GIUGNO 2013 Città di Cirié. periodico dell amministrazione comunale

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "GIUGNO 2013 Città di Cirié. periodico dell amministrazione comunale"

Transcript

1 GIUGNO 2013 Città di Cirié periodico dell amministrazione comunale Cirié Notizie Anno 4 - N. 1 Giugno 2013

2 PROTESI DENTARIA FISSA, MOBILE E IN ZIRCONIA CONSERVATIVA ENDODONZIA IMPLANTOLOGIA PARODONTOLOGIA ORTODONZIA CON TECNICHE MOBILI E FISSE INVISALIGN Medicina e chirurgia estetica Il Centro Servizi Odontoiatrici sas di Baussano Giorgio è una struttura privata attiva dal 1979 che offre prestazioni dentistiche ad ampio spettro fornite da operatori esperti. La struttura è dotata di ortopantomografo per l esecuzione di panoramiche dentarie e teleradiografie, di parcheggio privato e accesso ai disabili. Finanziamenti in sede a tasso agevolato. Strada Antica per Ciriè 28 - San Carlo C.se (TO) Tel./Fax Cell

3 Torna nelle vostre case il Cirié Notizie con molte informazioni in merito all attività del Comune di questi ultimi mesi. In queste settimane siamo impegnati nella definizione del Bilancio Previsionale, in un contesto che si presenta sempre più complesso sia per la difficile situazione economico-finanziaria in cui ci troviamo, sia per le continue evoluzioni nella normativa di riferimento. In aprile abbiamo approvato il Bilancio Consuntivo del 2012, un anno di grandi cambiamenti per gli Enti Locali. Tra le questioni più significative, l introduzione dell IMU che ha portato a una diversa gestione delle entrate. Più in generale, credo però che alcuni dati possano rendere il senso di una trasformazione complessiva del Bilancio Comunale. Dal punto di vista delle entrate abbiamo assistito al pesante taglio dei trasferimenti (-2,5 milioni di euro in 2 anni), all abolizione dell ICI sulla seconda casa (3 milioni di euro in meno nelle entrate) e all introduzione dell IMU. Altro fattore fondamentale è stato il rispetto di un patto di stabilità sempre più pressante che ha portato nel corso dell anno alla drastica riduzione delle spese, rispetto a quanto indicato nel Bilancio di previsione del Un dato significativo: è il quarto anno consecutivo in cui la spesa corrente viene ridotta. Si tratta di tagli drastici, difficilmente sostenibili, con questa stessa intensità, per i prossimi anni. Grazie al lavoro che abbiamo svolto con gli uffici comunali possiamo comunque dire di aver raggiunto alcuni risultati molto positivi nel rendiconto Tra i più importanti: un significativo avanzo di amministrazione, il rispetto del Patto di Stabilità, il mantenimento di servizi per i cittadini. E abbiamo potato avanti anche scelte strategiche che ci hanno permesso di avere risorse da destinare agli investimenti. Abbiamo infatti alienato beni comunali, quali la palazzina di corso Martiri della Libertà: intervento che ci permette di avviare lavori fondamentali per la scuola Viola. Adesso si guarda al Ci sono molte incertezze,a partire da quella legata al rinvio della prima rata dell IMU e all introduzione della Tares. Serve una programmazione certa in tempi rapidi. Ma possiamo porre l accento anche su un dato positivo: il Governo ha permesso alle Pubbliche Amministrazioni di liquidare i debiti pregressi. Per il nostro Comune questo si è tradotto nell accesso a un finanziamento di un milione di euro in un biennio: pagamenti fondamentali per molte attività economiche. È un primo segnale di attenzione all economia reale che abbiamo voluto cogliere immediatamente, confidiamo che ci siano altre azioni in questa direzione per poter ridare slancio e ripresa alla nostra economia. A tutti voi auguro un periodo estivo sereno, con l invito a partecipare alle diverse iniziative realizzate in Città, anche grazie alla preziosa collaborazione delle nostre associazioni che rendono il calendario degli eventi sempre più ricco e diversificato. Buona estate a tutti. Il Sindaco Francesco Brizio Cirié Notizie Foglio di informazione dell Amministrazione Comunale Iscrizione Tribunale di Torino n. 42 del 14 luglio 2009 Direttore Responsabile: Irene Bongiovanni Numero stampato in copie e chiuso il Pubblicità: EM Studio - Moncalieri (TO) Tel Grafica e impaginazione: Giorgio Greppi Tel Stampa: Grafiche Ambert - Verolengo (TO) Redazione: uffici comunali Fotografie: Daniele Sopegno Si ringraziano tutte le associazioni e le persone che hanno contribuito con immagini e interventi alla realizzazione di questo notiziario. Celebrazione del XXV APRILE Giovedì 25 aprile 2013 la Città ha celebrato il sessantottesimo anniversario della Liberazione. La giornata è iniziata con il raduno nel cortile di Palazzo D Oria, da dove il corteo è partito per il Parco della Rimembranza. Qui, dopo l alzabandiera, si è tenuto un momento di preghiera a commemorazione dei caduti di tutte le guerre. La mattinata è proseguita con l omaggio ai Cippi, alle Lapidi e ai Monumenti che in città ricordano i caduti di tutte le guerre. La cerimonia si è conclusa nel cortile del Municipio, con il saluto del Sindaco e l orazione ufficiale da parte di Mauro Rubat Ors, preceduta dall intervento degli studenti che hanno partecipato al Treno della Memoria e che hanno presentato un filmato di loro realizzazione per raccontare, in modo particolarmente toccante, la loro esperienza. 3

4 Si conclude BIBLIONIDO Termina con grande successo l edizione 2012 di BIBLIONIDO, il progetto realizzato presso l asilo nido comunale Il Girotondo in collaborazione con la Biblioteca Civica Alvaro Corghi e i suoi volontari. L iniziativa, che ogni anno viene riproposta da dicembre a maggio, è ormai una tradizione dedicata ai più piccoli ciriacesi. Nel Salotto della lettura del nido, ogni quindici giorni, vengono realizzati momenti di lettura animata per piccoli gruppi di bimbi di età compresa tra i 18 e i 36 mesi frequentanti il nido. In queste occasioni i piccoli lettori possono anche prendere in prestito libri, così che possano portarli a casa e rileggerli con mamma e papà. Asilo nido Il Girotondo : iscrizioni anno scolastico 2013/2014 L Asilo Nido è un servizio educativo che accoglie i bambini residenti nel Comune di Cirié. Può ospitare fino a 52 bambini dai 6 ai 36 mesi, ed è aperto dalle 8.30 alle Offre inoltre servizio di pre e post nido (apertura anticipata alle 7.30 e chiusura posticipata alle 18.30). L inserimento in asilo nido favorisce e aiuta la crescita, la socializzazione, l autonomia e l apprendimento del bambino. In questa struttura infatti il bambino ha l opportunità di stare con altri bambini, giocare e fare nuove esperienze. Sono a disposizione spazi attrezzati con giochi di esplorazione e costruzione, attività manipolative ed espressive, giochi imitativi, attività di movimento e vari laboratori didattici, laboratori di lettura e musicali. Le educatrici sono costantemente presenti per stimolare il gioco, le attività, la conoscenza e prestano particolare attenzione a rispondere alle richieste e alle esigenze affettive dei bambini. I genitori hanno inoltre la possibilità di essere aiutati e sostenuti nel momento del distacco dal proprio bambino, condividendo le tappe della crescita del proprio figlio e confrontandosi con altri genitori su desideri, speranze e interrogativi comuni. Sono aperte le iscrizioni all asilo nido comunale Il Girotondo Via Silvio Pellico 39, Cirié per l anno scolastico 2013/2014. Possono essere iscritti i minori di età compresa tra i 6 mesi (compiuti entro il mese di settembre) e i 3 anni di età residenti nel Comune di Cirié. Se restano posti disponibili vengono accolti anche i non residenti. Le famiglie interessate, possono presentare domanda: n on line, attraverso lo Sportello (www.incontracirie.net voce Asilo Nido); direttamente allo Sportello del Cittadino (via A. D Oria 14/7); n tramite PEC indirizzata a: n tramite indirizzata a: In tutti i casi, è necessario utilizzare l apposito modello, scaricabile da allegando tutta la documentazione indicata nel modello stesso. NOVITÀ RECUPERO FISCALE 55% PER RISPARMIO ENERGETICO Sicuri senza frontiere! Azienda certificata ISO 9001 : 2008 CANCELLI (BATTENTE/SCORREVOLE) PORTE BASCULANTI PORTONI SEZIONALI PORTONI A LIBRO SERRANDE NEGOZI PORTE AUTOMATICHE PORTE AVVOLGIMENTO/IMPACCHETTAMENTO TAPPARELLE BARRIERA CARPENTERIA METALLICA SERRAMENTI IN PVC RAPPORTO QUALITÀ PREZZO IMBATTIBILE!!! FORNITURA PER PRIVATI ED IMPRESE PREVENTIVI GRATUITI 4 Stabilimento: via Torino, CIRIÈ (To) pec: Tel (r.a) Fax

5 Iscrizioni al servizio mensa per il prossimo anno scolastico Dal 1 giugno al 6 luglio sarà possibile presentare domanda di iscrizione per usufruire del servizio di ristorazione scolastica. È necessario utilizzare l apposita modulistica, scaricabile da e reperibile anche presso lo Sportello del Cittadino di via D Oria. La domanda andrà presentata preferibilmente attraverso lo Sportello on Line, o inviata tramite a ricordandosi di unire tutti gli allegati richiesti, o ancora tramite PEC indirizzata a it. Sarà inoltre possibile consegnate personalmente la domanda allo Sportello del Cittadino (via A. D Oria 14/7). Anche per l anno scolastico 2013/2014 sarà attivo il sistema di acquisto e prenotazione dei pasti scolastici con procedure informatizzate attraverso il sistema School-Card. Grazie a questo innovativo strumento i pasti possono essere pagati semplicemente recandosi presso i numerosi punti vendita autorizzati, distribuiti nelle varie zone della città. Un sistema ideato per venire incontro alle esigenze dei genitori con il comodo utilizzo delle ricariche, e con gli aggiornamenti tramite SMS sul credito residuo. Oltre a questo i genitori possono consultare in ogni momento, su link ristorazione scolastica, la situazione dei propri figli, ed eventualmente ricaricare con pagamenti on line. Per maggiori informazioni: Comune di Cirié, Ufficio Politiche Educative, via Andrea D oria 16/5, tel. 011/ o - Centro cottura presso scuola Fenoglio, piazza Scuole 1/3, tel. 011/ Come effettuare la ricarica? I pasti devono essere pagati anticipatamente, recandosi presso i punti di ricarica (sotto riportati) e comunicando il codice personale dell alunno (codice PAN). Verrà rilasciato uno scontrino, che deve essere conservato come ricevuta del versamento. Le ricariche possono essere effettuate anche tramite gli sportelli bancomat del gruppo bancario Intesa Sanpaolo. Punti abilitati per le ricariche: Centro Cottura presso scuola Fenoglio Piazza Scuole 1/3 - possibilità di ricarica contante e bancomat Dal lunedì al venerdì 10/12 e 14/17 Centro Commerciale Ipercoop Via Robassomero 99 - possibilità di ricarica contante e bancomat Dal martedì al sabato 9/21 e il lunedì 14/21 Tabaccheria - Edicola Panero Patrizia Via Robassomero 26 - possibilità di ricarica contante Dal lunedì al sabato 5/12.30 e 15/19.30 Explorer Kids di Scarano e Mezzoli Via San Ciriaco 11 - possibilità di ricarica contante e bancomat Dal lunedì al sabato 8/12.30 e 15.30/19.30 Cartolibreria Morino Via Cibrario 25/27 - possibilità di ricarica contante e bancomat Dal lunedì al venerdì 7.45/12.30 e 15/19 - sabato 9/12.30 e 15/19 Edicola San Rocco di Catti Massimo C.so Nazioni Unite possibilità di ricarica contante e bancomat Dal lunedì al sabato 6.30/12.30 e 15.30/19.30 Edicola Bianco Mario (zona San Martino) Via Lanzo 32 - possibilità di ricarica contante Dal lunedì al sabato 6.30/12.30 e 15/19.30 La Dacia di Ichim Mihaela Via Taneschie 25/27 - possibilità di ricarica contante e bancomat Dal lunedì al sabato 8.30/12.30 e 15.30/17.30 Cancro. A che punto siamo? Si è svolto a San Maurizio Canavese il primo incontro 2013 organizzato dalla Delegazione di Ciriè della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul Cancro di Candiolo. La serata dal titolo Cancro. A che punto siamo? si è svolta presso il Palazzo Comunale di San Maurizio, il 5 aprile, con la partecipazione del Dott. Pietro Gabriele, Direttore Radioterapia e Dipartimento Alta Tecnologia di Candiolo. Hanno partecipato Valeria Astegiano, delegata di Ciriè, e il Dottor Enrico Senes della Fondazione, che hanno presentato la Fondazione e, soprattutto, l ampliamento dell Istituto per la Ricerca e la Cura del Cancro con la costruzione della Seconda Torre della Ricerca, già avviata nel La delegazione di Cirié, nata nel 1993, svolge attivamente un ruolo insostituibile nel promuovere la conoscenza dell IRCC di Candiolo, e dei traguardi raggiunti dalla ricerca scientifica in campo oncologico. Prossimo appuntamento il 7 giugno a Cirié con la proiezione del film dedicato a Pavarotti. BioConfezioni Natalizie... anche per intolleranze Prodotti tipici bio ed equosolidali Tè e oggettistica Borse di canapa Mieli dal mondo Eco-giochi Cosmesi naturale la CLESSIDRA - Via Roma, 62 Cirié tel

6 Premiati i finalisti di Legenda Giovani Lo scorso 20 marzo sono stati proclamati ufficialmente i tre finalisti del Premio Letterario Legenda Giovani. Le opere sono poi passate alla valutazione della giuria finale, incaricata di operare la selezione conclusiva, decretando l ordine di attribuzione dei tre premi finali. Il Premio, riservato a opere di narrativa in lingua italiana scritte da giovani autori, o che hanno come protagonisti giovani, o ancora che affrontano tematiche giovanili, è nato con l obiettivo di avvicinare i giovani alla lettura critica, stimolandoli a riscoprire un amore per la lettura ormai soppiantato da nuovi strumenti e nuove modalità di comunicazione. L iniziativa coinvolge gli studenti di un ampio territorio, che si estende da Borgaro fino alle Valli di Lanzo. E tocca proprio a loro valutare i libri, selezionati tra le opere pubblicate nell anno precedente, fino a individuare i finalisti e, attraverso la loro presenza nella giuria finale, a determinare il vincitore del Premio Quest anno le scuole aderenti al Premio (33 classi degli istituti D Oria, Fermi-Galilei, Albert) hanno fatto pervenire ben 1117 schede, a testimoniare il costante interesse dei giovani studenti verso questa iniziativa. Nelle scorse edizioni si sono aggiudicati il Premio rispettivamente Alessandro D Avenia con Bianca come il latte rossa come il sangue e, nel 2012, Manuela Salvi con E sarà bello morire insieme. Quest anno, il primo premio è stato attribuito a Paola Predicatori, con Il mio inverno a Zerolandia. Secondi classificati, a pari merito, La sfuriata di Bet di Christian Frascella, e Il senso dell elefante di Marco Missiroli. Imponente, come sempre, la partecipazione alla premiazione finale, che si è tenuta giovedì 16 maggio nella tensostruttura dell Area Remmert. 6 Cozzi Ascensori Srl Via Rosa Luxembourg Collegno (To) - Tel 011/ Fax 011/798368

7 Ultimi incontri di Legenda edizione 2013 Si concludono il 29 maggio gli incontri della nona edizione di Legenda - I protagonisti della cultura contemporanea, serate dedicate alla presentazione di alcune tra le più significative novità editoriali degli ultimi mesi, illustrate direttamente dall autore. I prestigiosi protagonisti di questa nona edizione sono: Alessandro Barbero con I prigionieri dei Savoia - La vera storia della congiura di Fenestrelle ; Antonio Manzini con Pista Nera ; Alfredo Aldo Carlo Luvino con Tahrir nel respiro d aurora ; Darwin Pastorin con La mia Juve ; Martino Gozzi con Mille volte mi ha portato sulle spalle ; Guido Davico Bonino e Vincenzo Jacomuzzi con Fu vera gloria? ; Marco Marsullo con Atletico Minaccia Football Club ; Sahar Delijani con L albero dei fiori viola e, per chiudere in bellezza, Enrico Pandiani con La donna di troppo. Alcuni momenti delle serate con Barbero, Manzini e Luvino. Cirié in FIORE Si è svolta domenica 19 maggio CIRIé in FIORE, la manifestazione che da ormai sedici anni colora le vie del centro storico cittadino. Questa iniziativa, che ha come simbolo una rosa dipinta da Romano Gazzera, è una tradizione nel calendario di appuntamenti di Ciriè e trasforma ogni anno il centro in un grande giardino. Anche quest anno tante le bancarelle con fiori, piante, semi, bulbi per abbellire giardini terrazzi e interni delle abitazioni, oltre a terre, concimi, antiparassitari biologici e piccoli attrezzi indispensabili per i pollici verdi. Ma anche mieli e cere, marmellate e liquori ottenuti con fiori e piante, dipinti, libri sul giardinaggio e ceramiche a tema floreale, fiori recisi e fiori stabilizzati. Non sono poi mancate mostre ed esposizioni, come la mostra I fiori nell arte, il Giardino del volontariato, i Fiori visti dai bambini esposizione di lavori realizzati dai bambini dell asilo e delle elementari, l orto del borgo, le Cartoline in fiore, la gara di tiro alla fune e la Musica per i fiori con la passeggiata musicale della Filarmonica Devesina. AGENZIA DI CIRIÈ Via Matteotti, 73/A Ciriè Tel / Fax

8 Unione dei Comuni: una realtà al servizio del territorio Proseguono le attività dell Unione dei Comuni del Ciriacese e del Basso Canavese per avviare azioni a sostegno del territorio e confermare questa realtà come un ente di riferimento per il supporto ai cittadini. L Unione dei Comuni è infatti una realtà in rapido sviluppo, come dimostrano la recente approvazione del Piano Strategico e il programma delle prossime attività. Oltre alle funzioni nel settore sociale e nella viabilità, sta infatti avviando la Centrale Unica di Committenza per le funzioni di stazione appaltante. Nel corso del 2013 saranno inoltre messi in gestione associata anche la protezione civile e lo sportello unico per le imprese, oltre ai servizi amministrativi, finanziari e di controllo. Gli uffici dell Unione si svilupperanno gradualmente secondo un modello di organizzazione distribuita, con forti investimenti nell integrazione dei sistemi informatici e nella valorizzazione delle risorse umane dei comuni aderenti. Il Piano Strategico è stato realizzato grazie alla collaborazione con la Provincia di Torino, che nel luglio scorso aveva sottoscritto una convenzione di assistenza allo sviluppo organizzativo dell Unione, garantendole un supporto di competenze specializzate. Una volta a regime, l Unione gestirà tutte le funzioni fondamentali previste dalla legge per conto dei comuni aderenti con popolazione inferiore a 5000 abitanti (Mathi, Robassomero, San Carlo Canavese, San Francesco al Campo) e potrà convenzionarsi con altri comuni e altre Unioni o ex-comunità Montane nelle zone limitrofe del territorio provinciale. Il 22 febbraio scorso, inoltre, la Giunta dell Unione dei Comuni del Ciriacese e del Basso Canavese ha proclamato il vincitore del concorso di idee bandito per individuare il logo ufficiale, sig. Omar Bedendi. Grazie a questo concorso, quindi, l Unione dei Comuni ha ora il suo simbolo ufficiale, che ne caratterizza l immagine in tutti i contesti, accrescendo la percezione anche visiva di questa nuova e importante realtà. La selezione del logo ufficiale si è rivelata molto complessa, sia per il numero di elaborati ricevuti (circa 80) che per la loro qualità. Per dare il giusto risalto a tutte le proposte è stata organizzata una mostra nei locali espositivi di Palazzo D Oria. In occasione dell inaugurazione della mostra, è stato consegnato ad Alexa Cuorvo - una studentessa dell IIS Tommaso D oria, corso di grafico pubblicitario - il premio speciale per il miglior elaborato realizzato da uno studente o gruppo di studenti frequentanti la scuola secondaria di primo e secondo grado. Il premio è stato assegnato dalla Giunta dell Unione, che ha selezionato un idea particolarmente rappresentativa degli elementi caratterizzanti il territorio dell Unione. Uno scorcio della mostra. A destra Alexa Cuorvo, vincitrice del premio speciale riservato agli studenti. Mostra Tesori di Carta a Palazzo D Oria Ha aperto i battenti il 24 maggio presso la Biblioteca Storica di Palazzo D Oria, la mostra delle Cinquecentine del Fondo Storico D Oria, che rimarrà aperta al pubblico fino al 16 giugno. Nella prestigiosa cornice della sala, che ospita sotto una volta settecentesca abbellita da figurazioni orientaleggianti la pinacoteca con i ritratti dei nobili D Oria e quasi volumi che costituirono la biblioteca privata dei Marchesi, l esposizione delle Cinquecentine trova la sua collocazione ideale. L esposizione è arricchita e valorizzata dalla pubblicazione predisposta dagli operatori della Biblioteca A. Corghi, con la collaborazione di alcuni volontari. Il volume, inserendo le Cinquecentine nello specifico contesto storico, evidenzia le principali caratteristiche delle opere e fornisce al lettore utili indicazioni pratiche sull interpretazione dei vari elementi. Ingresso libero. A destra, il frontespizio dell Orlando Furioso - edizione 1545, eredi Paolo Manunzio. 8

9 OPERAZIONE ESTATE! 2 mesi gratis di ANTIFURTO ABITAZIONE per sempre (copertura assicurativa). Vieni da noi e scopri l opportunità entro il 30 Giugno. Agenzia Generale INA ASSITALIA di CIRIE Via Andrea D Oria, 14/ Ciriè (TO) Tel Fax TU E NOI Chi oggi è disposto ad insegnarti un mestiere qualificato? Chi ti affianca ad un team di specialisti esperti e ti assicura un lavoro con prospettive di crescita? La risposta è NOI!!! Contattaci! Tel Fax

10 Palio dei Borghi: dal 9 al 16 giugno Torna il sempre atteso Palio dei Borghi di Ciriè, organizzato dall associazione La Spada nella Rocca. L evento si svolgerà dal 9 al 16 giugno, con tante iniziative che animeranno la Città. La manifestazione prende il via domenica 9 giugno con Aspettando il Palio: il medioevo a Borgo Loreto, banchi espositivi di rievocatori di attività artigianali del tempo, ma è dal venerdì successivo che la rievocazione entra nel vivo. Il 14 giugno, alle 21 presso il giardino di Palazzo D Oria, rappresentazione storico-teatrale con apertura dei giochi del Palio da parte della Marchesa Margherita di Savoia e svolgimento delle eliminatorie e semifinali di tiro alla fune in viale Martiri Libertà. Gli eventi proseguiranno sabato 15 giugno alle ore 21 nel viale di corso Martiri della Libertà con il corteo storico per le vie della città e arrivo a palazzo D Oria. Domenica 16 giugno in viale Martiri della Libertà alle ore 11 Tenzoni equestri tra i borghi, alle ore15,30 corteo storico della Città di Ciriè e delle Città ospiti con arrivo in corso Martiri della Libertà. Alle ore 17 si svolgeranno le Tenzoni equestri tra le sedici Città medievali e alle ore 18 la staffetta tra i Borghi. La manifestazione si concluderà alle ore 19, con la premiazione delle Città medievali, la consegna della Spada al Borgo vincitore e la premiazione dei Borghi. Raccolta differenziata, capire insieme perché è importante Che fine fanno i rifiuti? Cosa succede alla carta, alla plastica o all organico che vengono separati in casa? Il Consorzio CISA e la Provincia di Torino, con la collaborazione dei Comuni di Cirié e di Lanzo hanno promosso l organizzazione di alcuni incontri con i cittadini, tenutisi a Ciriè nel mese di marzo, con l obiettivo di migliorare la qualità della raccolta differenziata e di approfondire alcuni concetti sulla riduzione dei rifiuti. Alcuni esperti hanno spiegato come funziona il sistema rifiuti, chiarendo i dubbi sul corretto conferimento dei materiali, mentre i partecipanti hanno potuto porre quesiti e ricevere utili indicazioni sugli obiettivi e sulle modalità di differenziazione dei rifiuti: un momento di approfondimento per capire come risparmiare, e come garantire un futuro migliore all ambiente che ci circonda, con un piccolo sforzo. Con l occasione, è stato inoltre illustrato il Regolamento di Igiene Urbana, adottato nei mesi scorsi dal Comune di Cirié, con le sue implicazioni per i cittadini e le aziende del territorio. SENZA ETICHETTA: talenti musicali premiati a Cirié Grande successo per la sedicesima edizione della rassegna musicale pop rock Senza Etichetta, che si è svolta a maggio presso il teatro tenda di Villa Remmert a Ciriè. La rassegna ha visto l esibizione di numerosi concorrenti: gruppi, cantautori, cantanti su base, che hanno proposto 10 sia brani originali che covers. Le serate di venerdì 24 e sabato 25 maggio sono state dedicate al saggio di fine anno degli allievi di musica moderna dell Istituto Musicale F.A. Cuneo. Domenica 26 maggio, grande serata finale. La Giuria, presieduta dal Maestro Mogol, ha decretato i vincitori della rassegna. Il primo classificato ha ricevuto una borsa di studio che permetterà di frequentare un corso di alta formazione. Il miglior gruppo rock parteciperà di diritto alla rassegna Tavagnasco Rock La S.I.A.E. assegnerà una targa al miglior autore.

11 Lo stile bavarese, qui nel Ciriacese, lo si trova solo al Carpo, il locale di Devesi in via San Pietro che ha riaperto da pochi giorni con uno locale tutto nuovo: birre a bassa fermentazione ma non solo, un menu dedicato alla tradizione tedesca con stinco, wurstel di vari tipi, crauti, polletti e taglieri di salumi tipici accompagnati dal brezel, il pane tipico di quelle zone. Chi però non sa rinunciare ai piatti classici italiani non resterà deluso, perché al Carpo potrà gustare antipasti, primi e secondi di carne tutti italiani. E da oggi una piacevole novità: al Carpo serviamo anche un ottima pizza. Il servizio è aperto dal mercoledì alla domenica, dalle 19,00 alle 21,30. Per una serata tranquilla che prevede cena e dopo cena, il Carpo è il posto perfetto. Giovanna e Aurelio Stabio vi aspettano per provare il nuovo menu, in un atmosfera che sa di nuovo, ma che non ha dimenticato il passato glorioso del locale. Un pezzo di storia che si è rinnovata ma senza dimenticare le basi fondamentali per una buona riuscita: socievolezza e cortesia rendono di nuovo il Carpo un punto di riferimento per clienti vecchi e nuovi del Ciriacese. Al Carpo inoltre potrete vedere le vostre partite del cuore sul maxi schermo presente in sala oppure, collegarvi al Web approfittando del servizio Wi-fi gratuito. Il locale è aperto tutti i giorni tranne il lunedì. 11

12 e... state a Cirié CALENDARIO DELLE MANIFESTAZIONI GIUGNO 2013 Sabato 1 giugno Venerdì 7 giugno Sabato 8 giugno Lunedì 10 giugno Martedì 11 giugno Mercoledì 12 giugno Giovedì 13 giugno Venerdì 14 giugno Sabato 15 giugno Domenica 16 giugno ore 21,00 - Società Filarmonica Devesina, Concerto diretto dal Prof. Gaetano Di Mauro ore 21,00 - Proiezione del film: Luciano Pavarotti: l uomo che ha entusiasmato e commosso il mondo, a cura della delegazione di Cirié della Fondazione Piemontese per la Ricerca sul cancro Palazzo D oria, sala consiliare - Via Dante 6 ore 21,00 - Scuola comunale di Danza, Festa di danza di mezza estate ore 21,00 - Concerto di musica franco-provenzale con il gruppo folk Li Barmenk Località Devesi - Strada Coasso ore 11,00 - Aspettando il Palio, messa in Duomo con benedizione atleti e presentazione nuovi borgomastri e damigelle; a seguire sfilata storica da Piazza San Giovanni a Loreto Piazza San Giovanni ore 21,00 - A.D.S. Giocosport, saggio di fine corso judo e ginnastica artistica ore 21,30 - Sport Kids A.D.S. Scuola di danza Danceland, saggio di danza ore 21,00 - A.D.S. Muoviti!, saggio di fine anno ore 20,45 - XI Palio dei Borghi Rievocazione storico-teatrale nel giardino di Palazzo D Oria; a seguire prime gare del Palio in corso Martiri della Libertà ore 21,00 - XI Palio dei Borghi Corteo storico della Marchesa Margherita di Savoia e dei Borghi cittadini nelle vie del centro storico e gare del Palio dei Borghi in corso Martiri della Libertà ore a Stracirié Centro storico e Corso Martiri della Libertà XI Palio dei Borghi ore tenzoni equestri in corso Martiri della Libertà ore corteo storico di Margherita di Savoia, dei Borghi e delle città ospiti ore 17,00 - V Torneo delle Città Medioevali ore gare del Palio in corso Martiri della Libertà e premiazione del Borgo vincitore. Sabato 22 giugno Giovedì 27 giugno Venerdì 28 giugno Sabato 29 giugno ore 21,00 - A.D.S. The New Action Dance, spettacolo di fine anno ore 21,00 - A.S.D. Apriti Sesamo Danza Orientale Egiziana e Tribal Fusion, Nefertiti, la storia di una donna, spettacolo di fine anno ore 21,15 - Dacs Danza, saggio spettacolo di danza, diretto da Claudia Zorini ore 21,00 - Società Filarmonica Devesina, concerto diretto dal Prof. Gaetano Di Mauro Località Devesi - Via Rivette Giornata dedicata all Hip Hop a cura della Uisp Lega Danza Piemonte e Comitato Cirié Settimo Chivasso: ore 13,00 - Stage con Alex Leardini, Marco D Avenia e Mr. Spedii ore 21,00 - Selection Player coreografy contest ore Concerto Organalia Provincia di Torino, a cura dell Accademia del Ricercare Duomo San Giovanni ore Ballando sull aia, concerto del gruppo I Pincipi Località Devesi - Piazza della Chiesa 12

13 e... state a Cirié Domenica 30 giugno LUGLIO 2013 Sabato 6 luglio Martedì 9 luglio Giovedì 11 luglio ore 14,00 - Festa di strada, esposizioni ed esibizioni a cura di associazioni sportive e ricreative, animazione e giochi per bambini Località Devesi - Via Rivette ore 21,00 - Dacs Danza, rassegna concorso Giovani talenti, futuri ballerini, classico, neoclassico, contemporaneo Notte Bianca Negozi aperti, iniziative ed intrattenimenti per tutti nelle vie del centro storico fino a notte inoltrata Centro storico ore 20,30 - Rotary Club Cirié Valli di Lanzo, Serata musicale di beneficenza nel ricordo di Elisabetta Castella ore 21,00 - Quartetto di fiati, concerto della rassegna Le strade della Musica, a cura de: I Solisti dell Accademia Stefano Tempia Località Ricardesco - Sagrato del Centro Religioso ore 21,00 - Trio di trombe, concerto della rassegna Le strade della Musica Località Vastalla Sabato 13 luglio Martedì 16 luglio Giovedì 18 luglio AGOSTO 2013 dal 2 al 4 agosto ore 17,00 - Rassegna Lunathica Festival Internazionale delle arti di strada Negozi aperti, iniziative ed intrattenimenti per tutti nelle vie del centro storico fino a notte inoltrata ore 21,00 - Concerto di musica rock con i gruppi musicali Paolo Rigotto e Pasadena Road Località Cascinetta ore The genius of Michael Jackson, concerto del gruppo Black Fedora ore 21,00 - The Mc. Aneeck Group, concerto della rassegna Le strade della Musica Località Pich - Sagrato della Chiesa ore 21,00 - Lhi Menestrèls, concerto di musica occitana della rassegna Le strade della Musica Località Rossignoli - Piazza Foieri SETTEMBRE settembre Domenica 8 settembre Sabato 14 settembre Sabato 21 settembre Domenica 22 settembre Sabato 28 settembre Domenica 29 settembre Festa Patronale San Seriè Festeggiamenti a Borgo Loreto ore 9.00/ Funghi in Piazza a cura del Comitato Festeggiamenti Borgo Loreto Via Vittorio Emanuele ore 21,00 - Concerto della rassegna Arte e musica Chiesa di San Martino ore 21,00 - Concerto della rassegna Arte e musica Chiesa di San Giuseppe ore Festa di danza di fine estate, a cura della Scuola comunale di Danza di Cirié ore Dacs Danza, Spettacolo di danza diretto da Claudia Zorini ore 21,00 - Concerto della rassegna Arte e musica DUOMO DI SAN GIOVANNI ore 18,15 - VI Festa in danza di fine estate: dal classico alla danza sportiva, UISP Comitato territoriale Cirié Settimo Chivasso 13

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

Opere di urbanizzazione

Opere di urbanizzazione Opere di urbanizzazione di Catia Carosi Con il termine opere di urbanizzazione si indica l insieme delle attrezzature necessarie a rendere una porzione di territorio idonea all uso insediativo previsto

Dettagli

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007)

COMUNE DI NORMA. Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee. (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) COMUNE DI NORMA Regolamento Comunale per lo svolgimento di manifestazioni temporanee (approvato con delibera C.C. n 7 DEL 28/02/2007) Articolo 1 SCOPI DEL REGOLAMENTO 1. L Amministrazione Comunale, in

Dettagli

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune

Comune di Fusignano ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa. Sottoreport Comune CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AMMINISTRATIVA RESPONSABILE: GIANGRANDI TIZIANA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Amministrativa 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente)

Per San Lazzaro. Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA. MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) TU Per San Lazzaro Insieme per i prossimi 5 anni PROGRAMMA MODALITA DI ATTUAZIONE (in ottemperanza alla normativa vigente) Territorio: Urbanistica: Cosa: Agevolazioni per la riqualificazione dell esistente:

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio

Croce Rossa Italiana Comitato Regionale Lazio Croce Rossa Italiana Campagna Soci Ordinari CAMPAGNA SOCI ORDINARI Pagina 1 di 12 SOMMARIO 1. Premessa... 3 2. Quali sono gli obiettivi della Campagna Soci Ordinari... 4 3. Cosa vuol dire essere Soci Ordinari

Dettagli

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012

ATTIVITA 2012 L ORMA. Educazione e Promozione Sociale. Presentazione servizi e attività Anno 2012 ATTIVITA 2012 L ORMA Educazione e Promozione Sociale Presentazione servizi e attività Anno 2012 L Orma è una realtà che opera da più di 10 anni nel settore dell Educazione e della Promozione Sociale. Tutte

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini

Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Estate Ragazzi Estate Bambini Carta dei servizi Servizio Attività del Tempo Libero 1 REALIZZATA A CURA DI: Servizio Attività del Tempo Libero Comune di Bolzano Michela Voltani Elena Bettini Anita Migl COORDINAMENTO PROGETTO Cristina

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014

DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 DETERMINAZIONE DIRIGENZIALE N. 760 DEL 08/07/2014 SETTORE SEGRETARIO GENERALE SERVIZIO ELABORAZIONE DATI OGGETTO: 97.404,80 I.C. SERVIZIO DI ASSISTENZA TECNICA INTEGRALE E FORNITURA DI MATERIALE CONSUMABILE

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014

con il Patrocinio della Città di Ostuni ORGANIZZA IL A N T O N I O L E G R O T T A G L I E 14-16 maggio 2014 SCUOLA SECONDARIA DI I GRADO N. O. Barnaba- S. G. BOSCO di OSTUNI Sede centrale: N. O. Barnaba via C. Alberto,2 tel/fax 0831301527 Plesso S. G. Bosco Via G. Filangieri, 24 TEL./FAX 0831 332088 C.F. 90044950740

Dettagli

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI

REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 PREMESSE FONDAMENTALI REGOLAMENTO PER LA PARTECIPAZIONE AL SZIGET & HOME SOUND FEST 2015 -- selezioni nazionali per il Sziget Festival 2015 di Budapest (HU) e per l Home Festival 2015 di Treviso -- La selezione denominata SZIGET

Dettagli

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO

TRIBUTO AL GRAN PREMIO PARCO VALENTINO TRIBUTO AL Fai sfilare la tua passione tra le strade di Torino. Iscrivi la tua vettura al DOMENICA, 14 GIUGNO 2015 la parata celebrativa delle automobili più importanti di sempre PARCO VALENTINO - SALONE

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI

ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI ISTITUTO STATALE D ISTRUZIONE SECONDARIA SUPERIORE CARLO LIVI Via Pietro Maroncelli 33 59013 Montemurlo (Prato) tel. +39 0574 683312 fax +39 0574 689194 email pois00300c@istruzione.it pec pois00300c@pec.istruzione.it

Dettagli

Comune di Massa Lombarda

Comune di Massa Lombarda CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: AREA AFFARI GENERALI RESPONSABILE: CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Area Affari Generali 1 UFFICIO SEGRETERIA

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci

8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE. Prof. Pier Luigi Carci 8 - LE OPERE DI URBANIZZAZIONE Prof. Pier Luigi Carci Introduzione Introduzione Le opere di urbanizzazione costituiscono tutte le strutture e i servizi necessari per rendere un nuovo insediamento adatto

Dettagli

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola

IC n 5 L.Coletti. Progetto GREEN SCHOOL. Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola IC n 5 L.Coletti Progetto GREEN SCHOOL Proposta di percorsi tematici nei vari ordini di scuola GREEN SCHOOL Principio fondante del Progetto GREEN SCHOOL..Coniugare conoscenza, ambiente, comportamenti nell

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA

CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA Collegno, 17 novembre 2014 CENTO ANNI FA: LA GRANDE GUERRA PROPOSTA DI TRENO STORICO RIEVOCATIVO DA TORINO A UDINE progetto per la realizzazione di una tradotta militare rievocativa, da Torino a Udine

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991

Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 C 1 I V I T A S E M P L I T Settore Sviluppo Socio Economico e Culturale Servizio Pubblica Istruzione Tel. 079679952 Fax 079679991 SCUOLA CIVICA DI MUSICA DI TEMPIO PAUSANIA In collaborazione con i comuni

Dettagli

+ CON. Il bando. Finalità. Destinatari

+ CON. Il bando. Finalità. Destinatari + CON Il bando AMNU e STET promuovono un bando rivolto alle scuole di ogni ordine e grado del territorio dell Alta Valsugana e Bersntol. Il bando sollecita l attivazione di progetti finalizzati al risparmio

Dettagli

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe

Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Concorso Sulle vie dell Europa / On the routes of Europe Anno Scolastico 2013-2014 PERSONE IN CAMMINO OLTRE LE FRONTIERE PER RICONQUISTARE IL FUTURO Premessa Il Concorso Sulle vie dell Europa è promosso

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

Dov eri e cosa facevi?

Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Produzione libera 15 marzo 2012 Livello B1 Dov eri e cosa facevi? Funzioni comunicative Descrivere, attraverso l uso dell imperfetto, azioni passate in corso di svolgimento. Materiale

Dettagli

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1

PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 TITOLO DEL PROGETTO: DALL EMARGINAZIONE ALL INTEGRAZIONE 1 Settore e Area di Intervento: Settore: ASSISTENZA

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

Il Mobile Significante 2015 XII edizione

Il Mobile Significante 2015 XII edizione Internazionale Fondazione Aldo Morelato sull arte applicata nel mobile. Il Mobile Significante XII edizione I Luoghi del relax 2.0 oggetti d arredo per il relax domestico Art. 1 Tema del concorso Lo spazio

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI

FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI FESTIVAL TORINO E LE ALPI 2015: BANDO PER PROGETTI CULTURALI NEI TERRITORI ALPINI PREMESSA Nell ambito del Programma Torino e le Alpi, la Compagnia di San Paolo ha promosso dal 12 al 14 settembre 2014,

Dettagli

La cooperativa Fai compie 30 anni

La cooperativa Fai compie 30 anni Anziani e assistenza La cooperativa Fai compie 30 anni TRENTO Fai, la prima cooperativa sociale che si occupa di assistenza domiciliare in Trentino, si prepara a festeggiare ben 30 anni di attività. Sabato

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE

CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE REGOLAMENTO 2015 ART. 1. IL CONCORSO UNA CANZONE DAL CUORE 2015 A CARATTERE INTERNAZIONALE SI SVOLGERA ATTRAVERSO VARIE TAPPE IN TUTTA ITALIA DA AGOSTO A NOVEMBRE. LE TAPPE

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU. Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali LE ALIQUOTE

TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU. Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali LE ALIQUOTE TUTTO QUELLO CHE SI DEVE SAPERE SULL IMU Guida a cura della UIL Servizio Politiche Territoriali Aliquota ordinaria rurali LE ALIQUOTE Aliquota ordinaria I casa Aliquota ordinaria altri 2 per mille 4 per

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta

PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Rilevazione degli apprendimenti PROVA DI MATEMATICA - Scuola Primaria - Classe Quinta Anno Scolastico 2011 2012 PROVA DI MATEMATICA Scuola Primaria Classe Quinta Spazio per l etichetta autoadesiva ISTRUZIONI

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

PROVINCIA DI TREVISO. Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400

PROVINCIA DI TREVISO. Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400 C OMUNE DI VOLPAGO DEL MONTELLO PROVINCIA DI TREVISO Piazza Ercole Bottani n.4 - C.A.P. 31040 - C.F./P.I. 00529220261 UFFICIO SEGRETERIA - Tel. 0423/873400 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

GUIDA ALL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) ANNO 2013

GUIDA ALL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) ANNO 2013 COMUNE DI VIGONZA UNITA OPERATIVA TRIBUTI GUIDA ALL APPLICAZIONE DELL IMPOSTA MUNICIPALE PROPRIA (I.M.U.) ANNO 2013 Il decreto legge 21 maggio 2013 n 54 ha sospeso il versamento dell'acconto IMU per alcuni

Dettagli

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale.

Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Istituto di Scienze e Tecnologie della Cognizione - CNR progetto internazionale "La città dei bambini" Una città per giocare: linee guida per il convegno internazionale. Non mi mancava la memoria o l intelligenza,

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche:

IDEE DI RESISTENZA. Il progetto, nato per ricordare il 70 anno dalla Liberazione, parte da due considerazioni propedeutiche: PREMESSA Insignita della Medaglia d Argento al Valor Militare della Resistenza, Pistoia, al pari di altre città toscane, è stata teatro di avvenimenti tragici, la maggior parte dei quali intercorsi tra

Dettagli

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE

COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE COMUNE DI GOLFO ARANCI Provincia Di Olbia-Tempio REGOLAMENTO DI FUNZIONAMENTO DEL CENTRO DI AGGREGAZIONE SOCIALE Art. 1 - ISTITUZIONE E istituito presso il Comune di Golfo Aranci, un Centro di Aggregazione

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

Comune di Bagnara di Romagna

Comune di Bagnara di Romagna CdC ATTIVITA' ORDINARIE 2013 - CDR009 PROGETTO RPP: RESPONSABILE: RESP. SEGRETERIA GENERALE AREA AMMINISTRATIVA (URP E SERVIZI DEMOGRAFICI - UFFICIO SEGRETERIA) CANTAGALLI PAOLO 100 Miglioramento e razionalizzazione

Dettagli

CONTO DEL BILANCIO 2013

CONTO DEL BILANCIO 2013 CONTO DEL BILANCIO 03 IMPEGNI PER SPESE CORRENTI I N T E R V E N T I C O R R E N T I Personale Acquisto di beni di Consumo e/o di Materie Prime Prestazioni di servizi Utilizzo di Beni di terzi Trasferimenti

Dettagli

procedura conforme all art. 34 del D.I. n.44 del 01/02/01

procedura conforme all art. 34 del D.I. n.44 del 01/02/01 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE 3 SAN BERNARDINO BORGO TRENTO Scuola dell Infanzia Scuola Primaria Scuola Secondaria di Primo Grado Centro Territoriale Permanente Via G. Camozzini, 5 37126 Verona (VR) Tel.

Dettagli

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi

COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi COSA OFFRONO I SERVIZI SOCIALI DI UN COMUNE AI CITTADINI? A cura di Paola Bottazzi Questo documento vuole essere una sintetica descrizione dei servizi e delle opportunità che i servizi sociali del Comune-tipo

Dettagli

REGOLAMENTO GRUPPO ALLIEVI

REGOLAMENTO GRUPPO ALLIEVI COMUNE DI ALA REGOLAMENTO GRUPPO ALLIEVI VIGILI DEL FUOCO VOLONTARI Approvato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 dd. 19.06.2003 Modificato con deliberazione del Consiglio Comunale n. 11 dd.

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

Comune di Bagnacavallo

Comune di Bagnacavallo CdC CDR009 RESP. SEGRETERIA GENERALE PROGETTO RPP: SETTORE SEGRETERIA RESPONSABILE: GRATTONI ANGELA 100 Miglioramento e razionalizzazione delle attività ordinarie Settore Segreteria 1 SETTORE SEGRETERIA

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB

CIO S.p.A. Ottici optometristi selezionati REGOLAMENTO DEL CLUB TITOLO I: IL CLUB DEI MIGLIORI NEGOZI DI OTTICA IN ITALIA. Il Club dei migliori negozi di ottica in Italia è costituito dall insieme delle imprese operanti nel campo del commercio dell ottica selezionate

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO

GIUGNO 2009 A TUTT OGGI Consorzio Regionale Parco Valle Lambro, Via Vittorio Veneto, 19 20050 TRIUGGIO F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Indirizzo Nazionalità 23, VIA GIOVANNI PAOLO II, 23861, CESANA BRIANZA, LC ITALIANA Data di nascita 09/02/1979

Dettagli

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA

R E G O L A M E N T O PER IL FUNZIONAMENTO DELLA MENSA SCOLASTICA Allegato alla deliberazione consiliare n. 03 del 31.01.2014 COMUNE DI ROTA D IMAGNA PROVINCIA DI BERGAMO TELEFONO E FAX 035/868068 C.F. 00382800167 UFFICI: VIA VITTORIO EMANUELE, 3-24037 ROTA D IMAGNA

Dettagli

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI

ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI ATM PER I GIOVANI E PER GLI STUDENTI EDIZIONE MARZO 015 ABBONARSI AI MEZZI ATM 1 ATM, per rispondere alle diverse esigenze di mobilità, offre ai giovani e agli studenti una serie di agevolazioni sull acquisto

Dettagli

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6.

ORGANIZZA Corsa podistica non competitiva su strada di km. 6. ASSOCIAZIONE MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO REGOLAMENTO CORSA PODISTICA NON COMPETITIVA SU STRADA L Associazione MEZZAMARATONA DEL GIUDICATO DI ORISTANO, con il patrocinio del Comune e della Provincia

Dettagli

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito

RISOLUZIONE N. 69/E. Quesito RISOLUZIONE N. 69/E Roma, 16 ottobre 2013 Direzione Centrale Normativa OGGETTO: Consulenza giuridica Art. 2, comma 5, d.l. 25 giugno 2008, n. 112 IVA - Aliquota agevolata - Opere di urbanizzazione primaria

Dettagli

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento?

A chi mi rivolgo? Cos è il diritto di accesso? Qual è la normativa di riferimento? IL DIRITTO DI ACCESSO AGLI ATTI A chi mi rivolgo? L' dell garantisce a tutti i soggetti interessati l'esercizio dei diritti d informazione e di accesso ai documenti amministrativi, e favorisce la conoscenza

Dettagli

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI

e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche Giovanili e la Partecipazione Studentesca LORO SEDI Prot. Nr 11636 Vicenza, 25 settembre 2013 Cat.E8 Ai Sigg. Dirigenti Scolastici degli Istituti Superiori di II grado Statali e Paritari della Provincia di Vicenza e p.c. Ai Docenti referenti per le Politiche

Dettagli

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale

Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Progetto Nazionale di Educazione al Patrimonio 2011-2012 Bando del Concorso Nazionale Il Paesaggio raccontato dai ragazzi. Narrazioni e immagini nell'era digitale Presentazione Sul presupposto che si conserva

Dettagli

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione

Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Linee Guida per l utilizzo del Codice Unico di Progetto (CUP) Spese di sviluppo e di gestione Gruppo di Lavoro ITACA Regioni/Presidenza del Consiglio dei Ministri Aggiornamento 14 novembre 2011 Dipartimento

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano

Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Progetto Baseball per tutti Crescere insieme in modo sano Il baseball, uno sport. Il baseball, uno sport di squadra. Il baseball, uno sport che non ha età. Il baseball, molto di più di uno sport, un MODO

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015

CIRCOLARE N. 13/E. Roma, 26 marzo 2015 CIRCOLARE N. 13/E Direzione Centrale Servizi ai Contribuenti Roma, 26 marzo 2015 OGGETTO: Articolo 1, comma 154, legge 23 dicembre 2014, n. 190 (Legge stabilità 2015) Contributo del cinque per mille dell

Dettagli

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0

Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 E 1011060 E 75-0 Numer o Data Tipo Codice bilancio Capitolo-Articolo Note Previsione 2011- Accer. Impegnato al 08-08-2011 Previsione 2012 Previsione 2013 1 16/08/2011 E 1011060 E 75-0 1011060: ADDIZIONALE COMUNALE ALL'IRPEF

Dettagli

IMU - che cos'è. Se possiedi questi immobili, hai tempo fino al 16 giugno 2014 per pagare l acconto. Cos è l IMU Imposta municipale propria

IMU - che cos'è. Se possiedi questi immobili, hai tempo fino al 16 giugno 2014 per pagare l acconto. Cos è l IMU Imposta municipale propria IMU - che cos'è L IMU si continua a pagare sulle case di lusso (categorie A/1, A/8 e A/9), sulle seconde case e su tutti gli altri immobili (ad esempio laboratori, negozi, capannoni, box non di pertinenza

Dettagli

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia

PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia PROGETTO SCUOLA 150 anni Grande Italia Nel mondo ci sono 150 milioni di Italici: sono i cittadini italiani d origine, gli immigrati di prima e seconda generazione, i nuovi e vecchi emigrati e i loro discendenti,

Dettagli

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene

AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A. delle Vie Francigene AS S O C I A Z I O N E EU R O P E A delle Vie Francigene Pacchetto Soci 2015 1 MOSTRA DA CANTERBURY A ROMA: 1.800 KM ATTRAVERSO L EUROPA La mostra approfondisce, attraverso immagini supportate da testi

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Concorso per gli studenti delle scuole dell infanzia e della primaria LE COSE CAMBIANO SE

Concorso per gli studenti delle scuole dell infanzia e della primaria LE COSE CAMBIANO SE Concorso per gli studenti delle scuole dell infanzia e della primaria LE COSE CAMBIANO SE Art. 1 Finalità Il Ministero dell Istruzione, e il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del

Dettagli

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI

SCENARI ENERGETICI AL 2040 SINTESI SCENARI ENERGETICI AL 24 SINTESI Leggi la versione integrale degli Scenari Energetici o scaricane una copia: exxonmobil.com/energyoutlook Scenari Energetici al 24 Gli Scenari Energetici offrono una visione

Dettagli

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF)

8.2 Imposta sul reddito delle persone fisiche (IRPEF) I TRIBUTI 89 APPROFONDIMENTI IL CODICE TRIBUTO Ogni pagamento effettuato con i modelli F23 o F24 deve essere identificato in modo preciso, abbinando a ogni versamento un codice di tributo. Nella tabella

Dettagli

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE

DECRETI - ATTI DELLA REGIONE 404 PARTE PRIMA L E G G I - R E G O L A M E N T I DECRETI - ATTI DELLA REGIONE Art. 2 (Finalità) 1. La Regione con la promozione della progettazione di qualità ed il ricorso alle procedure concorsuali,

Dettagli