PROGRAMMA DI PENETRAZIONE COMMERCIALE PER PMI ITALIANE NELLE REPUBBLICHE BALTICHE (ESTONIA - LETTONIA - LITUANIA)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "PROGRAMMA DI PENETRAZIONE COMMERCIALE PER PMI ITALIANE NELLE REPUBBLICHE BALTICHE (ESTONIA - LETTONIA - LITUANIA)"

Transcript

1 Centro di Servizi e Documentazione per la Cooperazione Economica Internazionale Presenta PROGRAMMA DI PENETRAZIONE COMMERCIALE PER PMI ITALIANE NELLE REPUBBLICHE BALTICHE (ESTONIA - LETTONIA - LITUANIA) Settore abbigliamento di medio-alta fascia Obiettivo del progetto Vendita di prodotti del settore abbigliamento di fascia medio-alta nei mercati delle Repubbliche Baltiche Attività previste Promozione, individuazione e sviluppo di opportunità commerciali Mappatura del mercato Individuazione di distributori, importatori, clienti finali Avviamento delle prime transazioni commerciali Vendita del prodotto a rilevanti segmenti di mercato nei Paesi delle Repubbliche Baltiche

2 Gentile Imprenditore Informest, nell ambito della propria attività mirata allo sviluppo della cooperazione economica tra aziende italiane ed aziende dei Paesi dell Est Europa, Federazione Russa e Cina, è intenzionata a realizzare un programma di penetrazione commerciale nel settore dell abbigliamento di fascia medio-alta nelle Repubbliche Baltiche (Estonia-Lettonia- Lituania). Sulla base del modello operativo già testato in altri Paesi, Informest ha deciso di promuovere il Programma di Penetrazione Commerciale nelle Repubbliche Baltiche nel settore dell abbigliamento di fascia medio-alta offrendo ad imprese italiane del settore non concorrenti tra loro, la possibilità di partecipare all iniziativa. Obiettivo del programma sarà la realizzazione della vendita dei prodotti Made in Italy sul mercato indicato. Informest svolgerà il servizio, fornito ad un gruppo di imprese italiane non concorrenti tra loro, produttrici e/o distributrici di prodotti, attraverso un esperto del settore abbigliamento. Il servizio consisterà nella realizzazione di promozione, sviluppo, mappatura, individuazione clienti e distributori, ed acquisizione degli ordini dai clienti dei Paesi indicati. L attività operativa verrà svolta in modo continuativo e sistematico a beneficio delle imprese italiane, compatibilmente con la tipologia di prodotti delle diverse aziende, al fine di ottenere un significativo risparmio di costi nelle attività di promozione, viaggi, trasferte sul territorio delle Repubbliche Baltiche. L iniziativa è indirizzata agli operatori economici di settore interessati ad inserirsi in modo organizzato nei mercati dei Paesi oggetto del presente programma ed attenti alle sue crescenti potenzialità di assorbimento per i prodotti Made in Italy. Il contenuto del programma e le modalità di attuazione, descritte di seguito, derivano dal know-how di settore acquisito dal ns. esperto locale, che realizzerà e supporterà l iniziativa in loco. Rimanendo a disposizione per eventuali chiarimenti ed approfondimenti, colgo l occasione per porgerle i miei più cordiali saluti. Dott. Giuliano Russo Project manager Assistance and Consultancy Dept. 2

3 INCARICO PER L ATTIVITÀ DI RICERCA CLIENTI E MAPPATURA COMPLETA DEL MERCATO NELLE REPUBBLICHE BALTICHE La ditta (di seguito indicato la Committente ), rappresentata legalmente dal Sig. Incarica INFORMEST, Centro di Documentazione e Servizi per la Cooperazione Economica Internazionale (di seguito indicata la Consulente ), con sede legale a Gorizia via Cadorna 36 e sede Veneta a Padova in, per l esecuzione del servizio di seguito descritto, da svolgersi secondo le modalità specificate. Art.1. Premessa Il servizio di seguito descritto sarà fornito ad un gruppo di imprese italiane non concorrenti tra loro, produttrici e/o distributrici di prodotti, operanti nel settore dell abbigliamento di medio-alta fascia, interessate a promuovere in modo sistematico ed organizzato i loro prodotti, nei mercati delle Repubbliche Baltiche (Estonia, Lettonia, Lituania). Il servizio consisterà nella realizzazione di un progetto di penetrazione commerciale nelle Repubbliche Baltiche, ovvero nella realizzazione di promozione, sviluppo, mappatura, individuazione clienti, distributori e avviamento delle prime transazioni commerciali per il gruppo di imprese. Il numero delle imprese italiane coinvolte sarà di massimo cinque. Informest svolgerà il servizio impiegando a tempo pieno un esperto locale. L attività operativa verrà svolta in modo congiunto a beneficio delle imprese italiane, compatibilmente con la tipologia di prodotti delle diverse aziende, al fine di ottenere un significativo risparmio di costi nelle attività di promozione, viaggi, trasferte sul territorio dei Paesi delle Repubbliche Baltiche. Il progetto avrà una durata di sei mesi ed un unica data di partenza e di termine per tutte le imprese partecipanti. L azienda italiana dovrà indicare in modo preciso e dettagliato i prodotti che intende distribuire nei Paesi Baltici. art. 2. Contenuto del servizio Nell ambito del progetto di penetrazione commerciale per il gruppo delle imprese italiane saranno effettuate le seguenti attività: 1. promozione, individuazione e sviluppo di opportunità commerciali 2. mappatura del mercato, 3. individuazione di distributori, importatori, clienti finali; 4. avviamento delle prime transazioni commerciali; 5. vendita del prodotto a rilevanti segmenti di mercato. L attività si svolgerà operativamente attraverso: 1. ricerche ed indagini di mercato (in lingua italiana e/o inglese); 2. contatti preliminari con i potenziali clienti; 3. incontri con i potenziali clienti ed organizzazione di incontri con l azienda italiana. La Consulente si impegnerà ad organizzare per l esperto commerciale la missione conoscitiva delle aziende in Italia facendosi carico dei relativi costi di viaggio e soggiorno in Italia. L esperto commerciale sarà accompagnato da un funzionario della Consulente presso le aziende italiane per incontrare i titolari e ricevere informazioni dettagliate sull azienda e relativi 3

4 prodotti da commercializzare sul mercato delle Repubbliche Baltiche. Durante la fase finale del periodo di sei mesi l azienda italiana dovrà effettuare una missione conoscitiva finalizzata all incontro con i partner commerciali individuati dall esperto che potrà riferire in dettaglio sull attività svolta. La missione nel Paese è un elemento essenziale e fondamentale per il buon esito del progetto; pertanto l eventuale annullamento della stessa da parte della Committente potrà comportare il mancato sviluppo e prosecuzione dei rapporti con i partners individuati. art. 3. Risultati previsti ed eventuali sviluppi I principali risultati previsti sono: 1. un database clienti; 2. una relazione con il dettaglio dei contatti e delle relazioni attivate; 3. un indagine ed informazioni di mercato; 4. potranno venire avviate le prime operazioni commerciali (compatibilmente con la natura dei prodotti, i prezzi, i termini di pagamento e di consegna). art. 4. Modalità di monitoraggio e durata del servizio La realizzazione del servizio è soggetta al raggiungimento di un numero minimo di quattro aziende. Le aziende devono essere non concorrenti tra loro. Durante lo svolgimento del progetto sarà svolto un costante monitoraggio e verranno preparate delle relazioni mensili con i contenuti sopra indicati. Informest sarà responsabile dell implementazione e del controllo del buon andamento delle attività. Nel caso sopravvenissero difficoltà oggettive di sviluppo del mercato per una delle aziende partecipanti, verrà immediatamente inviata una comunicazione. L attività di promozione avrà una durata di sei mesi e potrà essere rinnovata per un ulteriore periodo sulla base dei risultati e delle decisioni assunte dalle aziende partecipanti. In ogni caso la decisione di prolungamento dovrà essere comunicata ad Informest almeno 30gg. prima della scadenza dell incarico. art.5 Riservatezza Informest utilizzerà i dati e le informazioni ricevute ai fini dell espletamento del presente incarico con la dovuta riservatezza e limitatamente al perseguimento degli obbiettivi indicati nel presente accordo. art 6. Corrispettivo economico La proposta economica per il servizio sopra indicato è la seguente: per i sei mesi di attività l importo richiesto corrisponde a 600,00 +IVA mensili (per un totale di euro IVA) + spese vive di viaggio e alloggio dell esperto locale durante la missione della Committente all interno dei Paesi + eventuale quota percentuale da definire sul volume d affari generato dall attività di promozione/vendita dell esperto locale durante i sei mesi. in caso di prolungamento del servizio (da parte delle aziende aderenti) per il periodo successivo potranno essere valutati accordi di rappresentanza con l esperto commerciale. 4

5 art. 7. Modalità di pagamento Anticipo pari al 30%+IVA del totale servizio richiesto a titolo di accettazione della presente a mezzo bonifico bancario, pagamento del 40%+Iva entro il quarto mese successivo alla data di accettazione della presente, ed il saldo a mezzo ricevuta bancaria entro 30gg. data fattura, che sarà emessa a completamento del servizio. Per quanto riguarda, invece, la quota variabile questa dovrà essere corrisposta entro 30gg. dal pagamento dell ordine da parte del cliente locale. In caso di prolungamento del servizio le modalità di pagamento rimarranno le medesime. Il pagamento si effettua sul seguente conto intestato a: Informest Centro di Servizi e Documentazione per la Cooperazione Economica Internazionale, Via Cadorna 36, Gorizia, P.IVA , Banca di Cividale ABI 5484, CAB 12401, IBAN IT90 I , C/C Si ricorda che, in riferimento al D. Lgs 9/10/02 n.231, su eventuali ritardati pagamenti ci vedremo costretti a conteggiare gli interessi di mora a decorrere dalla data di scadenza, fino alla data di pagamento. NOTA OPERATIVA: Il momento del primo incontro in occasione della missione assume sempre un significato importante per l avviamento delle relazioni commerciali. Pertanto, la missione dell azienda italiana nel Paese dovrà essere effettuata al massimo entro sei mesi dalla conclusione dell attività di ricerca pena la chiusura dell incarico e la richiesta del pagamento del saldo. Inoltre, l eventuale annullamento o lo spostamento della missione da parte della Committente dopo che l agenda degli incontri con i potenziali partner è stata decisa e fissata d accordo con le parti coinvolte e con la Committente stessa, comporterà la richiesta di pagamento dell intero corrispettivo indicato all Art. 6. Un eventuale nuova organizzazione dell agenda di incontri sarà oggetto, per l impegno richiesto in loco, di un incarico integrativo. Per accettazione: Dr. Giuliano Russo Project manager Assistance and Consultancy Per accettazione: Ragione Sociale (timbro) Firmato da : : INFORMATIVA DI CUI ALL ART. 13 DELLA L. 196/2003 Ai sensi delle disposizioni sopra indicate Vi informiamo che i dati personali acquisti in relazione ai rapporti intercorsi potranno formare oggetto del trattamento di cui alla Legge 196/2003. I dati sono detenuti in base ad obblighi di legge e contrattuali, pertanto la nostra società non necessita del consenso dell interessato per eseguire il trattamento. L art. 7 conferisce all interessato l esercizio di specifici diritti; in particolare, lo stesso può richiedere la modifica o la cancellazione dei propri dati con apposita comunicazione indirizzata alla nostra società. 5

6 SCHEDA CLIENTE DA COMPILARE DATI ANAGRAFICI Intestazione fattura.... Indirizzo.... Città...CAP... PROV. P.IVA.CF.. TEL....Fax .. Indirizzo invio fattura se diverso dall intestazione: Indirizzo. Città.CAP.. PROV. COORDINATE BANCARIE PER PAGAMENTO CON RI.BA Banca:... CIN: ABI:...CAB.. Timbro e Firma 6

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE

SCHEDA DI PARTECIPAZIONE SCHEDA DI PARTECIPAZIONE Da inviare in originale a PromoFirenze, Via Castello d Altafronte, 11 50122 Firenze, o via pec a L'impresa sottoscritta chiede di partecipare all incoming ITALIA@STYLE 2014 alle

Dettagli

Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Campagna Pubblicitaria Online

Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Campagna Pubblicitaria Online Alla cortese attenzione Direzione Aziendale Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Campagna Pubblicitaria Online ID: PREVPUBLUC200510-1 Egregio Signore, Gentile Signora, Come indicato sul sito

Dettagli

Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i)

Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i) Corso per Datori di Lavoro RSPP (art. 34 D.Lgs 81/08 e s.m.i) Destinatari Datori di lavoro che intendono e possono svolgere direttamente i compiti propri del responsabile del servizio di prevenzione e

Dettagli

CONTRATTO DI ADESIONE AL NETWORK WWW.CONSULENTIAZIENDALIDITALIA.IT CONSULENZA AZIENDALE A 360

CONTRATTO DI ADESIONE AL NETWORK WWW.CONSULENTIAZIENDALIDITALIA.IT CONSULENZA AZIENDALE A 360 ALLEGATO 2 ACCORDO DI CONSULENZA E ASSISTENZA AZIENDALE PER PROGETTO RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE E INDEBITAMENTO A BREVE E MEDIO TERMINE TRA La Ditta/Società (RAGIONE SOCIALE CLIENTE), con sede in ( ) alla

Dettagli

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro

WAREHOUSE MANAGEMENT DESTINATARI CONTENUTI DOCENTE Andrea Payaro WAREHOUSE MANAGEMENT WAREHOUSE MANAGEMENT Il corso mira a creare le abilità di base necessarie a progettare e svolgere lo stoccaggio e il prelievo corretto delle merci. Inoltre si vuole delineare un quadro

Dettagli

Alla cortese attenzione. Direzione Aziendale

Alla cortese attenzione. Direzione Aziendale Alla cortese attenzione Direzione Aziendale Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Sito Internet aziendale comprensivo di hosting e assistenza annuale (BONUS: campagna pubblicitaria online), offerta

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

Pianificare e controllare il business

Pianificare e controllare il business Amministrazione, finanza e controllo In collaborazione con Confindustria Messina Destinatari e Obiettivi del corso Il percorso formativo è rivolto a persone che operano nella funzione amministrativa delle

Dettagli

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

Docenti: Abilitati secondo i criteri dettati dal decreto Interministeriale 6 marzo 2013

Docenti: Abilitati secondo i criteri dettati dal decreto Interministeriale 6 marzo 2013 AZIENDA: c.a.: RICERCHE E STUDI SRL Area Formazione Via Cesare Uva, 24 83100 Avellino Tel. 0825 785514 Fax: 0825 271945 info@ricerchestudi.com SCHEDA DI ISCRIZIONE CORSO PER RAPPRESENTANTI DEI LAVORATORI

Dettagli

MISSIONE ECONOMICA VENETA IN ALBANIA Tirana, 18-20 novembre 2015

MISSIONE ECONOMICA VENETA IN ALBANIA Tirana, 18-20 novembre 2015 Prot. 3796 Tot. pag. 6 Venezia, 7 settembre 2015 MISSIONE ECONOMICA VENETA IN ALBANIA Tirana, 18-20 novembre 2015 L iniziativa., in collaborazione con Padova Promex, CCIAA di Treviso, CCIAA di Verona e

Dettagli

CONTRATTO. Tra il Comune di Pisa, con sede in Pisa, Piazza XX Settembre, C.F e P.IVA

CONTRATTO. Tra il Comune di Pisa, con sede in Pisa, Piazza XX Settembre, C.F e P.IVA Studio relativo alla definizione di un quadro conoscitivo del bastione del Parlascio a Pisa. Rilievo architettonico, analisi del degrado e indagine storica CONTRATTO Tra il Comune di Pisa, con sede in

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies

INVENTORY MANAGEMENT. Case studies INVENTORY MANAGEMENT INVENTORY MANAGEMENT Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta pianificazione delle scorte nel sistema produttivo e distributivo e per

Dettagli

http://www.indexexhibition.com Euro 6.250,00* *L IMPORTO soggetto ad IVA verrà definito successivamente in conformità alla normativa vigente

http://www.indexexhibition.com Euro 6.250,00* *L IMPORTO soggetto ad IVA verrà definito successivamente in conformità alla normativa vigente ASSIST, società di Confindustria Bergamo con la Camera di Commercio di Bergamo, costituita per offrire assistenza alle PMI nel processo di internazionalizzazione organizza la partecipazione delle Imprese

Dettagli

CORSO D ITALIANO PER STRANIERI

CORSO D ITALIANO PER STRANIERI CORSO D ITALIANO PER STRANIERI QUALI CORSI PROPONIAMO Lezioni singole di 2 ore costo 30,00 euro Pacchetto di 7 lezioni a 180,00 euro anziché 210,00 euro Corso intensivo svolto giovedì, venerdì, sabato

Dettagli

MODULO DI ISCRIZIONE. ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI

MODULO DI ISCRIZIONE. ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI MODULO DI ISCRIZIONE CEVI CORSO ESPERTO VALUTATORE IMMOBILIARE ANNO 2015 - V edizione DATI AMMINISTRATIVI E CONDIZIONI CONTRATTUALI Si prega di compilare, sottoscrivere e inviare via email all indirizzo

Dettagli

IL RAPPORTO CON LE BANCHE E LA GESTIONE FINANZIARIA DELL AZIENDA

IL RAPPORTO CON LE BANCHE E LA GESTIONE FINANZIARIA DELL AZIENDA IL RAPPORTO CON LE BANCHE E LA GESTIONE FINANZIARIA DELL AZIENDA Nell attuale scenario economico, l area aziendale Amministrazione, Finanza e Controllo assume una rilevanza sempre più strategica. Per questo

Dettagli

Tutto quanto non espressamente dichiarato tra le voci sopra riportate, richiede un preventivo da accettarsi a parte.

Tutto quanto non espressamente dichiarato tra le voci sopra riportate, richiede un preventivo da accettarsi a parte. Alla cortese attenzione Direzione Aziendale Oggetto: invio preventivo per realizzazione di Sito Internet aziendale comprensivo di hosting e assistenza annuale (BONUS: campagna pubblicitaria online) ID:

Dettagli

INVENTORY MANAGEMENT II

INVENTORY MANAGEMENT II INVENTORY MANAGEMENT II AREA Inventory Management Modulo Avanzato INVENTORY MANAGEMENT - II Il corso ha la finalità di fornire i metodi e gli strumenti necessari per una corretta organizzazione della catena

Dettagli

LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE. Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20

LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE. Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 LE NUOVE DISPOSIZIONI ANTIRICICLAGGIO DELLE COMPAGNIE DI ASSICURAZIONE Milano, giovedì 7 novembre 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto 20 DESTINATARI Il workshop è rivolto ad imprese di assicurazione

Dettagli

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti

Con l acquisto di uno qualsiasi dei raggruppamenti si avrà diritto a ricevere gratuitamente la newsletter Aggiornamenti ed Adempimenti Spett.le OGGETTO: Offerta per elaborazione buste paga ed adempimenti mensili Come da Vs. gentile richiesta, siamo lieti di presentare l offerta per l espletamento delle attività in oggetto. Al fine di

Dettagli

ACCORDO. tra. l AZIENDA...- Via CITTÀ. - CAP... - Codice Fiscale... - P. Iva..., in persona di., nella sua qualità di

ACCORDO. tra. l AZIENDA...- Via CITTÀ. - CAP... - Codice Fiscale... - P. Iva..., in persona di., nella sua qualità di ACCORDO tra - Via Lugaro, 15-10126 Torino - REA TO 908257 - Codice Fiscale 02933920015, P.Iva 02486000041, in persona di Andrea Gilardi, nella sua qualità di Direttore Tour Operator Alpitour e Andrea Moscardini,

Dettagli

- Modalità 1 Pagamento anticipato unica soluzione (segue dettaglio): Importo totale: 299,00 + iva SCONTO PROMOZIONALE RISPETTO AL PAGAMENTO RATEIZZATO

- Modalità 1 Pagamento anticipato unica soluzione (segue dettaglio): Importo totale: 299,00 + iva SCONTO PROMOZIONALE RISPETTO AL PAGAMENTO RATEIZZATO Modalità di Pagamento (Rev. 27/10/2011) (SCEGLI UNA DELLE SEGUENTI MODALITA ) - Modalità 1 Pagamento anticipato unica soluzione (segue dettaglio): Importo totale: 299,00 + iva SCONTO PROMOZIONALE RISPETTO

Dettagli

Sales Management: Tecniche di vendita e di relazioni

Sales Management: Tecniche di vendita e di relazioni Tecniche di vendita In collaborazione con Confindustria Messina Destinatari e Obiettivi del corso Il corso è rivolto a Imprenditori, Manager di PMI, Venditori e Gestori di attività di vendita che vogliono

Dettagli

100 FINESTRE. Progetto. Ancona _25-26 ottobre_2011. L edizione del 2011 parte dall ottimo. successo dello scorso anno. con 42 aziende espositrici e 85

100 FINESTRE. Progetto. Ancona _25-26 ottobre_2011. L edizione del 2011 parte dall ottimo. successo dello scorso anno. con 42 aziende espositrici e 85 Prot. n 952 del 13/06/2011 Progetto 100 FINESTRE Ancona _25-26 ottobre_2011 Gentile imprenditore, si informa che nell ambito del programma promozionale della Regione Marche, Marchet Azienda Speciale della

Dettagli

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico

GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE. AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico GLI ASPETTI DOGANALI E FISCALI NEL COMMERCIO INTERNAZIONALE L approfondimento intende presentare

Dettagli

PROGETTO 100 FINESTRE INCOMING PERSONALIZZATO DI OPERATORI CINESI DELLA MODA

PROGETTO 100 FINESTRE INCOMING PERSONALIZZATO DI OPERATORI CINESI DELLA MODA Informativa PROGETTO 100 FINESTRE INCOMING PERSONALIZZATO DI OPERATORI CINESI DELLA MODA Ancona_ 2014 Prot. n 809 del 23/04/2014 Gentile imprenditore, La informiamo che Marchet, Azienda Speciale della

Dettagli

Modulo di richiesta attivazione del servizio K.I.T. Keep In Touch

Modulo di richiesta attivazione del servizio K.I.T. Keep In Touch Modulo di richiesta attivazione del servizio K.I.T. Keep In Touch Gentile Cliente, la ringraziamo per aver preferito il servizio di web conference collaborativo K.I.T. Keep In Touch. Grazie al nostro servizio

Dettagli

MISSIONE ECONOMICA IN B R A S I L E. San Paolo e Rio de Janeiro, 3-9 Maggio 2015

MISSIONE ECONOMICA IN B R A S I L E. San Paolo e Rio de Janeiro, 3-9 Maggio 2015 Vicenza, 4 marzo 2015 Tot. pag. 6 Alle DITTE INTERESSATE LORO SEDI Made in Vicenza, con la collaborazione di Veneto Promozione (nell ambito del Programma Promozionale condiviso dalla Regione e Unioncamere

Dettagli

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI

COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI COME RIDURRE I COSTI ED I RISCHI NEI TRASPORTI E NELLE SPEDIZIONI INTERNAZIONALI Recuperare efficacia ed efficienza nelle vendite e negli acquisti AREA TRANSPORT MANAGEMENT Seminario Specialistico COME

Dettagli

www.worldwinecentre.com

www.worldwinecentre.com www.worldwinecentre.com Arezzo International Wine Traders La Societa Iron3, organizzatrice degli inconti B2B nel padiglione DiVinoLounge all interno della Fiera Sapore di Rimini, vi comunica le date del

Dettagli

IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI

IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI I COSTI MINIMI DI ESERCIZIO AREA TRANSPORT MANAGEMENT IL CONTRATTO DI TRASPORTO FRA IMPRESE COMMITTENTI, VETTORI E SUBVETTORI Il

Dettagli

CONSORZIO IMPRESE CANAVESANE

CONSORZIO IMPRESE CANAVESANE IMPRESE CANAVESANE Sistema Qualità Certificato ISO 9001 (N. 50 100 1910) Ivrea, 18 giugno 2009 Alle Aziende aderenti a Confindustria Canavese IMPORTANTE alla c.a. del Titolare o Legale Rappresentante Oggetto:

Dettagli

SCHEDA DI ADESIONE DATI AZIENDA. Iscrizione ad associazione: SI NO Quale: PARTECIPANTI ALL INIZIATIVA. Legale Rappresentante Cognome Nome

SCHEDA DI ADESIONE DATI AZIENDA. Iscrizione ad associazione: SI NO Quale: PARTECIPANTI ALL INIZIATIVA. Legale Rappresentante Cognome Nome SCHEDA DI ADESIONE Da restituire debitamente compilata con gli allegati entro il 18 ottobre 2011 a: Lariodesk Informazioni Area Internazionalizzazione email: info@lariodesk.it fax 0341/292.255 Ragione

Dettagli

RICHIESTA ADESIONE SERVIZI

RICHIESTA ADESIONE SERVIZI RICHIESTA ADESIONE SERVIZI AZIENDA COD: CODICE RIVENDITORE DATA / / *Denominazione Sociale *Indirizzo *Città *Pr *CAP *P.Iva *E-Mail *Cell. *Tel / Fax Indirizzo di consegna Kit: La spedizione del Kit è

Dettagli

www.food-mood.it TORINO INCONTRA 17/18 FEBBRAIO 2016 Iscrizione Pitch

www.food-mood.it TORINO INCONTRA 17/18 FEBBRAIO 2016 Iscrizione Pitch Iscrizione Pitch Denominazione Impresa/Ente...... Indirizzo Sede Legale... Città... Provincia... Nazione.... C.F....... Partita Iva........... E-mail. Tel.... Fax.... Sito web..... Referente Tecnico...

Dettagli

CIRCOLARE INFORMATIVA URGENTE

CIRCOLARE INFORMATIVA URGENTE CIRCOLARE INFORMATIVA URGENTE Oggetto: obbligo di pagamento e invio telematico dei modelli F24 Con la legge n. 248 del 4 agosto 2006, pubblicata nel S.O. n. 183 alla G.U. n. 186 del 11 Agosto 2006, è stato

Dettagli

CORSO IN SEGRETARIA DI DIREZIONE

CORSO IN SEGRETARIA DI DIREZIONE CORSO IN SEGRETARIA DI DIREZIONE OBIETTIVI DEL CORSO Il corso permette l acquisizione di un IMMEDIATA OPERATIVITA nella gestione della operazioni contabili principali all interno di imprese, studi e attività

Dettagli

Veneto Comitato Regionale

Veneto Comitato Regionale AVVISO A TUTTE LE AZIENDE La Direzione Generale Territoriale del Nord Est ha programmato per il giorno giovedì 12 Novembre 2015 la sessione di esame per la prima qualificazione e per il rinnovo quinquennale

Dettagli

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING

LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 2010 www.ailog.it LEAN MANUFACTURING AND WAREHOUSING La produzione snella: eliminare gli sprechi aziendali 18 gennaio

Dettagli

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato

LEAN MANAGEMENT. AREA Area Supply Chain Flow & Network Management. Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT AREA Area Supply Chain Flow & Network Management Modulo Avanzato LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire le pratiche organizzative necessarie per creare, gestire e coordinare sia i team

Dettagli

PIATTAFORME MOBILI ELEVABILI

PIATTAFORME MOBILI ELEVABILI PIATTAFORME MOBILI ELEVABILI IL CORSO L Accordo tra il Governo, le Regioni e le Province autonome di Trento e Bolzano del 22/02/2012 individua le attrezzature di lavoro per le quali è richiesta una specifica

Dettagli

Condizioni Generali del Servizio TGCOM Traffic

Condizioni Generali del Servizio TGCOM Traffic Condizioni Generali del Servizio TGCOM Traffic Art. 1) Definizioni Ambito di applicazione delle Condizioni Generali 1.1 Si intende per: - Cliente: il soggetto intestatario del numero di telefono per il

Dettagli

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di

Seminario. Integrare il ciclo Approvvigionamenti e Distribuzione Logistica. Milano, 20 novembre 2002 Westin Palace Hotel. Con il patrocinio di Milano, 20 novembre 2002 Seminario Integrare il ciclo Approvvigionamenti Con il patrocinio di In collaborazione con Integrare il ciclo Approvvigionamenti Orario dalle 9.00 alle 13.00 dalle 14.30 alle 18.00

Dettagli

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO

LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO AREA Warehouse Management LA GESTIONE DELLA SICUREZZA IN MAGAZZINO Il corso mira a fornire le conoscenze necessarie in merito ad una corretta gestione in materia

Dettagli

Company Profile Beni di Consumo CAP: CITTA : PROVINCIA:

Company Profile Beni di Consumo CAP: CITTA : PROVINCIA: Company Profile Beni di Consumo RAGIONE SOCIALE: INDIRIZZO: CAP: CITTA : PROVINCIA: TELEFONO: FAX: E-MAIL: SITO WEB: PERSONA DI CONTATTO: Tel Mobile persona di contatto: 1. SETTORE ATTIVITA : Tessile Abbigliamento

Dettagli

Modulo iscrizione Cod. PFB02_2016

Modulo iscrizione Cod. PFB02_2016 Modulo iscrizione Cod. PFB02_2016 SEMINARIO AGGIORNAMENTO NORMATIVA RIFIUTI Cod. PFB02_2016 Genova, 15 Aprile 2016 9:00 13:00 DATI DEL PARTECIPANTE Cognome Nome Data e luogo di nascita Nazionalita Titolo

Dettagli

WEB MARKETING PER MICRO E PICCOLE IMPRESE Il valore e l opportunità di essere presenti sul web

WEB MARKETING PER MICRO E PICCOLE IMPRESE Il valore e l opportunità di essere presenti sul web WEB MARKETING PER MICRO E PICCOLE IMPRESE Il valore e l opportunità di essere presenti sul web 1 2 3 4 Come comunichiamo ai nostri clienti? Il web marketing: come giudicare un sito web Web Analytics: come

Dettagli

Progect Management. Management. Project. 2004 MC TEAM - Riproduzione vietata 1/1

Progect Management. Management. Project. 2004 MC TEAM - Riproduzione vietata 1/1 Project Management nell'information Technology 2004 MC TEAM - Riproduzione vietata 1/1 Obiettivi Il corso si pone l obiettivo di rendere i discenti in grado di applicare un modello di riferimento a tutte

Dettagli

MISSIONE PULRISETTORIALE A CRACOVIA (POLONIA) Cracovia, 12/14 Ottobre 2011

MISSIONE PULRISETTORIALE A CRACOVIA (POLONIA) Cracovia, 12/14 Ottobre 2011 MISSIONE PULRISETTORIALE A CRACOVIA (POLONIA) Cracovia, 12/14 Ottobre 2011 Nell ambito del programma promozionale 2011, la Camera di Commercio e Industria Italo Polacca, dal 12 al 14 Ottobre 2011, organizza

Dettagli

1 AVVISO ANNO 2014 Acquisto beni materiali con finalità sociale ART. 1 PROMOTORE E OBIETTIVI DEL AVVISO ART. 2 TIPOLOGIA DEI PARTECIPANTI

1 AVVISO ANNO 2014 Acquisto beni materiali con finalità sociale ART. 1 PROMOTORE E OBIETTIVI DEL AVVISO ART. 2 TIPOLOGIA DEI PARTECIPANTI 1 AVVISO ANNO 2014 Acquisto beni materiali con finalità sociale ART. 1 PROMOTORE E OBIETTIVI DEL AVVISO La Fondazione della Comunità Salernitana Onlus promuove un avviso in collaborazione con il Fondo

Dettagli

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione

Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione In partnership con CHINA CONSULTING GROUP Seminario Il commercio elettronico in Cina quale nuovo canale di distribuzione Bergamo, 15 maggio 2014 Padova, 22 maggio 2014 ORARIO 14.30 17.30 PRESENTAZIONE

Dettagli

RICHIESTA DI ESONERO PARZIALE DAGLI OBBLIGHI DI ASSUNZIONE DEI DISABILI AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 3 L. 68/99 e D.M. n. 357/00.

RICHIESTA DI ESONERO PARZIALE DAGLI OBBLIGHI DI ASSUNZIONE DEI DISABILI AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 3 L. 68/99 e D.M. n. 357/00. (inviare con raccomandata A.R. o consegnare a mano) Apporre una marca da bollo da euro 14.62 Alla PROVINCIA DI UDINE Centro per l Impiego Ufficio disabili Viale Duodo, 3/a 33100 UDINE RICHIESTA DI ESONERO

Dettagli

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel

Seminario. L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite. Milano, 3 dicembre 2002 Westin Palace Hotel Milano, 3 dicembre 2002 Seminario L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle perdite con il patrocinio di L Enterprise Risk Management ERM valido strumento di mitigazione delle

Dettagli

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT

RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT AREA TRANSPORT MANAGEMENT Modulo Base RISK MANAGEMENT ON ROAD TRANSIT Mercoledì 23 maggio 2012 Il corso si pone come obiettivo l approfondimento delle principali tematiche

Dettagli

Project Management. Project management. Microsoft Project. 2004 MC TEAM - Riproduzione vietata 1/1

Project Management. Project management. Microsoft Project. 2004 MC TEAM - Riproduzione vietata 1/1 Microsoft Project 2004 MC TEAM - Riproduzione vietata 1/1 PJ01 MICROSOFT PROJECT Obiettivi Il corso si pone l'obiettivo di illustrare le funzionalità del prodotto e di fornire gli strumenti pratici per

Dettagli

Compagnia delle Opere Roma e Lazio

Compagnia delle Opere Roma e Lazio CDO Compagnia delle Opere Roma e Lazio Riservato all Ufficio Tessera. n. data ammissione / / rif. CDO chiedo che l impresa da me rappresentata sia ammessa, in qualita' di Socio, all'associazione Compagnia

Dettagli

Quota associativa della Scuola Germanica Roma per l anno scolastico 2014/15

Quota associativa della Scuola Germanica Roma per l anno scolastico 2014/15 Quota associativa della Scuola Germanica Roma per l anno scolastico 2014/15 Quota di nuova iscrizione una tantum/a fondo perduto Deposito cauzionale una tantum/rimborsabile con interessi Quota di conferma

Dettagli

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N.

COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Sede, data Prot. N. Mod.ad6-it COMPARIZIONE AL PROCEDIMENTO DI MEDIAZIONE PROC. N. Spett.le Organismo di Mediazione Soluzione ImMediata s.r.l. Via Teatro Greco, 76 95124 Catania Cod.Fisc., residente in

Dettagli

Scheda progetto Redazione di una Sintesi ragionata del Sesto Rapporto di coesione economica, sociale e territoriale dell Unione Europea.

Scheda progetto Redazione di una Sintesi ragionata del Sesto Rapporto di coesione economica, sociale e territoriale dell Unione Europea. Allegato 1) Scheda progetto Redazione di una Sintesi ragionata del Sesto Rapporto di coesione economica, sociale e territoriale dell Unione Europea. PREMESSA Ogni tre anni l'unione Europea pubblica una

Dettagli

Spett. le Intermediario Incaricato. nato/a a il cittadinanza/nazionalità. residente a / con sede in (Via, numero, C.A.P., Località, Provincia)

Spett. le Intermediario Incaricato. nato/a a il cittadinanza/nazionalità. residente a / con sede in (Via, numero, C.A.P., Località, Provincia) SCHEDA DI ADESIONE ALL OFFERTA PUBBLICA DI ACQUISTO VOLONTARIA TOTALITARIA ai sensi dell articolo 102 del D. Lgs. n. 58/1998 ( Offerta ), promossa congiuntamente da Iniziative Minerarie S.r.l. e Pavim

Dettagli

REGOLAMENTO PER I VERSAMENTI AGGIUNTIVI

REGOLAMENTO PER I VERSAMENTI AGGIUNTIVI FONDO NAZIONALE PENSIONE COMPLEMENTARE A CAPITALIZZAZIONE PER I LAVORATORI DELL INDUSTRIA ALIMENTARE E DEI SETTORI AFFINI REGOLAMENTO PER I VERSAMENTI AGGIUNTIVI FONDO PENSIONE ALIFOND REGOLAMENTO PER

Dettagli

Servizio di gestione dominio e posta elettronica certificata PEC

Servizio di gestione dominio e posta elettronica certificata PEC Servizio di gestione dominio e posta elettronica certificata PEC Costo del servizio di registrazione/mantenimento dominio e 1 casella di posta elettronica certificata 69,00 /anno Condizioni Tutti i costi

Dettagli

L agenzia nazionale e internazionale: due discipline a confronto Le novità introdotte dal Nuovo AEC per il settore industria Milano, 26 febbraio 2015

L agenzia nazionale e internazionale: due discipline a confronto Le novità introdotte dal Nuovo AEC per il settore industria Milano, 26 febbraio 2015 AGENZIA NAZIONALE: Il nuovo Accordo Economico Collettivo per i rapporti di agenzia e rappresentanza commerciale nei settori industriali e della cooperazione nonché il regolamento relativo agli artt. 12

Dettagli

Provincia di Bologna Area Tecnica

Provincia di Bologna Area Tecnica Provincia di Bologna Area Tecnica Prot. 5147 OGGETTO: BANDO PER LA PRESENTAZIONE DELLE DOMANDE DI CONCESSIONE DI FINANZIAMENTI AGEVOLATI ALLE ATTIVITÀ COMMERCIALI TURISTICHE ARTIGIANALI E DEI SERVIZI CON

Dettagli

ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ASSOCIAZIONE. Si riportano qui di seguito i requisiti e le modalità necessarie per l iscrizione all Associazione.

ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ASSOCIAZIONE. Si riportano qui di seguito i requisiti e le modalità necessarie per l iscrizione all Associazione. Via Elba, 16 ISTRUZIONI PER L ISCRIZIONE ALL ASSOCIAZIONE Si riportano qui di seguito i requisiti e le modalità necessarie per l iscrizione all Associazione. REQUISITI a) Essere una persona fisica e/o

Dettagli

LA GOVERNANCE DELLE SOCIETA PARTECIPATE DALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

LA GOVERNANCE DELLE SOCIETA PARTECIPATE DALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LA GOVERNANCE DELLE SOCIETA PARTECIPATE DALLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE LE REGOLE SULL EQUILIBRIO DEI GENERI E SULLA TRASPARENZA DEGLI INCARICHI Milano, giovedì 27 giugno 2013 Spazio Chiossetto, Via Chiossetto

Dettagli

INSERIRE LA PROPRIA BANCA E LE TIPOLOGIE DI PAGAMENTO

INSERIRE LA PROPRIA BANCA E LE TIPOLOGIE DI PAGAMENTO INSERIRE LA PROPRIA BANCA E LE TIPOLOGIE DI PAGAMENTO Per gestire i tuoi incassi e pagamenti, occorre innanzitutto inserire i conti concorrenti che hai aperto in banca. Per generare correttamente le scadenze

Dettagli

Corso HACCP BRC. Il corso prevede lo svolgimento di numerose esercitazioni di gruppo, e si concluderà con un esame di qualifica.

Corso HACCP BRC. Il corso prevede lo svolgimento di numerose esercitazioni di gruppo, e si concluderà con un esame di qualifica. TITOLO DEL CORSO: Corso HACCP BRC DURATA: 16 ore DATA: 06-07 Aprile 2016 SEDE: Aule Più (Aule+), via de Carracci 91, 40131 Bologna PRESENTAZIONE DEL CORSO e CONTENUTI: Il corso propone un approfondimento

Dettagli

UNA NUOVA VISIONE, UN NUOVO FUTURO CON epower

UNA NUOVA VISIONE, UN NUOVO FUTURO CON epower UNA NUOVA VISIONE, UN NUOVO FUTURO CON epower Made In Italy INTERNAZIONALIZZAZIONE epower Business Solutions & International Consulting Contatto: epower Synergies Europe, Srl Riccardo P. Coles Corso di

Dettagli

Scheda di iscrizione

Scheda di iscrizione 2 Corso per Psicologi Firenze, 1-2 dicembre 2006 Quota di iscrizione ( 83,34 + I.V.A 20%)... 100,00 Totale... Bonifico bancario a favore Zeroseicongressi srl c/o: N.B.: Nella causale specificare Corso

Dettagli

MODULO RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE CHIEDE

MODULO RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE CHIEDE MODULO RICHIESTA DI ANTICIPAZIONE DELLA POSIZIONE INDIVIDUALE _l _ sottoscritt Cod. Fisc. Nat_ a: il / / Residente a prov. in Via: n. C.A.P. tel. cell. e-mail Data 1^ iscrizione a previdenza complementare

Dettagli

Associazione Pisana Periti Industriali

Associazione Pisana Periti Industriali Tel. 328-768933/38-7130501 - Fax 050-502560 e-mail: segreteria@appi-pisa.it C.F. e P.Iva 0197230506 Spett/le Collegio Periti Industriali di Pisa Collegio Periti Industriali di Firenze Collegio Periti Industriali

Dettagli

STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT

STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT AREA Production Planning Modulo Base STRUMENTI OPERATIVI PER IL LEAN MANAGEMENT Il corso mira a fornire gli strumenti operativi per implementare alcune attività

Dettagli

Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare

Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare T I T O L O D E L C O R S O Corso per la qualifica di Auditor Interno su Sistemi di Gestione per la Qualità ISO 9001 nel Settore Agroalimentare D U R A T A : 16 ORE D A T A : 02-03 Dicembre 2015 S E D

Dettagli

Executive Master SECONDA EDIZIONE

Executive Master SECONDA EDIZIONE Executive Master SECONDA EDIZIONE Sviluppo e gestione dei sistemi e di pagamento dei servizi di mobilità Bologna, settembre - dicembre 2007 con il patrocinio di: con la collaborazione scientifica ed il

Dettagli

CORSO SULLA NORMA CEI UNI EN ISO 50001:2011 SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA

CORSO SULLA NORMA CEI UNI EN ISO 50001:2011 SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA DAL 1983 CONSULENTI PER L'ENERGIA E L'AMBIENTE CSE S.r.l. Società ESCo CORSO SULLA NORMA CEI UNI EN ISO 50001:2011 SISTEMI DI GESTIONE DELL ENERGIA Coordinatore: prof.ing. Giovanni Petrecca UNA GIORNATA

Dettagli

RICHIESTA DI RINNOVO DI ESONERO PARZIALE DAGLI OBBLIGHI DI ASSUNZIONE DEI DISABILI AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 3 L. 68/99 e D.M. n. 357/00.

RICHIESTA DI RINNOVO DI ESONERO PARZIALE DAGLI OBBLIGHI DI ASSUNZIONE DEI DISABILI AI SENSI DELL ART. 5, COMMA 3 L. 68/99 e D.M. n. 357/00. Alla PROVINCIA DI UDINE Centro per l Impiego U.O. Inserimento Lavorativo Disabili Viale Duodo, 3/a 33100 UDINE RICHIESTA DI RINNOVO DI ESONERO PARZIALE DAGLI OBBLIGHI DI ASSUNZIONE DEI DISABILI AI SENSI

Dettagli

Esempio di Fattura Professionista (Architetto) Fattura

Esempio di Fattura Professionista (Architetto) Fattura Esempio di Fattura Professionista (Architetto) Fattura intestazione arch./ing. Nome Cognome indirizzo:... codice fiscale:... partita IVA:... destinatario spett.le Azienda... indirizzo:... partita IVA:...

Dettagli

CORSO ABILITANTI PER AGENTI D AFFARI IN MEDIAZIONE SETTORE MERCI - PATROCINATO DALLA CCIAA DI MILANO E RICONOSCIUTO DALLA REGIONE LOMBARDIA

CORSO ABILITANTI PER AGENTI D AFFARI IN MEDIAZIONE SETTORE MERCI - PATROCINATO DALLA CCIAA DI MILANO E RICONOSCIUTO DALLA REGIONE LOMBARDIA CORSO ABILITANTI PER AGENTI D AFFARI IN MEDIAZIONE SETTORE MERCI - PATROCINATO DALLA CCIAA DI MILANO E RICONOSCIUTO DALLA REGIONE LOMBARDIA DOMANDA DI ISCRIZIONE IL SOTTOSCRITTO Cognome Nome nato a prov.

Dettagli

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI

LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI LA RIFORMA DEGLI INTERMEDIARI FINANZIARI Decreto MEF n. 53/2015 Circolare Banca d Italia n. 288/2015 giovedì 25 giugno 2015 Milano, Via Chiossetto n. 20 Spazio Chiossetto DESTINATARI Il workshop è rivolto

Dettagli

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore.

Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Standard di qualità commerciale della vendita. Reclami ed indennizzi automatici. Gestione del rapporto con lo Sportello per il Consumatore. Presentazione 6 ottobre 2011, Roma Questo corso intende approfondire,

Dettagli

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal.

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub E) OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. IMPRESA: (denominazione e codice

Dettagli

Autorizzazione di addebito Piano Ricaricabile Business

Autorizzazione di addebito Piano Ricaricabile Business DATI DEL CLIENTE Denominazione/Ragione Sociale Forma giuridica Partita IVA Numero di Iscrizione al REA Anno di Iscrizione al REA Provincia del REA SEDE LEGALE Indirizzo N. Comune Nazione (Dato opzionale)

Dettagli

Macerata, 12 maggio 2014. Prot.N.: 177 mp

Macerata, 12 maggio 2014. Prot.N.: 177 mp A UNIONCAMERE ASSOCIAZIONI DI CATEGORIA CONSORZI EXPORT AZIENDE INTERESSATE Loro sedi Macerata, 12 maggio 2014. Prot.N.: 177 mp Oggetto: Micam Shanghai 24-26 settembre 2014 L Azienda Speciale EX.IT, in

Dettagli

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431

CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 A) LOCATORE CONTRATTO DI LOCAZIONE AD USO ABITATIVO ex art. 2, comma 1, l. 09.12.1998, n. 431 COGNOME E NOME, nato a Luogo (CO) in data data e residente in Luogo(CO), Indirizzo e n. civico, C.F. Se società:

Dettagli

MA - PU Certificato n 501008930 Cod.Fisc.-P.Iva-iscr.Reg.Imp. 02322490398 - Cap. Soc. 10.000,00 i.v. - R.E.A. RA 191526 Via Piratello, 66/68-48022 LUGO (RA)- tel.0545 036537- fax 0545 030139 - www.betaformazione.com

Dettagli

SCRITTURA PRIVATA TRA. MERIDIANA S.p.A. (Mandante) e AGENZIA DI VIAGGIO. (Mandatario), situata in. ( ),C.A.P. Via/Piazza n nella persona del

SCRITTURA PRIVATA TRA. MERIDIANA S.p.A. (Mandante) e AGENZIA DI VIAGGIO. (Mandatario), situata in. ( ),C.A.P. Via/Piazza n nella persona del SCRITTURA PRIVATA TRA MERIDIANA S.p.A. (Mandante) e AGENZIA DI VIAGGIO (Mandatario), situata in ( ),C.A.P. Via/Piazza n nella persona del legale rappresentante Sig. n tel. fax e-mail provvista di licenza/autorizzazione

Dettagli

Sicurezza delle calandre e dei mescolatori aperti, della durata di 7 ore per mercoledì 23 settembre 2009.

Sicurezza delle calandre e dei mescolatori aperti, della durata di 7 ore per mercoledì 23 settembre 2009. PROT.ARS.09020196.LD.rc Milano, 10 giugno 2009 Alle Aziende del settore Gomma Plastica Cavi elettrici e Affini. OGGETTO: Corsi di Aggiornamento per Responsabili del Servizio di Prevenzione e Protezione

Dettagli

Prot. 2438/SN Pescara, 26 settembre 2011 Tot. Pag. 5 Alle DITTE INTERESSATE / LORO SEDI

Prot. 2438/SN Pescara, 26 settembre 2011 Tot. Pag. 5 Alle DITTE INTERESSATE / LORO SEDI Prot. 2438/SN Pescara, 26 settembre 2011 Tot. Pag. 5 Alle DITTE INTERESSATE / LORO SEDI Spett.le Ditta, il Centro Estero Abruzzo organizza, in collaborazione con la Regione Abruzzo - Direzione Sviluppo

Dettagli

in ( ) C.A.P. Via/Piazza n nella persona del legale rappresentante Sig. n tel. fax e-mail provvista di licenza/autorizzazione all esercizio n.

in ( ) C.A.P. Via/Piazza n nella persona del legale rappresentante Sig. n tel. fax e-mail provvista di licenza/autorizzazione all esercizio n. SCRITTURA PRIVATA TRA AIR ITALY (Mandante) e AGENZIA DI VIAGGIO (Mandatario), situata in ( ) C.A.P. Via/Piazza n nella persona del legale rappresentante Sig. n tel. fax e-mail provvista di licenza/autorizzazione

Dettagli

La norma ISO 14001:2015 Analisi dei requisiti, commenti e novità introdotte

La norma ISO 14001:2015 Analisi dei requisiti, commenti e novità introdotte Corso di Formazione La norma ISO 14001:2015 Analisi dei requisiti, commenti e novità introdotte Premessa E stata emessa il 16 Settembre 2015 dall International Organization for Standardization (ISO) la

Dettagli

Bando formazione autotrasporto merci: prorogato il termine di presentazione delle domande al 15.10.2014

Bando formazione autotrasporto merci: prorogato il termine di presentazione delle domande al 15.10.2014 Ai gentili clienti Loro sedi Bando formazione autotrasporto merci: prorogato il termine di presentazione delle domande al 15.10.2014 (Decreto ministeriale 19.06.2014 e 07.07.2014) Premessa Con il decreto

Dettagli

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI

IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI SEMINARIO IL BILANCIO COME STRUMENTO PER LA DIAGNOSI E PROGNOSI AZIENDALE LA RIMODULAZIONE E/O STRALCIO DEL DEBITO RISANAMENTO DELLE IMPRESE IN CRISI Torino, martedì 8 maggio 2012 Sede: TERRAZZA SOLFERINO,

Dettagli

PROMOZIONE TURISTICA NEL NORD EUROPA

PROMOZIONE TURISTICA NEL NORD EUROPA Prot. n 559 del 20/04/2012 Informativa PROMOZIONE TURISTICA NEL NORD EUROPA Stoccolma Svezia_ 2012 Il mercato turistico svedese presenta un forte livello di dinamicità che rispecchia il dinamismo sociale

Dettagli

ACCORDO DI CONSULENZA E ASSISTENZA AZIENDALE PER PROGETTO RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE E INDEBITAMENTO A BREVE E MEDIO TERMINE TRA

ACCORDO DI CONSULENZA E ASSISTENZA AZIENDALE PER PROGETTO RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE E INDEBITAMENTO A BREVE E MEDIO TERMINE TRA ACCORDO DI CONSULENZA E ASSISTENZA AZIENDALE PER PROGETTO RISTRUTTURAZIONE AZIENDALE E INDEBITAMENTO A BREVE E MEDIO TERMINE TRA La Ditta/Società (RAGIONE SOCIALE CLIENTE), con sede in ( ) alla via, n.

Dettagli

Oggetto: Servizio di consulenza in materia di Previdenza INPDAP e INPS

Oggetto: Servizio di consulenza in materia di Previdenza INPDAP e INPS Padova, 25 luglio 2013 Prot. n. 469/NM/lf AL RESPONSABILE UFFICIO PERSONALE Aziende, Consorzi, Enti, Ater, ULSS, Amministrazioni Provinciali e Comunali Oggetto: Servizio di consulenza in materia di Previdenza

Dettagli

PROGRAMMA: AUTUNNO 2005. Dott. Roberto Chiumiento esperto tributario inquadramento normativo e profili fiscali

PROGRAMMA: AUTUNNO 2005. Dott. Roberto Chiumiento esperto tributario inquadramento normativo e profili fiscali : AUTUNNO 2005 TEMI: Elementi della retribuzione e trattamento dei fringe benefits Bologna 21 settembre 2005 (14:30 18:00) La gestione degli expatriates Bologna 17 ottobre 2005 (9:30 18:00) I redditi assimilati

Dettagli

Il Blog ed il Social Advertising per la Promozione Turistica

Il Blog ed il Social Advertising per la Promozione Turistica SEMINARIO Il Blog ed il Social Advertising per la Promozione Turistica Rimini, 25 luglio 2012 AIA Palas Soc. consortile a r.l. Via Baldini n.14, 47921 Rimini SIDA GROUP S.R.L. Sede Operativa: Via 1 Maggio

Dettagli