La città e le sue bellezze, sotto una nuova luce.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "La città e le sue bellezze, sotto una nuova luce."

Transcript

1 La città e le sue bellezze, sotto una nuova luce.

2 Illuminiamo con efficienza e qualità le città, i paesi e i loro elementi distintivi, progettando, realizzando e gestendo sistemi e servizi che aumentano il benessere delle persone che li vivono.

3 Enel Sole Enel Sole è la Società del Gruppo Enel che opera nel settore dell illuminazione. È una delle principali aziende a livello europeo e vanta una grande esperienza e competenza nello sviluppo e nella gestione della pubblica illuminazione e nella valorizzazione del patrimonio culturale, attraverso la luce. Enel Sole è presente in tutto il territorio nazionale e gestisce, in Italia e all estero, il servizio di illuminazione pubblica in comuni per un totale di oltre punti luce. Enel Sole vanta la realizzazione di oltre progetti di illuminazione artistica, sia temporanea che permanente, in ambito nazionale e internazionale. Enel Sole è una ESCO (Energy Service Company certificata UNI CEI 11352) con attestazione SOA ai massimi livelli (categoria OG10 impianti di illuminazione con importo illimitato; categoria OS30 impianti elettrici con categoria IV). Inoltre, realizza attività di illuminazione con tecnologie e prodotti innovativi al fine di diffondere un uso più razionale dell energia che ottimizzi il consumo energetico e tuteli l ambiente riducendo le emissioni di CO 2 e l inquinamento luminoso. Enel Sole opera con approccio Global Service orientato, sin dalle fasi di pianificazione, all ottimizzazione e al miglioramento dei consumi energetici per i lavori e per la gestione degli impianti con approvvigionamento di energia. Infine, tutti i servizi proposti rispettano i criteri di Qualità e Sicurezza, Rispetto e Tutela dell Ambiente, con particolare riferimento all efficientamento energetico, sia nella realizzazione di nuovi impianti che nella gestione degli impianti esistenti (Sistema di Gestione Integrato certificato: ISO 9001, OHSAS 18001, ISO 14001, ISO 50001).

4 + 180 milioni di euro il fatturato comuni clienti i clienti i punti luce Enel Sole sul territorio Enel Sole si avvale di una presenza capillare su tutto il territorio nazionale con: una sede centrale a Roma per il coordinamento strategico ed operativo delle aree territoriali e per il controllo degli standard di qualità; quattro sedi operative a Milano, Bologna, Roma e Palermo che gestiscono le attività tecnico-commerciali per l assistenza personalizzata dei clienti. 23% la quota di mercato

5 L offerta Enel Sole Enel Sole guarda a un futuro in cui la sinergia tra infrastrutture, know-how e tecnologie crea le condizioni per offrire un servizio a misura d uomo capace di entrare nella vita quotidiana dei cittadini, delle amministrazioni e delle aziende. Fa questo promuovendo una luce di qualità e contribuendo agli obiettivi globali di risparmio energetico, sostenibilità economica, riduzione delle emissioni di CO 2 e inquinamento luminoso. Enel Sole basa la sua attività su un modello gestionale e manutentivo in grado di assicurare il raggiungimento degli obiettivi di contenimento della spesa, di riduzione dell impatto ambientale e di aumento della qualità del servizio in termini di comfort e sicurezza; questo controllo integra una struttura organizzativa e logistica adeguata con processi operativi collaudati in un sistema di gestione certificato e supportato da uno specifico sistema informativo. Progettazione e manutenzione degli impianti Enel Sole propone ai clienti la gestione integrata degli impianti d illuminazione: dalla fase di progettazione, all installazione e manutenzione, fino alla gestione del contratto di energia elettrica. La progettazione e realizzazione di un impianto consente di: assicurare la visibilità durante le ore notturne, offrendo la migliore fruibilità degli spazi urbani con una conseguente maggiore sicurezza per la cittadinanza; incrementare la sicurezza per il traffico stradale veicolare, con riferimento alle norme che fissano i livelli di illuminamento in funzione della classificazione dell area; valorizzare l identità architettonica e monumentale dei luoghi attraverso adeguate configurazioni di intensità luminosa e resa cromatica volte al risparmio energetico. RISPARMIO + ENERGETICO Luce di qualità Le attività di manutenzione di un impianto di illuminazione comprendono: monitoraggio periodico dello stato d uso e di conservazione, con particolare attenzione sia alla prevenzione per la sicurezza elettrica che ai problemi statico-strutturali dei sostegni; progettazione degli interventi straordinari; pianificazione e programmazione degli interventi e dei controlli periodici; utilizzo di un sistema informativo dedicato a supporto della programmazione, organizzazione, gestione e controllo dei servizi; analisi di soddisfazione del cliente (Customer Satisfaction). EMISSIONI DI CO 2

6 Audit energetici Gli Audit energetici sono strumenti volti all efficienza energetica nell illuminazione, il cui obiettivo è ottimizzare e razionalizzare i consumi energetici e i relativi costi di Pubbliche Amministrazioni o clienti privati. Viene effettuata un analisi energetica di dettaglio di tutti i parametri che incidono sui costi gestionali di un impianto di illuminazione, sia questo relativo ad ambienti esterni o interni. Con questo strumento Enel Sole offre un servizio integrato e trasversale volto a definire un quadro completo della spesa energetica e della manutenzione che consente di individuare le strategie di efficientamento più adatte alle specifiche zone di intervento e di offrire al cliente un attenta valutazione dei costi e dei benefici che ne deriverebbero. Gamma Archilede Archilede High Performance Con Archilede High Performance, Archilede Evolution e Archilede Special, Enel Sole vanta una gamma completa di apparecchi a LED per l illuminazione pubblica che consentono di risparmiare fino all 80% di energia rispetto alla tecnologia tradizionale. Adatti alle più svariate esigente di illuminazione stradale possono essere installati, ciascuno in base alle sue peculiari caratteristiche, nei contesti più diversi, dalle strade urbane a quelle a traffico veicolare, dalle piazze ai parchi. Garantiscono un illuminazione uniforme ed un eccellente resa cromatica contribuendo efficacemente alla riduzione dell inquinamento luminoso. Gli apparecchi della gamma Archilede sono altamente flessibili, predisposti per essere telecontrollati a distanza e possono essere facilmente integrabili con servizi a valore aggiunto, quali sistemi di videosorveglianza, hot-spot Wi-Fi, monitor informativi a messaggio variabile e sensori di varia tipologia.

7 Elevato risparmio energetico: dal 40% all 80%, rispetto alla tecnologia tradizionale, a parità di prestazioni illuminotecniche. Ridotte emissioni di CO 2 grazie al ridotto consumo energetico. Soluzione su misura, delle esigenze e del budget del cliente per una luce che si ripaga da sola con il risparmio energetico. Efficienza luminosa con valori fino a 100 lm/w. Elevata affidabilità: da fino a ore di vita utile. Elevata flessibilità di impiego grazie alla facilità di programmazione del flusso luminoso che permette di selezionare tra un set di profili prefissati o di impostare i periodi e i livelli di funzionamento sulla base delle specifiche esigenze. Elevata qualità della luce: eccellente resa cromatica e assenza di dispersione verso l alto del flusso luminoso. La temperatura di colore della luce emessa è Neutral White (4000 K). Archilede Evolution Archilede Special Flusso luminoso uniforme grazie alla modalità di distribuzione multi layer, con ogni singola ottica che illumina tutta la carreggiata. Standard di sicurezza elevati: gli apparecchi sono realizzati in classe II di isolamento. Protezione dalle sovratensioni da 4 kv a 10 kv al fine di garantire elevata affidabilità e robustezza nei confronti di scariche atmosferiche e condizioni meteo avverse. Elevata resistenza meccanica: scocca esterna realizzata in alluminio pressofuso e schermo diffusore in vetro temprato. Efficiente soluzione costruttiva: per una semplice sostituzione del vano ottico e agevoli operazioni di manutenzione. Diverse taglie di potenza e ottiche in funzione delle esigenze installative. Garanzia standard. Archilede Active Control La gestione di un impianto di pubblica illuminazione può essere resa più efficiente grazie all utilizzo di un sistema di telecontrollo e telegestione, come l innovativa piattaforma di Enel. Il sistema permette di monitorare e gestire a distanza, attraverso la rilevazione dei dati di operatività di ogni singolo punto luce, l infrastruttura di illuminazione pubblica (profili di illuminazione, diagnostica, allarmi di malfunzionamento) che, presente su tutto il territorio in maniera capillare, costituisce la base ideale per integrarsi con tutti i servizi a valore aggiunto. Attraverso la piattaforma di Enel è quindi possibile controllare e gestire non solo l illuminazione ma anche gli impianti semaforici, i varchi di accesso, i parcheggi, i sensori meteo e ambientali, sensori del traffico, pannelli a messaggio variabile, nonché monitorare il funzionamento di hot-spot Wi-Fi e sistemi di videosorveglianza per aumentare la sicurezza nelle città. La piattaforma, che funziona in modalità Web Client rendendo quindi accessibili ovunque e in real-time, i dati immagazzinati e gestiti dal sistema attraverso l architettura di rete, è inoltre di tipo modulare, flessibile e scalabile, in grado di poter ospitare in ogni momento dispositivi capaci di interagire con nuovi servizi a valore aggiunto, senza l implementazione di nuove infrastrutture. L obiettivo è quello di creare una città intelligente, un ambiente urbano in grado di migliorare la qualità della vita dei cittadini.

8 Illuminazione artistica e di design Enel Sole, con i propri interventi di illuminazione artistica e di design, contraddistinti anche dal marchio Luce per l arte, promuove in Italia e all estero la cultura dell illuminazione nella sua massima espressione. Un percorso di luce che da più di 20 anni si snoda attraverso progetti di illuminazione di siti di pregio, esterni e interni, permanenti o temporanei, e che ha conferito a Enel Sole un esperienza unica nel settore, con la realizzazione di oltre interventi d eccellenza, e l offerta di una vasta gamma di soluzioni a basso consumo energetico e nel pieno rispetto dell ambiente interventi d eccellenza L esperienza maturata negli anni, nella progettazione e realizzazione di impianti permanenti e temporanei, consente a Enel Sole di soddisfare le esigenze dei clienti in tema di illuminazione sia di interni che di esterni, offrendo soluzioni altamente personalizzate e assicurando un servizio efficiente e affidabile, applicabile a diverse tipologie di intervento. 20 anni di esperienza

9 Tipologie di intervento: monumenti ed edifici di particolare pregio architettonico complessi monumentali centri storici e strade di prestigio aree archeologiche immobili di prestigio (es. sedi istituzionali, enti, aziende, alberghi, spa, ecc.) giardini storici e parchi borghi, castelli e fortificazioni loggiati e portici illuminazione di interni per musei, mostre ed esposizioni fontane archeologia industriale (fornaci, cementifici, centrali elettriche e altri impianti industriali, ecc.) ponti porte, bastioni e mura monumenti votivi e commemorativi chiostri, vetrate e sculture architetture e arte contemporanea stazioni ferroviarie, aeroporti e stazioni marittime porticcioli turistici e lungomare villaggi turistici e alberghi parchi a tema (es. parchi gioco) emergenze uffici negozi banche

10 Expo Milano 2015 Enel Sole, in qualità di Official Global Partner Expo Milano 2015 for Lighting Solutions, è protagonista di Expo 2015 mettendo in campo dispositivi a LED di ultima generazione, per l illuminazione outdoor del sito espositivo e dei padiglioni dei Paesi partecipanti. Innovazione e progresso hanno caratterizzato l Esposizione Universale fin dalla sua prima edizione (Londra 1851). Negli ultimi anni questi temi si sono uniti sempre più all attenzione per l ambiente e al mondo che ci circonda. Questo connubio tra tecnologia e sostenibilità, perfettamente espresso nel tema dell Expo 2015 Nutriamo il pianeta, energia per la vita è alla base della filosofia di Enel Sole e si tradurrà, nell Esposizione Universale, nella volontà di trasmettere la consapevolezza in merito al diritto a un alimentazione sana, sicura e sufficiente, alla sostenibilità ambientale, sociale ed economica della filiera agroalimentare, alla salvaguardia del gusto e della cultura del cibo. La tecnologia a LED di Enel Sole, grazie alle ridotte emissioni inquinanti, rappresenta la soluzione a più elevata efficienza energetica e minor impatto ambientale. Grazie alla flessibilità del LED, gli impianti di illuminazione saranno gestiti da remoto permettendo di regolare i flussi dei singoli corpi illuminanti in funzione del reale utilizzo e delle esigenze di ogni singolo ambito, e di controllarne i parametri di funzionamento permettendo di intervenire in breve tempo in caso di guasto. Lo Smart Lighting di Enel Sole si integra perfettamente nella visione di finestra sul futuro propria dell evento. In occasione dell edizione del 2015 infatti, il sito espositivo si configura come una vera e propria Smart City a tutti i livelli, con le soluzioni più efficienti e flessibili che si integrano perfettamente con le logiche di gestione intelligente dell energia. Nel dettaglio Enel Sole fornirà a Expo Milano 2015 e ai suoi partecipanti soluzioni di illuminazione sia funzionale che architetturale e scenografica ad elevata efficienza. Soluzioni di illuminazione funzionale interna ed esterna in armonia con il concetto luminoso del sito espositivo che sfruttano la tecnologia a LED per massimizzare l efficienza energetica e la qualità della luce, riducendo le emissioni di CO 2 e l inquinamento luminoso. MILANO 2015 Lighting Solutions Partner Soluzioni di illuminazione artistica, multimediale e di design per esaltare e valorizzare i padiglioni. La luce diventa parte dell architettura massimizzando l impatto estetico ed emozionale sui visitatori.

11 Contatti Enel Sole mette a disposizione un Contact Center, attivo 24 ore al giorno, 365 giorni l anno, per le richieste di informazioni sui servizi Enel Sole, le segnalazioni di guasti, le richieste d intervento, l apertura di reclami. numero verde numero per chiamate da cellulare fax PEC Enel Sole sito web Inoltre, è possibile contattare direttamente: Direzione Centrale Viale di Tor di Quinto Roma Tel IPT Nord Ovest (Val d Aosta, Piemonte, Liguria e Lombardia) Via Beruto Milano Tel IPT Nord Est (Veneto, Friuli Venezia Giulia, Trentino Alto Adige, Emilia Romagna e Marche) Via Darwin Bologna Tel IPT Centro (Toscana, Umbria, Lazio, Campania, Abruzzo, Molise e Sardegna) Viale di Tor di Quinto Roma Tel IPT Sud (Puglia, Basilicata, Calabria, Sicilia) Via Marchese di Villa Bianca Palermo Tel

12 Concept design Inarea Grafica e impaginazione Korus Foto Archivio Enel Stampa System Graphic Tiratura copie Finito di stampare nel mese di giugno 2014 BRO IP Pubblicazione fuori commercio A cura di Direzione Relazioni Esterne Enel SpA Roma, Viale Regina Margherita 137

13 enelsole.it

enelsole.it La città e le sue bellezze, sotto una nuova luce.

enelsole.it La città e le sue bellezze, sotto una nuova luce. enelsole.it La città e le sue bellezze, sotto una nuova luce. Enel Sole Enel Sole è la Società del Gruppo Enel che opera nel settore dell illuminazione. È una delle principali aziende a livello europeo

Dettagli

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA)

TOTALE DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) DEI RISULTATI DEL CONTO ENERGIA (PRIMO, SECONDO, TERZO, QUARTO E QUINTO CONTO ENERGIA) (aggiornamento al 31 DICEMBRE 2014) REGIONE PUGLIA 11.310 31.758 22.145 168.396 2.866 208.465 1.819 1.566.140 55 172.237

Dettagli

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE

RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE RIEPILOGO REGIONALE PER SPECIALIZZAZIONE ESERCIZI SPECIALIZZATI. AL 31/12/2013 PIEMONTE Altri prodotti 19 41.235 113 168 281 0 2 3 Articoli igienico-sanitari/materiali da 1 2.493 2 0 2 0 0 0 Articoli sportivi/attrezzatura campeggi 9 25.694 119

Dettagli

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B)

Calcolo a preventivo della spesa annua escluse le imposte AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) (B) AMBITO TARIFFARIO: CENTRALE (Toscana, Umbria e Marche) ()/Bx100 120 113,93 109,46 +4,47 +4,09% 480 295,84 277,95 +17,89 +6,44% 700 401,94 375,85 +26,09 +6,94% 1.400 739,55 687,37 +52,18 +7,59% 2.000 1.026,99

Dettagli

L INNOVAZIONE SOSTENIBILE

L INNOVAZIONE SOSTENIBILE L INNOVAZIONE SOSTENIBILE AL SERVIZIO DEGLI ENTI LOCALI Milano, 28 gennaio 2014 Luca Rainero Responsabile Illuminazione Pubblica Nord Ovest di 1 Illuminazione Pubblica in Italia Scenario Modelli di gestione

Dettagli

Illuminare lo spazio promuovendo l efficienza energetica: il ruolo del Fornitore di Servizi

Illuminare lo spazio promuovendo l efficienza energetica: il ruolo del Fornitore di Servizi Uso: Riservato Aziendale Illuminare lo spazio promuovendo l efficienza energetica: il ruolo del Fornitore di Servizi 30 Novembre 2011 Giovanni Maria Pisani Responsabile AdB Illuminazione Pubblica Responsabile

Dettagli

Risparmio ed efficienza energetica nella illuminazione a LED

Risparmio ed efficienza energetica nella illuminazione a LED Risparmio ed efficienza energetica nella illuminazione a LED Luca Moscatello Direttore Tecnico Enel Sole Assisi, 12 Dicembre 2014 Enel Sole Profilo e Mission Profilo: Enel Sole, società del Gruppo Enel,

Dettagli

Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani

Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani Il ruolo dei generi: Indagine sul rapporto tra genere e professioni tra gli italiani Il campione 2 Chi è stato intervistato? Un campione di 100 soggetti maggiorenni che risiedono in Italia. Il campione

Dettagli

EnErgia particolare.

EnErgia particolare. Energia particolare. LA STRUTTURA DEL GRUPPO. Gruppo UNOGAS aree di attività: Area vendita gas Area vendita energia Area servizi energetici e impiantistica Area importazione e trading ABBIAMO FATTO MOLTA

Dettagli

MARZO. Quaeris srl Piazza Italia, 13/d - 31030 Breda di Piave TV Tel 0422 600826 - Fax 0422 600907 www.quaeris.it - info@quaeris.

MARZO. Quaeris srl Piazza Italia, 13/d - 31030 Breda di Piave TV Tel 0422 600826 - Fax 0422 600907 www.quaeris.it - info@quaeris. 2015 MARZO Quaeris srl Piazza Italia, 13/d - 31030 Breda di Piave TV Tel 0422 600826 - Fax 0422 600907 www.quaeris.it - info@quaeris.it L opinione degli italiani: L UTILIZZO DEL TRASPORTO PUBBLICO IL CAMPIONE

Dettagli

Lighting Energy Domotics

Lighting Energy Domotics Lighting Energy Domotics www.lifeled.it Energia per il futuro LifeLed offre soluzioni innovative nei mercati Lighting, Energy, Domotics per il risparmio energetico e la riqualificazione energetica in ambito

Dettagli

I fondi europei per la coesione. passodopopasso

I fondi europei per la coesione. passodopopasso I fondi europei per la coesione >> passodopopasso FONDI EUROPEI 2014-2020 All Italia spettano 44 miliardi di Euro (22.2 miliardi alle Regioni del Sud) Sviluppo regionale Fondo Europeo di Sviluppo Regionale

Dettagli

ASSESSORATO LAVORI PUBBLICI. RIQUALIFICAZIONE completa dell impianto di pubblica illuminazione del centro storico

ASSESSORATO LAVORI PUBBLICI. RIQUALIFICAZIONE completa dell impianto di pubblica illuminazione del centro storico ASSESSORATO LAVORI PUBBLICI RIQUALIFICAZIONE completa dell impianto di pubblica illuminazione del centro storico Medicina, Sala del Consiglio 16/11/2013 Che significa riqualificazione? 1. Rigenerazione

Dettagli

PICIL IN OTTICA SMART

PICIL IN OTTICA SMART PICIL IN OTTICA SMART Ing. Diego Bonata Belluno, 11 Aprile 2014 La prima associazione europea di progettisti dell illuminazione eco-sostenibile www.lightis.eu 01-gen-05 01-ago-05 01-mar-06 01-ott-06 01-mag-07

Dettagli

Francesca Belinghieri. Novara, 11 giugno 2014

Francesca Belinghieri. Novara, 11 giugno 2014 Novara, 11 giugno 2014 "Il Nuovo SET (Servizio Emergenze Trasporti), uno strumento operativo per la gestione delle emergenze a supporto delle Autorità Pubbliche e delle Imprese". Francesca Belinghieri

Dettagli

The new era of lighting

The new era of lighting The new era of lighting COS È MINOS SYSTEM? LA TELEGESTIONE A PORTATA DI CLICK Minos System è il sistema rivoluzionario per la gestione intelligente dell illuminazione esterna che abilita sulla rete elettrica

Dettagli

anche operatori del recupero ed associazioni della filiera cartaria.

anche operatori del recupero ed associazioni della filiera cartaria. CARTA DEI SERVIZI CARTA DEI SERVIZI Carta dei Servizi 3 Premessa Per assicurare il riciclo degli imballaggi, in Italia è operativo un sistema consortile costituito da sei Consorzi di filiera, uno per

Dettagli

ILLUMINAZIONE INTELLIGENTE. Luce di qualità e efficienza energetica per il benessere e la sicurezza delle persone

ILLUMINAZIONE INTELLIGENTE. Luce di qualità e efficienza energetica per il benessere e la sicurezza delle persone ILLUMINAZIONE INTELLIGENTE Luce di qualità e efficienza energetica per il benessere e la sicurezza delle persone Illuminazione di qualità e efficienza energetica nel sistema edificio Definizione di ILLUMINAZIONE

Dettagli

Energy Management: Le reti per la città del futuro. Dicembre 2014

Energy Management: Le reti per la città del futuro. Dicembre 2014 Energy Management: Le reti per la città del futuro Dicembre 2014 Enel Distribuzione Leadership nell innovazione della rete Smart Metering Integrazione delle rinnovabili Mobilità Elettrica Illuminazione

Dettagli

LE CARTE REVOLVING E IL CREDITO ALLE FAMIGLIE

LE CARTE REVOLVING E IL CREDITO ALLE FAMIGLIE LE CARTE REVOLVING E IL CREDITO ALLE FAMIGLIE Carte Diem Roma, Relatore: Alessandro Messina LO SCENARIO DEL CREDITO IN ITALIA A giugno 2008 lo stock di impieghi era pari a 1.543 MLD Di questi, rivolti

Dettagli

The new era of lighting

The new era of lighting The new era of lighting MINOS SYSTEM Cos è Minos System? Minos System è il sistema che rivoluziona la gestione e l'utilizzo della rete di illuminazione esterna. Con un semplice click, ovunque sei, permette

Dettagli

Dossier rincari ferroviari

Dossier rincari ferroviari Nel 2007 i pendolari in Italia hanno superato i 13 milioni (pari al 22% della popolazione) con un incremento del 18% rispetto al 2005. La vita quotidiana è quindi sempre più caratterizzata dalla mobilità,

Dettagli

La storia. Gennaio 2015. Novembre Dicembre 2014

La storia. Gennaio 2015. Novembre Dicembre 2014 La storia Lettera Presidente Renzi; 1650 Comuni segnalano oltre 3300 richieste. (insieme eterogeneo) Incarico a DIPE per inizio istruttoria sui finanziamenti del DL DPCM 28/10 su allentamento Patto di

Dettagli

La Raccolta Differenziata in Italia

La Raccolta Differenziata in Italia 120 Da una prima quantificazione dei dati relativi all anno 2002, la raccolta differenziata si attesta intorno ai,7 milioni di tonnellate che, in termini percentuali, rappresentano il 19,1% della produzione

Dettagli

Progetto Lumiere. Progetto Lumiere Modello per la gestione efficiente ed efficace degli impianti e del servizio di pubblica illuminazione

Progetto Lumiere. Progetto Lumiere Modello per la gestione efficiente ed efficace degli impianti e del servizio di pubblica illuminazione Progetto Lumiere Progetto Lumiere Modello per la gestione efficiente ed efficace degli impianti e del servizio di pubblica illuminazione Milano 20 maggio2014 Nicoletta Gozo ENEA Coordinatrice Progetto

Dettagli

Servizi ed installazioni per l Efficienza Energetica

Servizi ed installazioni per l Efficienza Energetica Eurogroup dal 1966 partner di qualità ESCo certificata UNI CEI 11352:2014 Servizi ed installazioni per l Efficienza Energetica Eurogroup dal 1966 partner di qualità EUROGROUP nasce nel 1966 come azienda

Dettagli

Chi siamo. L affidabilità ed elevata professionalità di Secsun è comprovata dalla presenza di un team nutrito di 40 TECNICI SPECIALIZZATI:

Chi siamo. L affidabilità ed elevata professionalità di Secsun è comprovata dalla presenza di un team nutrito di 40 TECNICI SPECIALIZZATI: COMPANY PROFILE INDICE 03. Chi siamo 04. Mission 06. Risorse 07. Struttura Aziendale 08. Le divisioni aziendali 09. Prodotti - divisione quadri 10. Linea quadri di campo 11. Linea quadri in alternata e

Dettagli

Indice. p. 1. Introduzione. p. 2. Il consumo medio annuo pro capite di gas. p. 2. Il costo del gas con la tariffa di Maggior Tutela dell AEEG p.

Indice. p. 1. Introduzione. p. 2. Il consumo medio annuo pro capite di gas. p. 2. Il costo del gas con la tariffa di Maggior Tutela dell AEEG p. Gas: le Regioni Italiane con il maggior numero di consumi e quelle con il risparmio più alto ottenibile Indice: Indice. p. 1 Introduzione. p. 2 Il consumo medio annuo pro capite di gas. p. 2 Il costo del

Dettagli

02/12/2014. La riqualificazione energetica nel territorio. Scelte e soluzioni illuminotecniche sostenibili

02/12/2014. La riqualificazione energetica nel territorio. Scelte e soluzioni illuminotecniche sostenibili La riqualificazione energetica nel territorio. Scelte e soluzioni 26 Novembre 2014 1 Profilo e Mission Profilo: Enel Sole, società del Gruppo Enel, è una ESCO (Energy Service Company) con elevata esperienza

Dettagli

Illuminazione Pubblica: Piani della Luce, Energia, Sostenibilità e un caso Pilota Lumière Ruolo delle ESCO nel Percorso Lumière Smart City

Illuminazione Pubblica: Piani della Luce, Energia, Sostenibilità e un caso Pilota Lumière Ruolo delle ESCO nel Percorso Lumière Smart City Illuminazione Pubblica: Piani della Luce, Energia, Sostenibilità e un caso Pilota Lumière Ruolo delle ESCO nel Percorso Lumière Smart City 11 Aprile 2014 Ing. Angelo Guerrieri Sales Area Manager Nord Est

Dettagli

La Gestione della Città Intelligente

La Gestione della Città Intelligente La Gestione della Città Intelligente L azienda Dal 1982 esperienza e professionalità Fondata nel 1982, Umpi Elettronica è la società del Gruppo Umpi specializzata nel progettare e realizzare prodotti e

Dettagli

PROTOCOLLO R.e.p.i.e.

PROTOCOLLO R.e.p.i.e. PROTOCOLLO R.e.p.i.e. L innovazione per rilanciare il comparto dell edilizia WWW.R.E.P.I.E.IT 1. PARTE GENERALE 2. OPERATORI ECONOMICI 3. AFFIDAMENTO LAVORI 4. OPERATORI FINANZIARI 5. FORNITORI TECNOLOGIA

Dettagli

Hera Luce. Illuminiamo il futuro della tua città

Hera Luce. Illuminiamo il futuro della tua città Hera Luce Illuminiamo il futuro della tua città Hera Luce 2 company profile Un partner affidabile di dimensioni nazionali Hera Luce è la società del Gruppo Hera che progetta, realizza, mantiene e gestisce

Dettagli

Sistemi per il mondo che lavora

Sistemi per il mondo che lavora Sistemi per il mondo che lavora LA REALTÀ SISTEMI Sistemi, la dimensione economica. Fatturato in crescita costante: +6,1% nel 2012. Il fatturato relativo ai servizi rappresenta il 95% del fatturato totale,

Dettagli

ROMA 5 MARZO 2012 L ILLUMINAZIONE NELLE AREE URBANE

ROMA 5 MARZO 2012 L ILLUMINAZIONE NELLE AREE URBANE ROMA 5 MARZO 2012 L ILLUMINAZIONE NELLE AREE URBANE Umpi Elettronicatuttiidirittiriservati Vietatala riproduzione non autorizzata Le città hanno sempre maggiore esigenza di nuovi servizi a valore aggiunto

Dettagli

PROGRAMMA NAZIONALE per la PROMOZIONE dell ENERGIA SOLARE

PROGRAMMA NAZIONALE per la PROMOZIONE dell ENERGIA SOLARE PROGRAMMA NAZIONALE per la PROMOZIONE dell ENERGIA SOLARE STATO DI ATTUAZIONE AL 31.12.2008 Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare Direzione Generale per la Salvaguardia Ambientale

Dettagli

Censimento delle strutture per anziani in Italia

Censimento delle strutture per anziani in Italia Cod. ISTAT INT 00046 AREA: Amministrazioni pubbliche e servizi sociali Settore di interesse: Assistenza e previdenza Censimento delle strutture per anziani in Italia Titolare: Dipartimento per le Politiche

Dettagli

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per l'istruzione Direzione Generale per il Personale Scolastico

Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Dipartimento per l'istruzione Direzione Generale per il Personale Scolastico TABELLA "A" Dotazioni organiche regionali COMPLESSIVE - anno scolastico 2014-2015 a.s. 2011/12 a.s. 2012/13 a.s. 2014/15 rispetto a.s. 2011/12 a b c d e=d-a Abruzzo 5.195 5.124 5.119 5.118-77 Basilicata

Dettagli

FIRENZE: RETE, LUCE, IDENTITA

FIRENZE: RETE, LUCE, IDENTITA FIRENZE: RETE, LUCE, IDENTITA Milano, RETE LUCE IDENTITA Claudio Bini RETE Silfispa: Gestione integrata dei servizi di mobilità e illuminazione RETE Sistemi di controllo traffico Gestione illuminazione

Dettagli

Pretendete efficienza dal vostro edificio

Pretendete efficienza dal vostro edificio Pretendete efficienza dal vostro edificio Soluzioni per il Green Building Efficienza Energetica negli edifici Il contesto normativo Il 40% circa del consumo energetico europeo è imputabile agli immobili.

Dettagli

Pretendete efficienza dal vostro edificio

Pretendete efficienza dal vostro edificio Pretendete efficienza dal vostro edificio Soluzioni per il Green Building Efficienza Energetica negli edifici Il contesto normativo Il 40% circa del consumo energetico europeo è imputabile agli immobili.

Dettagli

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base

MILLE CANTIERI PER LO SPORT. 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 150 milioni di euro di finanziamenti a tasso zero per mettere a nuovo gli impianti sportivi di base 500 spazi sportivi scolastici e 500 impianti di base, pubblici e privati «1000 Cantieri per lo Sport»

Dettagli

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale

UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale UNIONE EUROPEA Fondo europeo di sviluppo regionale BENVENUTO! In questo viaggio attraverso la Lombardia che si prepara ad Expo, potrai scoprire molte cose che forse ancora non sai della tua regione e della

Dettagli

Efficienza Energetica: la soluzione 55%

Efficienza Energetica: la soluzione 55% Efficienza Energetica: la soluzione 55% Ing. GIAMPAOLO VALENTINI Coordinatore Gruppo di Lavoro Efficienza Energetica La Villa, 29 marzo 2009 L OBIETTIVO 20-20 20-20 La proposta della Commissione Europea

Dettagli

I t r a m a s F G T M E M B E R O F F G T E C N O P O L O G R O U P

I t r a m a s F G T M E M B E R O F F G T E C N O P O L O G R O U P 1 2 RISPARMIO ENERGETICO E SICUREZZA DEL CITTADINO SISTEMI A LED Abbattimento di oltre il 50% del consumo energetico e riduzione costi di manutenzione sino al 70% GESTIONE INTELLIGENTE DELLE RETI DI ILLUMINAZIONE

Dettagli

DIGITAL PUBLISHING CHE COMUNICA MEDIAKIT. L idea che per fare marketing si debbano disturbare ripetutamente i clienti non basta più. (C.C.

DIGITAL PUBLISHING CHE COMUNICA MEDIAKIT. L idea che per fare marketing si debbano disturbare ripetutamente i clienti non basta più. (C.C. DIGITAL PUBLISHING CHE COMUNICA MEDIAKIT L idea che per fare marketing si debbano disturbare ripetutamente i clienti non basta più. (C.C. Chapman) IL PRODOTTO La rivista CITY LIFE MAGAZINE (CLM) nasce

Dettagli

PERCENTUALE DEI SUPERAMENTI DEI LIMITI NORMATIVI RISPETTO AL NUMERO DEI CONTROLLI EFFETTUATI

PERCENTUALE DEI SUPERAMENTI DEI LIMITI NORMATIVI RISPETTO AL NUMERO DEI CONTROLLI EFFETTUATI PERCENTUALE DEI SUPERAMENTI DEI LIMITI NORMATIVI RISPETTO AL NUMERO DEI CONTROLLI EFFETTUATI Anno 2012 Inquadramento del tema L inquinamento acustico nelle aree urbane rappresenta una delle principali

Dettagli

DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 654/AD del 24 lug 2007. Trenitalia

DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 654/AD del 24 lug 2007. Trenitalia DISPOSIZIONE ORGANIZZATIVA n. 654/AD del 24 lug 2007 Trenitalia Principali logiche organizzative: Al fine di migliorare l efficacia del processo di monitoraggio del servizio di trasporto passeggeri e merci

Dettagli

Progetto Lumiere. Dalla gestione efficiente della pubblica Illuminazione alla Smart City

Progetto Lumiere. Dalla gestione efficiente della pubblica Illuminazione alla Smart City Progetto Lumiere Dalla gestione efficiente della pubblica Illuminazione alla Smart City Belluno 11 aprile 2014 Nicoletta Gozo ENEA Coordinatrice Progetto Lumiere Ruolo Pubblica Illuminazione Immagine del

Dettagli

1.2) Altre nomenclature rilevanti (NACE/CPA/CPC): CPC 71222;83101;61120;74490

1.2) Altre nomenclature rilevanti (NACE/CPA/CPC): CPC 71222;83101;61120;74490 ALLEGATO DETTAGLIO PREINFORMATIVA SERVIZI 2005 1) AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI NOLEGGIO A LUNGO TERMINE DI AUTOVEICOLI SENZA CONDUCENTE Lotto 1 Berline piccole Lotto 2 Berline medie Lotto 3 Grandi berline

Dettagli

Riorganizzazione Trenitalia. 14 luglio 2005

Riorganizzazione Trenitalia. 14 luglio 2005 Riorganizzazione Trenitalia 14 luglio 2005 2 Riorganizzazione processi di manutenzione Strutture centrali Pianificazione industriale (Nuova) Ingegneria degli impianti e della manutenzione (riorganizz.

Dettagli

Promuovere l efficienza energetica

Promuovere l efficienza energetica Promuovere l efficienza energetica Consip e le iniziative Servizio Integrato Energia e Servizio Luce Cagliari, 05/11/2015 2 L area «Energia e Utility» di Consip ha l obiettivo di promuovere l efficientamento

Dettagli

I confidi e il credito alle piccole imprese durante la crisi

I confidi e il credito alle piccole imprese durante la crisi I confidi e il credito alle piccole imprese durante la crisi Valerio Vacca (Banca d Italia, ricerca economica Bari) Il laboratorio del credito, Napoli, 15 marzo 2012 La struttura del mercato in Cr (2010):

Dettagli

COPERTURA BANDA LARGA IN ITALIA. (in rosso le aree in Digital Divide)

COPERTURA BANDA LARGA IN ITALIA. (in rosso le aree in Digital Divide) COPERTURA BANDA LARGA IN ITALIA (in rosso le aree in Digital Divide) AL VIA BANDI PER 900 MLN DI EURO PER AZZERARE DIGITAL DIVIDE E BANDA ULTRALARGA Internet veloce per 7 mln. di cittadini, 5000 nuovi

Dettagli

LE RETI D'IMPRESE: esperienze a confronto _

LE RETI D'IMPRESE: esperienze a confronto _ LE RETI D'IMPRESE: esperienze a confronto _ 10 Novembre 2015 Verona Dott.ssa Margherita Marin Dott. Giuseppe Guido Stefenello DI COSA PARLIAMO: 1. COS È IL CONTRATTO DI RETE: PRINCIPALI CARATTERISTICHE

Dettagli

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it

COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it COMUNICATO STAMPA presente sul sito: www.unrae.it unione nazionale r a p p r e s e n t a n t i autoveicoli esteri Analisi UNRAE delle immatricolazioni 2008 AUMENTA DI OLTRE 3 PUNTI LA QUOTA DI CITY CAR

Dettagli

COMUNE DI REZZO Provincia di Imperia REGOLAMENTO COMUNALE SULL INQUINAMENTO LUMINOSO

COMUNE DI REZZO Provincia di Imperia REGOLAMENTO COMUNALE SULL INQUINAMENTO LUMINOSO COMUNE DI REZZO Provincia di Imperia REGOLAMENTO COMUNALE SULL INQUINAMENTO LUMINOSO Approvato con DCC n. 44 del 18/12/2012 REGOLAMENTO PER LA RIDUZIONE DELL INQUINAMENTO Articolo 1 (Finalità) Il presente

Dettagli

Il ruolo dei verificatori ambientali

Il ruolo dei verificatori ambientali Il ruolo dei verificatori ambientali Certiquality Direttore Marketing Armando Romaniello 1 CERTIQUALITY SALUTE E SICUREZZA Certiquality è stata fondata quasi vent anni fa da Federchimica ed Assolombarda

Dettagli

l energia sostenibile

l energia sostenibile l energia sostenibile il Gruppo Le sinergie tra le società del Gruppo a servizio del cliente Il gruppo societario, del quale Omnia Energia rappresenta l anima commerciale, si è evoluto nel corso degli

Dettagli

La rete cambia verso? Dal GPL/Metano alle colonnine elettriche, nuova energia per I distributori di benzina

La rete cambia verso? Dal GPL/Metano alle colonnine elettriche, nuova energia per I distributori di benzina La rete cambia verso? Dal GPL/Metano alle colonnine elettriche, nuova energia per I distributori di benzina La rete nazionale di distribuzione del metano per autotrazione di domani: vincoli strutturali

Dettagli

PRESENTAZIONE (EFFETTUABILE DA 30 GG PRIMA DEL VOTO) in tutta ITALIA

PRESENTAZIONE (EFFETTUABILE DA 30 GG PRIMA DEL VOTO) in tutta ITALIA PRESENTAZIONE Servizio Affissioni Classiche Piccoli Formati 70x100 e 100x140 sui tabelloni (EFFETTUABILE DA 30 GG PRIMA DEL VOTO) in tutta ITALIA Agenzia Leader in Italia SQUADRE DI ATTACCHINI PRONTE OVUNQUE

Dettagli

SMART CITY BLUE Il prodotto innovativo Sartori BlueHiTech per Comuni Smart

SMART CITY BLUE Il prodotto innovativo Sartori BlueHiTech per Comuni Smart SMART CITY BLUE Il prodotto innovativo Sartori BlueHiTech per Comuni Smart LA NOSTRA AZIENDA Dal 1963 e da una storia di impegno e passione nasce Sartori BlueHiTech, azienda leader nella progettazione

Dettagli

regionali: Il ruolo delle ARPA

regionali: Il ruolo delle ARPA Inquinamento luminoso e leggi regionali: Il ruolo delle ARPA Dr. Tommaso Aureli Agenzia Regionale per la Protezione Ambientale del Lazio Servizio Agenti Fisici unità campi elettromagnetici, inquinamento

Dettagli

www.wireless-led.com Wireless LED Control for Indoor & Outdoor Lighting

www.wireless-led.com Wireless LED Control for Indoor & Outdoor Lighting www.wireless-led.com Wireless LED Control for Indoor & Outdoor Lighting Indoor Smart Building INDOOR LIGHTING Gli edifici del futuro saranno in grado di acquisire dai propri sistemi informazioni utili

Dettagli

IL TALENTO DELLE IDEE, edizione 2011-2012

IL TALENTO DELLE IDEE, edizione 2011-2012 I&C Italy - Territorial Relations Territorial Development Programs Giovani Imprenditori di Confindustria Santa Margherita Ligure, 10 Giugno PROPOSTA PROGETTUALE TIMELINE 2 OBIETTIVO Far emergere o sostenere

Dettagli

Osservatorio banda larga e ultralarga e digital divide regioni Italia

Osservatorio banda larga e ultralarga e digital divide regioni Italia Osservatorio banda larga e ultralarga e digital divide regioni Italia Qual è la percentuale di popolazione in Italia raggiunta da servizi di accesso a Internet a banda larga e a banda ultralarga? Quanto

Dettagli

Un semplice accesso al comfort e l efficienza

Un semplice accesso al comfort e l efficienza Sistema di controllo accessi alberghiero Un semplice accesso al comfort e l efficienza Applicazioni alberghiere TM Un livello superiore di comfort, sicurezza ed efficienza energetica per i propri clienti

Dettagli

Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007

Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007 Analisi dei Depositi Bancari in Italia nel Decennio 1998-2007 Analisi statistica a cura di: Tidona Comunicazione Dipartimento Ricerche Responsabile del Progetto: Sandra Galletti Maggio 2008 Questa pubblicazione

Dettagli

PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2

PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2 PAESAGGIO E SOSTENIBILITÀ GLI STUDENTI PROPONGONO NUOVE IDEE DI TURISMO SCOLASTICO2 Dicembre 2011 Maggio 2012 secondo anno di collaborazione Italia Nostra Onlus- MIUR MIUR ITALIA NOSTRA più di 10 anni

Dettagli

Il Gruppo Poste Italiane e la Piattaforma PosteGov. Una Rete delle Reti per un reale contributo all efficientamento della Pubblica Amministrazione

Il Gruppo Poste Italiane e la Piattaforma PosteGov. Una Rete delle Reti per un reale contributo all efficientamento della Pubblica Amministrazione Il Gruppo Poste Italiane e la Piattaforma PosteGov Una Rete delle Reti per un reale contributo all efficientamento della Pubblica Amministrazione L azienda Poste Italiane Il Gruppo Posteitaliane si rivolge

Dettagli

STUDIO PER LA PIANIFICAZIONE DEL RIASSETTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DELLA REGIONE SICILIANA

STUDIO PER LA PIANIFICAZIONE DEL RIASSETTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DELLA REGIONE SICILIANA STUDIO PER LA PIANIFICAZIONE DEL RIASSETTO ORGANIZZATIVO E FUNZIONALE DEL TRASPORTO PUBBLICO LOCALE DELLA REGIONE SICILIANA Il quadro di contesto e la normativa di settore in materia di Trasporto Pubblico.

Dettagli

3.927 1.905 2.526 2.468

3.927 1.905 2.526 2.468 N accessi alla Procedura Risorse senza requisiti Domande inserite Art. 43 Domande presenti in graduatoria Residenti a L Aquila 3.927 1.905 2.526 58 2.468 17 CAUSALI ASSENZA DEI REQUISITI >20 gg. di malattia

Dettagli

autosnodato auto-treno con rimorchio totale incidenti trattore stradale o motrice auto-articolato

autosnodato auto-treno con rimorchio totale incidenti trattore stradale o motrice auto-articolato Tab. IS.9.1a - Incidenti per tipo di e - Anni 2001-2013 a) Valori assoluti Anno 2001 o a altri Piemonte 16.953 23.818 19 77 167 146 80 67 1.942 123 254 153 50 59 824 1.920 1.037 653 50 4 23 0 112 31.578

Dettagli

Comune di Giavera del Montello Provincia di TREVISO Sindaco Architetto Fausto Gottardo Investire, governare e risparmiare si può fare!

Comune di Giavera del Montello Provincia di TREVISO Sindaco Architetto Fausto Gottardo Investire, governare e risparmiare si può fare! Comune di Giavera del Montello Provincia di TREVISO Sindaco Architetto Fausto Gottardo Investire, governare e risparmiare si può fare! Governare una città vuol dire gestire... Immobili ed edifici Impianti

Dettagli

IL SISTEMA GLOBALE PER LA GESTIONE INTELLIGENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE ZEM ZUCCHETTI ENERGY MANAGEMENT

IL SISTEMA GLOBALE PER LA GESTIONE INTELLIGENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE ZEM ZUCCHETTI ENERGY MANAGEMENT IL SISTEMA GLOBALE PER LA GESTIONE INTELLIGENTE DELLE RISORSE ENERGETICHE 02 IL SISTEMA DEDICATO ALL ENERGY MANAGEMENT CHE RIDUCE COSTI E CONSUMI Gestione intelligente delle informazioni energetiche degli

Dettagli

Smart cities: l avvento della tecnologia digitale nella pubblica illuminazione

Smart cities: l avvento della tecnologia digitale nella pubblica illuminazione Imperia, 7 marzo 2014 ILLUMINAZIONE PUBBLICA Novità e opportunità legislative Ruggero Guanella Smart cities: l avvento della tecnologia digitale nella pubblica illuminazione Risparmi energetici Gestione

Dettagli

Progetto TE Ticket elettronico

Progetto TE Ticket elettronico Progetto TE Ticket elettronico L idea: Sostituire progressivamente sul territorio nazionale il ticket restaurant cartaceo con il Ticket Elettronico. L introduzione del Ticket elettronico consente di dematerializzare

Dettagli

IV edizione del Workshop Le regioni italiane: ciclo economico e dati strutturali

IV edizione del Workshop Le regioni italiane: ciclo economico e dati strutturali IV edizione del Workshop Le regioni italiane: ciclo economico e dati strutturali Il capitale territoriale: una leva per lo sviluppo? Bologna, 17 aprile 2012 Il ruolo delle infrastrutture nei processi di

Dettagli

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico

Ministero dell Istruzione, dell Università e della Ricerca DIPARTIMENTO PER L ISTRUZIONE Direzione Generale per il Personale scolastico Decreto del direttore generale per il personale scolastico n. 82 del 24 settembre 2012: indizione dei concorsi a posti e cattedre, per titoli ed esami, finalizzati al reclutamento del personale docente

Dettagli

Europa 2020 Obiettivi:

Europa 2020 Obiettivi: Europa 2020 Obiettivi: 1. Occupazione 2. R&S innalzamento al 75% del tasso di occupazione (per la fascia di età compresa tra i 20 e i 64 anni) dell'ue aumento degli investimenti in ricerca e sviluppo al

Dettagli

OSSERVATORIO EDISON CHANGE THE MUSIC

OSSERVATORIO EDISON CHANGE THE MUSIC OSSERVATORIO EDISON CHANGE THE MUSIC Cambia l energia Ufficio Stampa Edison Stefano Amoroso Responsabile Media Relations Tel 02 6222 7276 Cell 340 2838136 stefanoamoroso@edisonit Elena Distaso Tel 02 6222

Dettagli

Controllo Interno. Aree Territoriali. RUO Sviluppo Organizzativo e Pianificazione

Controllo Interno. Aree Territoriali. RUO Sviluppo Organizzativo e Pianificazione Controllo Interno Aree Territoriali RUO Sviluppo Organizzativo e Pianificazione Agenda 2 Il modello organizzativo : logiche e obiettivi Il perimetro organizzativo/geografico Controllo Interno: Aree Territoriali

Dettagli

IL SISTEMA DI MONITORAGGIO DEGLI INCIDENTI STRADALI IN TOSCANA

IL SISTEMA DI MONITORAGGIO DEGLI INCIDENTI STRADALI IN TOSCANA IL SISTEMA DI MONITORAGGIO DEGLI INCIDENTI STRADALI IN TOSCANA Fabio Voller Dirigente Settore Servizi Sociali Integrati Osservatorio di Epidemiologia Agenzia Regionale di Sanità Toscana Incidenti stradali

Dettagli

Automazione e Controllo

Automazione e Controllo Automazione e Controllo Catalogo Essenziale 2009-2010 Sommario Rilevamento p Sensori fotoelettrici p Sensori di prossimità induttivi p Finecorsa p Controllo pressione Dialogo operatore p Unità di comando

Dettagli

7. Assistenza primaria

7. Assistenza primaria 7. Assistenza primaria BSIP Marka Assistenza primaria 7.1. Medicina di base L assistenza distrettuale, allo scopo di coordinare ed integrare tutti i percorsi di accesso ai servizi sanitari da parte del

Dettagli

un offerta completa, un unico interlocutore

un offerta completa, un unico interlocutore progetto scuole 2 un offerta completa, un unico interlocutore BTicino azienda leader di settore nella produzione di materiale elettrico si pone come interlocutore unico nel progetto scuole Grazie ad una

Dettagli

Una vera ESCo italiana

Una vera ESCo italiana Una vera ESCo italiana IL GIUSTO PARTNER PER REALIZZARE OGNI OBIETTIVO DI RISPARMIO ENERGETICO www.geet.it LA NOSTRA MISSION GEETIT supporta i propri clienti nell individuazione di obiettivi di risparmio

Dettagli

STRUTTURA E COMPOSIZIONE DELLE IMPRESE TURISTICHE SECONDO LE RILEVAZIONI DELLE CAMERE DI COMMERCIO

STRUTTURA E COMPOSIZIONE DELLE IMPRESE TURISTICHE SECONDO LE RILEVAZIONI DELLE CAMERE DI COMMERCIO STRUTTURA E COMPOSIZIONE DELLE IMPRESE TURISTICHE SECONDO LE RILEVAZIONI DELLE CAMERE DI COMMERCIO FONTE UNIONCAMERE Le fonti camerali presentano alcune diversità rispetto a quelle Istat, dovute alle diverse

Dettagli

Smart Grids. Le reti intelligenti guidano il futuro.

Smart Grids. Le reti intelligenti guidano il futuro. Smart Grids. Le reti intelligenti guidano il futuro. Reti intelligenti Reti intelligenti Generalità Una rete elettrica intelligente è in grado di integrare le azioni di tutti gli attori connessi, produttori

Dettagli

Infratel Italia. marzo 2014

Infratel Italia. marzo 2014 Infratel Italia marzo 2014 La missione Estendere le opportunità di accesso alla banda larga, in tutte le aree sottoutilizzate del Paese, attraverso la realizzazione e l integrazione d infrastrutture di

Dettagli

Open Data & Energia. Patrizia Saggini. Bologna, 24 ottobre 2014

Open Data & Energia. Patrizia Saggini. Bologna, 24 ottobre 2014 Open Data & Energia Patrizia Saggini Bologna, 24 ottobre 2014 Chi sono: Direttore Area Amministrativa e Innovazione del Comune di Anzola dell Emilia LinkedIn: http://www.linkedin.com/in/patriziasaggini

Dettagli

Comunicato stampa - Aprile 2012 ALYA

Comunicato stampa - Aprile 2012 ALYA ALYA Alya è stato progettato in occasione del 50esimo anniversario di Neri. Dotato di una tecnologia Led all avanguardia è la versione moderna di una lanterna e raggiunge massimi standard di comfort attraverso:

Dettagli

Indice delle tavole statistiche su cd-rom

Indice delle tavole statistiche su cd-rom Indice delle tavole statistiche su cd-rom Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e Tavola 2 Beneficiari

Dettagli

LE REGOLE DELLA LIBERALIZZAZIONE

LE REGOLE DELLA LIBERALIZZAZIONE LE REGOLE DELLA LIBERALIZZAZIONE Prof. Massimo Beccarello Autorità per l energia elettrica e il gas Direzione Strategie, Studi e Documentazione 22 dicembre 2004 Questa presentazione non è un documento

Dettagli

Nuove tecnologie di illuminazione. Led e sistemi di controllo innovativi

Nuove tecnologie di illuminazione. Led e sistemi di controllo innovativi Nuove tecnologie di illuminazione. Led e sistemi di controllo innovativi Luca Moscatello Responsabile Ingegneria Enel Sole Viareggio, 09 Ottobre 2015 Enel Sole Profilo e Mission Profilo: Enel Sole, società

Dettagli

Ministero dello Sviluppo Economico

Ministero dello Sviluppo Economico Ministero dello Sviluppo Economico Direzione Generale per la politica industriale, la competitività e le piccole e medie imprese ex DIV.VIII PMI e artigianato IL CONTRATTO DI RETE ANALISI QUANTITATIVA

Dettagli

Indice delle tavole statistiche su cd-rom

Indice delle tavole statistiche su cd-rom Indice delle tavole statistiche su cd-rom Pensionati nel complesso Tavola 1 Pensionati ed importo annuo delle pensioni, complessivo e medio per sesso, regione di residenza, classe di età e Tavola 2 Beneficiari

Dettagli

Estate 2011 Roma, 11 luglio 2011

Estate 2011 Roma, 11 luglio 2011 Estate 2011 Roma, 11 luglio 2011 Indice Parte Generale..... 3 Misure di assistenza degli utenti in viaggio ( A.I.S.C.A.T.)... 8 Treni periodici (Ferrovie dello Stato)..... 10 Piano di vigilanza aerea (Polizia

Dettagli

Catalogo Listino 2014

Catalogo Listino 2014 Catalogo Listino 2014 INDUSTRIA - AUTOMOTIVE senza iva 48/2014 Utensili per professionisti I INDUSTRIA / AUTOMOTIVE 2014 Y58024010 w w w. p a s t or in o. it 2014 SWK Utensilerie S.r.l. Via Volta, 3-21020

Dettagli