COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA)

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA)"

Transcript

1 COMUNE DI STORNARA (Provincia di FOGGIA) COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 47 del 17/04/2013 ======================================================================= Oggetto: DETERMINAZIONE NUMERO RATE E SCADENZE RISCOSSIONE TRIBUTO COMUNALE RIFIUTI E SERVIZI. AUTORIZZAZIONE SOTTOSCRIZIONE CONVENZIONE CON POSTE ITALIANE ED APERTURA CONTI CORRENTI DEDICATI.. L anno duemilatredici il giorno diciassette del mese di aprile alle ore 13:00 in Stornara e nel Palazzo di Città. Regolarmente convocata, si è riunita la Giunta Comunale sotto la presidenza del Rag. CALAMITA ROCCO e con l intervento dei Sigg.ri: N. Cognome e nome Presente Assente 1. CALAMITA ROCCO Sindaco X 2. ANDREANO BRIGIDA Vicesindaco X 3. NIGRO ROBERTO Assessore X 4. IAGULLI FERDINANDO Assessore X Partecipa con funzioni consultive, referenti, di assistenza e verbalizzazione (art. 97, comma 4, lett. a) del D. Lgs. 18 agosto 2000, n. 267) il Segretario Comunale Dott.ssa D ALTERIO ROSA. Constatata la legalità dell adunanza, il Sig. Presidente sottopone per i provvedimenti della Giunta l argomento indicato all oggetto.

2 LA GIUNTA COMUNALE Visto l articolo 14 del decreto legge 6 dicembre 2011, n. 201, convertito con modificazioni dalla legge 22 dicembre 2011, n. 214 con il quale è stato istituito a decorrere dal 1 gennaio 2013 il nuovo Tributo comunale sui rifiuti e sui servizi, in sostituzione dei prelievi precedentemente adottati dal Comune, abrogando il prelievo T.A.R.S.U. di cui al D.Lgs. n. 507/1993, la tariffa di igiene ambientale di cui al D.Lgs. n. 22/1997 e la tariffa integrata ambientale di cui al D.Lgs. n. 152/2006; Visto in particolare il comma 35 dell art. 14, il quale prevede che omissis. Il versamento del tributo, della tariffa di cui al comma 29 nonché della maggiorazione di cui al comma 13 per l'anno di riferimento è effettuato in quattro rate trimestrali, scadenti nei mesi di gennaio, aprile, luglio e ottobre. I comuni possono variare la scadenza e il numero delle rate di versamento. Per l'anno 2013, il termine di versamento della prima rata è comunque posticipato a luglio, ferma restando la facoltà per il comune di posticipare ulteriormente tale termine. Per l'anno 2013, fino alla determinazione delle tariffe ai sensi dei commi 23 e 29, l'importo delle corrispondenti rate è determinato in acconto, commisurandolo all'importo versato, nell'anno precedente, a titolo di TARSU o di TIA 1 oppure di TIA 2. Per le nuove occupazioni decorrenti dal 1 gennaio 2013, l'importo delle corrispondenti rate di cui al periodo precedente è determinato tenendo conto delle tariffe relative alla TARSU o alla TIA 1 oppure alla TIA 2 applicate dal comune nell'anno precedente. In ogni caso il versamento a conguaglio è effettuato con la rata successiva alla determinazione delle tariffe ai sensi dei commi 23 e 29. Visto quanto contenuto dall art. 10 del D.L. n. 35 del 09/04/2013 con il quale, per il solo anno 2013 ed in deroga a quanto previsto dall art. 14 del D.L. 06/12/2011, n. 201, convertito con modificazioni dalla Legge 22/12/2011, n. 214, viene demandata all amministrazione comunale la determinazione della scadenza e del numero delle rate per il versamento del tributo comunale sui rifiuti e sui servizi; Considerato che detta possibilità è prevista anche nelle more della regolamentazione comunale disciplinante il nuovo tributo, il cui termine è fissato al 30 giugno p.v. Tenuto conto che, il comma 2, lett. b), del citato art. 10 del D.L. 35/2013 prevede che ai fini del versamento delle prime due rate del tributo, e comunque ad eccezione dell ultima rata dello stesso, i comuni possono inviare ai contribuenti i modelli di pagamento precompilati già predisposti per il pagamento della TRSU ;

3 Dato atto che i versamenti che saranno eseguiti, con le modalità sopra indicate, saranno scomputati dall ultima rata del tributo determinato per l anno 2013; Richiamato il vigente Regolamento Generale delle Entrate Comunali, approvato con delibera del C.C. n. 02 del 27/01/2010, nel quale è espressamente prevista la gestione diretta dei tributi comunali, comprendendosi anche la riscossione degli stessi sia spontanea che coattiva; Verificate le scadenze utilizzate nelle annualità precedenti, per la riscossione della TRSU, quali 30 aprile, 30 giugno, 30 settembre e 30 novembre; Considerato, altresì, che la scadenza di aprile è ormai spirata e che il saldo è disciplinato per legge a dicembre c.a., con la conseguenza che, mantenendo la riscossione in n. 4 rate, le date utili per la riscossione del tributo in parola possono essere quelle del 31 maggio, 31 luglio e 30 settembre, oltre quella a saldo di dicembre; Che dette scadenze, ed i relativi incassi, consentirebbero di far fronte alle spese legate alla raccolta, trasporto e smaltimento dei rifiuti; Vista l opzione rappresentata da Poste Italiane con il prodotto denominato Bene comune con il quale, in sintesi, viene offerta la possibilità di stampare ed inviare ai contribuenti sia la/le lettere di comunicazione e sia gli allegati bollettini di conto corrente postale, con successiva rendicontazione del pagato/impagato, al costo di. 0,87 per ciascun bollettino riscosso, con trattenuta diretta rispetto alla somma da riversare; Ricordato che è intervenuta la cessazione del rapporto con GEMA S.p.A. alla quale veniva riconosciuto un aggio che, pur prevedendo servizi aggiuntivi rispetto a quelli compresi nel pacchetto Bene Comune di Poste Italiane, era comunque più oneroso rispetto al costo rappresentato dagli ottantasette centesimi per bollettino incassato; Ricordato, sulla scorta delle norme vigenti, della necessità di aprire un conto corrente dedicato alla riscossione del tributo per lo smaltimento dei rifiuti e di un conto corrente dedicato alle riscossioni coattive;

4 Riscontrata quindi la necessità di procedere alla determinazione del numero e delle scadenze delle rate per la riscossione del tributo de quo; Visto il vigente Regolamento Generale delle Entrate Comunali ; Vista la dotazione organica del personale dipendente; Visto il D.Lgs. 18 agosto 2000, n. 267; Visto lo Statuto Comunale; Acquisiti i pareri in ordine alla regolarità tecnica e contabile, espressi dai responsabili dei Settori competenti, ai sensi dell art. 49, comma 1, del D. Lgs. 267/2000; A votazione unanime e favorevole espressa per alzata di mano; DELIBERA 1) di indicare in n. 4 (quattro) le rate per la riscossione del tributo comunale sui rifiuti e servizi con le scadenze al 31 maggio, 31 luglio, 30 settembre e rata a saldo a dicembre c.a.; 2) di dare atto che le somme versate per le prime due rate saranno ritenute quale acconto rispetto all intera tassa che si andrà a determinare per il corrente anno, con conseguente decurtazione dalla rata a saldo di dicembre c.a.; 3) di demandare al responsabile del Servizio Tributi la sottoscrizione di apposita convenzione con Poste Italiane per l acquisizione del servizio denominato Bene Comune, alle condizioni indicate nella medesima convenzione e listino prezzi alla stessa allegato; 4) di demandare al responsabile del Servizio Tributi gli adempimenti legati alla sottoscrizione degli atti per l apertura di un conto corrente dedicato alla riscossione del tributo comunale sui rifiuti e servizi ed un conto corrente dedicato alla riscossione coattiva dei tributi comunali; 5) di trasmettere copia del presente provvedimento al Settore AA.GG. perché ne curi la pubblicazione; 6) di dichiarare, con separata votazione unanime e favorevole espressa per alzata di mano il presente provvedimento immediatamente eseguibile, ai sensi dell articolo 134, comma 4, del d.lgs. 18 agosto 2000, n. 267.

5 PARERI: PARERE DI REGOLARITA TECNICA: favorevole contrario IL RESPONSABILE DEL SETTORE f.to Rag. VITO DINICHILO PARERE DI REGOLARITA CONTABILE: favorevole contrario IL RESPONSABILE DI RAGIONERIA f.to Rag. ANNA MELCHIORRE

6 Di identificare responsabile del procedimento relativo al presente atto il Sig. VITO DINICHILO Letto, approvato e sottoscritto come segue: IL PRESIDENTE f.to Rag. CALAMITA ROCCO S I A T T E S T A che la presente deliberazione e stata affissa all Albo Pretorio in dd. 17/04/2013 ove rimarrà per quindici giorni consecutivi. Dalla Residenza comunale, lì 17/04/ S I A T T E S T A Contestualmente all affissione all Albo, l invio della presente: Ai Sigg.ri Capigruppo Consiliari (ai sensi dell art. 125 D. Lgs. n. 267/2000) in data 17/04/2013 Prot. n Lì, 17/04/ S I A T T E S T A Che la presente deliberazione è divenuta esecutiva il giorno 17/04/2013 perché dichiarata immediatamente eseguibile (art. 134 c. 4 D. Lgs. n. 267/2000); decorsi 10 giorni dalla pubblicazione (art. 134 c. 3 D. Lgs. n. 267/2000); Lì, 17/04/2013 E conforme all originale da servire per uso amministrativo Lì Dott.ssa D ALTERIO ROSA

COMUNE DI MEZZAGO Provincia di Monza e della Brianza ----------------------

COMUNE DI MEZZAGO Provincia di Monza e della Brianza ---------------------- COMUNE DI MEZZAGO ---------------------- COPIA Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale NR. 47 DEL 22-05-2013 OGGETTO: APPROVAZIONE CONVENZIONE CON POSTE ITALIANE SPA PER SERVIZIO DI STAMPA, SPEDIZIONE

Dettagli

COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO

COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO COMUNE DI MISSAGLIA PROVINCIA DI LECCO ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 66 del 16/05/2013 OGGETTO: SERVIZIO INTEGRATO PER LA STAMPA, SPEDIZIONE E RENDICONTAZIONE DELLA TARES ANNO 2013 -

Dettagli

DEL CONSIGLIO COMUNALE

DEL CONSIGLIO COMUNALE COPIA COMUNE DI MONTECATINI VAL DI CECINA PROVINCIA DI PISA DELIBERAZIONE N. 72 in data: 09.08.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SERVIZI (TARES).

Dettagli

COMUNE DI CANCELLARA

COMUNE DI CANCELLARA COMUNE DI CANCELLARA Via Salvatore Basile n. 1 C.A.P. 85010 PROVINCIA DI POTENZA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE REG. N. 12 DEL 27/06/2013 COPIA OGGETTO: TARES - DETERMINAZIONE NUMERO RATE E SCADENZE.

Dettagli

COMUNE DI BRUSASCO (Provincia di Torino)

COMUNE DI BRUSASCO (Provincia di Torino) COPIA COMUNE DI BRUSASCO (Provincia di Torino) VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 15 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE SCADENZE DI VERSAMENTO DEL TRIBUTO SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI TARES- PER

Dettagli

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO

COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COMUNE DI GAVORRANO PROVINCIA DI GROSSETO COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 36 del 18/07/2013 Adunanza ordinaria di prima convocazione - Seduta Pubblica ======================================================================

Dettagli

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI VALEGGIO SUL MINCIO. Verbale di deliberazione della Giunta Comunale C O P I A Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: SPERIMENTAZIONE RISCOSSIONE DIRETTA BOLLETTE TARIFFA DI IGIENE AMBIENTALE ANNO 2012 - LINEE DI INDIRIZZO Oggi diciannove del mese di Aprile

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9 DEL 28-06-2013

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9 DEL 28-06-2013 COMUNE di MONTERCHI Provincia di Arezzo Tel. (0575) 70092 Fax. (0575) 70332 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9 DEL 28-06-2013 C O P I A OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE RATE E DELLE SCADENZE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI ANGROGNA Provincia di Torino COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 24 DEL 2/07/2013 OGGETTO : DETERMINAZIONE TARIFFE TARES ANNO 2013 L anno duemilatredici, addì due, del mese

Dettagli

COMUNE DI POMARANCE PROVINCIA DI PISA

COMUNE DI POMARANCE PROVINCIA DI PISA COPIA COMUNE DI POMARANCE PROVINCIA DI PISA DELIBERAZIONE N. 56 In data: 29.09.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: RIDETERMINAZIONE DELLE RATE E DELLE SCADENZE DI VERSAMENTO DEL

Dettagli

PROVINCIA DI ALESSANDRIA

PROVINCIA DI ALESSANDRIA Comune di Gabiano Copia Albo PROVINCIA DI ALESSANDRIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 9 OGGETTO: DETERMINAZIONI IN MATERIA DI TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI AI SENSI DELL'ART.

Dettagli

COMUNE DI CANTALUPA Provincia di Torino

COMUNE DI CANTALUPA Provincia di Torino COMUNE DI CANTALUPA Provincia di Torino VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE ------------------------------------------------------------------------------------------- N. 13 DATA 14/06/2013

Dettagli

Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi

Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi Comune di San Michele Salentino Provincia di Brindisi COPIA DELL'ORIGINALE IN PRIMA BATTUTA DELLA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 12 DEL 30/05/2013 OGGETTO: Determinazione delle rate e delle scadenze

Dettagli

COMUNE DI COTRONEI (Provincia di Crotone) COPIA

COMUNE DI COTRONEI (Provincia di Crotone) COPIA COMUNE DI COTRONEI (Provincia di Crotone) COPIA DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 14 DEL 17.06.2013 OGGETTO: DETERMINAZIONE DELLE RATE E DELLE SCADENZE DI VERSAMENTO DEL TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI

Dettagli

Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale

Verbale di deliberazione del Consiglio Comunale Verbale di deliberazione del Conglio Comunale DELIBERAZIONE N. 18 OGGETTO: Definizione scadenze e numero rate Tarsu/Tares 2013. L anno duemilatredici, il giorno ventidue del mese di maggio alle ore 10,00

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 148 del 17/12/2014 OGGETTO: IMPOSTA COMUNALE SULLA PUBBLICITA E DIRITTI SULLE PUBBLICHE AFFISSIONI. CONFERMA TARIFFE IN VIGORE PER L ANNO 2015.

Dettagli

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE

Verbale di Deliberazione della Giunta Comunale ORIGINALE Comune di Spinone al Lago Provincia di Bergamo SEDE: Via G. Verdi 17 - c.f. 81002220168 - P.I. 01279670168 CAP 24060 Tel. 035 810051 fax 035 811345 SITO WEB: www.comune.spinone-al-lago.bg.it E-MAIL info@comune.spinone-al-lago.bg.it

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 39

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 39 -------------------- Provincia di Torino ---------- Estratto VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 39 OGGETTO: EMISSIONE ACCONTO DEL TRIBUTO PER IL SERVIZIO DI GESTIONE DEI RIFIUTI. DETERMINAZIONE

Dettagli

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra

C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra COPIA C O M U N E D I O S I N I Provincia Ogliastra DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DEL 23-05-2013 n 37 Oggetto: Imposta sulla pubblicità e diritti pubbliche affissioni - Determinazione tariffe anno

Dettagli

CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola

CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola CITTA DI STRESA Provincia del Verbano Cusio Ossola Copia Albo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 50 OGGETTO : BILANCIO DI PREVISIONE ESERCIZIO FINANZIARIO ANNO 2015 - IMPOSTA COMUNALE SULLA

Dettagli

COMUNE DI SOLBIATE ARNO Provincia di Varese

COMUNE DI SOLBIATE ARNO Provincia di Varese COMUNE DI SOLBIATE ARNO Provincia di Varese n. 11 Reg. Del. Sessione ordinaria del 29.04.2013 Convocazione prima Seduta pubblica VERBALE di DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI CAPOLIVERI

COMUNE DI CAPOLIVERI COMUNE DI CAPOLIVERI PROVINCIA DI LIVORNO DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O P I A Comunicata ai Capigruppo Consiliari il 30/07/2015Nr. Prot. 11869 SERVIZIO POSTALIZZAZIONE TARI 2015 - IMBUSTAMENTO,

Dettagli

COMUNE di FIVIZZANO. Provincia di Massa e Carrara DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 19

COMUNE di FIVIZZANO. Provincia di Massa e Carrara DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 19 COMUNE di FIVIZZANO Provincia di Massa e Carrara DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 19 OGGETTO: ARTICOLO 10, COMMA 2, DEL D.L. 8 APRILE 2013 N. 35 - TARES ANNO 2013. DETERMINAZIONE RATEIZZAZIONE E

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 30 DATA 17/06/2014 OGGETTO: ART. 222 D.LGS N. 267/2000- ANTICIPAZIONE DI

Dettagli

COMUNE DI GENZANO DI LUCANIA PROVINCIA DI POTENZA Copia Deliberazione del Commissario Straordinario (assunta con i poteri del Consiglio Comunale)

COMUNE DI GENZANO DI LUCANIA PROVINCIA DI POTENZA Copia Deliberazione del Commissario Straordinario (assunta con i poteri del Consiglio Comunale) COMUNE DI GENZANO DI LUCANIA PROVINCIA DI POTENZA Copia Deliberazione del Commissario Straordinario (assunta con i poteri del Consiglio Comunale) N. 31 del Reg. OGGETTO: TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E

Dettagli

Comune di Pozzo d'adda Provincia di Milano

Comune di Pozzo d'adda Provincia di Milano Comune di Pozzo d'adda Provincia di Milano NUMER 23 DATA 02 AGST 2013 ggetto: MDIFICA ED INTEGRAZINE DELIBERA DI C.C. N. 14 DEL 25/06/2013 AVENTE AD GGETT: "DETERMINAZINE DELLE RATE E DELLE SCADENZE DI

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FA 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.22 OGGETTO: DETERMINAZIONE SCADENZE DI PAGAMENTO TARI E TASI PER L'ANNO 2014.

PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.22 OGGETTO: DETERMINAZIONE SCADENZE DI PAGAMENTO TARI E TASI PER L'ANNO 2014. CITTA DI SANTHIA Comune di Santhia'Copia Albo PROVINCIA DI VERCELLI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.22 OGGETTO: DETERMINAZIONE SCADENZE DI PAGAMENTO TARI E TASI PER L'ANNO 2014. L anno

Dettagli

COMUNE DI POMARANCE PROVINCIA DI PISA

COMUNE DI POMARANCE PROVINCIA DI PISA COPIA COMUNE DI POMARANCE PROVINCIA DI PISA DELIBERAZIONE N. 37 In data: 27.06.2013 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI (TARES) - APPROVAZIONE

Dettagli

Comune di MOLINO DEI TORTI Provincia di Alessandria

Comune di MOLINO DEI TORTI Provincia di Alessandria Comune di MOLINO DEI TORTI Provincia di Alessandria COPIA DELIBERAZIONE N. 27 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO FINANZIARIO E TARIFFE ANNO 2013 TRIBUTO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it DELIBERAZIONE ORIGINALE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 46 del Reg.

Dettagli

COMUNE DI TARQUINIA Provincia di Viterbo - - - - - - D e l i b e r a z i o n e d e l l a G i u n t a

COMUNE DI TARQUINIA Provincia di Viterbo - - - - - - D e l i b e r a z i o n e d e l l a G i u n t a Copia COMUNE DI TARQUINIA Provincia di Viterbo - - - - - - D e l i b e r a z i o n e d e l l a G i u n t a n 423 del 18-11-2008 Oggetto: Apertura conto corrente presso Poste Italiane s.p.a. per il versamento

Dettagli

DELLA GIUNTA COMUNALE

DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE COMUNE DI FAUGLIA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.75 25.05.2013 OGGETTO: ANTICIPAZIONE DI LIQUIDITA' AI SENSI DELL'ARTICOLO 1, COMMA 13 DEL D.L. 08.04.2013,

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 13 Adunanza del 22/01/2015 OGGETTO: INDIVIDUAZIONE REFERENTE FATTURAZIONE ELETTRONICA. L anno

Dettagli

Comune di San Salvatore Telesino Provincia di Benevento

Comune di San Salvatore Telesino Provincia di Benevento Comune di San Salvatore Telesino Provincia di Benevento Via Gioia, 1 82030 San Salvatore Telesino (BN) tel. 0824.881111 fax 0824.881216 e-mail: telesino@tin.it COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 43 DATA 01/06/2011 OGGETTO: Acquisto di una autovettura da adibire al servizio

Dettagli

Comune di Domus de Maria

Comune di Domus de Maria Comune di Domus de Maria ORIGINALE VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO N 112 DEL 21/11/2013 OGGETTO: CANONI DI LOCAZIONE DEGLI ALLOGGI DI EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DI PROPRIETA' COMUNALE.

Dettagli

Provincia di Reggio Calabria DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

Provincia di Reggio Calabria DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 56 C O M U N E D I R O C C E L L A I O N I C A Provincia di Reggio Calabria DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Copia Oggetto: TARES: scadenze e numero rate versamento in acconto anno 2013

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE C O M U N E D I P R I Z Z I PROVINCIA DI PALERMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Immediatamente esecutiva N. 71 del Registro TARI ANNO 2014 Disposizioni su rateizzazione e scadenze pagamento

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 11 Reg. Seduta del 19/02/2015 OGGETTO: SERVIZI CIMITERIALI - DETERMINAZIONE DELLE TARIFFE. L anno duemilaquindici,

Dettagli

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO DELIBERAZIONE N. 5 ORIGINALE COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONFERMA TARIFFE IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' E PUBBLICHE AFFISSIONI

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE

IL RESPONSABILE DEL II SETTORE RISORSE STRATEGICHE Albo Pretorio online n. Registro Pubblicazione Pubblicato il SETTORE II Servizio Economico Finanziario UFFICIO SEGRETERIA GENERALE DETERMINAZIONE n. 8 DEL 06/02/2014 Prot. Gen. Determina n. 85 Del 06.02.2014

Dettagli

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE DI SANGANO C O P I A DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Numero 5 Del 08-04-14 Oggetto: IMPOSTA UNICA COMUNALE (IUC) - COMPONENTE TARI - DETERMINAZIONE IN MERITO ALLA RISCOSSIONE, ALLE MODALITA'

Dettagli

COMUNE DI CARRARA Decorato di Medaglia d oro al Merito Civile

COMUNE DI CARRARA Decorato di Medaglia d oro al Merito Civile ORIGINALE COMUNE DI CARRARA Decorato di Medaglia d oro al Merito Civile DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N. 36 del Registro Deliberazioni OGGETTO: TARES 2013. DEFINIZIONE DELLA SCADENZA E DEL NUMERO

Dettagli

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS

PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS PROVINCIA DI CARBONIA IGLESIAS GIUNTA PROVINCIALE Delibera n 249 Data: 15.11.2011 Oggetto: Addizionale provinciale sul consumo di energia elettrica esercizio 2012 L anno duemilaundici, il giorno quindici

Dettagli

COMUNE DI APECCHIO Provincia di Pesaro e Urbino 041002

COMUNE DI APECCHIO Provincia di Pesaro e Urbino 041002 COMUNE DI APECCHIO Provincia di Pesaro e Urbino 041002 DELIBERA ORIGINALE DEL CONSIGLIO COMUNALE DELIBERAZIONE NUMERO 36 DEL 09-11-13 OGGETTO: APPROVAZIONE PIANO FINANZIARIO E TARIFFE DEL TRIBUTO COMUNALE

Dettagli

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA

COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA COPIA Deliberazione n 29 in data 07/03/2012 COMUNE DI FUMANE PROVINCIA DI VERONA Verbale di deliberazione della Giunta Comunale Oggetto: L anno duemiladodici, addì sette del mese di marzo nella Residenza

Dettagli

Comune di Zoagli. Provincia di Genova DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 37 DEL 07-03-2013

Comune di Zoagli. Provincia di Genova DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 37 DEL 07-03-2013 Comune di Zoagli Provincia di Genova DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE NUM. 37 DEL 07-03-2013 COPIA CONFORME ALL'ORIGINALE PER USO AMMINISTRATIVO E D'UFFICIO Li, 07-03-2013 IL SEGRETARIO COMUNALE COLLA

Dettagli

COMUNE DI OSCHIRI VIA MARCONI, 9 07027 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO P. IVA 00110800901

COMUNE DI OSCHIRI VIA MARCONI, 9 07027 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO P. IVA 00110800901 Copia COMUNE DI OSCHIRI VIA MARCONI, 9 07027 PROVINCIA DI OLBIA TEMPIO P. IVA 00110800901 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N.27 del 31/07/2015 OGGETTO:IUC anno (TARI). 2015. Approvazione

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 44 Reg. Seduta del 09/10/2014 OGGETTO: PIGNORAMENTO PRESSO TERZI EURO COSTRUZIONI S.R.L.. OPPOSIZIONE DELL ENTE

Dettagli

C O M U N E D I P E I A

C O M U N E D I P E I A C O M U N E D I P E I A Via Ca Zenucchi, 3-24020 PEIA (Bergamo) Telefono 035/731108 - Fax 035/727059 C.F. 81001780162 - P.I. 00980090161 E-mail segreteria@comune.peia.bg.it DELIBERA DEL CONSIGLIO COMUNALE

Dettagli

Corongiu Mario Corsini Giorgio Garau Paolo Franco Ibba Daniela Melis Massimo Piredda Mariella Pittau Antonio Puddu Carmine

Corongiu Mario Corsini Giorgio Garau Paolo Franco Ibba Daniela Melis Massimo Piredda Mariella Pittau Antonio Puddu Carmine Deliberazione della Giunta Comunale Numero 19 del 26/01/2010 OGGETTO:PROPOSTA AL C.C. PER LA DETERMINAZIONE TARIFFE IMPOSTA COMUNALE SUGLI IMMOBILI Copia Conforme L anno 2010 addì 26 del mese di Gennaio

Dettagli

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa

COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa COMUNE di RIPARBELLA Provincia di Pisa VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Seduta del 24 Luglio 2014 Verbale n. 48 COPIA OGGETTO: Addizionale Comunale all Imposta sul Reddito delle Persone Fisiche

Dettagli

COMUNE DI VACONE PROVINCIA DI RIETI

COMUNE DI VACONE PROVINCIA DI RIETI COMUNE DI VACONE PROVINCIA DI RIETI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ATTO NR. 118 DATA 12/11/2013 OGGETTO: APPROVAZIONE DELL ALIQUOTA OPZIONALE DELL ADDIZIONALE COMUNALE ALL IRPEF PER L ANNO 2013: DETERMINAZIONI.

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Copia Conforme COMUNE DI SAN FERDINANDO DI PUGLIA PROVINCIA DI BARLETTA ANDRIA - TRANI VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONGLIO COMUNALE N. Registrazione 30 Seduta del 24/05/2013 N.Protocollo: 10706 Data pubblicaz:

Dettagli

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 30 del 29/09/2014

Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE. COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 30 del 29/09/2014 Comune di Acquarica del Capo PROVINCIA DI LECCE COPIA DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE N 30 del 29/09/2014 OGGETTO: Piano economico - finanziario degli interventi relativi al servizio di gestione

Dettagli

COMUNE DI CAMPOTOSTO

COMUNE DI CAMPOTOSTO COMUNE DI CAMPOTOSTO Provincia di L Aquila C.A.P. 67013 C. F. 00085160661 c.c.p. 12153672 Tel. 0862 900142 900320 fax ----------------------------------------------------------------------------------------------------------------------------

Dettagli

Oggetto: TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI (TARES) - DEFINIZIONE SCADENZE E NUMERO RATE ANNO 2013. 1 Convocazione Seduta Pubblica

Oggetto: TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI (TARES) - DEFINIZIONE SCADENZE E NUMERO RATE ANNO 2013. 1 Convocazione Seduta Pubblica Atto nr. 30 Data 30-05-2013 Prot. Gen. VERBALE DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE Oggetto: TRIBUTO COMUNALE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI (TARES) - DEFINIZIONE SCADENZE E NUMERO RATE ANNO 2013. 1 Convocazione

Dettagli

Copia Deliberazione della Giunta Comunale

Copia Deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI CAPRARICA DI LECCE Prov. Di Lecce - L.go San. Marco - 73010 Caprarica di Lecce - tel. 0832-825489 - fax 0832-825561 - n. verde 800-259728 C.F. 80010610758 P.I. 03355100755 Copia Deliberazione

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FAX 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

Verbale di deliberazione n. 47 della Giunta Comunale

Verbale di deliberazione n. 47 della Giunta Comunale COMUNE DI DIMARO Provincia di Trento Verbale di deliberazione n. 47 della Giunta Comunale OGGETTO: A pprovazione disciplinare per il trasferimento volontario delle attività propedeutiche alla riscossione

Dettagli

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO

COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO COMUNE DI RIO MARINA PROVINCIA DI LIVORNO PIAZZA SALVO D'ACQUISTO, 7-57038 - RIO MARINA (LI) C.F. 82001270493 - P.I. 00418180493 TEL 0565/925511 - FAX 0565/925536 www.comuneriomarina.li.it urp@comuneriomarina.li.it

Dettagli

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA

COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA Nr. 010 - ORIGINALE COMUNE DI PALAZZOLO DELLO STELLA PROVINCIA DI UDINE VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE OGGETTO: Determinazione delle rate e delle scadenze di versamento del tributo comunale

Dettagli

COMUNE di BELLANTE. PROVINCIA di TERAMO. Copia di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE di BELLANTE. PROVINCIA di TERAMO. Copia di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE di BELLANTE PROVINCIA di TERAMO Copia di deliberazione della Giunta Comunale N. 65 26.06.2014_ OGGETTO: APPROVAZIONE CALENDARIO MANIFESTAZIONI CULTURALI ESTATE 2014. CONCESSIONE PATROCINIO L anno

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI MOLTENO Provincia di Lecco ORIGINALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 31 Reg. Delib. Oggetto: TARIFFE PER LE CONCESSIONI E I SERVIZI CIMITERIALI PER L'ANNO 2014. L'anno duemilaquattordici

Dettagli

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2014

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2014 web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 7 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE

Dettagli

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014

CITTA di PONTIDA. Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 CITTA di PONTIDA Via Lega Lombarda n. 30-24030 - Bergamo VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE ORIGINALE N 90 del 01/12/2014 OGGETTO: ACCERTAMENTO E RISCOSSIONE IMPOSTA COMUNALE SULA PUBBLICITA'

Dettagli

COMUNE DI SAN VITO AL TORRE

COMUNE DI SAN VITO AL TORRE COPIA N. 044 del Reg. delib. COMUNE DI SAN VITO AL TORRE Provincia di Udine VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: APPROVAZIONE TARIFFE DELL'IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE PUBBLICHE

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 9 OGGETTO: INDIVIDUAZIONE SEDI DISTACCATE DELL'UFFICIO DI STATO CIVILE DI MARACALAGONIS PER LE CELEBRAZIONI

Dettagli

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento

COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COMUNE DI TORRECUSO Provincia di Benevento COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Delibera n. 53 Adunanza del 17/07/2014 OGGETTO: ART.3, COMMA 2, DELLA L.R. N.20/2013. ATTO DI INDIRIZZO PER

Dettagli

COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI

COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI COMUNE DI VILLARICCA PROVINCIA DI NAPOLI ORIGINALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 55 DEL 29/06/2011 OGGETTO: Fabbisogno del personale per il triennio 2011-2013 e programmazione delle assunzioni.

Dettagli

COMUNE DI PIETRACATELLA Provincia di Campobasso

COMUNE DI PIETRACATELLA Provincia di Campobasso COMUNE DI Provincia di Campobasso COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL COMMISSARIO PREFETTIZIO Numero 12 del 11-08-2014 OGGETTO: Approvazione del regolamento comunale per la disciplina dell'imposta unica

Dettagli

COMUNE DI MARACALAGONIS

COMUNE DI MARACALAGONIS COMUNE DI MARACALAGONIS PROVINCIA DI CAGLIARI COPIA DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. DEL 55 OGGETTO: TRASFORMAZIONE DEL RAPPORTO DI LAVORO PART-TIME IN FULL-TIME DEL DIPENDENTE MASCIA ORLANDO.

Dettagli

COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo CODICE ENTE 10064

COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo CODICE ENTE 10064 COMUNE DI CASTEL ROZZONE Provincia di Bergamo CODICE ENTE 10064 VERBALE DI DELIBERAZIONE DEL CONSIGLIO COMUNALE D E L I B E R A Z I O N E N. 16 Adunanza ordinaria di convocazione seduta COPIA OGGETTO:

Dettagli

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO

COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO DELIBERAZIONE N. 3 ORIGINALE COMUNE DI BRIGNANO GERA D ADDA PROVINCIA di BERGAMO VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: TARIFFE PER SERVIZI CIMITERIALI. CONFERMA ANNO 2015 L anno duemilaquindici,

Dettagli

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2013

OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI COSTRUZIONE DEI NUOVI EDIFICI RESIDENZIALI ANNO 2013 Copia web C O M U N E D I C A V A G N O L O P R O V I N C I A D I T O R I N O V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 76 OGGETTO: AGGIORNAMENTO DEL COSTO DI

Dettagli

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale

COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale COMUNE DI MONTESCUDO PROVINCIA DI RIMINI ORIGINALE di deliberazione della Giunta Comunale N. 26 Reg. Seduta del 22/05/2014 OGGETTO: OGGETTO: SUPPORTO DI AMBIENTI A FAVORE DI ROMPI IL SILENZIO ASSOCIAZIONE

Dettagli

COMUNE di CAORSO Provincia di PIACENZA

COMUNE di CAORSO Provincia di PIACENZA COMUNE di CAORSO Provincia di PIACENZA COPIA DELIBERAZIONE N.69 Adunanza del 29-06-2012 Verbale di deliberazione della Giunta Comunale OGGETTO: Imposta comunale sulla pubblicità e diritti sulle pubbliche

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 59 DATA 19.06.2013 OGGETTO: Approvazione progetto di videosorveglianza sul

Dettagli

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti

COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti COMUNE DI POLLUTRI Provincia di Chieti V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E NUMERO 54 DATA 19/08/2015 OGGETTO Richiesta assegnazione n. 1 loculo cimiteriale

Dettagli

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 13/02/2015

Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 13/02/2015 COPIA COMUNE DI STRAMBINELLO Provincia di Torino Regione Piemonte VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 7 DEL 13/02/2015 Oggetto: ISTITUZIONE DEL DIRITTO FISSO PER GLI ACCORDI DI SEPARAZIONE

Dettagli

COMUNE DI COMANO Provincia di Massa e Carrara

COMUNE DI COMANO Provincia di Massa e Carrara COMUNE DI COMNO rovincia di Massa e Carrara ESTRTTO DL REGISTRO DELLE DELIBERZIONI DEL CONSIGLIO COMUNLE ORIGINLE TTO N. 11 Seduta del 26-04-2013 OGGETTO: TRIBUTO COMUNLE SUI RIFIUTI E SUI SERVIZI "TRES"

Dettagli

COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI)

COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI) COMUNE DI LETTERE (Provincia di NAPOLI) Corso Vittorio Emanuele III, 58 C.A.P.: 80050 - P.I.: 01548711215 C.F.: 82009070630-081/8022711 fax 081/8021681 DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA MUNICIPALE COPIA N. 59

Dettagli

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA

COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA COMUNE DI CAMPAGNANO DI ROMA PROVINCIA DI ROMA Tel. 06-9015601 Fax. 06-9041991 Piazza C. Leonelli n 15 C.A.P. 00063 www.comunecampagnano.it DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA N. 70 del Reg. Data:

Dettagli

N. 114 Del 28/07/2015

N. 114 Del 28/07/2015 Piazza Duomo, 1 C.A.P. 80035 - C.F. 84003330630 - Partita I.V.A. : 01549321212 COPIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 114 Del 28/07/2015 OGGETTO: Determinazione del diritto fisso per gli accordi

Dettagli

Email ragioneria@comune.coreglialigure.ge.it E mail anagrafe@comune.coreglialigure.ge.it VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE

Email ragioneria@comune.coreglialigure.ge.it E mail anagrafe@comune.coreglialigure.ge.it VERBALE DEL CONSIGLIO COMUNALE COMUNE COREGLIA LIGURE Provincia di GENOVA Piazza G. Guainazzo 1 www.comune.coreglialigure.ge.it Tel e Fax 0185 334077 C.F. 00928950104 P. IVA 00173740994 Email ragioneria@comune.coreglialigure.ge.it E

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONCESSIONE CONTRIBUTO ECONOMICO STRAORDINARIO AL NUCLEO FAMILIARE K. M.

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: CONCESSIONE CONTRIBUTO ECONOMICO STRAORDINARIO AL NUCLEO FAMILIARE K. M. 131 REGISTRO DELIBERAZIONI COMUNE DI CASTELL ARQUATO Provincia di Piacenza.. VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE... OGGETTO: CONCESSIONE CONTRIBUTO ECONOMICO STRAORDINARIO AL NUCLEO FAMILIARE

Dettagli

COMUNE DI CORTE FRANCA PROVINCIA DI BRESCIA

COMUNE DI CORTE FRANCA PROVINCIA DI BRESCIA COMUNE DI CORTE FRANCA PROVINCIA DI BRESCIA COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 52 Oggetto: CONFERMA ALIQUOTE DELL ADDIZIONALE COMUNALE ALL IRPEF PER L ANNO 2015 L'anno Duemilaquindici

Dettagli

COMUNE DI PRIGNANO SULLA SECCHIA

COMUNE DI PRIGNANO SULLA SECCHIA DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PRIGNANO SULLA SECCHIA PROVINCIA DI MODENA C O P I A Trasmessa ai Capigruppo Consiliari il 23/10/2014 Affissa all'albo Pretorio il 23/10/2014 SPAZIO ELENCO

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Casa COMUNE di FRANCOLISE Tel. 0823/881330 - Fax 0823/877049 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N.56 del Reg. OGGETTO: Adesione ai servizi per la continuità operativa ed il Disaster Recovery

Dettagli

Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia

Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia Comune di Campegine Provincia di Reggio nell Emilia V E R B A L E D I D E L I B E R A Z I O N E D E L L A G I U N T A C O M U N A L E N. 49 DEL 27/06/2015 OGGETTO IMPOSTA SULLA PUBBLICITA' E DIRITTI SULLE

Dettagli

COMUNE DI TAVIGLIANO

COMUNE DI TAVIGLIANO REGIONE PIEMONTE PROVINCIA DI BIELLA COMUNE DI TAVIGLIANO COPIA VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 10 OGGETTO : CONFERMA ADESIONE AL "POLO TELEMATICO DEL BIELLESE". L anno duemilatredici,

Dettagli

C O M U N E D I I N V E R I G O

C O M U N E D I I N V E R I G O C O M U N E D I I N V E R I G O PROVINCIA DI COMO D E L I B E R A Z I O N E D E L C O N S I G L I O C O M U N A L E COPIA N 34 del Registro delle Deliberazioni OGGETTO: COMPARTECIPAZIONE DELL'ADDIZIONALE

Dettagli

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COMUNE DI PIEVE D OLMI PROVINCIA DI CREMONA DELIBERAZIONE N 58 DEL 27.07.2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: NOMINA DATORE DI LAVORO E ATTO DI INDIRIZZO PER INCARICO PROFESSIONALE

Dettagli

Comune di Roana PROVINCIA DI VICENZA ORIGINALE. Deliberazione n. 66 Data 24-04-2012. Soggetta a ratifica Immediatamente eseguibile

Comune di Roana PROVINCIA DI VICENZA ORIGINALE. Deliberazione n. 66 Data 24-04-2012. Soggetta a ratifica Immediatamente eseguibile Comune di Roana PROVINCIA DI VICENZA Deliberazione n. 66 Data 24-04-2012 ORIGINALE Soggetta a ratifica Immediatamente eseguibile N S VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Oggetto: DETERMINAZIONE

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO

COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO COMUNE DI TERNO D ISOLA PROVINCIA DI BERGAMO ORIGINALE VERBALE N. 62 DEL 30.03.2010 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE OGGETTO: PRESA D'ATTO DELL'ISTANZA DI ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE DI UN

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 3 del 08/01/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE. Numero 3 del 08/01/2015 VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE Numero 3 del 08/01/2015 Codice Ente: 10039 ORIGINALE Oggetto : INDIRIZZI ORGANIZZATIVI IN MERITO ALLA DIREZIONE DEGLI UFFICI E DEI SERVIZI. VERBALE DI DELIBERAZIONE

Dettagli

CITTA DI VENTIMIGLIA Provincia di Imperia

CITTA DI VENTIMIGLIA Provincia di Imperia COPIA CITTA DI VENTIMIGLIA Provincia di Imperia VERBALE DI DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE n. 163/2011 Oggetto: RISCOSSIONE COATTIVA DEI CREDITI COMUNALI TRAMITE RITO SPECIALE. DEFINIZIONE COSTI A

Dettagli

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE

DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE COPIA Provincia di Bologna DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N 13 del 25/02/2013 OGGETTO: RISCOSSIONE COATTIVA ENTRATE PATRIMONIALI EX ART.169 D.P.R 43/88 L anno DUEMILATREDICI il giorno VENTICINQUE

Dettagli

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli)

C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) COPIA SETTORE II C i t t à d i B a c o l i (Prov. di Napoli) DELIBERAZIONE DELLA GIUNTA COMUNALE N. 277 del 10.9.2014 OGGETTO: Assunzione anticipazione di liquidità con la Cassa DD.PP. ai sensi dell art.

Dettagli