COMUNE DI FIESCO Provincia di Cremona

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COMUNE DI FIESCO Provincia di Cremona"

Transcript

1 Bando per la vendita del terreno di proprietà comunale località Gerola In esecuzione della deliberazione di Consiglio comunale n. 7 del 25/03/2014 ed alla determinazione n. 26 del 09/04/2014 si rende noto che il giorno -05-/-05-/-2014-, presso la Residenza municipale Ufficio Tecnico (I piano) via Roma, 30 Fiesco, avrà luogo un asta pubblica per la vendita del terreno di proprietà comunale posto in Fiesco località Gerola. L asta pubblica ad unico e definitivo incanto e con il metodo delle offerte segrete in aumento da confrontarsi con un prezzo base predefinito, di cui all art. 73 lettera e) del R.D. 23 maggio 1924 n. 827, i seguenti beni immobili di sua esclusiva proprietà, nello stato di fatto e di diritto in cui si trovano: Comune di Fiesco: terreno sito in località Gerola della superficie complessiva di m ,00 ed identificato come tessuti produttivi piani attuativi vigenti nel vigente P.G.T.: CATASTO DEI TERRENI INTERESSATI Foglio Mappale Qualità Classe Superficie Reddito Domenicale Reddito Agrario Relitto stradale mq Sem. irriguo 1 mq. 217 uro 1,40 uro 1, Sem. irriguo 1 mq uro 18,30 uro 21, Sem. irriguo 1 mq. 585 uro 3,78 uro 4, Relitto stradale mq. 169 CATASTO DEI FABBRICATI INTERESSATI Foglio Mappale Subalterno Categoria Superficie Classe Rendita D/1 mq. 30 uro 141,00 Prezzo a corpo a base d asta ,00 (euro duecentotrentaquattromilasessanta/00). Non sono ammesse offerte al ribasso. Le offerte in aumento dovranno essere almeno di 1.000,00 o multipli di 1.000,00. Le previsioni urbanistiche dell immobile sono quelle di cui all allegato Certificato di Destinazione Urbanistica (piano attuativo vigente artigianale). La valutazione del prezzo di vendita è contenuta nella relazione di stima, redatta dal Responsabile del Settore LL.PP. in data 19/03/2014. Detto prezzo è da intendersi a corpo, per cui non si terrà conto di eventuali discordanze tra le consistenze effettive e quelle suddette, o contenute nella relazione di stima citata. Il bene sarà venduto al migliore offerente. Per quanto non diversamente previsto l asta è disciplinata dal Regolamento per l Amministratore del Patrimonio e per la contabilità dello stato, approvato con R.D. 23/05/1924, n. 827 e successive modificazioni ed integrazioni nonché (dal regolamento comunale per l alienazione dei beni immobili approvato con delibera di Consiglio Comunale n. 11 del

2 Sarà a cura e spese dell aggiudicatario la redazione della planimetria dell immobile, la relazione redatta da un tecnico per l esatta descrizione dell immobile in vendita, dei confini, le dichiarazioni tecniche eventualmente necessarie, la documentazione relativa alla regolarità urbanistica del bene, il tutto necessario al fine della stipula del contratto di compravendita, oltre a tutte le spese per il contratto. Il termine ultimo, affinché l aggiudicatario provveda alla presentazione di tutta la documentazione di cui sopra, è posto in un mese dalla data di aggiudicazione definitiva, che avverrà con apposito atto del Responsabile del Settore LL.PP. Il prezzo di compravendita dovrà essere versato in un unica soluzione presso la Tesoreria Comunale, entro 30 giorni dalla data del verbale di aggiudicazione, e comunque prima della stesura del rogito; è data facoltà di suddividere il pagamento su due annualità previa messa a garanzia di polizza fideiussoria e calcolo dei relativi interessi; ovvero la seconda rata, pari al 50% dell offerta, se versata dall aggiudicatario entro il 31 gennaio 2015, sarà esentata dal calcolo degli interessi. In caso di ritardo da parte dell aggiudicatario per gli aspetti legati alla presentazione di tutta la documentazione di cui sopra, necessaria alla stipula del contratto di compravendita definitivo, dovrà essere versato comunque il prezzo offerto, oltre gli eventuali interessi legali maturati. In caso di inadempienza, l importo versato verrà trattenuto a titolo di risarcimento danni e il contratto si risolverà automaticamente. Sono ammesse offerte cumulative da parte di due o più concorrenti, i quali dovranno conferire procura speciale ad uno di essi; in tal caso l alienazione avverrà in comunione indivisa a favore degli aggiudicatari. Sono ammesse offerte per persona da nominare, secondo le modalità di cui all art. 81 R.D. n. 827/1924. Non saranno ritenute valide le offerte condizionate o espresse in modo indeterminato, le stesse non dovranno recare, a pena di nullità, cancellazioni, aggiunte o correzioni, salvo che non siano espressamente approvate con postilla firmata dall offerente. L OFFERTA DOVRA : a) Essere redatta in bollo; b) Indicare, in cifra ed in lettera, il prezzo di acquisto offerto; in caso di discordanza tra le due indicazioni in cifra e in lettere varrà l importo più vantaggioso per l Amministrazione Comunale; c) Indicare la forma di pagamento, ovvero in una unica soluzione o dilazionata in due soluzioni di pari importo, di cui una entro 30 giorni dall aggiudicazione e l altra entro un anno dalla data di aggiudicazione, oppure in due rate di cui la seconda entro il 31 gennaio d) Essere datata e sottoscritta dall offerente o dal legale rappresentante, per le società di qualsiasi tipo; e) Essere inserita in busta chiusa, controfirmata sui lembi e contrassegnata con la dicitura Offerta per l asta pubblica del giorno _ _ per l acquisto del terreno di proprietà comunale posto in Fiesco loc. Gerola. La busta contente l offerta dovrà, a sua volta, essere contenuta in apposito plico nel cui interno dovranno essere inseriti i seguenti documenti: 1) Domanda di partecipazione all asta in carta legale del valore corrente ed in lingua italiana con firma non autenticata del Titolare o Legale Rappresentante. In tale domanda dovranno essere indicati, ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000, e successive modificazioni ed integrazioni: - Per le persone fisiche: nome, cognome, il luogo e la data di nascita, il domicilio, il codice fiscale dell offerente; Dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000, e successive modificazioni ed integrazioni, con la quale il concorrente attesti di trovarsi nel pieno e libero godimento dei diritti civili; - Per le società di qualsiasi tipo: 2

3 la denominazione o ragione sociale, la sede legale, il codice fiscale e la partita Iva, nonché le generalità del soggetto avente i poteri di rappresentanza, dichiarando di essere il legale rappresentante della società; - Se a concorrere sia impresa individuale: Dichiarazione, resa ai sensi del DPR n. 445 del 28/12/2000, e successive modificazioni ed integrazioni, con la quale il titolare dichiari: di essere titolare dell impresa, di essere iscritto al registro delle imprese, di non trovarsi in stato di liquidazione, di fallimento e di concordato preventivo o di altra analoga situazione e che non sia in corso una procedura per la dichiarazione di tali situazioni; - Se a concorrere sia impresa esercitata in forma societaria: Dichiarazione, resa ai sensi del D.P.R. n. 445 del 28/12/2000, e successive modificazioni ed integrazioni, con la quale il legale rappresentante dichiari: che la società è iscritta al Registro delle imprese; i nominativi degli amministratori ed i legali rappresentanti della società con i relativi poteri; che la società non si trovi in stato di liquidazione, di fallimento e di concordato preventivo o in ogni altra analoga situazione e che non sia in corso una procedura per la dichiarazione di tali situazioni; - Se a concorrere sia ente privato diverso dalle società: Copia, certificata conforme all originale, dell atto costitutivo; Copia, certificata conforme all originale, dell atto da cui risulti il conferimento del potere di rappresentanza dell Ente al soggetto sottoscrittore dell offerta e ad eventuali altri soggetti; - Se a concorrere sia ente pubblico: Copia, certificata conforme all originale, del provvedimento di autorizzazione del legale rappresentante dell ente a partecipare all asta. In caso di offerta cumulativa le dichiarazioni di cui sopra dovranno essere presentate, a pena di esclusione, per ciascun concorrente. La domanda da qualsiasi soggetto, impresa, società o ente presentata, dovrà contenere, altresì, dichiarazione esplicita del sottoscrittore: a) di aver preso cognizione e di accettare integralmente le condizioni riportate nel bando di gara; b) di essere a conoscenza delle norme edilizie ed urbanistiche relative a tale bene, nonché di accettare il bene in vendita nello stato di fatto in cui si trova; c) di aver vagliato tutte le circostanze, che possono influire sull offerta presentata, ritenendola equa; d) l offerta economica presentata è effettuata a corpo, per cui eventuali discordanze tra la consistenza effettiva dei beni in vendita, rispetto a quanto indicato nel presente avviso e nella relazione di stima del responsabile del settore LL.PP. in data , o in qualsiasi altro documento, non avrà rilevanza nei rapporti tra le parti. La mancata esplicita dichiarazione scritta dei precedenti punti, da a) a d) comporterà di ritenere non valida l offerta ed il relativo concorrente non sarà ammesso all asta. Ricevuta, in originale, del deposito cauzionale pari al 10% dell importo a base d asta non produttivo di interessi, da costituirsi presso Banca Popolare di Cremona filiale di Castelleone intestato a Comune di Fiesco Tesoreria Comunale codice Iban: IT77H , riportando la causale Deposito cauzionale di ,00 (ventitremilaquattrocentosei/00) a favore del Comune di Fiesco per l offerta dell acquisto del terreno di proprietà comunale posto in Fiesco località Gerola in contanti o con fideiussione rilasciata da Banca o Istituto di Credito di Diritto Pubblico, con formale rinuncia alla preventiva escussione di cui all art del C.C. del partecipante alla gara e debitore principale, escutitele a prima e semplice richiesta del Comune a messo di raccomandata con avviso di ricevimento; 2) Procura speciale in originale o copia autentica (ove occorra); 3

4 3) Fotocopia del documento di identità del sottoscrittore della domanda di partecipazione alla gara. Il plico contente la busta con l offerta ed i documenti sopra indicati dovrà essere chiuso, controfirmato lungo i lembi, contrassegnato con la seguente dicitura Offerta per l asta pubblica del giorno 05/05/2014 per l acquisto del terreno di proprietà comunale posto in Fiesco località Gerola il plico dovrà pervenire all Ufficio Protocollo del Comune di Fiesco via Roma, 30 entro e non oltre le ore 12,00 del giorno 30/04/2014. L asta pubblica si svolgerà il giorno 05/05/2014, alle ore 15:00, presso la residenza municipale settore tecnico via Roma, 30 Fiesco I piano. Il plico potrà essere consegnato a mano o spedito a mezzo posta; in ogni caso il limite massimo ai fini della presentazione, sia a mano che tramite posta, è quello sopra indicato, e cioè le ore 12,00 del giorno 30/04/2014 non assumendosi l Amministrazione Comunale alcuna responsabilità in merito a ritardi non imputabili ad un suo comportamento colposo o doloso. Farà fede il timbro della data di ricevimento e l orario posto dall ufficio suddetto del comune all atto del ricevimento. Le offerte, con qualsiasi mezzo pervenute, presentate successivamente alla scadenza del termine suddetto, anche se per causa di forza maggiore, non saranno ritenute valide ed i relativi concorrenti non saranno ammessi all asta. Le offerte hanno natura di proposta irrevocabile. Non saranno ammesse offerte aggiuntive o sostitutive. Dell esito della gara verrà redatto verbale. L aggiudicazione sarà definitiva ad unico incanto e verrà fatta a favore del concorrente che ha presentato l offerta più vantaggiosa per l Amministrazione Comunale di Fiesco. In caso di parità di offerta tra due o più concorrenti, si procederà nella medesima seduta, ad una licitazione fra essi soli, anche in assenza di uno o più dei partecipanti. In tale sede i concorrenti dovranno fare offerte migliorative rispetto a quella originaria con possibilità di offerte al rialzo di almeno 1.000,00 ciascuna e l aggiudicazione verrà fatta a favore del migliore offerente in tale sede. Ove i concorrenti che hanno prodotto la stessa offerta, non fossero presenti, l aggiudicatario verrà scelto tramite sorteggio. Qualora fosse presenta anche uno solo di essi si fa luogo alla licitazione. Le operazioni così stabilite verranno concluse nella stessa seduta. Si farà luogo all aggiudicazione e l asta sarà effettuata anche in presenza di una sola offerta valida. In caso di discordanza tra il prezzo dell offerta indicato in lettere e quello indicato in cifre, sarà ritenuta valida l indicazione più vantaggiosa per il venditore. L aggiudicatario dovrà presentare, prima della stipula dell atto di compravendita, sempre a pena di decadenza dall aggiudicazione, il certificato penale generale del casellario giudiziario, di data non anteriore a sei mesi (in caso di società ed enti diversi tale documento dovrà essere presentato per tutti gli amministratori e legali rappresentanti), o dichiarazione sostitutiva ex DPR n. 445/2000 e successive modificazioni. Ai concorrenti non aggiudicatari o non ammessi alla gara, verrà rilasciata dichiarazione di svincolo del deposito cauzionale infruttifero. Il deposito costituito dall aggiudicatario, non produttivo di interessi, verrà introitato dall amministrazione comunale a titolo di acconto sul prezzo di acquisto, se costituito in contanti. Nel caso di costituzione mediante fideiussione questa sarà escussa sempre a titolo di acconto prezzo. Nel caso in cui l aggiudicatario dichiari di voler recedere dall acquisto o non si presenti per la stipula del relativo contratto, l Amministrazione Comunale, a titolo di penale, incamererà il deposito, salvo il risarcimento di eventuali ulteriori danni che dovessero derivare dalla sua inadempienza. L aggiudicazione vincola l aggiudicatario, ma non impegna l Amministrazione Comunale se non dopo la stipula del contratto di compravendita. L Amministrazione Comunale, in qualunque momento e fino alla stipula del contratto di compravendita si riserva la facoltà di recedere dalle operazioni di vendita. Il recesso sarà comunicato 4

5 all aggiudicatario a mezzo raccomandata e conseguentemente sarà restituito il deposito cauzionale, escluso ogni altro indennizzo. L operazione è soggetta alle imposte proporzionali di registro, ipotecarie e catastali, fatta salva la possibilità di applicare l art. 1 comma 275 della legge 30 dicembre 2004 n. 311, che prevede l esenzione dalle imposte di registro e di bollo, ipotecarie, catastali e di ogni altra imposta indiretta, nonché di ogni altro tributo o diritto a favore di fondazioni o società. Tutte le spese connesse al contratto di compravendita, quali diritti di segreteria, bollo, imposte catastali ed ipotecarie, tasse inerenti il trasferimento sono a carico dell aggiudicatario, escluse quelle eventuali per legge a carico del venditore. Il bene viene venduto a corpo, nello stato di fatto e di diritto in cui si trova, con tutti gli inerenti diritti, ragioni, azioni, servitù attive e passive, apparenti e non apparenti, pertinenze ed accessori. Tutte le informazioni e la documentazione relativa all immobile potranno essere acquisite c/o l Ufficio Tecnico del Comune di Fiesco via Roma, 30 (tel. 0374/370014). Il concorrente, con la partecipazione, consente il trattamento dei propri dati, anche personali, ai sensi del D.lgs. 30 giugno 2003, n. 196 e s.m.i. per tutte le esigenze procedurali. Ai sensi dell art. 8 Legge 241/90 si informa che il responsabile del procedimento in oggetto è il Dott. Arch. Fiorenzo Lodi. Fiesco lì, IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO Dott. Arch. Fiorenzo Lodi 5

BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE

BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione alla determina dirigenziale n. 524 del 14/07/2011 si rende noto che il giorno 29 Agosto 2011.

Dettagli

L asta sarà dichiarata deserta qualora non venga presentata almeno un offerta valida.

L asta sarà dichiarata deserta qualora non venga presentata almeno un offerta valida. COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione alla determina dirigenziale n. 524 del 14/07/2011, esecutiva ai sensi di legge, si rende noto

Dettagli

COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE

COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione della deliberazione di C.C. n. 35 del 21/11/2014 e della Delibera del Commissario Straordinario

Dettagli

COMUNE DI ISOLA DEL LIRI PROVINCIA DI FROSINONE

COMUNE DI ISOLA DEL LIRI PROVINCIA DI FROSINONE COMUNE DI ISOLA DEL LIRI PROVINCIA DI FROSINONE SERVIZIO IV SPECIALISTICO IN AREE TECNICHE URBANISTICA E ASSETTO DEL TERRITORIO P.ZZA SAN FRANCESCO 03036 ISOLA DEL LIRI (FR) BANDO DI GARA INFORMALE DI

Dettagli

COMUNE DI VEROLAVECCHIA AREA TECNICA Piazza Giuseppe Verdi n. 7 25029 VEROLAVECCHIA Tel.: 030 9360960 fax 030 931777

COMUNE DI VEROLAVECCHIA AREA TECNICA Piazza Giuseppe Verdi n. 7 25029 VEROLAVECCHIA Tel.: 030 9360960 fax 030 931777 COMUNE DI VEROLAVECCHIA AREA TECNICA Piazza Giuseppe Verdi n. 7 25029 VEROLAVECCHIA Tel.: 030 9360960 fax 030 931777 BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILI (AREE) COMUNALI Si rende noto che il 24/06/2016,

Dettagli

COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI AUTOVEICOLI DI PROPRIETA COMUNALE

COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI AUTOVEICOLI DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI CALTAGIRONE Provincia di Catania BANDO DI VENDITA DI AUTOVEICOLI DI PROPRIETA COMUNALE In esecuzione alla delibera di G.M. n. 166 del 10/10/2012 si rende noto che il giorno 26/03/2013. alle ore

Dettagli

COMUNE DI BRESCIA SERVIZIO GESTIONE PATRIMONIO E INVENTARIO IMMOBILI Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030/2978747/8742/8413 fax 030/393230

COMUNE DI BRESCIA SERVIZIO GESTIONE PATRIMONIO E INVENTARIO IMMOBILI Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030/2978747/8742/8413 fax 030/393230 COMUNE DI BRESCIA SERVIZIO GESTIONE PATRIMONIO E INVENTARIO IMMOBILI Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030/2978747/8742/8413 fax 030/393230 BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI

Dettagli

SI DA ATTO CHE IL COMPLESSO IMMOBILIARE RISULTA OCCUPATO E CHE VERRA RESO LIBERO DAL COMUNE ENTRO LA DATA DEL 31.12.2014.

SI DA ATTO CHE IL COMPLESSO IMMOBILIARE RISULTA OCCUPATO E CHE VERRA RESO LIBERO DAL COMUNE ENTRO LA DATA DEL 31.12.2014. COMUNE DI BRESCIA SETTORE CASA, HOUSING SOCIALE, VALORIZZAZIONE PATRIMONIO Servizio Patrimonio e Inventari Via Marconi n.12 25128 BRESCIA Tel.: 030 2978747/8719/8746/8413 fax 030 2978564 BANDO DI GARA

Dettagli

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI TERRENI AGRICOLI in esecuzione della Deliberazione di Consiglio Comunale n. 07/2012 e della Deliberazione di Giunta Comunale n. 78/2013 IL RESPONSABILE DELL AREA

Dettagli

COMUNE DI TERNO D ISOLA Provincia di Bergamo Servizio Gestione del Territorio

COMUNE DI TERNO D ISOLA Provincia di Bergamo Servizio Gestione del Territorio IL RESPONSABILE DEL SETTORE GESTIONE TERRITORIO In esecuzione della deliberazione del Consiglio Comunale n. 32 del 4 settembre 2012 della deliberazione di Giunta Comunale n. 146 del 6 settembre 2012 della

Dettagli

RIVIERA TRASPORTI S.p.A.

RIVIERA TRASPORTI S.p.A. RIVIERA TRASPORTI S.p.A. Via Nazionale, 365 18100 Imperia tel. 01837001 Fax 0183 274695 e-mail: info@rivieratrasporti.it http: www.rivieratrasporti.it BANDO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DEL COMPENDIO

Dettagli

BANDO INTEGRALE DI VENDITA IMMOBILIARE

BANDO INTEGRALE DI VENDITA IMMOBILIARE AZIENDA PUBBLICA DI SERVIZI ALLA PERSONA - OPERE SOCIALI DI N.S. DI MISERICORDIA DI SAVONA Via Paleocapa n. 4-17100 Savona (SV) tel. n. 019.8331201/fax n. 019.8331233/sito internet www.operesociali.it.

Dettagli

Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382.

Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382. BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI N.2 IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE SITI IN VIA ROMA nn.109 e 111. Ente alienante: Comune di LOCERI Via Roma, n.18. Tel. 0782/77051 - Fax 0782/77382. Descrizione degli

Dettagli

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI

COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI COMUNE DI FONTANELLA (Provincia di Bergamo) PROCEDURA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI COMUNALI In esecuzione della deliberazione di G.C. n.5/2013 e della determinazione n. 105 in data 13/09/2013

Dettagli

PROVINCIA DI LIVORNO

PROVINCIA DI LIVORNO 1 PROVINCIA DI LIVORNO U.O. APPALTI CONTRATTI ED ESPROPRIAZIONI AVVISO D ASTA II INCANTO VENDITA DI IMMOBILE IL RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO Vista la Deliberazione del Consiglio Provinciale n. 126 del

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DI N. 53 IMMOBILI EXTRARESIDENZIALI IN ROMA DI PROPRIETA DELL A.T.E.R. DEL COMUNE DI

Dettagli

COMUNE DI CREMONA Affari Generali

COMUNE DI CREMONA Affari Generali COMUNE DI CREMONA Affari Generali BANDO DI ALIENAZIONE A MEZZO DI ASTA PUBBLICA Il Comune di Cremona intende alienare, a mezzo di asta pubblica, il seguente immobile di proprietà comunale: unità immobiliare

Dettagli

C O M U N E D I G R E Z Z A N A

C O M U N E D I G R E Z Z A N A Prot. 19249 lì, 20.11.2013 BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI MOBILI DI PROPRIETA COMUNALE Visto il R.D. 23.05.1924 n. 827 art. 65 e segg.; Vista la Deliberazione di Giunta Comunale n. 136 in

Dettagli

BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL MACELLO COMUNALE DI BRESCIA VIA ORZINUOVI, 94

BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL MACELLO COMUNALE DI BRESCIA VIA ORZINUOVI, 94 SETTORE VALORIZZAZIONE PATRIMONIO PUBBLICO Servizio Gestione Patrimonio Via Marconi, 12 25128 BRESCIA Tel.: 030 2978747/8546/8413 fax 030 2978564 BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA

Dettagli

Città di Portogruaro Provincia di Venezia

Città di Portogruaro Provincia di Venezia Città di Portogruaro Provincia di Venezia Prot. n. 0034737 BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 1 ALLOGGIO SFITTO SITO IN LOC. LUGUGNANA VIA MARMOLADA CIV. 4 EX PROPRIETA DELLO STATO CEDUTO AL COMUNE.-

Dettagli

Molinella Futura s.r.l. Società a totale partecipazione del Comune di Molinella

Molinella Futura s.r.l. Società a totale partecipazione del Comune di Molinella Prot. n. 126 BANDO DI PUBBLICO INCANTO (GARA PUBBLICA) AD OFFERTE SEGRETE PER LA VENDITA DI N. 14 FABBRICATI DESTINATI A CIVILI ABITAZIONI SITI IN FRAZIONE DI MARMORTA E SAN MARTINO IN ARGINE IN COMUNE

Dettagli

REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n.

REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n. REGIONE LOMBARDIA AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA Sede Legale ed Uffici Amministrativi: Via Trento n. 6-46100 Mantova Tel. (0376) 3341 - Telefax (0376) 334666 BANDO DI GARA VENDITA DI BENE

Dettagli

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14

AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14 - AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA ARPAV SITO IN VICENZA - VIA SPALATO, N. 14 In esecuzione della Deliberazione del Direttore Generale n. 294 del 30/12/2014 SI RENDE NOTO che il

Dettagli

COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO Provincia di Monza Brianza

COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO Provincia di Monza Brianza COMUNE DI VEDANO AL LAMBRO Provincia di Monza Brianza Largo Repubblica, 3 20854 Vedano al Lambro (MI) telefono 039.2486.1 - telefax 039.491786 www.vedanolambro.it Ufficio Tecnico P.I.00742750961 telefono

Dettagli

DISCIPLINARE DI GARA (ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI VILLACIDRO)

DISCIPLINARE DI GARA (ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI VILLACIDRO) REGIONE AUTONOMA DELLA SARDEGNA AZIENDA SANITARIA LOCALE N 6 SANLURI Via Ungaretti 10 09025 Sanluri DISCIPLINARE DI GARA (ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI VILLACIDRO) L Azienda U.S.L. n 6

Dettagli

IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO

IL DIRETTORE GENERALE RENDE NOTO UNIVERSITÀ DEGLI STUDI DI CAGLIARI AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DI UNA PORZIONE DEL COMPLESSO IMMOBILIARE DENOMINATO VILLA MELIS, UBICATO IN CAGLIARI VIALE DIAZ N. 182 =SECONDO INCANTO= IL DIRETTORE GENERALE

Dettagli

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035/6228411 fax n. 035/6228499

COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035/6228411 fax n. 035/6228499 COMUNE DI PONTE SAN PIETRO Provincia di Bergamo Piazza Libertà n. 1 tel. n. 035/6228411 fax n. 035/6228499 AVVISO DI ASTA PUBBLICA ALIENAZIONE A TITOLO ONEROSO DI AREA EDIFICABILE RESIDENZIALE DI PROPRIETA

Dettagli

COMUNE DI STEZZANO. Provincia di Bergamo. Settore 2 - Settore servizi territoriali

COMUNE DI STEZZANO. Provincia di Bergamo. Settore 2 - Settore servizi territoriali BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA CONCESSIONE D USO DELL AREA E CAPPELLA CIMITERIALE POSTA ALL INTERNO DEL CIMITERO COMUNALE Presentazione offerte : entro le ore 12.30 del 25.11.2013 Svolgimento gara: ore

Dettagli

COMUNE DI TRINO Provincia di Vercelli SETTORE TECNICO MANUTENTIVO

COMUNE DI TRINO Provincia di Vercelli SETTORE TECNICO MANUTENTIVO COMUNE DI TRINO Provincia di Vercelli SETTORE TECNICO MANUTENTIVO BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA CONCESSIONE IN AFFITTO TRAMITE PATTI IN DEROGA LEGGE 203/1982 DI TERRENI A DESTINAZIONE AGRICOLA DI PROPRIETA

Dettagli

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA

AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA AZIENDA TERRITORIALE EDILIZIA RESIDENZIALE PUBBLICA DEL COMUNE DI ROMA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE DI N. 45 IMMOBILI EXTRARESIDENZIALI E 1 AREA IN ROMA DI PROPRIETA DELL A.T.E.R. DEL

Dettagli

COMUNE DI BOGLIASCO PROVINCIA DI GENOVA

COMUNE DI BOGLIASCO PROVINCIA DI GENOVA COMUNE DI BOGLIASCO PROVINCIA DI GENOVA BANDO PER L ALIENAZIONE A TRATTATIVA PRIVATA PREVIO ESPERIMENTO DI GARA UFFICIOSA DEI POSTI AUTO SCOPERTI SITI IN VIA GUGLIELMO MARCONI, IN BOGLIASCO. Prot. n. 1)

Dettagli

BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A.

BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A. BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella CE.P.I.M. Centro Padano Interscambio Merci S.p.A. PREMESSA L Automobile Club d Italia (di seguito, per brevità, anche

Dettagli

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO

BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DEL FABBRICATO EX SEDE DELLA SCUOLA ELEMENTARE SOARZA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO COMUNE DI VILLANOVA SULL ARDA PROVINCIA DI PIACENZA ---------------------- Tel. 0523/837927 (n. 3 linee a ric. autom.) Codice Fiscale 00215750332 Fax 0523/837757 Partita IVA 00215750332 Prot. n 2868 BANDO

Dettagli

Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 AVVISO DI ASTA PUBBLICA

Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 AVVISO DI ASTA PUBBLICA Città di Lecco Piazza Diaz, 1-23900 Lecco (LC) - Tel. 0341/ 481111 - Fax 286874 - C.F. 00623530136 Città di Lecco SETTORE: FINANZIARIO SOCIETA PARTECIPATE GARE E CONTRATTI SERVIZIO: PATRIMONIO Prot. n.

Dettagli

IL CONSORZIO UNITARIO TORRINO MEZZOCAMMINO

IL CONSORZIO UNITARIO TORRINO MEZZOCAMMINO IL CONSORZIO UNITARIO TORRINO MEZZOCAMMINO Con sede in Roma, Via Vallisneri n.3, attuatore della Convenzione Urbanistica a rogito del Notaio Luigi La Gioia di Roma in data 18 settembre 2002 rep.n.50882/11567

Dettagli

COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari

COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari COMUNE DI NURAMINIS Provincia di Cagliari Piazza Municipio n. 1, 09024 Nuraminis (CA), Telefono 0708010060, Fax 0708010061, Partita Iva 01043690922, ragioneria@comune.nuraminis.ca. BANDO DI GARA PER LA

Dettagli

LOTTO 1 Magazzino sito in Via 1821 ai nn 91-93 nel Comune di Alessandria così identificato catastalmente:

LOTTO 1 Magazzino sito in Via 1821 ai nn 91-93 nel Comune di Alessandria così identificato catastalmente: AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO, DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA DELL AZIENDA OSPEDALIERA DI ALESSANDRIA Si rende noto che, in conformità alla Deliberazione del Direttore

Dettagli

COMUNE DI ROURE PROVINCIA DI TORINO FRAZ. BALMA 1 10060 ROURE TEL. 0121 842613 FAX 0121 842945 E.MAIL ufficiotecnico.roure@reteunitaria.piemonte.

COMUNE DI ROURE PROVINCIA DI TORINO FRAZ. BALMA 1 10060 ROURE TEL. 0121 842613 FAX 0121 842945 E.MAIL ufficiotecnico.roure@reteunitaria.piemonte. COMUNE DI ROURE PROVINCIA DI TORINO FRAZ. BALMA 1 10060 ROURE TEL. 0121 842613 FAX 0121 842945 E.MAIL ufficiotecnico.roure@reteunitaria.piemonte.it AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI BENE IMMOBILE

Dettagli

C O M U N E D I B A N Z I (PROVINCIA DI POTENZA) Area Tecnica / U.T.C. / LL.PP. Piazza Aldo Moro, 1 Tel. 0971/947820 Fax 0971/947825

C O M U N E D I B A N Z I (PROVINCIA DI POTENZA) Area Tecnica / U.T.C. / LL.PP. Piazza Aldo Moro, 1 Tel. 0971/947820 Fax 0971/947825 C O M U N E D I B A N Z I (PROVINCIA DI POTENZA) Area Tecnica / U.T.C. / LL.PP. Piazza Aldo Moro, 1 Tel. 0971/947820 Fax 0971/947825 AVVISO D ASTA PUBBLICA (con solo offerta in aumento) Per il taglio e

Dettagli

COMUNE DI MAGNAGO PROVINCIA DI MILANO

COMUNE DI MAGNAGO PROVINCIA DI MILANO BANDO DI GARA PER LA VENDITA MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI TERRENO FABBRICABILE DI PROPRIETA COMUNALE UBICATO IN VIA SICILIA NELLA FRAZIONE DI BIENATE. IL RESPONSABILE DEL SETTORE LAVORI PUBBLICI RENDE NOTO

Dettagli

COMUNE DI BARLASSINA BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39

COMUNE DI BARLASSINA BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39 COMUNE DI BARLASSINA Prot. 13057 (PROVINCIA DI MONZA E BRIANZA) BANDO DI GARA PER L ASSEGNAZIONE IN LOCAZIONE IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN CORSO MILANO 39 1. ENTE LOCATORE Comune di Barlassina

Dettagli

OFFERTA ECONOMICA (in Busta B), in bollo, riportante, a pena di esclusione:

OFFERTA ECONOMICA (in Busta B), in bollo, riportante, a pena di esclusione: BANDO DI GARA per la cessione delle azioni detenute dall AUTOMOBILE CLUB D ITALIA nella Società di Gestione Aeroporto di Cuneo Levaldigi S.p.A. siglabile GEAC S.p.A. PREMESSA L Automobile Club d Italia

Dettagli

C O M U N E D I B A S C I A N O (T E)

C O M U N E D I B A S C I A N O (T E) C O M U N E D I B A S C I A N O (T E) A R E A T E C N I C A c.a.p. 64030 tel. 0861-650156 r.a. fax 0861-650927 BANDO DI GARA PER L ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI IMMOBILI DI PROPRIETA DEL COMUNE

Dettagli

Bando d asta pubblica

Bando d asta pubblica Comune di Piove di Sacco Area Amministrativa - Servizio Gare e Contratti Bando d asta pubblica per l'alienazione di locali a destinazione d uso uffici siti in Piove di Sacco, Vicolo Ferrari n. 1 int. 2

Dettagli

AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI UN BENE IMMOBILE DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO SI RENDE NOTO CHE

AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI UN BENE IMMOBILE DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO SI RENDE NOTO CHE AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI UN BENE IMMOBILE DI PROPRIETA DELL UNIVERSITA DEGLI STUDI DI TERAMO In conformità alle disposizioni della legge 24 dicembre 1908, n. 783, del R.D. 17 giugno 1909,

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 3 MACCHINE AGRICOLE DI PROPRIETA DELLA COMUNITA MONTANA - I ESPERIMENTO.

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI N. 3 MACCHINE AGRICOLE DI PROPRIETA DELLA COMUNITA MONTANA - I ESPERIMENTO. COMUNITA MONTANA DEL PIAMBELLO Via Matteotti n. 18 21051 Arcisate (VA) tel. 0332476780 fax 0332474373 - www.cmpiambello.it cm.piambello@pec.regione.lombardia.it - e-mail segreteria@cmpiambello.it AVVISO

Dettagli

DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DELLA PROPRIETA' DI N. 6 AUTORIMESSE MEDIANTE PERMUTA DI POSTI AUTO.

DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DELLA PROPRIETA' DI N. 6 AUTORIMESSE MEDIANTE PERMUTA DI POSTI AUTO. DISCIPLINARE PER LA CESSIONE DELLA PROPRIETA' DI N. 6 AUTORIMESSE MEDIANTE PERMUTA DI POSTI AUTO. Termine di ricezione delle offerte: ore 12,00 del giorno 13 maggio 2016 Modalità di partecipazione e recapito

Dettagli

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN TERRENO SITO A NOVENTA PADOVANA IN VIALE DELLA NAVIGAZIONE INTERNA

BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN TERRENO SITO A NOVENTA PADOVANA IN VIALE DELLA NAVIGAZIONE INTERNA BANDO D ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UN TERRENO SITO A NOVENTA PADOVANA IN VIALE DELLA NAVIGAZIONE INTERNA IL FUNZIONARIO RESPONSABILE In esecuzione della deliberazione di Consiglio Comunale di Noventa

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA VENDITA DI FABBRICATO DI PROPRIETA COMUNALE AD USO CIVILE ABITAZIONE SITO IN SAN ROMANO CAPOLUOGO VIA DELLA LIBERTA N.11.

AVVISO DI ASTA PUBBLICA VENDITA DI FABBRICATO DI PROPRIETA COMUNALE AD USO CIVILE ABITAZIONE SITO IN SAN ROMANO CAPOLUOGO VIA DELLA LIBERTA N.11. Comune dii San Romano in Garfagnana PPrroovvi iinncci iiaa ddi ii LLuuccccaa SSeettttoorree Teerrrri ittoorri ioo ee Ambbi ieenttee Prot. n. 2065 AVVISO DI ASTA PUBBLICA VENDITA DI FABBRICATO DI PROPRIETA

Dettagli

PROVINCIA DI VICENZA ---------------

PROVINCIA DI VICENZA --------------- BANDO DI GARA MEDIANTE PROCEDURA APERTA CON IL METODO DELLE OFFERTE SEGRETE DI CUI ALL ART. 73 COMMA 1 Lettera C) del R.D. 23/05/1924 n 827 PER LA VENDITA DI UN IMMOBILE SITO IN VIA S.TOMA 7 A LONIGO Amministrazione

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 SETTEMBRE 1868 AVVISO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI N. 1 APPARTAMENTO IN MILANO L Istituto dei Ciechi di Milano procederà, a mezzo

Dettagli

COMUNE SANTA MARINA Provincia di Salerno Via Santa Croce Telefono 0974/989005 Fax 0974/989166

COMUNE SANTA MARINA Provincia di Salerno Via Santa Croce Telefono 0974/989005 Fax 0974/989166 COMUNE SANTA MARINA Provincia di Salerno Via Santa Croce Telefono 0974/989005 Fax 0974/989166 AVVISO PUBBLICO DI VENDITA ALL ASTA DI BENI IMMOBILI DI PROPRIETA COMUNALE (MERCATO COPERTO) SECONDO BANDO

Dettagli

Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso)

Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso) Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso) Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza sede amministrativa in Via Roma n 77/a 31040 PEDEROBBA TV Tel. 0423/694715-1-9 Fax 0423/694710 utec@operepiedionigo.it

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA Per la vendita di un immobile di proprietà comunale (foglio n.12 mapp.n. 164 sub 1 e 3) sito in via Monsignor Della Rocca n.

AVVISO D ASTA PUBBLICA Per la vendita di un immobile di proprietà comunale (foglio n.12 mapp.n. 164 sub 1 e 3) sito in via Monsignor Della Rocca n. C O M U N E D I C A S T E L F I D A R D O PROVINCIA DI ANCONA UFFICIO URBANISTICA EDILIZIA PRIVATA AVVISO D ASTA PUBBLICA Per la vendita di un immobile di proprietà comunale (foglio n.12 mapp.n. 164 sub

Dettagli

AVVISO D ASTA PUBBLICA

AVVISO D ASTA PUBBLICA AVVISO D ASTA PUBBLICA In esecuzione della Deliberazione Giunta Comunale n. 130 del 15.06.2015 avente per oggetto Alienazione di beni mobili di proprietà comunale dichiarati fuori uso. Atto di indirizzo

Dettagli

AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: via Trento n. 6-46100 Mantova

AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA. Sede Legale ed Uffici Amministrativi: via Trento n. 6-46100 Mantova AZIENDA SANITARIA LOCALE PROVINCIA DI MANTOVA Sede Legale ed Uffici Amministrativi: via Trento n. 6-46100 Mantova Tel. (0376) 3341 - Telefax (0376) 334666 BANDO DI GARA VENDITA DI BENI IMMOBILI L Azienda

Dettagli

BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI, DI PROPRIETÀ DELL ISTITUTO DEI CIECHI OPERE RIUNITE I FLO-

BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI, DI PROPRIETÀ DELL ISTITUTO DEI CIECHI OPERE RIUNITE I FLO- BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI, DI PROPRIETÀ DELL ISTITUTO DEI CIECHI OPERE RIUNITE I FLO- RIO F. ED A. SALAMONE L Istituto dei Ciechi Opere Riunite I. Florio F. ed A. Salamone

Dettagli

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino

COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino COMUNE DI GRADARA Provincia di Pesaro e Urbino Prot. n.23 AVVISO D ASTA PUBBLICA IL DIRIGENTE Vista la deliberazione del Consiglio Comunale n. 27 del 09/06/2008, n. 2 del 28/01/2009 e n. 9 del 23/03/2010;

Dettagli

AVVISO DI VENDITA DELL IMMOBILE SITO IN MATERA, PIAZZA SAN FRANCESCO 2, SENZA BASE D ASTA 2. DATI E INQUADRAMENTO URBANISTICO DELL IMMOBILE

AVVISO DI VENDITA DELL IMMOBILE SITO IN MATERA, PIAZZA SAN FRANCESCO 2, SENZA BASE D ASTA 2. DATI E INQUADRAMENTO URBANISTICO DELL IMMOBILE AVVISO DI VENDITA DELL IMMOBILE SITO IN MATERA, PIAZZA SAN FRANCESCO 2, SENZA BASE D ASTA 1. OGGETTO DELLA VENDITA La Banca d Italia, con sede legale in Roma, Via Nazionale, 91, intende alienare l immobile

Dettagli

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI LOTTI EDIFICABILI IN ZONA C.1 DI CONTRADA S. ANTONIO ABATE

AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI LOTTI EDIFICABILI IN ZONA C.1 DI CONTRADA S. ANTONIO ABATE COMUNE DI GERACI SICULO Provincia di Palermo AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI LOTTI EDIFICABILI IN ZONA C.1 DI CONTRADA S. ANTONIO ABATE Il Responsabile del Settore Tecnico, in esecuzione:

Dettagli

Comune di Roccabascerana

Comune di Roccabascerana Comune di Roccabascerana d. A 1938/06 Provincia di Avellino C.F. 80009710643 Piazza Michele Imbriani, 1 c.a.p. 83016 Tel. 0825/993027 Fax 0825/993310 E-Mail: comuneroccabascerana@libero.it Prot. n. 881

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VIA VERDI,1 C.A.P. 42028 TEL. 0522/966811 FAX. 0522/960152

COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VIA VERDI,1 C.A.P. 42028 TEL. 0522/966811 FAX. 0522/960152 COMUNE DI POVIGLIO PROVINCIA DI REGGIO EMILIA VIA VERDI,1 C.A.P. 42028 TEL. 0522/966811 FAX. 0522/960152 allegato A AVVISO DI PROCEDURA A TRATTATIVA PRIVATA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE

Dettagli

IL RESPONSABILE DEL SETTORE

IL RESPONSABILE DEL SETTORE AVVISO DI ASTA PUBBLICA Vendita e utilizzazione del materiale legnoso assegnato al taglio nella particella forestale n. 17 del P.A.F. Bosco Comunale Santa Giulia Estensione di circa Ha 31,65.63 IL RESPONSABILE

Dettagli

Città di Matelica (Provincia di Macerata) Piazza Enrico Mattei, 1 62024 Matelica (MC) (Tel. 0737/781850 - Fax 0737/781835)

Città di Matelica (Provincia di Macerata) Piazza Enrico Mattei, 1 62024 Matelica (MC) (Tel. 0737/781850 - Fax 0737/781835) Città di Matelica (Provincia di Macerata) Piazza Enrico Mattei, 1 62024 Matelica (MC) (Tel. 0737/781850 - Fax 0737/781835) SETTORE SERVIZI AMMINISTRATIVI S E R V I Z I O G A R E-C O N T R A T T I BANDO

Dettagli

L Istituto dei Ciechi di Milano procederà a mezzo di asta. pubblica in conformità alla deliberazione n. 40 del 28.02.2011

L Istituto dei Ciechi di Milano procederà a mezzo di asta. pubblica in conformità alla deliberazione n. 40 del 28.02.2011 ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI UNA UNITA IMMOBILIARE SITA IN MILANO L Istituto dei Ciechi di Milano procederà

Dettagli

COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA. per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a

COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA. per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a COMUNE DI FERRARA DISCIPLINARE DI ASTA PUBBLICA per la vendita di un'area edificabile di mq. 1.195, situata in via Saragat a Ferrara, di proprietà dell'amministrazione Comunale, catastalmente individuato

Dettagli

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE

COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE COMUNE DI PASIAN DI PRATO PROVINCIA DI UDINE UFFICIO TECNICO LAVORI PUBBLICI VIA ROMA, 46-33037 PASIAN DI PRATO - TEL. 0432-645930 - FAX 0432-645913 e-mail: llpp@comune.pasiandiprato.ud.it internet: www.pasian.it

Dettagli

AVVISO DI GARA PER LA VENDITA, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO, DI MACCHINA LEVIGATRICE RASAGHIACCIO E MACCHINA FRESABORDI

AVVISO DI GARA PER LA VENDITA, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO, DI MACCHINA LEVIGATRICE RASAGHIACCIO E MACCHINA FRESABORDI COMUNE DI AYAS Fraz. Antagnod, c/o villa Rivetti tel. 0125/306632/3/4 fax 0125/306788 e-mail segretario@comune.ayas.ao.it C.F. e P.I. 00106960073 AVVISO DI GARA PER LA VENDITA, MEDIANTE PUBBLICO INCANTO,

Dettagli

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP

AVVISO D ASTA N... DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP AVVISO D ASTA N... Allegato 1 DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA DELL UNITÀ IMMOBILIARE A DESTINAZIONE NON RESIDENZIALE DI PROPRIETÀ DELL INPDAP Il/la sottoscritto/a Cognome Nome Comune di nascita Provincia

Dettagli

AVVISO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI UN NEGOZIO IN VIA LUCA DELLA ROBBIA, 17 - MONZA

AVVISO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI UN NEGOZIO IN VIA LUCA DELLA ROBBIA, 17 - MONZA Settore Bilancio, Patrimonio, Programmazione Economica e Tributi a carico del Comune Servizio Valorizzazione Assets AVVISO DI SELEZIONE PER L ASSEGNAZIONE DI UN NEGOZIO IN VIA LUCA DELLA ROBBIA, 17 - MONZA

Dettagli

COMUNE di CASAMARCIANO Provincia di Napoli

COMUNE di CASAMARCIANO Provincia di Napoli COMUNE di CASAMARCIANO Provincia di Napoli AREA TECNICA - 3 SETTORE BANDO di GARA mediante ASTA PUBBLICA per la VENDITA di IMMOBILI COMUNALI Prot.n. 9286 del 11 dicembre 2012 Pubblicazione: 24 dicembre

Dettagli

2) la dichiarazione di almeno un Istituto di credito attestante la capacità economica e finanziaria del concorrente;

2) la dichiarazione di almeno un Istituto di credito attestante la capacità economica e finanziaria del concorrente; DISCIPLINARE PER LA VENDITA DELL IMMOBILE SITO NEL COMUNE DI CREMONA IN VIA DEL SALE N. 81 INDIVIDUATO CATASTALMENTE AL FG. 100 MAPPALE 131 E DEL PREFABBRICATO SITO IN CREMONA IN VIA DEL CASELLO N. 1 INDIVIDUATO

Dettagli

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA

COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA COMUNE DI AGRIGENTO SETTORE X SERVIZIO SANITA Bando di gara per pubblico incanto per la fornitura dello strumentario e materiale di consumo necessario ad attivare un ambulatorio per la sterilizzazione

Dettagli

Piazza Umberto I, 5 10043 Orbassano (TO) Italia Servizio Patrimonio IV sett. Urbanistica S.E. Telefono +39 011/9036111 / Fax+39-011/9013337

Piazza Umberto I, 5 10043 Orbassano (TO) Italia Servizio Patrimonio IV sett. Urbanistica S.E. Telefono +39 011/9036111 / Fax+39-011/9013337 Piazza Umberto I, 5 10043 Orbassano (TO) Italia Servizio Patrimonio IV sett. Urbanistica S.E. Telefono +39 011/9036111 / Fax+39-011/9013337 www.comune.orbassano.to.it AVVISO D ASTA PUBBLICA Per la vendita

Dettagli

AVVISO DI VENDITA ALL INCANTO DI BENI IMMOBILI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area III Servizi Tecnici

AVVISO DI VENDITA ALL INCANTO DI BENI IMMOBILI. IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO Area III Servizi Tecnici COMUNE DI SELVINO Provincia di Bergamo Corso Mano, 19 - C.a.p. 24020 - P. IVA 00631310166 Servizio III - Area Servizi Tecnici tel. 035-764250 fax 035-764085 E-Ma: edizia.privata@comunediselvino.it Selvino,13

Dettagli

BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA

BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA BANDO PUBBLICO PER LOCAZIONE DI UN IMMOBILE AD USO COMMERCIALE DI PROPRIETA COMUNALE POSTO IN PIAZZA CAVOUR PIANO TERRA L Amministrazione Comunale di Levanto intende concedere in locazione una unità immobiliare

Dettagli

Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso)

Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso) Opere Pie d Onigo - Pederobba (Treviso) Protocollo n. 3743 Pederobba, 14 agosto 2014 Avviso d asta per la vendita del fondo agricolo di mq. 112.831 con fabbricati, situato a Pederobba (TV) nella Frazione

Dettagli

COMUNE DI PIETRAPERZIA

COMUNE DI PIETRAPERZIA COMUNE DI PIETRAPERZIA PROVINCI DI ENNA BANDO DI GARA OGGETTO: Affidamento del servizio Assistenza domiciliare anziani nel Comune di Pietraperzia in esecuzione della Delibera di Giunta Comunale n. 105

Dettagli

COMUNE DI POVIGLIO Prov. Di Reggio Emilia BANDO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE AVVISO D ASTA

COMUNE DI POVIGLIO Prov. Di Reggio Emilia BANDO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE AVVISO D ASTA COMUNE DI POVIGLIO Prov. Di Reggio Emilia BANDO D ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE AVVISO D ASTA IL RESPONSABILE DEL SERVIZIO TECNICO In conformità alle disposizione del

Dettagli

Allegato 1 OFFERTE SEGRETE

Allegato 1 OFFERTE SEGRETE Allegato 1 OFFERTE SEGRETE 1) DOMANDA DI PARTECIPAZIONE ALL ASTA La Domanda di Partecipazione tramite Offerta Segreta all Asta dovrà essere redatta su carta semplice e conformemente al seguente schema:

Dettagli

COMUNE DI PALAZZO ADRIANO (PA) Settore III Lavori Pubblici e Assetto del Territorio

COMUNE DI PALAZZO ADRIANO (PA) Settore III Lavori Pubblici e Assetto del Territorio COMUNE DI PALAZZO ADRIANO (PA) Settore III Lavori Pubblici e Assetto del Territorio Piazza Umberto I n. 46, 90030 Palazzo Adriano - Tel. 091.8349911 - Fax 091.8349085 P/IVA 00774460828 C.F. 85000190828

Dettagli

COMUNE DI SARONNO. (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE

COMUNE DI SARONNO. (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE COMUNE DI SARONNO (Provincia di Varese) BANDO DI GARA MEDIANTE PUBBLICO INCANTO PER L ALIENAZIONE DELL IMMOBILE DI PROPRIETA COMUNALE SITO IN VIA ROMA N. 18. Ente alienante: Comune di Saronno - Piazza

Dettagli

COMUNE DI VOTTIGNASCO Provincia di Cuneo

COMUNE DI VOTTIGNASCO Provincia di Cuneo COMUNE DI VOTTIGNASCO Provincia di Cuneo BANDO DI GARA PER L AFFITTO DI TERRENO AGRICOLO DENOMINATO LOTTO N. 1 FACENTE PARTE DELLA CASCINA DETTA MIRANDOLA ASTA PUBBLICA 2 ESPERIMENTO RESPONSABILE DEL SERVIZIO

Dettagli

COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO

COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO COMUNE di SAN GIOVANNI A PIRO Provincia di Salerno Tel. 0974983007 Fax 0974983710 Cod. Fisc. 84001430655 Prot. 8675 AVVISO DI GARA PER L ALIENAZIONE DI UN BOX-AUTO DI PROPRIETA COMUNALE IN VIA DEL POZZO

Dettagli

Distretto di Carbonia BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA

Distretto di Carbonia BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA BANDO DI GARA MEDIANTE ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI UN IMMOBILE DI PROPRIETA DI AREA - DISTRETTO DI CARBONIA Oggetto: Vendita di un immobile di proprietà dell A.R.E.A - ubicato in Carbonia, nella

Dettagli

REGIONE VENETO. Via Don Federico Tosatto n. 147 30174 Venezia Mestre

REGIONE VENETO. Via Don Federico Tosatto n. 147 30174 Venezia Mestre REGIONE VENETO AZIENDA U.L.S.S. 12 VENEZIANA Via Don Federico Tosatto n. 147 30174 Venezia Mestre AVVISO PER MANIFESTAZIONE DI INTERESSE ALLA PARTECIPAZIONE ALLA TRATTATIVA PRIVATA PER L ALIENAZIONE DI

Dettagli

VITTORIO VENETO SERVIZI SPA Piazza Fiume, n. 30 31029 VITTORIO VENETO (TV) Tel. e Fax 0438/500204

VITTORIO VENETO SERVIZI SPA Piazza Fiume, n. 30 31029 VITTORIO VENETO (TV) Tel. e Fax 0438/500204 VITTORIO VENETO SERVIZI SPA Piazza Fiume, n. 30 31029 VITTORIO VENETO (TV) Tel. e Fax 0438/500204 AVVISO D ASTA PER LA VENDITA DEL RAMO D AZIENDA COSTITUITO DALLA PARAFARMACIA COMUNALE IN VITTORIO VENETO,

Dettagli

Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO

Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO Servizio Appalti e Contratti AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER L ALIENAZIONE DI VEICOLI DI PROPRIETA' DEL COMUNE DI SANREMO Art. 1 OGGETTO DELL ASTA Il Comune di Sanremo - Servizio Appalti e Contratti con determinazione

Dettagli

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO. ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI

ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO. ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI ISTITUTO DEI CIECHI VIA VIVAIO 7 20122 MILANO ENTE MORALE R.D. 20 settembre 1868 AVVISO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI IMMOBILI SITI IN MILANO E CANTU L Istituto dei Ciechi di Milano procederà a mezzo

Dettagli

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010

BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 BANDO DI GARA PROCEDURA APERTA PER L AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI PULIZIA UFFICI E SERVIZI COMUNALI E DI CUSTODIA DI PALAZZO CUSANO ANNO 2010 ENTE APPALTANTE: Comune di Cusano Milanino Piazza Martiri di

Dettagli

In esecuzione al decreto del Direttore Amministrativo n. 53 del 29 luglio 2015 SI RENDE NOTO

In esecuzione al decreto del Direttore Amministrativo n. 53 del 29 luglio 2015 SI RENDE NOTO AVVISO D ASTA PER LA VENDITA, SUDDIVISA IN 6 LOTTI, DI AUTOVEICOLI DI PROPRIETA DI ARPAT - Agenzia regionale per la protezione ambientale della Toscana In esecuzione al decreto del Direttore Amministrativo

Dettagli

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo)

COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) COMUNE DI BIBBIENA (Provincia di Arezzo) Via Berni, 25 52011 BIBBIENA (Arezzo) 0575/5305 - FAX 0575/530667 www.comune.bibbiena.ar.it Partita IVA 00137130514 Conto corrente postale n. 124529 SERVIZIO: U.O.

Dettagli

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE SVILUPPO DEL TERRITORIO E TUTELA DELL AMBIENTE DEL COMUNE DI MANTOVA

IL DIRIGENTE DELLA DIREZIONE SVILUPPO DEL TERRITORIO E TUTELA DELL AMBIENTE DEL COMUNE DI MANTOVA Prot. Gen. 0686/01 AVVISO DI VENDITA DI ALLOGGI E AUTORIMESSE COMUNALI SITI IN VIA/STRADA: MARMIROLO CADUTI DI VIA FANI CASTELLETTO BORGO NENCI AMADEI 8 MARZO TASSONI P. STRETTA VICOLO PIETA VENETO JUVARA

Dettagli

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova)

Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) Comune di San Giorgio delle Pertiche (Provincia di Padova) AREA AFFARI GENERALI Ufficio Segreteria Via Canonica, 4 TEL. 049-9374720 Cod.fiscale 00682290283 FAX 049-9374712 Centralino 049-9374711 35010

Dettagli

COMUNE DI CASTAGNETO CARDUCCI

COMUNE DI CASTAGNETO CARDUCCI COMUNE DI CASTAGNETO CARDUCCI IL RESPONSABILE AREA 5 GOVERNO DEL TERRITORIO E SVILUPPO ECONOMICO Visto il Decreto n 33 del 19/02/2013 con la quale è stata approvata la presente procedura d asta; RENDE

Dettagli

1. INDIZIONE E DESCRIZIONE SOMMARIA DEI BENI, PREZZO A BASE D ASTA

1. INDIZIONE E DESCRIZIONE SOMMARIA DEI BENI, PREZZO A BASE D ASTA BANDO DI ASTA PUBBLICA PER LA VENDITA DI BENI IMMOBILI COMPRESI NEL PIANO DELLE ALIENAZIONI E VALORIZZAZIONI DELLA PROVINCIA DI SIENA. ALIENAZIONE DI N. 2 IMMOBILI IN LOTTI DISTINTI: - PODERE CAMPRIANO

Dettagli

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA

FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA FACOLTA DI MEDICINA E CHIRURGIA DISCIPLINARE DI GARA OGGETTO DELLA FORNITURA Il presente appalto è relativo alla fornitura, consegna e installazione di attrezzature cardiovascolari, isotoniche e altro

Dettagli

Che alle ore 10,00 del giorno 24 febbraio 2015 nella sede municipale del Comune di Manocalzati, sita in Via G. D ORSO, si terrà una

Che alle ore 10,00 del giorno 24 febbraio 2015 nella sede municipale del Comune di Manocalzati, sita in Via G. D ORSO, si terrà una COMUNE DI MANOCALZATI Provincia di Avellino Via G. DORSO 83030 MANOCALZATI (AV) C.f. 80004790640 tel 0825/675031 fax 0825/675581- http://www.comune.manocalzati.av.it Prot g.le 452 Data 27 /01/2015 Secondo

Dettagli

Comune di Villamar Piazza Prazza de Corti, n 1 09020 VILLAMAR (VS)

Comune di Villamar Piazza Prazza de Corti, n 1 09020 VILLAMAR (VS) Comune di Villamar Piazza Prazza de Corti, n 1 09020 VILLAMAR (VS) BANDO DI GARA Allegato alla Determinazione n. 73 del 06/05/2014 reg. gen. n 231 del 06/05/2014 ALIENAZIONE MEDIANTE ASTA PUBBLICA DI BENI

Dettagli

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino

Comune di Fermignano Provincia di Pesaro e Urbino AVVISO DI SELEZIONE SELEZIONE IN RELAZIONE ALLA REALIZZAZIONE DI UN BAR CHIOSCO BIGLIETTERIA WC PUBBLICO PRESSO L AUTOSTAZIONE SITA IN VIA MARTIN LUTHER KING. Il Comune di Fermignano, in esecuzione della

Dettagli