con D.G.R. n del la Giunta regionale ha preso atto dell adozione del Programma Operativo Italia-Francia Alcotra ;

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "con D.G.R. n. 40-8340 del 03.03.2008 la Giunta regionale ha preso atto dell adozione del Programma Operativo Italia-Francia Alcotra 2007-2013;"

Transcript

1 REGIONE PIEMONTE BU41 15/10/2015 Codice A18200 D.D. 26 giugno 2015, n P.O. Alcotra IT-FR : affidamento diretto ai sensi dell'art. 125, c. 11, del d.lgs. n. 163/2006 e s.m.i. alla societa' I.D.S. s.r.l. per l'erogazione di servizi presso il Segretariato Tecnico Congiunto di Mentone. Approvazione schema di contratto. Impegno di spesa di euro ,64 (o.f.i) sul capitolo /2015, assegnazione n CUP J29H , CIG Z0C150EF12. Premesso che: la Decisione della Commissione europea n. C(2007)5716 del ha approvato, nell ambito dei programmi di cooperazione territoriale europea per il periodo , il Programma Operativo (P.O.) di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Alcotra; con D.G.R. n in data la Regione Piemonte ha proceduto all attivazione delle strutture di cooperazione dell Autorità di Gestione, dell Autorità di Certificazione, dell Autorità di Audit e alla nomina dei propri rappresentanti nel Comitato di Sorveglianza e nel Comitato Tecnico; con D.G.R. n del la Giunta regionale ha preso atto dell adozione del Programma Operativo Italia-Francia Alcotra ; tra le strutture di cooperazione è stato altresì attivato il Segretariato tecnico congiunto, con sede a Mentone, che assiste l Autorità di Gestione e l Autorità di Audit nell esercizio delle loro funzioni e fornisce il necessario supporto operativo al Comitato di Sorveglianza e al Comitato tecnico; in base al P.O. Alcotra e alla relativa Guida di attuazione, compete all Autorità di Gestione la capacità contrattuale per l affidamento di forniture e prestazioni di servizi di assistenza tecnica, i cui oneri sono posti a carico della misura 4.1 (Assistenza tecnica) del programma, totalmente finanziata dal fondo europeo FESR; con determinazione n. 350 del 25 febbraio 2009, la società I.D.S. era stata scelta, mediante la procedura di acquisizione in economia preceduta da indagine di mercato, per la fornitura, l installazione, erogazione di servizi di manutenzione e outsourcing per la sede del STC di Mentone; con le successive determinazioni n. 1609/DB1415 del e 1565/DB1427 del 3 luglio 2013 sono state affidate alla società I.D.S., ai sensi dell'art. 125, c. 11, del d.lgs. n. 163/2006 e s.m.i., la fornitura di nuove apparecchiature, software ed erogazione servizio di manutenzione di apparecchiature già in uso, presso il STC di Mentone. Il vigente contratto scade il 7 luglio c.a. la società I.D.S. ha dato prova in questi anni di essere in possesso dei requisiti di idoneità morale e capacità tecnico professionali; nel CdS di Nizza del è stata confermata la candidatura della Regione Rodano-Alpi al ruolo di futura AdG per il Programma Alcotra , poi formalizzata nel CdS di Aosta del , affidando alla medesima il coordinamento del Comitato Organizzativo e Redazionale (COR) del nuovo programma, e si è sancito il trasferimento a Torino del STC;

2 il CdS, nella seduta del 26 giugno 2014 tenutasi a Lione, ha confermato la necessità di mantenere il cronoprogramma per l avvio del trasferimento del STC a Torino entro il 2015; con Deliberazione della Giunta Regionale 4 agosto 2014, n sono stati delineati gli indirizzi per la futura governance del programma e il trasferimento del Segretariato Tecnico Congiunto a Torino, che avverrà entro il mese di dicembre 2015; si ritiene pertanto di dover provvedere a un nuovo affidamento alla società I.D.S. per l erogazione degli ultimi servizi di analoga tipologia, sino al trasferimento definitivo del STC a Torino; il Settore Sistemi Informativi e Tecnologie della Comunicazione ha trasmesso a questo Settore il capitolato tecnico che disciplina la prestazione dei servizi di manutenzione e gestione degli apparati; con nota prot. n /A18200 del 13 maggio 2015 è stato richiesto alla Società I.D.S. il miglior preventivo per la prestazione dei servizi di manutenzione e gestione degli apparati, già in uso presso la sede del STC di Mentone, dal 7 luglio al 31 dicembre 2015; La società I.D.S. (nota prot. n /A18200 del 21 maggio 2015) ha trasmesso la propria offerta per un importo pari a euro ,64 (o.f.i) ; il Settore Sistemi informativi della Regione Piemonte, con nota prot. n /A18200 del , ha fornito un parere di congruità rispetto all offerta, ritenendola in linea con i prezzi di mercato; atteso che nessuna delle convenzioni, stipulate dalla CONSIP S.p.A. e al momento attive, contempla il servizio, oggetto del presente affidamento, con le caratteristiche richieste; dato atto che il servizio di cui trattasi non è disponibile sul MEPA; Rilevato che: il valore complessivo dell acquisizione delle forniture risulta inferiore al valore di euro individuato dall art. 125, comma 11, del d.lgs. n. 163/2006 per l affidamento in economia; ritenuto che: sia conforme ai principi di economicità, efficienza ed efficacia dell azione amministrativa, affidare, ai sensi dell art. 125, comma 11, del d.lgs. n. 163/2006 e s.m.i., direttamente alla società I.D.S., corrente in Borgosesia, Viale Varallo 31/33, la prestazione dei servizi di manutenzione e gestione degli apparati già in uso presso la sede del STC di Mentone, nonché il servizio di estrazione dati e salvataggio su dispositivo esterno; le caratteristiche operative e funzionali della fornitura necessitano la fruizione delle stesse in tempi rapidi, con modalità tali da consentirne l utilizzo in tempo reale dal momento della stipulazione del contratto; preso atto che sussiste la necessaria disponibilità finanziaria sul capitolo /2015, assegnazione n ;

3 visto il Manuale Operativo Linee guida alle direzioni regionali per le attività di ragioneria lato spese approvato con D.G.R. n del 21/01/2008; vista la legge regionale n. 10 del , "Bilancio di previsione per l'anno finanziario 2015 e bilancio pluriennale per gli anni finanziari "; Vista la DGR n del 25/05/2015 che dispone una prima assegnazione di risorse finanziarie per l'anno 2015; preso atto delle risorse disponibili sul cap /2015 (assegnazione n ); attestata le regolarità amministrativa del presente atto; appurato che, in relazione al criterio della competenza cd. potenziata di cui al D.Lgs n. 118/2011, le somme impegnate con la presente determinazione si ipotizzano esigibili nell anno 2015; tutto ciò premesso IL DIRIGENTE Visti gli artt. 4 e 17 del D.lgs. n. 165/01 e sue modifiche ed integrazioni; vista la Legge Regionale 23/2008; vista la Legge Regionale 7/2001; determina 1. di affidare, per le motivazioni in premessa e nell ambito delle risorse FESR assegnate alla misura 4.1 (Assistenza tecnica) del Programma operativo di cooperazione transfrontaliera Italia-Francia Alcotra , direttamente alla società I.D.S., corrente in Borgosesia, Viale Varallo 31/33 (partita IVA ) i servizi di manutenzione e gestione degli apparati già in uso presso la sede dell STC di Mentone; 2. di approvare l allegato schema di contratto, quale parte integrante e sostanziale del presente provvedimento; 3. di dare atto che l efficacia del contratto decorre dalla sottoscrizione delle parti per mezzo di corrispondenza, secondo l'uso del commercio ex artt. 33, lett. d), 36 e 37 della L.R. n. 8/1984 s.m.i.; 4. di impegnare la somma di euro ,64 (o.f.i) sul capitolo /2015, assegnazione n ; 5. di dare atto che si procederà a liquidare la relativa spesa secondo i tempi e le modalità indicate nello schema di contratto; 6. di dare atto che i fondi sono soggetti a rendicontazione. La presente determinazione è soggetta agli obblighi di pubblicazione ai sensi degli artt. 23, comma 1, lettera b), e 37 del D.Lgs n. 33/2013.

4 contratto Nome del beneficiario C.F./ P.IVA Dirigente responsabile del procedimento Modalità individuazione del beneficiario Importo I.D.S Silvia Riva Affidamento diretto ai sensi dell'art. 125, c. 11, del d.lgs. n. 163/2006 s.m.i. Euro ,64 (o.f.i) La presente determinazione sarà pubblicata sul B.U.R. ai sensi dell art. 61 dello Statuto e dell art. 5 della L.R. 22/2010. Il Dirigente Silvia Riva Allegato

5 Direzione Opere pubbliche, difesa del suolo, montagna, foreste, protezione civile, trasporti e logistica, Settore Cooperazione Transfrontaliera e Programmazione Integrata Contratto per l erogazione dei servizi di manutenzione delle apparecchiature e software già in uso e di estrazione e salvataggio dati presso il Segretariato Tecnico Congiunto di ALCOTRA a Mentone (periodo: dal 08/07/2015 al 31/12/2015) Importo: euro ,64 (o.f.i) PREMESSO CHE: con determinazione dirigenziale n del è stata affidata alla società I.D.S., corrente in Borgosesia, Viale Varallo 31/33 (partita IVA ) l erogazione dei servizi di manutenzione delle apparecchiature e software già in uso e di estrazione e salvataggio dati per la sede del Segretariato Tecnico Congiunto di ALCOTRA QUANTO SOPRA PREMESSO, TRA la Regione Piemonte (C.F. n ), rappresentata, ai sensi della l.r. 23/2008, dal Dirigente responsabile del Settore Cooperazione transfrontaliera e Programmazione Integrata della Direzione Opere pubbliche, difesa del suolo, montagna, foreste, protezione civile, trasporti e logistica, Silvia Riva (omissis), nata a Pinerolo (TO) il , domiciliata ai fini della presente convenzione presso la sede regionale di Torino in piazza Castello n. 165, di seguito denominata Committente, E la società I.D.S., corrente in Borgosesia, Viale Varallo 31/33 (partita IVA ), rappresentata dal legale rappresentante Paolo Cavagliano, di seguito denominato Affidatario, SI CONVIENE E SI STIPULA QUANTO SEGUE: ARTICOLO 1 - PREMESSE Le premesse al presente contratto costituiscono parte integrante e sostanziale del medesimo. ARTICOLO 2 - OGGETTO Il Committente incarica l Affidatario, che accetta, della fornitura dei seguenti servizi: A) Estensione servizio di assistenza software sistemistica ed amministrazione del Sistema sul parco macchine esistente. Decorrenza e durata del servizio: dal 08/07/2015 al 31/12/2015 Il servizio comprende : 1. la gestione dei beni (Asset Management) 2. la gestione e la manutenzione software del Sistema esistente 3. l aggiornamento dei software installati (Sistemi Operativi, Office, Antivirus) 4. la gestione degli utenti e delle policy all interno del Dominio Windows AD esistente 5. la gestione dei backup automatici dei dati residenti sul server 6. l assistenza agli utenti

6 Direzione Opere pubbliche, difesa del suolo, montagna, foreste, protezione civile, trasporti e logistica, Settore Cooperazione Transfrontaliera e Programmazione Integrata B) Estensione servizio di assistenza tecnica hardware sul parco macchine esistente: Contratto di assistenza tecnica hardware per 24 mesi a decorrere dal dal 08/07/2015 al 31/12/2015 sulle apparecchiature installate presso gli uffici del Segretariato Tecnico di Alcotra a Mentone. C) Estensione del servizio di noleggio su stampante laser a colori e multifunzione B/N A3 Kyocera e relativo servizio di migrazione D) Servizio di estrazione dati e salvataggio su dispositivo esterno Il servizio richiesto prevede di salvare i dati residenti sui server, sui PC e sui notebook del Segretariato su unità di storage mobili esterne (hard disk USB e NAS). I servizio sarà effettuato immediatamente prima della dismissione dell attuale Sistema, secondo le indicazioni e le modalità fornite dal Segretariato ARTICOLO 3: CONDIZIONI DI ESPLETAMENTO DELLE ATTIVITA Le condizioni di espletamento dell attività sono contenute nel Capitolato Tecnico che qui si richiama e che fa parte integrante e sostanziale del presente contratto ARTICOLO 4 IMPORTO CONTRATTUALE E PAGAMENTO L importo contrattuale è di euro ,64 (o.f.i) everrà corrisposto secondo le seguenti modalità: servizio di assistenza software sistemistica : anticipata all ordine servizio di noleggio apparecchiature : trimestrale anticipata altri servizi : a seguito dello svolgimento del servizio. Il pagamento sarà effettuato entro 30 gg. Qualora lo stesso non sia effettuato per causa imputabile alla Regione Piemonte saranno corrisposti gli interessi moratori nella misura del 9,83%. Tale misura è comprensiva del maggior danno, ai sensi dell art.1224, comma2,del c.c. ARTICOLO 5 RESPONSABILITA E OBBLIGHI Il possesso dei requisiti di cui agli artt. 38 e ss. del d.lgs. n. 163/2006, risultante da autocertificazione resa agli atti dall Affidatario, sarà oggetto di apposita verifica ai sensi dell art. 71 del D.P.R. 445/2000. L Affidatario è in possesso del requisito previsto dall art. 38, comma 1, lett. h), del d.lgs. n. 163/2006 e, nell ipotesi di mancanza anche di uno solo dei requisiti richiesti dall articolo indicato, l affidamento sarà oggetto di recesso previa comunicazione dell avvio del procedimento ai sensi dell art. 7 della L. 241/90 e s.m.i. L Affidatario riconosce a suo carico e dichiara di assumere in proprio ogni responsabilità in caso di infortuni e di danni arrecati eventualmente a persone o cose, sia del STC, sia di terzi, in dipendenza di colpa grave o negligenza nella prestazione del servizio. L Affidatario deve assicurare un ordinata archiviazione per eventuali verifiche da parte degli organismi competenti dei documenti contabili e amministrativi riferiti allo svolgimento del servizio in oggetto, con particolare riferimento alla documentazione contabile. In caso di recesso dal contratto, l Affidatario dovrà dare preavviso di quindici giorni.

7 Direzione Opere pubbliche, difesa del suolo, montagna, foreste, protezione civile, trasporti e logistica, Settore Cooperazione Transfrontaliera e Programmazione Integrata ARTICOLO 6 CLAUSOLE DI TRACCIABILITA L Affidatario si impegna ad utilizzare per tutte le transazioni relative al presente contratto il conto corrente dedicato, che comunicherà alla stazione appaltante, ivi comprese le eventuali modifiche, ai sensi dell art. 3, comma 7, L. 136/2010 e s.m.i. L Affidatario dichiara di essere a conoscenza degli obblighi a proprio carico disposti dalla L. 136/2010 e di prendere atto che il mancato rispetto degli obblighi di tracciabilità dei flussi finanziari, oltre alle sanzioni specifiche, comporta la nullità assoluta del contratto, nonché determina la risoluzione di diritto del contratto nel caso di mancato utilizzo del bonifico bancario o postale ovvero degli altri strumenti idonei a consentire la piena tracciabilità delle operazioni. L Affidatario si impegna a riportare il codice CIG in tutte le comunicazioni e operazioni relative alla gestione contrattuale. ARTICOLO 7 - NORMATIVA APPLICABILE E FORO COMPETENTE Per qualsiasi controversia in merito all interpretazione, esecuzione, validità o efficacia del presente contratto le parti convengono che il foro competente in via esclusiva sarà quello di Torino. ARTICOLO 8 DISPOSIZIONI FINALI Il presente contratto è stipulato per mezzo di corrispondenza, secondo gli usi del commercio, sottoscritta dal Dirigente del Settore Cooperazione Transfrontaliera e Programmazione Integrata, ai sensi dell art 11, comma 13 del D.Lgs n. 163/2006, dell art 33 lett. d) della L.R. n n. 8 e dell art. 17 della L.R. n. 23/2008. Letto, firmato e sottoscritto. Torino, li Per la Regione Piemonte dott.ssa Silvia Riva per l I.D.S. ing. Paolo Cavagliano

con D.G.R. n. 40-8340 del 03.03.2008 la Giunta regionale ha preso atto dell adozione del Programma Operativo Italia-Francia Alcotra 2007-2013;

con D.G.R. n. 40-8340 del 03.03.2008 la Giunta regionale ha preso atto dell adozione del Programma Operativo Italia-Francia Alcotra 2007-2013; REGIONE PIEMONTE BU25 21/06/2012 Codice DB1415 D.D. 18 giugno 2012, n. 1609 P. O. Alcotra IT-FR 2007-2013: affidamento diretto ai sensi dell'art. 125, c. 11, del d.lgs. n. 163/2006 e s.m.i. alla societa'

Dettagli

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste.

L anno il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Rep. n Area Risorse Economiche-Finanziarie e di Sviluppo Economico Prot. n OGGETTO: Affidamento servizio di assistenza tecnica in relazione alla

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 1 - Affari Generali e Istituzionali N. 1470 Registro Generale DEL 31/10/2013 N. 774 Registro del Settore DEL 23/10/2013

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO: 64 DEL 09/04/2015

DETERMINAZIONE NUMERO: 64 DEL 09/04/2015 DETERMINAZIONE NUMERO: 64 DEL 09/04/2015 OGGETTO: Affidamento per fornitura di software per la rilevazione delle presenze del personale in servizio presso l Autorità d Ambito n. 2 Piemonte e per il servizio

Dettagli

DETERMINAZIONE NUMERO: 27 DEL 30/01/2014

DETERMINAZIONE NUMERO: 27 DEL 30/01/2014 DETERMINAZIONE NUMERO: 27 DEL 30/01/2014 OGGETTO: Conferimento al Rag. Alessandro Francese di attività di formazione ed assistenza al personale dell Autorità d Ambito preposto alla gestione della contabilità

Dettagli

rilevato che ai sensi dell art. 125 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. è possibile procedere mediante un affidamento diretto;

rilevato che ai sensi dell art. 125 del D.Lgs. n. 163/2006 e s.m.i. è possibile procedere mediante un affidamento diretto; REGIONE PIEMONTE BU47S2 20/11/2014 Codice DB0803 D.D. 30 settembre 2014, n. 532 Manutenzione evolutiva della procedura informatica SEAC WEB. Affidamento alla societa' NIS s.r.l. ai sensi del D.Lgs. n.

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU7 19/02/2015

REGIONE PIEMONTE BU7 19/02/2015 REGIONE PIEMONTE BU7 19/02/2015 Codice DB2101 D.D. 10 novembre 2014, n. 263 Contratto Rep. n. 16208 del 01.06.2011 tra Regione Piemonte e Telecom Italia S.p.A. per il Servizio di fonia in modalita' VoIP

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma. Nell anno 2013 il giorno xx (xxx) del mese di maggio nella sede del FRA

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma. Nell anno 2013 il giorno xx (xxx) del mese di maggio nella sede del FRA COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma CONTRATTO per l AFFIDAMENTO del SERVIZIO di ASSISTENZA DOMICILIARE (CIG: Z9D09D723F) Nell anno 2013 il giorno xx (xxx) del mese di maggio nella sede del Comune

Dettagli

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal.

OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. SCHEMA DI CONTRATTO allegato sub E) OGGETTO: servizio di derattizzazione e disinfestazione negli immobili di proprietà o pertinenza del Comune di Trieste decorrenza dal. IMPRESA: (denominazione e codice

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Copia Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 777 Registro Generale N. 55 Registro del Settore Oggetto : IMPEGNO DI SPESA PER LA FORNITURA,

Dettagli

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A

DETERMINAZIONE COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA C O P I A COMUNE DI SETTIMO SAN PIETRO PROVINCIA DI CAGLIARI AREA AMMINISTRATIVA SERVIZIO: DETERMINAZIONE C O P I A N. 556 01 luglio 2014 OGGETTO: Affidamento diretto del servizio di BROKERAGGIO ASSICURATIVO" -

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1986 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di pulizia e spurgo per la manutenzione delle reti fognarie

Dettagli

preso atto dell esigenza di:

preso atto dell esigenza di: REGIONE PIEMONTE BU12 20/03/2014 Codice DB0802 D.D. 27 novembre 2013, n. 629 DGR n. 48-4757 del 15-10-2012. Adesione alla convenzione Consip S.p.A. Pcdesktop12 per la fornitura di PC Desktop ed al servizio

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 351 DEL 26/04/2011 PROPOSTA N. 77 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Economato

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI INTEGRATI Decreto n. 117 del 09 dicembre 2014 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 31/12/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 2792 31/12/2013 OGGETTO: Proroga dal 01/01/2014 per mesi 3 del servizio di telefonia delle

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU12 26/03/2015

REGIONE PIEMONTE BU12 26/03/2015 REGIONE PIEMONTE BU12 26/03/2015 Codice DB1815 D.D. 5 dicembre 2014, n. 607 Realizzazione di azioni di promozione, comunicazione e web-marketing. Affidamento alla societa' in house Sviluppo Piemonte Turismo

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 1752 11/11/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta GPV Solutions

Dettagli

COMUNE DI GALATRO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SETTORE TECNICO

COMUNE DI GALATRO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SETTORE TECNICO COMUNE DI GALATRO PROVINCIA DI REGGIO CALABRIA SETTORE TECNICO DETERMINAZIONE Det. S.T. N 20 Del 23.01.2015 OGGETTO: Servizio di assistenza software, hardware e consulenza informatica per gli apparecchi

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 639 DEL 20/09/2013 PROPOSTA N. 105 Centro di Responsabilità: Serv. Segret., Contratti, Economato, Patr., Espropri, Soc. Part., Inf., Stat.

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 721 14/05/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta Lineacom Srl

Dettagli

considerato che il Direttore dell Esecuzione del Contratto ha attestato la congruità del prezzo indicato nell offerta di cui sopra;

considerato che il Direttore dell Esecuzione del Contratto ha attestato la congruità del prezzo indicato nell offerta di cui sopra; REGIONE PIEMONTE BU44 30/10/2014 Codice DB2101 D.D. 11 giugno 2014, n. 162 Contratto Rep. n. 16208 del 01.06.2011 tra Regione Piemonte e Telecom Italia S.p.A. per il Servizio di fonia in modalità VoIP

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Area Segretario Generale DIRETTORE CRISCUOLO avv. PASQUALE Numero di registro Data dell'atto 304 09/03/2015 Oggetto : Affidamento diretto alla ditta INF.OR Srl con

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 544 DEL 05/07/2011 PROPOSTA N. 134 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Economato

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 319 DEL 13/04/2011 PROPOSTA N. 73 Centro di Responsabilità: Servizio Economato,patrimonio,servizi Informatici, Ambiente Servizio: Economato

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE

DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE DELIBERAZIONE DEL DIRETTORE GENERALE Codifica adempimenti L.R. 15/08 (trasparenza) Ufficio istruttore Direzione Amministrativa Tipo materia Attività negoziale Misura/Azione No Privacy No Pubblicazione

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 22 Data: 27/10/2015 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO MEDIANTE RICORSO AL MERCATO ELETTRONICO DELLA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Largo Paolo Braccini n. 2-5, cap. 10095 Grugliasco (TO) IL DIRETTORE PROT. N. 143 DEL 24/04/2015 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALLA STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI

Dettagli

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA

COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA COMUNE DI FAENZA Provincia di Ravenna ***** SETTORE RISORSE INTERNE E DEMOGRAFIA SERVIZIO INFORMATICA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE n. 763 / 2014 OGGETTO: APPROVAZIONE DEL CONTRATTO PER LA MANUTENZIONE E

Dettagli

COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- DETERMINAZIONE N. 55 DEL 05/02/2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- DETERMINAZIONE N. 55 DEL 05/02/2015 IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNE DI PREDAZZO PROVINCIA DI T R E N T O ------------------- COPIA DETERMINAZIONE N. 55 DEL 05/02/2015 OGGETTO: Sistema di telecontrollo acquedotto servizio di Hosting del sito per i serbatoi di denominati

Dettagli

COMUNE DI PISA. DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale

COMUNE DI PISA. DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale COMUNE DI PISA DIREZIONE FINANZE PROVVEDITORATO AZIENDE UO Economato Provveditorato Autoparco Comunale OGGETTO: Accordo Quadro per la Fornitura di cancelleria e consumabili per gli uffici dell Ente mediante

Dettagli

SCHEDA DI ACCOMPAGNAMENTO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

SCHEDA DI ACCOMPAGNAMENTO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE SCHEDA DI ACCOMPAGNAMENTO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Nome documento: DET GARA AGENZIE Oggetto: Gara informale per l affidamento dei servizi di prenotazione di biglietteria aerea, ferroviaria, noleggio

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF

COMUNE DI BRESCIA CIG Z170CA13CF COMUNE DI BRESCIA SETTORE EDIFICI PUBBLICI E MONUMENTALI DISCIPLINARE D INCARICO PROFESSIONALE PER L ATTIVITA DI VERIFICA E ADEGUAMENTO ALLA NORMATIVA PREVENZIONE INCENDI IN DIVERSI EDIFICI PUBBLICI E

Dettagli

Appalti ed Economato 2015 01019/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 12 marzo 2015

Appalti ed Economato 2015 01019/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE. N. Cronologico 0 approvata il 12 marzo 2015 Appalti ed Economato 2015 01019/005 Servizio Economato CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 0 approvata il 12 marzo 2015 DETERMINAZIONE: 05/303- AFFIDAMENTO DIRETTO IN ECONOMIA DEL

Dettagli

Visto il provvedimento del Sindaco del 29.12.2010 protocollo n. 55571 con il quale è stato conferito alla sottoscritta l incarico di dirigente del

Visto il provvedimento del Sindaco del 29.12.2010 protocollo n. 55571 con il quale è stato conferito alla sottoscritta l incarico di dirigente del DIPARTIMENTO DELLA VIGILANZA E DELLA POLIZIA LOCALE GESTIONE DEL P.E.G. anno 2013 Determinazione n. 1451 del 11/07/2013 OGGETTO: Determina a contrarre per la fornitura ed istallazione del software Antivirus

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 202 del 20/03/2015 Registro del Settore N. 35 del 16/03/2015 Oggetto: Acquisto di prodotto software per la

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. NUM. 309/2014 Determinazione n. 221 del 13/02/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO, IMPEGNO SPESA E APPROVAZIONE SCHEMA CONTRATTUALE PER SERVIZIO

Dettagli

DETERMINAZIONE. Settore Economato 99 22/01/2014

DETERMINAZIONE. Settore Economato 99 22/01/2014 DETERMINAZIONE Settore Economato DIRETTORE NUMERO SECCHI dott.ssa TANIA 26 NUMERO DI Prot. preced. Registro Protocollo Data dell'atto 99 22/01/2014 Oggetto : Affidamento diretto alla coop. Dharma onlus

Dettagli

Città di Ugento Provincia di Lecce

Città di Ugento Provincia di Lecce Originale Città di Ugento Provincia di Lecce DETERMINAZIONE DEL RESPONSABILE Settore 2 - Economico - Finanziario N. 1424 Registro Generale DEL 12/10/2012 N. 92 Registro del Settore DEL 12/10/2012 Oggetto

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE GESTIONE SISTEMI INFORMATICI E FINANZIARI ED ESECUZIONE PAGAMENTI Decreto n. 86 del 1 settembre 2014 Oggetto:

Dettagli

considerato che il Direttore dell Esecuzione del Contratto ha attestato la congruità del prezzo indicato nelle offerte di cui sopra;

considerato che il Direttore dell Esecuzione del Contratto ha attestato la congruità del prezzo indicato nelle offerte di cui sopra; REGIONE PIEMONTE BU7 19/02/2015 Codice DB2101 D.D. 10 novembre 2014, n. 264 Contratto VoIP, Rep. n. 16208 del 01.06.2011, tra Regione Piemonte e Telecom Italia S.p.A. per il Servizio di fonia in modalita'

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 720 Trieste 23/03/2015 Proposta nr. 260 Del 20/03/2015 Oggetto: Corso "Il conto annuale 2014. Strumento di verifica e

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI INTEGRATI Decreto n. 074 del 16 giugno 2015 Oggetto:

Dettagli

Tributi, Catasto e Suolo Pubblico 2015 02820/013 Servizio Pubblicità e O.S.P. CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

Tributi, Catasto e Suolo Pubblico 2015 02820/013 Servizio Pubblicità e O.S.P. CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Tributi, Catasto e Suolo Pubblico 2015 02820/013 Servizio Pubblicità e O.S.P. CITTÀ DI TORINO DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. Cronologico 253 approvata il 30 giugno 2015 DETERMINAZIONE: PROCEDURA APERTA

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 10/10/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1985 10/10/2013 OGGETTO: "Servizio di derattizzazione istituti scolastici". Affidamento e

Dettagli

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO. Determinazione nr. 1952 Trieste 23/09/2015 Proposta nr. 754 Del 22/09/2015

AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO. Determinazione nr. 1952 Trieste 23/09/2015 Proposta nr. 754 Del 22/09/2015 AREA SERVIZI FINANZIARI E GENERALI U.O. STATISTICA E SVILUPPO ECONOMICO Determinazione nr. 1952 Trieste 23/09/2015 Proposta nr. 754 Del 22/09/2015 Oggetto: Acquisizione di un servizio di noleggio server

Dettagli

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città

Allegato B. Spett. le. Via Cap - Città Prot. n. Cagliari, Spett. le Via Cap - Città OGGETTO: Procedura di affidamento diretto del servizio in economia inerente all imputazione sul SIL Sardegna dei dati relativi allo stato di attuazione degli

Dettagli

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA

COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA COMUNE DI ROSSANO VENETO PROVINCIA DI VICENZA Rep. Gen. n 423 del 15/09/2015 DETERMINAZIONE DI IMPEGNO DI SPESA N 214 DEL 15/09/2015 OGGETTO: CANONE DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA PROGRAMMA DI GESTIONE SISTEMI

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE GESTIONE E SVILUPPO DEL PATRIMONIO --- SERVIZIO AMMINISTRATIVO Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 317 del 20/11/2014 Registro del Settore N. 97 del 19/11/2014 Oggetto: Noleggio servizio

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 181 del 08/10/2014 OGGETTO: AFFIDAMENTO INCARICO PROFESSIONALE PER RINNOVO C.P.I.

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU33 14/08/2014

REGIONE PIEMONTE BU33 14/08/2014 REGIONE PIEMONTE BU33 14/08/2014 Codice DB1512 D.D. 5 agosto 2014, n. 531 Legge regionale 22 dicembre 2008, n. 34, articolo 42, comma 6. Affidamento a Finpiemonte S.p.A. delle funzioni e delle attivita'

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI INTEGRATI Decreto n. 72 del 11 giugno 2015 Oggetto:

Dettagli

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE

COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE COMUNE DI CUNEO DETERMINAZIONE DEL DIRIGENTE DEL SETTORE CONTRATTI E PERSONALE N. Proposta 1273 del 07/09/2015 OGGETTO: CORSO AGGIORNAMENTO PER PREPOSTI AI SENSI DEL DECRETO LEGISLATIVO 9 APRILE 2008 N.81

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/07/2014. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 15/07/2014. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1284 15/07/2014 OGGETTO: "Servizio di disinfestazione insetti alati". Affidamento a favore

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/09/2013. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 27/09/2013. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 1910 27/09/2013 OGGETTO: "Servizio di manutenzione ordinaria impianti termici comunali". C

Dettagli

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa

Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa Comune di Santa Maria a Monte Provincia di Pisa SETTORE 3 - POLITICHE DEL TERRITORIO E LAVORI PUBBLICI Determinazione n 145 del 26/06/2014 OGGETTO: ABBONAMENTO PER SERVIZIO DI MANUTENZIONE AD IMPIANTI

Dettagli

IL AREA AMMINISTR.CONTABILE

IL AREA AMMINISTR.CONTABILE OGGETTO: Manutenzione ordinaria arredo urbano. Affidamento alla Cooperativa Promozione Lavoro di San Bonifacio. IL AREA AMMINISTR.CONTABILE RICHIAMATA la delibera di Giunta Comunale n. 13 del 01.03.2012,

Dettagli

OGGETTO: Rinnovo n. 2 licenze symantec system recovery e n. 2 licenze symantec antivirus cloud. Acquisto con ODA mediante MEPA. Impegno di spesa.

OGGETTO: Rinnovo n. 2 licenze symantec system recovery e n. 2 licenze symantec antivirus cloud. Acquisto con ODA mediante MEPA. Impegno di spesa. Prot. n. 745/15 Venezia, 15/07/2015 Resp. Procedimento: Dott. Marco Tabacchi Reg. interno n. 53 Resp. Istruttoria: Dott. Geol. Enrico Conchetto all. n. 3 OGGETTO: Rinnovo n. 2 licenze symantec system recovery

Dettagli

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA

COMUNE DI MONTEROTONDO. Provincia di Roma CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA COMUNE DI MONTEROTONDO Provincia di Roma CONTRATTO PER LA PRESTAZIONE DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA DOMICILIARE DISABILI GRAVI (L. n. 162/98) - CIG: ZAC09D725E Nell anno 2013 il giorno xx (xxxxx) del mese

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI INTEGRATI Decreto n. 055 del 06 maggio 2015 Oggetto:

Dettagli

CITTA DI PINEROLO MANUTENZIONE DELLA CENTRALE TELEFONICA COMUNALE E DEL PONTE RADIO CON GLI UFFICI SUAP DI VIALE GIOLITTI

CITTA DI PINEROLO MANUTENZIONE DELLA CENTRALE TELEFONICA COMUNALE E DEL PONTE RADIO CON GLI UFFICI SUAP DI VIALE GIOLITTI CITTA DI PINEROLO N 238/13 MANUTENZIONE DELLA CENTRALE TELEFONICA COMUNALE E DEL PONTE RADIO CON GLI UFFICI SUAP DI VIALE GIOLITTI N 7 PERIODO 1/4/2013-31/3/2015. CODICE CIG ZD40931D0F. * * * * * * L anno

Dettagli

Codice DB1414 D.D. 6 dicembre 2013, n. 3002 Affido del servizio di gestione comunicazioni di allertamento via web per l'anno 2014.

Codice DB1414 D.D. 6 dicembre 2013, n. 3002 Affido del servizio di gestione comunicazioni di allertamento via web per l'anno 2014. REGIONE PIEMONTE BU10 06/03/2014 Codice DB1414 D.D. 6 dicembre 2013, n. 3002 Affido del servizio di gestione comunicazioni di allertamento via web per l'anno 2014. CIG54873142C3 Premesso che con D.D. 643

Dettagli

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola

COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola COMUNE DI AURANO Provincia del Verbano Cusio Ossola D E T E R M I N A Z I O N E N. 20 Data: 15/04/2014 OGGETTO: DETERMINA A CONTRARRE PER L ACQUISTO DI FORNITURA DI MATERIALE INFORMATICO PER GLI UFFICI

Dettagli

CONTRATTO AFFIDAMENTO SERVIZIO DI NOLEGGIO STAMPANTI E FORNITURA TONER 01/04/2011 31/03/2015 CIG 1303554EC6

CONTRATTO AFFIDAMENTO SERVIZIO DI NOLEGGIO STAMPANTI E FORNITURA TONER 01/04/2011 31/03/2015 CIG 1303554EC6 CONTRATTO AFFIDAMENTO SERVIZIO DI NOLEGGIO STAMPANTI E FORNITURA TONER 01/04/2011 31/03/2015 CIG 1303554EC6 FRA Camera di Commercio di Lodi, P.IVA 11125130150 C.F. 92515670153, con sede in Lodi Via Haussmann

Dettagli

ARPAT. Decreto del Direttore Amministrativo N.? del O3 2oL. Proponente:Dottssa Paola Querci. Settore Provveditorato

ARPAT. Decreto del Direttore Amministrativo N.? del O3 2oL. Proponente:Dottssa Paola Querci. Settore Provveditorato Natura dell atto: immediatamente eseguibile. All. i - schema contratto integrale cartaceo supporto Denominazione Pubblicazione Tipo di ALLEGATJN :] D.Lgs. N. 163/2006 e s,n.i. spettrometria gamma ad alta

Dettagli

COMUNE DI DECIMOMANNU

COMUNE DI DECIMOMANNU COMUNE DI DECIMOMANNU SETTORE : Settore Tecnico Responsabile: responsabile settore tecnico Tocco Giovanni DETERMINAZIONE N. 147 in data 25/02/2014 OGGETTO: INTERVENTO DI SOSTITUZIONE SERRATURE COMPLETE

Dettagli

a) servizio di analisi campioni vini Ring Test UIV per il laboratorio agrochimico di Alessandria del Settore Fitosanitario regionale.

a) servizio di analisi campioni vini Ring Test UIV per il laboratorio agrochimico di Alessandria del Settore Fitosanitario regionale. REGIONE PIEMONTE BU11 16/03/2011 Codice DB1106 D.D. 26 novembre 2010, n. 1376 L.R. 63/78, art. 47. Spese per le attivita' ed il funzionamento dei laboratori agrochimici e fitopatologici. Affidamento in

Dettagli

Comune di Bassano del Grappa

Comune di Bassano del Grappa Comune di Bassano del Grappa DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE Registro Unico OGGETTO: 807 / 2015 Area Staff AFFIDAMENTO SERVIZI ASSICURATIVI POLIZZA INCENDIO ED ALTRI EVENTI CATASTROFALI - C.I.G Z02151AD87,

Dettagli

IMPEGNO DI SPESA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE/ASSISTENZA DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE ED AMMINISTRAZIONE DI SISTEMA

IMPEGNO DI SPESA PER AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI GESTIONE/ASSISTENZA DEL SISTEMA INFORMATICO COMUNALE ED AMMINISTRAZIONE DI SISTEMA C O M U N E D I C A S S O L A P R O V I N C I A D I V I C E N Z A DETERMINAZIONE N. 025/DE AREA URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA INFORMATICA SUAP - COMMERCIO Ufficio Urbanistica Ufficio Edilizia - Privata

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE A7 - CULTURA E POLITICHE GIOVANILI --- MUSEI Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 551 del 06/08/2015 Registro del Settore N. 74 del 05/08/2015 Oggetto: Affidamento diretto fornitura

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE PROPONENTE Unità di staff Economato DIRETTORE SECCHI dott.ssa TANIA Numero di registro Data dell'atto 1868 16/12/2014 Oggetto : Affidamento diretto, a seguito di gara informale,

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60)

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE AFFARI GENERALI, CONTABILIZZAZIONE E CONTROLLI AZIANDALI INTEGRATI Decreto n.84 del 14 luglio 2015 Oggetto:

Dettagli

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE

AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE AREA ORGANIZZAZIONE E SERVIZI AMMINISTRATIVI U.O. RISORSE UMANE Determinazione nr. 3288 Trieste 03/12/2013 Proposta nr. 1133 Del 03/12/2013 Oggetto: Sottoscrizione abbonamento a 15 giornate formative organizzate

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 839 DEL 31/12/2012 PROPOSTA N. 51 Centro di Responsabilità: Servizio Ragioneria, Controllo di Gestione, Provveditorato Servizio: Servizio Ragioneria,

Dettagli

C O N V E N Z I O N E

C O N V E N Z I O N E C O N V E N Z I O N E Il Comune di PONTECAGNANO FAIANO (SA), Capofila dell Ambito Territoriale S4, sito in via M.A. Alfani, Legalmente Rappresentato dalla dott.ssa Giovanna Martucciello, nata a Pontecagnano

Dettagli

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Via Leonardo da Vinci, 44/48-10095 Grugliasco (Torino)

UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TORINO STRUTTURA DIDATTICA SPECIALE VETERINARIA Via Leonardo da Vinci, 44/48-10095 Grugliasco (Torino) CONTRATTO DI AFFIDAMENTO DI SERVIZI DESTINATI ALL OSPEDALE VETERINARIO UNIVERSITARIO DELLA (SDSV) DELL UNIVERISTA DEGLI STUDI DI TORINO, AI SENSI DELL ART. 8 PUNTO 2 LETT. N) E LETT. P) NONCHE ART. 13

Dettagli

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE ESECUZIONE PAGAMENTI, SISTEMI E SICUREZZA INFORMATICA

ART A. Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE ESECUZIONE PAGAMENTI, SISTEMI E SICUREZZA INFORMATICA ART A Agenzia Regionale Toscana Erogazioni Agricoltura (L.R. 19 novembre 1999, n. 60) SETTORE ESECUZIONE PAGAMENTI, SISTEMI E SICUREZZA INFORMATICA Decreto n. 140 del 8 novembre 2012 Oggetto: Acquisizione

Dettagli

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE

UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE Copia UNIONE DI COMUNI LOMBARDA TERRE VISCONTEE - BASSO PAVESE DETERMINAZIONE N. 191 del 26/08/2015 PIANO DI ZONA_ INTEGRAZIONE FORNITURA, CONFIGURAZIONE E INSTALLAZIONE DI HARDWARE E SOFTWARE IN AMBIENTE

Dettagli

REGIONE PIEMONTE BU52 31/12/2015

REGIONE PIEMONTE BU52 31/12/2015 REGIONE PIEMONTE BU52 31/12/2015 Codice A1207A D.D. 20 ottobre 2015, n. 268 Fornitura di libri per l'implementazione del fondo librario del Centro di documentazione della Scuola del consumo consapevole

Dettagli

PROVINCIA DI IMPERIA

PROVINCIA DI IMPERIA PROVINCIA DI IMPERIA DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 64 DEL 15/02/2016 Settore Controllo di Gestione Partecipazioni Societarie Sistema Informativo Assistenza Enti Locali URP- Protocollo Archivio Centralino

Dettagli

REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. CONTRATTO per la realizzazione di una campagna di comunicazione per la

REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ. CONTRATTO per la realizzazione di una campagna di comunicazione per la Rep. n. Fasc.n. REPUBBLICA ITALIANA ISTITUTO SUPERIORE DI SANITÀ CONTRATTO per la realizzazione di una campagna di comunicazione per la prevenzione del tabagismo rivolta ai giovani minorenni (fascia d

Dettagli

AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA. Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575

AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA. Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575 AZIENDA SERVIZI MUNICIPALI RIETI SPA Sede legale : Via Tancia, 23 02100 Rieti (Italia) Cod. fisc. - P. IVA R. Imprese 00852040575 SCHEMA di CONTRATTO PER LA FORNITURA DI N..AUTOBUS LOTTO..N..AUTOBUS LOTTO.

Dettagli

COMUNE DI FINALE EMILIA

COMUNE DI FINALE EMILIA COMUNE DI FINALE EMILIA PROVINCIA DI MODENA DETERMINAZIONE N. 1026 DEL 04/12/2013 PROPOSTA N. 224 Centro di Responsabilità: Servizi Sociali, Istruzione, Associazionismo, Cultura, Promozione del Territorio

Dettagli

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015

COMUNE DI USSANA. Area Giuridica. DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 COMUNE DI USSANA Area Giuridica DETERMINAZIONE N. 316 in data 23/12/2015 OGGETTO: Acquisizione di servizi mediante ricorso al mercato elettronico della pubblica amministrazione. Acquisizione espansione

Dettagli

Determinazione dirigenziale

Determinazione dirigenziale SETTORE SISTEMA INFORMATIVI ASSOCIATI --- SIA Determinazione dirigenziale Registro Generale N. 560 del 25/08/2015 Registro del Settore N. 68 del 18/08/2015 Oggetto: Acquisto del certificato SSL WILDCARD

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO Per

SCHEMA DI CONTRATTO Per SCHEMA DI CONTRATTO Per L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA LEGALE IN MATERIA DI SERVIZI PUBBLICI LOCALI E PARTECIPAZIONI SOCIETARIE PER LA VALUTAZIONE DEGLI ASPETTI GIURIDICO - AMMINISTRATIVI SOTTOSTANTI

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO. OGGETTO: Affidamento del servizio di. all' IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA)

SCHEMA DI CONTRATTO. OGGETTO: Affidamento del servizio di. all' IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA) SCHEMA DI CONTRATTO OGGETTO: Affidamento del servizio di. all' IMPRESA: (DENOMINAZIONE E CODICE FISCALE / P.IVA) L anno DUEMILA... il giorno del mese di in una sala del Comune di Trieste. Premesso che:

Dettagli

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI INFORMATICI

COMUNE DI VERBANIA. PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI INFORMATICI COMUNE DI VERBANIA PROVINCIA DEL V.C.O. 28900 VERBANIA Tel. 0323/5421 Fax 0323/557197 ****** SERVIZI INFORMATICI DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 234 / 2015 OGGETTO: CIG ZDD1261DE0 RIATTIVAZIONE E ADEGUAMENTO

Dettagli

PROVINCIA DI BENEVENTO. OGGETTO: manutenzione ordinaria impianti ascensori installati presso vari

PROVINCIA DI BENEVENTO. OGGETTO: manutenzione ordinaria impianti ascensori installati presso vari REGISTRATO IL 26.3.2015 AL N. 2639 SERIE 1T PROVINCIA DI BENEVENTO OGGETTO: manutenzione ordinaria impianti ascensori installati presso vari istituti scolastici ed edifici provinciali. CIG Z38110033D.

Dettagli

SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO

SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO 1 SCHEMA DISCIPLINARE INCARICO Allegato B) COMUNE DI TRIESTE N. Cod. Fisc. e Part. IVA 00210240321 Area Cultura e Sport Civici Musei di Storia ed Arte Rep./Racc. n Prot. n OGGETTO: Contratto di collaborazione

Dettagli

Città Metropolitana di Roma Capitale. O2 Servizio SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA

Città Metropolitana di Roma Capitale. O2 Servizio SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA Città Metropolitana di Roma Capitale O2 Servizio SEGRETERIA TECNICO OPERATIVA ATO 2 LAZIO CENTRALE - ROMA e-mail: atodue@cittametropolitanaroma.gov.it Proposta n. 4425 del 05/10/2015 RIFERIMENTI CONTABILI

Dettagli

SCHEMA DI CONTRATTO Per

SCHEMA DI CONTRATTO Per SCHEMA DI CONTRATTO Per L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA PER LA VALUTAZIONE DEGLI ASPETTI ECONOMICO AZIENDALI SOTTOSTANTI ALL IPOTESI DI INTERNALIZZAZIONE DELL ATTIVITA DI GESTIONE DEI

Dettagli

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2015. in data

COMUNE DI SESTU. Ambiente - Servizi Tecnologici SETTORE : Scarteddu Ugo. Responsabile: DETERMINAZIONE N. 20/05/2015. in data COMUNE DI SESTU SETTORE : Responsabile: Ambiente - Servizi Tecnologici Scarteddu Ugo DETERMINAZIONE N. in data 791 20/05/2015 OGGETTO: "Servizio di disinfestazione e favore alla ditta ditta Nuova Prima.

Dettagli

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA

CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA REP. N.... CONTRATTO PER L AFFIDAMENTO DELL INCARICO DI PROGETTAZIONE, PRELIMINARE, DEFINITiVA ED ESECUTIVA E ATTIVITA DI SUPPORTO ALLA DIREZIONE LAVORI RELATIVO AI LAVORI DI ADEGUAMENTO DEGLI IMPIANTI

Dettagli

visto lo schema di contratto da stipulare ai sensi dell art. 33 lettera d) della L.R. 23/01/1984 n. 8 allegato alla presente determinazione;

visto lo schema di contratto da stipulare ai sensi dell art. 33 lettera d) della L.R. 23/01/1984 n. 8 allegato alla presente determinazione; REGIONE PIEMONTE BU12S1 26/03/2015 Codice A11080 D.D. 17 febbraio 2015, n. 53 Abbonamento alla rivista internet di diritto pubblico Lex Italia.it. Affidamento diretto art. 125, d.lgs 163/06 e s.m.i. Giuriconsult

Dettagli

copia informatica per consultazione SERVIZIO POLITICHE SOCIALI - GIOVANILI - PARI OPPORTUNITA'

copia informatica per consultazione SERVIZIO POLITICHE SOCIALI - GIOVANILI - PARI OPPORTUNITA' SERVIZIO POLITICHE SOCIALI - GIOVANILI - PARI OPPORTUNITA' Determinazione n. 239 data 05/02/2014 Proposta n. S0503 273/2014 Oggetto: AFFIDAMENTO, MEDIANTE PROCEDURA APERTA AD EVIDENZA PUBBLICA, PREVIA

Dettagli

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO

COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO REGIONE VENETO PROVINCIA DI BELLUNO COMUNE DI CORTINA D AMPEZZO C. A. P. 3 2 0 4 3 C o r s o I t a l i a n. 3 3 T e l. 0 4 3 6 / 4 2 9 1 f a x 0 4 3 6 / 8 6 8 4 4 5 SERVIZIO PATRIMONIO DETERMINAZIONE N.

Dettagli

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 936 del 06/07/2015

Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi. Determinazione n. 936 del 06/07/2015 Segreteria e Direzione Generale Servizio Sistemi Informativi PROP. NUM. 625/2015 Determinazione n. 936 del 06/07/2015 Oggetto: ACQUISTO SUL MEPA DEL SERVIZIO DI MANUTENZIONE E ASSISTENZA SOFTWARE DI BASE

Dettagli

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO

SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO SETTORE ATTIVITA' INTERFUNZIONALI - SERVIZI AMMINISTRATIVI ED ESPROPRI PROGRAMMAZIONE CONTROLLO LC/lc Determinazione n. DD-2015-586 esecutiva dal 08/04/2015 Protocollo Generale n. PG-2015-32999 del 07/04/2015

Dettagli

DETERMINAZIONE. Settore Economato 1707 06/11/2013

DETERMINAZIONE. Settore Economato 1707 06/11/2013 DETERMINAZIONE Settore Economato DIRETTORE NUMERO SECCHI dott.ssa TANIA 363 NUMERO DI Prot. preced. Registro Protocollo Data dell'atto 1707 06/11/2013 Oggetto : Aggiudicazione, a seguito di procedura negoziata

Dettagli