Provincia di Reggio Calabria ANALISI DELLE POTENZIALITA TURISTICHE DELLA PROVINCIA E STUDIO DEI POSSIBILI ITINERARI DI PRODOTTO ANNO 2013

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Provincia di Reggio Calabria ANALISI DELLE POTENZIALITA TURISTICHE DELLA PROVINCIA E STUDIO DEI POSSIBILI ITINERARI DI PRODOTTO ANNO 2013"

Transcript

1 Provincia di Reggio Calabria ANALISI DELLE POTENZIALITA TURISTICHE DELLA PROVINCIA E STUDIO DEI POSSIBILI ITINERARI DI PRODOTTO ANNO 2013 Luglio 2013

2 Il presente studio è stato realizzato dalla Camera di Commercio di Reggio Calabria con la collaborazione di ISNART Istituto Nazionale Ricerche Turistiche Periodo di riferimento: 2013 Pagina 2 di 2

3 Sommario INTRODUZIONE...4 ITINERARI DI PRODOTTO DELLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA..5 A. SCHEDE ITINERARI DI PRODOTTO...8 A.1 - ARCHEOLOGIA...9 A.2 - BENI CULTURALI...12 A.3 - BORGHI...17 A.4 - CULTURA GRECANICA...20 A.5 - DIVING...23 A.6 - ENOGASTRONOMIA...26 A.7 - FORMAZIONE...30 A.8 - ITINERARI RELIGIOSI...32 A.9 - NATURA...35 A.10 - NAUTICA...39 A.11 - RESPONSABILITA...41 A.12 - TREKKING...44 B. SCHEDE ECCELLENZE PUNTUALI...47 B.1 BIRD WATCHING...48 B.2 EVENTI, FESTE TRADIZIONALI, SPETTACOLI...51 B.3 PARCHI LETTERARI...55 B.4 PESCATURISMO...57 B.5 SCI...59 B.6 TERME...61 SITOGRAFIA...63 Periodo di riferimento: 2013 Pagina 3 di 3

4 INTRODUZIONE Reggio Calabria è una provincia ricca di storia e leggenda, un oasi magica pronta ad accogliere i turisti durante tutto l anno e stupirli con i suoi innumerevoli particolari. I castelli, le mura greche, i musei, i duomi, le terme raccontano un passato affascinante. La sua geografia soddisfa chi ama rilassarsi fra le onde di mari incontaminati e chi cerca l avventura in montagne inesplorate. Le leggende e i miti lasciano senza fiato anche i più scettici. Le tradizioni e gli abitanti sono pronti a far vivere un esperienza di viaggio unica. La Camera di Commercio di Reggio Calabria per valorizzare le risorse turistiche propone, con questo studio, una serie di itinerari tematici, un punto di partenza verso possibili percorsi suggestivi, un canovaccio che si possa interpretare con molti gradi di libertà, un elenco certamente incompleto, ma comunque indicativo delle numerose potenzialità offerte da un territorio che ha molto da raccontare, per attrarre ed emozionare. Un territorio che può ripartire dalla valorizzazione delle proprie risorse - archeologiche e culturali, naturalistiche e paesaggistiche, artistiche e storiche, enogastronomiche ed artigianali - per affrontare in un settore strategico, quale quello del turismo, una partita importante per il rilancio dell economia, attraverso un modello competitivo e vincente, in grado di coinvolgere un numero crescente di imprese e di attori dello sviluppo locale. Il Presidente Dr. Lucio Dattola Periodo di riferimento: 2013 Pagina 4 di 4

5 ITINERARI DI PRODOTTO DELLA PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA Nell esperienza corrente si sta affermando, da parte di turisti ormai sempre più esperti, la richiesta crescente di autonomia nella decisione circa le cose da fare e da vedere, le scelte di motivi e di luoghi, le opzioni circa le varie componenti del prodotto turistico. Per quanto tradizionalmente il turismo organizzato fosse proprio concepito come l accorpamento di esigenze diverse intorno a proposte unificanti (un unico volo charter, un unico bus, un unico hotel, le stesse escursioni per tutti, ecc.), è del tutto evidente come questo schema sia ad oggi limitante e limitativo, e si applichi rigidamente solo ad alcuni segmenti e tipologie (turismo scolastico, per anziani, ecc.). Anche i più grandi tour operator sono ormai votati alla flessibilità, proprio per assecondare le motivazioni di vacanza più variegate e diversificate dei loro clienti: anche i viaggi organizzati, nella loro maggioranza, si presentano come tracce aperte, ricche di opzioni personalizzabili, per non parlare della diffusione delle formule fly & drive, indispensabili in ogni programmazione. Numerose sono le risorse del territorio reggino che sollecitano e soddisfano le motivazioni di vacanza, in grado di essere fruite sia attraverso un soggiorno stanziale, programmando il trasporto aereo più transfer sia in maniera itinerante sul territorio attraverso un trasporto collettivo (pullman) o individuale (auto, camper, bici, moto). Qui di seguito, e nelle schede illustrative, ne sono state individuate 18. Per ognuna di queste, e dei connessi itinerari, sono stati suggeriti i mezzi di locomozione più indicati, a partire ovviamente dall aeroporto. E stata inoltre segnalata in ogni scheda la sub-area provinciale interessata. Periodo di riferimento: 2013 Pagina 5 di 5

6 A) Itinerari di prodotto: 12 tematiche diffuse nel territorio in maniera importante, da scoprire attraverso un soggiorno settimanale usufruendo di servizi turistici di qualità a sostegno delle proposte. MOTIVAZIONI (pull factors) / TRASPORTO AEREO + TRANSFER PULLMAN AUTO CAMPER BICI MOTO A.1 ARCHEOLOGIA X X A.2 BENI CULTURALI X X A.3 BORGHI X X X X A.4 CULTURA GRECANICA X X X X A.5 DIVING X X A.6 ENOGASTRONOMIA (Tradizioni Agricole, ecc.) X X X X A.7 FORMAZIONE X A.8 ITINERARI RELIGIOSI X X A.9 NATURA (ambiente, ippoturismo, ecc.) X X A.10 NAUTICA (Vela, charter, ecc.) X X X A.11 RESPONSABILITA X X X A.12 TREKKING X X X B) Eccellenze puntuali: 6 risorse che integrano gli itinerari di prodotto, in grado di avvalorare l esperienza di viaggio. MOTIVAZIONI (pull factors) / TRASPORTO AEREO + TRANSFER PULLMAN AUTO CAMPER BICI MOTO B.1 BIRD WATCHING X X B.2 EVENTI, FESTE TRADIZIONALI, SPETTACOLI X B.3 PARCHI LETTERARI X B.4 PESCATURISMO X B.5 SCI X B.6 TERME X X Nel Rapporto, inoltre, si è provveduto a mappare la presenza delle strutture ricettive ufficiali così come indicato dall Annuario 2013 della Provincia di Reggio Calabria. Lo schema che segue considera i comuni che dispongono di strutture ricettive. Periodo di riferimento: 2013 Pagina 6 di 6

7 Periodo di riferimento: 2013 Pagina 7 di 7

8 A: SCHEDE ITINERARI DI PRODOTTO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA Periodo di riferimento: 2013 Pagina 8 di 8

9 SCHEDA ITINERARIO DI PRODOTTO A.1 - ARCHEOLOGIA Tematica: La Provincia di Reggio Calabria è una delle aree d'italia di maggior concentrazione di siti archeologici, custodisce tracce di inestimabile valore, ripercorrendo numerose fasi storiche dagli insediamenti preistorici, alla cultura magnogreca per giungere all età romana. Insediamenti storici e culturali che fanno rivivere e sognare momenti della nostra storia mai perduti. Risorse più importanti: Magna Grecia - Città di Reggio Calabria Parco Archeologico di Locri Epizefiri Caulonia - Monasterace Teatro romano di Locri Teatro greco-romano di Marina di Gioiosa Ionica Medma - Rosarno Villa romana di Casignana la necropoli arcaica in contrada Pietra Gioia Tauro Sub Aree: Reggio Locride Tauro Comuni Interessati: Reggio Calabria, Locri, Monasterace, Marina di Gioiosa Ionica, Rosarno, Casignana, Gioia Tauro Periodo di riferimento: 2013 Pagina 9 di 9

10 Servizi Turistici: Ricettività Museo Nazionale della Magna Grecia, Museo archeologico di Monasterace Marina, Museo nazionale di Locri Epizefiri Associazione Amici del Museo Nazionale (carta archeologica georeferenziata della città di Reggio Calabria) Guide turistiche presso i musei o parchi archeologici Fruibilità Aereo +: pullman, auto Periodo di riferimento: 2013 Pagina 10 di 10

11 Periodo di riferimento: 2013 Pagina 11 di 11

12 SCHEDA ITINERARIO DI PRODOTTO A.2 - BENI CULTURALI Tematica: «Ricca, nobile e gloriosa è la Provincia di Calabria ultradetta la Magna Grecia dai Greci, oggi Provincia di Reggio, che vedendo ed ammirando l'amenità del cielo, la fertilità della terra, l'aere salubre, e la grandezza degli abitanti, la elessero per loro stanza». Così è descritto il fascino di questa provincia dallo scrittore Luzio D'Orsi. Un viaggio ideale attraverso i siti che custodiscono le testimonianze della cultura di questa terra farà tappa nei luoghi della spiritualità bizantino-normanna e greco-ortodossa, soffermandosi su alcune prestigiose residenze private, ville e palazzi, di rara bellezza artistica. Risorse più importanti: Comune Ardore Bivongi Bova Caraffa del Bianco Gallicanò di Condofuri Gerace Gioia Tauro Gioiosa Ionica Laureana Melicuccà Melito Porto Salvo Monasterace Montebello Jonico Motta San Giovanni Palizzi Risorsa Castello Basilica e Monastero San Giovanni Theresti Palazzo Nesci Palazzo Barletta Cappella della Madonna della Grecia Chiesa di San Francesco d Assisi, Palazzo Saccà Fabbricato Medievale Palazzo Baldari Villa del Naniglio Palazzo Marzano Monastero greco-ortodosso di Sant Elia lo Speleota Palazzo ex casa Ramirez Castello e mura, Faro Punta Stilo Chiesa di S. Anastasia Ruderi Castello di S. Aniceto, Faro capo D Armi Faro Capo Spartivento, Convento di S. Maria dell Alica, Castello Feudale (segue) Periodo di riferimento: 2013 Pagina 12 di 12

13 Comune Palmi Pentedattilo Portigliola Polistena Reggio Calabria Risorsa Cappella greco-ortodossa di San Biagio, Chiesa greco-ortodossa di Sant Elia il giovane e Niceforo l ortolano, Complesso e Chiesa di San Fantino, Villa e Parco Leonida Repaci, Palazzo Suriano, Torre quadrangolare antico borgo della cittadella castello medievale, Chiesa dei Santi Pietro e Paolo; Chiesa della Candelora Ruderi medievali Basilica di San Giovanni, Torre dei Corvi Ex Palazzo Tramontana, Palazzo Valenzise, Chiesa Santissima Annunziata, Palazzo Ammendolea Cavatore Castello aragonese, Ex albergo centralino, Chiesa di Santa Maria delle Grazie, Palazzo Nesci, Villa Cipriani ora Canale, Lungomare monumentale Roccella Ionica Castello, Chiesa e Palazzo feudale, Chiesetta di S. Sostene Rossano Santa Maria del Pathirion e la Chiesa di Dan Marco San Luca Castello di Patamia, Casa natale di Corrado Alvaro (poeta) S. Pietro di Caridà Chiesa del Carmine Santa Severina Battistero la Chiesa di Santa Filomena Seminara Basilica della Madonna dei Poveri Serrata Palazzo Cucco-Marino Scilla Palazzo Scategna, Villino Zagari, Castello Squillace Santa Maria della Roccelletta Staiti Chiesa e Ruderi normanni di S. Maria di Tridetti Stignano Complesso edilizio Villa Caristo, Casa natale del filosofo Tommaso Campanella, Castello S. Fili Stilo La Cattolica, Reggia della Ferdinandea, Chiesa di San Giovanni vecchio Taurianova Villa S. Giovanni Palazzo Zerbi, Palazzo Contestabile, Chiesa di San Nicola Antica Filanda, Chiesa Madonna del Rosario Sub Aree: Tauro, Costa Viola, Reggio, Grecanica, Locride Comuni Interessati: la quasi totalità dei comuni della provincia. Periodo di riferimento: 2013 Pagina 13 di 13

14 Servizi Turistici: Ricettività Periodo di riferimento: 2013 Pagina 14 di 14

15 Musei e pinacoteche: Comune Bagnara Calabra Bivongi Bova Marina Cittanova Gerace Gioiosa Ionica Locri Mammola Palmi Reggio Calabria Rossano Stilo Museo - Pinacoteca Museo A. Versace Pinacoteca d Arte Moderna e Contemporanea AM International, Museo Paleontologico Museo Agro-Pastorale dell area Ellenofona Museo Civico di Storia Naturale Museo Diocesano Museo d Arte Naturale Museo Nazionale di Locri Epizefiri, Collezione Scaglione, Pinacoteca e Museo delle Arti di Locri Epizefiri Museo Laboratorio Santa Barbara Museo Calabrese di Etnografia e Folklore Raffaele Corso, Gipsoteca Michele Guerrisi, Pinacoteca Leonida Répaci, Antiquarium, Museo Francesco Cilea Nicola Antonio Manfroce" Museo dell Artigianato Tessile e della Seta, Museo di storia della Farmacia e Biblioteca Rabainisia, Museo Agrumario, Museo Paleomarino, Piccolo museo di San Paolo, Museo dello strumento musicale, Museo Nazionale della Magna Grecia Museo Diocesano (Codex Purpureus Rossanensis) Pinacoteca comunale Francesco Cozza Ricettività alberghiera (2-3-4 stelle), ricettività extra-alberghiera (Ospitalità diffusa, B&B e Agriturismi, Case vacanze, ecc.) Fruibilità Aereo +: pullman, auto Periodo di riferimento: 2013 Pagina 15 di 15

16 Periodo di riferimento: 2013 Pagina 16 di 16

17 SCHEDA ITINERARIO DI PRODOTTO A.3 - BORGHI Tematica: I numerosi borghi della provincia rappresentano un suggestivo itinerario naturale da percorrere in bici, in moto, in camper o in auto. Piccoli centri, a volte quasi disabitati, che fanno rivivere quotidianamente ai visitatori storia e tradizioni centenarie. Risorse più importanti: L elenco dei borghi che meritano una visita non può essere esaustivo; tra quelli censiti da guide e recensioni si evidenziano: Gallicianò, paese definito l'acropoli della Magna Grecia in Calabria, poiché è l'unico borgo in cui ancora si parla il vecchio dialetto greco-calabro; Bivongi, nella Vallata Bizantina dello Stilaro; Gerace, con il suo splendido borgo medioevale rappresenta una lunga storia incisa nella pietra, tra chiese di fabbrica bizantina e bifore moresche; Stilo, antico borgo caratterizzato da case di pietra scura, sede della celebre Cattolica; Palizzi, il cui territorio si dipana sulle pendici meridionali dell'aspromonte, fino a lambire le acque dello Jonio; Bova, importante centro della cultura grecanica allocato in posizione panoramica per guardare l intero arco costiero; Pentedattilo, borgo arroccato sulla rupe del Monte Calvario, dove è possibile ammirare anche il "paese fantasma"; Chianalea di Scilla, borgo di pescatori meta di artisti in ogni epoca e di ogni nazionalità, e frequentatissima meta estiva; Borgo di Riace: l'antico borgo conserva i tratti di città muraria con le porte d'ingresso. Tra le chiese vanno ricordate quella di S. Nicola di Bari, Santa Caterina e quella dei SS Cosma e Damiano, tutte medioevali. Periodo di riferimento: 2013 Pagina 17 di 17

18 I Borghi reggini sono animati durante l intero anno da numerosi appuntamenti folcloristici tematici (sagre, eventi, palii, ecc.) finalizzati ad esaltare le tradizioni e le produzioni di ogni singola località. Ve ne è un elenco aggiornato sul sito turismo della provincia di Reggio Calabria. Sub Aree: Tauro, Costa Viola, Reggio, Grecanica, Locride Comuni Interessati: Bova, Chianalea di Scilla, Gerace, Stilo, Gallicianò, Pentadattilo, Bivongi, Palizzi Servizi Turistici: Ricettività Associazioni locali e guide turistiche; Musei della tradizione locale Fruibilità Aereo +: auto, camper, bici, moto Periodo di riferimento: 2013 Pagina 18 di 18

19 Periodo di riferimento: 2013 Pagina 19 di 19

20 SCHEDA ITINERARIO DI PRODOTTO A.4 - CULTURA GRECANICA Tematica: Nel 1847 lo scrittore-pittore inglese Edward Lear percorse a piedi la Calabria, accompagnato da una guida. Fu un viaggio che rimase leggendario, un lungo sentiero percorso a piedi in luoghi di magnifica bellezza e fra gente ospitale di antichissima cultura, veri eredi dei magnogreci, dal dialetto greco ancor oggi studiato e ammirato. "Il sistema di viaggio che io e il mio compagno adottammo, allorché questi diari furono scritti, era il più semplice ed anche il meno costoso: abbiamo infatti compiuto l intero viaggio a piedi ( con ) un asino per caricarvi quel po di bagaglio che avevamo portato con noi ed una guida ( ) Poiché in quelle province non ci sono alberghi, se non sulla strada carrozzabile che corre lungo la costa occidentale, il viaggiatore deve sempre contare sull ospitalità di qualche famiglia, in ogni città che visita". (Edward Lear, Diari di un viaggio a piedi in Calabria e nel Regno di Napoli) Oggi ritorna il fascinoso viaggio da compiere scegliendo tra cinque itinerari che attraversano i centri della Bovesìa (nota come area grecanica), accompagnati dalle guide del luogo, accolti con la proverbiale cordialità delle genti di radice greca nelle case rurali lungo il percorso. Risorse più importanti: L area grecanica abbraccia e custodisce in sé preziose pagine di storia e cultura, mostrati in cinque itinerari: Da Motta San Giovanni a Montebello: Montebello (Castello di Sant Aniceto, Chiese del X XII secolo); Lazzaro (centro balneare e zona archeologica); Campo d Armi (saline Joniche); Montebello Jonico (Chiese di Santa Maria Assunta e del Buon Consiglio). Da Melito Porto Salvo a Bagaladi: Melito Porto Salvo (Santuario della Madonna, Palazzo Ramirez) Pentidattilo (contesto naturalistico della montagna a cinque dita) Bagaladi (monasteri basiliani). Da San Lorenzo a Gallicianò: San Lorenzo (ruderi antico monastero basiliano, Castello dei Baroni, Chiese del XVII-XIX sec), Roccaforte del Greco (dialetto ellenofono, borgo antico); Amendolea (Fiumara, borgo medievale, ruderi del Castello Normanno e di chiesette bizantine) Gallicianò (antica lingua grecanica, Chiesa di Santa Maria della Grecia con rito ortodosso). Periodo di riferimento: 2013 Pagina 20 di 20

21 Da Spropoli a Bova: Spropoli (contesto naturalistico e balneare); Palizzi marina ( Villa romana del IV sec a.c.); Palizzi (borgo medievale, rocca, castello); Pietrapennata (resti di antica Abbazia Basiliana); Bova (Basilica di San Leo, Cattedrale di Santa Maria Isodia, ruderi del castello Normanno). Da Brancaleone a Ferruzzano Superiore: Brancaleone marina (centro balneare), Brancaleone superiore (antico borgo feudatario, grotte degli eremiti); Staiti (Abbazia bizantino-normanna, borgo medievale); Bruzzano Zeffiro (Acque sorgive, terme di San Piantino, Acqua Munda); Fruzzano (borgo medievale). Sub Aree: Grecanica Comuni Interessati: Motta San Giovanni, Montebello, Lazzaro, Campo d Armi, Montebello Jonico, Melito Porto Salvo, Pentedattilo, Bagaldi, San Lorenzo, Roccaforte del Greco, Amendolea, Gallicianò, Spropoli, Palizzi marina, Palizzi, Pietrapennata, Brancaleone marina, Brancaleone superiore, Staiti, Bruzzano Zeffiro, Fruzzano. Servizi Turistici: Ricettività Periodo di riferimento: 2013 Pagina 21 di 21

22 Il GAL Area Grecanica che promuove lo sviluppo sostenibile del proprio territorio. Associazioni culturali locali: Zoí ce glossa (Vita e Lingua) a Reggio Calabria, Apodiafázzi (Rialbeggia) a Bova, Cinurio Cosmó (Nuovo Mondo), Bova Marina (Jalò tu Vúa), Cumelca a Gallicianò e Roghudi, Odisseas e "Stella del Sud"(Astro tu notu) a Bova Marina, Astaki di Reggio Calabria. Museo Agro-Pastorale dell area Ellenofona (Bova Marina) Fruibilità Aereo +: pullman, auto, bici, moto Periodo di riferimento: 2013 Pagina 22 di 22

23 SCHEDA ITINERARIO DI PRODOTTO A.5 - DIVING Tematica: «Ogni cosa si tinge con le diverse tonalità del colore viola, dando vita ogni sera, con i suoi spettacolari riflessi, ad una visione sempre nuova.» Platone, IV secolo a.c. La Costa Viola deve il suo nome ai riflessi che, soprattutto al tramonto, colorano il mare cristallino. I fondali marini, già a pochi metri dalla spiaggia ed a qualche decina di metri di profondità, sono un vero paradiso sommerso, fatto di grotte, colonie di spugne e gorgonie, oasi di posidonia. Un habitat quasi incontaminato che ospita un infinità di specie di pesci e molluschi. Recentemente sono state scoperte, in prossimità delle coste di Scilla e Palmi, rare colonie di corallo bianco e nero. Il Piccolo Paradiso : così lo scrittore Leonida Repaci definiva il tratto di costa che da Palmi si spinge sino a Bagnara parte finale della punta dello stivale, una costa tutta da scoprire. Limpide acque custodiscono infatti mille angoli ricchi di vita mediterranea, oltre alla secolare storia dei reperti archeologici di antiche civiltà. Risorse più importanti: Luoghi di immersione che rappresentano veri e propri miti per tutti gli appassionati di diving: Lazzaro - la bettolina Marina di Reggio Scilla - la montagna, le secche Palmi - la grotta delle sirene, la motta Bagnara Calabra - la secca di grama' Cannitello - il relitto del vapore Reggio Calabria archi Pellaro fiumarella Sub Aree: Costa Viola, Reggio Periodo di riferimento: 2013 Pagina 23 di 23

24 Comuni Interessati: Palmi, Scilla, Bagnara Calabra, Reggio Calabria, Pellaro, Cannitello di Villa San Giovanni, Lazzaro. Servizi Turistici: Ricettività Diving Center propongono corsi settimanali e pacchetti di escursioni, nella maggior parte dei casi offrono anche proposte integrate con ospitalità on spot. Fruibilità Aereo +: transfer, auto Periodo di riferimento: 2013 Pagina 24 di 24

25 Periodo di riferimento: 2013 Pagina 25 di 25

26 SCHEDA ITINERARIO DI PRODOTTO A.6 - ENOGASTRONOMIA Tematica: La ricerca di sensazioni forti nei prodotti della natura ha reso la gastronomia reggina un arte semplice, ma ricca di tradizioni, tramandate di generazione in generazione, poi rinnovate nel tempo. La tipicità alimentare reggina è strettamente legata all uso del peperoncino, per il quale la fantasia dei produttori si è sbizzarrita nella creazione di prodotti che si intrecciano e si sovrappongono con quelli della tradizione. Salumi (soppressata, capicollo, filetti, nduja), formaggi tradizionali, la rosamarina, nota anche come il "caviale del Sud" (sardella neonata al peperoncino), olio extra vergine d oliva sono i biglietti da visita per i palati più esigenti. Per non dimenticare la singolare arte delle conserve, grazie alla quale i prodotti della natura (salsa di pomodoro, funghi, melanzane, tonno e tanti altri prodotti), raccolti e conservati, sono in grado di restituire intatti i profumi dell orto ed i colori delle stagioni ormai trascorse. Risorse più importanti: L arte della lavorazione e della cucina dei prodotti agro-alimentari del territorio è avvalorata da produzioni che hanno ricevuto riconoscimenti di qualità e autenticità. Tra i più significativi: BIVONGI D.O.C. si produce sul versante orientale della Catena delle Serre, nella bassa valle del torrente Stilaro a ridosso dei comuni di Bivongi, Caulonia, Monasterace, Riace e Stilo. GRECO DI BIANCO D.O.C. storica area di produzione nei comuni di Bianco, Casignana. Vini certificati I.G.T.: Arghillà, Calabria, Costa Viola, Locride (Mantonico Passito) Palizzi, Pellaro, Scilla. Capocollo di Calabria (D.O.P.), Pancetta di Calabria (D.O.P.), Salsiccia di Calabria (D.O.P.), Soppressata di Calabria (D.O.P.) Bergamotto (Olio essenziale) D.O.P. Clementine apireno di Calabria (I.G.P.) Periodo di riferimento: 2013 Pagina 26 di 26

27 Presenti sul territorio: Strada dei Vini e dei Sapori della Locride Ecostrada del Vino e dei Sapori della Costa Viola A valorizzare l enogastronomia reggina vi sono, durante l intero anno, numerosi appuntamenti (sagre, eventi) tematici finalizzati ad esaltare le tradizioni e le produzioni di ogni singola località. Ve ne è un elenco aggiornato sul sito turismo della provincia di Reggio Calabria. Sub Aree: Tauro, Costa Viola, Reggio, Grecanica, Locride Comuni Interessati: Numerosi sono i comuni interessati da risorse enogastronomiche, si evidenziano tra questi quelli maggiormente significativi per aree di produzione: Palazzi, Bova, Bivongi, Caulonia, Monasterace, Riace, Stilo, Bianco, Casignana. Servizi Turistici: Ricettività: Hotel, Agriturismi, B&B, diffusi nell intera provincia. Di seguito il dettaglio di alcuni comuni dell itinerario Periodo di riferimento: 2013 Pagina 27 di 27

28 Periodo di riferimento: 2013 Pagina 28 di 28

29 Visita cantine di produzione e degustazione. Visita aziende e cooperativa con illustrazione dei processi di produzione. Musei della tradizione locale Eventi enogastronomici sul territorio Fruibilità Aereo +: pullman, auto, bici, moto Periodo di riferimento: 2013 Pagina 29 di 29

30 SCHEDA ITINERARIO DI PRODOTTO A.7 - FORMAZIONE Tematica: Reggio Calabra è un vivace centro culturale fin dal tempo dei greci. Insistono nel territorio due Università ed altre importanti istituzioni: Università degli Studi "Mediterranea", Università per stranieri "Dante Alighieri", Accademia delle Belle Arti di Reggio Calabria, Conservatorio di Musica "Francesco Cilea", Istituto superiore di scienze religiose, Scuola Superiore della Pubblica Amministrazione. Risorse più importanti: L Università per Stranieri Dante Alighieri opera sin dal 1984, è stata istituita su iniziativa del Comitato Reggino della Società Dante Alighieri ed è situata al centro della città di Reggio Calabria. Rappresenta il secondo ateneo della città e costituisce oggi un riferimento importante per l'incontro delle variegate culture nel bacino del mediterraneo. Vi si tengono corsi di lingua italiana e numerosi seminari di approfondimento: Archeologia, Linguaggi settoriali, Storia del Cinema Italiano, Storia dell'arte italiana, Storia della musica italiana, Storia delle istituzioni politiche e sociali, Storia italiana, Letteratura calabrese. Sub Aree: Reggio Comuni Interessati: Reggio Calabria Servizi Turistici: Ricettività a Reggio Calabria Università Biblioteca comunale Periodo di riferimento: 2013 Pagina 30 di 30

31 Fruibilità Aereo +: transfer Periodo di riferimento: 2013 Pagina 31 di 31

32 SCHEDA ITINERARIO DI PRODOTTO A.8 - ITINERARI RELIGIOSI Tematica: Bisognerebbe fermarsi nella provincia di Reggio Calabria un anno intero per visitare tutti i luoghi di culto. Qui la religione, la leggenda, la storia e le tradizioni popolari si intrecciano nell'alimentare la profonda fede che da secoli induce migliaia di fedeli e curiosi a percorrere le strade che conducono agli antichi monasteri e santuari dell eredità basiliana ed eremitica. Ad esaltare la bellezza di questi luoghi si propongono le feste che animano i borghi, le vie e le piazze. È quasi impossibile non imbattersi in una festa che, prendendo spunto dallo spirito religioso, unito alle tradizioni popolari, dà vita a processioni dove luci, musiche e profumi si uniscono e si confondono con le preghiere. Risorse più importanti: Nella provincia esistono quattro itinerari turistici, ideati sulla base di quattro tematiche: Itinerario verde: da Maria a Cristo (importante per Santuario di Maria SS. della Montagna e gli erti sentieri aspromontani che conducono al Santuario); Itinerario viola: dai Santi di oggi ai Santi italo-greci (i luoghi nei quali vissero i Santi del passato, monasteri nuclei di cultura per i posteri, contesto naturalistico); Itinerario azzurro: i Santuari mariani (Contesto naturalistico versante tirrenico e versante ionico, eremi e chiese più antiche della Calabria) Itinerario arancione: le strade del culto greco-ortodosso (tutti i siti nei quali si può assistere alla celebrazione del rito greco ortodosso) Sub Aree: Tauro, Costa Viola, Reggio, Grecanica, Locride Comuni Interessati: la quasi totalità dei comuni della provincia intersecati dai quattro itinerari. Periodo di riferimento: 2013 Pagina 32 di 32

33 Servizi Turistici: Ricettività Museo diocesano, Musei della tradizione locale Fruibilità Aereo +: pullman, auto Periodo di riferimento: 2013 Pagina 33 di 33

34 Periodo di riferimento: 2013 Pagina 34 di 34

35 SCHEDA ITINERARIO DI PRODOTTO A.9 - NATURA Tematica: Il Parco Nazionale dell Aspromonte, grazie alla bio-diversità dei suoi ambienti, offre un habitat ideale per un ricchissimo patrimonio flori-faunistico. Percorsi affascinanti in mezzo a una fitta vegetazione, per assaporare la bellezza dei colori di una natura ancora incontaminata e lasciarsi cullare dal rigoglio di un ruscello. Nella fascia costiera si trovano estese piantagioni di ulivi, aranci, limoni e mandarini. Esclusivamente sul versante ionico, sempre a quote basse, viene coltivato il bergamotto. La fitta vegetazione e gli argini imposti dal Parco al passaggio dell uomo rendono l Aspromonte il rifugio ideale per molte specie di animali ormai scomparsi dal resto della penisola. Questa montagna è il regno del Lupo (nella parte centro-orientale del massiccio), della Lontra (nelle principali valli fluviali) dell Istrice, della Martora e del rarissimo Gatto selvatico. L Aspromonte è anche un vero e proprio paradiso per gli ornitologi. La più importante rarità ornitologica presente nel territorio del Parco è l aquila del Bonelli (così chiamata in onore di un celebre naturalista dell Ottocento), estinta nel resto della penisola italiana. Nei boschi di queste montagne vivono ancora l astore, il falco pellegrino e altre specie di rapaci, come lo sparviero, il gheppio, la poiana, l allocco e il barbagianni. I Centri visita del Parco costituiscono la via di accesso preferenziale per conoscere l universo naturale dell Aspromonte, ma questi monti possono anche essere scoperti attraverso il ventaglio di attività proposte dalle associazioni locali: trekking, ciclo trekking, ippoturismo, passeggiate a dorso d asino sui percorsi dei Granturisti e passeggiate invernali con le ciaspole. Per approfondire gli aspetti della vita rurale invece si possono visitare le fattorie didattiche dedicate alla conservazione delle tradizioni colturali del territorio. La natura si può infine incontrare anche nel centro cittadino del capoluogo calabrese: il giardino della Villa Comunale di Reggio possiede infatti molte piante rare, per questo è considerato dagli esperti un vero e proprio orto botanico con pregevoli esempi di flora tropicale ed equatoriale. Periodo di riferimento: 2013 Pagina 35 di 35

36 Risorse più importanti: Per l ambiente naturale sono attivi i Centri Visita del Parco, ognuno dei quali sviluppa un tema specifico: Centro Visita di Cittanova, dedicato alla Flora e alla banca dei semi. Centro Visita di Delianuova dedicato alla fauna del Parco, alle specie protette e a quelle che abitualmente popolano il territorio dell area protetta. Centro Visita di Gerace, attenzione posta sugli aspetti storico-artistici-culturali ed archeologici della Magna Grecia. Centro Visita di Bova, il tema è incentrato sulle minoranze linguistiche e sulle peculiarità che ancora rendono viva ed interessante la presenza dei Greci in Calabria. Centro Visita di Africo, la struttura, è orientata sull opera di U. Zanotti Bianco. Centro Visita di Bagaladi, tutto ruota intorno alle risorse storiche e gastronomiche del luogo. Ampio spazio viene dato all olio d oliva e all intero ciclo di produzione. Centro Visita di Mammola, vengono illustrati gli aspetti legati all archeologia industriale legata all utilizzo dell acqua come forza motrice. Sub Aree: Costa Viola, Reggio, Grecanica, Locride Comuni Interessati: I Centri Visita si trovano a Bagaladi, Mammola, Villaggio De Leo, Bova, Cittanova, Cucullaro, Delianuova e Gerace. Gli altri comuni dell area parco sono: Africo, Antonimina, Bagaladi, Bova, Bruzzano Zeffirio, Canolo, Cardeto, Careri, Ciminà, Cinquefrondi, Cittanova, Condofuri, Cosoleto, Delianuova, Gerace, Mammola, Molochio, Oppido Mamertina, Palizzi, Platì, Reggio Calabria, Roccaforte del Greco, Roghudi, Samo, San Giorgio Morgeto, San Lorenzo, San Luca, San Roberto, Sant'Agata del Bianco, Sant'Eufemia d'aspromonte, Santa Cristina d'aspromonte, Santo Stefano in Aspromonte, Scido, Scilla, Sinopoli, Staiti, Varapodio. Periodo di riferimento: 2013 Pagina 36 di 36

37 Servizi Turistici: Ricettività: Lungo i sentieri si può pernottare nei Rifugi gestiti da Ente Parco e CAI, nei paesi montani oltre ai numerosi Agriturismi si è sviluppata l ospitalità diffusa (B&B, ecc ); di seguito alcuni dei comuni dell itinerario che offrono ospitalità Alla scoperta del territorio: Guide Parco, CAI e AIGAIE (Guide Ambientali Escursionistiche), oltre che numerose associazioni e cooperative, sono validi punti di riferimento incoming che offrono pacchetti settimanali. L attività divulgativa dei Centri Visita è affiancata anche da quella delle fattorie didattiche presenti sul territorio dedicate alla coltura di agrumi, olivi, castagni, viti, gelsi (insieme alla produzione della seta), e piante officinali e aromatiche. Fruibilità Aereo +: auto, bici Periodo di riferimento: 2013 Pagina 37 di 37

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001

ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 REGIONE TOSCANA GIUNTA REGIONALE ESTRATTO DAL VERBALE DELLA SEDUTA DEL 02-04-2001 (punto N. 35. ) Delibera N.349 del 02-04-2001 Proponente SUSANNA CENNI DIPARTIMENTO DELLO SVILUPPO ECONOMICO Pubblicita

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Le potenzialità dell altra stagione Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione 1 Il turismo attivo in

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

L incanto di Boccadarno. Insieme cercammo un titolo da dare al tuo bel libro, ma fosti tu poi a sceglierlo, e d incanto appunto si trattava.

L incanto di Boccadarno. Insieme cercammo un titolo da dare al tuo bel libro, ma fosti tu poi a sceglierlo, e d incanto appunto si trattava. Nuova edizione Copyright 1995 Prima Ristampa 1996 Seconda Ristampa 2012 Edizioni ETS Piazza Carrara, 16-19, I-56126 Pisa info@edizioniets.com - www.edizioniets.com Finito di stampare nel mese di maggio

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi...

allargarsi, andare da a Si dice anche: la pianura si estende; i confini si estendono... Scrivi tu una frase con il verbo estendersi... GLI APPENNINI Gli Appennini sono una catena montuosa che si estende da Nord a Sud per circa 1400 chilometri lungo la penisola italiana. Le montagne degli Appennini sono montagne meno alte di quelle delle

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE

INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE in collaborazione con OSSERVATORIO NAZIONALE DEL TURISMO INDAGINE SUL TURISMO ORGANIZZATO INTERNAZIONALE Rapporto annuale Giugno 2013 A cura di Storia del documento Copyright: IS.NA.R.T. scpa Committente:

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA Promuovere la Sicilia del vino di qualità come se fosse una grande azienda, dotata di obiettivi, strategia e know-how specifico. Ecco il segreto dell associazione

Dettagli

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano Festa dei fiori Bolzano dal 30 aprile al 2 maggio 2015 Programma Primavera a Bolzano Bolzano, dove la primavera ha un fascino tutto particolare,

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI

COSCIENZA COSMICA. FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto Comprensivo Statale PETRITOLI COSCIENZA COSMICA FIRMAMENTO: Quant è grande un milione? Dati identificativi ANNO SCOLASTICO periodo SCUOLA DOCENTI COINVOLTI ORDINE SCUOLA DESTINATARI FORMATRICI 2012/13 novembre-dicembre 2012 Istituto

Dettagli

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso

DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso DAL LIBRO AL TEATRO Caduto dal basso LIBERI PENSIERI PER LIBERI SENTIMENTI La riflessione circa In viaggio verso l incontro come ci è stato proposto, nasce attorno alla lettura del romanzo : C è nessuno?

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA Escursioni di Educazione Ambientale per la Scuola Media Proposte per l A.S. 2014-2015 Itinerari escursionistici disponibili (eco)sistema della Diga di Gurone.

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it

MEETING & CONFERENCE ENNA. www.hotelfedericoenna.it MEETING & CONFERENCE ENNA www.hotelfedericoenna.it Ci presentiamo Il Federico II Palace Hotel Spa & Congress, sorge a Enna circondato da immense vallate che creano una cornice naturale di verde, ma anche

Dettagli

Costruire nuovi prodotti turistici in provincia di Palermo: l Enogastronomia. Il disciplinare della rete Enogastronomia

Costruire nuovi prodotti turistici in provincia di Palermo: l Enogastronomia. Il disciplinare della rete Enogastronomia Costruire nuovi prodotti turistici in provincia di Palermo: l Enogastronomia Il disciplinare della rete Enogastronomia marzo 2004 A. Le premesse L Azienda di Promozione Turistica della Provincia di Palermo

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

Elaborazione su immagine tratta dal sito www.padovanavigazione.it

Elaborazione su immagine tratta dal sito www.padovanavigazione.it ITINERARIO 3. Sito UNESCO Venezia e la sua laguna (parte in Comune di Codevigo Provincia di Padova); Dai Colli Euganei alla Laguna sud di Venezia, lungo i Canali Vigenzone e Pontelongo; Da Padova alla

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20

VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 MOD.COM/VIT COMUNE di VILLAGGI TURISTICI Comunicazione dell attrezzatura e dei prezzi per l anno 20 1 SEMESTRE (scrivere a macchina o in stampatello) 2 SEMESTRE 01 Denominazione del Villaggio Turistico

Dettagli

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO GREEN JOBS Formazione e Orientamento L uomo è il principale agente di trasformazione del territorio sia direttamente,

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo

Le problematiche del turismo: uno sguardo interdisciplinare. Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Roberto Furlani WWF Italia Ufficio Turismo Secondo l Organizzazione Mondiale per il Turismo, le Alpi accolgono ogni anno il 12% circa del turismo mondiale. Parallelamente le Alpi rappresentano anche uno

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM il nuovo modo di bere Abruzzo Abruzzo DOP Tullum Tullum è il riconoscimento ai produttori di Tollo, cittadina in provincia di Chieti, che vedono premiata la vocazione di un

Dettagli

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it

TARZIA SALVATORE. s.tarzia@regcal.it C U R R I C U L U M V I T A E F O R M A T O E U R O P E O INFORMAZIONI PERSONALI Nome TARZIA SALVATORE Telefono 0961 857310 Fax 0961 857279 E mail s.tarzia@regcal.it Nazionalità Luogo di Nascita Data di

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli