Istruzioni per l uso. Indicazioni nel settore anteriore e posteriore. Controindicazioni. Descrizione del prodotto. Avvertenze. Misure precauzionali

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni per l uso. Indicazioni nel settore anteriore e posteriore. Controindicazioni. Descrizione del prodotto. Avvertenze. Misure precauzionali"

Transcript

1 CAD/CAM Descrizione del prodotto e istruzioni per l uso Cercon base disk 98, Cercon base light disk 98, Cercon base medium disk 98, Cercon base colored disk 98, Cercon ht disk 98, Cercon ht light disk 98, Cercon ht medium disk 98

2 Istruzioni per l uso Cercon base disk 98, Cercon base light disk 98, Cercon base medium disk 98, Cercon base colored disk 98, Cercon ht disk 98, Cercon ht light disk 98, Cercon ht medium disk 98 Descrizione del prodotto Cercon base disk 98, Cercon base light disk 98, Cercon base medium disk 98, Cercon base colored disk 98, Cercon ht disk 98, Cercon ht light disk 98, Cercon ht medium disk 98 sono grezzi in ossido di zirconio stabilizzato con ossido di ittrio (Y-TZP). Vengono utilizzati per la produzione di strutture per riabilitazioni protesiche fisse. Il materiale è un ossiceramica caratterizzata da valori di resistenza particolarmente elevati. Indicazioni nel settore anteriore e posteriore Abutment in due pezzi Corone primarie coniche e telescopiche Corone Ponti a più elementi (con max due elementi intermedi tra le corone pilastro) Controindicazioni In caso di ipersensibilità del paziente all ossido di zirconio (Y-TZP) e/o a uno degli altri componenti, questo prodotto medicale non può essere utilizzato. Bruxismo e parafunzioni resistenti a terapia (nelle strutture rivestite in ceramica) Spazio disponibile insufficiente Ponti inlay Perni radicolari Impianti endossei Le strutture in Cercon base e Cercon ht possono essere disegnate per essere rivestite con ceramica oppure realizzate come riabilitazioni dal disegno anatomico completo. La scelta del grezzo viene fatta in base al colore dentale da riprodurre e allo spazio disponibile per il rivestimento ceramico. In caso di riabilitazioni dal disegno anatomico completo, non essendo necessario lo spazio per la ceramica di rivestimento, è possibile eseguire una preparazione protesica maggiormente conservativa della sostanza dentale. Materiale da struttura Cementazione provvisoria Cementazione definitiva Ossido di zirconio (Y-TZP) Possibile Cementazione adesiva Cementazione tradizionale I manufatti sono realizzati in base ai vostri dati di progettazione digitale, come il design anatomico, lo spessore delle pareti, la sezione dei connettori o lo spazio per il materiale da cementazione. Avvertenze L odontoiatra deve tenere conto delle possibili reazioni crociate o interazioni del prodotto medicale con altri prodotti medicali o materiali già presenti nella cavità orale. Misure precauzionali Attenzione: Proteggere gli occhi dalle polveri di lavorazione Evitare il contatto con le mucose Dopo la lavorazione lavare la mani e applicare una crema Durante la lavorazione evitare di fumare, mangiare e bere Non ingoiare il prodotto Non respirare la polvere di molaggio Durante il molaggio azionare l impianto di aspirazione nella postazione di lavoro e indossare una maschera protettiva per viso e bocca Le indicazioni sulla sicurezza e le avvertenze contenute nelle presenti istruzioni per l uso descrivono l utilizzo sicuro e senza rischi delle componenti del nostro sistema. Le informazioni riportate sopra devono essere comunicate all odontoiatra qualora il presente prodotto medicale venga impiegato per un manufatto personalizzato; durante la lavorazione è necessario attenersi sempre alle relative istruzioni per l uso e alle schede di sicurezza disponibili. 2

3 Effetti collaterali La comparsa di effetti collaterali indesiderati è estremamente rara a condizione che l utilizzo e la lavorazione di questi prodotti medicali siano conformi alle indicazioni. Non è possibile, tuttavia, escludere completamente la possibilità che si verifichino reazioni immunitarie (allergie) verso particolari componenti del materiale e/o fastidiosi sintomi localizzati (come alterazioni del gusto o infiammazioni della mucosa orale). Si raccomanda di segnalare l eventuale comparsa di effetti collaterali indesiderati, anche in caso di dubbio. Dimensioni delle strutture per i settori anteriore e posteriore Spessore pareti Cappette singole Spessore margine Cappette singole Spessore pareti Ponti Spessore margini Ponti 0,4 mm 0,2 mm 0,5 mm 0,2 mm In ogni caso, il rilievo della superficie masticatoria non deve essere modificato mediante un successivo approfondimento delle fessure, perché questo potrebbe indurre una diminuzione nella resistenza del materiale a causa dell'azione di intaglio. I rilievi delle superfici masticatorie piatti favoriscono la durata delle riabilitazioni con design anatomico completo. In nessun caso (!) separare gli spazi interdentali delle armature mediante la lavorazione manuale con dischi o altri strumenti rotanti perché anche questa operazione può portare ad una diminuzione nella resistenza del materiale. Avvertenza importante Fare sempre molta attenzione a mantenere lo spessore minimo della struttura nell area della superficie masticatoria anche in caso di una rettifica occlusale. Ulteriori indicazioni per le strutture nel settore anteriore Numero elementi intermedi 2 Sezione trasversale dei connettori 6 mm 2 Ulteriori dimensioni delle armature per il settore posteriore Numero elementi intermedi 2 Sezione trasversale dei connettori 9 mm 2 Elementi pontic (solo 1 pontic in estensione max fino al premolare) sul dente Sezione trasversale dei connettori per elementi pontic fino al secondo premolare 12 mm 2 Indicazioni particolari per la configurazione della struttura Progettazione di strutture con design anatomico completo Particolarmente indicato nei casi con ridotto spazio occlusale disponibile, da finalizzare senza rivestimento ceramico, ma con pittura mediante Body Stains. La superficie della struttura configurata con design anatomico completo può essere ulteriormente ottimizzata prima della sinterizzazione impiegando con cautela (!) strumenti rotanti, come le frese di finitura. Design della struttura per rivestimento in ceramica dentale Le strutture che andranno rivestite con ceramica, devono essere progettate con una forma anatomica ridotta, in modo che la ceramica da rivestimento possa essere supportata in modo ottimale dalla struttura dell armatura. Le armature possono essere rivestite mediante sovrapressatura o stratificazione. Dati tecnici Tipo II, classe 6 (conforme alla norma DIN EN ISO 6872, 2900) CET: 10,5 µm/m K ( C) Modulo di elasticità: 210 GPa Composizione (in % di massa) Ossido di zirconio Ossido di ittrio 5% Ossido di afnio < 2% o < 3% (Cercon ht) Ossido di allumino e ossido di silicio < 1% (totale 100%). Lavorazione Per la lavorazione dell'ossido di zirconio, consultare le istruzioni per l uso dei vostri apparecchi di fresaggio. Per una lavorazione sicura di Cercon base e Cercon ht consigliamo la seguente strategia di fresatura. 3

4 Istruzioni per l uso Strategia di fresatura per una lavorazione sicura Strumento Avanzamento Z mm/min Avanzamento mm/min Velocità di rotazione giri/min AP mm AE mm Scopo Dimensioni Fresatura profilo, inferiore HM Ø ,5 2,5 Sgrossatura 0,4 Fresatura profilo, superiore HM Ø ,5 2,5 Sgrossatura 0,4 A Z costante sovrapposto, superiore HM Ø ,4 Prefinitura 0,3 A Z costante sovrapposto, inferiore HM Ø ,4 Prefinitura 0,3 A Z costante sovrapposto, superiore, sottile HM Ø ,15 Finitura 0 3D-Offset/Margine di preparazione HM Ø ,12 Finitura 0 3D-Offset/Cavità (4 assi) HM Ø ,15 Finitura 0 A Z costante sovrapposto, inferiore, sottile HM Ø ,15 Finitura 0 Le strategie di fresatura sono indicative. Eventualmente eseguire test di fresatura e adeguare i parametri alle necessità. Sinterizzazione con Cercon heat plus: Cercon base, Cercon base light, Cercon base medium, Cercon base colored: Le strutture realizzate con questi materiali vengono sinterizzate a C o C in Cercon heat plus - Programma 1 per ponti fino a 8 elementi (fino a 2 vassoi di sinterizzazione), T max = C - Programma 2 per ponti fino a 8 elementi (fino a 3 vassoi di sinterizzazione), T max = C - Programma 3 per ponti fino a 9 elementi (generale), T max = C** Cercon ht: Le strutture realizzate in Cercon ht vengono sinterizzate a C in Cercon heat plus - Programma 4 per ponti fino a 8 elementi, T max = C. - Programma 5 per ponti fino a 9 elementi, T max = C. sinterizzazione facendo attenzione all altezza interna di Cercon heat plus (130 mm) e alla necessità di facilitare la contrazione senza limitazioni meccaniche. Durante il processo di sinterizzazione i manufatti non devono venire a contatto con il blocco di sinterizzazione. Sinterizzazione nei forni delle aziende concorrenti Tenere presente che i risultati della sinterizzazione possono essere influenzati negativamente da: Temperature di sinterizzazione errate Insufficiente potere riscaldante Errata gestione delle curve di temperatura Posizionamento errato dei manufatti Insufficiente capacità di mantenimento del calore durante il ciclo di sinterizzazione Variazioni della potenza riscaldante determinate dalla marca o dall età del forno Contaminazione manufatti provocata da materiale proveniente dall'ossidazione di elementi riscaldanti non incapsulati Istruzioni speciali la sinterizzazione di ponti estesi (9 o più elementi) in Cercon heat plus Nesting Per garantire una contrazione omogenea, effettuare il nesting di manufatti più piccoli (cappette singole, strutture a 3 elementi) all interno (area della lingua ) di pezzi più grandi. Sinterizzazione In Cercon heat plus è possibile sinterizzare due ponti estesi (> 8 elementi) contemporaneamente. Disporre i manufatti sul blocco di Tutti questi fattori, singoli o associati, possono ridurre soprattutto la resistenza ottimale dei materiali in ossido di zirconio sopracitati e compromettere la durata delle armature! Molto importante La sinterizzazione di Cercon base disk 98, Cercon base light disk 98, Cercon base medium disk 98 e Cercon base colored disk 98 nonché di Cercon ht disk 98 in forni di sinterizzazione di aziende concorrenti avviene a rischio esclusivo dell utente e sotto la sua totale responsabilità. DeguDent declina qualsiasi responsabilità per eventuali 4

5 danni correlati alla sinterizzazione di questi materiali in ossido di zirconio in forni di aziende concorrenti, soprattutto per danni causati al forno stesso o per danni subiti o causati dai manufatti sinterizzati, come ad esempio abutment o armature per corone e ponti. Informazioni aggiuntive Utilizziamo un materiale grezzo a grana fine con un attività di sinterizzazione estremamente elevata. Di conseguenza questi materiali possono essere sinterizzati a una temperatura di C. - Il forno di sinterizzazione utilizzato deve garantire l assoluta stabilità di questa temperatura per tutto il tempo di mantenimento. Cercon base può essere sinterizzato a una temperatura massima di C. Per aumentare la traslucenza di Cercon base, selezionare la temperatura massima di C. Una temperatura di sinterizzazione superiore a C non migliora la traslucenza di Cercon base, ma aumenta piuttosto il rischio di effetti negativi, come ad esempio un ingrossamento dei grani. Il forno di sinterizzazione utilizzato deve essere dotato di programmi analoghi ai programmi di sinterizzazione di Cercon heat e Cercon heat plus. Raccomandiamo a questo scopo... Proposta di programma n. 1 (sinterizzazione standard) Da temperatura ambiente a 900 C in 40 minuti, in ulteriori 40 minuti riscaldamento fino a C, mantenimento di questa temperatura per 2 ore, quindi raffreddamento lento a forno chiuso; durata totale del ciclo di sinterizzazione ca. 6 h 30'. RT in 40 min 900 C in 40 min C/2 h RT 22 C/min 900 C 11,25 C/min C/2 h RT C/h 900 C 675 C/ h C/2 h Proposta di programma n. 2 (sinterizzazione per ottenere una maggiore traslucenza) Da temperatura ambiente a 900 C in 40 minuti, in ulteriori 50 minuti riscaldamento a C, mantenimento di questa temperatura per 2 h 25', quindi raffreddamento lento a forno chiuso; durata totale del ciclo di sinterizzazione ca. 7 h 29'. RT in 40 min 900 C in 50 min C/2 h 25' RT 22 C/min 900 C 11 C/min C/2 h 25' RT C/h 900 C 660 C/h C/2 h 25' eseguire test di sinterizzazione e modificare, se necessario, le temperature o i tempi di sinterizzazione. Proposta di programma n. 3 (sinterizzazione per strutture di ponti con più di 8 elementi) Da temperatura ambiente a 860 C in 120 minuti, in ulteriori 295 minuti riscaldamento a C, mantenimento di questa temperatura per 2 ore, quindi raffreddamento lento a forno chiuso; durata totale del ciclo di sinterizzazione ca. 12 h 30'. RT in 120 min 860 C in 295 min C/2 h RT 7 C/min 860 C 2 C/min C/2 h RT 420 C/h 860 C 120 C/ h C/2 h eseguire test di sinterizzazione e modificare, se necessario, le temperature o i tempi di sinterizzazione. eseguire test di sinterizzazione e modificare, se necessario, le temperature o i tempi di sinterizzazione. 5

6 Istruzioni per l uso... per Cercon ht: Proposta di programma n. 4 (sinterizzazione standard) Da temperatura ambiente a 900 C in 40 minuti, in ulteriori 55 minuti riscaldamento a C, mantenimento di questa temperatura per 2 h 25', quindi raffreddamento lento a forno chiuso; durata totale del ciclo di sinterizzazione ca. 7 h 35'. Supporto di sinterizzazione con blocco di sinterizzazione Posizionamento corretto sul supporto di sinterizzazione RT in 40 min 900 C in 55 min C/2 h 25' RT 22 C/min 900 C 11 C/min C/2 h 25' RT C/h 900 C 660 C/h C/2 h 25' eseguire test di sinterizzazione e modificare, se neccessario, le temperature o i tempi di sinterizzazione. Sabbiatura Il cestello per la sabbiatura facilita il distacco del manufatto dal grezzo prevenendo eventuali fratture dell armatura o altri danni agli oggetti fresati. Sabbiare con ossido di alluminio (50 µm, max. 1,5 bar) solo le imperniature labiali e buccali dei manufatti e la barra di collegamento alla lingua, dal momento che il manufatto deve essere sinterizzato insieme a questa lingua. Rimuovendo i bordi in eccesso sul fondo della lingua si conferisce ai manufatti una maggiore stabilità sul blocco di sinterizzazione. (I manufatti più piccoli inclusi nel nesting all interno della lingua vengono staccati completamente e sinterizzati a parte). Proposta di programma n. 5 (sinterizzazione per strutture di ponti con più di 8 elementi) Da temperatura ambiente a 860 C in 120 minuti, in ulteriori 320 minuti riscaldamento a C, mantenimento di questa temperatura per 2 ore, quindi raffreddamento lento a forno chiuso; durata totale del ciclo di sinterizzazione ca. 13 ore. RT in 120 min 860 C in 320 min C/2 h RT 7 C/min 860 C 2 C/min C/2 h RT 420 C/min 860 C 120 C/ h C/2 h eseguire test di sinterizzazione e modificare, se necessario, le temperature o i tempi di sinterizzazione. Cestello per la sabbiatura Fresatura e sabbiatura del manufatto Separazione Una volta completata la sinterizzazione, i manufatti vengono separati dalla lingua per mezzo di strumenti rotanti diamantati e con raffreddamento ad acqua. Lavorazione manuale dopo la sinterizzazione Sabbiare l interno e l esterno della struttura con ossido di alluminio ( µm, max. 3 4 bar, angolazione 45 ). Eliminare i precontatti uno alla volta, finché la struttura non abbia raggiunto la posizione definitiva finale sui monconi. Durante il lavoro di adattamento del manufatto lasciare i monconi sul modello e adattare il manufatto nel suo complesso. Dopo l adattamento evitare altri interventi di molaggio, come ad esempio la finitura dell intera armatura. 6

7 Avvertenza: le corone o le strutture di ponte in ossido di zirconio devono calzare in modo passivo e senza frizioni. La necessità di un adattamento passivo delle armature in ossido di zirconio dipende dalle proprietà fisiche del materiale. La ceramica tollera le sollecitazioni di compressione, ma non quelle di trazione. Nelle corone che presentano una certa frizione durante il loro posizionamento, questa frizione viene prodotta unicamente dalle frazioni portanti dell armatura, perché la corona, a causa della ruvidità superficiale dovuta alla lavorazione (come del resto anche nella tecnica di fusione dei metalli nobili), non aderisce mai al moncone con l intera superficie. Il contatto con la superficie dei monconi è prodotto unicamente dalle protuberanze della superficie ruvida (le cosiddette "frazioni portanti ). Questo fa sì che le forze di compressione generate dalle forze masticatorie vengano convertite in forze di trazione, il che può provocare danni al manufatto. Tecnica di pittura Per la colorazione di riabilitazioni con profilo anatomico completo realizzate in Cercon base/cercon ht si consiglia l'utilizzo dei colori Cercon ceram Body Stains. Tecnica di stratificazione Per il rivestimento estetico di strutture in ossido di zirconio si consigliano le ceramiche di rivestimento Cercon ceram Kiss/ Cercon ceram press/cercon ceram love (attenersi alle istruzioni per l uso). Tempra In base ai risultati dei nostri studi scientifici sulle strutture in ossido di zirconio, una cottura separata di tempra appare inutile e non indicata. Adattare perfettamente il bordo marginale ai margini della preparazione. Avvertenza: la lavorazione dell ossido di zirconio deve essere eseguita esclusivamente con strumenti rotanti diamantati e con raffreddamento ad acqua. Lavorare sempre con una bassa pressione operativa e in una sola direzione. Sabbiare nuovamente i punti ove siano stati eseguiti ritocchi con ossido di alluminio ( µm, max. 3 4 bar, angolazione 45 ). Infine, pulire la struttura con un getto di vapore. Lucidatura in laboratorio Le strutture in Cercon base/cercon ht non ricoperte dalla ceramica, devono essere lucidate a specchio o ricoperte con glasura per ottenere una superficie il più possibile liscia. In questo modo si migliora la possibilità di igiene dentale della riabilitazione. Lucidatura nello studio dentistico Molti studi hanno dimostrato che, dopo il molaggio e la lucidatura, l abrasione sui denti antagonisti provocata da Cercon base/ Cercon ht risulta inferiore o uguale a quella determinata dalle comuni ceramiche di rivestimento o dalle ceramiche al disilicato di litio. Rivestimento/colorazione Adattare la propria tecnica di stratificazione ai colori Cercon base/cercon ht. Si tenga presente che, grazie alla sua traslucenza, Cercon ht consente una trasmissione della luce molto elevata. Generalità La riproduzione del colore individuale del dente del paziente può essere influenzata in modo particolare da: Colore del moncone Colore del materiale per cementazione provvisoria e/o definitiva Spessore delle pareti della ricostruzione protesica Applicazione del liner, se prevista Dopo aver eseguito la registrazione occlusale intraorale di precisione delle riabilitazioni in Cercon base/cercon ht e prima della loro cementazione provvisoria o definitiva, consigliamo di lucidare a specchio i punti ritoccati o di utilizzare una massa glasura per ottenere una superficie perfettamente liscia. Questo è particolarmente importante per proteggere gli antagonisti da una possibile abrasione. In questo modo, inoltre, si migliora la possibilità di igiene dentale della riabilitazione. L asportazione del colore dentale nei punti di abrasione potrebbe causare la formazione di macchie chiare. Condizioni di trasporto e di stoccaggio Nessuna condizione particolare nota. 7

8 I Il fascino della protesi 28345/1310/DB Stand: 10/2013 DeguDent GmbH Rodenbacher Chaussee Hanau-Wolfgang Germany

I componenti presinterizzati DB+e DB+LUX vanno lavorati secondo la seguente procedura suggerita:

I componenti presinterizzati DB+e DB+LUX vanno lavorati secondo la seguente procedura suggerita: Premessa:; le caratteristiche meccaniche e chimiche dei componenti vengono raggiunti dopo la sinterizzazione (rif.: curva di cottura); qualsiasi lavorazione meccanica diversa da quella suggerita nel Manuale

Dettagli

L ossido di zirconio in pratica

L ossido di zirconio in pratica IT L ossido di zirconio in pratica Massima naturalezza, estetica e compatibilità Falko Noack, R&D Amann Girrbach Oral Design Bodensee Falko Noack, R&D Amann Girrbach L ossido di zirconio La ceramica per

Dettagli

Heraenium Pw Istruzioni per l uso A norma DIN EN ISO 9693 e tipo 5 a norma DIN EN ISO 22674 Heraenium Pw è una lega a base di cromo-cobalto per la

Heraenium Pw Istruzioni per l uso A norma DIN EN ISO 9693 e tipo 5 a norma DIN EN ISO 22674 Heraenium Pw è una lega a base di cromo-cobalto per la Heraenium Pw Istruzioni per l uso A norma DIN EN ISO 9693 e tipo 5 a norma DIN EN ISO 22674 Heraenium Pw è una lega a base di cromo-cobalto per la realizzazione di corone e ponti con rivestimento in ceramica

Dettagli

Ceramill ZOLID Agosto 2011

Ceramill ZOLID Agosto 2011 Ceramill ZOLID Agosto 2011 Sistema Ceramill ZOLID La soluzione per la realizzazione di ricostruzioni monolitiche di zirconio con funzione di protezione del paziente 2 Sistema Ceramill ZOLID DFP Protesica

Dettagli

Rappresentazione schematica dei processi di sinterizzazione

Rappresentazione schematica dei processi di sinterizzazione Pagina 1 di 6 Cialde di biossido di zirconio, stabilizzate con ittrio, pre-sinterizzate Valido per tutte le varianti, geometrie e colorazioni I parametri di cottura elencati sono solo raccomandazioni indicative.

Dettagli

Heraenium P. Istruzioni per l uso

Heraenium P. Istruzioni per l uso Heraenium P Istruzioni per l uso A norma DIN EN ISO 9693 e tipo 5 a norma DIN EN ISO 22674 Heraenium P è una lega a base di cromo-cobalto per la realizzazione di corone e ponti con rivestimento in ceramica

Dettagli

NNKOMNM. =kìçîç=~=é~êíáêé=ç~w. áå`çêáë=km. fëíêìòáçåá=çdìëç. fí~äá~åç

NNKOMNM. =kìçîç=~=é~êíáêé=ç~w. áå`çêáë=km. fëíêìòáçåá=çdìëç. fí~äá~åç =kìçîç=~=é~êíáêé=ç~w NNKOMNM áå`çêáë=km fëíêìòáçåá=çdìëç fí~äá~åç Indice Sirona Dental Systems GmbH Indice 1 Dati tecnici... 3 2 Indicazioni per la lavorazione... 4 2.1 Lavorazione... 4 2.2 Rivestimento...

Dettagli

a 5 assi Automazione Da chi si dedica ad aiutarvi a trovare la strada della produttività

a 5 assi Automazione Da chi si dedica ad aiutarvi a trovare la strada della produttività Automazione a 5 assi Da chi si dedica ad aiutarvi a trovare la strada della produttività Il fresatore Lava CNC 500 è solo uno degli esempi dell approccio innovativo che 3M ESPE applica a tutti gli aspetti

Dettagli

Istruzioni d uso HeraCeram LiSi 2 per la stratificazione del Disilicato di Litio

Istruzioni d uso HeraCeram LiSi 2 per la stratificazione del Disilicato di Litio Istruzioni d uso HeraCeram LiSi 2 per la stratificazione del Disilicato di Litio 1 ISTRUZIONI D USO PER DISILICATO DI LITIO HeraCeram LiSi 2 - Per restauri protesici su Disilicato di Litio HeraCeram LiSi

Dettagli

Lava. La differenza che ci si aspetta. Crowns & Bridges in ossido di zirconio

Lava. La differenza che ci si aspetta. Crowns & Bridges in ossido di zirconio COO EE Lava Crowns & Bridges in ossido di zirconio La differenza che ci si aspetta Reparto dentale 3M Italia S.p.A. via S. Bovio, 3 20090 Segrate - MI Tel. 02 70352419 - Fax 02 70352061 www.3mespe.com

Dettagli

Domande e risposte sulla metallo-ceramica

Domande e risposte sulla metallo-ceramica Presa del colore VITA Comunicazione del colore VITA Riproduzione del colore VITA Controllo del colore VITA Data 09.12 VITA shade, VITA made. 1. Mancata unione di due strati di ceramica 4 2. Distacchi

Dettagli

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM

Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine. Straumann CARES CADCAM Un offerta di materiali e una gamma di applicazioni di prim ordine Straumann CARES CADCAM INDICE Offerta di materiali di prim ordine 2 Panoramica applicazioni 6 Caratteristiche e vantaggi Resina nanoceramica

Dettagli

0476 (ente certificatore)

0476 (ente certificatore) PRODUTTORE Il produttore degli articoli DB+ e DB+LUX è: Bettini spa Via Industriale 11 23084 Monte Marenzo (LC) MARCATURA CE 0476 (ente certificatore) IDENTIFICAZIONE DEL PRODOTTO Manufatti in ceramica

Dettagli

Guida breve per Zirox

Guida breve per Zirox Guida breve per Zirox Aggiunta alle istruzioni di lavoro ZIROX (Datato 0/07) - 03 Technische Hotline +9 60 07 / 9 76-222 www.wieland-dental.com Lavorare con ZrO 2 e Zirox Indicazioni e controindicazioni

Dettagli

Modulo Abutment per Ceramill Mind

Modulo Abutment per Ceramill Mind Modulo Abutment per Ceramill Mind IT 2 by Oral Design Ulrich Werder by Knut Miller by Knut Miller by Oral Design Ulrich Werder Modulo per Abutment per Ceramill Mind Abutment indivuali e ponti avvitati

Dettagli

RAP ID MA N UF A CT UR ING

RAP ID MA N UF A CT UR ING ISTRUZIONI PER LA PREPARAZIONE DI SOTTOSTRUTTURE METALLICHE IN LEGA DI COBALTO CROMO (SP2) PER PROTESI IN METALLO-CERAMICA PRODOTTE MEDIANTE FUSIONE LASER SELETTIVA Per l illustrazione del procedimento

Dettagli

TECNICA. www.odontotecnicamadeinitaly.it. www.siced.info. Fig. 4 Ceramica bianca training 1 Fig. 5 Ceramica bianca training 2

TECNICA. www.odontotecnicamadeinitaly.it. www.siced.info. Fig. 4 Ceramica bianca training 1 Fig. 5 Ceramica bianca training 2 www.siced.info TECNICA Fig. 4 Ceramica bianca training 1 Fig. 5 Ceramica bianca training 2 Fig. 6 Ceramica bianca training 3 Fig. 7 Ceramica dopo rifinitura Fig. 8 Ceramica dopo lucidatura le impiegato

Dettagli

VITA CAD-Waxx for inlab Istruzioni di impiego

VITA CAD-Waxx for inlab Istruzioni di impiego Istruzioni di impiego Presa del colore VITA Comunicazione del colore VITA Riproduzione del colore VITA Controllo del colore VITA Data: 07.09 Blocchetti in poliacrilato, calcinabile senza residui, per le

Dettagli

Lava. Crowns & Bridges in ossido di zirconio. L innovazione tecnologica per la cosmesi dentale

Lava. Crowns & Bridges in ossido di zirconio. L innovazione tecnologica per la cosmesi dentale Lava Crowns & Bridges in ossido di zirconio L innovazione tecnologica per la cosmesi dentale Desidera restauri bianchi e luminosi, resistenti, totalmente biocompatibili e privi di metallo? pag 03 Il desiderio

Dettagli

Metallo-ceramica. Manuale tecnico. Moncone senza spalla preformata

Metallo-ceramica. Manuale tecnico. Moncone senza spalla preformata IT Metallo-ceramica Manuale tecnico Moncone senza spalla preformata Protesizzazione provvisoria con cuffia in policarbonato.0mm 5.0mm 6.5mm.0 x 6.5 5.0 x 6.5 6.5 x 6.5 1 SCELTA DELLA CUFFIA IN POLICARBONATO

Dettagli

CEMENTI PROVVISORI & DEFINITIVI

CEMENTI PROVVISORI & DEFINITIVI CEMENTI PROVVISORI & DEFINITIVI Cementi provvisori e definitivi La ricerca e lo sviluppo, uniti all impegno nel migliorare costantemente i prodotti hanno permesso la formulazione dei cementi provvisori

Dettagli

Lava. Crowns & Bridges in ossido di zirconio. L innovazione tecnologica per la cosmesi dentale

Lava. Crowns & Bridges in ossido di zirconio. L innovazione tecnologica per la cosmesi dentale Lava Crowns & Bridges in ossido di zirconio L innovazione tecnologica per la cosmesi dentale Desidera restauri bianchi e luminosi, resistenti, totalmente biocompatibili e privi di metallo? pag 03 Il desiderio

Dettagli

La sicurezza nelle grandi strutture su impianti

La sicurezza nelle grandi strutture su impianti La sicurezza nelle sovrastrutture su impianti è da sempre un aspetto fondamentale e di primaria importanza purché non venga compromessa l estetica e la funzionalità del lavoro. Il risultato estetico deve

Dettagli

MAGAZINE. 1- Laboratorio Odontotecnico Accioli & Puccini - http://www.accioliepuccini.com ACCIOLIEPUCCINI LUGLIO 2011

MAGAZINE. 1- Laboratorio Odontotecnico Accioli & Puccini - http://www.accioliepuccini.com ACCIOLIEPUCCINI LUGLIO 2011 MAGAZINE ACCIOLIEPUCCINI LUGLIO 2011 Questà foto è la prova tangibile della naturalezza dell effetto cromatico e della qualità estetica del Disilicato di Litio Vuoi una sistematica con un Effetto Cromatico

Dettagli

Il continuo sviluppo di nuove tecnologie impone all odontotecnico. Riabilitazioni protesiche su denti anteriori; tecniche e materiali

Il continuo sviluppo di nuove tecnologie impone all odontotecnico. Riabilitazioni protesiche su denti anteriori; tecniche e materiali dental dialogue www.teamwork-media.com Riabilitazioni protesiche su denti anteriori; tecniche e materiali Maurizio Rostello Introduzione Il continuo sviluppo di nuove tecnologie impone all odontotecnico

Dettagli

ZENOSTAR Zr Translucent Guida relativa alla scienza dei materiali

ZENOSTAR Zr Translucent Guida relativa alla scienza dei materiali ZENOSTAR Zr Translucent Guida relativa alla scienza dei materiali ZENOSTAR Zr Translucent ad alta resistenza, traslucente ed estetico Dalla sua introduzione come materiale per restauri odontotecnici, da

Dettagli

BLANK PER SISTEMI CAD CAM

BLANK PER SISTEMI CAD CAM Novità 2015 BLANK DENTAG - ITALIA SRL BLANK PER SISTEMI CAD CAM IN OSSIDO DI ZIRCONIO COLORATO E TRASLUCENTE Ossido di zirconio (3Y-TZP-A) - Processi innovativi di produzione per strutture in zirconio

Dettagli

Io vorrei... 2 I Compartis integrated systems

Io vorrei... 2 I Compartis integrated systems .la differenza Io vorrei... 2 I Compartis integrated systems ... che fosse cosi semplice da fare. Perché fare le cose difficili? Lo vorrei che fosse semplice da usare, preciso e con la nuova tecnologia

Dettagli

Ceramica pressata IMAGINE h.e. Pressata fresca! Istruzioni d uso edizione febbraio 2011. www.wieland-dental.de

Ceramica pressata IMAGINE h.e. Pressata fresca! Istruzioni d uso edizione febbraio 2011. www.wieland-dental.de D E N T A L Ceramica pressata IMAGINE h.e. Pressata fresca! Istruzioni d uso edizione febbraio 2011 www.wieland-dental.de Restauri in ceramica integrale con bioestetica naturescente Molti pazienti desiderano

Dettagli

L eccellenza nel CAD/CAM

L eccellenza nel CAD/CAM & L eccellenza nel CAD/CAM La soluzione CAD/CAM ideata dai tecnici per i tecnici Dentsply DeguDent, il vos DENTSPLY DeguDent è da oltre 100 anni sinonimo di soluzioni all avanguardia nel campo delle tecnologie

Dettagli

Uno Scanner Un Software Una Tecnologia

Uno Scanner Un Software Una Tecnologia Uno Scanner Un Software Una Tecnologia L esigenza di fornire ai pazienti restauri protesici di alta qualità, validi dal punto di vista estetico e biocompatibili, la ricerca di metodi per realizzare elementi

Dettagli

ITALIANO 100% BIANCO. Restauri senza metallo in zirconia di alta qualità

ITALIANO 100% BIANCO. Restauri senza metallo in zirconia di alta qualità ITALIANO 100% BIANCO Restauri senza metallo in zirconia di alta qualità 100% BIANCO Lo zirconio è il minerale più antico e più abbondantemente presente nella crosta terrestre. Da questo elemento si ricava

Dettagli

Semplificazione dei restauri diretti in composito in zona estetica

Semplificazione dei restauri diretti in composito in zona estetica Semplificazione dei restauri diretti in composito in zona estetica Autore_Ian E. Shuman, USA _Web Article Questo articolo è presente sul sito www.dental-tribune.com _La possibilità di creare restauri diretti

Dettagli

ARTICOLO SPECIFICO: MAMMA LUCA

ARTICOLO SPECIFICO: MAMMA LUCA 1 ARTICOLO SPECIFICO: MAMMA LUCA Saga Zirkonia - Racconti dal mondo Zirkonzahn Aldo Zilio Il PRETTAU Bridge è un ponte in zirconio integrale per la ricostruzione implantare - garantito senza chipping (scheggiatura).

Dettagli

Semplice. Bello. Resistente.

Semplice. Bello. Resistente. Semplice. Bello. Resistente. La nuova star tra i materiali per protesi dentarie ZENOSTAR La linea chiara per il Suo studio dentistico... sta per corone e ponti bianchi, in ceramica integrale da un unico

Dettagli

Fascino ZENOSTAR Completamente anatomico. Completamente ceramico.

Fascino ZENOSTAR Completamente anatomico. Completamente ceramico. Fascino ZENOSTAR Completamente anatomico. Completamente ceramico. Denti monolitici come concetto del futuro Il materiale ZENOTEC per la cura definitiva La WIELAND sostiene con i suoi sviluppi la professione

Dettagli

Istruzioni per l uso di Interaction Antagon

Istruzioni per l uso di Interaction Antagon interaction Istruzioni per l uso di Interaction Antagon Indicazioni Interaction Antagon ceramic è una ceramica da rivestimento ad alto punto di fusione per corone e ponti realizzati in leghe dentali con

Dettagli

IL LIFTING DEL SORRISO MEDIANTE LE FACCETTE

IL LIFTING DEL SORRISO MEDIANTE LE FACCETTE IL LIFTING DEL SORRISO MEDIANTE LE FACCETTE Giorgio Tessore Scopo dell odontoiatria restaurativa dei settori anteriori è quello di ridare il sorriso e la voglia di sorridere a coloro che, per traumi, restauri

Dettagli

ZIRCONIO - INFORMAZIONI PER MEDICI E ODONTOIATRI. FATTI Domande e risposte basate sulla pratica ITALIANO

ZIRCONIO - INFORMAZIONI PER MEDICI E ODONTOIATRI. FATTI Domande e risposte basate sulla pratica ITALIANO ZIRCONIO - INFORMAZIONI PER MEDICI E ODONTOIATRI FATTI Domande e risposte basate sulla pratica ITALIANO Zr Fatti e possibilità 2 Fatti e possibilità Che cos è lo zirconio? Lo zircone (ZrSiO ) è un minerale

Dettagli

Dott. Carlo Bianchessi & Odt. Giuseppe Lucente Le restaurazioni provvisiorie

Dott. Carlo Bianchessi & Odt. Giuseppe Lucente Le restaurazioni provvisiorie Dott. Carlo Bianchessi & Odt. Giuseppe Lucente Le restaurazioni provvisiorie Se fino a poco tempo fa il provvisorio era un dispositivo che doveva solo proteggere i pilastri in attesa del definitivo, nei

Dettagli

Guida alle indicazioni cliniche

Guida alle indicazioni cliniche IT Guida alle indicazioni cliniche Multi-indicazioni, estetico, sicuro. Un sistema Tutte le opzioni di utilizzo Tecnica della monostratificazione Ricopertura estetica parziale Ricopertura estetica totale

Dettagli

Un legame stabile. Oliver Brix. Oliver Brix - Eris for E2 - Special Edition

Un legame stabile. Oliver Brix. Oliver Brix - Eris for E2 - Special Edition Oliver Brix Un legame stabile file:///c /infodental.it/articoli/oliver%20brix/art1/art1.html (1 of 17)28/07/2006 16.11.35 Dal 1998 esiste il sistema di ceramica a termopressione IPS Empress 2 per la realizzazione

Dettagli

Informazioni per il paziente. in ceramica

Informazioni per il paziente. in ceramica Informazioni per il paziente Protesi dentale integralmente in ceramica Il materiale ossido di zirconio n Ossido di zirconio L ossido di zirconio è una ceramica ad elevate prestazioni che trova applicazione,

Dettagli

Istruzioni per l'uso dei denti Candulor NFC +

Istruzioni per l'uso dei denti Candulor NFC + Istruzioni per l'uso dei denti Candulor NFC + IT Introduzione Le linee di denti NFC + offrono un'estetica molto naturale e una straordinaria resistenza all'usura. La composizione del materiale NFC + è

Dettagli

Carta Servizi PROTESI DENTALE

Carta Servizi PROTESI DENTALE Dott. Antonio Calabrese Carta Servizi PROTESI DENTALE La Protesi Dentale è quella branca odontoiatrica che si occupa della sostituzione dei denti naturali andati persi. Se uno o più denti sono andati perduti

Dettagli

Dimensioni illimitate...

Dimensioni illimitate... Dimensioni illimitate... Dimensioni illimitate... Vincere ogni sfida estetica WIELAND rende le ceramiche da rivestimento digitalmente compatibili. Anche ceramiche riuscite e d ottima qualità estetica possono

Dettagli

Con il CAD-CAM si può avere di più.

Con il CAD-CAM si può avere di più. Con il CAD-CAM si può avere di più. Più precisione. Più assistenza. Più estetica. Il futuro comincia in questo momento. Con il nuovo sistema CAD-CAM di Heraeus Kulzer. Le protesi dentali del futuro richiedono

Dettagli

Istruzioni di preparazione ZENOTEC

Istruzioni di preparazione ZENOTEC Istruzioni di preparazione ZENOTEC Il materiale e indicazioni Estetica eccellente con ossido di zirconio della Wieland Da oltre dieci anni l ossido di zirconio si è affermato in odontoiatria come materiale

Dettagli

visio.lign Scegliere la precisione della forma è la giusta direzione per ottenere il miglior risultato

visio.lign Scegliere la precisione della forma è la giusta direzione per ottenere il miglior risultato visio.lign visio.lign Scegliere la precisione della forma è la giusta direzione per ottenere il miglior risultato Nuovo design con una tessitura superficiale dalle caratteristiche estremamente naturali.

Dettagli

Ufi Gel SC / P Ufi Gel hard / C. applicazione

Ufi Gel SC / P Ufi Gel hard / C. applicazione Ufi Gel SC / P Ufi Gel hard / C Il sistema di ribasatura per ogni tipo di applicazione Il sistema di ribasatura per ogni tipo di applicazione L atrofia dell osso mascellare dovuta all età, la perdita di

Dettagli

Frese a candela in metallo duro ad alte prestazioni per alluminio

Frese a candela in metallo duro ad alte prestazioni per alluminio Frese a candela in metallo duro ad alte prestazioni per alluminio Grazie alla vasta selezione di tipologie disponibili è possibile scegliere l'utensile più adatto al lavoro da eseguire. Per applicazioni

Dettagli

Lava. Crowns & Bridges. La differenza che ci si aspetta. in ossido di zirconio

Lava. Crowns & Bridges. La differenza che ci si aspetta. in ossido di zirconio Lava Crowns & Bridges in ossido di zirconio La differenza che ci si aspetta Soddisfare i nostri clienti costituisce l obiettivo principale dei programmi di ricerca e sviluppo di 3M ESPE. Il sistema CAD/CAM

Dettagli

Digitale Passionate about

Digitale Passionate about Precision Solutions Lava Chairside Oral Scanner C.O.S. L impronta Digitale Passionate about precision Precisione al top della gamma 3M ESPE leader nell impronta. Per più di 40 anni 3M ESPE ha stabilito

Dettagli

Polimerizzazione Duale A Rilascio di Fluoruro Idrofilo Radiopaco Autoadesivo Automordenzante sulla Dentina

Polimerizzazione Duale A Rilascio di Fluoruro Idrofilo Radiopaco Autoadesivo Automordenzante sulla Dentina PULPDENT Embrace WetBond SPEE-DEE Build-Up Polimerizzazione Duale A Rilascio di Fluoruro Idrofilo Radiopaco Autoadesivo Automordenzante sulla Dentina DESCRIZIONE DEL PRODOTTO SPEE-DEE Build-Up è un materiale

Dettagli

WHERE CREATIVITY MEETS TECHNOLOGY CREATECH EXCELLENCE. Tecnologia all avanguardia per la vostra protesi

WHERE CREATIVITY MEETS TECHNOLOGY CREATECH EXCELLENCE. Tecnologia all avanguardia per la vostra protesi WHERE CREATIVITY MEETS TECHNOLOGY E CREATECH EXCELLENCE Tecnologia all avanguardia per la vostra protesi CREATECH EXCELLENCE Che cosa è Createch Excellence? CREATECH EXCELLENCE È LA NOSTRA GAMMA DI SOLUZIONI

Dettagli

cara DS mill 2.5 Un sistema di fresatura di precisione.

cara DS mill 2.5 Un sistema di fresatura di precisione. Per tutto quello che riguarda la protesi digitale, i nostri esperti sono a Sua disposizione. Saremo lieti di assisterla: cara DS mill 2.5 Un sistema di fresatura di precisione. cara Customer Service 02

Dettagli

Sez. 4/1 PROTESI FISSA

Sez. 4/1 PROTESI FISSA Sez. 4/1 PROTESI FISSA La protesi fissa è un manufatto posizionato su denti preparati che una volta fissato può essere disinserito dall'odontoiatra mediante decementazione. E' definita protesi fisiologica

Dettagli

ZENOSTAR corone e ponti. anatomici, lavorati con una tecnica completamente automatica

ZENOSTAR corone e ponti. anatomici, lavorati con una tecnica completamente automatica ZENOSTAR corone e ponti anatomici, lavorati con una tecnica completamente automatica ZENOSTAR Le corone in ossido di zirconio completamente anatomiche ZENOSTAR possono essere fresate con ZENOTEC T1 e successivamente

Dettagli

Siamo già nel futuro?

Siamo già nel futuro? Siamo già nel futuro? Le impronte dentali sono lo strumento con cui il dentista trasferisce all odontotecnico le arcate dentali del paziente per permettere la costruzione di un manufatto protesico preciso.

Dettagli

Assenza di carie Completamento di tutti i lavori di restauro necessari Assenza di patologie all ATM Assenza di malattie parodontali in corso

Assenza di carie Completamento di tutti i lavori di restauro necessari Assenza di patologie all ATM Assenza di malattie parodontali in corso Assenza di carie Completamento di tutti i lavori di restauro necessari Assenza di patologie all ATM Assenza di malattie parodontali in corso La presa di una buona impronta è fondamentale perché gli allineatori

Dettagli

ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO

ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO ESTETICA IN ODONTOIATRIA SOLUZIONI ESTETICHE PER MIGLIORARE IL SORRISO Dott.ssa Federica Nosenzo Laurea in Odontoiatria e Protesi dentaria presso L Università di Milano Uni Ateneo Ivana Torretta Nerviano

Dettagli

Relazione di scienza dei materiali dentali Laboratorio Odo

Relazione di scienza dei materiali dentali Laboratorio Odo Relazione di scienza dei materiali dentali Laboratorio Odo Scanu Giovanni Antonio V a Odontotecnico A.s. 2011\12 Prof. Sciolla - Fiori Realizzazione di un dispositivo protesico in metallo resina Obiettivo:

Dettagli

If you don t see any pictures, please follow this link.

If you don t see any pictures, please follow this link. If you don t see any pictures, please follow this link. Caro utilizzatore Ceramill, con il secondo Update CAD/CAM di quest anno sarà possibile lavorare dei nuovi materiali, come la prima ceramica di silicato

Dettagli

Ricette per Splendidi Sorrisi

Ricette per Splendidi Sorrisi Ricette per Splendidi Sorrisi Le ricette La collaborazione ideale 3M ESPE è leader nella conservativa grazie a tecnologie sempre all avanguardia. Grazie al costante dialogo con i professionisti nel campo

Dettagli

3 - Lezione frontale (risorse audio video, CD, DVD, )

3 - Lezione frontale (risorse audio video, CD, DVD, ) ANNO SCOLASTICO: 2014 /2015 MATERIA: Esercitazioni Pratiche di Odontotecnica INSEGNANTE: Calamano Giovanni CLASSE: 5^ A sez. Odont. FINALITA DELLA DISCIPLINA (finalità formative generali cui tende la disciplina):

Dettagli

Guida Step by Step per il sistema PalaVeneer Più spazio per la perfezione.

Guida Step by Step per il sistema PalaVeneer Più spazio per la perfezione. Guida Step by Step per il sistema PalaVeneer Più spazio per la perfezione. Indice 01 PalaVeneer - il sistema 04 02 Pala Mix & Match - tabella di combinazione 06 02 Pala - Tecnologie innovative per denti

Dettagli

Istruzioni: Mascherina di registrazione mandibolare

Istruzioni: Mascherina di registrazione mandibolare Istruzioni: Mascherina di registrazione mandibolare Nel caso di improvvisi movimenti di propulsione notturni, l ancoraggio può scorrere nel congiuntore. In tal modo si evitano piegature e sovraccarico

Dettagli

Corso formativo annuale. teorico-pratico in PROTESI FISSA. Anno 2016-2017 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo

Corso formativo annuale. teorico-pratico in PROTESI FISSA. Anno 2016-2017 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo Corso formativo annuale teorico-pratico in PROTESI FISSA Anno 2016-2017 Coordinatore Dott. Attilio Bedendo Corso formativo teorico-pratico in PROTESI FISSA Teoria PROGRAMMA DEL CORSO 1 incontro Il piano

Dettagli

... la garanzia longlife

... la garanzia longlife ... la garanzia longlife WIELAND la qualità che da sicurezza Il sistema CAD/CAM ZENOTEC con i suoi più svariati materiali di fresatura, come pure la ceramica da rivestimento tipo X, si distinguono per

Dettagli

Perfetto per i denti l aspetto la tecnica ESTETICA + AFFIDABILITA

Perfetto per i denti l aspetto la tecnica ESTETICA + AFFIDABILITA Perfetto per i denti l aspetto la tecnica ESTETICA + AFFIDABILITA LA CERAMICA DI RIVESTIMENTO PER STRUTTURE IN ZIRCONIO INSPIRATIONzirkon è una ceramica di rivestimento priva di leucite, le componenti

Dettagli

DUO-LINK UNIVERSAL KIT

DUO-LINK UNIVERSAL KIT Bisco CE0459 DUO-LINK UNIVERSAL KIT Adhesive Cementation System Instructions for Use IT IN-198R2 Rev. 12/14 BISCO, Inc. 1100 W. Irving Park Road Schaumburg, IL 60193 U.S.A. 847-534-6000 1-800-247-3368

Dettagli

Una semplice esplorazione dei materiali e.max per l esecuzione di faccette estetiche a preparazione minima

Una semplice esplorazione dei materiali e.max per l esecuzione di faccette estetiche a preparazione minima Una semplice esplorazione dei materiali e.max per l esecuzione di faccette estetiche a preparazione minima Jessica Birrell Per questo caso clinico particolare sono state realizzate faccette estetiche a

Dettagli

Semplice. Bello. Resistente.

Semplice. Bello. Resistente. Semplice. Bello. Resistente. VOLLANATOMIE VOLLANATOMIE La nuova star tra i materiali per protesi dentarie Zenostar La linea chiara per il Suo studio dentistico VOLLANATOMIE... sta per corone e ponti bianchi,

Dettagli

FINOCERAM FINO. Qualità Premium a prezzi eccellenti 1. FINOCERAM IL SISTEMA. 2. Indicazioni e controindicazioni. 3. Leghe adatte

FINOCERAM FINO. Qualità Premium a prezzi eccellenti 1. FINOCERAM IL SISTEMA. 2. Indicazioni e controindicazioni. 3. Leghe adatte I FINO 1. FINOCERAM IL SISTEMA FINOCERAM è un assortimento di ceramica che con sole 69 masse singole offre tutte le possibilità per la realizzazione di ricostruzioni estetiche in ceramica. FINOCERAM è

Dettagli

Digitale senza perdita di funzione.

Digitale senza perdita di funzione. IT Digitale senza perdita di funzione. DFP Protesica Funzionale Digitale DFP La sequenza odontotecnica di precisione Il termine DFP (Protesica Digitale Funzionale) significa per noi un procedimento ottimale

Dettagli

TRY-INN KIT ABUTMENTS

TRY-INN KIT ABUTMENTS TRY-INN KIT ABUTMENTS Try-Inn Kit Abutments aiuta gli odontotecnici a selezionare l abutment in titanio più appropriato, in base all inclinazione e all altezza transmucosale dell impianto che è stato inserito.

Dettagli

all ceramic all you need

all ceramic all you need INFORMAZIONE PER L ODONTOIATRA all ceramic all you need Tutto per la ceramica integrale PRESS e CAD/CAM IPS e.max comprende materiali altamente estetici e resistenti, sia per la tecnica di pressatura che

Dettagli

Nome... Cognome... Classe... Data...

Nome... Cognome... Classe... Data... Unità 1 - Gnatologia 01 È chiamata gnatologia: A la scienza che si occupa della fisiologia del sistema masticatorio, dei suoi disturbi funzionali e delle terapie necessarie alla loro eliminazione. B la

Dettagli

allinone... Incredibile? Ma vero! Foto: Dr. Thano Kristallis

allinone... Incredibile? Ma vero! Foto: Dr. Thano Kristallis allinone... Incredibile? Ma vero! Foto: Dr. Thano Kristallis Un buon provvisorio è la base per una ricostruzione definitiva di successo. 2 Un provvisorio deve essere resistente e durevole ed avere una

Dettagli

NOKOMNM. =kìçîç=~=é~êíáêé=ç~w. qá_~ëé. fëíêìòáçåá=ééê=ädìëç. fí~äá~åç

NOKOMNM. =kìçîç=~=é~êíáêé=ç~w. qá_~ëé. fëíêìòáçåá=ééê=ädìëç. fí~äá~åç =kìçîç=~=é~êíáêé=ç~w NOKOMNM qá_~ëé fëíêìòáçåá=ééê=ädìëç fí~äá~åç Sirona Dental Systems GmbH Indice Indice 1 Simboli utilizzati... 4 2 Descrizione del prodotto... 5 3 Materiali... 7 4 Uso previsto...

Dettagli

Scopra perché Atlantis è vantaggioso per il suo laboratorio. Abutment CAD/CAM personalizzati per tutti i principali sistemi implantari

Scopra perché Atlantis è vantaggioso per il suo laboratorio. Abutment CAD/CAM personalizzati per tutti i principali sistemi implantari Scopra perché Atlantis è vantaggioso per il suo laboratorio Abutment CAD/CAM personalizzati per tutti i principali sistemi implantari Atlantis la libertà di possibilità senza limiti Scopra perché Atlantis

Dettagli

Quando è per sempre deve essere una convivenza perfetta.

Quando è per sempre deve essere una convivenza perfetta. Dental Chemistry Specialist for over 70 years Quando è per sempre deve essere una convivenza perfetta. Silicone per Rilevare Punti di Frizione o di Pressione in Protesi Fissa e Mobile Pratico, facile,

Dettagli

Il caso. Neo: il CAD/CAM che fa... tutto di Gaetano Quaranta Responsabile Education Center Daniele Venturini. La scansione

Il caso. Neo: il CAD/CAM che fa... tutto di Gaetano Quaranta Responsabile Education Center Daniele Venturini. La scansione Il caso sistematica sostituisce interamente il lavoro di un operatore permettendo di fare eseguire alla macchina quanto prodotto da un dipendente o dal titolare. Colare il modello e poi poter subito lavorare

Dettagli

WIELAND Dental Assistenza tecnica digitale Handling nel CAM ponti per abutment

WIELAND Dental Assistenza tecnica digitale Handling nel CAM ponti per abutment D E N T A L WIELAND Dental Assistenza tecnica digitale Handling nel CAM ponti per abutment WIELAND Dental Assistenza tecnica digitale / Handling nel CAM ponti per abutment Indice 1. Handling nel CAM...

Dettagli

Uso di dati DWOS in Lava Design

Uso di dati DWOS in Lava Design Informazioni d uso 1/7 Uso di dati DWOS in Lava Design Istruzioni dettagliate Introduzione Questo documento descrive come si possono generare dati di scansione o design con il sistema DWOS per Lava come

Dettagli

Presso-fusione con fonditrice ad alta frequenza...47 Fusione ad alta frequenza con centrifuga...47 Fusione a cannello... 47-48

Presso-fusione con fonditrice ad alta frequenza...47 Fusione ad alta frequenza con centrifuga...47 Fusione a cannello... 47-48 Indice Avvertenze d'uso generale....44 Modellazione...44 Preparazione del canale di fusione...45 Quantità di metallo necessario...45 Messa in rivestimento...45 Ceratura e preriscaldo...46 Fusione e colata...46

Dettagli

www.tissidental.com Futuro Odt. Federico Deutsch Coniugare Estetica Funzionalità Sicurezza Convenienza TISSIDental

www.tissidental.com Futuro Odt. Federico Deutsch Coniugare Estetica Funzionalità Sicurezza Convenienza TISSIDental www.tissidental.com Futuro Odt. Federico Deutsch Coniugare Estetica Funzionalità Sicurezza Convenienza TISSIDental Estetica Odt. Mauro Meroni Obiettivo: ogni caso protesico è un paziente soddisfatto Soluzione:

Dettagli

CAM 4-K2 impression. L originale vhf made in Germany Distribuito in Italia da Cabelpiù, 40 anni di esperienza al servizio del mercato

CAM 4-K2 impression. L originale vhf made in Germany Distribuito in Italia da Cabelpiù, 40 anni di esperienza al servizio del mercato CAM 4-K2 impression Per il laboratorio odontotecnico L originale vhf made in Germany Distribuito in Italia da Cabelpiù, 40 anni di esperienza al servizio del mercato CAM 5-02 CAM 4-K2 CAM 4-K2 Impression

Dettagli

Con inlab, il successo è sempre espandibile.

Con inlab, il successo è sempre espandibile. SISTEMI CAD/CAM STRUMENTI SISTEMI DI IGIENE RIUNITI SISTEMI RADIOLOGICI IL SISTEMA INDIVIDUALE inlab E I SUOI COMPONENTI Con inlab, il successo è sempre espandibile. T h e D e n t a l C o m p a n y inlab

Dettagli

Rebilda DC. Rebilda Post System. Rebilda

Rebilda DC. Rebilda Post System. Rebilda Rebilda DC Rebilda Post System Rebilda Rebilda DC Ricostruzione coronale sistematica Attualmente, i moderni sistemi compositi e adesivi permettono la ricostruzione di denti gravemente compromessi, anche

Dettagli

Simbiosi procedura Dental Wings

Simbiosi procedura Dental Wings 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 16 17 18 19 20 Descrizione del prodotto Interfaccia, vite serraggio in Titanio e cannula calcinabile vengono fornite in confezioni da 5 unità. L'Interfaccia Simbiosi

Dettagli

Estetica in odontoiatria.

Estetica in odontoiatria. Estetica in odontoiatria. Il tema Estetica viene trattato nei seguenti 8 Files. 1) Introduzione all Estetica in Odontoiatria. 2) Nozioni cliniche di estetica del sorriso, utili al paziente. 3) Analisi

Dettagli

_ Istruzioni per costruzioni avvitate a più elementi

_ Istruzioni per costruzioni avvitate a più elementi FRAMEWORK MANAGEMENT _ Istruzioni per costruzioni avvitate a più elementi POSSIBILE SOLO CON CERAMILL MOTION 2 O NEL M-CENTER INDICAZIONI GENERALI _ Il lavoro con basi in titanio SR * è possibile esclusivamente

Dettagli

L odontoiatria conservativa

L odontoiatria conservativa Gianfranco Politano L odontoiatria conservativa come ripariamo un dente cariato Una pubblicazione dello: L autore! Gianfranco Politano Laureato in odontoiatria e protesi dentale all universita di Modena

Dettagli

CAD/CAM e l odontotecnico

CAD/CAM e l odontotecnico CAD/CAM e l odontotecnico Cristian Petri La tecnologia progredisce ogni momento mettendoci a disposizione, negli ultimi anni, una vasta gamma di possibilità; nella maggior parte dei casi, tuttavia, troviamo

Dettagli

SPECIALE CAD/CAM. Odontotecnica e implantologia: le nuove sinergie. Alberto Bonaca. La tecnologia CAD/CAM nella riabilitazione implantoprotesica

SPECIALE CAD/CAM. Odontotecnica e implantologia: le nuove sinergie. Alberto Bonaca. La tecnologia CAD/CAM nella riabilitazione implantoprotesica Odontotecnica e implantologia: le nuove sinergie Alberto Bonaca La tecnologia CAD/CAM nella riabilitazione implantoprotesica facilita la realizzazione di soluzioni protesiche individuali, anche in casi

Dettagli

Linee guida per l invio della lavorazione a Heraeus Digital Service (HDS) Linee guida e modulistica per Ia richiesta di lavorazioni su impianti

Linee guida per l invio della lavorazione a Heraeus Digital Service (HDS) Linee guida e modulistica per Ia richiesta di lavorazioni su impianti Linee guida e modulistica per Ia richiesta di lavorazioni su impianti 1 Per le sovrastrutture su impianti, il servizio di produzione cara Heraeus Digital Service (HDS) è a vostra disposizione per quasi

Dettagli

digitals performa Il tuo CAD-CAM

digitals performa Il tuo CAD-CAM digitals performa Il tuo CAD-CAM Vantaggi del CAD-CAM in odontoiatria La tecnologia CAD-CAM è sempre più diffusa e utilizzata per la realizzazione di manufatti protesici in odontoiatria. Nel tempo, il

Dettagli

cara I-Butment regular/angled

cara I-Butment regular/angled cara I-Butment regular/angled Più flessibilità: con canale della vite diritto o angolato per tutte le principali piattaforme implantari Miglior estetica: modellazione anatomica individuale Maggior convenienza:

Dettagli

CORsO DI PERfEzIONAMENTO IN PROTEsI: PER COMPETERE

CORsO DI PERfEzIONAMENTO IN PROTEsI: PER COMPETERE CORsO DI PERfEzIONAMENTO IN PROTEsI: semplificare PER COMPETERE 50 CREDITI ECM 18/19/20 GIUGNO 23/24 OTTObRE 13/14 NOVEMbRE 27/28 NOVEMbRE SEDE DEL CORSO: NH MARINA HOTEL MOLO PONTE CALVI, NR 5 16124 GENOVA

Dettagli