ppuntamenti di Cultura

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "ppuntamenti di Cultura"

Transcript

1 Progetto e Realizzazione Grafica by Eleonora Pisoni > IL SINDACO E L ASSESSORE ALLA CULTURA PRESENTANO: CITTÀ DI SAMARATE Assessorato alla Cultura Provincia di Varese ppuntamenti di Cultura n Città > Settembre 2010 Aprile 2011 ATO CULTURA R O S S E S S a.it A : presso e.samarate.v n u m o.c Informazioni w w w 526 fax tel. 03 per conosce re, mp i a e e r ra rtir e v i d si.

2 TEATRO Salone Oratorio San Luigi Via Mazzini Verghera Inizio ore Ingresso libero e gratuito Sabato 30 Ottobre 2010 L ALBERGO DEI MATTI con gli attori dell Ass. Culturale Educarte Teatro Sociale di Busto Arsizio in collaborazione con la Fondazione Comunitaria del Varesotto Onlus. Farsa comica reinventata da Camere Ammobiliate di Carlo Lauf. Regia di Adele Cajelli. Sabato 13 Novembre 2010 EL BISSA con la Compagnia Dialettale di Bogno El Bissa è un capofamiglia ammalato.sta per morire e i figli già litigano per l eredità lasciatagli da un fratello. Commedia molto divertente. Sabato 11 Dicembre 2010 EL MENAGRAMM con la Compagnia La Famiglia Bosina di Varese L imprenditore Massimo un giorno decide di assumere nella sua azienda un ragioniere... da quel momento ne succederanno di tutti i colori! Sabato 15 Gennaio 2011 SOTTO A CHI TOCCA con la Compagnia Della Crocetta di Gallarate Adattamento in dialetto lombardo del testo originale di L. Orengo di una delle più belle commedie portate in scena da Gilberto Govi CINEFORUM > DIALOGO INTERCULTURALE Tre cortometraggi di registi africani, versioni originali con sottotitoli in italiano In collaborazione con il C.O.E. CENTRO ORIENTAMENTO EDUCATIVO Mercoledi 20 ottobre 2010 TROIS FABLES A L USAGE DES BLANCS EN AFRIQUE Costa d Avorio Francia 1999, di Luis Marques e Claude Gnakouri BLACK SUSHI Sudafrica 2002, di Dean Blumberg Sala Azzurra di Villa Montevecchio Via Lazzaretto Samarate Inizio ore Ingresso libero e gratuito C EST DIMANCHE! Algeria/Francia 2007, di Samir Guesmi _Introduce Manuela Pursumal del C.O.E. di Milano_ > ESSERE GIOVANI SUL GRANDE SCHERMO Quattro film diversi per provenienza, temi, drammaticità, ma accomunati dal desiderio di descrivere in maniera non scontata il mondo dei giovani. In collaborazione con l Istituto Cinematografico M. Antonioni di Busto Arsizio Mercoledì 27 Ottobre 2010 > L ONDA Germania 2008, di Dennis Gansel con J. Vogel, F. Lau Mercoledì 3 Novembre 2010 > L APPARTAMENTO SPAGNOLO Francia/Spagna 2002, di Cédric Klapisch con R. Duris, J. Godrèche Mercoledì 17 Novembre 2010 > COME TE NESSUNO MAI Italia 1998, di Gabriele Muccino con S. Muccino, A. Galiena Mercoledì 24 Novembre 2010 > ELEPHANT USA 2003, di Gus Van Sant con J. Robinson, J. McFarland > I film vengono presentati da Andrea W. Castellanza, direttore dell Istituto Cinematografico Michelangelo Antonioni di Busto Arsizio > IL DISAGIO PSICHIATRICO DENTRO LA SOCIETÀ Unitamente all Assessorato ai Servizi Sociali e in collaborazione con il Gruppo di Lavoro sul territorio G.L.T. Onlus. Lunedì 25 Ottobre 2010 > SI PUÒ FARE Italia 2008, di Giulio Manfredonia con C. Bisio, A. Caprioli, A. Bosca Lunedì 8 Novembre 2010 > ELLING Norvegia 2001, di Petter Naess con P.C. Ellefsen, S. Norden (nomination all Oscar come miglior film straniero del 2002) Lunedì 15 Novembre 2010 > IL SOLISTA UK/USA/Francia 2009 di Joe Wright con R. Downey Jr, J. Foxx > Le serate si svolgeranno con il seguente schema: introduzione alla tematica, proiezione del film, discussione e confronto con un esperto.

3 CONFERENZE Sala Azzurra di Villa Montevecchio Via Lazzaretto Samarate Inizio ore Ingresso libero e gratuito LETTERATURA - AMORE E DESIDERIO _Relatore Prof. Silvio Raffo_ Martedì 26 Ottobre 2010 > EROS NEL MONDO CLASSICO: Saffo, Catullo, Ovidio Martedì 9 Novembre 2010 > LA FAVOLA DI AMORE E PSICHE: Apuleio Martedì 16 Novembre 2010 > AMORE E MORTE NEL ROMANTICISMO: J.W. Goethe, E. Bronte, E. Dickinson, G. Leopardi Martedì 23 Novembre 2010 > IL ROMANZO CONTEMPORANEO, INCANTO E DISINCANTO: da V. Woolf a Morselli LA MITOLOGIA GRECA _Relatore Prof.ssa Giovanna Ponti_ Martedì 1 Febbraio 2011 > IL MITO DELLE ORIGINI NELLA GRECIA ANTICA: Origine dell universo Martedì 8 Febbraio 2011 > GUERRA DEGLI DEI: sovranità di Zeus Martedì 15 Febbraio 2011 > LA POESIA ELEGIACA GRECA NEI SEC. VII VI a.c.: Callino - Tirteo - Mimnermo - Solone - Senofane Martedì 22 Febbraio 2011 > LA POESIA LIRICA GRECA: Saffo - Alceo - Anacreonte LA MITOLOGIA EGIZIANA _Relatore Gianfilippo Marchesini _ Martedì 1 Marzo 2011 > LA MITOLOGIA NELL ANTICO EGITTO: la religione egizia, la grande Maga Iside, il mito di Osiride Martedì 15 Marzo 2011 > LA FIGURA FEMMINILE NELL ANTICO EGITTO FILOSOFIA CINEFILOSOFIA OVVERO QUANDO LA FILOSOFIA VA IN SCENA _Relatore Dott. Basilio Sipio_ Lunedì 7 Marzo 2011 > INTRODUZIONE: il cinema come specchio del pensiero Lunedì 21 Marzo 2011 > MATRIX: lo statuto ontologico della realtà Lunedì 4 Aprile 2011 > SOLARIS: le insormontabili barriere dell ignoto Lunedì 18 Aprile 2011 > IL SETTIMO SIGILLO: la sfida impossibile Lunedì 2 maggio 2011 > LA LEGGENDA DEL PIANISTA SULL OCEANO: la musica dell infinito CONOSCERE IL CLOSLIEU: atelier di pittura _Relatore Roberta Ronca e colleghe praticienne_ Spazio Incontro Biblioteca Comunale Via Borsi Samarate Inizio ore Ingresso libero e gratuito Venerdì 19 Novembre 2010 > Closlieu: luogo di spontaneità Venerdì 18 Marzo 2011 > Closlieu: dipingere in libertà CORSI LINGUE STRANIERE INGLESE - FRANCESE - TEDESCO - SPAGNOLO In collaborazione con il British College Giorno di frequenza: Lunedì dalle ore alle ore o dalle ore alle ore Periodo: 25 Ottobre fine Maggio 2011 Livelli dei corsi: Base - Pre Intermedio - Intermedio - Avanzato - Conversazione Attestati di frequenza alla fine del corso Quota di partecipazione: euro 280,00 per tutto il periodo (escluso libro di testo) Serata di presentazione e test preliminari: Giovedi 21 ottobre 2010 alle ore presso Sala Gialla Villa Montevecchio Via Lazzaretto Samarate IL VINO QUESTO FAMOSO SCONOSCIUTO CULTURA, TRADIZIONE, STORIA E PERCORSO DI DEGUSTAZIONE _Relatore Filippo Querzoli_ Lunedì 11 Ottobre 2010 > LA STORIA DEL VINO E LA STORIA DELL UMANITÀ: il vino da dove viene, dove ci accompagna, come ci consola. Degustazione con piccolo abbinamento di spumante metodo classico, vino bianco, vino rosato (metodi di produzione e abbinamenti). Lunedì 18 Ottobre 2010 > TRADIZIONE E INNOVAZIONE: prima, durante, lontano dal pasto. Gli accostamenti, le sottolineature, i contrasti, la sequenza. Degustazione con piccolo abbinamento di: vino rosso giovane, vino rosso affinato, passito.

4 REIKI 1 LIVELLO La parola giapponese Reiki è composta da due sillabe: Rei, che significa energia universale e Ki, la forza vitale in noi. Reiki è quindi l unione dell energia universale con la forza vitale. Tale unione dà origine a una tecnica di guarigione energetica naturale, molto semplice e alla portata di tutti. Dobbiamo ringraziare di ciò il Dott. Mikao Usui, grande filosofo giapponese vissuto nel IXX secolo, il quale, a seguito di una ricerca personale, ha portato al mondo moderno questa conoscenza custodita in antichi testi sanscriti. Dal Giappone, il REIKI migrò negli USA per approdare in Europa alle metà del secolo scorso. Attualmente viene annoverato tra le tecniche pranoterapiche con effetti rilassanti e lenitivi dei dolori. Adatto a un uso personale, familiare. Per gli operatori, ottimo da integrare con le altre tecniche di massaggio. _Docente: Ombretta Basso (master reiki)_ Giorni e orari: Sabato 20 Novembre 2010 > dalle ore alle ore 23.00, Domenica 21 Novembre 2010 > dalle ore 9.00 alle ore Quota di partecipazione: euro 180,00 (comprensivi di 4 incontri successivi di scambio per consolidare la tecnica) > CERCHIO DI LUCE > aperto a tutti. Martedì 21 Dicembre 2010 > dalle ore alle ore Sala Azzurra di Villa Montevecchio. Ingresso gratuito RIFLESSOLOGIA PLANTARE CORSO COMPLETO Tecnica antichissima di digitopressione (i primi rudimenti li ritroviamo nella Cina di 5000 anni fa), oggi viene praticata su basi scientificamente sperimentate dal dott. William H. Fritzgerald, otorinolaringoiatra americano ( ), che viene considerato il padre di questa tecnica successivamente perfezionata da Eunice Ingham ( ). Le terminazioni nervose presenti nel piede vengono stimolate con semplici digitopressioni. Quest azione attiva meccanismi di depurazione e assestamento dai quali trovano giovamento i vari organi che possono così beneficiare di un nuovo vigore. Inoltre lo stimolo agisce sulle innate capacità di autoguarigione presenti nel nostro corpo rendendolo particolarmente resistente agli attacchi esterni. Durante i primi 10 incontri verrà appresa tutta la tecnica di base e il trattamento standard. Verifica intermedia con compilazione mappa murale. I successivi incontri saranno dedicati ai trattamenti specifici su nervo trigemino e brachiale, antidepressivi, meridiani presenti in mani e piedi, chakra. Verifica finale teorico/pratica. Si rilascia attestato di frequenza _Docente: Ombretta Basso (riflessologa)_ Durata: 20 lezioni (50 ore) Giorni e orari: Martedì dalle ore alle ore le prime 10 lezioni e dalle ore alle ore le successive 10 lezioni Inizio: Martedì 2 Novembre 2010 Quota di partecipazione: euro 250,00 corso base (le prime 10 lezioni), euro 500,00 corso completo SHIATSU CORSO INTRODUTTIVO Lo shiatsu è una tecnica manuale basata principalmente sulle pressioni portate con i pollici, le dita, i palmi delle mani, i gomiti, le ginocchia o i piedi. Il contatto avviene a un livello energetico profondo e risveglia nel ricevente la sua forza di autoguarigione. La tecnica mira a ricreare un equilibrio generale delle funzioni dell organismo, la cui mancanza sarebbe la causa prima delle patologie: l attenzione è dunque spostata dai sintomi alle cause. Durante gli incontri, suddivisi in serate e stages per un totale di 66 ore, verranno apprese le tecniche pressorie e tutti i percorsi dei meridiani. _Docenti: Daniela Bindi (operatrice shiatsu, professoressa in Educazione Fisica, councelor a indirizzo bioenergetico), Ombretta Basso (riflessologa, reiki master)_ Durata: 14 lezioni Giorni e orari e programma: Martedi 1, 8, 15 Febbraio 2011 dalle ore 20 alle ore 23 I meridiani dal punto di vista della medicina tradizionale cinese Sabato 19 e Domenica 20 Febbraio n. 12 ore teorico pratiche Martedi 22 Febbraio 2011 ore pratica di ripasso Sabato 19 e Domenica 20 Marzo n. 12 ore teorico pratiche Martedi 22 Marzo 2011 ore pratica di ripasso Sabato 16 e Domenica 17 Aprile n. 12 ore teorico pratiche Martedi 19 Aprile 2011 ore pratica di ripasso Sabato 21 e Domenica 22 Maggio n. 12 ore teorico pratiche Inizio: Martedì 1 Febbraio 2011 Quota di partecipazione: euro 600,00 Per gli iscritti all intero percorso (riflessologia completo + shiatsu) sarà possibile usufruire di n. 2 serate aggiuntive dedicate ai fiori di Bach e al test chinesiologico costo complessivo euro 950,00 Si rilascia attestato di frequenza. RIO ABIERTO Pratica di movimento, accompagnato da musica, nato in Argentina negli anni 50 e approdato in Italia dal Vede il lavoro sul corpo fisico attraverso il movimento e il massaggio come una porta d accesso al mondo interiore della persona per favorire la sua armonia integrale. In spagnolo Rio Abierto significa fiume aperto e simboleggia lo scorrere della vita in ognuno di noi, libera e gioiosa. L obiettivo è integrare e armonizzare il livello fisico, quello emotivo, mentale e spirituale creando nei partecipanti uno stato di benessere complessivo duraturo. Rio Abierto è un invito a manifestarsi in una vita più piena utilizzando con gioia tutto il potenziale del nostro essere. Durata: Ottobre 2010 Maggio 2011 Giorni e orari: Lunedì dalle ore alle ore Inizio: Lunedì 18 Ottobre 2010 (lezione aperta e gratuita Lunedì 11 Ottobre 2010 presso la palestrina del Centro Diurno Disabili Via Lazzaretto Samarate) _Docente: Roberta Plevani (istruttrice formata presso la scuola di Formazione di Counceling corporeo sistema Rio Abierto)_Quota di partecipazione: euro 35,00 (mensili)

5 FIORI DI BACH CONOSCERE I 38 FIORI Rimedio vibrazionale floreale come strumento di riequilibrio emozionale. Spiegazione dei 38 rimedi floreali di Bach e dei loro effetti fisici, psichici, emozionali e spirituali. Durata: 10 lezioni Giorni e orari: Mercoledì dalle ore alle ore Inizio: Mercoledì 3 novembre 2010 _Docente: Sonia Gallazzi (naturopata)_ Quota di partecipazione: euro 120,00 (comprensivi di materiale didattico) L ALBERO E I SUOI SIMBOLI Un viaggio nella storia degli alberi più conosciuti, alla scoperta delle radici storiche, degli usi medicamentosi tradizionali e della simbologia legata a questi esseri maestosi e potenti. Alcuni di questi: Frassino, Betulla, Olmo, Pioppo, Castagno, Noce, Cipresso, Pino, Quercia, Platano, Biancospino, Ippocastano. Durata: 4 lezioni Giorni e orari: Giovedì dalle ore alle ore Inizio: Giovedì 2 dicembre 2010 _Docente: Sonia Gallazzi (naturopata)_ Quota di partecipazione: euro 50,00 (comprensivi di materiale didattico) ARGILLA ORGANISMO VIVENTE PER IL BENESSERE L argilla è uno dei più antichi rimedi dell uomo, è il collegamento evolutivo fra terra e cielo. Alla spiegazione seguirà una parte pratica con la realizzazione e l applicazione di cataplasmi e impacchi a seconda delle personali necessità. Durata: n. 2 lezioni in settimana, n. 1 lezione al sabato Giorni e orari: Giovedì dalle ore alle ore Sabato dalle ore 8.30 alle ore Inizio: Giovedì 13 gennaio 2011 _Docente: Sonia Gallazzi (naturopata)_ Quota di partecipazione: euro 35,00 (comprensivi di materiale didattico) GEMMOTERAPIA IL SEGRETO DELL ETERNA PRIMAVERA La Gemmoterapia è una branca della Fitoterapia che utilizza i germogli delle piante a scopi curativi. Questi rimedi sono estremamente maneggevoli, ciò li rende utili anche per quelle categorie di soggetti sensibili che richiedono maggiore attenzione in fase di cura: sono i bambini, le donne in gravidanza e durante l allattamento e gli anziani. L utilizzo è pratico e veloce: i gemmoderivati sono commercializzati pronti per l uso, basta diluire in acqua il quantitativo di gocce giornaliere indicate. Risulta importante conoscere questi rimedi per poterli scegliere e utilizzare. Il corso propone un viaggio alla scoperta dei principali rimedi gemmoterapici divisi per apparato, alcuni fra questi saranno: Abete bianco, Ippocastano, Ontano nero, Vite vergine, Betulla bianca, Carpino bianco, Castagno, Biancospino, Fico, Noce, Platano, Prugnolo, Ribes nero, Rosa canina, Rosmarino, Lampone, Mirtillo nero, Viburno e altri ancora. Dalla conoscenza tradizionale al simbolismo della pianta, fino alle sue proprietà curative e alle modalità di impiego. A fine corso ognuno sarà in grado di scegliere i propri rimedi. Durata: 7 lezioni Giorni e orari: Mercoledì dalle ore alle ore Inizio: Mercoledì 2 febbraio 2011 _Docente: Sonia Gallazzi (naturopata)_ Quota di partecipazione: euro 110,00 (comprensivi di materiale didattico) SCACCHI CORSO BASE Metodo teorico-pratico per incentivare il corretto apprendimento del gioco e dei suoi segreti. Il corso è rivolto a coloro che non hanno alcuna conoscenza, o minima, del gioco dai 12 anni in su. Programma: Regole, movimento e valore dei pazzi, scopo del gioco. La notazione scacchistica. Finali elementari, tattiche e combinazioni. Le aperture. La conduzione strategica della partita. Analisi di partite famose. Cenni storici: da Steinitz a Anand. Giorni e orari: Giovedì dalle ore alle ore Durata: 13 lezioni. L ultimo incontro è dedicato a un torneo di fine corso Inizio: Giovedì 18 novembre 2010 _Docente: Gianmaria Messina (Istruttore federale operante per la Società Scacchistica Milanese, uno dei più antichi circoli scacchistici d Italia)_ Quota di partecipazione: euro 130,00 (comprensivi di: tessera ordinaria FSI e materiale didattico per esercitazioni) DISEGNO E PITTURA LIBERARE LA PROPRIA CREATIVITÀ IN MODO ESCLUSIVO Il corso può essere seguito da chiunque abbia interesse alla materia artistico-pittorica e alle sue applicazioni. Essendo l arte libera creazione, ogni partecipante potrà intraprendere la propria materia pittorica accordandosi preventivamente con l insegnante. Saranno insegnate tutte le più importanti tecniche del disegno dalla matita alla fusaggine, dal chiaroscuro al colore, dal rilievo dal vero alle proporzioni, raffigurando ogni tematica liberamente dalla figura al paesaggio fino alla pura astrazione, giungendo alla pittura a olio, acquarello, matite colorate e gessetti, tempera, acrilici, collage e molte nuove tecniche di creazione. _Docente: Silvia Gabardi_ Durata: da Novembre 2010 a Maggio 2011 Giorni e orari: Giovedì dalle ore alle ore Inizio: Giovedì 4 Novembre 2010 Quota di partecipazione: euro 25,00 mensile

6 RESTAURO DEL MOBILE ANTICO Sicuramente nella vostra famiglia c è un mobile antico che vi piacerebbe far parlare : conoscere la sua storia, la sua costruzione, i materiali utilizzati. Sostituire le parti mancanti, riparando quelle danneggiate o rinfrescandolo mantenendo la sua patina originale, potere ridare una seconda vita al vostro mobile (portandolo al corso). Tra teoria e pratica vi verranno insegnati i trucchi del mestiere. A ciascun partecipante verrà fornito il materiale per il restauro: cera, gomma lacca, tinta, ecc. ecc. _Docente: Thierry Pilatte (ebanista restauratore)_ Durata: 20 lezioni per un totale di 45 ore Giorni e orari: Martedì dalle ore alle ore (le prime 10 lezioni di teoria) alle ore alle ore (le successive 10 lezioni di pratica) Inizio: Martedì 26 ottobre 2010 Quota di partecipazione: euro 350,00 > CORSO AVANZATO WORD: Impariamo a scrivere un testo automaticamente diviso in sezioni, capitoli, (etc), con strumenti quali indice, note a piè di pagina, intestazione delle pagine, collegamenti ipertestuali, rimandi interni, etc.; esportiamolo in internet. EXCEL: creazione di grafici, impostazione della corretta modalità di stampa, operazioni più complesse con i dati inseriti (creazione di elenchi, formattazione delle celle, formule e funzioni più elaborate delle semplici operazioni di base). Per poter frequentare, è necessaria la conoscenza di base degli argomenti trattati (utilizzo di base del computer, conoscenza elementare del pacchetto office), poiché tali argomenti verranno dati per appresi, e usati come base di partenza. Durata: 12 lezioni Giorni e orari: Lunedì dalle ore alle e dalle ore alle ore Inizio: Lunedì 21 Febbraio 2011 Quota di partecipazione: euro 82,00 INFORMATICA _In collaborazione con l Associazione Ultralab A.p.s._ > CORSO BASE Introduzione generale : guardiamo come è fatto dentro un computer, impariamo a gestire file e cartelle (ad es. argomenti come dimensione dei file, scorciatoie da tastiera, etc.). Prodotti più comuni (office): word (stili, formattazione, sezioni documento, inserimento di immagini e simboli); excel (creazione di tabelle, organizzazione dei dati, semplici operazioni con i dati). Internet e posta elettronica: outlook express (gestione base di un account, eventuale creazione di un nuovo account); browser e navigazione (ad es. utilizzo dei segnalibri, della cronologia, utilizzo dei motori di ricerca); alcuni siti di interesse generale (google, wikipedia, quotidiani online); sicurezza online (antivirus, cookies, password, pagina iniziale). Durata: 12 lezioni Giorni e orari: Lunedì dalle ore alle e dalle ore alle ore Inizio: Lunedì 25 Ottobre 2010 Quota di partecipazione: euro 82,00 CORSO INTERNET Internet: come è nata e come funziona per davvero. Navigazione avanzata (bookmarks, feed RSS, ecc.). Posta elettronica avanzata (come crearsi un account , spam, phishing, ecc.). Social Web (Blogs, Flickr, Facebook, ecc.). Come crearsi un blog in 5 minuti. Chat e Voip: da IRC a Skype. Per poter partecipare, è necessaria la conoscenza dei principi base della navigazione in internet, poiché tali argomenti verranno dati per appresi e usati come base di partenza. Durata: 6 lezioni, Giorni e orari: Martedì dalle ore alle ore 22.00, Inizio: Martedì 22 Febbraio 2011 Quota di partecipazione: euro 46,00 Iscrizioni entro il 20 ottobre 2010 presso ASSESSORATO CULTURA Via Borsi Samarate tel fax

7 NORDIC WALKING NUOVA DISCIPLINA SPORTIVA PRATICATA, CON ENTUSIASMO, ANCHE DAI MENO SPORTIVI...! Il Nordic Walking è una fantastica disciplina sportiva (nuova per noi ma utilizzata da tempo in Finlandia) che si pratica all aria aperta, un allenamento dolce che sviluppa resistenza, forza e fitness. È l esercizio perfetto per ottenere una riduzione di peso senza affaticare le articolazioni. Il Nordic Walking coinvolge attivamente le braccia nel movimento. Questo implica un aumento della muscolatura delle spalle e dei pettorali e un rafforzamento della muscolatura cervicale. Con il Nordic Walking il carico sulle articolazioni dell anca, del ginocchio e del piede viene diminuito. Il Nordic Walking allena tutti i muscoli importanti, in modo analogo allo sci di fondo. Braccia e spalle sono coinvolte attivamente rendendo l esercizio più efficace. È un movimento naturale con ritmo alternato facile da praticare. _Docente: Franco Formica (accompagnatore di media montagna, istruttore di Nordic Walking)_ Serata informativa: Mercoledì 2 marzo 2011 dalle ore alle ore presso Sala Azzurra di Villa Montevecchio (Via Lazzaretto) Le iscrizioni si raccoglieranno al termine della serata. Durata: 3 lezioni Giorni e orari: Sabato dalle ore 9.00 alle ore Inizio: date da definirsi a partire da Marzo 2011 Luogo di svolgimento del corso: Parco Montevecchio Abbigliamento necessario: Comodo, che permetta il movimento (pantaloni sportivi, maglietta, felpa) scarpe da ginnastica Quota di partecipazione: euro 60,00 (comprensiva di attrezzatura: bastoncini da Nordic Walking) Al termine viene rilasciato attestato di frequenza CLOSLIEU > DIPINGERE NELL ATELIER DI VIA BORSI Riapre il 4 ottobre 2010 il Closlieu, atelier di pittura secondo la pratica di Arno Stern, ricercatore francese che ha dedicato tutta la sua vita allo studio della traccia naturale. Questo spazio di pittura particolarmente coinvolgente è un luogo raccolto che accoglie bambini dai 3 ai 99 anni. Il gioco del dipingere che qui si realizza non vuole essere nè scuola, nè terapia, ma favorire la libera espressione in assenza totale di giudizio e di interpretazione. In questa stanza dalle pareti colorate viene stimolata la concentrazione, l attività individuale e si impara l autostima in una situazione positiva di piccolo gruppo. Durata: da Ottobre 2010 a Maggio 2011 Giorni e orari: Lunedì dalle alle ore Inizio: Lunedì 4 Ottobre 2010 Luogo: via Borsi, locale adiacente alla nuova biblioteca Iscrizioni e informazioni: Roberta Ronca - tel > N.B. Se il lunedi pomeriggio non dovesse andare bene, potete contattarmi, perchè al raggiungimento minimo di 7 partecipanti, sono previsti nuovi giorni e anche orari). EVENTI STRAORDINARI > GIALLO IN VILLA sulle orme dei romanzi di AGATHA CHRISTIE INVITO A CENA.... CON DELITTO - Una storia..e voi protagonisti Giovedì 25 novembre 2010 ore Villa Montevecchio Via Lazzaretto Samarate Nello splendido scenario di Villa Montevecchio letteratura e arte culinaria si incontreranno, in un atmosfera noir, con luci soffuse e un menù completo, la bravissima Nicoletta Fiumara, regista del gruppo teatrale Delitti e Delitti guiderà i commensali al gioco del delitto, dove ognuno interpreterà un personaggio di un romanzo della famosa scrittrice e dopo l omicidio tutti cercheranno di scoprire l assassino e il movente. Un occasione insolita e divertente per mettere alla prova le proprie doti investigative ma anche un momento di incontro e una piacevole serata all insegna del delitto enogastronomico. Ingresso euro 45,00 Prenotazione obbligatoria entro il 19 Novembre 2010 presso Assessorato alla Cultura Via Borsi Samarate Tel > SHOA IL GIORNO DELLA MEMORIA Giovedi 27 gennaio 2011 GLI ARTIGLI DELLA MEMORIA _Spettacolo di narrazione di e con Betty Colombo_ Sala Azzurra di Villa Montevecchio Via Lazzaretto Samarate Inizio ore Ingresso libero e gratuito > FESTA DELLA DONNA In collaborazione con l Assessorato alle Pari Opportunità Cena e, a seguire, MOGLI E BUOI...MEGLIO I BUOI _Spettacolo di cabaret con Nando Timoteo_ Martedi 8 marzo 2011 ore Sala Azzurra di Villa Montevecchio - Via Lazzaretto - Samarate Ingresso euro 25,00 Prenotazione obbligatoria entro il 2 Marzo 2011 presso Assessorato alla Cultura Via Borsi Samarate Tel

8 CITTÀ DI SAMARATE Assessorato alla Cultura Provincia di Varese CITTÀ DI SAMARATE e FONDAZIONE MONTEVECCHIO INSIEME PER LA CULTURA _SAMARATE IN FOTO_ MOSTRE FOTOGRAFICHE Villa Montevecchio Via Lazzaretto Samarate RITRATTI: DAL REPORTAGE ALLO STUDIO ALL ATELIER D EPOCA Giovedi 7 ottobre Domenica 24 ottobre 2010 _Fotografie di Nino Leto, Claudio Argentiero, Menotti-Paracchi, Luca Napoli, Umberto Armiraglio, Eligio Corti, Franco Pontiggia, Gianfranco Moroldo, Marina Alessi_ Fotografie realizzare in studio, seguendo le più classiche tecniche d illuminazione, oppure in strada o in situazioni di guerra o di viaggio, o ancora, per illustrare libri. Commoventi o gioiosi, seriosi o spensierati, questi volti ci parlano ed esprimono sentimenti. Inaugurazione: Giovedì 7 ottobre 2010 ore A seguire: Introduzione al laboratorio sul Ritratto del 13/10 e parliamo di Grandi Fotografi: _Gianni Berengo Gardin_ commento e proiezione LUCI FORME COLORI E MOVIMENTO IN NATURA Giovedì 28 ottobre Domenica 21 novembre 2010 _Immagini di Lino Torretta e Franco Sala_ Cacciatori di immagini, cacciatori di emozioni. Inaugurazione: Giovedì 28 ottobre 2010 ore 21 visita guidata alla mostra alla presenza degli autori A seguire: Conversazione con gli autori sulla fotografia della natura, con proiezioni d immagini premiate a concorsi internazionali. IMMAGINI INTORNO A UN PENTAGRAMMA Dal bianco e nero alla sperimentazione del colore Venerdi 3 dicembre Domenica 19 dicembre 2010 _Immagini di Fiorenzo Pellegatta_ Inaugurazione: Venerdi 3 dicembre 2010 ore 21 A seguire: Grande concerto Jazz in Sala Azzurra - Ingresso libero Alcuni importanti musicisti, si esibiscono per l amico fotografo, in un flusso inesauribile tra sonorità e immagini. SCRIVERE CON LA LUCE LABORATORI DI EDUCAZIONE ALL IMMAGINE Sala Azzurra di Villa Montevecchio Via Lazzaretto Samarate Mercoledi 13 ottobre 2010 ore 21 IL RITRATTO FOTOGRAFICO: espressività e gestualità. Set di posa per riprese con modella. _Relatore Claudio Argentiero_ La partecipazione ai laboratori è libera e gratuita. Gli incontri avranno luogo previa iscrizione di almeno 12 persone per ogni singola proposta, che deve essere necessariamente prenotata telefonando alla segreteria organizzativa. Non saranno accolte alle riunioni persone senza prenotazione anticipata. Prenotazioni: Claudio Argentiero - tel Fabio Preda: tel (solo per fotografia digitale) Fondazione Montevecchio: tel Mercoledi 10 novembre 2010 ore 21 FOTOGRAFIA DIGITALE: ottimizzazione dei file con programmi di fotoritocco _Relatore Fabio Preda_ Sabato 4 dicembre 2010 dalle ore 15 alle ore LETTURA DEI PORTFOLIO _A cura degli esperti A.F.I._ Selezione di lavori per esposizioni 2011 in Villa Montevecchio, seguirà aperitivo. Mercoledi 15 dicembre 2010 ore 21 FOTOGRAFIA AI CONCERTI: tecnica, luce, ricerca. _Relatore Fiorenzo Pellegatta_ APERITIVI MUSICALI _In collaborazione con Samarate Music Academy_ Ingresso libero e gratuito Domenica 10 ottobre 2010 ore 18 OMBRE DEL MEDITERRANEO, musica originale mediterranea Voce, chitarra, percussioni, flauto dolce Caffè Teatro Via Indipendenza, 10 Verghera Domenica 24 ottobre 2010 ore MARTHA J TRIO JAZZ > Martha J voce, G. Sambataro piano, S. Riva tromba, Caffè Teatro Via Indipendenza, 10 Verghera Domenica 21 novembre 2010 ore 18 VILIANA IVANOVA, arpa > Musiche di Haendel, Faurèm Hindemith, Scarlatti, Piazzolla, Chopin Sala Azzurra di Villa Montevecchio Via Lazzaretto Samarate Domenica 12 dicembre 2010 ore Gruppo strumentale boliviano JATUN-NAN, Musica sin fronteras Caffè Teatro Via Indipendenza, 10 Verghera

Livello CILS A2. Test di ascolto

Livello CILS A2. Test di ascolto Livello CILS A2 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria

Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Istituto Comprensivo Statale Viale Liguria Ufficio di Segreteria: Viale Liguria Rozzano (MI) Tel. 02 57501074 Fax. 028255740 e-mail: segreteria@medialuinifalcone.it sito: www.icsliguriarozzano.gov.it Recapiti

Dettagli

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it

Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Istituto Comprensivo di Via Nazario Sauro Brugherio Via Nazario Sauro 135 Tel. 039. 2873466 e mail istituto : icsauro@yahoo.it Anno Scolastico 2010-2011 Email: icsauro@yahoo.it Fratelli Grimm La Scuola

Dettagli

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ)

CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) CORSO AD INDIRIZZO MUSICALE DELL I.C. S.G. BOSCO PALAZZO SAN GERVASIO (PZ) La musica è l'armonia dell'anima Alessandro Baricco, Castelli di rabbia Premessa L insegnamento di uno strumento musicale nella

Dettagli

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier

CORSO PER SOMMELIER. Diventare. Sommelier Sommelier, nella prestigiosa realtà della Sommellerie di Roma e del Lazio, significa Professionismo nel vino. Chiediamo agli appassionati di essere professionisti del buon bere in maniera concreta, nella

Dettagli

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica

La nostra scuola è da sempre caratterizzata da un ambiente sereno nel quale si svolge con profitto l attività scolastica SCUOLA MEDIA ANNA FRANK di GRAFFIGNANA Via del Comune 26813 Graffignana (LO) tel. 037188966 Sezione staccata dell ISTITUTO COMPRENSIVO DI BORGHETTO LODIGIANO Via Garibaldi,90 26812 Borghetto Lodigiano

Dettagli

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio

Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio Scuola aperta 2015 Un allegro pomeriggio con Giulio Coniglio alla scoperta dell Asilo di Follina... l Asilo di Follina: LINEE PEDAGOGICO EDUCATIVE IL PROGETTO EDUCATIVO DIDATTICO. Il curricolo della scuola

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1

Università per Stranieri di Siena. Centro. Certificazione CILS. Certificazione. di Italiano come Lingua Straniera. Sessione: Dicembre 2012 Livello: A1 Università per Stranieri di Siena Centro CILS Sessione: Dicembre 2012 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto - Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e annunci. Poi completa le frasi.

Dettagli

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria

la storia Il luogo: Accademia Brera Castello Sforzesco Piazza alla Scala Duomo Palazzo di Giustizia Università Statale Chiostri Umanitaria Il luogo: la storia Castello Sforzesco Accademia Brera Montenapoleone Il complesso dei Chiostri dell Umanitaria nasce insieme all adiacente Chiesa di Santa Maria della Pace, voluta da Bianca di Visconti

Dettagli

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano

presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano presenta MILANO, 18-24 maggio 2015 Orto Botanico di Brera dell Università degli Studi di Milano Le piante producono alimenti, legno, carburante, tessuti, carta, fiori e l ossigeno che respiriamo! La vita

Dettagli

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE

Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, LA DIDATTICA DEL FARE Istituto S.Vincenzo Erba Scuola primaria paritaria parificata LETTURA, SCRITTURA, TEATRO LA DIDATTICA DEL FARE 1 BISOGNI Sulla scorta delle numerose riflessioni che da parecchi anni aleggiano sulla realtà

Dettagli

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA

PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA PROGETTO FORMATIVO ECM TEORICO-PRATICO in INFORMATICA MEDICA SEDE: ORDINE DEI MEDICI E DEGLI ODONTOIATRI DELLA PROVINCIA DI LECCE Via Nazario Sauro, n. 31 LECCE Presentazione Progetto: Dal 9 Novembre 2013

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO

CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO CAMPO DI ESPERIENZA: IL SE E L ALTRO I. Il bambino gioca in modo costruttivo e creativo con gli altri, sa argomentare, confrontarsi, sostenere le proprie ragioni con adulti e bambini. I I. Sviluppa il

Dettagli

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI

MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI MASTER UNIVERSITARIO DI I LIVELLO Anno Accademico 2014 2015 X Edizione MARKETING E ORGANIZZAZIONE DEGLI EVENTI In collaborazione con Federazione Relazioni Pubbliche Italiana DIRETTORE: Prof. Gennaro Iasevoli

Dettagli

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche

Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche COMUNE di ORISTANO Provincia di Oristano Assessorato ai Servizi Sociali Regolamento Centri di Aggregazione Sociale/Ludoteche Approvato con Delibera di C.C. n. 38 del 20.05.2014 1 INDICE TITOLO I DISPOSIZIONI

Dettagli

CORSO ALLIEVO ALLENATORE

CORSO ALLIEVO ALLENATORE CORSO ALLIEVO ALLENATORE GUIDA DIDATTICA 2013 1. Introduzione La presente guida vuole essere uno strumento a disposizione del Formatore del Corso Allievo Allenatore. In particolare fornisce informazioni

Dettagli

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti

Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO: L attore alla scoperta del proprio Clown. di Giovanni Fusetti Giovanni Fusetti racconta il ruolo del Clown nella sua pedagogia teatrale Articolo apparso sulla rivista del Piccolo Teatro Sperimentale della Versilia Parte Prima: DALL MASCHERA NEUTRA AL NASO ROSSO:

Dettagli

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base

ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Un po di Storia ISP & Web Engineering ALFABETIZZAZIONE DI BASE Programma del Corso livello base Breve cenno sulla storia dell informatica: dagli albori ai giorni nostri; L evoluzione di Windows: dalla

Dettagli

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con:

La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: La scuola dell infanzia, anello fondamentale del sistema formativo del paese, deve essere in continuità con: V E NIDO DIPARTIMENTO MATERNO INFANTILE R ENTI LOCALI T QUARTIERE I C SCUOLA DELL INFANZIA FAMIGLIA

Dettagli

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA!

FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! FEBBIO SUMMER CAMP - Estate 2015 UNA SETTIMANA DI DIVERTIMENTO IMMERSI NELLA NATURA! Febbio (1200-2063 m.) Comune di Villa Minozzo, alle pendici del Monte Cusna; località inserita nel meraviglioso contesto

Dettagli

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla

Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Prime ipotesi per una fattibilità dei Programmi Integrati per la salute in Marmilla Cagliari 4 dicembre 2012 Centro di ricerca FO.CU.S. Progetto di ricerca a supporto dei territori per l individuazione

Dettagli

Un workshop eccezionale

Un workshop eccezionale Un posto splendido Ischia, l isola bella nel Golfo di Napoli, nata da un vulcano. Al sud dell Isola si trova un albergo in mezzo alla natura, 200 m sopra il mare, in un giardino romantico con le palme,

Dettagli

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale

Yoga Nidra Yoga Nidra è una forma di riposo psichico e psicologico più efficace del sonno normale Quant è difficile rilassarsi veramente e profondamente anche quando siamo sdraiati e apparentemente immobili e distesi, le tensioni mentali, le preoccupazioni della giornata e le impressioni psichiche

Dettagli

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti,

Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, Le classi 4^A e B di Scarperia hanno richiesto e partecipato al PROGETTO CLOWN. L esperienza, che è stata ritenuta molto positiva dalle insegnanti, si è conclusa con una lezione aperta per i genitori.

Dettagli

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo

Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Parrocchia di S. Maria Maggiore in Codroipo Anche quest anno il tema di E state insieme si pone in continuità con gli anni precedenti! Vi ricordate come si chiamavano e qual era il tema? Velocemente li

Dettagli

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3

CAMPO DI ESPERIENZA IL SE E L ALTRO SCUOLA DELL INFANZIA ANNI 3 IL SE E L ALTRO ANNI 3 Si separa facilmente dalla famiglia. Vive serenamente tutti i momenti della giornata scolastica. E autonomo. Stabilisce una relazione con gli adulti e i compagni. Conosce il nome

Dettagli

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo

Premiato nel 2008 dalla FIS e FISI come miglior sci club d Italia Riconosciuto nel 2010 dalla FIS tra i migliori 8 sci club al mondo I corsi del C.A.S. in collaborazione con le Scuole Sci Monte Pora, Spiazzi, Vareno, 90 Foppolo e Alta Valle Brembana Stagione 2010-2011 Formula Località Giorno e Orario Livelli Età bus (*) White M. Pora

Dettagli

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI

CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI CAPITOLO 2 GLI AGGETTIVI A. LEGGETE IL SEGUENTE BRANO E SOTTOLINEATE GLI AGGETTIVI La mia casa ideale è vicino al mare. Ha un salotto grande e luminoso con molte poltrone comode e un divano grande e comodo.

Dettagli

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA

NOVITÀ ASSOLUTA NEL PANORAMA DEL TURISMO SCOLASTICO SICILIANO, IN COLLABORAZIONE CON LA SCUOLA DELLA GIOIA- FAVOLANDIA Il Museo Diocesano di Catania desidera, anche quest anno, proseguire con le scuole l impegno e la ricerca educativa con particolare attenzione ai Beni Culturali, Artistici e Ambientali. L alleanza fra

Dettagli

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris

BANDO. II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris BANDO II CONCORSO LETTERARIO - EDIZIONE 2015 Promosso dall Associazione Culturale Amico Libro in collaborazione con Fondazione Paolo Ferraris Spiegami i diritti dell uomo: diritto all Educazione, diritto

Dettagli

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione

Liceo Mazzini - La Spezia a. s. 2010/11. classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Liceo Mazzini - La Spezia a. s. /11 classe 3 A Docente: Amadei Simonetta Laboratorio della comunicazione Nell ambito della programmazione di Laboratorio della Comunicazione, la nostra classe ha svolto

Dettagli

VIAGGIANDO CON LA NATURA

VIAGGIANDO CON LA NATURA VIAGGIANDO CON LA NATURA Il progetto intende, attraverso l esplorazione del mondo naturale (terra, acqua, aria e fuoco) sistematizzare le conoscenze per comprendere l organizzazione dell ecosistema naturale.

Dettagli

LA SALUTE VIEN MANGIANDO

LA SALUTE VIEN MANGIANDO Comune di Trino Assessorato Istruzione e Cultura Settore Extrascolastico-Culturale Istituto Comprensivo di Trino Scuola dell Infanzia e Scuola Primaria Asl 21 di Casale Dipartimento di Prevenzione Servizio

Dettagli

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali

Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Newsletter n.1 / presentazione ravenna 2013 / in distribuzione febbraio 2013 Conference Workshop LabMeeting Eventi culturali Info: Web: www.ravenna2013.it Mail: ravenna2013@labelab.it / Telefono: 366.3805000

Dettagli

Taranto in short. Bando

Taranto in short. Bando Taranto in short Bando L Associazione culturale Mente Acrobatica con il sostegno dell Associazione Palio di Taranto e del Castello Spagnolo di Statte, organizza per il mese di Luglio 2015 la seconda edizione

Dettagli

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale

Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Progetto ideato e organizzato dal Consorzio Gioventù Digitale Referenti: Coordinatore Scuole dott. Romano Santoro Coordinatrice progetto dott.ssa Cecilia Stajano c.stajano@gioventudigitale.net Via Umbria

Dettagli

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica);

STRANIERE. Guida. breve. Ufficio didattica. Fax: 06 57338347. studentee. modulistica); DIPARTIMENTO DI LINGUE, LETTERATURE E CULTURE STRANIERE Corso di laurea triennale in LINGUE E CULTURE STRANIERE Classe L 11/Classe dellee lauree in Lingue e culture moderne Guida breve per l orientamento

Dettagli

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco

Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) Prof. Gianluca Todisco Che cos è la luce? (Luce, colori, visioni.quale sarà mai il loro segreto?) 1 LA LUCE NELLA STORIA Nell antica Grecia c era chi (i pitagorici) pensavano che ci fossero dei fili sottili che partono dagli

Dettagli

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo

Progetto Educazione al Benessere. Per star bene con sé e con gli altri. Progetto di Circolo DIREZIONE DIDATTICA 3 Circolo di Carpi Progetto Educazione al Benessere Per star bene con sé e con gli altri Progetto di Circolo Anno scolastico 2004/2005 Per star bene con sé e con gli altri Premessa

Dettagli

Come si fa un giornale

Come si fa un giornale Come si fa un giornale COME SI FA UN GIORNALE dall idea alla distribuzione Un giornale è una struttura complessa composta da un gruppo di persone che lavorano insieme che chiameremo LA REDAZIONE Al vertice

Dettagli

Il canale protettivo del Kundalini Yoga

Il canale protettivo del Kundalini Yoga Il canale protettivo del Kundalini Yoga PER COMINCIARE E consigliabile avere un ora ed un luogo determinati dedicati allo yoga. Tempo e spazio sono le coordinate della relatività della nostra esistenza

Dettagli

23 APRILE 2015 L IDEA

23 APRILE 2015 L IDEA IL PROGETTO 23 APRILE 2015 L IDEA Il 23 aprile è la Giornata mondiale del libro e del diritto d autore, è il giorno di San Giorgio a Barcellona, è il giorno della World Book Night in Inghilterra, è il

Dettagli

Che cosa fai di solito?

Che cosa fai di solito? Che cosa fai di solito? 2 1 Ascolta la canzone La mia giornata, ritaglia e incolla al posto giusto le immagini di pagina 125. 10 dieci Edizioni Edilingua unità 1 2 Leggi. lindylindy@forte.it ciao Cara

Dettagli

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA

P.E./24H La cas@ fuori casa. Programma. Venerdì 18 ottobre 2013 PAD.14 STAND M34 N47 ORARIO LOCATION EVENTO TEMA Venerdì 18 ottobre 2013 Welcome Coffee 12.30-14.30 Area 14.30-16.30 Master Class Il bar del futuro Lavoro nella Ristorazione: risorsa vincente oltre i confini generazionali Il breakfast e la tradizione

Dettagli

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore

Sac. Don Giuseppe Pignataro. L oratorio: centro del suo cuore Sac. Don Giuseppe Pignataro L oratorio: centro del suo cuore L'anima del suo apostolato di sacerdote fu l'oratorio: soprattutto negli anni di Resina, a Villa Favorita per circa un decennio, dal 1957 al

Dettagli

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015

Alassio AL MARE RESIDENZA. Stagione 2014-2015 RESIDENZA AL MARE Alassio Stagione 2014-2015 Periodi e tariffe giornaliere di soggiorno: PERIODO DAL AL SOCI AGOAL AGGREGATI NOTE Festività fine Anno 28/12/2014 02/01/2015 72,00 77,00 Periodo non frazionabile

Dettagli

LINEE GUIDA PER L AUDIODESCRIZIONE Cinema e Tv

LINEE GUIDA PER L AUDIODESCRIZIONE Cinema e Tv LINEE GUIDA PER L AUDIODESCRIZIONE Cinema e Tv di Blindsight Project (Onlus per Disabili Sensoriali www.blindsight.eu) INTRODUZIONE Le Linee Guida per l audiodescrizione filmica di Blindsight Project,

Dettagli

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO

QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO QUESTIONARIO SUGLI STILI DI APPRENDIMENTO Le seguenti affermazioni descrivono alcune abitudini di studio e modi di imparare. Decidi in quale misura ogni affermazione si applica nel tuo caso: metti una

Dettagli

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1

PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 ALLEGATO 6 ELEMENTI ESSENZIALI DEL PROGETTO PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 TITOLO DEL PROGETTO: PRIMA GLI ULTIMI 1 Settore e Area di Intervento: SETTORE: ASSISTENZA AREA: ESCLUSIONE GIOVANILE OBIETTIVI DEL

Dettagli

L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO

L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO 1 Enrico Strobino L UOMO IL CUI NOME È PRONUNCIATO Incontro immaginario tra Steve Reich e Gianni Rodari PREMESSA L esperienza che qui presento è stata realizzata nella classe 1aG della Scuola Media S.

Dettagli

PIANO A.S. 2015/2016

PIANO A.S. 2015/2016 Direzione Didattica Statale 1 Circolo De Amicis Acquaviva delle Fonti (BA) BAEE03600L@ISTRUZIONE.IT - BAEE03600L@PEC.ISTRUZIONE.IT www.deamicis.gov.it PIANO DELL OFFERTA FORMATIVA A.S. 2015/2016 Prendete

Dettagli

La didattica personalizzata: utopia o realtà?

La didattica personalizzata: utopia o realtà? La didattica personalizzata: utopia o realtà? L integrazione di qualità è anche la qualità positiva per tutti gli attori coinvolti nei processi di integrazione, non solo per l alunno in difficoltà. Se

Dettagli

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente

FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente FAR EAST FILM FESTIVAL 16 Il più grande festivaldel cinema dall Estremo Oriente un grande evento mondiale una grande festa popolare Che cos è Far east Film Festival? Un grande evento popolare Far East

Dettagli

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15

Scuola dell Infanzia Progettazione a.s. 2014/15 Istituto «San Giuseppe» Scuole Primaria e dell Infanzia Paritarie 71121 Foggia, via C. Marchesi, 48-tel. 0881/743467 fax 744842 pec: istitutosangiuseppefg@pec.it e-mail:g.vignozzi@virgilio.it sito web:

Dettagli

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO

AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AVVISO VOLONTARI AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO AL VIA LA CAMPAGNA AGRONOMI E FORESTALI WAA FOR EXPO 1. ESSERE UN AGRONOMO E FORESTALE WAA for EXPO2015 Il grande appuntamento dell EXPO MILANO 2015 dal

Dettagli

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi

Scuola fiorentina. Figura 1: Scuola del Cuoio nel 1950. Figura 3: Il corridoio della Scuola del Cuoio nel 1950 ed oggi La Scuola del Cuoio è stata fondata dopo la Seconda Guerra Mondiale grazie alla collaborazione dei Frati Francescani Minori Conventuali della Basilica di Santa Croce e delle famiglie Gori e Casini, artigiani

Dettagli

all'italia serve una buona scuola,

all'italia serve una buona scuola, all'italia serve una buona scuola, che sviluppi nei ragazzi la curiosità per il mondo e il pensiero critico. Che stimoli la loro creatività e li incoraggi a fare cose con le proprie mani nell era digitale.

Dettagli

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE

PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE PICCOLA GUIDA ALLE OPERE DELLA SALA CONSULTAZIONE La Sala consultazione della Biblioteca Provinciale P. Albino è organizzata secondo il principio dell accesso diretto da parte dell utenza al materiale

Dettagli

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori

Dalla lettura di una poesia del libro di testo. Un ponte tra i cuori 1 Dalla lettura di una poesia del libro di testo Un ponte tra i cuori Manca un ponte tra i cuori, fra i cuori degli uomini lontani, fra i cuori vicini, fra i cuori delle genti, che vivono sui monti e sui

Dettagli

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015!

SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA. 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! 30 Maggio - 5 Giugno 2015! SARDEGNA: LA SUA STORIA NELLA PIETRA L'Archeotour, giunto quest'anno alla sua XI edizione, è un'iniziativa del Rotary Club Cagliari per far conoscere

Dettagli

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI)

LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) LETTURE PER L'INFANZIA (dai 2 ANNI) STORIE PICCINE PICCIO' (dai 2 ai 5 anni) Una selezione di storie adatte ai piu' piccoli. Libri per giocare, libri da guardare da gustare e ascoltare. Un momento di condivisione

Dettagli

"UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE

UN VERO EROE NON SI DIMOSTRA DALLA FORZA CHE GREST 2015 L estate ormai si avvicina e l Unità Pastorale Madre Teresa di Calcutta, organizza e propone il GrEst (Oratorio estivo), rivolto ai ragazzi delle classi elementari e medie delle nostre parrocchie.

Dettagli

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA

CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA CORO VALCAVASIA Cavaso del Tomba (TV) CONCERTO/ SPETTACOLO MUSICALE SULLA GRANDE GUERRA chi siamo Il progetto sulla grande guerra repertorio discografia recapiti, contatti Chi siamo Il coro Valcavasia

Dettagli

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO

GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO GLI ELEMENTI DI UNO SPOT PUBBLICITARIO Uno spot pubblicitario è formato da tre elementi principali: IMMAGINI MUSICA PAROLE L INFLUENZA DELLO SPOT SULLO SPETTATORE LE IMMAGINI Possono, anche tramite l'utilizzo

Dettagli

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione

16 Tronchetti - esercizi per busto. 17 Sbarre per potenziamento. 21 Tronchetti per tonificazione Riscaldamento Anello Anello Anello 1 2 3 1 25 2 24 23 22 3 4 21 20 5 6 7 18 8 9 10 15 11 12 13 14 19 17 16 Defaticamento 1 2 3 4 Piattaforme per stiramento arti inferiori Twister per tonificazione busto

Dettagli

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO

CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO CONCORSO LETTERARIO NAZIONALE PER SCRITTORI EMERGENTI IL RACCONTO NEL CASSETTO - PREMIO CITTA DI VILLARICCA XII EDIZIONE ANNO 2014/15 REGOLAMENTO Art. 1 - L, con sede sociale in Villaricca (Napoli), alla

Dettagli

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO

IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO IL DIALOGO NELL ARTE - L ARTE DEL DIALOGO P. F. Fumagalli, 31.10.2104 Il Dialogo è una componente essenziale dell essere umano nel mondo, in qualsiasi cultura alla quale si voglia fare riferimento: si

Dettagli

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A.

C.L. Tecniche della prevenzione nell ambiente e nei luoghi di lavoro Polo di Rieti. Calendario Lezioni 3 anno 2 Semestre - A.A. I Settiman 2-6 Ore Lunedi 2 Martedi 3 Mercoledi 4 Giovedì 5 Venerdì 6 II 09-13 Ore Lunedì 9 Martedì 10 Mercoledì 11 Giovedì 12 Venerdì 13 III 16-20 Ore Lunedì 16 Martedì 17 Mercoledì 18 Giovedì 19 Venerdì

Dettagli

" CI SON DUE COCCODRILLI... "

 CI SON DUE COCCODRILLI... PROGRAMMAZIONE ANNUALE DI RELIGIONE CATTOLICA ANNO SCOLASTICO 2014-2015 " CI SON DUE COCCODRILLI... " Le attività in ordine all'insegnamento della religione cattolica, per coloro che se ne avvalgono, offrono

Dettagli

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione

Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Classe V A a.s. 2012/2013 Liceo Classico Vitruvio Pollione Algebra Geometria Il triangolo è una figura piana chiusa, delimitata da tre rette che si incontrano in tre vertici. I triangoli possono essere

Dettagli

Un percorso nell affido

Un percorso nell affido Un percorso nell affido Progetto nazionale di promozione dell affidamento familiare Ministero del Lavoro della Salute e delle Politiche Sociali Coordinamento Nazionale Servizi Affido SOMMARIO Il PROGETTO

Dettagli

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE?

COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? COME SI PASSA DALL AFFIDAMENTO ALL ADOZIONE? Storia narrata da Teresa Carbé Da oltre 10 anni, con mio marito e i miei figli, abbiamo deciso di aprirci all affidamento familiare, e ciò ci ha permesso di

Dettagli

IL RIMARIO IL RICALCO

IL RIMARIO IL RICALCO Preparare un rimario: IL RIMARIO - gli alunni, a coppie o singolarmente, scrivono su un foglio alcune parole con una determinata rima; - singolarmente, scelgono uno dei fogli preparati e compongono nonsense

Dettagli

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958)

Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone opere e di intensa carità. Papa Giovanni XXIII (28 dicembre 1958) NOTIZIARIO PARROCCHIALE Anno XC - N 8 dicembre 2012 - L Angelo in Famiglia Pubbl. mens. - Sped. abb. post. 50% Bergamo Natale del Signore: annuncio di unità e di pace su tutta la terra: tempo di buone

Dettagli

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA

ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA ITALIANO TRAGUARDI PER LO SVILUPPO DELLE COMPETENZE AL TERMINE DELLA SCUOLA PRIMARIA L allievo partecipa a scambi comunicativi (conversazione, discussione di classe o di gruppo) con compagni e insegnanti

Dettagli

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO

Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO Lanzada - Campo Moro, 09 maggio 2015 Progetto Pedü: il futuro nella tradizione, sarà traino per un riscatto valtellinese - FOTO I pedü sono costituiti da una spessa suola di stoffa sulla quale è cucita

Dettagli

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE...

SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... SE IO FOSSI UN ALBERO E INVENTASSI UNA STORIA DAL MIO DISEGNO...TI RACCONTEREI CHE... Una volta si fece la festa degli alberi nel bosco e io e una bimba, che non lo sapevo chi era, giocavamo con gli alberi

Dettagli

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS

VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS : VENICE-SIMPLON ORIENT-EXPRESS Un Viaggio indimenticabile attraverso la Storia Venice-Simplon Orient-Express è il treno più famoso del mondo, con una storia ultracentenaria che nasce nel 1864 e prosegue

Dettagli

Che cos è un emozione?

Che cos è un emozione? Che cos è un emozione? Definizione Emozione: Stato psichico affettivo e momentaneo che consiste nella reazione opposta all organismo a percezioni o rappresentazioni che ne turbano l equilibrio (Devoto

Dettagli

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE

lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE lanzo torinese Gran Fondo Internazionale del Punt del Diau - 25 km (D+ 1450) 4 ottobre 2014 prova A PRENDERmi gara femminile - 1 a EDIZIONE l originale www.casadelcammino.it for SI RINGRAZIANO IN MODO

Dettagli

02. Nomi particolari. Nomi con plurale particolare. Gruppo in -a. Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i.

02. Nomi particolari. Nomi con plurale particolare. Gruppo in -a. Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i. Nomi con plurale particolare Gruppo in -a Alcuni nomi in -a sono maschili e hanno il plurale in -i. poeta (m) poeti problema (m) problemi programma (m) programmi I nomi in -ista sono maschili e femminili.

Dettagli

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse)

I PRONOMI PERSONALI. Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) I PRONOMI PERSONALI PRONOMI PERSONALI SOGGETTO Prima persona io noi Seconda persona tu voi Terza persona lui, lei (egli, ella, esso, essa) loro (essi, esse) Ella, esso, essa sono forme antiquate. Esso,

Dettagli

FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO. Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2. ULSS n.1 Belluno PERSONALE AZIENDA ULSS N.

FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO. Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2. ULSS n.1 Belluno PERSONALE AZIENDA ULSS N. FORMAT DELL UNITÀ DI APPRENDIMENTO Scuola secondaria 1 grado S.Ricci di Belluno classe 2 ULSS n.1 Belluno Autori: PERSONALE AZIENDA ULSS N. 1 BELLUNO: Dr.ssa Mel Rosanna Dirigente medico SISP (Dipartimento

Dettagli

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE

CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA ALLE ARTI CHIAMATA ALLE SCIENZE CHIAMATA AL LAVORO 25 maggio 2015 San Michele all Adige 3 e 4 giugno 2015 Rovereto Progetto dell associazione culturale Artea di Rovereto in collaborazione con

Dettagli

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno

MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE. HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno MAURIZIO ABBATI STRUMENTI UTILI PER CAMBIARE E MIGLIORARE HOUSE ORGAN AZIENDALE Guida alla creazione di un magazine interno Indice 01. 02. 03. I tipi di house organ Dall idea al progetto I contenuti A

Dettagli

www.maestramary.altervista.org

www.maestramary.altervista.org Premessa ed obiettivi Il progetto "dietro le quinte" La drammatizzazione è la forma più conosciuta e diffusa di animazione nella scuola. Nell'uso più comune con il termine drammatizzazione si intendono

Dettagli

Progetti POF 2013-2014

Progetti POF 2013-2014 Infanzia PITEGLIO Apolito Teresa Pellegrineschi Marzia Zini Miriam Rappresentiamo le feste I frutti del bosco Il girotondo della salute Infanzia CUTIGLIANO Ferrari Sandra Infanzia S.MARCELLO Lori Melani

Dettagli

Il coro ha cominciato la sua attiv ità con 15 bambini ed attualmente ne conta 35, prov enienti dalle div erse scuole primarie del circolo.

Il coro ha cominciato la sua attiv ità con 15 bambini ed attualmente ne conta 35, prov enienti dalle div erse scuole primarie del circolo. Il coro ha cominciato la sua attiv ità con 15 bambini ed attualmente ne conta 35, prov enienti dalle div erse scuole primarie del circolo. Tutti i bambini che ne fanno richiesta v engono ammessi al Coro,

Dettagli

Porto di mare senz'acqua

Porto di mare senz'acqua Settembre 2014 Porto di mare senz'acqua Nella comunità di Piquiá passa un onda di ospiti lunga alcuni mesi Qualcuno se ne è già andato. Altri restano a tempo indeterminato D a qualche tempo a questa parte,

Dettagli

10 passi. verso la salute mentale.

10 passi. verso la salute mentale. 10 passi verso la salute mentale. «La salute mentale riguarda tutti» La maggior parte dei grigionesi sa che il movimento quotidiano e un alimentazione sana favoriscono la salute fisica e che buone condizioni

Dettagli

Come è fatto un giornale?

Come è fatto un giornale? Come è fatto un giornale? 1. Com'è fatto un giornale? 2. Per iniziare o la testata è il titolo del giornale. o le manchette (manichette) sono dei box pubblicitari che le stanno al lato 3. La prima pagina

Dettagli

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi

Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) a cura di Italo Zannier. Savignano SI FEST 2014. di Marcello Tosi Tredici fotografi per un itinerario pasoliniano (e altre storie) Savignano SI FEST 2014 a cura di Italo Zannier di Io sono una forza della natura.. Io sono una forza del Passato. Solo nella tradizione

Dettagli

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri

PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Scuola Primaria 1 Circolo di Cuneo PROGETTO DI RIQUALIFICAZIONE DEL CORTILE SCOLASTICO Plesso di C.so Soleri Responsabile del Progetto: Ins. Rosanna BLANDI 2 INDICE PRESENTAZIONE DEL PROGETTO pag. 5 L

Dettagli

Suggestopedia Moderna teoria e pratica capitolo

Suggestopedia Moderna teoria e pratica capitolo capitolo Fattori Introduzione suggestopedici alla Suggestopedia La dessuggestione Moderna delle barriere di apprendimento pag. 7 Se vuoi costruire una nave, non raccogliere i tuoi uomini per preparare

Dettagli

AVVIAMENTO ALL ORIENTEERING. per bambini di 4-6 anni. di CRISTINA RUINI

AVVIAMENTO ALL ORIENTEERING. per bambini di 4-6 anni. di CRISTINA RUINI AVVIAMENTO ALL ORIENTEERING per bambini di 4-6 anni di CRISTINA RUINI Esperienze di gioco-orienteering svolte nell anno scolastico 2009-2010 alla scuola d infanzia di Longera (Trieste) Questa è una raccolta

Dettagli

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini

La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini. Comune di OSNAGO. Associazione ALE G. dalla parte dei bambini La convenzione internazionale sui diritti dell infanzia riscritta dai bambini Associazione ALE G. dalla parte dei bambini Comune di OSNAGO AI BAMBINI E ALLE BAMBINE Il 20 novembre 1989 è entrata in vigore

Dettagli

Mario Polito IARE: Press - ROMA

Mario Polito IARE: Press - ROMA Mario Polito info@mariopolito.it www.mariopolito.it IMPARARE A STUD IARE: LE TECNICHE DI STUDIO Come sottolineare, prendere appunti, creare schemi e mappe, archiviare Pubblicato dagli Editori Riuniti University

Dettagli