COOPSETTE. Rassegna Stampa del 10/01/2012

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "COOPSETTE. Rassegna Stampa del 10/01/2012"

Transcript

1 COOPSETTE Rassegna Stampa del 10/01/2012 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro contenuto per fini che esulano da un utilizzo di Rassegna Stampa è compiuta sotto la responsabilità di chi la esegue; MIMESI s.r.l. declina ogni responsabilità derivante da un uso improprio dello strumento o comunque non conforme a quanto specificato nei contratti di adesione al servizio.

2 INDICE COOPSETTE 10/01/2012 QN - Il Resto del Carlino - Rimini Coopsette: sì a nuovi partner per rilanciare Riminiterme 10/01/2012 Gazzetta di Reggio - Nazionale Riapre l'università dell'età Libera 4 5 INFRASTRUTTURE 10/01/2012 L'Informazione - MODENA Smog, nel 2011 è ancora record di sforamenti: «Cambiare rotta» 7 SVILUPPO IMMOBILIARE 10/01/2012 QN - Il Resto del Carlino - Rimini «Vogliamo una città sempre più viva che riscopra il piacere di stare insieme» 10/01/2012 La Gazzetta Del Mezzogiorno - Brindisi «Basta con le proroghe al progetto "Aliotto"» 9 10

3 COOPSETTE 2 articoli

4 10/01/2012 QN - Il Resto del Carlino - Rimini Pag. 9 (diffusione:165207, tiratura:206221) IL POLO DEL BENESSERE TRATTATIVE IN CORSO Coopsette : sì a nuovi partner per rilanciare Riminiterme Panciroli: «Non ci interessano le speculazioni» «CI SONO dei contatti, ma non ne parliamo sui giornali. Resta il fatto che noi siamo molto interessati ai nuovi partner industriali che si faranno avanti per sviluppare il progetto del polo del benessere. A patto che le loro proposte si integrino con i nostri progetti». Non è di molte parole Giovanni Panciroli, l'uomo che la Coopsette ha voluto mettere a capo di Riminiterme. Ma il presidente della struttura fa capire che il dialogo con la QC Terme, l'impero degli stabilimenti termali di proprietà della famiglia Quadrio Curzio, è assolutamente aperto. «A noi interessa sviluppare lo stabilimento termale e far crescere il territorio - assicura Panciroli - Ed è per questo che, nonostante il momento di crisi economica generalizzata, siamo impegnati con investimenti ingenti per realizzare l'hotel all'ex colonia Novarese e sistemare Riminiterme». Il quale, osserva orgoglioso Panciroli, «è sicuramente migliorabile, ma ci sta già comunque regalando soddisfazioni. Le presenze sono costantemente in crescita, anche nel 2011 sono aumentate di circa il 2% nonostante il calo che si è avuto nel settore, a livello italiano e anche regionale». L'ingresso di QC Terme, però, porterebbe progetti e soprattutto soldi freschi per gli investimenti sull'area benessere: almeno milioni, secondo quanto rivelato dallo stesso imprenditore del gruppo, Saverio Quadrio Curzio. «Vedremo - si limita a dire Panciroli - Noi, lo voglio ribadire, siamo aperti a nuovi partner, ma solo nell'interesse dello sviluppo di Riminiterme. Non ci interessano le speculazioni». Intanto, dopo le anticipazioni del nostro giornale, torna a sperare nel rilancio del polo del benessere anche l'associazione di Miramare Wiva. «Se qualcosa si sta effettivamente muovendo, non possiamo che esserne contenti - sottolinea l'associazione - Quando Coopsette si è aggiudicato il bando per la Novarese, gli stessi dirigenti della cooperativa annunciarono un progetto complessivo di grande valore pubblica, da 50 milioni di euro, in cui l'hotel (82 suites sui tre piani alti della Novarese) avrebbe avuto la esclusiva funzione di ospitare quegli utenti necessitanti di terapie all'avanguardia per più giorni. E vigileremo per verificare che vengano realizzati i metri quadrati destinati al nuovo centro benessere, concessi come bonus dal Comune». Manuel Spadazzi La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato COOPSETTE - Rassegna Stampa 10/01/2012 4

5 10/01/2012 Gazzetta di Reggio - Ed. nazionale Pag. 19 (diffusione:13244, tiratura:16908) CAMPEGINE Riapre l'università dell'età Libera Dopo la sospensione per le festività di fine anno, riprendono domani gli appuntamenti dell'università dell'età Libera. Il primo appuntamento del nuovo anno è alle ore nella sala Maria Cervi del museo di Gattatico. Donato Fontanesi parlerà della fondazione Coopsette. Il successivo appuntamento è in programma per giovedì 26 gennaio, stessa ora,manella sala del consiglio comunale di Campegine: "Ricordi di viaggio" è il titolo dell'incontro con Villiam Zanoni dedicato all'egitto, in un viaggio che dal Nilo porta fino alle piramidi La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato COOPSETTE - Rassegna Stampa 10/01/2012 5

6 INFRASTRUTTURE 1 articolo

7 10/01/2012 L'Informazione - Modena Pag. 13 Smog, nel 2011 è ancora record di sforamenti: «Cambiare rotta» Il 2011 si è chiuso con un ennesimo periodo di sforamenti dei limiti sulla qualità dell'aria anche nel distretto ceramico. Il numero di giorni di superamento dei limiti delle PM10 (le polveri sottili), riconducibili in gran parte al traffico veicolare, nel 2011 sono stati ben 96 (contro i 35 consentiti dalle normative). «Purtroppo le reazioni delle Amministrazioni comunali all'ennesima "emergenza inquinamento" state ancora una volta assai deboli - sostengono da Legambiente - Questo nonostante la gravità del fenomeno e degli effetti sulla salute dei cittadini. E' bene ricordare, come cita anche il sito dell'arpa, che l'aumento delle concentrazioni delle PM10 è direttamente correlabile all'aumento di ricoveri ospedalieri e di patologie per cause respiratorie e vascolari. Per questo chiediamo che il 2012 si apra con la volontà delle Amministrazioni comunali di mettere in atto azioni di emergenza serie, coraggiose e continuative, accanto ad azioni strutturali sul traffico e sull'urbanistica». «Oltre a forme serie di blocco/limitazione del traffico nei periodi di emergenza, è fondamentale agevolare, incentivare e potenziare il trasporto pubblico locale e la mobilità ciclopedonale attraverso la moltiplicazione e la messa in sicurezza dei percorsi - concludono gli ambientalisti - Invece che insistere su progetti vecchi, palesemente inutili e devastanti come la bretella autostradale Campogalliano Sassuolo, occorre avere il coraggio di guardare al futuro, utilizzando queste ingenti risorse per spostare su ferrovia le merci e razionalizzare/ridurre gli spostamenti dei mezzi pesanti». La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato INFRASTRUTTURE - Rassegna Stampa 10/01/2012 7

8 SVILUPPO IMMOBILIARE 2 articoli

9 10/01/2012 QN - Il Resto del Carlino - Rimini Pag. 2 (diffusione:165207, tiratura:206221) «Vogliamo una città sempre più viva che riscopra il piacere di stare insieme» Dal nuovo lungomare alla sistemazione delle fogne: ecco i desideri per il nuovo anno I SOGNI dei riminesi per questo 2012 sono tanti. Pieni di speranza ma anche qualche critica, nei confronti della propria città, della classe politica e anche dei vicini di casa. Nei giorni scorsi abbiamo lanciato un sondaggio tra i nostri lettori, che hanno scritto i loro desideri per l'immediato futuro nei messaggi indirizzati alla nostra redazione online. Stefano Pari ha le idee chiare: «Il mio sogno per Rimini è molto semplice. Come ci dicono da anni, la nostra città è la capitale del turismo. Ma gli amministratori pare che tengano più ai voleri dei soliti palazzinari, anzichè al bene della nostra città. Un esempio fra i tanti è l'incuria della zona intorno al Grand Hotel. Ci sono marciapiedi fatiscenti, con enormi dossi, il giardino della rotonda è così da più di 30 anni. I nostri politici hanno visto cosa stanno facendo i nostri competitor a livello europeo? Come Spagna e Croazia? Ecco il mio sogno è questo: che l'amministrazione investa di più per il turismo, per i parcheggi sul lungomare e per le fogne, perchè solo così riavvieremo il nostro benessere». Per Nazzareno e Luca l'aspetto più importante è legato invece alla lotta all'evasione. «Vorrei che bagnini, albergatori e ristoratori pagassero finalmente tutti le tasse» dichiara Luca. «Io invece vorrei la moneta elettronica - continua Nazzareno - Tutto deve essere tracciato. Basta evasione, corruzione, mafie, usura. Vorrei uno scudo satellitare che controlli i traffici di tutte le persone. Basta delinquenza e omicidi impuniti. La privacy è ricervata alle mura domestiche. La libertà bisogna meritarsela». Decisamente opposto il parere di Giacomo che punta a «Meno fiscalità e più elasticità nei confronti di aziende, ditte, negozi e alberghi. Lasciateci lavorare con serenità, altrimenti come tanti che hanno già chiuso, saremo costretti a farlo anche noi. E andremo alla Caritas, anche solo per mangiare un piatto di pasta». I sogni di Cinzia tirano le orecchie ai residenti di Borgo Marina: «Smettessero di perdere tempo a litigare fra loro. Devono unire le forze per creare un quartiere migliore». PER LUIGI Bologna e Peppe, l'ideale sarebbe una macchina del tempo, per tornare a vivere la Rimini del passato. «Rivorrei la spiaggia di una volta, quella degli anni 60/70 - confida Luigi - negli ultimi anni la costa riminese è diventata invivibile, per residenti e turisti. Ci sono poi anche i problemi legati a proprietari di cani, che non rispettano per niente gli altri. Bisognerebbe far rispettare loro di più le norme. Troppo spesso vengono lasciati liberi sulla spiaggia gli animali che rovinano anche il litorale». Peppe punta invece agli anni '80: «C'erano coesione e collaborazione, da Bellaria a Cattolica. La riviera era piena di vita, di inventiva, di voglia di interagire, una spiaggia con l'altra. Una notte rosa per 365 giorni all'anno. Non solo per il divertimento, ma per la voglia di stare insieme». Peppe sogna questo: «Vorrei una Rimini viva non che sopravviva, vorrei una Rimini nuova, non usata. Vorrei una Rimini dove si possa respirare». SOGNI ambiziosi per Marco Cecco che non crede a nulla, se non a distaccarsi dall'emilia, per creare una nuova Regione: «Da Ravenna a Fano un'unica regione, la Romagna!». Gino stila invece una lista dei desideri per questo 2012: «Le fogne, un nuovo lungomare, eventi culturali e popolari di richiamo, un'università del turismo a livello mondiale». E c'è chi è di poche parole, ma molto incisive: «Per questo 2012 sogno di poter fare il bagno nel mare dove vivo». La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato SVILUPPO IMMOBILIARE - Rassegna Stampa 10/01/2012 9

10 10/01/2012 La Gazzetta Del Mezzogiorno - Brindisi Pag. 7 (diffusione:48275, tiratura:63756) GRANDE DISTRIBUZIONE L'EX CONSIGLIERE D'ANGELO SCRIVE AL COMMISSARIO PEZZUTO «Basta con le proroghe al progetto "Aliotto"» l Non solo la crisi, ma tutto il contesto è cambiato in questi ultimi anni, quindi lunedì prossimo, sarebbe opportuno che il Comune di Brindisi, in sede di conferenza dei servizi, esprimesse «una valutazione negativa alla proroga richiesta dalla società Aliotto». Cosi mo D'Ang elo, ex consigliere comunale della lista «Noi centro», così scrive al commissario prefettizio Bruno Pezzuto in vista di quella riunione convocata per «un'ulteriore proroga dell'autorizza zione all'aper tura dell'area Commerciale Integrata sita in Brindisi, in Viale Caduti di Via Fani, al fine di completare la realizzazione della struttura». «La società ha già usufruito di diverse proroghe; senza che i lavori sospesi anni fa, non sembra siano mai stati ripresi», osserva D'Angelo, che ricorda come nel 2005 alla domanda fosse allegata «una relazione di impatto socio - economico che non teneva conto dello stato attuale sia per quanto riguarda le presenze di nuove strutture di vendita, uno per tutti l'ipercoop che dista poche centinaia di metri, e sia dell'attuale sfaldamento del tessuto commerciale locale, verificatosi a seguito dei nuovi insediamenti commerciali congiuntamente alla crisi economica mondiale e nazionale». Non solo, sul fronte dell'occupazione quella relazione ipotizzava «un programma di assunzioni capotico, composto da circa 160 unità tra tempo pieno e part - time come effetto diretto sull'occupazione e circa 40 unità come effetto indiretto sull'occupazione». E ciò provocherebbe secondo D'Angelo - solo precariato. D'altronde, osserva l'ex consigliere comunale di «Noi centro», «sul territorio cittadino ancora non è stato speso un solo centesimo di euro rinveniente dal patto unilaterale d'obbligo, con il quale la società Alisette (centro commerciale "Le Colonne") si impegnava a corrispondere un importo di 30 euro per ogni mq di superficie di vendita autorizzata, mentre la società Aliotto si impegnava per una somma di 50 euro per ogni mq autorizzato. Tali somme venivano versate alla Regione Puglia "Al fine di contribuire alla predisposizione di misure compensative per la riqualificazione delle aree a rischio di tenuta della rete commerciale del Comune di Brindisi"». Come dire che «il sistema commerciale cittadino ha già registrato da molto tempo i danni provocati dagli insediamenti "at t iv i " men tre ancora non ha usufruito delle misure compensative». Ed il capoluogo, così, sarebbe ancor più impoverito dal fatto che «ancora non si è stati capaci di produrre un regolamento finalizzato a spendere quelle somme». «Pertanto - sottolinea D'Angelo - la realizzazione del nuovo ipermercato potrà determinare un ulteriore colpo mortale al sistema commerciale brindisino con gravi ripercussioni sui già fragili equilibri economici presenti, determinando un'emorragia di posti di lavoro, maggiore rispetto alle previsioni occupazionali indicate sulla superata relazione di impatto socio - eco monico, presentata dalla società Aliotto». E ricordando come il recentissimo Regolamento Regionale n. 27 del 22 dicembre 2011 stabilisca «che la valutazione delle proposte si basa su tre indicatori: la valutazione dell'impatto sul servizio all'utenza (ad esempio assicurare all'utente ogni tipo di esercizio di vendita); la valutazione dell'i m p at t o sul territorio (quindi, per esempio, parcheggi interrati e multipiano, anziché a raso, raggiungibilità pedonale e con la bicicletta); la valutazione dell'impat to ambientale (quindi l'utilizzo delle energie rinnovabili, il recupero dei materiali di scarto ecc.)», D'Angelo osserva che «la Regione Puglia sottolinea come le nuove grandi strutture di vendita pugliesi dovranno essere a impatto zero, avere lavoratori con regolare contratto e privilegiare la vendita di prodotti locali sia alimentari che d'a l t ro tipo». Da qui il suggerimento di negare l'ulteriore proroga. La proprietà intelletuale è riconducibile alla fonte specificata in testa alla pagina. Il ritaglio stampa è da intendersi per uso privato SVILUPPO IMMOBILIARE - Rassegna Stampa 10/01/

Intervento Presidente Roberto Manzoni CONFERENZA REGIONALE SUL TURISMO Modena, 29 novembre 2013

Intervento Presidente Roberto Manzoni CONFERENZA REGIONALE SUL TURISMO Modena, 29 novembre 2013 Intervento Presidente Roberto Manzoni CONFERENZA REGIONALE SUL TURISMO Modena, 29 novembre 2013 La lunga crisi economica che ha colpito pesantemente il nostro Paese e con gradi diversi l economia internazionale

Dettagli

Dott. Maurizio Melucci Vice Sindaco del Comune di Rimini Assessore al Turismo

Dott. Maurizio Melucci Vice Sindaco del Comune di Rimini Assessore al Turismo Dott. Maurizio Melucci Vice Sindaco del Comune di Rimini Assessore al Turismo Il vostro convegno è sicuramente interessante, perché al di là delle valutazioni di merito che possono essere anche diverse,

Dettagli

Il Progetto Estate 2007

Il Progetto Estate 2007 Estate 2007 1 Il Progetto Estate 2007 I partner Il Progetto In Treno gratis da Riccione è un iniziativa di co-marketing che coinvolge Trenitalia e l Associazione Albergatori di Riccione. Nel 2006 hanno

Dettagli

COOPSETTE. Rassegna Stampa del 11/12/2012

COOPSETTE. Rassegna Stampa del 11/12/2012 COOPSETTE Rassegna Stampa del 11/12/2012 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro contenuto

Dettagli

COOPSETTE. Rassegna Stampa del 06/06/2012

COOPSETTE. Rassegna Stampa del 06/06/2012 COOPSETTE Rassegna Stampa del 06/06/2012 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro contenuto

Dettagli

Rassegna Stampa. Da 22 ottobre 2015 a 22 ottobre 2015. Servizi di Media Monitoring

Rassegna Stampa. Da 22 ottobre 2015 a 22 ottobre 2015. Servizi di Media Monitoring Rassegna Stampa Da 22 ottobre 2015 a 22 ottobre 2015 Rassegna Stampa 22-10-2015 RESTO DEL CARLINO RIMINI DICONO DI NOI 22/10/2015 4 DICONO DI NOI 22/10/2015 5 ORDINE PUBBLICO 22/10/2015 8 TRASPORTI E MOBILITA'

Dettagli

PISTOIA ED IL COMMERCIO

PISTOIA ED IL COMMERCIO Pistoia PISTOIA ED IL COMMERCIO FAR VIVERE E RILANCIARE IL COMMERCIO NEL CENTRO STORICO È NECESSARIO UN ACCORDO CONDIVISO Pistoia Confesercenti ha dimostrato di avere a cuore il commercio del centro storico.

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 01 ottobre 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 01 ottobre 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 01 ottobre 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 01 ottobre 2015 01/10/2015 Gazzetta di Modena Pagina 15 Da oggi fermi anche gli Euro 3 E i vigili fanno i "dissuasori" 1 01/10/2015 Il Resto

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 02 luglio 2015 02/07/2015 Il Resto del Carlino Pagina 24 PEREGO ACHILLE Gli italiani tornano formichine Consumi, oggi parte il test dei saldi

Dettagli

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014

DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 DOSSIER CONFCOMMERCIO MODENA Lunedì, 16 giugno 2014 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 11 15/06/2014 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 15/06/2014 Gazzetta di Modena Pagina 9 DOSSIER CONFCOMMERCIO

Dettagli

5 modi. Boeri. per cambiare città restando a Milano. I Milanesi si riprendono la città. Scopri come. www.stefanoboeri.it. Stefano

5 modi. Boeri. per cambiare città restando a Milano. I Milanesi si riprendono la città. Scopri come. www.stefanoboeri.it. Stefano www.stefanoboeri.it 5 modi per cambiare città restando a Milano. I Milanesi si riprendono la città. Scopri come. Stefano Boeri Cambiamo città. Restiamo a Milano. 5 PROPOSTE. Un altra Milano comincia da

Dettagli

INDICE ANCI PDF. 29/10/2008 Il Sole 24 Ore Difesa coordinata tra i sindaci sui titoli derivati

INDICE ANCI PDF. 29/10/2008 Il Sole 24 Ore Difesa coordinata tra i sindaci sui titoli derivati ANCI PDF 29/10/2008 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro contenuto per fini che

Dettagli

Rassegna stampa - DAY SPA

Rassegna stampa - DAY SPA Rassegna stampa - DAY SPA Rassegna del 08/03/2013 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del

Dettagli

CONFIMI. Rassegna Stampa del 24/09/2015

CONFIMI. Rassegna Stampa del 24/09/2015 CONFIMI Rassegna Stampa del 24/09/2015 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro contenuto

Dettagli

I MERCATI E LE SFIDE DELLA COMPETIZIONE Ricerca sul commercio su aree pubbliche in Emilia Romagna. Presentazione principali risultati

I MERCATI E LE SFIDE DELLA COMPETIZIONE Ricerca sul commercio su aree pubbliche in Emilia Romagna. Presentazione principali risultati I MERCATI E LE SFIDE DELLA COMPETIZIONE Ricerca sul commercio su aree pubbliche in Emilia Romagna Presentazione principali risultati Modena 12 Febbraio 2015 Metodo di analisi e obiettivi Utilizzare dati

Dettagli

UMILTÀ E SPIRITO DI SERVIZIO

UMILTÀ E SPIRITO DI SERVIZIO IL NOSTRO STILE Prima del cosa c è il come : lo stile ed il metodo sono essenziali per capire la persona, per capire il modus operandi della squadra di governo. OSARE Buttiamo il cuore oltre l ostacolo,

Dettagli

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile

INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile INNOCENTI EVASIONI Il lavoro minorile Novembre 2011 Nel primo incontro di questo giornalino ognuno di noi ha proposto la sua definizione di lavoro minorile e ha raccontato la sua esperienza. personale.

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 15 ottobre 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 15 ottobre 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 15 ottobre 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 15 ottobre 2015 15/10/2015 Gazzetta di Modena Pagina 9 Commercio e turismo, scomparse altre 22 imprese 1 15/10/2015 Il Resto del Carlino (ed.

Dettagli

COMUNE DI COLOGNO MONZESE. Rassegna Stampa del 21/10/2011

COMUNE DI COLOGNO MONZESE. Rassegna Stampa del 21/10/2011 COMUNE DI COLOGNO MONZESE Rassegna Stampa del 21/10/2011 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale

Dettagli

Rassegna stampa - CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA

Rassegna stampa - CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA Rassegna stampa - CASSA DI RISPARMIO DI FERRARA Rassegna del 14/02/2014 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione

Dettagli

Page 1 of 5. Accedi Abbonamenti

Page 1 of 5. Accedi Abbonamenti Page 1 of 5 Accedi Abbonamenti Rimini, hotel e spiagge contro il meteo sbagliato: E terrorismo, ci danneggia A suscitare la collera dell Aia, l Associazione italiana albergatori della capitale della Riviera,

Dettagli

Il nuovo progetto. per la. mobilità sostenibile in Emilia-Romagna

Il nuovo progetto. per la. mobilità sostenibile in Emilia-Romagna Il nuovo progetto per la mobilità sostenibile in Emilia-Romagna flash _ La regione Emilia-Romagna ha circa 4,5 milioni di abitanti. _ La densità di auto per abitante è superiore alla media nazionale ed

Dettagli

RELAZIONE. Attività svolta

RELAZIONE. Attività svolta RELAZIONE RICCIONE GO Vieni a Riccione il ritorno è Gratis L Associazione Albergatori di Riccione dopo il successo della campagna In treno gratis, ha deciso di sviluppare e stimolare i propri i soci a

Dettagli

Rassegna Stampa. Da 23 luglio 2015 a 23 luglio 2015. Servizi di Media Monitoring

Rassegna Stampa. Da 23 luglio 2015 a 23 luglio 2015. Servizi di Media Monitoring Rassegna Stampa Da 23 luglio 2015 a 23 luglio 2015 Rassegna Stampa 23-07-2015 RESTO DEL CARLINO RIMINI DICONO DI NOI 23/07/2015 6 DICONO DI NOI 23/07/2015 7 SCUOLA LAVORO E FORMAZIONE 23/07/2015 7 DICONO

Dettagli

La cultura manageriale per il rilancio del Paese Roma, 18 novembre 2013

La cultura manageriale per il rilancio del Paese Roma, 18 novembre 2013 Relazione dei Presidente CIDA, Silvestre Bertolini La cultura manageriale per il rilancio del Paese Roma, 18 novembre 2013 Prima di iniziare, vorrei ringraziare le autorità presenti in sala, che è sempre

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 19 marzo 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 19 marzo 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 19 marzo 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 19 marzo 2015 19/03/2015 La Nuova Prima Pagina Pagina 24 Hub per accelerare l' innovazione Corsi al via con il tutto esaurito 1 19/03/2015 Il

Dettagli

Alfredo Bertelli. Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regione Emilia-Romagna

Alfredo Bertelli. Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regione Emilia-Romagna Alfredo Bertelli Sottosegretario alla Presidenza della Giunta Regione Emilia-Romagna Il convegno organizzato oggi dalla Prefettura di Bologna rappresenta un occasione importante di confronto. Proprio per

Dettagli

l'unione delle province siciliane 18 gennaio 2010 pag. 0 ANNO XXVIII - N 1 Palermo, 18 Gennaio 2010

l'unione delle province siciliane 18 gennaio 2010 pag. 0 ANNO XXVIII - N 1 Palermo, 18 Gennaio 2010 l'unione delle province siciliane 18 gennaio 2010 pag. 0 ANNO XXVIII - N 1 Palermo, 18 Gennaio 2010 IN QUESTO NUMERO Nota dell Urps all Assessore alle AA.LL. / ERRATA APPLICAZIONE NEL D.A. DELL ASSEGNAZIONE

Dettagli

ESAME FINALE D'ITALIANO A1

ESAME FINALE D'ITALIANO A1 ESAME FINALE D'ITALIANO A1 TOTALE / 80 I. COMPRENSIONE DELL'ASCOLTO (0 10) 80-73,5 pkt 5 73-67 pkt 4,5 66,5-61 pkt 4 60,5-54 pkt 3,5 53,5-41 pkt 3 Ascolta e segna una risposta corretta. / 10 1. Le persone

Dettagli

Un patto per attraversare la crisi. Accordi e interventi a favore di imprese, lavoratori e famiglie.

Un patto per attraversare la crisi. Accordi e interventi a favore di imprese, lavoratori e famiglie. Un patto per attraversare la crisi. Accordi e interventi a favore di imprese, lavoratori e famiglie. nell anno della crisi la Regione ha: promosso un patto da 520 milioni per tutelare i lavoratori e la

Dettagli

Problematiche scuole dell'infanzia e possibili sviluppi per il 2012/2013

Problematiche scuole dell'infanzia e possibili sviluppi per il 2012/2013 Problematiche scuole dell'infanzia e possibili sviluppi per il 2012/2013 A causa di una serie di decreti/leggi dello stato e normative CEE che hanno effetto sull'amministrazione Comunale, nell'incontro

Dettagli

LA CASA CHE SOGNI A 2 PASSI DA TE

LA CASA CHE SOGNI A 2 PASSI DA TE SENIGALLIA LA CASA CHE SOGNI A 2 PASSI DA TE RINASCE UN AREA DI SENIGALLIA Si chiama RESIDENZE SAN SEBASTIANO. Un nome che già appartiene all identità cittadina: San Sebastiano è il nome dell antistante

Dettagli

inquinamento salute ambiente Di cosa parliamo quando parliamo di

inquinamento salute ambiente Di cosa parliamo quando parliamo di Di cosa parliamo quando parliamo di inquinamento salute ambiente A cura di Andrea Colombo, Coordinatore Commissione Ambiente e Mobilità del Quartiere San Vitale Di cosa parliamo quando parliamo di inquinamento

Dettagli

IV Forum Confcommercio sul Fisco

IV Forum Confcommercio sul Fisco IV Forum Confcommercio sul Fisco Intervento del Ministro dell Economia e delle Finanze Prof. Pier Carlo Padoan al IV Forum Confcommercio sul Fisco Meno tasse, meno spesa Binomio per la ripresa Roma, 22

Dettagli

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript

Italian Beginners (Section I Listening) Transcript 2013 H I G H E R S C H O O L C E R T I F I C A T E E X A M I N A T I O N Italian Beginners (Section I Listening) Transcript Familiarisation Text MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: MARINO: RENATA: Ciao Renata.

Dettagli

Oggettivamente ci sono tutte le condizioni per un riconversione produttiva dell'area, visto che la zappa in mano non la vuole riprendere più nessuno.

Oggettivamente ci sono tutte le condizioni per un riconversione produttiva dell'area, visto che la zappa in mano non la vuole riprendere più nessuno. Patrizio Cinque la notizia l'aveva buttata là, nel corso di una intervista ad un periodico online, senza aggiungere nè prima nè dopo alcun dettaglio su questa megaoperazione finanziaria; ha parlato il

Dettagli

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1

GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 GIACOMO BRUNO NETWORK MARKETING 3X PARTE 1 I 18 Segreti per Avere Successo nel Multi-Level Marketing 2 Titolo NETWORK MARKETING 3X Autore Giacomo Bruno Editore Bruno Editore Sito internet http://www.brunoeditore.it

Dettagli

RS SORGENTE GROUP ACQUISISCE LA GESTIONE DELL'HOTEL BOSCOLO

RS SORGENTE GROUP ACQUISISCE LA GESTIONE DELL'HOTEL BOSCOLO RS SORGENTE GROUP ACQUISISCE LA GESTIONE DELL'HOTEL BOSCOLO DI BARI E LA AFFIDA A PIAZZA DI SPAGNA VIEW AGENZIE STAMPA ultimo aggiornamento 14-5-2014 ASCA 13 maggio 2014 Sorgente: acquisita gestione Hotel

Dettagli

Confermati per tre anni i bonus al recupero e al risparmio energetico

Confermati per tre anni i bonus al recupero e al risparmio energetico Confederazione Nazionale dell Artigianato e della Piccola e Media Impresa Associazione Provinciale di L Aquila COSTRUZIONI NR 08 Anno III ottobre 2007 Costruzioni-Impianti Confermati per tre anni i bonus

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 3

Test di ascolto Numero delle prove 3 Test di ascolto Numero delle prove 3 Ascolto Prova n. 1 Ascolta il testo. Completa il testo e scrivi le parole che mancano. Alla fine del test di ascolto, DEVI SCRIVERE LE RISPOSTE NEL FOGLIO DELLE RISPOSTE.

Dettagli

SANITA': E-R; SINDACATI, 500 POSTI IN MENO NEL

SANITA': E-R; SINDACATI, 500 POSTI IN MENO NEL Ansa SANITA': E-R; SINDACATI, 500 POSTI IN MENO NEL 2012 'EFFETTO BLOCCO DEL TURN-OVER, TAGLIO DEI COSTI PER 25 MILIONI' BOLOGNA, 28 GIU - A fine 2012, come effetto del blocco del turn-over, il sistema

Dettagli

REAGISCO E MI RIMBOCCO LE MANICHE

REAGISCO E MI RIMBOCCO LE MANICHE INDAGINE: COME I MANAGER VIVONO LA CRISI REAGISCO E MI RIMBOCCO LE MANICHE Il sondaggio effettuato a fine anno da Astra Ricerche per Manageritalia parla chiaro: i manager sentono la crisi sulla propria

Dettagli

UBIQUITY. Rassegna Stampa del 15/10/2012

UBIQUITY. Rassegna Stampa del 15/10/2012 UBIQUITY Rassegna Stampa del 15/10/2012 La proprietà intellettuale degli articoli è delle fonti (quotidiani o altro) specificate all'inizio degli stessi; ogni riproduzione totale o parziale del loro contenuto

Dettagli

OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO

OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO OSSERVATORIO CONGRESSUALE ITALIANO Il Sistema Congressuale Italiano nel primo semestre 2003 Copyright 2003 Convention Bureau della Riviera di Romagna Meeting e Congressi - Ediman Alma Mater Studiorum Università

Dettagli

Il piano generale di sviluppo 2010-2014. Città di Seriate - www.comune.seriate.bg.it

Il piano generale di sviluppo 2010-2014. Città di Seriate - www.comune.seriate.bg.it Il piano generale di sviluppo 2010-2014 1 Cos è il piano generale di sviluppo Uno degli strumenti di programmazione e di rendicontazione finanziaria di mandato Citato (solamente citato) in due norme sull

Dettagli

Il Bologna 17 giugno 2008

Il Bologna 17 giugno 2008 TrendER: Terzo Forum Congiunturale della micro e piccola impresa dell Emilia Romagna. I risultati del 2 semestre 2007: la ripresa rallenta Focus: un sondaggio fra gli imprenditori su costi e funzionamento

Dettagli

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone.

La nuova adozione a distanza della Scuola. Secondaria di Primo Grado di Merone. La nuova adozione a distanza della Scuola Secondaria di Primo Grado di Merone. Riflessione sull Associazione S.O.S. INDIA CHIAMA L' India è un' enorme nazione, suddivisa in tante regioni (circa 22) ed

Dettagli

Test di ascolto Numero delle prove 2

Test di ascolto Numero delle prove 2 Test di ascolto Numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi: sono brevi dialoghi e messaggi. In quale luogo puoi ascoltare i testi? Scegli una delle tre proposte che ti diamo. Alla fine del

Dettagli

Guida MICHELIN Italia 2014

Guida MICHELIN Italia 2014 COMUNICATO STAMPA Milano, 5 novembre 2013 Guida MICHELIN Italia 2014 Contatto stampa 02 3395 3609 Guida MICHELIN Italia 2014: boom di novità e di stelle La nuova edizione della guida MICHELIN Italia raccoglie

Dettagli

milanoresort milanohotel milanofamilysuite milanosuite

milanoresort milanohotel milanofamilysuite milanosuite libertà SPAZIO milanoresort milanohotel milanofamilysuite milanosuite P LE TUE VACANZE TRA E INFINITO È il mare che ogni anno ti attrae irresistibilmente, è il riflesso luccicante del sole, è il morbido

Dettagli

SERVIZI AZIENDALI INNOVATIVI

SERVIZI AZIENDALI INNOVATIVI SERVIZI AZIENDALI INNOVATIVI L AGENZIA PUBBLICA PER LA LOCAZIONE La gestione di servizi attinenti al soddisfacimento delle esigenze abitative delle famiglie rappresenta una tra le iniziative più innovative

Dettagli

Rassegna Stampa Venerdì 16 ottobre 2015

Rassegna Stampa Venerdì 16 ottobre 2015 Rassegna Stampa Venerdì 16 ottobre 2015 Rassegna Stampa 16-10-2015 SOLE 24 ORE 16/10/2015 18 CORRIERE DI BOLOGNA 16/10/2015 5 CORRIERE FIORENTINO 16/10/2015 9 ECO DI BERGAMO 16/10/2015 21 GAZZETTA DI PARMA

Dettagli

DIETA MEDITERRANEA: MITO O REALTÀ?

DIETA MEDITERRANEA: MITO O REALTÀ? DIETA MEDITERRANEA: MITO O REALTÀ? È necessario chiarire, innanzitutto, che col termine mediterraneo non ci si riferisce, ovviamente, soltanto all Italia! Mediterranei, infatti, sono il clima, il mare,

Dettagli

L integrazione degli strumenti per la sostenibilità. Monica Bertuccioli U.O.A. Sviluppo Sostenibile Provincia di Rimini

L integrazione degli strumenti per la sostenibilità. Monica Bertuccioli U.O.A. Sviluppo Sostenibile Provincia di Rimini L integrazione degli strumenti per la sostenibilità Monica Bertuccioli U.O.A. Sviluppo Sostenibile Provincia di Rimini Sviluppo Sostenibile sviluppo che offre servizi ambientali, sociali ed economici di

Dettagli

Rassegna del 05/11/2015

Rassegna del 05/11/2015 Rassegna del 05/11/2015 05/11/15 Corriere Romagna di Ravenna Faenza-Lugo e Imola 05/11/15 Corriere Romagna di Ravenna Faenza-Lugo e Imola 05/11/15 Corriere Romagna di Ravenna Faenza-Lugo e Imola 05/11/15

Dettagli

CONFESERCENTI Giovedì, 09 luglio 2015

CONFESERCENTI Giovedì, 09 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 09 luglio 2015 CONFESERCENTI Giovedì, 09 luglio 2015 09/07/2015 Gazzetta di Modena Pagina 16 Saldi, una partenza col freno a mano: «Colpa del caldo» 1 09/07/2015 Il Resto del Carlino

Dettagli

Livello CILS A1. Test di ascolto

Livello CILS A1. Test di ascolto Livello CILS A1 GIUGNO 2012 Test di ascolto numero delle prove 2 Ascolto Prova n. 1 Ascolta i testi. Poi completa le frasi. Scegli una delle tre proposte di completamento. Alla fine del test di ascolto,

Dettagli

Trento, 9 novembre 2006. DISCUSSIONE DELLA PROPOSTA DI MOZIONE n. 327. BOMBARDA (Verdi e Democratici per l Ulivo): Grazie, signor

Trento, 9 novembre 2006. DISCUSSIONE DELLA PROPOSTA DI MOZIONE n. 327. BOMBARDA (Verdi e Democratici per l Ulivo): Grazie, signor Trento, 9 novembre 2006 DISCUSSIONE DELLA PROPOSTA DI MOZIONE n. 327 BOMBARDA (Verdi e Democratici per l Ulivo): Grazie, signor Presidente. Io sono stato più parco nei consumi di tempo e quindi mi ritrovo

Dettagli

Il Nuovo Giornale di Modena. Appennino Modena, stagione in chiaroscuro. La neve condiziona il turismo, più presenze da febbraio in poi

Il Nuovo Giornale di Modena. Appennino Modena, stagione in chiaroscuro. La neve condiziona il turismo, più presenze da febbraio in poi Il Nuovo Giornale di Modena Appennino Modena, stagione in chiaroscuro. La neve condiziona il turismo, più presenze da febbraio in poi Appennino Modena, stagione in chiaroscuro. La neve condiziona il turismo,

Dettagli

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35

belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 belotti1.indd 1 10/06/11 15:35 CLAUDIO BELOTTI LA VITA COME TU LA VUOI La belotti1.indd vita come tu 2 la vuoi_testo intero.indd 3 23/05/11 10/06/11 14.02 15:35 la vita come tu la vuoi Proprietà Letteraria

Dettagli

Inquinamento acustico: Decibel fuori controllo Decibel fuori legge e manca un piano di intervento

Inquinamento acustico: Decibel fuori controllo Decibel fuori legge e manca un piano di intervento Presentati oggi i dati del monitoraggio ambientale del Treno Verde di Legambiente e Ferrovie dello Stato Allarme Frosinone, Tira una brutta aria Allarmanti i valori del PM10 che superano di circa il 50%

Dettagli

riportare quindi il centro del nostro mondo tra le mura della nostra città.

riportare quindi il centro del nostro mondo tra le mura della nostra città. magazine free press Firenze Urban Lifestyle è un magazine freepress che nasce dalla volontà di dare energia alla forza intrinseca della città di Firenze. La nostra redazione vuole dar voce a realtà e situazioni

Dettagli

RASSEGNA STAMPA Rinnovo Convenzione CNA Confartigianato e Banche

RASSEGNA STAMPA Rinnovo Convenzione CNA Confartigianato e Banche RASSEGNA STAMPA Rinnovo Convenzione CNA Confartigianato e Banche Bologna, 23 settembre 2009 (ER) BANCHE. CNA RINNOVA CONVENZIONE PER RIDURRE COSTO DEL DENARO GLI IMPRENDITORI SONO PREOCCUPATI: I PRESTITI

Dettagli

Da dove veniamo. giugno 2013, documento riservato. Orgoglio BiancoRosso

Da dove veniamo. giugno 2013, documento riservato. Orgoglio BiancoRosso Da dove veniamo Il Basket pesarese ha una Storia molto lunga e importante.una storia che ha attraversato gli anni 50, gli anni 60,gli anni 70, gli anni 80, gli anni 90 ed è arrivata fino ad oggi. Da dove

Dettagli

CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015

CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015 CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015 CONFESERCENTI Venerdì, 16 ottobre 2015 16/10/2015 Il Resto del Carlino promuove le misure «Ma fate di più per i... 1 16/10/2015 Il Resto del Carlino Pagina 29 Weekend

Dettagli

ALLEGATI: Presentazione della domanda di partecipazione Premio Eco And The City Giovanni Spadolini Formulario di iscrizione Categoria 1 ( Fac Simile)

ALLEGATI: Presentazione della domanda di partecipazione Premio Eco And The City Giovanni Spadolini Formulario di iscrizione Categoria 1 ( Fac Simile) ALLEGATI: Presentazione della domanda di partecipazione Premio Eco And The City Giovanni Spadolini Formulario di iscrizione Categoria 1 ( Fac Simile) Anno: 2011 Categoria: Settore Privato Impresa Virtuosa

Dettagli

rassegna stampa luglio 2010 altre notizie

rassegna stampa luglio 2010 altre notizie rassegna stampa luglio 2010 altre notizie http://sfoglia.ilmattino.it/mattino/view.php?data=20100719&ediz=caserta&npag=30&file=ob j_1902.xml&type=standard Il Mattino - 19.07.2010 Il Consorzio cerca casa

Dettagli

PROGRAMMA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 25 MAGGIO 2014

PROGRAMMA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 25 MAGGIO 2014 PROGRAMMA ELETTORALE ELEZIONI COMUNALI 25 MAGGIO 2014 La politica non è nelle competizioni degli uomini; non è nei sonanti discorsi. È, o dovrebbe essere, nell interpretare l epoca in cui si vive (..).

Dettagli

Obiettivo di Kyoto 2012

Obiettivo di Kyoto 2012 Un miliardo e seicentonovantadue milioni di euro in fumo: l autogol dell Italia su Kyoto L Italia continua a non definire una strategia per il rispetto del protocollo di Kyoto e paga dazio. L anno che

Dettagli

documentazione a cura del Centro Zaffiria

documentazione a cura del Centro Zaffiria documentazione a cura del Centro Zaffiria Il vecchio macello: nuovo contenitore culturale Progetto a cura del Centro Zaffiria Ti racconto qualcosa di noi dove nel noi c è la comunità di Bellaria Igea marina

Dettagli

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro

E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani non ci fossero più gli artigiani? Campagna di sensibilizzazione di Confartigianato Imprese Grosseto a tutela del lavoro E se domani, d'improvviso, non esistessero più gli artigiani? Una macchina

Dettagli

BOZZA NON CORRETTA. MISSIONE A TARANTO 14 settembre 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 16.45.

BOZZA NON CORRETTA. MISSIONE A TARANTO 14 settembre 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA. La seduta inizia alle 16.45. 1/6 MISSIONE A TARANTO 14 settembre 2010 PRESIDENZA DEL PRESIDENTE GAETANO PECORELLA La seduta inizia alle 16.45. PRESIDENTE. Vi ringrazio della vostra presenza, voi sapete naturalmente, anche per l impegno

Dettagli

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi.

Che arriva a Venezia in macchina deve cercare un parcheggio in Piazzale Roma e poi andare in città con il vaporetto o a piedi. 1.Introduzione Venezia nasce nel 452 e poco dopo la fondazione della città i commercianti veneziani cominciano a portare dall Oriente prodotti che gli Europei non conoscono: le spezie, il cotone, i profumi

Dettagli

Lista degli atti linguistici più frequenti nel settore del turismo

Lista degli atti linguistici più frequenti nel settore del turismo SLEST (European Linguistic Standard for Professionals in Tourism) 2.0 1 : Project No: 2013-1-ES1-LEO05-66445 Lista degli atti linguistici più frequenti nel settore del turismo CONTENUTO 1.) all'albergo

Dettagli

LA CRISI DELLE COSTRUZIONI

LA CRISI DELLE COSTRUZIONI Direzione Affari Economici e Centro Studi COSTRUZIONI: ANCORA IN CALO I LIVELLI PRODUTTIVI MA EMERGONO ALCUNI SEGNALI POSITIVI NEL MERCATO RESIDENZIALE, NEI MUTUI ALLE FAMIGLIE E NEI BANDI DI GARA I dati

Dettagli

conviene Certificarsi

conviene Certificarsi Provincia di Rimini Certificarsi conviene Le certificazioni ISO 14001 ed EMAS e il marchio ECOLABEL sono un vantaggio competitivo per le imprese che li adottano. Da oggi ottenerle è più facile grazie ai

Dettagli

PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DEGLI HOTEL ECOLOGICI DELLA PROVINCIA DI RIMINI

PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DEGLI HOTEL ECOLOGICI DELLA PROVINCIA DI RIMINI PROMOZIONE E COMMERCIALIZZAZIONE DEGLI HOTEL ECOLOGICI DELLA PROVINCIA DI RIMINI Il progetto Le Associazioni Albergatori di Rimini e Riccione insieme alla Provincia di Rimini, hanno progettato il nuovo

Dettagli

Programma avanzato. Medicina Moderna e Integrazione Alimentare. www.riminiinforma.it. Palacongressi di Rimini Via della Fiera, 23 Rimini

Programma avanzato. Medicina Moderna e Integrazione Alimentare. www.riminiinforma.it. Palacongressi di Rimini Via della Fiera, 23 Rimini www.riminiinforma.it Palacongressi di Rimini Via della Fiera, 23 Rimini Programma avanzato È un evento di Convention Bureau della Riviera di Rimini Lettera di presentazione Già da diversi anni, il mondo

Dettagli

Economia: dal Fisco all Immigrazione, la terapia d urto della Cgil contro la crisi

Economia: dal Fisco all Immigrazione, la terapia d urto della Cgil contro la crisi Economia: dal Fisco all Immigrazione, la terapia d urto della Cgil contro la crisi I 6 punti del manifesto-piattaforma oggi all'assemblea quadri e delegati Roma, 5 novembre - Un vero e proprio manifesto-piattaforma

Dettagli

ambito 1-1 parco del mare

ambito 1-1 parco del mare ambito 1-1 parco del mare stralcio a - lungomare claudio tintori tratto compreso tra viale antonio beccadelli e piazzale j. f. kennedy Project manager: gruppo dirigenti: master plan e progettazione urbanistica:

Dettagli

Intervento di Anna Donati Amministrazione comunale di Napoli

Intervento di Anna Donati Amministrazione comunale di Napoli Intervento di Anna Donati Amministrazione comunale di Napoli In Campania e a Napoli il trasporto pubblico sta vivendo una crisi drammatica dovuta, e qui sono d'accordo con quanto sostiene Marco Piuri,

Dettagli

Studio di pre-fattibilità

Studio di pre-fattibilità Studio di pre-fattibilità Oggetto: Progetto per la realizzazione, in regime di Project Financing, di un parcheggio multipiano in Tricase Piazza Card. Panico. Premessa Il presente studio riguarda la realizzazione,

Dettagli

A S S O C I A Z I O N E D E M O C R A Z I A D A L B A S S O

A S S O C I A Z I O N E D E M O C R A Z I A D A L B A S S O M O D E N A A G O S T O 2 0 1 2 D I S P E N S A N 24 A S S O C I A Z I O N E che le cose siano cosi, non vuol dire che debbano andare così. Solo che quando si tratta di rimboccarsi le maniche e incominciare

Dettagli

PROGETTO BIT-Air Focus Group sulla Gestione della Qualità dell Aria negli Enti Locali

PROGETTO BIT-Air Focus Group sulla Gestione della Qualità dell Aria negli Enti Locali Focus Group sulla Gestione della Qualità dell Aria negli Enti Locali EMERGENZA SMOG: QUADRO NORMATIVO, RESPONSABILITÀ, COMPETENZE E STRATEGIE DEGLI ENTI LOCALI Brindisi,18 marzo 2010 Paolo Lecca lecca@ea.ancitel.it

Dettagli

Dire 21-08-14 17:00 (LZ) VIABILITA'. AVENALI: PROPOSTA LEGGE PER MOBILITÀ SOSTENIBILE -2-1

Dire 21-08-14 17:00 (LZ) VIABILITA'. AVENALI: PROPOSTA LEGGE PER MOBILITÀ SOSTENIBILE -2-1 Indice Dire 21-08-14 17:00 (LZ) VIABILITA'. AVENALI: PROPOSTA LEGGE PER MOBILITÀ SOSTENIBILE -2-1 Dire 21-08-14 17:00 (LZ) VIABILITA'. AVENALI: PROPOSTA LEGGE PER MOBILITÀ SOSTENIBILE 1 Omniroma TEXT 21-08-14

Dettagli

1 Premio Nazionale TURISMI ACCESSIBILI. Giornalisti, comunicatori e pubblicitari superano le barriere BANDO 2015-2016

1 Premio Nazionale TURISMI ACCESSIBILI. Giornalisti, comunicatori e pubblicitari superano le barriere BANDO 2015-2016 1 Premio Nazionale TURISMI ACCESSIBILI Giornalisti, comunicatori e pubblicitari superano le barriere BANDO 2015-2016 Sommario Introduzione... 2 Mercato di riferimento... 3 Obiettivi... 3 Destinatari...

Dettagli

città metropolitane: Mobilità, crisi e cambio modale

città metropolitane: Mobilità, crisi e cambio modale città metropolitane: Mobilità, crisi e cambio modale In questa fermata Audimob, l analisi dei dati riguarda un approfondimento su scelte e possibili cambiamenti per la domanda di mobilità dei cittadini

Dettagli

Gazzetta di Modena 14/12/10

Gazzetta di Modena 14/12/10 Gazzetta di Modena 14/12/10 Gazzetta di Modena 14/12/10 L Informazione 14/12/10 Resto del Carlino 14/12/10 La Repubblica 14/12/10 www.dire.it TRASPORTI. CONFAPI: UNA METRÒ TRA MODENA, REGGIO E BOLOGNA

Dettagli

&Info. Riviera Romagnola. www.pollinihotels.com info@pollinihotels.com. 0541.1736914 (fino al 30.4) 0547.87313 estivo.

&Info. Riviera Romagnola. www.pollinihotels.com info@pollinihotels.com. 0541.1736914 (fino al 30.4) 0547.87313 estivo. Hotel MIRAMARE aaa Hotel FARSAGLIA aaa Hotel SAN PIETRO aaaa Hotel RESIDENCE LIDO aaa CESENATICO GATTEO A MARE 2015 Riviera Romagnola www.pollinihotels.com info@pollinihotels.com &Info prenotazioni 0541.1736914

Dettagli

DETTAGLIO PER LE PRINCIPALI LOCALITA' RIMINESI

DETTAGLIO PER LE PRINCIPALI LOCALITA' RIMINESI DETTAGLIO PER LE PRINCIPALI LOCALITA' RIMINESI RIMINI Arrivare, e ripartire da Rimini provenendo da MILANO: 4 treni ES al giorno, con fermata intermedia a Bologna Treno RV. Nei giorni di sabato e nei festivi,

Dettagli

News > Italia > Economia - Venerdì 24 Gennaio 2014, 16:30

News > Italia > Economia - Venerdì 24 Gennaio 2014, 16:30 Non investire fa male alla salute Erika Becchi Il settore sanitario italiano si avvia verso il pareggio di bilancio, ma con un prezzo molto caro per la comunità, che può contare sempre meno su servizi

Dettagli

CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015

CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015 CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015 CONFESERCENTI Martedì, 10 marzo 2015 10/03/2015 Gazzetta di Modena Pagina 10 «Rifiuti, leggi scoordinate» 1 10/03/2015 Il Resto del Carlino (ed. Modena) Pagina 5 «Siamo

Dettagli

Finanze Cantone La situazione oggi Premessa: I limiti della situazione attuale nella politica di risanamento finanziario

Finanze Cantone La situazione oggi Premessa: I limiti della situazione attuale nella politica di risanamento finanziario Finanze Cantone La situazione oggi Premessa: Da anni ormai il bilancio del Cantone segna rosso, con elevati deficit ricorrenti ormai consolidati. Il che significa che si tratta di un problema strutturale

Dettagli

Direzione Polizia Municipale Ufficio Autorizzazioni N.O.

Direzione Polizia Municipale Ufficio Autorizzazioni N.O. Comune di Rimini Direzione Polizia Municipale Ufficio Autorizzazioni N.O. Reg. 37001/15 Via Euterpe n. 12 47923 Rimini tel. 0541 704405 - fax 0541 704123 ufficioautorizzazioni.pm@comune.rimini.it c.f.-p.iva

Dettagli

Il nuovo progetto. per la. mobilità sostenibile in Emilia-Romagna

Il nuovo progetto. per la. mobilità sostenibile in Emilia-Romagna Il nuovo progetto per la mobilità sostenibile in Emilia-Romagna UNA REGIONE ATTENTA ALL AMBIENTE E ALLA MOBILITÀ SOSTENIBILe flash _ La regione Emilia-Romagna ha circa 4,5 milioni di abitanti. _ La densità

Dettagli

Il traffico privato strangola la Capitale, rumore sempre oltre i limiti

Il traffico privato strangola la Capitale, rumore sempre oltre i limiti Roma, 7 marzo 2014 Comunicato stampa Il traffico privato strangola la Capitale, rumore sempre oltre i limiti Nei tre giorni di monitoraggio a Corso Sempione il Pm10 è nei limiti solo grazie a pioggia e

Dettagli

Relazione Presidente Carlo Paolo Beltrami. Assemblea Annuale di venerdì 9 ottobre ore 18.00

Relazione Presidente Carlo Paolo Beltrami. Assemblea Annuale di venerdì 9 ottobre ore 18.00 Relazione Presidente Carlo Paolo Beltrami Assemblea Annuale di venerdì 9 ottobre ore 18.00 Gentili ospiti Signore e Signori, Autorità e colleghi Costruttori, vi ringrazio della vostra presenza oggi alla

Dettagli

OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE.

OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE. PUNTO N. 6 DEL 27/06/2011 OGGETTO: SESTO PUNTO ALL ODG: PROGRAMMA TRIENNALE LAVORI PUBBLICI 2011-2013 APPROVAZIONE. PRESIDENTE: Prima di passare al punto successivo, volevo dire che probabilmente per quanto

Dettagli

NEWSLETTER N. 25 Aprile 2014

NEWSLETTER N. 25 Aprile 2014 2222222222222222222222222222222222222222 2222222222222222222222222222222222222222 NEWSLETTER N. 25 Aprile 2014 E tempo di marketing pag. 2 Gli eventi del mese di aprile pag. 4 I motori della crescita mondiale

Dettagli

Rassegna stampa quotidiana

Rassegna stampa quotidiana Rassegna stampa quotidiana Napoli, A cura di Maria Nocerino Ufficio stampa Gesco 081 7872037 int. 5 ufficio.stampa@gescosociale.it www.gescosociale.it Comunicato stampa Sociale: rischiano il trasloco obbligato

Dettagli