I Nostri Percorsi Formativi Catalogo Corsi di Formazione

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "I Nostri Percorsi Formativi Catalogo Corsi di Formazione"

Transcript

1 I Nostri Percorsi Formativi Catalogo Corsi di Formazione 1

2 Sommario Area Tematica Titolo Pagina CORSI ESPERIENZIALI RESIDENZIALI ORGANIZZAZIONE DEL LAVORO E TIME MANAGEMENT QUALITA' DEL SERVIZIO E GESTIONE DEL CLIENTE TEAM WORKING E INTEGRAZIONE GOVERNO DELLA COMPLESSITA' E DIREZIONE STRATEGICA SVILUPPO COMPETENZE PROFESSIONALI SVILUPPO COMPETENZE PROFESSIONALI Il viaggio di Ulisse 5-6 Il diamante dell'alleanza 7-8 Progetto Nemesi 9-10 Serata di gala Storytelling Mindfulness CORSI ESPERIENZIALI NON RESIDENZIALI INNOVAZIONE E CAMBIAMENTO COMUNICAZIONE EFFICACE SVILUPPO COMPETENZE PROFESSIONALI CULTURA ORGANIZZATIVA PUBLIC SPEAKING ORGANIZZAZIONE E GESTIONE D'IMPRESA Esercizi di stile Dietro le quinte di Carosello L'apprendista stregone Parzival La business presentation Nuovi modelli di management per le PMI

3 Calendario AREA TEMATICA TITOLO SEDE CALENDARIO ORGANIZZAZIONE, Il viaggio di Ulisse Resort La Casella, Strada Casella 4, Ficulle Terni 3-4 ottobre QUALITA, GESTIONE Il diamante dell'alleanza Resort La Casella, Strada Casella 4, Ficulle Terni ottobre TEAMWORK E Hotel Villa Luppis, Rivarotta Pasiano, Pordenone ottobre Progetto Nemesi INTEGRAZIONE Hotel La Fonte, Portonovo, Ancona ottobre DIREZIONE STRATEGICA Serata di gala Borgo Hotel Le terre del verde, Gualdo Tadino, Perugia ottobre BENESSERE ORGANIZZATIVO Storytelling e miglioramento organizzativo Contrastare lo stress e vivere meglio con la mindfulness Casale Pundarika, Codarzingoli, Riparbella, Pisa Casale Pundarika, Codarzingoli, Riparbella, Pisa 5-6 marzo 7-8 novembre febbraio INNOVAZIONE, CAMBIAMENTO COMUNICAZIONE SVILUPPO COMPETENZE PROFESSIONALI Roma 4-5 novembre Esercizi di stile Catania 28 febbraio - 1 marzo Montecosaro, Macerata 8-9 novembre Dietro le quinte di Carosello Catania 1-2 novembre Roma novembre Roma ottobre L'apprendista stregone Montecosaro, Macerata ottobre CULTURA ORGANIZZATIVA Parzival Montecosaro, Macerata Roma settembre novembre PUBLIC SPEAKING La business presentation Roma Catania Montecosaro, Macerata novembre 5-6 dicembre 7-8 febbraio ORGANIZZAZIONE E GESTIONE D IMPRESA Nuovi modelli di management per le PMI Catania Montecosaro, Macerata 4-5 ottobre novembre dicembre gennaio ottobre novembre dicembre gennaio 3

4 Catalogo Corsi di Formazione Nilman 4

5 ll Viaggio di Ulisse Organizzazione del Lavoro e Time Management Corso esperienziale costruito sulla metafora del viaggio di Ulisse. Prevede il superamento di prove finalizzate a stimolare le capacità di organizzazione, gestione del tempo e dello stress. Durante il percorso si alternano lezioni di approfondimento teorico, prove pratiche, momenti di riflessione. Le attività hanno inizio alle 10,30 del primo giorno e si concludono alle ore 17,00 del secondo giorno. Il corso si svolge in modalità residenziale presso una struttura attrezzata. I partecipanti sono accompagnati da un docente, un tutor e un esperto sportivo. 5

6 Destinatari Il Viaggio di Ulisse Professionisti. Personale amministrativo e di segreteria. Consulenti. Obiettivi Sviluppare la fiducia nelle capacità proprie, degli altri e dell'organizzazione. Saper organizzare al meglio le attività in contesti e situazioni complesse. Esprimere le proprie potenzialità e valorizzare quelle dei colleghi. Contenuti Prove di socializzazione e fiducia. Percorso in mountain-bike, strada ferrata e speleologia. Percorso di orientamento nel bosco. Attività di tiro con l'arco. Debriefing strutturati sulle capacità e sulle potenzialità espresse a conclusione di ciascun ciclo di prove. Metodologia e materiale didattico EXPERIENTIAL ROAD: attraverso la metafora del viaggio vengono stimolate le competenze individuali e potenziate le capacità di organizzare il lavoro e gestire il tempo in situazioni e contesti complessi e soggetti a continui cambiamenti. Materiale di approfondimento dei temi trattati. Strumenti e attrezzature di sicurezza per lo svolgimento delle attività. Assicurazione dei partecipanti. Durata complessiva del corso 2 giorni Numero partecipanti previsti 10 Costo intero corso Euro Iva comprensivo della residenzialità 6

7 Il Diamante dell Alleanza Qualità del Servizio e Gestione del Cliente Corso esperienziale costruito sulla metafora del viaggio per la ricerca dei frammenti di un diamante simboleggiante le componenti della professionalità: le competenze tecniche e relazionali, le capacità per governare il clima e la passione per il lavoro. Prevede una serie di prove finalizzate a potenziare le capacità per generare prestazioni di servizio eccellenti. Durante il corso si alternano lezioni di approfondimento teorico, prove pratiche, momenti di riflessione sull'esperienza e sugli effetti delle azioni e delle decisioni sul risultato finale. Le attività hanno inizio alle 10,30 del primo giorno e si concludono alle ore 17,00 del secondo giorno. Il corso si svolge in modalità residenziale presso una struttura attrezzata. I partecipanti sono accompagnati da un docente e un esperto sportivo. 7

8 Destinatari Il Diamante dell Alleanza Professionisti. Personale amministrativo e di segreteria. Consulenti. Obiettivi Comprendere il potenziale individuale e saper riconoscere gli asset e i valori distintivi della professionalità per governare efficacemente i cambiamenti di paradigma nella gestione dell'eccellenza. Sviluppare le competenze professionali per garantire la qualità del servizio e gestire efficacemente la relazione con il cliente. Contenuti Introduzione metodologica su qualità del servizio e gestione del cliente. Prove di socializzazione e fiducia. Percorsi esperienziali di mountain bike, orientamento nel bosco, safari fotografico, tiro con l'arco. Attività di costruzione di una zattera e prove di galleggiamento. Debriefing strutturati sulle capacità e sulle potenzialità espresse a conclusione di ciascun ciclo di prove. Metodologia e materiale didattico EXPERIENTIAL ROAD: attraverso la metafora del viaggio vengono stimolate le competenze individuali e potenziate le capacità professionali per garantire la qualità delle prestazioni individuali in contesti in continua evoluzione, il miglioramento continuo dei servizio e la gestione efficace del cliente e delle situazioni complesse. Materiale di approfondimento dei temi trattati. Strumenti e attrezzature di sicurezza per lo svolgimento delle attività. Assicurazione dei partecipanti. Durata complessiva del corso 2 giorni Numero partecipanti previsti 12 Costo intero corso Euro Iva comprensivo della residenzialità 8

9 Progetto Nemesi Team Working e Integrazione Corso esperienziale costruito sulla metafora di un thriller: la scomparsa di un gruppo di scienziati. I partecipanti sono divisi in tre squadre di indagine e devono risolvere il mistero, individuare il colpevole e ricostruire il movente. Durante il corso si alternano lezioni di approfondimento teorico, prove pratiche, momenti di riflessione sull'esperienza e sugli effetti delle azioni e delle decisioni sul risultato finale. Le attività hanno inizio alle 10,30 del primo giorno e si concludono alle ore 17,00 del secondo giorno. Il corso si svolge in modalità residenziale presso una struttura attrezzata. I partecipanti sono accompagnati da tre docenti e tre tutor. 9

10 Destinatari Progetto Nemesi Professionisti. Personale amministrativo e di segreteria. Consulenti. Obiettivi Sviluppare la capacità di lavorare in gruppo per la soluzione di problemi complessi. Potenziare le capacità di analisi, riflessione, deduzione, comunicazione. Contenuti Introduzione metodologica su team-working e integrazione. Prove di socializzazione e fiducia. Percorsi di problem-solving finalizzati a ricostruire il movente, individuare il colpevole e risolvere il caso. Debriefing strutturati sulle capacità e sulle potenzialità espresse a conclusione di ciascun ciclo di prove. Metodologia e materiale didattico ACTION THRILLER: attraverso la metafora dell'indagine vengono stimolate la capacità di ricerca, analisi e condivisione delle informazioni, di collaborazione e integrazione per il raggiungimento del risultato finale. Materiale di approfondimento dei temi trattati. Strumenti e attrezzature di sicurezza per lo svolgimento delle attività. Assicurazione dei partecipanti. Durata complessiva del corso 2 giorni Numero partecipanti previsti 15 Costo intero corso Euro Iva comprensivo della residenzialità 10

11 Serata di Gala Governo della Complessità e Direzione Strategica Corso esperienziale costruito sulla metafora dell'organizzazione di una serata di gala a tema. I partecipanti sono distribuiti su tre task: cucina, teatro, supporto organizzativo e logistica. Devono individuare lo stile della serata, costruire la strategia di lavoro, pianificare i tempi e le modalità di integrazione delle attività, realizzare i diversi task. Durante il corso si alternano lezioni di approfondimento teorico, prove pratiche, momenti di riflessione sull'esperienza e sugli effetti delle azioni e delle decisioni sul risultato finale. Le attività hanno inizio alle 10,30 del primo giorno e si concludono alle ore 17,00 del secondo giorno. Il corso si svolge in modalità residenziale presso una struttura attrezzata. I partecipanti sono accompagnati da tre docenti, tre esperti e tre tutor. 11

12 Destinatari Serata di Gala Top e Middle management. Obiettivi Potenziare le capacità di governare le situazioni complesse. Sviluppare le capacità di visione strategica, pianificazione e programmazione, integrazione operativa, leadership. Contenuti Introduzione metodologica su governo della complessità e direzione strategica, attraverso il parallelo con il sistema della cucina, del teatro e della logistica. Preparazione di uno spettacolo teatrale; preparazione della cena; allestimento della logistica. Rappresentazione teatrale e cena di gala. Debriefing strutturati sulle capacità espresse nel corso delle attività. Metodologia e materiale didattico ACTION THEATRE: il teatro è un potente strumento di interpretazione e rielaborazione della vita organizzativa. Attraverso la rappresentazione teatrale è stimolata la creatività, l'immaginazione, la capacità di mettere in pratica il pensiero creativo e testarne la fattibilità. Materiale di approfondimento dei temi trattati. Durata complessiva del corso 2 giorni Numero partecipanti previsti 15 Costo intero corso Euro Iva comprensivo della residenzialità 12

13 Storytelling Miglioramento Organizzativo Sviluppo Competenze Professionali Corso esperienziale sviluppato secondo i principi dell'action learning e centrato sullo sviluppo delle capacità di utilizzare lo strumento dello storytelling per comprendere la propria organizzazione e individuare nuove strade e opportunità di miglioramento delle performances e del clima interno. Il corso è centrato sull'approfondimento e l'applicazione della metodologia dello storytelling alla realtà aziendale per definire nuove opportunità di miglioramento organizzativo, collegando la funzionale sociale della narratività con la visione e le tecniche della "comunità di pratica" e dell'apprendimento organizzativo. Le attività hanno inizio alle 10,30 del primo giorno e si concludono alle ore 17,00 del secondo giorno. Il corso si svolge presso una struttura attrezzata. I partecipanti sono accompagnati da un docente qualificato, esperto di nuove metodologie di analisi organizzativa. 13

14 Destinatari Storytelling Professionisti. Personale amministrativo e di segreteria. Consulenti. Obiettivi Sviluppare nuovi riferimenti concettuali. Far conoscere il valore dell'apprezzatività nelle organizzazioni. Introdurre visioni non deficit-based dell'organizzazione e del lavoro. Conoscere il metodo dello storytelling, basato sulla capacità di individuare e raccontare storie vere e positive che consentano di ricostruire una mappa originale delle capabilites organizzative e tracciare i percorsi per migliorare le performances individuali e aziendali. Contenuti Introduzione metodologica sui fondamenti teorici e sui nuovi approcci di analisi organizzativa. Approfondimento sullo strumento storytelling e i risultati che consente di ottenere. Analisi di esperienze di aziende che hanno sperimentato lo storytelling per individuare competenze e capacità interne e potenziare le proprie prestazioni. Animazione di sessioni di confronto sui contenuti delle storie organizzative. Autovalutazione delle potenzialità di miglioramento individuale e collettivo attraverso la narrazione di storie professionali individuali. Metodologia e materiale didattico ACTION LEARNING: attraverso l'alternanza di momenti di approfondimento tematico, esercitazioni attive vengono approfondite le conoscenze e sviluppate le capacità di utilizzare la metodologia dello storytelling all'interno delle aziende di appartenenza. Materiale di approfondimento dei temi trattati Durata complessiva del corso 2 giorni Numero partecipanti previsti 6 Costo intero corso Euro Iva comprensivo della residenzialità 14

15 Mindfulness Contrasto allo Stress e Miglioramento di vita Sviluppo Competenze Professionali Corso esperienziale sviluppato secondo i principi dell'action learning e centrato sullo sviluppo delle capacità di utilizzare le tecniche meditative per migliorare la consapevolezza e di conseguenza il benessere individuale e organizzativo, agendo sui presupposte dei rapporti personali all'interno dell'organizzazione. Il corso è centrato sull'approfondimento e l'applicazione delle tecniche del mindfulness training. Le attività hanno inizio alle 10,30 del primo giorno e si concludono alle ore 17,00 del secondo giorno. Il corso si svolge presso una struttura attrezzata. I partecipanti sono accompagnati da un esperto di meditazione guidata. 15

16 Destinatari Mindfulness Professionisti. Personale amministrativo e di segreteria. Consulenti. Obiettivi Sviluppare le capacità di mindfulness (consapevolezza, presenza mentale, attenzione) innate in ogni essere umano. Acquisire i fondamenti di tecniche meditative per il superamento delle situazioni di stress, re-inquadrare l'attività professionale dove efficienza ed efficacia convivano con i principi del benessere individuale, serenità, visione profonda, etica, compassione, gentilezza. Contenuti Introduzione metodologica sugli aspetti teorici della mindfulness e sui diversi approcci mindfulness-based. Esperienza pratica di mindfulness training, esercitazioni finalizzate a rallentare i tempi di reazione alle emozioni proprie e altrui, al potenziamento della visione personale, allo sviluppo di attitudini positive verso gli altri. Counceling individuale per applicare e trarre vantaggio da una pratica personale quotidiana di meditazione consapevole. Metodologia e materiale didattico ACTION LEARNING: attraverso l'alternanza di momenti di approfondimento tematico, esercitazioni attive vengono approfondite le conoscenze e sviluppate le capacità di utilizzare la metodologia della meditazione consapevole e del mindfulness training per migliorare il benessere individuale e il clima all'interno delle aziende di appartenenza. Materiale di approfondimento dei temi trattati. Durata complessiva del corso 2 giorni Numero partecipanti previsti 6 Costo intero corso Euro Iva comprensivo della residenzialità 16

17 Esercizi di Stile Innovazione e Cambiamento Corso esperienziale costruito attraverso il laboratorio teatrale. I partecipanti analizzano un testo teatrale classico, lo riscrivono in chiave moderna, definiscono le modalità di rappresentazione (ruoli, partiture, scene, musiche), infine lo mettono in scena. Il corso è introdotto da una rappresentazione teatrale realizzata da attori professionisti. Durante il corso si alternano lezioni di approfondimento teorico, prove pratiche, momenti di riflessione sull'esperienza e sugli effetti delle azioni e delle decisioni sul risultato finale. Le attività hanno inizio alle 9,30 del primo giorno e si concludono alle ore 17,00 del secondo giorno. Il corso si svolge presso una struttura attrezzata. I partecipanti sono accompagnati da un docente e un attore. 17

18 Destinatari Esercizi di Stile Top e Middle management. Obiettivi Sviluppare la capacità di visione e innovazione, creatività. Saper leggere e anticipare i cambiamenti di contesto. Saper innovare e adeguare il proprio stile di azione e relazione in funzione dello scenario e del contesto. Contenuti Introduzione metodologica sui trend sociali, sul governo dei cambiamenti e su innovazione e creatività. Approfondimento su teatro e espressione individuale. Rappresentazione teatrale dimostrativa. Prove di elaborazione e rielaborazione di un testo teatrale. Allestimento e realizzazione di una rappresentazione teatrale. Debriefing strutturati sulle capacità espresse nel corso delle attività. Metodologia e materiale didattico ACTION THEATRE: il teatro è un potente strumento di interpretazione e rielaborazione della vita organizzativa. Attraverso la rappresentazione teatrale è stimolata la creatività, l'immaginazione, la capacità di mettere in pratica il pensiero creativo e testarne la fattibilità. Materiale di approfondimento dei temi trattati. Durata complessiva del corso 2 giorni Numero partecipanti previsti 6 Costo intero corso Euro Iva 18

19 Dietro le Quinte di Carosello Comunicazione Efficace Corso esperienziale centrato sulla costruzione e realizzazione di uno spot pubblicitario. I partecipanti devono definire la strategia di comunicazione, scrivere il testo dello spot, dare il brief e guidare un gruppo di attori che reciterà lo spot, registrarlo e mandarlo in onda per analizzarlo e verificarne l'efficacia comunicativa. Durante il corso si alternano lezioni di approfondimento teorico, prove pratiche, testimonianze di esperti pubblicitari, attori, registi. Le attività hanno inizio alle 09,30 del primo giorno e si concludono alle ore 17,30 del secondo giorno. Il corso si svolge presso una struttura attrezzata. I partecipanti sono accompagnati da un docente, un attore/regista e un videomaker. 19

20 Destinatari Dietro le Quinte di Carosello Professionisti. Personale amministrativo e di segreteria. Consulenti. Obiettivi Potenziare le capacità di comunicare il brand e i servizi offerti. Saper rappresentare efficacemente la propria azienda adattando lo stile di comunicazione ai diversi pubblici. Verificare gli effetti della propria comunicazione sul lavoro degli attori e sul risultato finale. Contenuti Introduzione metodologica su principi di marketing e comunicazione e sulle tecniche di comunicazione e rappresentazione del servizio offerto. Laboratorio esperienziale per l'ideazione della strategia di comunicazione e di realizzazione e valutazione dello spot. Metodologia e materiale didattico LABORATORIO ESPERIENZIALE: attraverso la costruzione di uno spot pubblicitario vengono stimolate le capacità di analisi e rappresentazione efficace, di comunicazione, leadership e gestione della comunicazione. Materiale di approfondimento dei temi trattati. Durata complessiva del corso 2 giorni Numero partecipanti previsti 6 Costo intero corso Euro Iva 20

21 L Apprendista Stregone Sviluppo Competenze Professionali Percorso di sviluppo delle competenze professionali realizzato attraverso un diagnostico delle competenze professionali e un gioco di ruolo dal vivo. Il contesto di gioco è ispirato alle vicende di Re Artù e Mago Merlino raccontate da Walt Disney nel cartone "La spada nella roccia". Ogni giocatore crea il suo personaggio e lo impersona all'interno di un percorso di gioco scandito da una sequenza predefinita di attività. Il percorso si svolge in due momenti: la prima sessione di diagnosi ha inizio alle 14,30 e si conclude alle 18,30 del primo giorno; la seconda sessione esperienziale ha inizio alle 09,30 del secondo giorno e si conclude alle ore 17,30. Il corso si svolge presso strutture attrezzate. I partecipanti sono accompagnati da un docente e uno psicologo. 21

22 Destinatari L Apprendista Stregone Professionisti. Personale amministrativo e di segreteria. Consulenti. Obiettivi Analizzare e sviluppare consapevolezza delle proprie capacità (e potenzialità) di interpretazione del ruolo e delle relazioni professionali. Individuare nuove modalità interpretative e relazionali e sperimentarne l'efficacia attraverso la valutazione degli effetti dei comportamenti individuali sull'esito del gioco. Contenuti Introduzione metodologica sulle competenze professionali e sulla costruzione di percorsi di sviluppo individuali. Somministrazione di test e questionari psicometrici per la diagnosi e autodiagnosi delle competenze professionali. Colloqui individuali per la costruzione di un piano di sviluppo professionale. Lavoro individuale di costruzione del personaggio di gioco. Attività interattive di gioco. Debriefing strutturati sull'esito del gioco e sulle capacità espresse. Metodologia e materiale didattico Materiale di approfondimento dei temi trattati. Durata complessiva del corso 1,5 giorni Numero partecipanti previsti 6 Costo intero corso Euro Iva 22

23 Parzival Cultura Organizzativa Laboratorio di analisi e riorientamento della cultura organizzativa e delle determinanti dei comportamenti operativi, realizzato attraverso l'analisi delle storie che circolano in azienda e il parallelo con i miti "ancestrali" iscritti cioè nella cultura e nella storia di tutti i popoli. Verranno analizzati i miti che descrivono il racconto delle origini e dei successi determinati dalle "azioni eccezionali compiute dalle figure considerate determinanti per la vita delle organizzazioni (il capostipite, il superuomo, l'eroe, etc) per comprendere lo "stato di salute" dell'azienda e intervenire sui fattori che fanno involvere l azienda nel passato impedendole di cogliere le opportunità del presente e progettare il futuro. Le attività hanno inizio alle 9,30 del primo giorno e si concludono alle ore 13,00 del secondo giorno. Il corso si svolge presso una struttura attrezzata. I partecipanti sono accompagnati da un docente e dagli esperti che condurranno la tavola rotonda. 23

24 Destinatari Parzival Top e Middle management. Obiettivi Approfondire la comprensione della cultura organizzativa della propria azienda. Comprendere gli archetipi alla base dei comportamenti propri e dei colleghi. Saper valutare l'appropriatezza degli strumenti gestionali adottati e individuare le aree sulle quali intervenire per sostenere le persone nel cogliere le opportunità (e le criticità) del presente e re-agire tempestivamente. Contenuti Introduzione metodologica sui miti ancestrali e sulla cultura organizzativa. Tavola rotonda con un sociologo dell'organizzazione, un esperto di mitologia, uno psicologo del lavoro, due testimoni aziendali. Diagnostico della cultura e degli strumenti manageriali e gestionali adottati. Approfondimento sugli strumenti di gestione più idonei a per intervenire sugli elementi di distorsione più radicati e per orientare nuovamente i comportamenti. Metodologia e materiale didattico LABORATORIO ESPERIENZIALE: attraverso il diagnostico della cultura aziendale vendono evidenziate le aree critiche aziendali e individuate le azioni e gli strumenti gestionali più idonei per orientare nuovamente i comportamenti individuali. Materiale di approfondimento dei temi trattati. Durata complessiva del corso 1,5 giorni Numero partecipanti previsti 6 Costo intero corso Euro Iva 24

25 La Business Presentation Public Speaking Corso esperienziale centrato sullo sviluppo delle capacità di comunicare in pubblico per rappresentare efficacemente la propria azienda e il proprio business. Durante il corso si alternano lezioni di approfondimento teorico, prove pratiche, sessioni di analisi dello stile comunicativo individuale e momenti di riflessione sull'esperienza agita. Le attività hanno inizio alle 10,30 del primo giorno e si concludono alle ore 17,00 del secondo giorno. Il corso si svolge presso una struttura attrezzata. I partecipanti sono accompagnati da un docente e un attore/regista teatrale. 25

26 Destinatari La Business Presentation Professionisti. Personale amministrativo e di segreteria. Consulenti. Obiettivi Conoscere le regole base della comunicazione. Saper suscitare attenzione e esercitare influenza positiva sull'interlocutore utilizzando tutti i canali di comunicazione interpersonale. Saper preparare e strutturare un discorso efficace, gestire gli interlocutori, governare le emozioni. Contenuti Introduzione metodologica sui principi di comunicazione, sulla struttura del discorso e sulla predisposizione dei supporti audiovisivi. Laboratorio esperienziale sul potenziale verbale e non verbale e sugli stili di presentazione in pubblico. Esercitazioni attive sull'uso della retorica. Debriefing strutturati sulle capacità espresse e sul potenziale comunicativo individuale. Metodologia e materiale didattico LABORATORIO ESPERIENZIALE: attraverso esercitazioni attive realizzate con il supporto di un attore e regista teatrale esperto di retorica vengono analizzati gli stili comunicativi e stimolate le capacità e le potenzialità oratorie individuali. Materiale di approfondimento dei temi trattati. Durata complessiva del corso 1,5 giorni Numero partecipanti previsti 6 Costo intero corso Euro Iva 26

27 PMI Management Nuovi Modelli di Gestione Public Speaking Corso esperienziale sviluppato secondo i principi dell'action learning e centrato sullo sviluppo delle capacità di gestione d'impresa. È suddiviso in quattro moduli della durata di 1,5 gg ciascuno. Il primo modulo è dedicato all'organizzazione interna in funzione della strategia d'impresa e delle risorse disponibili. Il secondo modulo approfondisce i principi di gestione economica e finanziaria più efficaci per garantire una corretta gestione amministrativa funzionale all'ottimizzazione degli investimenti e delle spese correnti. Il terzo modulo sviluppa le tematiche relative alla gestione e valorizzazione delle persone e delle competenze professionali. Il quarto modulo approfondisce i principi di marketing e comunicazione esterna per sostenere le imprese nella definizione dell'immagine aziendale e la promozione dei servizi offerti sul mercato di riferimento. Ogni modulo prevede un'alternanza di lezioni teoriche, esercitazioni pratiche, analisi di casi e best practices, lavori di benchk marking con realtà simil. Il corso si svolge presso una struttura attrezzata. I partecipanti sono accompagnati da un docente esperto per ciascuna delle materie oggetto di trattazione e da testimoni provenienti da realtà aziendali che hanno sviluppato buone pratiche nei diversi ambiti tematici. 27

28 Destinatari PMI Management Top e Middle Management. Obiettivi Conoscere i principi e approfondire gli strumenti per una più efficace gestione d'impresa. Saper organizzare e gestire il lavoro, amministrare in modo efficace le risorse interne per migliorare le performance, mantenere e sviluppare la posizione di mercato acquisita attraverso interventi mirati sulle disfunzioni rilevate all'interno della propria organizzazione. Contenuti Introduzione metodologica sui principi di organizzazione e gestione d'impresa, amministrazione e finanza, marketing e comunicazione esterna. Esercitazioni attive su casi reali tratti dalle esperienze delle imprese partecipanti al corso, analisi di buone pratiche e esercitazioni di benchmarking con aziende similari operanti in diversi settori. Testimonianze aziendali con manager di imprese che hanno sviluppato buone pratiche negli ambiti tematici oggetto del corso. Metodologia e materiale didattico ACTION LEARNING: attraverso l'alternanza di momenti di approfondimento tematico, esercitazioni attive sviluppate su casi reali, analisi di casi e di buone pratiche, attività di benchmarking, vengono approfondite le conoscenze manageriali e sviluppate le capacità di utilizzare gli strumenti di gestione all'interno delle aziende di appartenenza. Materiale di approfondimento dei temi trattati. Durata complessiva del corso 6 giorni Numero partecipanti previsti 6 Costo intero corso Euro Iva 28

LAVORARE PER GESTIRE IL SUCCESSO COMPANY PROFILE

LAVORARE PER GESTIRE IL SUCCESSO COMPANY PROFILE PER GLI LAVORARE PER GESTIRE IL SUCCESSO PROFILE LGS SportLab è una società di riferimento che opera nel mondo dello sport e dell'intrattenimento: - specializzata nel management di atleti e nel supporto

Dettagli

CALENDARIO CORSI 2016

CALENDARIO CORSI 2016 CALENDARIO CORSI 2016 LE AREE DI INTERVENTO FORMATIVO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE Pag. 3 GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE Pag. 7 INFORMATICA Pag. 12 La spending review: come fare

Dettagli

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione

Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta. Quadri sulla gestione 6 Il catalogo MANAGEMENT Si rivolge a: Imprenditori con responsabilità diretta Quadri sulla gestione Impiegati con responsabilità direttive Dirigenti di imprese private e organizzazioni pubbliche, interessati

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

Manager degli Eventi dello Spettacolo

Manager degli Eventi dello Spettacolo Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: CORSO A CATALOGO 2011 Manager degli Eventi dello Spettacolo Corsi di specializzazione

Dettagli

FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013

FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013 1. PROGETTO FORMATIVO FORMAZIONE DI MANTENIMENTO IVASS ANNO 2013 Si tratta di un iniziativa formativa svolta in ottemperanza ai disposti del Regolamento Isvap n 5 del 16 ottobre 2006, focalizzata su: mantenimento

Dettagli

NSM Nexus Scuola di Management

NSM Nexus Scuola di Management NSM Nexus Scuola di Management NSM è la Scuola di Management della Nexus Srl, agenzia di formazione accreditata presso la Regione Abruzzo per la Formazione continua e superiore, che opera dal 1991 fornendo

Dettagli

Strumenti e skills per il dirigente scolastico

Strumenti e skills per il dirigente scolastico Strumenti e skills per il dirigente scolastico Empowerment & educational management Direzione scientifica: prof. Renata Viganò Coordinamento didattico: dott. Cristina Lisimberti Coordinamento organizzativo:

Dettagli

Essere Manager per creare valore

Essere Manager per creare valore FORMAZIONE E SERVIZI INNOVATIVI - RAVENNA CATALOGO CORSI www.ecipar.ra.it/som Essere Manager per creare valore Ecipar di Ravenna School of Management La School Of Management (SOM) realizzata da Ecipar

Dettagli

Experiential Training Activity

Experiential Training Activity Experiential Training Activity L EXPERIENTIAL TRAINING ACTIVITY È un modo di fare formazione che va da semplici tecniche all'aperto fino a progetti molto complessi. L Experiential Training Activity è una

Dettagli

TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI

TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI TEAM LEADERSHIP: GESTIRE E VALORIZZARE PERSONE E PROFESSIONALITÀ NELLE PMI Corso di Alta Formazione - Innovazione, Finanza e Management per le PMI Premessa La LUM School of Management crede fermamente

Dettagli

COMPETENZE PER L INNOVAZIONE E LO SVILUPPO NELL'AREA PERSONALE E ORGANIZZAZIONE

COMPETENZE PER L INNOVAZIONE E LO SVILUPPO NELL'AREA PERSONALE E ORGANIZZAZIONE CORSI IN PARTENZA A GENNAIO 2010 1 COMPETENZE PER L INNOVAZIONE E LO SVILUPPO NELL'AREA PERSONALE E ORGANIZZAZIONE Accrescere le doti manageriali dei partecipanti nella gestione delle risorse umane Trasmettere

Dettagli

Corsi E-Learning a catalogo

Corsi E-Learning a catalogo E-Learning a catalogo Indice documento gratuiti (12 titoli)... "compliance" (7 titoli)... software & IT (16 titoli)... di lingua (36 titoli)... (136 titoli)... Caratteristiche e modalità di acquisto...

Dettagli

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO

ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO ISTITUTO STATALE COMPRENSIVO Magistri Intelvesi San Fedele Intelvi (Como) Anno Scolastico 2012-2013 PROGETTO TEATRO Il progetto teatro nasce dalla necessità di avvicinare gli alunni al mondo teatrale perché

Dettagli

VII MASTER ANNUALE IN PROGRAMMAZIONE NEUROLINGUISTICA E COACHING

VII MASTER ANNUALE IN PROGRAMMAZIONE NEUROLINGUISTICA E COACHING VII MASTER ANNUALE IN PROGRAMMAZIONE NEUROLINGUISTICA E COACHING 1. Articolazione del MASTER e certificazioni Il MASTER prevede 84 ore d aula. Inizierà nel mese di novembre e si concluderà nel mese di

Dettagli

HR Team Empowerment. Il New Deal delle Risorse Umane. www.gigroup.eu

HR Team Empowerment. Il New Deal delle Risorse Umane. www.gigroup.eu HR Team Empowerment Il New Deal delle Risorse Umane www.gigroup.eu Cosa è Il modulo HR Team Evolution vuole offrire alle strutture HR uno spazio (all interno di staff meeting, nei kickoff, in eventi ad

Dettagli

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it.

Gestione e Sviluppo. Master in. delle Risorse Umane. 10 edizione. Human Resources Development and Management. www.consorziolaif.it. Con il Patrocinio del Comune di Reggio Calabria www.consorziolaif.it Master in Gestione e Sviluppo delle Risorse Umane Human Resources Development and Management a 10 edizione Reggio Calabria Direttore

Dettagli

Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo Sviluppo Organizzativo

Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo Sviluppo Organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo Sviluppo Organizzativo Il percorso formativo comprende differenti attività didattiche e di autoanalisi (220 ore circa di attività in

Dettagli

CATALOGO CORSI ATTIVI 2015

CATALOGO CORSI ATTIVI 2015 CATALOGO CORSI ATTIVI 2015 LE AREE DI INTERVENTO FORMATIVO AMMINISTRAZIONE, FINANZA E CONTROLLO DI GESTIONE Pag. 3 GESTIONE E SVILUPPO RISORSE UMANE Pag. 6 INFORMATICA Pag. 11 La spending review Il bilancio

Dettagli

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo

Process Counseling Master. Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Process Counseling Master Strumenti di consulenza e formazione per lo sviluppo organizzativo Il percorso Una delle applicazioni più diffuse del Process Counseling riguarda lo sviluppo delle potenzialità

Dettagli

SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore. Il progetto in breve

SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore. Il progetto in breve SOCIAL MANAGER: esperto nella gestione delle organizzazioni No Profit e del Terzo Settore Il progetto in breve Questo percorso formativo si propone di formare 25 persone in modo da aumentarne la capacità

Dettagli

PRESENTARE e PRESENTARSI verso la costruzione di stili comunicativi EDIZIONE 2013

PRESENTARE e PRESENTARSI verso la costruzione di stili comunicativi EDIZIONE 2013 PRESENTARE e PRESENTARSI verso la costruzione di stili comunicativi EDIZIONE 2013 PRESENTARE E PRESENTARSI verso la costruzione di stili comunicativi INTRODUZIONE È ben nota l importanza di una comunicazione

Dettagli

FORMAZIONE COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO TORINO IVREA. Corso di alta formazione CORSO GRATUITO

FORMAZIONE COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO TORINO IVREA. Corso di alta formazione CORSO GRATUITO COME VENDERE E COMUNICARE UN SERVIZIO TECNOLOGICAMENTE INNOVATIVO Corso di alta formazione FORMULA INTENSIVA 7 venerdì non consecutivi di lezione in aula DOPPIA EDIZIONE: TORINO 1 EDIZIONE DAL 31 GENNAIO

Dettagli

Presentazione Progetti a.s. 2013-2014 - Scuola Media

Presentazione Progetti a.s. 2013-2014 - Scuola Media Presentazione Progetti a.s. 2013-2014 - Scuola Media Interventi di prevenzione delle situazioni di disagio a scuola Percorsi educativi Classi Prime Educazione psico-affettiva L educazione psico-affettiva,

Dettagli

Master in Private Banking

Master in Private Banking Master in Private Banking 2 Premessa Di fronte ai cambiamenti e alle evoluzioni del mercato che si susseguono con sempre maggiore forza, il private banker riveste un ruolo insostituibile fondato su una

Dettagli

Laureati o laureandi di primo o secondo livello, diplomati di laurea del vecchio ordinamento, interessati a sviluppare competenze specifiche nell

Laureati o laureandi di primo o secondo livello, diplomati di laurea del vecchio ordinamento, interessati a sviluppare competenze specifiche nell Chi? Laureati o laureandi di primo o secondo livello, diplomati di laurea del vecchio ordinamento, interessati a sviluppare competenze specifiche nell area delle Risorse Umane. Giovani professionisti che

Dettagli

Master Bancario in Area Commerciale

Master Bancario in Area Commerciale Master Bancario in Area Commerciale Premessa Il mondo del credito è in costante evoluzione e le innovazioni si susseguono con sempre maggior frequenza nel campo legislativo, gestionale, organizzativo e

Dettagli

LO PSICOLOGO IN AZIENDA L analisi e la promozione di un buon clima aziendale

LO PSICOLOGO IN AZIENDA L analisi e la promozione di un buon clima aziendale LO PSICOLOGO IN AZIENDA L analisi e la promozione di un buon clima aziendale Associazione DAGUS www.associazionedagus.it associazione.dagus@gmail.com. 1 Lo psicologo in azienda L analisi e la promozione

Dettagli

Il percorso formativo FINANCE LAB

Il percorso formativo FINANCE LAB La formazione Risorse in crescita Per dirigenti e quadri Il percorso formativo FINANCE LAB Febbraio Giugno 2013 FINANCE LAB Gli obiettivi del percorso Il progetto offre all impresa e ai collaboratori dell

Dettagli

LO SVILUPPO DEI DIRIGENTI: COMPETENZE PER LO SCENARIO ATTUALE

LO SVILUPPO DEI DIRIGENTI: COMPETENZE PER LO SCENARIO ATTUALE FORMAZIONE PER I DIRIGENTI CORSI GRATUITI 2011 Piano Formativo LO SVILUPPO DEI DIRIGENTI: COMPETENZE PER LO SCENARIO ATTUALE (FDIR 3136) QUALE FORMAZIONE PER I DIRIGENTI NEL CONTESTO ATTUALE? E risaputo

Dettagli

MASTER IN CONDUZIONE GRUPPI ESPERIENZIALI

MASTER IN CONDUZIONE GRUPPI ESPERIENZIALI MILANO c/o Sede SIPISS gennaio / aprile 2016 4 edizione MASTER IN CONDUZIONE GRUPPI ESPERIENZIALI CORSO DI FORMAZIONE SPECIALISTICA - 8 GIORNI QUOTA SCONTATA DEL 15% FINO AL 18 DICEMBRE Obiettivi Obiettivi

Dettagli

Programmazione didattica 2009. Project Management. Catalogo dei corsi

Programmazione didattica 2009. Project Management. Catalogo dei corsi Programmazione didattica 2009 Project Management Catalogo dei corsi Alta Formazione in Project Management Project Management: principi e criteri organizzativi Metodi e tecniche di avvio ed impostazione

Dettagli

LGS SPORTLAB LAVORARE PER GESTIRE IL SUCCESSO. company profile. www.lgssportlab.com

LGS SPORTLAB LAVORARE PER GESTIRE IL SUCCESSO. company profile. www.lgssportlab.com SPORTLAB LAVORARE PER GESTIRE IL SUCCESSO company profile CHI SIAMO SportLab è una società di riferimento che opera nel mondo dello sport e dell'intrattenimento: - specializzata nel management di atleti

Dettagli

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita

L obiettivo dei percorsi formativi inseriti in questo Catalogo è quello di fornire iter di apprendimento che rispondano alle esigenze di crescita PRESENTAZIONE Bluform, società affermata nell ambito della Consulenza e della Formazione aziendale, realizza percorsi formativi rivolti ai dirigenti ed ai dipendenti delle aziende che vogliono far crescere

Dettagli

Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE

Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE Piano Formativo 2011 PROGRAMMA DI SVILUPPO DELLE COMPETENZE manageriali f o r m a z i o n e IL CONTESTO Le trasformazioni organizzative e culturali che stanno avvenendo nelle amministrazioni comunali,

Dettagli

Safety experience. Strumenti, metodologie ed esperienze innovative per la formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro.

Safety experience. Strumenti, metodologie ed esperienze innovative per la formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Formare per aprire le porte Safety experience. Strumenti, metodologie ed esperienze innovative per la formazione sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Safety experience nasce dal lavoro di un team di professionisti

Dettagli

IL PIANO FORMATIVO PIVOT. Avviso 2/08 Fondimpresa

IL PIANO FORMATIVO PIVOT. Avviso 2/08 Fondimpresa IL PIANO FORMATIVO PIVOT Avviso 2/08 Fondimpresa INDICE Sintesi del Progetto Finalità Obiettivi Destinatari Fasi del Progetto Risultati Attesi Il Piano Formativo PIVOT FINALITA' SINTESI DEL PROGETTO FINALITA'

Dettagli

LA PROPOSTA FORMATIVA

LA PROPOSTA FORMATIVA LA PROPOSTA FORMATIVA FORMIAMO PERSONE, PRIMA DI FORMARE MANAGER E UOMINI DI AZIENDA IL METODO VALORIZZAZIONE DELLE ESPERIENZE PROFESSIONALI E CULTURALI TRASFERIBILITÀ DI QUANTO APPRESO AL CONTESTO LAVORATIVO

Dettagli

AREA human resources. La selezione del personale 3. L assessment e la valutazione del potenziale 4. Gli strumenti 5. L analisi di clima 7

AREA human resources. La selezione del personale 3. L assessment e la valutazione del potenziale 4. Gli strumenti 5. L analisi di clima 7 AREA human resources La selezione del personale 3 L assessment e la valutazione del potenziale 4 Gli strumenti 5 L analisi di clima 7 AREA management & behavioral training La formazione del personale 9

Dettagli

Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18. 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06. 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07

Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18. 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06. 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07 Training partners Calendario Modulo Data Evento di Apertura 11/6 dalle 15 alle 18 1 Modulo: efficacia personale 12-13/06 2 Modulo: analisi di mercato e posizionamento aziendale 17-18/07 3 Modulo: marketing

Dettagli

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO

OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI SCUOLA DELL INFANZIA SCUOLA PRIMARIA SCUOLA SECONDARIA DI PRIMO GRADO 10 OBIETTIVI EDUCATIVI TRASVERSALI AUTOCONTROLLO ATTENZIONE E PARTECIPAZIONE ATTEGGIAMENTO E COMPORTAMENTO

Dettagli

Master COACHING PROFESSIONAL COMPETENCE di Marina Osnaghi - 1 e 2 Livello

Master COACHING PROFESSIONAL COMPETENCE di Marina Osnaghi - 1 e 2 Livello Master COACHING PROFESSIONAL COMPETENCE di Marina Osnaghi - 1 e 2 Livello Il coaching è per noi l arte di accompagnare qualcuno alla meta OBIETTIVI L International Coach Federation (ICF - www.icf-italia.org)

Dettagli

IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM

IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM Istituto Comprensivo di Villongo Anno scolastico 2010/2011 OGGETTO: IL VALORE DELLA COMUNICAZIONE ALL INTERNO DI UN TEAM A seguito dell appuntamento telefonico con la Prof.ssa Nicoletta Vitali si è delineata

Dettagli

RIMOTIVAZIONE MODELLI E PERCORSI DI CONSULENZA ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE

RIMOTIVAZIONE MODELLI E PERCORSI DI CONSULENZA ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE RIMOTIVAZIONE MODELLI E PERCORSI DI CONSULENZA ALLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE INDICE 1 PREMESSA 5 IL PROGETTO RIMOTIVAZIONE 6 PRIMA PARTE IL CONTESTO TEORICO DI RIFERIMENTO 8 CAPITOLO PRIMO I DIVERSI MODELLI

Dettagli

Mission. Filosofia di intervento. Soluzioni. Approccio al Training. Catalogo Training. Modello di Training. Targetizzazione.

Mission. Filosofia di intervento. Soluzioni. Approccio al Training. Catalogo Training. Modello di Training. Targetizzazione. Mission Filosofia di intervento Soluzioni Management Consulting Training & HR Development Approccio al Training Catalogo Training Modello di Training Targetizzazione Contatti 2 MISSION Future People offre

Dettagli

Scuola per Coach Aziendale

Scuola per Coach Aziendale 1 Chi è il Coach Il Coach aiuta i propri clienti a costruire il futuro che desiderano, attivando le risorse necessarie affinché quel futuro diventi realtà. Coloro che richiedono il suo supporto, vengono

Dettagli

www.take-your-ti me.it

www.take-your-ti me.it SERVIZI PER LO SVILUPPO PROFESSIONALE E MANAGERIALE Prendi il tuo tempo e crea il tuo www.take-your-ti me.it TAKE YOUR TIME è un marchio AMBIRE S.r.l. - Partita IVA 06272851004 - info@take-your-time.it

Dettagli

ORGANIZATIONAL AND INTERPERSONAL CONFLICTS MANAGEMENT

ORGANIZATIONAL AND INTERPERSONAL CONFLICTS MANAGEMENT ORGANIZATIONAL AND INTERPERSONAL CONFLICTS MANAGEMENT Percorso formativo e progettuale in tre tappe QUANTO COSTA IL CONFLITTO? Le organizzazioni di lavoro sono sistemi di incontro, conversazione e cooperazione

Dettagli

DOF SPECIALS. Progetti e strumenti innovativi per facilitare il miglioramento continuo e lo sviluppo di organizzazioni e comunità

DOF SPECIALS. Progetti e strumenti innovativi per facilitare il miglioramento continuo e lo sviluppo di organizzazioni e comunità DOF SPECIALS Progetti e strumenti innovativi per facilitare il miglioramento continuo e lo sviluppo di organizzazioni e comunità DOF CONSULTING DOF Consulting aiuta le organizzazioni a crescere e rinnovarsi

Dettagli

Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa

Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa Formula weekend GIUGNO 2015 SETTEMBRE 2015 Impresa Sanitaria e marketing Laboratori d'impresa 2015 Public Administration, Healthcare & Non Profit In collaborazione con COMITATO SCIENTIFICO Franco Fontana,

Dettagli

Bottoncino CATALOGO CORSI (SEZIONE FORMAZIONE AZIENDALE) COMUNICAZIONE E RELAZIONALITÀ COMPETENZE MANAGERIALI BENESSERE E PRODUTTIVITÀ

Bottoncino CATALOGO CORSI (SEZIONE FORMAZIONE AZIENDALE) COMUNICAZIONE E RELAZIONALITÀ COMPETENZE MANAGERIALI BENESSERE E PRODUTTIVITÀ Bottoncino CATALOGO CORSI (SEZIONE FORMAZIONE AZIENDALE) COMUNICAZIONE E RELAZIONALITÀ COMPETENZE MANAGERIALI BENESSERE E PRODUTTIVITÀ FORMAZIONE TECNICA Cliccando tendina COMUNICAZIONE E RELAZIONALITA

Dettagli

La Scuola di Formazione del Gruppo Galgano è attiva dal 1962 con formatori di notevole esperienza

La Scuola di Formazione del Gruppo Galgano è attiva dal 1962 con formatori di notevole esperienza La Scuola di Formazione del Gruppo Galgano è attiva dal 1962 con formatori di notevole esperienza Percorso per Responsabili di Unità Organizzative. Da capo a leader: imparare a valorizzare e sviluppare

Dettagli

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita

Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Master Universitario di I livello in Gestione dei Processi di Vendita Gestione dei processi di vendita Master di I livello L Università degli Studi di Torino Dipartimento di Management, attraverso il Bando

Dettagli

PRESENTAZIONE DELL AZIENDA LA FORMAZIONE GRUEMP PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE TRASVERSALI

PRESENTAZIONE DELL AZIENDA LA FORMAZIONE GRUEMP PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE TRASVERSALI PRESENTAZIONE DELL AZIENDA GRUEMP nasce nel 1993 come conseguenza di un percorso di formazione personale e professionale dei titolari e ispiratori del progetto, Claudio e Damiano Frasson, che hanno saputo

Dettagli

Art. 1 - Oggetto. Oggetto del presente Piano è la progettazione di massima dei corsi per il triennio 2014-2016 e il relativo preventivo economico.

Art. 1 - Oggetto. Oggetto del presente Piano è la progettazione di massima dei corsi per il triennio 2014-2016 e il relativo preventivo economico. PIANO DI FORMAZIONE TRIENNIO 2014-2016 AI SENSI DELLA CONVENZIONE TRA LA SCUOLA NAZIONALE DELL AMMINISTRAZIONE E L AUTORITÀ PER L ENERGIA ELETTRICA E IL GAS Art. 1 - Oggetto Oggetto del presente Piano

Dettagli

La sua azione è orientata ai risultati di business e a creare valore per i clienti attraverso le persone che collaborano in azienda.

La sua azione è orientata ai risultati di business e a creare valore per i clienti attraverso le persone che collaborano in azienda. Contesto e Obiettivo Contesto Il mestiere dell HR è in rapido cambiamento e la figura dell HR Business Partner rappresenta sempre più l evoluzione e la trasformazione del professionista delle del futuro.

Dettagli

Acquisire una metodologia strutturata ed efficace nello sviluppo della capacità comunicativa e commerciale nel ruolo di consulente commerciale

Acquisire una metodologia strutturata ed efficace nello sviluppo della capacità comunicativa e commerciale nel ruolo di consulente commerciale La gestione creativa dei conflitti L ARTE STRATEGICA DI GESTIRE I CONFLITTI (L autodifesa conversazionale) Potenziare la capacità di gestione delle dinamiche conflittuali e di trarre occasioni di crescita

Dettagli

(Marketing & Comunicazione d Impresa)

(Marketing & Comunicazione d Impresa) EXECUTIVE MASTER in COMUNIC@ZIONE INTEGRATA 6 a Ed. (Marketing & Comunicazione d Impresa) 10 Ottobre 2009-22 Febbraio 2010 Premessa La globalizzazione dei mercati, la competizione e l internazionalizzazione,

Dettagli

Liberare soluzioni per il call center

Liberare soluzioni per il call center Liberare soluzioni per il call center Consulenza Formazione Coaching Chi siamo Kairòs Solutions è una società di consulenza, formazione e coaching, protagonista in Italia nell applicazione del Coaching

Dettagli

CORSO DI ALTA FORMAZIONE

CORSO DI ALTA FORMAZIONE CORSO DI ALTA FORMAZIONE TITOLO DEL CORSO Project Manager TIPOLOGIA FORMATIVA DEL PROGETTO Formazione professionale PROFILO PROFESSIONALE Il Corso di Alta Formazione è rivolto a coloro che intendono acquisire

Dettagli

OFFERTA FORMATIVA. Sviluppo Umano 1-13

OFFERTA FORMATIVA. Sviluppo Umano 1-13 Sviluppo Umano Sviluppo Umano sas di Gian Luca Cacciari & C. OFFERTA FORMATIVA 2013 1-13 Sviluppo Umano progetta e realizza interventi formativi su misura, realizzati ad hoc per i suoi Clienti. L esperienza

Dettagli

Lo schema di Unità Didattica di Apprendimento proposto è strutturato in più parti

Lo schema di Unità Didattica di Apprendimento proposto è strutturato in più parti Lo schema di Unità Didattica di Apprendimento proposto è strutturato in più parti 1. Una prima parte descrittiva e informativa costituita dalle seguenti voci Denominazione Il nome dell unità Compito prodotto

Dettagli

La Formazione dei Formatori per la Sicurezza:

La Formazione dei Formatori per la Sicurezza: La Formazione dei Formatori per la Sicurezza: Passione e Competenza per la Sicurezza e il Benessere delle Persone nelle Organizzazioni Pag. 1 Gianpaolo Califano Formatore - Coach A.N.CO.R.S. - Management

Dettagli

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA

Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA COMUNICAZIONE DELLA Studio Ramenghi PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE PSICOLOGIA DELLA COMUNICAZIONE Catalogo formativo COM01 COM02 COM03 COM04 COM05 COM06 COMUNICARE Team working L arte di ascoltare - modulo 1 L arte di ascoltare

Dettagli

Il Teatro d Impresa in Novartis Vaccines & Diagnostics: la leadership on stage. di Roberta Pinzauti

Il Teatro d Impresa in Novartis Vaccines & Diagnostics: la leadership on stage. di Roberta Pinzauti Il Teatro d Impresa in Novartis Vaccines & Diagnostics: la leadership on stage di Roberta Pinzauti Premessa Novartis Vaccines & Diagnostics ha introdotto all interno del proprio sistema aziendale un processo

Dettagli

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore)

INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) INTERVENTI FORMATIVI DI BREVE DURATA (da 4 a 16 ore) FOCUS: IL POSSIBILE CO-MARKETING Il focus intende coinvolgere i presidenti delle cooperative nell analisi di un possibile co-marketing. Raccogliere

Dettagli

Il piano formativo fornisce ai partecipanti l occasione di affrontare i temi dell innovazione

Il piano formativo fornisce ai partecipanti l occasione di affrontare i temi dell innovazione Spegea, scuola di management da più di vent anni, è lieta di presentare il piano formativo notalikes notalikes, Innovative Managers Community, progettato per i dirigenti delle aziende del territorio pugliese

Dettagli

FORMAZIONE BASE PER DIRIGENTI DI COOPERATIVA

FORMAZIONE BASE PER DIRIGENTI DI COOPERATIVA SCUOLA DI IMPRESA SOCIALE FORMAZIONE BASE PER DIRIGENTI DI COOPERATIVA Febbraio - Ottobre La formazione d aula si svolgerà presso la sede del Consorzio SIS in via Ciriè N 9 a Milano (MM5). I seminari residenziali

Dettagli

FACE THE CHANGE: A New Manager Connection FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE

FACE THE CHANGE: A New Manager Connection FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE FACE THE CHANGE: A New Manager Connection è un Master di nuova generazione per lo sviluppo delle competenze manageriali che si basa sul concetto di network. Nasce per valorizzare l enorme bacino di talento

Dettagli

Newsletter Aprile 2012

Newsletter Aprile 2012 Newsletter Aprile 2012 Lo IAL - Innovazione Apprendimento Lavoro della Campania, da sempre attento alle richieste formative e di aggiornamento che arrivano dai giovani e dal mercato del lavoro, con questa

Dettagli

IL MANAGER COACH: MODA O REQUISITO DI EFFICACIA. Nelle organizzazioni la gestione e lo sviluppo dei collaboratori hanno una importanza fondamentale.

IL MANAGER COACH: MODA O REQUISITO DI EFFICACIA. Nelle organizzazioni la gestione e lo sviluppo dei collaboratori hanno una importanza fondamentale. IL MANAGER COACH: MODA O REQUISITO DI EFFICACIA Nelle organizzazioni la gestione e lo sviluppo dei collaboratori hanno una importanza fondamentale. Gestione e sviluppo richiedono oggi comportamenti diversi

Dettagli

1 MASTER IN COACHING

1 MASTER IN COACHING MASTER IN COACHING 1 3 Una scuola di eccellenza Gestioni e Management è un impresa di consulenza e formazione avanzata nata nel 1982 con l idea di perseguire la piena soddisfazione e il successo dei propri

Dettagli

PIANO DI LAVORO ANNUALE

PIANO DI LAVORO ANNUALE Dirigente Scolastico dell I.T.S.T. F. Algarotti Venezia PIANO DI LAVORO ANNUALE PROF. CINZIA FAVRETTO Classe II R Materia Economia Aziendale Anno scolastico 2015/2016 Obiettivi generali da raggiungere

Dettagli

Per sviluppare le persone e i comportamenti

Per sviluppare le persone e i comportamenti Per promuovere l innovazione e il cambiamento Te.D si moltiplica Per sviluppare le persone e i comportamenti Teatro d Impresa 1. Profilo individuale: siamo accreditati Success Insights, uno strumento altamente

Dettagli

Gestione e Fidelizzazione del Cliente

Gestione e Fidelizzazione del Cliente Gestione e Fidelizzazione del Cliente Obiettivi Formativi Il percorso, nell ottica del lifelong learning, nasce con l obiettivo di fornire ai Tecnici Ascensoristi le skills per: Punto di partenza di ogni

Dettagli

XXV EDIZIONE DEL MASTER IN SELEZIONE, GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE

XXV EDIZIONE DEL MASTER IN SELEZIONE, GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE XXV EDIZIONE DEL MASTER IN SELEZIONE, GESTIONE E SVILUPPO DEL PERSONALE RISERVATO AI LAUREATI IN PSICOLOGIA e IN ALTRE DISCIPLINE Edizione 2012/2013 Argomenti trattati nella Prima area: selezione e valutazione

Dettagli

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE

MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE C O N S O R Z I O P E R I L L A V O R O E L E A T T I V I T A I N N O V A T I V E E F O R M A T I V E MASTER : ESPERTO IN PROGETTAZIONE PER LO SVILUPPO LOCALE E LA COOPERAZIONE INTERNAZI NALE Con il patrocinio

Dettagli

Percorsi ForMATiVi FiNANZiATi riservati Ai dirigenti di AZieNdA P r o g r A M M i d e i c o r s i

Percorsi ForMATiVi FiNANZiATi riservati Ai dirigenti di AZieNdA P r o g r A M M i d e i c o r s i Percorsi FORMATIVI FINANZIATI riservati ai dirigenti di azienda PROGRAMMI DEI CORSI 1. Creatività e Problem Solving 1. Creatività e Problem Solving DURATA: 16 ORE 3 OTTOBRE 2011 - dalle 9:00 alle 13:00

Dettagli

AREA MARKETING E COMUNICAZIONE

AREA MARKETING E COMUNICAZIONE AREA MARKETING E COMUNICAZIONE Si tratta di un area particolarmente centrale del nostro settore, che punta a sviluppare le capacità comunicative e le tecniche di marketing (anche quelle non convenzionali),

Dettagli

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO

IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO MATERIA: ITALIANO IIS FERMI GALILEI CIRIE TAVOLA DI PROGRAMMAZIONE DISCIPLINARE PER COMPETENZE CLASSI: SECONDO BIENNIO INDIRIZZO LICEO SCIENTIFICO A.S. 2013-2014 Competenze chiave trasversali di cittadinanza

Dettagli

L EDUCAZIONE AFFETTIVA SESSUALE NELLA SCUOLA PRIMARIA

L EDUCAZIONE AFFETTIVA SESSUALE NELLA SCUOLA PRIMARIA L EDUCAZIONE AFFETTIVA SESSUALE NELLA SCUOLA PRIMARIA FINALITA L educazione all affettività rappresenta per l alunno un percorso di crescita psicologica e di consapevolezza della propria identità personale

Dettagli

PROMUOVERE LO SVILUPPO PERSONALE E SOCIALE. Laboratorio Life Skills Education 2007

PROMUOVERE LO SVILUPPO PERSONALE E SOCIALE. Laboratorio Life Skills Education 2007 PROMUOVERE LO SVILUPPO PERSONALE E SOCIALE 200 Programma di lavoro PRIMA PARTE: FONDAMENTI TEORICI la scuola dell autonomia come contesto di promozione della salute e dello sviluppo personale e sociale

Dettagli

FACE THE CHANGE! Master per lo sviluppo manageriale

FACE THE CHANGE! Master per lo sviluppo manageriale FACE THE CHANGE! Master per lo sviluppo manageriale PIANO FORMATIVO MODULO 1 MODULO 2 New Thing: visioni innovative sulla Leadership Self Training: lavorare su se stessi Presenza e concentrazione: gestire

Dettagli

RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE Dettaglio corso ID: Titolo corso: Tipologia corso: Costo totale del corso a persona (EURO): Organismo di formazione: Caratteristiche del percorso formativo RICERCA, GESTIONE E SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE

Dettagli

Il testo narrativo autobiografico Io com ero, come sono, come sarò

Il testo narrativo autobiografico Io com ero, come sono, come sarò Istituto Comprensivo Taverna Montalto Uffugo Scuola Secondaria di Primo Grado Scuola Secondaria di 1 Grado Classe II Sez. C Progetto di un intervento didattico su Italiano Titolo dell attività Il testo

Dettagli

corsi di formazione 2006-07 Organizzazione e Management

corsi di formazione 2006-07 Organizzazione e Management Al Polo Lionello Bonfanti corsi di formazione 2006-07 OM Organizzazione e Management OM ORG-MNG 01 Comunicazione aziendale Destinatari Durata ore / giornate Apprendere un modello della comunicazione non

Dettagli

Titolo Alternanza Scuola&Lavoro

Titolo Alternanza Scuola&Lavoro Anno scolastico 0 0 PROgettoFormativo n Offerta formativa integrata Titolo Alternanza Scuola&Lavoro Referenti del progetto Benati Anna, Ballabeni Silvia Obiettivi. Sviluppare la cultura del lavoro ed acquisire

Dettagli

Pubblichiamo il documento contenente gli indicatori approvati dal Collegio dei Docenti del nostro Istituto Comprensivo che sarà allegato alla scheda

Pubblichiamo il documento contenente gli indicatori approvati dal Collegio dei Docenti del nostro Istituto Comprensivo che sarà allegato alla scheda Pubblichiamo il documento contenente gli indicatori approvati dal Collegio dei Docenti del nostro Istituto Comprensivo che sarà allegato alla scheda di valutazione delle classi di Scuola Primaria C. Goldoni

Dettagli

MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013

MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013 UNIVERSITA DEGLI STUDI DI PERUGIA MASTER I LIVELLO IN MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI DI COORDINAMENTOPER LE PROFESSIONI SANITARIE A.A. 2012/2013 1 MASTER I LIVELLO MANAGEMENT SANITARIO PER LE FUNZIONI

Dettagli

Competenze di leadership per guidare le aziende e le persone

Competenze di leadership per guidare le aziende e le persone FONDIRIGENTI AVVISO 1/2011 FDIR3137 PIANO FORMATIVO PROMETEO Competenze di leadership per guidare le aziende e le persone Soggetto Attuatore Forma-Tec s.r.l. 1 FINALITA' Il Piano si ispira a Prometeo,

Dettagli

Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell Organizzazione

Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell Organizzazione Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell Organizzazione www.psicologia-del-lavoro.it CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ESPERTO DI SVILUPPO DELLE RISORSE UMANE Laboratori di: Comportamento Organizzativo -

Dettagli

Agenda degli incontri

Agenda degli incontri PROGETTO DI FORMAZIONE LEARNING BY DOING Descrizione Percorso Un percorso di formazione per supportare i docenti a formare in modo esplicito le competenze trasversali dei loro allievi. E ormai noto che

Dettagli

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA

CURRICOLI SCUOLE INFANZIA ISTITUTO COMPRENSIVO di PORTO MANTOVANO (MN) Via Monteverdi 46047 PORTO MANTOVANO (MN) tel. 0376 398 781 e-mail: mnic813002@istruzione.it e-mail certificata: mnic813002@pec.istruzione.it sito internet:

Dettagli

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali

Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per la classe quinta Discipline turistiche e aziendali Grazia Batarra, Carla Sabatini Turismo: prodotti, imprese e professioni per il quinto anno Edizione mista Tramontana Istituti tecnici settore economico indirizzo turismo Programmazione per competenze per

Dettagli

Alunni classi quarte Servizi Commerciali

Alunni classi quarte Servizi Commerciali UNITA DI APPRENDIMENTO 1bis Istruzione professionale: Indirizzo Servizi Commerciali Denominazione Gestione informatica dell Azienda, marketing on line e web marketing Utenti destinatari Alunni classi quarte

Dettagli

PARLARSI IN AZIENDA Per motivare, capirsi e lavorare con profitto

PARLARSI IN AZIENDA Per motivare, capirsi e lavorare con profitto PARLARSI IN AZIENDA Per motivare, capirsi e lavorare con profitto 20 APRILE - 11 e 25 MAGGIO 2015 ORE 9.30-17.30 QUALE MODO DI DIALOGARE E PIU EFFICACE PER AVERE IL MASSIMO DA CLIENTI E COLLABORATORI?

Dettagli

Percorsi Manageriali

Percorsi Manageriali Percorsi Manageriali La finanza per le piccole medie imprese Presentazione dell iniziativa Biella, 4 marzo 2009 Obiettivi dell iniziativa L Unione Industriale Biellese intende offrire ai propri Associati

Dettagli

Dialogare con il cliente esterno ed interno per un miglior servizio al cittadino. Giusi Miccoli - Amministratore Unico ASAP

Dialogare con il cliente esterno ed interno per un miglior servizio al cittadino. Giusi Miccoli - Amministratore Unico ASAP Dialogare con il cliente esterno ed interno per un miglior servizio al cittadino Giusi Miccoli - Amministratore Unico ASAP CHI È ASAP ASAP Società in house della Regione Lazio Finalità Formazione del personale

Dettagli

ABILITA : UTILIZZARE CONOSCENZE DI DEAF STUDIES NELLA PROGETTAZIONE DIDATTICA

ABILITA : UTILIZZARE CONOSCENZE DI DEAF STUDIES NELLA PROGETTAZIONE DIDATTICA Obiettivi: CORSO DOCENTE LIS II EDIZIONE A:S: 2015/2016 Programma e Contenuti Il corso per Docente di LIS si articola in un percorso didattico finalizzato alla formazione di personale qualificato. L obiettivo

Dettagli

Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell Organizzazione www.psicologia-del-lavoro.it

Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell Organizzazione www.psicologia-del-lavoro.it Scuola Romana di Psicologia del Lavoro e dell Organizzazione www.psicologia-del-lavoro.it CORSO DI SPECIALIZZAZIONE ESPERtO DI SvILuPPO DELLE RISORSE umane Laboratori di: Comportamento Organizzativo -

Dettagli