Una cittàche si rigenera

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Una cittàche si rigenera"

Transcript

1 Comune di Imola Una cittàche si rigenera Ripartono gli investimenti per un nuovo sviluppo economico 1

2 Gli interventi principali del 2014 Opere e interventi principali Comune di Imola-BeniComuni Importi Cimitero Piratello Impianti sportivi Centri Sociali Manutenzione strade, marciapiedi, piste ciclabili Biblioteca comunale Complesso sportivo PalaRuggi Consolidamento e utilizzo vani inutilizzati del Palazzo Comunale Interventi su edifici scolastici Nuova palestra Marconi Nuovo Centro sociale Sesto Imolese Parcheggio Ortignola Nuovo Centro sociale Sasso Morelli Rocca Sforzesca Ina Casa (bonifica amianto) Totale

3 Tempistiche delle opere principali Opere e interventi principali Comune di Imola-BeniComuni 3 Tempistiche Biblioteca comunale (adeguamenti normativi e riorganizzazione dell ingresso) Affidamento lavori entro 2014 Palazzo comunale (interventi di consolidamento strutturale, primo stralcio funzionale) Esecuzione nel 2014 Rocca Sforzesca (ripristino e consolidamento paramento murario lato sud) Realizzazione nel 2014 Cimitero Piratello(restauro conservativo 1 lotto, piccoli interventi straordinari) Avvio entro 1 semestre, realizzazione nel 2014 Nuova palestra Marconi (realizzazione nuova struttura) Realizzazione nel 2014 Scuole Carducci (adeguamento normativo dell intero complesso) Realizzazione nel 2014 Vari edifici scolastici (adeguamento normativo dei complessi) Realizzazione nel 2014 Centri Sociali Sasso Morelli e Sesto Imolese (realizzazione nuove strutture) Progetto 2014, realizzazione 2015/2016 Centri sociali vari (piccoli interventi straordinari) Realizzazione nel 2014 Protezione Civile (ultimazione lavori nuova sede) Realizzazione nel 2014 Canile e gattile: piccoli interventi straordinari Realizzazione nel 2014 Parcheggio via Ortignola(realizzazione nuova area di sosta a servizio della piscina) Entro ottobre 2014 Accordo quadro per la realizzazione di piste ciclabili su percorsi casa-scuola Realizzazione nel 2014 Complesso sportivo PalaRuggi(rifacimento pavimentazione piazzale ingresso) Realizzazione nel 2014

4 Le opere a cura di BeniComuni Nel 2014 sono previsti consistenti interventi di risistemazione di strade. Questo l elenco delle opere già appaltate: Via Cardinala, Via Correcchioinf., Via Molino Rosso, Via Ortodonico, Viale Carducci, Via della Cooperazione, Via Galvani, Via IV Novembre, Via 24 Maggio, Via Don Minzoni, Piazzale Bianconcini, Via Selice, Via Serraglio, Via Montecatone. 4

5 Le opere a cura di BeniComuni Per la sistemazione delle strade sono previste opere per circa 1,8 milioni di euro, secondo un ordine di priorità contraddistinto da un codice di diverso colore (rosso: interventi non differibili, arancione: interventi molto urgenti). Codice Rosso: Via Sasso Morelli, Via Sguazzaloca, Via Merlo, Via Morine, Via Prati Cupi, Via Poggiolo, Via Sabbioni, Via Pieve S.Andrea, Via Ponticelli Pieve, Via San Prospero, Via Pambera. Codice arancione:via Marzabotto, Via Montericco, Via Nesi, Via San Francesco, Via Santa Lucia, Via Tiro a Segno, Via Petrarca, Piazzale Michelangelo, Via Labriola, Via Pisacane, Via Campanella, Via Manfredi, Via G. Bruno, Via G.B. Vico, Via Selicezona Centro storico, Via San Pier Grisologo, Viale Guerrazzi, Via Bellaria, Via Togliatti, Via Brodolini, segue 5

6 Le opere a cura di BeniComuni Codice arancione:via del Lavoro, Via Grieco, Via Allende, Via Serraglio, Via Romagnoli, Via Pasquala, Via Zambrini, Via Ortignola, Via OrtignolaPiccola, Via Fanin, Via Correcchio, Via Casalegno, Via Di Vittorio, Via Poiano, Via Treves, Via Laguna, Via Gambellara, Via Rondanina, Via Bellaria, Via Togliatti, Via Brodolini, Via del Lavoro, Via Grieco, Via Allende, Via Serraglio, Via Romagnoli, Via Pasquala, Via Zambrini, Via Ortignola, Via OrtignolaPiccola, Via Fanin, Via Correcchio, Via Casalegno, Via Di Vittorio, Via Poiano, Via Treves, Via Laguna, Via Gambellara, Via Rondanina, Via San Vitale interna, Via Di Sesto, Via Vittime Pozzo Becca, Via San Benedetto, VIa Goccianello, Via Belvedere, Via Del Santo, Via Comezzano, Via Suore, Via Bel Poggio, Via Cappelli, Via Tenni, Via Buscaroli, Vicolo Brullo, Via Don Minzoni, Via Andreini, Via Vittorio Veneto, Via Aspromonte, Via Ladello, Via Punta. 6

7 Le opere a cura di BeniComuni Un altro importante filone di investimento è rappresentato dai percorsi pedonali e ciclabili. In questo filone sono previste opere per circa euro, divise secondo un criterio di priorità analogo a quello delle strade. Codice rosso: Via Garibaldi, Via Vittorio Veneto, Via Dal Monte, Via Fossatone, Via Manfredi, Via Carducci, Via Aspromonte, Via Lolli, Via Petrarca, Via San Francesco, Via Tabanelli, Piazzale Michelangelo, Via Graziadei, Via Tinti, Via Andreini, Via Villa Clelia, Via San Vitale. 7

8 Le opere a cura di BeniComuni Codice rosso:via Purocelo, Via IV Novembre, Via XXIV Maggio, Via Guicciardini, Via Gherardi, Via Vivaldi. Codice arancione: Via Curiel/Via B. Croce, Via Pio IX, Via Villa, Via Gualandi, Via Baviera Maghinardo, Via Pambera, Via Pacinotti, Via Casoni, Via Manzoni. 8

9 Le opere a cura di Area Blu Intervento Costo Soggetto Attuatore Realizzazione Piano Urbano Mobilità 2015/2020 Catasto informatizzato strade Comune di Imola Adesione Sistema Bike sharingregionale Mi muovo in bici e sistema bike sharing elettrico Area Blu Area Blu Area Blu ( ) RER ( ) Nuovo impianto semaforico vie Cartesio-Resistenza Beni Comuni ( ) Area Blu ( ) Rotonda De Amicis-Emilia-Pisacane-Zappi Impianto semaforico o rotatoria vie Lasie-Casacce- Correcchio con Rossotivede Rifacimento manto stradale vie F.lli Bandiera, F.lli Cairoli, Caterina Sforza, Emilia ovest, Selice, Cavour, San Pier Grisologo, Mameli e pavimentazione viale Rivalta Rifacimento segnaletica orizzontale centro storico Area Blu Area Blu Area Blu Area Blu Totale

10 Le opere a cura di HeraSpa Nell area del Circondario imolese il Gruppo Hera prevede per il 2014 investimenti che ammontano complessivamente a 18,5 milioni di euro. La parte piùconsistente riguarda il settore energia: gas, elettricità, teleriscaldamento, per un totale di 8,6 milioni di euro. Nel ciclo idrico l importo complessivo delle opere previste èdi 6,2 milioni di euro. Per quanto riguarda l ambiente, l agenda prevede 2,7 milioni di euro per la discarica e euro per interventi negli impianti di Akron. 10

11 Le opere a cura di HeraSpa Settore Energia: 8,6 milioni Energia Elettrica: oltre 5,5 milioni (1,2 milioni per il rinnovamento di linee e cabine di distribuzione, 4,3 pernuovi impianti ed infrastrutture di rete). Gas: circa 2,5 milioni di euro(2,4 milioni di euro per il rifacimento di tratti di rete di distribuzione e 100 mila eurocirca in interventi di installazione di impianti di odorizzazione del gas tele controllati). Teleriscaldamento: 500 mila Euro (prevalentemente nuove opere finalizzate all estensione del servizio a nuovi clienti). 11

12 12 Comune di Imola Una cittàche si rigenera Le opere a cura di HeraSpa Ciclo idrico 6,2 milioni Acquedotto: circa 4 milioni di euro (2,8 per manutenzione straordinaria su reti ed impianti e circa 1,1 milioni perinterventi di sviluppo. Depurazione: circa euroquasi esclusivamente relativi ad interventi di manutenzione straordinaria, tra cui il principale riguarda il depuratore Santernodi Imola. Fognatura: circa 1,4 milioni di euro( euro per manutenzione straordinaria su reti ed impianti. I restanti 640 mila per nuove opere di adeguamento degli scarichi.

13 13 Comune di Imola Una cittàche si rigenera Le opere a cura di HeraSpa Herambiente L importo complessivo degli investimenti sulla discarica Tre Montièpari a 2,7 milioni di euro, per interventi, in particolare, di copertura, ripristino ambientale, realizzazione reti e pozzi di convogliamento e aspirazione del biogas, raccolta e collettamentoe stoccaggio percolato; sponde perimetrali con coperture provvisorie. Agli interventi sulla discarica si aggiungono circa 900 mila euro di investimenti negli impianti di Akron (impianto di trattamento meccanico-biologico Tre Monti e impianto di selezione a Mordano).

14 14 Comune di Imola Una cittàche si rigenera Gli investimenti di Con.Ami Nel triennio Con.Amiinvestiràoltre 21 milioni di euro, di cui 6,7circa nel Tra gli interventi più importanti su Imola: Progetto Innovami: euro ( nel 2014); Ristrutturazione ex Beccherucci: euro ( nel 2014); Investimenti sull Autodromo: 1,2 milioni di euro ( nel 2014); Progetti relativi all ambiente (Discarica, Depuratore): 2 milioni di euro ( nel 2014). Su Imola ricade inoltre circa il 66% degli investimenti sul ciclo idrico, 6,2 milioni in tutto nel triennio, di cui 1,8 nell anno 2014.

15 Totale investimenti 2014 Ente Comune di Imola-BeniComuni Area Blu Con.Ami Hera Spa (circondario) Osservanza SRL Totale Importo totale

Antonio Marrazzo. Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI

Antonio Marrazzo. Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano IL SINDACO E LA GIUNTA INCONTRANO I CITTADINI Antonio Marrazzo Assessore al patrimonio, opere pubbliche e decoro urbano Attività dei diversi settori PROGETTI - N 101 - EDILIZIA SCOLASTICA tot 21.000.402,38 24% STRADE tot 12.155.500 23% ALLOGGI COMUNALI

Dettagli

LA PIANTA ORGANICA DELLE FARMACIE DEL COMUNE DI IMOLA

LA PIANTA ORGANICA DELLE FARMACIE DEL COMUNE DI IMOLA Allegato A) LA PIANTA ORGANICA DELLE FARMACIE DEL COMUNE DI IMOLA con popolazione di nr. 69.638 abitanti (dati ISTAT al 1/1/2015) e con nr. 20 sedi farmaceutiche (totale) Azienda USL di IMOLA Distretto

Dettagli

STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011

STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011 STATO DI ATTUAZIONE al 15 SETTEMBRE 2011 BILANCIO DI PREVISIONE INVESTIMENTI ANNO 2011 (Approvato dal Consiglio comunale con delibera n. 108 del 27 maggio 2011) Anno 2011 Protezione e valorizzazione dell

Dettagli

UN GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO. Costruzioni Generali

UN GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO. Costruzioni Generali UN GRUPPO AL VOSTRO SERVIZIO Costruzioni Generali IL GRUPPO Il CONSORZIO OPERA è un Consorzio ad Attività esterna ed è attivo dal 2000. È composto da aziende artigiane e studi di progettazione e si occupa

Dettagli

Allegato 1: SERVIZIO DISTESA SALE NELLE STRADE COMUNALI Modalità Operative

Allegato 1: SERVIZIO DISTESA SALE NELLE STRADE COMUNALI Modalità Operative Allegato 1: SERVIZIO DISTESA SALE NELLE STRADE COMUNALI Modalità Operative Classificazione Tipo intervento Aree di intervento LIVELLO 1 LIVELLO 2 LIVELLO 3 Distesa sale in assenza di fenomeni a seguito

Dettagli

Quadro Generale dei Mutui - Esercizio 2014 del 30/07/2014

Quadro Generale dei Mutui - Esercizio 2014 del 30/07/2014 Pag. 1 / 14 Importo Mutui contratti nel 1996 428,38 6,50000 1996 2015 3010303 3010303-30200/0 35,53 1040206 1040206-11176/0 4,21 39,74 37,87 1491300/1996 PRIMO STRALCIO SCUOLE 0,00 73,40 ELEMENTARI 2 CASSA

Dettagli

Comune di Valentano Provincia (VT) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria

Comune di Valentano Provincia (VT) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria per Categoria Altra edilizia pubblica 5 - Completamento museo 420.000,00 0,00 0,00 8 - Museo, messa a norma e antincendio 0,00 103.550,00 0,00 22 - Museo, riscaldamento 0,00 0,00 60.000,00 37 - Ristrutturazione

Dettagli

Comune di Treviglio Treviglio Provincia (BG) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Intervento

Comune di Treviglio Treviglio Provincia (BG) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Intervento Altro 500 - Accantonamento per lavori di somma urgenza 50.000,00 50.000,00 50.000,00 501 - Accantonamento per studi ed indagini per aggiornamento del programma 5.000,00 5.000,00 5.000,00 503 - Studio di

Dettagli

COMUNE DI CAMPI BISENZIO PROVINCIA DI FIRENZE

COMUNE DI CAMPI BISENZIO PROVINCIA DI FIRENZE COMUNE DI CAMPI BISENZIO PROVINCIA DI FIRENZE PIANO INVESTIMENTI OPERE PUBBLICHE 2008-2009-2010 Approvato con delibera del Consiglio Comunale n. 20 del 27.3.2008 e successiva proposta di variazione della

Dettagli

COMUNE DI MONTEMURLO (Provincia di Prato) PROGRAMMA DELLE OO.PP. 2011-2013 APPROVATO CON DELIBERAZIONE N.97/CC DEL 29/11/2011

COMUNE DI MONTEMURLO (Provincia di Prato) PROGRAMMA DELLE OO.PP. 2011-2013 APPROVATO CON DELIBERAZIONE N.97/CC DEL 29/11/2011 Interventi inseriti nel programma OO.PP. ELENCO ANNUALE Cod. Prog DESCRIZIONE OPERA Rifacimento della copertura della Sala Banti ed interventi di manutenzione strarordinaria del palazzo comunale di Via

Dettagli

COMUNE DI MASSAROSA (Provincia di Lucca) Settore C -Ufficio Opere Pubbliche e Gestione del Territorio

COMUNE DI MASSAROSA (Provincia di Lucca) Settore C -Ufficio Opere Pubbliche e Gestione del Territorio PROPOSTA ELENCO COMPLESSIVO DELLE OPERE PUBBLICHE DA REALIZZARSI NEL TRIENNIO 2010-2011-2012 Elenco annuale 2010 1 Mitigazione rischio idraulico-località Montramito I Lotto 1.630.000 2 Mitigazione rischio

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI EMPOLI

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI EMPOLI SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI ARCO TEMPORALE DI VALIDITÀ DEL PROGRAMMA TIPOLOGIE RISORSE Disponibilità finanziaria

Dettagli

COMUNE DI EMPOLI. Programma pluriennale degli investimenti 2011-2013

COMUNE DI EMPOLI. Programma pluriennale degli investimenti 2011-2013 COMUNE DI EMPOLI Programma pluriennale degli investimenti 2011-2013 I N D I C E Programma 1 - SERVIZI GENERALI (titolo II uscita)........................... pag. 3 Programma 2 - SERVIZI ALLA PERSONA (titolo

Dettagli

Elaborato n 1 RELAZIONE TECNICA

Elaborato n 1 RELAZIONE TECNICA COMUNE DI TURRIACO PROVINCIA DI GORIZIA LAVORI DI SISTEMAZIONE VIABILITA PER REALIZZAZIONE DI UN PERCORSO CICLABILE - PEDONALE E SUPERAMENTO BARRIERE ARCHITETTONICHE IN VIA AQUILEIA, VIA ROMA, VIA MEITNER,

Dettagli

Il progetto del Gruppo Hera per la mobilità elettrica. Relatore dott.ing.massimo Carratù

Il progetto del Gruppo Hera per la mobilità elettrica. Relatore dott.ing.massimo Carratù Il progetto del Gruppo Hera per la mobilità elettrica Relatore dott.ing.massimo Carratù Le ragioni dell interesse crescente sull auto elettrica Benefici Ambientali Raggiungimento obiettivi di riduzione

Dettagli

COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA. Elenco aree

COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA. Elenco aree Prot. N. 9661 del 23/03/2015 COMUNE DI ALBIGNASEGO PROVINCIA DI PADOVA Elenco aree OGGETTO : SERVIZIO DI MANUTENZIONE ORDINARIA VERDE PUBBLICO SFALCIO AREE PIANE CON MULCHING, ANNO 2015. COMMITTENTE :

Dettagli

CONFERENZA STAMPA presentazione Bilancio di previsione 2016 e Piano Triennale Investimenti

CONFERENZA STAMPA presentazione Bilancio di previsione 2016 e Piano Triennale Investimenti CONFERENZA STAMPA presentazione Bilancio di previsione 2016 e Piano Triennale Investimenti IL COMUNE DI IMOLA SI INSERISCE NELLA GRANDE STAGIONE RIFORMATRICE AVVIATA DAL GOVERNO, PER UNO STATO MODERNO

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ BERTESINA BERTESINELLA SETTECA STANGA

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ BERTESINA BERTESINELLA SETTECA STANGA TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ BERTESINA BERTESINELLA SETTECA STANGA INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati

Dettagli

TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015 2017

TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015 2017 COMUNE DI PULA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015 2017 Ufficio Lavori Pubblici 19/12/2014 Pagina 1 di 1 Scheda 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2015/2017 DELL'AMMINISTRAZIONE Comune di Pula QUADRO

Dettagli

Comune di Oristano PROGRAMMAZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE 2014-2016

Comune di Oristano PROGRAMMAZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE 2014-2016 Comune di Oristano PROGRAMMAZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE 2014-2016 PROGRAMMAZIONE DELLE OPERE PUBBLICHE 2014-2016 INDICE DEGLI ARGOMENTI TRATTATI PARTE PRIMA: IL PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE

Dettagli

ANNO 2010 N APPALTO OGGETTO N. PROT./REG. DATA ADOZIONE DITTA AGGIUDICATARIA APPALTO SETTORE

ANNO 2010 N APPALTO OGGETTO N. PROT./REG. DATA ADOZIONE DITTA AGGIUDICATARIA APPALTO SETTORE ANNO 2010 N APPALTO OGGETTO N. PROT./REG. DATA ADOZIONE DITTA AGGIUDICATARIA IMPORTO TIPOLOGIA APPALTO SETTORE 09/09 CONCESSIONE DELLA GESTIONE DI UNA PORZIONE DI TERRENO CON ANNESSO FABBRICATO ADIBITO

Dettagli

Descrizione dell'intervento. Primo Anno 2011 INTERVENTI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA VIABILITA' (TAPPETINI) INTERVENTI DI MANUTENZIONE EDIFICI COMUNALI

Descrizione dell'intervento. Primo Anno 2011 INTERVENTI PER IL MIGLIORAMENTO DELLA VIABILITA' (TAPPETINI) INTERVENTI DI MANUTENZIONE EDIFICI COMUNALI Scheda 2 Programma Triennale delle Opere Pubbliche Dell'amministrazione: COMUNE DI LIMBIATE Articolazione copertura finanziaria N.Prog. 1 108027 4 108027 20 108027 23 108027 ORDINARIA PUBBICA INTERVENTI

Dettagli

Patti Territoriali della Provincia di Torino

Patti Territoriali della Provincia di Torino Patti Territoriali della Provincia di Torino Progetti infrastrutturali Area Attività produttive Progetti infrastrutturali dei Patti della Provincia di Torino I Patti Territoriali possono essere valutati

Dettagli

Criticità Descrizione Indicatore 2014 2015 2016 2017 2014 2015 2016 2017

Criticità Descrizione Indicatore 2014 2015 2016 2017 2014 2015 2016 2017 SORGEAQUA s.r.l. IMPORTO INVESTIMENTI LORDI PERCENTUALI DI INVESTIMENTO SUL TOTALE Criticità Descrizione Indicatore 2014 2015 2016 2017 2014 2015 2016 2017 A1 Assenza infrastrutture Estensione acquedotto

Dettagli

SETTORE ATTUAZIONE PIANO DEI SERVIZI, PROGRAMMA OO.PP., STRADE (BRUNO G. LATTUADA) UFFICIO PROGETTI SPECIALI ANNO 2015 ANNO 2016 ANNO 2017 TOT.

SETTORE ATTUAZIONE PIANO DEI SERVIZI, PROGRAMMA OO.PP., STRADE (BRUNO G. LATTUADA) UFFICIO PROGETTI SPECIALI ANNO 2015 ANNO 2016 ANNO 2017 TOT. SETTORE ATTUAZIONE PIANO DEI SERVIZI, PROGRAMMA OO.PP., STRADE (BRUNO G. LATTUADA) UFFICIO PROGETTI SPECIALI ANNO 2015 ANNO 2016 ANNO 2017 TOT. ISTITUZIONI CEDERNA: RISTRUTTURAZIONE/RIQUALIFICAZIONE E

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE Comune di Erice

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE Comune di Erice SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013/2015 DELL'AMMINISTRAZIONE QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI ARCO TEMPORALE DI VALIDITÀ DEL PROGRAMMA TIPOLOGIE RISORSE Disponibilità finanziaria

Dettagli

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2014-2016

PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2014-2016 PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2014-2016 ELENCO COMPLETO COMPRENSIVO ANCHE DELLE OPERE DI IMPORTO PARI ED INFERIORE AD EURO 100.000,00 AMM. GESTIONE E CONTROLLO Intervento di restauro e risanamento

Dettagli

PeR LAVORI. ESTATe 2008. COMUNE DI CURTAROLO Assessorato ai Lavori Pubblici

PeR LAVORI. ESTATe 2008. COMUNE DI CURTAROLO Assessorato ai Lavori Pubblici COMUNE DI CURTAROLO Assessorato ai Lavori Pubblici Poste Italiane Spa Tassa pagata Invii senza indirizzo AUT. DC/DCI/PD/7919/00/CS del 27-10-00 A tutte le Famiglie del Comune di Curtarolo ESTATe 2008 APeRTI

Dettagli

Programmi innovativi in ambito urbano denominati "Contratti di quartiere II" Allegato 1

Programmi innovativi in ambito urbano denominati Contratti di quartiere II Allegato 1 Servizio Qualità urbana e politiche abitative Programmi innovativi in ambito urbano denominati "Contratti di quartiere II" Allegato 1 Aggiornato al 31 dicembre 2009 ELENCO RIASSUNTIVO DEGLI INTERVENTI

Dettagli

Elenco per Area/Settore/Quartiere e Progetto degli investimenti di importo superiore ai 250 mila Euro finanziati nel 2005 (dati in migliaia di Euro)

Elenco per Area/Settore/Quartiere e Progetto degli investimenti di importo superiore ai 250 mila Euro finanziati nel 2005 (dati in migliaia di Euro) Elenco per Area/Settore/Quartiere e Progetto degli investimenti di importo superiore ai 250 mila Euro finanziati nel 2005 (dati in migliaia di Euro) AREA SERVIZI ALLE PERSONE, FAMIGLIE, COMUNITA', POLITICHE

Dettagli

SCHEDA 2 Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2015/2017 COMUNE DI PRATO Articolazione della copertura finanziaria

SCHEDA 2 Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2015/2017 COMUNE DI PRATO Articolazione della copertura finanziaria 1 100005 6 A05-8 Manutenzione straordinaria Nidi 1 100.000,00 100.000,00 100.000,00 300.000,00 N 2 100005 1 A05-8 3 100005 1 A05-8 Realizzazione della nuova palestra a servizio della scuola media Don Bosco

Dettagli

RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006

RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006 RENDICONTO DI GESTIONE PARCO E VILLA REALE DI MONZA - ANNO 2006 ENTRATE CODICE RISORSA DESCRIZIONE RISORSA ACCERTATO 3010440 PROVENTI DIVERSI PARCO E VILLA REALE 6.015,00 3020520 FITTI REALI DI FONDI RUSTICI

Dettagli

Ex Fondo investimenti minori. Avanzo di amministrazione 200.000 131.111 68.889 30.000 30.000 40.000 40.000 20.000 19.500 500 1036

Ex Fondo investimenti minori. Avanzo di amministrazione 200.000 131.111 68.889 30.000 30.000 40.000 40.000 20.000 19.500 500 1036 Cod. Int. Prog. Cap. Oggetto Importo iniziale (Cap. 1133 le concessioni Fondo 2010201 1 10 3015 INTERVENTI DI ADEGUAMENTO DEGLI SPAZI DEL COMPLESSO DENOMINATO "CASA GRANDI" SITO IN TUENNO (P.ED. 355 C.C.

Dettagli

c. MIGLIORAMENTO ED ESPANSIONE DELLE INFRASTRUTTURE E CON- SEGUENTE VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

c. MIGLIORAMENTO ED ESPANSIONE DELLE INFRASTRUTTURE E CON- SEGUENTE VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO INFRASTRUTTURE E TERRITORIO Pag. 51 c. MIGLIORAMENTO ED ESPANSIONE DELLE INFRASTRUTTURE E CON- SEGUENTE VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO Quadro di riferimento Le infrastrutture sono lo scheletro del territorio,

Dettagli

LEONARDO CONSORZIO EUROPEO per l ingegneria e l architettura

LEONARDO CONSORZIO EUROPEO per l ingegneria e l architettura LEONARDO CONSORZIO EUROPEO per l ingegneria e l architettura LEONARDO è un Consorzio di progettazione e consulenza in grado di fornire servizi di ingegneria ed architettura in campo civile, industriale

Dettagli

Acquisto arredamenti e attrezzature reinvestimento quote ammort. 0004 Magnani Fabrizio 500,00 avanzo 500,00 avanzo 13

Acquisto arredamenti e attrezzature reinvestimento quote ammort. 0004 Magnani Fabrizio 500,00 avanzo 500,00 avanzo 13 Funzione 01 - FUNZIONI GENERALI DI AMMINISTRAZIONE GESTIONE E DI CONTROLLO Servizio 101 - Organi Istituzionali Acquisto arredamenti e attrezzature 0001 Moretti Antonella 500,00 avanzo 500,00 avanzo 13

Dettagli

Susanna Zucchelli Direttore Business Unit Struttura operativa territoriale Imola-Faenza Gruppo HERA

Susanna Zucchelli Direttore Business Unit Struttura operativa territoriale Imola-Faenza Gruppo HERA Susanna Zucchelli Direttore Business Unit Struttura operativa territoriale Imola-Faenza Gruppo HERA La ricerca dell equilibrio costi e benefici nella gestione ambientale Fonti Energetiche e sviluppo sostenibile

Dettagli

PROSPETTO DEI MUTUI PASSIVI CONTRATTI AL

PROSPETTO DEI MUTUI PASSIVI CONTRATTI AL PROSPETTO DEI MUTUI PASSIVI CONTRATTI AL 3/2/203 all ' --204 Cassa Deposito-Prestiti 2.657,62 Num. Pos.: 0679457/00 - Scuola materna 6,500% 4 200 204.050 / 2 /.662,54.490 / 4 / 8,52.744,06.662,54 Totale

Dettagli

SCHEDA 3 Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2015/2017 COMUNE DI PRATO ELENCO ANNUALE

SCHEDA 3 Programma Triennale delle Opere Pubbliche 2015/2017 COMUNE DI PRATO ELENCO ANNUALE Triennale delle Opere Pubbliche 2015/2017 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 C37B14000250004 Manutenzione straordinaria Nidi Totti Stefano 100.000,00 300.000,00 CPA / / 1 SF 4/2015 4/2017 Realizzazione

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici IV Incontro di ascolto in Zona 1 CAM Falcone e Borsellino - corso Garibaldi, 27 24 settembre 2015

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici IV Incontro di ascolto in Zona 1 CAM Falcone e Borsellino - corso Garibaldi, 27 24 settembre 2015 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici IV Incontro di ascolto in Zona 1 CAM Falcone e Borsellino - corso Garibaldi, 27 24 settembre 2015 All incontro hanno preso parte 34 persone, di cui 19 donne e

Dettagli

Città di CHIERI. Sindaco Francesco LANCIONE LAVORI PUBBLICI - CULTURA E SISTEMA NIDI VIABILITÀ - ORGANIZZAZIONE LAVORI PUBBLICI

Città di CHIERI. Sindaco Francesco LANCIONE LAVORI PUBBLICI - CULTURA E SISTEMA NIDI VIABILITÀ - ORGANIZZAZIONE LAVORI PUBBLICI LAVORI PUBBLICI Interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria dei plessi scolastici: Installazione di un impianto fotovoltaico sulla Scuola Quarini Interventi di manutenzione straordinaria manto

Dettagli

AREA OMOGENEA DI APPARTENENZA. Zone di interesse pubblico. Zone di valore paesistico-ambientale. Aree di rispetto cimiteriale

AREA OMOGENEA DI APPARTENENZA. Zone di interesse pubblico. Zone di valore paesistico-ambientale. Aree di rispetto cimiteriale RIEPILOGO STATO DI FATTO Legenda PROPRIETA IMPIANTI Proprietà comunale Proprietà Enel So.l.e. AREA OMOGENEA DI APPARTENENZA Aree verdi Zone residenziali Zone di interesse pubblico Zone produttive Zone

Dettagli

COMUNE DI RIVERGARO PROVINCIA DI PIACENZA PROGRAMMA TRIENNALE 2011-2013 - annuale 2011. ANNUALE 2011 LAVORI OLTRE 100.000,00 euro

COMUNE DI RIVERGARO PROVINCIA DI PIACENZA PROGRAMMA TRIENNALE 2011-2013 - annuale 2011. ANNUALE 2011 LAVORI OLTRE 100.000,00 euro n descrizione intervento iniziale variazione - variazione + 1 Ristrutturazione casa del Popolo terzo stralcio funzionale 100.000,00 2 Lavori di Ampliamento scuola primaria di Niviano primo stralcio funzionale

Dettagli

La storia. Gennaio 2015. Novembre Dicembre 2014

La storia. Gennaio 2015. Novembre Dicembre 2014 La storia Lettera Presidente Renzi; 1650 Comuni segnalano oltre 3300 richieste. (insieme eterogeneo) Incarico a DIPE per inizio istruttoria sui finanziamenti del DL DPCM 28/10 su allentamento Patto di

Dettagli

Elenco per priorità generale

Elenco per priorità generale Comune di Isola Delle Femmine Elenco per priorità generale Triennio di riferimento 2009-2011 Reti distribuzione energia elettrica e gas Interventi volti all'autoproduzione energetica per i seguenti edifici

Dettagli

COMUNE DI RIETI PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013 2015 ELENCO ANNUALE 2013 SCHEDA 1 - QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI

COMUNE DI RIETI PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013 2015 ELENCO ANNUALE 2013 SCHEDA 1 - QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI COMUNE DI RIETI PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2013 2015 ELENCO ANNUALE 2013 SCHEDA 1 - QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI SCHEDA 2 - ARTICOLAZIONE COPERTURA FINANZIARIA SCHEDA 3 - ELENCO ANNUALE

Dettagli

Relazione sulla gestione ex art. 38 Statuto MC.S.

Relazione sulla gestione ex art. 38 Statuto MC.S. Relazione sulla gestione ex art. 38 Statuto MC.S. 1 VARIAZIONE FATTURATO ANNUO 5.459.474 6000000 4.629.407 4.064.226 4000000 2000000 682.011 0 2006 2007 2008 2009 2 ENTRATE diverse dal comune al 2007 2008

Dettagli

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2015 - SCHEDA OBIETTIVO N. 1

PIANO ESECUTIVO DI GESTIONE 2015 - SCHEDA OBIETTIVO N. 1 8 - PROGRAMMA DELLA SEZIONE OPERATIVA DEL DOCUMENTO UNICO DI PROGRAMMAZIONE ALLA N. 06 UFFICIO TECNICO 9 - TIPOLOGIA OBIETTIVO di innovazione/sviluppo di mantenimento/consolidamento OBIETTIVO DI SETTORE

Dettagli

VIA S.ANDREA 108/110 FAGNANO

VIA S.ANDREA 108/110 FAGNANO Denominazione Indirizzo Città Provincia CAP Codice Fiscale VITA PICCOLA SOCIETA' COOPERATIVA A - ONLUS A.D.A.( ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI) SOCIETA' COOPERATIVA ANDY COOPER SOCIETA' COOPERATIVA ARCA

Dettagli

Città di Conegliano CONTO DEL BILANCIO 2005

Città di Conegliano CONTO DEL BILANCIO 2005 Città di Conegliano CONTO DEL BILANCIO 2005 I conti del cittadino: come sono stati spesi i soldi di tutti Ecco le cifre del conto del bilancio 2005 LE ENTRATE ACCERTATE NEL 2005 SONO STATE PARI AD 43.962.251,42

Dettagli

ANNO 2005. 69 26.01.2005 A.T.I. 1) MATTIOLI S.p.A. (Padova) 2) SISTEMI TECNICO ELETTRICI S.r.l. (Padova)

ANNO 2005. 69 26.01.2005 A.T.I. 1) MATTIOLI S.p.A. (Padova) 2) SISTEMI TECNICO ELETTRICI S.r.l. (Padova) ANNO 2005 registro-proposte2005 Aggiornamento al 31.12.2005 N APPALTO OGGETTO N. PROT./REG. DATA ADOZIONE DITTA AGGIUDICATARIA IMPORTO TIPOLOGIA APPALTO SETTORE 39/04 RISTRUTTURAZIONE DI VIA TOMMASO SALSA:

Dettagli

Ing.Aguzzi Stefano CURRICULUM DATI ANAGRAFICI: Ing. Stefano Aguzzi, nato a Forlì il 20/10/1967 C.F. GZZ SFN 67R20 D704N P. IVA n. 03119110405 email:

Ing.Aguzzi Stefano CURRICULUM DATI ANAGRAFICI: Ing. Stefano Aguzzi, nato a Forlì il 20/10/1967 C.F. GZZ SFN 67R20 D704N P. IVA n. 03119110405 email: Ing.Aguzzi Stefano CURRICULUM DATI ANAGRAFICI: Ing. Stefano Aguzzi, nato a Forlì il 20/10/1967 C.F. GZZ SFN 67R20 D704N P. IVA n. 03119110405 email: scaiengineering@virgilio.it email pec: stefano.aguzzi@ingpec.eu

Dettagli

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2016/2018 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI MASSA MARITTIMA

SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2016/2018 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI MASSA MARITTIMA SCHEDA 1: PROGRAMMA TRIENNALE DELLE OPERE PUBBLICHE 2016/2018 DELL'AMMINISTRAZIONE COMUNE DI MASSA MARITTIMA QUADRO DELLE RISORSE DISPONIBILI ARCO TEMPORALE DI VALIDITÀ DEL PROGRAMMA TIPOLOGIE RISORSE

Dettagli

via Calzolai via Malpasso

via Calzolai via Malpasso Nel corso del 2015 il Comune di Ferrara ha realizzato un grosso intervento di ricucitura di un percorso ciclo-pedonale che nel suo complesso attraversa i centri abitati di Francolino, Malborghetto di Boara,

Dettagli

RELAZIONE PREVISIONALE

RELAZIONE PREVISIONALE RELAZIONE PREVISIONALE RELAZIONE PREVISIONALE E PROGRAMMATICA 2013-2015 SPESE INVESTIMENTO PER IL TRIENNIO ANNO 2013 1.2013 ACQUISTO ATTREZZATURE AD USO DEL SERVIZIO DI VIGILANZA Si prevede l acquisto

Dettagli

Comune di SAN TAMMARO Provincia (CE) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria

Comune di SAN TAMMARO Provincia (CE) Scheda riepilogativa dei Lavori Pubblici per Categoria per Categoria Altre infrastrutture per ambiente e territorio 18 - Realizzazione isola ecologica alla Via della centurazione romana 577 145,62 0,00 0,00 Totale 577 145,62 0,00 0,00 Altre infrastrutture

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ FERROVIERI SAN GIORGIO SANT AGOSTINO

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ FERROVIERI SAN GIORGIO SANT AGOSTINO TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ FERROVIERI SAN GIORGIO SANT AGOSTINO INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati

Dettagli

MOVICENTRO DI MONDOVI

MOVICENTRO DI MONDOVI PREMESSA I problemi dell accessibilità sono stati, a Mondovì come altrove, causa principale del declino del centro storico, e l invasività dei veicoli privati ha prodotto modifiche consistenti nel paesaggio

Dettagli

DATI ANAGRAFICI LINGUE STRANIERE : CAPACITA NELL USO DELLE TECNOLOGIE :

DATI ANAGRAFICI LINGUE STRANIERE : CAPACITA NELL USO DELLE TECNOLOGIE : Zatorri Giuliano Via Campanini,3 Fidenza ( PR ) Nato a Fidenza, il 15 novembre 1959 DATI ANAGRAFICI ESPERIENZE PROFESSIONALI Assunto nel Comune di Fidenza l 8 novembre 1982 come Idraulico impiantista di

Dettagli

Primo Incontro di ascolto in Zona 2

Primo Incontro di ascolto in Zona 2 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici Primo Incontro di ascolto in Zona 2 Cascina Cattabrega,via Trasimeno 49 20 luglio 2015 All incontro hanno preso parte 36 persone. I partecipanti sono stati 25

Dettagli

INTERVISTA A LELIO RUSSO

INTERVISTA A LELIO RUSSO INTERVISTA A LELIO RUSSO Capo Compartimento Anas Emilia Romagna LA VIABILITA NELLA PROVINCIA DI REGGIO EMILIA CURRICULUM L ing. Lelio Russo e nato a Catania il 4 marzo 1961. Diploma di maturità classica

Dettagli

Comune di Treviglio Provincia (BG) Scheda riepilogativa con riferimenti di bilancio (ALLEGATO A)

Comune di Treviglio Provincia (BG) Scheda riepilogativa con riferimenti di bilancio (ALLEGATO A) Scheda riepilogativa con riferimenti (ALLEGATO A) 63400 1 - Riqualificazione via F. Cavallotti 1 200 000,00 2007 0,00 0,00 100 000,00 0,00 0,00 500 000,00 2008 0,00 0,00 600 000,00 0,00 0,00 0,00 64350/3

Dettagli

Bilancio di Previsione per l' Esercizio Finanziario: 2015

Bilancio di Previsione per l' Esercizio Finanziario: 2015 Bilancio di Previsione per l' Esercizio Finanziario: 25 Pag.1 1 0005 Posizione: 1066500 - COSTRUZIONE EDIFICIO SCOLASTICO ROMANO - STIP.62 - EX AM. 63/97 2 0006 Posizione: 60500 - SISTEMAZIONE STRADE INTERNE

Dettagli

TAGLI AGLI ENTI LOCALI QUINQUENNIO 2010/2015 (valori in milioni di euro)

TAGLI AGLI ENTI LOCALI QUINQUENNIO 2010/2015 (valori in milioni di euro) 1 TAGLI AGLI ENTI LOCALI QUINQUENNIO 2010/2015 (valori in milioni di euro) 2010-2014 2015 2010/15 Tagli alla «politica» 118 D.L. 78/2010 2500 D.L. 201/2011 1450 D.L. 95/2012 2500 100 D.L. 66/2014 376 188

Dettagli

Tabella 1 - Elenco e quantificazione degli spazi e delle attrezzature pubbliche e di interesse pubblico presenti sul territorio - Dicembre 2008

Tabella 1 - Elenco e quantificazione degli spazi e delle attrezzature pubbliche e di interesse pubblico presenti sul territorio - Dicembre 2008 Tabella 1 - Elenco e quantificazione degli spazi e delle attrezzature pubbliche e di interesse pubblico presenti sul territorio - Dicembre 2008 Tipologia del servizio livello territoriale Indirizzo Proprietà

Dettagli

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO - BILANCIO PLURIENNALE 2015-2017

COMUNE DI CASTIGLIONE DEL LAGO - BILANCIO PLURIENNALE 2015-2017 PROGETTI DI INVESTIMENTO NEL TRIENNIO E RELATIVE FONTI DI FINANZIAMENTO - ANNO 2015 DESCRIZIONE Mutuo Mutuo Contributi Reinvest. Alienaz. Avanzo TOTALE RESIDUI INTERVENTO CDP di stato oneri beni vincolato

Dettagli

BILANCIO 2012 / 2014

BILANCIO 2012 / 2014 PROVINCIA DI RAVENNA Assessorato Bilancio e Programmazione Finanziaria Assessorato Edilizia Scolastica, Lavori Pubblici e Viabilità BILANCIO 2012 / 2014 (approvato con delibera C. P. n. 10 del 9 febbraio

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici II Incontro di ascolto in Zona 5 presso CAM Via Verro 87 9 settembre 2015

Sintesi degli incontri di ascolto pubblici II Incontro di ascolto in Zona 5 presso CAM Via Verro 87 9 settembre 2015 Sintesi degli incontri di ascolto pubblici II Incontro di ascolto in Zona 5 presso CAM Via Verro 87 9 settembre 2015 All incontro hanno preso parte 31 persone, di cui 18 donne e 13 uomini, tutti molto

Dettagli

COMUNE DI LUGO Provincia di Ravenna PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2013-2015

COMUNE DI LUGO Provincia di Ravenna PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2013-2015 COMUNE DI LUGO Provincia di Ravenna PROGRAMMA TRIENNALE DEGLI INVESTIMENTI 2013-2015 CDC ORGANI ISTITUZIONALI Acquisti e arredi e attrezzature per le consulte PRG.01.01 (hera) 25.000,00 25.000,00 CDC ORGANI

Dettagli

IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to FRANCESCO VALDUGA f.to GIUSEPPE DI GIORGIO

IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to FRANCESCO VALDUGA f.to GIUSEPPE DI GIORGIO Allegato B alla deliberazione giuntale n. 19 di data 16.02.2016 Scheda Peg investimenti 2016-2018 per centro gestore IL SINDACO IL SEGRETARIO GENERALE f.to FRANCESCO VALDUGA f.to GIUSEPPE DI GIORGIO 030000

Dettagli

COMUNE DI PISA TIPO ATTO ORDINANZE DIRIGENTE. N. atto PISAMO / 530 del 15/10/2015 Codice identificativo 1196727 PROPONENTE PISA MOBILITA OGGETTO

COMUNE DI PISA TIPO ATTO ORDINANZE DIRIGENTE. N. atto PISAMO / 530 del 15/10/2015 Codice identificativo 1196727 PROPONENTE PISA MOBILITA OGGETTO COMUNE DI PISA TIPO ATTO ORDINANZE DIRIGENTE N. atto PISAMO / 530 del 15/10/2015 Codice identificativo 1196727 PROPONENTE PISA MOBILITA AGGIORNAMENTO ELENCO STAZIONI DI BIKE-SHARING SU SUOLO PUBBLICO OGGETTO

Dettagli

ENNA una città sicura

ENNA una città sicura Comune di Enna F.E.S.R. PON SICUREZZA PER LO SVILUPPO OBIETTIVO CONVERGENZA 2007-2013 PIANO OPERATIVO NAZIONALE SICUREZZA PER LO SVILUPPO - OBIETTIVO CONVERGENZA 2007-2013 - F.E.S.R.. ENNA una città sicura

Dettagli

Interventi 2012. Edilizia, Infrastrutture, Beni Monumentali, Mobilità

Interventi 2012. Edilizia, Infrastrutture, Beni Monumentali, Mobilità Interventi 2012 Edilizia, Infrastrutture, Beni Monumentali, Mobilità Interventi 2012 Piano di investimenti realistico Priorità alle manutenzione: strade e scuole Finanziamenti: ultimo mutuo contratto nel

Dettagli

Il Patto dei Sindaci nei Comuni della Bassa padovana

Il Patto dei Sindaci nei Comuni della Bassa padovana Il Patto dei Sindaci nei Comuni della Bassa padovana Strategie, azioni di sostegno, opportunità per l energia sostenibile Stefano Meneghini, Direttore Tecnico Consylio S.r.l. Fase II: stesura Piano delle

Dettagli

COMUNE DI RIMINI AREA GESTIONE DEL TERRITORIO SETTORE LAVORI PUBBLICI

COMUNE DI RIMINI AREA GESTIONE DEL TERRITORIO SETTORE LAVORI PUBBLICI COMUNE DI MINI AREA GESTIONE DEL TERTOO SETTORE PUBBLICI BANDO PUBBLICO PER L AFFIDAMENTO DI INCACHI PROFESSIONALI TECNICI CON STIMATO INFEORE A 40.000 EURO ANNO 2002 SULTANZE AFFIDAMENTO INCACHI GRUPPO

Dettagli

La gestione della sosta per la smartcity

La gestione della sosta per la smartcity La gestione della sosta per la smartcity L analisi delle performance dei gestori della sosta toscani e i modelli organizzativi nella prospettiva delle «smart cities» Pisa, 12 ottobre 2015 Il quadro dei

Dettagli

Riepilogo Mutui per Istituto -- Esercizio 2014

Riepilogo Mutui per Istituto -- Esercizio 2014 Pag. 1/15 BANCA OPI S.P.A. Mutuo 1 / 2007 illuminazione pubblica 0,53350 20 2007 2026 180.000,00 9.050,15 4.475,68 4.176,93 298,75 118.412,81 4.574,47 4.203,25 371,22 Mutuo 2 / 2007 bitumature stradali

Dettagli

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE

TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE TANTI QUARTIERI, UNA CITTÀ MADDALENE INDICAZIONI UTILI PER LA LETTURA DELLE SCHEDE La scheda è divisa in due parti. Nella prima parte sono elencati gli interventi realizzati nei quartieri interessati tra

Dettagli

SCHEDA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 redatta entro il 30 settembre 2014

SCHEDA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 redatta entro il 30 settembre 2014 SCHEDA PROGRAMMA TRIENNALE OPERE PUBBLICHE 2015-2017 redatta entro il 30 settembre 2014 ELENCO COMPLETO COMPRENSIVO ANCHE DELLE OPERE DI IMPORTO PARI ED INFERIORE AD EURO 100.000,00 AMM. GESTIONE E CONTROLLO

Dettagli

3/41%(!'* 5-%!+(%('(22/!6-)!'*!5-4+,/!"#$%&'%()*%)+#,#-&(

3/41%(!'* 5-%!+(%('(22/!6-)!'*!5-4+,/!#$%&'%()*%)+#,#-&( 3/41%(!'* 5-%!+(%('(22/!6-)!'*!5-4+,/!"#$%&'%()*%)+#,#-&( '()*+(,-.*/%( %&!"#$!!"#"$"%"&!"#$%&"'()'("&)$"#%*)+,"'("&&% 0*1%2-!3/41%-)( +--.//01',()! 7"&!,*81-)*9*3-.*/%(! 1,+-%-! '()! 3(%2,/! 52/,*3/!

Dettagli

SETTORE LAVORI PUBBLICI SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE PIANO TRIENNALE 2006 2007 2008 ELENCO ANNUALE 2006

SETTORE LAVORI PUBBLICI SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE PIANO TRIENNALE 2006 2007 2008 ELENCO ANNUALE 2006 Comune di Follonica SETTORE LAVORI PUBBLICI il Comune di follonica è certificato ISO 14.001/96 SCHEMA PROGRAMMA DEI LAVORI PUBBLICI E OPERE PUBBLICHE PIANO TRIENNALE 2006 2007 2008 ELENCO ANNUALE 2006

Dettagli

COMUNE DI CACCAMO. Provincia di Palermo. Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2008 2010. Elenco delle opere programmate per priorità di settore

COMUNE DI CACCAMO. Provincia di Palermo. Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2008 2010. Elenco delle opere programmate per priorità di settore COMUNE DI CACCAMO Provincia di Palermo Piano Triennale delle Opere Pubbliche 2008 2010 Elenco delle opere programmate per priorità di settore Lista in ordine di settore Settore Agricoltura: Viabilità rurale

Dettagli

MILANO IN RETE ITINERARI CICLISTICI: INTERVENTI PROGRAMMATI

MILANO IN RETE ITINERARI CICLISTICI: INTERVENTI PROGRAMMATI MOBILITA CICLISTICA A MILANO MILANO IN RETE ITINERARI CICLISTICI: INTERVENTI PROGRAMMATI BICICLETTA elaborato: presentazione codifica: 120100013_00 data: 17/05/2012 redatto: Veronica Gaiani verificato:

Dettagli

STUDIO DI FATTIBILITA Sistemazione ed adeguamento del complesso cimiteriale di Pieve. Allegato D STIMA SOMMARIA DELLE OPERE

STUDIO DI FATTIBILITA Sistemazione ed adeguamento del complesso cimiteriale di Pieve. Allegato D STIMA SOMMARIA DELLE OPERE COMUNE DI CURTAROLO - Provincia di Padova STUDIO DI FATTIBILITA Sistemazione ed adeguamento del complesso cimiteriale di Pieve Allegato D STIMA SOMMARIA DELLE OPERE Committente COMUNE DI CURTAROLO Progettista

Dettagli

MAPPA DEGLI INTERVENTI PROGRAMMATI NELLA CITTA DI TARANTO 2011-2014

MAPPA DEGLI INTERVENTI PROGRAMMATI NELLA CITTA DI TARANTO 2011-2014 MAPPA DEGLI INTERVENTI PROGRAMMATI NELLA CITTA DI TARANTO 0-0 Documento elaborato da: Gennaio 0 PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 0/0 COMUNE DI TARANTO Immobili comunali Immobili comunali: Interventi

Dettagli

FEDE E ISTITUZIONI: I luoghi del sacro a Imola nello spazio e nel tempo 17 febbraio 2013

FEDE E ISTITUZIONI: I luoghi del sacro a Imola nello spazio e nel tempo 17 febbraio 2013 FEDE E ISTITUZIONI: I luoghi del sacro a Imola nello spazio e nel tempo 17 febbraio 2013 1797-1810: l assetto delle istituzioni religiose imolesi viene radicalmente modificato durante la dominazione francese

Dettagli

ELENCO PROVVEDIMENTI ART.23 D.Lgs.33/2013 Comune di Gravina di Catania - U.A.S. Manutenzioni e Sicurezza

ELENCO PROVVEDIMENTI ART.23 D.Lgs.33/2013 Comune di Gravina di Catania - U.A.S. Manutenzioni e Sicurezza Comune di Gravina di Catania - U.A.S. Servizio di "pronta reperibilità" periodo Maggio 2013 Servizio di "pronta reperibilità" periodo Maggio 2013 1.420,00 n. 92 del 24/04/2013 Fornitura ed installazione

Dettagli

2015 TUTTE LE FARMACIE DI TURNO

2015 TUTTE LE FARMACIE DI TURNO 2015 TUTTE LE FARMACIE DI TURNO ELENCO DELLE FARMACIE ZOLA PREDOSA LEGNANI via risorgimento, 232-051 755135 ZOLA PREDOSA PONTE RONCA GHIRONDA via m. di canossa, 1-051 756007 ZOLA PREDOSA RIALE ANGELINI

Dettagli

It_1. Impianti e Servizi Tecnologici SCS Società Cremasca Servizi

It_1. Impianti e Servizi Tecnologici SCS Società Cremasca Servizi It_1 SCS Società Cremasca Servizi Catastale: foglio: 12 Proprietà: SOCIETA' CREMASCA SERVIZI spa Gas e metano - societa' di produzione e servizi Via Del Commercio, 29 tel: 0373 85210, 800 904858, 0373

Dettagli

Recupero ambientale, funzionale e produzione di energia pulita nella struttura ex Tubimar nell area portuale di Ancona

Recupero ambientale, funzionale e produzione di energia pulita nella struttura ex Tubimar nell area portuale di Ancona Recupero ambientale, funzionale e produzione di energia pulita nella struttura ex Tubimar nell area portuale di Ancona Ing. Paolo Zoppi Incaricato Autorità Portuale di Ancona Venezia Mestre Lunedì 15 Ottobre

Dettagli

PIANO DI LOTTIZZAZIONE

PIANO DI LOTTIZZAZIONE Settore Urbanistica ed Edilizia Privata Comune di Cittadella Servizio Urbanistica Relazione tecnico descrittiva PIANO DI LOTTIZZAZIONE già denominato Brotto Ianeselli Spazio riservato all Ufficio Protocollo

Dettagli

2016 TUTTE LE FARMACIE DI TURNO

2016 TUTTE LE FARMACIE DI TURNO 2016 TUTTE LE FARMACIE DI TURNO ELENCO DELLE FARMACIE ZOLA PREDOSA LEGNANI via risorgimento, 232-051 755135 ZOLA PREDOSA PONTE RONCA GHIRONDA via m. di canossa, 1-051 756007 ZOLA PREDOSA RIALE ANGELINI

Dettagli

CITTÀ DI IMOLA. Ordinanza n. 664

CITTÀ DI IMOLA. Ordinanza n. 664 Ordinanza n. 664 Oggetto: Adozione di provvedimenti temporanei di limitazione della circolazione al fine di ridurre l inquinamento atmosferico a tutela della salute pubblica in attuazione al Piano Aria

Dettagli

Citta di Cinisello Balsamo. Provincia di Milano

Citta di Cinisello Balsamo. Provincia di Milano lì, 1550 ISCRIZIONE DI N. 6 DIPENDENTI DEL SISTEMI INFORMATIVI AL CORSO SU INSTALLAZIONE E PRIMA CONFIGURAZIONE ZIMBRA + OPEN LDAP - DITTA REDOMINO SRL DI TORINO - SPESA DI EURO 2.400,00 (IVA ESENTE) 1642

Dettagli

Bando per l'iscrizione alla 1 a CLASSE DELLA SCUOLA SECONDARIA di 1 GRADO

Bando per l'iscrizione alla 1 a CLASSE DELLA SCUOLA SECONDARIA di 1 GRADO Bando per l'iscrizione alla 1 a CLASSE DELLA SCUOLA SECONDARIA di 1 GRADO Anno scolastico 2015/2016 Ai GENITORI degli alunni e delle alunne che attualmente frequentano la classe 5 a della scuola Primaria

Dettagli

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 4. Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno

Sintesi degli incontri di ascolto di. Zona 4. Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno Sintesi degli incontri di ascolto di Zona 4 Molise Calvairate, Ortomercato Il quartiere Molise-Calvairate ha fatto emergere la necessità di uno spazio di aggregazione, di promozione culturale e di documentazione,

Dettagli

COPRAT Soc. Coop. OOHJDWR(OHQFRGHLVHUYL]LHVLVWHQWLHLQSURJHWWR,' 'HQRPLQD]LRQH UHDVXS WHUULWRULDOH 3URSULHWj UHHSHUOLVWUX]LRQH 1 Asilo Nido (suore) 2.561 Ente Religioso 2 Scuola materna e Asilo Nido 5.760

Dettagli

CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA

CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA CITTA DI PIAZZOLA SUL BRENTA INVESTIMENTI SULLE OPERE PUBBLICHE I contenuti qui esposti sono stati presentati alla cittadinanza nelle serate: Tremignon 9 DICEMBRE 2014 Presina 10 DICEMBRE 2014 Vaccarino

Dettagli

Comitato Civico Cassina

Comitato Civico Cassina «O siamo capaci di sconfiggere le idee contrarie con la discussione, o dobbiamo lasciarle esprimere.» (Ernesto Guevara de la Serna) LA SITUAZIONE: Via Roma taglia l abitato di Cassina de Pecchi che non

Dettagli

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA

INFORMAZIONI PERSONALI ESPERIENZA LAVORATIVA F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo RINALDI, LUCIANO Via Antonio Blado, 2-00052 Cerveteri (RM) Telefono 0699231260 E-mail luciano.rinaldi@comune.ladispoli.rm.gov.it

Dettagli