John V. Faraci Presidente e Direttore generale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "John V. Faraci Presidente e Direttore generale"

Transcript

1 UN MESSAGGIO DAL PRESIDENTE John V. Faraci Presidente e Direttore generale Caro Collega e Dipendente, una convinzione fondamentale in International Paper è fare la cosa giusta. Facendo le cose giuste per le giuste ragioni, potremo raggiungere il nostro scopo di essere una delle aziende migliori e più rispettate al mondo, secondo l opinione dei nostri dipendenti, dei nostri clienti, delle comunità in cui operiamo e dei nostri azionisti. International Paper sarà l azienda per cui le persone sono orgogliose di lavorare. Sarà l azienda con cui clienti e fornitori vogliono collaborare e l azienda che opera sempre a livelli di eccellenza. Fare la cosa giusta significa agire in modo etico. In The IP Way sosteniamo che: noi osserviamo i più elevati standard etici e siamo responsabili di tutte le nostre azioni. Questo significa che quando dobbiamo prendere delle decisioni o fare delle scelte nell ambiente di lavoro, scegliamo sempre una condotta etica. Questo concetto si applica a tutti i dipendenti di International Paper nel mondo intero. Per illustrare i nostri criteri di condotta aziendale, abbiamo pubblicato la terza edizione del Codice Etico Aziendale. La nuova edizione, che si basa su edizioni precedenti del Codice, è stata approvata dal Consiglio di amministrazione e riflette pienamente le trasformazioni subite dalla nostra Società e la cultura etica che la sostiene. Il Codice consente di accedere alle numerose risorse di consulenza, assistenza e reporting che la nostra Società mette a disposizione. Un altra utile risorsa è l ufficio dell Etica e della Prassi Aziendale, sotto la direzione di Jim Berg. Non esitate a contattare Jim ogni qual volta abbiate bisogno di informazioni o consigli in campo etico e desiderate riferire un problema. Potete inviare una lettera o un a Jim Berg alla nostra sede generale di Memphis, in Tennessee, o telefonargli al numero Inoltre potete rivolgervi alla HelpLine di International Paper al numero o sul sito Queste risorse rispecchiano la nostra convinzione che il modo in cui conduciamo gli affari è altrettanto importante dei risultati commerciali che otteniamo. Vi sollecito a familiarizzarvi con il Codice, che riassume realmente tutti i principi di etica, integrità personale e conformità normativa essenziali per la comunità globale di IP. Cordialmente, John Faraci

2 Codice Etico Aziendale Terza edizione

3 I N D I C E BASI DEONTOLOGICHE, VALORI FONDAMENTALI E MOTIVAZIONI PRINCIPALI... 1 Il nostro Codice Etico Aziendale...2 SEZIONE I CONDOTTA ETICA Noi osserviamo i più elevati standard etici e siamo responsabili di tutte le nostre azioni....5 Antitrust e concorrenza...5 Norme contro la corruzione e tangenti...6 Doni...7 Integrità delle Operazioni Commerciali...7 Leggi sul commercio internazionale...7 Siamo cittadini coscienziosi, proteggiamo la salute e l incolumità dei dipendenti e gestiamo le risorse naturali in modo responsabile....8 Attività politiche...8 Attività filantropiche...8 Sostenibilità e gestione responsabile delle risorse...8 Salute e Sicurezza...8 Ambiente, risorse naturali e uso energetico...9 SEZIONE II INTEGRITÀ PERSONALE Quando prendiamo delle decisioni, consideriamo qual è la cosa migliore per l intera Società. Ciascuno team e singoli individui ha la responsabilità di soddisfare le promesse di lavoro e quelle fatte ai clienti Promozione degli interessi della Società...11 Conflitti di interessi...11 Protezione dei documenti e delle risorse di informazione della Società...12 Proprietà intellettuale e informazioni riservate...12 Divieto di Insider Trading...13 Gestione dei documenti aziendali...13 Accuratezza dei documenti aziendali...13 Tutta la nostra attenzione è rivolta ai risultati aziendali e al successo dei clienti Condotta leale...14 Le nostre aspettative nella conduzione degli affari...14 Informazioni sulla concorrenza...14 SEZIONE III LA NOSTRA CULTURA AZIENDALE Ci trattiamo a vicenda con dignità e rispetto, e crediamo nella diversità di pensiero, cultura e provenienza...16 Le nostre responsabilità reciproche...16 Siamo convinti che ognuno sia responsabile nell aiutare le persone a crescere...17 Ci prefiggiamo obiettivi superiori e siamo pronti al cambiamento...18 Insistiamo sul perseguimento del l eccellenza e dell essere i migliori. Siamo vincenti grazie alla leadership, all innovazione e alla nostra bravura negli aspetti fondamentali Produzione...19 Catena di approvvigionamento globale...19 Ufficio finanziario...19 Tecnologia informatica...20 Risorse Umane...20 Vendite e Marketing...20 Dipartimento legale...20 SEZIONE IV A CHI RIVOLGERSI PER ASSISTENZA Istruzione e consulenza...22 Procedure per riferire violazioni e denunce di atti illeciti...22 ATTUAZIONE DEI NOSTRI VALORI FONDAMENTALI...24 Prendere decisioni etiche...24

4 BASI DEONTOLOGICHE, VALORI FONDAMENTALI E MOTIVAZIONI PRINCIPALI International Paper è una comunità a livello mondiale di persone allineate, dedicate e altamente motivate che offrono ai clienti un valore superiore grazie alla loro eccellenza operativa. Alla base della nostra comunità c è la nostra cultura etica. LE NOSTRE BASI ETICHE I NOSTRI VALORI FONDAMENTALI SONO I NOSTRI PRINCIPI DI ECCELLENZA Noi osserviamo i più elevati standard etici e siamo responsabili di tutte le nostre azioni. Siamo cittadini coscienziosi, proteggiamo la salute e l incolumità dei dipendenti e gestiamo le risorse naturali in modo responsabile. Quando prendiamo delle decisioni, consideriamo qual è la cosa migliore per l intera Società. Ciascuno team e singoli individui ha la responsabilità di soddisfare le promesse di lavoro e quelle fatte ai clienti. Tutta la nostra attenzione è rivolta ai risultati aziendali e al successo dei clienti. Viviamo in un epoca caratterizzata da nuovi rapporti, nuove realtà e nuove pressioni nei nostri confronti sia come singoli individui che come membri di una comunità a livello mondiale. Per mantenere il nostro orientamento etico, ci affidiamo ai nostri valori fondamentali i Principi di eccellenza esposti nella IP Way valori forti, duraturi e comprovati nel tempo. Ci trattiamo a vicenda con dignità e rispetto, e crediamo nella diversità di pensiero, cultura e provenienza. Ci prefiggiamo obiettivi superiori e siamo pronti al cambiamento. Siamo convinti che ognuno sia responsabile nell aiutare le persone a crescere. Insistiamo sul perseguimento dell eccellenza e nell essere i migliori. Siamo vincenti grazie alla ottima leadership, all innovazione e alla nostra bravura negli aspetti fondamentali. MOTIVAZIONI PRINCIPALI In base ai nostri principi etici, e agendo in conformità ai nostri valori fondamentali, gestiamo International Paper con le nostre tre motivazioni principali: le Persone, i Clienti e l Eccellenza operativa.

5 I valori fondamentali su cui ci basiamo derivano dalla nostra deontologia. Noi osserviamo i più elevati standard etici e siamo responsabili di tutte le nostre azioni. Siamo cittadini coscienziosi, proteggiamo la salute e l incolumità dei dipendenti e gestiamo le risorse naturali in modo responsabile. Quando prendiamo delle decisioni, consideriamo qual è la cosa migliore per l intera Società. Ciascuno team e singoli individui ha la responsabilità di soddisfare le promesse di lavoro e quelle fatte ai clienti. Ci trattiamo a vicenda con dignità e rispetto, e crediamo nella diversità di pensiero, cultura e provenienza. Tutta la nostra attenzione è rivolta ai risultati aziendali e al successo dei clienti. Siamo convinti che ognuno sia responsabile nell aiutare le persone a crescere. Ci prefiggiamo obiettivi superiori e siamo pronti al cambiamento. Insistiamo sul perseguimento dell eccellenza e dell essere i migliori. Siamo vincenti grazie alla leadership, all innovazione e alla nostra bravura negli aspetti fondamentali. Il nostro Codice Etico Aziendale Nel Codice Etico Aziendale abbiamo definito quali comportamenti sono corretti e quali non lo sono, in altre parole abbiamo stabilito a cosa aspiriamo a livello collettivo come Società e che cosa ci aspettiamo da noi stessi come individui. Il Codice Etico Aziendale si basa sui valori fondamentali che ci guidano quotidianamente nella conduzione del nostro lavoro, aiutandoci a prendere decisioni di lavoro etiche. Sebbene il Codice Etico Aziendale stabilisca che rispetteremo le leggi e i regolamenti applicabili nella conduzione degli affari, non si tratta soltanto di rispetto normativo. Piuttosto, il Codice descrive come noi, in qualità di Società, ci relazioniamo agli altri mentre conduciamo le nostre attività nel mondo intero. Descrive i nostri valori fondamentali, i nostri principi, il modo in cui lavoriamo insieme come dipendenti e come rispettiamo punti di vista, culture e regolamenti diversi. Funge anche da guida di riferimento per aiutarvi a individuare importanti procedure della Società, fornendo informazioni su come cercare aiuto se avete un problema di natura etica.

6 CHI C È DIETRO IL NOSTRO CODICE ETICO AZIENDALE? Il Codice Etico Aziendale è stato approvato e adottato dal Consiglio di amministrazione. Il Consiglio di amministrazione, insieme al direttore generale e a tutti gli altri dirigenti e dipendenti della Società, sostiene il Codice. La Società si aspetta e intende che non venga richiesto o concesso alcun esonero da nessuna disposizione del Codice Etico Aziendale. La decisione di concedere tale esonero può essere presa esclusivamente dal Consiglio di amministrazione e deve essere immediatamente e pubblicamente resa nota ai sensi della Securities and Exchange Commission americana. CHI DEVE OTTEMPERARE AL CODICE ETICO AZIENDALE? Tutti i dipendenti, funzionari e direttori di International Paper e delle aziende che conduciamo devono ottemperare al Codice Etico Aziendale. COSA SUCCEDE SE QUALCUNO VIOLA IL CODICE ETICO AZIENDALE? Siamo tutti responsabili del rispetto degli elevati standard di condotta etica stabiliti nel Codice Etico Aziendale e dobbiamo assumerci la responsabilità di tutto ciò che facciamo. Quando una persona non aderisce alle disposizioni del Codice, ciò potrebbe avere ripercussioni negative sull intera Società: questo è il motivo per cui una condotta etica e l integrità personale sono alla base della nostra cultura aziendale. QUALI SONO I NOSTRI STANDARD, POLITICHE E PROCEDURE? International Paper ha sviluppato dei principi di condotta, politiche e procedure che stabiliscono il modo in cui conduciamo gli affari della Società. Noterete che a molte di queste politiche si fa riferimento nel Codice Etico Aziendale, insieme ad affermazioni riassuntive dei nostri principi di condotta. Prese nel loro insieme, ci aiutano a tradurre la nostra deontologia e i nostri valori fondamentali in azione, risultati ed eccellenza operativa. Tutti i dipendenti di International Paper devono rispettare le leggi e i regolamenti del paese o dei paesi in cui risiedono e lavorano. Il nostro Codice Etico Aziendale e le politiche della Società complementano la normativa nazionale e locale. Qualsiasi domanda relativa al rapporto tra il Codice Etico Aziendale, le politiche della Società e la legislazione nazionale o locale va rivolta al dipartimento Legale o alla HelpLine (vedere a pagina 22). In definitiva, la deontologia della Società non si limita alla conformità a leggi, regolamenti e politiche. Il nostro Codice Etico Aziendale riguarda l integrità con cui conduciamo le nostre attività, il modo in cui sviluppiamo il nostro personale, l attenzione dedicata ai clienti e il nostro impegno teso all eccellenza operativa. I nostri principi etici ci tengono uniti e definiscono la nostra cultura, sia come Società che come comunità di persone. La Società indaga su tutte le violazioni al Codice Etico Aziendale che vengono segnalate. In seguito all indagine, vengono adottate le adeguate misure correttive, se necessario.

7 S E Z I O N E I C O N D O T TA E T I C A Condotta etica Noi osserviamo i più elevati standard etici e siamo responsabili di tutte le nostre azioni. Siamo cittadini coscienziosi, proteggiamo la salute e l incolumità dei dipendenti e gestiamo le risorse naturali in modo responsabile.

8 S E Z I O N E I C O N D O T TA E T I C A Noi osserviamo i più elevati standard etici e siamo responsabili di tutte le nostre azioni. ANTITRUST E CONCORRENZA Crediamo in una concorrenza aperta e libera. Inoltre, nella maggior parte dei paesi in cui operiamo, esistono leggi severe, simili alla legislazione antitrust degli Sati Uniti e alle leggi sulla concorrenza dell Unione Europea, che vietano una condotta aziendale sleale o collusiva che limiti la libera concorrenza. La legislazione antitrust americana e le leggi sulla concorrenza di altri paesi sono piuttosto complesse e la mancata ottemperanza a tali leggi potrebbe comportare pesanti penali imposte sia alla Società che al dipendente che abbia violato la legge. Non esiste quasi nessuna circostanza in cui la legge consenta di stipulare accordi con i concorrenti per stabilire prezzi, termini di vendita, resa produttiva o per dividere mercati o clienti. Inoltre, tentativi di differenziare i prezzi o i termini di vendita tra i nostri clienti, o di limitare altrimenti la libertà dei nostri clienti di competere, possono talvolta essere illeciti. Potrebbero insorgere questioni legali anche qualora ci rifiutassimo di trattare con certi clienti o concorrenti. Punti di contatto Il dipartimento Legale della Società o la HelpLine (vedere a pagina 22). Questi sono i contatti necessari per consigli e risposte alle domande su questioni di antitrust e concorrenza. Procedura di riferimento Procedura aziendale 202 e i Manuali di conformità normativa sulle questioni relative a concorrenza e antitrust di International Paper alla pagina My-Policies sull IPNet. Qui troverete assistenza sulla conformità alle leggi sulla concorrenza e antitrust. DILEMMA ETICO Ho ricevuto numerose telefonate da parte di un azienda che vorrebbe diventare un distributore dei nostri prodotti, ma non è attualmente qualificata per farlo. Hanno minacciato di farci causa se non vendiamo loro i nostri prodotti. Devo farli diventare un distributore? Posso farli diventare un distributore, ma fare pagare per i prodotti un prezzo superiore a quello che chiediamo ad altri distributori? Salvo una qualche circostanza esclusiva, Lei non deve farli diventare un distributore. Come regola generale, un azienda può scegliere con chi trattare o meno a livello commerciale. Esistono alcune eccezioni particolari per cui potremmo essere legalmente tenuti a condurre affari con altri, come per esempio nel caso in cui si siano condotti affari in passato con una determinata azienda e il rifiuto potrebbe causarne il fallimento, o qualora avessimo un prodotto esclusivo che non si può ottenere altrove. Tali circostanze tuttavia si presentano raramente, e possiamo scegliere i distributori o altri clienti in base a cosa è meglio per i nostri affari. Qualora decidessimo di accettarli quali distributore, li dobbiamo praticamente trattare come gli altri distributori, salvo esista una ragione oggettiva per giustificare un trattamento diverso. Ciò significa che dovremo vendere loro i prodotti da rivendere sostanzialmente allo stesso prezzo che imponiamo ai distributori loro concorrenti. Trattare molteplici distributori o altri clienti in modo differenziato è una questione complicata, e in tali circostanze si consiglia di consultare il dipartimento Legale o la HelpLine (vedere a pagina 22).

9 S E Z I O N E I C O N D O T TA E T I C A NORME CONTRO LA CORRUZIONE e tangenti International Paper conduce i propri affari a livello mondiale e rispettiamo i trattati e le leggi dei paesi in cui operiamo. Determinate leggi, come per esempio il Foreign Corrupt Practices Act (FCPA) degli Stati Uniti, si applicano alle attività della Società in tutto il mondo. La normativa FCPA vieta alla Società, ai suoi dipendenti e alle terze parti che lavorano per conto della Società di pagare tangenti, di offrire o promettere di pagare tangenti, o di autorizzare il pagamento di denaro o di qualsiasi altro oggetto di valore a funzionari pubblici, dipendenti di attività controllate dal governo, partiti o candidati politici allo scopo di ottenere un vantaggio commerciale illecito. Inoltre, non dobbiamo scambiare pagamenti o tangenti illecite con nessun individuo o interlocutore commerciale. La normativa FCPA prevede pochissime eccezioni al divieto contro le tangenti e le leggi di altri paesi possono essere ancora più severe. Capire quando si sta trattando con un funzionario pubblico o quando un pagamento potrebbe essere legittimo e non una tangente è essenziale per rispettare la legge, e ci si deve sempre rivolgere al dipartimento Legale per chiedere consiglio su queste problematiche. Qualora ci si trovi in una circostanza in cui si ritenga che sia stato chiesto di violare questa disposizione del Codice, bisogna notificare il dipartimento Legale o contattare la HelpLine (vedere a pagina 22). DILEMMA ETICO Un venditore mi ha chiesto di inviargli il pagamento per mezzo di bonifico bancario alle isole Cayman, all attenzione di una società che non ha apparenti legami con il venditore. Abbiamo un rapporto di vecchia data con questo venditore e abbiamo sempre inviato i nostri pagamenti alla sua azienda di Bloomfield, in New Jersey. Devo essere diffidente? Certamente, Lei deve essere diffidente in quanto il venditore sta chiedendo di trasferire fondi in un paese con cui non ha rapporti e a una società estranea all operazione. Questa operazione potrebbe essere usata per coprire finanziamenti a favore di attività criminali, quali attività terroristiche, traffico di stupefacenti, corruzione o frode. Inoltre, le richieste di trasferire somme di denaro a terze parti creano sospetti che devono essere chiariti per garantire la legittimità della transazione. Si rivolga al suo responsabile e al direttore dell ufficio dell Etica e della Prassi Aziendale, che prenderanno in esame la questione. Procedura di riferimento - Procedura aziendale 203 alla pagina My-Policies sull IPNet. Qui si trovano indicazioni specifiche sulle disposizioni FCPA e su altre leggi anticorruzione a noi applicabili. Trattandosi di questioni complicate, è importante capire la nostra politica al riguardo.

10 S E Z I O N E I C O N D O T TA E T I C A DONI Riteniamo che non si debbano accettare od offrire doni, favori o forme di intrattenimento se ciò crea un obbligazione, o sembra creare un obbligazione, per il destinatario. È comunque sempre vietato, anche ove sia accettabile in base alle usanze locali, offrire o ricevere tangenti, doni spropositati, lussuosi o ripetuti o altri vantaggi. Parimenti, è vietata la richiesta o la sollecitazione di doni o servizi, o la richiesta di contributi da parte di venditori, fornitori o altri partner commerciali a favore di un dipendente o della Società, salvo se a fini di beneficenza per organizzazioni specificamente riconosciute e sostenute dalla Società. In generale, è consentito offrire o accettare comuni articoli promozionali, pasti occasionali o altri oggetti, che non siano denaro in contanti, di valore commerciale minimo. Procedura di riferimento - Procedure aziendali 203 e 211 alla pagina My-Policies sull IPNet. Qui si trovano indicazioni sulle regole della Società a livello mondiale relativamente ai doni, comprese procedure per politiche specifiche pertinenti al paese o al settore in cui ci si trova a lavorare. INTEGRITÀ DELLE OPERAZIONI COMMERCIALI Siamo attivamente impegnati a individuare e prevenire forme di pagamento e operazioni finanziarie che siano illegali o inaccettabili. Operazioni finanziarie complesse potrebbero celare finanziamenti a favore di attività criminali quali terrorismo, traffico di stupefacenti, corruzione e frode. Le leggi degli Stati Uniti e di altri paesi e delle organizzazioni internazionali contro il riciclaggio del denaro sporco impongono la trasparenza dei pagamenti e l identità di tutte le parti coinvolte nelle transazioni. International Paper intende ottemperare pienamente alla legislazione contro il riciclaggio del denaro sporco in tutto il mondo e condurrà affari esclusivamente con clienti rispettabili impegnati in operazioni e attività commerciali lecite. LEGGI SUL COMMERCIO INTERNAZIONALE International Paper osserva le leggi sul commercio degli Stati Uniti e le leggi applicabili dei paesi in cui opera. Nei casi in cui la legislazione internazionale o locale sia in conflitto con quella degli Stati Uniti, siamo tenuti a rispettare la legge degli Stati Uniti. Le leggi degli Stati Uniti sul controllo dell esportazione sono severe e proibiscono l esportazione di prodotti a determinate persone, società e paesi dagli Stati Uniti e, in taluni casi, anche dalle nostre sedi al di fuori degli Stati Uniti. Una esportazione comprende beni tangibili, quali carta e prodotti di confezionamento, ma anche beni intangibili, quali informazioni e dati elettronici che viaggiano attraverso i confini internazionali. La legge proibisce alla Società di partecipare in pratiche commerciali restrittive della concorrenza o in boicottaggi imposti da governi stranieri contro determinati paesi o contro qualsiasi cittadino o azienda statunitense. Tali leggi anti-boicottaggio ci vietano di osservare qualsiasi boicottaggio che non sia stato sancito dal governo degli Stati Uniti, o persino di fornire informazioni che favoriscano o sostengano tale boicottaggio. Richieste che violino le limitazioni all esportazione o richieste di partecipazione a un boicottaggio, anche se rifiutate, devono essere immediatamente riferite al dipartimento Legale o alla HelpLine (vedere a pagina 22). Dove reperire informazioni Il sito web InternationalTrade & Customs sull IPNet. Qui si trova un elenco di paesi soggetti alle limitazioni commerciali degli Stati Uniti e le procedure di controllo richieste per conformarsi alle norme sull esportazione. Procedura di riferimento - Procedura aziendale 221 alla pagina My-Policies sull IPNet. Qui si trovano indicazioni su come individuare operazioni illecite, preparare la corretta documentazione commerciale e conformarsi ai requisiti delle modalità di pagamento lecite.

11 S E Z I O N E I C O N D O T TA E T I C A Siamo cittadini coscienziosi, proteggiamo la salute e l incolumità dei dipendenti e gestiamo le risorse naturali in modo responsabile. ATTIVITÀ POLITICHE Come Società, prendiamo posizione sulle questioni politiche e facciamo pressione sui politici in nome dei nostri interessi e obiettivi, ma sempre in assoluta osservanza delle leggi applicabili. I dipendenti che comunicano con funzionari pubblici per conto della Società devono comprendere pienamente le leggi e i regolamenti che si applicano a loro e alla Società. Numerosi dipendenti di International Paper partecipano attivamente alla vita politica delle loro comunità e la Società incoraggia tale partecipazione. Tuttavia, i dipendenti non devono usare risorse e beni della Società per attività personali a favore del partito, candidato politico o causa di loro scelta. ATTIVITÀ FILANTROPICHE Parimenti, International Paper sostiene lo sviluppo delle comunità civili in tutto il mondo, in parte con i fondi dell organizzazione International Paper Foundation, dotata di un proprio statuto come ente non-profit e di un consiglio di amministrazione. I dipendenti di International Paper possono contribuire a tale impegno o possono scegliere di fare donazioni a organizzazioni di loro scelta. Tuttavia, come nel caso delle attività politiche, i dipendenti non devono usare risorse della Società per sostenere personalmente enti benefici o altre istituzioni non-profit che non sono specificamente riconosciute o sostenute dalla Società. In caso di domande sull uso ammissibile di risorse della Società, rivolgersi al dipartimento Legale o alla HelpLine (vedere a pagina 22). Procedura di riferimento - Procedure aziendali 307 e 407 alla pagina My-Policies sull IPNet. Qui si trovano indicazioni sui rapporti con il governo e sui contributi di natura politica e filantropica. SOSTENIBILITÀ E GESTIONE RESPONSABILE DELLE RISORSE Salute e Sicurezza Siamo impegnati a garantire un ambiente di lavoro sicuro e sano. Questo significa che gestiamo i nostri stabilimenti in conformità con le leggi e i regolamenti sulla sicurezza e la salute applicabili, e i nostri propri standard che potrebbero essere anche più severi. Ciò comprende il reporting accurato e tempestivo di qualsiasi incidente che debba essere riferito. Ogni stabilimento della Società deve adottare un programma di sicurezza e incolumità. Non sarà tollerato alcun comportamento fisico o verbale che potrebbe istigare o causare violenza sul luogo di lavoro. La salute e la sicurezza dei nostri dipendenti, oltre alle aspettative di qualità dei nostri clienti e azionisti, impongono che ogni dipendente lavori senza essere sotto l influenza di sostanze o attività che potrebbero limitare o impedire lo svolgimento del lavoro in modo sicuro ed efficiente. Ognuno di noi è responsabile della propria incolumità e di quella dei propri colleghi. Procedura di riferimento - Procedure aziendali 207 e 219 alla pagina My-Policies sull IPNet. Qui si trovano le procedure aziendali su salute e sicurezza, link ad altre importanti procedure e informazioni necessarie per individuare, riferire e aiutare a prevenire atti di violenza sul luogo di lavoro. DILEMMA ETICO Ho notato alcuni comportamenti ripetuti giorno dopo giorno nel mio luogo di lavoro che ritengo pericolosi, ma non avvengono nel mio dipartimento. Cosa devo fare? Alla International Paper siamo convinti che ogni dipendente sia responsabile per la propria incolumità e per l incolumità dei suoi colleghi. Questo tipo di preoccupazione deve essere riferito immediatamente al proprio responsabile, a un capo addetto alla sicurezza o alla HelpLine (vedere a pagina 22).

12 S E Z I O N E I C O N D O T TA E T I C A Ambiente, risorse naturali e uso energetico International Paper ritiene che essere responsabili significhi condurre gli affari in modo da rispettare, proteggere e migliorare l ambiente. Noi svolgiamo le nostre operazioni in modo responsabile e sostenibile dal punto di vista ambientale, usando le risorse energetiche in modo intelligente ed efficiente, e usiamo tecnologie tese a ridurre al minimo i rischi di impatto ambientale. I dipendenti le cui mansioni riguardano la conformità ambientale devono essere completamente a conoscenza dei permessi, leggi e regolamenti che si applicano al loro lavoro. Tali convinzioni, unitamente al nostro risoluto impegno a ottemperare a tutte le leggi e ai regolamenti ambientali applicabili, formano la nostra etica in campo ambientale. Una certificazione indipendente, emessa da una società esterna, delle nostre pratiche di selvicoltura è un altro importante modo di dimostrare il nostro impegno nei confronti dell ambiente. La certificazione di terza parte è un mezzo per garantire che la continua crescita e il taglio degli alberi vengano positivamente integrati dalla protezione della biodiversità, della fauna, della flora, del terreno e della qualità delle acque. Tutte le nostre cartiere negli Stati Uniti hanno la certificazione chain-of-custody in conformità agli standard della Sustainable Forestry Initiative (SFI) e al Programme for the Endorsement of the Forest Certification (PEFC). Tutta la fibra di legno dei nostri prodotti è stata ottenuta attraverso il nostro sistema di approvvigionamento certificato SFI. Al di fuori degli Stati Uniti, sosteniamo la certificazione da parte di terzi per criteri di certificazione riconosciuti a livello mondiale nei paesi in cui operiamo, come ad esempio PEFC e CERFLOR (Certificacao Florestal-il sistema di certificazione di selvicoltura brasiliano). Promuovendo una gestione responsabile e sostenibile delle foreste, ci assicuriamo di avere il prodotto che clienti e consumatori vogliono, e che al contempo le foreste continuino a essere sane e fitte per generazioni a venire. Procedura di riferimento - Procedura aziendale 207 alla pagina My-Policies sull IPNet. Qui si può leggere come la Società sia impegnata a gestire in modo intelligente le risorse naturali e si possono trovare le politiche aziendali relative alla gestione delle foreste descritte nella Procedura aziendale 208. Dove reperire informazioni - International Paper Sustainability Update (Aggiornamento sulla sostenibilità di International Paper) in Internet all indirizzo: Qui si trovano notizie sull impegno di International Paper ad attuare pratiche sostenibili in campo ambientale, sociale ed economico.

13 S E Z I O N E I I I N T E G R I T À P E R S O N A L E Integrità personale Quando prendiamo delle decisioni, consideriamo qual è la cosa migliore per l intera Società. Ciascuno team e singoli individui ha la responsabilità di soddisfare le promesse di lavoro e quelle fatte ai clienti. Tutta la nostra attenzione è rivolta ai risultati aziendali e al successo dei clienti. 10

14 S E Z I O N E I I I N T E G R I T À P E R S O N A L E Quando prendiamo delle decisioni, consideriamo qual è la cosa migliore per l intera Società. Ciascuno team e singoli individui ha la responsabilità di soddisfare le promesse di lavoro e quelle fatte ai clienti. PROMOZIONE DEGLI INTERESSI DELLA SOCIETÀ I beni di International Paper, sia quelli fisici che quelli intellettuali, hanno un grande valore. I dipendenti hanno l obbligo di proteggere tali beni a vantaggio dell intera Società e dei suoi azionisti. Quando utilizzano i beni della Società, i dipendenti devono anteporre gli interessi della Società ad altri interessi o a interessi concorrenti. CONFLITTI DI INTERESSI I nostri azionisti hanno il diritto di pretendere che le nostre decisioni di lavoro siano prese in modo etico e nel miglior interesse della Società. Qualsiasi situazione che crea, o sembra creare, un conflitto di interessi tra interessi personali e gli interessi della Società deve essere evitata, eliminata, risolta o adeguatamente divulgata. Questi tipi di conflitti potrebbero insorgere quando dei dipendenti o dei loro familiari detengono, direttamente o indirettamente, un interesse in una entità che tratta, o cerca di trattare, affari con International Paper. Un impiego esterno di un dipendente o il rapporto di impiego di un familiare potrebbe anche far insorgere un conflitto potenziale o reale. Ai dipendenti è vietato fare uso della propria posizione lavorativa o della proprietà o di informazioni della Società per un profitto personale, ed è loro proibito essere in concorrenza con la Società. Ai dipendenti è inoltre vietato sfruttare personalmente opportunità scoperte tramite l utilizzo di informazioni e proprietà della Società o tramite la loro posizione lavorativa. Qualora un dipendente rivelasse un conflitto di interessi potenziale, e ottenesse in precedenza le idonee approvazioni, si possono fare delle eccezioni. Nel caso in cui non si fosse sicuri dell esistenza di un conflitto, cercare l aiuto e il consiglio del direttore dell Etica e della Prassi Aziendale (vedere a pagina 22 per le informazioni di contatto), il quale collaborerà con l interessato e altre persone della Società per risolvere il problema. Procedura di riferimento - Procedura aziendale 209 alla pagina My-Policies sull IPNet e la procedura Related PersonsTransactions Policy di International Paper sempre sull IPNet. Qui si trovano indicazioni su come vengono messi in atto tali standard. DILEMMA ETICO Sto pensando di accettare un offerta per un secondo lavoro con una ditta che fornisce supporto tecnico ad alcuni clienti della Società simile a quello fornito dalla Società. Però non credo che l altra ditta sia in diretta concorrenza. Come devo comportarmi? Il secondo lavoro proposto potrebbe presentare due conflitti potenziali. Primo, la ditta che Le ha fatto l offerta di lavoro potrebbe in realtà fare concorrenza alla nostra Società. Quindi, lavorare per loro potrebbe creare un conflitto per Lei. Secondo, il tempo dedicato lavorando per la seconda ditta potrebbe entrare in conflitto con i Suoi doveri nei confronti di International Paper. In tali circostanze, Lei dovrebbe declinare l offerta oppure, prima di accettarla, si consulti con il Suo responsabile o con il direttore dell Etica e della Prassi Aziendale, il quale esaminerà la situazione. 11

15 S E Z I O N E I I I N T E G R I T À P E R S O N A L E PROTEZIONE DEI DOCUMENTI E DELLE RISORSE DI INFORMAZIONE DELLA SOCIETÀ La protezione delle informazioni della Società è essenziale per il nostro successo. Abbiamo a disposizione molti strumenti che ci aiutano a gestire le risorse di informazione e i documenti della Società, tra cui computer, , IPNet, Internet, dispositivi di comunicazione mobile e telefoni. International Paper ha messo a punto una serie completa di regole che affrontano questa importante questione. Proprietà intellettuale e informazioni riservate La proprietà intellettuale e le informazioni riservate di International Paper sono tra i suoi beni più preziosi. I dipendenti hanno la responsabilità di proteggere le invenzioni, i brevetti, i marchi commerciali, i diritti d autore e i segreti commerciali della Società. Inoltre devono anche proteggere le informazioni aziendali riservate fra cui rientrano, tra l altro, piani per nuovi prodotti e marketing, processi di produzione, idee per la ricerca e lo sviluppo e informazioni relative a possibili investimenti. La Società a sua volta agisce al fine di salvaguardare le informazioni personali dei propri dipendenti. È necessario proteggere la proprietà intellettuale della Società e le sue informazioni riservate, evitando qualsiasi divulgazione non autorizzata a persone esterne alla Società o ad altre persone all interno della Società che non hanno ragione di conoscere tali informazioni. Tali responsabilità continuano anche dopo il pensionamento o il congedo dalla Società, in quanto persiste l obbligo di salvaguardarne la proprietà intellettuale e le informazioni riservate. I dipendenti sono inoltre tenuti a proteggere le informazioni riservate di altri. L uso non autorizzato della proprietà intellettuale di altre aziende può esporre singoli individui e la Società a ingenti multe, sanzioni penali, cause civili e danni. Tale obbligo riguarda anche le informazioni riservate che nuovi dipendenti portano con sé da altre fonti; le informazioni che un consulente potrebbe rivelare relativamente a un altra azienda, comprese le informazioni riservate di terze parti, quali i nostri clienti, qualora ci si aspetti che tali informazioni rimangano riservate. I dipendenti devono assicurarsi di non sollecitare o utilizzare le informazioni riservate appartenenti a un altra azienda o individuo. Qualora si ricevano o si divulghino involontariamente informazioni riservate, rivolgersi al dipartimento Legale o alla HelpLine (vedere a pagina 22). Procedura di riferimento - Procedure aziendali 213, 216 e 220 alla pagina My-Policies sull IPNet. Qui si trovano politiche e procedure relative all utilizzo di informazioni riservate nelle aree mondiali in cui operiamo. DILEMMA ETICO Il mio coniuge lavora per un azienda concorrente e talvolta parliamo dei piani delle nostre società. È una cosa corretta? Probabilmente no. È consentito discutere informazioni che sono di dominio pubblico, ma non si devono discutere o condividere i piani della Società, quelli dell azienda in cui lavora il coniuge, o nessun altra informazione dell una o dell altra azienda che potrebbe essere riservata. Condividendo informazioni con il coniuge, si potrebbe violare l obbligo di proteggere le informazioni riservate e di proprietà della Società, persino senza rendersene conto, e si potrebbero inoltre violare le leggi antitrust o sulla concorrenza che vietano certi tipi di conversazione. Se vi capita di trovarvi in una simile situazione, dovete interrompere la discussione immediatamente e informare il vostro responsabile, il dipartimento Legale o la HelpLine (vedere a pagina 22). In questo caso, si deve anche dichiarare che il proprio coniuge lavora per un concorrente nel questionario sul Conflitto di interessi. 12

16 S E Z I O N E I I I N T E G R I T À P E R S O N A L E Divieto di Insider Trading International Paper è quotata alla borsa di New York e le sue azioni vengono scambiate pubblicamente. Lavorando alla International Paper, si potrebbe venire a conoscenza di informazioni importanti sulla Società che non sono state divulgate pubblicamente. La normativa statale e federale degli Stati Uniti definisce questo tipo di informazioni come informazioni materiali non pubbliche. La legislazione in questo campo è complessa, ma generalmente proibisce a una persona che possegga informazioni materiali non pubbliche su una società di scambiare azioni di quella società. Consultare il dipartimento Legale o la HelpLine (vedere a pagina 22) in caso di domande sulla eventualità che si posseggano informazioni materiali non pubbliche e sia quindi vietato acquistare o vendere azioni della Società, compreso, in determinate circostanze, fare operazioni relative alle azioni societarie tramite il programma di risparmio della Società. Procedura di riferimento - Procedura aziendale 217 alla pagina My-Policies sull IPNet. Qui si trovano indicazioni e definizioni che riguardano specificamente l uso e il cattivo uso di informazioni materiali non pubbliche, tra cui una spiegazione dei divieti imposti dalle leggi degli Stati Uniti per quanto riguarda gli scambi di azioni della Società. Gestione dei documenti aziendali I documenti e i dati aziendali devono essere conservati o distrutti esclusivamente in conformità alla politica di gestione dei documenti della Società e alla normativa applicabile. Negli Stati Uniti, tale politica prevede che ogni sede aziendale abbia dei programmi di conservazione e distruzione che si applicano a tutti i documenti, compresi quelli conservati elettronicamente. La rigida osservanza di tali procedure è molto importante per la protezione della Società e dei singoli dipendenti. Procedura di riferimento - Procedura aziendale 205 alla pagina My-Policies sull IPNet. Qui si trovano le procedure specifiche utilizzate per la corretta gestione dei documenti della Società. ACCURATEZZA DEI DOCUMENTI AZIENDALI La registrazione e la divulgazione accurate e oneste delle informazioni sono estremamente importanti, soprattutto considerando che moltissime persone si affidano a tali informazioni per prendere decisioni di lavoro responsabili. Inoltre, numerose norme e regolamenti impongono alla Società di tenere registri e documenti accurati che rispecchino la natura reale di tutte le operazioni. La Società esige che tutta la documentazione relativa ai propri affari sia completa e accurata e che la divulgazione richiesta sia completa, onesta, tempestiva, accurata e comprensibile. Qualsiasi dipendente che venga istruito ad agire diversamente deve rivolgersi e riferire la questione alla HelpLine (vedere pagina 22), al direttore dell Etica e della Prassi Aziendale o al dipartimento di Revisione interna. Procedura di riferimento - Procedure aziendali 203 e 204 alla pagina My-Policies sull IPNet. Qui si trovano le procedure specifiche utilizzate per la conservazione accurata dei documenti

17 S E Z I O N E I I I N T E G R I T À P E R S O N A L E Tutta la nostra attenzione è rivolta ai risultati aziendali e al successo dei clienti. CONDOTTA LEALE Il buon senso e la capacità di giudizio, oltre alla legge, ci proibiscono di intraprendere qualsiasi attività che possa frodare qualsiasi persona, cliente, fornitore o partner commerciale. Inoltre, il buon senso ci impone di non promuovere o partecipare a campagne pubblicitarie fasulle o fuorvianti o a pratiche commerciali ingiuste o ingannevoli. L osservanza della normativa in vigore nelle aree in cui opera la Società aiuterà a garantire che l attività aziendale venga condotta in maniera etica. LE NOSTRE ASPETTATIVE NELLA CONDUZIONE DEGLI AFFARI International Paper intende condurre affari con fornitori, venditori, appaltatori, partner di joint venture e altre attività indipendenti che dimostrano standard deontologici elevati. International Paper non condurrà intenzionalmente affari con qualsiasi individuo o attività che operi in violazione della legislazione e normativa applicabile, compreso le leggi sull occupazione, la salute, la sicurezza e l ambiente. Agiamo in modo da assicurarci che i nostri fornitori, venditori e appaltatori comprendano i criteri a cui ci atteniamo e che pretendiamo da loro. La strategia commerciale a livello mondiale di International Paper implica la partecipazione a joint venture o ad altre associazioni di natura commerciale. In tali accordi, International Paper utilizzerà la propria influenza e leadership per aiutare queste attività a mantenere elevati standard di deontologia professionale. Ci aspettiamo che tali attività ottemperino alle norme e ai regolamenti applicabili, compreso le leggi sull occupazione, la salute, la sicurezza e l ambiente. INFORMAZIONI SULLA CONCORRENZA Competiamo in un mercato mondiale e raccogliamo informazioni sui nostri concorrenti e sui loro prodotti e servizi esclusivamente in modo lecito. Non usiamo mai mezzi illeciti o contrari all etica per raccogliere informazioni da qualsiasi fonte. Non ci impadroniamo di, o utilizziamo in modo illecito informazioni commerciali segrete o chiediamo ad altri di divulgare segreti commerciali. Procedura di riferimento - Procedura aziendale 223 alla pagina My-Policies sull IPNet. Qui si trovano le procedure specifiche utilizzate per raccogliere in modo corretto informazioni sulla concorrenza. DILEMMA ETICO Le mie mansioni lavorative richiedono che io controlli le prestazioni di numerosi appaltatori che offrono servizi a International Paper. Uno di questi appaltatori lavora sempre meglio degli altri superando sempre le aspettative, ma ho sentito dire che forse conduce pratiche illecite in qualcuno dei suoi stabilimenti di produzione. Questo appaltatore contribuisce notevolmente al raggiungimento dei nostri obiettivi. Devo essere preoccupato? Certamente, Lei si deve preoccupare. International Paper tende a condurre affari con soci, compresi gli appaltatori, che dimostrino elevati standard deontologici e che agiscano ottemperando alle norme e ai regolamenti applicabili. La nostra fama di leader in campo etico può essere rovinata da un rapporto con un socio che non si comporta eticamente. Lei deve riferire le Sue preoccupzioni alla HelpLine (vedere a pagina 22) affinché le voci che ha sentito relative ad atti illeciti possano essere indagate e International Paper possa stabilire il modus operandi appropriato. 14

18 S E Z I O N E I I I L A N O S T R A C U LT U R A A Z I E N D A L E La nostra cultura aziendale Ci trattiamo a vicenda con dignità e rispetto, e crediamo nella diversità di pensiero, cultura e provenienza. Siamo convinti che ognuno sia responsabile nell aiutare le persone a crescere. We Ci prefiggiamo treat each other obiettivi with superiori dignity and e siamo respect, pronti and believe al cambiamento. in diversity of thought, culture and background. We insist Insistiamo on excellence sul and perseguimento being the best. dell eccellenza We win with e dell essere great i leadership, migliori. Siamo innovation vincenti grazie and alla being leadership, brilliant all innovazione at the basics. e alla nostra bravura negli aspetti fondamentali. 15

19 S E Z I O N E I I I L A N O S T R A C U LT U R A A Z I E N D A L E Ci trattiamo a vicenda con dignità e rispetto, e crediamo nella diversità di pensiero, cultura e provenienza. LE NOSTRE RESPONSABILITÀ RECIPROCHE Nella conduzione dei propri affari, International Paper si impegna per la protezione e la promozione dei diritti umani in tutto il mondo. Questo significa che non verranno ammessi il lavoro minorile, il lavoro forzato, punizioni corporali o abusi. Rispettiamo le leggi sull occupazione di tutti i paesi in cui operiamo e riconosciamo i legittimi diritti lavorativi di libera associazione e di contrattazione collettiva. La nostra forza lavoro è molto diversificata e riflette la diversità dei mercati che serviamo. Riteniamo che le differenze al nostro interno debbano essere apprezzate, in modo che possiamo tutti lavorare in un ambiente che sostenga i nostri obiettivi aziendali. Siamo convinti che possiamo tutti trarre vantaggio dalla creatività, dai diversi punti di vista, dall innovazione ed energia che derivano dalla nostra variegata forza lavoro. Alla International Paper la diversità è accolta, gestita e vissuta a tutti i livelli della Società come un imperativo aziendale. DILEMMA ETICO Io e molti dei miei colleghi di lavoro siamo a disagio quando il nostro capo squadra racconta barzellette su diversi paesi e nazionalità. È una cosa corretta? Cosa dovremmo fare? Affrontare direttamente la situazione in genere è il modo migliore per risolverla. Dovreste dire al capo squadra che il suo comportamento vi mette a disagio e che vorreste che la smettesse. Se ritenete di non poter parlare direttamente con la persona in causa, parlate con il responsabile del vostro superiore o con un rappresentante delle Risorse Umane. Potete anche contattare la HelpLine (vedere a pagina 22). International Paper non tollera alcuna discriminazione o altri comportamenti illeciti sul luogo di lavoro. Trattandoci vicendevolmente e trattando tutti gli interlocutori della Società con rispetto e dignità dimostriamo il nostro impegno nei confronti di una forza lavoro partecipe. Pretendere che i colleghi svolgano il loro lavoro con integrità e competenza è la norma della Società. Non saranno ammessi comportamenti abusivi, dolosi o violenti e non saranno tollerate violazioni dei criteri aziendali per le pari opportunità di occupazione

20 S E Z I O N E I I I L A N O S T R A C U LT U R A A Z I E N D A L E Siamo convinti che ognuno sia responsabile nell aiutare le persone a crescere. Alla International Paper, chiediamo ai nostri dipendenti di dare il meglio di loro e di non perdere mai l occasione di migliorare e crescere. Incoraggiamo lo sviluppo personale e mettiamo a disposizione dei dipendenti strumenti, tecniche e corsi di formazione per padroneggiare il loro lavoro attuale, ampliare le competenze e fare carriera nella Società. Collochiamo i dipendenti in posizioni nelle quali possono contribuire al successo della Società e crescere a livello personale. I dipendenti vengono incoraggiati a esprimere le loro opinioni e idee innovative su come migliorare le prestazioni aziendali. Siamo convinti che dipendenti che partecipano attivamente alla vita aziendale siano la componente fondamentale per lo sviluppo professionale e il successo commerciale. DILEMMA ETICO Cosa succede se alcune delle mie convinzioni personali sono in contrasto con gli obiettivi o i programmi di International Paper? Quale deve prevalere? International Paper non intende cambiare le convinzioni personali dei propri dipendenti. Tuttavia, la Società stabilisce come ci si debba comportare sul luogo di lavoro relativamente ai suoi obiettivi, programmi, politiche e criteri, che del resto sono basati sui nostri valori fondamentali e sulla deontologia professionale. Si possono ottenere ulteriori consigli sull argomento rivolgendosi al proprio responsabile, al direttore dell Etica e della Prassi Aziendale o alla HelpLine (vedere a pagina 22). Procedura di riferimento - Procedura aziendale 103 alla pagina My-Policies sull IPNet. International Paper crede fermamente che i propri dipendenti siano responsabili dei successi ottenuti e costituiscono le fondamenta per la crescita futura

International Paper Italia S.r.l. CODICE ETICO AI SENSI DEL D. LGS. N.231/2001

International Paper Italia S.r.l. CODICE ETICO AI SENSI DEL D. LGS. N.231/2001 International Paper Italia S.r.l. Società con Socio Unico Soggetta alla direzione e coordinamento di International Paper Company Inc. Sede: Via Ornago 55-20882 Bellusco (MB) Codice fiscale: 02068800156

Dettagli

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Stimato fornitore di Colgate, nel corso degli anni Colgate-Palmolive Company ha costruito la sua reputazione fondata su processi aziendali

Dettagli

A. Principi di Condotta

A. Principi di Condotta Introduzione Il Gruppo Oerlikon (di seguito denominato Oerlikon ) detiene una posizione unica di leader mondiale nella fornitura di tecnologie, prodotti e servizi all avanguardia. I nostri prodotti e le

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA PER PARTNER COMMERCIALI ARROW ELECTRONICS, INC.

CODICE DI CONDOTTA PER PARTNER COMMERCIALI ARROW ELECTRONICS, INC. 7459 South Lima Street Englewood, Colorado 80112 Agosto 2013 P 303 824 4000 F 303 824 3759 arrow.com CODICE DI CONDOTTA PER PARTNER COMMERCIALI ARROW ELECTRONICS, INC. Gentile Partner, il successo di Arrow

Dettagli

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Stimato fornitore di Colgate, nel corso degli anni, Colgate-Palmolive Company ha costruito la sua reputazione di organizzazione che ha utilizzato

Dettagli

CHG-MERIDIAN CODICE DI COMPORTAMENTO

CHG-MERIDIAN CODICE DI COMPORTAMENTO CHG-MERIDIAN CODICE DI COMPORTAMENTO Efficient Technology Management CHG-MERIDIAN PREMESSA Il Codice di comportamento descrive i principi base centrali della nostra cultura aziendale sia per i nostri dipendenti

Dettagli

Comunicazione del nostro CEO

Comunicazione del nostro CEO Comunicazione del nostro CEO Coltivare e conservare la fiducia nei nostri rapporti professionali e perseguire i massimi standard etici rimangono due aspetti fondamentali dei valori chiave della nostra

Dettagli

CODICE&ETICO& Versione(2.0(( Approvato(dal(CdA(del(21(luglio(2014(

CODICE&ETICO& Versione(2.0(( Approvato(dal(CdA(del(21(luglio(2014( CODICEETICO Versione2.0 ApprovatodalCdAdel21luglio2014 LETTERA AI COLLABORATORI WSWebScienceSrl)credecheipropriVALORIAZIENDALIdebbanoesserdaguidaedispirazionenellavita professionalequotidianadiognicollaboratore.

Dettagli

VICINI S.p.A. CODICE ETICO

VICINI S.p.A. CODICE ETICO VICINI S.p.A. CODICE ETICO INDICE 1. PREMESSA 2. AMBITO DI APPLICAZIONE 3. PRINCIPI DI RIFERIMENTO E NORME DI COMPORTAMENTO 4. EFFICACIA DEL CODICE ETICO E SUE VIOLAZIONI 1. PREMESSA Il presente Codice

Dettagli

Il presente testo è la traduzione di un documento in lingua inglese e viene fornito esclusivamente per agevolare la consultazione. Diritti e obblighi

Il presente testo è la traduzione di un documento in lingua inglese e viene fornito esclusivamente per agevolare la consultazione. Diritti e obblighi Il presente testo è la traduzione di un documento in lingua inglese e viene fornito esclusivamente per agevolare la consultazione. Diritti e obblighi dovranno conformarsi sotto tutti gli aspetti al testo

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA DE VELLIS TRASLOCHI E TRASPORTI SRL

CODICE DI CONDOTTA DE VELLIS TRASLOCHI E TRASPORTI SRL CODICE DI CONDOTTA DE VELLIS TRASLOCHI E TRASPORTI SRL DE VELLIS TRASLOCHI E TRASPORTI SRL E NOTA PER GLI ELEVATI PRINCIPI ETICI CUI SI ATTIENE NELLA GESTIONE DELLA SUA ATTIVITA. E IMPORTANTE CHE TUTTI

Dettagli

"Pure Performance" per i Partner. Una direzione chiara per una crescita comune

Pure Performance per i Partner. Una direzione chiara per una crescita comune "Pure Performance" per i Partner Una direzione chiara per una crescita comune 2 "Pure Performance" per i Partner "Pure Performance" per i Partner 3 Alfa Laval + Partner Valore per il Cliente Partner per

Dettagli

MANITOWOC. Bollettino Norme di Condotta Aziendale

MANITOWOC. Bollettino Norme di Condotta Aziendale MANITOWOC Norme Globali di Etica N. 103 Pag. 1 Bollettino Norme di Condotta Aziendale Oggetto: Etica Bollettino Originale Sostituisce 103 Datato 22 Settembre 1999 N.: 103 2 Dicembre 2002 SCADE: Quando

Dettagli

Politica anticorruzione

Politica anticorruzione Politica anticorruzione Introduzione RPC Group Plc (l'"azienda") dispone di una politica a tolleranza zero nei confronti degli atti di corruzione nelle operazioni commerciali a livello globale, sia nel

Dettagli

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO ex D.Lgs. 231/2001 CODICE ETICO. Revisione 11.12.2014 Pag. 1/8 Codice Etico

MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO ex D.Lgs. 231/2001 CODICE ETICO. Revisione 11.12.2014 Pag. 1/8 Codice Etico CODICE ETICO Revisione 11.12.2014 Pag. 1/8 Codice Etico Revisionato e approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 11.12.2014 INDICE PREMESSA pag. 04 1. Ambito di applicazione pag. 05 2. Valore contrattuale

Dettagli

Principi Guida per i Fornitori

Principi Guida per i Fornitori Principi Guida per i Fornitori Coca-Cola HBC SA e le sue controllate e partecipate (qui di seguito Coca-Cola Hellenic o collettivamente la Società ), quale organizzazione molto attenta al rispetto dell

Dettagli

2.1. Ottemperare alle disposizioni legislative e normative nazionali e internazionali

2.1. Ottemperare alle disposizioni legislative e normative nazionali e internazionali CODICE ETICO 1. Introduzione Il codice etico Ahlstrom illustra i principi etici che sono alla base delle varie attività svolte in ambito aziendale. Si fonda sui nostri Valori fondanti - Agire in modo responsabile;

Dettagli

D.Lgs. 231/01 Normativa e Modello di organizzazione Sispi Codice Etico

D.Lgs. 231/01 Normativa e Modello di organizzazione Sispi Codice Etico 1. Principi generali La Sispi S.p.A., persegue la sua missione aziendale attraverso lo svolgimento di attività che hanno impatto sulla vita della collettività oltreché dei singoli. In tale percorso l esigenza

Dettagli

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION

POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION I. SCOPO POLITICA ANTI-CORRUZIONE DI DANAHER CORPORATION La corruzione è proibita dalle leggi di quasi tutte le giurisdizioni al mondo. Danaher Corporation ( Danaher ) si impegna a rispettare le leggi

Dettagli

Responsabilità della societá

Responsabilità della societá Responsabilità della societá I.B.P., Slu è una societá legalmente costituita in Spagna, soggetta alla normativa legale e fiscale di questo paese. Si include anche quella referente alla protezione dei dati

Dettagli

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Stimato fornitore di Hill s, Hill s Pet Nutrition incarna una tradizione di cura della salute degli animali che iniziò nel 1939 grazie all

Dettagli

CODICE ETICO. Onlus SOMMARIO. 1 Premessa 2 Principi generali. 3 Organo di vigilanza 4 Sanzioni disciplinari 5 Disposizioni finali

CODICE ETICO. Onlus SOMMARIO. 1 Premessa 2 Principi generali. 3 Organo di vigilanza 4 Sanzioni disciplinari 5 Disposizioni finali CODICE ETICO SOMMARIO 1 Premessa 2 Principi generali 2.1 Principio di legittimità morale 2.2 Principio di equità e uguaglianza 2.3 Principio di diligenza 2.4 Principio di trasparenza 2.5 Principio di onestà

Dettagli

GRUPPO DASSAULT SYSTEMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI RELATIVI ALLE RISORSE UMANE

GRUPPO DASSAULT SYSTEMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI RELATIVI ALLE RISORSE UMANE GRUPPO DASSAULT SYSTEMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI RELATIVI ALLE RISORSE UMANE Le seguenti disposizioni compongono la Politica di Tutela dei Dati relativi alle Risorse Umane del Gruppo Dassault

Dettagli

MANITOWOC. Bollettino Norme di Condotta Aziendale. Relazioni Internazionali Pratiche e Operazioni Corrotte con Persone di Nazionalità Non Americana

MANITOWOC. Bollettino Norme di Condotta Aziendale. Relazioni Internazionali Pratiche e Operazioni Corrotte con Persone di Nazionalità Non Americana MANITOWOC Bollettino Norme di Condotta Aziendale Oggetto: Relazioni Internazionali Pratiche e Operazioni Corrotte con Persone di Nazionalità Non Americana Bollettino Originale 0 Sostituisce il bollettino

Dettagli

Codice Etico v 1.0 del 09/12/2014 CODICE ETICO CODICE ETICO

Codice Etico v 1.0 del 09/12/2014 CODICE ETICO CODICE ETICO CODICE ETICO CODICE ETICO Sommario DESTINATARI DEL CODICE... 3 ETICITA DEL LAVORO... 4 ETICITA VERSO IL MERCATO... 5 ETICITA VERSO L AMBIENTE... 7 ATTUAZIONE DEL CODICE ETICO... 8 DESTINATARI DEL CODICE

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA FORNITORI

CODICE DI CONDOTTA FORNITORI Data: 1/08/2013 Edizione n 1 rev. 0 Destinatario: Copia n Direzione HR REDAZIONE E VERIFICA APPROVAZIONE Rappresentante della Direzione COPIA ELETTRONICA CONTROLLATA, COPIA CARTACEA NON CONTROLLATA CODICE

Dettagli

Premessa. STIMA S.p.A. si impegna a diffondere il contenuto di questo Codice a quanti entreranno in relazione con l azienda.

Premessa. STIMA S.p.A. si impegna a diffondere il contenuto di questo Codice a quanti entreranno in relazione con l azienda. Codice Etico Premessa Il Codice Etico STIMA S.p.A. individua i valori aziendali, evidenziando l insieme dei diritti, dei doveri e delle responsabilità di tutti coloro che, a qualsiasi titolo, operano nella

Dettagli

CODICE ETICO AZIENDALE

CODICE ETICO AZIENDALE Testo approvato dal Consiglio di Amministrazione di Orienta S.p.a del 15/12/2010 INDICE 1. INTRODUZIONE 3 2. VALORI ETICI 3 3. CRITERI DI CONDOTTA 3 4. COMPORTAMENTO SUL LUOGO DI LAVORO 6 5. CONFLITTTO

Dettagli

BOTTO POALA S.p.A. BOTTO POALA S.P.A. CODICE ETICO AZIENDALE. approvato dal C.D.A. di Botto Poala S.p.A. il 29 Marzo 2012 rev 00 INDICE

BOTTO POALA S.p.A. BOTTO POALA S.P.A. CODICE ETICO AZIENDALE. approvato dal C.D.A. di Botto Poala S.p.A. il 29 Marzo 2012 rev 00 INDICE BOTTO POALA SpA Pagina 1 di 5 Rev 00 del BOTTO POALA SPA CODICE ETICO AZIENDALE approvato dal CDA di Botto Poala SpA il 29 Marzo 2012 rev 00 INDICE 1 Premessa - Definizioni Pag 1 2 Obiettivi e valori Pag

Dettagli

Codice Nestlé di Condotta Aziendale

Codice Nestlé di Condotta Aziendale Codice Nestlé di Condotta Aziendale Introduzione Dalla sua fondazione, Nestlé ha adottato prassi aziendali rette da integrità, onestà, correttezza e dal rispetto di tutte le leggi applicabili. I dipendenti

Dettagli

A chi partecipa a un panel realizzato dalla nostra società, garantiamo la tutela di tutte le informazioni personali forniteci.

A chi partecipa a un panel realizzato dalla nostra società, garantiamo la tutela di tutte le informazioni personali forniteci. VISION CRITICAL COMMUNICATIONS INC. REGOLE AZIENDALI SULLA PRIVACY DESCRIZIONE GENERALE Per noi della Vision Critical Communications Inc. ("VCCI"), il rispetto della privacy costituisce parte essenziale

Dettagli

REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N.

REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N. REGOLAMENTO E POLITICHE AZIENDALI ALLEGATO (J) DOCUMENTO SULLE POLITICHE DI SICUREZZA E TUTELA DELLA SALUTE SUL LAVORO EX D.LGS. N. 81/2008 Il Consiglio di Amministrazione della Società ha approvato le

Dettagli

Modello di organizzazione ex D.Lgs. n. 231/01. Codice etico e di comportamento

Modello di organizzazione ex D.Lgs. n. 231/01. Codice etico e di comportamento Modello di organizzazione ex D.Lgs. n. 231/01 Codice etico e di comportamento Sommario 1. Principi generali 3 1.1 1.2 1.3 Preambolo Destinatario Gli obblighi e doveri dei destinatari 3 3 3 2. Politiche

Dettagli

1.0 MISSIONE 1.1 IL CODICE ETICO AZIENDALE 1.2 APPLICAZIONE 1.3 PRINCIPI GENERALI

1.0 MISSIONE 1.1 IL CODICE ETICO AZIENDALE 1.2 APPLICAZIONE 1.3 PRINCIPI GENERALI Approvato il 12-05-2010 1.0 MISSIONE WebGenesys S.r.L. sviluppa soluzioni ICT innovative, utilizzando Know-how specialistico e un team di risorse d eccellenza con un repertorio di caratteristiche fortemente

Dettagli

CODICE ETICO AZIENDALE

CODICE ETICO AZIENDALE 1.0 Missione Policart di Aquino G. & V. snc produce rotoli in carta ed etichette autoadesive per misuratori fiscali, calcolatrici, bilance e stampanti. 1.1 Il Codice Etico Aziendale Le responsabilità etiche

Dettagli

CODICE ETICO DI COMPORTAMENTO MAS S.R.L.

CODICE ETICO DI COMPORTAMENTO MAS S.R.L. CODICE ETICO DI COMPORTAMENTO MAS S.R.L. Codice Etico Indice 1. Missione e valori...1-2 2. Regole generali...3 2.1 Osservanza delle regole generali e comportamento etico.3 2.2 Esclusività...4 3. Responsabilità...4

Dettagli

Norme in materia di corruzione

Norme in materia di corruzione Norme in materia di corruzione 1 Introduzione 1.1 Obiettivo L obiettivo delle presenti norme è quello di garantire che Ebiquity e i suoi dipendenti agiscano in conformità alle politiche e alla buona prassi

Dettagli

CODICE ETICO di FORTES Impresa Sociale SRL

CODICE ETICO di FORTES Impresa Sociale SRL CODICE ETICO di FORTES Impresa Sociale SRL SOMMARIO PREMESSA: PERCHÉ UN CODICE ETICO 1. I VALORI DI RIFERIMENTO A. Responsabilità di rendere conto dell impatto delle nostre attività sulla società, ambiente,

Dettagli

ISO 26000. ISO (International Organisation for Standardization )

ISO 26000. ISO (International Organisation for Standardization ) ISO 26000 ISO (International Organisation for Standardization ) ISO 26000 ISO (International Organisation for Standardization ) Linea Guida sulla Responsabilità Sociale delle Organizzazioni. Nasce da lavoro

Dettagli

CONSORZIO TORINO INFANZIA COOPERATIVA SOCIALE O.N.L.U.S.

CONSORZIO TORINO INFANZIA COOPERATIVA SOCIALE O.N.L.U.S. Pagina 1 di 6 CONSORZIO TORINO INFANZIA COOPERATIVA SOCIALE O.N.L.U.S. Sede Legale in Torino (TO), Corso Lombardia n. 115 MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO Allegato 1 Codice Etico ai sensi

Dettagli

ISO 26000. ISO (International Organisation for Standardization )

ISO 26000. ISO (International Organisation for Standardization ) ISO 26000 ISO (International Organisation for Standardization ) Linea Guida sulla Responsabilità Sociale delle Organizzazioni. Nasce da lavoro di un gruppo Multistakeholder internazionale, coordinato da

Dettagli

CODICE ETICO. Sommario MAC COSTRUZIONI S.R.L. UNIPERSONALE

CODICE ETICO. Sommario MAC COSTRUZIONI S.R.L. UNIPERSONALE CODICE ETICO MAC COSTRUZIONI S.R.L. UNIPERSONALE Sommario Premessa 2 0.1 Obiettivi 2 0.2 Adozione 2 0.3 Diffusione 2 0.4 Aggiornamento 2 Rapporti con l esterno 3 1.1 Competizione 3 1.2 Relazioni 3 1.3

Dettagli

Codice deontologia professionale AXA Assistance Italia

Codice deontologia professionale AXA Assistance Italia Codice deontologia professionale Italia Il Gruppo AXA s impegna ad esercitare le proprie funzioni in base a rigorose norme deontologiche ed etiche. Una di queste norme è stata la diffusione di un codice

Dettagli

REGOLE DI COMPORTAMENTO

REGOLE DI COMPORTAMENTO REGOLE DI COMPORTAMENTO Missione e valori La Finprest Srl, agente in attività finanziaria con iscrizione BANCA D ITALIA nr. A7739, opera nel settore del credito al consumo mediante concessione di finanziamenti

Dettagli

L AMMINISTRATORE UNICO

L AMMINISTRATORE UNICO CUALBU S.R.L. Sede in Cagliari Via Galassi n.2 Capitale sociale euro 1.560.000,00 i.v. Codice Fiscale e n di iscrizione al Registro Imprese di Cagliari 00264500927 e R.E.A. 84787 Si dà atto che in data

Dettagli

Codice Etico. per le società del gruppo Liebherr e rispettivi collaboratori

Codice Etico. per le società del gruppo Liebherr e rispettivi collaboratori Codice Etico per le società del gruppo Liebherr e rispettivi collaboratori Indice I. Oggetto e Campo di Applicazione 4 II. Osservanza del Diritto Vigente 5 III. Collaboratori 6 IV. Concorrenza Sleale 6

Dettagli

Bimecar Carrelli Elevatori S.r.l. Codice etico

Bimecar Carrelli Elevatori S.r.l. Codice etico Bimecar Carrelli Elevatori S.r.l. Codice etico Sommario Premessa 0.1 Obiettivi 0.2 Adozione 0.3 Diffusione 0.4 Aggiornamento Parte I Regole di comportamento Sezione I Rapporti con l esterno 1.1 Competizione

Dettagli

Sommario. Premessa. Parte I Regole di comportamento. Parte II. Modalità di attuazione. Sezione I - Rapporti con l esterno

Sommario. Premessa. Parte I Regole di comportamento. Parte II. Modalità di attuazione. Sezione I - Rapporti con l esterno CODICE ETICO AZIENDALE Approvato dal Consiglio di Amministrazione del 23 dicembre 2009 1 Sommario Premessa 1. 0.1 Obiettivi 2. 0.2 Adozione 3. 0.3 Diffusione 4. 0.4 Aggiornamento Parte I Regole di comportamento

Dettagli

1. Preambolo: obiettivo e campo d applicazione

1. Preambolo: obiettivo e campo d applicazione Codice di condotta 1. Preambolo: obiettivo e campo d applicazione In quanto azienda attiva in campo internazionale con lunga tradizione, ARGOR-HERAEUS gode di un ottima reputazione a livello mondiale.

Dettagli

Gruppo Roche. Policy sull Occupazione

Gruppo Roche. Policy sull Occupazione Gruppo Roche Policy sull Occupazione 2 I Principi Aziendali di Roche esprimono la nostra convinzione che il successo del Gruppo dipenda dal talento e dai risultati di persone coscienziose e impegnate nel

Dettagli

Codice Etico di Pietro Signorini e Figli S.p.A. Codice Etico. di Pietro Signorini e Figli S.p.A. Pagina 1

Codice Etico di Pietro Signorini e Figli S.p.A. Codice Etico. di Pietro Signorini e Figli S.p.A. Pagina 1 Codice Etico di Pietro Signorini e Figli S.p.A. Codice Etico di Pietro Signorini e Figli S.p.A. 2012 Pagina 1 INDICE Sommario MISSION... 3 1. FINALITA E AMBITO DI APPLICAZIONE... 3 2. PRINCIPI DEL CODICE

Dettagli

Policy Anticorruzione di Goodyear 1 luglio 2011

Policy Anticorruzione di Goodyear 1 luglio 2011 Policy Anticorruzione di Goodyear 1 luglio 2011 Policy Anticorruzione Goodyear non intende ottenere vantaggi commerciali tramite l offerta o il ricevimento di indebiti benefici pecuniari o di qualsiasi

Dettagli

G. TONIOLO Impianti e Lavori Edili Soc. Coop. Via Siria n 57 58100 Grosseto

G. TONIOLO Impianti e Lavori Edili Soc. Coop. Via Siria n 57 58100 Grosseto G T O N I O L O I m p i a n t i e L a v o r i E d i l i S o c. C o o p C o d i c e E t i c o P a g i n a 1 G. TONIOLO Impianti e Lavori Edili Soc. Coop. Via Siria n 57 58100 Grosseto 00 02/04/2010 Prima

Dettagli

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company

Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Codice di Condotta dei Fornitori della Colgate-Palmolive Company Stimato fornitore, Hill s Pet Nutrition incarna una tradizione di sollecitudine verso gli animali che ebbe inizio nel 1939 con un eccezionale

Dettagli

VINTAGE S.p.A. Allegato 4: Codice Etico. Modello Organizzativo ex D.Lgs. 231/01 VINTAGE SPA. ORGANISMO DI VIGILANZA E CONTROLLO O. d. V.

VINTAGE S.p.A. Allegato 4: Codice Etico. Modello Organizzativo ex D.Lgs. 231/01 VINTAGE SPA. ORGANISMO DI VIGILANZA E CONTROLLO O. d. V. VINTAGE S.p.A. Allegato 4: Codice Etico ORGANISMO DI VIGILANZA E CONTROLLO O. d. V. Presidente Giovanni Catellani MOG-231 Pagina 1 di 8 INDICE Introduzione 3 Destinatari 3 Principi e regole di condotta

Dettagli

HT&T Consulting Digital Commerce Agency

HT&T Consulting Digital Commerce Agency Made with in ITALY PREFAZIONE Il presente codice etico (di seguito, il Codice Etico ) enuncia i principi cui HT&T Consulting srl di seguito HT&T oppure la Società si ispira al fine di prevenire la commissione

Dettagli

Codice Etico Ducati. I rapporti di Ducati con le istituzioni pubbliche sono basati sulla trasparenza, la correttezza e la collaborazione.

Codice Etico Ducati. I rapporti di Ducati con le istituzioni pubbliche sono basati sulla trasparenza, la correttezza e la collaborazione. Codice Etico Ducati Premessa Ducati 1 è una realtà a vocazione internazionale che opera all insegna della costante ricerca del primato, nelle piste e nell innovazione tecnologica, così come nel rispetto

Dettagli

Codice di Etica One IDEXX Drive, Westbrook, Maine 04092 USA idexx.com 2003 IDEXX Laboratories, Inc. Tutti i diritti sono riservati.

Codice di Etica One IDEXX Drive, Westbrook, Maine 04092 USA idexx.com 2003 IDEXX Laboratories, Inc. Tutti i diritti sono riservati. Codice di Etica Domande e risposte sul Codice di Etica IDEXX 1. Qual è lo scopo di un Codice di Etica? R. Un Codice di Etica delinea la politica ed i principi che esprimono i valori e gli standard di una

Dettagli

UL STANDARD GLOBALI DI CONDOTTA DEI FORNITORI

UL STANDARD GLOBALI DI CONDOTTA DEI FORNITORI Pagina 1 di 9 UL STANDARD GLOBALI DI CONDOTTA DEI FORNITORI Pagina 2 di 9 INDICE 1.0 SCOPO... 4 2.0 AMBITO... 4 3.0 DEFINIZIONI... 4 4.0 PRATICHE DI IMPIEGO... 5 4.1 LAVORO FORZATO... 5 4.2 LAVORO MINORILE...

Dettagli

approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 31/07/05

approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 31/07/05 MASTER ITALIA S.p.A. approvato dal Consiglio di Amministrazione in data 31/07/05 PREMESSA Questo codice etico, redatto volontariamente da Master Italia S.p.A. e approvato dal suo consiglio di amministrazione,

Dettagli

POLICY ANTICORRUZIONE DEL GRUPPO TELECOM ITALIA

POLICY ANTICORRUZIONE DEL GRUPPO TELECOM ITALIA POLICY ANTICORRUZIONE DEL GRUPPO TELECOM ITALIA Adottata in data 6 dicembre 2012 SOMMARIO Articolo 1 Premessa pag. 2 Articolo 2 - Scopo e campo di applicazione pag. 2 Articolo 3 - Destinatari pag. 2 Articolo

Dettagli

PRIVACY E SICUREZZA http://www.moviwork.com http://www.moviwork.com de.co dsign&communication di Celestina Sgroi

PRIVACY E SICUREZZA http://www.moviwork.com http://www.moviwork.com de.co dsign&communication di Celestina Sgroi PRIVACY E SICUREZZA LA PRIVACY DI QUESTO SITO In questa pagina si descrivono le modalità di gestione del sito in riferimento al trattamento dei dati personali degli utenti che lo consultano. Tale politica

Dettagli

Panoramica sulle misure contro la corruzione. Una guida didattica per società in rapporti con Abbott

Panoramica sulle misure contro la corruzione. Una guida didattica per società in rapporti con Abbott Panoramica sulle misure contro la corruzione Una guida didattica per società in rapporti con Abbott Obiettivo Abbott si impegna a condurre la propria attività in modo eticamente corretto e in conformità

Dettagli

Politica sulla privacy

Politica sulla privacy Politica sulla privacy Kohler ha creato questa informativa sulla privacy con lo scopo di dimostrare il suo grande impegno nei confronti della privacy. Il documento seguente illustra le nostre pratiche

Dettagli

AIDP Associazione Italiana Direzione del Personale

AIDP Associazione Italiana Direzione del Personale Codice Etico / rev. 11 Maggio 2008 AIDP Associazione Italiana Direzione del Personale Il Codice Etico e Deontologico del Professionista delle Risorse Umane, di seguito riportato, contiene una serie di

Dettagli

CODICE ETICO DI AMBIENTE ITALIA SRL

CODICE ETICO DI AMBIENTE ITALIA SRL DI AMBIENTE ITALIA SRL Q-D-02-03 SISTEMA GESTIONE QUALITA Gennaio 2013 Sistema di gestione per la qualità certificato da DNV UNI EN ISO 9001:2008 CERT-12313-2003-AQ-MIL-SINCERT Sistema di gestione ambientale

Dettagli

Parte prima: Definizioni

Parte prima: Definizioni Il Codice di Condotta ICF Preambolo ICF si impegna a mantenere e promuovere l eccellenza nel coaching. Pertanto ICF si aspetta che tutti i suoi membri e i coach accreditati (coach, mentor di coach, supervisori

Dettagli

Centro Servizi Metalli Group Codice etico e di condotta Approvato con delibera del CDA in data 23-04-2012

Centro Servizi Metalli Group Codice etico e di condotta Approvato con delibera del CDA in data 23-04-2012 Approvato con delibera del CDA in data 23-04-2012 File: CSM_Codice rev.00 del marzo 2012 IT - Pagina 1 di 9 Il nostro codice etico e di condotta Sommario 1. Presentazione... 3 2. Introduzione... 3 3. Obiettivi

Dettagli

Dichiarazione dei diritti dell uomo

Dichiarazione dei diritti dell uomo Dichiarazione dei diritti dell uomo Politica dei diritti sul posto di lavoro Per noi è importante il rapporto che abbiamo con i nostri dipendenti. Il successo della nostra azienda dipende da ogni singolo

Dettagli

FEDERAZIONE EUROPEA DELLE ASSOCIAZIONI DI PSICOLOGI META-CODICE DI ETICA. Accettato dall Assemblea Generale Granada, Luglio 2005 1.

FEDERAZIONE EUROPEA DELLE ASSOCIAZIONI DI PSICOLOGI META-CODICE DI ETICA. Accettato dall Assemblea Generale Granada, Luglio 2005 1. FEDERAZIONE EUROPEA DELLE ASSOCIAZIONI DI PSICOLOGI META-CODICE DI ETICA Accettato dall Assemblea Generale Granada, Luglio 2005 1. INTRODUZIONE Nel seguente meta-codice il termine cliente si riferisce

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.ORSELLI.IT

CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.ORSELLI.IT 1 CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.ORSELLI.IT Versione 1.0 2 INDICE 1. INTRODUZIONE 2. PROFESSIONALITA 3. TRASPARENZA E COMPLETEZZA DELL INFORMAZIONE 4. RISERVATEZZA DELLE INFORMAZIONI

Dettagli

CODICE ETICO E DI LEGALITA

CODICE ETICO E DI LEGALITA CODICE ETICO E DI LEGALITA INTRODUZIONE Carbotrade Gas S.p.A. è una società commerciale con esperienza pluridecennale nel settore dell energia, il cui fine è la commercializzazione e la vendita di G.P.L.

Dettagli

GRUPPO DASSAULT SYSTÈMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI DEI CANDIDATI

GRUPPO DASSAULT SYSTÈMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI DEI CANDIDATI GRUPPO DASSAULT SYSTÈMES POLITICA DI TUTELA DEI DATI PERSONALI DEI CANDIDATI Nello svolgimento delle proprie attività, Dassault Systèmes e le sue controllate (collettivamente 3DS ) raccolgono i Dati Personali

Dettagli

NORMATIVA SULLA PRIVACY

NORMATIVA SULLA PRIVACY NORMATIVA SULLA PRIVACY Il presente codice si applica a tutti i siti internet della società YOUR SECRET GARDEN che abbiano un indirizzo URL. Il documento deve intendersi come espressione dei criteri e

Dettagli

Codice Etico del Gruppo Poste Italiane

Codice Etico del Gruppo Poste Italiane Codice Etico del Gruppo Poste Italiane 28 settembre 2009 Approvato nell adunanza del 28 settembre 2009 del Consiglio di Amministrazione Indice 1. PREMESSA E OBIETTIVI............................. 2 2.

Dettagli

NORME COMPORTAMENTALI E CODICE ETICO PER DIPENDENTI, FUNZIONARI E DIRETTORI DI MOHAWK INDUSTRIES, INC.

NORME COMPORTAMENTALI E CODICE ETICO PER DIPENDENTI, FUNZIONARI E DIRETTORI DI MOHAWK INDUSTRIES, INC. NORME COMPORTAMENTALI E CODICE ETICO PER DIPENDENTI, FUNZIONARI E DIRETTORI DI MOHAWK INDUSTRIES, INC. Enti in Europa e in Asia OBIETTIVO Gentili dipendenti della Società, funzionari e dirigenti: Il presente

Dettagli

CODICE ETICO e di CONDOTTA. Della Monica & Partners Srl. Società tra Professionisti

CODICE ETICO e di CONDOTTA. Della Monica & Partners Srl. Società tra Professionisti CODICE ETICO e di CONDOTTA Della Monica & Partners Srl Società tra Professionisti Giugno 2014 INDICE... 2 ARTICOLO 1 PREMESSA... 3 ARTICOLO 2 OBIETTIVI E VALORI... 3 ARTICOLO 3 SISTEMA DI CONTROLLO INTERNO...

Dettagli

Codice di Condotta. Holcim Ltd

Codice di Condotta. Holcim Ltd Codice di Condotta Holcim Ltd Il nostro Codice di Condotta è la guida del nostro modo di gestire il business* * Tratto dal Mission Statement di Holcim 3 Codice di Condotta Il presente Codice di Condotta

Dettagli

CARTA DEI VALORI. Rev. 1

CARTA DEI VALORI. Rev. 1 CARTA DEI VALORI Rev. 1 PALLADIO GROUP La Carta è il documento che riflette la cultura aziendale di Palladio Group e si applica a tutti dipendenti ed a tutte le attività gestite dall azienda. La Palladio

Dettagli

Società LegalMedia - Organismo di mediazione - società a responsabilità limitata. CODICE ETICO DELL ORGANISMO DI MEDIAZIONE

Società LegalMedia - Organismo di mediazione - società a responsabilità limitata. CODICE ETICO DELL ORGANISMO DI MEDIAZIONE Allegato B al Regolamento Società LegalMedia - Organismo di mediazione - società a responsabilità limitata. CODICE ETICO DELL ORGANISMO DI MEDIAZIONE LegalMedia Organismo di mediazione Società a responsabilità

Dettagli

CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.GUERRINOSTYLE.IT

CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.GUERRINOSTYLE.IT 1 CODICE DI CONDOTTA CARTA DI TRASPARENZA PER IL CLIENTE WWW.GUERRINOSTYLE.IT Versione 1.0 2 INDICE 1. INTRODUZIONE 2. PROFESSIONALITA 3. TRASPARENZA E COMPLETEZZA DELL INFORMAZIONE 4. RISERVATEZZA DELLE

Dettagli

Castenaso, 15/10/2014 CODICE ETICO

Castenaso, 15/10/2014 CODICE ETICO 1 CODICE ETICO INDICE 2 - INTRODUZIONE E DESTINATARI. - VALORI. - PRINCIPI FONDAMENTALI. - RAPPORTI CON: Personale e collaboratori; Terzi. - SANZIONI DISCIPLINARI. INTRODUZIONE E DESTINATARI. TEMA RICERCA

Dettagli

Politica sulla Privacy di Travelport GDS

Politica sulla Privacy di Travelport GDS Benvenuti a questo sito web di Travelport. A Travelport riconosciamo l importanza di proteggere la privacy dei dati personali o delle informazioni che potrebbero identificare una persona ( Informazioni

Dettagli

CODICE ETICO. LA CASCINA Soc. Coop. p.a. D. Lgs. 231/01

CODICE ETICO. LA CASCINA Soc. Coop. p.a. D. Lgs. 231/01 CODICE ETICO LA CASCINA Soc. Coop. p.a. D. Lgs. 231/01 INDICE INTRODUZIONE 3 1. PRINCIPI GENERALI 3 2. GESTIONE DEGLI AFFARI 4 3. AMMINISTRAZIONE DELLA SOCIETÀ 5 4. RAPPORTI CON I TERZI 6 5. TUTELA DELLA

Dettagli

CODICE ETICO. Better business for all

CODICE ETICO. Better business for all CODICE ETICO Better business for all Codice Etico I sette principi che rappresentano la filosofia di Intrum Justitia 1. Gli affari saranno condotti in modo da promuovere e mantenere il rispetto e la riservatezza

Dettagli

CIRCOLO RICREATIVO AZIENDALE LAVORATORI DI POSTE ITALIANE. CRALPoste CODICE DI COMPORTAMENTO

CIRCOLO RICREATIVO AZIENDALE LAVORATORI DI POSTE ITALIANE. CRALPoste CODICE DI COMPORTAMENTO CIRCOLO RICREATIVO AZIENDALE LAVORATORI DI POSTE ITALIANE CRALPoste CODICE DI COMPORTAMENTO Roma, 31 Marzo 2005 INDICE Premessa pag. 3 Destinatari ed Ambito di applicazione pag. 4 Principi generali pag.

Dettagli

Rev. 1 del 10.09.2014 CODICE ETICO

Rev. 1 del 10.09.2014 CODICE ETICO Rev. 1 del 10.09.2014 CODICE ETICO INDICE INTRODUZIONE... 1 I. PRINCIPI GENERALI... 2 II. COMPORTAMENTO nella GESTIONE degli AFFARI... 3 A) Rapporti con i clienti.... 3 B) Rapporti con i fornitori....

Dettagli

Codice di Condotta. Osservanza alla legge. Concorrenza e Antitrust. Pagamenti e/o regali a pubblici ufficiali. Compravendita di azioni della Società

Codice di Condotta. Osservanza alla legge. Concorrenza e Antitrust. Pagamenti e/o regali a pubblici ufficiali. Compravendita di azioni della Società Codice di Condotta ArcelorMittal ha una reputazione di onestà ed integrità nella sua attività di gestione ed amministrazione così come in tutte le sue attività commerciali. È di fondamentale importanza

Dettagli

CODICE DI ETICA PROFESSIONALE 1 PREMESSA

CODICE DI ETICA PROFESSIONALE 1 PREMESSA CODICE DI ETICA PROFESSIONALE 1 PREMESSA Il nostro settore svolge un ruolo di primo piano nello sviluppo economico del Paese e nel dialogo fra imprese e consumatori, fra Pubblica Amministrazione e cittadino

Dettagli

CODICE ETICO Articolo 1 Soluzioni HR

CODICE ETICO Articolo 1 Soluzioni HR CODICE ETICO Articolo 1 Soluzioni HR Aut. Min. Lav. 1118/SG del 26/11/04 INDICE 1.INTRODUZIONE 3 2.VALORI ETICI 3 3.CRITERI DI CONDOTTA 4 4 Relazioni con gli azionisti 4 Relazioni con interlocutori esterni

Dettagli

Politiche Gruppo Biesse. Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica

Politiche Gruppo Biesse. Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica Politiche Gruppo Biesse Qualità, Ambiente, Sicurezza e Etica 1 INDICE 1. INTRODUZIONE, PREMESSE E OBIETTIVI... 3 2. FINALITÀ DEL SISTEMA DI GESTIONE INTEGRATO... 5 2.1 POLITICHE DELLA QUALITÀ... 6 2.3

Dettagli

Codice di Comportamento Aziendale

Codice di Comportamento Aziendale ALLEGATO 2 Codice di Comportamento Aziendale 1. DESTINATARI - COMUNICAZIONE ED INFORMAZIONE I principi e le disposizioni del presente Codice di Comportamento aziendale sono vincolanti per tutti gli amministratori,

Dettagli

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA

OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA OMAGGI, PRANZI, INTRATTENIMENTO, VIAGGI SPONSORIZZATI E ALTRI ATTI DI CORTESIA Le presenti Linee Guida si applicano ad ogni amministratore, direttore, dipendente a tempo pieno o parziale, docente, esterno

Dettagli

CIS NOVATE SSDARL CENTRO INTEGRATO SERVIZI

CIS NOVATE SSDARL CENTRO INTEGRATO SERVIZI INDICE 1. PREMESSA 2. DESTINATARI ED AMBITO DI APPLICAZIONE DEL CODICE 3. PRINCIPI DI RIFERIMENTO 4. NORME DI COMPORTAMENTO 5. MODALITA DI ATTUAZIONE DEL CODICE 1. PREMESSA La società conforma la conduzione

Dettagli

OPAS CONSULTING - MANIFESTO ETICO

OPAS CONSULTING - MANIFESTO ETICO OPAS CONSULTING - MANIFESTO ETICO Questo Manifesto Etico è stato redatto per garantire che i valori etici fondamentali di OPAS CONSULTING siano definiti in modo chiaro e costituiscano i punti basilari

Dettagli

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN

GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN GUIDA ALLA REALIZZAZIONE DEL BUSINESS PLAN COS È IL BUSINESS PLAN E QUAL È LA SUA UTILITÀ? Il business plan è un documento scritto che descrive la vostra azienda, i suoi obiettivi e le sue strategie, i

Dettagli

QUICKTOP S.r.l. Modello Organizzativo, di Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs 231/2001 INDICE CODICE ETICO

QUICKTOP S.r.l. Modello Organizzativo, di Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs 231/2001 INDICE CODICE ETICO QUICKTOP S.r.l. Modello Organizzativo, di Gestione e Controllo ai sensi del D.Lgs 231/2001 INDICE CODICE ETICO 1 PREMESSE 2 OBIETTIVO 3 STRUTTURA DEL CODICE ETICO E AMBITO DI APPLICAZIONE 4 I PRINCIPI

Dettagli

INTEGRITÀ IN AZIONE - CONFORMITÀ NEL SETTORE SANITARIO

INTEGRITÀ IN AZIONE - CONFORMITÀ NEL SETTORE SANITARIO PASSIONE PER L'INTEGRITÀ INTEGRITÀ IN AZIONE - CONFORMITÀ NEL SETTORE SANITARIO LA CONFORMITÀ NEL SETTORE SANITARIO È RESPONSABILITÀ DI TUTTI DePuy Synthes è nota come leader mondiale per soluzioni neurologiche

Dettagli

CODICE ETICO AZIENDALE

CODICE ETICO AZIENDALE CODICE ETICO AZIENDALE 1. Introduzione La Bruzzi Autotrasporti è un azienda di trasporti c/terzi inserita nel settore del mercato siderurgico, opera con le principali aziende di produzione e commercializzazione

Dettagli

DISEGNO DI LEGGE RECANTE RATIFICA ED ESECUZIONE DELLA CONVENZIONE SULLA SALUTE E LA SICUREZZA DEI LAVORATORI, N. 187, FATTA A GINEVRA IL 15 GIUGNO

DISEGNO DI LEGGE RECANTE RATIFICA ED ESECUZIONE DELLA CONVENZIONE SULLA SALUTE E LA SICUREZZA DEI LAVORATORI, N. 187, FATTA A GINEVRA IL 15 GIUGNO DISEGNO DI LEGGE RECANTE RATIFICA ED ESECUZIONE DELLA CONVENZIONE SULLA SALUTE E LA SICUREZZA DEI LAVORATORI, N. 155, FATTA A GINEVRA IL 22 GIUGNO 1981, E RELATIVO PROTOCOLLO, FATTO A GINEVRA IL 22 GIUGNO

Dettagli