Prestare particolare attenzione alle istruzioni precedute dalle simbologie di seguito riportate:

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Prestare particolare attenzione alle istruzioni precedute dalle simbologie di seguito riportate:"

Transcript

1

2 PER GARANTIRE CONDIZIONI DI LAVORO ASSOLUTAMENTE SICURE È INDISPENSABILE LEGGERE ATTENTAMENTE QUESTO MANUALE E RISPETTARE LE ISTRUZIONI ED I DIVIETI IN ESSO CONTENUTI PRIMA DI EFFETTUARE QUALSIASI OPERAZIONE SULL APPARATO! Prestare particolare attenzione alle istruzioni precedute dalle simbologie di seguito riportate: Simbologia Utilizzata N.B. NOTA BENE: Fornisce informazioni importanti. ATTENZIONE: Indica possibilità di rischio per le persone e/o per le apparecchiature, qualora non siano seguite attentamente le istruzioni e i divieti. PERICOLO: Indica un elevata possibilità di rischio per le persone qualora non siano seguite attentamente le istruzioni e i divieti Questo manuale rispecchia le funzioni e gli accorgimenti per un corretto utilizzo dell apparecchiatura al momento della commercializzazione. La S.I.S.A.S. Srl si riserva il diritto di aggiornare produzione e/o manuali in qualsiasi momento e declina ogni responsabilità derivante dall errata interpretazione di questa documentazione. ATTENZIONE Secondo le prescrizioni del D.Lgs n.151 del 25/07/2005 i componenti del sistema in oggetto non possono essere smaltiti come rifiuto urbano ma come rifiuto speciale. Pertanto, alla fine del suo ciclo di vita, dopo aver eseguito le operazioni necessarie ad un corretto smaltimento, il sistema deve essere depositato presso uno dei centri di raccolta differenziata. Chiunque smaltisca abusivamente o come rifiuto urbano il presente sistema sarà soggetto alle sanzioni previste dalle normative nazionali vigenti

3 INDICE UTILIZZO E CONSERVAZIONE DEL MANUALE NOTE IMPORTANTI UTILIZZI PREVISTI COMPOSIZIONE DEL SISTEMA SPECIFICHE TECNICHE Display numerico Sensore Scheda principale Caratteristiche dimensionali (con carrello) Caratteristiche dimensionali (con base) AVVIO DEL SISTEMA PULSANTE CAMBIO PROGRAMMA MODIFICA PARAMETRI PANORAMICA DEL SISTEMA SCHEMI KIT SU CARRELLO SCHEMI KIT SU BASE APPENDICE A INSTALLAZIONE E MONTAGGIO MODALITÀ DI INSTALLAZIONE E OSTACOLI APPENDICE B PANORAMICA SCHEDA DI CONTROLLO AGGIORNAMENTO DEL FIRMWARE APPENDICE C - GARANZIA COLLAUDO : ASSISTENZA: TAGLIANDO A (DA CONSERVARE COMPILATO) TAGLIANDO B (DA SPEDIRE DEBITAMENTE COMPILATO)

4 Utilizzo e conservazione del manuale Questo manuale è da considerarsi parte integrante dell apparecchiatura e deve essere conservato anche per futuri riferimenti. Il presente manuale fornisce indicazioni di : utilizzi previsti, caratteristiche tecniche, modalità d installazione, Fornisce inoltre informazioni per : istruzioni per il personale addetto, indirizzare gli interventi di ordinaria manutenzione, facilitare l individuazione e l acquisto di eventuali ricambi. Note importanti Il presente dispositivo è progettato per poter lavorare in posizione aperta anche in presenza di precipitazioni. Tuttavia il DTS 500C non deve assolutamente essere lasciato in posizione di riposo (display abbassato) in presenza di precipitazioni. La mancata osservanza di questa nota potrebbe portare il dispositivo a danneggiamento irreversibile

5 1. Utilizzi previsti Il DTS 500C costituisce un sofisticato sistema di controllo, che grazie alla visualizzazione della velocità del veicolo in transito, tramite display l ampio display, diventa anche un efficace strumento dissuasore a favore del rispetto dei limiti. L elevata sensibilità del Radar in dotazione consente l individuazione dei veicoli anche a grande distanza dal punto di installazione (fino a 200 metri); il sensore funziona in modalità unidirezionale pertanto i veicoli che procedono in direzione opposta a quella di installazione non sono considerati. Il DTS 500C grazie ai due formati, carrello o base di supporto, viene utilizzato su installazioni temporanee come, ad esempio: Controllo della velocità per motorizzazioni Controllo della velocità per scuole guida Autodromi 2. Composizione del sistema Componenti interni : Antenna Radar Scheda Radar GJ01 Scheda Digitale Speed Display 2 x Scheda sette segmenti colore ambra (o bicolore) 1 x Scheda cinque segmenti colore ambra (o bicolore) Componenti opzionali Batterie supplementari Kit alimentazione da rete Carica batterie - 4 -

6 2.1 Specifiche tecniche Display numerico Dimensioni singola cifra Numero led per ogni colore 166 Colore led Angolo visibilità led 30 Luminosità tipica led Sensore Tipo radar Frequenza Potenza d uscita cm x 14.5 cm Ambra (o rosso/verde) (rosso) 3.6 cd, (verde) 5.8 cd, (ambra) 10 cd Doppler Ghz 20 dbm (100mW) Apertura antenna H 12 V 25 Dimensioni scheda Alimentazione Interfaccia Scheda principale Dimensioni 77 mm x 77 mm 12V cc RS485/ cm x 9.1 cm Interfacce 1 x Rs232 1 x pulsante 1 x mosfet 1 x fotoresistenza 3 x display Alimentazione 12 V cc Assorbimento del sistema Minimo 0.18 A Massimo Caratteristiche dimensionali (con carrello) Dimensioni sistema Peso Materiale Caratteristiche dimensionali (con base) Dimensioni sistema Peso Materiale 1.3 A 82 cm x 56 cm x 70 cm (carrello chiuso) 39Kg (senza batterie) Pannello in alluminio e maschera in plastica Carrello in metallo verniciato ~15 cm x 65 cm x 90 cm (smontato) 11.8Kg (senza batterie) Pannello in alluminio e maschera in plastica Staffa in metallo verniciato, palo in plastica N.B. I dati indicati non sono vincolanti e possono variare a seconda del modello e della configurazione scelta.

7 3. Avvio del sistema L accensione del DTS 500C avviene collegando la batteria al dispositivi, attraverso il connettore presente nel vano batteria. All avvio il sistema esegue un test rapido delle periferiche visualizzando sul display l attuale test mediante la lettera F seguita da un numero. Eseguito il test, il DTS 500C visualizzerà eventuali errori scrivendo nel display la lettera E seguita da un numero che identifica l errore riscontrato. In caso il display mostri l errore E1, controllare che il connettore che va dalla scheda di controllo e la scheda radar sia correttamente collegato. Per qualsiasi altro errore contattare l assistenza tecnica al numero indicato in fondo al manuale. 3.1 Pulsante Cambio Programma Il cambio della modalità di funzionamento del display, avviene agendo sul pulsante di Cambio Programma. La pressione del tasto provoca l incremento del programma, partendo dal programma attuale, scorrendo tutti i programmi. La visualizzazione del programma che si sta scegliendo avviene attraverso il display principale. Di seguito viene riportata la tabella contenente i parametri pre-impostati: Programma Colore display Velocità in rosso Velocità in verde P0* Rosso/Verde 0 ~ P1* Verde P2 Rosso/Verde 0 ~ P3 Verde P4 Rosso P5 Verde P6* Rosso/Verde 30 0 ~ 29 P7* Rosso PP Rosso/Verde Descrizione Visualizza la velocità in due colori: rosso da 0 a 29 Km/h, in verde altrimenti. Visualizza la velocità solo sopra i 29 Km/h, in verde Visualizza la velocità in due colori: rosso da 0 a 49 Km/h, in verde altrimenti. Visualizza la velocità solo sopra i 49 Km/h, in verde Visualizza tutte le velocità in rosso Visualizza tutte le velocità in verde Visualizza la velocità in due colori: verde da 0 a 29 Km/h, in rosso altrimenti. Visualizza la velocità solo sopra i 29 Km/h, in rosso Modalità demo N.B. A seconda della versione del Firmware, il comportamento del tasto selezione programma può essere come segue: Premere una sola volta per visualizzare il programma corrente. Mantenere premuto per scorrere i programmi. *Programmi con velocità editabile tramite i tasti funzione

8 3.2 Modifica parametri Questo capitolo illustra come poter modificare i parametri di visualizzazione e di velocità attraverso i 4 pulsanti presenti a lato del dispositivo. I valori modificabili sono : il tempo di visualizzazione, il limite di velocità la massima velocità visualizzabile, velocità di attivazione lampeggiatori e il livello di risparmio energetico. La modalità di modifica dei valori sopra indicati è descritta dallo schema seguente: Tempo di visualizzazione Limite di velocità Velocità massima Velocità lampeggiatori Risparmio energetico : Tempo di visualizzazione della velocita del veicolo (da 0 a 127 sec.). : Limite di velocita utilizzato nei programmi, per la visualizzazione in differenti colori (da 1 a199 Km/h). : Definisce la velocità massima visualizzabile sopra la quale il display non visualizzerà più la velocità effettiva del veicolo, ma questo valore lampeggiante (da 1 a199 Km/h). : Limite di velocità sopra il quale viene attivata l uscita per i lampeggiatori (se previsti dal tipo di configurazione). : Definisce il fattore di risparmio energetico del sistema; 0 Alta luminosità (sempre in massima luminosità). 1 Luminosità dinamica alta (in base alla luce ambientale) 2 Luminosità dinamica bassa(in base alla luce ambientale, con massimo valore). Chiariamo con un esempio: Supponiamo di modificare il valore del limite della velocità da 30 a 60 Km/h. Con il dispositivo acceso, premere il tasto SET ripetutamente fino a selezionare il valore 1 1. Mentre questo valore lampeggia, premere i tasti PIÙ e MENO per iniziare a modificare tale valore. Scorrere il limite fino a 60 Km/h e attendere che il display smetta di visualizzare il valore modificato

9 4. Panoramica del sistema - 8 -

10 5. Schemi kit su carrello - 9 -

11 6. Schemi kit su base

12 Appendice A installazione e montaggio Modalità di installazione e ostacoli Per una corretto funzionamento, il DTS 500C deve essere installato quasi perfettamente perpendicolare al senso di marcia. Figura 12. L apparato deve essere montato in modo che il cono di visibilità del radar non venga ostacolato da oggetti presenti a bordo strada, quali alberi, cartelli stradali, guard rail e quanto altro. Data la sensibilità e la distanza di rilevazione del radar è preferibile installare il dispositivo in tratti di strada rettilinei, sia per evitare false letture, sia per permettere all utente di vedere la propria velocità anche a grande distanza

13 Appendice B Panoramica scheda di controllo LED di sistema Questa spia luminosa serve ad indicare lo stato della scheda. Normalmente lampeggerà con una frequenza di un lampeggio al secondo. RS 232 Il connettore seriale, normalmente è connesso alla scheda radar. Per poter configurare la scheda attraverso il pc, sarà necessario scollegare il radar, eseguire le operazioni volute e ricollegare il radar. Display I tre connettori devono essere collegati ai rispettivi display attraverso un cavo flat a 10 poli. Connettore Principale Uscita lampeggiatore Pilota un lampeggiatore 12 v max 3A Ingresso foto resistenza Connettere al sensore apposito Alimentazione 12 V corrente continua Selezione Programma Connettere al pulsante per la selezione del programma

14 Aggiornamento del Firmware La scheda Speed Display è dotata di un sistema per l aggiornamento del Firmware attraverso il cavo seriale. Per effettuare l aggiornamento, è necessario utilizzare il programma Firmware Upgrade Software, che consente di installare nella scheda il nuovo aggiornamento. Per effettuare l aggiornamento seguire la procedura indicata: 1. Spegnere il DTS 500C, 2. Collegare il DTS al computer tramite cavo seriale, 3. Avviare il programma di aggiornamento e settare i parametri della porta, dal menu Optino General, secondo la configurazione del PC in uso, 4. Tramite il menù File Select File, selezionare il file binario di aggiornamento con estensione.bin. 5. Tramite tasto Upload avviare la sequenza di aggiornamento. 6. Accendere il DTS 500C e attendere che il trasferimento sia ultimato. 7. appena aggiornato il dispositivo si avvierà automaticamente con le nuove impostazioni. ATTENZIONE: durante il trasferimento dell aggiornamento, punto 6, per evitare danneggiamenti, non scollegare il dispositivo dall alimentazione

15 Appendice C - Garanzia - Modalità per l attivazione della garanzia. Far apporre il timbro del rivenditore e la data d acquisto sui tagliandi A e B Compilare il tagliando B e spedirlo in busta chiusa, entro 30gg dalla data di acquisto a: SISAS srl, Via Sputnik 8, Ellera scalo, Corciano Perugia. Conservare il tagliando A che avrà in tal modo validità di garanzia. Collaudo : Data collaudo : / / Collaudatore: ASSISTENZA: Nel caso in cui insorgano dubbi, vi sia necessità di configurazioni particolari, oppure si presentino anomalie di funzionamento contattare telefonicamente la ditta S.I.S.A.S. e richiedere il servizio di Assistenza On-Line. Dal Lunedì al Venerdì dalle 8:00-13:00 e dalle 14:00-17:

16 - 15 -

17 TAGLIANDO A (Da conservare compilato) Timbro del rivenditore Data acquisto DTS 500C Autoscuole / / Matricola: Denominazione Ditta Indirizzo sede legale Via CAP Località Partita IVA TAGLIANDO B (Da spedire debitamente compilato) Timbro del rivenditore Data acquisto DTS 500C Autoscuole / / Matricola: Denominazione Ditta Indirizzo sede legale Via CAP Località Partita IVA

18 aaa

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000

RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 RIPETITORE DI SEGNALE WIRELESS PER SISTEMA VIA RADIO ART. 45RPT000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 DESCRIZIONE GENERALE L espansore senza fili è un modulo

Dettagli

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout. Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1. Nexus PRO Cambia vincite IT Documento tecnico Aggiornamento tarature per lettore di banconote Smart Payout Cod. DQMBI00001.0IT Rev. 1.0 06 10 2015 Aggiornamento delle tarature per erogatore di banconote

Dettagli

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001

PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 PANNELLO REMOTO PER BARRIERE 48BFC000 E 48BFC001 ART.48BFA000 Leggere questo manuale prima dell uso e conservarlo per consultazioni future 1 CARATTERISTICHE GENERALI Il terminale 48BFA000 permette di

Dettagli

WD04T TESTER Radio Manuale di installazione

WD04T TESTER Radio Manuale di installazione Weolo Key WD04T TESTER Radio 1 Descrizione Il data logger WD04T è una sonda per la misura di temperatura per interno, con funzionalità di display e di misura del segnale radio per la ricerca della posizione

Dettagli

StyleView Envelope Drawer

StyleView Envelope Drawer User Guide StyleView Envelope Drawer www.ergotron.com User's Guide - English Guía del usuario - Español Manuel de l utilisateur - Français Gebruikersgids - Nederlands Benutzerhandbuch - Deutsch Guida per

Dettagli

Manuale semplificato

Manuale semplificato Dispositivo per l aggiornamento dei lettori di banconote FLASHER Manuale semplificato PAYMAN2-0012 REV. 0 08/09/2014 PAYPRINT S.r.l. Via Monti, 115 41123 MODENA Italy Tel.: +39 059 826627 Fax: +39 059

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0

Microtech Srl. GPS TRACKER v3.0 Microtech Srl GPS TRACKER v3.0 Manuale d Uso Rev1-1 - Indice: Descrizione pag. 3 Caratteristiche. pag. 3 Accensione/Spegnimento.. pag. 4 Funzionamento pag. 4 Segnalazione di errore pag. 4 Segnalazione

Dettagli

BICI 2000 - Versione 1.9

BICI 2000 - Versione 1.9 Pagina 1/8 BICI 2000 - Versione 1.9 Il controllo BICI 2000 nasce per il pilotaggio di piccoli motori a magnete permanente in alta frequenza per veicoli unidirezionali alimentati da batteria. La sua applicazione

Dettagli

Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE

Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE Ricevitore radio DCMP2000FL INDICE Generalità pag. 2 Caratteristiche pag. 2 Modo di funzionamento pag. 3 Collegamenti pag. 3 Visualizzazioni pag. 4 Eventi pag. 4 Allarme pag. 4 Tamper pag. 4 Batteria scarica

Dettagli

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti)

REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) REGISTRO FACILE (Software per il produttore dei rifiuti) Gestire i rifiuti non è mai stato così semplice INDICE: Pag. 1. Caratteristiche 2 2. Installazione 3 3. Richiesta per l attivazione 5 4. Attivazione

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware H02

Procedura aggiornamento firmware H02 Procedura aggiornamento firmware H02 Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 11 Risoluzione

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware. Prestige

Procedura aggiornamento firmware. Prestige Procedura aggiornamento firmware Prestige Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice...

Dettagli

Programmatore per telaio scheller

Programmatore per telaio scheller Divo Di Lupo Sistemi per telai Cotton Bentley Monk Textima Scheller Closa Boehringer http://www.divodilupo.191.it/ Programmatore per telaio scheller Attuatore USB semplificato Numero totale di pagine =

Dettagli

Guida dell utente QL-700. Stampante di etichette

Guida dell utente QL-700. Stampante di etichette Guida dell utente Stampante di etichette QL-700 Prima di usare l apparecchio, leggere e comprendere bene la presente guida. Consigliamo di tenere la guida a portata di mano come riferimento futuro. www.brother.com

Dettagli

CONFIGURATORE PORTATILE A BATTERIA PER STRUMENTAZIONE

CONFIGURATORE PORTATILE A BATTERIA PER STRUMENTAZIONE Zapper CONFIGURATORE PORTATILE A BATTERIA PER STRUMENTAZIONE Principali caratteristiche Configura i dispositivi 650 / 1250 / 1350 senza bisogno di alimentazione Quattro programmi memorizzabili Tre soli

Dettagli

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida

GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90. Guida Rapida GPS Personal Tracker Localizzatore Personale GPS GPS-TK90 Guida Rapida 1. Pulsanti e Segnalazioni 1 LED GPS (blu) acceso batteria in carica 1 lampeggio ogni 5 sec dispositivo in sleep 1 sec on - 1 sec

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

VISY-X. Documentazione tecnica. Stampante VISY-View. Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168

VISY-X. Documentazione tecnica. Stampante VISY-View. Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168 Documentazione tecnica VISY-X Edizione: 4/2009 Versione: 1 Codice articolo: 207168 FAFNIR GmbH Bahrenfelder Str. 19 22765 Hamburg Tel: +49 /40 / 39 82 07-0 Fax: +49 /40 / 390 63 39 Indice 1 Informazioni

Dettagli

Manuale Aggiornamento Software Parrot CK 3000 Evolution Parrot CK3100 LCD

Manuale Aggiornamento Software Parrot CK 3000 Evolution Parrot CK3100 LCD Manuale Aggiornamento Software Parrot CK 3000 Evolution Parrot CK3100 LCD Parrot CK 3000 Aggiornamento con cavo seriale E necessario smontare la centralina del CK3000 EVO dall autovettura. Per eseguire

Dettagli

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso

PA100. Pulsante manuale a riarmo wireless. Manuale Installazione/Uso I PA100 Pulsante manuale a riarmo wireless DS80SB32001 LBT80856 Manuale Installazione/Uso DESCRIZIONE GENERALE Il pulsante manuale a riarmo wireless PA100 è un dispositivo che consente di generare una

Dettagli

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento firmware per cambia vincite Nexus PRO ed erogatore di banconote Smart Payout

Cambia vincite. Documento tecnico Aggiornamento firmware per cambia vincite Nexus PRO ed erogatore di banconote Smart Payout Nexus PRO Cambia vincite IT Documento tecnico Aggiornamento firmware per cambia vincite Nexus PRO ed erogatore di banconote Smart Payout Cod. DQMBIB0001.5IT Rev. 1.5 17-09 - 2015 Sommario Sommario...

Dettagli

PA100U AMPLIFICATORE PORTATILE CON CONNESSIONE USB MANUALE UTENTE

PA100U AMPLIFICATORE PORTATILE CON CONNESSIONE USB MANUALE UTENTE AMPLIFICATORE PORTATILE CON CONNESSIONE USB MANUALE UTENTE V. 02 04/02/2014 2 Velleman nv 1. Introduzione PA100U MANUALE UTENTE A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

BTSP1 VIVAVOCE BLUETOOTH PER CELLULARI

BTSP1 VIVAVOCE BLUETOOTH PER CELLULARI BTSP1 VIVAVOCE BLUETOOTH PER CELLULARI BTSP1 VIVAVOCE BLUETOOTH PER CELLULARI 1. Introduzione A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto Questo

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485

PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 P_002 rev.01 Pag. 1 PANNELLO IMPIANTO FOTOVOLTAICO INGRESSO RS485 MANUALE UTENTE italiano P_002 rev.01 Pag. 2 INDICE Pag. 1. AVVERTENZE 3 2. DESCRIZIONE APPARECCHIO 3 3. DESCRIZIONE FUNZIONAMENTO 3 4.

Dettagli

Connessione di RStone al computer tramite RKey

Connessione di RStone al computer tramite RKey Connessione di RStone al computer tramite RKey 1) Per connettere RStone al computer è necessario prima installare il software corretto: RadonPro per chi possiede RStone Pro oppure EasyRadon per chi possiede

Dettagli

INTERFACCIA SERIALE RS232PC

INTERFACCIA SERIALE RS232PC PREVENZIONE FURTO INCENDIO GAS BPT Spa Centro direzionale e Sede legale Via Cornia, 1/b 33079 Sesto al Reghena (PN) - Italia http://www.bpt.it mailto:info@bpt.it STARLIGHT INTERFACCIA SERIALE RS232PC STARLIGHT

Dettagli

CNC 8055. Educazionale. Ref. 1107

CNC 8055. Educazionale. Ref. 1107 CNC 855 Educazionale Ref. 7 FAGOR JOG SPI ND LE FEE D % 3 5 6 7 8 9 FAGOR JOG SPI ND LE FEE D % 3 5 6 7 8 9 FAGOR JOG SPI ND LE FEE D % 3 5 6 7 8 9 FAGOR JOG SPI ND LE 3 FEE D % 5 6 7 8 9 FAGOR JOG SPI

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Operazioni preliminari... 4 Procedura aggiornamento...

Dettagli

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1

Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872. Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 Gateway KNX/DALI 64/16 GW 90872 Manuale utente del Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 1 Copyright and Notes Il Dali Control Service and Comissioning Wizard 1.2.1 e la relativa documentazione

Dettagli

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM

EL35.002 MANUALE UTENTE. Telecontrollo GSM EL35.002 Telecontrollo GSM MANUALE UTENTE Il dispositivo EL35.002 incorpora un engine GSM Dual Band di ultima generazione. Per una corretta installazione ed utilizzo rispettare scrupolosamente le indicazioni

Dettagli

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility

Procedure per l upgrade del firmware dell Agility Procedure per l upgrade del firmware dell Agility L aggiornamento firmware, qualsiasi sia il metodo usato, normalmente non comporta il ripristino dei valori di fabbrica della Centrale tranne quando l aggiornamento

Dettagli

24Vdc in (rosso e nero) K-P2C-000001 o K-P2C-000003

24Vdc in (rosso e nero) K-P2C-000001 o K-P2C-000003 Aggiornamento Hopper Manuale d uso Rev. 1.02 OPERAZIONI PRELIMINARI: 1. Prima di installare il software, verificare che il PC deve contenere il Framework 3.5 di Microsoft. In caso contrario, scaricarlo

Dettagli

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway

4MODEM-ADSL. Guida. Rapida. 1 Trasmettitore Radio 2 Gateway Ethernet 3 Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico 4 Trasformatore per Gateway Guida MODEM-ADSL Rapida Trasmettitore Radio Gateway Ethernet Interfacce Ottiche e/o Trasformatore Amperometrico Trasformatore per Gateway -MODEM ADSL SCHEMA DI MONTAGGIO MODEM-ADSL CABLAGGIO DISPOSITIVI

Dettagli

Indice. SISTEL s.r.l.

Indice. SISTEL s.r.l. Indice INFORMAZIONI SULLA SICUREZZA E SULLE NORME VIGENTI... 3 NORME DI SICUREZZA...3 CONFORMITÀ CEE... 3 SMALTIMENTO E RICICLAGGIO... 3 Smaltimento degli apparecchi di scarto in conformità con le esigenze

Dettagli

Rilevatore DOPPIA TECNOLOGIA. PIR e MW da esterno PET-IMMUNE

Rilevatore DOPPIA TECNOLOGIA. PIR e MW da esterno PET-IMMUNE Rilevatore DOPPIA TECNOLOGIA PIR e MW da esterno PET-IMMUNE Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 Informazioni Generali Il rilevatore ha un ottica interna che copre fino a 90 dell area in cui

Dettagli

MANUALE D ISTRUZIONI. Bilancia elettronica. Modello SC600

MANUALE D ISTRUZIONI. Bilancia elettronica. Modello SC600 MANUALE D ISTRUZIONI Bilancia elettronica Modello SC600 Introduzione Congratulazioni per aver scelto la Bilancia elettronica modello SC600 di Extech Instruments. L SC600 è controllato da un microprocessore

Dettagli

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA

Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA Hi-Pro 832 Hotel GUIDA RAPIDA 7IS-80376 29/06/2015 SOMMARIO FUNZIONI ALBERGHIERE... 3 Richiamo funzioni tramite menu... 3 Check-in... 3 Costi... 4 Cabine... 4 Stampe... 5 Sveglia... 6 Credito... 6 Stato

Dettagli

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE

LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE LP 2000 INSTALLAZIONE E MANUTENZIONE INDICATORE, REGOLATORE DI LIVELLO PER IL COMANDO DI DUE POMPE CON SENSORE PIEZORESISTIVO TIPO LP 2000 Questo strumento è stato studiato per dare una soluzione tecnologicamente

Dettagli

Bright Panel ATS PANNELLI A MESSAGGIO VARIABILE WWW.ATSPARCHEGGI.COM

Bright Panel ATS PANNELLI A MESSAGGIO VARIABILE WWW.ATSPARCHEGGI.COM PANNELLI A MESSAGGIO VARIABILE ATS WWW.ATSPARCHEGGI.COM PANNELLI A MESSAGGIO VARIABILE Questi prodotti per la visualizzazione di informazioni generali ( comunali, turistiche, emergenza, viabilità ecc...

Dettagli

Procedura aggiornamento firmware

Procedura aggiornamento firmware Procedura aggiornamento firmware Sommario Introduzione... 3 Caratteristiche versione firmware... 3 Strumentazione necessaria e requisiti di base... 3 Procedura aggiornamento... 4 Appendice... 10 Risoluzione

Dettagli

Programmatore Bootloader

Programmatore Bootloader www.micronovasrl.com Programmatore Bootloader MicroNova MANUALE E CARATTERISTICHE TECNICHE pag. 2 di 8 INDICE INDICE 1. PREFAZIONE... 3 2. REVISIONI... 3 3. INTRODUZIONE... 3 3.1 Ambito di applicazione...

Dettagli

TONER RIGENERATO SAMSUNG ML-1640

TONER RIGENERATO SAMSUNG ML-1640 TONER RIGENERATO SAMSUNG ML-1640 Il toner rigenerato appena acquistato è munito di un chip elettronico che permette di sfruttare tutta la reale quantità e capacità della cartuccia, fino a 3000 pagine.

Dettagli

MANUTENZIONE HEARTSTART MRX

MANUTENZIONE HEARTSTART MRX MANUTENZIONE HEARTSTART MRX 1 TEST AUTOMATICI HeartStart MRx esegue in modo indipendente,diverse operazioni di manutenzione, tra le quali tre test effettuati automaticamente a intervalli programmati mentre

Dettagli

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional

Serie 70. The Future Starts Now. Termometro digitale Temp70. Temp70 RTD Professional Serie 70 Termometro digitale Temp70 Temp70 RTD Professional Datalogger, per sonde Pt100 RTD 0,01 C da -99,99 a +99,99 C 0,1 C da -200,0 a +999,9 C Termometro Temp70 _ Ver. 1.0 01/2014 Indice dei contenuti

Dettagli

ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5

ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5 ARVAtec srl MANUALE OPERATORE V1.1.5 PRESENTAZIONE Il presente MANUALE OPERATORE descrive come installare, configurare ed impiegare correttamente il sistema di guida assistita ARVAGru. ATTENZIONE!!! Prima

Dettagli

Manuale SMARTCD.G2 02.2015

Manuale SMARTCD.G2 02.2015 02.2015 2 / 14 1 Uso conforme... 3 2 Avvisi di sicurezza... 4 3 Dotazione... 5 4 Collegamento al PC/laptop... 6 5 Caricamento delle batterie... 7 6 Messa in funzione... 8 7 Configurazione del collegamento

Dettagli

GUIDA ALL INSTALLAZIONE

GUIDA ALL INSTALLAZIONE GUIDA ALL INSTALLAZIONE INTRODUZIONE Questa guida descrive le azioni utili per la rapida e autonoma installazione del Modem e il collegamento del tuo computer alla rete ADSL di FASTWEB. L apparato è già

Dettagli

ITALIANO. Manuale d uso

ITALIANO. Manuale d uso ITALIANO Manuale d uso Copyright HT ITALIA 2013 Versione IT 1.00-29/10/2013 Indice: 1. INTRODUZIONE... 2 2. DESCRIZIONE ACCESSORIO... 2 3. DESCRIZIONE TASTI FUNZIONE E LED INTERNI... 2 4. USO DELL ACCESSORIO...

Dettagli

SmartPlug net MANUALE UTENTE

SmartPlug net MANUALE UTENTE SmartPlug net MANUALE UTENTE INDICE Introduzione...2 Avvertenze...3 Componenti del Sistema...4 Descrizione del Sistema...5 Installazione...7 Descrizione Presa Master SmartPlug...8 Conformità e Normative...12

Dettagli

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL

MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH SENTINEL MANUALE INSTALLATORE CAR WASH GENIO ITALIA si riserva il diritto di apportare modifiche o miglioramenti ai propri prodotti in qualsiasi momento senza alcun preavviso.

Dettagli

8209AW Cod. 559590574

8209AW Cod. 559590574 8209AW Cod. 559590574 Kit telecamera wireless con 9 Ied infrarosso microfono integrato e ricevitore 4 canali da 2.4 GHz con funzione motion detection MANUALE D USO 16/07/2008 I prodotti le cui immagini

Dettagli

INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN

INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN INVERTER FOTOVOLTAICI SERIE INGECON SUN Procedura di aggiornamento firmware inverter Ingeteam serie Ingecon Sun Lite Tel. + 39 0546 651490 Fax: +39 0546 655391 e-mail: italia.energy@ingeteam.com Pagina

Dettagli

fog machines FX5 Show division

fog machines FX5 Show division Show division INDICE CARATTERISTICHE TECNICHE PAG 3 1 IMPORTANTI INFORMAZIONI DI SICUREZZA PAG 4 2 CONNESSIONE ALLA RETE ELETTRICA PAG 5 3 COLLEGAMENTO DMX PAG 5 4 INDIRIZZI DMX PAG 6 5 CAMBIO FUSIBILE

Dettagli

Scheda prodotto. Caratteristiche del prodotto. IBS control : Controlla il rendimento e l autonomia di energia.

Scheda prodotto. Caratteristiche del prodotto. IBS control : Controlla il rendimento e l autonomia di energia. IBS control : Controlla il rendimento e l autonomia di energia. Scheda prodotto Elettronica IBS : Sensore Intelligente per Batteria con display a colori per reti di bordo a 12 V Monitoraggio preciso e

Dettagli

IMPORTANTI NORME DI SICUREZZA

IMPORTANTI NORME DI SICUREZZA Guida per l utente IMPORTANTI NORME DI SICUREZZA 1 Leggere queste istruzioni. 2 Conservare queste istruzioni. 3 Prestare attenzione ad ogni avvertenza. 4 Seguire tutte le istruzioni. 5 Non utilizzare l

Dettagli

BEAM 19. Manuale utente. Grazie per aver scelto il nostro prodotto. Questa Guida rapida spiega come installare e tarare le barriere.

BEAM 19. Manuale utente. Grazie per aver scelto il nostro prodotto. Questa Guida rapida spiega come installare e tarare le barriere. BEAM 19 Manuale utente Grazie per aver scelto il nostro prodotto. Questa Guida rapida spiega come installare e tarare le barriere. Fissaggio a muro con staffa Smontare le piastre metalliche sul retro e

Dettagli

Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx Istruzioni per l uso.

Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx Istruzioni per l uso. Software Rowan Key Manager C400RKM rel.4.xx / C350RKM rel.2.xx Istruzioni per l uso. -Introduzione. Il software consente, tramite opportuna interfaccia USB Rowan C426S, di leggere e scrivere i dati presenti

Dettagli

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS

CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS CENTRALE ALLARME ANTINTRUSIONE G8 PLUS Le centrali di allarme G-Quattro plus (4 zone) e G-Otto plus (8 zone) nascono con lo scopo di facilitare la realizzazione e la gestione di impianti di allarme di

Dettagli

Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA

Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA Guida Rapida all installazione iais Ricevitore AIS Wireless & Server NMEA MANUALE iais VR1.00 1. Introduzione Complimenti per aver effettuato l acquisto del Ricevitore iais. Raccomandiamo che il ricevitore

Dettagli

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA

ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA ALIMENTATORE 9000 CON AVVIATORE DELLA MACCHINA Manuale dell'utente 31889 Si prega di leggere questo manuale prima di utilizzare questo prodotto. La mancata osservanza di ciò potrebbe causare lesioni gravi.

Dettagli

DVM171THD DATALOGGER PER TEMPERATURA E UMIDITÀ MANUALE UTENTE

DVM171THD DATALOGGER PER TEMPERATURA E UMIDITÀ MANUALE UTENTE DVM171THD DATALOGGER PER TEMPERATURA E UMIDITÀ MANUALE UTENTE 1.1. Introduzione DVM171THD Manuale utente A tutti i residenti nell Unione Europea Importanti informazioni ambientali relative a questo prodotto

Dettagli

INDICE. A.E.B. S.r.l. - Cavriago (RE) Italy

INDICE. A.E.B. S.r.l. - Cavriago (RE) Italy INDICE Procedura di aggiornamento... Pag. 3 Collegamento per riprogrammazione... Pag. 3 Aggiornamento software... Pag. 4 Tipi di connessione attualmente disponibili... Pag. 4 Descrizione Generale del Tester...

Dettagli

PROG TOOL MANUALE D USO

PROG TOOL MANUALE D USO PROG TOOL MANUALE D USO ver 1.0 1591010400 v1.0 08/04/05 PROG TOOL KIT ATTENZIONE: Dixell S.p.A. si riserva il diritto di modificare questo manuale senza nessun preavviso. L ultima versione disponibile

Dettagli

Aggiornamento dei dati dell obiettivo per il controllo distorsione

Aggiornamento dei dati dell obiettivo per il controllo distorsione Aggiornamento dei dati dell obiettivo per il controllo distorsione Grazie per avere acquistato un prodotto Nikon. In questa guida viene descritto come eseguire l aggiornamento dei dati dell obiettivo per

Dettagli

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3]

XR9DT. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO. Manuale di installazione ed uso. Versione 2.1. [Revisione HW: 3] XR9DT SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO VIA RADIO Manuale di installazione ed uso Versione 2.1 [Revisione HW: 3] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti delle direttive R&TTE

Dettagli

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by

- AMG18. Manuale Utente. Descrizione dispositivo: empowered by - AMG18 empowered by Manuale Utente Complimenti per l acquisto di JumpsPower. Prima di utilizzare il Vs. nuovo strumento, vi invitiamo a leggere attentamente il Manuale di utilizzo che vi informerà delle

Dettagli

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH

LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH F42-LAB-pag 11-13-ok 27-04-2006 16:15 Pagina 11 LA SCHEDA DEL MODULO BLUETOOTH COMPONENTI 1. Il componente allegato a questo fascicolo è il più sofisticato di tutta la fase di assemblaggio: con esso il

Dettagli

Guida rapida Cisco SPA 303

Guida rapida Cisco SPA 303 Giugno 2011 Guida rapida Cisco SPA 303 www.vodafone.it numero breve 42323, gratuito da cellulare Vodafone numero verde 800-227755, dalle 8.00 alle 24.00 Questo materiale è stato realizzato con carta riciclata

Dettagli

Manuale d'uso RFID METALLO

Manuale d'uso RFID METALLO Manuale d'uso RFID METALLO Skynet Italia Srl www.skynetitalia.net Pagina 1 Indice Capitolo 1 - Panoramica... 3 Introduzione...3 Scheda tecnica...3 Dimensioni...3 Capitolo 2 Installazione... 4 Installazione...4

Dettagli

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000

TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ELCOM S.R.L. TASTIERA DI COMANDO E CONTROLLO PER INVERTERS EL.-5000 ( Rev. 0.3s ) MANUALE USO TASTIERA EL.-5000 I pulsanti hanno le seguenti funzioni: Comando di START abilitazione alla marcia con accensione

Dettagli

DT9. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO. Manuale di installazione ed uso. Versione 3.1

DT9. SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO. Manuale di installazione ed uso. Versione 3.1 DT9 SENSORE DOPPIA TECNOLOGIA a TENDA da ESTERNO Manuale di installazione ed uso Versione 3.1 [SMD] [Serie 100] [48bit] [SPV] [AN] [Revisione HW: 3] Questo apparecchio elettronico è conforme ai requisiti

Dettagli

Manuale tecnico generale CRPRO2

Manuale tecnico generale CRPRO2 Manuale tecnico generale CRPRO2 Il CRPRO2 è una centralina aggiuntiva professionale gestita da microprocessore, in grado di fornire elevate prestazioni su motori diesel con impianto di iniezione Common-Rail

Dettagli

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104

Centrale d allarme monozona Mod. EA-104 XON Electronics Manuale Utente EA104 Centrale d allarme monozona Mod. EA104! Attenzione prodotto alimentato a 220V prima di utilizzare, leggere attentamente il manuale e particolarmente le Avvertenze a

Dettagli

Capitolo 1 Connessione del router a Internet

Capitolo 1 Connessione del router a Internet Capitolo 1 Connessione del router a Internet Questo capitolo descrive come collegare il router e accedere a Internet. Contenuto della confezione La confezione del prodotto deve contenere i seguenti elementi:

Dettagli

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM

UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM MANUALE DEL CONTROLLO ELETTRONICO UNITA DI RINNOVO ARIA E RECUPERO TERMICO CON CIRCUITO FRIGORIFERO INTEGRATO A POMPA DI CALORE SERIE RFM Il sistema di controllo elettronico presente a bordo delle unità

Dettagli

Installazione del trasmettitore. ACom6

Installazione del trasmettitore. ACom6 Installazione del trasmettitore CBC (Europe) Ltd. Via E.majorana, 21 20054 Nova Milanese (MI) tel: +39 (0)362 365079 fax: +39 (0)362 40012 1 Precauzioni Il dispositivo non deve essere esposto a pioggia

Dettagli

Manuale Controllo Accesso V 0.2

Manuale Controllo Accesso V 0.2 & Manuale Controllo Accesso V 0.2 Luglio 2012 Tutti le descrizioni legati al software si riferiscono al software mygekko living V1279. Si consiglia di aggiornare le vecchie versioni del sistema. Piccole

Dettagli

Avvertenza prima dell installazione

Avvertenza prima dell installazione Avvertenza prima dell installazione Spegnere immediatamente la videocamera di rete se questa presenta fumo o un odore insolito. Non collocare la telecamera di rete vicino a sorgenti di calore come televisori

Dettagli

BLOCCA ASTE ELETTRONICO ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 49.130... AD APPLICARE 49.120... PER PORTE BLINDATE

BLOCCA ASTE ELETTRONICO ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 49.130... AD APPLICARE 49.120... PER PORTE BLINDATE BLOCCA ASTE ELETTRONICO ISTRUZIONI DI INSTALLAZIONE, USO E MANUTENZIONE 49.130... AD APPLICARE 49.120... PER PORTE BLINDATE 1 - AVVERTENZE Mottura Serrature di Sicurezza S.p.A. ringrazia per la fiducia

Dettagli

KIT SUPERVISORE INSTALLAZIONE ED USO

KIT SUPERVISORE INSTALLAZIONE ED USO KIT SUPERVISORE INSTALLAZIONE ED USO Indice 1 DESCRIZIONE GENERALE 1.1 CONTENUTO DELLA CONFEZIONE 1.2 COLLEGAMENTO AL PC 2 INSTALLAZIONE 2.1 INSTALLAZIONE DEI CAVI DI COLLEGAMENTO 2.2 SCELTA DEL SOFTWARE

Dettagli

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico

Sistema Satellitare ST500. Manuale Tecnico Sistema Satellitare ST500 Manuale Tecnico ASSISTENZA TECNICA : Via Amsterdam,130 00144 Roma- (Italy) Tel.: +39.06.52607 (tasto 4) http: www.arxsrl.eu e-mail: assistenzatecnica@arxsrl.eu ST500 MANUALE TECNICO

Dettagli

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48

TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 TERMINALE PER IL CONTROLLO ACCESSI LBR 2746/48 Il controllo accessi rappresenta un metodo importante per la risoluzione dei problemi legati al controllo e alla verifica della presenza e del passaggio delle

Dettagli

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni.

EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. EasyStart T Istruzioni per l uso. Timer digitale comfort con possibilità di preselezione per 7 giorni. 22 1000 32 88 05 03.2009 Indice generale Introduzione Leggere prima qui... 3 Istruzioni per la sicurezza...

Dettagli

Pagina web dedicata con guide.pdf scaricabili. Guida setup globale

Pagina web dedicata con guide.pdf scaricabili. Guida setup globale Pagina web dedicata con guide.pdf scaricabili Guida setup globale PROCEDURA DI AGGIORNAMENTO FIRMWARE Pag. 2 PROCEDURA DI MONTAGGIO SCHEDA MADI e STAGEBOX Pag. 3 PROCEDURA DI MONTAGGIO MULTI DIGITAL CARD

Dettagli

Progetto ipaq INDICE. Il progetto ipaq Descrizione Il progetto prevede la fornitura di: PROGETTO ipaq Obiettivo

Progetto ipaq INDICE. Il progetto ipaq Descrizione Il progetto prevede la fornitura di: PROGETTO ipaq Obiettivo 8 SETTEMBRE 2004 Progetto ipaq INDICE 1.Introduzione al progetto ipaq 2.Schema flussi informativi 3.Cosa viene consegnato 4.Software di sincronizzazione 5.Cosa fare primi step in concessionaria 6.Prima

Dettagli

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0

Centrale Radio S64R Manuale utente. Edizione 1.0 Centrale Radio S64R Manuale utente Edizione 1.0 ª2002 Tutti i diritti riservati Prodotto distribuito da: Securforce Srl - Milano Centralino: +39 02 48926456 Fax: +39 02 48919252 Internet: e-mail: Edizione

Dettagli

TASTIERE CONTROLLO ACCESSI

TASTIERE CONTROLLO ACCESSI Manuale di installazione, Programmazione ed Uso TASTIERE CONTROLLO ACCESSI COME ORDINARE CODICE ACS-230P ACS-240P ACS-200T DESCRIZIONE Tastiera antivandalo con lettore di prossimità. Dimensioni 76x120x22

Dettagli

Modo d impiego CONTROL TV 100. Vi ringraziamo per aver scelto un telecomando Meliconi. UTILIZZO TASTI E FUNZIONI

Modo d impiego CONTROL TV 100. Vi ringraziamo per aver scelto un telecomando Meliconi. UTILIZZO TASTI E FUNZIONI I Modo d impiego CONTROL TV 100 Vi ringraziamo per aver scelto un telecomando Meliconi. Il telecomando di ricambio CONTROL TV 100 è stato studiato per comandare un televisore. Grazie alla sua ampia banca

Dettagli

D 2 CC Versione con segnale contagiri da cavo candela 3 v D 2 EFI Versione con segnale contagiri da centralina 3 v

D 2 CC Versione con segnale contagiri da cavo candela 3 v D 2 EFI Versione con segnale contagiri da centralina 3 v D 2 CC Versione con segnale contagiri da cavo candela 3 v D 2 EFI Versione con segnale contagiri da centralina 3 v Montaggio: Installate lo strumento utilizzando i due prigionieri presenti sul retro dello

Dettagli

Aggiornamento dei dati dell obiettivo per il controllo distorsione

Aggiornamento dei dati dell obiettivo per il controllo distorsione Aggiornamento dei dati dell obiettivo per il controllo distorsione Grazie per avere acquistato un prodotto Nikon. In questa guida viene descritto come eseguire l aggiornamento dei dati dell obiettivo per

Dettagli

Programmatore scenari

Programmatore scenari Programmatore scenari scheda tecnica ART. MH00 Descrizione Questo dispositivo permette la gestione di scenari semplici e evoluti fino ad un numero massimo di 300. Grazie al programmatore scenari il sistema

Dettagli

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO

TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO TERMOSTATO DIGITALE PROGRAMMABILE MODELLO: CDS-3 MANUALE D USO Grazie per avere preferito il nostro prodotto, per un corretto utilizzo dello stesso vi raccomandiamo di leggere attentamente il presente

Dettagli

Procedura di aggiornamento del firmware Display Remoto IntellyGreenPV

Procedura di aggiornamento del firmware Display Remoto IntellyGreenPV Procedura di aggiornamento del firmware Display Remoto IntellyGreenPV 1) Introduzione Il seguente documento descrive la procedura di aggiornamento del firmware del Display Remoto IntellyGreenPV. Per eseguire

Dettagli

Mini sistema di controllo per reti LAN. versione 1.0

Mini sistema di controllo per reti LAN. versione 1.0 uwatched Mini sistema di controllo per reti LAN versione 1.0 Manuale Utente Revisione 1.00 Area SX s.r.l. - Via Stefano Longanesi 25, 00146 ROMA - Tel: +39.06.99.33.02.57 - Fax: +39.06.62.20.27.85 Manuale

Dettagli

ITALIAN www.bandg.com www.simrad-yachting.com www.lowrance.com

ITALIAN www.bandg.com www.simrad-yachting.com www.lowrance.com StructureScan HD Installazione specchio di poppa Guida all installazione ITALIAN www.bandg.com www.simrad-yachting.com www.lowrance.com Rinuncia di responsabilità Dato che la Navico sta continuamente migliorando

Dettagli

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB

VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB VIDEOREGISTRATORE DIGITALE PORTATILE Modello FDR108USB MANUALE D ISTRUZIONI Consigliamo di leggere attentamente il presente manuale d istruzioni prima di procedere nell utilizzo dell apparecchio e di conservare

Dettagli

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE

CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE CTR29 MANUALE TECNICO GENERALE A) - Destinazione dell apparecchiatura Quadro elettronico adibito al comando di 1 motore asincrono monofase alimentato a 230 vac destinato all automazione di una tapparella

Dettagli