LO SPOPOLAMENTO DELLA VALLE ( ) Si spopolano soprattutto i comuni dell Alta Valle e quelli più distanti dalla strada di fondovalle -13% +8%

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "LO SPOPOLAMENTO DELLA VALLE (1991-2008) Si spopolano soprattutto i comuni dell Alta Valle e quelli più distanti dalla strada di fondovalle -13% +8%"

Transcript

1 -13% -26% -7% -29% -18% -31% -20% -9% -17% -9% +8% -3% LO SPOPOLAMENTO DELLA VALLE ( ) +3% -2% +12% +17% -26% -10% -21% +4% -5% +13% +3% -11% -5% -14% -15% +4% +8% +2% -6% +17% +5% 0% +12% +3% Si spopolano soprattutto i comuni dell Alta Valle e quelli più distanti dalla strada di fondovalle +20% +5%

2 Ambito Valle Brembana Ambito Valle Imagna e Villa d'almè Provincia di Bergamo Popolazione residente Italiani Stranieri Totale ,00 100,14 100,00 235,82 100,00 101,77 1,20% 2,79% ,00 111,94 100,00 211,74 100,00 114,64 2,71% 5,01% ,00 116,20 100,00 375,19 100,00 124,68 3,28% 9,86% residenti ,68 125,00 120,00 115,00 110,00 105,00 100,00 95,00 90,00 85,00 80,00 101,77 Ambito Valle Brembana 114,64 Ambito Valle Imagna e Villa d'almè Provincia di Bergamo

3 Ambito Valle Brembana Ambito Valle Imagna e Villa d'almè Provincia di Bergamo Popolazione residente Italiani Stranieri Totale ,00 100,14 100,00 235,82 100,00 101,77 1,20% 2,79% ,00 111,94 100,00 211,74 100,00 114,64 2,71% 5,01% ,00 116,20 100,00 375,19 100,00 124,68 3,28% 9,86% % di stranieri Ambito Valle Brembana Provincia di Bergamo Ambito Valle Imagna e Villa d'almè 9,86% 1,20% 2,71% 3,28% 2,79% 5,01%

4 Valle Brembana: popolazione stabile, sia gli italiani che gli stranieri IT_MF STR_MF TUTTI IT_MF STR_MF

5 Valle Imagna: in crescita sia gli italiani che gli stranieri IT_MF STR_MF TUTTI IT_MF STR_MF

6 chi cresce / V. Brembana UBIALE CLANEZZO 13,9% MOIO DE' CALVI 13,0% CASSIGLIO 12,1% COSTA DI SERINA 12,1% ALGUA 10,2% CORNALBA 10,0% BRACCA 8,1% SEDRINA 7,7% TALEGGIO 5,2% CAMERATA CORNELLO 5,1% PIAZZA BREMBANA 5,0% GEROSA 4,0% ZOGNO 3,8% SAN GIOVANNI BIANCO 3,4% SAN PELLEGRINO TERME 1,9% Ambito 1,8% SERINA 1,3% ISOLA DI FONDRA 1,1% BREMBILLA 0,3% BREMBILLA ISOLA DI FONDRA SERINA Ambito SAN PELLEGRINO TERME SAN GIOVANNI BIANCO ZOGNO GEROSA PIAZZA BREMBANA CAMERATA CORNELLO TALEGGIO SEDRINA BRACCA CORNALBA ALGUA COSTA DI SERINA CASSIGLIO MOIO DE' CALVI UBIALE CLANEZZO 0,3% 1,1% 1,3% 1,8% 1,9% 3,4% 3,8% 4,0% 5,0% 5,1% 5,2% 7,7% 8,1% 10,0% 10,2% 12,1% 12,1% 13,0% 13,9%

7 chi cresce/v. Imagna RONCOLA 30,1% ALMENNO SAN BARTOLOMEO 29,0% PALAZZAGO 27,0% LOCATELLO 27,0% BARZANA 25,9% PALADINA 25,5% STROZZA 25,1% BRUMANO 24,1% ROTA D'IMAGNA 18,5% SANT'OMOBONO IMAGNA 16,6% VALBREMBO 16,0% CORNA IMAGNA 15,9% CAPIZZONE 14,9% Ambito 14,6% BEDULITA 10,3% VILLA D'ALME' 7,0% BERBENNO 6,9% VALSECCA 5,8% ALME' 3,7% ALMENNO SAN SALVATORE 3,7% VALSECCA BERBENNO VILLA D'ALME' BEDULITA Ambito CAPIZZONE CORNA IMAGNA VALBREMBO SANT'OMOBONO IMAGNA ROTA D'IMAGNA BRUMANO STROZZA PALADINA BARZANA LOCATELLO PALAZZAGO ALMENNO SAN BARTOLOMEO RONCOLA 3,7% 3,7% 5,8% 6,9% 7,0% 10,3% 14,6% 14,9% 15,9% 16,0% 16,6% 18,5% 24,1% 25,1% 25,5% 25,9% 27,0% 27,0%

8 chi cala/v. Brembana OLMO AL BREMBO -2,2% BRANZI -2,6% FOPPOLO -2,9% AVERARA -3,0% CARONA -3,9% DOSSENA -5,0% LENNA -5,5% OLTRE IL COLLE -6,7% SANTA BRIGIDA -8,0% VALNEGRA -9,1% RONCOBELLO -10,1% PIAZZATORRE -10,4% PIAZZOLO -11,2% VALLEVE -12,7% VALTORTA -12,9% MEZZOLDO -14,0% CUSIO -19,9% BLELLO -20,4% VEDESETA -20,5% ORNICA -22,7% -22,7% -20,5% -20,4% -19,9% ORNICA VEDESETA BLELLO CUSIO -14,0% MEZZOLDO -12,9% VALTORTA -12,7% VALLEVE -11,2% PIAZZOLO -10,4% PIAZZATORRE -10,1% RONCOBELLO -9,1% VALNEGRA -8,0% SANTA BRIGIDA -6,7% OLTRE IL COLLE -5,5% LENNA -5,0% DOSSENA -3,9% CARONA -3,0% AVERARA -2,9% FOPPOLO -2,6% BRANZI OLMO -2,2% AL BREMBO

9 chi cala/ V. Imagna -3,5% FUIPIANO VALLE IMAGNA -0,6% COSTA VALLE IMAGNA COSTA VALLE IMAGNA -0,6% FUIPIANO VALLE IMAGNA -3,5%

10 La Valle Brembana è l Ambito Territoriale con la più bassa percentuale di giovani % popolazione giovane: 0-14 anni Distretti Maschi Femmine Totale 1 Bergamo 14,89 12,58 13,67 2 Dalmine 17,07 15,67 16,37 3 Seriate 17,13 16,56 16,84 4 Grumello 17,37 16,93 17,15 5 Valle Cavallina 17,52 16,91 17,22 6 Basso Sebino 16,57 15,46 16,02 7 Alto Sebino 15,23 14,06 14,63 8 Valle Seriana 15,55 14,24 14,88 9 Val Seriana Superiore 14,56 13,45 14,00 10 Valle Brembana 13,89 13,13 13,51 11 Valle Imagna V. Almè 16,41 15,58 15,99 12 Isola Bergamasca 16,45 15,88 16,16 13 Treviglio 15,87 15,17 15,52 14 Romano di Lombardia 16,85 16,23 16,54 PROVINCIA 16,16 15,05 15,60 REGIONE 15,14 13,54 14,32

11 Localizzazione di aziende nel territorio: Valle Brembana diff. % CUSIO ,3% ORNICA ,3% BRACCA ,1% ALGUA ,8% TALEGGIO ,1% CORNALBA ,1% MEZZOLDO ,8% BREMBILLA ,9% PIAZZATORRE ,9% SEDRINA ,8% SERINA ,9% saldo negativo SERINA SEDRINA PIAZZATORRE BREMBILLA MEZZOLDO CORNALBA TALEGGIO ALGUA BRACCA ORNICA CUSIO saldo negativo -30,0% -25,0% -20,0% -15,0% -10,0% -5,0% 0,0%

12 Localizzazione di aziende nel territorio: Valle Brembana AVERARA ,0% BLELLO ,0% CASSIGLIO ,0% COSTA DI SERINA ,0% DOSSENA ,0% GEROSA ,0% SANTA BRIGIDA ,0% VALTORTA ,0% ZOGNO ,7% SAN PELLEGRINO TERME ,8% ambito ,8% OLMO AL BREMBO ,9% SAN GIOVANNI BIANCO ,1% UBIALE CLANEZZO ,5% PIAZZA BREMBANA ,1% ISOLA DI FONDRA ,6% CARONA ,8% FOPPOLO ,9% LENNA ,2% OLTRE IL COLLE ,4% BRANZI ,0% MOIO DE' CALVI ,3% RONCOBELLO ,3% VALLEVE ,3% CAMERATA CORNELLO ,4% VALNEGRA ,2% PIAZZOLO ,0% VEDESETA ,6%

13 Localizzazione di aziende nel territorio: Valle Brembana saldo positivo VEDESETA PIAZZOLO VALNEGRA CAMERATA CORNELLO VALLEVE RONCOBELLO MOIO DE' CALVI BRANZI OLTRE IL COLLE LENNA FOPPOLO CARONA ISOLA DI FONDRA PIAZZA BREMBANA UBIALE CLANEZZO SAN GIOVANNI BIANCO OLMO AL BREMBO ambito SAN PELLEGRINO TERME ZOGNO saldo positivo 0,0% 5,0% 10,0% 15,0% 20,0% 25,0% 30,0%

14 diff % BRUMANO ,4% VALSECCA ,1% CAPIZZONE ,5% RONCOLA ,3% FUIPIANO VALLE IMAGNA ,9% ALMENNO SAN SALVATORE ,0% LOCATELLO ,1% PALAZZAGO ,4% ambito ,2% BERBENNO ,8% STROZZA ,4% ROTA D'IMAGNA ,1% ALME' ,8% Localizzazione di aziende nel territorio: Valle Imagna BERBENNO STROZZA ROTA D'IMAGNA ALME' BARZANA ALMENNO SAN BARTOLOMEO PALADINA SANT'OMOBONO IMAGNA CORNA IMAGNA VILLA D'ALME' BEDULITA COSTA VALLE IMAGNA VALBREMBO saldo negativo -2,0% 0,0% 2,0% 4,0% 6,0% 8,0% 10,0%

15 diff % VALBREMBO ,1% COSTA VALLE IMAGNA ,9% BEDULITA ,5% VILLA D'ALME' ,1% CORNA IMAGNA ,0% SANT'OMOBONO IMAGNA ,7% PALADINA ,3% ALMENNO SAN BARTOLOMEO ,7% BARZANA ,0% Localizzazione di aziende nel territorio: Valle Imagna BARZANA ALMENNO SAN BARTOLOMEO PALADINA SANT'OMOBONO IMAGNA CORNA IMAGNA VILLA D'ALME' BEDULITA COSTA VALLE IMAGNA VALBREMBO saldo positivo 0,0% 1,0% 2,0% 3,0% 4,0% 5,0% 6,0% 7,0% 8,0% 9,0% 10,0%

16 MANSIONI LAVORATORI LICENZIATI ANNO 2010 DA AZIENDE CON SEDE OPERATIVA IN VALLE BREMBANA Query1 mansione ConteggioDimansione MURATORE 5 MANOVALE EDILE 2 IMPIEGATA LOGISTICA 1 addetto logistica 1 ADDETTO SBAVERIA 1 AMINISTRAZIONE DEL PERSONALE 1 AMMINISTRATIVA 1 ASSISTENTE DENTALE 1 AUTISTA 1 IMPIEGATA 1 TESSITRICE 1 IMPIEGATO LOGISTICA 1 LEVIGATRICE 1 MURATORE SPECIALIZZATO 1 OPERAIA E IMPIEGATA 1 BARISTA PART-TIME 1 0

17 MANSIONI LAVORATORI LICENZIATI ANNO 2010 DA AZIENDE CON SEDE OPERATIVA IN VALLE IMAGNA Query1 mansione ConteggioDimansione MURATORE 5 AUTISTA 2 LITOGRAFO 2 CONTABILE 2 LAVAPIATTI 1 ADDETTA ALLA GESTIONE SINISTRI E POLIZZE 1 ADDETTA AMMINISTRAZIONE 1 ADDETTO LINEA DI PRODUZIONE E MANUTENZIONE IMPIANT AIUTO PIZZAIOLA 1 ASSISTENTE EDILE 1 COMMESSA 1 CUOCO 1 IMPIEGATA CONTABILE 1 PERSONALE DI SEGRETERIA 1 LEVIGATORE E AIUTO VERNICIATURA E IMBALLAGGIO MECCANICO 1 MURATORE E CARPENTIERE 1 OPERAIO 1 OPERAIO TORNITORE 1 OPERARIO FALEGNAME 1 OPERARIO QUALIFICATO 1 IMPIEGATA

18 MANSIONI LAVORATORI LICENZIATI ANNO 2011 DA AZIENDE CON SEDE OPERATIVA IN VALLE BREMBANA Query1 mansione ConteggioDimansione MURATORE 7 ADDETTA ALLA VENDITA 3 CENTRALINISTA 1 ADD. LAVORAZIONE MECC. MACHCIEN UTENSILI 1 ADD. LAVORAZIONI MECCANICHE MACCHINE UTENSILI 1 addetta accoglienza 1 ADDETTO ALLA MANUTENZIONE 1 ADDETTO ALLA VEDITA 1 ADDETTO ALLA VENDITA 1 ADDETTO SBAVATURA 1 AUTISTA - OPERATORE SU MEZZI (ESCAVATORE, PALA ETC AUTISTA ESCAVATORISTA 1 AUTISTA MACCHINISTA MURATORE 1 CAPO NEGOZIO 1 SEGANTINO 1 CUOCO 1 ESCAVATORISTA E MACCHINE OPERATRICI 1 GESTIONE CLIENTI,ORDINI,FATTURAZIONI E SPEDIZIONI 1 GRUISTA 1 1

19 MANSIONI LAVORATORI LICENZIATI ANNO 2011 DA AZIENDE CON SEDE OPERATIVA IN VALLE BREMBANA Query1 mansione ConteggioDimansione MURATORE 7 ADDETTA ALLA VENDITA 3 CENTRALINISTA 1 ADD. LAVORAZIONE MECC. MACHCIEN UTENSILI 1 ADD. LAVORAZIONI MECCANICHE MACCHINE UTENSILI 1 addetta accoglienza 1 ADDETTO ALLA MANUTENZIONE 1 ADDETTO ALLA VEDITA 1 ADDETTO ALLA VENDITA 1 ADDETTO SBAVATURA 1 AUTISTA - OPERATORE SU MEZZI (ESCAVATORE, PALA ETC AUTISTA ESCAVATORISTA 1 AUTISTA MACCHINISTA MURATORE 1 CAPO NEGOZIO 1 SEGANTINO 1 CUOCO 1 ESCAVATORISTA E MACCHINE OPERATRICI 1 GESTIONE CLIENTI,ORDINI,FATTURAZIONI E SPEDIZIONI 1 GRUISTA 1 1

20 MANSIONI LAVORATORI LICENZIATI ANNO 2012 DA AZIENDE CON SEDE OPERATIVA IN VALLE BREMBANA Query1 mansione ConteggioDimansione MURATORE 15 AUTISTA 5 SCALPELLINO 4 ADDETTO ALLO STIRO 3 ADDETTA ALLO STIRO 3 MURATORI 3 ADDETTA ALLO STIRO E AL CONTEGGIO 3 LEVIGATRICE 2 IMPIEGATA AMMINISTRATIVA 2 LAVAPIATTI 2 ADDETTO AL CONTEGGIO 2 ADDETTA AL CONTEGGIO 2 ADDETTO AL LAVAGGIO 2 CUCITRICE 1 CAMERIERA DI SALA 1 ADDETTO AL MAGAZZINO 1 ADDETTO ALLE CALDAIE 1 ADDETTA ALLO STIRO CONTEGGIO CONFEZIONI 1 ADDETTO ALLO SMISTAMENTO DI BIANCHERIA 1 ADDETTA AL MAGAZZINO 1 BARISTA 1 barista cameriera 1 IMPIEGATA DI SEGRETERIA 1

21 MANSIONI LAVORATORI LICENZIATI ANNO 2012 DA AZIENDE CON SEDE OPERATIVA IN VALLE IMAGNA Query1 mansione ConteggioDimansione MURATORE 6 IDRAULICO 6 IMPIEGATA 4 CAMERIERA AI PIANI 1 ADDETTA AL LABORATORIO PASTICCERIA 1 ADDETTA ALLA CONTABILITA' 1 ADDETTA ASSEMBLAGGIO 1 addetto alle pulizie 1 ADDETTO MACCHINE IMBALLAGGIO 1 AIUTO CUOCO - PULIZIE 1 ASSEMBLAGGIO/ SALDATURA 1 ATTREZZISTA - MANUTENTORE 1 autista 1 AUTISTA D/E 1 AUTISTA,ESCAVATORISTA,MUratore 1 CAMERIERA 1 SALDATORE A FILO 1 cameriere 1 CUOCO PIZZAIOLO 1 CUOCO-PIZZAIOLO 1

22 MANSIONI LAVORATORI LICENZIATI ANNO 2013 DA AZIENDE CON SEDE OPERATIVA IN VALLE IMAGNA Query1 mansione ConteggioDimansione serigrafo 3 MECCANICO RIPARATORE MEZZI 1 MANUTENTORE MECCANICO 1 LITOGRAFO 1 IMPIEGATA COMMERCIALE 1 DECORATRICE 1 CONTABILE D'ORDINE 1 AUTISTA BETONIERE-PATENTE D/E 1 AUTISTA BETONIERE-PATENTE C/D 1 ADDETTO ASSEMBLAGGIO MONTATORE 1 0

23

24 MANSIONI LAVORATORI LICENZIATI ANNO 2013 DA AZIENDE CON SEDE OPERATIVA IN VALLE BREMBANA Query1 mansione ConteggioDimansione contabile 1 BARISTA 1 AUTISTA - CAMIONISTA 1 AUTISTA 1 0

Elenco degli Annunci Trovati

Elenco degli Annunci Trovati Elenco degli Annunci Trovati Riepilogo Limiti Impostati: Da Data Scadenza 07/08/2015 A Data Scadenza 24/08/2015 Riepilogo Filtri Impostati: Inviato al Periodico: Internet Categoria Selezionata: CERCO LAVORO

Dettagli

Sant Omobono Terme, Novembre 2014

Sant Omobono Terme, Novembre 2014 DISTRETTO DELL ATTRATTIVITÀ DEL LEMINE VALLE IMAGNA Distretti dell attrattività. Iniziative di area vasta per l attrattività territoriale integrata turistica e commerciale della Lombardia (Linea B) Sant

Dettagli

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO ALLE IMPRESE DEL COMMERCIO E DEL TURISMO DEL DAT DEL LEMINE - VALLE IMAGNA

BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO ALLE IMPRESE DEL COMMERCIO E DEL TURISMO DEL DAT DEL LEMINE - VALLE IMAGNA BANDO PER LA CONCESSIONE DI CONTRIBUTI A FONDO PERDUTO ALLE IMPRESE DEL COMMERCIO E DEL TURISMO DEL DAT DEL LEMINE - VALLE IMAGNA 1. PREMESSA Il presente bando esplicita i criteri e le modalità con cui,

Dettagli

Deceduti Regione LOMBARDIA

Deceduti Regione LOMBARDIA Tumore della vescica Di maggior rilievo nei maschi (più di 3/4 dei casi), presenta variazioni geografiche di entità modestissima, minori di ogni altro tipo di carcinoma. Il 9-95% circa è costituito da

Dettagli

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI

INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI INTEGRAZIONE DEGLI ALUNNI DIVERSAMENTE ABILI PREMESSA L integrazione è un processo di conoscenza di sé e dell altro, di collaborazione all interno della classe finalizzato a creare le migliori condizioni

Dettagli

IL TERZIARIO IN GENERALE E I SERVIZI ALLE IMPRESE 1. LA SITUAZIONE ATTUALE

IL TERZIARIO IN GENERALE E I SERVIZI ALLE IMPRESE 1. LA SITUAZIONE ATTUALE 180 IL TERZIARIO IN GENERALE E I SERVIZI ALLE IMPRESE 1. LA SITUAZIONE ATTUALE La crescita, in termini sia di occupati, sia di valore aggiunto, dei servizi o del settore terziario (nel seguito dello scritto

Dettagli

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole-

STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- STIME VALUTAZIONI TENDENZE DEL MERCATO DEL LAVORO DI MILANO - economia territoriale in pillole- A cura del dipartimento mercato del lavoro Formazione Ricerca della Camera del Lavoro Metropolitana di Milano

Dettagli

Free Time Area All in one Programma d intervento e Piano finanziario

Free Time Area All in one Programma d intervento e Piano finanziario DAT DEL BREMBO E DEI COLLI DI BERGAMO Distretto dell attrattività territoriale integrata turistica e commerciale Free Time Area All in one Programma d intervento e Piano finanziario Novembre 2014 PREMESSA

Dettagli

DITTE CONVENZIONATE 2006

DITTE CONVENZIONATE 2006 CIRCOLO DIPENDENTI COMUNALI CITTÀ DEI MILLE 24122 BERGAMO - Piazza Matteotti n. 3 Tel. 035/399.053 Fax. 035/399096 C.F. 80035980160 e-mail: circolodipendenticomunaii@comune.bg.it - sito internet: www.cralcittadeimille.it

Dettagli

una saldatura ad arco

una saldatura ad arco UTENSILERIA Realizzare una saldatura ad arco 0 1 Il tipo di saldatura Saldatrice ad arco La saldatura ad arco si realizza con un altissima temperatura (almeno 3000 c) e permette la saldatura con metallo

Dettagli

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015

I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 I VIAGGIATORI DI IN VIAGGIO SULLE OROBIE 2015 GIULIO BEGGIO - Guida alpina Classe 1958, guida alpina erbese, imprenditore nel settore dell attrezzatura da montagna, Giulio Beggio è un profondo conoscitore

Dettagli

6) I LUOGHI DEL SACRO

6) I LUOGHI DEL SACRO 6) I LUOGHI DEL SACRO Gli edifici di culto spesso hanno orientato l organizzazione territoriale in maniera incisiva e hanno avuto ruolo distintivo nell identità locale: nelle varie epoche hanno creato

Dettagli

ALLA CAPITANERIA DI PORTO DI

ALLA CAPITANERIA DI PORTO DI ALLA CAPITANERIA DI PORTO DI Il sottoscritto... nato a...il... e residente a...provincia di... in via... n C.A.P.. recapito telefonico.../... CHIEDE di essere iscritto, nella Gente di Mare di... categoria

Dettagli

Accordo per il rinnovo contrattuale del settore Alberghi, Ristoranti, Bar Valido per il periodo 2011 2014

Accordo per il rinnovo contrattuale del settore Alberghi, Ristoranti, Bar Valido per il periodo 2011 2014 Tra l Unione Sammarinese Operatori Turismo (USOT) rappresentata dal Presidente Filippo BRONZETTI e dal Funzionario Emanuele D AMELIO; l Associazione Nazionale dell Industria Sammarinese (ANIS) rappresentata

Dettagli

delle qualifiche professionali in favore dei soggetti provenienti da fuori Regione Piemonte che se

delle qualifiche professionali in favore dei soggetti provenienti da fuori Regione Piemonte che se FAQ REQUISITI PER IL COMMERCIO D: La pratica svolta per 2 anni negli ultimi 5, in qualità di coadiuvante in un attività di commercio al dettaglio di alimentari, può essere riconosciuta valida, ai fini

Dettagli

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE

IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE IL PROGETTO CERT APP: GLI STRUMENTI E I RISULTATI DELLA SPERIMENTAZIONE 12 DICEMBRE 2013 JOB MATCHPOINT Eliana Branca Direttore Scuola Superiore del Commercio del Turismo dei Servizi e delle Professioni

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : BERGAMO

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA LOMBARDIA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : BERGAMO GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SC. SEC. DI II GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI TITOLARI

Dettagli

1. CHE COS E IL LAVORO INTERINALE

1. CHE COS E IL LAVORO INTERINALE 1. CHE COS E IL LAVORO INTERINALE Il lavoro interinale (o in affitto che dir si voglia) è un contratto atipico che permette alle imprese di utilizzare per un periodo di tempo prestabilito (quindi temporaneo)

Dettagli

LA PROCEDURA DOMICILIATA: LA SOLUZIONE PIÙ SNELLA

LA PROCEDURA DOMICILIATA: LA SOLUZIONE PIÙ SNELLA LA PROCEDURA DOMICILIATA: LA SOLUZIONE PIÙ SNELLA GESTIONE DELLA PROCEDURA DOMICILIATA DI ACCERTAMENTO DOGANALE (IMPORTAZIONE-ESPORTAZIONE) PRESSO IL SITO DELL OPERATORE ECONOMICO. VANTAGGI OPERATIVI EXPORT

Dettagli

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP

CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 1) CONSORZIO REAL CLEAN GROUP (Pag. 2) AGENDA Il Consorzio Le Aziende Consorziate I Servizi I Nostri Clienti Mission Dove Siamo Dove Operiamo (Pag. 3) IL CONSORZIO.: Il nasce da un team di imprese

Dettagli

PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI

PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI PROGETTO ASSISTENZA DOMICILIARE ANZIANI PIANO DISTRETTUALE DEGLI INTERVENTI del Distretto socio-sanitario di Corigliano Calabro Rif. Decreto Regione Calabria n. 15749 del 29/10/2008 ANALISI DELBISOGNO

Dettagli

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti

eco adhoc La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 La soluzione gestionale integrata per il settore rifiuti eco adhoc 2000 è la soluzione specifica per ogni impresa che opera nel settore rifiuti con una completa copertura funzionale e la

Dettagli

Agenzia Rivolta d'adda Piazza Cavour, 4 Orari ufficio: tutti i giorni: 9,00/19,00 - sabato: 9,00/13,00

Agenzia Rivolta d'adda Piazza Cavour, 4 Orari ufficio: tutti i giorni: 9,00/19,00 - sabato: 9,00/13,00 WORKSHOP intensivi al sabato per professionisti Business English l Traduzioni l Corsi aziendali l Esami LCCI l Corsi gratuiti di italiano e inglese per disoccupati Treviglio (BG) via Matteotti, 5 Tel.

Dettagli

Beneficiario PIva CF Importo Oggetto Responsabile Doc n Del Modalità affidamento Titolo

Beneficiario PIva CF Importo Oggetto Responsabile Doc n Del Modalità affidamento Titolo ECOTIME SRL 01877360162 01877360162 1.306,80 ATOS ITALIA S.P.A. 00795910157 00795910157 10.259,59 NPO SISTEMI SPA 03074310966 03074310966 4.400,77 NPO SISTEMI SPA 03074310966 03074310966 24.850,37 PARROCCHIA

Dettagli

POS: Piano Operativo di Sicurezza. D.Lgs 81/08 art. 96 c.1. Contenuti minimi del POS in presenza di rischi elettrici

POS: Piano Operativo di Sicurezza. D.Lgs 81/08 art. 96 c.1. Contenuti minimi del POS in presenza di rischi elettrici Servizio Prevenzione e Sicurezza degli Ambienti di Lavoro Azienda Sanitaria Locale della Provincia di Mantova D.Lgs 81/08 art. 96 c.1 Contenuti minimi del POS in presenza di rischi elettrici Azienda Sanitaria

Dettagli

Declaratorie professionali ed esemplificazione delle mansioni del primo livello operai e impiegati CCNL edilizia industria.

Declaratorie professionali ed esemplificazione delle mansioni del primo livello operai e impiegati CCNL edilizia industria. Declaratorie professionali ed esemplificazione delle mansioni del primo livello operai e impiegati CCNL edilizia industria. OPERAI COMUNI Per operai comuni si intendono coloro che sono capaci di compiere

Dettagli

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE NEL CCNL TERZIARIO

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE NEL CCNL TERZIARIO APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE NEL CCNL TERZIARIO L apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e all occupazione dei giovani. Possono essere assunti in

Dettagli

codice descrizione un. mis. pr. unit.

codice descrizione un. mis. pr. unit. 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore con benna rovescia compreso manovratore, carburante, lubrificante, trasporto in loco ed ogni onere connesso per il tempo di effettivo impiego, della capacita' di m³ 0.500

Dettagli

PART TIME IN EDILIZIA Riepilogo normativa e regolarizzazione rapporti nel MUT (Aggiornato Aprile 2014)

PART TIME IN EDILIZIA Riepilogo normativa e regolarizzazione rapporti nel MUT (Aggiornato Aprile 2014) PART TIME IN EDILIZIA Riepilogo normativa e regolarizzazione rapporti nel MUT (Aggiornato Aprile 2014) CONTRATTI PART TIME ATTIVATI DOPO L 01/01/2011 LIMITI DI ASSUNZIONE Il C.C.N.L. edilizia industria

Dettagli

PREMESSA. Il nuovo sistema classificatorio del personale è volto:

PREMESSA. Il nuovo sistema classificatorio del personale è volto: PREMESSA La riforma del sistema di classificazione del personale civile del Ministero della difesa è stata realizzata in applicazione del CCNL 2006/2009. Nel quadro di adeguamento delle competenze e delle

Dettagli

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800

SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 SP 73 DELLA SERRA Interventi urgenti di adeguamento dell' attraversamento idraulico al km 2+800 e al km 4+800 n ordine codice descrizione un. mis. quantità pr. unit. importo 1 01.P24.A10.005 Nolo di escavatore

Dettagli

MINISTERO DELLA DIFESA

MINISTERO DELLA DIFESA circolare NSC M_D GCIV prot. div. Div data PARTENZA C/3-89180 29 novembre 2010 MINIERO DELLA DIFESA DIREZIONE GENERALE PER IL PERSONALE CIVILE Dr. Fulvio Angelini Telefono 06.4986.2422 fax 06.4986.2409

Dettagli

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Industria metalmeccanica

Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Industria metalmeccanica Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro Industria metalmeccanica Declaratorie contrattuali e profili Art. 4 - Classificazione dei lavoratori I lavoratori sono inquadrati in una classificazione unica articolata

Dettagli

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato

PROVINCIA DI ROMA. Regolamento Servizio di Economato PROVINCIA DI ROMA Regolamento Servizio di Economato Adottato con delibera del Consiglio Provinciale: n. 1111 dell 1 marzo 1995 Aggiornato con delibera del Consiglio Provinciale n. 34 del 12 luglio 2010

Dettagli

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico

ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico ALLEGATO A ELENCO PREZZI DI RIFERIMENTO PER IMPIANTI TERMICI INFERIORI A 35 kw Opere di adeguamento dell impianto termico A) SOPRALLUOGHI, VISITE TECNICHE, VERIFICHE DI IMPIANTI A.1) Sopralluogo ed esame

Dettagli

Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c.

Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c. Casa e condominio Il rendiconto della gestione condominiale - Art. 1130, comma 2, c.c. uso bollo FORMULA SUPERCONDOMINIO... RENDICONTO GESTIONE ESERCIZIO DAL... AL... * * * Situazione spese sostenute -

Dettagli

Partner unico, vantaggi infiniti.

Partner unico, vantaggi infiniti. Partner unico, vantaggi infiniti. Affidabilità, la nostra missione. Un unico interlocutore per molteplici servizi: è questa la forza di Tre Sinergie, azienda che opera nel settore del global service e

Dettagli

CHE LAVORO FAI? UNITÁ 2. Ciao, Pablo. dove vai? Io vado a lavorare. Pablo: Pablo:

CHE LAVORO FAI? UNITÁ 2. Ciao, Pablo. dove vai? Io vado a lavorare. Pablo: Pablo: CHE LAVORO FAI? Rachid: Rachid: Rachid: Rachid: Ciao, Pablo. dove vai? Io vado a lavorare. Che lavoro fai? Io lavoro in fabbrica. E tu? Io faccio il muratore. Anche lui è muratore. Si chiama Rachid. Lui

Dettagli

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014

TASSI DI ASSENZA E MAGGIOR PRESENZA OTTOBRE 2014 PRESIDIO BORRI VARESE ACCETTAZIONE RICOVERI 18,9 0 22,84 77,16 PRESIDIO BORRI VARESE AFFARI GENERALI E LEGALI 4,35 15,53 19,88 80,12 PRESIDIO BORRI VARESE AMBULANZE 15,78 1,77 20,03 79,97 PRESIDIO BORRI

Dettagli

RENDICONTO DI FINE MANDATO

RENDICONTO DI FINE MANDATO MAGGIO 2014 RENDICONTO DI FINE MANDATO ASSESSORATO LL.PP. E VIABILITA ANNO 2009 Sistemazione aiuola via Zanchi per messa in sicurezza fermata ATB Manutenzione straordinaria spalcatura barriera verde Impianti

Dettagli

CORSO ANTINCENDIO BASE

CORSO ANTINCENDIO BASE Evento formativo Corso di addestramento CORSO ANTINCENDIO BASE 1. Premessa Il D.Lgs. 81/2008 e D.M. 10.03.98 stabiliscono, tra l altro, i criteri per la valutazione dei rischi incendio nei luoghi di lavoro

Dettagli

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta regionale. 64 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 44 - Giovedì 31 ottobre 2013

D) ATTI DIRIGENZIALI. Giunta regionale. 64 Bollettino Ufficiale. Serie Ordinaria n. 44 - Giovedì 31 ottobre 2013 64 Bollettino Ufficiale D) ATTI DIRIGENZIALI Giunta regionale D.G. Salute Circolare regionale 25 ottobre 2013 - n. 20 Indicazioni in ordine all applicazione dell accordo tra governo, regioni e province

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili

Sistema Multistrato. per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili Sistema Multistrato per Impianti Idrici, di Riscaldamento, Refrigerazione e per Gas Combustibili LISTINO 05/2012 INDICE Pag. Tubo Multistrato in Rotolo (PEX/AL/PEX) 4065 04 Tubo Multistrato in Barre (PEX/AL/PEX)

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

Riceve quanto le spetta?

Riceve quanto le spetta? Italiaans / Italian Lei lavora temporaneamente nel settore edilizio olandese Riceve quanto le spetta? Informazioni per i lavoratori stranieri e per i lavoratori interinali Queste informazioni sono state

Dettagli

affidati a chi da molto tempo unisce la professionalità nei traslochi alla cura dei valori umani.

affidati a chi da molto tempo unisce la professionalità nei traslochi alla cura dei valori umani. presentazione Con i vostri mobili si trasportano anche i vostri ricordi e le vostre emozioni... affidati a chi da molto tempo unisce la professionalità nei traslochi alla cura dei valori umani. Grazie

Dettagli

GLI INFORTUNI NELLE SCUOLE. Maria GULLO e Marilù TOMACIELLO INAIL Piemonte

GLI INFORTUNI NELLE SCUOLE. Maria GULLO e Marilù TOMACIELLO INAIL Piemonte Maria GULLO e Marilù TOMACIELLO INAIL Piemonte Perché questa particolare attenzione sugli infortuni? L'analisi degli incidenti/infortuni costituisce un momento di Art. 29 comma 3 Dlgs 81/08 fondamentale

Dettagli

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013

AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 AVVISO DEL 31 OTTOBRE 2013 FORMAZIONE DI UN ELENCO DI OPERATORI ECONOMICI DI LAVORI, SERVIZI E FORNITURE IN ECONOMIA (ART.125 D. LGS. 163/2006) Ai sensi dell art.125 del D. Lgs. 163/2006 e s.m.i, la Fondazione

Dettagli

5. Il contratto part-time

5. Il contratto part-time 5. Il contratto part-time di Elisa Lorenzi 1. L andamento dei contratti part-time Il part-time è una modalità contrattuale che in Italia, nonostante la positiva dinamica registrata negli ultimi anni, riveste

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DA AZIENDE DI PULIMENTO E MULTISERVIZI

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DA AZIENDE DI PULIMENTO E MULTISERVIZI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DA AZIENDE DI PULIMENTO E MULTISERVIZI Testo Ufficiale CONFTERZIARIO - Confederazione Nazionale del Terziario e della Piccola Impresa A.L.A.R.

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DA AZIENDE ARTIGIANE DI PULIMENTO E MULTISERVIZI

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DA AZIENDE ARTIGIANE DI PULIMENTO E MULTISERVIZI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DA AZIENDE ARTIGIANE DI PULIMENTO E MULTISERVIZI Testo Ufficiale CONFTERZIARIO - Confederazione Nazionale del Terziario e della Piccola Impresa

Dettagli

Capitolato Tecnico. Pagina 1

Capitolato Tecnico. Pagina 1 Gara a procedura aperta per l affidamento dei servizi di facchinaggio della sede di SACE sita in Roma Piazza Poli 37/42 - CIG 5778360584 Pagina 1 1 PREMESSA 3 2 Oggetto dell Appalto 3 3 Durata dell Appalto

Dettagli

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni

ASSISTENZA GARANTITA. 10 anni ASSISTENZA ESTRATTO DELLE CONDIZIONI DI SERVIZIO Il presente documento costituisce un estratto delle Condizioni di Servizio, il cui testo integrale è depositato presso la sede legale del contraente, oppure

Dettagli

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011

Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 www.autotrasportionline.com Autotrasportionline - visite - parole chiave ricerca - 2009-2011 01/set/2009-30/set/2011 Rispetto a: Sito Visualizzazioni di pagina uniche 30.000 30.000 15.000 15.000 0 0 1

Dettagli

Se son rose, fioriranno rosse

Se son rose, fioriranno rosse VISTI IN CANTIERE demolizione Se son rose, fioriranno rosse È iniziata la demolizione di un grande complesso industriale sito in Toscana da parte di Armofer. All opera il Volvo EC700B LC Maurizio Quaranta

Dettagli

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale

Freight&Shipping. www.sp1.it. TRASPORTO marittimo TRASPORTO VIA TERRA TRASPORTO AEREO. business intelligence. doganale Freight&Shipping www.sp1.it marittimo AEREO VIA TERRA dogana magazzino doganale business intelligence SP1, il Freight & Shipping entra spedito nel futuro SP1 è un nuovo applicativo web. Non si installa

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI

QUESTIONARIO PER RACCOLTA DATI E INFORMAZIONI DI POTENZIALI IMPRESE APPALTATRICI PER LAVORI, SERVIZI ORDINARI E FORNITURE SERVIZI Pag. 1/6 SETTORI DI INTERESSE LAVORI SERVIZI Elettrici Impianti fotovoltaici Idraulici Edili Stradali Pulizie Tappezzerie Tinteggiatura e verniciatura Carpenteria metallica FORNITURE Cavi elettrici bt

Dettagli

Lavoro e conciliazione dei tempi di vita

Lavoro e conciliazione dei tempi di vita CAPITOLO 3 Lavoro e conciliazione dei tempi di vita L importanza di una buona occupazione Un attività adeguatamente remunerata, ragionevolmente sicura e corrispondente alle competenze acquisite nel percorso

Dettagli

Settori. Personale qualificato. Chi siamo

Settori. Personale qualificato. Chi siamo Settori Pubblico Pulizia di edifici di Pubbliche amministrazioni seguendo le richieste indicate nei capitolati d oneri, controllate inoltre delle specifiche norme UNI EN ISO 9001 e SA8000. Privato personalizzati

Dettagli

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi

L evoluzione del software per l azienda moderna. Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL GESTIONALE DEL FUTURO L evoluzione del software per l azienda moderna Gestirsi / Capirsi / Migliorarsi IL MERCATO ITALIANO L Italia è rappresentata da un numero elevato di piccole e medie aziende che

Dettagli

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA

AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA AVVISO PUBBLICO ISCRIZIONE ALL ALBO DELLE DITTE DA UTILIZZARE PER L'AFFIDAMENTO DI LAVORI, FORNITURE O SERVIZI A TRATTATIVA PRIVATA O IN ECONOMIA L Istituto dell Addolorata di Foggia ha istituito un albo

Dettagli

2 imp. 3 imp. 1 imp. 1a ass.

2 imp. 3 imp. 1 imp. 1a ass. EDILE ARTIGIANO PMI Retribuzioni in vigore dall' 01/01/2014 per assolvere gratis alla formazione obbligatoria sulla sicurezza prevista da art.37 TU e Stato Regioni caricamento nominativo dipendente dal

Dettagli

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative :

Attualmente concorrono al Consorzio le seguenti Cooperative : Il Consorzio Servizi Plus, è una società di outsourcing, operante da oltre 10 anni nel settore dei servizi facchinaggio, trasporti e pulizia, con lo scopo precipuo di associare in forma consortile tutte

Dettagli

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione.

DIREZIONE DIDATTICA Albert Sabin C.so Vercelli,157 10153 tel. 011\2426534 fax 011\ 2462435 Codice Fiscale 80093750018 e-mail TOEEO5600D@ istruzione. RELAZIONE DEL DIRIGENTE SCOLASTICO AL CONTO CONSUNTIVO 2013 La presente relazione illustra l andamento della gestione dell istituzione scolastica e i risultati conseguiti in relazione agli obiettivi programmati

Dettagli

Neet: i giovani che non studiano, non frequentano corsi di formazione e non lavorano in Lombardia

Neet: i giovani che non studiano, non frequentano corsi di formazione e non lavorano in Lombardia Neet: i giovani che non studiano, non frequentano corsi di formazione e non lavorano in Lombardia Caratteristiche e cause del fenomeno e analisi delle politiche per contenerlo e ridurlo AGOSTO 2011 Not

Dettagli

- La denuncia di inizio, di modifica e di cessazione dell attività delle società

- La denuncia di inizio, di modifica e di cessazione dell attività delle società Registro Imprese - La denuncia di inizio, di modifica e di cessazione dell attività delle società - I trasferimenti di sede da altra provincia Come descrivere l attività Sintetica, chiara e concreta SI

Dettagli

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI

ALLEGATO N. 1 ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI ALLEGATO N. 1 (aggiornato G.U.R.I. N. 96 26/04/2014) ELENCO CATEGORIE E CLASSI MERCEOLOGICHE DI LAVORI, BENI E SERVIZI (Barrare la categoria di specializzazione SOA) Categorie opere generali (ex D.P.R.

Dettagli

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni

Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso (D.M. 39/98) e abilitazioni Classi di concorso tabella A 1/A Aerotecnica e costruzioni aeronautiche 2/A Anatomia, fisiopatologia oculare e laboratorio di misure oftalmiche 3/A Arte del

Dettagli

COLLABORATORI DOMESTICI STRANIERI

COLLABORATORI DOMESTICI STRANIERI Istituto Nazionale Previdenza Sociale COLLABORATORI DOMESTICI STRANIERI Regolazione del rapporto di lavoro A cura di Coordinamento e Supporto alle attività connesse al Fenomeno Migratorio Marzo 2007 INDICE

Dettagli

La scuola in Lombardia

La scuola in Lombardia La scuola in Lombardia Documentazione Anno scolastico 2010/2011 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 1 La scuola in Lombardia 2010/2011 pag 2 INDICE Sezione 1 Le scuole... 5 IL SISTEMA SCOLASTICO LOMBARDO...

Dettagli

Gestione Servizi Doganali

Gestione Servizi Doganali Gestione Servizi Doganali GESTIONE SERVIZI DOGANALI Background La gestione delle attività dogali di import/export o transito richiede da sempre figure specializzate all interno delle aziende in grado di

Dettagli

ore in presenza C:\Users\Sabina01\Desktop\CONSIGLIO ACCADEMICO\CA 2014\Delibere 2014\Delibere CA del 17 Marzo 2014\piani di studio PAS all 1

ore in presenza C:\Users\Sabina01\Desktop\CONSIGLIO ACCADEMICO\CA 2014\Delibere 2014\Delibere CA del 17 Marzo 2014\piani di studio PAS all 1 1 GRUPPO 07/A Arte della fotografia e della grafica pubblicitaria 10/D ARTE DELLA FOTOGRAFIA E DELLA CINEMATOGRAFIA 65/A tecnica fotografica 13/D ARTE DELLA TIPOGRAFIA E DELLA GRAFICA PUBBLICITARIA Laboratori

Dettagli

L Angolo del Buonumore

L Angolo del Buonumore T L Angolo del Buonumore T- Sapete qual è il colmo per un insegnante di diritto? Abitare in Via della Costituzione. T- Sai qual è il colmo per un libro di aritmetica? Non avere problemi. T- Lo sapete qual

Dettagli

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma

84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Franco Leccese 84, via Angelica Balabanoff,00155, Roma Telefono 3461722196 Fax Email Nazionalità

Dettagli

Scotchcal serie IJ 20

Scotchcal serie IJ 20 3M Italia, Dicembre 2010 Scotchcal serie IJ 20 Bollettino Tecnico 3M Italia Spa COMMERCIAL GRAPHICS 3M, Controltac, Scotchcal, Comply and MCS sono marchi 3M Via Norberto Bobbio, 21 20096 Pioltello Fax:

Dettagli

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA

Anno 2012 L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA 27 ottobre 2014 Anno L USO DELLA LINGUA ITALIANA, DEI DIALETTI E DI ALTRE LINGUE IN ITALIA Nel, in Italia, il 53,1% delle persone di 18-74 anni (23 milioni 351mila individui) parla in prevalenza in famiglia.

Dettagli

I redditi 2011 dichiarati dai cittadini di Trieste

I redditi 2011 dichiarati dai cittadini di Trieste I redditi 2011 dichiarati dai cittadini di Trieste N.B. Tutti i dati presentati in questo studio sono stati elaborati dall ufficio statistica del Comune (dott.ssa Antonella Primi) per esigenze di conoscenza

Dettagli

ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Direzione Generale Direzione Centrale per l Attività Amministrativa e la Gestione del Patrimonio CAPITOLATO TECNICO

ISTITUTO NAZIONALE DI STATISTICA Direzione Generale Direzione Centrale per l Attività Amministrativa e la Gestione del Patrimonio CAPITOLATO TECNICO SERVIZIO DI FACCHINAGGIO CON GESTIONE DEL CICLO LOGISTICO COMPRENSIVA DEL MONITORAGGIO INFORMATIZZATO E TRASPORTO COSE ALL INTERNO E TRA LE VARIE SEDI ISTAT DI ROMA CAPITOLATO TECNICO 1 INDICE 1. OGGETTO

Dettagli

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014

www.leasys.com Marketing & Comunicazione Servizio di infomobilità e telediagnosi - 23/01/2014 Servizio di Infomobilità e Telediagnosi Indice 3 Leasys I Care: i Vantaggi dell Infomobilità I Servizi Report di Crash Recupero del veicolo rubato Blocco di avviamento del motore Crash management Piattaforma

Dettagli

PRODUTTIVA IMPIANTI INDUSTRIALI. Ing. Diana Rossi Università degli Studi di Brescia. diana.rossi@ing.unibs.it. D. Rossi 1

PRODUTTIVA IMPIANTI INDUSTRIALI. Ing. Diana Rossi Università degli Studi di Brescia. diana.rossi@ing.unibs.it. D. Rossi 1 IMPIANTI INDUSTRIALI 8. ANALISI DELLA CAPACITÀ PRODUTTIVA Ing. Diana Rossi Università degli Studi di Brescia diana.rossi@ing.unibs.it Diana Rossi - Università di Brescia 1 D. Rossi 1 La capacità produttiva

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi

Aggiornamento dell Albo dei fornitori di beni e servizi MINISTERO DELLE POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI UNIONE EUROPEA REGIONE PUGLIA ASSE IV LEADER Fondo Europeo Agricolo per lo Sviluppo Rurale: l Europa investe nelle zone rurali Programma di Sviluppo

Dettagli

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010

Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO Provincia di Pesaro e Urbino CONTRATTO COLLETTIVO DECENTRATO INTEGRATIVO ANNO 2010 Sottoscritto definitivamente in data 20 dicembre 2010 Comune di MERCATELLO SUL METAURO

Dettagli

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE - INDUSTRIALI - ARTIGIANE EDILI E AFFINI

CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE - INDUSTRIALI - ARTIGIANE EDILI E AFFINI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO R I CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO PER I DIPENDENTI DELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE - INDUSTRIALI - ARTIGIANE EDILI E AFFINI - ARTIGIANE DEL SETTORE EDILE

Dettagli

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale

INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP. Relazione Generale SERVIZIO SANITARIO REGIONALE BASILICATA Azienda Sanitaria Locale di Potenza INDAGINE DI CUSTOMER SATISFACTION SUL SERVIZIO DELL ASSISTENZA OSPEDALIERA DELLA ASP Relazione Generale A cura degli Uffici URP

Dettagli

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI

AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI AVVISO PUBBLICO PER L ISCRIZIONE ALL ALBO FORNITORI In base alla Deliberazione del Direttore Generale n. 312 del 18 ottobre 2012 si è provveduto all istituzione e disciplina dell Albo dei Fornitori dell

Dettagli

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE TERZO SETTORE - SERVIZI ALLA PERSONA. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 26/02/2013

COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE TERZO SETTORE - SERVIZI ALLA PERSONA. Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 26/02/2013 Nr. Gen.: 155 Nr. Sett.: 40 COMUNE DI CARMIANO PROVINCIA DI LECCE TERZO SETTORE - SERVIZI ALLA PERSONA Determinazione Originale del Responsabile ASSUNTA IN DATA 26/02/2013 OGGETTO: Liquidazione fatture

Dettagli

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI

REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Allegato A alla delibera n. 129/15/CONS REGOLAMENTO IN MATERIA DI TITOLI ABILITATIVI PER L OFFERTA AL PUBBLICO DI SERVIZI POSTALI CAPO I DISPOSIZIONI GENERALI Articolo 1 Definizioni 1. Ai fini del presente

Dettagli

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo

C.A.P.A.C. Politecnico del Commercio e del Turismo AVVISO FOR.TE 3/12 OFFERTA FORMATIVA CAPAC POLITECNICO DEL COMMERCIO E DEL TURISMO CF4819_2012 Sicurezza: formazione specifica basso rischio - aggiornamento 4 ore Lavoratori che devono frequentare il modulo

Dettagli

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT

BOATRONIC M-420. Indice. Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT Manuale di istruzioni 7134.8/5--IT BOATRONIC M-2, M-420 BOATRONIC M-2 BOATRONIC M-420 Indice Pagina 1 Generalità... 2 2 Sicurezza... 2 2.1 Contrassegni delle indicazioni nel manuale... 2 2.2 Qualifica

Dettagli

- DIREZIONE SOCIALE. INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI

- DIREZIONE SOCIALE. INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI - DIREZIONE SOCIALE INDAGINE sulle STRUTTURE EDUCATIVE (Comunità, Istituti, Case Famiglia..) di accoglienza dei MINORI Scheda di rilevazione Ambito Distrettuale di.. Nr. data di nascita M/F disabilità

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

La manovra manuale di ritorno al piano. Ing. Raffaele Sabatino 1

La manovra manuale di ritorno al piano. Ing. Raffaele Sabatino 1 La manovra manuale di ritorno al piano Ing. Raffaele Sabatino 1 La manovra manuale di ritorno al piano D.P.R. 30 aprile 1999, n. 162 (Regolamento recante norme per l'attuazione della direttiva 95/16/CE

Dettagli

LIBRETTO ORARI I LINEA Z301 IN VIGORE DAL 06-04-15

LIBRETTO ORARI I LINEA Z301 IN VIGORE DAL 06-04-15 I I I LIBRETTO ORARI I LINEA Z301 IN VIGORE DAL 06-04-15 Per informazioni: NET NordEst Trasporti Num.Verde 800-90.51.50 ore 7.30-19.30 tutti i giorni Z301 Z301-As MILANO - BERGAMO... 4 Z301-Di BERGAMO

Dettagli

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC

Le vendite e il loro regolamento. Classe III ITC Le vendite e il loro regolamento Classe III ITC La vendita di merci La vendita di beni e servizi rappresenta un operazione di disinvestimento, per mezzo della quale l impresa recupera i mezzi finanziari

Dettagli