Armonia e dolcezza fra lago, borghi e colline

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Armonia e dolcezza fra lago, borghi e colline"

Transcript

1 Armonia e dolcezza fra lago, borghi e colline

2 Sommario Cuore Azzurro della Verde Umbria Tra Firenze e Roma I Comuni Terra della Civiltà Etrusco-Romana Terra di Chiese e Castelli Terra di Grandi Personaggi Il Parco e le sue Isole Percorrere le Terre del Trasimeno Itinerari a Piedi e in Bici Una Riconosciuta Qualità Ambientale Sport e Tempo Libero Vino e Olio Prodotti Tipici Trasimeno Sapori Manifestazioni Cosa fare All interno del catalogo, inserto strutture ricettive Dove Dormire Sono riservati tutti i diritti per le immagini fotografiche, le mappe e le illustrazioni contenute nel presente catalogo.

3 Dolci colline tipiche del confine umbro-toscano, e otto borghi suggestivi, l uno diverso dall altro. Un panorama caratterizzato dalla presenza del lago, cittadine ricche di storia, arte, cultura, sapori veri. Quello del Trasimeno è un vivere lento, un immersione in un clima conviviale in cui tutti si conoscono, e le piazze sono ancora luogo d incontro e socializzazione. Sentieri collinari, boschi, viste mozzafiato, dove il celeste del lago è l elemento centrale, intervallano i paesi, veri e propri scrigni di cultura e tradizioni. Il risultato è un armonia complessiva che rende questo territorio un luogo unico, una terra del buon vivere dove forte è il connubio fra l ambiente e le radici storiche, posizione strategica per raggiungere in poco tempo le più belle città d arte del centro Italia: Perugia, Assisi, Gubbio, Siena, Firenze, Orvieto, Roma. Vieni a vivere la nostra vita! Cuore Azzurro della Verde Umbria TRASIMENO 15 3 UN LUOGO MAGICO TRA STORIA E MITOLOGIA Della bellezza e armonia di questi luoghi se ne accorse anche il principe Trasimeno, figlio del mitico fondatore degli Etruschi, Re Tirreno, che rimasto affascinato da questo paesaggio, si imbatté nella bellezza della ninfa Agilla. Da questo duplice incontro nacque una passione che finì tragicamente con la morte del principe. Da allora il lago prese il nome di Trasimeno e si dice che quando il vento accarezza le sue acque, si possa ancora udire il malinconico lamento della ninfa Agilla che piange alla ricerca del suo amato. In questi luoghi la mitologia si fonde con la storia e ci narra di un luogo considerato sacro per gli Etruschi. Infatti il lago Trasimeno, chiamato dagli stessi Tarsminas, come riportato nella Tabula Cortonensis, era visto come una sorta di rappresentazione terrena della volta celeste.

4 4 Tra Firenze e Roma Roma Norcia Uscita Valdichiana Uscita Chiusi Chianciano Terme Uscita Fabro Firenze Siena Perugia Assisi Gubbio Terni

5

6 6 I Comuni: Castiglione del Lago Photo by Massimo Sordi Castiglione del Lago si estende nella parte occidentale dell Umbria, confondendo il suo territorio con la Toscana Aretina e Senese. Comprende gran parte del lago Trasimeno e l Isola Polvese. Angoli tranquilli e suggestivi si alternano a scorci di rara bellezza tra i colori e la dolcezza della campagna impreziosita dai suoi tranquilli paesi e lo sfondo placido delle acque. Uomo e natura Via Firenze trovano qui la sintesi più mirabile. Il borgo del capoluogo domina tutto il lago da un colle che in epoca antica costituiva la quarta isola del lago Trasimeno. Sede di un santuario etrusco è facilmente riscontrabile, nelle tre strade parallele che lo tagliano longitudinalmente, l origine romana del paese. Da visitare il percorso museale con il Palazzo della Corgna (1) affrescato con le gesta del Duca Ascanio della Corgna e la Fortezza Medievale della Rocca del Leone (2) a pianta pentagonale che rimanda alla forma della analoga costellazione stellare e rappresenta il simbolo mistico della perfezione. Numerose chiese e santuari in tutto il comune segnano la storia ed un paesaggio delicato contraddistinto dalla operosità dell uomo: da sempre granaio dell Etruria, viti e ulivi per soddisfare oltre agli occhi anche la bocca. Via Roma P P Via del Pozzino Piazza D. Alighieri i Via V. Emanuele Via Garibaldi P 1 Via Del Forte P Piazza Gramsci Via Lungolago H P 2 P Percorso Museale Il palazzo realizzato da Galeazzo Alessi alla metà del 1500 su commissione del Marchese Ascanio della Corgna è un esempio mirabile del Rinascimento italiano. Gli interni presentano un ciclo di affreschi di Niccolò Circignani detto il Pomarancio, e un antiquarium con reperti etruschi e romani del territorio. Uno stretto camminamento collega il Palazzo alla Rocca risalente al 1247 a pianta pentagonale che rimanda alla costellazione del Leone, considerata anche per questo, come il lago Trasimeno, un luogo sacro e misterioso. Tel

7 I Comuni: Città della Pieve TRASIMENO 15 7 Città della Pieve, adagiata su un colle a 508 metri s.l.m., domina la Valdichiana e il lago Trasimeno. La città presenta quel fascino tipico di un centro di confine dove elementi umbri, toscani e laziali si fondono in una dimensione armonica. Il paesaggio, di grande suggestione pittorica ha ispirato il nativo Pietro Vannucci detto il Perugino (1450 ca ), il quale vi ha lasciato numerose opere a cominciare dalla celebre Adorazione dei Magi situata all interno dell Oratorio di Santa Maria dei Bianchi (1). Il centro storico evidenzia una struttura urbana della prima metà del sec. XIII di forte influsso senese, con l inserimento di numerose testimonianze successive di gusto romano dal Rinascimento al Neoclassico. Da visitare: Cattedrale (2) Antica pieve (chiesa con fonte battesimale) di origine longobarda. Torre Civica (2) Torre romanica del sec.xii. Palazzo della Corgna (3) Ideato dall architetto Galeazzo Alessi e residenza di Ascanio della Corgna. Santa Maria dei Servi (4) Chiesa dell ordine dei Servi di Maria, oggi Museo Civico-Diocesano. La Rocca (5) Fortificazione costruita nel Chiesa di Sant Agostino (6) Costruita in stile gotico nella seconda metà del sec. XIII e modificata nel tardo sec.xviii in stile neoclassico. P P Viale Vanni 6 3 Porta S. Agostino Via Vannucci 1 i P.zza Plebiscito Viale Cappannini 5 Photo by Marco Possieri 2 P.zza Gramsci Viale Garibaldi H Via Piave 4 Percorso Museale - Museo Diffuso Il circuito di visita si compone di tre fondamentali luoghi della città sul piano storico-artistico e monumentale. Presso l Oratorio di Santa Maria dei Bianchi si incontra la celebre Adorazione dei Magi (1504) di Pietro Perugino. Il Museo Civico Diocesano di Santa Maria dei Servi ci offre l ultima geniale fatica del Perugino: La Deposizione dalla Croce (1517). Infine, il cinquecentesco Palazzo della Corgna, realizzato da Galeazzo Alessi con decorazioni a grottesca di Niccolò Circignani detto Il Pomarancio e del suo seguace Salvio Savini. Centro Servizi Turistici - Tel

8 8 I Comuni: Magione Torre dei Lambardi Edificata alla fine del XII secolo dai Cavalieri Gerosolimitani, gli attuali Cavalieri di Malta, la Torre dei Lambardi sorge in posizione elevata sul paese di Magione. L edificio fu al centro di aspre battaglie lungo tutto il XIV secolo e, fino alla fine del Medioevo, il possesso di questa straordinaria fortezza fu conteso in maniera ricorrente. Oggi la torre è una terrazza panoramica di grande fascino ed un moderno centro espositivo per qualificate mostre di arte contemporanea. Aperta da maggio a settembre dal giovedì alla domenica. Tel Antichi borghi tra indimenticabili tramonti. La costa orientale del Trasimeno è costituita da borghi ricchi di fascino e storia da cui ammirare tramonti sul lago unici per la loro spettacolarità: San Savino, con il castello e la torre triangolare di epoca medievale; San Feliciano, grazioso ed autentico villaggio di pescatori; Monte Colognola, borgo trecentesco con vista unica sulla costa; Monte del Lago, gioiello architettonico a strapiombo sul lago; Agello con il suo splendido fortilizio dell XI secolo; Sant Arcangelo e Torricella, centri turistici accoglienti e ben attrezzati. Magione, il capoluogo, ospita il Castello dei Cavalieri di Malta (1), edificato nel XII secolo come ospedale fortificato: perfettamente conservato, è visitabile solo su prenotazione. Splendido il cortile interno che nel mese di luglio ospita il Trasimeno Music Festival, rassegna internazionale di musica classica diretta dalla virtuosa pianista Angela Hewitt. A Magione si trova anche l antica Torre dei Lambardi (2), fortilizio eretto a cavallo dei secoli XII e XIII dai Cavalieri Gerosolimitani, che sorge in posizione elevata sul paese con un magnifico panorama sulle campagne circostanti. Magione è anche un luogo vocato allo sport: dai motori, grazie alla presenza dell autodromo dell Umbria, alla vela sul litorale; dal trekking in collina al windsurf; dal quad tra i boschi al kite lungo le spiagge. Torricella Montecolognola Monte del Lago Castello di Zocco Magione Isola Polvese San Savino P Sant Arcangelo Agello 1 San Feliciano 3 Via XX Settembre Via Cavalieri di Malta P Via Roma P P.zza G. Matteotti i Via della Torre Via Giuseppe Garibaldi Museo della Pesca (3) - San Feliciano Situato nel cuore di San Feliciano, grazioso borgo di pescatori che ha mantenuto intatta la propria autenticità, il Museo è una raccolta etnoantropologica sulla cultura dell acqua attorno al Trasimeno. Il percorso offre un affascinante spaccato sul rapporto tra l uomo e il lago nel corso della storia. Il Museo sorge accanto alla tipica, ed ancora attivissima, darsena dei pescatori. Questi ultimi hanno attivamente contribuito alla realizzazione degli allestimenti interni. Aperto da marzo a dicembre. - Tel

9 I Comuni: Paciano TRASIMENO 15 9 Photo by Tim Holt Kieran Mulvaney, scrittore e ambientalista, racconta Paciano nel Washington Post: il mio primo pensiero arrivato qui è che sia esattamente come uno scenografo di Hollywood rappresenterebbe un borgo medievale. Da dove partire per una visita? Dal cuore del centro storico, da Palazzo Baldeschi sede dell ufficio informazioni e di TrasiMemo (1), a pochi passi il Museo Don Aldo Rossi (2). Scrigni di tesori, si incontrano tra i vicoli del borgo, chiese, decori di madonne, balconi, piccoli spazi commerciali di prodotti enogastronomici e artigianali che assieme al palazzo del Municipio in piazza della Repubblica consegnano un immagine armoniosa del borgo medievale. Uscendo si può proseguire verso percorsi culturali e escursionistici, per esempio nella Chiesa di Madonna della Stella(3), si conserva un bel ciclo di affreschi manieristi che narra una delle storie tradizionali: una stella che si posa sul Mantello della Madonna affrescata all interno. Visitare queste zone è l occasione per scoprire beni culturali preziosi e spesso sconosciuti, assaporare deliziosi prodotti tipici e godere del paesaggio per esempio percorrendo la via Romea Germanica, tracciato del 1200 che da Stade (Germania) raggiunge Roma e che passa da qui collegando Castiglione del Lago e Città della Pieve. P.zza G. Matteotti P i Via Marconi 1 Photo by Ilario Balestro Via M. Sensini Via N. Danzetta Via T. Rossini Viale Roma - facebook: Comune di Paciano 2 Via dietro Paciano 3 P P TrasiMemo e Museo Don Aldo Rossi TrasiMemo-Banca della Memoria del Trasimeno, è una banca speciale, i valori conservati sono quelli antichi e contemporanei dei saperi locali, ci sono sale museo, esposizioni e laboratori. A pochi passi si trova il Museo Don Aldo Rossi al suo interno è conservato l antico gonfalone comunale, del 1450 bottega del Bonfigli. Mentre nella pinacoteca si scoprono le tele settecentesche di Castelletti che sembrano splendidi arazzi, con dolci disegni di madonne, che invece sono pitture. - facebook: TrasiMemo - facebook: Comune di Paciano

10 10 I Comuni: Panicale Percorso Museale Il percorso monumentale comprende: - la Chiesa di San Sebastiano (4) con affresco del Perugino Il Martirio di San Sebastiano ; - il Teatro Caporali (5) con sipario storico del Piervittori; - la Collegiata di San Michele; - il Museo Anita Belleschi Grifoni nella Chiesa di Sant Agostino (6); - il Museo dei Paramenti e oggetti sacri nella Chiesa della Madonna della Sbarra (7); - la Collezione Mariottini nella Pinacoteca Comunale (8). Terrazza naturale sul lago Trasimeno, terra natale di artisti e condottieri, Panicale conserva l identità di castello medievale, dalla struttura arroccata sul Monte Petrarvella. La presenza delle tre piazze disposte su tre diversi livelli, lo caratterizza nella sua pianta tutta costruita su ellissi concentriche. Nella Piazza Umberto I spicca la quattrocentesca cisterna (trasformata in fontana nel 900) e l imponente Collegiata di San Michele (1). Mentre il trecentesco Palazzo del Podestà (2) sede dell Archivio Storico e notarile, è posto sul punto più panoramico del centro, nella Piazza Masolino, con un panorama mozzafiato. Oltre ad essere uno dei Borghi più Belli d Italia, Panicale è anche Bandiera Arancione del TCI (dal 2007), grazie all importante patrimonio culturale e paesaggistico e alle numerose manifestazioni (stagione teatrale, festival musicali, sagre, corsi di ricamo). Il Rinascimento ha lasciato impronte notevoli: Perugino, Raffaello e G.Battista Caporali per citare i maggiori maestri. Il vicino Santuario di Mongiovino (3) è poi considerato uno dei più importanti esempi di arte manierista italiana (su disegno di Rocco da Vicenza, con opere di Pomarancio, Lombardelli, Alfani...). Missiano 7 6 Panicale Macereto Porta Fiorentina Castiglion Fosco P Mongiovino Tavernelle Via Antonio Crossi 2 Via del Filatoio P.zza S. Michele Tel Via C. Caporali P 1 P.zza Umberto I Viale Regina Margherita i 46 Via Pietro Vannucci 8 Tel Turismo Creativo e Percorsi nel Verde L arte del ricamo su tulle viene tramandata ancora oggi grazie alla Scuola Comunale, nella Ex Chiesa del Rosario (con corsi permanenti e brevi per italiani e stranieri). Percorsi nel verde in mtb, con asini, a cavallo permettono di scoprire un paesaggio di dolci colline, boschi, fiumi, che attraversa frazioni ricche di storia, caratterizzate da uliveti e vigneti. La raccolta delle olive e dell uva viene anche proposta come iniziativa per il turista che ama il contatto con la natura.

11 I Comuni: Passignano sul Trasimeno TRASIMENO Percorso Museale Antico borgo di pescatori incastonato tra l azzurro delle acque del Trasimeno e il verde delle colline circostanti, Passignano è un autentico gioiello. La sua posizione lo rende passaggio quasi obbligato tra l Umbria e la Toscana; da qui il suo nome originario Passus Jani (Passo di Giano) mitico dio delle porte. Il territorio circostante offre la possibilità di praticare trekking, equitazione e biking. Pieve di San Cristoforo (1), prospiciente il cimitero, appena fuori l abitato, è l antica Pievania di Passignano, databile intorno al X secolo. La Chiesa monumentale Madonna dell Oliveto (2) situata nella parte ovest del paese, fu costruita sul finire del sec.xvi. La Rocca (3), di probabile origine longobarda (V- VI secolo), con il suo panorama mozzafiato è aperta al pubblico e adibita a mostre, concerti, teatro ecc. Presso la Rocca si trova il Museo delle Barche. Situata in collina a settentrione, la frazione di Castel Rigone è una di quelle rare e felici combinazioni naturali che la rendono particolarmente adatta al turismo ambientale e culturale. Il Santuario di Maria SS. dei Miracoli, capolavoro del Rinascimento Umbro, ne è un mirabile esempio. 2 Via Adua P Via Pompilj Aganoor P P.zza Trento Trieste i Via V. Emanuele 1 Via del Castello 3 Via Nazionale P Nel suggestivo contesto della Rocca Medievale, è possibile visitare il Museo delle Barche delle acque interne, inserito all interno del progetto ALLI (Atlante linguistico dei Laghi Italiani) e, la sala dedicata al punto umbro antico o sorbello, divenuto una specialità della scuola di ricami fondata dalla Marchesa Ranieri di Sorbello. Dalla Rocca si parte in visita guidata verso la Chiesa di San Cristoforo, antica pieve risalente ai sec. VIII e IX, con affreschi di notevole pregio. Le visite si organizzano anche verso la Chiesa della Madonna dell Oliveto, santuario eretto tra il 1582 e il

12 12 I Comuni: Piegaro Museo del Vetro All interno del borgo di Piegaro, un imponente ciminiera in mattoni rivela la presenza del complesso dell antica vetreria, oggi sede del Museo del Vetro. L edificio, suggestivo esempio di archeologia industriale, e i materiali al suo interno, raccontano la centenaria storia della produzione vetraria a Piegaro, dal medioevo al XX secolo. Da non perdere la colata di vetro, fulcro della visita al Museo e vero e proprio monumento alla vicenda industriale di Piegaro. Il Museo propone numerose attività per adulti e ragazzi. Il territorio di Piegaro è ricco di storia e natura. Numerosi sono i tesori da scoprire. Il borgo medioevale di Cibottola con il vicino Convento di San Bartolomeo (privato); i castelli di Gaiche, (attestato fin dal 1318) e Greppolischieto, entrambi oggetto di un attento piano di recupero che li ha restituiti al loro antico splendore. Lo splendido borgo di Castiglion Fosco, con la torre a forma cilindrica risalente al XV secolo. Presso Pietrafitta, L abbazia dei Sette Frati, (privato), che racchiude la chiesa romanica con cripta parzialmente interrata e l adiacente monastero con lo splendido cortile, ma anche la preziosa collezione dei fossili, considerata uno dei più ricchi e importanti patrimoni paleontologici a livello europeo, conservata nel nuovo Museo Paleontologico - Luigi Boldrini (1) di Pietrafitta. Nel centro storico di Piegaro, infine, perfettamente conservato, il Palazzo Misciattelli-Pallavicini (XVIII secolo) e l Antica Vetreria di Piegaro splendidamente recuperata, sede del Museo del Vetro (2) a testimoniare l importanza di tale attività presente fin dal medioevo e tuttora risorsa fondamentale per l economia piegarese. Tavernelle Macereto Castiglion Fosco Gaiche Greppolischieto P.zza Umberto I Via Roma Pietrafitta P.zza G.Matteotti 1 Abb.dei Sette Frati Cibottola P 2 i Via del Passeggio Via dei Fossi Museo Paleontologico Luigi Boldrini - Pietrafitta Il Museo prende il nome di Luigi Boldrini che negli anni sessanta, ispezionando sistematicamente gli scavi, in qualità di assistente capoturno di Miniera, iniziò a creare la prima raccolta paleontologica. La collezione di resti fossili delle ligniti quaternarie di Pietrafitta, è ora costituita da alcune migliaia di campioni ed è divenuta nel suo genere una della più importanti raccolte attualmente conosciute in Europa.

13 I Comuni: Tuoro sul Trasimeno TRASIMENO Associazione Turistica Pro-loco Tel Percorso Museale Il percorso storico-archeologico della Battaglia del Trasimeno è un percorso itinerante che si snoda sulle campagne che furono teatro del cruento scontro annibalico. È composto di dodici aree di sosta dove si trovano degli allestimenti illustrati con didascalie in quattro lingue, che permettono al visitatore di conoscere la storia in un appassionante percorso comprendente il Centro di Documentazione presso Palazzo del Capra. App GeoGuida Cammino di Annibale scaricabile da Google Play e App Store Tuoro è situato nel lato nord del Trasimeno a cavallo tra Umbria e Toscana. Nel territorio comunale sono stati creati 4 percorsi itineranti tematici che abbracciano la storia e l arte del Comune. Primo tra tutti il Percorso Storico-Archeologico della Battaglia del Trasimeno (1) che attraversa le campagne che furono teatro dello scontro tra Romani e Cartaginesi. Esso è composto da 12 aree di sosta dove sono stati realizzati degli allestimenti con pannelli illustrati e didascalie, in 4 lingue, che raccontano lo svolgimento della battaglia. Il secondo è un percorso naturalistico che, attraverso gli splendidi boschi solcati dal Torrente Rio, conduce alla Torre di Vernazzano (2) che si presenta agli occhi del visitatore con la sua vertiginosa pendenza. Campo del Sole (3) è il terzo percorso ed è un architettura di 27 colonne scolpite nella pietra locale (pietra serena), allestite in un parco monumentale sulle rive del Trasimeno. Il quarto percorso, insiste su Isola Maggiore, e rappresenta un viaggio tra la storia francescana e rinascimentale della piccola isola lacustre, senza tralasciare l importante presenza dell arte del Merletto a Punto d Irlanda. Esso comprende inoltre importanti monumenti dell isola come la splendida Chiesa affrescata di S. Michele Arcangelo, il Centro di documentazione sull Isola e il Museo del Merletto (4). 1 Via Fornello Via Pietrafitta Via Console Flaminio 3 i P P.zza S. M. Maddalena Tuoro sul 2 Trasimeno 2 Vernazzano Sanguineto Il Pischiello Punta Navaccia Punta Navaccia Borghetto 4 4 Via Ritorta Isola Maggiore Facebook: Comune di Tuoro sul Trasimeno informa Tel Museo del Merletto - Isola Maggiore La lavorazione del merletto a punto Irlanda fu introdotta nei primi anni del 900 dalla Marchesa Elena Guglielmi. L alto pregio di quest artigianato fece sì che alcuni pizzi di Isola Maggiore furono indossati addirittura dalla zarina di Russia e dalla Regina Margherita. Negli anni 60 la preziosità della lavorazione del merletto e la crescente richiesta di pizzi, stimolò alcune donne ad intraprendere una vera e propria attività lavorativa. Oggi nel Museo si può ammirare una vasta esposizione di prestigiosi manufatti.

14 14 Terra della Civiltà Etrusco-Romana Fin dall antichità, il Trasimeno si è trovato al centro delle vicende storiche dell Italia, data la sua collocazione strategica tra Firenze e Roma, Siena e Perugia. Il Trasimeno è un territorio unico, pieno di fascino e terra fertile da sempre. Spettacolari viste e scorci incantevoli nascono dall intreccio armonioso tra le verdi colline e la presenza di grandi civiltà che hanno animato questa terra e i suoi borghi. Un esempio sono gli etruschi, che consideravano il Trasimeno, luogo di cerniera tra le grandi dodecapoli di Cortona, Perugia e Chiusi e per questo caratterizzato da insediamenti sparsi di cui rimane una testimonianza nelle urne cinerarie, nei casolari di campagna e in alcune chiese con tutta probabilità sorte direttamente nei pressi dei santuari etruschi. Museo Archeologico Corciano (Perugia) Tel /25 Museo dell Accademia Etrusca Cortona (Arezzo) Tel Antiquarium Palazzo della Corgna Castiglione del Lago Tel Cortona Castiglione del Lago Lago Trasimeno Corciano Perugia Museo Archeologico Nazionale dell Umbria e I luoghi della Perugia Etrusca Perugia - Ponte San Giovanni Tel Museo Archeologico Nazionale Chiusi (Siena) Tel Chiusi Ponte San Giovanni

15 Terra di Chiese e Castelli TRASIMENO Il territorio del Trasimeno, terra a forte vocazione spirituale, custodisce un patrimonio ricco di chiese, santuari, conventi risalenti in particolare al Quattrocento-Cinquecento e con una connotazione mariana che oltre a conservare tesori di grande valore, raccontano di un mondo rurale che cerca protezione. La stessa protezione e senso di difesa, tra i primi bisogni dell uomo, che testimonia la presenza di tanti castelli, rocche, torri, borghi fortificati disseminati in ogni angolo di questo territorio e che ci ricordano che questa è una terra ricca di storia. Rocca Medievale Passignano sul Trasimeno V - VI secolo Santuario Maria Santissima dei Miracoli Castel Rigone (Passignano sul Trasimeno) XV - XVI secolo Tel Tel (visite su prenotazione) Rocca del Leone Castiglione del Lago XII secolo Tel Passignano s.t. Castel Rigone Castello dei Cavalieri di Malta Magione XII secolo Tel (visite su prenotazione) Cattedrale S. Gervasio e S. Protasio ( Duomo ) Città della Pieve XIV secolo Tel Lago Trasimeno Magione Castiglione del Lago Mongiovino Perugia Torre dei Lambardi Magione XII - XIII secolo Tel /61 Città della Pieve Rocca di Città della Pieve Città della Pieve XIV secolo Tel Santuario della Madonna di Mongiovino Mongiovino (Panicale) XVI secolo Tel

16 16 Terra di Grandi Personaggi 217 a.c. ANNIBALE (247 a.c a.c.) Condottiero cartaginese, considerato da alcuni il più grande generale dell antichità. Avvicinandosi a Tuoro sul Trasimeno ci si rende immediatamente conto dell intuito che ebbe nell individuare questo luogo come ideale per un agguato da sferrare alle truppe del console romano Caio Flaminio Nepote, in quella che è stata chiamata La Battaglia del Trasimeno, una delle più sanguinose della II Guerra Punica. E l alba del 24 giugno 217 a.c. e in tre ore, circa quindicimila romani trovarono la morte nello scontro. A Tuoro, la memoria della battaglia è tenuta viva da un suggestivo percorso di grande interesse non solo archeologico ma anche paesaggistico. Fra GIOVANNI da PIAN del CARPINE Nato a Magione, fu tra i primi proseliti di San Francesco. Esploratore e missionario fu inviato dal Santo in giro per l Europa a diffondere l ordine francescano. Passa alla storia per il lungo e pericoloso viaggio che affrontò nel 1245, precorrendo di alcuni anni Marco Polo, fino all attuale Mongolia per consegnare un messaggio di pace del Papa al Gran Khan. Di grande importanza è l Historia Mongalorium, lo straordinario resoconto che egli stesso scrisse, di ritorno dal viaggio. Tuoro sul Trasimeno Magione Tel / SAN FRANCESCO Fondatore dell ordine che da lui prende il nome, il Trasimeno può essere considerato idealmente come il centro di un itinerario che collega i luoghi di San Francesco. Partendo da Assisi - Santa Maria degli Angeli, per arrivare in Toscana al Santuario della Verna (Arezzo) e il Convento delle Celle (Cortona). Nel suo peregrinare, nel 1211 San Francesco giunse ad Isola Maggiore per la quaresima: a ricordo, vennero costruiti una chiesa ed un convento e su un masso, tuttora visibile, si narra ci siano le sue orme. Vicino a Castel Rigone invece, è meta di culto una grande pietra che la tradizione vuole sia stata il giaciglio del Santo. Isola Maggiore (Tuoro sul Trasimeno) Tel SANTA MARGHERITA Nasce nel 1247 a Laviano (Castiglione del Lago), Santa Margherita, donna di incomparabile forza interiore, tanto da essere considerata terza luce del francescanesimo. Dopo tristi vicissitudini si stabilisce a Cortona diventando Terziaria francescana. La sua conversione, come una Novella Maddalena (cit. Benedetto XVI), avvenne nelle vicinanze di una quercia detta proprio del Pentimento, in località I Giorgi (Castiglione del Lago). Fu portatrice di pace nelle contese tra guelfi e ghibellini locali, oltre a dar vita alla congregazione delle Poverelle e alla fondazione di una confraternita per l assistenza di poveri e malati. Laviano/I Giorgi (Castiglione del Lago) Tel (visite su prenotazione)

17 Il Trasimeno è una terra ricca, dove, figure emblematiche hanno lasciato tracce indelebili TRASIMENO PIETRO VANNUCCI IL PERUGINO Considerato il pittore italiano più noto della sua epoca, Pietro Vannucci, detto Il Perugino, fu tra l altro, maestro di Raffaello. Originario di Città della Pieve, sue opere sono presenti nei più importanti musei del mondo. A Città della Pieve si trova, tra gli altri, L Adorazione dei Magi dove, nel corteo cavalleresco che si perde in uno dei vasti paesaggi ideati dal Perugino, è riconoscibile la presenza del Trasimeno. A Panicale invece c è Il Martirio di San Sebastiano raffigurante il Santo in estasi che riceve le frecce con lo sguardo rivolto al Dio benedicente. Conteso da regnanti e grandi signori, il Perugino fu l iniziatore di un nuovo modo di dipingere con la sua purezza delle forme ed il colore ricco di Città della Pieve Tel Panicale Tel ASCANIO della CORGNA Capitano di ventura, Ascanio della Corgna lega il suo nome a Città della Pieve e Castiglione del Lago dove si ergono maestosi i palazzi legati alla sua famiglia, al cui interno troviamo gli affreschi che narrano le gesta del condottiero. Ascanio della Corgna riassumeva in sé la veemenza del capitano di ventura ingentilita da una forte vena umanistica. Fu uno dei più illustri personaggi della sua epoca. Prese parte a quasi tutte le guerre del periodo, tra cui quella di Lepanto, e la sveltezza della sua mano nel maneggiare la spada era così nota da attirare migliaia di persone ai suoi duelli, come testimoniato nell affresco presente a Palazzo della Corgna (Castiglione del Lago). Castiglione del Lago Tel Città della Pieve Tel GERARDO DOTTORI Nato a Perugia nel 1884, Gerardo Dottori è figura centrale del futurismo, la corrente artistica italiana più significativa del XX secolo. Fu uno dei più illustri interpreti dell aeropittura, in particolar modo rappresentando paesaggi misticheggianti, principalmente ispirati al lago Trasimeno ed all Umbria e come scrisse lo stesso Marinetti rinnovando con originale intensità l Arte Sacra. Tra le opere di Dottori qui presenti si ricordano gli affreschi nella sala consiliare del palazzo comunale di Magione e quelli a tema religioso in alcune chiese di Magione, San Giovanni Battista, San Cristoforo (Montesperello), Santa Maria Annunziata (Montecolognola) e di Tuoro sul Trasimeno, Santa Maria Maddalena. Magione Tel /061 Tuoro sul Trasimeno Chiesa di Santa Maria Maddalena CESARE BORGIA A Magione, il Rinascimento italiano lascia tracce importanti attraverso le memorie raccolte da Niccolò Machiavelli ne Il Principe, dove è richiamato il Castello dei Cavalieri di Malta di Magione, teatro di una delle più note congiure militari del tempo ai danni di Cesare Borgia, detto il Valentino. Nel 1502 infatti, scampò ad una congiura ( dieta ) ordita ai suoi danni da alcuni signori di diverse città del centro Italia con l intenzione di fermare le sue mire espansionistiche. La notizia della congiura giunse al Valentino che, da abile golpe, riuscì a farsi amici i congiurati per poi, in una sala del castello stesso, ucciderli in gran parte e costringendo i restanti all esilio. Magione Tel (visite su prenotazione) VITTORIA AGANOOR e Guido Pompilj Sono i protagonisti di un romantico e tragico amore, a cavallo del Novecento. Lei, una poetessa di origine armene, lui, un deputato locale che salvò il Trasimeno dal prosciugamento. Vittoria Aganoorm arrivò a Monte del Lago e nei suoi versi riportò la bellezza di quel lago e dei suoi tramonti. Considerata dalla critica la poetessa più conosciuta dell 800 italiano, i suoi componimenti mostrano richiami a D Annunzio e a Leopardi. Sposatasi con Guido Pompilj, Vittoria si ammalò gravemente e morì. Pompilj si occupò della cerimonia funebre, prima di uccidersi lasciando scritto di voler essere sepolto accanto a lei. Monte del Lago (Magione) (visite su prenotazione) Magione Tel FRANCO RASETTI In tema di pace, figura indimenticabile per spessore, fu Franco Rasetti, fisico e botanico, nato a Pozzuolo Umbro (Castiglione del Lago) dove ha sede l Associazione a lui dedicata, curatrice di una mostra permanente, ed un busto bronzeo in suo onore. Girò diverse università, tra cui quella di Berlino dove conobbe Albert Einstein. Era uno dei ragazzi di via Panisperna, i fisici guidati da Enrico Fermi, ma abbandonò la fisica quando gli studi furono orientati in ricerche belliche e dedicò il suo impegno verso studi naturalistici. Nulla di buono avrebbe potuto scaturire da mostruosi mezzi di distruzione, così Rasetti spiegò la sua scelta di campo e il suo isolamento dal resto della comunità scientifica. Pozzuolo Umbro (Castiglione del Lago)

18 18 Il Parco e le sue Isole Il Parco del lago Trasimeno Il maggiore dei sei Parchi Regionali Umbri, è una delle zone umide più particolari ed importanti d Europa per la presenza di specie botaniche, faunistiche ed ittiche di enorme valenza. La quiete assoluta e la natura incontaminata, lo rende unico da scoprire. 4 Aeroporto Eleuteri - Castiglione del Lago Fino al secolo scorso aeroporto militare intitolato al noto aviatore umbro Leopoldo Eleuteri, ora zona verde incontaminata; circa cento ettari di terreno, a ridosso delle acque del Lago Trasimeno, punto di partenza di itinerari di trekking a piedi, a cavallo e in bicicletta, con numerosi punti di osservazione delle peculiarità vegetali e faunistiche sia terrestri che lacustri. Isola Maggiore Posta nel territorio del Comune di Tuoro sul Trasimeno è l unica abitata. Conserva ancora oggi il caratteristico aspetto del villaggio quattrocentesco creato dai pescatori. Nel 1211 San Francesco d Assisi vi si recò in eremitaggio per la Quaresima; ancora oggi è possibile ammirare la Cappella che ricorda lo sbarco dopo la traversata del lago Trasimeno in tempesta, e lo scoglio dove il Santo si soffermò a pregare. La tradizione del merletto a punto d Irlanda è uno dei fiori all occhiello dell Isola Maggiore. I principali luoghi di visita compresi nel Circuito Museale di Isola Maggiore sono: Museo del Merletto (1), Chiesa di S. Michele Arcangelo (2), Casa del Capitano (3), Chiesa di S. Salvatore (4) Oasi Naturalistica La Valle San Savino - Magione PROVINCIA DI PERUGIA L Oasi La Valle è il cuore naturalistico del Trasimeno: acque basse ed estesi canneti ne fanno una importante tappa di sosta e di nidificazione di migliaia di uccelli lungo le principali rotte migratorie. L Oasi è aperta tutto l anno, mattina (9.00/13.00) e pomeriggio (15.00/18.00 da ottobre a maggio e 16.00/20.00 da giugno a settembre), con possibilità di visite guidate, autonome con audioguida (italiano e inglese) e passeggiate naturalistiche tutti i giovedì e sabato mattina dal 15 giugno al 15 settembre. L Oasi è dotata di una passerella lunga 500 m. con osservatorio sul lago, di 30 binocoli e disposizione dei visitatori, di una stazione per l inanellamento degli uccelli attiva ogni sabato mattina e una foresteria con cucina e 12 posti letto per la permanenza nella struttura.

19 Isola Polvese Fa parte del Comune di Castiglione del Lago ed è la più estesa delle tre isole. Di proprietà della Provincia di Perugia che vi organizza iniziative turistico/ambientali e culturali, durante l anno. Conserva interessanti memorie storiche come la Chiesa di San Secondo, il Monastero Olivetano (1), la Chiesa di San Giuliano, un Castello del XIV secolo (2). Molto interessante è la Piscina del Porcinai (3), (Giardino delle Piante Acquatiche), realizzata alla fine degli anni cinquanta dal paesaggista Pietro Porcinai. L Isola offre un esempio di gestione ambientale secondo criteri di sostenibilità, che ha portato tra l altro a organizzare un Parco scientifico - didattico con attività di ricerca, formazione ed educazione ambientale. L isola è dotata di un Centro Soggiorno Studi (4), un Ostello, un centro servizi con sala convegni ed aule didattiche. Per informazioni e prenotazioni relative ai servizi di didattica e turismo ambientale, convegnistica e soggiorni studio: Centro Educazione Ambientale di Isola Polvese Cooperativa Plestina Tel Fax TRASIMENO Isola Minore Poche sono le notizie pervenuteci sull isola, la meno estesa delle tre che sorgono dal lago. Chiamata fin dai primi del novecento isoletta, oggi fa parte amministrativamente del Comune di Passignano sul Trasimeno, è di proprietà privata ed è disabitata.

20 TRASIMENO Percorrere le Terre del Trasimeno Passeggiate ad anello, fra le colline del Trasimeno e la valle del Tevere, per scoprire un paesaggio ricco di valori, storie e sapori accompagnati dalle donne e dagli uomini che qui vivono, lavorano ed aiutano la terra a dare i suoi frutti migliori. ASPETTANDO LE GINESTRE Itinerari enogastronomici e storico-culturali. Visita alle Aziende Agricole con vendita diretta Scoprire, passeggiando, la primavera che sta arrivando (gennaio aprile) Bus con guida multilingue e degustazioni Le fattorie umbre si prestano ad ospitare turisti e famiglie nello splendido scenario delle nostre campagne e dei nostri borghi. I prodotti agroalimentari delle aziende agricole locali vengono proposti, tramite la vendita diretta, dal produttore al consumatore, o, come si dice, a Km 0. Rich ie pe la ca di del r usufrrd pac uire c serv hetto izi Progetto finanziato da Misura 313 PSR2007/2013 per l Umbria Per info TREKKING DELLE GINESTRE Scoprire a piedi il maggio odoroso (aprile giugno)

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS

RISTORANTI 2014 RESTAURANTS RISTORANTI 2014 RESTAURANTS NB Il giorno di chiusura è riferito ai periodi di bassa stagione, in alta stagione normalmente sono sempre aperti RISTORANTI PERGINE - S.CRISTOFORO - ISCHIA - VALCANOVER Al

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM il nuovo modo di bere Abruzzo Abruzzo DOP Tullum Tullum è il riconoscimento ai produttori di Tollo, cittadina in provincia di Chieti, che vedono premiata la vocazione di un

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO GREEN JOBS Formazione e Orientamento L uomo è il principale agente di trasformazione del territorio sia direttamente,

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale

Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale 1 Maria Giovanna Piva * * Presidente del Magistrato alle Acque di Venezia Il Magistrato alle Acque di Venezia per la riqualificazione dell Arsenale Da moltissimi anni il Magistrato alle Acque opera per

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI -numero luoghi: 10 -tempo necessario: 1 giorno (2 giorni x itinerari 1 e 2) -sequenza consigliata:

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

OLTREPO PAVESE- DAL PARCO DEL TICINO ALLE VALLI DEL VINO

OLTREPO PAVESE- DAL PARCO DEL TICINO ALLE VALLI DEL VINO Questo itinerario intende condurvi alla scoperta delle Valli dell Oltrepò celebri per le produzioni viticole, idealmente costruito per permettervi di scoprire oltre alle bellezze del territorio anche l

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA

ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA ASSOVINI SICILIA, L ASSOCIAZIONE CHE FA IMPRESA Promuovere la Sicilia del vino di qualità come se fosse una grande azienda, dotata di obiettivi, strategia e know-how specifico. Ecco il segreto dell associazione

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

Opera d Arte società cooperativa, è

Opera d Arte società cooperativa, è LE PROPOSTE DIDATTICHE DI OPERA D ARTE Per la scuola, per i gruppi, per le associazioni, per la terza età, per i singoli, per chiunque voglia consolidare o arricchire le proprie conoscenze sulla storia

Dettagli

STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO.

STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO. STUDI PER LA FORMAZIONE DEL PARCO DI INTERESSE SOVRACOMUNALE DEL FIUME TORMO. Provincia di BERGAMO Comune di Arzago d'adda. Provincia di CREMONA Comuni di Agn adello, Pandino, Palazzo Pignano, Monte Cremasco,

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE 13 15 febbraio 2015 www.bolzano-bozen.it Anche quest anno, dal 13 al 15 febbraio, Bolzano festeggia San Valentino con gli appuntamenti de I Luoghi dell Amore, un viaggio

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

L incanto di Boccadarno. Insieme cercammo un titolo da dare al tuo bel libro, ma fosti tu poi a sceglierlo, e d incanto appunto si trattava.

L incanto di Boccadarno. Insieme cercammo un titolo da dare al tuo bel libro, ma fosti tu poi a sceglierlo, e d incanto appunto si trattava. Nuova edizione Copyright 1995 Prima Ristampa 1996 Seconda Ristampa 2012 Edizioni ETS Piazza Carrara, 16-19, I-56126 Pisa info@edizioniets.com - www.edizioniets.com Finito di stampare nel mese di maggio

Dettagli

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna

I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione I rapporto sul turismo attivo in Sardegna Le potenzialità dell altra stagione Agenzia Governativa Regionale Sardegna Promozione 1 Il turismo attivo in

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA BRISIGHELLA

OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA BRISIGHELLA OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA BRISIGHELLA DISCIPLINARE DI PRODUZIONE Pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 228 del 29/9/95 (Pag.38) Articolo 1 Denominazione La denominazione di origine controllata olio

Dettagli

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE ::Lago di Carezza:: :: Caratteristiche: i primi 200 m dopo l'albergo Lärchenwald (Gummer - S. Valentino) sono piuttosto ripidi, quindi si prosegue su strada forestale con discreti saliscendi fino al Passo

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano Festa dei fiori Bolzano dal 30 aprile al 2 maggio 2015 Programma Primavera a Bolzano Bolzano, dove la primavera ha un fascino tutto particolare,

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

Le spiagge e i banchi sabbiosi della laguna di Marano e Grado

Le spiagge e i banchi sabbiosi della laguna di Marano e Grado DIREZIONE CENTRALE INFRASTRUTTURE, MOBILITÀ, PIANIFICAZIONE TERRITORIALE, LAVORI PUBBLICI, UNIVERSITÀ SERVIZIO TUTELA DEL PAESAGGIO E BIODIVERSITÀ CON LA COLLABORAZIONE DEL SERVIZIO CACCIA E RISORSE ITTICHE

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA

CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA CONOSCERE la VALLE DEL LANZA UOMO E NATURA Escursioni di Educazione Ambientale per la Scuola Media Proposte per l A.S. 2014-2015 Itinerari escursionistici disponibili (eco)sistema della Diga di Gurone.

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Programma. da sabato 2 settembre a lunedì 2 ottobre Rocca S. Vitale Sala Baganza Mostre in Rocca Lorenzo Dalcò

Programma. da sabato 2 settembre a lunedì 2 ottobre Rocca S. Vitale Sala Baganza Mostre in Rocca Lorenzo Dalcò Programma Sabato 2 settembre Pontescodogna Corte di Giarola, alle 21.00 Doris Cuban Sound, alle 20.00 Cena Sapori in Rocca da sabato 2 settembre a lunedì 2 ottobre Mostre in Rocca Lorenzo Dalcò domenica

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

LEGGERE UN OPERA D ARTE. Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista

LEGGERE UN OPERA D ARTE. Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista LEGGERE UN OPERA D ARTE Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista Cos è un opera d arte Leggere un opera d arte 2 Leggere un opera d arte 3 Cos è un opera d arte In origine arte

Dettagli