Guida ai Servizi. Insieme siamo i più forti. Con Confcommercio hai un grande alleato sempre al tuo fianco

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida ai Servizi. Insieme siamo i più forti. Con Confcommercio hai un grande alleato sempre al tuo fianco"

Transcript

1 NON SEI SOLO UN SOCIO. SEI UNO DI NOI. Insieme siamo i più forti. Con Confcommercio hai un grande alleato sempre al tuo fianco Guida ai Servizi C.so Garibaldi, 23 Salerno Tel Fax sa.it

2 Perché siamo i primi? Siamo più di Associati tra imprese e Perché siamo i primi? lavoratori autonomi del commercio, del turismo, dei servizi e dei trasporti. Tutti insieme siamo più Siamo più di Associati tra imprese e forti. Siamo la più grande rappresentanza lavoratori autonomi del commercio, del turismo, d impresa del Paese. dei servizi e dei trasporti. Tutti insieme siamo più Stipuliamo forti. 21 Siamo contratti la più collettivi grande rappresentanza e accordi nazionali d impresa del Paese. di lavoro, per oltre 2 milioni di imprese e quasi 3 milioni di Stipuliamo lavoratori. 21 contratti collettivi e accordi nazionali di lavoro, per oltre 2 milioni di imprese e quasi 3 milioni di lavoratori. 105 ASSOCIAZIONI TERRITORIALI 110 FEDERAZIONI DI CATEGORIA 105 ASSOCIAZIONI TERRITORIALI 1 RAPPRESENTANZA 110 FEDERAZIONI PER DI OGNI CATEGORIA REGIONE 1 RAPPRESENTANZA PER OGNI REGIONE Una moltitudine di professionisti a tua disposizione in tutta Una Italia. moltitudine di professionisti a tua disposizione in tutta Italia. 1

3 Dove siamo Sede Provinciale Corso Garibaldi, 23 - Salerno Tel Fax Le organizzazioni sindacali provinciali 2

4 RIVOLGITI ALLA TUA ASSOCIAZIONE E SCOPRI TUTTI I SERVIZI OFFERTI Tutela sindacale in ogni ambito di attività quotidiana Tutela del diritto d impresa Consulenza fiscale, legale e commerciale Servizi di gestione paghe e contributi Servizi di contabilità Assistenza nelle vertenze di lavoro Servizi di start up imprenditoriale Progettazione e finanziamento della formazione continua Convenzioni vantaggiose 3

5 4

6 Confcommercio Card. Sicura, facile, conveniente, unica. Tessera Confcommercio e carta di credito a saldo: unico esempio in circolazione, in esclusiva per gli Associati Confcommercio. Gratuita con appena euro di spesa annua. Addebitabile su qualsiasi conto corrente. Disponibilità modulabile: euro/mese, con richiesta gratuita di modifica. Fino a 65 giorni di vantaggio di valuta. Coperture assicurative gratuite di alto livello: ritardo viaggi e bagagli, sanitaria e infortuni all estero, soccorso stradale, protezione acquisti. Assistenza informativa e servizi urgenti h24. Nessuna commissione di rifornimento carburante. Nessuna imposta di bollo. Commissioni di prelievo del contante dimezzate. Accesso al circuito di sconti e convenzioni del Sistema Confcommercio. Novità 2014: CONFCOMMERCIO CARD RICARICABILE Partner finanziari Confcommercio Card 5

7 Risparmia il 25% sui diritti SIAE!!! SCONTI TARIFFE SIAE PER GLI ASSOCIATI A Grazie alle convenzioni stipulate da Confcommercio Imprese per l Italia, Fipe Federazione Pubblici Esercizi, Federalberghi e la SIAE Società Italiana degli Autori e degli Editori, gli associati possono ottenere considerevoli sconti sulle tariffe per le esecuzioni musicali effettuate a mezzo di strumenti meccanici, sulla base di quanto previsto dalla legge per la tutela del diritto d autore. Come usufruire dell Accordo Per usufruire delle convenzione le imprese associate possono ritirare l apposito modulo, in distribuzione presso gli uffici in Corso Garibaldi 23, timbrato e firmato dai responsabili dell Associazione oppure richiedere una visita, di un nostro funzionario, presso la propria attività. FEDERALBERGHI Salerno FIPE Salerno CONFCOMMERCIO Salerno Corso Garibaldi, 23 - Salerno - Tel Fax L ASSOCIAZIONE NAZIONALE CONSULENTI DEL LAVORO L Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro - A.N.C.L. - è stata costituita il , originariamente denominata A.N.C.D.S. - Associazione Nazionale Consulenti Discipline Sociali, mutata in A.N.C.L. il e in A.N.C.L. Sindacato Unitario nell aprile 2002, dopo la riunificazione con i Sindacati Siclam e Ucla. L A.N.C.L. è parte contraente del CCNL per i dipendenti degli studi professionali. Inoltre, in qualità di consulente tecnico, ha partecipato alla stesura e sottoscrizione dei CCNL: Aziende Commerciali (Imprese Minori) - Aziende dei Settori Turismo (Imprese Minori) - Commercio con i dipendenti fino ad otto - Commercio con dipendenti fino a 50 - Turismo - Pubblici esercizi con dipendenti fino ad otto - Terziario e Servizi - Panificazione - Radio Televisioni private - Artigianato per 15 categorie. Composizione Alfonso Izzo Presidente: Giuseppe Piazza Vice presidente Alessandro Romeo Tesoriere Maria Petruzzelli Segretario Stefania Piscopo Consigliere Saverio D Antonio Consigliere Alberto Romano Consigliere Pasqua Milazzo Presidente Sindaci revisori Licia Giardina Sindaco revisore Anna Lo Iacono Sindaco revisore Sede: Corso Padovano 33 cap PAGANI Tel Tel. Fax

8 7

9 Il servizio Credito del CAT (Centro di Assistenza Tecnica) ha l obiettivo di prestare consulenza ed assistenza a tutte le PMI ed in particolare quelle del settore Commercio Turismo e dei Servizi. Esso opera per fornire: 1 Supporto alla costituzione di nuova impresa ed analisi della fattibilità per l apertura di un nuovo punto vendita. 2 Assistenza per la creazione e l asseverazione di reti di impresa. Attraverso la rete, più imprese si coordinano tra di loro per il perseguimento di finalità comuni senza perdere ognuna la propria individualità sotto il profilo giuridico. 3 Orientamento, informazioni ed assistenza tecnica per l avvio di pratiche relative a contributi in conto capitale, conto interessi e crediti di imposta. 4 Assistenza alle imprese in merito ai rapporti con gli uffici della Camera di Commercio di Salerno, Agenzia delle Entrate e Equitalia. SERVIZIO DI RISTRUTTURAZIONE DEI DEBITI Il CAT CONFCOMMERCIO SALERNO ha sviluppato al proprio interno un nuovo servizio di ristrutturazione dei debiti per le imprese che si trovino in condizioni di squilibrio tra le obbligazioni di pagamento assunte e la liquidità disponibile. Nel dettaglio il servizio potrà prevedere: - rateizzazione e stralcio posizioni esattoriali; - transazioni fiscali; - rateizzazione e stralcio debiti con banche e fornitori; - revisione e riduzione canoni di locazione; - analisi e recupero somme pagate per anatocismo bancario e competenze bancarie non dovute; - recupero dei crediti; - recupero su investimenti finanziari in titoli non adeguati; - accordi di ristrutturazione dei debiti; - concordati preventivi. Responsabile CAT CONFCOMMERCIO SALERNO: Dott. Pierluigi Chiarito Referente tecnico legale: Avvocato Maria Maddalena Gaeta CENTRO ASSISTENZA TECNICA C.so Garibaldi, Salerno - Tel Fax

10 9

11 CONCILIAZIONI IN SEDE SINDACALE Presso la sede della Confcommercio in Corso Garibaldi 23 di Salerno, le aziende del commercio del turismo, dei servizi, delle piccole e medie imprese delle arti e professioni possono chiedere la convocazione della Commissione di Conciliazione in Sede Sindacale. Alla presenza di Funzionari della Confcommercio e delle rappresentanze Sindacali dei Lavoratori è possibile dirimere in tempi brevi le vertenze e le controversie di lavoro. Il deposito dei verbali sottoscritti è a cura dell Associazione, presso l Ufficio Provinciale del Lavoro di Salerno. 10

12 Un gruppo giovane ma di grande esperienza nel settore, un marchio che investe costantemente nelle risorse umane, nello sviluppo di nuove sinergie, nei servizi più efficaci e nelle tecnologie più avanzate per garantirvi la massima visibilità, massima autonomia e la possibilità di crescere insieme senza rinunciare alla propria identità professionale. Avrete a disposizione un ampia zona di competenza, un sito web completamente rinnovato e indicizzato ai primi posti dei principali motori di ricerca, una rivista mensile digitale e un pool di servizi innovativi realizzati su misura per voi. SEI UN OPERATORE IMMOBILIARE? SCOPRI I NUOVI SERVIZI SU MISURA Un motore di ricerca realizzato ad hoc, una consulenza formativa mirata e iniziative pubblicitarie di forte impatto garantiscono al mediatore immobiliare un servizio qualificato e personalizzato per il raggiungimento di importanti obiettivi strategici oltre ad un adeguato supporto nella compravendita di immobili di prestigio. I vostri clienti potranno avere a disposizione un portale in grado di evidenziare gli immobili all asta che verranno aggiornati quotidianamente grazie ad una speciale convenzione realizzata appositamente. Avrete, inoltre, sempre a disposizione un consulente in grado di risolvere eventuali problematiche e rispondere a qualsiasi dubbio. Una rete in grado di fornire servizi di arredamento, ristrutturazione, allacciamento utenze (luce, gas e telefono attraverso convenzioni con primarie aziende erogatrici) progettazione, assistenza e mantenimento del bene immobiliare. Una rosa di servizi che vi permetterà di fidelizzare ulteriormente il cliente e vi differenzierà dai vari competitors. PER INFORMAZIONI SULLE MODALITA DI AFFILIAZIONE POTETE CONTATTARCI AL TEL O TRAMITE MAIL 11

13 12

14 Formazione di qualità al servizio dell impresa La formazione, oggi considerata il più potente strumento di sviluppo professionale e personale, è un mezzo per crescere e per confrontarsi con nuove esperienze, all interno di un mercato che impone ritmi di cambiamento sempre più serrati per rimanere competitivi nei confronti della concorrenza. L Associazione organizza iniziative dirette a tutti gli operatori che desiderano affinare le proprie capacità professionali, imprenditoriali, manageriali e personali, mediante proposte formative flessibili e differenziate secondo le diverse esigenze personali e/o della categoria di appartenenza, con il supporto di docenti di provata preparazione professionale. Una Banca Dati on-line costantemente aggiornata dall Ufficio Formazione garantisce l informazione in tempo reale per mettere a disposizione di tutti coloro che sono interessati a frequentare un corso notizie sulle iniziative di prossima realizzazione, mediante ricerche mirate per argomento e per periodo di svolgimento. Caratteristiche e tipologie dei corsi di formazione Corsi di Formazione per specifiche categorie Tali attività affrontano in modo mirato i problemi delle varie categorie del terziario, così da fornire ai partecipanti un costante aggiornamento e nuove idee per una gestione moderna della propria attività. Corsi Interaziendali Affrontano le aree tradizionali dell attività d impresa, in particolare: informatica, controllo di gestione, tecnica e psicologia di vendita, comunicazione e marketing. Corsi Abilitanti L Associazione figura fra gli Enti autorizzati a realizzare corsi per l acquisizione delle varie qualifiche e idoneità previste dalla normativa vigente. Formazione Continua finanziata (Fondo Sociale Europeo, Fondo For.te.) Con la formazione continua le aziende possono pianificare l iter formativo rivolto all aggiornamento professionale dei propri dipendenti. Grazie alle agevolazioni possibili grazie al Fondo Sociale Europeo ed al Fondo Paritetico interprofessonale For.te.. le imprese possono usufruire di servizi formativi gratuiti o a costi molto vantaggiosi, con la garanzia di un elevato livello qualitativo della docenza. Corsi per Apprendisti Tali iniziative, regolamentate da un apposita normativa di legge, permettono alle aziende di dare una formazione ad hoc ai neo assunti usufruendo degli sgravi fiscali previsti dalla legge. Corsi a Progetto Per le Aziende che intendono formare ed aggiornare i propri dipendenti su temi di specifico interesse, l Associazione è in grado di progettare l intervento formativo avvalendosi di docenti e personale qualificato per la realizzazione delle iniziative. Corso Garibaldi, 23 - Salerno - Tel Fax

15 ASSISTENZA TELEMATICA ALLE IMPRESE Pratiche telematiche CCIAA Disponibile, presso la sede dell Associazione, il servizio di compilazione e trasmissione della per ottemperare agli obblighi di legge presso Camera di Commercio, INPS, Inail e Agenzia delle Entrate Rilascio Certificati CCIAA Rilascio Visure Camerali Deposito Bilanci CCIAA Nomina e cessazione Amministratori Cessione quote societarie delle Srl Rilascio Smart Card Digitale e Business Key Rilascio Carte Tachigrafiche Rilascio Pec Pratiche Entratel Modello Unico PF, SP, SC Modello 770 anche con la compilazione completa ai condomini Comunicazione IVA annuale Dichiarazione IVA annuale F24 con addebito sul c/c del contribuente Paghe e contributi Assistenza sindacale Espletamento pratiche burocratiche relative a assunzioni, cessazioni e trasformazioni Espletamento delle pratiche con Istituti Inps e Inail Assistenza per la corretta predisposizione e la completa elaborazione dei dati delle retribuzioni, compensi e dei dati relativi oneri sociali Assistenza Fiscale Elaborazione dati contabili Assistenza fiscale e redazione bilanci Consulenza in materia fiscale e tributaria Compilazione studi di settore Compilazione Modello Unico e IMU Redazione IVA annuale Deleghe di pagamento tramite Corporate Banking Per prenotare i servizi o per informazioni è possibile contattare l area amministrativa contabile della Confcommercio Imprese per l Italia Provincia di Salerno, tel fax mail 14

16 Agropoli Via Angrisani, 17 - tel Battipaglia Via C. Colombo, 9 - tel Castel San Giorgio Via Chiummariello, 1 - tel Eboli Via Errico Perito, 48 - tel Giffoni Valle Piana Via Vignadonica, 8 Maiori Via G. Capone, 31 Fab. 3 Int. 4 Parco Cocomero - tel Nocera Inferiore Piazza del Corso, 5 Pagani Via C. Tramontano, tel Siano Via Roma, 88 - tel Vallo della Lucania Piazza Vittorio Emanuele, 62 - tel

17 Piovono occasioni. Approfittane! 1 CHIEDI UN CHECK UP DELLA TUA POLIZZA RCA È GRATUITO, SEMPLICE, VELOCE E SENZA NESSUN IMPEGNO 2 POTRESTI USUFRUIRE DI PARTICOLARI A GEVOLAZIONI RCA E ARD ACCEDENDO ALLE CONVENZIONI CHE LE IMPRESE RISERVANO AI CLIENTI CON FLESSIBILITA TARIFFARIE SINO AL 30% 3 ACCORDI PERSONALIZZATI PER RATEIZZARE IL PREMIO RCA ED ARD IN COMODI VERSAMENTI MENSILI La definizione cliente virtuoso è riferita ad assicurati: con attestato di rischio (completo degli ultimi 5 anni) senza sinistri. N.B. Le agevolazioni con pagamenti personalizzati dovranno essere autorizzate dagli Istituti Convenzionati dal Broker o dalle Imprese Assicuratrici. 16 telefono fax

18 Polizze RCA personalizzate per gli associati POLIZZE MULTIRISCHI PER GLI ALBERGHI POLIZZE MULTIRISCHI DEL COMMERCIO POLIZZE RC PROFESSIONALI POLIZZE CAUZIONI PER CONTRIBUTI POLIZZE INFORTUNI E MALATTIE PIANI PREVIDENZIALI PERSONALIZZATI Contattaci per queste ed altre esigenze. Troverai assistenza, professionalità e costi concorrenziali in tempi rapidi. 17

19 18

20 19

21 20

22 21

23 22

24 EBiTer ENTE BILATERALE del TERZIARIO PROVINCIA DI SALERNO L Ente Bilaterale del Terziario della Provincia di Salerno come previsto dal CCNL Terziario ha natura giuridica di associazione non riconosciuta e non persegue finalità di lucro. L Ente ha i seguenti obiettivi: promuovere e gestire iniziative in materia di formazione e qualificazione professionale anche in collaborazione con la Regione ed enti competenti incentivare e promuovere studi e ricerche nel settore terziario svolgere attraverso apposite Commissioni Paritetiche Bilaterali le funzioni prevista dal CCNL per quanto concerne i contratti a tempo determinato, il rilascio del parere di conformità per l assunzione di apprendisti, i contratti d inserimento, la sicurezza svolgere funzioni di supporto in materia di conciliazione e arbitrato svolgere le funzioni di ente promotore delle convenzioni per la realizzazione dei tirocini formativi L Ente Bilaterale del Terziario della Provincia di Salerno è finanziato attraverso i contributi versati dalle aziende e dai lavoratori previsti dal CCNL Terziario. Gli uffici dell Ente sono aperti dal lunedì al venerdì dalle ore alle ore SEDE: Corso Garibaldi Salerno Telefono Fax

25 Assistenza legale STUDIO LEGALE GAETA Avvocato Maria Maddalena Gaeta P.zza XXIV Maggio n Salerno Telefono e fax: e.mail: pec: Lo Studio Legale Gaeta nasce nel 2003 su iniziativa dell Avvocato Maria Maddalena Gaeta, proveniente da una esperienza di diversi anni, dapprima di studio e poi professionale nel corso della quale l avv. Maria Maddalena Gaeta ha svolto attività di assistenza e consulenza legale giudiziale e stragiudiziale in materia societaria, associativa, bancaria, finanziaria; nonché in materia di recupero crediti ed in campo contrattuale. L avvocato Maria Maddalena Gaeta è dottore di ricerca in diritto commerciale nell Università degli studi di Catania ed è autore di diverse pubblicazioni scientifiche in materia di diritto commerciale, bancario e finanziario. La Confcommercio Provincia di Salerno, nell interesse dei propri associati, ha stipulato una convenzione con l avvocato Maria Maddalena Gaeta in forza della quale gli associati potranno fruire della consulenza e dell assistenza legale dell Avvocato Maria Maddalena Gaeta per problematiche di carattere legale di tipo giudiziale o stragiudiziale. L avvocato Maria Maddalena Gaeta presterà gratuitamente il primo incontro di consulenza in favore degli associati; nel caso di ulteriore attività, in virtù della convenzione stipulata, l avvocato Maria Maddalena Gaeta applicherà agli associati alla Confcommercio gli importi minimi previsti dalle tariffe professionali vigenti. STUDIO LEGALE GIRARDI Avvocato Angelo Girardi Via Trento, Salerno Tel. Fax 089/ pec: P.IVA: C.F.: GRRNGL64H24H703B Lo Studio Legale Girardi fu fondato, nel 1996 su iniziativa dell Avvocato Angelo Girardi il quale, dopo una esperienza maturata nel corso degli anni, si è specializzato in materie civilistiche in tutti i suoi rami (tra le altre: procedure assicurative, condominiali, locazioni, risarcimento danni: RC, RCA, RCP, recupero crediti dalla fase sommaria alla procedura esecutiva mobiliare ed immobiliare. Assistenza a procedure di arbitrato e conciliazione nonché contrattualistica, redazione di atti e negozi giuridici, redazione delle condizioni ed assistenza alla stipula, redazioni diffide, ricorsi, lettere. Lo studio si occupa di ricercare metodi di risoluzione alternativa alle controversie quali arbitrato e conciliazione, allo scopo di ovviare alle difficoltà di un procedimento contenzioso notoriamente lento e complesso, trovando, molto spesso, la via della negoziazione. Dispone di eminenti consulenti ed esperti per ciascuna delle materie trattate. La Confommercio Provincia di Salerno, nell interesse dei propri associati, ha stipulato una convenzione con l avvocato Angelo Girardi in forza della quale gli associati potranno fruire della consulenza e dell assistenza legale dell Avv. Angelo Girardi per problematiche di carattere legale di tipo giudiziale eo stragiudiziale. L Avv. Angelo Girardi presterà gratuitamente il primo incontro di consulenza in favore degli associati; nel caso di ulteriore attività, in virtù della convenzione stipulata, l avvocato Angelo Girardi applicherà agli associati alla Confcommercio gli importi minimi previsti dalle tariffe professionali vigenti. 24

26 25

27 Sempre in contatto con la tua energia 26 Axpo offre soluzioni energetiche convenienti e studiate sulle esigenze di ogni singola azienda italiana. Chiamaci e scopri tutti i vantaggi dei nostri servizi. ABA TRADE SRL - Axpo Business Partner Tel

28 27

29 28

30 CHI SIAMO L Ente Bilaterale del Turismo di Salerno (EBT Salerno) è un ente senza fini di lucro finanziato attraverso i contributi versati dalle aziende e dai lavoratori previsti dal CCNL del Turismo. ed è un organismo paritetico costituito dalle organizzazioni sindacali dei datori di lavoro (Federalberghi, FIPE e Fiavet) e dei lavoratori (FILCAMS-CGIL, FISASCAT-CISL e UILTUCS-UIL) della provincia di Salerno LE NOSTRE ATTIVITA Gli obiettivi del nostro lavoro sono: formazione del management e del personale qualità delle strutture turistiche e dei servizi offerti. Nel percorso verso questi obiettivi, l EBT Salerno: 1. promuove e gestisce, a livello locale: iniziative in materia di formazione e qualificazione professionale per i lavoratori del settore turismo, anche in collaborazione con la Regione e gli altri Enti competenti; iniziative finalizzate al sostegno del reddito dei lavoratori; interventi a favore di lavoratori stagionali, che possono rivalutare e ampliare le proprie competenze mediante corsi di formazione predisposti dall Ente stesso; attività in materia di analisi del mercato del lavoro iniziative per diffondere buone prassi in materia di sicurezza sul lavoro JOBMATCH il portale dedicato all incontro tra domanda ed offerta di lavoro nel settore turismo. 2. Svolge le azioni più opportune affinché dagli organismi competenti siano predisposti corsi di studio che, garantendo le finalità di contribuire al miglioramento culturale e professionale dei lavoratori, favoriscano l acquisizione di più elevati valori professionali e siano appropriati alle caratteristiche della attività del comparto 3. Si adopera per la diffusione di best practices: è in via di costituzione l Osservatorio del Mercato del Lavoro, lo strumento per lo studio delle iniziative da adottare in materia di occupazione, mercato del lavoro, formazione e qualificazione professionale. Presso l EBT sono costituite: la Commissione Paritetica Territoriale per esperire il tentativo di conciliazione la Commissione Paritetica Territoriale per il rilascio dei pareri di conformità per la disciplina contrattuale dell`apprendistato nel settore turismo. CONTATTI: Via Romualdo II Guarna, Salerno Tel fax: Web:

31 AREA SICUREZZA SUL LAVORO Nell ambito della sicurezza sul lavoro (D.Lgs.81/08 e s.m.i.) viene effettuato il monitoraggio su aspetti tecniconormativi con la predisposizione di note informative di aggiornamento ed approfondimento, veicolate agli associati tramite il servizio newsletter. La costante attività istituzionale con Inail ed Enti tecnici preposti nonchè la costituzione di specifici gruppi di lavoro garantisce la migliore applicazione della norma in materia di sicurezza e l individuazione di facilitazioni e semplificazioni per le aziende associate Confcommercio. Consulenza ed assistenza tecnica sono fornite per la migliore applicazione degli adempimenti normativi previsti in materia. I servizi offerti: sportello informativo ed assistenza ai finanziamenti INAIL assistenza a tutti gli adempimenti normativi previsti in materia di sicurezza sul lavoro, quali, ad esempio: - Valutazione dei Rischi e redazione del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR); - incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione (RSPP); - redazione del Piano di Emergenza ed Evacuazione; - prove di emergenza ed evacuazione; - implementazione Sistemi di Gestione per la Salute e la Sicurezza sul Lavoro (SGLS); corsi di formazione in materia di sicurezza sul lavoro Il Datore di lavoro è, pertanto, anche Datore di sicurezza. Severe sanzioni sono, inoltre, applicate nel caso di non adempimento. 30 Referente Ing. Antonio Picardi PEC: C.so Garibaldi, 23 Salerno Tel Fax sa.it

32 31

33 32

34 Numero verde Unilever

ACCORDI EXPO PER IL LAVORO

ACCORDI EXPO PER IL LAVORO ACCORDI EXPO PER IL LAVORO Milano, 27 aprile 2015 Il 26 marzo scorso tra Unione Confcommercio Milano e le organizzazioni sindacali di categoria Filcams-CGIL, Fisascat-CISL e Uiltucs-UIL di Milano e di

Dettagli

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360

Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini. Consulenza 360 Do.Ma.Consulting S.a.s di Marianna Bertini Consulenza 360 Do.Ma.Consulting è DO.MA. Consulting s.a.s. nasce come centro elaborazione dati ed opera principalemente nel settore del lavoro; avvalendosi di

Dettagli

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile

INSER S.P.A. Ordine di Milano. Giugno 2014. Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile INSER S.P.A. Proposta di Agevolazione RC Professionale Dottori Commercialisti ed Esperti Contabili Ordine di Milano Riservato e Confidenziale Documento non riproducibile Giugno 2014 Indice Proposta di

Dettagli

ACCORDO QUADRO SINDACALE PROVINCIALE SULLA MATERIA DEI CONTRATTI PART TIME INTEGRATIVO AL CCNL TURISMO PARTE SPECIALE PUBBLICI ESERCIZI

ACCORDO QUADRO SINDACALE PROVINCIALE SULLA MATERIA DEI CONTRATTI PART TIME INTEGRATIVO AL CCNL TURISMO PARTE SPECIALE PUBBLICI ESERCIZI ACCORDO QUADRO SINDACALE PROVINCIALE SULLA MATERIA DEI CONTRATTI PART TIME INTEGRATIVO AL CCNL TURISMO PARTE SPECIALE PUBBLICI ESERCIZI Il giorno 4 Febbraio 2003 presso la sede dell Ascom Provinciale in

Dettagli

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti

OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti CIRCOLARE 11/E Roma, 23 marzo 2015 OGGETTO: Dichiarazione 730 precompilata Risposte a quesiti 2 INDICE 1 DESTINATARI DELLA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA... 5

Dettagli

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del

ntrate genzia Informativa sul trattamento dei dati personali ai sensi dell art. 13 del D.Lgs. n. 196 del 2003 Finalità del genzia ntrate BENI CONCESSI IN GODIMENTO A SOCI O FAMILIARI E FINANZIAMENTI, CAPITALIZZAZIONI E APPORTI EFFETTUATI DAI SOCI O FAMILIARI DELL'IMPRENDITORE NEI CONFRONTI DELL'IMPRESA (ai sensi dell articolo,

Dettagli

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici

Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici Centro per l Impiego Carta dei servizi alle Aziende e agli Enti pubblici SOMMARIO SERVIZI ALLE AZIENDE E AGLI ENTI PUBBLICI - accoglienza; - consulenza relativa alle comunicazioni obbligatorie; - servizio

Dettagli

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE

COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE COMMISSIONE PARLAMENTARE DI VIGILANZA SULL ANAGRAFE TRIBUTARIA AUDIZIONE DEL DIRETTORE DELL AGENZIA DELLE ENTRATE Modello 730 precompilato e fatturazione elettronica Roma, 11 marzo 2015 2 PREMESSA Signori

Dettagli

PROVINCIA DI PESARO E URBINO

PROVINCIA DI PESARO E URBINO PROVINCIA DI PESARO E URBINO Regolamento interno della Stazione Unica Appaltante Provincia di Pesaro e Urbino SUA Provincia di Pesaro e Urbino Approvato con Deliberazione di Giunta Provinciale n 116 del

Dettagli

Condizioni generali di fornitura

Condizioni generali di fornitura Condizioni generali di fornitura 1) Responsabilità di trasporto Resa e imballo a ns. carico. 2) Custodia dopo consegna in cantiere Dopo la posa da parte ns. del materiale / macchine in cantiere la responsabilità

Dettagli

Le novità per gli appalti pubblici

Le novità per gli appalti pubblici Le novità per gli appalti pubblici La legge 98/2013 contiene disposizioni urgenti per il rilancio dell economia del Paese e, fra queste, assumono particolare rilievo quelle in materia di appalti pubblici.

Dettagli

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking.

Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Foglio informativo n. 060/011. Servizi di Home Banking. Servizi via internet, cellulare e telefono per aziende ed enti. Informazioni sulla banca. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza

Dettagli

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA

Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA Prot. 2015/25992 Accesso alla dichiarazione 730 precompilata da parte del contribuente e degli altri soggetti autorizzati IL DIRETTORE DELL AGENZIA In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate

Dettagli

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati

FOGLIO INFORMATIVO. 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati Pagina 1/8 FOGLIO INFORMATIVO 4g - Altri finanziamenti non cambiari a privati INFORMAZIONI SULLA BANCA CASSA DI RISPARMIO DI VOLTERRA S.p.A. Sede Legale: Piazza dei Priori, 16/18 56048 Volterra (PI) Tel.:

Dettagli

DUAL RC professionale

DUAL RC professionale P.I. LINE - tailor made DUAL RC professionale Proposta di assicurazione per la Responsabilità Civile Professionale di Commercialisti, Tributaristi, Avvocati Consulenti del Lavoro, Società di Servizi (EDP)

Dettagli

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ).

Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). Regolamento del Club IoSi creato da CartaSi SpA con Sede Legale in Milano, Corso Sempione 55 (qui di seguito CartaSi ). 1 ADESIONE A IOSI 1.1 Possono aderire al Club IoSi (qui di seguito IoSi ) tutti i

Dettagli

CONTRATTO DI SERVIZIO

CONTRATTO DI SERVIZIO Il presente contratto si basa su un accordo quadro stipulato fra l Associazione provinciale delle organizzazioni turistiche dell'alto Adige (LTS), le Associazioni e i Consorzi turistici dell Alto Adige

Dettagli

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ

CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD: MANUALE/FAQ A) ASPETTI GENERALI SU CONFCOMMERCIO MEMBERSHIP CARD na Carta di Credito TOP senza uguali sul mercato. Per gli Associati che non vorranno o non potranno avere

Dettagli

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO

MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO FOGLIO INFORMATIVO NORME PER LA TRASPARENZA DELLE OPERAZIONI E DEI SERVIZI BANCARI E FINANZIARI MUTUO CHIROGRAFARIO OPERATORI ECONOMICI TASSO FISSO INFORMAZIONI SULLA BANCA UNIPOL BANCA S.p.A. SEDE LEGALE

Dettagli

ALBO FORNITORI GTT - DOMANDA DI AMMISSIONE

ALBO FORNITORI GTT - DOMANDA DI AMMISSIONE Allegato 1 - Domanda di ammissione ALBO FORNITORI GTT - DOMANDA DI AMMISSIONE DICHIARAZIONE (da rendere da parte dei soggetti a ciò tenuti e accompagnata dalla copia di un documento di identità personale

Dettagli

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA

REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA REGOLAMENTO DELLE ATTIVITA Approvato il 3 agosto 2011 Indice Disposizioni generali Art. 1 Oggetto del Regolamento Art. 2 Requisiti, obbligatorietà e modalità di iscrizione Art. 3 Casi particolari di prosecuzione

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA

REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA REGOLAMENTO INTERNO DELL UFFICIO SEGRETERIA PREMESSA Le attività dell Ordine dei Medici Chirurghi e degli Odontoiatri di Ravenna sono regolate dal DLCPS 233/1946, dal DPR 221/1950 e dalla legge 409/1985

Dettagli

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO

RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO RELAZIONI TRA SERVIZI PER L IMPIEGO E AZIENDE-UTENTI L IMPATTO DELLE PROCEDURE INFORMATIZZATE a cura di Germana Di Domenico Elaborazione grafica di ANNA NARDONE Monografie sul Mercato del lavoro e le politiche

Dettagli

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI

I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI I MIGLIORI SI RICONOSCONO DAI RISULTATI LO STRUMENTO PER GESTIRE A 360 LE ATTIVITÀ DELLO STUDIO, CON IL MOTORE DI RICERCA PIÙ INTELLIGENTE, L UNICO CHE TI CAPISCE AL VOLO. www.studiolegale.leggiditalia.it

Dettagli

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali

Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali. Informazioni generali Modulo BPS : Art. 23 Lavoro subordinato: assunzione di lavoratori inseriti nei progetti speciali Informazioni generali Il Ministero dell'interno, Dipartimento per le Libertà Civili e l Immigrazione, ha

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente

Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Allegato Mod. R CONTRATTO DI SOGGIORNO (Art. 5 bis del D.lvo n. 286/98 e successive modifiche)

Dettagli

Formazione Su Misura

Formazione Su Misura Formazione Su Misura Contattateci per un incontro di presentazione inviando una mail a formazione@assoservizi.it o telefonando ai nostri uffici: Servizi alle Imprese 0258370-644.605 Chi siamo Assoservizi

Dettagli

Circolare N. 2 del 8 Gennaio 2015

Circolare N. 2 del 8 Gennaio 2015 Circolare N. 2 del 8 Gennaio 2015 Credito annuale IVA 2014 al via la compensazione fino ad 5.000,00 Gentile cliente, con la presente desideriamo informarla che dal 1 gennaio 2015, è possibile procedere

Dettagli

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right

GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI MASTER PART TIME. When you have to be right MASTER PART TIME GESTIONE DEI CONFLITTI AZIENDALI E DELLE RELAZIONI SINDACALI 2 0 1 4 TERZA EDIZIONE R E G G I O E M I L I A When you have to be right LA SCUOLA DI FORMAZIONE IPSOA La Scuola di Formazione

Dettagli

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE

Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE 7 TH QUALITY CONFERENCE Towards Responsible Public Administration BEST PRACTICE CASE INFORMAZIONI DI BASE 1. Stato: Italia 2. Nome del progetto: La diffusione di Best Practice presso gli Uffici Giudiziari

Dettagli

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti:

L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: Benvenuto su RLI WEB L'applicazione RLI-Web deve essere utilizzata, in relazione ai seguenti adempimenti: richieste di registrazione dei contratti di locazione di beni immobili e affitto fondi rustici;

Dettagli

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 -

Gestore Comunicazioni Obbligatorie. Progetto SINTESI. Comunicazioni Obbligatorie. Modulo Applicativo COB. - Versione Giugno 2013 - Progetto SINTESI Comunicazioni Obbligatorie Modulo Applicativo COB - Versione Giugno 2013-1 Versione Giugno 2013 INDICE 1 Introduzione 3 1.1 Generalità 3 1.2 Descrizione e struttura del manuale 3 1.3 Requisiti

Dettagli

REGISTRO DELLE IMPRESE

REGISTRO DELLE IMPRESE REGISTRO DELLE IMPRESE SCIOGLIMENTO, LIQUIDAZIONE e CANCELLAZIONE 1/2005 maggio 2005 www.an.camcom.it 1 PREMESSA... 3 SOCIETÀ DI CAPITALI... 3 DELIBERA DI SCIOGLIMENTO E NOMINA DEL LIQUIDATORE... 3 SCIOGLIMENTO

Dettagli

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo----------

PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- PROVINCIA DI BRINDISI ----------ooooo---------- ESTRATTO DELLE DELIBERAZIONI DEL COMMISSARIO STRAORDINARIO CON POTERI DELLA GIUNTA Atto con dichiarazione di immediata eseguibilità: art. 134, comma 4, D.Lgs.267/2000

Dettagli

JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE N. 78 DEL 16/05/2014 DI CONVERSIONE DEL D.L. N. 34 DEL 20/03/2014

JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE N. 78 DEL 16/05/2014 DI CONVERSIONE DEL D.L. N. 34 DEL 20/03/2014 Tipologia: LAVORO Protocollo: 2006614 Data: 26 maggio 2014 Oggetto: Jobs Act: disposizioni Legge n. 78 del 16/05/2014 di conversione del D.L. n. 34 del 20/03/2014 Allegati: No JOBS ACT: DISPOSIZIONI LEGGE

Dettagli

SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA. Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil

SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA. Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil SINTESI CONTRATTO COLLETTIVO NAZIONALE DI LAVORO INDUSTRIA TURISTICA PARTI CONTRAENTI Federturismo Confindustria, Aica, Filcams-Cgil, Fisascat-Cisl, Uiltucs-Uil DATA DI STIPULA 3 febbraio 2008 FINALITÀ

Dettagli

La CANCELLAZIONE di: dal REGISTRO delle IMPRESE e dall ALBO delle IMPRESE ARTIGIANE

La CANCELLAZIONE di: dal REGISTRO delle IMPRESE e dall ALBO delle IMPRESE ARTIGIANE Registro Imprese La CANCELLAZIONE di: Imprese Individuali Società di Persone Società di Capitale dal REGISTRO delle IMPRESE e dall ALBO delle IMPRESE ARTIGIANE Indice Introduzione pag. 3 Cancellazione

Dettagli

Area Vigilanza AVVISA

Area Vigilanza AVVISA COMUNE DI VILLASOR Provincia di Cagliari Area Vigilanza P.zza Matteotti, 1 - C.A.P. 09034 Part. IVA 00530500925 Tel 070 9648023 - Fax 070 9647331 www.comune.villasor.ca.it C.F: 82002160925 MANIFESTAZIONE

Dettagli

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI

MODELLO-BASE CONVENZIONE-CONTRATTO PER LA REALIZZAZIONE DELL INTERVENTO NUOVI PERCHORSI Assessorato alla f amiglia, all Educazione ed ai Giov ani Municipio Roma III U.O. Serv izi Sociali, Educativ i e Scolastici Allegato n. 3 al Bando d Istruttoria Pubblica per l intervento Nuovi PercHorsi

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO. Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO Ai sensi dell art. 1, comma 2, lett. A) della legge 9 dicembre 1998 n 431 e degli artt. 1571 e seguenti del codice civile. CON LA PRESENTE SCRITTURA PRIVATA la CAMERA

Dettagli

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna

Cos è e come si costituisce una cooperativa. Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna Cos è e come si costituisce una cooperativa Roberta Trovarelli Legacoop Emilia Romagna 1 Che cos è una cooperativa un'associazione autonoma di persone che si uniscono volontariamente per soddisfare i propri

Dettagli

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM

La Guida di. La banca multicanale. In collaborazione con: ADICONSUM La Guida di & La banca multicanale ADICONSUM In collaborazione con: 33% Diffusione internet 84% Paesi Bassi Grecia Italia 38% Spagna Svezia Francia 80% Germania Gran Bretagna 52% 72% 72% 63% 77% Diffusione

Dettagli

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE NEL CCNL TERZIARIO

APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE NEL CCNL TERZIARIO APPRENDISTATO PROFESSIONALIZZANTE NEL CCNL TERZIARIO L apprendistato è un contratto di lavoro a tempo indeterminato finalizzato alla formazione e all occupazione dei giovani. Possono essere assunti in

Dettagli

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI)

PROCEDURE DEL MODELLO ORGANIZZATIVO 231 PROCEDURE DI CONTROLLO INTERNO (PCI) Pag. 1 di 16 PROCEDURE DEL MODELLO Pag. 2 di 16 Indice PROCEDURE DEL MODELLO... 1 PCI 01 - VENDITA DI SERVIZI... 3 PCI 02 PROCEDIMENTI GIUDIZIALI ED ARBITRALI... 5 PCI 03 AUTORIZZAZIONI E RAPPORTI CON

Dettagli

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014

Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 Progetto Borse Studio/Lavoro 2014 RACCOLTA DI MANIFESTAZIONI DI INTERESSE DA PARTE DI IMPRESE ED ENTI OPERANTI SUL TERRITORIO DELLA PROVINCIA DELL AQUILA AD OSPITARE GIOVANI DESTINATARI DI BORSE DI STUDIO/LAVORO

Dettagli

(1) Livello Inquadramento

(1) Livello Inquadramento di Mutualità ed Assistenza MACERATA Via Gramsci, 38 Tel. 0733 230243 Fax. 0733 232145 E mail: info@cassaedilemacerata.it www. cassaedilemacerata.it DATI ANAGRAFICI DEL LAVORATORE ( per i nuovi assunti

Dettagli

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8

LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 9306 LEGGE REGIONALE 10 marzo 2014, n. 8 Norme per la sicurezza, la qualità e il benessere sul lavoro. IL CONSIGLIO REGIONALE HA APPROVATO IL PRESIDENTE DELLA GIUNTA REGIONALE PROMULGA LA SEGUENTE LEGGE:

Dettagli

La start-up innovativa

La start-up innovativa La start-up innovativa Guida sintetica per utenti esperti sugli adempimenti societari Per maggiori informazioni: http://startup.registroimprese.it Adempimenti amministrativi ed informazioni sulle nuove

Dettagli

Circolare Informativa n 57/2013

Circolare Informativa n 57/2013 Circolare Informativa n 57/2013 TRATTAMENTO FISCALE E CONTRIBUTIVO DELLE SOMME EROGATE A SEGUITO DI TRANSAZIONE Pagina 1 di 9 INDICE Premessa pag.3 1) La transazione: aspetti giuridici pag. 3 2) Forme

Dettagli

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI

VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI VADEMECUM BREVE GUIDA ALLA CERTIFICAZIONE DEI CREDITI 28 luglio 2014 Sommario 1 Cos è la certificazione dei crediti... 3 1.1 Quali crediti possono essere certificati... 3 1.2 A quali amministrazioni o

Dettagli

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa

PER IMPRESE/SOCIETA. Presentata dall Impresa PER IMPRESE/SOCIETA DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL AUTORITÀ NAZIONALE ANTICORRUZIONE Via M.Minghetti 10 00187 Roma CIG 6253408B85 GARA EUROPEA A PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEI SERVIZI CONCERNENTI

Dettagli

F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE

F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE F.A.Q. SUL SISTEMA DI ACCREDITAMENTO PER I SERVIZI AL LAVORO REGIONE PIEMONTE PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA 1. Quale è l indirizzo web per la presentazione della domanda di accreditamento? L indirizzo della

Dettagli

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20

Provincia di Sassari. C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 C O M U N E D I M A R A Provincia di Sassari C.A.P. 07010 Via A. Mariani n 1 tel. 079 80 50 68 Fax 079 80 53 20 Email: protocollo@comune.mara.ss.it Pec: protocollo@pec.comune.mara.ss.it SERVIZIO AFFARI

Dettagli

Oggetto: il mod. 730 precompilato e i chiarimenti dell Agenzia delle Entrate

Oggetto: il mod. 730 precompilato e i chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Legnano, 21/04/2015 Alle imprese assistite Oggetto: il mod. 730 precompilato e i chiarimenti dell Agenzia delle Entrate Come noto, ai sensi dell art. 1, D.Lgs. n. 175/2014, Decreto c.d. Semplificazioni,

Dettagli

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI

PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI ASSOCIAZIONE ROS ACCOGLIENZA ONLUS Piazza del Popolo, 22 Castagneto Carducci (LI) Tel. 0565 765244 FAX 0586 766091 PROGETTO ACCOGLIENZA RIFUGIATI SOMALI Target I beneficiari del progetto saranno circa

Dettagli

Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche. A.N.A.AM. Scuola. Associazione Nazionale Assistenti Amministrativi

Federazione Lavoratori Pubblici e Funzioni Pubbliche. A.N.A.AM. Scuola. Associazione Nazionale Assistenti Amministrativi A tutti i Colleghi Assistenti Amministrativi delle Segreterie Scolastiche Italiane RIVENDICHIAMO LA QUALIFICA DI VIDEOTERMINALISTA CON UNA PETIZIONE ON LINE AL MINISTERO. Lavoriamo con il computer ma non

Dettagli

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015

Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 Termini e Condizioni di Prenotazione Valide da Aprile 2015 1 CONDIZIONI GENERALI DI NOLEGGIO Termini e Condizioni di Prenotazione I servizi di noleggio di veicoli Europcar in Italia sono erogati da Europcar

Dettagli

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente

Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente Allegato Mod. Q Sportello Unico per l Immigrazione di (1) Il sottoscritto datore di lavoro comunica la stipula del seguente CONTRATTO DI SOGGIORNO (Art. 5 bis del D.lvo n. 286/98 e successive modifiche)

Dettagli

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla?

3- Dove e come posso richiederla ed attivarla? FAQ ITALO PIU 1- Cos è la Carta Italo Più? 2- Cosa puoi fare con Italo Più? 3- Dove e come posso acquistarla? 4- Quanto costa? 5- Come posso ricaricare la carta? 6- Dove posso controllare il saldo ed i

Dettagli

Rischio impresa. Rischio di revisione

Rischio impresa. Rischio di revisione Guida alla revisione legale PIANIFICAZIONE del LAVORO di REVISIONE LEGALE dei CONTI Formalizzazione delle attività da svolgere nelle carte di lavoro: determinazione del rischio di revisione, calcolo della

Dettagli

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N.

ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Versione 2015 Corso Re Umberto 77 10128 Torino Tel: 011 4546634 - Fax 011.19621008 segreteria@aequitasadr.it ADESIONE ALLA MEDIAZIONE N. Alla sede AEQUITAS ADR di (Indirizzi e contatti delle sedi sono

Dettagli

Informazioni generali

Informazioni generali Modulo VA : Domanda di verifica della sussistenza di una quota per lavoro subordinato ai sensi degli artt. 14 comma 6 e 39 comma 9 del DPR. n. 394/99 e successive modifiche ed integrazioni Informazioni

Dettagli

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045

1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via. Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 BANDO DI GARA CON PROCEDURA APERTA 1)La Fondazione Arena di Verona, con sede in Verona (Italia), Via Roma 7/d (in seguito denominata Fondazione) telefono 045 8051811 fax 045 8011566 - sito internet www.arena.it

Dettagli

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU

CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU CORSO DI DIRITTO SPORTIVO I RAPPORTI DI LAVORO ALL INTERNO DELLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE DILETTANTISTICHE AVV. MARIA ELENA PORQUEDDU INTRODUZIONE ALLE ASSOCIAZIONI SPORTIVE IN QUALSIASI FORMA COSTITUITE

Dettagli

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese

2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2. L iscrizione nel Registro delle Imprese 2.1 Gli effetti dell iscrizione nel Registro delle Imprese L art. 2 del d.lgs. 18 maggio 2001, n. 228 (in materia di orientamento e modernizzazione del settore

Dettagli

RECUPERO BENI MOBILI E IMMOBILI PIGNORATI RINEGOZIAZIONE E STRALCI DI PRESTITI IN SOFFERENZA

RECUPERO BENI MOBILI E IMMOBILI PIGNORATI RINEGOZIAZIONE E STRALCI DI PRESTITI IN SOFFERENZA ANALISI FINANZIARIE PER USURA E ANATOCISMO MULTE E CARTELLE ESATTORIALI CONTABILITÀ RECUPERO BENI MOBILI E IMMOBILI PIGNORATI RINEGOZIAZIONE E STRALCI DI PRESTITI IN SOFFERENZA CONSULENZA: FINANZIARIA,

Dettagli

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale

Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale Lussemburgo Lo strumento della cartolarizzazione e il suo regime fiscale www.bsp.lu Dicembre 2013 1 Con la Legge 22 marzo 2004, il Lussemburgo si è dotato, di uno strumento legislativo completo che ha

Dettagli

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza

COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza COMUNE DI ALSENO Provincia di Piacenza REGOLAMENTO SULL ORDINAMENTO DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI Approvato con deliberazione di G.C. n. 232 in data 30.09.1998 Modificato con deliberazione di G.C. n. 102

Dettagli

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE

Allegato sub. A alla Determinazione n. del. Rep. CONVENZIONE Allegato sub. A alla Determinazione n. del Rep. C O M U N E D I T R E B A S E L E G H E P R O V I N C I A D I P A D O V A CONVENZIONE INCARICO PER LA PROGETTAZIONE DEFINITIVA - ESECUTIVA, DIREZIONE LAVORI,

Dettagli

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO

IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO Patrizia Clementi IL REGIME FISCALE E CONTRIBUTIVO DEL LAVORO A PROGETTO La legge Biagi 1 ha disciplinato sotto il profilo civilistico le collaborazioni coordinate e continuative, già presenti nel nostro

Dettagli

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15)

La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) La redazione del bilancio civilistico 2014 : le principali novità. La composizione e gli schemi del bilancio d esercizio (OIC 12), le imposte sul reddito (OIC 25) e i crediti (OIC 15) dott. Paolo Farinella

Dettagli

PROTOCOLLO D INTESA PER LA COSTITUZIONE DI UN PREMESSO CHE: nell ambito delle rispettive competenze, hanno promosso la costituzione

PROTOCOLLO D INTESA PER LA COSTITUZIONE DI UN PREMESSO CHE: nell ambito delle rispettive competenze, hanno promosso la costituzione PROTOCOLLO D INTESA PER LA COSTITUZIONE DI UN OSSERVATORIO REGIONALE DEI PREZZI DEL MERCATO IMMOBILIARE E DEI COSTI DI MANUTENZIONE RISTRUTTURAZIONE E RESTAURO DELLE OPERE EDILI PREMESSO CHE: - La Camera

Dettagli

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008.

L Offerta di cui al presente Prospetto è stata depositata in CONSOB in data 31 gennaio 2008 ed è valida dal 1 febbraio 2008. Offerta pubblica di sottoscrizione di CAPITALE SICURO prodotto finanziario di capitalizzazione (Codice Prodotto CF900) Il presente Prospetto Informativo completo si compone delle seguenti parti: Parte

Dettagli

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA

L anno, il giorno del mese di in, con la presente scrittura privata valida a tutti gli effetti di legge TRA Allegato n.3 Schema di contratto per il comodato d uso gratuito di n. 3 autoveicoli appositamente attrezzati per il trasporto di persone con disabilità e n. 2 autoveicoli per le attività istituzionali

Dettagli

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E

F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome E-mail PEC rdallanese@liuc.it raffaella.dallanese@odcecmilano.it Nazionalità Italiana Data di nascita 07,

Dettagli

Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi

Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi Le principali novità in materia di tassazione dei redditi fondiari Bologna, 29 maggio 2013 Lucio Agrimano (*) Direzione Regionale dell'emilia Romagna Settore Servizi e Consulenza Ufficio Gestione Tributi

Dettagli

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che:

CONVENZIONI. L art. 2, commi 569, 573 e 574, L. 24 dicembre 2007, n. 244 (Legge finanziaria 2008) prevede che: Prospetto esplicativo riguardante i requisiti soggettivi per l abilitazione ai servizi del Programma per la Razionalizzazione negli Acquisti della Pubblica Amministrazione CONVENZIONI L art. 26, commi

Dettagli

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE

IL DIRETTORE DELL AGENZIA. In base alle attribuzioni conferitegli dalle norme riportate nel seguito del presente provvedimento, DISPONE Protocollo n. 195080/2008 Approvazione del formulario contenente i dati degli investimenti in attività di ricerca e sviluppo ammissibili al credito d imposta di cui all articolo 1, commi da 280 a 283,

Dettagli

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida

CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ALL. 5 CITTA DI BARLETTA Medaglia d oro al Valor Militare e al Merito Civile Città della Disfida ***** Regolamento sul funzionamento dell Organismo Indipendente di valutazione \ Approvato con deliberazione

Dettagli

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017.

OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA PER IL QUINQUENNIO 2013-2017. Prot. n. 0000 /2013 Torrebelvicino, 07 febbraio 2013 SETTORE ECONOMICO FINANZIARIO RACCOMANDATA A.R. Spett.le OGGETTO: RICHIESTA DI FORMULAZIONE DI MIGLIORE OFFERTA PER L ESPLETAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA

Dettagli

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI)

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE RISCHI DA INTERFERENZE (DUVRI) COMPITI DELLE IMPRESE E DOCUMENTAZIONE CONTRATTUALE AI SENSI DI QUANTO PREVISTO DAL D.L.GS 8108 e s.m.i. TIPOLOGIA APPALTO: SERVIZIO DI PULIZIA

Dettagli

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI

INFORMAZIONI EUROPEE DI BASE SUL CREDITO AI CONSUMATORI 1. IDENTITÀ E CONTATTI DEL FINANZIATORE/ INTERMEDIARIO DEL CREDITO Finanziatore/Emittente CartaSi S.p.A. Indirizzo Corso Sempione, 55-20145 Milano Telefono 02.3488.1 Fax 02.3488.4115 Sito web www.cartasi.it

Dettagli

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me.

Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Informazioni sulla banca. Foglio informativo n. 178/003. Prestito personale Viaggia con Me. Intesa Sanpaolo S.p.A. Sede legale e amministrativa: Piazza San Carlo 156-10121 Torino. Tel.: 800.303.306 (Privati),

Dettagli

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO

LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Istituto Nazionale Previdenza Sociale Aggiornato al 05 novembre 2012 LAVORO OCCASIONALE DI TIPO ACCESSORIO PROCEDURA CON VOUCHER TELEMATICO Registrazione committente Il committente si registra presso l

Dettagli

- - - - - - - - - - - - 1 - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AFM S.p.A. Sede Legale in Bologna, Via del Commercio Associato n. 22/28 MODELLO DI ORGANIZZAZIONE, GESTIONE E CONTROLLO

Dettagli

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE

SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Pag. 1 / 6 SERVIZIO P.O.S. POINT OF SALE Foglio Informativo INFORMAZIONI SULLA BANCA Banca Monte dei Paschi di Siena S.p.A. Piazza Salimbeni 3-53100 - Siena Numero verde. 800.41.41.41 (e-mail info@banca.mps.it

Dettagli

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter

2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE. Main Supporter 2 EDIZIONE Master in Export Management (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI STAGE Main Supporter MASTER IN EXPORT MANAGEMENT (MEM) AGRI FOOD BEVERAGE (II Edizione) 9 MESI: 6 DI AULA E 3 DI

Dettagli

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA

DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA DICHIARAZIONE 730 PRECOMPILATA PER CHI E PREDISPOSTA COSA OCCORRE PER VISUALIZZARLA QUANDO E ONLINE I DATI PRESENTI NELLA DICHIARAZIONE MODIFICA E PRESENTAZIONE I VANTAGGI DEL MODELLO PRECOMPILATO Direzione

Dettagli

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE

Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE Programma Mini-Bond AVVISO PUBBLICO DI SELEZIONE 1 aprile 2014 1 PREMESSA Il Consorzio camerale per il credito e la finanza, in accordo con Unioncamere Lombardia, intende individuare professionalità da

Dettagli

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale.

9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. 9. Le disposizioni di cui al presente articolo non comportano aumenti di spesa a carico del bilancio regionale. Art. 27 Adeguamento della legge regionale n.3/2007 alla normativa nazionale 1. Alla legge

Dettagli

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO DELLA STRUTTURA DI PROTEZIONE CIVILE

FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE REGOLAMENTO DELLA STRUTTURA DI PROTEZIONE CIVILE FEDERAZIONE ITALIANA NUOTO (F.I.N.) - ASSOCIAZIONE NAZIONALE DI VOLONTARIATO DI PROTEZIONE CIVILE Premessa La Presidenza del Consiglio dei Ministri, Dipartimento di Protezione Civile, in base alla Legge

Dettagli

Il lavoro subordinato

Il lavoro subordinato Il lavoro subordinato Aggiornato a luglio 2012 1 CHE COS È? Il contratto di lavoro subordinato è un contratto con il quale un lavoratore si impegna a svolgere una determinata attività lavorativa alle dipendenze

Dettagli

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015 Si ricorda che alla domanda d iscrizione dovranno essere allegate 2 copie originali di questo contratto, tutte debitamente firmate dallo studente nelle parti indicate. CONTRATTO CON LO STUDENTE A.A. 2014/2015

Dettagli

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E

Meno carte più sicurezza. Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E FUOCO DEL VIGILI Meno carte più sicurezza Procedure semplificate per la prevenzione incendi C O R P O N A Z I O N A L E Premessa La semplificazione per le procedure di prevenzione incendi entra in vigore

Dettagli

StarRock S.r.l. Bilancio 2014

StarRock S.r.l. Bilancio 2014 StarRock S.r.l. Bilancio 2014 Pagina 1 StarRock S.r.l. Sede legale in Milano 20135, Viale Sabotino 22 Capitale sociale sottoscritto Euro 35.910,84 i.v. Registro Imprese di Milano, Codice Fiscale, P.IVA

Dettagli

STATUTO. Art. 1. Art. 2

STATUTO. Art. 1. Art. 2 STATUTO Art. 1 E costituita tra l Università Politecnica delle Marche e l Università degli Studi di Urbino Carlo Bo un associazione denominata UNIADRION. Art. 2 L associazione ha sede in Ancona, presso

Dettagli

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari.

ama S.p.A. L AQUILA servizio acquisti e contratti Azienda della Mobilità Aquilana OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. servizio acquisti e contratti L Aquila 14 luglio 2014 Prot. 924 acq./dnc Spett.le Lotto CIG: Z111026FC0 OGGETTO: locazione spazi pubblicitari. Questa azienda intende locare gli spazi, utilizzabili a fini

Dettagli

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS)

VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) VIT S.R.L. CAPITOLATO SPECIALE PER L'AFFIDAMENTO DELLA GESTIONE DELLA STRUTTURA POLIFUNZIONALE DENOMINATA CHALET PINETA IN COMUNE DI CEVO (BS) Art. 1 - Oggetto dell affidamento L oggetto dell affidamento

Dettagli