lago, lidi e monti LOVERE BOSSICO CASTRO I D I D Y E S cultura, arte, tradizioni, territorio, eventi magazine i.p. numero anno

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "lago, lidi e monti LOVERE BOSSICO CASTRO I D I D Y E S cultura, arte, tradizioni, territorio, eventi magazine i.p. numero anno"

Transcript

1 Y E S I D I D LOVERE BOSSICO CASTRO magazine numero 1 anno 2014 lago, lidi e monti i.p. a cura di did [ Distretto Intercomunale Diffuso ] cultura, arte, tradizioni, territorio, eventi 1

2 C è un momento della giornata in cui il Sebino raccoglie tutti i colori più belli della natura e li riverbera sulle coste che lambiscono LE NOSTRE ORIGINI il comune di Lovere. È un attimo di incanto, in cui l aria si tinge di tinte rosate e mille piccoli soli si muovono sulle increspature lacustri tra lago e montagna Collocato all imbocco della Val Cavallina, nella zona dell alto Sebino, questo vivace comune della sponda bergamasca lacustre, grazie alla sua posizione strategica, è diventato centro nevralgico dell intera zona, fin dalla storia più antica. Basti pensare che già dalla dominazione romana Lovere era fulcro di vari snodi di spostamento, come attesta l importante via di comunicazione, in seguito chiamata strada di San Maurizio, definita proprio in quel periodo. Accanto a questa via romana fu consequenziale la nascita di un piccolo insediamento, sviluppatosi nel corso dei secoli. Testimoni di questo proto centro sono le numerose lapidi rinvenute, risalenti a un periodo compreso tra il primo e il quarto secolo a.c. Quanto al nome, una lapide romana, trovata nel XVIII secolo e dedicata a Minerva, reca l iscrizione del devoto, che sarebbe figlio di un Luarensis. Il nome dialettale del paese (Lòer) si potrebbe far derivare dal Luar dell epigrafe, ma potrebbe anche ricondursi all antico Luar che in longobardo significa bassura, luogo basso. Lovere, infatti, come altri paesi del lago, sorgeva in una zona paludosa ai piedi delle montagne. Nel XV secolo il territorio passò sotto l egemonia della Repubblica di Venezia, che demolì le fortificazioni e fece passare, per desiderio univoco della popolazione, il comune sotto Bergamo. Era il Grazie alla Serenissima Lovere conobbe un periodo di rifioritura sociale ed economica. In questo periodo il tenore di vita dei suoi abitanti crebbe notevolmente. Il dominio della città lagunare durò fino al 1797, quando vi subentrò la Repubblica Cisalpina. Nel 1815 passò al Regno Lombardo-Veneto, Provincia di Bergamo, distretto XVI di Lovere, a cui viene accorpato il 10 marzo 1836 Rogno. Il XX secolo conobbe un grande sviluppo industriale e proprio in quel periodo nacque l impulso di puntare anche sul patrimonio turistico, facendo di Lovere un polo di attrazione sul lago d Iseo. Oggi questo romantico paese che si adagia sulla costa lacustre è stato inserito tra i Borghi più belli d Italia, club nazionale nato nel 2001 su impulso della Consulta del Turismo dell Associazione dei Comuni Italiani (ANCI). DARFO BOARIO TERME INFO POINT Ufficio Turistico I.A.T. Alto Sebino DOVE: Piazza 13 Martiri, Lovere (Bg) tel/fax: LAGO D ENDINE SOVERE RIVA DI SOLTO BOSSICO lovere castro PISOGNE mail: WEB: Ufficio IAT Alto Sebino Ufficio Turistico Alto Sebino IatAltoSebino CASAZZA LAGO D ISEO MARONE DALMINE BERGAMO STEZZANO ORIO AL SERIO SERIATE CAVENAGO BRUSAPORTO TRESCORE BALNEARIO autostrada A4 CALCINATE CHIUDUNO BERZO SAN FERMO PALAZZOLO SULL OGLIO SARNICO PARATICO PREDORE CORTE FRANCA TAVERNOLA BERGAMASCA CLUSANE autostrada A4 PROVAGLIO D ISEO PASSIRANO ISEO Monte Isola SALE MARASINO SULZANO RODENGO SAIANO GUSSAGO benvenuti a lovere CASTEGNATO MANDOLOSSA 2 ROVATO 3 BRESCIA

3 on the road itinerari artistici la pinacoteca del conte palazzo TADINI CUSTODISCE UNA COLLEZIONE DI CAPOLAVORI che risalgono al TRECENTO fino AL PRIMO OTTOCENTO. ospita inoltre due importanti sculture di Antonio Canova, testimonianza della sua amicizia con la famiglia Tadini E la Collezione di Porcellane del Conte, racchiuse in splendide vetrine ottocentesche. Il Conte Luigi Tadini amava l arte e la cultura sopra ogni cosa. Amava assaporare ogni verso poetico che leggeva e amava la materia con cui si forgiavano statue imperiture. Era un vero filantropo. Veronese di natali, visse perlopiù a Crema, con la moglie e il figlio Faustino. Ciò non gli impediva di percorrere chilometri e chilometri per ampliare le sue vedute, tra salotti di cultura e botteghe di artisti. Quando il figliolo divenne grande, pronto ormai a vivere il mondo sotto i dettami della conoscenza e della cultura, intraprese un viaggio in tutta Italia, abbracciando le città d arte dello stivale, portandolo a conoscere anche il grande scultore Antonio Canova. Il Conte a Crema aveva fondato la propria personale pinacoteca, ma decise che il sapore della cultura perdurasse meglio in un luogo ameno, dove l arte è esalazione della natura stessa. Scelse Lovere per collocare la sede del suo grande progetto: un Accademia dell arte dallo stile neoclassico, per far rivivere le grandi corti intellettuali e artistiche del Cinquecento. Sarebbe stato un luogo dove l intelligenza umana avrebbe mostrato ogni sua forma, mentre il lago d Iseo ne sarebbe stata scenografia eccellente. Alla sua morte e con il suo testamento, datato 4 marzo 1828, il conte Luigi Tadini istituì formalmente l Istituto di belle arti Tadini, con una Galleria per ospitare le collezioni d arte, la Scuola di musica istrumentale e vocale (tuttora attiva) e una Scuola di disegno. Importantissima è la Biblioteca del Conte che racchiude gioielli letterari di antico respiro. Lo stesso Conte scrisse a proposito della sua Biblioteca: «Non magnificenza di edizioni, non numero sterminato di libri formano il pregio di questa libreria, ma bensì la scelta di buone opere, in lingue antiche e moderne, adatte particolarmente all istruzione della gioventù, e formanti circa quattromilaseicento volumi, consacrati all uso e non al lusso». Oggi la Biblioteca dell Accademia Tadini aderisce alla rete del Servizio Bibliotecario Nazionale (SBN) dal 2012; il patrimonio ammonta attualmente a volumi. IX Festival nazionale de I Borghi più belli d Italia Dal 4 al 7 settembre Lovere, Monte Isola e Bienno si preparano ad accogliere un evento di fama internazionale. Un evento che ha fatto della bellezza e della riscoperta di questa bellezza il suo motore. Si tratta della IX edizione del Festival de I Borghi più belli d Italia, il prestigioso club nato nell anno 2001 su impulso dell Associazione Nazionale dei Comuni Italiani (A.N.C.I.) con l obiettivo di valorizzare e promuovere i piccoli centri italiani che hanno caratteristiche architettoniche, ambientali, di servizi e qualità della vita di eccellenza. In occasione del festival saranno presenti a Lovere con i loro stand centinaia di comuni provenienti da tutte le regioni d Italia in rappresentanza dei 231 associati del club. Il centro di Lovere sarà un vivace pullulare di accenti e di volti sorridenti, di profumi e gusti regionali diversi. L occasione è ghiotta per perdersi in 4/7 SETTEMBRE INFO POINT S E G R E T E R I A un potpourri italiano davvero unico. Le piccole perle preziose come Lovere, quei comuni dove la vita è di qualità, saranno così i protagonisti di un edizione sulle sponde del lago Sebino. Il Contest Instagram #festivalborghi ha inoltre l obiettivo di valorizzare le migliori produzioni fotografiche digitali, realizzate nel territorio dei comuni di tutta Italia aderenti al club de I Borghi più belli d Italia. Partecipare è semplice: bisogna utilizzare l app Instagram e postare immagini postare immagini georeferenziate con a commento #festivalborghi. La diffusione di questa bellezza e la creatività saranno i perni del Contest. Al vincitore della migliore fotografia postata spetterà un pernotto con colazione durante il IX Festival. Il festival unisce e allo stesso tempo esalta la peculiarità di ogni comune aderente. In un contesto idilliaco sarà possibile vivere giorni di incanto e di incredibile condivisione. DOVE: via G. Marconi, 19 c/o Municipio Lovere (BG) tel: interno 2 - FAX: #festivalborghi festivalborghi DOVE: Palazzo Tadini, via Tadini 40, Lovere (Bg) WEB: mail: WEB: 4 5

4 Ci troviamo così bene nella libera natura, perché essa non ha alcuna opinione su di noi. Friedrich Nietzsche LA NATURA Così, si ama ogni canto gioioso, ogni grande zampa, ogni volo discreto, ogni piccola e grande creatura. Si ama la natura in un ogni sua espressione ed essenza. popolo d acqua, di terra e di cielo Il segreto sta nello scegliere. Scegliere se incamminarsi nei boschi che dominano Lovere, assaporando il respiro del verde, o soffermarsi in disparte, magari nelle zone un po distanti dal grande abitato, sulle sponde del lago. Qualsiasi sia la scelta, ciò che si percepisce è una grande varietà di esseri viventi che popolano discretamente la zona più o meno urbanizzata. Gli uccelli presenti nella zona del Sebino sono numerosissimi. Sullo specchio d acqua si può scorgere il collo iridescente del germano reale, spesso in compagnia della femmina, dal piumaggio meno colorato e seguita a ruota da una fila di anatroccoli adorabili. Anche l elegante livrea candida del cigno è di comune avvistamento, mentre aguzzando la vista si potrà fare caso allo svasso maggiore, uno dei volatili nidificanti più numerosi del lago. Laddove le spiaggette si fanno più isolate e sono orlate da fitti boschetti di giunchi, amano nidificare le folaghe e le Ama gustare insetti palustri e le loro larve, ma durante l autunno la sua dieta si allarga fino a comprendere anche bacche e frutti selvatici. Fedele alle vette dei suoi canneti, trascorre il suo tempo a scrutare il lago. Altro che usignolo! La voce del cardellino, o per meglio dire... il trillo, è davvero un incanto. Ecco perché viene anche allevato, oltre che ad essere bello è soprattutto bravo! Nella cultura pagana degli antichi rappresentava l anima dell uomo che al momento della morte volava via. la cannaiola IL GERMANO REALE. Questione di onomatopee: yeeb fa il maschio come richiamo. Fefevfefev-fefev fa quando corteggia una bella germana. que èh-èh-èh fa LA FEMMINA se, mentre sta covando, si assenta e viene raggiunta da maschi. Cosa significa? Che è indisponibile ad accoppiarsi! 6 7

5 on the road LA NATURA In tutte le cose della natura esiste qualcosa di meraviglioso. Aristotele Basta poco per innamorarsi: un riverbero sull acqua, un trillo che pare gioia, un colore di piuma, un muso che sembra dire molto più di quanto si pensi. Fermiamoci e ascoltiamo tutti questi colori, suoni, profumi. gallinelle d acqua, timide e ritrose, mentre la cannaiola predilige gli alti steli per monitorare la zona. Nei boschi e nei prati gli amanti del bird watching potranno sbizzarrirsi: cardellini, peppole, fringuelli, cesene, frosoni dal variopinto piumaggio animano il mondo dei rami. Non si esclude all improvviso la comparsa della poiana, che domina nella camminata che conduce all abitato del comune di Bossico, i boschi si fanno fitti. Si rileva la presenza di piccoli mammiferi comunissimi nel bacino del Sebino come ricci, talpe, ghiri, toporagni, pipistrelli. Molto diffusi sono anche i mammiferi carnivori come donnole, faine, martore e tassi. Il rimboschimento di conifere ha poi fatto sì che scoiattoli, LUOGHI L ESCURSIONE PER TUTTI Anello naturalistico del Monte Cala fotografia Luca Vezzoni, courtesy of Un tempo veniva cacciato dall uomo per la carne, la pelliccia ed il grasso che, secondo le credenze popolari, possedeva proprietà antireumatiche. Oggi questo animale è protetto dalle leggi in molti paesi. Il folklore giapponese prevede una variante al licantropo europeo con il tasso mannaro! le altezze e spesso sorvola maestosa le coste alla ricerca di prede. I rapaci nella zona del Sebino del resto non mancano: il falco pecchiaiolo e il nibbio bruno sono le specie più diffuse. Di grande interesse è invece la presenza dello strillozzo, che predilige i vecchi castagneti. Ricercando la quiete, salendo dunque moscardini e quercini prendessero posto senza indugio. In un territorio così simbiontico con il lago, diventa importante menzionare anche le specie di pesci che popolano le acque del Sebino. Se ne contano 23. I più diffusi il cavedano, il vairone, la tinca, l alborella, l anguilla, il luccio, il coregone. La partenza è da Lovere. Questo sentiero ad Anello si snoda intorno al Monte Cala, fino a giungere al Santuario di San Giovanni, da cui spadroneggia un incredibile vista del lago. Durante il sentiero è possibile osservare la flora, di grande interesse geobotanico proprio per la presenza di specie endemiche e di areale mediterraneo. A queste specie si accompagnano querce, carpini e ornielli, popolati da varie specie di uccelli e piccoli mammiferi. Partenza: Lovere durata: 2 h dislivello: 320 m percorrenza: facile 8 9

6 «Matto, furioso e privo di buon senso è chi del pasto non gode ogni senso», recita un detto popolare. Come poter dar torto? Appagati dal benessere SAPORI E TRADIZIONI mangiare che passione psicofisico che il luogo offre, ciò che rende unico un posto e l esperienza che ne deriva è godere della cucina legata al territorio. Ascoltate. on the road Primo diktat del benessere: riposare la vista. Secondo diktat: coccolare la mente. Via i pensieri oscuri. Terzo diktat: cercare un posticino tranquillo - qui ce ne sono tanti! - e gustare dalla prima all ultima portata. Quarto diktat: vino e caffé e una bella chiacchierata. In tal modo ogni cosa troverà il suo senso. A Lovere, poi, la cucina accoglie ogni gusto, che sia di terra o di lago, chiunque potrà goderne a pieno. La tradizione affonda le proprie radici in un passato dall economia povera. Questi gusti ancestrali, oggi, sono stati arricchiti da nuovi gusti e abbinamenti materici che tuttavia conservano la saggezza del passato. Trionfano la polenta con uccelletti o selvaggina, i cansonsei, tipici ravioli ripieni di uova, formaggio e verdura, e ancora rane, lumache, carne di animale da cortile sempre accompagnati da polenta. La pesca sul lago d Iseo oggi è praticata solo da anziani e pochi giovani, ma per decenni fu una delle attività primarie di questo luogo. I pescatori sui naet, con le reti costruite da loro stessi con ago e filo, sopravvivevano grazie alla grande quantità di pesce che il lago poteva vantare. Per questo in molti ristoranti è possibile deliziare il palato con ottimi piatti a base di pesce di lago arrostito o ripieno: trota, coregone, alborella, luccio, tinca. Anche i formaggi prodotti in questo territorio sono ottimi: il taleggio, le formaggelle, le robiole. Il tutto accompagnato sempre dal buon vino. panificio musoni panificio storico dove è possibile gustare pane, focacce, pizze, dolci, gnocchi e la tipica garibalda LOCALITà: via Achille Grandi 23 / Lovere (Bg) web: tel/fax: FESTIVAL DA NON PERDERE 31 MAGGIO/2 GIUGNO IX percorso espositivo di arti e mestieri Lovere ARTS Tra i fondaci, i porticati, i cortili e gli angoli caratteristici del borgo antico della cittadina 4/7 SETTEMBRE IX Festival nazionale de I Borghi più belli d Italia Insieme ai Comuni di Bienno e Monte Isola 25/27 SETTEMBRE XVII Festival Internazionale del Cortometraggio cortolovere 10 11

7 Il lago emette onde positive, crea energia in ogni sua particella. Il lago è un elemento di forza, di vita. Ecco perché praticare sport nei pressi, nel eventi al porto lago e sopra il lago crea l attitudine psicofisica perfetta. Non è un caso che a Lovere siano numerosi gli eventi organizzati. lo sport sul lago vela, running e idrovolanti GIUGNO Campionato Disvela Il Progetto Disvela è nato a Lovere con l obiettivo di avvicinare persone diversamente abili al mondo della vela 20 LUGLIO Trofeo tavatarelli / trofeo Baldassarri Regata Lovere -Tavernola-Lovere WEB: WEB: 23/24 AGOSTO TRIATHLON MEDIO CITTà DI LOVERE WEB: 31 AGOSTO XII Memorial Mario Stoppani esibizioni di idrovolanti 21 SETTEMBRE IV Maratona dell Acqua PISOGNE-LOVERE-ISEO WEB: WEB: La location // Il porto turistico: Mario Stoppani, l Asso La Maratona dell Acqua In una cornice unica il Porto Turistico Un nome, un mito. Mario Stoppani La Maratona dell Acqua è una gara di Lovere è una delle strutture nacque a Lovere il 24 maggio competitiva che ogni anno raccoglie nautiche più moderne e attrezzate Fu un aviatore italiano, tra gli assi runner internazionali pronti a una del panorama lacuale europeo. A dell aviazione italiana nella prima sfida singola o a coppie. La 42 km disposizione mette moderni impianti guerra mondiale, pilota collaudatore quest anno cambia percorso: si Che si sia sportivi O SEMPLICEMENTE SPETTATORI, l importante è fondere la propria mente con il benessere che nasce dal lago di balneazione, ma permette anche di praticare altri sport acquatici quali canottaggio e vela. Il Circolo velico, aperto da aprile a ottobre, permette agli amanti della vela di partecipare a numerose regate nazionali e e trasvolatore. Batté molti primati mondiali di distanza per idrovolanti, ecco perché le sue gesta sono scolpite nella memoria comune, dei loveresi e di tutti gli italiani. parte da Pisogne e si procede verso Lovere per poi continuare lungo tutta la costa bergamasca passando per Sarnico, Paratico ed infine raggiungere l arrivo nel centro di Iseo. Una competizione suggestiva internazionali e seguire corsi di tutti i che fa amare lo sport e il paesaggio. livelli, assistiti da uno staff giovane e preparato

8 lovere back to jazz + museo in musica Avete mai avuto come teatro un lago e come sipario il cielo al crepuscolo? Ecco che la scenografia è presto fatta. eventi e musica Lovere è un brulichio di eventi per ogni gusto, basta sciogliere i pensieri intricati, distendere i muscoli e sorridere, sorridere e divertirsi! note che scivolano sull acqua tutti i sabati dal 7 giugno - 27 settembre Museo in Musica Giovani interpreti all Accademia Tadini WEB: Nei mesi estivi, ogni sabato alle ore un affascinante proposta di ascolto della durata di un ora. Gli interpreti sono giovani musicisti italiani e stranieri di particolare talento; studenti agli ultimi anni o neo-diplomati di Conservatori, spesso vincitori di prestigiosi concorsi o di borse di studio presso master di alto perfezionamento organizzati dall Accademia. Un cartellone assai ricco che vede repertori che spaziano dal Rinascimento al contemporaneo, accostando anche generi musicali diversi tra loro. I concerti si terranno nel giardino dell Accademia Tadini o nel Salone degli Affreschi, con ingresso da P.zza Garibaldi, 5. INGRESSO GRATUITO LUGLIO SuonArte Masterclasses WEB: Saranno presenti docenti di fama internazionale come Ilya Grubert violino, Naum Grubert pianoforte, Emanuela degli Esposti e Ieuan Jones arpa, Ulrike Hofmann violoncello, Claudio Piastra chitarra, Marco Perini musica da camera, Massimo Guidetti e Sander Sittig pianisti accompagnatori. 28 LUGLIO - 13 AGOSTO International Piano Campus 2014 WEB: I corsi saranno tenuti da nomi prestigiosi nel panorama internazionale: Vincenzo Balzani; Shuku Iwasaki (Giappone); Alexander Yakouvlev (Russia); Morita Yoshifumi (Giappone); Reid Smith (U.S.A); Catia Iglesias AGOSTO Lovere back to jazz WEB: Il lago risuona di musica. Pare che sia sua la voce, o che le incredibili note della serata appartengano a lui. È protagonista e allo stesso tempo spettatore, per l incantevole evento che ad agosto anima la meravigliosa Piazza Martiri. Lovere back to jazz nelle serate di agosto è un appuntamento che richiama a sé tanti spettatori, sia per il contesto sia per l eccellenza musicale che qui viene radunata. Il senso del nome è presto spiegato: si esprime un ritorno alle origini, agli anni Settanta, quando Lovere era centro di grande musica e grandi eventi. E questo, ogni estate, accade. I protagonisti di questa edizione: Venerdì 15, Urban Fabula Trio e Michael Fleiner Y su Septeto Internacional; sabato 16, Antonio Faraò Trio (nella foto) e Cinzia Roncalli GIUGNO Silence day WEB: Un festival che racconta tante storie. Il Silence Day, giunto alla sua nona edizione, rinnova quest anno un appuntamento incredibile: la strada diventa teatro, il centro storico di Lovere la platea. Nato dall Associazione loverese SILENCE teatro, il festival è un evento attesissimo: l Associazione ha acquisito la convinzione che il soggetto teatrale debba ruotare intorno al proprio vissuto in modo tale che il patrimonio storico-culturale della collettività possa essere riletto ed elaborato sotto forma di evento teatrale

9 Abbandonando per un attimo le sponde blu del Sebino si possono intraprendere sentieri fra i boschi dalla bellezza disarmante. ITINERARI NATURALISTICI In questi percorsi non è difficile vivere a pieno l essenza del territorio, riscoprendo la ruralità degli abitati, delle baite e dei pascoli. il sentiero verso il rifugio magnolini Si tratta di un lungo percorso che consente di passare dall ambiente lacustre ed urbanizzato della cittadina di Lovere alle praterie alpine del Piano della Palù che ospitano il Rifugio Magnolini attraverso uno sfumare di paesaggi e formazioni rocciose triassiche. Le antiche mulattiere sulle quali è tracciato il percorso restituiscono il fascino di una vita laboriosa lontana che disseminano sul territorio tante testimonianze di grande interesse sociale, economico e culturale. Durante il percorso di circa quattro ore sarà possibile percorrere le suggestive mulattiere acciottolate, tra poggi terrazzati con muri a secco. Tutt intorno boschi di querce e castagni dal fresco respiro. Di particolare fascino è il passaggio nella Val Supine, dove si potrà osservare la dirupata costiera dolomitica. Giunti a Malga Ramello si potrà sostare un poco per riposare tra i pascoli. Arrivati sul Monte Alto si potrà godere della visiona panoramica delle cime orobiche, della bassa Val Camonica e del Sebino con le sue montagne. Il punto di partenza è Piazzale Marconi a Lovere, il tempo di percorrenza è di circa 4 ore con un dislivello di metri e un grado di difficoltà medio. fotografia Luca Vezzoni, courtesy of percorso 1 per vivere al meglio il luogo diventa fondamentale poter cogliere l essenza attraverso lo sport, il benessere, l aria aperta: che profumi di bosco o di fieno, di lago o di brezza. MALGA ALTA DI SOPRA MALGA ALTA DI SOTTO PIAN DELA PALù PIAN DEL TERMEN MONTE PORA RIFUGIO magnolini Il rifugio M.O. Leonida Magnolini, in località Pian della Palù a quota 1610 m. a cavallo tra la conca di Clusone e la Valle Camonica. RIFUGIO MAGNOLINI MONTE ALTO LOCALITà: Via Malga Alta 1 Loc. Al Pian Della Palù / Lovere (Bg) tel: SOVERE BOSSICO 16 lovere LAGO D ISEO castro 17

10 Un altopiano. L ebrezza dell altezza. Uno sguardo. Ruralità e avanguardismo di vedute. B O S S I C O ITINERARI ARTISTICI Bossico regala emozioni, bisogna lasciarsi cullare e viziare da quell aria che profuma di cielo. una distesa di verde e poi giù il blu bossico Perla dal punto di vista naturalistico, il comune di Bossico è da sempre apprezzato per la sua posizione strategica di balcone naturale sul Lago di Iseo. È infatti situato in una zona panoramica, su un altopiano che domina la Val Borlezza, l alta Val Cavallina e il Lago d Iseo con la Val Camonica. Il clima è reso mite dalla vicinanza del Lago d Iseo ed arieggiato grazie alla brezza che soffia ai quasi 1000 metri di altitudine a cui il paese si trova. Un luogo ameno, per tanti motivi, e sicuramente apprezzatissimo dai turisti per le risorse naturalistiche, tradizionali, gastronomiche che offre. Ora occorre solo una cosa: avvicinarsi là dove il prato sembra cedere il posto al cielo. È un punto dove la fantasia sconfina, dove i limiti sembrano inesistenti. Il prato si lega al cielo e viceversa. Sul viso solo una brezza che turbina dal fondo valle. Chiudete gli occhi e respirate. Respirate a lungo. Respirate bene. Sarete rinati. fotografia Agnese Economico, courtesy of i sette colli e le sue ville Bossico era molto amato a livello turistico già dalla seconda metà dell 800. Testimonianza di questo apprezzamento da parte della borghesia locale sono le splendide ville in stile Liberty che si snodano lungo tutto il territorio di Bossico e su parte del Monte di Lovere. La curiosità legata a queste dimore sta proprio nel loro nome. Tutte infatti portano i nomi dei colli di Roma e di luoghi legati ad eventi che fanno riferimento al periodo del Risorgimento, in conseguenza alle idee politiche e patriottiche dei committenti. Eccole schierate: Aventino, Quirinale, Celio, Palatino, Campidoglio, Gianicolo, Caprera, Quarto al Monte, Vaticano, Viminale, Esquilino e Quattro Venti

11 Bossico è un fervido e brillante comune, proprio grazie alle manifestazioni culturali, gastronomiche e sportive che ogni anno animano la vita turistica B O S S I C O sagre e feste della comunità. Una comunità che si avvale di una proloco molto attiva, che da anni coinvolge turisti e locali in iniziative di svariata matrice. la festa del pane + la festa dei formaggi sapori dell altopiano per alti palati 2/3 AGOSTO LA FESTA DEL PANE DI PATATE WEB: SETTEMBRE la festa dei formaggi WEB: Quanto t amo pane! Ad agosto i cancelli delle antiche case del centro di Bossico si aprono per un evento ormai consolidato: la Festa del Pane di Patate. Alimento tipico della tradizione, il pane di patate è un pilastro della cultura bossichese. Nei giorni della festa è possibile seguirne la panificazione negli antichi forni, amarne la fragranza e il profumo. Nell occasione vengono proposte visite guidate sul territorio, laboratori A scuola di Pane musiche, canti popolari e scene del passato. Staèla, Motèla e Staèl, Bossico e i suoi formaggi. Un intero weekend dedicato al gusto della tradizione. Il formaggio è il protagonista indiscusso di questa due giorni in cui le aziende agricole sono aperte per visite alle stalle e degustazioni di formaggi! Durante la festa è possibile acquistare i prodotti locali e assistere alla tosatura delle pecore con diversi metodi. Inoltre nella due giorni viene proposta una lezione gusto-olfattiva sui formaggi dell Altopiano. Infine la domenica si svolge la storica asta della pecora, antica tradizione in onore di Santa Eurosia protettrice dei pastori che proprio ogni anno, la quarta domenica di settembre, viene portata in processione per le vie del Paese. La formaggella di Bossico Formaggio dall origine antica prodotto esclusivamente sull Altopiano di Bossico, a pasta semicotta, realizzato con latte intero di vacche Bruno Alpina alimentate esclusivamente con foraggio proveniente dal territorio. Il latte viene lavorato con metodologie tradizionali che permettono di conservare, a prodotto finito, la freschezza e gli aromi delle essenze dei pascoli montani che danno al prodotto il suo tipico sapore. La forma è cilindrica e il peso medio di kg. 1,8, con un diametro intorno ai centimetri

12 Distese silvo pastorali attorniate da splendidi e verdi boschi di conifere. Doline e cordoni morenici. Quel che è certo è che il patrimonio naturalistico B O S S I C O ITINERARI NATURALISTICI dell Altopiano di Bossico non ha pari. Questo è segnato da diversi sentieri, percorribili SIA IN MOUNTAIN BIKE CHE CON I BASTONCINI DI NORDIC WALKING. on the road Numerosi sono i sentieri e le mulattiere che si snodano attraverso boschi e radure permettendo indimenticabili passeggiate a piedi, pedalate in mountain bike attraverso sentieri appositamente segnalati e camminate con la disciplina del nordic walking, il benessere in movimento, grazie al primo nordic walking park della bergamasca certificato. Tutti i percorsi sono segnalati con MONTE TORRIONE l altopiano e i suoi verdi sentieri COLLE SAN FERMO MONTE COLOMBINA apposita cartellonistica e arricchiti da bacheche informative sulla geologia e sulle curiosità storiconaturalistiche dell Altopiano. E per i vostri momenti di relax potrete immergervi in voi stessi nell angolo della meditazione il respiro del bosco dislocato in una radura e sostare per un pic-nic nelle aree attrezzate in pineta per soddisfare gli appetiti. fotografia Agnese Economico, courtesy of LUOGHI Da Bossico a Ceratello Da segnalare il nuovo collegamento tra Bossico e Ceratello (frazione alta di Costa Volpino), percorso in selciato, caratterizzato da splendidi scorci sul lago d Iseo. A poco più di trecento metri dal cimitero s imbocca sulla destra, all altezza di una Santella, una strada asfaltata che si divide subito in una biforcazione. Si prosegue quindi a sinistra lungo una mulattiera pianeggiante fra prati e boschi. Il percorso lungo circa 2 kilometri consente di raggiungere il piccolo borgo montano di Ceratello, altra perla che vale la pena visitare anche per la vista incantevole che offre sul lago. LOC. PILA CHIESETTA DEI CADUTI LOC. PRATI DI ONITO il geolabio del monte colombina Punto più alto del territorio, il Monte Colombina (1459 m) è caratterizzato dalla presenza di un geolabio, piastra di orientamento, che permette di identificare le cime e le località visibili a 360 e da una croce in ferro alta 8,5 metri posata nel 1951 a ricordo dell Anno Santo indetto da Pio XII. SOVERE BOSSICO percorso 2 22 castro lovere LAGO D ISEO 23

13 on the road C A S T R O ITINERARI NATURALISTICI quel luogo sicuro Il suo nome racchiude un senso profondo. Sicurezza. Ecco che Castro con il suo dedalo di vie si affaccia discreto sulle acque blu del Sebino. Qui si respira una storia fatta di fortificazioni e di fervore commerciale. Qui si vive a pieno la tradizione del lago. Qui la terra vive di storia e di semplicità. Castro, come appare chiaro già dal nome, ha un origine risalente al periodo romano: il latino castrum indica infatti un accampamento fortificato, conformazione questa che ha caratterizzato la vita del borgo anche nei secoli seguenti. Nell 800 la popolazione di Castro trasferì il suo abitato dall altura alla riva del lago, modificando in tal modo la propria economia: si cominciò a puntare sulla pesca e sul commercio sulle acque lacustri. L economia fu spinta anche dalla presenza, durante la dominazione della Serenissima, di alcune fucine e magli atti alla lavorazione del ferro. Con il passare del tempo il ferro divenne una vocazione e la siderurgia acquisì un peso sempre maggiore, tanto che nel XIX secolo si castro insediarono attività industriali tali da soddisfare le richieste di lavoro anche dei paesi limitrofi. Il castrense Ludovico Capoferri fu il primo a orientare decisamente in senso industriale l economia locale. Suo continuatore in questo senso fu Giovanni Andra Gregorini, nativo di Vezza d Oglio, Sindaco di Castro e senatore del Regno d Italia nel Nel 1855 acquistò la Fonderia posta sulla punta del Tinazzo a cavallo tra i Comuni di Lovere e Castro. Il Gregorini e i suoi immediati successori, con innovazioni tecnologiche e notevoli investimenti economici, trasformarono la vecchia fabbrica in un moderno stabilimento tuttora in attività. Palestra di roccia la fucina il castagneto LAGO D ISEO la büsa dei lader Ruota del maglio Carrara ITINERARIO ROSSO Tempo di percorrenza 1.30 h ITINERARIO AZZURRO Tempo di percorrenza 1.30 h nella natura di castro Parco DELLA GOLA del Tinazzo Collocato alle spalle del comune di Castro, lungo l antica strada commerciale denominata via Corna, il parco prende il nome dalla presenza della forra fossile del Tinazzo, nome con cui viene chiamato il torrente Borlezza nel suo ultimo tratto prima di sfociare nel Lago d Iseo. Dalla via Corna parte un sentiero che porta alla gola che il torrente Borlezza ha scavato nel corso dei millenni. Un paesaggio suggestivo si aprirà agli occhi, perché questa parte della gola presenta due pareti alte più di 40 metri, per una larghezza variabile tra 1 e 4 metri, ed è possibile visitarla per una lunghezza di circa 100 metri. Attraverso la Gola sono transitati milioni di metri cubi di detriti che hanno raggiunto il lago e formato il conoide sul quale attualmente sorge lo stabilimento siderurgico Lucchini RS. Un portale con due pesanti porte in legno permette l accesso al sentiero naturalistico, snodato all interno del parco stesso, in direzione della gola del Tinazzo. Grazie al comodo sentiero, si attraversa un boschetto che nella sua complessità compositiva di specie arboree (dominate dal carpino nero), arbustive ed erbacee, assume aspetti caratteristici del bosco di forra in vicinanza della gola per l ombrosità, la freschezza e l umidità dell ambiente che ha favorito anche l insediamento spontaneo del tasso. Spettacolare è lo sviluppo della felce Lingua di cervo (Phyllitis scolopendrium) che riveste abbondantemente la pendice boschiva. Il respiro del forra naturale regala frescura durante l estate e permette di godere di un percorso carico di fascino naturalistico. WEB: Palestra di Roccia In un punto panoramico, con un verde prato alla base, alle spalle del Parco della Gola del Tinazzo si trova una bella falesia di calcare con spittatura ottima e soste ben attrezzate; senz altro una delle più frequentate dell alto Sebino che permette quasi tutto l anno di praticare il free climbing outdoor, ad un livello medio-alto. Sulla Via Corna si trova anche una caverna, chiamata dalla Seconda Guerra Mondiale la busa dei lader, dove i partigiani nascondevano materiale bellico durante la guerra e che i ladri rubavano. Orrido DEL Bögn Seguendo con lo sguardo la strada litoranea che si dirige verso sud, si può ammirare l Orrido del Bögn. La strada è stretta, ma con poco traffico. Dopo alcune centinaia di metri si raggiunge un golfo dall aspetto selvaggio. Qui si trova l Orrido, una delle sorprese naturalistiche di maggiore valore del Sebino, alte pareti rocciose che strapiombano nel Lago e che sovrastano paurosamente la strada scavata nella roccia. Più sotto si trova il Lago

14 Bandita plastica in ogni sua forma. Riscopriamo la tradizione a partire dal cibo C A S T R O sagre e feste e dal modo con cui si consuma. Castro sorride all ecologia e lo fa con tante iniziative amore per l ambiente e sapori tradizionali GIUGNO XIV sagra del casoncello WEB: GIUGNO Festambiente laghi 2014 WEB: LUGLIO Caster alegher WEB: ecologia a portata di mano Il profumo del burro versato e della salvia. Un vino che si sposa e canta in bocca. E poi tanta e tanta gastronomia con il lago che osserva l evento sornione. Le luci danzano sulle acque piatte del Sebino, mentre il vociare degli ospiti della manifestazione grida gioia e fa allegria. Ecco un evento per cui vale la pena e che dolce pena prendere parte. La sagra del casoncello si tiene a metà giugno nel moderno polo fieristico del lungolago di Castro. Qui ognuno sa che la felicità non è data solo dall eccellenza culinaria, o dall organizzazione impeccabile dell evento. È data dal senso profondo di condivisione, dal cuore che palpita per il profumo di festa che questa sagra sa regalare ogni anno. Una tradizione di grande eccellenza, impossibile lasciarsela scappare. Nel magico scenario del Parco della Forra del Tinazzo a fine giugno l evento è attesissimo dalla comunità e dai turisti, che potranno godere di una cucina a impatto ambientale zero (niente stoviglie di carta o plastica o sprechi), ma di altissimo livello gourmand. Sono previsti laboratori, dibattiti e seminari sulla natura e sull ambiente. È una rima questa nel nome che richiama il senso per cui la festa viene fatta. Il popolo di Castro ama ridere, ama godere della felicità propria e altrui. Ecco perché la festa nasce con l obiettivo di imprimere gioia. Castro allegro o meglio Caster alegher si tiene a metà luglio. Per tutto il paese ci sono stand gastronomici, ma non solo. Sono giorni di degustazioni, artigianato e mostre d arte, animazioni per bambini e musica suonata per le vie del paese. L occasione è anche ghiotta per effettuare una visita guidata gratuita al Parco della Gola del Tinazzo. FESTAMBIENTE DEI LAGHI, bio, km 0 e sapori dimenticati. Organizzata da Legambiente Alto Sebino, questa è una festa diversa. Protagonisti alimenti a chilometri zero, ricette del passato, piatti in ceramica, tovaglie di stoffa, acqua del sindaco e incontri su e nell ambiente! 26 27

15 Lovere Bienno Monteisola IX Festival nazionale de I Borghi più belli d Italia lovere 4/7 SETTEMBRE 2014 progetto, art direction, impaginazione : lastanzabordeaux.it La cittadina di Lovere, insieme ai Comuni di Bienno e Monte Isola, ospita la IX edizione del Festival de I Borghi più belli d Italia e accoglie tra le sue vie centinaia di comuni con i loro stand provenienti da tutte le regioni d Italia. #festivalborghi Dal 29 marzo al 31 luglio 2014 partecipa al concorso fotografico! festivalborghi WEB: WEB: mail: DOVE: via G. Marconi, 19 c/o Municipio Lovere (BG) tel: interno 2 - FAX:

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso

PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso PIAN DELLE BETULLE - L'ultimo Paradiso L'ULTIMO PARADISO Lasciarsi alle spalle la vita caotica della città a partire alla volta di località tranquille, senza rumori nel completo relax sentendosi in paradiso,

Dettagli

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it -

Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - Hotel Parco dei Principi Lungomare Zara - Giulianova (TE) - Tel. 085 8008935 - Fax 085 8008773 www.giulianovaparcodeiprincipi.it - info@giulianovaparcodeiprincipi.it La Vostra Vacanza Benvenuti La Famiglia

Dettagli

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012

Gli altri Saloni. 9 / 30 settembre 2012 9 / 30 settembre 2012 Il progetto 2012 Il progetto 2012 di DimoreDesign, sulla scia del successo dell edizione 2011, ne riprende e amplia l obiettivo fondamentale di rendere fruibile il patrimonio artistico,

Dettagli

le più belle ville del Mediterraneo

le più belle ville del Mediterraneo le più belle ville del Mediterraneo le ville più belle del Mediterraneo Istria, Mediterraneo verde Dettaglio della penisola istriana Ricchezza della Tradizione Scoprite gli angoli ancora inesplorati del

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

wewelcomeyou fate la vostra scelta

wewelcomeyou fate la vostra scelta wewelcomeyou fate la vostra scelta State cercando la vostra prossima destinazione per l estate? Volete combinare spiagge splendide con gite in montagna e nella natura? Desiderate un atmosfera familiare

Dettagli

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar.

Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutt uno con la natura: godetevi le squisite specialità di speck e salumi dalle falde del Massiccio dello Sciliar. Tutto il fascino delle montagne dell Alto Adige, catturato nelle specialità L Alto Adige,

Dettagli

La bellezza è la perfezione del tutto

La bellezza è la perfezione del tutto La bellezza è la perfezione del tutto MERANO ALTO ADIGE ITALIA Il generale si piega al particolare. Ai tempi di Goethe errare per terre lontane era per molti tutt altro che scontato. I viandanti erano

Dettagli

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE

SCIARE AL CORNO ALLE SCALE SCIARE AL CORNO ALLE SCALE IL CORNO ALLE SCALE SPORT INVERNALI PER TUTTI E A TUTTI I LIVELLI, CALDA OSPITALITÀ E PIACEVOLI MOMENTI DI SVAGO E DI RELAX: È CIÒ CHE OFFRE IL CORNO ALLE SCALE, LA STAZIONE

Dettagli

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore

Dimore di La o. Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore. Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore g Dimore di La o Ville, Castelli, Parchi e Personaggi della sponda piemontese del Lago Maggiore Scenari S.r.l. - Andrea Lazzarini Editore Dimore di Lago Dimore di Lago, terzo volume storico della Collana

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI!

EVENTI! LABORATORI! ESCURSIONI! ESTATE 2015 EVENTI LABORATORI ESCURSIONI Con il patrocinio di: In collaborazione con www.sopraesottoilmare.net ESTATE 2015 UNA PROPOSTA INNOVATIVA SOPRA E SOTTO IL MARE PROPONE UN ATTIVITA UNICA IN ITALIA

Dettagli

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni

Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Passeggiate con le racchette da neve a Merano e dintorni Area sciistica Merano 2000 Malga di Verano Dal parcheggio nr. 5 di Avelengo si procede verso il municipio per poi prendere il sentiero 2/a che porta

Dettagli

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à

Io ò bevuto circa due. mesi sera e mattina. d una aqqua d una. fontana che è a. quaranta miglia presso. Roma, la quale rompe. la pietra; e questa à Io ò bevuto circa due mesi sera e mattina d una aqqua d una fontana che è a quaranta miglia presso Roma, la quale rompe la pietra; e questa à rotto la mia e fàttomene orinar gran parte. Bisògniamene fare

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

in evidenza 2013-2014

in evidenza 2013-2014 in evidenza 2013-2014 Liberty of the Seas, la nave più incredibile del Mediterraneo A inaugurare gli imbarchi da Napoli sarà Liberty of the Seas, una nave straordinaria in partenza per la prima volta dall

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela

Con Rikke nei Parchi d Abruzzo di Kristiina Salmela di Kristiina Salmela Gole di Fara San Martino (CH) Hei! Ciao! Sono un bel TONTTU - uno gnometto mezzo finlandese mezzo abruzzese, e mi chiamo Cristian alias Rikke. Più di sei anni fa sono nato nel Paese

Dettagli

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE

ITINERARI CON LA MOUNTAIN BIKE ::Lago di Carezza:: :: Caratteristiche: i primi 200 m dopo l'albergo Lärchenwald (Gummer - S. Valentino) sono piuttosto ripidi, quindi si prosegue su strada forestale con discreti saliscendi fino al Passo

Dettagli

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni.

È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. È uno Stato unitario dal 1861, una Repubblica dal 1948. Oggi l Italia ha una popolazione di circa 57 milioni. È un paese con 20 regioni. 8 regioni settentrionali: il Piemonte (Torino), la Val d Aosta (Aosta),

Dettagli

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate.

Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. VOLO incluso DA MILANO MALPENSA Quest inverno, ogni sabato ritorna l estate. a n t i l l e mar dei caraibi 2 0 1 3-1 4 Un arcipelago di isole di gioia e colore. Viaggia nel cuore delle Antille. Il ritmo

Dettagli

LUPI DIETRO GLI ALBERI

LUPI DIETRO GLI ALBERI dai 7 anni LUPI DIETRO GLI ALBERI Roberta Grazzani Illustrazioni di Franca Trabacchi Serie Azzurra n 133 Pagine: 176 Codice: 978-88-566-2952-1 Anno di pubblicazione: 2014 L Autrice Scrittrice milanese

Dettagli

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015

Ospitalità stagione sportiva 2014-2015 Ospitalità STAGIONE SPORTIVA 2014-2015 BENVENUTI A SAN SIRO Il nuovo modo di vivere la partita Amala e colora un emozione di nero e d azzurro. Inter Corporate 2014-15 è l esclusivo programma di Corporate

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo

Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo Che cosa è un museo: storia, finalità, organizzazione l ecomuseo La storia del museo Il Museo deriva il suo nome da quello delle Muse, personaggi della mitologia greca. Le Muse erano 9 ed erano figlie

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO

SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO. Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO SIGNIFICATO LETTERALE E SIGNIFICATO METAFORICO Indica per ogni coppia di frasi, quando la parola in stampato maiuscolo ha SIGNIFICATO LETTERALE e quando ha SIGNIFICATO METAFORICO (FIGURATO). Questa non

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

Sono secoli che viviamo del futuro

Sono secoli che viviamo del futuro Sono secoli che viviamo del futuro La Toscana a Expo Milano 2015 LA TOSCANA A EXPO 2015 (1-28 MAGGIO) "Sono secoli che viviamo nel futuro" è questo il claim scelto dalla Toscana per presentarsi ad Expo

Dettagli

Una residenza al Belmont è un valore certo, da godere ogni giorno dell anno e per generazioni.

Una residenza al Belmont è un valore certo, da godere ogni giorno dell anno e per generazioni. Ad un passo dalle frenetiche città e aeroporti della Lombardia ci sono le indimenticabili montagne, laghi ed orizzonti del Parco Naturale delle Alpi Orobie. La perla delle Orobie è Foppolo, villaggio pulsante

Dettagli

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra

Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi. Tra Protocollo di intesa con l Ass. Città del Bio nell ambito della Convenzione delle Alpi Tra Il Ministero dell Ambiente e della Tutela del Territorio e del Mare, con sede in Via Cristoforo Colombo, 44, 00187

Dettagli

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO

LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO FOOD. LA SCIENZA DAI SEMI AL PIATTO PER LA PRIMA VOLTA IN ITALIA UNA STRAORDINARIA MOSTRA CHE AFFRONTA IL TEMA DEL CIBO DAL PUNTO DI VISTA SCIENTIFICO, SVELANDONE TUTTI

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT

DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT DAL PROGETTO PER LO SVILUPPO DI UNA COMUNITA LOCALE ACCOGLIENTE ALLA NASCITA DEL PAESE ALBERGO SAINT SAINT-MARCEL MARCEL Storia di un idea CONVEGNO INTERNAZIONALE Esperienze di turismo in ambiente alpino:

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore.

rancore Vita libera, abbastanza libera, e quindi restituita, nostra unica occasione finalmente afferrata. Una vita libera dal rancore. Commozione Si commuove il corpo. A sorpresa, prima che l opportunità, la ragionevolezza, la buona educazione, la paura, la fretta, il decoro, la dignità, l egoismo possano alzare il muro. Si commuove a

Dettagli

12 - APQ Beni Culturali

12 - APQ Beni Culturali 12 - APQ Beni Culturali Assessorato Pubblica Istruzione Schede di sintesi per intervento al 31 dicembre 2006 Cagliari, febbraio 2007 12 - Beni Culturali Indice Pag. Intervento 1 APQ Originario 1 1 - SarBC-SF1

Dettagli

DIALOGHI SUL COMPORRE

DIALOGHI SUL COMPORRE TORRI DELL ACQUA 2 workshop di composizione assistita da computer. Seminari, lezioni e concerti dal 28 al 30 dicembre presso le Torri dell'acqua di Budrio Il fondamentale ruolo interpretato dalle Torri

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009

NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 NOTE DI SINTESI AI DATI STATISTICI DEL MOVIMENTO TURISTICO REGISTRATO IN PROVINCIA DI BRESCIA NELL ANNO 2010 CON IL CONFRONTO 2009 Arrivi 2.016.536 Presenze 8.464.905 PROVINCIA IN COMPLESSO Arrivi: superata

Dettagli

1. Lo sport mens sana in corpore sano

1. Lo sport mens sana in corpore sano 1. Lo sport mens sana in corpore sano Mens sana in corpore sano è latino e vuol dire che lo sport non fa bene soltanto al corpo ma anche alla mente. E già ai tempi dei romani si apprezzavano le attività

Dettagli

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT

MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT MASTER IN PERFORMING ARTS MANAGEMENT edizione 2015 Foto di Benedetta Pitscheider Se il tuo futuro è lo spettacolo, il tuo presente è il Master in Performing Arts Management in collaborazione con OSMOSI

Dettagli

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20.

La gita è riservata ai soci di Ostia in Bici XIII in regola con l iscrizione. Il numero minimo di partecipanti è fissato a 10, il massimo a 20. Versione del 9/3/2015 Pag.1 di 5 FIAB - Ostia in Bici XIII Il Salento in bici 20-28 giugno 2015 Panoramica Una settimana nel Salento: un omaggio ad una delle bellezze d Italia, che ci racconterà di natura,

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

A NE T O I S AZ I C O S VE AS

A NE T O I S AZ I C O S VE AS ASSOCIAZIONE VESTA L'Associazione Culturale Vesta nasce nel 2013 dall idea di creare un laboratorio di idee destinate alla fruizione e alla valorizzazione del patrimonio storico, culturale e naturalistico

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti

Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Club Alpino Italiano Sezione di Valenza Davide e Luigi Guerci Magica Sardegna dal blu del mare al Gennargentu 19-27 Settembre 2015-9 giorni / 8 notti Sabato 19 settembre 2015 Viaggio andata Ritrovo dei

Dettagli

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia

Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE. Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Istituto Comprensivo di Pero a.s. 2014-2015 COMPLET@MENTE Progetto di sperimentazione delle Indicazioni Nazionali- Scienze Tecnologia Nella prima parte dell anno scolastico 2014-2015 alcune classi del

Dettagli

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige)

Un roseto. le nuvole. Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Dai suoi 1500 metri, è il più alto d Europa (Bulla, Ortisei - Alto Adige) Un roseto Il gazebo adiacente la casa sfrutta l estensione fra di un glicine centenario le nuvole e offre ombra e riparo nelle

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

47 Anno Domini Triathlon Festival

47 Anno Domini Triathlon Festival 47 Anno Domini Triathlon Festival Campionati Italiani Assoluti di Triathlon Sprint Staffetta a squadre Coppa Crono a Squadre Sabato 05 ottobre 2013 Domenica 06 ottobre 2013 Parco Le Bandie, Lovadina (TV)

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale?

Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Una Pulce sull Albero di Babbo Natale? Copione natalizio in rima per i bambini della Scuola dell Infanzia. Autore: Silvia Di Castro (Bisia) UNA PULCE SULL ALBERO DI BABBO NATALE? 1 Copione natalizio in

Dettagli

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza

Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Sintesi Report n 15 - Eventi enogastronomici come motivazioni di vacanza Gli eventi organizzati in provincia di Trento che hanno al loro centro una proposta enogastronomica sono, nell arco dell anno, numerosi.

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta!

Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Il pianeta ci nutre nutriamo il pianeta! Scuola dell Infanzia Istituto di Cultura e di Lingue Marcelline Progettazione Didattica Annuale a.s. 2014-2015 Dimensione valoriale L idea fondante del progetto

Dettagli

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE

LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE LEGAMBIENTE NEI CAMPI, I CAMPI PER LEGAMBIENTE Volume VIII manuali campi volontariato Il fare e il dire di Legambiente nei campi Dal 1991 ad oggi sono stati oltre 3.000 i campi di volontariato che Legambiente

Dettagli

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design

Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Principioattivo Architecture Group presenta cre-active garden: arte, design e food al fuori salone Porta Venezia in Design Dove: Principioattivo Via Melzo 34, 20129 Milano Giorni/Orari apertura: 14/19

Dettagli

Gran Fondo PUNT DEL DIAU

Gran Fondo PUNT DEL DIAU LANZO TORINESE - SABATO 04 OTTOBRE 2014 Gran Fondo PUNT DEL DIAU REGOLAMENTO LA GARA GRAN FONDO DI CORSA IN MONTAGNA PUNT DEL DIAU avrà una lunghezza di circa km.25 e un dislivello positivo di circa 1450

Dettagli

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo

TONNARA di SCOPELLO Comunione Tonnare Scopello & Guzzo Vi preghiamo di tener presente che le sistemazioni offerte sono in linea con lo spirito del luogo, lontane dal comfort e dagli standard delle strutture ricettive. In particolare, alcune abitazioni hanno

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi

ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi ISTITUTO COMPRENSIVO G. Mazzini Erice - Trentapiedi come Anno scolastico 2012-2013 Classe 2 a D 1 Istituto Comprensivo G. Mazzini Erice Trentapiedi Dirigente Scolastico: Filippo De Vincenzi Ideato e realizzato

Dettagli

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte)

Bambini vecchiette signori e signore venite a giocare con tutti i colori (2 volte) La canzone dei colori Rosso rosso il cane che salta il fosso giallo giallo il gallo che va a cavallo blu blu la barca che va su e giù blu blu la barca che va su e giù Arancio arancio il grosso cappello

Dettagli

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE

MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE 66 Bologna, 11 febbraio 2015 MEGLIO COSÌ: TRE EVENTI PER CELEBRARE CIÒ CHE CI UNISCE Per dare feste non serve sempre un motivo. Ma quelle di Meglio Così, il ciclo di eventi che si terrà a Bologna tra febbraio

Dettagli

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58

Pagliaccio. A Roma c è un. che cambia ogni giorno. 66 Artù n 58 format nell accostare gli ingredienti e da raffinatezza della presentazione che fanno trasparire la ricchezza di esperienze acquisite nelle migliori cucine di Europa e Asia da questo chef 45enne d origini

Dettagli

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA

VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA VISITE GUIDATE AGLI SCAVI di OSTIA ANTICA MODULO PER I GRUPPI Nel presente modulo sono indicati i possibili percorsi per la Visita Guidata agli Scavi di Ostia Antica e la relativa Scheda di Prenotazione

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore

un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore un brand nato pensando a Voi, con l Italia nel cuore VOI esprime sia una dedica ai nostri graditissimi ospiti, destinatari delle nostre attenzioni quotidiane, sia l acronimo di VERA OSPITALITÀ ITALIANA,

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit.

DIDATTICA ALLA PIOPPA. Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. DIDATTICA ALLA PIOPPA Non insegnate ai bambini quello che possono imparare da soli facendo. Cit. La nostra proposta dida,ca nasce dalla voglia di infondere passione e rispe3o verso la natura e gli animali,

Dettagli

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA

QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA QUALITà IN LOMBARDIA: DOP IGP E PRODOTTI DI MONTAGNA I T A L I A N O EXPO 2015 I marchi DOP e IGP sono marchi di qualità che vengono assegnati dalla Commissione Europea. I requisiti per il riconoscimento

Dettagli

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante

Il Bhutan: il regno del dragone tuonante : il regno del dragone tuonante di Paolo Castellani 12 Il Memorial Chorten a Thimphu Lo Dzong di Paro? Ma dov è? Questa è la risposta che ti puoi aspettare quando dici che andrai in Bhutan. Questo remoto

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo

Valutazione Crediti e proposte Progetti. Area Turismo Valutazione Crediti e proposte Progetti Area Turismo a cura di Bruno Turra Questo documento intende affrontare l analisi delle priorità di valutazione nell area turismo individuandone le principali componenti

Dettagli

passione coinvolgente

passione coinvolgente passione coinvolgente Arte ed eleganza impreziosiscono gli interni di una villa appena ristrutturata. L arredo moderno incontra la creatività di artisti internazionali. progettazione d interni far arreda

Dettagli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli

RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA. Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli RITIRO PER TUTTI NATALE DEL SIGNORE LA CONVERSIONE ALLA GIOIA Maria, Giuseppe, i pastori, i magi e...gli angeli Siamo abituati a pensare al Natale come una festa statica, di pace, tranquillità, davanti

Dettagli

Regole per un buon Animatore

Regole per un buon Animatore Regole per un buon Animatore ORATORIO - GROSOTTO Libretto Animatori Oratorio - Grosotto Pag. 1 1. Convinzione personale: fare l animatore è una scelta di generoso servizio ai ragazzi per aiutarli a crescere.

Dettagli

Dichiarazione Popolazione e cultura

Dichiarazione Popolazione e cultura IX/11/1 Dichiarazione Popolazione e cultura I Ministri delle Parti contraenti della Convenzione delle Alpi attribuiscono agli aspetti socio economici e socio culturali indicati all art 2, comma 2, lettera

Dettagli

QUALI RISCHI PER IL NOSTRO PAESE?

QUALI RISCHI PER IL NOSTRO PAESE? TERRITORIO BENE COMUNE IN MOVIMENTO Camerano, 30 GENNAIO 2015 QUALI RISCHI PER IL NOSTRO PAESE? Maurizio Sebastiani Italia Nostra Marche 1 I RISCHI DELLO «SBLOCCA ITALIA» Sblocca Italia, allarme di Bankitalia:

Dettagli

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di

Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di 1 Celebrazione del 50 anniversario di matrimonio di N. e N. 2 Celebrare un anniversario non significa rievocare in modo nostalgico una avvenimento del passato, ma celebrare nella lode e nel rendimento

Dettagli

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA

Il ciclo di Arcabas LUNGO LA STRADA Il ciclo di Arcabas Arcabas è lo pseudonimo dell artista francese Jean Marie Pirot, nato nel 1926. Nella chiesa della Risurrezione a Torre de Roveri (BG) negli anni 1993-1994 ha realizzato un ciclo di

Dettagli

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini.

Il sei gennaio, c è la festa dell Epifania. In quel giorno la Befana, una buona vecchietta con una scopa fra le gambe, porta regali per i bambini. A) Le feste italiane Naturalmente la più grande festa per i bambini e gli italiani è Natale. In Italia non mancano mai l albero di Natale, il presepio e molti regalini: la sera della Vigilia, il ventiquattro

Dettagli

Painting by Miranda Gray

Painting by Miranda Gray Guarire le antenate Painting by Miranda Gray Questa è una meditazione facoltativa da fare specificamente dopo la benedizione del grembo del 19 ottobre. Se quel giorno avete le mestruazioni questa meditazione

Dettagli

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO

ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO 1 2. Economia e società nel mondo romano-germanico. ECONOMIA E SOCIETÀ NEL MONDO ROMANO-GERMANICO mondo romano germanico mondo bizantino mondo arabo Cartina 1 UN MONDO CON MOLTI BOSCHI, POCHI UOMINI E

Dettagli

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa

Quanti nuovi suoni, colori e melodie, luce vita e gioia ad ogni creatura splende la sua mano forte e generosa, perfetto è ciò che lui fa TUTTO CIO CHE FA Furon sette giorni così meravigliosi, solo una parola e ogni cosa fu tutto il creato cantava le sue lodi per la gloria lassù monti mari e cieli gioite tocca a voi il Signore è grande e

Dettagli

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini,

Civilewww.edurisk.it. Care bambine, cari bambini, Cari bambini, Civile questo libretto che vi viene oggi proposto vi aiuterà a conoscere i rischi e ad imparare come difendervi, in particolare dai rischi legati al terremoto. Questo come tutti sapete è

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio

IL FESTIVAL. Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio IL FESTIVAL Il Tuscia In Jazz, ormai giunto al suo tredicesimo anno, è un festival saldamente radicato nel territorio della Tuscia ma con una forte vocazione internazionale, premiato al Jazzit Awards come

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Progetto Rubiera Centro

Progetto Rubiera Centro LE POLITICHE DELLA REGIONE EMILIA-ROMAGNA PER LA QUALIFICAZIONE DEI CENTRI COMMERCIALI NATURALI Progetti anno 2013 (D.G.R. n. 1822/2013) Bologna, 1 luglio 2014 Progetto Rubiera Centro Il progetto del comune

Dettagli

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE

AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE AZIONE CATTOLICA ADOLESCENTI ITINERARIO FORMATIVO SKYSCRAPER SECOND GUIDA PER L EDUCATORE Presentazione La guida dell educatore vuole essere uno strumento agile per preparare gli incontri con i ragazzi.

Dettagli