SECONDE GIORNATE ALGHERESI DI GINECOLOGIA E OSTETRICIA Corso di Aggiornamento in Ginecologia e Ostetricia

Dimensione: px
Iniziare la visualizzazioe della pagina:

Download "SECONDE GIORNATE ALGHERESI DI GINECOLOGIA E OSTETRICIA Corso di Aggiornamento in Ginecologia e Ostetricia"

Transcript

1 UNIVERSITARI GINECOLOGIGI Università degli Studi di Sassari Clinica Ostetrica e Ginecologica Direttore: Prof. Salvatore Dessole AGUI 1992 ASSOCIAZIONE Associazione Ginecologi Universitari Italiani ITALIANI Università degli Studi di Cagliari Clinica Ginecologica, Ostetrica e di Fisiopatologia della Riproduzione Umana Direttore: Prof. Gian Benedetto Melis SECONDE GIORNATE ALGHERESI DI GINECOLOGIA E OSTETRICIA Corso di Aggiornamento in Ginecologia e Ostetricia Programma definitivo 17 Crediti ECM (evento n ) per Medici Specialisti in Ginecologia e Ostetricia 18 Crediti ECM (evento n ) per Ostetrica/o 29 Aprile 1 Maggio 2004 Sassari - Alghero Hotel Catalunya

2 SECONDE GIORNATE ALGHERESI DI GINECOLOGIA E OSTETRICIA Corso di Aggiornamento Presidenti del Congresso Salvatore Dessole, Sassari Gian Benedetto Melis, Cagliari Pier Luigi Cherchi, Sassari Comitato di Presidenza Antonio Ambrosini, Padova Massimo Moscarini, Roma Ugo Montemagno, Napoli Clemente Pullè, Messina Con il Patrocinio di: Società Italiana di Ginecologia e Ostetricia (SIGO) Associazione Ginecologi Universitari Italiani (AGUI) European Society of Gynecological Endoscopy (ESGE) Società di Endoscopia Ginecologica Italiana (SEGI) Società Italiana di Colposcopia e Patologia Cervico-Vaginale (SICPCV) Società Italiana di Ecografia Ostetrica e Ginecologica e Metodologie Biofisiche (SIEOG) Università degli Studi di Sassari Università degli Studi di Cagliari Ordine dei Medici della Provincia di Sassari Ordine dei Medici della Provincia di Cagliari Federazione Nazionale Collegio Ostetriche (FNCO) Collegio Ostetriche della Provincia di Sassari Provincia di Sassari Comune di Sassari Comune di Cagliari Comune di Alghero ASFRU (Associazione per lo Studio della Fisiopatologia della Riproduzione Umana)

3 Cari Amici, è per noi un grande piacere annunciarvi ed invitarvi alla Seconda Manifestazione Scientifica Giornate Algheresi di Ginecologia e Ostetricia, Corso di Aggiornamento in Ginecologia e Ostetricia, che si terrà ad Alghero dal 29 Aprile al 1 Maggio Alghero è una deliziosa città catalana che si affaccia sul meraviglioso mare della Sardegna. Il Corso di Aggiornamento verterà sulle più recenti acquisizioni nel campo della Ginecologia e Ostetricia. Gli argomenti che saranno affrontati e dibattuti abbracceranno diversi campi di interesse della Ginecologia e Ostetricia: Ecografia transvaginale in Ginecologia e Ostetricia, Ecografia Ostetrica, Colposcopia e Patologia Cervico-Vaginale, Medicine non Convenzionali in Ginecologia e Ostetricia, Metodi Contraccettivi, Nuove strategie terapeutiche in Menopausa, Endometriosi pelvica, Riproduzione assistita, la Professione di Ostetrica nel terzo Millennio, la Gravidanza a rischio, Endoscopia Ginecologica, i Disordini del Pavimento Pelvico e l Incontinenza nella donna. Il programma scientifico è articolato in corsi con serie di relazioni su tema preordinato, confronto/dibattito tra pubblico ed esperti, presentazione di problemi o di casi clinici in seduta plenaria, dimostrazioni tecniche. I corsi si svolgeranno in due sale ed una terza sala sarà riservata alle comunicazioni libere. L Executive Board della European Society of Gynaecological Endoscopy (ESGE) presiederà una tavola rotonda che verterà sull evoluzione e sulle metodologie di insegnamento delle tecniche endoscopiche e che vedrà la partecipazione dei maggiori esperti Europei di Endoscopia Ginecologica i quali animeranno un confronto/dibattito con il pubblico. Due corsi di Riproduzione Medicalmente Assistita saranno tenuti dai maggiori esperti italiani e stranieri, tra i quali i responsabili dell Unità di Riproduzione Assistita dell Università di Bonn, diretta dal Prof. Hans Van der Ven. Verranno illustrate inoltre luci e ombre della Legge Italiana 1514 sulla Riproduzione Assistita, di recente approvazione. Sono previste letture magistrali: Terapia delle fistole urogenitali, tenuta dal Prof. Giuseppe Morgia dell Università di Sassari Contenzioso Medico-legale in Ostetricia e Ginecologia, letture magistrali tenute rispettivamente dai Prof.ssori Giovanni Battista Serra e Carmine Nappi, delle Università di Roma e di Napoli. Ecografia ostetrica transaddomianle nel primo e secondo trimestre di gravidanza, lettura magistrale tenuta dalla Dott.ssa Simona Cicero, Research Fellow presso l Harris Birthright Research Centre for Fetal Medicine, diretto dal Prof. KH Nicolaides, King s College Hospital, Londra. Non mancheranno i contributi dei giovani ginecologi che si cimenteranno nelle sessioni di comunicazioni libere. La manifestazione rappresenta una buona opportunità per tutti i partecipanti di presentare i risultati delle proprie ricerche, di discutere e di scambiare le proprie opinioni con gli esperti di fama nazionale ed internazionale sulle controversie in Ginecologia e Ostetricia. La partecipazione al Corso di Aggiornamento consentirà al Medico Specialista in Ginecologia e Ostetricia di acquisire 17 crediti ECM e all Ostetrica/o 18 crediti ECM. Alla fine del Congresso verranno forniti ai partecipanti questionari per la valutazione dell apprendimento. È previsto per gli accompagnatori un entusiasmante e vivace programma sociale che consentirà di apprezzare i suggestivi e variegati paesaggi della costa Algherese. Siamo ben lieti di rincontrarvi ad Alghero il prossimo 29 Aprile I Presidenti del Congresso Salvatore Dessole (Sassari) Gian Benedetto Melis (Cagliari) Pier Luigi Cherchi (Sassari)

4 Moderatori e Relatori COMITATO DI PRESIDENZA Ambrosini Antonio (Padova) Moscarini Massimo (Roma) Montemagno Ugo, (Napoli) Pullè Clemente, (Messina) MODERATORI E RELATORI Allegra Adolfo (Palermo) Ambrosini Guido (Padova) Angiolucci Marco (Cagliari) Angioni Stefano (Cagliari) Antinori Severino (Roma) Ajossa Silvia (Cagliari) Arduini Domenico (Roma) Argelà Renato (La Spezia) Atzei Alessia (Londra) Bagella Maria Paola (Sassari) Bazzoni Giancarlo (Sassari) Becciu Gianfranco (Alghero) Bianco Maria Antonietta (Terni) Borini Andrea (Bologna) Bruhat Maurice (Clermond-Ferrant) Campo Rudi (Leuven, Belgio) Capobianco Giampiero (Sassari) Cappadona Rosaria (Ferrara) Caserta Donatella (L Aquila) Cherchi Pier Luigi (Sassari) Cianci Antonio (Catania) Cicero Simona (Londra) Cicinelli Ettore (Bari) Cirillo Domenico (Napoli) Cobellis Luigi (Napoli) Coccia Elisabetta (Firenze) Colacurci Nicola (Napoli) Cosmi Erich (Sassari) Cosmi Ermelando Vinicio (Roma) D Antona Donato (Padova) De Aloysio Domenico (Bologna) Defabiani Enza (Torino) Degennaro Emilia (Roma) De Leo Vincenzo (Siena) De Placido Giuseppe (Napoli) Dequesne Jaques (Losanna, Svizzera) Desole Antonio (Sassari) Dessole Salvatore (Sassari) Di Paolo Anna Maria (Perugia) Di Renzo Gian Carlo (Perugia) Donolo Ermes (Sassari) Fabiani Giuliano (Udine) Fadda Giovanni (Sassari) Farina Mario (Sassari) Fedele Luigi (Milano) Ferraretti Anna Pia (Bologna) Fiori Luisella (Sassari) Firinu Carmelina (Sassari) Floris Lucia (Cagliari) Floris Stefano (Cagliari) Fonseca Eduardo (Londra) Fulghesu Anna Maria (Cagliari) Gangemi Michele (Padova) Ghi Tullio (Bologna) Gianaroli Luca (Bologna) Gigliotti Bruno (Sassari) Grella Pasquale (Padova) Grio Ruggero (Torino) Guerriero Stefano (Cagliari) Inaudi Piero (Siena) Isachenko Vladimir (Bonn, Germania) Isachenko Eugenia (Colonia, Germania) Laconi Sergio (Cagliari) Lacu Bruno (Ghilarza, OR) Lai Gustavo (Sassari) Lai Renato (Olbia) Lauro Vincenzo (Perugia) Lavra Salvatore (Cagliari) Lecca Sergio (Muravera, CA) Ledda Angelino (Sassari) Lello Stefano (Cagliari) Litta Pietro (Padova) Luzietti Roberto (Perugia) Macciò Antonio (Carbonia, CA) Mais Valerio (Cagliari) Marchesoni Diego (Udine) Marci Roberto (L Aquila) Marino Leonardo (La Spezia) Marongiu Donatella (Cagliari) Melis Francesca (Cagliari) Melis Gian Benedetto (Cagliari) Melis Mario (Cagliari) Meloni Alessandra (Cagliari) Meloni Giovanni Battista (Sassari) Milia Luciana (Sassari) Milia Sebastiano (Sassari) Minucci Daria (Padova) Monegato Giovanna (Padova) Monni Gianni (Cagliari) Montag Markus (Bonn, Germania) Moretti Gian Franco (Ozieri, SS) Morgia Giuseppe (Sassari) Multinu Angelo (Sassari) Murgia Cinzia (Cagliari) Nappi Carmine (Napoli) Nardelli Giovanni Battista (Padova) Nardo Luciano (Londra) Neis Klaus (Saarbrücken, Germania) Nicolaides Kypros (Londra) Onnis Antonio (Padova) Orlandi Roberto (Milano) Pala Mario (Sassari) Paladini Dario (Napoli) Palomba Marco (Cagliari) Paoletti Anna Maria (Cagliari) Peiretti Ranieri (San Gavino, CA) Perino Antonio (Palermo) Petraglia Felice (Siena) Piga Maria Domenica (Sassari) Pilia Isa (Cagliari) Pinna Nossai Loreta (Sassari) Piras Bruno (Cagliari) Piras Gennarina (Sassari) Pirisi Gianni (Sassari) Pirozzi Farina Furio (Sassari) Posadino Pier Mario (Tempio, SS) Ragni Nicola (Genova) Ragni Guido (Milano) Rais Marco (Cagliari) Riccaboni Alessandra (Milano) Romagnino Sandra (Cagliari) Rota Beniamino (Lanusei, NU) Rondinelli Mario (Padova) Santeufemia Giuseppe (Iglesias, CA) Scarselli Gianfranco (Firenze) Schonauer Sergio (Bari) Secchi Graziella (Cagliari) Serra Giovanni Battista (Roma) Sismondi Piero (Torino) Solla Enrico (Cagliari) Succu Antonio (Bosa, Nuoro) Surico Nicola (Novara) Sussarellu Agostino (Sassari) Todros Tullia (Torino) Trompetto Mario (Torino) Urru Giovanni (Olbia) Vargiu Nuccia (Sassari) Vacca Anna Maria Beatrice (Cagliari) Van der Ven Hans (Bonn, Germania) Van der Ven Katherine (Bonn, Germania) Venturini Pier Luigi (Genova) Vicario Maria (Napoli) Virdis Paolo (Sassari) Zavarise Daniela (Udine) Wallwiener Diethelm (Tuebingen, Germania)

5 Piano dei Lavori GIOVEDÌ 29 APRILE 2004 Aula A Aula B Aula C 8:00-09:00 Registrazione dei partecipanti 9:00-10:00 INAUGURAZIONE 10:00-11:20 Ecografia Transvaginale in Ginecologia Colposcopia e Patologia Cervico-Vaginale (I Sessione) 11:20-13:00 Ecografia Transvaginale in Ostetricia Colposcopia e Patologia Cervico-Vaginale (II Sessione) 13:00-14:00 Lunch Lunch 14:00-15:00 Medicine non Convenzionali in Ostetricia e Comunicazioni libere Ginecologia 15:00-15:30 Lettura magistrale: Terapia delle fistole urogenitali 15:30-17:10 Ecografia Ostetrica (I Sessione) Metodi Contraccettivi Comunicazioni libere 17:10-20:00 Ecografia Ostetrica (II Sessione) Assemblea Regionale SEGI VENERDÌ 30 APRILE 2004 Aula A Aula B Aula C 09:00-11:00 Menopausa: nuove strategie terapeutiche Endometriosi Pelvica (I Sessione) Comunicazioni libere 11:00-13:00 Evolution of Endoscopic techniques Endometriosi Pelvica (II Sessione) Comunicazioni libere 13:00-14:00 Lunch Lunch 14:00-15:00 Letture magistrali: Il Contenzioso Medico-legale in Ostetricia e Ginecologia 15:00-15:30 Lettura magistrale: The first-second trimester transabdominal ultrasound 15:30-17:30 Riproduzione Assistita (I Sessione) La Professione di Ostetrica/o nel terzo millennio Comunicazioni libere 17:30-20:00 Riproduzione Assistita (II Sessione) Gravidanza a Rischio Comunicazioni libere SABATO 1 MAGGIO 2004 Aula A Aula B Aula C 09:00-10:40 Endoscopia Ginecologica (Sessione isteroscopia) I disordini del pavimento pelvico Comunicazioni libere 10:40-12:30 Endoscopia Ginecologica (Sessione laparoscopia) Incontinenza urinaria e fecale nella donna Comunicazioni libere :00 Questionario per verifica apprendimento Questionario per verifica apprendimento 13:00-13:30 CERIMONIA DI CHIUSURA

6 Programma Scientifico GIOVEDÌ 29 APRILE AULA A CONVEGNI Ore Registrazione dei partecipanti Ore INAUGURAZIONE: Saluto delle Autorità ECOGRAFIA TRANSVAGINALE IN GINECOLOGIA Moderatori: G.M. Fadda (Sassari) P.M. Posadino, (Sassari) Ore G.B. Melis (Cagliari) Introduzione e finalità del corso Ore M. Angiolucci (Cagliari) L ecografia transvaginale per lo studio della pelvi femminile Ore M. Farina (Sassari) La sonoisterografia per lo studio della patologia intracavitaria uterina Ore S. Dessole (Sassari) Sonovaginografia: una nuova metodica per lo studio dell endometriosi del setto rettovaginale e della patologia vaginale Ore R. Marci (L Aquila) L ecografia transvaginale nella riproduzione assistita: quale ruolo Ore Gli esperti rispondono Discussione ECOGRAFIA TRANSVAGINALE IN OSTETRICIA Moderatori: P. Virdis (Sassari) M. Farina (Sassari) Ore S. Guerriero (Cagliari) L ecografia transvaginale nella gravidanza iniziale Ore G. Monni (Cagliari) L ecografia transvaginale per lo screening delle malformazioni fetali Ore E. Cosmi (Sassari) L ecografia transvaginale nella gravidanza avanzata Ore G. Secchi (Cagliari) Presentazione di casi clinici Ore Gli esperti rispondono Discussione Ore LUNCH GIOVEDÌ 29 APRILE AULA A CONVEGNI MEDICINE NON CONVENZIONALI IN GINECOLOGIA E OSTETRICIA Moderatori: S. Lavra (Cagliari), A. Desole (Sassari) Ore A. Sussarellu, G. Bazzoni Medicine non convenzionali: stato dell arte (Sassari) Ore G. Lai (Sassari) Fitoterapia in menopausa Ore Gli esperti rispondono Discussione

7 Programma Scientifico GIOVEDÌ 29 APRILE AULA A CONVEGNI Moderatori: G.B. Melis (Cagliari), S. Dessole (Sassari) Ore G. Morgia (Sassari) Lettura magistrale: Terapia delle fistole urogenitali I Sessione ECOGRAFIA OSTETRICA Moderatori: S. Milia (Sassari), A. Ledda (Sassari) Ore G.B. Nardelli (Padova) Screening preconcezionali ed in gravidanza Ore P. Virdis (Sassari) Screening ecografico delle cromosomopatie Ore D. D Antona (Padova) Biometria fetale e screening ecografico delle malformazioni fetali Ore D. Paladini (Napoli) Ecocardiografia fetale: lo stato dell arte e prospettive future Ore Gli esperti rispondono Discussione II Sessione ECOGRAFIA OSTETRICA Moderatori: S. Guerriero (Cagliari) E. Solla (Cagliari) Ore S. Ajossa (Cagliari) La Doppler flussimetria in gravidanza: quale ruolo? Ore E. Cosmi (Sassari) La gravidanza multipla Ore D. Arduini (Roma) L ecografia ostetrica 3D e 4D: vantaggi e svantaggi Ore M. Pala (Sassari) Impatto dell ecocardiografia fetale sull incidenza e sulla prognosi delle cardiopatie congenite. Ore E. Fonseca (Londra) Review of the tocolytic therapy Ore T. Ghi (Bologna) Risonanza Magnetica Fetale Ore I docenti mostreranno ai Esecuzione di ecografie ostetriche corsisti la tecnica ecografica Discussione per un corretto esame ecografico ostetrico nei 3 trimestri di gravidanza

8 Programma Scientifico GIOVEDÌ 29 APRILE AULA B MIMOSA I Sessione COLPOSCOPIA E PATOLOGIA CERVICO-VAGINALE Coordinatore: A. Perino (Palermo) Moderatori: A. Onnis (Padova), D. Marongiu (Cagliari), Ore P.L. Cherchi (Sassari) Presentazione del corso Ore D. Minucci (Padova) La nuova classificazione colpocitologica Bethesda 2001 Ore M. Palomba (Cagliari) La nuova classificazione colposcopica IFCCP 2002 Ore M. Rais (Cagliari) Ruolo dell HPV typing Ore S. Laconi (Cagliari) Ruolo dell HPV typing nella patologia cervico-vaginale: vantaggi e svantaggi delle diverse metodologie analitiche Ore Gli esperti rispondono Discussione II Sessione COLPOSCOPIA E PATOLOGIA CERVICO-VAGINALE Moderatori: S. Lecca (Muravera, Cagliari) A.M.B. Vacca (Cagliari) Ore G. Piras (Sassari) Linee guida della SICPCV sulla gestione del Pap test anormale e della CIN Ore G. Urru (Olbia) Linee comportamentali nella gestione della paziente con infezione da HPV Ore M.P. Bagella (Sassari) Linee comportamentali nella gestione della paziente con infezioni vulvo-vaginali Ore L. Pinna Nossai (Sassari) Dimostrazione della corretta modalità di esecuzione di Pap-Test e colposcopia Ore Gli esperti rispondono Discussione Ore LUNCH

9 Programma Scientifico GIOVEDÌ 29 APRILE AULA B MIMOSA METODI CONTRACCETTIVI Moderatori: G.F. Moretti (Ozieri), R. Peiretti (San Gavino) Ore E. Degennaro (Roma) Diffusione della contraccezione in Italia e compliance femminile Ore S. Lello (Cagliari) I nuovi contraccettivi orali Ore A.M. Paoletti (Cagliari) Nuove vie di somministrazione della contraccezione ormonale Ore R.Orlandi (Milano) IUS-LNG: contraccezione e terapia Ore L. Marino, R. Argelà Dispositivi intrauterini (La Spezia) Ore S. Dessole / G. Capobianco La contraccezione d emergenza (Sassari) Ore F. Pirozzi Farina (Sassari) La contraccezione maschile Ore C. Murgia (Cagliari) Presentazione di casi clinici Ore Gli esperti rispondono Discussione GIOVEDÌ 29 APRILE AULA C MIMOSA Assemblea Regionale SEGI

10 Programma Scientifico VENERDÌ 30 APRILE AULA A CONVEGNI MENOPAUSA: nuove strategie terapeutiche Moderatori: M. Moscarini (Roma), D. De Aloysio (Bologna), L. Fiori (Sassari) Ore G.B. Melis (Cagliari) Menopausa oggi: cosa è cambiato negli ultimi tre anni Ore D. Marchesoni, G. Fabiani SERMs, nuovi farmaci per l HRT: meccanismo (Udine) d azione ed esperienza clinica Ore I. Pilia (Cagliari) Raloxifene e apparato cardiovascolare Ore P. Sismondi, E. Defabiani Raloxifene e carcinoma mammario (Torino) Ore G. Capobianco (Sassari) SERMs e funzione sessuale Ore Gli esperti rispondono Discussione VENERDÌ 30 APRILE AULA A CONVEGNI EVOLUTION OF ENDOSCOPIC TECHNIQUES Moderatori: G.B. Melis (Cagliari), S. Dessole (Sassari), D. Wallwiener (Tuebingen, D) Ore K. Neis (Saarbrücken, D.) How to train and learn hysteroscopy Ore R. Campo (Leuven, B.) Office endoscopic techniques Ore M. Bruhat (Clermond-Ferrand, F.) Evolution and progress of gynaecological laparoscopy Ore D. Wallwiener (Tuebingen, D.) The integrated operating room Ore J. Dequesne (Losanna, Ch.) The best approach to pelvic floor defects and urinary incontinence Ore Gli esperti rispondono Discussione Ore LUNCH

11 Programma Scientifico VENERDÌ 30 APRILE AULA A CONVEGNI Letture magistrali IL CONTENZIOSO MEDICO-LEGALE IN OSTETRICIA E GINECOLOGIA Moderatori: G.B. Melis (Cagliari), S. Dessole (Sassari) Ore G.B. Serra (Roma) In Ostetricia Ore C. Nappi (Napoli) In Ginecologia ECOGRAFIA OSTETRICA Moderatori: G.B. Melis (Cagliari), S. Milia (Sassari) Ore S. Cicero, K. Nicolaides The first-second trimester transabdominal (Londra) ultrasound

12 Programma Scientifico VENERDÌ 30 APRILE AULA A CONVEGNI I Sessione RIPRODUZIONE ASSISTITA Moderatori: S. Dessole (Sassari), R. Lai (Olbia) Ore D. Caserta (L Aquila) Infertilità. La realtà italiana: epidemiologia e prevenzione Ore A. Borini (Bologna) Le gonadotropine ricombinanti: stato dell arte Ore G. Ragni, A. Riccaboni Gli antagonisti: ultime acquisizioni (Milano) Ore A. Allegra (Palermo) hcg ricombinante: il presente ed il futuro Ore G.B. Melis (Cagliari) La supplementazione con il progesterone naturale Ore Gli esperti rispondono Discussione II Sessione RIPRODUZIONE ASSISTITA Moderatori: G.B. Melis (Cagliari), S. Antinori (Roma) Ore H. Van der Ven (Bonn) ICSI: indications and limits Ore E. Isachenko (Colonia) Cryopreservation of ovarian tissue: successes and failures Ore V. Isachenko (Bonn) New methodology of cryoprotectant-free vitrification of human spermatozoa Ore K. Van der Ven (Bonn) Preimplantation Genetic Diagnosis (PGD) Ore M. Montag (Bonn) Future prospective in assisted reproductive technologies Ore L. Gianaroli, A.P. Ferraretti Prospettive future nella riproduzione assistita in (Bologna) Italia: la Legge di recente promulgazione Ore Gli esperti rispondono Discussione

13 Programma Scientifico VENERDÌ 30 APRILE AULA B MIMOSA I Sessione ENDOMETRIOSI PELVICA Moderatori: N. Ragni (Genova) B. Lacu (Ghilarza, OR) Ore G. De Placido (Napoli) Patogenesi dell endometriosi Ore L. Cobellis (Napoli) Endometriosi ed ambiente: ruolo dei distruttori endocrini Ore A.M. Fulghesu (Cagliari) Fattori peritoneali nell endometriosi Ore D. Cirillo (Napoli) Endometriosi e sterilità Ore P.L. Venturini (Genova) Endometriosi e carcinoma ovarico Ore Gli esperti rispondono Discussione II Sessione ENDOMETRIOSI PELVICA Moderatori: M. Gangemi (Padova) P.L Venturini (Genova) Ore V. De Leo (Siena) Terapia medica dell endometriosi Ore G.F. Scarselli, E. Coccia Analoghi del GnRH ed endometriosi (Firenze) Ore L.G. Nardo (Londra) Helica: trattamento efficace dell endometriosi lieve Ore L. Fedele (Milano) Linee comportamentali per il trattamento dell endometriosi pelvica Ore Gli esperti rispondono Discussione Ore LUNCH

14 Programma Scientifico VENERDÌ 30 APRILE AULA B MIMOSA LA PROFESSIONE DI OSTETRICA/O NEL TERZO MILLENNIO Moderatori: V. Lauro (Perugia), M.A. Bianco (Terni) Ore M.D. Piga (Sassari) ECM: la formazione continua dell Ostetrica/o Ore A.M. Di Paolo (Perugia) L Ostetrica/o e la docenza Ore G. Monegato (Padova) L Ostetrica/o e la Medicina Prenatale Ore R. Cappadona (Ferrara) L Ostetrica e la salute del neonato Ore M. Vicario (Napoli) Progettare e organizzare l assistenza ostetricoginecologica con il personale di supporto Ore F. Melis (Cagliari) L Ostetrica e la PMA Ore D. Zavarise (Udine) L integrazione territorio-ospedale Ore Gli esperti rispondono Discussione VENERDÌ 30 APRILE AULA B MIMOSA GRAVIDANZA A RISCHIO Moderatori: A. Ambrosini (Padova), E.V. Cosmi (Roma) Ore G.C. Di Renzo, R. Luzietti Prevenzione e management del parto (Perugia) pretermine Ore P. Grella (Padova) Preeclampsia Ore A. Meloni, L. Floris Infezione da Streptococco di gruppo B (Cagliari) in gravidanza Ore N. Surico (Novara) Management dell ipertensione in gravidanza Ore F. Petraglia (Siena) Nuovi marker sierici nella gestione della gravidanza a rischio Ore A. Atzei (Londra) Assessment of the risk for chromosomal abnormalities in the first trimester of pregnancy Ore T. Todros (Torino) Management dei feti IUGR Ore R. Grio (Torino) La distocia di spalla Ore M. Rondinelli (Padova) Tagli cesarei oggi: quali le indicazioni? Ore Gli esperti rispondono Discussione

15 Programma Scientifico SABATO 1 MAGGIO AULA A CONVEGNI ENDOSCOPIA GINECOLOGICA SESSIONE ISTEROSCOPIA Moderatori: G.F. Becciu (Alghero), N. Vargiu (Sassari) Ore P. Litta (Padova) Isteroscopia outpatient Ore B. Piras (Cagliari) Nuove tecniche di ablazione endometriale Ore E. Cicinelli (Bari) Isteroscopia operativa nel management della menometrorragia Ore V. Mais (Cagliari) Adenomiosi e sterilità Ore G. Ambrosini (Padova) L isteroscopia nella riproduzione assistita Ore Gli esperti rispondono Discussione ENDOSCOPIA GINECOLOGICA SESSIONE LAPAROSCOPIA Moderatori: V. Mais, B. Piras (Cagliari) Ore G. Santeufemia (Iglesias) Isterectomia laparoscopica Ore S. Angioni (Cagliari) Miomectomia laparoscopica: passato e presente Ore A. Multinu (Sassari) Trattamento laparoscopico delle tumefazioni annessiali Ore P. Inaudi (Siena) La idrolaparoscopia nella diagnostica dell infertilità Ore N. Colacurci (Napoli) Sviluppi futuri dell endoscopia ginecologica Ore Gli esperti rispondono Discussione Ore Questionario per verifica apprendimento Ore CERIMONIA DI CHIUSURA AULA A

16 Programma Scientifico SABATO 1 MAGGIO AULA B MIMOSA DISORDINI DEL PAVIMENTO PELVICO ED INCONTINENZA URINARIA E FECALE NELLA DONNA I disordini del pavimento pelvico Moderatori: B. Gigliotti (Sassari) B. Rota (Lanusei) Ore L. Milia (Sassari) Il trattamento medico riabilitativo Ore S. Schonauer (Bari) Il trattamento chirurgico Ore E. Donolo (Sassari) Taglio cesareo: parto ideale per prevenire l insorgenza dei difetti del pavimento pelvico? Ore Gli esperti rispondono Discussione Incontinenza urinaria e fecale nella donna Moderatori: G. Morgia (Sassari) A. Succu (Bosa) Ore S. Floris (Cagliari) Il trattamento farmacologico Ore M. Melis (Cagliari) Tensional Vaginal Free Tape (TVT) Ore A. Cianci (Catania) Correzione chirurgica del cistocele con MESH in prolene Ore G.B. Meloni (Sassari) Diagnostica per immagini dell Incontinenza fecale Ore M. Trompetto (Torino) Terapia chirurgica dell Incontinenza fecale Ore Gli esperti rispondono Discussione Ore Questionari per verifica apprendimento Ore CERIMONIA DI CHIUSURA SALA A

17 Programma delle Comunicazioni Scientifico Libere GIOVEDÌ 29 APRILE AULA C COMUNICAZIONI LIBERE Moderatori: M. Farina, M.P. Bagella (Sassari) Ore G.R. Arca (Sassari) Isteroscopia: tecnica chirurgica innovativa e poco invasiva Ore M. Tanca, A. Manchia La raccolta del sangue placentare (Sassari) Ore M. Gerada, S. Guerriero, La valutazione del dotto venoso fetale. Studio S. Ajossa, G.B. Melis, preliminare P.C. Struijk, J.W. Wladimiroff (Cagliari) Ore E. Portoghese, C. Nocco, Valutazione di iperinsulinemia ed insulino- A. Iuculano, F. Spettu, resistenza in adolescenti affette da PCOS S. Angioni, A.M. Fulghesu, G.B. Melis (Cagliari) Ore M.P. Piccaluga, G.F. Nieddu, Alterazioni morfologiche ovariche e parametri F. Palla, F. Milano, metabolici nella PCOS S. Angioni, A.M. Fulghesu, G.B. Melis (Cagliari) Ore E. Scotti, E. Portoghese, Risposta al test GnRH agonista e morfologia C. Noco, A. Iuculano, ovarica S. Angioni, A.M. Fulghesu, G.B. Melis (Cagliari) GIOVEDÌ 29 APRILE AULA C COMUNICAZIONI LIBERE Moderatori: A. Macciò (Carbonia, CA), S. Romagnino (Cagliari) Ore M. Gambino (Sassari) L ostetrica e la preparazione al parto: nuove tecniche e nuovi sviluppi Ore L. Selva (Sassari) Il legame madre bambino prima della nascita Ore F. Cocco (Sassari) Ruolo dell Otetrica nella promozione dell allattamento al seno Ore M. Tedde (Sassari) 10 anni di FIVET a Sassari Ore C. Canu (Sassari) Counceling ostetrico: il nemico chiamato fumo Ore S. Marongiu (Cagliari) La sessualità e gli adolescenti: ruolo dell Ostetrica nella prevenzione e nell educazione Ore Gli esperti rispondono Discussione

18 Programma delle Comunicazioni Libere VENERDÌ 30 APRILE AULA C COMUNICAZIONI LIBERE Moderatori: L. Pinna Nossai (Sassari), S. Guerriero (Cagliari) Ore E. Cosmi*, L. Di Lenardo, Il feto IUGR: esperienza multicentrica nel L. Uras*, G. Capobianco*, Management. M.D. Piga*, G. Monegato, E. Doné, A. Andrisani, S. Dessole* (Padova, Sassari*) Ore L. Uras*, E. Cosmi*, Il picco di velocità sistolica della arteria cerebrale M.D. Piga*, G. Monegato, media e la valutazione del Dotto venoso: due F. Fattorini*, A. Andrisani, parametri Doppler flussimetrici utili nella diagnosi E. Doné, S. Dessole* etiologica dell idrope fetale. (Padova, Sassari*) Ore E. Cosmi*, F. Fattorini*, Dati preliminari del gruppo di studio per la M.D. Piga*, G. Monegato, diagnosi non invasiva della maturità polmonare A. Andrisani, E Doné, fetale. S. Dessole* (Padova, Sassari*) Ore L. Uras*, E. Cosmi*, Infezione fetale da Parvovirus B19: F. Fattorini*, A. Andrisani, il ruolo della Doppler flussimetria M.D. Piga*, G. Monegato, S. Dessole* (Sassari*, Padova) Ore M. Miele (Londra) Depressione postpartum: chi se ne occupa? Ruolo del Servizio di Psichiatria Perinatale Ore D. Marchesoni, L. Driul Sofferenza fetale: il punto di vista dell ostetrico (Padova) Ore M. Madonia, A. Pischedda, Trett (Tension Regulable Echoguided Transvaginal F. Pirozzi Farina, G. Morgia Tape) (Sassari) VENERDÌ 30 APRILE AULA C COMUNICAZIONI LIBERE Moderatori: G. Pirisi (Sassari), I. Pilia (Cagliari) Ore E. Frau, F. Palla, F. Milano, Irregolarità mestruali in adolescenti: studio M.G. Siragusa, S. Sanna, osservazionale S. Angioni, A.M. Fulghesu, G.B. Melis (Cagliari) Ore N. Garau, S. Guerriero, Il triage ecografico combinato alla valutazione S. Ajossa, A.M. Paoletti, color Doppler nella scelta dell approccio M. Orrù, V. Mais, R. Bargellini, chirurgico delle masse annessiali G.B. Melis (Cagliari)

19 Programma delle Comunicazioni Scientifico Libere Ore S. Piras, S. Guerriero, Valutazione ecografica delle cisti peritoneali. S. Ajossa, A.M. Paoletti, Ruolo del color Doppler? M. Angiolucci, M. Orrù, M. Boi, M. Gerada, G.B. Melis (Cagliari) Ore B. Mallocci, S. Guerriero, Il management della sindrome di Bartter in G.M. Pisanu, R. Matto, gravidanza: valutazione del danno renale S. Ajossa, A.M. Paoletti, materno e dei rischi anestesiologici N. Berillo, A.M. Fulghesu, L. Floris, G.B. Melis (Cagliari) Ore E. Meloni, A. Meloni, L importanza dello screening per la prevenzione S. Bosio, F. Ranuzzi, dell infezione neonatale da Streptococco Beta M.G. Siracusa, M.Tuveri, L. Floris, D. Marongiu G.B. Melis (Cagliari) Ore M. Tuveri, A. Meloni, Prevenzione della trasmissione verticale E. Meloni, S. Bosio, dell infezione da HIV: la nostra esperienza F. Ranuzzi, M.G. Siracusa, L. Floris, D. Marongiu G.B. Melis (Cagliari) Ore M.G. Siracusa, A. Meloni, Infezione da Ureaplasma Urealyticum in gravidanza E. Meloni, S. Bosio, F. Ranuzzi, M. Tuveri, M. Pautasso, P. Ferraguti, F. Tiddia, G.B. Melis (Cagliari) Ore A. Andrisani, Induzione di cicli endometriali artificiali mediante G. Ambrosini (Padova) E2 transdermico e P naturale in vista di un transfer di embrioni crioconservati: dati preliminari Ore L.G. Piccolo, L. Milia, Suicidio in gravidanza M.A. Cau, S. Milia (Sassari) Ore L. Gordini, L. Garau, Induzione del travaglio di parto con Pg a lento M.G. Flore, L. Milia, rilascio A. Cugusi, M.A Cau, S. Dessole, S Milia (Sassari) Ore M.A. Cau, P. Virdis, Diagnosi e management della sirenomielia: E. Cosmi, M.P. Lullia, case report S. Dessole, S. Milia (Sassari) Ore M.A. Cau, P. Virdis, Rottura di epatoematoma in gravida affetta da L. Milia, L. Garau, Sindrome HELLP S. Dessole, S. Milia (Sassari)

20 Programma delle Comunicazioni Libere VENERDÌ 30 APRILE AULA C COMUNICAZIONI LIBERE Moderatori: C. Firinu, L. Pinna Nossai (Sassari) Ore P. Demurtas, L. Garau, Trattamento della minaccia di parto prematuro: L. Milia, M.G. Flore, nostra esperienza L. Piccolo, A. Cugusi, M.A. Cau, S. Dessole, S. Milia (Sassari) Ore M.P. Lullia, L. Garau, Screening delle malformazioni fetali L. Milia, M.A. Cau, S. Dessole, S. Milia (Sassari) Ore L. Garau, L. Milia, Taglio cesareo nella sofferenza fetale acuta M.P. Lullia, M.G. Flore, e outcome neonatali L. Gordini, L.G. Piccolo, M.A. Cau, S. Dessole, S. Milia (Sassari) Ore M.S. Mesina, M.G. Flore, Screening ecografico delle cromosomopatie L. Ena, P. Virdis, S. Dessole, S. Milia (Sassari) Ore A. Sammartino, A. Tuzio, Terapia ormonale sostitutiva e monitoraggio V.D. Mandato, E. Greco, dei livelli pressori in donne in postmenopausa A. Di Spiezio Sardo, M. Sansone, W. Attianese, C. Nappi (Napoli) Ore E. Greco, A. Sammartino, Fitoestrogeni e malattia cardiovascolare: effetti C. Di Carlo, V.D. Mandato, della genisteina sugli indici del metabolismo W. Attianese, C. Votino, lipidico in donne in postmenopausa A. Tuzio, A. Votino, C. Nappi (Napoli) Ore A. Sammartino, E. Greco, Compliance all HRT in donne in postmenopausa V.D. Mandato, G.A. Tommaselli, in terapia per periodi di tempo differenti M. Sansone, A. Tuzio, A. Votino, C. Nappi (Napoli) Ore A. Di Spiezio Sardo, Effetti della terapia ormonale sostitutiva sulla L. Costagliola, P. Cirillo, funzione oculare in donne in postmenopausa E. Greco, G. Bifulco, A. Sammartino, S. Sparice, G. D Alonzo, P. Di Iorio, C. Nappi (Napoli)

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI COGNOME, Nome NAGAR BERNARDO Data di nascita 12/03/1955 Posto di lavoro e indirizzo ASP PALERMO U.O.C.Coordinamento Staff Strategico U.O.S.Coordinamento Screening

Dettagli

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er.

Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co. Pr ef er. Graduatoria di Istituto I Fascia Personale Docente Scuola Primaria ORIC80400X Data Produzione Graduatoria Definitiva: 23/09/2014 Co Tipo d. Incl. Po Posto Tip o Ris sto Cognome Nome Data Nascita Prov.

Dettagli

L analisi dei villi coriali

L analisi dei villi coriali 12 L analisi dei villi coriali Testo modificato dagli opuscoli prodotti dal Royal College of Obstetricians and Gynaecologists dell Ospedale Guy s and St Thomas di Londra. www.rcog.org.uk/index.asp?pageid=625

Dettagli

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA

GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA GESTIONE DELLE PROBLEMATICHE CHIRURGICHE DEL NEONATO: UPDATE COMUNICATO STAMPA Si terrà a Catania dal 30 Maggio all 1 Giugno 2013 un importante evento a livello nazionale che tratterà la tematica del neonato

Dettagli

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE

UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE L EVENTO ASSEGNERÀ CREDITI ECM Sabato 16 giugno 2012 ore 8,30 UPDATE E SECOND OPINION IN CHIRURGIA VASCOLARE SEDE DEL CORSO Via Masaccio, 19 MILANO PER ISCRIZIONI www.chirurgiavascolaremilano.it Il Convegno

Dettagli

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma

Congresso. Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Congresso Roma, 14 Novembre 2014 Università Cattolica del Sacro Cuore Centro Congressi Europa-Sala Italia Largo F. Vito, 1-00168 Roma Nel corso degli ultimi anni lo studio degli aspetti nutrizionali, dei

Dettagli

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica

I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I fattori predittivi e prognostici: il nuovo orizzonte della diagnostica anatomo patologica I Edizione 28 Settembre 2012 II Edizione 23 Novembre 2012 Martinengo - Sala Congressi Diapath L evento è stato

Dettagli

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015

I Convegno di Neuroautoimmunità. Prato, Polo Universitario. 20-21 Febbraio 2015 I Convegno di Neuroautoimmunità Prato, Polo Universitario 20-21 Febbraio 2015 PATROCINI RICHIESTI Patrocini richiesti Carissimi, Lettera dei Presidenti è con grande piacere che Vi invitiamo il 21 e 22

Dettagli

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE)

INCONTR-AIOSS 2015 COMPETENZE E ETICA BEST PRACTICE VS. 15-17 Ottobre 2015 AIOSS. Hotel Serena Majestic Montesilvano Lido (PE) Brochure Montesilvano 2015 30/07/15 12: Pagina 1 Associazione Italiana Operatori Sanitari di Stomaterapia INCONTR- 2015 Certificazione EN ISO 9001:2008 IQ-0905-12 per formazione ed aggiornamento COMPETENZE

Dettagli

Castrazione e sterilizzazione

Castrazione e sterilizzazione Centro veterinario alla Ressiga Castrazione e sterilizzazione Indicazioni, controindicazioni, effetti collaterali ed alternative Dr. Roberto Mossi, medico veterinario 2 Castrazione e sterilizzazione Castrazione

Dettagli

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011

ECOPED 2011. Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica. PISTOIA 27-30 Giugno 2011 Gruppo di Studio di Ecografia Pediatrica Società Italiana di Pediatria Corso di Perfezionamento in Ecografia Pediatrica ECOPED 2011 PISTOIA 27-30 Giugno 2011 PROGRAMMA DOCENTI E TUTORS Giuseppe Atti Carlo

Dettagli

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A.

LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE. Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. LEGISLAZIONE DEI LIVELLI ASSISTENZIALI DEI PUNTI NASCITA E RIORGANIZZAZIONE SANITARIA IN PIEMONTE Tortona 6 ottobre 2012 dott. A. Marra PROGETTO OBIETTIVO MATERNO INFANTILE ( POMI) DM 24 APRILE 2000 TRE

Dettagli

Cos è un analisi genetica (test genetico)?

Cos è un analisi genetica (test genetico)? 12 Cos è un analisi genetica (test genetico)? Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra Luglio 2008 Questo lavoro è sponsorizzato dal Consorzio EU-FP6 EuroGentest,

Dettagli

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale

Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica. Evento Formativo Residenziale Dipartimento Cure primarie ed attività distrettuali S.C. Medicina di base e specialistica Evento Formativo Residenziale PREVENZIONE ONCOLOGICA IN MEDICINA GENERALE Savona Aulla Magna,, Pallazziina Viigiiolla,,

Dettagli

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015 ORDINE DEI SANTI MAURIZIO E LAZZARO Delegazione Gran Magistrale della Sardegna SANTA MESSA IN ONORE ED ALLA PRESENZA DI SUA EMINENZA REVERENDISSIMA IL CARDINALE LUIGI DE MAGISTRIS CAGLIARI, 22-02-2015

Dettagli

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME

OUTCOME COCAINA 19 DICEMBRE 2006 VERONA VERONA CONGRESS OUTCOME PATROCINI E COLLABORAZIONI MINISTERO DELLA SALUTE MINISTERO DELLA SOLIDARIETA SOCIALE NOP NATIONAL O J E C T OUTCOME P R Assessorato alle Politiche Sociali Assessore Stefano Valdegamberi O sservatorio

Dettagli

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi.

PROTOCOLLO. Prevenzione, Sorveglianza e Controllo delle Infezioni Correlate all Assistenza: attivazione e funzionamento dei relativi organismi. Pagina 1 di 14 SOMMARIO Sommario...1 Introduzione...2 1. Scopo...2 2. campo di applicazione...3 3 Riferimenti...3 3.1 Riferimenti esterni...3 3.2 Riferimenti interni...3 4. Abbreviazioni utilizzate...4

Dettagli

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO

HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO HYPERMAP IPERTENSIONE E DANNO D'ORGANO: DALLE LINEE GUIDA ALLA GESTIONE CLINICA DEL PAZIENTE IPERTESO Generalità (per informazioni specifiche sui singoli corsi (date, sedi,) consultare il sito del provider

Dettagli

Ereditarietà legata al cromosoma X

Ereditarietà legata al cromosoma X 16 Ereditarietà legata al cromosoma X Testo modificato dagli opuscoli prodotti dall ospedale Guy s and St Thomas di Londra e dal Parco tecnologico di Londra IDEAS Genetic Knowledge Park in accordo alle

Dettagli

FINALI CAMPIONATI REGIONALI INV. ESORDIENTI A

FINALI CAMPIONATI REGIONALI INV. ESORDIENTI A FINALI CAMPIONATI REGIONALI INV. ESORDIENTI A. QUARTU S.ELENA dal 28/02/2015 al 01/03/2015 28/02/2015 PRIMA ORE 17.30 RISCALDAMENTO ORE 16.45 200 Farfalla Esordienti A Femminile - Final SAR-11494 DEMONTIS

Dettagli

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause

Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Il desiderio insoddisfatto di un figlio: le cause Si parla di "sterilità" quando dopo un anno di rapporti sessuali regolari non è ancora intervenuta una gravidanza. Le cause di una mancanza di figli non

Dettagli

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario

Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Elenco Aziende, Enti e istituti Regionali per il diritto allo studio universitario Abruzzo Azienda per il diritto agli studi universitari (Adsu) Viale dell Unità d Italia, 32 66013 Chieti scalo Tel. +39

Dettagli

Cardioaritmologia nel Lazio

Cardioaritmologia nel Lazio Cardioaritmologia nel Lazio Regione Lazio Roma, 27-28 marzo 2015 Ergife Palace Hotel PROGRAMMA AVANZATO Con il Patrocinio di ANCE Cardiologia Italiana del Territorio Sezione Regionale Lazio Coordinatori:

Dettagli

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ

STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Il 6 e 7 novembre 2014 INFFU organizza a Roma il I corso nazionale di Igiene Urbana: STUDIO E REALIZZAZIONE DI UN PROGRAMMA DI GESTIONE INTEGRATO DEI COLOMBI DI CITTÀ Accreditato ECM dall Istituto Zooprofilattico

Dettagli

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE

ALTRE PAROLE PER DIRLO. Diamo corpo e parola alla forza delle donne NOVEMBRE GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE 25 foto di Sophie Anne Herin GIORNATA INTERNAZIONALE CONTRO LA VIOLENZA ALLE DONNE ALTRE PAROLE PER DIRLO Diamo corpo e parola alla forza delle donne Libere di scegliere Libere di desiderare Libere di

Dettagli

LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche

LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche LAPAROSCOPIA IN GINECOLOGIA. COSA È E QUALI SONO LE INDICAZIONI. Collana tecniche Dott. PAOLO CRISTOFORONI Medico Chirurgo Nato a Genova il 06/02/1965. Laurea con lode in Medicina e Chirurgia presso l

Dettagli

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi

giuseppe.marziali@gmail.com giuseppe.marziali@sanita.marche.it 03/04/1956 Porto Sant Elpidio (FM) MRZGPP56D03G921O Febbraio 2010 ad oggi F O R M A T O E U R O P E O P E R I L C U R R I C U L U M V I T A E INFORMAZIONI PERSONALI Nome Qualifica Professionale MARZIALI GIUSEPPE Medico Chirurgo, Specialista in Malattie dell Apparato Cardiovascolare,

Dettagli

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE

CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE CURRICULUM DI STUDIO, FORMATIVO E PROFESSIONALE La sottoscritta Dr.ssa Franca CRINÒ, nata a Casignana (RC) il 04/03/1959, residente in Via Zittoro 19/4, 89030 - Casignana (RC) Tel.: 0964.956090, cell.:

Dettagli

Disturbi dell Apprendimento

Disturbi dell Apprendimento Master in Disturbi dell Apprendimento in collaborazione con IPS nelle sedi di MILANO ROMA PADOVA BARI CAGLIARI CATANIA RAGUSA Questo modulo d iscrizione, unitamente alla fotocopia della ricevuta del versamento

Dettagli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli

ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Gustav Klimt, 1905) CONSULTORIO FAMILIARE RIETI Responsabile: Dr. Attilio Mozzetti ORGANIZZAZIONE CORSI Referente: D.ssa Anna Incelli (Immagini tratte dal web e utilizzate per finalità istituzionali)

Dettagli

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI

PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI AZIENDA OSPEDALIERA UNIVERSITA DI PADOVA PROCEDURA MODALITA DI ACCESSO AGLI AMBULATORI Preparato da Gruppo di Lavoro Ambulatori Clinica Ostetrico- Ginecologica Verificato da Servizio Qualità Verifica per

Dettagli

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE

D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Pag. 51 D.A.I. NEUROSCIENZE CLINICHE, ANESTESIOLOGIA E FARMACOUTILIZZAZIONE Responsabile: Prof. Lucio SANTORO Sedi: Edifici 17 16-11G - 20 Direzione 4645 Segreteria 2788 Fax 2657 Portineria 2355 U.O.C.

Dettagli

Lo screening cervicale.

Lo screening cervicale. Lo screening cervicale. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire e gli esercizi di riabilitazione)

Dettagli

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes

Didattica per l Eccellenza. Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà. Romanae Disputationes Didattica per l Eccellenza Libertà va cercando, ch è sì cara L esperienza della libertà Romanae Disputationes Concorso Nazionale di Filosofia 2014-2015 OBIETTIVI DEL CONCORSO Il Concorso Romanae Disputationes

Dettagli

Corsi p e r O d o n t o i a t r i

Corsi p e r O d o n t o i a t r i corsi accreditati ECM Corsi p e r O d o n t o i a t r i 2015 20 marzo Approccio Razionale alla Terapia Implantare dalla pianificazione del caso alla realizzazione protesica 22 maggio Rialzo del Pavimento

Dettagli

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie

Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Sintesi analitica dei Bandi di concorso 2013 per l ammissione ai corsi di laurea delle Professioni sanitarie Introduzione... 3 Università Politecnica delle Marche (Ancona)... 4 Università degli Studi di

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 *è stato invitato a partecipare; da confermare 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE - Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30-11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI

Dettagli

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI

RAZIONALE OBIETTIVI DIDATTICI RAZIONALE L Iperplasia Prostatica Benigna (IPB), a causa dell elevata prevalenza e incidenza, in virtù del progressivo invecchiamento della popolazione maschile, e grazie alla disponibilità di adeguati

Dettagli

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011

Campus Universitario di Savona Via Magliotto, 2 Savona 3-4 Dicembre 2011 PROGRAMMA DEL CORSO: L'OCCHIO VEDE CIO' CHE L'OCCHIO CONOSCE: DAL NORMALE AL PATOLOGICO NELL'APPARATO LOCOMOTORE - APPLICAZIONE CLINICA DELLA DIAGNOSTICA PER IMMAGINI DOCENTE : Dott. Nicola Gandolfo RESPONSABILE

Dettagli

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.

che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C. laformazione che serve Corso base sui Disturbi Specifici dell Apprendimento Direttore: Dr. Marco Leonardi 26 ottobre 2013 CEFPAS Caltanissetta 6 CREDITI E.C.M Premessa Di recente i disturbi specifici dell

Dettagli

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org

48 Congresso SItI. Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors. www.siti2015.org 48 Congresso Milano, 14-18 Ottobre 2015 Opportunita' d'intervento riservate agli Sponsors COMITATI Presidente del Congresso: Carlo Signorelli, Presidente Presidente Comitato organizzatore: Francesco Auxilia,

Dettagli

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di

Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Programma di CORSO. Con il patrocinio di Mod. S4 Rev. 3 del 19/02/2013, Pagina 1 di 7 Con il patrocinio di Corso di formazione ECM con metodo Problem Based Learning LE MALFORMAZIONI VASCOLARI CONGENITE: IL SOSPETTO DIAGNOSTICO E LA COMUNICAZIONE

Dettagli

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA

LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA . LINEE GUIDA PER UNA SANA ALIMENTAZIONE ITALIANA Gruppo di esperti costituito presso l Istituto Nazionale di Ricerca per gli Alimenti e la Nutrizione (INRAN)

Dettagli

APPENDICE A. DATI CLIMATICI

APPENDICE A. DATI CLIMATICI APPENDICE A. DATI CLIMATICI A.1 Temperature esterne invernali di progetto UNI 5364 Torino -8 Reggio Emilia -5 Alessandria -8 Ancona -2 Asti -8 Ascoli Piceno -2 Cuneo -10 Macerata -2 Alta valle cuneese

Dettagli

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15

Si terrà il 29. e 30 giugno. incremento. pediatrica. Diabetico. via Salvatore Puglisi, 15 Si terrà il 29 e 30 giugno 2015, presso la Sala Magna di Palazzo Chiaramonte Steri, il convegno dal titolo La Rete diabetologica pediatrica in Sicilia. Novità Organizzative e assistenziali: le nuove lineee

Dettagli

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti

Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Altre informazioni sul virus HPV: informazioni approfondite per le utenti Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo consultate il documento Alcune informazioni sul virus HPV

Dettagli

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD)

Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Deficit di Mevalonato Chinasi (MKD) (o Sindrome da Iper-IgD) Che cos è? Il deficit di mevalonato chinasi è una malattia genetica. E un errore congenito

Dettagli

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY

25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY 25 Ottobre 2011-3 Convegno Nazionale ITALIAN PROJECT MANAGEMENT ACADEMY Milano, ATAHOTELS Via Don Luigi Sturzo, 45 LA GESTIONE DEI PROGETTI NELLE PICCOLE E MEDIE IMPRESE DEL FUTURO. I SUOI RIFLESSI NEI

Dettagli

30-APRILE/03 MAGGIO-2015.

30-APRILE/03 MAGGIO-2015. INFORMAZIONI GENERALI Il corso ISA 2015 DISCIPLINE OLIMPICHE è un corso formativo ed evolutivo relativamente alle discipline della Fossa Olimpica Skeet Double Trap, e viene organizzato per la 1 volta in

Dettagli

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV)

Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Altre informazioni sul papilloma virus (HPV) Questo è un documento di approfondimento sull HPV. Prima di leggerlo guardate le informazioni di base contenute in Alcune informazioni sull esame per il papilloma

Dettagli

Uno più uno fa tre. Informazione assistita per proteggere e curare la fertilità

Uno più uno fa tre. Informazione assistita per proteggere e curare la fertilità Uno più uno fa tre di Informazione assistita per proteggere e curare la fertilità La formula della fertilità Esiste una stretta relazione tra fertilità e stili di vita: individui perfettamente sani dal

Dettagli

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE

64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE 64 CONGRESSO NAZIONALE SICPRE Società Italiana di Chirurgia Plastica Ricostruttiva ed Estetica MILANO (16) 17-19 Settembre 2015 PROSPETTO SPONSOR INFORMAZIONI GENERALI: Presidente: Prof. Riccardo Mazzola,

Dettagli

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari

Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari Sistema Regionale ECM Pagina 1 di 7 1 Sviluppo di Excel base in Farmacia applicato al monitoraggio dei consumi di materiali sanitari 1. Presentazione: L evento, destinato alle figure professionali di Tecnici

Dettagli

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3

Dipendente pubblico tempo indeterminato - Settore Sanità - Tecnico Sanitario di Radiologia Medica Cat. D - R 3 Curriculum Vitae Informazioni personali Cognome Nome DI LECCE GIOVANNI Indirizzo Via Lancisi, 137 61121 PESARO (PU) - ITALIA - Telefono Casa: 0721201445 cell. 3396173661 E-mail giangidile@libero.it Cittadinanza

Dettagli

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA

La degenerazione maculare legata all età (AMD) Informazioni ai malati -Progetto EUFEMIA Che cos è la degenerazione maculare? La degenerazione maculare è una malattia che interessa la regione centrale della retina (macula), deputata alla visione distinta necessaria per la lettura, la guida

Dettagli

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE

PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE PREVENZIONE E SALUTE GLOBALE SI PARTE DALLA VITAMINA D Relatore dr Donata Soppelsa Medico di medicina generale Associato alla Società Italiana di Nutriceutica Quali domande? E sufficiente l integrazione

Dettagli

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20

grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 grafica editoriale / biennio lunedì 29 giugno 2015 ore 8:20 Sortino Consuelo Pisano Antonino Impellizzeri Giulia Petriglieri Emilio Silvestro Federica Ciadamidaro Rocco graphic design 3 / triennio lunedì

Dettagli

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale

Management delle Strutture di Prossimità e delle Forme Associative nell Assistenza Territoriale - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - - AREA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE, SANITÀ E NON

Dettagli

Metodologia diagnostica dell incontinenza urinaria da sforzo nella donna DR. CORVASCE TOMMASO

Metodologia diagnostica dell incontinenza urinaria da sforzo nella donna DR. CORVASCE TOMMASO Metodologia diagnostica dell incontinenza urinaria da sforzo nella donna DR. CORVASCE TOMMASO Continenza urinaria e incontinenza urinaria La continenza urinaria è la capacità di posporre l atto minzionale

Dettagli

*è stato invitato a partecipare; da confermare

*è stato invitato a partecipare; da confermare 1 8.30 Registrazione Partecipanti GIOVEDÌ 30 OTTOBRE Mattina SESSIONE PLENARIA DI APERTURA (9.30 11.00) RILANCIARE IL MERCATO DELLA PA: STRATEGIE ED AZIONI Il settore della PA è tra le priorità dell agenda

Dettagli

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione

20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione Fondazione Prof. Luigi Castagnola Presidente: Dott. Nicola Perrini 20-21 marzo 2015 Palazzo dei Congressi di Riccione 60 Corso Gratuito Fondazione Prof. Luigi Castagnola Evoluzioni tecnologiche in Chirurgia

Dettagli

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC)

ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) OSPEDALE FATEBENEFRATELLI E OFTALMICO Azienda Ospedaliera di rilievo nazionale M I L A N O S.C. RADIOLOGIA Direttore Dott. G. Oliva ESAME CON MEZZO DI CONTRASTO ORGANO-IODATO (TAC) ESAMI DA ESEGUIRE (VALIDITA'

Dettagli

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015

DIETE E PIANI ALIMENTARI: ELABORAZIONE E GESTIONE Roma, 19-22 novembre 2015 BRAIN HEALTH CENTRE CENTRO STUDI E RICERCHE CLINICHE NEUROPSICOFISIOLOGICHE Anagrafe Nazionale delle Ricerche (D.P.R. 11/7/1980 n.382-artt.63 e 64) n.55643fru Organizzatore di Attività Formativa Sede legale:

Dettagli

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale.

Migliorare la gestione del paziente con BPCO in Medicina Generale. Progetto di audit clinico. Migliorare la gestione del paziente con BPCO in. Razionale. Numerose esperienze hanno dimostrato che la gestione del paziente con BPCO è subottimale. La diagnosi spesso non è

Dettagli

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS)

Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) Pædiatric Rheumatology InterNational Trials Organisation Che cos é? Sindrome di Blau/Sarcoidosi ad esordio precoce (EOS) La sindrome di Blau è una malattia genetica. I pazienti affetti presentano rash

Dettagli

REaD REtina and Diabetes

REaD REtina and Diabetes Progetto ECM di formazione scientifico-pratico sulla retinopatia diabetica REaD REtina and Diabetes S.p.A. Via G. Spadolini 7 Iscrizione al Registro delle 20141 Milano - Italia Imprese di Milano n. 2000629

Dettagli

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CAGLIARI

UFFICIO SCOLASTICO REGIONALE PER LA SARDEGNA UFFICIO SCOLASTICO PROVINCIALE : CAGLIARI GRADUATORIA TITOLARI SU DOTAZIONE ORGANICA PROVINCIALE - SCUOLA SECONDARIA I GRADO PAG. 1 SI COMUNICANO, ORDINATI PER DATI ANAGRAFICI E DISTINTI PER CLASSE DI CONCORSO, I SEGUENTI DATI RELATIVI AI DOCENTI

Dettagli

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015

Milano 2015. RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA.indd 1. Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI. Milano 2015 Giovedì, Giovedì, RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA RIPARLIAMO DI IMPLANTOLOGIA 26 marzo - 16 aprile - 7 maggio 18 giugno - 9 luglio - 24 settembre 8 ottobre - 19 novembre Relatori Dr. Alessandro Ceccherini,

Dettagli

Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita. Serie N. 3

Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita. Serie N. 3 Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita Serie N. 3 Guida per il paziente Livello: medio Pubertà e Deficit di Ormone della Crescita - Serie 3 (Revisionato Agosto 2006) Questo opuscolo è stato prodotto

Dettagli

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali

Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali Convegno PREVENZIONE E SALUTE UN BINOMIO INSCINDIBILE SANIT Roma, 25 giugno 2009 Individuazione delle aree a maggior rischio di incidenti stradali I Ciaramella SISP - ASL RM B In collaborazione con D D

Dettagli

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira

Sardegna. della memoria. Collana diretta da. Romano Cannas. Gli Archivi. Su Balente e sa Emina. con Michelangelo Pira Sardegna Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas Su Balente e sa Emina con Michelangelo Pira presentazione di Bachisio Bandinu Gli Archivi della memoria Collana diretta da Romano Cannas

Dettagli

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE

CARDIOPATIA CRONICA. edizione 1 DELLA ISCHEMICA. STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare. corso di aggiornamento GESTIONE corso di aggiornamento GESTIONE DELLA CARDIOPATIA ISCHEMICA CRONICA STABILE 10 cose da fare 10 cose da non fare Direttore scientifico: 18 aprile 2015 Sala Rosangelo Mazzarino (CL) edizione 1 PROGRAMMA

Dettagli

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI

ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI ISPETTORI DI PONTI E VIADOTTI CERTIFICAZIONE UNI CEI EN ISO/IEC 1702 Corso 1 Livello In collaborazione con l Ordine degli Ingengeri della Provincia di Rimini Associazione CONGENIA Procedure per la valutazione

Dettagli

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza

Realtà e problematiche relative alla qualità formativa: un esperienza Commissione Nazionale dei Corsi di Laurea in Infermieristica La valutazione dei risultati dell apprendimento e qualità formativa dei Corsi di laurea in Infermieristica Milano, 10 giugno 2011 Realtà e problematiche

Dettagli

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia

Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Perugia, 17 febbraio 2013 Ai Soci CIPUR Oggetto: Differenti modalità di copertura dei posti di Professore universitario di ruolo di Prima e Seconda fascia Cari colleghi, la progressiva implementazione

Dettagli

E SE MI CHIAMANO... DOPO IL PAP TEST?

E SE MI CHIAMANO... DOPO IL PAP TEST? E SE MI CHIAMANO... DOPO IL PAP TEST? Informazioni sui percorsi di approfondimento diagnostico e di cura PROGRAMMA REGIONALE PER LA PREVENZIONE DEI TUMORI FEMMINILI Coordinamento editoriale e di redazione:

Dettagli

PROGETTO MULTIDISCIPLANARE di PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) e GENITORIALITA RESPONSABILE PER le COPPIE con INFEZIONE DA HIV/HCV

PROGETTO MULTIDISCIPLANARE di PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) e GENITORIALITA RESPONSABILE PER le COPPIE con INFEZIONE DA HIV/HCV Arcispedale S. Maria Nuova Dipartimento Ostetrico Ginecologico e Pediatrico Prof. Giovanni Battista La Sala - Direttore PROGETTO MULTIDISCIPLANARE di PROCREAZIONE MEDICALMENTE ASSISTITA (PMA) e GENITORIALITA

Dettagli

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico.

La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. La Salute dei denti e della bocca nel paziente oncologico. Per migliorare il grado di informazione dei pazienti su alcuni importanti argomenti (quali ad esempio le terapie svolte, l alimentazione da seguire

Dettagli

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA

CORSO ECM. Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento. Sede corso: Viale Angelico 20/22- ROMA ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM Ausili informatici e tecnologie per la comunicazione e l apprendimento: dal bisogno all intervento Sede corso:

Dettagli

1 di 2 04/10/2012 10:12

1 di 2 04/10/2012 10:12 http://fe-mn-andi.mag-news.it/nl/n.jsp?6o.vp.a.a.a.a 1 di 2 04/10/2012 10:12 Numero 4 - Novembre 2010 Il potere degli eletti : come lo interpretano alcuni e cosa ne penso io. Uno dei temi che sicuramente

Dettagli

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015

Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Ble Consulting srl id. 363 BISFOSFONATI E VITAMINA D: RAZIONALI D'USO - 119072 Hotel Cascina Scova Cityspa, Via Vallone, 18-27100 Pavia - 9 maggio 2015 Dr. Gandolini Giorgio Medici chirurghi 8,8 crediti

Dettagli

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona

CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani. Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona CIN 2 3: CHE FARE? P Cattani Centro Ginecologia Oncologica Preventiva ULSS 20 - Verona Istologia: diagnosi e gradi della CIN biopsia cervicale o escissione maturazione cell stratificazione cell anormalità

Dettagli

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova

nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto per una terapia personalizzata nuovi paradigmi 31 gennaio 2014 Genova Genova 31 gennaio 2014 CORSO RESIDENZIALE nuovi paradigmi per una terapia personalizzata nelle prime linee di trattamento del carcinoma del colon-retto CON IL PATROCINIO DI Obiettivi Il trattamento del

Dettagli

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità

La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità La Cartella Infermieristica quale strumento operativo di miglioramento della qualità Dott. Mag. Nicola Torina Coordinatore infermieristico Unità Terapia Intensiva di Rianimazione Metodologie operative

Dettagli

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE

GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE 2013 GRUPPO DI LAVORO VALUTAZIONE CARDIOVASCOLARE IDENTIFICAZIONE DI PAZIENTI AD ALTO RISCHIO DI CARDIOTOSSICITA RADIOINDOTTA (RIHD) A cura di: Monica Anselmino (coordinatrice) Alessandro Bonzano Mario

Dettagli

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA

LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA AIDS e sindromi correlate Presentazione al XXII Congresso Nazionale di POpolazione Sieropositiva ITaliana LA PERSONA CON INFEZIONE DA HIV IN ITALIA Abitudini e stili di vita del paziente immigrato Survey

Dettagli

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO

ESENZIONI PER MOTIVI DI ETA' e/o REDDITO Il nucleo familiare è composto da : - Il richiedente l esenzione - il coniuge (non legalmente ed effettivamente separato) indipendentemente dalla sua situazione reddituale - dai familiari a carico fiscalmente

Dettagli

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI

LISTE REGIONALI LISTE PROVINCIALI LISTE REGIONALI SEZ. 1 SEZ. 2 SEZ.3 SEZ.4 SEZ. 5 SEZ. 6 SEZ. 7 SEZ. 8 SEZ. 9 SEZ. 10 SEZ. 11 SEZ. 12 SEZ. 13 TOTALE LISTA N. 1 CANCELLERI Giovanni Carlo 72 103 104 106 70 53 90 91 59 86 77 89 96 1096 LISTA

Dettagli

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE

CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Lega Friulana per il Cuore CHE COS E L IPERTENSIONE ARTERIOSA E COME SI PUO CURARE Materiale predisposto dal dott. Diego Vanuzzo, Centro di Prevenzione Cardiovascolare, Udine a nome del Comitato Tecnico-Scientifico

Dettagli

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c.

Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Titolo evento formativo: Accuratezza del dato glicemico e management del DMT2: fin da SUBITO oltre l HbA1c. Data e Sede: 1-2 dicembre 2010 - Roma Evento ECM N N. rif. ECM 10033589 crediti 9 Programma e

Dettagli

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus

Organigramma e funzionigramma Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6. DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus -ijp ASLLanusei Formazione MOD.For0312 Pag. I dì 6 Organigramma DIREZIONE GENERALE Direttore: dott. Francesco Pintus DIREZIONE SANITARIA Direttore: dott. Maria Valentina Marras DIREZIONE AMMINISTRATIVA

Dettagli

LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA DELLA REGIONE PIEMONTE

LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA DELLA REGIONE PIEMONTE VIII Convegno IL CONTRIBUTO DELLE UNITA VALUTAZIONE ALZHEIMER NELL ASSISTENZA DEI PAZIENTI CON DEMENZA LA VALUTAZIONE NEUROPSICOLOGICA COME MISURA CHIAVE PER LA DIAGNOSI PRECOCE DEL DNC LIEVE: L ESPERIENZA

Dettagli

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia

Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Dati della ricerca. Quali i risultati? Jonathan Trobia Introduzione I percorsi di Arte Terapia e Pet Therapy, trattati ampiamente negli altri contributi, sono stati oggetto di monitoraggio clinico, allo

Dettagli

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management

20 SETTEMBRE - 2 a SESSIONE: Infermiere e Project Management Il unitamente all Università degli Studi di Foggia Facoltà di Medicina e Chirurgia - Master di II livello in Project Manager in Sanità - ed i Collegi di Bari, BAT, Benevento, Bergamo, Campobasso, Caserta,

Dettagli

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II.

AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. AVVISO PER IL CONFERIMENTO DI INCARICHI DI COLLABORAZIONE A NORMA DELL ARTICOLO 7 COMMA 6, D.LGS N. 165 DEL 30.03.2001 E SS.MM.II. In esecuzione della deliberazione del Direttore generale n. 765 del 30.04.2013,

Dettagli

Psicopatologia della DI, QdC, QdV

Psicopatologia della DI, QdC, QdV La psicopatologia nella disabilità intellettiva Dr. Luigi Croce psichiatra, docente all Università Cattolica di Brescia Ravenna 09/03/2012 Luigi Croce Università Cattolica Brescia croce.luigi@tin.it Disabilità,

Dettagli

Lunedì 24 Novembre 2014

Lunedì 24 Novembre 2014 DIREZIONE SCIENTIFICA Ministero della Salute Commissione Nazionale Formazione Continua SEGRETERIA ORGANIZZATIVA Sanità Futura Formazione srl 2 4 / 2 5 N o v e m b r e 2 0 1 4 Pa l a z z o d e i c o n g

Dettagli

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO

CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA E ALTERNATIVA: DAL GIOCO ALL AUSILIO Rif. Organizzatore 8568-10035201 IN COLLABORAZIONE CON ISTITUTO «LEONARDA VACCARI» PER LA RIEDUCAZIONE DEI FANCIULLI MINORATI PSICO - FISICI CORSO ECM CORSO SULLE STRATEGIE DI COMUNICAZIONE AUMENTATIVA

Dettagli

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT

Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT Giovedì 26 febbraio 2015 CONGRESSO NAZIONALE STAT 9.00-11.00 I SESSIONE L essenziale di... in Anestesia Presidente: A. De Monte Udine Moderatori: F.E. Agrò Roma, Y. Leykin Pordenone 9.00 La gestione delle

Dettagli

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088

CURRICULUM VITAE INFORMAZIONI PERSONALI. Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971. Numero telefonico dell ufficio. Fax dell ufficio 079217088 INFORMAZIONI PERSONALI Nome Pintus Francesco Data di nascita 01/11/1971 Qualifica Amministrazione Incarico attuale Numero telefonico dell ufficio Dirigente Medico AZIENDA OSPEDALIERO UNIVERSITARIA DI SASSARI

Dettagli