Scuola dell Infanzia La Città dei Bambini 3. La giornata alimentare 6. Regolamento di gestione 7. Calendario di inizio anno 7

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Scuola dell Infanzia La Città dei Bambini 3. La giornata alimentare 6. Regolamento di gestione 7. Calendario di inizio anno 7"

Transcript

1

2 Pagina Scuola dell Infanzia La Città dei Bambini 3 L esperienza della Scuola dell Infanzia con Nido Integrato Come viene organizzata l alimentazione nella Scuola dell Infanzia 4 5 La giornata alimentare 6 Regolamento di gestione 7 Calendario di inizio anno 7 Orari di accoglienza e uscita 8 Attenzioni particolari 9 Comunicazioni scuola-famiglia 9 Disposizioni per la salvaguardia della salute di tutti i bambini 10 Comunicazioni particolari 10 Corredo personale dei bambini 11 2

3 La Scuola dell Infanzia La Città dei Bambini è una scuola libera e cattolica. L appartenenza ecclesiale della Scuola e l ispirazione valoriale cristiana a cui essa fa riferimento, favoriscono l introduzione del bambino ad una esperienza impegnata e gioiosa dell apprendere, ad una valorizzazione dei talenti della vita, ad una assunzione progressiva delle proprie responsabilità, ad una acquisizione equilibrata di sicurezza di sé, ad un accoglienza fraterna e valorizzante dell altro o del diverso, in quanto portatore di handicap o appartenente ad altre culture o etnie. La Scuola dell Infanzia La Città dei Bambini vuole offrire ai bambini un contesto positivo di crescita personale e di socializzazione. Opera in collaborazione con la famiglia, prima responsabile dell educazione dei figli, e con le realtà sociali in cui è inserita. La Scuola dell Infanzia La Città dei Bambini ha come finalità primaria la formazione integrale del bambino nella sua individualità, originalità e globalità. 3

4 L esperienza della SCUOLA DELL INFANZIA con NIDO INTEGRATO L'Amministrazione dell' I.R.P.E.A ha previsto, di iniziare un'esperienza di Nido Integrato alla Scuola dell Infanzia, presso la sede di via Piovego a Rubano, per soddisfare le richieste dei genitori che lavorano e necessitano di un luogo di accoglienza ben organizzato che accudisca quotidianamente il loro bambino e continui l'opera educativa della famiglia. L'organizzazione della vita di un Nido, nei suoi aspetti quotidiani, prevede momenti diversi nel loro essere ma alquanto significativi per il bambino che inizia una nuova comunicazione interpersonale. Per esempio l'entrata e l'uscita, il saluto, il cambio, l'igiene personale, il riposo sono momenti in cui si trasmettono interrogativi ai quali deve corrispondere un risposta. Tutte le cure sono rivolte al bambino per garantire il soddisfacimento dei bisogni per rispondere alle esigenze di igiene e pulizia, sedare eventuali manifestazioni di ansia e preoccupazione; è di fondamentale importanza che la comunicazione affettiva si instauri con le persone che si occupano di lui (educatori, operatori, etc. ). La dolcezza dei gesti, le parole rassicuranti in ogni momento garantiranno al bambino una continuità di vissuto particolarmente gradito e incancellabile nel tempo. 4

5 Come viene organizzata l'alimentazione nella SCUOLA DELL INFANZIA L'I.R.P.E.A., nel suo gestire i servizi educativi, ha sentito la necessità di dotarsi di una consulente dietista che elabori le tabelle dietetiche, nutrizionali, formuli i menu generali, faccia applicare la dietetica speciale in serena collaborazione con gli Organismi Sanitari Istituzionali. Gli obiettivi prefissali sono: fornire una alimentazione equilibrata dal punto di vista nutrizionale: favorire l'abitudine di un corretto comportamento alimentare: assicurare che il pasto sia garantito sotto il profilo igienico- sanitario. Il pasto viene confezionato da personale interno nella cucina della Scuola stessa. La disposizione di menù speciali viene curata dalla dietista sulla base di indicazioni derivanti da certificazione medica di allergia che va presentata tempestivamente alla Coordinatrice della Scuola. 5

6 LA GIORNATA ALIMENTARE Alle ore viene somministrato il pranzo sulle indicazioni del menu predisposto dalla Dietista. Il menu, che verrà esposto sulla bacheca scolastica, si articola su una ciclo di quattro settimane e comprende: Primo piatto variato a base di cereali (pasta, riso, polenta,) Secondo piatto variato a base di alimenti proteici ( carne, uova, pesce) Terzo piatto a base di verdura secondo le stagioni oppure Piatto unico e doppia verdura, Pane secondo i criteri dettati dall Espgan e dall'istituto Nazionale della Nutrizione Italiana. Alle ore 15.30, dopo il riposino, viene data una merenda a base di pane o biscotti o frutta. 6

7

8 ORARI DI ACCOGLIENZA E USCITA. L'orario del servizio inizia alle ore 7.50 e termina alle ore 16.00, dal Lunedì al Venerdì. Accoglienza dei bambini: dalle ore 7.50 alle ore Uscita: dalle ore alle ore L'uscita anticipata dopo il pranzo può essere concordata con le Educatrici, dalle ore alle ore Si richiede che siano rispettati gli orari sopra descritti per permettere lo svolgimento ottimale delle attività previste e per non causare disagio al servizio. Le Educatrici non affideranno il bambino a persone diverse dai genitori, se non a seguito di preventiva comunicazione verbale e scritta da parte degli stessi. Le festività infrasettimanali e pasquali saranno determinate dal calendario della Scuola dell infanzia. I Genitori sono pregati di rispettare gli orari di ingresso e uscita e di rivolgersi alle Insegnanti solo per comunicazioni urgenti e gravi. Per colloqui individuali è sufficiente prendere accordo con le Insegnanti per non interferire nelle attività ordinarie quotidiane. 8

9 ATTENZIONI PARTICOLARI II personale della Scuola non è autorizzato a somministrare farmaci ai bambini. Si invitano i genitori a non far portare dai bambini giocattoli da casa e merende o dolciumi di qualsiasi tipo. In occasione di compleanni, feste, ecc... si accetteranno solo prodotti confezionati o con chiara denominazione del produttore. COMUNICAZIONI Scuola Famiglia Famiglia Scuola sarà messa a disposizione dei genitori una "casella postale" all'ingresso della Scuola per qualsiasi comunicazione con il personale educativo. 9

10 DISPOSIZIONI PER LA SALVAGUARDIA DELLA SALUTE DI TUTTI I BAMBINI E necessario che l igiene personale del bambino sia curata quotidianamente dai genitori. II Bambino non può frequentare la Scuola in caso di: Febbre (fino al giorno successivo allo sfebbramento); Vomito ripetuto (per 3-4 volte); Scariche diarroiche (per 3-4 volte); Congiuntivite (rientro almeno 2 giorni dopo l'inizio della cura); Stomatiti (placche o pustole in bocca); Pediculosi (pidocchi); Altre patologie che compromettano lo stato di salute del bambino o quello degli altri. COMUNICAZIONI PARTICOLARI I genitori sono tenuti ad informare tempestivamente il personale educativo in caso di malattie infettive o pediculosi. Ugualmente, se il bambino presenta qualche disturbo, deve essere informato il personale educativo. In caso di assenza per malattia per più di 6 giorni di calendario, il bambino verrà riammesso solo con certificato del medico Pediatra. In caso di malattia infettiva il certificato va presentato indipendentemente dai giorni di assenza. 10

11 CORREDO PERSONALE DEI BAMBINI Ogni bambino disponga del seguente corredo contrassegnato da nome e cognome: Sacchetto di stoffa con il proprio nome che contenga un cambio completi (mutande, maglietta o canottiera, calzini, pantaloncini felpa). Con il variare della stagione verrà portato un cambio adeguato; Asciugamano con il proprio nome (per emergenza); Pantofole DUE foto formato tessera I bambini di più piccoli che dormono nel pomeriggio dispongano di: lenzuolo da culla (con nome) copertina leggera oggetti personali per la nanna... Tale corredo viene inserito in un sacchetto di stoffa con il nome ricamato o scritto e cambiato ogni quindici giorni. IMPORTANTE: E' opportuno vestire il bambino con indumenti che gli consentano ampia libertà di movimento (es. tutine da ginnastica) anche in previsione di adeguati esercizi motori durante il soggiorno alla Scuola. Si evitino bretelle, cinture e salopette. Ogni bambino indossi il grembiule. 11

12 12

La Scuola dell Infanzia Vanzo ha come finalità primaria la formazione integrale del bambino nella sua individualità, originalità

La Scuola dell Infanzia Vanzo ha come finalità primaria la formazione integrale del bambino nella sua individualità, originalità La Scuola dell Infanzia Vanzo è una scuola libera e cattolica. L appartenenza ecclesiale della Scuola e l ispirazione valoriale cristiana a cui essa fa riferimento, favoriscono l introduzione del bambino

Dettagli

BENESSERE. proponendosi come LUOGO DI DI VALORI LA COORDINATRICE E LE EDUCATRICI

BENESSERE. proponendosi come LUOGO DI DI VALORI LA COORDINATRICE E LE EDUCATRICI 2014-2015 Il Nido Integrato è un servizio sociale che risponde alle esigenze delle famiglie e concorre ad assicurare al bambino l educazione, la formazione umana e cristiana, l integrità fisica e psichica,

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE

REGOLAMENTO DI GESTIONE La scuola dell infanzia Stella Mattutina ha un progetto educativo di formazione umana, cristiana e culturale dei bambini dai 2 anni e mezzo ai 6. Attraverso il gioco, l esplorazione, la ricerca e la vita

Dettagli

ROMA CAPITALE MUNICIPIO 13 IL NIDO SERVIZIO EDUCATIVO PER BAMBINI FINO A TRE ANNI

ROMA CAPITALE MUNICIPIO 13 IL NIDO SERVIZIO EDUCATIVO PER BAMBINI FINO A TRE ANNI ROMA CAPITALE MUNICIPIO 13 IL NIDO SERVIZIO EDUCATIVO PER BAMBINI FINO A TRE ANNI INDICE FINALITA pag. 1 COME FUNZIONA IL NIDO pag. 2 L ORGANIZZAZIONE DEL NIDO pag.3 LA GIORNATA AL NIDO pag. 4 L ALIMENTAZIONE

Dettagli

Scuola dell infanzia Regina Elena Cogliate REGOLAMENTO INTERNO

Scuola dell infanzia Regina Elena Cogliate REGOLAMENTO INTERNO REGOLAMENTO INTERNO L atto di iscrizione costituisce la piena accettazione delle proposte educative, delle norme disciplinari e delle direttive della scuola dell infanzia. Regolamento Interno 2013-2014

Dettagli

Scuola dell Infanzia Graziano Appiani

Scuola dell Infanzia Graziano Appiani Scuola dell Infanzia Graziano Appiani REGOLAMENTO INTERNO Anno Scolastico 2012/2013 approvato dal Consiglio di Amministrazione con delibera n 48 del 28 Dicembre 2011 REGOLAMENTO INTERNO Scuola dell Infanzia

Dettagli

FAQ Scuola dell Infanzia

FAQ Scuola dell Infanzia FAQ Scuola dell Infanzia Come iscrivere il/la proprio/a figlio/a alla scuola dell infanzia comunale? (Come e quando presentare la domanda di iscrizione?) Le domande di iscrizione alla scuola dell infanzia

Dettagli

Regolamento dell Asilo Nido Piccoli Giganti Anno scolastico 2014-2015

Regolamento dell Asilo Nido Piccoli Giganti Anno scolastico 2014-2015 Parrocchia l Assunta Scuola dell Infanzia e Asilo Nido Ferrario Via Concordia n.54-20883 Mezzago MB Tel. 039.623077 email: info@asiloferrario.it Regolamento dell Asilo Nido Piccoli Giganti Anno scolastico

Dettagli

Centro per l infanzia Piccoli Artisti Via Ragusa, 23 Ancona. www.asilopiccoliartisti.it. tel. 3493012251

Centro per l infanzia Piccoli Artisti Via Ragusa, 23 Ancona. www.asilopiccoliartisti.it. tel. 3493012251 Centro per l infanzia Piccoli Artisti Via Ragusa, 23 Ancona www.asilopiccoliartisti.it tel. 3493012251 Regolamento Centro per l infanzia Piccoli Artisti Il centro per l infanzia Piccoli Artisti sito in

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA SAN GIOVANNI BATTISTA

SCUOLA DELL INFANZIA SAN GIOVANNI BATTISTA SCUOLA DELL INFANZIA SAN GIOVANNI BATTISTA Via mantegna 3 20092 Cinisello Balsamo Tel. E Fax 02 66.047.087 E-mail : fmapiox@virgilio.it Sede Legale: Parrocchia S. PIO X Via Marconi, 129 Cinisello B. 1

Dettagli

Regolamento. Il servizio è rivolto a 35 Bambini residenti sul territorio del Comune di Marano di Napoli.

Regolamento. Il servizio è rivolto a 35 Bambini residenti sul territorio del Comune di Marano di Napoli. Regolamento L Asilo Nido Comunale Piccoli Amici è un luogo di accoglienza, cura e socializzazione per bambini di età compresa tra i 12 mesi e i 3 anni; in cui si promuove lo sviluppo delle loro potenzialità

Dettagli

Scuola dell Infanzia Don Stefano Gelmi Sezione nido IL PULCINO Via Bertoli Bortolo 22, 25050 Pian Camuno (BS) Tel/Fax 0364 591520

Scuola dell Infanzia Don Stefano Gelmi Sezione nido IL PULCINO Via Bertoli Bortolo 22, 25050 Pian Camuno (BS) Tel/Fax 0364 591520 Sezione nido IL PULCINO Premessa REGOLAMENTO anno scolastico 2011-2012 La Scuola dell infanzia, nata come espressione della Comunità di Pian Camuno, che l ha voluta autonoma e libera, radica la propria

Dettagli

Scuola dell infanzia UGO LARICE

Scuola dell infanzia UGO LARICE Scuola dell infanzia UGO LARICE Via Del Monte, 23 -San Daniele Tel. 0432-957031 Fax 0432-957031 e-mail: ugolarice@libero.it 1. ORARIO SCOLASTICO 2013/2014 1.2 PROGETTO PRE-POST ACCOGLIENZA Entrata: dalle

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE Asilo Nido Guarda come dondolo. Anno 2015-2016

REGOLAMENTO DI GESTIONE Asilo Nido Guarda come dondolo. Anno 2015-2016 REGOLAMENTO DI GESTIONE Asilo Nido Guarda come dondolo Anno 2015-2016 L Asilo Nido Guarda come dondolo si propone di offrire a bambini di età compresa tra 12 e 36 mesi uno spazio in cui possano comunicare,

Dettagli

Cari genitori, Regolamento di Ciribiricoccole dal 1 Settembre 2015 al 31 Agosto 2016. Orario

Cari genitori, Regolamento di Ciribiricoccole dal 1 Settembre 2015 al 31 Agosto 2016. Orario CIRIBIRICOCCOLE s.n.c Via Don Paviolo 3 10036 Settimo Torinese tel 011-8005349 P.IVA. :10565620019 Asilo.ciribiricoccole@gmail.com www.ciribiricoccole.it Cari genitori, Vi siete rivolti alla Nostra struttura

Dettagli

REGOLAMENTO SCUOLA DELL INFANZIA Anno scolastico 2010/11

REGOLAMENTO SCUOLA DELL INFANZIA Anno scolastico 2010/11 Fondazione Scuola dell infanzia Alessandra Benvenuti Via San Colombano, 4-24123 Bergamo P.I. 02428020164 C.F. 80024430169 Tel.035234286 - Fax 0355095765 info@scuolamaternabenvenuti.it www.scuolamaternabenvenuti.it

Dettagli

INFORMAZIONI E REGOLAMENTO

INFORMAZIONI E REGOLAMENTO PRESENTAZIONE INFORMAZIONI E REGOLAMENTO Il micronido Momobimbi è un servizio autorizzato dal comune di Padova per accogliere bambini dai 3 mesi ai 3 anni di età. Il Momobimbi si offre come luogo di educazione

Dettagli

La scuola dell infanzia S. Marco si presenta Anno Scolastico 2015/16

La scuola dell infanzia S. Marco si presenta Anno Scolastico 2015/16 ISTITUTO COMPRENSIVO STATALE DI CREAZZO La scuola dell infanzia S. Marco si presenta Anno Scolastico 2015/16 Benvenuti alla scuola dell infanzia! Carissimi genitori, certamente conoscerete già alcuni aspetti

Dettagli

SCUOLA DELL INFANZIA CATERINA CITTADINI SUORE ORSOLINE DI SOMASCA VIA GRAN PARADISO, 31 00139 ROMA. Regolamento interno

SCUOLA DELL INFANZIA CATERINA CITTADINI SUORE ORSOLINE DI SOMASCA VIA GRAN PARADISO, 31 00139 ROMA. Regolamento interno SCUOLADELL INFANZIA CATERINACITTADINI SUOREORSOLINEDISOMASCA VIAGRANPARADISO,31 00139ROMA Regolamento interno REGOLAMENTO INTERNO PER LA SCUOLA DELL INFANZIA E PATTO SOCIALE DI CORRESPONSABILITA TRA SCUOLA

Dettagli

REGOLAMENTO BABY GIROTONDO

REGOLAMENTO BABY GIROTONDO REGOLAMENTO BABY GIROTONDO COS'E' IL BABY PARKING: Il Baby Girotondo è un luogo nato per intrattenere i bambini attraverso attività ludiche le cui finalità sono la scoperta, la socializzazione e la crescita.

Dettagli

MICRO NIDO IL PULCINO Sesto Calende CARTA DEI SERVIZI

MICRO NIDO IL PULCINO Sesto Calende CARTA DEI SERVIZI MICRO NIDO IL PULCINO Sesto Calende CARTA DEI SERVIZI INDICE: 1. LA CARTA DEI SERVIZI 2. IL SERVIZIO DELL ASILO NIDO 3. COME RAGGIUNGERE LA STRUTTURA 4. COME SI ACCEDE AL SERVIZIO 5. COME FUNZIONA 5a.

Dettagli

Scuola dell Infanzia. Patto di corresponsabilità

Scuola dell Infanzia. Patto di corresponsabilità Scuola dell Infanzia Informazioni per i genitori Patto di corresponsabilità È il bambino che fa l uomo e nessun uomo esiste che non sia stato creato dal bambino che è stato. Maria Montessori Quest istituzione

Dettagli

REGOLAMENTO DI GESTIONE

REGOLAMENTO DI GESTIONE REGOLAMENTO DI GESTIONE CENTRO SERVIZI PER L INFANZIA - Asilo Nido, Scuola dell Infanzia e Ludoteca Art. 1 Finalità L Accademia degli Scugnizzi è un Centro Servizi per l infanzia, con una Scuola dell Infanzia

Dettagli

Carta dei Servizi La presente Carta dei Servizi è stata stipulata in data 04/08/2014 Valido per l'anno scolastico 2014/2015. FINALITÀ DEL NIDO FAMIGLIA Il Nido Famiglia è un servizio sociale ed educativo

Dettagli

SEZIONE PRIMAVERA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 REGOLAMENTO

SEZIONE PRIMAVERA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 REGOLAMENTO SEZIONE PRIMAVERA ANNO SCOLASTICO 2015-2016 REGOLAMENTO La scuola presenta alle famiglie, all inizio di ogni anno scolastico, il POF ( Piano dell offerta Formativa) ed il PEI ( Progetto Educativo d Istituto).

Dettagli

LIBRETTO INFORMATIVO PER I BAMBINI CHE ENTRERANNO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA

LIBRETTO INFORMATIVO PER I BAMBINI CHE ENTRERANNO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA LIBRETTO INFORMATIVO PER I BAMBINI CHE ENTRERANNO ALLA SCUOLA DELL INFANZIA 1 E PER LE LORO FAMIGLIE AI GENITORI QUESTO LIBRETTO NASCE CON L INTENZIONE DI AIUTARVI A CONOSCERE MEGLIO LA SCUOLA DELL INFANZIA

Dettagli

LA SCUOLA DELL'INFANZIA... CHE AVVENTURA!

LA SCUOLA DELL'INFANZIA... CHE AVVENTURA! LA SCUOLA DELL'INFANZIA... CHE AVVENTURA! Vademecum dell accoglienza per la scuola dell infanzia San Giovanni Evangelista BENVENUTI ALLA SCUOLA DELL INFANZIA! La scuola dell infanzia ha un ruolo molto

Dettagli

REGOLAMENTO Anno Scolastico 2015-2016

REGOLAMENTO Anno Scolastico 2015-2016 Scuola dell Infanzia Paritaria Parrocchiale "Nostra Signora delle Grazie" Ponzano Magra (SP) REGOLAMENTO Anno Scolastico 2015-2016 CALENDARIO L anno scolastico inizia Lunedì 7 Settembre 2015 e terminerà

Dettagli

LA SCUOLA SI PRESENTA La Scuola dell Infanzia Statale La Rocca si trova in Via Risorgimento, 1 a Scandiano (RE). Il numero di telefono è 0522/ 855594.

LA SCUOLA SI PRESENTA La Scuola dell Infanzia Statale La Rocca si trova in Via Risorgimento, 1 a Scandiano (RE). Il numero di telefono è 0522/ 855594. LA SCUOLA SI PRESENTA La Scuola dell Infanzia Statale La Rocca si trova in Via Risorgimento, 1 a Scandiano (RE). Il numero di telefono è 0522/ 855594. La scuola dipende dall ISTITUTO COMPRENSIVO LAZZARO

Dettagli

INFORMAZIONI RELATIVE AL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI PIETRAMALA

INFORMAZIONI RELATIVE AL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI PIETRAMALA INFORMAZIONI RELATIVE AL FUNZIONAMENTO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI PIETRAMALA LA SCUOLA DELL INFANZIA DI PIETRAMALA. La scuola dell Infanzia di Pietramala si trova in via Pietramala-Foidane n. 43/a telefono

Dettagli

Hakuna Matata. Regolamento. Il servizio si rivolge a bambine e bambini di età compresa tra 12 mesi e 3 anni.

Hakuna Matata. Regolamento. Il servizio si rivolge a bambine e bambini di età compresa tra 12 mesi e 3 anni. Hakuna Matata Regolamento ART. 1 - INDIVIDUAZIONE DEL SERVIZIO Il presente regolamento disciplina il servizio per l infanzia Hakuna Matata Spazio Gioco Educativo gestito dalla Hakuna Matata -spazio gioco

Dettagli

l ABBRACCIO Onlus Cooperativa Sociale a.r.l.

l ABBRACCIO Onlus Cooperativa Sociale a.r.l. MICRONIDO l ABBRACCIO VIA SAN CARLO 11 CASCINA POGLIANASCA ARLUNO (MILANO) CARTA DEI SERVIZI 2013/14 La Carta dei Servizi è un documento che evidenzia in tutta trasparenza le modalità di erogazione del

Dettagli

Prot. n. 3239/C27b Sarego, 23/09/2013 CIRCOLARE N.11

Prot. n. 3239/C27b Sarego, 23/09/2013 CIRCOLARE N.11 Ministero dell'istruzione, dell'università e della Ricerca Ufficio Scolastico Regionale per il Veneto Istituto Comprensivo Statale F. Muttoni di Sarego Via D. Chiesa, 5 36040 Meledo di Sarego (VI) Tel.

Dettagli

DOMANDA PER L EROGAZIONE DI ASSEGNI/VOUCHER PER IL NIDO D INFANZIA Maria Boorman Ceccarini Anno educativo 2014-2015

DOMANDA PER L EROGAZIONE DI ASSEGNI/VOUCHER PER IL NIDO D INFANZIA Maria Boorman Ceccarini Anno educativo 2014-2015 DOMANDA PER L EROGAZIONE DI ASSEGNI/VOUCHER PER IL NIDO D INFANZIA Maria Boorman Ceccarini Anno educativo 2014-2015 Il/la sottoscritto/a nato/a Prov ( ) Il residente a Prov ( ) In Via n. Cittadinanza:

Dettagli

Scuola dell Infanzia Paritaria Parrocchiale Giovanni XXIII Via G. Viganò 14-20847 Albiate (MB) Tel e Fax 0362.930297 http://scuolainfanzia-albiate.

Scuola dell Infanzia Paritaria Parrocchiale Giovanni XXIII Via G. Viganò 14-20847 Albiate (MB) Tel e Fax 0362.930297 http://scuolainfanzia-albiate. Scuola dell Infanzia Paritaria Parrocchiale Giovanni XXIII Via G. Viganò 14-20847 Albiate (MB) Tel e Fax 0362.930297 http://scuolainfanzia-albiate.it E-mail maternaalbiate@virgilio.it INTRODUZIONE La nostra

Dettagli

Carta dei Servizi Rev. 2 del 03/02/2013 INDICE

Carta dei Servizi Rev. 2 del 03/02/2013 INDICE CARTA DEI SERVIZI Magicabula SNC di Giumento A. & Oriani F. Via Milano, 34 Strada Vecchia Paullese Vigliano di Mediglia (MI) 345/2759906 345/2759907 www.ludotecamagicabula.it 1 INDICE o Carta servizi Che

Dettagli

REGOLAMENTO 2010 2011. Introduzione

REGOLAMENTO 2010 2011. Introduzione REGOLAMENTO 2010 2011 Introduzione L asilo nido Nido e Sorrido snc si propone non solo di rispondere al bisogno presente in moltissime famiglie di farsi aiutare nella cura dei propri figli in alcune ore

Dettagli

CARTA DEL SERVIZIO. Anno didattico 2011-2012 SEZIONE PRIMAVERA AZIENDA CERTIFICATA CERTIFICAZIONE DI QUALITA CERTIFICAZIONE ETICA

CARTA DEL SERVIZIO. Anno didattico 2011-2012 SEZIONE PRIMAVERA AZIENDA CERTIFICATA CERTIFICAZIONE DI QUALITA CERTIFICAZIONE ETICA Anno didattico 2011-2012 CARTA DEL SERVIZIO SEZIONE PRIMAVERA AZIENDA CERTIFICATA CERTIFICAZIONE DI QUALITA CERTIFICAZIONE ETICA La Cooperativa ha ottenuto la certificazione di qualità ai sensi dello standard

Dettagli

Scuola dell Infanzia. Regolamento. Via Caldone, 18 23900 Lecco - Tel. 0341 257611 Fax 0341 257662 email: segreteria@imalecco.it - www.imalecco.

Scuola dell Infanzia. Regolamento. Via Caldone, 18 23900 Lecco - Tel. 0341 257611 Fax 0341 257662 email: segreteria@imalecco.it - www.imalecco. Scuola dell Infanzia Regolamento Via Caldone, 18 23900 Lecco - Tel. 0341 257611 Fax 0341 257662 email: segreteria@imalecco.it - www.imalecco.it PARTI DEL REGOLAMENTO 1. accettazione iscrizione 2. inserimento

Dettagli

Scuola dell infanzia Madre Teresa di Calcutta. CORREDO SEZIONE A (rossi)

Scuola dell infanzia Madre Teresa di Calcutta. CORREDO SEZIONE A (rossi) Scuola dell infanzia Madre Teresa di Calcutta Via C. Pavese- Pianezza Tel. 011/9682689 Cosa mi serve a scuola: CORREDO SEZIONE A (rossi) - Un grembiulino di colore rosso con quadrettini da indossare ogni

Dettagli

SCUOLA DELL'INFANZIA JEAN PIAGET SEDE 1. Via Papa Giovanni XXIII Tel. 0421-310855

SCUOLA DELL'INFANZIA JEAN PIAGET SEDE 1. Via Papa Giovanni XXIII Tel. 0421-310855 SCUOLA DELL'INFANZIA JEAN PIAGET SEDE 1 Via Papa Giovanni XXIII Tel. 0421-310855 Nel passaggio da casa a scuola ci sono braccia che lasciano andare, ma ci sono braccia che prendono, che accolgono, che

Dettagli

La carta dei servizi

La carta dei servizi La carta dei servizi Finalità della struttura La finalità fondamentale è quella di realizzare un ambiente a misura di bambino dove l educatrice lo accompagnerà nel suo percorso di crescita. I bambini vengono

Dettagli

ASILO NIDO MAGA MAGO

ASILO NIDO MAGA MAGO ASILO NIDO MAGA MAGO REGOLAMENTO INTERNO PREMESSA L Asilo Nido Maga Magò di Roccagorga è ubicato in via Borgo Madonna. E un servizio socioeducativo di interesse pubblico rivolto ai bambini nei primi tre

Dettagli

LA CARTA DEL SERVIZIO. Dal lunedì al venerdì: 7,30 18,30

LA CARTA DEL SERVIZIO. Dal lunedì al venerdì: 7,30 18,30 IL NIDO DI CASA REBECCA VIA MAIOLO, 5 10044 PIANEZZA (TO) LA CARTA DEL SERVIZIO ORARI Dal lunedì al venerdì: 7,30 18,30 Pre-Nido 7,30-8,30 Tempo Pieno 8,30/9,30-16,15/16,30 Mattino corto 8,30-12,30/13,00

Dettagli

ASILO NIDO PROGETTO EDUCATIVO ROSA & CELESTE 2. Cooperativa Sociale DIDASKO Viale C. Battisti, 73 05100 TERNI. Pagina 1 di 5

ASILO NIDO PROGETTO EDUCATIVO ROSA & CELESTE 2. Cooperativa Sociale DIDASKO Viale C. Battisti, 73 05100 TERNI. Pagina 1 di 5 ASILO NIDO ROSA & CELESTE 2 Cooperativa Sociale DIDASKO Viale C. Battisti, 73 05100 TERNI PROGETTO EDUCATIVO Pagina 1 di 5 PRESENTAZIONE DELLA STRUTTURA L asilo nido Rosa & Celeste 2 nasce da un indagine

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Via Mannelli 53 pt /int. 15r, 50132 Firenze www.nidoinpiazzetta.com nidoinpiazzetta@gmail.com Tel. 055 5383663 / 333 3820706

CARTA DEI SERVIZI. Via Mannelli 53 pt /int. 15r, 50132 Firenze www.nidoinpiazzetta.com nidoinpiazzetta@gmail.com Tel. 055 5383663 / 333 3820706 girotondo di bambini Furbi, allegri, birichini Tutto intorno il nostro mondo In piazzetta sgambettano felici, tutti in pace, tutti amici girotondo, girotondo, casca la terra, casca il mondo tutti giù per

Dettagli

IDENTITA ISCRIZIONE INSERIMENTO FORMAZIONE DELLE SEZIONI

IDENTITA ISCRIZIONE INSERIMENTO FORMAZIONE DELLE SEZIONI IDENTITA La Scuola dell Infanzia S. Teresa accoglie bambini/e dai 3 ai 6 anni e dai 2 anni e 6 mesi, in caso di disponibilità di posti. E Scuola CATTOLICA in quanto si ispira ai valori evangelici e propone

Dettagli

PROTOCOLLO GESTIONE MALATTIE SCUOLA DELL INFANZIA ASSOCIAZIONE GENITORI SCUOLA MATERNA CESIOLO

PROTOCOLLO GESTIONE MALATTIE SCUOLA DELL INFANZIA ASSOCIAZIONE GENITORI SCUOLA MATERNA CESIOLO PROTOCOLLO GESTIONE MALATTIE SCUOLA DELL INFANZIA ASSOCIAZIONE GENITORI SCUOLA MATERNA CESIOLO Responsabile gestione sanitaria: Bellini Raffaella Presidente Comitato di Gestione: Erbisti Ciro Genitori

Dettagli

I genitori che scelgono per i propri figli la Scuola dell Infanzia Paritaria e Certificata Madre Anna Terzaghi

I genitori che scelgono per i propri figli la Scuola dell Infanzia Paritaria e Certificata Madre Anna Terzaghi 1 PREMESSA I genitori che scelgono per i propri figli la Scuola dell Infanzia Paritaria e Certificata Madre Anna Terzaghi abbiano chiara consapevolezza dei valori educativi e delle finalità a cui la Scuola

Dettagli

REGOLAMENTO ANNO SCOLASTICO 2014 2015

REGOLAMENTO ANNO SCOLASTICO 2014 2015 REGOLAMENTO ANNO SCOLASTICO 2014 2015 - 1 - INDICE Articolo 1 Articolo 2 Articolo 3 Articolo 4 Articolo 5 Articolo 6 Articolo 7 Articolo 8 Articolo 9 Articolo 10 Articolo 11 Articolo 12 Articolo 13 Articolo

Dettagli

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA

PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA SCUOLA DELL INFANZIA a.s. 2015/2016 Approvato dal Collegio dei Docenti nella seduta del 1.09.2015 Prima stesura del 1.10.2014 Revisione n. 1 del 1.09.2015 1 1. PROTOCOLLO DI ACCOGLIENZA

Dettagli

CONGREGAZIONE SUORE DOMENICANE DELLA BEATA IMELDA Scuola dell Infanzia Paritaria Santa Rosa Via Picedi Benettini, 11-43100 Parma

CONGREGAZIONE SUORE DOMENICANE DELLA BEATA IMELDA Scuola dell Infanzia Paritaria Santa Rosa Via Picedi Benettini, 11-43100 Parma CONGREGAZIONE SUORE DOMENICANE DELLA BEATA IMELDA Scuola dell Infanzia Paritaria Santa Rosa Via Picedi Benettini, 11-43100 Parma Protagonisti dell azione educativa e Contratto Formativo Il compito educativo

Dettagli

LA SCUOLA DELL INFANZIA NEL CANTONE TICINO

LA SCUOLA DELL INFANZIA NEL CANTONE TICINO Dipartimento dell educazione, della cultura e dello sport Ufficio delle scuole comunali LA SCUOLA DELL INFANZIA NEL CANTONE TICINO Informazioni per i genitori Bellinzona, settembre 2004 1 [Le denominazioni

Dettagli

COMUNE DI MONTEBELLUNA ASILO NIDO COMUNALE CARTA DEI SERVIZI

COMUNE DI MONTEBELLUNA ASILO NIDO COMUNALE CARTA DEI SERVIZI COMUNE DI MONTEBELLUNA ASILO NIDO COMUNALE CARTA DEI SERVIZI Approvata con DGC n. 180 del 20-09-2010 PREMESSA: PRINCIPI FONDAMENTALI: L Amministrazione Comunale definisce un sistema di regole e garanzie

Dettagli

ASILO NIDO L ALLEGRA BRIGATA

ASILO NIDO L ALLEGRA BRIGATA ASILO NIDO L ALLEGRA BRIGATA LA CARTA DEI SERVIZI Che cos è e a chi si rivolge L asilo nido si propone come un servizio educativo e sociale di interesse pubblico; favorisce l'armonico sviluppo psico-fisico

Dettagli

DOMANDA D ISCRIZIONE SERVIZIO LUDOTECA A.S. 2014/2015

DOMANDA D ISCRIZIONE SERVIZIO LUDOTECA A.S. 2014/2015 DOMANDA D ISCRIZIONE SERVIZIO LUDOTECA A.S. 2014/2015 Il/la sottoscritto/a n telefono di casa cell. genitore di: COGNOME E NOME DEL/LA BAMBINO/A NATO/A il a prov. residente a in Via n CODICE FISCALE BAMBINO/A

Dettagli

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA

PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA NIDO DON LUCIANO SARTI Segreteria: Via Palestro 38 40024 Castel San Pietro Terme 051 944590 donlucianosarti@libero.it Sede: Via Palestro 32 40024 Castel San Pietro Terme 051

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI DEL NIDO INTEGRATO LA CITTÀ DEI BAMBINI DELLA FONDAZIONE IRPEA

CARTA DEI SERVIZI DEL NIDO INTEGRATO LA CITTÀ DEI BAMBINI DELLA FONDAZIONE IRPEA CARTA DEI SERVIZI DEL NIDO INTEGRATO LA CITTÀ DEI BAMBINI DELLA FONDAZIONE IRPEA Revisione Aprile 2015 LA CARTA DEI SERVIZI NELLA FONDAZIONE IRPEA La situazione attuale pone alle organizzazioni che si

Dettagli

REGOLAMENTO EMPIRIA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS

REGOLAMENTO EMPIRIA COOPERATIVA SOCIALE ONLUS REGOLAMENTO Cari mamma e papà, l asilo nido Pappa Coccole Balocchi, inaugurato nel 2007, è situato a Monza in Via Toti 36/A. Dal 2008 è stata effettuata una convenzione con il Comune di Monza grazie alla

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO 10 VICENZA

ISTITUTO COMPRENSIVO 10 VICENZA ISTITUTO COMPRENSIVO 10 VICENZA Scuola dell infanzia Carlo Collodi REGOLAMENTO DELLE BAMBINE E DEI BAMBINI La scuola è un ambiente educativo sereno, governato dal rispetto dei diritti e dei doveri di ognuno.

Dettagli

ANNO SCOLASTICO 2014/2015

ANNO SCOLASTICO 2014/2015 DIVINA PROVVIDENZA Scuola dell'infanzia Via Montello, 61-31100 Treviso (TV) Tel. 0422 301668 - Fax 0422 301668 cell. 320 8674228 e-mail: divinaprovvidenza01@libero.it ANNO SCOLASTICO 2014/2015 Scuola dell

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO Scuola dell Infanzia Paritaria FAUSTO FUMI

REGOLAMENTO INTERNO Scuola dell Infanzia Paritaria FAUSTO FUMI REGOLAMENTO INTERNO Scuola dell Infanzia Paritaria FAUSTO FUMI Anno educativo 2012/2013 TITOLO I - GENERALITA : LA SCUOLA SI PRESENTA ART. 1 Identità della Scuola L'asilo infantile Fausto Fumi è impegnato

Dettagli

Via Marconi 7 20010 Cornaredo (MI) Tel. e Fax 02/93569079 Email: maternas.pietro@tiscali.it

Via Marconi 7 20010 Cornaredo (MI) Tel. e Fax 02/93569079 Email: maternas.pietro@tiscali.it Via Marconi 7 20010 Cornaredo (MI) Tel. e Fax 02/93569079 Email: maternas.pietro@tiscali.it 1. FINALITA EDUCATIVE La Scuola Materna San Pietro all Olmo di Cornaredo,di ispirazione cattolica, che ha ottenuto

Dettagli

Istituto Comprensivo P.D. Pollidori Fossacesia

Istituto Comprensivo P.D. Pollidori Fossacesia Istituto Comprensivo P.D. Pollidori Fossacesia Delibera Collegio dei Docenti scuola dell infanzia D 90 del 10.12.2009 Delibera Consiglio d Istituto n. 22 del 3.2.2010 e Delibera n. 8 del 17.02.2012 INDICE

Dettagli

2. DESTINATARI Il servizio Baby-parking è rivolto ai bambini dai 12 mesi ai 3 anni. Il servizio ludoteca è rivolto ai bambini dai 3 anni in su.

2. DESTINATARI Il servizio Baby-parking è rivolto ai bambini dai 12 mesi ai 3 anni. Il servizio ludoteca è rivolto ai bambini dai 3 anni in su. REGOLAMENTO LUDOTECA / BABY PARKING FATE E FOLLETTI 1. ORARIO APERTURA Dal lunedì al venerdì dalle ore 7:30 alle ore 19.30. La struttura osserva le festività laiche e religiose. Ulteriori giorni di chiusura

Dettagli

CHI BEN COMINCIA È A METÀ DELL OPERA

CHI BEN COMINCIA È A METÀ DELL OPERA ~ 1 ~ SCUOLA DELL INFANZIA DINO BUZZATI LEVEGO A.S. 2014-15 CHI BEN COMINCIA È A METÀ DELL OPERA L'accoglienza nelle Scuole dell'infanzia Statali prevede: MOMENTI DI ACCOGLIENZA DIALOGO CON I GENITORI

Dettagli

Comune di Boissano. P r o v i n c i a d i S a v o n a ---------------------------------------------

Comune di Boissano. P r o v i n c i a d i S a v o n a --------------------------------------------- Comune di Boissano P r o v i n c i a d i S a v o n a --------------------------------------------- P.zza G. Govi n.1 - tel. 0182/98010 - fax.0182/98487 Codice Fiscale 81001410091 - Partita I.V.A. 00416850097

Dettagli

PETER PAN COOPERATIVA SOCIALE REGOLAMENTO DI GESTIONE

PETER PAN COOPERATIVA SOCIALE REGOLAMENTO DI GESTIONE PETER PAN COOPERATIVA SOCIALE REGOLAMENTO DI GESTIONE Anno Scolastico 2014-2015 I ORARIO E CALENDARIO Per venire incontro ai bisogni delle famiglie, i nostri servizi adottano un orario flessibile. L orario

Dettagli

ASSOCIAZIONE FAMIGLIE DIURNE SOPRACENERI 6600 LOCARNO TEL. 091 / 760 06 20 NIDO DELL INFANZIA REGOLAMENTO

ASSOCIAZIONE FAMIGLIE DIURNE SOPRACENERI 6600 LOCARNO TEL. 091 / 760 06 20 NIDO DELL INFANZIA REGOLAMENTO NIDO DELL INFANZIA DEFINIZIONE E FINALITÀ REGOLAMENTO Il Nido dell infanzia Il castello dei bimbi è situato a Bellinzona nella Residenza Nocca in via Dragonato 11C. Scopo della struttura è quello di offrire

Dettagli

Il Centro per l infanzia Il Saltallegro è un nido con orari elastici, rispondenti alla crescente richiesta di flessibilità delle famiglie.

Il Centro per l infanzia Il Saltallegro è un nido con orari elastici, rispondenti alla crescente richiesta di flessibilità delle famiglie. Il Centro per l infanzia Il Saltallegro è un nido con orari elastici, rispondenti alla crescente richiesta di flessibilità delle famiglie. Alle educatrici del Centro, si aggiungono una coordinatrice pedagogica

Dettagli

REGOLAMENTO DI ISTITUTO SCUOLA PRIMARIA

REGOLAMENTO DI ISTITUTO SCUOLA PRIMARIA REGOLAMENTO DI ISTITUTO SCUOLA PRIMARIA Entrata 8.10 8.15 Chiusura cancelli: 8.20 Ingresso Gli alunni non possono accedere nei locali scolastici se non 5 minuti prima dell inizio delle lezioni. L ingresso

Dettagli

Comune di Boissano P r o v i n c i a d i S a v o n a ---------------------------------------------

Comune di Boissano P r o v i n c i a d i S a v o n a --------------------------------------------- Comune di Boissano P r o v i n c i a d i S a v o n a --------------------------------------------- P.zza G. Govi n.1 - tel. 0182/98010 - fax.0182/98487 Codice Fiscale 81001410091 - Partita I.V.A. 00416850097

Dettagli

Regolamento Anno scolastico 2014/2015 PADRE BEATO FRANCESCO PIANZOLA. di Gambolò

Regolamento Anno scolastico 2014/2015 PADRE BEATO FRANCESCO PIANZOLA. di Gambolò Regolamento Anno scolastico 2014/2015 PADRE BEATO FRANCESCO PIANZOLA di Gambolò Regolamento Scuola dell Infanzia 2014/2015 Premessa Orario e rapporti Scuola-Famiglia Assicurazione Intersezione Informazioni

Dettagli

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA COMUNALE

REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA COMUNALE REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA COMUNALE Approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 6 del 13.01.1998 Revisioni: NOTE: 1 TITOLO I FINALITA DELLE SCUOLE DELL INFANZIA COMUNALI ART. 1 - FINALITA

Dettagli

REGOLAMENTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE

REGOLAMENTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE Città di Somma Lombardo REGOLAMENTO GESTIONE ASILO NIDO COMUNALE Approvato con deliberazione CC n. 38 del 20 giugno 2008 Ultima modifica con deliberazione CC n. 52 del 26 luglio 2014 Ripubblicato all Albo

Dettagli

IL TUO CONTRASSEGNO SARA. Impara a riconoscerlo

IL TUO CONTRASSEGNO SARA. Impara a riconoscerlo LE NOSTRE MAESTRE IL TUO CONTRASSEGNO SARA Impara a riconoscerlo I TUOI EFFETTI PERSONALI Un sacchetto di stoffa contenente un cambio completo di biancheria, una salvietta,un paio di pantofole (da utilizzare

Dettagli

Asilo nido Centro ricreativo Centro educativo. Progetto Educativo Asilo Piccoli Passi

Asilo nido Centro ricreativo Centro educativo. Progetto Educativo Asilo Piccoli Passi Progetto Educativo Asilo Piccoli Passi Asilo Asilo nido nido Centro Centro ricreativo ricreativo Centro Centro educativo educativo Indroduzione Il desiderio di aprire l Asilo Nido nasce da un istintivo

Dettagli

CARTA DEI SERVIZI. Anno scolastico 2013-2014. la carta dei servizi è uno strumento che vi permette di conoscere il nostro servizio educativo.

CARTA DEI SERVIZI. Anno scolastico 2013-2014. la carta dei servizi è uno strumento che vi permette di conoscere il nostro servizio educativo. CARTA DEI SERVIZI Anno scolastico 2013-2014 > Che cos'è la carta dei servizi la carta dei servizi è uno strumento che vi permette di conoscere il nostro servizio educativo. E' un impegno concreto da parte

Dettagli

ISTITUTO COMPRENSIVO L.ANGELINI DI ALMENNO S.BARTOLOMEO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE DI PALAZZAGO REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI PALAZZAGO

ISTITUTO COMPRENSIVO L.ANGELINI DI ALMENNO S.BARTOLOMEO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE DI PALAZZAGO REGOLAMENTO DELLA SCUOLA DELL INFANZIA DI PALAZZAGO ISTITUTO COMPRENSIVO L.ANGELINI DI ALMENNO S.BARTOLOMEO SCUOLA DELL INFANZIA STATALE DI PALAZZAGO Al Dirigente Scolastico Sig. Prezzati Al Presidente del Consiglio d Istituto A tutti i membri del Consiglio

Dettagli

REGOLAMENTO INTERNO Servizi Educativi Asilo Infantile Fausto Fumi ASILO NIDO E SEZIONE PRIMAVERA

REGOLAMENTO INTERNO Servizi Educativi Asilo Infantile Fausto Fumi ASILO NIDO E SEZIONE PRIMAVERA REGOLAMENTO INTERNO Servizi Educativi Asilo Infantile Fausto Fumi ASILO NIDO E SEZIONE PRIMAVERA Anno educativo 2009/2010 ART. 1 Identità del Servizio L'asilo infantile Fausto Fumi è impegnato da 137 anni

Dettagli

Istituto Comprensivo Donadoni via Torquato Tasso Bergamo. Scuole per l'infanzia - Scuola Primaria - Scuola Potenziata - Scuola Secondaria di 1

Istituto Comprensivo Donadoni via Torquato Tasso Bergamo. Scuole per l'infanzia - Scuola Primaria - Scuola Potenziata - Scuola Secondaria di 1 SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA DELL'INFANZIA La scuola dell infanzia per bambini dai 3 ai 6 anni di età non è obbligatoria, ma è di fondamentale importanza per la promozione di competenze essenziali, quali:

Dettagli

Sezione Primavera Maria Ausiliatrice e San Giovanni Bosco. Regolamento A.S. 2013/2014. Sommario 1. FORMAZIONE SEZIONI... 2 2. INSERIMENTO...

Sezione Primavera Maria Ausiliatrice e San Giovanni Bosco. Regolamento A.S. 2013/2014. Sommario 1. FORMAZIONE SEZIONI... 2 2. INSERIMENTO... Sommario 1. FORMAZIONE SEZIONI... 2 2. INSERIMENTO... 2 Sezione Primavera Maria Ausiliatrice e San Giovanni Bosco Regolamento A.S. 2013/2014 3. ORARIO DELLA SCUOLA... 2 4. MODALITA DI ENTRATA E DI USCITA...

Dettagli

Micronido LAGOLAGGIú SERVIZIO EDUCATIVO PER LA PRIMA INFANZIA COLAZZA. Carta dei servizi

Micronido LAGOLAGGIú SERVIZIO EDUCATIVO PER LA PRIMA INFANZIA COLAZZA. Carta dei servizi Micronido LAGOLAGGIú SERVIZIO EDUCATIVO PER LA PRIMA INFANZIA COLAZZA Carta dei servizi 1 2 1. LA CARTA DEI SERVIZI... 5 Che cos è la carta dei servizi...5 Quali sono i principi a cui si ispira... 6 2.

Dettagli

COSA MANGIANO I BAMBINI DELL ASILO NIDO?

COSA MANGIANO I BAMBINI DELL ASILO NIDO? CITTÀ di ARZIGNANO Cooperativa Sociale MOBY DICK & COSA MANGIANO I BAMBINI DELL ASILO NIDO? Questo opuscolo illustra i menu preparati per i bambini dell Asilo Nido comunale, suddivisi per età, sulla base

Dettagli

COMUNE DI SASSARI. Settore Attività Educative, Giovanili e Sportive. Servizio Attività Educative per la Prima Infanzia

COMUNE DI SASSARI. Settore Attività Educative, Giovanili e Sportive. Servizio Attività Educative per la Prima Infanzia COMUNE DI SASSARI Settore Attività Educative, Giovanili e Sportive Servizio Attività Educative per la Prima Infanzia 0-3 Anno Educativo 2015/2016 CARI BABBO E MAMMA, CONOSCIAMO INSIEME I SERVIZI 0-3 DEL

Dettagli

Scuola Infanzia Volvera. Presentazione A.S. 2015 16

Scuola Infanzia Volvera. Presentazione A.S. 2015 16 Scuola Infanzia Volvera Presentazione A.S. 2015 16 LA SCUOLA DELL INFANZIA La Scuola dell Infanzia è un ambiente di esperienze concrete e di apprendimento che integra le differenti forme del fare, del

Dettagli

COMUNE DI MONTELANICO PROVINCIA DI ROMA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI MONTELANICO PROVINCIA DI ROMA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA COMUNE DI MONTELANICO PROVINCIA DI ROMA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Approvato con Delibera di Consiglio Comunale n 22 dell 8/10/2013 1 INDICE TITOLO I CONTENUTI E FINALITA DEL

Dettagli

Scuola dell infanzia paritaria Maria Ausiliatrice e San Giovanni Bosco

Scuola dell infanzia paritaria Maria Ausiliatrice e San Giovanni Bosco Scuola dell infanzia paritaria Maria Ausiliatrice e San Giovanni Bosco Regolamento A.S. 2013/2014 SOMMARIO 1.FORMAZIONE SEZIONI... 2.INSERIMENTO... 3.ORARIO DELLA SCUOLA... 4.MODALITA DI ENTRATA E DI USCITA...

Dettagli

A.S. 2015-16 Scuole dell'infanzia Istituto Comprensivo Pescara 6

A.S. 2015-16 Scuole dell'infanzia Istituto Comprensivo Pescara 6 A.S. 2015-16 Scuole dell'infanzia Istituto Comprensivo Pescara 6 L'accoglienza prevede: 1) MOMENTI di ACCOGLIENZA DIALOGO CON I GENITORI Colloquio, su richiesta, con i responsabili di plesso al momento

Dettagli

LA CARTA DEI SERVIZI

LA CARTA DEI SERVIZI ASILO NIDO LA CULLA D ORO gestito da consorzio arcobaleno LA CARTA DEI SERVIZI 1 INDICE 1. LA CARTA DEI SERVIZI 1.1 Che cos è la Carta dei Servizi 1.2 Quali sono i principi a cui si ispira 2. IL SERVIZIO

Dettagli

Regolamento interno dello Spazio Bimbo-Ludoteca l Arcobalena

Regolamento interno dello Spazio Bimbo-Ludoteca l Arcobalena Unione Europea Repubblica Italiana Fondo Sociale Europeo Regolamento interno dello Spazio Bimbo-Ludoteca l Arcobalena Art. 1 Definizione del servizio Lo Spazio Bimbo/ludoteca l Arcobalena si pone come

Dettagli

Dal 8 al 12 settembre reinserimento dei bambini che hanno frequentato gli anni precedenti e predisposizione degli ambienti

Dal 8 al 12 settembre reinserimento dei bambini che hanno frequentato gli anni precedenti e predisposizione degli ambienti II N FFANZ I Le insegnanti e i bambini della SCU O LLA DE LL LL IA "CA" MP OGA LL LL IANI I " Vi aspettano per percorrere insieme un periodo particolarmente importante per il/la Vostro/a bambino/a. Per

Dettagli

COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA

COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA COMUNE DI MONTICELLI D ONGINA REGOLAMENTO COMUNALE DEL SERVIZIO DI MENSA SCOLASTICA Approvato con Deliberazione di Consiglio Comunale n. 31 del 29/11/2013 Indice Art. 1. Oggetto e finalità del servizio

Dettagli

DISPOSIZIONI PER LA SCUOLA DELL INFANZIA

DISPOSIZIONI PER LA SCUOLA DELL INFANZIA Informazioni per i genitori DISPOSIZIONI PER LA SCUOLA DELL INFANZIA INDICE 1. Disposizioni generali 2. Rapporti scuola-famiglia 3. Salute e igiene 1. Disposizioni generali Le seguenti disposizioni vengono

Dettagli

BENVENUTI ALLA SCUOLA DELL INFANZIA!

BENVENUTI ALLA SCUOLA DELL INFANZIA! BENVENUTI ALLA SCUOLA DELL INFANZIA! La scuola dell infanzia ha un ruolo molto importante nella vita del bambino, in quanto contribuisce allo sviluppo della sua autonomia, della sua identità e delle sue

Dettagli

ASILO NIDO SANTA FAUSTINA KOWALSKA

ASILO NIDO SANTA FAUSTINA KOWALSKA Associazione Dives in Misericordia ASILO NIDO SANTA FAUSTINA KOWALSKA CARTA DEI SERVIZI La seguente CARTA DEI SERVIZI è stata redatta facendo riferimento alla delibera della Giunta Regionale della Campania

Dettagli

insieme siamo protagonisti e responsabili della carta dei servizi.

insieme siamo protagonisti e responsabili della carta dei servizi. Che cos'è la carta dei servizi la carta dei servizi è uno strumento che vi permette di conoscere il nostro servizio educativo. E' un impegno concreto da parte nostra di serietà nei vostri confronti ma

Dettagli

STRUTTURA E IMMAGINE DELLA SCUOLA

STRUTTURA E IMMAGINE DELLA SCUOLA STRUTTURA E IMMAGINE DELLA SCUOLA La nuova Scuola dell'infanzia Collodi è situata in Via della Pace 3. Dall anno scolastico 2014/2015 la struttura accoglie due sezioni di bambini dai 3 ai 6 anni e un bellissimo

Dettagli

REGOLAMENTO. Via Deomini, 10 27029 VIGEVANO (PV) Tel. 0381.84264 Fax 0381.82822 e-mail: segreteria@sangiuseppevigevano.eu

REGOLAMENTO. Via Deomini, 10 27029 VIGEVANO (PV) Tel. 0381.84264 Fax 0381.82822 e-mail: segreteria@sangiuseppevigevano.eu REGOLAMENTO Il presente regolamento, approvato dal collegio docenti, sintetizza e rende note tutte le regole che rendono agevole la collaborazione tra i componenti della scuola; il rispetto di tali regole

Dettagli

Brochure informativa sul funzionamento dell Asilo Nido comunale

Brochure informativa sul funzionamento dell Asilo Nido comunale COMUNE DI CABRAS Servizi Sociali SERVIZIO ASILO NIDO ANNO EDUCATIVO 2013/2014 Brochure informativa sul funzionamento dell Asilo Nido comunale 1 L ASILO NIDO È un servizio educativo e sociale di interesse

Dettagli