Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser

Save this PDF as:
 WORD  PNG  TXT  JPG

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser"

Transcript

1 Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser

2 Sommario Guida per l'utente alla pianificazione OrgPublisher per tutti i browser Sommario Accesso alla pianificazione per tutti i browser... 4 Utilizzo degli organigrammi di pianificazione per tutti i browser... 5 Invio dell'organigramma abilitato alla pianificazione in formato PDF... 6 Selezione degli stili negli organigrammi per tutti i browser... 7 Selezione di filtri per i gruppi negli organigrammi per tutti i browser... 8 Gestione dei piani... 9 Registrazione delle modifiche a un organigramma di pianificazione... 9 Eliminazione di un organigramma di pianificazione Creazione di un nuovo organigramma di pianificazione Apertura di un organigramma di pianificazione Utilizzo della barra degli strumenti dell'organigramma di pianificazione per tutti i browser Stampa dell'organigramma Modifica degli organigrammi di pianificazione usando il pulsante di azione Visualizzazione del menu del pulsante Azione Aggiunta di un subordinato Aggiunta di una posizione vacante Duplicazione una casella Rimozione di una posizione vacante Rimozione di una persona e mantenimento di una posizione vacante Coprire una posizione vacante con un trasferimento interno Coprire una posizione vacante con un assunto esterno Rimozione di una persona e di una posizione Rimozione di una casella Visualizzazione e modifica del profilo Modifica di un campo profilo Visualizzazione di diverse posizioni/persone nel profilo Utilizzo della funzione di spostamento nell'organigramma di pianificazione Utilizzo della vista divisa Spostamento di una casella Spostamento di una persona Annullamento e ripristino delle modifiche nell'organigramma di pianificazione Selezione della vista compatta /18/2015 2

3 Sommario Esecuzione di una ricerca nell'organigramma di pianificazione Spostamento in una posizione vacante dalla ricerca Configurazione della visualizzazione di ricerca per tutti i browser Invio di feedback dagli organigrammi per tutti i browser Generazione di un rapporto delle modifiche Sezioni del rapporto delle modifiche Riepilogo Nuove assunzioni Rescissioni Trasferimenti interni Trasferimenti esterni Altri cambiamenti aziendali Dati modificati Personalizzazione delle impostazioni dell'organigramma /18/2015 3

4 Accesso alla pianificazione per tutti i browser Accesso alla pianificazione per tutti i browser Se si riscontrano problemi nell'apertura dell'organigramma abilitato alla pianificazione, consultare il documento relativo alla configurazione del server Silverlight di OrgPublisher per verificare la configurazione. 1. Aprire l'organigramma abilitato alla pianificazione dal collegamento fornito in Autocomposizione pubblicazione. Figura Digitare l'id utente e la password nei rispettivi campi. 3. Fare clic su Login. Viene visualizzata una finestra di dialogo con un'immagine grafica delle attività che indica che il caricamento è in corso. Figura 2. 5/18/2015 4

5 Utilizzo degli organigrammi di pianificazione per tutti i browser Utilizzo degli organigrammi di pianificazione per tutti i browser Quando l'organigramma viene pubblicato per essere visualizzato con più browser utilizzando Microsoft Silverlight, il suo aspetto è diverso da quello degli organigrammi pubblicati in precedenza. Se l'amministratore lo consente, in un organigramma Silverlight pubblicato è possibile eseguire le seguenti operazioni. La barra degli strumenti dell'organigramma abilitato alla pianificazione per tutti i browser è stata riformattata. Figura 3. Se l'amministratore lo consente, la barra degli strumenti abilitata alla pianificazione per tutti i browser permette di: - Stampare la vista dell'organigramma tramite il client di stampa. - Inviare l'organigramma abilitato alla pianificazione, o di origine, in formato PDF. - Personalizzare le impostazioni dell'organigramma. - Accedere alle esercitazioni video e alla guida per l'utente. - Inviare commenti e feedback sull'esperienza prodotto. - Aprire organigrammi di pianificazione. - Selezionare gli stili degli organigrammi. - Selezionare filtri per i gruppi. 5/18/2015 5

6 Utilizzo degli organigrammi di pianificazione per tutti i browser pianificazione. - Cercare l'organigramma di pianificazione o abilitato alla Nota: le modifiche ai dati e alle gerarchie possono essere effettuate solo nell'organigramma di pianificazione. La vista dell'organigramma per tutti i browser mostra un profilo riprogettato e un pulsante di capovolgimento che consente di spostarsi dalla casella al profilo. Questo pulsante viene attivato quando si passa il mouse sull'angolo superiore destro della casella o del profilo. Figura 4. Invio dell'organigramma abilitato alla pianificazione in formato PDF Se l'amministratore OrgPublisher lo consente, è possibile inviare l'organigramma abilitato alla pianificazione per tutti i browser/silverlight in formato PDF. 1. Fare clic sul pulsante Invia a PDF nella barra degli strumenti. Viene visualizzata la finestra di dialogo Invia a PDF. 5/18/2015 6

7 Utilizzo degli organigrammi di pianificazione per tutti i browser Figura Selezionare i Livelli da mostrare nel PDF. 3. Accettare le impostazioni predefinite o deselezionare la casella di controllo Includi indice. 4. Fare clic su OK per creare il PDF. Viene visualizzata la barra di avanzamento del processo di generazione del PDF di OrgPublisher. Una volta terminato il processo, è possibile aprire, salvare o eliminare il PDF. Selezione degli stili negli organigrammi per tutti i browser Se l'amministratore OrgPublisher lo consente, è possibile visualizzare più stili nell'organigramma per tutti i browser/silverlight. È possibile selezionare lo stile che si desidera usare nell'organigramma di pianificazione. 1. Fare clic sulla freccia rivolta verso il basso nel campo Vista. Figura Selezionare il nome dello stile che si desidera aprire. Nell'organigramma vengono visualizzate le modifiche effettuate. 5/18/2015 7

8 Utilizzo degli organigrammi di pianificazione per tutti i browser Selezione di filtri per i gruppi negli organigrammi per tutti i browser Se l'amministratore lo consente, è possibile selezionare un filtro per i gruppi da usare nell'organigramma di pianificazione. 1. Fare clic sulla freccia rivolta verso il basso nel campo Filtri per selezionare un filtro gruppi nell'organigramma. Figura Selezionare nell'elenco il filtro da usare. Nell'organigramma vengono visualizzate le selezioni effettuate. 5/18/2015 8

9 Gestione dei piani Gestione dei piani I piani possono essere gestiti solo nell'organigramma abilitato alla pianificazione/di origine. Fare clic sul pulsante Gestisci piani nell'organigramma abilitato alla pianificazione/di origine per tutti i browser. Figura 8. Viene visualizzata la finestra di dialogo Modifica piani esistenti. La finestra di dialogo consente di: Figura 9. Modificare un organigramma di pianificazione Eliminare un organigramma di pianificazione Registrazione delle modifiche a un organigramma di pianificazione È possibile modificare la descrizione o il nome di un organigramma di pianificazione nella finestra di dialogo Modifica piani esistenti, accessibile dall'organigramma abilitato alla pianificazione/di origine. 1. Dopo aver apportato le modifiche all'organigramma di pianificazione, tornare all'organigramma abilitato alla pianificazione e fare clic sul pulsante Gestisci piani. Viene visualizzata la finestra di dialogo Modifica piani esistenti. 5/18/2015 9

10 Gestione dei piani 2. Selezionare il piano modificato o che si desidera modificare e posizionare il cursore del mouse nel campo Descrizione. Figura 10. In alcuni casi, in questa finestra di dialogo è anche possibile rinominare l'organigramma di pianificazione. 3. Digitare una descrizione delle modifiche effettuate all'organigramma e fare clic su Chiudi. Le note vengono salvate e possono essere visualizzate e modificate alla successiva apertura della finestra di dialogo Modifica piani esistenti. Eliminazione di un organigramma di pianificazione 1. Fare clic sul pulsante Gestisci piani nella barra degli strumenti dell'organigramma abilitato alla pianificazione/di origine. Viene visualizzata la finestra di dialogo Modifica piani esistenti. 2. Selezionare l'organigramma di pianificazione da eliminare e fare clic sulla X rossa a destra del record. 5/18/

11 Gestione dei piani Figura 11. Un messaggio chiede di confermare l'eliminazione dell'organigramma. Fare clic su Sì per continuare. L'organigramma viene eliminato dai piani. 5/18/

12 Creazione di un nuovo organigramma di pianificazione Creazione di un nuovo organigramma di pianificazione L'organigramma abilitato alla pianificazione viene aperto in base allo stile selezionato dall'amministratore. 1. Se non sono presenti organigrammi di pianificazione, fare clic sul pulsante I miei organigrammi di pianificazione nella barra degli strumenti dell'organigramma abilitato alla pianificazione/di origine. Viene visualizzata la finestra di dialogo Nuovo piano. Figura Digitare il nome del piano che si desidera usare per l'organigramma. 3. Se possibile, digitare una descrizione dell'organigramma. 4. Selezionare i livelli da includere nell'organigramma. 5. Fare clic su Crea. La finestra di dialogo viene chiusa. 6. Fare clic sulla freccia rivolta verso il basso del pulsante I miei organigrammi di pianificazione per selezionare il piano da aprire. 5/18/

13 Creazione di un nuovo organigramma di pianificazione Apertura di un organigramma di pianificazione Gli organigrammi di pianificazione possono essere aperti dall'organigramma abilitato alla pianificazione/di origine o dall'organigramma di pianificazione. 1. Fare clic sul pulsante I miei organigrammi di pianificazione nella pianificazione per tutti i browser o nell'organigramma abilitato alla pianificazione. Figura 13. Un elenco a discesa mostra i piani esistenti. Figura Fare clic sul nome del piano che si desidera aprire. Viene visualizzata una finestra di dialogo con un'immagine grafica delle attività che indica l'avanzamento dell'organigramma aperto. Figura 15. L'organigramma di pianificazione viene aperto nel browser. 5/18/

14 Utilizzo della barra degli strumenti dell'organigramma di pianificazione per tutti i browser Utilizzo della barra degli strumenti dell'organigramma di pianificazione per tutti i browser L'organigramma di pianificazione viene aperto mostrando una barra degli strumenti ottimizzata. Figura 16. Se l'amministratore lo consente, la barra degli strumenti per tutti i browser permette di: - Stampare la vista dell'organigramma tramite il client di stampa. - Personalizzare le impostazioni dell'organigramma. - Accedere alle esercitazioni video e alla guida per l'utente. - Inviare commenti e feedback sull'esperienza prodotto. - Visualizzare solo la vista dell'organigramma di sinistra. - Visualizzare la vista dell'organigramma divisa. Ciascuna parte è indipendente dall'altra ed è possibile trascinare persone o caselle da una vista all'altra. - Visualizzare solo la vista dell'organigramma di destra. - Annullare le modifiche recenti. - Ripetere le modifiche annullate. - Passare a una vista compatta dell'organigramma, ad esempio senza foto. - Generare un rapporto delle modifiche. 5/18/

15 Utilizzo della barra degli strumenti dell'organigramma di pianificazione per tutti i browser Stampa dell'organigramma Se l'amministratore lo consente, è possibile stampare l'organigramma pubblicato per tutti i browser/silverlight in modalità Stampa intera (viene visualizzata una pagina alla volta). 1. Fare clic sul pulsante Stampa. Viene visualizzata la finestra di dialogo Stampa questa pagina dell'organigramma. Figura Se possibile, accettare l'opzione predefinita Riduci e adatta. Fare clic su Stampa. 5/18/

16 Modifica degli organigrammi di pianificazione usando il pulsante di azione Modifica degli organigrammi di pianificazione usando il pulsante di azione Il pulsante Azione nell'organigramma di pianificazione offre diverse opzioni a seconda delle condizioni, ad esempio la casella di inizio nell'organigramma, la posizione vacante e così via. Le opzioni del menu Azione sono: Aggiungi subordinato Aggiungi posizione vacante Casella duplicata Rimuovi posizione vacante Rimuovi la persona e lascia aperta la posizione Coprire la posizione con trasferimento interno Coprire la posizione con assunto esterno Rimuovi la persona e la posizione Rimozione di una casella Visualizzazione del menu del pulsante Azione Passare il puntatore del mouse sulla sezione inferiore destra di una casella dell'organigramma per attivare il pulsante Azione. Fare clic sul pulsante per visualizzare l'elenco delle opzioni. Figura 18. Nota: nella casella superiore dell'organigramma, il menu Azione non include le opzioni Rimuovi casella o Casella duplicata. È possibile rimuovere la persona, ma non la casella. È consentito un solo inizio dell'organigramma. 5/18/

17 Modifica degli organigrammi di pianificazione usando il pulsante di azione Aggiunta di un subordinato 1. Selezionare la casella nella quale si desidera aggiungere il nuovo subordinato e passare il cursore sull'angolo inferiore destro. Fare clic sul pulsante Azione. 2. Fare clic sull'opzione Aggiungi subordinato nell'elenco delle opzioni. Viene visualizzata la finestra di dialogo Aggiungi subordinato. Figura Digitare un titolo nel campo Titolo casella e una mansione nel campo omonimo, quindi fare clic su OK. La casella della nuova posizione aperta viene visualizzata sotto la casella di azione selezionata. Figura 20. Aggiunta di una posizione vacante 1. Selezionare la casella nella quale si desidera aggiungere la posizione vacante e posizionare il puntatore sull'angolo inferiore destro. Fare clic su Azione. 2. Fare clic su Aggiungi posizione vacante nell'elenco delle opzioni. Sotto tutti i record esistenti viene visualizzata una posizione vacante e la casella selezionata è contornata di verde. Figura 21. 5/18/

18 Modifica degli organigrammi di pianificazione usando il pulsante di azione 3. Selezionare di nuovo il pulsante Azione per coprire la posizione. Duplicazione una casella 1. Selezionare la casella che si desidera duplicare e posizionare il puntatore sull'angolo inferiore destro. Fare clic su Azione. Figura Fare clic su Casella duplicata nell'elenco delle opzioni. Viene visualizzata un'altra casella accanto o sotto la casella originale. Figura 23. La casella duplicata contiene le stesse informazioni di base, come il titolo e la mansione. Tutte le informazioni personali o personalizzate vengono eliminate e viene mostrata una posizione vacante. Rimozione di una posizione vacante 1. Selezionare la sezione della casella nella quale si desidera rimuovere la posizione vacante e posizionare il puntatore sull'angolo inferiore destro. Fare clic su Azione. 2. Fare clic su Rimuovi posizione vacante nell'elenco delle opzioni. Viene visualizzato un messaggio in cui si chiede di verificare l'azione. Fare clic su Sì. Figura 24. 5/18/

19 Modifica degli organigrammi di pianificazione usando il pulsante di azione Se non si desidera visualizzare il messaggio di verifica ogni volta che viene selezionata un'opzione, selezionare la casella Non mostrare di nuovo. La posizione vacante viene rimossa dalla casella. Rimozione di una persona e mantenimento di una posizione vacante 1. Selezionare la casella nella quale si desidera rimuovere la persona e posizionare il puntatore sull'angolo inferiore destro. Fare clic su Azione. Figura Fare clic su Rimuovi la persona e lascia aperta la posizione nell'elenco delle opzioni. Viene visualizzato un messaggio in cui si chiede di verificare l'azione. Fare clic su Sì. La persona viene rimossa e nella casella viene lasciata una posizione vacante. Figura 26. Coprire una posizione vacante con un trasferimento interno 1. Selezionare la casella nella quale si desidera coprire la posizione vacante e posizionare il puntatore sull'angolo inferiore destro. Fare clic su Azione. 2. Fare clic su Coprire la posizione con trasferimento interno nell'elenco delle opzioni. Viene visualizzata la finestra di dialogo Coprire la posizione con trasferimento interno. 5/18/

20 Modifica degli organigrammi di pianificazione usando il pulsante di azione Figura Digitare alcuni o tutti i nomi che si desidera trovare. È possibile immettere il nome, il cognome o entrambi. Figura Quando si interrompe la digitazione, viene visualizzato un elenco di possibili corrispondenze. Selezionare il nome desiderato. La finestra di dialogo indica che una posizione vacante sostituirà quella persona nella casella corrente. Fare clic su OK. Figura 29. La persona selezionata sostituisce la posizione vacante, come mostrato a sinistra, e nella casella originale del dipendente viene creata una posizione vacante, come mostrato a destra. Figura 30. 5/18/

21 Modifica degli organigrammi di pianificazione usando il pulsante di azione Coprire una posizione vacante con un assunto esterno 1. Selezionare la casella nella quale si desidera coprire la posizione vacante e posizionare il puntatore sull'angolo inferiore destro. Fare clic su Azione. 2. Fare clic su Coprire la posizione con assunto esterno nell'elenco delle opzioni. Viene visualizzata la finestra di dialogo Coprire la posizione con assunto esterno. Figura Digitare il nome e il cognome della persona che copre la posizione nei rispettivi campi. Fare clic su OK. La casella contiene il nome appena inserito. Figura 32. 5/18/

22 Modifica degli organigrammi di pianificazione usando il pulsante di azione Rimozione di una persona e di una posizione 1. Selezionare la casella nella quale si desidera rimuovere la persona e la posizione e posizionare il puntatore sull'angolo inferiore destro. Fare clic su Azione. 2. Fare clic su Rimuovi la persona e la posizione nell'elenco delle opzioni. Figura 33. Viene visualizzato un messaggio in cui si chiede di verificare l'azione. Fare clic su Sì. Tutte le informazioni vengono rimosse dalla casella, eccetto il titolo. Figura 34. Rimozione di una casella 1. Selezionare la casella nella quale si desidera aggiungere la posizione vacante e posizionare il puntatore sull'angolo inferiore destro. Fare clic su Azione. 2. Fare clic su Rimuovi casella nell'elenco delle opzioni. Viene visualizzato un messaggio in cui si chiede di confermare l'eliminazione della casella selezionata. Fare clic su Sì. Figura 35. La casella selezionata non compare più nell'organigramma. 5/18/

23 Visualizzazione e modifica del profilo Visualizzazione e modifica del profilo 1. Posizionare il puntatore sull'angolo superiore destro di una casella selezionata. Viene visualizzato un pulsante di capovolgimento. 2. Fare clic sul pulsante per aprire il profilo. Fare nuovamente clic sul pulsante per chiudere il profilo. Figura 36. I titoli delle sezioni nel profilo sono visualizzati in grassetto, come nel caso di Posizione nell'esempio precedente. Modifica di un campo profilo 1. Selezionare un campo modificabile nel profilo. I campi modificabili vengono visualizzati all'interno di un campo accessibile. Figura 37. Posizionando il cursore all'interno di un campo modificabile senza formattazione, ad esempio un campo numerico, il valore viene visualizzato proprio sotto il campo, mostrando il formato associato. 2. Digitare il nuovo valore nel campo Profilo. Una volta modificato il campo, nel profilo vengono visualizzati i pulsanti Salva e Annulla in basso a destra nella finestra di dialogo. 3. Fare clic su per accettare le modifiche. L'organigramma di pianificazione viene aggiornato mostrando il nuovo valore. 5/18/

24 Visualizzazione e modifica del profilo I campi protetti non modificabili visualizzano il valore come se facesse parte dello sfondo del profilo. Figura 38. È anche possibile selezionare date, ad esempio la data di assunzione, usando un selettore calendario, come mostrato nell'esempio seguente. Figura 39. Visualizzazione di diverse posizioni/persone nel profilo 1. Posizionare il puntatore sull'angolo superiore destro di una casella selezionata contenente diverse posizioni/persone. Viene visualizzato un pulsante di capovolgimento. Figura 40. 5/18/

25 Visualizzazione e modifica del profilo 2. Fare clic sul pulsante per aprire il profilo. Figura Se possibile, modificare i campi associati a questa posizione/persona. Fare clic sul pulsante Avanti. Figura Se possibile, modificare i campi associati a questa posizione/persona. Fare clic sul pulsante Avanti. Figura 43. 5/18/

26 Visualizzazione e modifica del profilo 5. Se possibile, modificare i campi associati a questa posizione/persona. Fare clic su pulsante Indietro per visualizzare le posizioni precedenti. Se sono state apportate modifiche ad alcuni campi, fare clic sul pulsante Salva visualizzato nella finestra di dialogo dopo l'applicazione di una modifica. 5/18/

27 Utilizzo della funzione di spostamento nell'organigramma di pianificazione Utilizzo della funzione di spostamento nell'organigramma di pianificazione Utilizzo della vista divisa Quando viene aperto un organigramma di pianificazione, la schermata viene visualizzata suddivisa in due per impostazione predefinita. Se si posiziona il puntatore sulla casella dei suggerimenti, viene mostrata una descrizione. Figura 44. La schermata suddivisa permette di navigare facilmente nei vari livelli dell'organigramma usando una vista come punto di partenza e l'altra come destinazione. Figura 45. Per uscire dalla vista divisa, selezionare la vista sinistra o destra. Spostamento di una casella 1. Selezionare la casella da spostare. Attorno alla casella viene mostrato un contorno viola brillante. 5/18/

28 Utilizzo della funzione di spostamento nell'organigramma di pianificazione Figura Trascinare la casella nella direzione desiderata. La casella diventa di colore viola trasparente e può essere rilasciata in corrispondenza delle caselle direzionali verdi. Figura Se si posiziona il puntatore sulla casella di destinazione, rimane visualizzata solo la casella di direzione corrispondente. Figura Rilasciare la casella. L'organigramma visualizza la casella nella sua nuova posizione. Se possibile, selezionando il pulsante Annulla viene ripristinata la gerarchia precedente. 5/18/

29 Utilizzo della funzione di spostamento nell'organigramma di pianificazione Spostamento di una persona È possibile spostare una persona solo in una posizione vacante all'interno dell'organigramma. 1. Selezionare la persona da spostare. Il nome della persona e tutti i relativi campi sono contornati da un riquadro di colore viola brillante. Figura Trascinare la persona nella direzione della casella Posizione vacante. La selezione risulta colorata di viola trasparente e all'interno del campo da spostare è visibile un punto verde. Figura 50. I campi nei quali è possibile spostare la persona sono contornati di verde. 3. Rilasciare il nome sul campo Posizione vacante. Il nome della persona sostituisce il testo posizione vacante nella casella di destinazione, mentre nella casella originale Posizione vacante sostituisce il nome dell'occupante precedente. Annullamento e ripristino delle modifiche nell'organigramma di pianificazione Quando si modifica una casella, una posizione o una persona nell'organigramma di pianificazione, tale modifica può essere annullata. - Fare clic su questo pulsante per annullare l'ultima modifica applicata al piano. - Fare clic su questo pulsante per ripristinare la modifica appena annullata. 5/18/

30 Utilizzo della funzione di spostamento nell'organigramma di pianificazione Selezione della vista compatta L'amministratore OrgPublisher può creare una vista più semplice e compatta dell'organigramma di pianificazione utilizzabile dall'utente. Una vista compatta assicura più spazio nel browser per lavorare con l'organigramma di pianificazione. Ad esempio, le foto non vengono visualizzate, mentre le caselle riportano meno campi e sono più piccole. 1. Aprire l'organigramma di pianificazione per tutti i browser. Figura Fare clic sul pulsante Compatto della barra degli strumenti. La vista cambia. Figura Fare nuovamente clic sul pulsante Compatto per tornare alla vista completa. 5/18/

31 Utilizzo della funzione di spostamento nell'organigramma di pianificazione 5/18/

32 Esecuzione di una ricerca nell'organigramma di pianificazione Esecuzione di una ricerca nell'organigramma di pianificazione Se l'amministratore lo consente, è possibile cercare campi in un organigramma pubblicato per tutti i browser/silverlight. 1. Nel campo di ricerca della barra degli strumenti, digitare il nome o parte del nome del campo desiderato. I risultati della ricerca vengono visualizzati in una finestra di dialogo. La visualizzazione Elenco mostra un massimo di 10 persone; le altre sono visualizzate in altre pagine. Figura Usare la barra di scorrimento o il browser delle pagine per trovare il nome desiderato e selezionarlo. OrgPublisher si sposta nella posizione della casella all'interno dell'organigramma ed evidenzia la selezione effettuata. Figura 54. È inoltre possibile visualizzare i risultati della ricerca in una vista a schede. 5/18/

33 Esecuzione di una ricerca nell'organigramma di pianificazione La visualizzazione a schede mostra un massimo di 5 persone; le altre sono visualizzate nelle pagine successive. Figura Fare clic su Fine per chiudere i risultati della ricerca. Spostamento in una posizione vacante dalla ricerca 1. Selezionare il pulsante di trascinamento nell'angolo sinistro del record del dipendente e fare clic. Figura Quando si inizia a trascinare, le posizioni vacanti nelle caselle dell'organigramma sono contornate di verde. Tenere premuto il pulsante del mouse e trascinare il record sulla posizione vacante da coprire. Figura 57. 5/18/

34 Esecuzione di una ricerca nell'organigramma di pianificazione 3. Rilasciare il record nella casella. Figura 58. La persona copre la posizione vacante. I dati associati alla persona, ad esempio lo stipendio visualizzato sopra, si spostano di conseguenza. Configurazione della visualizzazione di ricerca per tutti i browser Se l'amministratore lo consente, è possibile cercare campi in un organigramma pubblicato per tutti i browser/silverlight. 1. Fare clic sul pulsante Impostazioni della barra degli strumenti. Figura 59. 5/18/

35 Esecuzione di una ricerca nell'organigramma di pianificazione Nella sezione Configurazione risultati ricerca sono disponibili due opzioni di configurazione. Nascondi la finestra dei risultati della ricerca dopo ogni selezione: si tratta dell'impostazione predefinita. La vista viene nascosta dopo che è stato selezionato un risultato dall'elenco. È possibile deselezionare la casella di controllo se si desidera che la vista rimanga aperta. Se non si ridimensiona o si sposta la vista, è possibile che questa opzione nasconda la casella dell'organigramma che si desidera visualizzare. Inizia la ricerca nella parte superiore dell'organigramma visibile: questa opzione limita l'area di ricerca alla parte superiore selezionata dell'organigramma e ai livelli inferiori. 2. Selezionare l'opzione desiderata, quindi fare clic su Salva. Nell'organigramma vengono visualizzate le opzioni selezionate. 3. È anche possibile selezionare Ripristina impostazioni predefinite organigramma per tornare alle impostazioni originali dell'organigramma pubblicato. Invio di feedback dagli organigrammi per tutti i browser Se l'amministratore lo consente, è possibile inviare feedback sulla propria esperienza con l'organigramma per tutti i browser/silverlight. 1. Fare clic sul pulsante Feedback per aprire il client Se necessario, effettuare il login al client . Viene avviato il client , con i campi A e Oggetto precompilati. Digitare il messaggio, quindi fare clic su Invia. 5/18/

36 Generazione di un rapporto delle modifiche Generazione di un rapporto delle modifiche Dopo aver effettuato delle modifiche all'organigramma di pianificazione, è possibile creare un rapporto delle modifiche in formato PDF che elenca le differenze tra l'organigramma originale e quello attuale. 1. Nell'organigramma di pianificazione, fare clic sul pulsante Rapporto delle modifiche nella barra degli strumenti. Durante la creazione del rapporto viene visualizzata una barra di avanzamento. Figura Al termine del processo, è possibile scegliere di aprire o salvare il rapporto. Il rapporto delle modifiche è diviso in diverse sezioni. Figura 61. 5/18/

37 Generazione di un rapporto delle modifiche Sezioni del rapporto delle modifiche Il rapporto delle modifiche applicate all'organigramma di pianificazione è composto da diverse sezioni nelle quali vengono evidenziati alcuni tipi di modifiche apportate. Le sezioni sono: Riepilogo Il riepilogo contiene il numero di modifiche riportate in ogni sezione del rapporto e il numero di dipendenti iniziale e finale. Figura 62. Nuove assunzioni Riporta i dipendenti, non ancora presenti nell'organigramma, spostati nell'organigramma di pianificazione dall'organigramma di origine abilitato alla pianificazione. Rescissioni Sono i nomi dei dipendenti completamente rimossi dall'organigramma di pianificazione. Figura 63. Trasferimenti interni Include le persone prese al di fuori della gerarchia dell'organigramma di pianificazione, ad esempio da un'altra gerarchia all'interno dell'organigramma di origine abilitato alla pianificazione. 5/18/

38 Generazione di un rapporto delle modifiche Trasferimenti esterni Include le persone spostate dalla gerarchia dell'organigramma di pianificazione a un'altra gerarchia dell'organigramma di origine abilitato alla pianificazione. Altri cambiamenti aziendali Include le nuove posizioni vacanti e le caselle eliminate. Figura 64. Dati modificati Sono le modifiche apportate ai campi Profilo. Figura 65. 5/18/

39 Personalizzazione delle impostazioni dell'organigramma Personalizzazione delle impostazioni dell'organigramma Se l'amministratore lo consente, è possibile personalizzare le impostazioni nell'organigramma pubblicato per tutti i browser/silverlight. 1. Fare clic sul pulsante Impostazioni. Viene visualizzata la finestra di dialogo Personalizza impostazioni. Figura Nel riquadro Schema colori, selezionare lo schema di colori da utilizzare oppure mantenere la selezione predefinita, Organigramma, in cui è stato pubblicato l'organigramma. A destra viene visualizzata un'anteprima. 3. Nel riquadro Effetti organigramma, selezionare gli effetti di animazione che si desidera utilizzare nell'organigramma. A destra viene visualizzato un esempio dell'animazione. 4. È anche possibile selezionare Ripristina impostazioni predefinite organigramma per tornare alle impostazioni originali dell'organigramma pubblicato. 5. Fare clic su Salva per confermare le opzioni selezionate e chiudere la finestra di dialogo. 5/18/

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA L'ELENCO PREFERITI. In questa lezione imparerete a: Lab 3.1 Preferiti & Cronologia LAB 3.1 - PREFERITI & CRONOLOGIA In questa lezione imparerete a: Aprire l'elenco Preferiti, Espandere e comprimere le cartelle dell'elenco Preferiti, Aggiungere una pagina

Dettagli

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA

GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR. PJ-623/PJ-663 Stampante mobile. Versione 0 ITA GUIDA DELL'UTENTE PER IL SOFTWARE P-TOUCH EDITOR PJ-6/PJ-66 Stampante mobile Versione 0 ITA Introduzione Le stampanti mobili Brother, modelli PJ-6 e PJ-66 (con Bluetooth), sono compatibili con numerose

Dettagli

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo.

Guida introduttiva. Visualizzare altre opzioni Fare clic su questa freccia per visualizzare altre opzioni in una finestra di dialogo. Guida introduttiva Questa guida è stata creata con lo scopo di ridurre al minimo la curva di apprendimento di Microsoft PowerPoint 2013, che presenta numerose differenze rispetto alle versioni precedenti.

Dettagli

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010

DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 DISPENSA PER MICROSOFT WORD 2010 Esistono molte versioni di Microsoft Word, dalle più vecchie ( Word 97, Word 2000, Word 2003 e infine Word 2010 ). Creazione di documenti Avvio di Word 1. Fare clic sul

Dettagli

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook

Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook Maggio 2012 Sommario Capitolo 1: Utilizzo di Conference Manager per Microsoft Outlook... 5 Presentazione di Conference Manager per Microsoft Outlook...

Dettagli

Guida per l'utente agli organigrammi OrgPublisher per tutti i browser

Guida per l'utente agli organigrammi OrgPublisher per tutti i browser Guida per l'utente agli organigrammi OrgPublisher per tutti i browser Sommario Guida per l'utente agli organigrammi OrgPublisher per tutti i browser Sommario... 3 Visualizzazione di esercitazioni sugli

Dettagli

bla bla Documents Manuale utente

bla bla Documents Manuale utente bla bla Documents Manuale utente Documents Documents: Manuale utente Data di pubblicazione lunedì, 14. settembre 2015 Version 7.8.0 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

Microsoft PowerPoint

Microsoft PowerPoint Microsoft introduzione a E' un programma che si utilizza per creare presentazioni grafiche con estrema semplicità e rapidità. Si possono realizzare presentazioni aziendali diapositive per riunioni di marketing

Dettagli

Introduzione a Outlook

Introduzione a Outlook Introduzione a Outlook Outlook è uno strumento potente per la gestione della posta elettronica, dei contatti, del calendario e delle attività. Per utilizzarlo nel modo più efficace, è necessario innanzitutto

Dettagli

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento:

Introduzione a Word. Prima di iniziare. Competenze che saranno acquisite. Requisiti. Tempo stimato per il completamento: Introduzione a Word Word è una potente applicazione di elaborazione testi e layout, ma per utilizzarla nel modo più efficace è necessario comprenderne gli elementi di base. Questa esercitazione illustra

Dettagli

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività

Foglio Elettronico. Creare un nuovo foglio elettronico Menu File Nuovo 1 clic su Cartella di lavoro vuota nel riquadro attività Foglio Elettronico Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti Tasto dx 1 clic sul pulsante

Dettagli

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL

Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL. Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Istituto Alberghiero De Filippi Laboratorio di informatica Corso ECDL MODULO 6 ECDL Strumenti di presentazione Microsoft PowerPoint ECDL Gli strumenti di presentazione servono a creare presentazioni informatiche

Dettagli

bla bla Documenti Manuale utente

bla bla Documenti Manuale utente bla bla Documenti Manuale utente Documenti Documenti: Manuale utente Data di pubblicazione mercoledì, 25. febbraio 2015 Version 7.6.2 Diritto d'autore 2006-2013 OPEN-XCHANGE Inc., Questo documento è proprietà

Dettagli

MODULO 5 Basi di dati (database)

MODULO 5 Basi di dati (database) MODULO 5 Basi di dati (database) I contenuti del modulo: questo modulo riguarda la conoscenza da parte del candidato dei concetti fondamentali sulle basi di dati e la sua capacità di utilizzarli. Il modulo

Dettagli

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4

Chiudere il Programma Menu File Esci Pulsanti 1 clic sul pulsante Tasto dx 1 clic sulla barra del titolo Chiudi Tastiera Alt+F4 Foglio Elettronico PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Avviare il Programma Menu Start Tutti i programmi Microsoft Excel Pulsanti 2 clic sull icona presente sul Desktop Chiudere il Programma Menu File

Dettagli

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine

Guida Utente Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti Risorse Presentazioni 11 Procedura d ordine Guida Utente V.0 Cos è aworkbook Cataloghi e sessioni Prodotti Assortimenti 7 Risorse 0 Presentazioni Procedura d ordine Cos è aworkbook Prodotti Risorse Presentazione Assortimento aworkbook presenta al

Dettagli

Gmail Firme, etichette e filtri

Gmail Firme, etichette e filtri Gmail ha un aspetto diverso da quello illustrato qui? Per risolvere il problema, passa al nuovo look! Gmail Firme, etichette e filtri Di seguito viene descritto come impostare la firma email, le etichette

Dettagli

Accesso e-mail tramite Internet

Accesso e-mail tramite Internet IDENTIFICATIVO VERSIONE Ed.01 Rev.B/29-07-2005 ATTENZIONE I documenti sono disponibili in copia magnetica originale sul Server della rete interna. Ogni copia cartacea si ritiene copia non controllata.

Dettagli

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti.

POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. 1 POWERPOINT è un programma del pacchetto Office con il quale si possono facilmente creare delle presentazioni efficaci ed accattivanti. Le presentazioni sono composte da varie pagine chiamate diapositive

Dettagli

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa

Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Gmail: invio, risposte, allegati e stampa Benvenuto in Gmail. Questo documento offre una rapida panoramica di come Gmail collabora con te per semplificarti la vita. Cominciamo! La tua Posta in arrivo Quando

Dettagli

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a:

Talento LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE LA GUIDA IN LINEA. In questa lezione imparerete a: Lab 2.1 Guida e assistente LAB 2.1 - GUIDA E ASSISTENTE In questa lezione imparerete a: Descrivere la Guida in linea e l'assistente Office, Descrivere gli strumenti della Guida in linea di Windows XP,Utilizzare

Dettagli

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3

Foglio elettronico. OpenOffice.org Calc 1.1.3 Foglio elettronico OpenOffice.org Calc 1.1.3 PRIMI PASSI CON IL FOGLIO ELETTRONICO Aprire il programma Menu Avvio applicazioni Office OpenOffice.org Calc. Chiudere il programma Menu File Esci. Pulsanti

Dettagli

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE

5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE 5.2 UTILIZZO DELL APPLICAZIONE Base offre la possibilità di creare database strutturati in termini di oggetti, quali tabelle, formulari, ricerche e rapporti, di visualizzarli e utilizzarli in diverse modalità.

Dettagli

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale

Introduzione. Introduzione a NTI Shadow. Panoramica della schermata iniziale Introduzione Introduzione a NTI Shadow Benvenuti in NTI Shadow! Il nostro software consente agli utenti di pianificare dei processi di backup continui che copiano una o più cartelle ( origine del backup

Dettagli

Qlik Sense Cloud. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati.

Qlik Sense Cloud. Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik Sense Cloud Qlik Sense 2.0.2 Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Copyright 1993-2015 QlikTech International AB. Tutti i diritti riservati. Qlik, QlikTech, Qlik

Dettagli

La pagina di Explorer

La pagina di Explorer G. Pettarin ECDL Modulo 7: Internet 11 A seconda della configurazione dell accesso alla rete, potrebbe apparire una o più finestre per l autenticazione della connessione remota alla rete. In linea generale

Dettagli

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente

Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente Retrospect 9 per Mac Appendice al Manuale per l'utente 2 Retrospect 9 Manuale dell'utente Appendice www.retrospect.com 2011 Retrospect, Inc. Tutti i diritti riservati. Manuale per l'utente Retrospect 9,

Dettagli

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo

Che cos'è un modulo? pulsanti di opzione caselle di controllo caselle di riepilogo Creazione di moduli Creazione di moduli Che cos'è un modulo? Un elenco di domande accompagnato da aree in cui è possibile scrivere le risposte, selezionare opzioni. Il modulo di un sito Web viene utilizzato

Dettagli

Microsoft Access Maschere

Microsoft Access Maschere Microsoft Access Maschere Anno formativo: 2007-2008 Formatore: Ferretto Massimo Mail: Skype to: ferretto.massimo65 Profile msn: massimoferretto@hotmail.com "Un giorno le macchine riusciranno a risolvere

Dettagli

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente

Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente Retrospect 10 per Mac Appendice alla Guida per l'utente 2 Appendice alla Guida per l'utente di Retrospect 10 www.retrospect.com 2012 Retrospect Inc. Tutti i diritti riservati. Guida per l'utente di Retrospect

Dettagli

Stampa unione I: utilizzare la stampa unione per spedizioni di massa

Stampa unione I: utilizzare la stampa unione per spedizioni di massa Stampa unione I: utilizzare la stampa unione per spedizioni di massa Funzionamento La stampa unione è costituita da tre elementi diversi. La stampa unione prevede l'utilizzo di tre elementi diversi: Il

Dettagli

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database.

Per ulteriori informazioni, vedere l'articolo Nozioni fondamentali della progettazione di database. 1 di 13 22/04/2012 250 Supporto / Access / Guida e procedure di Access 2007 / Tabelle Guida alle relazioni tra tabelle Si applica a: Microsoft Office Access 2007 Uno degli obiettivi di una buona strutturazione

Dettagli

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto

paragrafo. Testo Incorniciato Con bordo completo Testo Incorniciato Con bordo incompleto Applicare bordi e sfondi ai paragrafi Word permette di creare un bordo attorno ad un intera pagina o solo attorno a paragrafi selezionati. Il testo risulta incorniciato in un rettangolo completo dei quattro

Dettagli

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 -

Guida in linea. lo 1. TIC - Tecnologie dell Informazione e della Comunicazione - Prof. Franco Tufoni - 1 - 1-1 - Introduzione Microsoft Excel 2000 è una applicazione software che può essere usata come: Foglio elettronico. Database. Generatore di grafici. Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea Si può paragonare

Dettagli

IL SISTEMA OPERATIVO

IL SISTEMA OPERATIVO IL SISTEMA OPERATIVO Windows è il programma che coordina l'utilizzo di tutte le componenti hardware che costituiscono il computer (ad esempio la tastiera e il mouse) e che consente di utilizzare applicazioni

Dettagli

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424

Scansione. Stampante/copiatrice WorkCentre C2424 Scansione In questo capitolo sono inclusi i seguenti argomenti: "Nozioni di base sulla scansione" a pagina 4-2 "Installazione del driver di scansione" a pagina 4-4 "Regolazione delle opzioni di scansione"

Dettagli

AREA TECNICA RISERVATA 1

AREA TECNICA RISERVATA 1 AREA TECNICA RISERVATA 1 Nell ambito del programma di aggiornamento dei tesserati (Allenatori e Preparatori Fisici) il Settore CNA ha previsto un AREA TECNICA RISERVATA per coloro che hanno rinnovato la

Dettagli

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo.

Guida introduttiva. Barra di accesso rapido I comandi di questa barra sono sempre visibili. Fare clic su un comando per aggiungerlo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Word 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Operazioni fondamentali

Operazioni fondamentali Elaborazione testi Le seguenti indicazioni valgono per Word 2007, ma le procedure per Word 2010 sono molto simile. In alcuni casi (per esempio, Pulsante Office /File) ci sono indicazioni entrambe le versioni.

Dettagli

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1

Microsoft Access - dispensa didattica ECDL Modulo 5 - a cura di Antonino Terranova PAG 1 Microsoft Access - Determinare l input appropriato per il database...2 Determinare l output appropriato per il database...2 Creare un database usando l autocomposizione...2 Creare la struttura di una tabella...4

Dettagli

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1

Workshop NOS Piacenza: progettare ed implementare ipermedia in classe. pag. 1 1. Come iscriversi a Google Sites: a. collegarsi al sito www.google.it b. clic su altro Sites Registrati a Google Sites e. inserire il proprio indirizzo e-mail f. inserire una password g. re-inserire la

Dettagli

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net

Your Detecting Connection. Manuale utente. support@xchange2.net Your Detecting Connection Manuale utente support@xchange2.net 4901-0133-4 ii Sommario Sommario Installazione... 4 Termini e condizioni dell applicazione XChange 2...4 Configurazione delle Preferenze utente...

Dettagli

Guida OpenOffice.org Writer

Guida OpenOffice.org Writer Guida OpenOffice.org Writer Le visualizzazioni di Writer Writer permette di visualizzare un documento in diverse maniere tramite: Visualizza->Schermo intero: permette di visualizzare il documento Writer

Dettagli

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424

Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop: Image Retriever 5.2 per Xerox WorkCentre C2424 Scan to PC Desktop comprende Image Retriever, progettato per monitorare una specifica cartella su un file server in rete o sull'unità

Dettagli

Corso BusinessObjects SUPERVISOR

Corso BusinessObjects SUPERVISOR Corso BusinessObjects SUPERVISOR Il modulo SUPERVISOR permette di: impostare e gestire un ambiente protetto per prodotti Business Objects distribuire le informazioni che tutti gli utenti dovranno condividere

Dettagli

Maschere. Microsoft Access. Maschere. Maschere. Maschere. Aprire una maschere. In visualizzazione foglio dati: Maschere

Maschere. Microsoft Access. Maschere. Maschere. Maschere. Aprire una maschere. In visualizzazione foglio dati: Maschere Microsoft Access In visualizzazione foglio dati: È necessario spostarsi tra i campi come in un foglio di lavoro tipico di un foglio elettronico (Excel ecc.) Le maschere: una finestra progettata e realizzata

Dettagli

Layout dell area di lavoro

Layout dell area di lavoro Layout dell area di lavoro In Windows, Dreamweaver fornisce un layout che integra tutti gli elementi in una sola finestra. Nell area di lavoro integrata, tutte le finestre e i pannelli sono integrati in

Dettagli

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file

Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Capitolo I Esercitazione n. 1: Uso del computer e gestione dei file Scopo: Windows, creare cartelle, creare e modificare file di testo, usare il cestino, spostare e copiare file, creare collegamenti. A

Dettagli

INTRODUZIONE ALL INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA A.A. 2015/2016

INTRODUZIONE ALL INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA A.A. 2015/2016 INTRODUZIONE ALL INFORMATICA CORSO DI LAUREA IN BIOLOGIA A.A. 2015/2016 1 FUNZIONI DI UN SISTEMA OPERATIVO TESTO C - UNITÀ DI APPRENDIMENTO 2 2 ALLA SCOPERTA DI RISORSE DEL COMPUTER Cartelle utili: Desktop

Dettagli

Personalizza. Page 1 of 33

Personalizza. Page 1 of 33 Personalizza Aprendo la scheda Personalizza, puoi aggiungere, riposizionare e regolare la grandezza del testo, inserire immagini e forme, creare una stampa unione e molto altro. Page 1 of 33 Clicca su

Dettagli

Guida introduttiva. Ottenere assistenza Fare clic sul punto interrogativo per accedere al contenuto della Guida.

Guida introduttiva. Ottenere assistenza Fare clic sul punto interrogativo per accedere al contenuto della Guida. Guida introduttiva Microsoft Access 2013 ha un aspetto diverso dalle versioni precedenti. Per questo abbiamo creato questa guida per facilitare l'apprendimento. Cambiare le dimensioni dello schermo o chiudere

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 2002 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione: Outlook XP Introduzione

Dettagli

APPUNTI POWER POINT (album foto)

APPUNTI POWER POINT (album foto) APPUNTI POWER POINT (album foto) Sommario Informazioni generali sulla creazione di un album di foto... 2 Aggiungere un'immagine da un file o da un disco... 2 Aggiungere una didascalia... 2 Modificare l'aspetto

Dettagli

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1

Word_2000 Capitolo 1 Word_2000. lo 1 Capittol lo 1 Introduzione e Guida in linea 1-1 Introduzione Microsoft Word 2000 è un programma di trattamento testi, in inglese Word Processor, che può essere installato nel proprio computer o come singolo

Dettagli

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6

Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione. Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 1: Introduzione Struttura e aspetto di PowerPoint Sviluppare una presentazione Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Microsoft PowerPoint è un software progettato

Dettagli

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo.

Guida introduttiva. Aprire una finestra di dialogo Facendo clic sull'icona di avvio vengono visualizzate ulteriori opzioni per un gruppo. Guida introduttiva L'aspetto di Microsoft Excel 2013 è molto diverso da quello delle versioni precedenti. Grazie a questa guida appositamente creata è possibile ridurre al minimo la curva di apprendimento.

Dettagli

Breve visione d insieme

Breve visione d insieme Breve visione d insieme Per accedere occorre semplicemente collegarsi alla pagina http://wm.infocom.it/ ed inserire il proprio indirizzo e-mail e password. Inserimento delle Vostre credenziali Multilingua

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Maria Maddalena Fornari Aprire il programma Per creare un nuovo documento oppure per

Dettagli

On-line Corsi d Informatica sul Web

On-line Corsi d Informatica sul Web On-line Corsi d Informatica sul Web Corso base di Excel Università degli Studi della Repubblica di San Marino Capitolo 1 ELEMENTI DELLO SCHERMO DI LAVORO Aprire Microsoft Excel facendo clic su Start/Avvio

Dettagli

Calendar: pianificazione, inviti, allegati e stampa

Calendar: pianificazione, inviti, allegati e stampa Il tuo calendario ha un aspetto diverso da quello illustrato qui? Per risolvere il problema, passa al nuovo look! Calendar: pianificazione, inviti, allegati e stampa Visualizzazione del calendario Accedi

Dettagli

Manuale di Palm Reader

Manuale di Palm Reader Manuale di Palm Reader Copyright 2000-2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, il logo Palm e Palm OS sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi di Palm,

Dettagli

Guida di base per Google Documenti

Guida di base per Google Documenti Guida di base per Google Documenti Panoramica Creazione e salvataggio di un documento Caricare un documento Modificare e formattare il documento Modifica del colore del testo e del colore di sfondo Dimensione

Dettagli

Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0)

Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0) Modulo 6 Strumenti di presentazione (Syllabus 5.0 Ooo Impress 3.0) Le versioni per Linux e Windows sono praticamente identiche. I pochi casi di difformità nei comandi sono segnalati. Ricordarsi di utilizzare,

Dettagli

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0

Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 Patente Europea di Informatica ECDL Modulo 6 Lezione 3: Oggetti grafici Effetti di animazione Preparare una presentazione Stampa Anno 2009/2010 Syllabus 5.0 In una presentazione è possibile aggiungere

Dettagli

Scuola Internet Formazione Didattica http://digilander.iol.it/docenti. Outlook Express

Scuola Internet Formazione Didattica http://digilander.iol.it/docenti. Outlook Express Scuola Internet Formazione Didattica http://digilander.iol.it/docenti Outlook Express Outlook Express è un programma per la gestione della posta elettronica e delle 'news'. Attualmente le versioni in uso

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Creare presentazioni per proiettare album fotografici su PC, presentare tesi di laurea, o esporre prodotti e servizi. Tutto questo lo puoi fare usando un programma di

Dettagli

Content Manager 2 Manuale utente

Content Manager 2 Manuale utente Content Manager 2 Manuale utente Fare riferimento a questo manuale per informazioni sull'utilizzo di Content Manager 2 per la consultazione, l'acquisto, il download e l'installazione di aggiornamenti e

Dettagli

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico

Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico Modulo 4.2 Fogli di calcolo elettronico 1 Finestra principale di Excel 2 Finestra principale di Excel Questi pulsanti servono per ridurre ad icona, ripristinare e chiudere la finestra dell applicazione.

Dettagli

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara

Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Corso introduttivo all utilizzo di TQ Tara Le pagine che seguono introducono l utente all uso delle principali funzionalità di TQ Tara mediante un corso organizzato in otto lezioni. Ogni lezione spiega

Dettagli

selezionare l'oggetto ed eliminarlo rimuovere una forma/casella di testo/tabella da una pagina è necessario eliminarla

selezionare l'oggetto ed eliminarlo rimuovere una forma/casella di testo/tabella da una pagina è necessario eliminarla rimuovere una forma/casella di testo/tabella da una pagina è necessario eliminarla selezionare l'oggetto ed eliminarlo NOTE Lo strumento Gomma non elimina le forme. modificare le proprietà di una forma/casella

Dettagli

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it

Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access. sergiopinna@tiscali.it Corso introduttivo a MS Excel ed MS Access sergiopinna@tiscali.it Seconda Parte: Ms Access (lezione #2) CONTENUTI LEZIONE Query Ordinamento Avanzato Maschere Report Query (interrogazioni) Gli strumenti

Dettagli

GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2

GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2 GUIDA ALL USO DELL E-READER SONY PRS-T1...2 INFORMAZIONI SUL DISPOSITIVO READER...2 OPERAZIONI DI BASE...2 APPLICAZIONI E SCHERMATA [HOME]...2 Barra di stato...3 Finestra di notifica...4 OPERAZIONI DEL

Dettagli

Manuale per l'utente del software KODAK Create@Home. Versione software 9.0

Manuale per l'utente del software KODAK Create@Home. Versione software 9.0 Manuale per l'utente del software KODAK Create@Home Versione software 9.0 Sommario 1 Benvenuti nel software KODAK Create@Home Caratteristiche... 1-1 Formati di file supportati... 1-1 Requisiti di sistema...

Dettagli

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE

Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto. Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE APPROFONDIMENTO ICT Iniziativa Comunitaria Equal II Fase IT G2 CAM - 017 Futuro Remoto Approfondimento SOFTWARE PER L ARCHIVIAZIONE ORGANISMO BILATERALE PER LA FORMAZIONE IN CAMPANIA INDICE SOFTWARE PER

Dettagli

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente

Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli Guida utente 1. Introduzione Il Portale cartografico del Servizio Geologico, Sismico e dei Suoli (SGSS) rappresenta l evoluzione dell ambiente

Dettagli

Gmail: invio, risposta, allegati e stampa

Gmail: invio, risposta, allegati e stampa Gmail ha un aspetto diverso da quello illustrato qui? Per risolvere il problema, passa al nuovo look! Gmail: invio, risposta, allegati e stampa La tua posta in arrivo Accedi a Gmail. Viene visualizzato

Dettagli

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento.

2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. Uso del computer e gestione dei file 57 2.2.2.1 Identificare le diverse parti di una finestra: barra del titolo, barra dei menu, barra degli strumenti, barra di stato, barra di scorrimento. All interno

Dettagli

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000

SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook. Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione Outlook 97, 98 e 2000 Rev. 1.1 4 dicembre 2002 SCOoffice Mail Connector for Microsoft Outlook Guida all installazione per Outlook

Dettagli

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000.

Obiettivi del corso. Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. ECDL Excel 2000 Obiettivi del corso Creare, modificare e formattare un semplice database costituito da tabelle, query, maschere e report utilizzando Access 2000. Progettare un semplice database Avviare

Dettagli

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database

Access. Microsoft Access. Aprire Access. Aprire Access. Aprire un database. Creare un nuovo database Microsoft Access Introduzione alle basi di dati Access E un programma di gestione di database (DBMS) Access offre: un supporto transazionale limitato Meccanismi di sicurezza, protezione di dati e gestione

Dettagli

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione

Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Impostare il browser per navigare in sicurezza Opzioni di protezione Data la crescente necessità di sicurezza e tutela dei propri dati durante la navigazione in rete, anche gli stessi browser si sono aggiornati,

Dettagli

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT

CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT CREARE PRESENTAZIONI CON POWERPOINT Una presentazione è un documento multimediale, cioè in grado di integrare immagini, testi, video e audio, che si sviluppa attraverso una serie di pagine chiamate diapositive,

Dettagli

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE

IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE IMPOSTARE UNA MASCHERA CHE SI APRE AUTOMATICAMENTE Access permette di specificare una maschera che deve essere visualizzata automaticamente all'apertura di un file. Vediamo come creare una maschera di

Dettagli

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record

5.3 TABELLE 5.3.1 RECORD 5.3.1.1 Inserire, eliminare record in una tabella Aggiungere record Eliminare record 5.3 TABELLE In un sistema di database relazionali le tabelle rappresentano la struttura di partenza, che resta poi fondamentale per tutte le fasi del lavoro di creazione e di gestione del database. 5.3.1

Dettagli

Strumento di composizione tipografica EOS Guida rapida

Strumento di composizione tipografica EOS Guida rapida Strumento di composizione tipografica EOS Guida rapida Note legali relative a questo documento Questa pubblicazione e il suo contenuto sono di proprietà di COLOP Stempelerzeugung, Skopek GesmbH & Co. KG

Dettagli

DOCUMENTO ESERCITAZIONE ONENOTE. Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida

DOCUMENTO ESERCITAZIONE ONENOTE. Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida Utilizzare Microsoft Offi ce OneNote 2003: esercitazione rapida MICROSOFT OFFICE ONENOTE 2003 AUMENTA LA PRODUTTIVITÀ CONSENTENDO AGLI UTENTI L ACQUISIZIONE COMPLETA, L ORGANIZZAZIONE EFFICIENTE E IL RIUTILIZZO

Dettagli

Manuale dell'applicazione SMS

Manuale dell'applicazione SMS Manuale dell'applicazione SMS Copyright 1998-2002 Palm, Inc. Tutti i diritti riservati. Graffiti, HotSync, il logo Palm e Palm OS sono marchi registrati di Palm, Inc. Il logo HotSync e Palm sono marchi

Dettagli

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1

Introduzione. Strumenti di Presentazione Power Point. Risultato finale. Slide. Power Point. Primi Passi 1 Introduzione Strumenti di Presentazione Power Point Prof. Francesco Procida procida.francesco@virgilio.it Con il termine STRUMENTI DI PRESENTAZIONE, si indicano programmi in grado di preparare presentazioni

Dettagli

Il motore di ricerca dell ateneo fiorentino

Il motore di ricerca dell ateneo fiorentino Il motore di ricerca dell ateneo fiorentino Breve guida alla configurazione del pannello di controllo per i Referenti (http://marsilius.unifi.it:8000) Il materiale tecnico e le informazioni contenute nel

Dettagli

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi

. A primi passi con microsoft a.ccepss SommarIo: i S 1. aprire e chiudere microsoft access Start (o avvio) l i b tutti i pro- grammi Capitolo Terzo Primi passi con Microsoft Access Sommario: 1. Aprire e chiudere Microsoft Access. - 2. Aprire un database esistente. - 3. La barra multifunzione di Microsoft Access 2007. - 4. Creare e salvare

Dettagli

unità di misura usata in informatica

unità di misura usata in informatica APPUNTI PER UTILIZZARE WINDOWS SENZA PROBLEMI a cura del direttore amm.vo dott. Nicola Basile glossario minimo : terminologia significato Bit unità di misura usata in informatica byte Otto bit Kilobyte

Dettagli

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite

Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Guida rapida dell'utente di Polycom RealPresence Content Sharing Suite Versione 1.2 3725-69878-001 Rev. A Novembre 2013 In questa guida, vengono fornite le istruzioni per condividere e visualizzare il

Dettagli

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB

LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB LA GESTIONE DELLE VISITE CLIENTI VIA WEB L applicazione realizzata ha lo scopo di consentire agli agenti l inserimento via web dei dati relativi alle visite effettuate alla clientela. I requisiti informatici

Dettagli

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione

Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Università degli Studi dell Aquila Corso ECDL programma START Modulo 3 - Elaborazione Testi 3.1 Utilizzo applicazione Elaborazione testi Per scrivere una lettera, un libro, una tesi, o un semplice cartello

Dettagli

Manuale d uso e configurazione

Manuale d uso e configurazione Manuale d uso e configurazione Versione 1.0 1 Introduzione Questa applicazione consente di gestire le principali funzioni delle centrali Xpanel, imx e Solo da un dispositivo mobile dotato di sistema operativo

Dettagli

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata)

2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le seguenti due tabelle (una tabellina non compilata e una compilata) Tabellina Pitagorica Per costruire il foglio elettronico per la simulazione delle tabelline occorre: 1. Aprire Microsoft Excel 2. Salvare il file (cartella di lavoro) con il nome Tabelline 3. Creare le

Dettagli

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto.

Creazione di un elemento grafico SmartArt Crea una nuova diapositiva con layout Titolo e contenuto. G. Pettarin ECDL Modulo 6: Strumenti di presentazione 98 6. Gli Smartart Con gli elementi grafici SmartArt si può rappresentare visivamente le informazioni e i concetti che si vuole illustrare. È possibile

Dettagli

GUIDA ALL AMMINISTRAZIONE DI farmaciapetracca.it

GUIDA ALL AMMINISTRAZIONE DI farmaciapetracca.it GUIDA ALL AMMINISTRAZIONE DI farmaciapetracca.it di Stefano Semeraro INDICE: ACCEDERE AL PANNELLO DI AMMINISTRAZIONE pagina 2 GESTIRE GLI ARTICOLI (OFFERTE) pagina 3 INSERIRE NUOVI ARTICOLI (OFFERTE) pagina

Dettagli

Manuale di Outlook Express

Manuale di Outlook Express 1. Introduzione 2. Aprire Outlook Express 3. L'account 4. Spedire un messaggio 5. Opzione invia ricevi 6. La rubrica 7. Aggiungere contatto alla rubrica 8. Consultare la rubrica 9. Le cartelle 10. Come

Dettagli

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1

Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Manuale LIM Hitachi FX77- PARTE 1 Sommario Che cos'è StarBoard Software?... 2 Elementi dello schermo... 2 Guida rapida all'avvio... 3 Selezione di una modalità... 5 Disegno... 6 Disegno con gli strumenti

Dettagli