alle persone con un esperienza lavorativa nel ramo acquisita in vari anni di pratica. I settori più richiesti sono la gestione del personale, la contabilità, la finanza e le specializzazioni proprie alle banche e alle assicurazioni, l informatica, il marketing. Ma altri perfezionamenti, meno conosciuti (per esempio specialista della logistica, specialista in esportazione) possono costituire un ottimo sbocco professionale. Scuole superiori Le Scuole universitarie professionali (SUP) sono accessibili ai possessori della maturità professionale. In Ticino, la SUPSI propone l indirizzo in economia aziendale. È possibile seguire l iter a tempo pieno (6 semestri) oppure a tempo parziale (8 semestri). Il titolo conseguito è quello di Bachelor of Arts SUPSI in economia aziendale. Le scuole specializzate superiori (SSS) sono maggiormente imperniate sulla pratica e più brevi dell indirizzo SUP, sono accessibili con l AFC o il diploma di una scuola di commercio. In Ticino queste scuole si trovano a Bellinzona, presso l Istituto di economia e commercio: la Scuola specializzata di informatica di gestione (SSIG) per conseguire il titolo di Informatico/a di gestione dipl. SSS (formazione a tempo pieno, 5 semestri, o parallelamente all attività lavorativa, 7 semestri) e la Scuola superiore alberghiera e del turismo (SSAT) (5 semestri a tempo pieno) per conseguire il titolo di Specialista turistico/a dipl. SSS o di Albergatore/trice-ristoratore/trice dipl. SSS; presso la stessa scuola è anche possibile diventare Segretario/a d albergo (4 semestri: due di scuola e due di pratica aziendale).

ICEC CPP Corsi di Perfezionamento Professionale. Corsi di Perfezionamento Professionale

ICEC CPP Corsi di Perfezionamento Professionale. Corsi di Perfezionamento Professionale Corsi di Perfezionamento Professionale I Corsi di Perfezionamento Professionale costituiscono una struttura creata per fornire determinati servizi centrali all ICEC (Istituto cantonale di economia e commercio)

Dettagli

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2

DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 5.2.4 DIVISIONE DELLE CONTRIBUZIONI Bellinzona, gennaio 2009 CIRCOLARE N. 4/2008 Abroga la circolare n. 4/2007 del gennaio 2008 DEDUZIONI PER FIGLI AGLI STUDI (ART. 34 LT) Pag. 1. Presupposti 2 2. Scuole

Dettagli

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA

Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Master in Management del Turismo 9a edizione ROMA Inizio master: 26 ottobre 2015 chiusura selezioni: 01 ottobre 2015 La SESEF è una scuola di management, socia ASFOR, con 12 anni di esperienza, che svolge

Dettagli

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti

Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Lottare contro la discriminazione sul posto di lavoro è nell interesse di tutti Discriminazione sul posto di lavoro Quando una persona viene esclusa o trattata peggio delle altre a causa del sesso, della

Dettagli

Le professioni nello studio medico dentistico

Le professioni nello studio medico dentistico Le professioni nello studio medico dentistico L assistente dentale AFC L assistente di profilassi La segretaria odontoiatrica L igienista dentale SSS L assistente dentale AFC Requisiti Buona formazione

Dettagli

Regolamento di applicazione relativo alla nomina ed alla valutazione dei Direttori e dei Direttori Aggiunti delle Scuole europee

Regolamento di applicazione relativo alla nomina ed alla valutazione dei Direttori e dei Direttori Aggiunti delle Scuole europee Scuole Europee Ufficio del Segretario generale Segretariato Generale Rif. : 2009-D-422-it-5 Orig. : FR Versione: IT Regolamento di applicazione relativo alla nomina ed alla valutazione dei Direttori e

Dettagli

La formazione professionale di base su due anni. con certificato federale di formazione pratica. Guida

La formazione professionale di base su due anni. con certificato federale di formazione pratica. Guida La formazione professionale di base su due anni con certificato federale di formazione pratica Guida 1 Indice Premessa alla seconda edizione 3 Introduzione 4 1 Considerazioni preliminari 7 2 Organizzazione

Dettagli

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale.

MEMIT. Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture. X Edizione. Università Commerciale. Università Commerciale Luigi Bocconi Graduate School MEMIT Master in Economia e management dei trasporti, della logistica e delle infrastrutture X Edizione 2013-2014 MEMIT Master in Economia e management

Dettagli

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT

Copyright Università degli Studi di Torino, Progetto Atlante delle Professioni 2009 IT PROCESS EXPERT IT PROCESS EXPERT 1. CARTA D IDENTITÀ... 2 2. CHE COSA FA... 3 3. DOVE LAVORA... 4 4. CONDIZIONI DI LAVORO... 5 5. COMPETENZE... 6 Quali competenze sono necessarie... 6 Conoscenze... 8 Abilità... 9 Comportamenti

Dettagli

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016

MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 MANAGEMENT DEI BENI E DELLE ATTIVITÀ CULTURALI LIVELLO II - EDIZIONE IX A.A. 2015-2016 Presentazione L'Università Ca' Foscari Venezia e l'escp Europe hanno ideato il Doppio Master universitario in Management

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE D.R. n.1035/2015 Università degli Studi Internazionali di Roma - UNINT In collaborazione con CONFAPI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ESPERTI IN INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

Dettagli

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione

Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione Guida sintetica per la redazione di un curriculum vitae e di una lettera di presentazione 1 PREMESSA...3 PRIMA PARTE...4 1. Il Curriculum Vitae...4 Modello...5 Fac simile 1...6 2. Il Curriculum Europass...7

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia

MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 90 crediti Programma di studi Approfonditi: prima materia 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue

Dettagli

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica

MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica Master of Arts MA Lingua e Letteratura Italiane 120 crediti Programma di studi Avanzati: materia unica 1. Descrizione generale del programma Il conseguimento del titolo di «Master of Arts in Lingue e Letterature:

Dettagli

Università degli Studi di Roma Tor Vergata

Università degli Studi di Roma Tor Vergata Università degli Studi di Roma Tor Vergata DIPARTIMENTO DI ECONOMIA E FINANZA MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO IN ECONOMIA DELLA CULTURA: POLITICHE, GOVERNO E GESTIONE modalità didattica mista presenza/distanza

Dettagli

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità

Indennità di perdita di guadagno. Persone aventi diritto alle indennità 6.01 Stato al 1 gennaio 2009 perdita di guadagno Persone aventi diritto alle indennità 1 Hanno diritto alle indennità di perdita di guadagno (IPG) le persone domiciliate in Svizzera o all estero che: prestano

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1339 Prot. n 13549 Data 29.04.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza

Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Domande e risposte sui Master universitari della Sapienza Che cos è un Master Universitario? Il Master Universitario è un corso di perfezionamento scientifico e di alta qualificazione formativa, finalizzato

Dettagli

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance

Test d ingresso per i curricula in lingua inglese Coloro che intendono iscriversi ai curricula in lingua inglese Economics of Financial and Insurance Note e istruzioni per i test di ingresso ai Corsi di Studio del Dipartimento di Scienze Economiche, Aziendali, Matematiche e Statistiche (DEAMS) a.a. 2013/2014 Gli insegnamenti relativi ai Corsi di Laurea

Dettagli

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE 12 DICEMBRE 2013 JOB MATCHPOINT Eliana Branca Direttore Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni

Dettagli

Profilo e compiti istituzionali dell insegnante della scuola ticinese

Profilo e compiti istituzionali dell insegnante della scuola ticinese Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Profilo e compiti istituzionali Bellinzona, novembre 2014 Repubblica e Cantone Ticino Dipartimento dell educazione,

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 2185 Prot. n 25890 Data 30.06.2014 Titolo III Classe V UOR SOFPL VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004, n. 270;

Dettagli

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma)

Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Valore in dogana e valore ai fini IVA da dichiarare sulla bolletta doganale (di Ubaldo Palma) Il valore imponibile a fronte di bollette doganali è oggetto di numerose liti fiscali a causa della poca chiarezza

Dettagli

La Svizzera nel raffronto europeo. La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie

La Svizzera nel raffronto europeo. La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie La Svizzera nel raffronto europeo La situazione socioeconomica degli studenti delle scuole universitarie Neuchâtel, 2007 Il sistema universitario svizzero La Svizzera dispone di un sistema universitario

Dettagli

Documentazione per la formazione

Documentazione per la formazione La mia formazione professionale di base come assistente di farmacia Documentazione per la formazione Versione luglio 2007 Nome/cognome Farmacia Inizio della formazione professionale Fine della formazione

Dettagli

La collaborazione tra le imprese e le scuole per migliorare la preparazione dei diplomati tecnici. Laura Mengoni

La collaborazione tra le imprese e le scuole per migliorare la preparazione dei diplomati tecnici. Laura Mengoni La collaborazione tra le imprese e le scuole per migliorare la preparazione dei diplomati tecnici Laura Mengoni Milano, 24 febbraio 2011 Seminario di formazione per i dirigenti scolastici sui temi della

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

Contribuite anche voi al nostro successo.

Contribuite anche voi al nostro successo. Entusiasmo da condividere. Contribuite anche voi al nostro successo. 1 Premi Nel 2009 e nel 2012, PostFinance è stata insignita del marchio «Friendly Work Space» per la sua sistematica gestione della salute.

Dettagli

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA

IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA IL CURRICOLO D ITALIANO COME LINGUA STARNIERA INDICE INTRODUZIONE scuola media obiettivo generale linee di fondo : mete educative e mete specifiche le abilità da sviluppare durante le sei sessioni alcune

Dettagli

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI

BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI BANDO PER L AMMISSIONE AL PERCORSO FORMATIVO PER TECNICO SUPERIORE PER L'APPROVVIGIONAMENTO ENERGETICO E LA COSTRUZIONE DI IMPIANTI LA FONDAZIONE ISTITUTO TECNICO SUPERIORE PER L EFFICIENZA ENERGETICA

Dettagli

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI

Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 2014/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Master Universitario di II livello in PROJECT MANAGEMENT: MANAGING COMPLEXITY a.a. 201/2015 MANIFESTO DEGLI STUDI Art. 1 - Attivazione e scopo del Master 1 E' attivato per l'a.a. 201/2015 presso l'università

Dettagli

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura

Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera. realizzata per l Ufficio federale della cultura Dipartimento federale dell'interno DFI Ufficio federale della cultura UFC Inchiesta sull importanza del patrimonio in Svizzera realizzata per l Ufficio federale della cultura Luglio 2014 Rapport_I Indice

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

Studio di retribuzione 2014

Studio di retribuzione 2014 Studio di retribuzione 2014 SALES & MARKETING Temporary & permanent recruitment www.pagepersonnel.it EDITORIALE Grazie ad una struttura costituita da 100 consulenti e 4 uffici in Italia, Page Personnel

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum

Principi base per un buon CV. La struttura del Curriculum Principi base per un buon CV Il curriculum vitae è il resoconto della vostra vita professionale, e può essere il vostro rappresentante più fedele, a patto che sia fatto bene. Concentratevi sui punti essenziali

Dettagli

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie

Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online in Management e Coordinamento delle Professioni Sanitarie Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse In base al dato riportato dal Sole

Dettagli

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione

Destinazione: IRLANDA. art. 1 SOGGETTO PROPONENTE E OGGETTO. indice una selezione AVVISO DI SELEZIONE PER L ATTUAZIONE DEL PROGRAMMA LEONARDO DA VINCI Progetto M.E.D. Progetto nr. LLP-LdV-PLM-11-IT-254 Titolo M.E.D. (N. LLPLink 2011-1-IT1-LEO02-01757) Destinazione: IRLANDA art. 1 SOGGETTO

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A.

Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. Università degli Studi di Siena CORSO DI PERFEZIONAMENTO IN STRUMENTI STATISTICI PER L ANALISI DELLA QUALITÀ PERCEPITA IN SANITÀ A.A. 2011/2012 Art. 1 Oggetto del bando 1. L Università degli Studi di Siena

Dettagli

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it

Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Master in 2013 10a edizione 18 febbraio 2013 MANAGEMENT internazionale Villa Favorita via Zuccarini 15 60131 Ancona tel. 071 2137011 fax 071 2901017 fax 071 2900953 informa@istao.it www.istao.it Durata

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA FORMATIVE DELLA SCUOLA SUPERIORE SANT ANNA Emanato con D.R. n. 306 del 17/07/2012 Integrato con D.R. n. 65 12/02/2014. DISPOSIZIONI PRELIMINARI Articolo 1 (Oggetto) 1. Il presente

Dettagli

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1

Modena, 10 Febbraio 2015. quale meccanica per nutrire il pianeta_ concept_imprese_studenti_2015 02 10 rev.doc 1 Nutrire il pianeta: qual è il contributo delle tecnologie, e in particolare di quelle meccaniche, elettroniche, digitali realizzate in Emilia-Romagna? Idee per un progetto di ricerca economica sui sistemi

Dettagli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli

2008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari. applicabili all esecuzione di transazioni su titoli 008 Regole di condotta per commercianti di valori mobiliari applicabili all esecuzione di transazioni su titoli Indice Preambolo... 3 A Direttive generali... 4 Art. Base legale... 4 Art. Oggetto... 5 B

Dettagli

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI

MANSIONARIO DEI PROFILI PROFESSIONALI OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA SEDE LEGALE CASTELLO N. 77 SEDE AMMINISTRATIVA SAN POLO N. 2123 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO

Dettagli

GAM. I nostri servizi di società di gestione

GAM. I nostri servizi di società di gestione GAM I nostri servizi di società di gestione Una partnership con GAM assicura i seguenti vantaggi: Forniamo sostanza e servizi di società di gestione in Lussemburgo Offriamo servizi di alta qualità abbinati

Dettagli

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari

Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari Circ.-CFB 98/2 Commerciante di valori mobiliari Pagina 1 Circolare della Commissione federale delle banche: Precisazioni sulla nozione di commerciante di valori mobiliari (Commerciante di valori mobiliari)

Dettagli

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011

MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Livello: I CFU: 60 MASTER IN PROJECT MANAGEMENT (VII EDIZIONE) A.A. 2010-2011 Direttore del corso: Comitato Scientifico: Cognome Nome Qualifica SSD Università/Facoltà/ Dipartimento Roveda Alberto Ric.

Dettagli

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000

Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall Assemblea federale il 20 aprile 1999 1 Entrato in vigore mediante scambio di note il 1 maggio 2000 Testo originale 0.360.454.1 Accordo tra la Confederazione Svizzera e la Repubblica italiana relativo alla cooperazione tra le autorità di polizia e doganali Concluso il 10 settembre 1998 Approvato dall

Dettagli

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili

Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili Regolamento dell Ateneo per i servizi agli studenti disabili TITOLO I - PRINCIPI GENERALI Art. 1 Oggetto e ambito di applicazione Art. 2 Principi normativi Art. 3 Finalità Art. 4 Destinatari degli interventi

Dettagli

Facciamo emergere i vostri valori.

Facciamo emergere i vostri valori. Facciamo emergere i vostri valori. www.arnerbank.ch BANCA ARNER SA Piazza Manzoni 8 6901 Lugano Switzerland P. +41 (0)91 912 62 22 F. +41 (0)91 912 61 20 www.arnerbank.ch Indice Banca: gli obiettivi Clienti:

Dettagli

Relazione sul data warehouse e sul data mining

Relazione sul data warehouse e sul data mining Relazione sul data warehouse e sul data mining INTRODUZIONE Inquadrando il sistema informativo aziendale automatizzato come costituito dall insieme delle risorse messe a disposizione della tecnologia,

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Direttive della CAV PP D 02/2013

Direttive della CAV PP D 02/2013 italiano Commissione di alta vigilanza della previdenza professionale CAV PP Direttive della CAV PP D 02/2013 Indicazione delle spese di amministrazione del patrimonio Edizione del: 23.04.2013 Ultima modifica:

Dettagli

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013

Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Ai Gentili Clienti Fatturazione verso soggetti non residenti: le nuove regole dal 1 gennaio 2013 Con i co. da 324 a 335 dell unico articolo della L. 24.12.2012 n. 228 (Legge di Stabilità 2013), l ordinamento

Dettagli

CODICE FISCALE: DNG LDA 65R17 F205S PARTITA IVA: 12131140159 Corso Matteotti, 56 20081 ABBIATEGRASSO (MI) Tel/Fax: 02.94.60.85.56

CODICE FISCALE: DNG LDA 65R17 F205S PARTITA IVA: 12131140159 Corso Matteotti, 56 20081 ABBIATEGRASSO (MI) Tel/Fax: 02.94.60.85.56 Cosa devo fare per quanto riguarda la sicurezza sul lavoro se assumo il primo dipendente/collaboratore? Come datore di lavoro devo: 1. valutare i rischi a cui andrà incontro questa persona compiendo il

Dettagli

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura

A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per. le Erogazioni in Agricoltura A.R.C.E.A. Agenzia della Regione Calabria per le Erogazioni in Agricoltura Regolamento per l istituzione di un elenco di operatori economici di fiducia ai sensi dell art. 125, comma 12 del D.lgs. n. 163

Dettagli

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003)

Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni e gli onorari per l architettura SIA 102 (2003) Sezione della logistica Repubblica e Cantone Ticino Via del Carmagnola 7 Dipartimento delle finanze e dell'economia 6501 Bellinzona Divisione delle risorse Aggiunte e modifiche al Regolamento per le prestazioni

Dettagli

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA

STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA STATUTO FONDAZIONE ORDINE DEGLI ARCHITETTI, PIANIFICATORI, PAESAGGISTI E CONSERVATORI DELLA PROVINCIA DI CASERTA 1. A norma degli articoli 14 e seguenti del Codice Civile è costituita la Fondazione dell

Dettagli

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA

Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA Oggetto: INSEGNAMENTO/ APPRENDIMENTO DELLE LINGUE STRANIERE E DSA PREMESSA A tutt oggi i documenti ufficiali a cui ogni docente di lingue straniere è chiamato a far riferimento nel suo lavoro quotidiano,

Dettagli

Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro

Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro 2.07 Contributi Procedura di conteggio semplificata per i datori di lavoro Stato al 1 gennaio 2015 1 In breve La procedura di conteggio semplificata rientra nel quadro della legge federale concernente

Dettagli

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista

Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online in Management delle Cure primarie e Territoriali: il Professionista Specialista Master Universitario Online di I Livello 60 Crediti Formativi (CFU) 1. Premesse Le ragioni della

Dettagli

Repower guarda al futuro con fiducia

Repower guarda al futuro con fiducia Repower guarda al futuro con fiducia Giovanni Jochum Quale membro della Direzione di Repower, società con sede a Poschiavo, desidero presentare il mio punto di vista sui fattori che stanno cambiando radicalmente

Dettagli

Organizzazione scientifica del lavoro

Organizzazione scientifica del lavoro Organizzazione scientifica del lavoro 1 Organizzazione scientifica del lavoro Organizzazione scientifica del lavoro è la teoria fondata da Frederick WindsdowTaylor (1865-1915) ingegnere minerario americano

Dettagli

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO

SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO SCUOLA NAZIONALE DEL BROKER MARITTIMO Presentazione del corso Istituzionale Il broker marittimo: la figura professionale Lo Shipbroker, in italiano mediatore marittimo, è colui che media fra il proprietario

Dettagli

SICURo. DISCRETo. AFFIDABILE.

SICURo. DISCRETo. AFFIDABILE. SICURo. DISCRETo. AFFIDABILE. Le vostre esigenze. IL NOSTRO STILE. Gli specialisti della VIA MAT INTERNATIONAL vantano una pluriennale esperienza nell offrire ai nostri clienti servizi professionali di

Dettagli

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014

Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano. Agosto 2014 Banca Generali: la solidità di chi guarda lontano Agosto 2014 Banca Generali in pillole Banca Generali è uno degli assetgathererdi maggior successo e in grande crescita nel mercato italiano, con oltre

Dettagli

Riforma "Specialista del commercio al dettaglio" Direttive concernenti lo svolgimento di esami modulari per candidati specialisti del commercio al

Riforma Specialista del commercio al dettaglio Direttive concernenti lo svolgimento di esami modulari per candidati specialisti del commercio al Specialista del commercio al Riforma "Specialista del commercio al " Direttive concernenti lo svolgimento di esami modulari per candidati specialisti del commercio al (La designazione di persone o gruppi

Dettagli

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto)

COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) COMUNE DI ORBETELLO (Provincia di Grosseto) REGOLAMENTO DI ISTITUZIONE DELLE POSIZIONI ORGANIZZATIVE Art. 1 - Area delle posizione organizzative 1. Nel rispetto dei criteri generali contenuti nelle disposizioni

Dettagli

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI

GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI GUIDA ALLA RELAZIONE CON I FORNITORI Indice 1 Introduzione 2 2 Come ERA collabora con i fornitori 3 Se siete il fornitore attualmente utilizzato dal cliente Se siete dei fornitori potenziali Se vi aggiudicate

Dettagli

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353

OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 OPERE RIUNITE BUON PASTORE ISTITUZIONE PUBBLICA DI ASSISTENZA E BENEFICENZA CASTELLO N. 77 VENEZIA Tel. 0415222689-0415222353 BANDO DI CONCORSO PUBBLICO PER TITOLI ED ESAMI A N. 5 POSTI A TEMPO PIENO ED

Dettagli

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA

RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA RP 04/14 AVVISO DI SELEZIONE PER INFORMATORE TURISTICO ALTA VALSUSA Si rende noto che è indetta una procedura selettiva per individuare un soggetto idoneo a ricoprire la posizione di Informatore/trice

Dettagli

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master

DECRETA. ART. 1 Caratteristiche del Master Il Rettore Decreto Rep. n 1115 Prot. n 8165 Data 23.04.2009 Titolo III Classe V UOR Post Laurea - Master VISTO lo Statuto del Politecnico di Milano; VISTO il D.M. 3.11.1999, n.509; VISTO Il D.M. 22.10.2004,

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE

Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE ITALIA Problematiche chiave Le competenze linguistiche e matematiche degli adulti italiani sono tra le più basse nei paesi OCSE La performance degli italiani varia secondo le caratteristiche socio-demografiche

Dettagli

L azienda e la sua gestione P R O F. S A R T I R A N A

L azienda e la sua gestione P R O F. S A R T I R A N A L azienda e la sua gestione P R O F. S A R T I R A N A L azienda può essere considerata come: Un insieme organizzato di beni e persone che svolgono attività economiche stabili e coordinate allo scopo di

Dettagli

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE

GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE V MOD2 FR GUIDA ALLA COMPILAZIONE DELLA SCHEDA DI PRESENTAZIONE DELL IDEA IMPRENDITORIALE INIZIATIVE DI FRANCHISI NG DECRETO LEGISLATIVO 185/00 TITOLO II Introduzione Questa guida è stata realizzata per

Dettagli

Il master è in collaborazione con

Il master è in collaborazione con Il Master in Turismo Sostenibile e Responsabile - Imprenditorialità e Management ideato dal Centro Studi CTS, giunto alla XII edizione, in collaborazione con Scuola di Comunicazione IULM e AITR - Associazione

Dettagli

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE

REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE REGOLAMENTO IMPRESA IN AZIONE Premessa Impresa in azione è il programma didattico dedicato agli studenti degli ultimi anni della Scuola Superiore e pensato per valorizzare la creatività e lo spirito imprenditoriale

Dettagli

ATTIVITA' DIDATTICA PER LE SCUOLE DELL'INFANZIA

ATTIVITA' DIDATTICA PER LE SCUOLE DELL'INFANZIA P9.07.1 attività didattica scuoleinfanzia.doc P9.07.1 Comune di Rimini p.za Cavour, 27 47921 Rimini http://qualità.comune.rimini.it Direzione e di Protezione Sociale via Ducale, 7 47900 Rimini tel. 0541/

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Gestione Servizi Doganali

Gestione Servizi Doganali Gestione Servizi Doganali GESTIONE SERVIZI DOGANALI Background La gestione delle attività dogali di import/export o transito richiede da sempre figure specializzate all interno delle aziende in grado di

Dettagli

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA

CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA 1. Definizioni La vendita dei prodotti offerti sul nostro sito web www.prada.com (di seguito indicato come il Sito") è disciplinata dalle seguenti Condizioni Generali di

Dettagli

DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore

DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore DIDAMATICA 2011 Torino - 04/05/2011 Workshop: Informatica nella scuola superiore 1 di 20 Insegnamenti di Informatica nelle scuole superiori: la situazione attuale Prof. Minerva Augusto (Membro del Consiglio

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Caratteristiche del Fondo

Caratteristiche del Fondo Caratteristiche del Fondo EQUI MEDITERRANEO FUND e un fondo costituito sotto forma di SICAV SIF ed è un comparto dedicato della piattaforma EQUI SICAV - SIF, una Società a capitale Variabile Lussemburghese

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O.

UNIONE TERRED ACQUA IL RESPONSABILE P.O. SERVIZIO PERSONALE SCADENZA 13/08/2015 AVVISO DI MOBILITA PER EVENTUALE ASSUNZIONE A TEMPO INDETERMINATO E TEMPO PIENO, DI N. 1 POSTO DI ISTRUTTORE DIRETTIVO AMMINISTRATIVO CAT. GIUR. D1, DEL COMUNE DI

Dettagli

Nel processo di valutazione dei dirigenti sono principalmente coinvolti i seguenti ruoli:

Nel processo di valutazione dei dirigenti sono principalmente coinvolti i seguenti ruoli: 2. IL PROCESSO DI VALUTAZIONE 2.1. Gli attori del processo di valutazione Nel processo di valutazione dei dirigenti sono principalmente coinvolti i seguenti ruoli: Direttore dell Agenzia delle Entrate.

Dettagli

Gruppo PRADA. Codice etico

Gruppo PRADA. Codice etico Gruppo PRADA Codice etico Indice Introduzione 2 1. Ambito di applicazione e destinatari 3 2. Principi etici 3 2.1 Applicazione dei Principi etici: obblighi dei Destinatari 4 2.2 Valore della persona e

Dettagli

CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE

CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE CARTA EUROPEA PER LE PICCOLE IMPRESE Le piccole imprese sono la spina dorsale dell'economia europea. Esse sono una fonte primaria di posti di lavoro e un settore in cui fioriscono le idee commerciali.

Dettagli

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni

Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni ab Access Key per i vostri UBS Online Services Istruzioni www.ubs.com/online ab Disponibile anche in tedesco, francese e inglese. Dicembre 2014. 83378I (L45365) UBS 2014. Il simbolo delle chiavi e UBS

Dettagli

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career

Il successo sin dai primi passi. Consigli per il vostro colloquio di presentazione. Adecco Career Il successo sin dai primi passi Consigli per il vostro colloquio di presentazione Adecco Career Adecco: al vostro fianco per la vostra carriera. Da oltre 50 anni Adecco opera nei servizi del personale

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

studio dei titolari di protezione internazionale

studio dei titolari di protezione internazionale Il riconoscimento dei titoli di studio dei titolari di protezione internazionale IL RICONOSCIMENTO DEI TITOLI DI STUDIO LA NORMATIVA L art 170 del RD 1592 del 3/ 31/08/33 /33di approvazione del Testo Unico

Dettagli

Supervisori che imparano dagli studenti

Supervisori che imparano dagli studenti Supervisori che imparano dagli studenti di Angela Rosignoli Questa relazione tratta il tema della supervisione, la supervisione offerta dagli assistenti sociali agli studenti che frequentano i corsi di

Dettagli

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i.

COMUNICAZIONE DI APERTURA FILIALI, SUCCURSALI E ALTRI PUNTI VENDITA DI AGENZIE DI VIAGGIO E TURISMO (Ai sensi della L.R. 30/03/1988 n. 15 e s.m.i. CODICE PRATICA *CODICE FISCALE* GGMMAAAA HH:MM Mod. Comunale (Modello 1088 Versione 001 2015) Allo Sportello Unico delle Attività Produttive Comune / Comunità / Unione Identificativo SUAP: COMUNICAZIONE

Dettagli

Lettera agli azionisti

Lettera agli azionisti Lettera agli azionisti Esercizio 24 2 Messaggio dei dirigenti del gruppo Gentili signore e signori Rolf Dörig e Patrick Frost Il 24 è stato un anno molto positivo per Swiss Life. Anche quest anno la performance

Dettagli