Dunque i suggerimenti di questo catalogo non sono che alcuni. Le altre proposte le costruiremo insieme a chi vorrà vivere la nostra ospitalità.

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Dunque i suggerimenti di questo catalogo non sono che alcuni. Le altre proposte le costruiremo insieme a chi vorrà vivere la nostra ospitalità."

Transcript

1 In questo micro catalogo, BAI Tour propone alcuni borghi e territori del nostro circuito nazionale Borghi Autentici d Italia. Montagna, mare, collina, enogastronomia, eventi, piccole città d arte, destinazioni spesso inattese, ma da scoprire e nelle quali ritornare. Sono luoghi nei quali soggiornare grazie a varie formule ricettive e di servizio, tutte accomunate da una caratteristica per noi fondamentale: l ospite, che noi chiamiamo cittadino temporaneo, al centro delle nostre attenzioni! Siamo convinti che durante una vacanza, breve o lunga che sia, non siano sufficienti le cose da fare e da vedere, ma le esperienze e i ricordi, le sensazioni, i paesaggi e i sapori che il viaggiatore porta con sé al suo rientro a casa. Dunque i suggerimenti di questo catalogo non sono che alcuni. Le altre proposte le costruiremo insieme a chi vorrà vivere la nostra ospitalità. Per info ed offerte personalizzate: Borghi Autentici Tour Srl Borghi Autentici Tour Srl Viale Matteotti Salsomaggiore Terme (PR) Telefono Fax Skype borghi.autentici.tour Sito web

2 Sauris È uno tra i borghi più affascinanti della Carnia, non solo per il suo paesaggio, circondato da boschi, prati e pascoli verdissimi, ma anche per la sua ricchezza e unicità culturale, tant è che spesso viene definito Un isola tra le montagne. Un calendario ricco di eventi e manifestazioni, lungo l'intero arco dell'anno, vi accompagnerà nella vostra visita. REGIONE: FriuliVeneziaGiulia PROVINCIA: Udine ABITANTI: ALTITUDINE: da 426 a m slm RICETTIVITA : Albergo Diffuso Sauris (in dialetto tedesco Zahre ) è il paese più alto della Carnia, caratteristica che per secoli lo ha mantenuto isolato dalle altre comunità favorendo una cultura originale ancora oggi viva e condivisa. Il panorama è mozzafiato, il lago di fondovalle e le cime che la circondano disegnano un panorama davvero suggestivo in ogni stagione. Da non perdere il Santuario di Sauris di Sotto, dedicato al patrono Sant Osvaldo re di Northumberland. Pittoresca è la chiesetta gotica di S. Lorenzo a Sauris di Sopra, in stile austriaco. Nei mesi invernali il territorio offre 6 km di piste da sci, adatte sia per lo sci alpino sia per lo sci di fondo. Nei mesi estivi le montagne si trasformano in luoghi ideali per passeggiate e percorsi di trekking a piedi, a cavallo ed in mountain bike. Numerose sono le escursioni volte alla visita ed alle scoperta delle numerose malghe, distribuite uniformemente nei monti circostanti. Tra i cult in assoluto abbiamo la birra e il prosciutto. Il prosciutto crudo dolce, il prosciutto crudo affumicato e lo speck sono il fiore all'occhiello dei prodotti saurani. Le genti che nel secolo XIII, provenienti dal Tirolo e dalla Pusteria, si insediarono nella vallata, importarono la tradizione delle popolazioni germaniche di lavorare e conservare attraverso l'affumicatura, la carne e le cosce suine per i lunghi periodo invernali. La birra di Sauris, la Zahre Beer, è una birra artigianale integrale, non pastorizzata, ne' filtrata. La famosa birra deriva il suo pregio dalla preziosissima acqua di Sauris, componente fondamentale per una birra naturale di alta qualità. E poi ancora, visitando Sauris, non potrete fare a meno di assaggiare anche il suo miele, il formaggio carnico, prodotto nelle numerose malghe della zona, e i piccoli frutti.

3 Le nostre proposte per un soggiorno autentico Wild Watching e benessere! Periodo: marzo La natura come non l' avete mai vista! Fatevi guidare da accompagnatori esperti per osservarecomportamenti della fauna selvaggia della Carnia. Abbiamo in serbo per voispettacolo che vi lasceràbocca aperta! All alba o al tramonto, le ore migliori per un esperienza fantastica nella natura osservare cervi, camosci, caprioli, galli forcelli e molti altri animali che, forse, non avete mai visto nel loro habitat naturale. - pernottamenti con colazione tipica locale in residenze tipiche del borgo - escursione all alba o al tramonto con accompagnatore esperto per osservare la fauna selvaggia delle montagne Carniche. - 1 massaggio viso anti-age al miele. Sauris di gusto! Periodo: tutto l anno Per tutti gli appassionati della buona cucina ed i gastronauti Sauris è sinonimo di prosciutto, lavorato nelle aziende locali, con le tecniche secolari di conservazione; la storica presenza di malghe e pascoli consente una produzione casearia di eccellente qualità. Per questo vi proponiamo un esperienza per conoscere al meglio i fiori all occhiello della gastronomia saurana con la visita guidata e assaggi nello storico prosciuttificio e un corso di cucina con degustazione dei piatti preparati durante la lezione. - 2 pernottamenti in trattamento BB in residenze tipiche del borgo - un corso di cucina tradizionale con degustazione finale - visita e assaggi al prosciuttificio. DA NON PERDERE La notte delle Lanterne - Carnevale Si spazza via l' inverno per far posto alla primavera! Un rito collettivo che si perde nella notte dei tempi Il mondo si rovescia in un vortice di balli e sfilate che animano le vie del paese in cui il quotidiano viene sconvolto dai mascheramenti. Un carnevale unico al mondo, antico e rituale che coinvolge tutto il paese! Festa del Prosciutto Ogni anno Sauris dedica ben due fine settimana di festa a questo prelibato e prodotto: il secondo e terzo fine settimana di luglio, nel borgo di Sauris di Sotto vengono allestiti stand in legno, dove si possono degustare speck, gnocchi, carni grigliate, dolci e soprattutto il protagonista della festa, il prosciutto. Giro in carrozza - da Dicembre ad Aprile Tutte le domeniche partendo dalla Pista Plotze a Sauris di Sopra, c è la possibilità di fare un giro in carrozza, trainata dai cavalli sulla neve. Il giro ha la durata di 30 minuti circa. Un'esperienza unica da fare sulla neve, con un tocco di romanticismo per tutte le coppie.

4 Campertogno La Valsesia,valle piemontese ai piedi del Monte Rosa, definita la valle più verde d'italia, offre itinerari che spaziano dai pendii più dolci del fondo valle rivestito di castagneti, fino agli alpeggi più elevati a ridosso dei ghiacciai, autentiche gemme di una natura affascinante ed incontaminata. In questo paesaggio sospeso nel tempo, sorge Campertogno. REGIONE: Piemonte PROVINCIA: Vercelli ABITANTI: 246 ALTITUDINE: 827 m slm RICETTIVITA : Relais L alta Valsesia offre una natura ancora incontaminata, mirabili testimonianze storiche e artistiche, e l incontro con l antica cultura Walser. Per la sua ricchissima vegetazione merita il nome divalle più verde d Italia. Dai boschi di latifoglie a quelli di conifere, dai magnifici alpeggi ai laghi alpini, dalle cime selvagge che li sovrastano ai ghiacci e alle pareti di roccia del Monte Rosa, l`alta Valsesia con il suo Parco naturale permette ogni tipo di escursione e di osservazione naturalistica. Campertogno (certamente il più pittoresco paese dell'intera valle così come lo descrive il Ravelli nel suo celebre libro "Valsesia e Monte Rosa") si trova poco al di sotto della confluenza del torrente Artogna con il fiume Sesia. Il territorio è costituito da maestose montagne che si fondono su ampi pianori a fondovalle: sulla riva sinistra del Sesia si trova il pendio che sale alla Colma, mentre sulla destra si aprono due valli principali sovrastate dal Monte della Meja (2812 m), vetta più alta del territorio. Oltre alla rinomata cucina Piemontese e Vercellese a base di riso, non potete non assaggiare la tipica toma valsesiana, formaggio a pasta dura o semimorbida le cui origini risalgono al periodo romano e di cui gli storici parlano fin dal secolo XI. Ne esistono numerose varietà: fresche, stagionate, aromatizzate con spezie, aglio e peperoncino o invecchiate attraverso un particolare tipo di maturazione per la toma salagnun, lasciata per mesi nel legno. E conoscete le miacce? Nate in Valsesia, è difficile dire se sono dolci o salate. Semplici cialde, sottilissime e croccanti, genuine e così buone che vanno d'accordo con tutto: miele, gorgonzola, marmellate, speck, nutella ma, soprattutto, la famosa toma.

5 Le nostre proposte per un soggiorno autentico Ciaspolando! Periodo: fino a marzo Le passeggiate invernali con le racchette sulla neve sono il modo più discreto per vivere l'emozione di un contatto profondo con la natura. Allacciati gli attacchi, l'avventura può avere inizio per andare alla scoperta di un modo straordinario di vivere la montagna d'inverno. Si dice che "Se sai camminare, sai andare con le racchette". Non é necessario salire a grandi quote per godere di emozioni indimenticabili. Basta una coltre nevosa su una strada forestale a mezza montagna per vivere la straordinaria esperienza della natura ammantata di bianco. - 1 pernottamento in camera doppia con trattamento di pernottamento e colazione - Passeggiata con le ciaspole con accompagnatore abilitato (in date stabilite) - Noleggio delle ciaspole - Massaggio rilassante a fine giornata nell'intimità della propria camera Rafting, emozioni infinite in Valsesia Periodo: primavera - estate Emozionante discesa di gruppo su appositi gommoni fluviali percorrendo i tratti più suggestivi del fiume Sesia. E' sufficiente saper nuotare per provare il brivido delle rapide!! - 1 pernottamento in camera doppia con trattamento di pernottamento e prima colazione - 1 cena in rifugio con prodotti tipici locali - rafting nel fiume Sesia con guida esperta, della durata di 4 ore. DA NON PERDERE Processione del Callone - Agosto Anticamente si svolgeva il 2 luglio. Dal 1933 si aggiunse una seconda processione, voluta per celebrare l'incoronazione della vergine il 14 agosto. Una fiaccolata molto suggestiva, la sera della vigilia di ferragosto, percorre in discesa il sentiero che dal Callone conduce a Campertogno, dirigendosi verso la chiesa principale di S. Giacomo maggiore. Pellegrinaggio alla Sivella- Agosto Istituita nel 1939, il pellegrinaggio raggiungeva il Crocifisso di bronzo posto sulla cima della Sivella (2523 m) dal 6 agosto al 2 settembre. Oggi, per motivi pratici, la salita, la messa e la festa si svolgono l'ultima domenica di agosto. Se il tempo lo permette, il giorno della festa è presente anche il servizio dell'elicottero per permettere a chiunque voglia, di raggiungere la vetta peri partecipare ai festeggiamenti. Degustazioni locali Sotto la chiesa di Campertogno, non potete perdervi una annusata dentro al negozio "La trùna". Ci sono le Tome dei pastori d'alpeggio, i meravigliosi salumi "Mocetta" e un pane eccezionale. Plurisegnalato dall associazione Slow Food, ha una selezione unica di prodotti tipici locali, e non si può resistere ad assaggiare qual cosina per poi portarlo a casa.

6 Bard L'Antichità, il Medio Evo e l'età Moderna qui hanno lasciato concrete testimonianze architettoniche che, unite alle attestazioni documentarie e, costituiscono la grande ricchezza delstorico culturale valdostano. REGIONE: Valle d Aosta PROVINCIA: Aosta ABITANTI: 138 ALTITUDINE: 381 m slm RICETTIVITA : Hotel Il borgo di Bard è un tipico villaggio di attraversamento nato lungo la strada romana e si presenta oggi nel suo assetto urbano medievale conservando pregevoli edifici residenziali del XV-XVI secolo. Percorrendo l'unica via del borgo si può respirare un'autentica atmosfera d'altri tempi, che diventa ancor più suggestiva nel corso delle manifestazioni ed eventi organizzati durante l'arco dell'anno. Bard è situato in posizione strategica a ridosso di un imponente promontorio roccioso dominato dalla spettacolare Fortezza. Terra di scambi e di passaggi, la Valle d'aosta trova in Bard una sorta di "riassunto" della propria storia plurimillenaria. Il Forte di Bard, opera di sbarramento eretta su uno sperone roccioso lungo la Dora Baltea Rimasta pressoché intatta dal momento della sua costruzione, rappresenta uno dei migliori esempi di fortezza di sbarramento di primo Ottocento. Oggi sapientemente ristrutturato, è sede museale e culturale con il "Museo delle Alpi" e "Le Alpi dei Ragazzi" ed è presente in numerose iniziative legate a mostre e manifesazioni temporanee. Oltre al Forte, passeggiando per il Borgo Medioevale di Bard si trovano numerose case Monumentali e luoghi di particolare interesse. Difficile crederci, ma basta una stretta lingua di terreno semipianeggiante lungo la Dora ed alcuni terrazzamenti sul ciglio della strada romana per dar vita, grazie alla tenacia di pochi coltivatori, a un prelibato cru dal nome suggestivo: il vino dei rocchi di Bard, un vino rosso giustamente famoso già nell antichità. Le ricette tradizionali che costituiscono il piatto tipico di feste e ricorrenze sono due: le fiuor di cousse, ossia i fiori di zucca ripieni e cotti al forno, e le paste ad melia, le paste di meliga fatte con la farina di mais. A Natale, dopo la messa di mezzanotte, ci si rifocilla con una tazza di brodo bollente: le bœuf de Noël.

7 Le nostre proposte per un soggiorno autentico Week end del gusto Periodo: tutto l anno Un week end dedicato al gusto e alla genuinità dei prodotti del territorio nel suggestivo borgo di Bard. Lasciatevi avvolgere da uno scenario fantastico dove è protagonista la preziosa e sorprendente biodiversità di sapori e di tradizioni gastronomiche che la Valle offre. Un soggiorno caratterizzato dalla ricchezza di nobili tradizioni vinicole che qui vengono gelosamente conservate e coltivate e dalle tante eccellenze alimentari che questo territorio sa esprimere. Potrete deliziare il vostro palato con i pregiati vini DOC e assaporare i piaceri della tavola con menù tipici. - 2 pernottamenti in hotel con trattamento di pernottamento e prima colazione; - cena con menù tipico valdostano, bevande incluse; - visita con degustazione di vini e prodotti tipici alle cantine. Alla scoperta delle Alpi e dei suoi protagonisti... Periodo: tutto l anno Bard è luogo ideale di partenza per numerose escursioni alla scoperta della Valle d'aosta e del Parco Naturale del Gran Paradiso. E un ottima meta sia per una gita fuori porta che come tappa per un tour in Valle d Aosta e nel Parco del Gran Paradiso. Non perdetevi la suggestiva location con lo splendido panorama che si gode dalle sue terrazze e alture sulle valli e i monti circostanti. - 1 notte con trattamento di mezza pensione presso hotel - visita al Forte di Bard e Ingresso al Museo delle Alpi e Le Alpi dei Ragazzi di circa mezza giornata; - passeggiata per il borgo con voucher degustazione per 2 persone di vino tipico valdostano con assaggi di salumi e formaggi della zona presso l enoteca sita in edificio storico del borgo. DA NON PERDERE Marchè du Printemps - Maggio Annuale edizione del mercato cosiddetto della primavera che richiama migliaia di visitatori per visitare e godere dei profumi della natura appena sbocciata attraverso le sue più interessanti manifestazioni culinarie con un occhio di riguardo all artigianalità. Marche au Fort - Ottobre L istituzionale Fiera enogastronomica dei produttori della Valle d'aosta. Noel au Bourg - Dicembre I presepi che illuminano l'intera via nelle notti di dicembre sono famosi in tutta Italia e portano i visitatori in un altra epoca fatta di pastori, semplicità, calore del fuoco e storia.

8 Alta Langa - Levice Venite a scoprire la magia di Levice, un piccolo Borgo che offre ai suoi ospiti la possibilità di immergersi completamente nelle tradizioni locali assaporando piatti tipici e imparando a conoscere l'arte della cucina tradizionale. Gli abitanti non vi lasceranno mai andare via insoddisfatti e alla partenza vi accompagneranno con un "aperitivo di congedo"! REGIONE: Piemonte PROVINCIA: Cuneo ABITANTI: 241 ALTITUDINE: 547 m slm RICETTIVITA : B&B, Agriturismo Il borgo sorge su una lingua di terra al confine tra Piemonte e Liguria, caratterizzata da una successione di dolcissime colline, solcata da corsi d'acqua quali il Belbo, la Bormida e l'uzzone: è la Langa dei terrazzamenti che contraddistinguono il paesaggio, dei tartufi, delle pievi, delle cascine che fanno da sfondo ai racconti di Cesare Pavese e Beppe Fenoglio. Visitando Levice si viene subito investiti dal verde dei noccioleti che colorano le colline che la circondano e non si può fare a meno di sentirsi a casa, avvolti dal calore e dall operosità dei suoi abitanti. In posizione strategica, dominante il sito di Levice, si trovano i resti di una torre di avvistamento di epoca medioevale di forma circolare. La torre permetteva di essere in comunicazione con le fortificazioni di Cortemilia, Perletto, Prunetto, Bergolo, Cravanzana e tutta la Valle Uzzone. Ciò è verificabile tutt'oggi: con una passeggiata lungo i sentieri è possibile raggiungere i resti della torre ed ammirare il panorama circostante. Passeggiando tra le ripide viuzze affascina la cura dell architettura tra stradine di ciottoli e archi di pietra. Per gli amanti della natura sono numerosi i percorsi naturalistici da fare a piedi, a cavallo o in mountain bike, sentieri che attraversano i crinali di queste stupende colline e regalano scorci molto suggestivi. Tra i piatti che caratterizzano la cucina di Levice hanno il posto d onore i famosi ravioli al plin : tortellini realizzati rigorosamente a mano. Frutto del duro lavoro e della vera tradizione delle langhe è la Nocciola Gentile IGP, elemento fondamentale della cucina levicese, soprattutto nei dolci: dalle gustosissime torte, al mattoncino di nocciole. E poi ancora i formaggi e i vini, come la toma e il Dolcetto, i funghi e in particolare il tartufo.

9 Le nostre proposte per un soggiorno autentico Alla ricerca del tartufo! Periodo: da metà settembre a dicembre Se volete cimentarvi nella ricerca dei pregiati tartufi delle Langhe, Levice è il posto giusto. Passeggiare per una mattinata nei boschi con i cani a fare da guida e poi cucinare, in compagnia di una signora del borgo, solo piatti della tradizione: approfittate di questo week end tra i sentieri di Levice per fare lunghe passeggiate e poi gustare i meritati piatti tipici... La proposta comprende - 2 pernottamenti con prima colazione in B&B o Agriturismo in camera doppia/matrimoniale; - 1 escursione alla ricerca del tartufo - 1 pranzo e 1 cena in una trattoria del Borgo di Levice - corso di cucina delle Langhe, compreso di materiali e prodotti. Nocciolevice! Periodo: da metà agosto a metà settembre Levice offre ai suoi ospiti un itinerario alla scoperta del suo prodotto più pregiato, la nocciola IGP Tonda Gentile delle Langhe : iniziando dalla raccolta e dall essiccazione, si passa alla sgusciatura ed alla tostatura per ottenere un prodotto utilizzabile in molti piatti tradizionali, dall antipasto al dolce. In questo percorso sarete accompagnati dalle persone più giovani del borgo che oggi si dedicano alla lavorazione di questo ed altri prodotti locali. Se siete curiosi e volete tornare a casa non solo con delle immagini della tradizione ma con la tradizione nelle dita allora questa è l esperienza che fa per voi! La proposta comprende - 2 pernottamenti in B&B - 1 "pranzo del" all ombra delle nocciole a base di formaggi, salumi, pane, bagnet e vino - corso di cucina di piatti a base di nocciole ocon guida per i sentieri di Levice - 1 cena presso unadel borgo - visita guidata alle aziende produttrici di miele, tume e dolci - visita guidata al borgo - aperitivo di benvenuto DA NON PERDERE I I prodotti della nostra terra - aprile, luglio, novembre Mostra mercato e vendita di prodotti tipici locali - Munta e cala, mangia e bëiv per Lëis - 1 sabato di giugno Percorso enogastronomico per le vie del centro storico Levice in Festa - ultimo week end di luglio Stand gastronomico con specialità alla brace Festa della Madonna di Fatima - 3^ domenica di agosto A Ponte Levice c è una cena organizzata dal Gruppo Alpini, la Pro Loco e l'amministrazione comunale.

10 Saluzzo Distesa a ventaglio su una collina che si affaccia sulla valle Po e ha come sfondo il Monviso: questo è il luogo dove sorge Saluzzo. Una delle più affascinanti città del Piemonte che ha conservato, stretta nel circuito delle antiche mura, le caratteristiche architettoniche ed urbanistiche di diverse epoche. REGIONE: Piemonte PROVINCIA: Cuneo ABITANTI: ALTITUDINE: 395 m slm RICETTIVITA : Relais, Agriturismo, B&B, Hotel. Saluzzo è un affascinante città in provincia di Cuneo, dove le valli del Monviso si aprono in una pianura ricca di frutteti. Ha conservato pressoché intatto nelle soluzioni urbanistiche di fine 400 il centro storico, disteso a ventaglio sulla collina e in origine racchiuso da una duplice cerchia di mura. Sovrastato dall imponente castello dei marchesi di Saluzzo (la Castiglia, oggi centro culturale ed espositivo), il borgo è tutto un susseguirsi di viuzze acciottolate, ripide gradinate, chiese, ed eleganti palazzi nobiliari con logge e altane, raccolti attorno a giardini nascosti. Saluzzo rappresenta uno splendido esempio di architettura medievale piemontese conservando, stretta nel circuito delle antiche mura, le caratteristiche urbanistiche di diverse epoche. Città della musica, grazie all importante tradizione musicale che risale agli inizi del Seicento, ospita la Scuola di Alto Perfezionamento Musicale, oltre all Accademia Filarmonica e numerose associazioni culturali, che promuovono svariate manifestazioni nel corso dell anno, contribuendo in modo determinante alla grande vivacità dell ambiente culturale saluzzese. Splendide testimonianze d arte, d artigianato e di storia, nella città e nel territorio circostante, tracciano itinerari di sicuro interesse. La cucina saluzzese è quanto mai variegata, in tutti i menù è presente un ottima scelta di blasonati formaggi delle vicine valli, come il Castelmagno Dop, il toumin dal Mel, il Nostrale, la Toma d Elva. Ottime le carni di razza bovina piemontese e la gallina bianca di Saluzzo. Ma il posto d'onore nei prodotti del territorio spetta alla frutticoltura, esportata in tutto il mondo. Da non dimenticare che uno dei migliori vini del mondo porta il nome di Saluzzo: è lo Chateau d Yquem Lur-saluces, prodotto nella prestigiosa zona vinicola di Sauternes.

11 Le nostre proposte per un soggiorno autentico Saluzzo e i sapori del Borgo! Periodo: tutto l anno Questa è l occasione per unire all ufficialità dell evento il relax, con la possibilità di scoprire la terra dei Vini d.o.c. Colline Saluzzesi. Due giorni in cui imparare a conoscere la realtà saluzzese attraverso la sua storia, la tradizione e i sapori che la contraddistinguono. Dalla Castiglia al Museo Casa Cavassa, dal Vecchio palazzo Comunale a san Giovanni sarete accompagnati da un amante del suo territorio, per poi brindare con del buon vino saluzzese. - 2 pernottamenti in Hotel in trattamento B&B - Visita guidata al borgo di Saluzzo - Ingresso alla Castiglia e al Museo Casa Cavassa - Visita guidata con degustazione presso una cantina saluzzese - Materiale informativo su Saluzzo. Il sabato mattina, nella parte bassa del borgo, c è il tradizionale mercato sicuramente degno di una visita!!! DA NON PERDERE Carnevale di Saluzzo La festività dicarnevaleè molto famosa ala sua storia e il ricco programma delle manifestazioni. Mostre, eventi e concerti animano le serate e giornate di febbraio, fino al martedì grasso, rendendo gradevoli le giornate di giovedì, sabato e domenica. Saluzz800 Mostra diffusa per le vie e le piazze cittadine dal centro storico ai quartieri ottocenteschi, con immagini e dati statistici d epoca, commentati da Silvio Pellico. Fiera di Sant Andrea - Novembre L evento chiude l'autunno saluzzese aprendo le porte al calendario degli appuntamenti natalizi. Saluzzo Musica Festival - Chitarrissima - Estate Per le vie del borgo e nei luoghi più suggestivi, nel periodo estivo si svolge una manifestazione completamente dedicata alla musica e ai grandi artisti che la interpretano con grande maestria.

12 Tresigallo Il Borgo Autentico di Tresigallo è situato sulla sponda sinistra del Po di Volano, nella pianura orientale della provincia di Ferrara ed è uno dei più antichi centri della zona. Oggi Tresigallo "Città del Novecento", emerge per la sua unicità tra le città di nuova fondazione caratterizzata dalla contemporaneità e dallo stile architettonico ed urbanistico razionalista. REGIONE: Emilia Romagna PROVINCIA: Ferrara ABITANTI: ALTITUDINE: 4 m slm RICETTIVITA : R&B, Case nel borgo. Caratterizzata dalla contemporaneità e dallo stile architettonico ed urbanistico razionalista, Tresigallo è l'applicazione su scala reale delle teorie di scuola tedesca sulla progettazione democratica della "città nuova". Esempio architettonico di interesse attuale per esperti e studiosi della materia, questa Città del Novecento rappresenta una felice e solitaria esperienza di architettura, uno dei pochi esempi rimasti di città di fondazione progettata a tavolino, un patrimonio di suggestioni sociali quale solo una quinta teatrale "vivente" può suggerire. L accurato recupero e rifunzionalizzazione degli edifici e delle piazze ha dotato Tresigallo di numerosi servizi, spazi espositivi e di incontro tra cui un urban center, la sede della Filarmonica, il teatro, la biblioteca e svariati chilometri di piste ciclabili. Siamo nel Parco del Delta del Po e nell areale di Ferrara, patrimonio Unesco che offre luoghi, ambienti e paesaggi di grande suggestione e di sicuro interesse culturale. Una delle tante iniziative dei tresigallesi è la frequentata Fiera di Tresigallo, dalla fine di giugno ai primi di luglio, con i suoi svariati appuntamenti tra cui la conviviale cena del cittadino e il trofeo di auto a pedali. I piatti tipici sono quelli legati alla tradizione ferrarese, derivante dalla lavorazione della carne del maiale, dalla quale è possibile ricavare insaccati quali salami all aglio, pancette, cotechini e la famosa salama da sugo. Tornato in auge il riso che si produce in questa zona sono immancabili le coppie ferraresi (tipico pane a due punte), i cappelletti e i cappellaci con la zucca, la ciambella dolce ferrarese (chiamata Brazadela), da accompagnare ad un buon bicchiere di vino rosso.

13 Le nostre proposte per un soggiorno autentico Una vacanza lampo a Tresigallo! Periodo: tutto l anno Questa "Città del Novecento", emerge per la sua unicità tra le città di nuova fondazione. Questo piccolo borgo, rappresentazione architettonica di una fase storica, accoglie al suo interno una ricchezza culturale ed enogastronomica in grado di soddisfare anche gli ospiti più esigenti. Per chi vuole approfondire l'aspetto culinario le prelibatezze spaziano dai piatti tipici di pesce al riso, passando per i salumi. La proposta comprende - 1 pernottamento in B&B - 1 cena a base di pesce con menù di piatti tipici - visita guidata alla città di fondazione Week end a Tresigallo Periodo: tutto l anno A distanza di 80 anni dalla sua fondazione ciò che rimane immutato è un tessuto urbanistico e architettonico unico, una città interamente in stile razionalista, moderno, novecentista. Un week end a Tresigallo permette, oltre di riavvertire una fase storica che ha caratterizzato la cultura del nostro paese, anche di appagare il gusto e il palato con i sapori tipici del borgo. In base ai periodi dell anno sarà possibile ascoltare i concerti della celebre Banda Filarmonica, partecipare alla festa del 25 aprile, alla Fiera di S. Apollinare, alle sagre gastronomiche, all autunno al cinema... Anche gli amanti della natura e del verde saranno soddisfatti dal paesaggio del Parco del Delta del Po. La proposta comprende - 2 pernottamenti in B&B - 1 cena a base di pesce con menù di piatti tipici - Visita guidata alla città di fondazione DA NON PERDERE Sagra d Al maial e la ciupeta - Luglio Dedicata a due capisaldi della cucina ferrarese: il pane che viene cotto direttamente in piazza diffondendo il suo profumo antico e suggestivo e il maiale, il re del cortile e della tavola, proposto nei suoi molteplici aspetti culinari. Sagra della macedonia - Fine Luglio Si caratterizza oltre che per la gustosa macedonia anche per i meravigliosi spettacoli sulle rive del Po di Volano, tra cui il grandioso spettacolo pirotecnico in musica dell ultima serata. Presenti anche i cuochi di Isola della Scala (VR), con cui da diversi anni ormai la Sagra è gemellata, che mettono a disposizione di tutti i presenti il loro gustoso Megarisotto all Isolana. A zuen al maial in piaza! - 8 Dicembre Tipica della tradizione culinaria ferrarese. Si può assistere alla lavorazione della carne di maiale in un atmosfera che profuma di passato ed è possibile gustare i prelibati piatti preparati e cotti al momento. Evento accompagnato dal mercatino di Natale, da musica dal vivo e dalla partecipazione del racconta-storie, con favole vecchie e nuove per grandi e bambini.

14 Berceto In una cornice naturale incantevole potrai percorrere a piedi la storica Via Francigena, oppure in bicicletta arrampicarti sulla Strada della Cisa; gustare un ottima cucina tipica, ricca di sapori che parlano di una terra antica. Questo è solo un assaggio di ciò che scoprirai una volta giunto a Berceto. REGIONE: Emilia Romagna PROVINCIA: Parma ABITANTI: ALTITUDINE: 880 m slm RICETTIVITA : Agriturismo, B&B Berceto è il paese simbolo della Via Francigena o Via Romea di Monte Bardone, non solo perché la sua storia è strettamente legata all antica Via dei Pellegrini, ma anche perché, grazie alla sua posizione strategica, ha visto passare sul suo territorio tutta la storia d Europa. Incastonato nell Appennino parmense conserva incantevoli scorci che testimoniano la sua lunga vicenda storica. Camminare a piedi lungo la Via Francigena consente di riscoprire i tempi lenti di percorrenza degli antichi sentieri della fede. Le suggestioni non solo religiose, ma culturali e naturalistiche che offre il paesaggio, permettono di scoprire il territorio in modo diverso. Il Duomo, posto proprio al centro del percorso urbano della Francigena, colpisce il visitatore per la sua austera imponenza e denota chiaramente tutto il prestigio che questo paese ha avuto nei secoli. Ad arricchire la storia e l architettura bercetese, uno dei più antichi borghi dell Appennino, è il Castello, un imponente costruzione che risale al 1221, causa per lungo tempo di numerose contese per il suo dominio. Oggi l area del castello è stata trasformata in parco archeologico, visitabile e fruibile grazie ad una serie di percorsi interni. Il comune di sviluppa in numerose frazioni anch esse caratterizzate da un significativo patrimonio architettonico, naturalistico e storico-culturale. Con la sua tradizione culinaria emiliana Berceto offre, tra le sue tipicità, i saporitissimi tortellini, torte di patate e tante ricette a base di funghi. Ed è il Fungo Porcino il vero re della tavola bercetese, oltre al Parmigiano Reggiano, la cui produzione è ancora oggi artigianale. Curiosa è la leggenda che riguarda la ricetta della Spongata bercetese, di cui si narra che fu trafugata dalla cucina dei Conti Rossi, ma il vero segreto della ricetta, secondo i bercetesi, è la mostarda, altro prodotto tipico.

15 Le nostre proposte per un soggiorno autentico Andar per Laghi Periodo: primavera - estate BAI Tour propone un week-end nell Appennino Tosco-Emiliano nel Parco Regionale delle Valli del Cedra e del Parma, meglio noto come Parco dei Cento Laghi. Un ambiente ancora integro, dove da secoli la natura si sposa con il vivere dell'uomo per dare vita ad eccellenze agroalimentari conosciute e apprezzate in tutto il mondo come il Parmigiano- Reggiano DOP e il Prosciutto di Parma DOP. Un'accogliente "terra di mezzo" tra la pianura parmense e le vette del crinale del Parco Nazionale dell'appennino Tosco-Emiliano. - 1 notte in camera matrimoniale con trattamento di b&b - 1 cena con prodotti tipici locali - visita guidata al Parco Regionale delle Valli del Cedra e del Parma - visita guidata del borgo. Alla scoperta del re dei funghi: Il Porcino Periodo: metà agosto - settembre Il fungo Porcino è l'insigne ospite di una strada che si snoda principalmente nell'alta Val Taro. Il territorio porta in dote alcuni dei più affascinanti scenari dell'intero crinale appenninico; è armoniosamente composto dai rilievi che risalgono dai numerosi corsi d'acqua per giungere alle vette dei confini liguri e toscani. E' una terra ricca di storia, contrassegnata da castelli, da borghi medioevali, da antichi luoghi di culto. - 1 notte in camera matrimoniale con trattamento di b&b - 1 cena con protagonista il fungo porcino - 1 escursione alla ricerca del Porcino, con pranzo del raccolto con guida esperta DA NON PERDERE Festa del Fungo Porcino - Settembre Dall antipasto al secondo, cuochi famosi si cimentano nell interpretare il fungo a tutto pasto, con squisite varianti dei temi cari alla tradizione di montagna. Squinterno Festival - Luglio Durante il festival per le strade di Berceto si alternano eventi e momenti che rendono l esperienza davvero unica: dalla musica al teatro, i clown per grandi e bambini, buon cibo e tanto divertimento! Festa del voto alla Madonna delle Grazie - 3 Luglio La comunità bercetese celebra la solenne festa del Voto alla Beata Vergine delle Grazie che, nel 1630 li ha protetti dal colera che a Parma era stato di tale intensità da rendere quasi deserta la popolosa città.

16 Modigliana La Romagna-Toscana custodisce gelosamente una grande eredità legata alla sua storia, le sue tradizioni, alla sua gente. Il territorio modiglianese ne esprime alcune delle connotazioni più significative: è un distillato di valori che affascinano, coinvolgono ed appagano l animo del visitatore, offrendo occasioni di meditazione ed arricchimento culturale. REGIONE: Emilia Romagna PROVINCIA: Forlì Cesena ABITANTI: ALTITUDINE: 185 m slm RICETTIVITA : Agriturismo Il territorio modiglianese custodisce gelosamente una grande eredità legata alla sua storia, alle tradizioni e alla sua gente e ne esprime alcune delle connotazioni più significative: è un distillato di valori che affascinano, coinvolgono edl animo del visitatore, offrendo occasioni di meditazione ed arricchimento. Un territorio che si propone con grande semplicità, linee dolci, una campagnada secoli di sudore, un unico giardino ricamato che stupisce e meraviglia. Modigliana, il paese del pittore Silvestro Lega, sorge fra le colline e i monti dell'appennino tosco romagnolo all'incontro fra tre valli, percorse ciascuna da un torrente che nell incontrarsi formano il fiume Marzeno. Le sue origini si identificano con Castrum Mutilum, fondato dai romani e ricordato dalla storico Tito Livio. Il toponimo è stato collegato anche all'espressione latina medio amnium, in mezzo alle acque (per la sua ubicazione fra tre torrenti), da cui Mitiliana e infine Modigliana. Interessante il nucleo storico con i prati e il ruscello che si fanno strada fra i vecchi caseggiati riaffrescati. Sicuramente i paesaggi che conducono a Modigliana, sono davvero imperdibili. La piazza Pretorio è una delle più belle piazze di origine medievale della Provincia di Forlì: si arriva direttamente dalla porta ad arco che conduce nel Borgo Vecchio. E qui che si produce dal 1800 il dolce al cioccolato Rocca dei Guidi, da gustare con il Sangiovese, anch esso prodotto caratteristico di Modigliana, oltre ai tipici cappelletti e passatelli, al pecorino, all olio di oliva, alle carni di razza.

17 Le nostre proposte per un soggiorno autentico Il sapore dell arte! Periodo: tutto l anno La Romagna, terra dal ricco retaggio enogastronomico, si presenta al viaggiatore come paesaggio dai mille volti, uno per ciascuna delle valli che solcano le prime colline dell Appennino, e mille sapori che si mescolano in piatti antichi e grandi vini. Ad unire questo splendido territorio ci sono l ospitalità, la bellezza di una natura ricca e incontaminata e l'arte che si esprime in piccoli borghi ricchi di fascino. Uno di questi è Modigliana, perla della Romagna Toscana Approfittane per gustare i piatti tipici, gli ottimi vini e godere della magia di Modigliana. La proposta comprende - 1 pernottamento con colazione in camera, in camera doppia, in agriturismo - 1 menù degustazione prodotti tipici - 1 cena a base di affettati e formaggi del territorio e vino - visita guidata del borgo Aromi e Profumi a Modigliana Periodo: fine maggio - primi di agosto Sui colli che fanno da corona al paese di Modigliana nella valle del Tramazzo, troviamo un suggestivo Giardino Aromatico con coltivazione di piante aromatiche e officinali, piccoli frutti e fiori. Oltre alle confetture, fiori secchi, decorazioni floreali e liquori a base di erbe, troviamo ben 30 tipi diversi di spezie sia nella versione fresca che essiccata. Visitare il giardino è una buona occasione per passeggiare tra le file di lavanda e di spezie in fiore, godendo della pienezza degli aromi e della delicatezza dei sapori. - 1 pernottamento in camera matrimoniale in agriturismo con trattamento pernottamento e prima colazione - 1 cena con prodotti tipici locali - visita guidata con degustazione nel giardino aromatico. DA NON PERDERE Festa del Sangiovese - Aprile Protagonista della festa è il vino locale Sangiovese con il concorso "il vino migliore" che coinvolge i produttori locali. In questa giornata si possono gustare piatti tipici presso gli stand gastronomici, assaggiare il sangiovese prodotto in zona e divertirsi con le attrazioni della sagra: ballerini folkloristici, spettacoli ambulanti, fachiri, clown ecc. Feste dell 800: Tableauv Vivants - Settembre Rappresentazione in stile ottocentesco durante la quale tutti i paesani si vestono con costumi dell'epoca per effettuare riproduzioni viventi dei quadri del pittore modiglianese Silvestro Lega. Per le vie del centro ci sono il mercatino dell'usato, rappresentazione degli antichi mestieri e del ciclo della lavorazione della canapa e tante degustazioni dei prodotti tipici. E zoc ed Nadel - dal 24 Dicembre al 6 Gennaio La manifestazione prende il via con l'accensione di un fuoco natalizio che resta vivo per tutta la durata delle feste di fine anno. Ogni sera ci si ritrova in allegria e in compagnia di amici per mangiare ciò che viene offerto dalle varie associazioni e ditte che gestiscono di volta in volta le serate. Assaggi gratuiti di salsiccia, pancetta, castrato, polenta, fagioli con cotiche, cece, dolci e vin brulè. Nella giornata conclusiva del 6 gennaio, grande festa della Fiorentina.

18 Ortignano Raggiolo Raggiolo, immerso nel verde della natura e nella profonda tradizione dei suoi abitanti, si segnala tra i luoghi eccellenti del Casentino. Caratteristico il borgo ripido e selciati da cui si colgono belle visioni sul vasto orizzonte; passeggiando per Raggiolo non si può fare a meno di notare case che poggiano spesso direttamente sullo scoglio. REGIONE: Toscana PROVINCIA: Arezzo ABITANTI: 880 ALTITUDINE: 483 m slm RICETTIVITA : Case nel Borgo Nel silenzio di luoghi sospesi nel tempo,raggiolodall'alto la sua valle, magnificamente antica. Si presenta con la semplicità di chi ha radici millenarie e un antico e nobile retaggio storico di fierezza, di confronto quotidiano con le asperità della vita, di ascendenze che si inoltrano nella notte dei secoli. Oggi il paese è ancora plasmato secondo la misura degliantichi mestieri, pensato come realtà coerente e compiuta nel rapporto secolare con l'ambiente naturale, tanto da divenire un paesaggio da tutelare. Ad Ortignano Raggiolo avrete la possibilità di immergervi nel verde per un attimo infinito. Tra le ricchezze del Borgo un ruolo da protagonista ha la Valle del Teggina, tra Bibbiena e Poppi, sulla sponda occidentale dell'arno, in un crescendo di colline che rapidamente diventano montagne: si apre agli occhi del visitatore una valle magnifica. Altro fiore all'occhiello è l'ecomuseo della Castagna che ha come temi portanti la raccolta e l'uso alimentare della castagna. Il paese di Ortignano vanta la presenza di numerose case antiche con dettagli interessanti, tra cui gli archi delle porte con le chiavi scolpite con stemmi. A Raggiolo, invece, sono suggestivi gli antichi mulini ad acqua sul torrente Barbozzaia, a pochi minuti dal centro abitato. I piatti che caratterizzano la cucina casentinese e quindi quella raggiolana sono: l'antichissima scottiglia, un "cacciucco di terra composto di vari tipi di carne fatti a pezzetti, cotti per ore a fuoco lento e serviti su fette di pane abbrustolito; l'acquacotta, in origine un piatto povero, ricordo di transumanze e carbonaie; il tortello di patate dell'alto Casentino, il tortello di ricotta, le minestre ed i piatti di carne che si avvalgono delletradizionali della montagna.

19 Le nostre proposte per un soggiorno autentico Il sapore della castagna Periodo: ottobre La produzione di castagne ha da sempre accompagnato la vita della gente di montagna e quella raggiolana, è una delle varietà maggiormente diffuse nel Casentino. Ottobre è il mese per eccellenza di questo frutto ed è anche il periodo in cui gli abitanti del borgo si dedicano alla sua raccolta e lavorazione. Per apprezzare al meglio le doti di questo prodotto dall aspetto povero ma dall animo nobile, Raggiolo vi accompagna in questo percorso attraverso una corso di cucina che ha come elemento principe la castagna. La proposta comprende - 2 pernottamenti in residenze tipiche - 2 cene in un ristorante del borgo - Corso di cucina a base di castagna - Visita al Museo della Castagna. Week end con delitto! Periodo: tutto l anno in date stabilite Se amate i gialli e avete voglia di vivere in un noir, Ortignano Raggiolo vi aspetta per il murder party. La scena del crimine è il borgo, la vittima e l assassino può essere chiunque La soluzione dell enigma la cercherete attraverso cacce al tesoro e ricerche degli indizi. E come vivere tra le pagine di un libro... in uno scenario da Scherlock Holmes. La proposta comprende - 1 pernottamenti in residenze tipiche - aperitivo di benvenuto - 1 pranzo presso un ristorante del borgo - 1 cena presso un ristorante del borgo - Gioco Murder Party DA NON PERDERE Festa della Castagnatura - Ottobre In ricordo del giorno dedicato al Santo Patrono S. Michele, quando le foglie cominciano ad ingiallire, la Brigata di Raggiolo organizza la Festa di Castagnatura l ultima domenica di ottobre. In questa giornata tutti i paesani si riuniscono in piazza per pranzare e degustare vari tipi di dolci fatti con farina di castagne. Mercatale del Casentino - ogni quarto sabato del mese a Bibbiena E il mercato delle produzioni di qualità del territorio. Territorialità, stagionalità, trasparenza del prezzo per acquistare in tutta tranquilltà eccellenti prodotti della nostra terra. Frutta e verdura di stagione, salumi, formaggi, marmellate, mieli e molte altre prelibatezze da acquistare, degustare e regalare.

20 Sant Angelo in Vado Sant'Angelo in Vado è una delle cittadine più ricche di storia, arte e cultura della Provincia di Pesaro e Urbino, nel territorio dell'alta Valle del Metauro. Il suo nucleo abitativo più antico è ancora facilmente leggibile in un centro storico ben conservato che si sviluppa tra mura secolari e "fossi" d'acqua del tranquillo e generoso Metauro. REGIONE: Marche PROVINCIA: Pesaro Urbino ABITANTI: ALTITUDINE: 359 m slm RICETTIVITA : Agriturismo, Hotel Definita la capitale del tartufo, Sant Angelo in V. è sede annuale della Mostra nazionale del Tartufo. E un borgo immerso nell Alta Valle del Metauro, con la sua grande ricchezza di storia, arte e cultura. Gli scavi nel Campo della Pieve che hanno portato alla luce una grande Domus gentilizia della fine del I sec.d.c. hanno inconfutabilmente dimostrato che l odierno borgo è nato sulle rovine dell antica Tiphernum Mataurense, di forma quadrata, con i classici cardi e decumani che si incrociano nella via principale. La Domus rappresenta il più importante ritrovamento archeologico venuto alla luce negli ultimi 50 anni e l elevato numero di figure per lo più legate alla mitologia classica l hanno fatta battezzare Domus del Mito. Il borgo è nato intorno all antico centro storico, di fattezze tipicamente medievali e splendidamente conservato e si è sviluppato, nel corso degli anni, al di là delle mura e dei "fossi" d acqua del Metauro. Degni di visita il museo di S. Maria extra muros sito nella trecentesca chiesa ed il suo complesso monastico. E ancora il Museo dei Vecchi Mestieri e il Museo Civico. Sant Angelo, noto per la ricchezza di Tartufo Bianco Pregiato, ospita il centro di ricerca in tartuficoltura più importante d Italia, con a fianco un grande vivaio forestale per la produzione di piantine tartufigene.

21 Le nostre proposte per un soggiorno autentico L oro bianco il tartufo! Periodo: tutti i week end di ottobre Sant'Angelo in Vado celebra ogni anno il Tartufo Bianco, simbolo e vanto di queste terre; ad Ottobre, infatti, apre i battenti la Mostra Nazionale del Tartufo Bianco Pregiato delle Marche di Sant Angelo. In occasione della 49 edizione, BAI Tour vi propone un soggiorno nelle fantastiche terre delle Marche, per assaporare uno dei tesori della cucina tipica vadese. - 2 notti in camera matrimoniale con trattamento di pernottamento e colazione in hotel/agriturismo 1 cena a base di prodotti tipici in un ristorante del borgo convenzionato - voucher degustazione presso gli stand enogastronomici della mostra - visita guidata ai mosaici della Domus del Mito e al borgo. L Affumicatura del Vino Periodo: fine settembre Già dal 400 Sant Angelo in Vado forniva allo Stato Pontificio il Vin Santo, straordinario prodotto dei colli Vadesi. Il Vin Santo di Sant Angelo in Vado si caratterizza, come da secolare tradizione, dall appassimento delle uve nelle grandi cucine dove regna sovrano il focolare. Vino dolce, di colore dorato, talvolta tendente all ambrato, delicato ed elegante, vino da meditazione per eccellenza capace di risvegliare sensazioni uniche e piacevoli con aromi che vanno dal miele alla frutta matura, dal floreale al gradevole affumicato. In occasione della vendemmia 2012 vi proponiamo un soggiorno a tutta natura! - 3 notti in camera matrimoniale in agriturismo con trattamento di mezza pensione con cene a base di prodotti tipici - 2 giorni tra i filari e in cantina per partecipare ai processi di raccolta degli scelti e all affumicatura - 2 pranzi al sacco nei giorni della raccolta - visita guidata del borgo. DA NON PERDERE Mostra Nazionale del Tartufo Bianco - Ottobre Sant'Angelo in Vado celebra ogni anno il Tartufo Bianco, simbolo e vanto del territorio, mantenendo nel tempo le tracce della storia con la possibilità di compiere un vero e proprio viaggio nel tempo al gusto di tartufo! Luàndama - Festival Internazionale dell'illustrazione Un ponte tra la creatività e l'atto stesso del creare per trasformare la città in un innovativa piattaforma di produttività, ricerca e sperimentazione attraverso l'ausilio di artisti e professionisti riconosciuti a livello nazionale ed internazionale. Festival Internazionale della Danze Popolari - Maggio Un Festival che vede partecipare gruppi folcloristici di danze popolari provenienti da tutt Europa e che crea una sinergia di musiche, colori e sapori con il giusto connubio di gemellaggio a tutto tondo. Oltre alle danze che ripercorrono le culture passate, si potrà quindi trovare la gastronomia tipica dei luoghi unita a mostre d arte e visite turistiche.

22 Pietralunga Nel centro dell Umbria si erge un Comune che vive di tradizione e cultura locale ogni giorno, in mezzo al verde delle sue zone. Pietralunga offre ai suoi ospiti accoglienza e peculiarità inimitabili. Dal verde della Valle del Carpina alla maestosità del duomo, passeggiando per le viuzze, si resta affascinati da questo piccolo borgo perugino. REGIONE: Umbria PROVINCIA: Perugia ABITANTI: ALTITUDINE: 566 m slm RICETTIVITA : Agriturismo Biologico, Hotel, Country House. Il borgo è adagiato alla sommità di un colle affacciato sulla Valle della Carpina, nella fascia interna dell'appennino Umbro-Marchigiano, fra l'alta Valle del Tevere e la dorsale della Serra di Burano. Caratteristica saliente di questo territorio è l'interminabile susseguirsi di colline che, prima di raggiungere lo spartiacque appenninico, si scompaginano in tortuose vallate. Pietralunga è caratterizzata da una incredibile vastità di ambienti naturali, ma allo stesso tempo ha ben salde ed evidenti nel suo territorio le testimonianze della storia che ne ha modellato l aspetto e la cultura. Cominciando dal centro storico non si può non notare la maestosità dell Antico Castello e i Palazzi Signorili e via via le significative testimonianze del periodo romano come ville e acquedotti. L'ambiente naturale è fruibile a piedi, cavallo e mountain bike e i siti di importanza comunitaria di Pietralunga testimoniano l'alta naturalità e volontà di tutela di un patrimonio ambientale e paesaggistico di grande interesse e bellezza. Per gli amanti della natura un ruolo fondamentale ha la Foresta di Pietralunga famosa per i colori che tra ottobre e novembre assumono le foglie nei boschi misti. La Valle del Carpina, immersa nelle sgargianti tinte di questa foresta, ha guadagnato l'appellativo di Valle dei colori e propone ai suoi visitatori, unica in Italia, la pratica del leaf peeping. Sono numerosi i prodotti della tradizione gastronomica e artigiana. Primi fra tutti i tartufi, di tutte le specie, con particolare menzione al Tartufo Bianco Pregiato o Trifola; la famosa "Patata di Pietralunga", di pasta finissima e dal gusto inimitabile, ideale per realizzare uno dei piatti locali più gustosi e cioè gli gnocchi, naturalmente al tartufo. L economia locale, principalmente agricola, vanta una ancestrale tradizione zootecnica. Qui la buona cucina è la regola e da ricordare, tra i tanti, ci sono la porchetta di maiale, i salumi e gli insaccati vari, i formaggi, i cappelletti, il torciglione - dolce a forma di serpente - e i legumi.

23 Le nostre proposte per un soggiorno autentico Leaf Peeping Periodo: autunno L autunno e l inizio dell inverno stravolgono i colori della natura, virando verso tinte più tenui e il leaf peeping, disciplina naturalistica molto diffusa in Nord America, letteralmente significa curiosità per le foglie : lo scopo è l osservazione dei boschi nella loro veste stagionale. Pietralunga propone, nella Valle del Carpina, una versione mediterranea del leaf peeping. Un esercizio di pacificante contemplazione dei colori della natura, della straripante varietà delle forme e dei dettagli della vegetazione, qui particolarmente suggestiva. L idea è quella di camminare lenti e adagio, a stretto contatto con la natura. - 2 pernottamenti in agriturismo - 2 cene (la prima di benvenuto con presentazione del corso davanti al caminetto) - passeggiata all'insegna del leaf peeping mediterraneo - costruzione di un Percorso NaturOlistico autoguidato con visita al Giardino del Mago - pranzo di arrivederci Pasqua a Pietralunga Periodo: dal 7 al 9-10 aprile Nella quiete delle sue giornate, gli abitanti del borgo si adoperano per rendere indimenticabili i soggiorni di chi decide di passare la Pasqua in una dimensione dal sapore semplice e autentico dove i nuovi amici si trasformeranno in amici di sempre. Questa è la Pasqua di Pietralunga con passeggiate nella foresta dove restare ammirati dai colori che la rivestono, scampagnate lungo i sentieri e poi tutti in piazza per la Tocciata. Questa sì che sarà un esperienza unica! - 2/3 pernottamenti in mezza pensione con possibilità di sistemazione in agriturismo, in hotel o residenze; - Pranzo di Pasqua; - Visita al Museo Naturalistico e all oasi di Candeleto; - Visita guidata al borgo e Tocciata in piazza ; - Passeggiata guidata lungo l antica strada romana e merenda sull aia ( gimo a fa la chioccia). DA NON PERDERE Il Palio della Mannaja - Agosto La manifestazione si svolge con costumi medioevali coinvolgendo tutta la popolazione che, suddivisa in rioni e quartieri, si sfida nella tradizionale corsa del biroccio. Il paese si addobba a festa e nel centro storico e nelle vie si aprono le botteghe artigiane, le taverne e le locande. Mostra Mercato del Tartufo e della Patata Bianca - Ottobre Evento dedicato almagnatum picoallabianca, i due prodotti principe del territorio, con mercatini, mostre e degustazione per i palati più curiosi! I Sapori della Chianina - Giugno Una mostra-mercato di prodotti tipici locali e di esposizione di capi di bestiame, con passeggiate guidate alla scoperta dei luoghi circostanti, riproponendo i percorsi della transumanza, visite ad allevamenti e convegni. Nei locali e nelle cantine aperte, è possibile degustare prodotti della tradizione a base di chianina e non solo.

24 Fara San Martino Se state già immedesimandovi nel ruolo di turista di questi luoghi, immersi nel Parco Nazionale della Majella, sappiate che state riattivando l antico rito del fahren (in germanico: viaggiare). I vostri passi percorreranno lo stesso sentiero attraversato dal pastore con le sue greggi e dall eremita in cerca del contatto col divino. REGIONE: Abruzzo PROVINCIA: Chieti ABITANTI: ALTITUDINE: 440 m slm RICETTIVITA : Ostello, Hotel, B&B, Case nel borgo Piccolo borgo di origine longobarda sorge in un fantastico scenario naturale, sul versante orientale della Majella, allo sbocco dello scenografico e selvaggio vallone di Santo Spirito. Sopra il paese la ripida montagna è incisa da due gole, la Valle di Santo Spirito e la Valle Serviera, che sembrano formare una gigantesca "V". Sotto il paese scorre il fiume Verde, le cui acque sono di enorme importanza per l'alimentazione delle industrie della pasta. Non a caso Fara San Martino è considerata la capitale mondiale della pasta. Il centro storico di Fara San Martino é caratterizzato dall'antico borgo medievale di "Terra Vecchia", al quale si accede attraverso la "Porta da Capo" anche detta "del Sole". Dal punto di vista paesaggistico particolarmente suggestive sono le Sorgenti del Fiume Verde e le Gole di S. Martino. Questi luoghi sono meta di appassionati per passeggiate, trekking, arrampicate su roccia, escursioni a cavallo lungo le sponde del fiume, nell Orto Botanico, attraverso lostrettoin località limitrofe amene (come Capo le Macchie e Fonte l Abate) poste anche a 1000 mt d altezza. Numerose sono le grotte di natura carsica presenti sul territorio, molte delle quali in passato sono state luoghi di culto e di rifugio; di particolare rilievo sono la grotta "Porca degli Angeli", la grotta del "Peschio", quella dei "Diavoli" e "de li Trazzir". Tra le ricette tipiche di Fara San Martino vanno annoverati, accanto alla pasta, all olio extravergine d'oliva, al pecorino e alla ricotta, specialità gastronomiche quali il ragù di agnello, gli uccelletti ripieni, i Mostaccioli, il cuore di pasta di amaretti, i fiatoni, i cajiciunitte (dolci tipici del periodo natalizio) e i tarallucci lessati.

25 Le nostre proposte per un soggiorno autentico Pasqua a Fara San Martino Periodo: dal 6 al 10 aprile La Pasqua è un occasione da passare con chi vuoi e cosa c è di meglio di un soggiorno speciale in un posto speciale?! Questo è quello che vi offre Fara San Martino, ai piedi del massiccio roccioso della Maiella. Scegliete voi se trascorrere due o tre giorni, in pensione completa, da vivere in compagnia di persone solari e ospitali che vi porteranno a conoscere la vera magia di un borgo dal sapore autentico. - 2 o 3 pernottamenti in hotel in pensione completa - Cenone della Vigilia di Pasqua - Pranzo di Pasqua a base di piatti tipici abruzzesi - Intrattenimenti musicali serali e/o animazione - Passeggiate guidate nel borgo e nei dintorni. Non solo pasta!!! Periodo: tutto l anno Com è ormai noto ai più, Fara San Martino è il paradiso della pasta! Le sapienti mani, con l ausilio di una natura e acqua incontaminate, riescono a rendere il prodotto principe della tavole italiane inconfondibile. Se all ottima materia prima aggiungete anche una grande tradizione culinaria il gioco è fatto! Per apprezzare al meglio questo fiore all occhiello del borgo principe della pasta, un corso di cucina abruzzese e la visita guidata dei pastifici vi faranno amare ancora di più il borgo ai piedi della Maiella. - 3 pernottamenti in hotel in mezza pensione - corso di cucina tradizionale abruzzese con degustazione - visita guidata dei pastifici storici - visita guidata nel borgo e nei dintorni. DA NON PERDERE Gole&Sapori - Agosto Un evento della durata di tre giorni dove il piacere di mangiare la pasta si mescola al godere di scoprire una storia, una ragione, un episodio che hanno fatto grande quella pasta. Musica, talk-show, spettacoli, rievocazioni storiche delle arti e dei mestieri, mostre fotografiche e tanti stands enogastronomici fanno da sfondo. San Giuseppe - 19 Marzo Per festeggiare questa ricorrenza in passato in paese si accendevano fuochi con siepi di rovi e profumato ginepro, oggi viene acceso un grande falò che illumina suggestivamente il vallone di Fara, intorno al quale degustare prodotti tipici. Gran Fondo Verd Aventino Memorial Levino Tavani - Settembre Manifestazione di ciclismo amatoriale a carattere nazionale.

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE

CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE Menu MILANO CI TENIAMO A FARVI SAPERE CHE L eventuale attesa è sinonimo di preparazioni espresse e artigianali. Perdonateci! e se avete fretta, ditelo all Oste. L acqua pura microfiltrata è offerta dall

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM

CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM CONSORZIO TUTELA DOC TULLUM il nuovo modo di bere Abruzzo Abruzzo DOP Tullum Tullum è il riconoscimento ai produttori di Tollo, cittadina in provincia di Chieti, che vedono premiata la vocazione di un

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Area sciistica Merano 2000 Malga di Verano Dal parcheggio nr. 5 di Avelengo si procede verso il municipio per poi prendere il sentiero 2/a che porta

Dettagli

1.Il Ristorante/La Trattoria

1.Il Ristorante/La Trattoria Agli italiani piace andare a mangiare in trattoria. Ma che cos è la trattoria? È un locale tipicamente italiano, che rispecchia il gusto e la mentalità degli italiani. Agli italiani piace mangiare bene,

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI

TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI TABELLA DIETETICA ASILO NIDO BAMBINI D ETA' FINO AI 15 MESI PRANZO PRIMA SETTIMANA LUNEDI': MARTEDI': MERCOLEDI': GIOVEDI': VENERDI': PASTA AL

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

Una residenza al Belmont è un valore certo, da godere ogni giorno dell anno e per generazioni.

Una residenza al Belmont è un valore certo, da godere ogni giorno dell anno e per generazioni. Ad un passo dalle frenetiche città e aeroporti della Lombardia ci sono le indimenticabili montagne, laghi ed orizzonti del Parco Naturale delle Alpi Orobie. La perla delle Orobie è Foppolo, villaggio pulsante

Dettagli

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie!

É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! É tutto pronto... Scopri le nostre confezioni natalizie! Family Trancio di Prosciutto 2 kg Trancio di Pancetta Arrotolata 600 gr Zampone 1 kg Lenticchie 500 gr Trentingrana 500 gr Mortadella 500 gr Pasta

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano

falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano falzone.eu dal 30 aprile al 2 maggio 2015 piazza walther bolzano Festa dei fiori Bolzano dal 30 aprile al 2 maggio 2015 Programma Primavera a Bolzano Bolzano, dove la primavera ha un fascino tutto particolare,

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

Unità VI Gli alimenti

Unità VI Gli alimenti Unità VI Gli alimenti Contenuti - Gusti - Preferenze - Provenienza Attività AREA ANTROPOLOGICA 1. Cosa piace all Orsoroberto L Orsoroberto racconta ai bambini quali sono i cibi che lui ama e che mangia

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

Attravers Arna e Sentieri Aperti

Attravers Arna e Sentieri Aperti La XII^ Circoscrizione ARNA del Comune di Perugia, con le Associazioni del territorio, presenta: Attravers Arna e Sentieri Aperti Edizione 2009 Cinque camminate mattutine tra sapori, colori e suoni nella

Dettagli

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola

CATALOGO DEI PRODOTTI. Dall orto alla tavola CATALOGO DEI PRODOTTI Dall orto alla tavola Tutti i prodotti della nostra gamma sono senza coloranti nè conservanti, per preservare la vera natura delle pregiate materie prime utilizzate nella lavorazione

Dettagli

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele

vien... Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata Dipartimento di Prevenzione a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele ERVIZIO ANITARIO REGIONALE A Azienda ervizi anitari N 1 triestina la vien... alute angiando M Alcune indicazioni pratiche per un alimentazione equilibrata a cura di Tiziana Longo e Roberta Fedele Dipartimento

Dettagli

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI

APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI APPUNTAMENTO CON GLI ITINERARI DI SPIRITUALITA E INCONTRI ECUMENICI INTERRELIGIOSI PELLEGRINAGGIO IN TERRA SANTA con visita della Samaria e dei Monasteri della Palestina dal 28 Maggio al 4 Giugno 2015

Dettagli

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige)

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Un roseto Il gazebo adiacente la casa sfrutta l estensione fra di un glicine centenario le nuvole e offre ombra e riparo nelle

Dettagli

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA!

PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! PENSA CHE MENSA SCOLASTICA! Buona, pulita e giusta Linee guida per una mensa scolastica di qualità 1 A cura di: Valeria Cometti, Annalisa D Onorio, Livia Ferrara, Paolo Gramigni In collaborazione con:

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER

EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER EMMENTALER DOP NELL ALBUM DEI RICORDI DI MICHELLE IN COLLABORAZIONE CON CLAUDIO SADLER Da oggi Michelle Hunziker è la nuova testimonial di quello che è considerato il Re dei formaggi svizzeri, l Emmentaler

Dettagli

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso

PINOT GRIGIO FRIULI COLLI ORIENTALI D.O.C. : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% FORMA DI ALLEVAMENTO : cordone speronato basso PINOT GRIGIO : marnoso argilloso UVE : Pinot Grigio 100% : in bianco, solo acciaio NOTE GUSTATIVE : colore giallo paglierino con riflessi dorati. Profumo elegante di frutta matura, fiori di campo e fieno

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario manifestazioni; Indirizzi utili

In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario manifestazioni; Indirizzi utili Info Loco Notiziario della Proloco di Robecco sul Naviglio Anno 6. Numero 2 giugno - luglio 2003 In questo numero: Robecco in scena; Cena sociale; La guida di Robecco; Diamo una mano alla Proloco; Calendario

Dettagli

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA I T A L I A N O EXPO 2015 I marchi DOP e IGP sono marchi di qualità che vengono assegnati dalla Commissione Europea. I requisiti per il riconoscimento

Dettagli

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi.

STORIA E TRADIZIONE. Da allora Tradizione e Qualità sono rimasti il fiore all occhiello della Pasticceria Orlandi. STORIA E TRADIZIONE La Pasticceria Orlandi nasce per volontà di Romano Orlandi che dopo una lunga gavetta nelle più famose pasticcerie milanesi, nel 1952 decide di mettersi in proprio aprendo il suo negozio

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco

Vini SPUMANTI. Franciacorta Cuve Imperiale Brut. Valdobbiadene Prosecco. Superiore Brut. Prosecco Treviso Extra Dry. Valdobbiadene Prosecco Carta dei Vini 2015 Vini SPUMANTI Franciacorta Cuve Imperiale Brut Superiore Brut Berlucchi Regione LOMBARDIA Uve Chardonnay e Pinot Nero Vino Bouquet ricco e persistente,con note fruttate e floreali.

Dettagli

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A.

Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010. Soci Fondatori. - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. 01 Siamo una Fondazione di partecipazione dal settembre 2010 Soci Fondatori - Azienda di Servizi Ambientali Quadrifoglio S.p.A. - Associazione Partners di Palazzo Strozzi Promossa da 02 MISSION Volontariato

Dettagli

ISERNIA. Il ponte ferroviario

ISERNIA. Il ponte ferroviario ISERNIA Caparbia, questo sembra Isernia: quanta determinazione dev essere costato far arrivare il treno nella parte alta della città, quanta opera di convincimento per ottenere un viadotto così grandioso

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE ::Lago di Carezza:: :: Caratteristiche: i primi 200 m dopo l'albergo Lärchenwald (Gummer - S. Valentino) sono piuttosto ripidi, quindi si prosegue su strada forestale con discreti saliscendi fino al Passo

Dettagli

La maggior. parte delle attrazioni sono nei paraggi! RESIDENZA BORSARI

La maggior. parte delle attrazioni sono nei paraggi! RESIDENZA BORSARI La maggior parte delle attrazioni sono nei paraggi! La maggior parte delle attrazioni sono nei paraggi! Quando visiti una nuova città, o viaggi per lavoro, spesso senti l incredibile desiderio di immergerti

Dettagli

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!!

UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! UNA ZUPPA CON UN SASSO? E NON SOLO PERCHE LE VERDURE DANNO SAPORE!!! SEDANO CAVOLO FINOCCHIO INTERPRETAZIONE GRAFICA DAL VERO CAROTA ZUCCHINA POMODORO E IL SASSO?...NON SI MANGIA MA SI USA PER GIOCARE

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015

A ROMA DA PAPA FRANCESCO. Roma 31 Ottobre 2015 A ROMA DA PAPA FRANCESCO Roma 31 Ottobre 2015 Il Programma definitivo della giornata sarà disponibile sul sito www.ucid.it A ROMA DA PAPA FRANCESCO - Roma, 31 Ottobre 2015 PROPOSTE DI ACCOGLIENZA OPZ.

Dettagli

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino

Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino Cantiere Pastiglie Leone Rita Miccoli Cell. 335.80.22.975 r.miccoli@studioimmobiliareregina.it www.studioimmobiliareregina.it Studio Immobiliare Regina srl Via Villa della Regina n 1 10131 Torino RINASCE

Dettagli

L INDICE LA PREMESSA. Testo: Agostino Macrì Disegni: Arianna Buzzi LA PREMESSA 1 AMBIENTE E PRODUZIONI ALIMENTARI 3 LA TRASFORMAZIONE DEGLI ALIMENTI 5

L INDICE LA PREMESSA. Testo: Agostino Macrì Disegni: Arianna Buzzi LA PREMESSA 1 AMBIENTE E PRODUZIONI ALIMENTARI 3 LA TRASFORMAZIONE DEGLI ALIMENTI 5 LA PREMESSA L INDICE LA PREMESSA 1 AMBIENTE E PRODUZIONI ALIMENTARI 3 LA TRASFORMAZIONE DEGLI ALIMENTI 5 INIZIATIVE DELL UNIONE EUROPEA 6 TUTELA DELLE PRODUZIONI ALIMENTARI TRADIZIONALI 7 SITUAZIONE ITALIANA

Dettagli

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO)

MENÙ SCUOLE DELL INFANZIA, PRIMARIA, CDD, CENTRO ERGOTERAPICO DIETA RELIGIOSA PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 (CUCINA IN LOCO) PRIVA DI CARNE SUINA A.S. 2014/2015 Giorno Prima settimana Seconda settimana Terza settimana Quarta Pasta all olio e Uova strapazzate Riso alla zucca Bresaola* / formaggio fresco Pasta olio e Bocconcini

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute)

Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) Progetto MA.RI.SA. (MAngio e RIsparmio in SAlute) La ristorazione collettiva ed in particolare quella scolastica è stata individuata come un ambito prioritario di intervento relativamente al Progetto MA.RI.SA.

Dettagli

*** IL WEEKEND IN UN CLICK ***

*** IL WEEKEND IN UN CLICK *** 1 di 5 20/05/2014 13.12 home Cultura Natura Cibo In breve l'archivio della rivista chi siamo contatti English News *** IL WEEKEND IN UN CLICK *** Profumi, sapori e scorci indimenticabili. E' l'idea che

Dettagli

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa

I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE. Caratteristiche e comportamento di spesa L ITALIA E IL TURISMO INTERNAZIONALE NEL Risultati e tendenze per incoming e outgoing Venezia, 11 aprile 2006 I TURISTI NO FRILLS /LOW FARE Caratteristiche e comportamento di spesa Valeria Minghetti CISET

Dettagli

L'appetito vien...assaggiando!

L'appetito vien...assaggiando! SCUOLA DELL INFANZIA PARITARIA MAGIC SCHOOL 2 coop. soc. VIA G. MELI, N. 8 90010 FICARAZZI PROGETTO EDUCATIVO A.S. 2014 / 2015 L'appetito vien...assaggiando! INSEGNANTI : Benfante Rosa, Bentivegna Simona,

Dettagli

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra???

LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere di salvaguardia della terra??? DIREZIONE DIDATTICA DI MARANELLO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE J.DA GORZANO PROGETTO DI EDUCAZIONE ALIMENTARE LA MAPPA DELLA SALUTE ovvero: com è che parlando,parlando, dalla frutta ci troviamo a discutere

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati

ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati VISTO DAI BAMBINI E DAI RAGAZZI ILaboratori di Progettazione Partecipata presentati in questa sezione riguardano progetti e proposte in aree di verde pubblico. Se il primo lavoro è finalizzato all arredo

Dettagli

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO

DOP&IGP_Guida. Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO +39.06.97602592 DOP&IGP_Guida Il documento informativo necessario per conoscere e proteggere la qualità dei prodotti a livello comunitario INDICE INTERATTIVO Pag. 2 Intro e Fonti Pag. 3 DOP o IGP? Differenze

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi)

Tabella invernale asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) 1 settimana MENU D Tabella asilo nido SEMIDIVEZZI (12-18 mesi) petti di pollo al latte piselli e macedonia di al limone e biscotti risotto giallo involtini di tacchino cavolfiore fresca minestrina di piselli

Dettagli

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Gli eventi organizzati in provincia di Trento che hanno al loro centro una proposta enogastronomica sono, nell arco dell anno, numerosi.

Dettagli

LAGO. moltissime. famiglie, venire i. Luglio 2012

LAGO. moltissime. famiglie, venire i. Luglio 2012 LAGO DI SUVIANA (BO) IL FRESC CO APPENNINO E UNA GRIGLIATA CON GLI AMICI Luglio 2012 Il lago di Suviana è una delle mete più gradite ai motociclisti bolognesi e toscani,, nonché da moltissime famiglie,

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ...

VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE. Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: ... ... ... ... ... ... LA CITTÀ VOLUME 2 CAPITOLO 2 MODULO D LE VENTI REGIONI ITALIANE 1. Parole per capire Alla fine del capitolo scrivi il significato di queste parole nuove: città... città industriale... pianta della città...

Dettagli

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige)

Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) Dott. Huber Josef Pietra dei solstizi di Montevila Perca (Alto Adige) La pietra dei solstizi di Montevila é un blocco di granito con un volume di ca. 1,3 m³. Ha cinque fori con un diametro di ca. 3 cm

Dettagli

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA

Amare e far AMARE GESÙ. Borrelli. Truffelli. Approfondimento su Incontriamo Gesù. Orientamenti per l annuncio e la catechesi in Italia ANNA TERESA EDUCARE OGGI/9 A CURA DI ANNA TERESA Borrelli PREFAZIONE DI MATTEO Truffelli Amare e far AMARE GESÙ CONTRIBUTI DI: Marco Ghiazza Luca Marcelli Paolo e Rita Seghedoni Marcello Semeraro Lucio Soravito De

Dettagli

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6

Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Svolgimento a cura di Fabio Ferriello e Stefano Rascioni Pag. 1 a 6 Esame di Stato 2015 Istituto Professionale - Settore servizi Indirizzo Servizi per l enogastronomia e l ospitalità alberghiera Articolazione

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze

COMUNICATO STAMPA. Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze COMUNICATO STAMPA Torino, 23 maggio 2006 Il traino olimpico porta il Piemonte sopra al tetto dei 10 milioni di presenze Il turismo in Piemonte continua a crescere. Nel 2005 gli arrivi di turisti che hanno

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia

IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia IL CIELO PER GLI ANTICHI I fenomeni celesti più appariscenti e l influsso che hanno avuto sulla storia Affronteremo un breve viaggio per scoprire il significato che la volta celeste aveva per i popoli

Dettagli

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti

TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti 2014/2015 TOUR GRECIA CLASSICA & METEORE 8 giorni / 7 notti Atene / Canale di Corinto / Epidauro / Micene / Nauplia / Olympia Arachova / Delfi / Kalambaka / Monasteri Bizantini delle Meteore / Termopili

Dettagli

Gioco sensoriale stagionale

Gioco sensoriale stagionale Obiettivi Conoscere la frutta e la verdura di stagione grazie all aiuto dei cinque sensi. Allenare l utilizzo isolato dei sensi Età Da 7 anni Luogo In classe Timo Ullmann/WWF Svizzera Il gioco sensoriale

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli