Istruzioni per l aggiornamento del sensore Per sensori di rilevamento gas di livello 1

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Istruzioni per l aggiornamento del sensore Per sensori di rilevamento gas di livello 1"

Transcript

1 Istruzioni per l aggiornamento del sensore Per sensori di rilevamento gas di livello 1 / Revisione 0 Ottobre 2015 Leadership di prodotto Formazione Servizio Affidabilità

2 Istruzioni per l aggiornamento del sensore MGD / MGD-100 Panoramica Bacharach ha introdotto una modifica che permette la calibrazione dei sensori di livello 1 direttamente sulla scheda a circuito stampato (PCB) del sensoreinvece che sulla PCB del controller. Questa procedura descrive l installazione dei sensori di livello 1 precalibrati nei prodotti MGD/MGD-100. I sensori di livello 2 non sono interessati da questa modifica. Procedura di aggiornamento del sensore 1 La procedura di aggiornamento del sensore è destinata a personale tecnico qualificato che abbia competenze su unità collegate alla rete di alimentazione, elettronica, scariche elettrostatiche e sulle relative precauzioni di sicurezza. 2 Predisporre i seguenti componenti: Kit di aggiornamento adeguato (nuovo sensore, PCB del sensore e istruzioni) Attrezzi: o Cacciavite a testa piatta o Brugola o Cacciavite Pozidriv Voltmetro o multimetro 3 IMPORTANTE: il sensore e la PCB del sensore sono calibrati, accoppiati e devono essere installati come un unità. Non invertire o scambiare i componenti. 4 IMPORTANTE: accertarsi che il kit di sostituzione sia adeguato al modello di unità da aggiornare. I sensori di livello 1 possono essere installati solo con controller di livello 1. 5 PERICOLO: il controller MGD è un dispositivo collegato alla rete elettrica. In assenza di coperchio, le linee di tensione sono esposte. 6 IMPORTANTE: prima di eseguire l aggiornamento, verificare se il controller MGD è connesso a sistemi esterni, quali sistemi antincendio a pioggia, spegnimento dell impianto, sirene e fari esterni, aerazione, ecc. In questo caso, procedere alla disconnessione secondo le istruzioni del cliente Rev 0

3 Istruzioni per l aggiornamento del sensore MGD / MGD IMPORTANTE: il controller MGD DEVE essere spento prima di procedere alla sostituzione del sensore. Per togliere corrente all unità, scollegare direttamente dalla rete elettrica. 8 COMPONENTI SENSIBILI ALLE SCARICHE ELETTROSTATICHE: Attenersi alle precauzioni attinenti le scariche elettrostatiche (ESD). Prima di intervenire sul dispositivo, toccare un oggetto di metallo collegato a massa (p. es., un tubo) in modo da dissipare eventuali accumuli elettrostatici e ridurre il rischio di danni ai componenti. 9 La procedura corretta di aggiornamento varia in base all hardware di alimentazione del controller MGD, cioè universale o trasformata. Alle fasi 10 e 11 identificare il tipo di alimentazione per definire la procedura corretta. 10 Se la tensione nominale del controller MGD è 100 VCA-230 VCA o se il controller è dotato di alimentazione universale come nelle immagini sotto, seguire il manuale di istruzioni allegato al prodotto. L alimentazione secondaria è su una PCB gialla secondaria avvitata al controller MGD o inserita nell alloggiamento del controller MGD. Alimentazione universale sensore 1/2 Alimentazione universale sensore 4/6 Il resto della procedura non si applica a tali prodotti Rev 0 3

4 Istruzioni per l aggiornamento del sensore MGD / MGD Se il controller è dotato di trasformatore montato direttamente sulla PCB del controller MGD (per sistemi a sensore 1/2) o di un trasformatore montato direttamente sull alloggiamento del controller MGD (per sistemi a sensore 4/6), procedere come indicato di seguito. Alimentazione trasformata sensore 1/2 Alimentazione trasformata sensore 4/6 12 Disconnettere la PCB del vecchio sensore e la testa del sensore (se presente) smaltendoli in conformità alle normative locali. IMPORTANTE: non riutilizzare i vecchi componenti. 13 Individuare il Kit di aggiornamento del sensore. Il tipo di testa del sensore può variare in base al kit ordinato. L installazione dei vari kit è simile. 14 Il controller MGD deve essere regolato per consentire l uso dei sensori precalibrati di livello 1. Questa regolazione una tantum è descritta alle fasi Per aggiornare il canale, inserire il jumper temporaneo fornito nel kit tra i terminali 2 e 3 della morsettiera di connessione del sensore sul controller MGD. Jumper temporaneo inserito Rev 0

5 Istruzioni per l aggiornamento del sensore MGD / MGD Alimentare il controller MGD evitando il contatto con la tensione di linea potenzialmente esposta. 17 Usando un voltmetro o un multimetro, misurare il set-point di allarme sul controller MGD, Cioè misurando la tensione tra i pin 4 (massa) e 1 (setpoint di allarme) del morsetto Cal sul controller. Annotare il set-point di allarme da utilizzare alla fase 20. Morsetto Cal (Pin 1 e 4) Misurare la tensione tra i pin 1 e 4 18 Usando un voltmetro o un multimetro, misurare la tensione del livello di calibrazione tra i terminali 4 (massa) e 2 (livello di calibrazione) del morsetto di connessione del sensore per il canale da aggiornare sul controller MGD. Questa azione viene eseguita alla fase 20. Misurare la tensione tra i terminali 2 e Rev 0 5

6 Istruzioni per l aggiornamento del sensore MGD / MGD Individuare il potenziometro di calibrazione del canale da aggiornare sul controller MGD. Per il canale 1 sarà indicato con P1, per il canale 2 con P2, ecc. Individuazione del potenziometro di calibrazione del canale 2 20 Usando un cacciavite piccolo a testa piatta, regolare il potenziometro di calibrazione finché il livello riportato sul misuratore corrisponde alla tabella sottostante. La tensione necessaria varia in base al set-point di allarme misurato alla fase 17. Questa regolazione una tantum permette al controller MGD di utilizzare il sensore di livello 1 precalibrato. Le regolazioni di calibrazione verranno ora eseguite sulla PCB del sensore senza dover più intervenire sulla calibrazione del controller MGD. Potenziometro di calibrazione del canale 2 Tabella di riferimento per la calibrazione Set-point allarme (dalla fase 17) Livello di calibrazione Tolleranza di calibrazione 3,5 V 4,60 V ±0,05 V 3,0 V 4,45 V ±0,1 V 2,5 V 4,30 V ±0,1 V 2,0 V 4,15 V ±0,1 V 1,5 V 4,00 V ±0,1 V Rev 0

7 Istruzioni per l aggiornamento del sensore MGD / MGD Si consiglia di applicare l etichetta acclusa al kit sul controller MGD in posizione ben evidente accanto all etichetta nominale esistente. L etichetta può essere compilata per annotare quale canale ha il sensore calibrato. Etichetta 1 calibrazione sensore 22 Spegnere il controller MGD. 23 Rimuovere il jumper temporaneo inserito alla fase 14. Jumper temporaneo rimosso 24 Installare il sensore di ricambio connettendo ogni terminale sul morsetto del connettore al terminale corrispondente sul sensore di sostituzione (pin 1 collegato al pin 1, ecc.) Rev 0 7

8 Istruzioni per l aggiornamento del sensore MGD / MGD Nel kit è compresa una seconda etichetta. Bacharach consiglia di avvolgere questa etichetta attorno al cavo del sensore quale promemoria per future operazioni di calibrazione. Etichetta 2 calibrazione sensore 26 Alimentare il controller MGD e attendere il completamento della procedura di riscaldamento dell unità. 27 Il sensore di ricambio e il kit della PCB sono calibrati in fabbrica e non richiedono ulteriore calibrazione al momento dell installazione. Se però il sensore deve essere ricalibrato, ricordare che tale regolazione viene eseguita sulla PCB del sensore e non tramite il potenziometro sul controller MGD. Per la procedura di calibrazione, consultare il manuale MGD corrente (Codice ). 28 IMPORTANTE: prima di testare un rilevatore in sede, è necessario alimentarlo e attenderne la stabilizzazione. 29 Dopo avere installato i coperchi, ripristinare l alimentazione e confermare il normale funzionamento, verificare che le connessioni ai sistemi esterni siano ripristinate e funzionanti. In caso di necessità, consultare le istruzioni di installazione fornite con l attrezzatura originale. Bacharach, Inc. - Main 621 Hunt Valley Circle New Kensington, Pennsylvania USA Bacharach - Europe 114a Georges Street Lower Dun Laoghaire, Dublino Irlanda Bacharach - Canada 20 Amber Street Unit #7 Markham, Ontario L3R 5P4 Canada Rev 0

MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS. Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti

MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS. Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti MANUALE TECNICO BLD-07 INTB2 AZIONAMENTO PER MOTORI CC BRUSHLESS Leggere attentamente il presente manuale prima dell utilizzo degli azionamenti Questo manuale sostituisce ed annulla ogni precedente edizione

Dettagli

Keystone OM13 - Scheda di comando a 3 fili per EPI-2 Istruzioni di installazione e manutenzione

Keystone OM13 - Scheda di comando a 3 fili per EPI-2 Istruzioni di installazione e manutenzione Prima dell'installazione, leggere attentamente le seguenti istruzioni Sommario 1 Modulo opzinonale OM13: Comando a 3 fili... 1 2 Installazione... 2 3 Regolazione e configurazione della scheda OM13... 8

Dettagli

Guida all'installazione

Guida all'installazione Guida all'installazione Solid State Drive da 2,5 pollici di Crucial Attrezzatura necessaria SSD da 2,5 pollici di Crucial Cacciavite non magnetico Manuale del proprio sistema Considerazioni particolari

Dettagli

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN

Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN Interfaccia remotizzatore GSM - RF antifurto - da guida DIN GW 90 823 A 1 2 3 4 RF 5 1 Pulsante di programmazione 2 Morsetto ponticello programmazione 3 LED presenza alimentazione 4 LED di programmazione

Dettagli

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011

MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 MANUALE D USO POMPE CENTRIFUGHE CON SERBATOIO PER ACQUA DI CONDENSA COD. 12170027-12170013 - 12170012-12170011 INDICE INSTALLAZIONE...3 INTERRUTTORE DI SICUREZZA...3 SCHEMA ELETTRICO...4 GRAFICI PORTATE......5

Dettagli

KEYSTONE. OM8 - EPI 2 Modulo interfaccia AS-i Manuale di istruzione. www.pentair.com/valves. Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1

KEYSTONE. OM8 - EPI 2 Modulo interfaccia AS-i Manuale di istruzione. www.pentair.com/valves. Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1 KEYSTONE Indice 1 Modulo Opzionale OM8: Interfaccia AS-i 1 2 Installazione 1 3 Dettagli sulla comunicazione 1 5 Descrizione del modulo interfaccia AS-i OM8 2 5 Protocollo interfaccia AS-i 3 6 Interfaccia

Dettagli

Punti di saldatura totali: 42 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato PREAMPLIFICATORE UNIVERSALE STEREO K2572 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

Punti di saldatura totali: 42 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato PREAMPLIFICATORE UNIVERSALE STEREO K2572 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Punti di saldatura totali: 42 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato PREAMPLIFICATORE UNIVERSALE STEREO K2572 Amplificatore a basso rumore ideale per piccoli segnali ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

Dettagli

SUNSYS-B10. PV inverter. Guida Rapida

SUNSYS-B10. PV inverter. Guida Rapida SUNSYS-B10 PV inverter Guida Rapida CONVENZIONI USATE Le avvertenze di sicurezza ed i simboli nelle presenti istruzioni per l uso sono definite nel modo seguente: Pericolo di morte in caso di inosservanza.

Dettagli

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 DESCRIZIONE GENERALE L espansore senza fili è un modulo

Dettagli

Manuale di installazione ALM-W002

Manuale di installazione ALM-W002 Manuale di installazione ALM-W002 ALM-W002 Sirena via radio - Manuale di installazione Tutti i dati sono soggetti a modifica senza preavviso. Conforme alla Direttiva 1999/5/EC. 1. Introduzione ALM-W002

Dettagli

PER L'USO E LA MANUTENZIONE

PER L'USO E LA MANUTENZIONE MANUALE PER L'USO E LA MANUTENZIONE DI QUADRI ELETTRICI SECONDARI DI DISTRIBUZIONE INDICE: 1) AVVERTENZE 2) CARATTERISTICHE TECNICHE 3) INSTALLAZIONE 4) ACCESSO AL QUADRO 5) MESSA IN SERVIZIO 6) OPERAZIONI

Dettagli

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252

POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 CEBORA S.p.A. 1 POWER ROD 1365 GENERATORE art. 252 MANUALE DI SERVIZIO CEBORA S.p.A. 2 SOMMARIO 1 - INFORMAZIONI GENERALI... 3 1.1 - Introduzione... 3 1.2 - Filosofia generale d assistenza.... 3 1.3 -

Dettagli

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE INVERTER MITSUBISHI CON IM8

ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE INVERTER MITSUBISHI CON IM8 ISTRUZIONI PROGRAMMAZIONE INVERTER MITSUBISHI CON IM8 PER TUTTE LE MACCHINE LM - RC - TANDEM CON MICROPROCESSORE IM8 IMESA S.p.A. Via degli Olmi 22 31040 Cessalto (TV), Italia tel. +39.0421.468011 fax

Dettagli

GUIDA PRATICA COMBINATORE TELEFONICO MCON MESSAGGIO DI ALLARME

GUIDA PRATICA COMBINATORE TELEFONICO MCON MESSAGGIO DI ALLARME CARATTERISTICHE TECNICHE SH-TAG Tensione di Alimentazione 12 Vcc +/- 10 % Assorbimento in riposo 20 ma Assorbimento in trasmissione 110 ma Avvisatore telefonico GSM a 2 canali - 8 numeri telefonici per

Dettagli

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R

MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R MANUALE DI ISTRUZIONE ED USO SCHEDE ELETTRONICHE DI FRENATURA PER MOTORI C.A. FRENOMAT-2, FRENOSTAT R Utilizzo: Le schede di frenatura Frenomat2 e Frenostat sono progettate per la frenatura di motori elettrici

Dettagli

Manuale di Assemblaggio del DistoX2 DistoX derivato dal DistoX310 Leica

Manuale di Assemblaggio del DistoX2 DistoX derivato dal DistoX310 Leica Manuale di Assemblaggio del DistoX2 DistoX derivato dal DistoX310 Leica Attenzione: l'apertura e la modifica di un distanziometro Leica Disto viene fatta a proprio rischio e pericolo in quanto renderà

Dettagli

MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO

MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO MANUTENZIONE INVERTER LEONARDO Indice 1 REGOLE E AVVERTENZE DI SICUREZZA... 3 2 DATI NOMINALI LEONARDO... 4 3 MANUTENZIONE... 5 3.1 PROGRAMMA DI MANUTENZIONE... 6 3.1.1 Pulizia delle griglie di aerazione

Dettagli

Sommario 1 - INTRODUZIONE... 3 2 - INSTALLAZIONE... 4 2.1 - Unità di controllo OilSET-1000... 4 2.2 SET DM/3... 5 2.3 Scatola di giunzione dei

Sommario 1 - INTRODUZIONE... 3 2 - INSTALLAZIONE... 4 2.1 - Unità di controllo OilSET-1000... 4 2.2 SET DM/3... 5 2.3 Scatola di giunzione dei Sommario 1 - INTRODUZIONE... 3 2 - INSTALLAZIONE... 4 2.1 - Unità di controllo OilSET-1000... 4 2.2 SET DM/3... 5 2.3 Scatola di giunzione dei contatti... 5 3 - Installazione ed Operazioni.... 6 3.1 Operazioni...

Dettagli

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA

PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA PRECAUZIONE PER L UTILIZZO E AVVERTENZE PER LA SICUREZZA Dopo aver tolto l imballaggio assicurarsi dell integrità dell apparecchio. In caso di dubbio non utilizzare l apparecchio e rivolgersi al centro

Dettagli

Cod. DQHSF00001.0IT Rev. 1.0 11-09-2014

Cod. DQHSF00001.0IT Rev. 1.0 11-09-2014 Flow Hopper GUIDA ALLA CORRETTA ALIMENTAZIONE E CONNESSIONE DELL EROGATORE DI MONETE FLOW HOPPER Cod. DQHSF00001.0 Rev. 1.0 11-09-2014 INFORMAZIONI DI SICUREZZA Nel caso in cui sia assolutamente necessario

Dettagli

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni...

1. Introduzione 2. Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2. 2. Descrizione. 2. 3. Specifiche... 3. Dati Tecnici 3 Dimensioni... e allarme di MIN per sensore di flusso per basse portate ULF MANUALE di ISTRUZIONI IT 10-11 Indice 1. Introduzione 2 Istruzioni per la sicurezza. 2 Verifica imballo 2 2. Descrizione. 2 3. Specifiche...

Dettagli

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 )

ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ATTUATORE ELETTRICO ROTATIVO SERIE SEF (AR2 ) ISTRUZIONI PER IL MONTAGGIO E LA MANUTENZIONE Leggere le istruzioni prima dell'uso. Questo dispositivo di controllo deve essere installato secondo i regolamenti

Dettagli

PINNER Elettrodi di carica

PINNER Elettrodi di carica SIMCO (Nederland) B.V. Postbus 71 NL-7240 AB Lochem Telefoon + 31-(0)573-288333 Telefax + 31-(0)573-257319 E-mail general@simco-ion.nl Internet http://www.simco-ion.nl Traderegister Apeldoorn No. 08046136

Dettagli

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria

Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Istruzioni per l uso Unità a schede di memoria Modello n. AJ- E AJ-PCD10 Collegare l'unità a schede di memoria al personal computer prima di installare il software P2 nel computer dal CD di installazione.

Dettagli

Installazione del quadro di distribuzione

Installazione del quadro di distribuzione 10 Installazione del quadro di distribuzione Dopo aver realizzato l intero impianto, si conosce il numero di circuiti e dei punti di utilizzo. Questo permette di determinare il numero dei dispositivi di

Dettagli

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102

ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105. Cod. 523.0000.102 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO LOR-THERM 105 Cod. 523.0000.102 Perché la garanzia sia valida, installare e utilizzare il prodotto secondo le istruzioni contenute nel presente manuale. È perciò di fondamentale

Dettagli

26-02-10/24801220. Combinatore Telefonico PSTN ATV60

26-02-10/24801220. Combinatore Telefonico PSTN ATV60 26-02-10/24801220 Combinatore Telefonico PSTN ATV60 CONTENUTO DELL IMBALLO Nella confezione del combinatore telefonico è presente: - Istruzioni - Combinatore telefonico. Nella confezione non sono incluse

Dettagli

10. Funzionamento dell inverter

10. Funzionamento dell inverter 10. Funzionamento dell inverter 10.1 Controllo prima della messa in servizio Verificare i seguenti punti prima di fornire alimentazione all inverter: 10.2 Diversi metodi di funzionamento Esistono diversi

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione

Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione Gruppo di alimentazione ALSCB138V24 Manuale d installazione 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCB138V24 è stato progettato per risultare idoneo all impiego con tutti i tipi di apparecchiature,

Dettagli

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione

Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C. Manuale di installazione Gruppo di alimentazione ALSCC276V42C Manuale di installazione PAGINA 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il gruppo di alimentazione ALSCC276V42C è stato progettato in conformità alla normativa EN 54-4 ed. 1999.

Dettagli

2. Conservarlo e maneggiarlo con cura: l articolo può danneggiarsi se utilizzato o conservato in

2. Conservarlo e maneggiarlo con cura: l articolo può danneggiarsi se utilizzato o conservato in SIRENA ALLARME GasiaShop P.Iva: 03957290616 Precauzioni: 1. Non smontare l articolo: non rimuovere la copertura o le viti, così da evitare sbalzi elettrici. All interno non ci sono parti riutilizzabili.

Dettagli

Radar ad onda guidata wireless serie 3308 Rosemount, 3308A

Radar ad onda guidata wireless serie 3308 Rosemount, 3308A 00825-0302-4308, Rev AD Radar ad onda guidata wireless serie 3308 Rosemount, 3308A Guida rapida AVVERTENZA Le esplosioni possono causare infortuni gravi o mortali. L installazione del dispositivo in un

Dettagli

Sostituzione di un termostato wireless

Sostituzione di un termostato wireless 2 Sostituzione di un termostato wireless consultare il video dell installazione, all indirizzo: http://netatmo.com/video2 Attenzione! Attenzione! Leggere attentamente queste istruzioni prima di iniziare

Dettagli

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza.

OM3 - EPI 2 Modulo Interfaccia Locale Manuale di istruzione e manutenzione. Importante. Importante. Avvertenza. Avvertenza. Avvertenza. KEYSTONE Il presente manuale è parte integrante del Manuale di istruzioni e funzionamento dell attuatore EPI 2 base (riferimento documento EBPRM-0091-IT). Indice 1 Modulo Opzionale OM3: Modulo Interfaccia

Dettagli

Wlink Extender. Router radio per sistemi WLINK

Wlink Extender. Router radio per sistemi WLINK Doc8wlink Wlink Extender Router radio per sistemi WLINK Tecnologia a microprocessore low-power a 32 bit Elegante involucro in robusto materiale plastico con segnalazioni luminose di attività per i due

Dettagli

Manuale Sensore Pressione Differenziale Lynx

Manuale Sensore Pressione Differenziale Lynx Quando la Qualità Conta Sensore Pressione Differenziale Lynx Installazione ed Applicazioni RJG, Inc. 2009 Manuale Sensore Pressione Differenziale Lynx 13 Feb. 2009 Sensore Pressione Differenziale Lynx

Dettagli

Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300. Manuale d'istruzioni

Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300. Manuale d'istruzioni Tester per Resistenza di Terra a 4 fili Modello GRT300 Manuale d'istruzioni Introduzione Congratulazioni per aver acquistato il Tester 4 per Resistenza di Terra a 4 fili della Extech. Il Modello GRT300

Dettagli

KIT RIVELATORI DI GAS

KIT RIVELATORI DI GAS SEZIONE 4 KIT RIVELATORI DI GAS attivato guasto allarme sensore esaurito test Scaricabile dal sito www.urmetdomus.com nell area Manuali Tecnici. MT140-001_sez.4.pdf MT140-001 sez.4 1 INDICE SEZIONE 4 CONTROLLO

Dettagli

Istruzioni di montaggio

Istruzioni di montaggio 6304 640 0/005 IT Sieger Heizsysteme GmbH D-5707 Siegen Telefono +49 (0) 7 343-0 email: info@sieger.net Istruzioni di montaggio Quadro di comando HS 500 Pregasi conservare Indice Sicurezza...................

Dettagli

Italiano. Disco rigido. AppleCare

Italiano. Disco rigido. AppleCare Italiano Disco rigido AppleCare Istruzioni per la sostituzione Seguire attentamente le istruzioni riportate di seguito. I danni al computer o ai suoi componenti provocati in seguito all'utilizzo di una

Dettagli

Istruzioni per la manutenzione

Istruzioni per la manutenzione Istruzioni per la manutenzione Caldaie murali a condensazione CGB-75 CGB-100 Caldaia solo riscaldamento Caldaia solo riscaldamento Wolf Italia S.r.l. Via 25 Aprile, 17 20097 S. Donato Milanese (MI) Tel.

Dettagli

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico

Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Istruzioni per l installazione - Scaldasalviette Elettrico Radiatore Scaldasalviette elettrico. Lo scaldasalviette elettrico deve essere installato da un elettricista professionale o tecnico qualificato

Dettagli

KIT SOSTITUZIONE DISPLAY LCD E TOUCHSCREEN SU SCHEDE LOGICHE IM8

KIT SOSTITUZIONE DISPLAY LCD E TOUCHSCREEN SU SCHEDE LOGICHE IM8 KIT SOSTITUZIONE DISPLAY LCD E TOUCHSCREEN SU SCHEDE LOGICHE IM8 PER TUTTE LE MACCHINE DOTATE DI MICROPROCESSORE IM8 IMESA S.p.A. Via degli Olmi 22 31040 Cessalto (TV), Italia tel. +39.0421.468011 fax

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MZ Istruzioni di riparazione del disco rigido 7429170006 7429170006 Versione documento: 1.0 - Maggio 2007 www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della

Dettagli

Aggiornare la memoria del QNAP Turbo NAS (Installazione di moduli di RAM)

Aggiornare la memoria del QNAP Turbo NAS (Installazione di moduli di RAM) Aggiornare la memoria del QNAP Turbo NAS (Installazione di moduli di RAM) Avviso: Le seguenti istruzioni devono essere eseguite solo da personale tecnico autorizzato e opportunamente addestrato. Attenersi

Dettagli

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl

< Apparecchiatura di controllo di fiamma > RIVELAZIONE FIAMMA BI ELETTRODO. SAITEK srl Serie CF3q < Apparecchiatura di controllo di fiamma > SAITEK srl www.saitek.it info@saitek.it Casalgrande (RE) ITALY Tel. +39 0522 848211 Fax +39 0522 849070 CONTROLLO DI FIAMMA SERIE C F 3 Q pag. 1 di

Dettagli

Guida all installazione

Guida all installazione Guida all installazione Come collegare e predisporre il tuo per l utilizzo Introduzione Questa guida descrive le azioni necessarie per l installazione dell, il dispositivo che permette al tuo telefono

Dettagli

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche

Manuale d uso. Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche Manuale d uso Regolatore di carica EP5 con crepuscolare Per abitazioni, baite, camper, caravan, barche ITALIANO IMPORTANTI INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA Questo manuale contiene importanti informazioni sulla

Dettagli

Istruzioni per l uso PIANO. Sommario. Installazione, 2-4 Posizionamento Collegamento elettrico

Istruzioni per l uso PIANO. Sommario. Installazione, 2-4 Posizionamento Collegamento elettrico Istruzioni per l uso PINO Italiano, 1 R rançais, 9 GB English,17 Sommario Installazione, 2- Posizionamento Collegamento elettrico DE Deutsch, 2 ES Espanol, Descrizione dell apparecchio, ccensione del piano

Dettagli

PC notebook HP Pavilion - Specifiche di memoria e aggiornamento della RAM

PC notebook HP Pavilion - Specifiche di memoria e aggiornamento della RAM » Torna alla pagina originale PC notebook HP Pavilion - Specifiche di memoria e aggiornamento della RAM Istruzioni dettagliate per l'installazione della memoria Risoluzione dei problemi di memoria Acquisto

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MX Instruzioni di riparazione del disco rigido www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della sicurezza Si devono leggere tutte le istruzioni con attenzione

Dettagli

Disco rigido ATA. Nota: Le istruzioni online sono disponibili all indirizzo http://www.apple.com/support/doityourself/.

Disco rigido ATA. Nota: Le istruzioni online sono disponibili all indirizzo http://www.apple.com/support/doityourself/. Italiano Istruzioni per la sostituzione Disco rigido ATA AppleCare Attenersi rigorosamente alle istruzioni contenute nel presente documento. Il mancato rispetto delle procedure indicate può causare danni

Dettagli

Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw

Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw Gruppi Frigo a Pompa di Calore Digital Scroll 230/400V 05 16 Kw 1 2 3 4 5 1. Adotta refrigerante R410A, amico del nostro ambiente. 2. Design compatto: Unità con pompa acqua e vaso di espansione, basta

Dettagli

Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI. STYLER PER CAPELLI IT pagina. 00331.indd 1 30/06/10 13.2

Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI. STYLER PER CAPELLI IT pagina. 00331.indd 1 30/06/10 13.2 Istruzioni per l uso STYLER PER CAPELLI STYLER PER CAPELLI IT pagina 1 00331.indd 1 30/06/10 13.2 [Z] 1 2 3 6 9 7 5 4 8 TYPE G3501 220-240V 50/60 Hz 105 W 00331.indd 1 30/06/10 13.2 ISTRUZIONI PER L USO

Dettagli

Mensola per regolazione Vitotronic

Mensola per regolazione Vitotronic Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMANN Mensola per regolazione Vitotronic Generatore a gasolio/gas a bassa pressione Avvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente

Dettagli

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato

VIESMANN. Istruzioni di montaggio. Completamento EA1. Avvertenze sulla sicurezza. per il personale specializzato Istruzioni di montaggio per il personale specializzato VIESMNN Completamento E1 vvertenze sulla sicurezza Si prega di attenersi scrupolosamente alle avvertenze sulla sicurezza per evitare pericoli e danni

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

Le verifiche negli impianti elettrici: tra teoria e pratica. Guida all esecuzione delle verifiche negli impianti elettrici utilizzatori a Norme CEI

Le verifiche negli impianti elettrici: tra teoria e pratica. Guida all esecuzione delle verifiche negli impianti elettrici utilizzatori a Norme CEI Le verifiche negli impianti elettrici: tra teoria e pratica (Seconda parte) Guida all esecuzione delle verifiche negli impianti elettrici utilizzatori a Norme CEI Concluso l esame a vista, secondo quanto

Dettagli

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE

D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE D-CAM 500 SENSORE PIROELETTRICO CON TELECAMERA AUDIO INTEGRATA MANUALE DI INSTALLAZIONE 1 MORSETTIERA INTERNA Qui di seguito è riportato lo schema della morsettiera interna: Morsettiera J1 12 V + - N.C.

Dettagli

Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico

Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico REV. 1.A Kit Espansione Filare (PF20.99) Manuale Tecnico Pag. 2 di 8 INDICE 1. KIT ESPANSIONE FILARE (PF20.99) 3 1.1 Introduzione 3 1.2 Caratteristiche generali

Dettagli

TITAN Installazione LITE

TITAN Installazione LITE MOBISAT - SISTEMI DI PROTEZIONE SATELLITARE TITAN Installazione LITE INDICE 1. Connessione dei cavi 2. Fornire alimentazione (positivo e negativo) 3. Installare il cavo DIN 1 (Ignizione) 4. Connessione

Dettagli

RIVELATORI CONVENZIONALI DI GAS

RIVELATORI CONVENZIONALI DI GAS RIVELATORI CONVENZIONALI DI GAS 48RGS100 - RIVELATORE DI GAS METANO CONVENZIONALE IP55 48RGS102 - RIVELATORE DI VAPORI DI BENZINA CONVENZIONALE 48RGS104 - RIVELATORE CONVENZIONALE DI IDROGENO H2, IP55

Dettagli

Monitor automatico Spiratec R16C per scaricatore di condensa Istruzioni per l'operatore

Monitor automatico Spiratec R16C per scaricatore di condensa Istruzioni per l'operatore ...0 IM-P0- MI Ed. IT - 00 Monitor automatico Spiratec RC per scaricatore di condensa Istruzioni per l'operatore RC 0. Introduzione. Descrizione. Descrizione della tastiera. Funzionamento normale. Modo

Dettagli

ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE

ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE ALM-6816 INSTALLAZIONE E PROGRAMMAZIONE Installazione e Programmazione v1.2 1 SISTEMA MARSS Solar Defender In questa guida sono contenute le specifiche essenziali di installazione e configurazione del

Dettagli

Istruzioni per l installazione ATEX dei trasmettitori Micro Motion Modello 1500 e 2500

Istruzioni per l installazione ATEX dei trasmettitori Micro Motion Modello 1500 e 2500 Istruzioni per l Installazione P/N MMI-20011779, Rev. A Luglio 2008 Istruzioni per l installazione ATEX dei trasmettitori Micro Motion Modello 1500 e 2500 Nota: Per l installazione in area pericolosa in

Dettagli

Istruzioni per l installazione ATEX dei trasmettitori Micro Motion Modello 2200

Istruzioni per l installazione ATEX dei trasmettitori Micro Motion Modello 2200 Istruzioni per l installazione P/N MMI-20013048, Rev. A Settembre 2008 Istruzioni per l installazione ATEX dei trasmettitori Micro Motion Modello 2200 Nota: per l installazione in aree pericolose in Europa,

Dettagli

Installazione del trasmettitore. ACom6

Installazione del trasmettitore. ACom6 Installazione del trasmettitore CBC (Europe) Ltd. Via E.majorana, 21 20054 Nova Milanese (MI) tel: +39 (0)362 365079 fax: +39 (0)362 40012 1 Precauzioni Il dispositivo non deve essere esposto a pioggia

Dettagli

Avvertenze. Materiale necessario per il montaggio

Avvertenze. Materiale necessario per il montaggio Avvertenze ATTENZIONE: l installazione del Termostato Rialto deve essere effettuata solo da personale specializzato, in assenza di alimentazione in ingresso. Se non in possesso di tali requisiti, rivolgersi

Dettagli

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio

KDIX 8810. Istruzioni di montaggio KDIX 8810 Istruzioni di montaggio Sicurezza della lavastoviglie 4 Requisiti di installazione 5 Istruzioni di installazione 7 Sicurezza della lavastoviglie La vostra sicurezza e quella degli altri sono

Dettagli

HUSB2PCI Scheda PCI con 5 porte USB 2.0

HUSB2PCI Scheda PCI con 5 porte USB 2.0 HUSB2PCI Scheda PCI con 5 porte USB 2.0 MANUALE UTENTE rev. 2.0fc www.hamletcom.com Gentile Cliente, La ringraziamo per la fiducia riposta nei nostri prodotti. La preghiamo di seguire le norme d'uso e

Dettagli

The Power Owner's Manual X702

The Power Owner's Manual X702 Owner's Manual X702 X702 - Manuale d istruzione Introduzione Grazie per avere scelto un amplificatore MTX XTHUNDER. Ogni amplificatore MTX XTHUNDER è certificato CEA2006 ; questo significa che avete la

Dettagli

: 452114.66.68 83287508 FD

: 452114.66.68 83287508 FD WPM EconPK Istruzioni d'uso e di montaggio Italiano Modulo di ampliamento per raffrescamento passivo N. d'ordinazione : 452114.66.68 83287508 FD 9007 Sommario Sommario 1 Leggere attentamente prima dell'uso...

Dettagli

Punti di saldatura totali: 94 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato CONTROLLO LUCI AUTO K3505 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO

Punti di saldatura totali: 94 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato CONTROLLO LUCI AUTO K3505 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO Punti di saldatura totali: 94 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato CONTROLLO LUCI AUTO K3505 Mai più batterie scariche a causa delle luci dimenticate accese. ISTRUZIONI DI MONTAGGIO H3505IT-1

Dettagli

(Numero di catalogo 1794)

(Numero di catalogo 1794) (Numero di catalogo 1794) FLEX I/O è un sistema I/O modulare flessibile a buon mercato per applicazioni distribuite che offre tutte le funzioni degli I/O più grandi basati su rack con il minimo ingombro.

Dettagli

TITAN Installazione PLUS

TITAN Installazione PLUS MOBISAT - SISTEMI DI PROTEZIONE SATELLITARE TITAN Installazione PLUS INDICE 1. Connessione dei cavi 2. Fornire alimentazione (positivo e negativo) 3. Installare il cavo DIN 1 (Ignizione) 4. Connessione

Dettagli

Allegato alla circolare n. 9/98-108 / Istruzioni d installazione

Allegato alla circolare n. 9/98-108 / Istruzioni d installazione UFFICIO FEDERALE DELLA PROTEZIONE POPLAZIONE Divisione misure di costruzione 3003 Berna, 27 agosto 1998 98-108 Hz / Rev. 16.02.211 Gfe Allegato alla circolare n. 9/98-108 / Istruzioni d installazione Stoccaggio

Dettagli

TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI

TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI TELEMONITORAGGIO IMPIANTI FOTOVOLTAICI ES-3000 COMBO GUIDA ALL INSTALLAZIONE RAPIDA (MANUALE INSTALLATORE) Versione 2.0 Solarbook è un marchio registrato. Tutti i diritti riservati 2013 Info@Solarbook.it

Dettagli

Installazione del vostro iguard serie LM520

Installazione del vostro iguard serie LM520 Installazione del vostro iguard serie LM520 DECIDERE DOVE INSTALLARE L iguard L iguard si fissa al muro con una piccola occupazione di spazio e può essere installato con facilità dovunque. Se il terminale

Dettagli

Istruzioni per l installazione

Istruzioni per l installazione Istruzioni per l installazione Tastiera per serratura a tempo Note per il montaggio Consultare sempre le istruzioni di installazione e funzionamento della serratura e della tastiera prima di iniziare l

Dettagli

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo :

Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari. norma di riferimento CEI-EN50194. Descrizione : Tipo : s 7 604 ITEIGAS Rivelatori di fughe gas per ambienti domestici e luoghi similari norma di riferimento CEI-E50194 YA16.. Rivelatori elettronici di fughe gas ad una soglia per ambienti domestici. Alimentazione

Dettagli

Installazione macchina da anestesia

Installazione macchina da anestesia Installazione macchina da anestesia Valido per i modelli: Matrx VMS Matrx VMS Plus Matrx VMC Evacuazione / Valvola limitatrice di pressione regolabile (APL) Valvola di occlusione (solo VMS TM ) Valvola

Dettagli

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01

WiCOS L-6. WiCOS Charger. Istruzioni brevi. Am Labor 1, 30900 Wedemark, Germany Publ. 10/09 www.sennheiser.com 535385/A01 Istruzioni brevi WiCOS Charger WiCOS L-6 Le istruzioni per l uso dettagliate del sistema per conferenze WiCOS completo sono disponibili: in Internet all indirizzo www.sennheiser.com oppure sul CD-ROM in

Dettagli

ESTRATTO NORMA UNI CEI 11222

ESTRATTO NORMA UNI CEI 11222 ESTRATTO NORMA UNI CEI 11222 Art. 4 VERIFICHE PERIODICHE 4.1 Generalità Per l esecuzione delle verifiche periodiche deve essere resa disponibile la documentazione tecnica relativa all impianto, compresa

Dettagli

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina. 00332.indd 1 29-05-2010 11:10:4 Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI PIASTRA PER CAPELLI IT pagina 002.indd 29-0-200 :0:4 6 4 2 [Z] Type H290 00-240 V 0/60 Hz 42 W 002.indd 29-0-200 :0:4 ISTRUZIONI PER L USO DELLA PIASTRA PER CAPELLI

Dettagli

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W

AC Anywhere. Inverter. Manuale utente. F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W AC Anywhere Inverter (prodotto di classe II) Manuale utente F5C400u140W, F5C400u300W F5C400eb140W e F5C400eb300W Leggere attentamente le istruzioni riguardanti l installazione e l utilizzo prima di utilizzare

Dettagli

K6501. Controllo remoto telefonico ISTRUZIONI DI MONTAGGIO H6501IT-1

K6501. Controllo remoto telefonico ISTRUZIONI DI MONTAGGIO H6501IT-1 Controllo remoto telefonico Punti di saldatura totali: 338 Livello di difficoltà: principiante 1 2 3 4 5 avanzato K6501 ISTRUZIONI DI MONTAGGIO H6501IT-1 Potrete controllare da qualunque luogo con una

Dettagli

Scheda video. 2. Se il sistema è in stop, premere il pulsante di alimentazione per riattivarlo.

Scheda video. 2. Se il sistema è in stop, premere il pulsante di alimentazione per riattivarlo. Italiano Istruzioni per la sostituzione Scheda video AppleCare Attenersi rigorosamente alle istruzioni contenute nel presente documento. Il mancato rispetto delle procedure indicate può causare danni alle

Dettagli

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE

DVM1000 MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER PER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE MANUALE UTENTE - 2 - MULTIMETRO 3 IN 1 TESTER LINEA TELEFONICA / CAVI RETE 1. Introduzione e caratteristiche A tutti i residenti nell Unione Europea

Dettagli

Sensori di velocità del vento. Manuale utente

Sensori di velocità del vento. Manuale utente Cod. MW6017 Sensori di velocità del vento Manuale utente Aggiornamento 26/09/2014 INSTUM_00191 Pag. 1/10 Sommario 1 Descrizione... 3 1.1 Caratteristiche principali... 3 1.2 Modelli e caratteristiche tecniche...

Dettagli

Guida utente! Purificatore aria Duux

Guida utente! Purificatore aria Duux Guida utente! Purificatore aria Duux Congratulazioni! Congratulazioni per aver acquistato un prodotto Duux! Per assicurarsi i nostri servizi online, registrare il prodotto e la garanzia su www.duux.com/register

Dettagli

L'impianto elettrico nei locali da bagno e doccia

L'impianto elettrico nei locali da bagno e doccia L'impianto elettrico nei locali da bagno e doccia Pubblicato il: 11/12/2003 Aggiornato al: 11/12/2003 di Gianluigi Saveri Secondo la Norma 64-8 sez. 701, in funzione della pericolosità, nei locali bagno

Dettagli

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE

EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE Curtarolo (Padova) Italy MANUALE DI INSTALLAZIE EG8 Star CENTRALE A MICROPROCESSORE IST0274V3.2-1 - Generalità Indice Generalità... pag. 2 Caratteristiche tecniche... pag. 2 Scheda della centrale... pag.

Dettagli

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS Le centrali di allarme G-Quattro plus (4 zone) e G-Otto plus (8 zone) nascono con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di impianti di allarme di

Dettagli

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO Grazie per avere preferito il nostro prodotto, per un corretto utilizzo dello stesso vi raccomandiamo di leggere attentamente il presente

Dettagli

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina M1501 M1502 M1503 M1504. Type

Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI. PIASTRA PER CAPELLI IT pagina M1501 M1502 M1503 M1504. Type Istruzioni per l uso PIASTRA PER CAPELLI PIASTRA PER CAPELLI IT pagina 1 Type M1501 M1502 M1503 M1504 140 C 230 C GUIDA ILLUSTRATIVA 1 2 3 4 5 7 6 8 9 DATI TECNICI TYPE M1501 M1502 M1503 M1504 100-240V

Dettagli

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM

TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM TELLAB Via Monviso, 1/B 24010 Sorisole (Bg) info@tellab.it INDICE TEL32G Sistema di Allarme e Telecontrollo su rete GSM Informazioni per utilizzo... 2 Generali... 2 Introduzione... 2 Istruzioni per la

Dettagli

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso I PA100 Pulsante manuale a riarmo wireless DS80SB32001 LBT80856 Manuale Installazione/Uso DESCRIZIONE GENERALE Il pulsante manuale a riarmo wireless PA100 è un dispositivo che consente di generare una

Dettagli

Packard Bell Easy Repair

Packard Bell Easy Repair Packard Bell Easy Repair Serie EasyNote MX Instruzioni di riparazione dell unita ` CD / DVD www.packardbell.com Istruzioni importanti di verifica della sicurezza Si devono leggere tutte le istruzioni con

Dettagli

Istruzioni di Manutenzione

Istruzioni di Manutenzione Istruzioni di Manutenzione caldaia a condensazione COB COB-CS solo riscaldamento con bollitore a stratificazione Wolf GmbH Postfach 1380 84048 Mainburg Tel. 08751/74-0 Fax 08751/741600 Internet: www.wolf-heiztechnik.de

Dettagli

DVM171THD DATALOGGER PER TEMPERATURA E UMIDITÀ MANUALE UTENTE

DVM171THD DATALOGGER PER TEMPERATURA E UMIDITÀ MANUALE UTENTE DVM171THD DATALOGGER PER TEMPERATURA E UMIDITÀ MANUALE UTENTE 1.1. Introduzione DVM171THD Manuale utente A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto

Dettagli