Direzione Generale APT Gianpiero Perri

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Direzione Generale APT Gianpiero Perri"

Transcript

1

2 Direzione Generale APT Gianpiero Perri Responsabile Editoriale Maria Teresa Lotito Elaborazione e revisione testi Angela Pino Layout ed impaginazione BrucoMela Design Gli eventi riportati all interno del CALENDIARIO 2015 sono indicati in successione cronologica. Foto archivio APT Basilicata e su gentile concessione dei titolari delle iniziative e dei referenti citati in foto. Le foto dei Musei Archeologici di Potenza, Matera, Metaponto -Bernalda, Policoro, Muro Lucano, Melfi, Venosa, dell alta Val D Agri Grumento Nova e quelle per la sede espositiva di Tricarico e il Centro Operativa Misto di Maratea sono state pubblicate su concessione del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo - Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Basilicata - Soprintendenza per i Beni Archeologici della Basilicata. Chiuso in stampa il 4/2/2015

3 CALENDIARIO 2015 Il viaggio che non ti aspetti, le tradizioni che non immagini, le emozioni che non hai mai provato. Questo e altro ancora è la Basilicata, terra d arte e musica, storia e musei, chiese rupestri e antiche città, come Matera che - con i suoi Sassi e il Parco delle chiese rupestri, dal 1993 Patrimonio Mondiale dell Umanità -, il 17 ottobre 2014 è stata proclamata Capitale Europea della Cultura Ma la Basilicata è anche luogo di riti antichissimi in cui il sacro si fonde al profano, dove atmosfere magiche e misteriose catturano la curiosità del visitatore oltre ogni attesa, e pellegrinaggi e sacre rappresentazioni emozionano e suggestionano. Il CalenDiario 2015 aiuta a scoprire e vivere queste ed altre esperienze attraverso un percorso di date e luoghi, conducendo fino al cuore della regione, alle sue peculiarità, vocazioni e ispirazioni. In queste pagine si può trovare lo spunto per un viaggio in contesti innovativi e dai paesaggi unici, dove ogni anno si rinnovano festival del cinema, del teatro e della letteratura, cortei e rievocazioni storiche, percorsi del gusto e, ancora, iniziative culturali ambientate nelle incontaminate aree verdi della Basilicata, in cui arte e natura diventano una voce sola. E nella natura si ritrova il tema che rappresenterà la Basilicata a Milano in occasione di Expo 2015: l acqua, quella delle sue grandi dighe, dei suoi fiumi, laghi, torrenti e cascate naturali, simboli di una tra le più preziose risorse del territorio lucano. Il Calendiario 2015 è dunque un diario e un calendario, che custodisce e svela le ricchezze di una regione che non vuole né si lascia dimenticare. Basilicata, bella scoperta!

4 4 MATERA MERAVIGLIA DEL MONDO La Capitale Europea della Cultura Il Parco delle Chiese Rupestri 8 La Cripta del Peccato Originale 9 Il Complesso rupestre di Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci 10 La Casa di Ortega a Matera 11 Casa Noha 12 Women s Fiction Festival Internazionale di Narrativa Femminile 13 Fondazione SoutHeritage per l arte contemporanea e Casa Cava 14 POTENZA CAPOLUOGO Una città dalla dimensione verticale 15 Il Teatro Francesco Stabile 17 GRANDI ATTRATTORI IN SCENA Il Volo dell Aquila sul Pollino 18 Il Mondo di Federico II 19 Il Volo dell Angelo sulle Dolomiti Lucane 20 Il percorso delle Sette Pietre 21 Il Parco della Grancia e il Cinespettacolo La Storia Bandita 22 La città dell Utopia 23 Orsoleo Museo Scenografico RITI E MITI DI BASILICATA Il Carnevale della tradizione lucana 25 Il Matrimonio tra gli alberi 28 San Valentino di Abriola 31 Il Tradizionale volo dell Angelo di Pescopagano 31 La notte dei Cucibocca 32 CITTÀ D ARTE E DI CULTURA Venosa 33 Acerenza 34 Melfi 35 Irsina 36 Forenza 37 Ripacandida 38 L Abbazia di San Michele Arcangelo a Montescaglioso 39 Il Castello del Malconsiglio e il Percorso Multimediale di Miglionico 40 I MUSEI Il Museo Archeologico Nazionale Dinu Adamesteanu di Potenza 41 Galleria Civica e Cappella dei Celestini 42 Il Museo Provinciale e la Pinacoteca di Potenza 43 Il Museo Archeologico Nazionale Domenico Ridola di Matera 44 Il Museo Nazionale d arte Medievale e Moderna della Basilicata 45 Il Museo della Scultura Contemporanea (Musma) 46 Il Museo Archeologico Nazionale di Metaponto-Bernalda 47 Il Museo Archeologico Nazionale della Siritide Policoro 48 Il Museo Archeologico Nazionale di Muro Lucano 49 Il Museo Archeologico Nazionale del Melfese Massimo Pallottino 49 Il Museo Archeologico Nazionale di Venosa 50 Il Museo Archeologico Nazionale dell Alta Val d Agri Grumento Nova 51 Il Centro Operativo Misto di Maratea 51 La Sede Espositiva di Tricarico 52 La Pinacoteca D Errico di Palazzo San Gervasio 52 VIAGGIO NELLA MEMORIA Il Parco Letterario Carlo Levi di Aliano 53 Il Parco Letterario Isabella Morra di Valsinni 54 Il Parco Letterario Albino Pierro di Tursi 55 La Casa delle Muse di Sinisgalli di Montemurro 56 SULLE TRACCE DEL SACRO Le sacre rappresentazioni della Settimana Santa nel Vulture-Melfese 57 La Processione dei Misteri di Montescaglioso 59 La devozione lucana: La Regina e il Santo Patrono della Basilicata 60 I riti mariani 61 La Parata dei Turchi di Potenza 62 La Madonna della Bruna di Matera 63 Il culto di San Rocco di Tolve 64 I cinquant anni della Statua del Redentore di Maratea 64 I Presepi Lucani 65 I Mercatini di Natale a Potenza 71 In viaggio tra i Presepi a Potenza e Matera 71 I Musei Diocesani 72 FESTIVAL Musica e... Gezziamoci a Matera 73 BASILICAnTA 74 Il Festival Città delle 100 Scale 74 Potenza International Jazz Festival 75 XXVIII Stagione Concertistica 2015 a Potenza 75 Blues in Town Festival 76 Rassegna dell Arpa Viggianese 76 Grande Musica nel Parco del Pollino 77 Pollino Estate 78 Lucaniaetnofolk a Satriano di Lucania 78 Pomarico Vivaldi Festival 79

5 Vulcanica Live Festival 79 Metaponto Beach Festival 80 Materadio La Festa di Radio 3 80 La Rassegna della Zampogna e della Ciaramella del Sud Italia Viggiano 81 Celebrazioni per Gesualdo di Venosa Teatro e Cine-Festival La Stagione Teatrale Lucana 82 Teatro d estate nei Grandi Parchi Archeologici 83 CinemadaMare 84 Rassegna del Cinema a Maratea 84 Lucania Film Festival 85 Bella Film Festival 85 I luoghi del cinema 86 NATURA E ARTE Artepollino un altro Sud 87 Naturarte 88 Il Parco Murgia Festival 89 Le Cascate di San Fele 89 Le Pitture Rupestri di Filiano 90 Il sito paleolitico di Atella 90 Il Festival dei due Parchi di Castelsaraceno 91 La Festa della Montagna di Castelsaraceno 91 VIAGGI NELLA STORIA L Epoca dei Cavalieri Medievali Acerenza: Dai Longobardi ai Normanni, storia di una cattedrale 92 Forenza: La leggenda dei Templari, Ugo dei Pagani e la sfida del mito a.d Banzi: La cavalcata dei Normanni 93 Banzi: Un giorno di Agosto, la venuta di Papa Urbano II 93 Rievocazioni e Sfilate Storiche Melfi: La Festa dello Spirito Santo e il Convegno nazionale di Falconeria 94 Muro Lucano: Il Corteo storico sulla vita di Giovanna I D Angiò 95 Maschito: La Retnes 95 Montescaglioso: La cavalcata del Borbone 96 Pietrapertosa: Sulle tracce degli Arabi 96 Lagopesole: Alla Corte di Federico e Il Palio dei Tre Feudi 97 Miglionico: La Congiura dei Baroni 98 Brindisi di Montagna: Le Giornate Medievali 98 MAGICHE ATMOSFERE Meraviglie di sabbia sulla Costa Ionica 99 I Quadri Plastici di Avigliano 99 Sogno di una notte a Quel Paese 100 Il Palio di Sasso 100 Fuochi sul Basento 101 Le parole sono pietre 101 EVENTI DEL GUSTO Momenti da bere In vino veritas a Montescaglioso 102 Il percorso enogastronomico e storico-culturale di Vaglio Basilicata 102 Le Cantine aperte di Sant Angelo Le Fratte 103 Cantinando Wine&Art Parco urbano delle cantine di Barile 103 Aglianica nel Vulture Melfese 104 Momenti da assaporare La Sagra della Podolica di Pescopagano 104 Tumact me Tulez a Barile 105 Porklandia a Picerno 105 La Sagra della Soppressata e del Caciocavallo a Rapone 106 La Sagra del Canestrato di Moliterno 106 Le Giornate del Peperone di Senise 107 Il Bianco e la Rossa di Rotonda DOP 107 La Sagra del Fagiolo di Sarconi 108 La Sagra del Baccalà e dei Prodotti Tipici di Avigliano 108 La Mostra Mercato del Miele lucano a Ripacandida 109 La Sagra del Pecorino di Filiano 109 Salsiccia Festival di Cancellara 110 Parco Urbano delle Cantine. Sagra della Castagna e Cantine Aperte di Rapolla 110 La Sagra della Varola di Melfi 111 Sapori d autunno a Pietrapertosa 111 MUSEI DI STORIA E TRADIZIONI L Archeoparco del Basileus di Baragiano 112 Il Museo multimediale Il Palco dei colori de Il Pietrafesa di Satriano di Lucania 113 Il Museo della Memoria di Savoia di Lucania 113 Il Museo delle antiche genti di Lucania di Vaglio Basilicata 114 Il Museo Archeologico Janora di Irsina 114 Il Museo Internazionale della Grafica - Alessandro Appella di Castronuovo di Sant Andrea 115 Il Museo della Cultura Arbëreshë di San Paolo Albanese 115 L Etnomuseo di San Costantino Albanese 116 Il Museo del Brigantaggio di Rionero in Vulture 116 Il Museo Scenografico del Costume e della Civiltà Rurale di Pignola 117 Il Museo di Storia Naturale del Vulture di Monticchio (Rionero in Vulture) 117 Il Museo delle tradizioni locali di Viggiano 118 Il Museo del Lupo di Viggiano 118 UNA REGIONE TRA DUE MARI Maratea: la perla del tirreno 119 Costa Jonica: l oro della Magna Grecia 120 Porti di Basilicata 121 La Basilicata ad Expo

6 LA CAPITALE DELLA CULTURA 2019 Proclamata Capitale della Cultura Europea 2019 il 17 ottobre 2014, Matera, il cui quartiere Sassi e il Parco Archeologico delle Chiese Rupestri sono Patrimonio Mondiale dell Umanità, è un paesaggio culturale unico e di straordinaria suggestione. Questa bellezza ha attratto grandi maestri della scultura, come è documentato nel Museo della Scultura Contemporanea (Musma), della fotografia, quali Henry Cartier-Bresson, Mario Cresci, Franco Pinna, e del cinema come Pier Paolo Pasolini, Mel Gibson e Timur Bekmambetov, regista che ha scelto di girare proprio a Matera alcune scene del remake del film Ben Hur. Negli anni la città è stata caratterizzata da una particolare vivacità e produzione culturale, che ha dato e dà vita a numerose iniziative ed eventi nel corso dell anno. Una straordinaria congiunzione tra antico e moderno, essendo una delle città più antiche del mondo, Matera è sede, peraltro, di una eccellente realtà scientifica italiana come il Centro di Geodesia Spaziale. 6

7 T F

8 IL PARCO DELLE CHIESE RUPESTRI Una roccia tenera segnata da profondi solchi che disegnano rupi, forre, grotte e gravine, contraddistinguono il Parco regionale archeologico storico naturale delle Chiese Rupestri del Materano che, come i Sassi di Matera, dal 1993 è Patrimonio Unesco. Da sempre il Parco si presenta come uno più spettacolari paesaggi rupestri del mondo, al punto da essere assimilato a quelli della Cappadocia. Esso racchiude oltre 150 chiese rupestri che raccontano e delineano la nascita e lo sviluppo della spiritualità monastica. T F T.- F MOB T F MOB Ex Convento Santa Lucia Porta Pistola Sasso Caveoso T F MOB

9 LA CRIPTA DEL PECCATO ORIGINALE MOB Chiunque la ammiri ne resta affascinato. Unica nel suo genere a raffigurare un intero ciclo di affreschi, quello della Creazione e del Peccato Originale, la Cripta si trova in località Pietrapenta, in agro di Matera, ed è la più antica testimonianza dell arte rupestre del Mezzogiorno d Italia. Un antro naturale, nel IX secolo, adattato a chiesa grotta proprio dai monaci benedettini e oggi, per il valore teologico e artistico del compendio pittorico, definita la Cappella Sistina della pittura parietale rupestre. Grazie al supporto audio in lingua italiana, inglese, francese e tedesca, e, insieme al light design, in quarantadue metri quadri si offre al visitatore un racconto che fornisce una originale chiave culturale, teologica, storica e artistica di questa mirabile espressione della civiltà cristiana. Questo sito è un progetto culturale della Fondazione Zétema di Matera. 9

10 IL COMPLESSO RUPESTRE DI MADONNA DELLE VIRTÙ E SAN NICOLA DEI GRECI Il complesso rupestre Madonna delle Virtù e San Nicola dei Greci, a Matera, è uno degli esempi più evidenti di architettura in negativo, che consiste nel ricavare ambienti cultuali con pazienti operazioni di scavo in modo da riprodurre tutti gli elementi dell architettura costruita. Esteso per ben 1300 metri quadri e articolato su più livelli, il complesso comprende due chiese rupestri affrescate, l una sovrapposta all altra, di riti e periodi differenti, un monastero e vecchie abitazioni con cisterne e mangiatoie. Visitabile ogni giorno, tutto l anno, il complesso ospita ogni estate mostre d arte dedicate ai più importanti rappresentanti della scultura contemporanea, note come Le Grandi Mostre nei Sassi organizzate dal Circolo La Scaletta. F Per visitare il complesso rupestre: 10 MOB Fb: Cave Heritage

11 LA CASA DI ORTEGA A MATERA La Casa di Ortega è la testimonianza della presenza del grande artista spagnolo Josè Ortega a Matera, luogo che favorisce la MOB Orari: Martedì-domenica (Ottobre - marzo) 10-14; (Aprile settembre) Chiusura: lunedì (escluso i giorni festivi). riscoperta della tradizione artigiana materana. L edificio, un tempo fortilizio longobardo, posto in una posizione dominante e di grande suggestione ambientale, ospita venti bassorilievi policromi che il pittore iberico realizzò nel 1975 nella Città dei Sassi utilizzando la tecnica artigianale locale più popolare e più emblematica: la cartapesta. Gli ambienti sono impreziositi dalle ceramiche di Giuseppe Mitarotonda e da produzioni artigianali capaci di esprimere il reciproco arricchimento tra arte e antichi mestieri. La Casa di Ortega è un progetto della Fondazione Zétema di Matera. Fototeca della Fondazione Zétema 11

12 CASA NOHA I Sassi Invisibili. Viaggio straordinario nella storia di Matera. Immersa nei vicoli della Civita, a due passi dal Duomo, l antica dimora ospita il racconto emozionante della storia di Matera coinvolgendo il visitatore in un suggestivo viaggio multimediale alla scoperta della città e della sua anima. Le pareti di Casa Noha non raccontano solo la vita di un antica dimora, ma si tramutano nel teatro di una storia narrata di Matera, dalla Preistoria al giorno d oggi, offrendo, attraverso il racconto filmato I Sassi Invisibili. Viaggio straordinario nella storia di Matera, la prima ricostruzione completa della storia della città. Arenaimmagini.it FAI-Fondo Ambientale Italiano T Orari: 9-18 (Aprile - ottobre) (Novembre - marzo) Dal mercoledì alla domenica dal 1 Marzo al 6 gennaio. Chiusura: lunedì e martedì (tranne i festivi). Il martedì apertura su prenotazione per gruppi e scolaresche. Ultimo ingresso mezz ora prima della chiusura. Biglietti: Ingresso a contributo libero. 12 Servizi per il pubblico: Bookshop

13 (24-27 Settembre 2015) WOMEN S FICTION FESTIVAL FESTIVAL INTERNAZIONALE DI NARRATIVA FEMMINILE Open Book, Open Future. Il futuro è un libro aperto. T MOB Pochi libri cambiano una vita. Quando la cambiano è per sempre, si aprono porte che non si immaginavano, si entra e non si torna più indietro. Dal 24 al 27 settembre, alla dodicesima edizione, torna il WFF, andando incontro al futuro aperto e alle nuove sfide culturali per la città di Matera, Capitale Europea della Cultura nel L evento punta i riflettori sul tema della scrittura e della lettura come esperienza di crescita culturale, individuale e collettiva. Divertimento, istruzione, esperienze di vita, con i libri il futuro è aperto e accessibile. Unico in Europa per formula della writers conference, il WFF torna nella Città dei Sassi e ospita scrittrici, editor, agenti letterari, giornalisti culturali e consulenti editoriali. Quattro giorni in cui si esplorano possibilità, si approfondiscono storie, si condividono momenti di creatività e si creano ponti tra chi scrive e chi pubblica. Il Congresso internazionale è un appuntamento utile e necessario per conoscere le possibilità di pubblicazione in un ambiente globale e per chi vuole fare dello scrivere una professione. In programma approfondimenti sul genere giallo, con la Thriller University, master class condotte da scrittici best seller, incontri a tu per tu con editor e agenti letterari, presentazioni di libri, reading collettivi, concerti e premiazioni letterarie. 13

14 FONDAZIONE SOUTHERITAGE PER L ARTE CONTEMPORANEA Durante tutto il corso dell anno la Fondazione SoutHeritage per l arte contemporanea offre un ricca agenda di iniziative ed eventi: mostre dedicate ad artisti internazionali o riservate alla scena artistica regionale, progetti di laboratori e pubblicazioni. CASA CAVA Nel cuore dei Sassi, il recupero del centro culturale Casa Cava riassume la traiettoria della città di Matera e delle storiche case grotte, da borgo dimenticato a città culturale e tecnologica. La visita guidata all auditorium ipogeo è un esperienza che racconta con nuovi linguaggi il patrimonio culturale di Matera e della Basilicata. In questi spazi il visitatore può verificare direttamente con mano, mediante un installazione multimediale, le prospettive offerte dalla nuova tecnologia applicata alla musica. L intervento architettonico e il progetto culturale sono stati oggetto di premi internazionali e sono descritti in riviste di architettura. T. - F FB: southeritage found MOB Skype: casacava Biglietto di ingresso: 3 euro Chiusura il mercoledì 14

15 UNA CITTÀ DALLA DIMENSIONE VERTICALE Una volta arrivati a Potenza, da oltre duecento anni capoluogo di regione, ci si può perdere tra antichi vicoli, suggestive piazze e storiche scale storiche che circondano il borgo antico, fino a ritrovarsi in Via Pretoria, punto di ritrovo per i potentini e principale corso della città. Potenza è sede di importanti istituzioni culturali, come l antico teatro Francesco Stabile, in Piazza Mario Pagano, cuore del centro storico, e l auditorium del conservatorio di musica Carlo Gesualdo di Venosa. Il Museo Archeologico Nazionale 15

16 Dinu Adamesteanu, insieme al Museo archeologico provinciale e alla Pinacoteca, custodiscono le antiche vestigia storiche e artistiche della Basilicata. Uno dei simboli di architettura contemporanea presenti in città è poi rappresentato dal Ponte Musmeci che, poggiando su onde di cemento, si caratterizza per una rara plasticità. Si concentrano nel borgo antico le principali chiese, che costituiscono uno straordinario patrimonio artistico, come la Cattedrale di San Gerardo e le chiese di San Francesco e San Michele. Più linee di scale mobili collegano il centro storico alla periferia, un aspetto che conferisce a Potenza la dimensione di città verticale. T

17 IL TEATRO FRANCESCO STABILE Proclamato nel 2014 Teatro storico lucano, il Teatro Stabile è annoverato tra le eccellenze artistiche regionali. La sua costruzione risale al 1856, mentre è stato inaugurato il 26 gennaio 1881, in occasione della venuta del Re Umberto I e della Sovrana Margherita di Savoia a Potenza. Il teatro, che domina Piazza Mario Pagano, è intitolato al musicista lucano Francesco Stabile. Nella struttura e nell apparato decorativo la sua progettazione presenta caratteristiche molto simili a quelle del teatro San Carlo di Napoli. Il popolo potentino ha potuto riappropriarsi del suo teatro solo nel 1990, dopo le diverse fasi di restauro, successive ai danni del sisma dell 80, che ne hanno migliorato l acustica, l illuminazione e gli spazi. La platea, tre ordini di palchi e il loggione racchiudono l orchestra e il palcoscenico, le cui dimensioni contenute lo rendono un piccolo gioiello nel suo genere. Il Teatro Francesco Stabile nel corso dell anno ospita eventi culturali di grande prestigio. T T

18 IL VOLO DELL AQUILA SUL POLLINO A partire dalla primavera, in Basilicata si vola. Da marzo a dicembre il volo dell Aquila consente di ammirare le bellezze del Parco Nazionale del Pollino, sorvolando i tetti del grazioso comune di San Costantino Albanese. L emozione del volo da condividere anche in quattro, con un deltaplano fissato ad un cavo d acciaio, si può concretizzare nei luoghi presidiati da aquile e falchi, nella caratteristica cornice del paesaggio culturale della piccola comunità arbëreshë. Un esperienza mozzafiato da non perdere! Calendario 2015 Marzo 21, 22, 28, 29 (ore 10-17) Aprile 3, 4, 5, 6, 11, 12, 18, 19, 24, 25, 26 (ore 10-19) Maggio 1, 2, 3, 9,10, 16, 17, 23, 24, 30, 31 (ore 10-19) Giugno/Luglio/Agosto Tutti i giorni (ore ) Settembre Dall 1 al 13 (tutti i giorni), 19, 20, 26, 27 (ore ) Ottobre 3, 4, 10, 11, 17 18, 24, 25, 31 (ore 10-17) Novembre 1, 7, 8, 14, 15, 28, 29 (ore 10-16) Dicembre 5, 6, 7, 8, 12, 13, 19, 20, 26, 27 (ore 10-16) MOB (informazioni) (biglietteria) FB: Volo dell Aquila 18

19 IL MONDO DI FEDERICO II Tutto l anno il castello di Lagopesole apre le sue porte ai visitatori per far rivivere, attraverso un Museo Narrante l emozione della vita di corte, gli eventi storici, politici e i personaggi del mondo di Federico II. Si tratta di un allestimento polimediale incentrato sulla figura e sull opera di dell Imperatore anche noto come Stupor Mundi dotato di un sofisticato sistema di audioguide in lingua inglese e tedesca a supporto anche dei visitatori stranieri. Da luglio a settembre, il percorso alla scoperta dell Imperatore svevo prosegue sotto le stelle con una proiezione in multivisione dagli effetti speciali che modificano le mura del maniero, alterandole e scomponendole, mentre Gotfred un emissario del Papa, inviato in incognito a spiare la corte, racconta le vicende d amore e di vita di Federico, cui presta volto e voce l attore Remo Girone. Il Mondo di Federico II è aperto anche alle scuole attraverso le proposte didattiche Il Mondo di Federico II per le scuole che propongono, oltre alla visita del Museo Narrante, laboratori didattici suddivisi per fasce d età che spaziano dalla lavorazione della creta, al teatro, alla pittura. (Luglio-settembre 2015) T T Mob FB: Il Mondo di Federico II Twitter: IlMondodiFedericoII Programmazione: Museo Narrante: tutto l anno negli orari di apertura del castello; Proiezione in Multivisione: ore da luglio a settembre

20 IL VOLO DELL ANGELO SULLE DOLOMITI LUCANE Un chilometro e mezzo in poco più di un minuto, da Castelmezzano a Pietrapertosa, e viceversa. Torna l esperienza della discesa in due, o in solitudine, tra le vette e gli incantevoli paesaggi di due dei Borghi più belli d Italia della Basilicata. Il Volo dell Angelo consente di sorvolare le Dolomiti Lucane regalando sensazioni straordinarie e amplificate, sospesi a quattrocento metri dal suolo e perfettamente allineati su un cavo di acciaio. Un tuffo tra cielo e terra con la percezione di accarezzare uno dei paesaggi più suggestivi della Basilicata. Calendario 2015 Maggio Aperto la domenica 1, 2, 3, 10, 17, 24, 31 Le attività nel mese di Maggio 2015 sono subordinate alle indicazioni derivanti dal monitoraggio ornitologico da parte del comitato scientifico del Parco Regionale di Gallipoli Cognato Piccole Dolomiti Lucane. Giugno Aperto tutti i sabato e domenica 1, 2, 6, 7, 13, 14, 20, 21, 27, 28 Luglio Aperto sabato 4 e domenica 5; dall 11 al 31 aperto tutti i giorni Chiusura impianto tutti i lunedì Agosto Aperto dall 1 al 31 tutti i giorni Settembre Aperto dall 1 al 13 tutti i giorni Chiusura impianto tutti i lunedì Dopo il 13 settembre aperto tutti i sabato e domenica Ottobre Aperto ogni domenica e sabato 31 Novembre Aperto l 1 novembre T.- F T.- F MOB È consigliata la prenotazione on-line: 20

21 IL PERCORSO DELLE SETTE PIETRE Un antico sentiero contadino che congiunge i comuni di Petrapertosa e Castelmezzano da percorrere in circa novanta minuti. Il Percorso delle Sette Pietre è un viaggio nella fantasia e nella tradizione, che si snoda in sette tappe recuperando una storia tratta dal testo Vito ballava con le streghe del giornalista lucano Mimmo Sammartino e traducendo in forme visive, sonore ed evocative i temi e le immagini della narrazione. Ogni tappa prevede uno spazio allestito e propone una parola chiave che restituisce il senso del racconto: destini, incanto, sortilegio, streghe, volo, ballo, delirio. Nella tappa centrale, quella delle streghe, il visitatore apprende l intera storia, attraverso elementi di suggestione scenografica e sonora. (Giugno-ottobre 2015) T T MOB

22 IL PARCO DELLA GRANCIA E IL CINESPETTACOLO LA STORIA BANDITA Nel suggestivo scenario della Foresta Grancia, a Brindisi di Montagna, sorge il primo Parco storico rurale e ambientale d Italia. Dodici ettari tra natura e cultura, a pochi chilometri da Potenza, dove da luglio a settembre prende vita l evento principale del Parco: il Cinespettacolo La Storia Bandita. Uno straordinario esempio di teatro popolare, unico nel suo genere, animato dalle popolazioni locali in un contesto artistico di livello internazionale. Un film dal vivo sulla storia delle insorgenze antinapoleoniche e del brigantaggio meridionale nel periodo risorgimentale. Durante lo spettacolo grandioso è l utilizzo di tecnologie ed effetti speciali che immergono il pubblico in un clima di particolare suggestione ed emozione. (Luglio-settembre 2015) 22 MOB

23 LA CITTÀ DELL UTOPIA Tra giochi di movimenti e splendidi costumi, danza aerea e recitazione di attori di fama nazionale, a Campomaggiore Vecchio, tutti i fine settimana di agosto, con repliche speciali il 14 e il 15, si accendono i riflettori sullo spettacolo La Città dell Utopia. In una città fantasma, tutto ruota attorno alla storia di un soldato che, tornato da una guerra, non trova più niente del suo paese. Ogni cosa è stata distrutta dalla frana del In una notte magica, però, l uomo incontra personaggi reali e fantastici, i quali, lentamente, riescono a trasformare i suoi incubi di guerra nel sogno della ricostruzione della Città dell Utopia. Foto di Antonio Di Gilio (Tutti i fine settimana di agosto, inclusi 14, 15 agosto 2015) T basilicata.it MOB

24 ORSOLEO MUSEO SCENOGRAFICO. L AVVENTURA DEL MONACHESIMO IN OCCIDENTE Testimone possente di un antichissima tradizione spirituale, il Convento di Santa Maria di Orsoleo si trova nel cuore della Basilicata, su uno dei crinali dominanti la media Valle dell Agri, a soli quattro chilometri da Sant Arcangelo. Il percorso museale allestito all interno del complesso monumentale offre al visitatore un esperienza culturale unica, un viaggio spirituale nella Basilicata del passato e del presente. Grandi immagini, narrazioni sonore, video istallazioni, effetti scenografici e filmati in 3D narrano ed evocano le origini, la vita quotidiana, la memoria viva del convento dinastico, nonché il contesto ambientale, nella sua accezione geomorfologica e paesaggistico culturale, tra esigenze del sacro e pratiche religiose. T FB: Orsoleo Museo Scenografico 24 Orari: 10-13; Sabato, domenica e festivi Ultimo ingresso mattina: ore 12 Ultimo ingresso pomeriggio: ore 18

25 IL CARNEVALE DELLA TRADIZIONE LUCANA Colori, suoni e danze avvolgono i borghi lucani in cui ogni anno si festeggia il Carnevale. Dalle prime luci del giorno a tarda sera antichi riti si ripetono con La Sagra del Campanaccio di San Mauro Forte, L màsh-k-r di Tricarico - manifestazione inclusa nella FECC (Federazione Europea Città del Carnevale) - Il Carnevale di Satriano di Lucania, Le Maschere Cornute di Aliano, Le quattro stagioni e i dodici mesi dell anno di Cirigliano, L Orso e il Carnevale di Teana, Il Carnevalone Tradizionale e Il Carnevale Montese di Montescaglioso, Il Domino di Lavello, Il Carnevale di Paglia di Viggianello e Il Pagliaccio e i carri allegorici di Stigliano. Il suono cupo dei campanacci, maschere dalle forme singolari e rievocazioni della transumanza sono alcuni dei tratti distintivi di questi eventi antropologici e antropomorfi che animano numerosi borghi della Basilicata durante il periodo carnevalesco, in cui il mondo naturale e quello animale popolavano, e popolano ancora, i miti delle origini e di antiche leggende. IL CARNEVALE DI SATRIANO DI LUCANIA Un uomo albero rivestito di edera, la pianta che ricopre i boschi di Satriano di Lucania, il Rumit, è il protagonista del Carnevale, ma anche rito arboreo, del Parco Nazionale dell Appennino Lucano che si festeggia nel comune lucano, rito che inneggia alla natura e al suo forte legame con l uomo. Il 14 febbraio una foresta che cammina, composta da 131 Rumit, quanti sono i comuni della Basilicata, lancia un messaggio ecologista colorando di verde una piazza del paese. A dare lo spunto è la cineistallazione Alberi di Michelangelo Frammartino già presentata al MO.MA di New York. La mattina del 15 febbraio, come da tradizione secolare, i Rumit spontanei vagheranno per le strade del paese bussando alle porte e lasciando un buon auspicio in cambio di un dono. Nel pomeriggio si terrà la sfilata delle altre maschere tipiche: l Orso, la Quaresima e la messa in scena del Matrimonio con lo scambio dei ruoli. L evento è organizzato dalla rivista Al Parco. 25

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale

Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l aldilà tra capolavori e realtà virtuale Comunicato stampa Venerdì 24 ottobre 2014 alle ore 17.30 presso Palazzo Pepoli. Museo della Storia di Bologna (via Castiglione, 8 Bologna) inaugura la mostra Il viaggio oltre la vita. Gli Etruschi e l

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico

La rappresentazione dello spazio nel mondo antico La rappresentazione dello spazio nel mondo antico L esigenza di creare uno spazio all interno del quale coordinare diversi elementi figurativi comincia a farsi sentire nella cultura egizia e in quella

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento

Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO. GREEN JOBS Formazione e Orientamento Scheda 4 «Territorio e Turismo sostenibile» IL TERRITORIO TERRITORIO CULTURALE ED ECONOMICO GREEN JOBS Formazione e Orientamento L uomo è il principale agente di trasformazione del territorio sia direttamente,

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011

CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Roma CASTEL SANT ANGELO SALA PAOLINA TUTT ALTRA ITALIA IO SOGNAVO PUBBLICATO IL 25 OTT 2010 Data Evento: da 08/11/2010 a 03/04/2011 Castel Sant Angelo Sala Paolina Mostra su Giuseppe Garibaldi Tutt altra

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

LEGGERE UN OPERA D ARTE. Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista

LEGGERE UN OPERA D ARTE. Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista LEGGERE UN OPERA D ARTE Come individuare gli indicatori di periodo storico, stile e artista Cos è un opera d arte Leggere un opera d arte 2 Leggere un opera d arte 3 Cos è un opera d arte In origine arte

Dettagli

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE

I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE I Luoghi dell Amore VISITE GUIDATE 13 15 febbraio 2015 www.bolzano-bozen.it Anche quest anno, dal 13 al 15 febbraio, Bolzano festeggia San Valentino con gli appuntamenti de I Luoghi dell Amore, un viaggio

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

martedì 26 maggio ore 14.00 mostra grafico pittorica, Il borgo Loreto e il suo conservatorio presso Scuola primaria Nobile, via G.

martedì 26 maggio ore 14.00 mostra grafico pittorica, Il borgo Loreto e il suo conservatorio presso Scuola primaria Nobile, via G. 1. La scuola adotta un monumento www.lascuolaadottaunmonumento.it a cura della Fondazione Napoli Novantanove www.napolinovantanove.org dal 1 maggio al 2 giugno gli alunni degli istitui scolastici che aderiscono

Dettagli

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13

Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO. Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 Gira gira il mestolo NIDO INFANZIA POLLICINO Documentazione Progetto per lo Sviluppo e l Apprendimento a/s 2012/13 INDICE Le tante facce della documentazione Pag.3 Il progetto per lo sviluppo e l apprendimento

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco

ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco ACCENDI UNA LUCE IN FAMIGLIA Preghiera nella comunità domestica in comunione con Papa Francesco Sul far della sera la famiglia si riunisce in casa per la preghiera. Ove fosse possibile si suggerisce di

Dettagli

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello

alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE Atelier Castello alberi PER I GIARDINI DEL FILARETE novantanove Atelier Castello o- vata- ove alberi ABBIAMO RIDOTTO L AREA PEDONALE DELIMITANDO I BRACCI A FILO DELLE TORRI DEL CASTELLO. IN QUESTO MODO LA PIAZZA CON I

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI

PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI PERCHÉ IL MONDO SIA SALVATO PER MEZZO DI LUI (Gv 3, 17b) Ufficio Liturgico Diocesano proposta di Celebrazione Penitenziale comunitaria nel tempo della Quaresima 12 1 2 11 nella lode perenne del tuo nome

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI

CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI CITTÀ di ORTONA Medaglia d oro al valor civile PROVINCIA DI CHIETI Repertorio generale n. 1638 Settore Servizi sociali, culturali e tempo libero Servizi Culturali, Educativi e Tempo Libero DETERMINAZIONE

Dettagli

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro

Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Anno di produzione 2014 Tecnica mista su cartoncino Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 20 Titolo: Peccato che sia una puttana Dimensioni: 55 cm x 34,5 Costo: 2850 euro Tavola n. 30 Titolo: Presunte avventure di Lucrezia e Cesare Dimensioni: 50 cm x 35 cm Costo: 2625 euro Tavola

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese

Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Romite Ambrosiane Monastero di S. Maria del Monte sopra Varese Celebriamo Colui che tu, o Vergine, hai portato a Elisabetta Sulla Visitazione della beata vergine Maria Festa del Signore Appunti dell incontro

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità

Corona Biblica. per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Corona Biblica per chiedere a Dio, per intercessione di Maria santissima, il dono della maternità e della paternità Imprimatur S. E. Mons. Angelo Mascheroni, Ordinario Diocesano Curia Archiepiscopalis

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso

Commento al Vangelo. Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione. fra Luca Minuto. Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Commento al Vangelo Domenica 1 giugno 2014 - Ascensione fra Luca Minuto Parrocchia Madonna di Loreto Chivasso Dal Vangelo secondo Matteo In quel tempo, gli undici discepoli andarono in Galilea, sul monte

Dettagli

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI

Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI Itinerari TURISTICI a Neviano degli Arduini Proposte per l ESTATE 1 - SCULTURA ROMANICA A NEVIANO E DINTORNI -numero luoghi: 10 -tempo necessario: 1 giorno (2 giorni x itinerari 1 e 2) -sequenza consigliata:

Dettagli

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia

La terra di Punt. Per saperne di più. Ricostruire la storia Ricostruire la storia La terra di Punt Tuthmosi II ebbe, come tutti gli altri faraoni, molte mogli, ma la sua preferita era Hatshepsut, da cui però ebbe soltanto figlie femmine. Alla morte di Tuthmosi

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei

Allegato A. Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei Allegato A Il profilo culturale, educativo e professionale dei Licei I percorsi liceali forniscono allo studente gli strumenti culturali e metodologici per una comprensione approfondita della realtà, affinché

Dettagli

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!!

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! SEDANO CAVOLO FINOCCHIO INTERPRETAZIONE GRAFICA DAL VERO CAROTA ZUCCHINA POMODORO E IL SASSO?...NON SI MANGIA MA SI USA PER GIOCARE

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS

DA CHE PARTE STARE. dagli 11 anni ALBERTO MELIS PIANO DI LETTURA dagli 11 anni DA CHE PARTE STARE ALBERTO MELIS Illustrazioni di Paolo D Altan Serie Rossa n 78 Pagine: 144 Codice: 566-3117-3 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTORE Alberto Melis, insegnante,

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013

IO CI SARÒ. dai 9 anni LIA LEVI. Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 PIANO DI IO CI SARÒ LIA LEVI LETTURA dai 9 anni Illustrazioni di Donata Pizzato Serie Arancio n 145 Pagine: 192 Codice: 566-3210-1 Anno di pubblicazione: 2013 L AUTRICE Lia Levi è oggi una delle più affermate

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo

Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo Area tematica: Educazione, cultura, ricerca, formazione per uno sviluppo locale qualificato, competitivo e attrattivo o Mobilitare la società locale per garantire la qualità dell istruzione Obiettivi Linee

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

CHE COS È L INDULGENZA?

CHE COS È L INDULGENZA? CHE COS È L INDULGENZA? La dottrina dell'indulgenza è un aspetto della fede cristiana, affermato dalla Chiesa cattolica, che si riferisce alla possibilità di cancellare una parte ben precisa delle conseguenze

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013

DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI. Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 DISCORSO DEL SANTO PADRE FRANCESCO AI PARTECIPANTI AL CONGRESSO INTERNAZIONALE SULLA CATECHESI Aula Paolo VI Venerdì, 27 settembre 2013 Cari catechisti, buonasera! Mi piace che nell Anno della fede ci

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201

PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA DE ACCESO A LA UNIVERSIDAD MAYORES DE 25 Y 45 AÑOS PRUEBA COMÚN PRUEBA 201 PRUEBA 2013ko MAIATZA MAYO 2013 L incontro con Guido Dorso Conobbi Dorso quando ero quasi un ragazzo. Ricordo che un amico

Dettagli

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata

La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata Osservatorio internazionale Cardinale Van Thuân La Dottrina sociale della Chiesa non può essere incatenata + Giampaolo Crepaldi Arcivescovo-Vescovo Relazione introduttiva al Convegno del 3 dicembre 2011

Dettagli

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino

ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino ZCZC7939/SXR OFI89189_SXR_QBXX R SPE S57 QBXX Arte: opere Talani a villa Artimino (ANSA) - FIRENZE, 23 APR - Saranno le opere del pittore e scultore toscano Giampaolo Talani a inaugurare, il prossimo 25

Dettagli

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento.

DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico. L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento. DIOCESI DI TORTONA Ufficio Catechistico L avventora!!! Sussidio per l accompagnamento di bambini e ragazzi nel tempo d Avvento Anno 2014 (B) E nato per tutti; è nato per avvolgere il mondo in un abbraccio

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

Le interfacce aptiche per i beni culturali

Le interfacce aptiche per i beni culturali Le interfacce aptiche per i beni culturali Massimo Bergamasco 1, Carlo Alberto Avizzano 1, Fiammetta Ghedini 1, Marcello Carrozzino 1,2 1PERCRO Scuola Superiore Sant Anna, Pisa 2IMT Institude for Advanced

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Spiegami e dimenticherò, mostrami e

Spiegami e dimenticherò, mostrami e PROGETTO Siracusa e Noto anche in lingua dei segni Spiegami e dimenticherò, mostrami e ricorderò, coinvolgimi e comprenderò. (Proverbio cinese) Relatrice: Prof.ssa Bernadette LO BIANCO Project Manager

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

KATE OTTEN Sudafrica

KATE OTTEN Sudafrica Creare edifici che nutrano lo spirito umano e ispirino l immaginazione. Raggiungere l eccellenza architettonica nel contesto specifico dell Africa. Trovare una risposta adeguata alle peculiarità di ogni

Dettagli

186. Un gioco d incertezza: Forse che sì, forse che no Rosa Marincola rosamarincola@virgilio.it

186. Un gioco d incertezza: Forse che sì, forse che no Rosa Marincola rosamarincola@virgilio.it 186. Un gioco d incertezza: Forse che sì, forse che no Rosa Marincola rosamarincola@virgilio.it Premessa Durante una mia visita al Palazzo Ducale di Mantova, nell ammirare i tanti capolavori che custodisce,

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ====================================================== -------------------------------------------------- LA LITURGIA DEL GIORNO www.lachiesa.it/liturgia ====================================================== GIOVEDI SANTO (MESSA DEL CRISMA) ======================================================

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama

Adorazione Eucaristica. Dio ci ama Adorazione Eucaristica a cura di Don Luigi Marino Guida: C è un esperienza che rivela il potere unificante e trasformante dell amore, ed è l innamoramento, descritto in modo splendido nel Cantico dei Cantici.

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli